Torta bianca di nettarine e cioccolato

Le nettarine in questa stagione sono succose e dolcissime, il loro profumo invoglia a farne il pieno. Ed io, oltre a morderle così le ho unite alle gocce di cioccolato per creare una torta soffice e dal gusto delicato, senza i tuorli delle uova.

Buoni dolci da Morena e da Valle’ ♥

Ingredienti 90 g di Vallè Bio 120 g di zucchero 120 g di albumi (circa 4) 150 g di farina 00 ½ bustina di lievito 1 pizzico di sale 2-3 Nettarine Gocce di cioccolata a piacere

Procedimento 1. Ingredienti 2. Setacciate in una ciotola la farina con il lievito ed il sale. Dividete in 4 parti le nettarine e sbucciatele. Montate a neve ferma gli albumi con un cucchiaino di zucchero preso dal totale. Lavorate bene Vallè Bio con lo zucchero e unite la farina. 3. Poco per volta aggiungete gli albumi mescolando piano con una frusta. 4. Versate il composto nello stampo imburrato, cospargete con le gocce di cioccolato e disponete le nettarine come più preferite. Infornate per 30 minuti a 180° 5. Sfornate, lasciate raffreddare e servite. Se preferite cospargete di zucchero a velo.

Muffins con ripieno cheesecake

Semplicissimi, veloci e deliziosi: i muffins sono dolci perfetti, non c’è che dire. Se, però, vogliamo prenderci una pausa da quelli più tradizionali, ogni tanto possiamo concederci una variante. Questi muffins riservano una sorpresa all’interno, un ripieno veramente goloso, dal sapore molto simile al cheesecake alla frutta. Due dolci in uno? Quasi, e col minimo sforzo.

Buoni dolci da Cristina "KURI" e da Valle’ ♥

Ingredienti 350 g di farina 00 1 bustina di lievito per dolci 125 g di Vallé… naturalmente 150 ml di latte 2 uova 100 g di zucchero scorza di ½ limone non trattato 175 g di Formaggio fresco spalmabile

150 g di marmellata a piacere (qui mirtilli) 30 g di granella di zucchero

Procedimento 1. Ingredienti 2. Accendete il forno a 200 gradi. Foderate uno stampo da 12 muffins con pirottini di carta. Fate sciogliere la Vallé a bagnomaria o nel microonde e lasciate raffreddare a parte. Mescolate farina, lievito e zucchero in una ciotola capiente. Usate una caraffa graduata per dosare il latte, poi rompete le uova nella caraffa e sbattete leggermente 3. Unite la margarina al latte con le uova, poi versate gli ingredienti liquidi nella ciotola dei solidi tutti in una volta 4. Unite la scorza di limone grattugiata e mescolate, ma non troppo accuratamente: dovete lasciare l’impasto piuttosto grumoso 5. Mettete un cucchiaio circa di impasto negli stampini, poi lasciate cadere un cucchiaino colmo di Philadelphia e uno di marmellata su ogni muffin e coprite con un altro cucchiaio abbondante di impasto. Cospargete con la granella di zucchero e infornate per 25-30 minuti 6. Sfornate e servite tiepidi o freddi. Conservate in frigo eventuali avanzi

Torta di mele e amaretti Si sa la torta di mele è un must delle nostre case. il dolce per eccellenza di cui non si puo' fare a meno. Perche' non arriccchire questa semplice torta con qualcosa in più? Ecco che ci aggiungiamo degli amaretti ed il gioco è fatto: una semplice torta diventa speciale per tutte le occasioni. Buoni dolci da Veronica e da Valle’ ♥ Ingredienti 4 mele 150 g di valle' Omega3 300 g di farina 200 g di zucchero mezza bustina di lievito 4 uova 100 g di amaretti .

Una volta ottenuto un impasto spumoso adagiatene metà nella teglia (24 cm). aggiungere alternando le uova con la farina setacciata con il lievito. Affondate all'interno degli amaretti interi altri spicchi di mela e concludete cospargendo la superficie di amaretti sbriciolati. . Infornare a 160° per 30 minuti.Procedimento 1. Nel frattempo tagliate le mele a spicchi. Ingredienti 2. posizionate le mele e chiudete con la restante parte dell’impasto. 4. Lavorare la valle' con lo zucchero. 3.

