Tortini cheesecake al cioccolato e lampone

Cupcakes o cheesecake? Ma tutti e due, no! Come è possibile scegliere tra cose tanto deliziose, meglio unirle e non dover rinunciare a nulla. Questi dolcetti vi permettono di servire due delizie in una, in una versione monodose particolarmente adatta per essere servita a feste e buffet estivi: morbidi, golosi e colorati saranno il pezzo forte della serata. Buoni dolci da Cristina "KURI" e da Valle’ ♥

Ingredienti Per la base: 100 gr di farina 00 ½ cucchiaino di lievito per dolci 100 gr di Vallé… naturalmente 2 uova a temperatura ambiente 100 gr di zucchero 20 gr di cacao in polvere un pizzico di vanillina

Per il cheesecake: 250 gr di formaggio morbido spalmabile, a temperatura ambiente 70 gr di zucchero 1 uovo a temperatura ambiente 2 cucchiaini di amido di mais un pizzico di vanillina 80 gr di lamponi

Procedimento 1. Ingredienti 2. Accendete il forno a 180 gradi. Foderate uno stampo da 12 muffins con 10 pirottini di carta. Mescolate farina, lievito e cacao per la base e setacciateli. A parte, lavorate la Vallé con lo zucchero e la vanillina fino a quando il composto è morbido e cremoso, poi unite un uovo alla volta amalgamando bene tra uno e l’altro 3. Incorporate la farina poca alla volta e amalgamate bene. Dividete negli stampini e infornate per 15 minuti 4. Mentre la base cuoce, preparate la salsa di lampone: mettete i lamponi e 20 gr di zucchero (preso dal totale previsto per il cheesecake) nel mixer e frullate. Versate in una tazza, mescolate con 1 cucchiaio di amido da mais e mettete da parte (sciogliete bene tutti i grumi con una piccola frusta o con una forchetta). In un’altra ciotola, mescolate il formaggio con lo zucchero e l’amido di mais rimasti, poi unite l’uovo, la vanillina e amalgamate bene 5. Togliete i tortini dal forno (ma lasciatelo acceso), dividete il composto per il cheesecake su ogni tortino e fate cadere piccole gocce di salsa di lampone su ogni dolcetto. Se volete, divertitevi a decorare creando vortici e disegni con l’aiuto di uno stuzzicadenti (vedi foto) 6. Infornate per altri 20 minuti. Sfornate, attendete 15 minuti, poi sollevate con cura i pirottini e mettete a raffreddare sulla gratella. Mettete in frigo per almeno 2 ore e servite. Conservate in frigo

Muffin alle nettarine e cioccolato bianco

I muffins offrono sempre la possibilità di soddisfare la voglia di un dolce morbido col minimo sforzo e, particolare non da poco con questo caldo, anche con una cottura piuttosto breve. Se, poi, alla solita base aggiungiamo un frutto delizioso e bilanciamo la sua acidità con la dolcezza del cioccolato bianco… come si può resistere? Per queste meraviglie vale la pena accendere il forno; se li preparate la mattina per colazione, poi, saranno pronti prima ancora che inizi a fare caldo e sveglieranno tutti con un aroma irresistibile.

Buoni dolci da Cristina "KURI" e da Valle’ ♥

Ingredienti 320 gr di farina 00 1 bustina di lievito per dolci 80 gr di Vallé… naturalmente 80 gr di cioccolato bianco 100 gr di zucchero 200 ml di latte

300 gr di pesche nettarine 2 uova 4 cucchiai di granella di zucchero

Procedimento 1. Ingredienti 2. Accendete il forno a 200 gradi. Rivestite uno stampo da muffins medi con pirottini. Fate sciogliere la Vallé a bagnomaria o nel microonde e lasciate raffreddare un poco. Lavate le nettarine, tagliatele a metà, privatele del nocciolo e tagliate ogni metà in 3-4 pezzetti. Tagliate a piccoli cubetti il cioccolato 3. Dividete gli ingredienti in due gruppi: da una parte mescolate le uova col latte, sbattete leggermente e unite la margarina sciolta (ingredienti liquidi); dall’altra parte mescolate farina, lievito e zucchero (ingredienti secchi) 4. Versate gli ingredienti liquidi nella ciotola di quelli secchi in un colpo solo; mescolate ma non troppo, lasciate il composto grumoso (solo così si ottengono i veri muffins!) 5. Unite le pesche e il cioccolato e mescolate il tanto che basta a distribuirli nell’impasto 6. Dividete l’impasto negli stampini riempiendoli fino all’orlo. Cospargete con la granella e infornate per 25-30 minuti 7. Sfornate, attendete 5 minuti, poi togliete dallo stampo e mettete a raffreddare sulla gratella da dolci oppure servite tiepidi

Torta panna e fragole

Vi ricordate le torte delle nonne? " fragole e panna"? Io avevo voglia di ricordi ed in occasione dl compleanno della mia mamma gli ho fatto un regalo speciale. Una torta che richiamasse i suoi ricordi d'infanzia e con un tocco speciale per ricordarsi di me! Una torta per le occasioni speciali, che meritano di essere ricordate per sempre

