You are on page 1of 61

Il Sangue

FUNZIONI DI TRASPORTO: RESPIRATORIE NUTRITIVE ESCRETORIE TERMOREGOLATIVE ORMONALI DIFESA EQUILIBRIO ACIDO-BASE

COMPOSIZIONE
DEL SANGUE

EMOPOIESI

.

ERITROCITI .

Citoscheletro .

EMATOCRITO .

EMOGLOBINA .

ERITROPOIESI FATTORE 1 IPOSSIA INDOTTO .

VITAMINA B12 E ACIDO FOLICO SONO INDISPENSABILI PER UNA CORRETTA ERITROPOIESI .FERRO.

ASSORBIMENTO DEL FERRO .

Metabolismo Ferro: Chiave per il trasporto di O2 da parte dell’ emoglobina .

VITAMINA B12 Coenzima per la sintesi del deossiribosio e Trasformazione dell’acido folico in folinico .

VITAMINA B12 .

VITAMINA B12 .

IL METABOLISMO DELL’EMOGLOBINA .

PIGMENTI BILIARI .

FISIOPATOLOGIA DELL’ITTERO ITTERO DA IPERBILIRUBINEMIA NON CONIUGATA (aumentata produzione x eccessiva distruzione G.rossi o difetti epatici di captazione o di coniugazione) ITTERO DA IPERBILIRUBINEMIA CONIUGATA (malattie epatobiliari. ostruzione vie) .

Cause di iperbilirubinemia totale o indiretta (non coniugata) • Anemia emolitica • Epatiti e cirrosi • Mononucleosi • Anemia falciforme • Anemia perniciosa • Reazione a trasfusioni • Guarigione da un vistoso ematoma • Eritroblastosi fetale • Ittero fisiologico (tipico dei neonati) .

• Colestasi intra-epatica (accumulo di bile nel fegato) • Cirrosi epatica • Epatiti . processi infiammatori (colecistiti) o tumori a carico del pancreas.Cause di iperbilirubinemia diretta (coniugata) • Ostruzione dei dotti biliari per la presenza di calcoli (calcolosi della colecisti o delle vie biliari).

ANEMIE PER INSUFFICIENTE PRODUZIONE Anemia perniciosa carenza di Ferro (sideropenica) PER ECCESSIVA DISTRUZIONE O PERDITA anemie emolitiche postemorragiche emorragiche .

.

.

PIASTRINOPOIESI .

EMOSTASI .

Adesione e Aggregazione piastrinica .

.

Adesione .

ATTIVAZIONE .

FIBRINOGENO E COAGULAZIONE DEL SANGUE Formazione della fibrina .

Protrombina sintesitazzata dal fegato in presenza vit K .

FIBRINOLISI .

LEUCOCITI (Formula leucocitaria) .

LEUCOPOIESI .

LEUCOPOIESI .

Diapedesi e chemiotassi .

Fagocitosi .

Fagocitosi .

Funzione del S. immunitario

Risposta Infiammatoria : Mobilitazione Fagociti

4 Positive

chemotaxis Inflammatory chemicals diffusing from the inflamed site act as chemotactic agents
3 Diapedesis 2 Margination

1 Neutrophils

enter blood from bone marrow

Capillary wall

Endothelium Basal lamina

and other lymphoid tissues where the antigen challenge occurs. lymphocytes “seed” the lymph nodes. and other lymphoid tissues 2 After leaving the thymus or bone marrow as naive immunocompetent cells. B cells develop immunocompetence in red bone marrow. spleen. primary lymphoid organs = Site of antigen challenge and final differentiation to activated B and T cells Circulation in blood 1 Thymus Immature lymphocytes 1 1 Lymphocytes destined to become T Bone marrow 2 cells migrate to the thymus and develop immunocompetence there. 3 Mature (antigen-activated) 3 3 Activated immunocompetent B and T cells recirculate in blood and lymph immunocompetent lymphocytes circulate continuously in the bloodstream and lymph and throughout the lymphoid organs of the body. lymphocyte migrates via blood 2 Lymph nodes.LINFOCITI B o T Red bone marrow Key: = Site of lymphocyte origin = Site of development of immunocompetence as B or T cells. but still naive. Immunocompetent. spleen. Figure 21.8 .

.

Linfociti T: Immunita’ cellulo.mediata .

Cellule che presentano l’antigene ed attivazione dei linfociti T .

ESPANSIONE CLONALE E MEMORIA .

.

Plasma .

Elettroforesi delle proteine plasmatiche Proteine totali = 7.8% .

FUNZIONI COMUNI DELLE Pt • • • • Trasporto Tamponi Riserva di AA Conferiscono una pressione oncotica determinante per gli scambi capillari .

Albumine e pressione oncotica .

Osmosi Side 1 Side 2 Side 1 Side 2 H2O Pressione oncotica o colloido-osmotica esercitata dalle proteine a livello della parete dei capillari = ~25 mmHg .

8 g % π=5 Pressione oncotica dovuta alle proteine ∆π = 19-4 = 15 mmHg Effetto di Gibbs-Donnan piccoli soluti si distribuiscono asimmetricamente π= 9 mmHg Differenza di pressione tra lume ed interstizio ∆πTOT (reale) = ∆πonc (reale) + ∆πsoluti (reale) = (15 + 9) mmHG = 24 mmHg .PRESSIONE ONCOTICA Pressione osmotica (π) del sangue (dovuta ai piccoli soluti. Cl.ecc.3 g % π=19 mmHg Proteine negli spazi interstiziali = 1. Na+.= 5500 mmHg π=cRT c=300mOsm A livello dei capillari Piccoli soluti possono attraversare la parete πreale= 0 Proteine plasmatiche = 7.

Fattori che influenzano il flusso di liquido attraverso le pareti dei capillari .

SISTEMA LINFATICO .

Systemic circulation Lymph node Pulmonary circulation Initial lymphatics Lymph vessel Valve Blood capillaries Veins Heart Lymph node Initial lymphatics Arteries Blood capillaries .

Globuline Lipoproteine (trasporto dei lipidi nel sangue) .

Lipoproteine Chilomicroni – prodotti della digestione lipidica impachettati con piccole Pt appaiono in circolo dopo un pasto. HDL: lipoproteine ad alta desità. LDL: lipoproteine a bassa densità. VLDL: Lipoproteine a densità molto bassa. maggiore densità = maggior contenuto proteico .

• Roles of lipoproteins – VLDL: very low density lipoprotein. “bad cholesterol” – HDL: high density lipoprotein. • carries fats to adipose – LDL: low density lipoprotein. • “good cholesterol”: purpose to remove cholesterol from circulation towards liver . • carries cholesterol in blood stream to body cells.

Lipoproteine .

Gruppi sanguini .