Torta fredda con yogurt e pesche Con il Caldo estivo si preferiscono dei dolci freschi che non necessitano nemmeno di cottura. con la sola presenza di yogurt. Buoni dolci da Veronica e da Valle’ ♥ Ingredienti Per la base: 150 g di biscotti secchi 50 g di riso soffiato 120 g di valle' Bio Per la farcitura: . questa torta fredda è molto leggera. ricotta e di succose pesche noci.

Appoggiare il cerchio apribile (24 cm o 22 cm se la volete più alta) su un piatto da portata e formare la base con il composto di biscotto. Aggiungere alla crema i pezzi di pesca e la gelatina in fogli sciolta. 3. Nel frattempo tritate nel mixer i biscotti. a cui aggiungete il riso soffiato e vallè fusa e fredda.500 g di ricotta 250 g di yogurt bianco 2 pesche noci 5 fogli di colla di pesce Per la copertura: 2 pesche noci gelatina pronta Procedimento 1. Riporre in frigo per 2 ore. Ammollare in acqua fredda la gelatina in fogli. Nel frattempo preparare la farcitura amalgamando lo yogurt con la ricotta. Ingredienti 2. . Versare il composto sulla base biscotto e riporre in frigo per altre 2 ore 6. 4. Una volta pronta decorare la torta con le pesche a spicchi e ricoprire con la gelatina. 5.

Torta cioccolato e frutti gialli I contrasti. un dolce per godervi un po' di relax. il colore scuro a quello brillante e il risultato è un dolce golosissimo e insolito. in cucina e non. danno sempre vita a esperimenti interessanti: qui il cioccolato amarognolo è accostato a frutti dolci e freschissimi. Buoni dolci da Cristina "KURI" e da Valle’ ♥ Ingredienti 300 gr di farina 00 2 cucchiaini di lievito per dolci vanigliato 125 gr di Vallé Bio 2 uova 125 gr di zucchero 50 gr di gocce di cioccolato fondente (facoltativo) 50 ml di latte 30 gr di cacao in polvere 1 cucchiaino raso di cannella in polvere (oppure estratto di vaniglia) . Una torta morbida per le colazioni o le merende estive.

servite . Sbucciate le pesche. Quando il composto inizia a diventare secco. Se dovesse essere necessario unite altro latte. Quando si è raffreddato. Ingredienti 2.3 cucchiai). poi sistemate le fettine di frutta in superficie facendole affondare un poco (non è necessario schiacciare troppo. Sfornate. unite il latte per ammorbidirlo. controllando con la prova stecchino 6. Unite la cannella (o la vaniglia). mescolando con cura tra un’aggiunta e l’altra. Mescolate la farina col lievito e il cacao e setacciate 3. poi incorporate la farina mista a lievito e cacao poca alla volta (2. mescolate e continuate con la farina.50 minuti. Livellate. Foderate una teglia quadrata (20x20 cm) con due fogli incrociati di carta forno (in alternativa. Unite le gocce di cioccolato al composto. poi sollevate la carta forno e mettete il dolce a raffreddare sulla gratella.2 pesche 4-5 albicocche 3-4 susine gialle Procedimento 1. lavorate la Vallé Bio con lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido e cremoso.22 cm diametro). Accendete il forno a 180 gradi. poi tagliate tutti i frutti a spicchi e mettete da parte. tenendo presente che il composto deve rimanere cremoso ma non liquido o non sosterrà il peso della frutta 5. usate una teglia rotonda . Infornate per 45. attendete 15 minuti. mescolate e versate nello stampo. In un’altra ciotola. Unite un uovo alla volta mescolando bene tra uno e l’altro 4. l’impasto crescendo le ingloberà comunque).

se separati dai tuorli il giorno prima ancora .Macarons: dolci dal mondo Un dolce parigino che vi farà sognare e conquisterà voi e chi lo riceverà! La mia versione è alla vaniglia e bergamotto Per la riuscita dei macarons per prima cosa è importante la temperatura degli albumi che devono essere a temperatura ambiente.