Suddividere . Preparare la base: montare valle' +burro con lo zucchero. aggiungere la buccia del limone. aggiungere le uova e le farine setacciate con il lievito. Procedimento 1. Ingredienti 2.Buoni dolci da Veronica e da Valle’ ♥ Ingredienti Per la base: 3 uova 200 gr di valle' +burro 300 gr di farina 100 gr di fecola 320 gr di zucchero 1 bustina di lievito buccia di un limone Per la farcitura: 500 gr di panna montata 500 gr di mascarpone fragole circa 500 gr 4 cucchiai di zucchero il succo del limone Per la bagna: liquore fragolino Per decorare: la restante farcitura con aggiunta di altra panna montata se serve ciliegie q.b.

e posizionare il primo disco nel cerchio. Una volta pronta la base se volete potete usare un cerchio apribile alto per farcire la torta. 6. 7. utilizzando la crema di panna e mascarpone.3. Riporre in frigo per 2 ore Terminato il riposo togliere il cerchio apribile e decorare. Tagliare le basi delle torte sfornate in due. Personalmente ho utilizzato le ciliegie (il mio tocco in più) . Nel frattempo montare la panna ed aggiungere il mascarpone. Iniziare a farcire il primo strato di pan di spagna con la bagna. fino a terminare gli strati (potete usare anche solo tre dischi di pan di spagna). Coprite con il secondo disco e farcite. 5. 8. panna montata e la frutta. l'impasto in due teglie della stessa dimensione (22 cm) ed infornare a 160 ° per 25 min. la crema di panna e mascarpone e le fragole. Tagliuzzare le fragole ed insaporirle con lo zucchero ed il limone. 4.

si possono preparare secondo i propri gusti. di panna da montare 15gr. Buone e gustose. 3 strati di bontà assolutamente da provare. Oggi la mia versione è ai frutti di bosco. Di Vallè + burro 200gr.Cheesecake ai frutti rossi senza cottura Arriva il sole e finalmente si apre la stagione delle cheesecake e delle torte che anziché in forno. Buoni dolci da Ramona e da Valle’ ♥ Ingredienti 200gr. vanno in frigo. Di colla di pesce marmellata rossa (more o frutti di bosco) fragole o frutti di bosco per decorare 6 cucchiai di zucchero a velo . di biscotti secchi 120gr. di philadelphia Yo 200gr di ricotta 200gr.

Scogliere in ¾ cucchiai di panna la gelatina precedentemente ammollata e aggiungerla al composto insieme alla panna montata 6. Far riposare in frigo per circa 3 ore e successivamente ricoprire la torta con della marmellata 9. Far riposare in frigo per circa 30min 4. Dividere il composto in 2. Ingredienti 2. Con l'aiuto in un cucchiaio sistemare il fondo di biscotti in una tortiera 22cm. All'altra aggiungere 4 5 cucchiai di marmellata e sistemare il composto sullo strato bianco 8. Amalgamare la ricotta e la philapelphia aggiungendo lo zucchero a velo 5. Una parte sistemarlo sul fondo di biscotti 7.Procedimento 1. Decorare con frutti di bosco o fragole . 3. Sbriciolare i biscotti secchi e aggiungere vallè fusa.

soprattutto se non si è ancora in vacanza.Torta variegata all'albicocca Anche in estate serve una piccola pausa pomeridiana. Cosa ne dite di un quadrotto di questa soffice torta accompagnato da un bicchiere di succo di frutta o di the' freddo? E' la merenda ideale anche per i bambini. Buoni dolci da Morena e da Valle’ ♥ Ingredienti 200 g di Valle' Omega3 200 g di zucchero semolato fine 4 uova 200 g di farina 00 2 cucchiaini di lievito 1 pizzico di sale 1 limone 2 cucchiai di confettura di albicocche .. che tra un tuffo in piscina e una corsa all'aria aperta troveranno 5 minuti di pausa per farne il pieno.

Zucchero a velo Procedimento 1. Setacciate in una ciotola la farina con il lievito ed il sale. incorporate le polveri mescolando bene con delicatezza. 4. Intiepidite la confettura con 2 cucchiai di acqua quindi distribuitela sull’impasto e con uno stecchino formate delle variegature. 6. Versate il composto in uno stampo di cm 18 x 22 circa foderato con carta da forno bagnata e strizzata. Infornate a 180° per 30 minuti circa. Sfornate e lasciate intiepidire poi capovolgete la torta su una gratella e lasciatela raffreddare completamente. Aggiungete anche la scorza del limone grattugiata. 5. Unite le uova una alla volta mescolando bene tra una e l’altra. 7. Lavorate la Vallè a crema con lo zucchero. Ingredienti 2. 3. . Tagliate a pezzi e cospargete di zucchero a velo.

