You are on page 1of 2

TORNEO CALCIO A 5 “Over 40”

1° Memorial Maurizio Milluzzo


Ricordando Maurizio…
L’inizio di questo torneo sarà per tutti noi, l’occasione di
incontrarci e divertirci tra amici, dare due calci ad un
pallone, esultare per un gol, prenderci in giro dopo “gesti”
dei quali non potremo che farci due risate e
naturalmente creare un pò di ” ironia”.
Momenti, ai quali non avrebbe mancato l’amico Maurizio,
momenti questi, che solo pochi mesi addietro egli
trascorreva con noi.
Il ricordo della grande passione e della Sua voglia per
questi appuntamenti serali è ancora inciso nella nostra
mente, non importa con chi e dove, l’importante era
giocare e… “calarici a mazza” a quello o l’altro.
Sono questi piccoli momenti, che nelle serate del torneo,
abbiamo il piacere di ricordare tutti noi, assieme alla Sua
famiglia, alla quale va il ringraziamento e il nostro più
sincero abbraccio per aver approvato l’iniziativa.
Buon divertimento !
A.S.
Gymnica

Inizio torneo Lunedi 14 Settembre 2009

1. In ogni singola partita possono partecipare da un minimo di 3 a un massimo di 10 giocatori per squadra.
2. Prima dell’inizio delle partite, le squadre dovranno compilare un apposito elenco di gara, scrivendo i nominativi
dei partecipanti alla stessa.
3. In ogni partita le squadre dovranno essere composte da giocatori che entro l’anno 2009 raggiungono l’età di 40
anni.
4. In ogni singola partita è possibile inserire fino a due giocatori “Over 38” che nelle ultime cinque stagioni
sportive non hanno partecipato a campionati F.I.G.C. Si intende che gli stessi entro l’anno 2009 raggiungono
l’età di 38 anni e che non partecipano a gare ufficiali dalla stagione 2004/2005 compresa.
5. In ogni singola partita è possibile inserire, solo nel ruolo di portiere, un giocatore “Over 25” che nelle ultime tre
stagioni sportive non ha partecipato a campionati F.I.G.C. – C.S.I. – P.G.S. e/o organizzati da altri enti di
promozione sportiva. Si intende che gli stessi entro l’anno 2009 raggiungono l’età di 25 anni e che non svolgono
gare ufficiali dalla stagione 2006/2007 compresa.
6. E’ consentito inserire “nuovi” giocatori, previa comunicazione, fino all’ultima gara delle fasi eliminatorie.
7. Non è consentito, in alcun modo, a giocatori che hanno disputato una gara del torneo, di partecipare con altre
squadre.
8. I ricorsi dovranno essere presentati per iscritto e firmati da un responsabile della squadra, entro il giorno
successivo alla disputa della gara. Lo stesso dovrà essere ben motivato.
9. In casi di particolare necessità l’organizzazione potrà richiedere copia della Carta di Identità a giocatori del
torneo che sono oggetto di ricorso. La mancata presentazione della stessa sarà giudicata come ammissione di
inosservanza del regolamento.
10. Tutte le squadre sono tenute al pagamento dell’iscrizione prima dell’inizio della prima gara.
11. La somma di 2 ammonizioni comporta la squalifica per una giornata nella successiva gara. Le ammonizioni si
azzerano alla fine della fase eliminatoria.
12. L’espulsione dal campo nel corso di una gara comporta l’automatica squalifica per la gara successiva.
• REGOLE DI GIOCO
a) Le partite saranno arbitrate da sportivi volontari, anche partecipanti al torneo.
b) Sulla rimessa laterale il pallone dovrà essere posto dietro la linea laterale o sopra la stessa. La battuta
con la palla dentro il terreno di gioco o in movimento sarà punita con il cambio fallo.
c) Il tempo di battuta per falli laterali, calci d’angolo e calci di punizione è di 4 secondi tranne i casi di
ripresa del gioco da parte dell’arbitro.
d) È sempre consentito il retro passaggio al portiere, lo stesso però non potrà prendere e giocare il
pallone con le mani. Si esclude, il passaggio ritenuto involontario.
e) Durante lo svolgimento della gara, non è assolutamente consentita l’entrata in scivolata verso un
giocatore avversario.

 MODALITÀ DI SVOLGIMENTO E FORMAZIONE DELLE CLASSIFICHE


a) Tutte le partite saranno disputate con due tempi di 25 minuti con intervallo di 5 minuti.
b) A secondo del numero delle squadre partecipanti, il torneo prevede la formula a girone unico o a più gironi.
Le squadre inserite nel/nei girone/i si incontreranno tutte tra loro e determineranno una classifica, dalla quale si
determineranno gli incontri della fase successiva.
c) Per ogni gara vinta verranno assegnati 3 punti, 1 punto per la gara pareggiata, 0 punti per la gara persa.
d) Al termine della fase eliminatoria in caso di parità di punteggio in classifica tra due o più squadre non è
previsto alcuno spareggio. Sarà valida la cosiddetta classifica avulsa nell’ordine di seguito specificato:
1. dello scontro diretto;
2. differenza reti totale;
3. maggior numero di reti segnate;
4. minor numero di reti subite;
5. sorteggio.
e) la fase successiva prevede la disputa di confronti ad eliminazione diretta tra squadre dello stesso e/o
diverso girone con il criterio che la prima classificata di un girone incontra l’ultima qualificata di un altro (o
dello stesso) girone e così via a scalare.
f) al termine delle partite della seconda fase in caso di pareggio, verranno effettuati due tempi supplementari
di 5 minuti. Se dovesse persistere ancora la parità saranno tirati i calci di rigore.

Per quanto non previsto nel presente r ego lamento , s arà at tuato il r ego lamento
co rr ent e nell e Carte F eder al i del la F .I.G.C .