A questo punto pian piano aggiungere gli albumi alla farina e zucchero e con movimenti dal basso verso l'alto miscelate i due composti. Far riposare i macaron per circa 30 minuti prima d'infornarli. amarena. Mai quelli liquidi. Inserire l'impasto in una sacca da pasticcere con beccuccio liscio e formare i macarons o su un tappetino di silicone o su carta da forno. che io consiglio. ma ricordate di levarli minimo 3 ore prima di utilizzarli. renderebbero la meringa ingestibile.meglio. Certamente se fate questa operazione conservateli in frigo. Infornare a 160 ° per 15 minuti 6. Terza raccomandazione i coloranti: bastano poche gocce o un pizzico di quelli in polvere. Montare gli albumi a neve ben ferma ed aggiungere il colorante scelto. Seconda raccomandazione è la farina da setacciare con lo zucchero a velo almeno tre volte o se volete potete frullarli insieme in un robot da cucina. Ingredienti per 30 macarons 2. limone… 8 gocce Procedimento 1. 4. 3. 5. Setacciare la farina con lo zucchero a velo e mettere da parte.. naturalmente 180 g di zucchero a velo aromi a piacere vanillina essenze tipo bergamotto. Sempre grazie a una sacca da pasticcere farcire i macarons che nel frattempo si saranno raffreddati. A questo punto preparare la crema: lavorare valle’ con lo zucchero a velo e l'aroma scelto (io ho usato il bergamotto e la vaniglia). . Buoni dolci da Veronica e da Valle’ ♥ Ingredienti 150 g di farina di mandorle 250 g di zucchero a velo 4 albumi a temperatura ambiente coloranti o in polvere o in gel Per la farcitura: 200 g di valle’.

Sono carinissimi da regalare. ma se dovessero avanzare si conservano in frigorifero.7. .

Ci regala tanta frutta tra la quale troviamo anche la mela cotogna che a dire la verità è immangiabile al naturale ma che sotto forma di confettura o meglio ancora di gelatina è straordinaria. Ho fatto questa crostata con una frolla montata utilizzando solo albumi che avevo in frigorifero. Buoni dolci da Morena e da Valle’ ♥ Ingredienti 140 g di Vallè + Burro morbida 90 g di zucchero 1 pizzico di vaniglia oppure un cucchiaino di zucchero vanigliato 1 limone 200 g di farina 00 1 albume 1 pizzico di sale Gelatina di mele cotogne .Crostata di albumi con gelatina di mele cotogne La bella stagione si sa ci da la possibilità di preparare tante buonissime confetture e marmellate. Decisamente un dolce perfetto per questo periodo.

Potete utilizzare anche un frullatore elettrico. Unite l’albume e mescolate bene. Questa operazione faciliterà l’estrazione della crostata senza doverla capovolgere. Tagliate una striscia di carta da forno della larghezza dello stampo (cm 16 x 16) ed adagiatela sul fondo facendo debordare le parti in eccedenza. Fate incorporare bene. Accendete il forno e lasciate che nel frattempo la crostata si addensi un po’ mettendola in frigorifero. togliete dallo stampo e servite. Per prima cosa setacciate la farina con il sale. Sfornatela e lucidatela con della gelatina di mele scaldata usando un pennellino. Versate una parte di pasta nello stampo e stendetela per bene aiutandovi con un cucchiaio che bagnerete spesso in acqua. Aggiungete la scorza di limone grattugiata ed infine la farina (tutta assieme) con il sale. Mettete il resto dell’impasto in una sacca da pasticceria con beccuccio stellato e decorate a piacere. Fate raffreddare. 4. Lavorate a pomata Vallè + Burro con lo zucchero e la vaniglia fino ad ottenere una crema.Procedimento 1. 5. Lo spessore dovrà essere di circa 6-7 mm. Spalmate una dose generosa di gelatina lasciando però scoperto circa un cm in tutto il perimetro. 3. Infornatela a 180: per 20-25 minuti. . Ingredienti 2.

chi non si è mai ritrovata la casa piena? Questa è una torta ideale da poter preparare anche in anticipo. anche ai genitori. resta fresca e morbida e piace tantissimo per merenda.Torta soffice bigusto Inizia la scuola! E inesorabilmente anche le festicciole per i bambini. Buoni dolci da Veronica e da Valle’ ♥ Ingredienti 450 gr di farina 150 gr di vallè BIO 150 gr di zucchero 3 uova 1 bicchiere di latte 40 gr di cacao amaro 30 ml di liquore a scelta (facoltativo) 1 bustina e mezza di lievito buccia di limone .

uova. 4. infine il lievito e la scorza di limone. al centro mettere quello al cacao e concludere con quello bianco. lavorare bene per evitare grumi. Versare parte dell'impasto bianco in una teglia (28 cm). Ingredienti 2. Lavorare tutti gli ingredienti insieme: farina. Infornare a 180 ° per 40 minuti.Procedimento 1. Frullare ed aggiungere il latte. 3. Prelevare meno della metà dell’impasto ed aggiungere il cacao. vallè a pezzettini ed il liquore a scelta. . 5. zucchero.