Le ciliegie danno un tocco di colore. Provate: nessuno indovinerà l’ingrediente segreto. ma tutti gradiranno! Buoni dolci da Cristina "KURI" e da Valle’ ♥ Ingredienti 300 gr di farina 00 1 bustina di lievito per dolci 300 gr di ciliegie 150 gr di Vallé… naturalmente 60 gr di cioccolato bianco 1 cucchiaino di estratto di vaniglia 130 gr di zucchero semolato 2 uova 3 cucchiai di granella di zucchero . mentre il cioccolato bianco dona al dolce un profumo incredibile e una consistenza particolare all’impasto.Ciambella moribida alle ciliegie e cioccolato bianco E’ una ciambella soffice dall’aspetto festoso. adatta alla merenda di inizio estate ma anche come dessert per le prime cene all’aperto.

Fate sciogliere la margarina col cioccolato a fuoco dolce. Ungete uno stampo a ciambella (24 cm di diametro). poi versate nello stampo. lavate. poi fate raffreddare un poco 3. Aggiungete la margarina e il cioccolato sciolti alle uova. denocciolate le ciliegie e tagliatele a metà. Servite con ciliegie fresche . poi incorporate poco alla volta la farina mista a lievito 5.Procedimento 1. sbattete le uova con lo zucchero semolato e la vaniglia 4. Fate cuocere per 45 minuti circa (fate la prova stecchino). Lasciate raffreddare completamente nello stampo e sformate con molta cura 7. Mescolate la farina e il lievito e setacciate. Ingredienti 2. Incorporate le ciliegie. Accendete il forno a 180 gradi. cospargete con la granella e infornate 6.

potete sostituire alla composta un cucchiaino di nutella. di zucchero 90 gr di latte intero 70 gr di Vallè leggera 1 uovo 1/2 bustina di lievito per dolci composta di more zucchero a velo scorza di limone . Il profumo vi conquisterà e non potrete resistere.Muffin con cuore alle more Non c'è giornata migliore se iniziata con una buonissima colazione soprattutto se ad aspettarvi al risveglio ci sono dei muffin soffici con un cuore di composta di more. di farina 00 50 gr. Buoni dolci da Ramona e da Valle’ ♥ Ingredienti 150 gr. Per chi ama il cioccolato.

5. 7. 4.Procedimento 1. Ingredienti lavorare le uova e lo zucchero con Vallè e aggiungere il latte aggiungere la farina setacciata lavorare con le fruste e aggiungere la scorza di limone e il lievito sistemare il composto nelle cartine per muffin e farcire con un cucchiaino di composta di more 6. 3. ricoprire i muffin con un altro cucchiaio di composto e infornare a 180° per 20/25min. lasciar raffreddare e servire con abbondante zucchero a velo . 2.

Nota importante: non contiene glutine! Buoni dolci da Morena e da Valle’ ♥ Ingredienti 200 g di Vallè BIO 200 g di zucchero a velo 200 g di fecola di patate 2 uova 2 cucchiaini di lievito 1 pizzico di sale 1 limone . Ottima per la colazione o per la merenda accompagnandola al thè o al latte. Da servire anche con della crema inglese o con del gelato.Torta sabbiosa senza glutine Questa è una ricetta tradizionale Veneta dal sapore di altri tempi.

Procedimento 1. Versate in uno stampo imburrato e cuocete per circa 50-60 minuti a 160° 6. 4. E’ molto importante cuocerla a temperatura bassa per molto tempo in modo che riesca a crescere bene anche nel mezzo. Ingredienti 2. Lavorate a crema Vallè BIO con lo zucchero a velo setacciato 3. Aggiungete anche le polveri mescolando delicatamente. Sfornate. Setacciate in una ciotola a parte la fecola con il lievito ed il sale. 5. 7. . Unite le uova una alla volta quindi la scorza di limone grattugiata. lasciate raffreddare bene quindi cospargete di abbondante zucchero a velo.

Crostata soffice con crema e pesche Il caldo di questi giorni sembra quasi insopportabile e quindi è necessario dar spazio ai dolci con la frutta. Una soffice base alla vaniglia con farcia di crema pasticcera al limone e pesche fresche. La crostata che propongo oggi è davvero semplice. Nulla di meglio per questa calda estate Buoni dolci da Ramona e da Valle’ ♥ Ingredienti 75gr. Di Vallè leggera 3 uova 75gr. Di zucchero vaniglia crema pasticcera scorza di limone 5/6 pesche zucchero a velo . Di farina 00 70gr. freschi e gustosi.

farcire la crostata con la crema pasticcera e lasciarla riposare in frigo 30min 7.Procedimento 1. lasciar raffreddare la crostata e preparare la crema pasticcera classica con l'aggiunta della scorza di limone grattuggiata 6. 4. ricoprire la crostata con le pesche tagliate a fette ma senza privarle della buccia 8. 5. Ingredienti montare le uova con lo zucchero fin quando il composto non risulta spumoso aggiungere la farina setacciata. conservare la torta in frigo e all'occorrenza servire con dello zucchero a velo . la vaniglia e Valle' leggera versare il composto in uno stampo da crostata e infornare per circa 180° a 20/25min. 3. 2.

rendono più fresco e sprintoso un dolce classico. Buoni dolci da Cristina "KURI" e da Valle’ ♥ Ingredienti 280 gr di farina 00 1 bustina di lievito per dolci 6-7 albicocche 125 gr di Valle' Bio 125 gr di zucchero 80 gr di cioccolato fondente 2 cucchiai di cacao amaro 1 cucchiaino raso di caffè liofilizzato 3 uova .Plumcake albicocche. cioccolato e caffè Cioccolato e caffè sono ingredienti associati ai dolci invernali. ma basta aggiungere un frutto estivo. fresche e leggermente aspre. profumato e colorato per cambiare le cose. rendendolo perfetto per le colazioni estive. Le albicocche.