Si preparano velocemente ed altrettanto velocemente finiscono. A questa versione al cacao ho voluto aggiungere una nota dolce con dei pezzetti di cioccolato bianco. Sia dolci che salati ce n’è una varietà infinita. Buoni dolci da Morena e da Valle’ ♥ Ingredienti 210 gr di farina 00 180 gr di zucchero 1 bustina di lievito 1 pizzico di sale 70 gr di cacao in polvere 130 gr di Valle' Omega3 3 uova .Muffin black and white I muffins sono dei dolcetti americani che stanno spopolando in tutto il mondo. Rimangono morbidi per giorni o eventualmente possono essere conservati in freezer.

In un’altra ciotola sbattere leggermente le uova. Versare i liquidi sulle polveri e mescolare con un cucchiaio di legno o una spatola. Assicurarsi che siano cotti con uno stecchino.180 ml di latte 100 gr di cioccolato bianco Procedimento 1. lievito. Ingredienti per 15 muffins 2. Tagliuzzare grossolanamente il cioccolato bianco. . 5. il segreto per la riuscita dei muffins è proprio quella di lavorarli poco. unire il latte e la margarina fusa. Quindi unire il cioccolato bianco e rimestare velocemente. Dividere l’impasto negli stampini ed infornare a metà altezza per 20 minuti circa a 180°. Mescolare in una ciotola gli ingredienti secchi e cioè farina. sale. giusto il tempo per eliminare i grumi grossi. Il tempo di cottura dipende dalla grandezza dello stampino. Non serve esagerare. zucchero e cacao. 4. 6. 3. Fondere la margarina senza scaldarla troppo e farla raffreddare.

potete preparare voi stessi l’involucro di questa delizia. Se avete un po’ più di tempo e volete una pasta più leggera. però. Se la pasta dovesse bucarsi mentre avvolgete lo strudel non preoccupatevi e risigillatela con un pizzicotto: questo è un dolce rustico e non si deve badare troppo alla precisione! Buoni dolci da Cristina "KURI" e da Valle’ ♥ Ingredienti Per la pasta: 200 gr di farina 00 70 gr di Valle' Omega3 1 tuorlo d’uovo . però.Strudel rustico Se si ha fretta. ho ammorbidito un po’ l’impasto in modo da non farvi faticare troppo e da garantirvi comunque uno strudel buono e genuino. richiede la forza delle energiche contadine asburgiche per essere stesa… per facilitarvi il lavoro. non c’è dubbio. La tradizione austriaca vuole che si usi una pasta elastica e sottilissima che. la migliore soluzione per preparare lo strudel è usare un foglio di pasta sfoglia già pronta.

Versate la farina in una ciotola capiente. Sfornate e servite tiepido o freddo . distribuite sulle mele e ripiegate verso l’interno i lati più lunghi della pasta 6. Non è detto che vi serva tutta l’acqua (dipende molto da quanto è grande l’uovo). Stendete un canovaccio grande (o un foglio molto grande di carta forno) sul piano di lavoro e infarinatelo. versate l’acqua poca alla volta mentre mescolate con una mano. Se volete. la scorza grattugiata. deponete lo strudel sulla placca rivestita di carta forno e spennellate con l’uovo sbattuto. i pinoli e l’uvetta. Ingredienti 2. Mescolate il rimanente zucchero con la cannella. Mettete a riposare per mezz’ora sotto una ciotola umida sciacquata con acqua tiepida.50 ml di acqua tiepida 30 gr di zucchero bianco scorza grattuggiata di un limone Per il ripieno: 3-4 mele 50 gr di uvetta 30 gr di pinoli succo di 1 limone 50 gr di pane raffermo 80 gr di zucchero di canna 2 cucchiaini di cannella in polvere uovo sbattuto per spennellare Procedimento 1. Coprite con le mele tagliate ben scolate dal succo di limone. sigillate il lembo più esterno spennellandolo con poco uovo sbattuto 7. Unite la Vallé omega3. Infornate per 40-45 minuti (coprite con stagnola se si dovesse colorire troppo) 8. arrotolate lo strudel. sbucciate. Finite di impastare con entrambe le mani finché il composto è liscio 3. Accendete il forno a 180 gradi. Nel frattempo. il tuorlo d’uovo. tagliate a spicchi sottili le mele e irroratele col succo di limone per non farle scurire 4. Mescolate il pane raffermo tritato con metà zucchero di canna e con un cucchiaino di cannella e distribuitelo su 2/3 della pasta. perciò aggiungetela con cautela e fermatevi quando l’impasto appare umido. Aiutandovi col canovaccio. Allargate l’impasto sul canovaccio aiutandovi con mattarello. fino a formare un rettangolo grande circa 35x45 cm 5. lo zucchero. Sempre con l’aiuto del canovaccio.