Quando il dolce è freddo. però. unite farina. Togliete dallo stampo sollevando la carta forno e mettete a raffreddare sulla gratella. Ingredienti 2. Aggiungete il cioccolato fuso e mescolate bene. Mentre il cioccolato si raffredda un poco. lievito. Infornate per 45-50 minuti (fate la prova stecchino e coprite con stagnola se la torta si colorisce troppo) 5. cacao e caffè e setacciate (premete i granellini di caffè con le dita sul setaccio per polverizzarli bene) 3.50 ml di latte 2 cucchiai di mandorle a scaglie 2 cucchiai di marmellata di albicocche Procedimento 1. Rivestite uno stampo da plumcake (25x11 cm) con due strisce di carta forno incrociate. Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria. poi unite la farina mista a cacao e caffè a 2-3 cucchiai per volta. Incorporate un uovo alla volta. lavorate la Vallé Bio e lo zucchero fino a ottenere una crema morbida. sempre amalgamando con cura tra un’aggiunta e l’altra 4. amalgamando bene prima di aggiungere il successivo. Tagliate a metà le albicocche e privatele del nocciolo. scaldate la marmellata in un pentolino o nel microonde e spennellatela sul plumcake. Versate l’impasto nello stampo e coprite con le mezze albicocche lasciando la parte interna in alto. unite qualche cucchiaio di latte senza. Quando il composto diventa asciutto. In un’altra ciotola. diluire troppo l’impasto (non usatelo subito tutto). Servite. Accendete il forno a 180 gradi. Fate tostare velocemente le mandorle in un pentolino antiaderente e distribuitele sul dolce 6. Se non consumate la torta in giornata conservate il frigo .

b.Tarte tatin alle pesche Quando si ha voglia di un dolce ma si ha poco tempo a disposizione. le tarte tatin sono l'ideale: pochi ingredienti e un dolce per una merenda genuina. Buoni dolci da Veronica e da Valle’ ♥ Ingredienti 3 pesche 180 gr di farina 3 uova 70 gr di valle' naturalmente 150 gr di zucchero latte q. mezza bustina di lievito .

Mettere le pesche sopra lo zucchero caramellato e versare sopra l'impasto. 4. aggiungere 50 gr di valle' e la farina con il lievito caramellare i restanti 50 gr di zucchero con 20 gr di valle' (presi dai 70 gr) nella teglia scelta (la mia è una 20x30). Ingredienti 2. Se l'impasto dovesse risultare troppo denso aggiungere un pò di latte. 3. Lasciare raffreddare su una gratella e rovesciare il dolce prima di servirlo. Cuocere a 180 ° per 30 minuti. circa 50 ml. lavorare le uova con 100 gr di zucchero. . Tagliare a fettine le pesche.Procedimento 1.

se volete velocizzare ulteriormente la preparazione. magari con frutta di stagione. potete anche preparare un unico dolce grande: il sapore sarà comunque fresco. Sono deliziosi anche tiepidi. questi fagottini fanno al caso vostro. accompagnati con una pallina di gelato alla vaniglia o alla crema.Fagottini albicocche e pistacchi Se non avete voglia di passare ore in cucina ma volete comunque un dolcetto preparato con le vostre mani. trovo che le monoporzioni siano più invitanti e maneggevoli ma. il profumo irresistibile e il colore invitante Buoni dolci da Cristina "KURI" e da Valle’ ♥ Ingredienti 1 confezione di pasta sfoglia Vallé 6-7 albicocche 50 gr di pistacchi 30 gr di Valle' +Burro 50 gr di zucchero latte per spennellare .

Ripiegate i lati verso il centro. Infarinate il piano di lavoro e adagiatevi la pasta sfoglia.Procedimento 1. Mettete 3-4 pezzetti di albicocca sopra al letto di pistacchi 6. Accendete il forno a 200 gradi. Spennellate col latte. unite le albicocche e fate cuocere per pochi minuti mescolando ogni tanto. tagliatelo in 4 parti. Ingredienti 2. Servite tiepidi o freddi. Tirando un po’ con entrambe le mani (con delicatezza) cercate di ottenere 6 rettangoli grandi circa 12 cm x 15 5. Mettete la Vallé+Burro in una padella dal fondo pesante e fate scaldare a fuoco medio. unite lo zucchero e mescolate velocemente. Quando vedete formarsi delle bolle. Mettete i bauletti sulla placca col lato aperto verso il basso. Ricavate un grande quadrato centrale. Coprite ¾ dei rettangoli di pasta con pistacchi tritati. Lavate e tagliate in quarti le albicocche. spolverate con poco zucchero e infornate per 15-20 minuti 8. Tritate i pistacchi nel mixer (non troppo fini) 3. Appena la Vallé si scioglie. Spegnete il fuoco appena la frutta inizia a disfarsi 4. Si conservano in frigo . poi arrotolate i dolci fino a chiuderli 7. Rivestite una placca con carta forno. poi impastate gli avanzi e ricavate altri due quadrati uguali a quelli già ottenuti. lasciando un paio di centimetri liberi su entrambi i lati.