.

. che potrete farcire differentemente a vostro piacimento. Con questa base potete avere un dolce molto soffice.naturalmente 180 gr di zucchero 4 uova 360 gr di farina mezza bustina di lievito .Torta margherita farcita ai mirtilli Con l'inizio delle scuole i bambini sono felici di trovare un dolcetto per merenda. Con queste dosi otterrete due basi da 20 cm: in questo modo otterrete due torte. A voi la scelta. Buoni dolci da Veronica e da Valle’ ♥ Ingredienti Per la base: 250 gr di valle'. delizioso sia al naturale con solo zucchero a velo sia ripieno di marmellata o cioccolato.

Spolverare di zucchero a velo . 4. una volta che il composto è raddoppiato di volume aggiungere la farina con il lievito e la vaniglia. Ingredienti 2. dividere l'impasto in due teglie da 20 cm ed infornare a 160 ° per 25 minuti. Una volta raffreddate dividete le due torte a metà e farcite ciascuna base come preferite. io ho usato la marmellata di mirtilli 6. lavorare la vallè con lo zucchero e aggiungere una alla volta le uova 3.Per la farcitura: marmellata ai mirtilli zucchero a velo Procedimento 1. 5.

Tortini al cacao dal cuore bianco Arriva l'autunno. La loro particolarità è quella di unire l'intensità del cacao amaro e la dolcezza del cioccolato bianco. lasciamoci coccolare da dei soffici tortini al cioccolato. regalando un gusto che conquisterà tutti. Buoni dolci da Morena e da Valle’ ♥ Ingredienti 45 g di Valle' Omega3 55 g di zucchero 1 uovo 85 g di farina 00 15 g di cacao amaro ½ cucchiaino di lievito 1 pizzico di sale Cioccolato bianco .

Se volete sciogliete un po’ di cioccolato bianco e decorate i tortini a piacere. Infornate a 180° per 20-25 minuti. Unite l’uovo e mescolate bene. 7.Procedimento 1. 6. 3. 4. . lasciate raffreddare e Spolverate di zucchero a velo. Versate la farina ed incorporatela bene. Ingredienti 2. Lavorate Vallè Omega3 a crema con lo zucchero. Setacciate in una ciotola a parte la farina con il cacao ed il sale. Dividete il composto in 6 stampini da muffins 5. Sfornate. Infilate nel mezzo un pezzetto di cioccolato bianco.

treccine crema e mirtilli Sono l’ideale per una colazione: presto fatte e golosissime. Ottime anche con i lamponi o pesche a pezzetti. no? Ovviamente potete chiudere i dolcetti come un normale saccottino oppure a mezzaluna se desiderate fare prima. profumate e croccanti… il ripieno ricorda un po’ il cheesecake e i mirtilli danno una nota stagionale vivace e allegra: direi che il caso di provarle. Buoni dolci da Cristina "KURI" e da Valle’ ♥ Ingredienti 1 confezione di Vallé Sfoglia Perfetta 100 gr di formaggio morbido spalmabile 1 uovo 35 gr di zucchero 80 gr di mirtilli scorza di ½ limone non trattato ½ baccello di vaniglia Procedimento . ma questa forma intrecciata aumenta gli strati di sfoglia e dà un tocco di golosità in più.