basta solo il frigo. Di colla di pesce 2 limoni (succo + scorza grattugiata) ½ cucchiaino di zenzero in polvere .naturalmente 200gr. la versione con limone e zenzero è davvero eccezionale e ideale soprattutto come dessert di fine pasto. Buoni dolci da Ramona e da Valle’ ♥ Ingredienti 200gr. di panna da montare 100gr. Di zucchero a velo 15gr. La cheesecake però sarà possibile prepararla senza alcun tipo di cottura. di latte 200gr. di biscotti secchi 120gr. di formaggio spalmabile 30gr.Cheesecake al limone e zenzero L’estate è oramai arrivata e nessuno ha voglia di accendere il forno per preparare dolci. Fresca e delicata.. Di Vallè.

scogliere in 1 cucchiaio di panna e un po’ di latte. amalgamare il formaggio aggiungendo lo zucchero a velo 5. con l'aiuto in un cucchiaio sistemare il fondo di biscotti in una tortiera 20/22cm. la gelatina precedentemente ammollata e aggiungerla al composto insieme alla panna montata 6. la scorza di limone e lo zenzero e versare il tutto nello stampo 7.Procedimento 1. Far riposare in frigo per circa 30min. Ingredienti 2. far riposare in frigo per circa 3 ore e successivamente decorare con delle fettine di limone . sbriciolare i biscotti secchi e aggiungere vallè fusa. 3. 4. aggiungere al composto il succo di limone.

Richiede un po’ di impegno e di lavoro ma il risultato è strabiliante. una torta molto ricca da destinare a occasioni speciali.Lemon meringue pie: dolci dal mondo E’ un classico della pasticceria britannica. La base è quella di una normale crostata. Buoni dolci da Cristina "KURI" e da Valle’ ♥ Ingredienti Per la base: 225 gr di farina 00 100 gr di Vallè +Burro 1 uovo + 1 tuorlo 30 gr di zucchero scorza di ½ limone non trattato . Un generoso strato di lemon curd (crema al limone) è sovrastato da una meringa croccante in superficie e morbidissima all’interno. ma è la farcitura ad essere speciale. una vera golosità.

Abbassate il forno a 180 gradi. lo zucchero e la scorza grattugiata dei limoni in un pentolino dal fondo pesante. Per preparare il lemon curd. Lavorate brevemente la pasta e stendetela su un foglio di carta forno. Sbattete leggermente le uova e i tuorli e unite al composto 7. lo zucchero e lavorate il tanto che basta per amalgamare il tutto (siate veloci) 3. Spremete i limoni (potete aggiungerne un quarto se amate l’acido) e versate il succo in un misurino. abbassate la fiamma al minimo e mescolate in continuazione con una frusta finché il composto non diventa denso e inizia a sobbollire. il tuorlo. accendete il forno a 200 gradi. aggiustate i bordi. bucherellate il fondo con una forchetta. Continuate a mescolare finché il composto non si addensa e inizia a bollire (ci vorranno 5 minuti circa).Per il lemon curd: 3 limoni grandi non trattati 100 gr di zucchero 75 gr di Vallé +Burro 3 tuorli d’uovo 1 uovo intero 2 cucchiai di amido di mais Per la meringa: 4 albumi a temperatura ambiente 200 gr di zucchero 2 cucchiai di amido di mais Procedimento 1. Preparate la base con sufficiente anticipo (anche il giorno prima). avvolgete con pellicola e mettete e riposare in frigo per 2 ore circa 4. Unite lo zucchero. Togliete dal fuoco. eliminate i fagioli con molta cautela e mettete da parte. Trascorso il tempo di riposo. unite la Vallé+Burro e mescolate. l’uovo. mescolate e mettete sul fuoco a fiamma media 6. Rimettete sul fuoco. 5. la scorza di limone grattugiata. versate l’amido di mais. Foderate uno stampo da crostata (24 cm diametro) con la pasta appoggiata sulla carta forno. riempite lo stampo con fagioli o ceci e infornate per 15 minuti. Formate una palla. Coprite con altra carta forno. Aggiungete acqua fino a raggiungere i 200 ml. Sfornate. Spegnete il fuoco e tenete da parte . unite la Vallé+Burro fredda a cucchiaiate e sfregate tra i polpastrelli finché il composto non somiglia a grosse briciole (cercate di essere rapidi). Ingredienti 2. Versate la farina in una ciotola capiente. Versate nel pentolino.

sempre un cucchiaio alla volta 9. un cucchiaio alla volta. Se la base è colorita ai bordi proteggeteli con piccole strisce di carta stagnola. coprite con la meringa e formate piccoli vortici per decorare.8. unite l’amido di mais. Ora passate alla meringa: montate gli albumi con un frullino o nella planetaria. Infornate per 30 minuti. poi spegnete il forno e lasciate altri 30 minuti nel forno spento 10. Quando lo zucchero sarà esaurito avrete una meringa compatta e lucida. attendete almeno 1 ora e e servite. quando iniziano a solidificarsi. continuate a frullare e procedete col rimanente zucchero. Spalmate il lemon curd sulla base di pasta frolla. Conservate in frigo e consumate entro 2 giorni al massimo. aggiungete lo zucchero lentamente. Sfornate. arrivati a metà zucchero. .

Con una base semplice come questa la preparazione sarà veloce e la crema di lamponi la renderà gustosa e perfetta per l'estate..Torta regina ai lamponi Anche se fa caldo alle volte non si può fare a meno di accendere il forno per preparare una deliziosa torta: ospiti per cena.naturalmente 4 uova. Buoni dolci da Laura Adani e da Valle’ ♥ Ingredienti 200 gr farina auto lievitante 130 gr zucchero 130 gr Valle'. un invito a casa di amici. un'occasione speciale da festeggiare o semplicemente la voglia di una soffice fetta di torta per colazione. separate ½ bicchiere di latte intero tiepido 100 gr confettura di lamponi 100 gr lamponi freschi Un pizzico di sale .

7. 2. A fine cottura sformate la torta e lasciatela raffreddare sopra una griglia. Amalgamate il tutto in modo da avere un composto omogeneo Incorporate gli albumi montati a neve Versate il composto in uno stampo unto con della margarina del diametro di 18 cm. 3. Ricoprite la superficie con lo zucchero a velo e decorate con i lamponi freschi. ricoprite con l’altra metà.Zucchero a velo Procedimento Ingredienti Dividete i tuorli dagli albumi. Lavorate a crema i tuorli con lo zucchero Montate a neve ferma gli albumi con una frusta elettrica e tenete da parte Amalgamate alla crema di tuorli e zucchero la margarina fusa e intiepidita Aggiungete un pizzico di sale e la farina alternandola al latte tiepido. 1. 8. Tagliatela a metà e farcite la base con la confettura di lamponi. 9. 10. 5. Nel frattempo lavate delicatamente e tamponate con carta da cucina i lamponi. 6. . 4. Infornate a 180° per 40 minuti circa.

preparate questa torta e cambierete idea. qui presenti in abbondanza. Ma intendiamoci. quanto di più fresco ci sia: è vero.Torta morbida alle ciliegie con crema di yogurt e ricotta Chi non ama le torte farcite? Peccato. ma ne guadagna la leggerezza e non ne soffre il gusto. ma è quella del tutto naturale delle ciliegie. La crema è composta da ricotta e yogurt. inoltre. non necessariamente. però. Buoni dolci da Cristina "KURI" e da Valle’ ♥ Ingredienti 300 gr di farina 00 + 2 cucchiai 1 bustina di lievito per dolci 125 gr di Vallé… naturalmente 120 gr di zucchero semolato 400 gr di ciliegie (pesate intere) . che spesso siano un po’ troppo ricche e poco adatte alle calde giornate estive… be’. ci permette di evitare sciroppi e bagne che caricherebbero eccessivamente di zucchero il nostro dolce. dato il grado di umidità di questi ingredienti. non è esattamente come la panna montata. la dolcezza c’è.

Rivestite il fondo di una tortiera a cerchio rimovibile (22 cm diametro) con carta forno e ungete i bordi. Mescolate ricotta. Lavate. Quando la torta è del tutto fredda. mescolate col lievito e setacciate un’altra volta 3. ammorbidite col latte 4. Unite le ciliegie. tenendole per il picciolo.50 ml di latte 2 uova a temperatura ambiente scorza di ½ limone non trattato 250 gr di ricotta 250 gr di yogurt greco 40 gr di zucchero a velo 40 gr di cioccolato bianco Procedimento 1. Accendete il forno a 180 gradi. attendete 15-20 minuti. A parte. Sfornate. asciugate e tagliate a pezzetti metà delle ciliegie (perciò circa 200 gr) e infarinatele con 2 cucchiai di farina. Unite la scorza grattugiata e un uovo alla volta mescolando con cura tra uno e l’altro. amalgamando bene tra un’aggiunta e l’altra. poi sformate con delicatezza e mettete a raffreddare sulla gratella 5. rivestitele col cioccolato fuso e mettete ad asciugare su un foglio di carta forno 6. Coprite con la metà superiore. tagliatela a metà. Decorate con la crema rimasta e le ciliegie al cioccolato bianco (per un’alternativa più light usate ciliegie al naturale) 7. Conservate in frigo . Quando l’impasto diventa secco. Mettete in frigo per un paio d’ore e servite. Spalmate metà di questa crema sulla parte inferiore senza avvicinarvi troppo ai bordi (la crema è molto molle e coprendo la torta si allargherà da sola. zucchero a velo e le ciliegie rimaste a pezzetti. Infornate per 45-50 minuti (fate la prova stecchino). yogurt. poi incorporate la farina poca alla volta. lavorate la Vallé con lo zucchero fino a quando il composto è morbido e cremoso. mescolate e versate nello stampo. Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Ingredienti 2. Scegliete 8 ciliegie tra le più belle e. Setacciate la rimanente farina.