Chiudete il dolcetto ripiegando i due lembi alle estremità verso l’interno. sollevate con delicatezza i dolcetti e adagiateli sulla placca rivestita con carta forno. Versate un cucchiaio di crema al centro delle sfoglie. Aiutandovi con una paletta liscia. il procedimento è davvero semplice ed è più chiaro se visto in foto! 5.25 minuti circa. mettete a raffreddare sulla gratella (sempre servendovi della paletta) e. Consumate possibilmente in giornata . Sfornate. Niente paura. Accostate i ritagli. Spennellate con uovo sbattuto e infornate per 20. pressateli in modo da saldarli (non importa in che ordine) e ricavate un quinto quadratino della stessa grandezza (questo quinto quadrato sarà meno bello ma una volta cotto la differenza non si noterà molto). servite. Srotolate la pasta sfoglia e ricavate un grande quadrato centrale che dividerete in 4 parti (dovreste ricavare 4 sfoglie di 12 cm di lato. una volta freddi. Ingredienti 2. alternando i due lati e sigillandoli con poco uovo sbattuto (usate quello rimasto). ma se sono poco più piccole non importa). Praticate 5-6 tagli simmetrici ai lati (vedi foto) 4. Accendete il forno a 200 gradi.1. Mescolate bene 3. sbattete leggermente l’uovo in una ciotola e aggiungetene metà al composto (ciò che rimane servirà dopo). fino a quando saranno gonfi e dorati 6. poi chiudete gli altri lembi piegandoli verso il centro. Preparate la crema: mescolate il formaggio morbido con lo zucchero. i semini contenuti nel ½ baccello di vaniglia e la scorza grattugiata. poi lasciate cadere qualche mirtillo sulla crema.

è davvero una garanzia.naturalmente 50 gr gr di latte 1 bustina di lievito zucchero a velo Procedimento . nocciole tostate macinate finemente 80 gr Vallè.. tutti credo! Il risultato spesso però delude perchè la preparazione dei dolci con carote non è facile.Ciambella soffice di carote Quanti di voi si sono cimentati nella preparazione di torte alle carote? Beh.. Questa ricetta però.. Buoni dolci da Ramona e da Valle’ ♥ Ingredienti 3 uova 150 gr farina 00 150gr. Sofficissima e gustosa vi sorprenderà. di zucchero 150 gr carote 50gr.

Servire con abbondante zucchero a velo .1. 5. 3. 4. 2. 6. aggiungere alle uova lo zucchero montare il tutto con le fruste elettriche per almeno 15 minuti aggiungere le nocciole tritate aggiungere le carote frullate con il latte amalgamare il tutto con Vallè sciolta a bagnomaria e la farina setacciata insieme al lievito 7. versare il composto in uno stampo a ciambella cm 24. Ingredienti in una ciotola. infornare a 180° per circa 40min. imburrato ed infarinato 8.

mezza bustina di lievito per dolci Procedimento 1. perfetto per un dopo pranzo Buoni dolci da Veronica e da Valle’ ♥ Ingredienti 300 gr di farina 3 uova 150 gr di zucchero 2 yogurt alla frutta tipo frutti rossi 70 gr di vallè leggera prugne q. Ingredienti 2.Trancetti soffici alle prugne Un soffice trancio leggero ricco di yogurt e frutta. la valle ammorbidita e la farina con il lievito . aggiungere lo yogurt. lavorare velocemente le uova con lo zucchero.b.

3. . infornare a 170° per 35 minuti. versare tutto nella teglia (20x30 cm) e adagiare le prugne snocciolate divise in due parti 4.

Buoni dolci da Cristina "KURI" e da Valle’ ♥ Ingredienti 250 gr di farina 00 1 cucchiaino di lievito per dolci 125 gr di Vallé +Burro 100 gr di nocciole 80 gr di zucchero 1 uovo . sono particolarmente d’effetto poiché hanno anche l’aspetto delle foglie che cadono… ma se non trovate le formine adatte niente paura. l’aroma. quella di foglie di acero e quercia.Foglie d'autunno Sono biscottini delicati in tema decisamente autunnale. il colore caldo basteranno a dare comunque una nota stagionale alla vostra creazione. usate quelle che avete e non preoccupatevi: il sapore. In questa forma. friabili e profumati.