.

Il risultato? Una soffice torta alle albicocche che andrà a ruba troppo presto! Buoni dolci da Veronica e da Valle’ ♥ Ingredienti 200 g di farina bio 100 g di fecola bio 220 g di zucchero 3 uova bio 200 g di valle' bio . la nuova nata in casa Valle’.Torta alle albicocche Sfruttiamo la frutta di stagione e prepariamo una ricetta BIO: tante albicocche per fare il pieno di vitamine e Valle’ BIO.

la raspatura del limone e man mano le farine setacciate con il lievito 3. lavorare lo zucchero con le uova aggiungere la valle' fusa e fredda. Ingredienti 2.6 albicocche bio 1 bustina di lievito 1 limone Procedimento 1. Preparare la teglia (24 cm) e versare il contenuto dell'impasto. irrorarle di succo di limone. Inserire nell’impasto le albicocche 4. tagliare le albicocche a metà e levargli la pellicina. infornare a 170 ° per 30 minuti 5. Una volta fredda servire cosparsa di zucchero a velo .

E' ideale per servire un dessert degno di nota. di zucchero semolato 1 cucchiaino di lievito per dolci un pizzico di sale vanillina zucchero a velo Procedimento .Tortina paradiso con mirtilli Adoro accompagnare i miei dolci con i frutti di bosco e così anche questa volta ho preparato una tortina soffice alla vaniglia servita con mirtilli in sciroppo.. Il sapore del dolce è molto delicato e somiglia alla più nota torta paradiso..naturalmente 65 g. di farina 00 60 g. Buoni dolci da Ramona e da Valle’ ♥ Ingredienti 125 g. di fecola 2 uova 100 g. di Valle'.

Ingredienti 2. Aggiungere al composto la farina e la fecola setacciata e infine gli albumi a neve.. 6. Sistemare in stampi da muffin (precedentemente imburrati e infarinati). Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale 5. Servire con zucchero a velo e mirtilli in sciroppo . Montate la Valle'.1. Unite in tuorlo alla volta e aggiungetelo delicatamente.naturalmente con lo zucchero e la vanillina fin quando il composto non risulta cremoso 3. Infornare a 160° per circa 20min.. 4.

Muffins ai lamponi Ci vuole poco per rallegrare la colazione e questi muffins mettono davvero allegria: sono soffici e colorati. rendeteli ancora più golosi spalmando ogni boccone con marmellata di lampone: la volta successiva non vedrete l’ora di alzarvi solo per gustarli! Buoni dolci da Cristina "KURI" e da Valle’ ♥ Ingredienti 350 g di farina 00 1 bustina di lievito vanigliato per dolci 100 g di Vallé… naturalmente 150 ml di latte 2 uova 125 g di zucchero 150 g di lamponi 1 limone non trattato Procedimento 1. Se volete. Ingredienti . profumatissimi e strapieni di frutta fresca.

5. in modo da lasciare qualche grumo. . Fate sciogliere la Vallé… naturalmente a bagnomaria e mescolate col latte e le uova leggermente sbattute.2. Dividete l’impasto negli stampini e infornate per 25 minuti 6. Accendete il forno a 200 gradi. la scorza di limone grattugiata e mescolate con delicatezza. 3. mescolate farina. Versate gli ingredienti liquidi su quelli solidi tutti in una volta. lievito e zucchero. mescolate poco. Unite i lamponi. Rivestite uno stampo da 12 muffins con pirottini di carta. Sfornate e servite tiepidi o freddi. 4. A parte.

Tranci al limone E' un dolce tipicamente estivo. potete preparare anche una torta da servire a fette e decorata con fettine di limone. ma se preferite. fresco e leggero. Il dolce prevede due cotture. Buoni dolci da Ramona e da Valle’ ♥ Ingredienti Per la Base: 2 uova 75g di zucchero 250g di farina 125g di Vallè Omega 3 30g di acqua 1/2 bustina di lievito in polvere . la prima per la base e la seconda per la crema al limone. L'ideale è servire il dolce in tranci monoporzione. Ideale come dessert di fine pasto.

12. 6. 7.Per la Crema: 2 uova 250g di zucchero a velo 6 cucchiai di farina scorza di limoni 150ml di succo di limone 1/2 bustina di lievito in polvere Procedimento 1. 5. 10. 4. Ingredienti in una ciotola. 2. preparare la crema aggiungendo alla farina e al lievito. la scorza di limone aggiungere lo zucchero a velo aggiungere le uova e il succo di limone il composto risulterà molto liquido versatelo sulla base cotta precedentemente e ancora calda lasciate cuocere per altri 20min e servite il dolce freddo con abbondante zucchero a velo . il lievito. 3. 8. 9. 11. vallè fusa e l'acqua il composto risulterà omogeneo e cremoso versare in una tortiera imburrata infarinata e lasciar cuocere per circa 20/25min a 160°. aggiungere allo zucchero le uova montare il tutto con l'aiuto di un frullatore elettrico aggiungere la farina.