impastate brevemente e formate una palla. poi metteteli a raffreddare su una gratella e servite. prendete metà impasto (rimettete l’altra metà in frigo). attendete 5 minuti prima di staccarli dalla placca. Versate le nocciole e lo zucchero in un mixer e tritate finemente. Mescolate. quando il forno è caldo. Ingredienti 2. lavoratelo brevemente per farlo diventare malleabile (non troppo) e stendetelo su un piano infarinato con ½ cm di spessore circa. Infornate per 15-20 minuti. Aggiungete le nocciole tritate con lo zucchero. la vanillina e l’uovo leggermente sbattuto. Unite la Vallé+Burro e sfregate tra i polpastrelli finché si formeranno grosse briciole 3. Tagliate i biscotti e adagiateli su una placca antiaderente o una rivestita con carta forno. Accendete il forno a 170 gradi.½ cucchiaino di vanillina Procedimento 1. Ripetete con l’altra metà di impasto 5. Una volta sfornati i biscotti. Mescolate farina e lievito in una ciotola capiente. Si conservano una settimana ben chiusi in una scatola di latta . avvolgete con pellicola trasparente e mettete in frigo per 3 ore (ma può andare bene anche una notte intera) 4.

di 1 tuorlo 15gr. di 50gr.Crostata al cacao e pesche No è certo la solita crostata. La frolla al cacao e il doppio strato di farcia. di farina Vallè + burro zucchero cacao Per la farcia: confettura di pesche pesche . di 55gr. Assolutamente da provare. Buoni dolci da Ramona e da Valle’ ♥ Ingredienti Per la frolla al cacao: 90gr. la rendono insolita ma ancora più buona.

2. stendere la frolla e rivestire uno stampo per crostata (cm. 7. 4. 5. 3. 6. Servire con zucchero a velo . Ingredienti impastare tutti gli ingredienti per la frolla e lasciarla riposare in frigo 30min.24) ricoprire il fondo della crostata con la confettura di pesche ricoprire con le pesche tagliate a fettine decorare la crostata con delle strisce di frolla infornare a 180° per circa 30min.zucchero a velo Procedimento 1.

Buoni dolci da Veronica e da Valle’ ♥ Ingredienti 250 g di farina 70 g di fecola 180 g di valle'+burro 2 uova 90 g di zucchero 4 g di ammoniaca per dolci liquore strega scorza di 1 limone zucchero a velo q. . Sono i tarallini che le nostre nonne facevano durante la settimana. sia con semplice zucchero o glassati nel naspro.Taralli dolci I tarallini dolci sono tipici del sud.b. si conservano freschi e friabili per diversi giorni se chiusi in una scatola di latta.

continuare fino a finire l'impasto . Prelevare dei pezzetti piccoli di pasta con le mani spolverate di farina e formare dei serpentini circa di 8 cm e dargli la forma di tarallino. la Valle’ ammorbidita. Otterrete una frolla molto morbida non aggiungete altra farina. Una volta riempita la placca rivestita di carta forno spolverizzare di zucchero e infornare a 200 ° per 10 minuti. 3. Avvolgere in una pellicola e mettere in frigo per circa 2 ore. 5. lavorare le uova con lo zucchero. 4.Procedimento 1. Deve essere cosi. il liquore e la scorza di un limone. Aggiungere le farine con il lievito e l’ammoniaca ben setacciate. Lavorare l’impasto con una planetaria o a mano velocemente. Ingredienti 2. come per una normale frolla. .

naturalmente .Muffin con sorpresa Avete voglia di sorprendere gli amici con un dolce monoporzione? Beh non vi resta che provare ad inserire un amaretto in questi dolcetti Buoni dolci da Veronica e da Valle’ ♥ Ingredienti 3 uova 250 gr di farina autolievitante 120 gr di zucchero 6 amaretti 70 gr di gocce di cioccolato 50 ml di latte 120 gr di valle'..

Procedimento 1. 4. Amalgamare il composto ed infine aggiungere le gocce di cioccolato. Se volete concludete con ancora gocce di cioccolato 7. Lavorare la vallè con lo zucchero e le uova. Infornare per 15 minuti a 170° . Ricoprire con un altro cucchiaio di impasto (il pirottino dovrà essere pieno per 2/3). Ingredienti 2. Riempire per metà i pirottini con l’impasto 5. 3. Inserire un amaretto all’interno 6. aggiungere gradualmente la farina ed il latte.

Cestini con crema alla nocciola e mascarpone A volte ti chiamano al telefono e ti avvisano che stanno arrivando. ecco che in meno di 30 minuti si possono preparare dei golosi cestini di crema. Siete salvi e la bella figura è assicurata! Buoni dolci da Morena e da Valle’ ♥ Ingredienti 1 rotolo di pasta sfoglia perfetta Vallè 200 gr di Crema spalmabile alla nocciola (quella che preferite) 150 gr Mascarpone Granella di nocciole . Panico. Meno male che degli ingredienti in casa ci sono sempre. non avete nulla da preparare come dolce e nemmeno il tempo.

Infornate a 200° per 15 minuti circa nel ripiano centrale del forno. 4. Sfornate i cestini che si saranno gonfiati comunque. Con uno stampino rotondo più grande della misura di quelli per i cestini ritagliate dei dischi di pasta sfoglia. Mettete la crema in una sacca da pasticceria con beccuccio a stell. Toglieteli dagli stampini e fateli raffreddare bene. Bucateli bene con i rebbi di una forchetta ed adagiateli all’interno degli stampini in alluminio. Conservate in frigo. Riempiteli di crema e cospargeteli di granella di nocciola. . Mescolate il mascarpone con la crema di nocciola.Procedimento 1. con il manico di un cucchiaino rompete delicatamente la parte rialzata dando dei colpettini. 3. Ingredienti 2.

leggeri e gustosi come questi. ma nascondono un segreto: per sapore e consistenza sono perfetti per preparare dolcetti morbidi.Tortini fiocchi di latte e limone Di solito i fiocchi di latte sono associati a dieta e cibi light non esattamente entusiasmanti. da mettere nello zaino prima di un’ escursione o da gustare pigramente a colazione durante la giornata. perfetti da portare in giro. Buoni dolci da Cristina "KURI" e da Valle’ ♥ Ingredienti 300 gr di farina 00 125 gr di Vallé Bio 2 uova 1-2 limoni non trattati (a seconda dell’intensità di sapore che si desidera) 150 gr di fiocchi di latte 2 cucchiaini di lievito per dolci 100 gr di zucchero .

sempre poca alla volta. mescolando bene tra un’aggiunta e l’altra. Dovrete ottenere un impasto cremoso ma non liquido. lavorate la Vallé Bio con lo zucchero fino a ottenere una crema morbida 3. la scorza grattugiata di 1 o 2 limoni (a seconda dei vostri gusti) e il succo di 1 limone. Quando siete a metà con la farina. Ingredienti 2. unite i fiocchi frullati.Procedimento 1. se il composto dovesse essere ancora troppo asciutto. Servite tiepidi o freddi . Sfornate. Accendete il forno a 180 gradi. In un’altra ciotola. Unite la farina poca alla volta. Foderate uno stampo da 12 muffins medi con pirottini di carta. ammorbiditelo con poco latte 5. mescolando bene tra uno e l’altro. Frullate i fiocchi di latte (oppure schiacciateli con una forchetta o passateli a setaccio) e metteteli da parte. Dividete l’impasto nei pirottini e infornate per 25 minuti circa 6. nel composto di Vallé e zucchero 4. togliete dagli stampi e mettete a raffreddare sulla gratella. Incorporate un uovo per volta. mescolate e procedete con la farina rimasta. Mescolate farina e lievito e setacciateli.

si prepara in poco tempo. Semplice e leggero. Buoni dolci da Ramona e da Valle’ ♥ Ingredienti 70 gr Vallè Bio 4 albumi 170 gr zucchero 100gr farina 1 cucchiaio di farina di mais 1 cucchiaino di lievito per dolci scorza di un’arancia zucchero a velo per decorare .Ciambella Estone (Munavalgekook): dolci dal mondo Il nome di questo dolce è decisamente strano ma vi assicuro che vale la pena provarlo. potete anche glassarlo con cioccolato fondente. Se poi preferite.

Ingredienti in una ciotola aggiungere allo zucchero. la Vallè sciolta a bagnomaria e raffreddata amalgamare il tutto con l'aiuto di una spatola aggiungendo la scorza di arancia grattugiata 6. 4. i 2 tipi di farina e il lievito montare gli albumi a neve aggiungere alla farina e lo zucchero. 2. Servire con abbondante zucchero a velo . A 180°. aggiungere gli albumi montati a neve 7. 3. 5. infornare per circa 40min.Procedimento 1. versare il composto in uno stampo a ciambella (cm 24) imburrato ed infarinato 8.