Mini plum cake per dei dolcetti mono-porzione profumati ai frutti di bosco. Buoni dolci da Morena e da Valle’ ♥ Ingredienti 125 gr di Valle' +burro 125 gr di zucchero a velo o fine 100 gr di farina 25 gr di fecola 2 uova medie 70 gr di gocce di frutta .Mini plumcake con gocce di frutta Cosa c’è di meglio che fare colazione o merenda con un buon dolce genuino e soffice fatto con le proprie mani. Ovviamente accompagnato da un bel bicchiere di latte o un cappuccino per noi grandi. se poi ci mettiamo della frutta in piccoli pezzettini che lo rende anche goloso e profumato è perfetto per i bambini.

Dividere l’impasto negli stampini e cuocere a 180° per 30 minuti circa. setacciare in una ciotola le farine. nel caso si usasse il ventilato regolare a 150°-160°. Per ultimi unire le gocce di frutta (qui ho usato i frutti di bosco). Fare la prova stecchino per accertarsi che siano cotti. .½ bustina di Lievito per dolci scorza grattugiata di mezzo limone 1 pizzico di sale Procedimento 1. poi la scorza grattugiata di mezzo limone 4. Consiglio di mettere la placca a metà altezza e di usare lo statico. Lavorare la Valle' morbida con lo zucchero 3. 6. Ingredienti 2. il lievito ed il sale e mettere da parte. Unire le uova una alla volta. Aggiungere quindi la farina e mescolare delicatamente con una frusta 5.

naturalmente 65 g. di farina 00 60 g...Tortina paradiso con mirtilli Adoro accompagnare i miei dolci con i frutti di bosco e così anche questa volta ho preparato una tortina soffice alla vaniglia servita con mirtilli in sciroppo. di Valle'. Buoni dolci da Ramona e da Valle’ ♥ Ingredienti 125 g. Il sapore del dolce è molto delicato e somiglia alla più nota torta paradiso. di fecola 2 uova 100 g. E' ideale per servire un dessert degno di nota. di zucchero semolato 1 cucchiaino di lievito per dolci un pizzico di sale vanillina zucchero a velo Procedimento .

Aggiungere al composto la farina e la fecola setacciata e infine gli albumi a neve.naturalmente con lo zucchero e la vanillina fin quando il composto non risulta cremoso 3. Montate la Valle'. Infornare a 160° per circa 20min. Ingredienti 2. 4. Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale 5.1. Sistemare in stampi da muffin (precedentemente imburrati e infarinati).. Unite in tuorlo alla volta e aggiungetelo delicatamente. Servire con zucchero a velo e mirtilli in sciroppo .. 6.

L'ideale è servire il dolce in tranci monoporzione.Tranci al limone E' un dolce tipicamente estivo. Ideale come dessert di fine pasto. Buoni dolci da Ramona e da Valle’ ♥ Ingredienti Per la Base: 2 uova 75g di zucchero 250g di farina 125g di Vallè Omega 3 30g di acqua 1/2 bustina di lievito in polvere . Il dolce prevede due cotture. fresco e leggero. potete preparare anche una torta da servire a fette e decorata con fettine di limone. ma se preferite. la prima per la base e la seconda per la crema al limone.

la scorza di limone aggiungere lo zucchero a velo aggiungere le uova e il succo di limone il composto risulterà molto liquido versatelo sulla base cotta precedentemente e ancora calda lasciate cuocere per altri 20min e servite il dolce freddo con abbondante zucchero a velo . 10.Per la Crema: 2 uova 250g di zucchero a velo 6 cucchiai di farina scorza di limoni 150ml di succo di limone 1/2 bustina di lievito in polvere Procedimento 1. 3. 12. il lievito. 8. 2. 6. 9. preparare la crema aggiungendo alla farina e al lievito. vallè fusa e l'acqua il composto risulterà omogeneo e cremoso versare in una tortiera imburrata infarinata e lasciar cuocere per circa 20/25min a 160°. 4. Ingredienti in una ciotola. aggiungere allo zucchero le uova montare il tutto con l'aiuto di un frullatore elettrico aggiungere la farina. 11. 5. 7.

Mini plumcake con gocce di frutta Cosa c’è di meglio che fare colazione o merenda con un buon dolce genuino e soffice fatto con le proprie mani. Ovviamente accompagnato da un bel bicchiere di latte o un cappuccino per noi grandi. Mini plum cake per dei dolcetti mono-porzione profumati ai frutti di bosco. Buoni dolci da Morena e da Valle’ ♥ Ingredienti 125 gr di Valle' +burro 125 gr di zucchero a velo o fine 100 gr di farina 25 gr di fecola 2 uova medie 70 gr di gocce di frutta . se poi ci mettiamo della frutta in piccoli pezzettini che lo rende anche goloso e profumato è perfetto per i bambini.

Per ultimi unire le gocce di frutta (qui ho usato i frutti di bosco). il lievito ed il sale e mettere da parte. Ingredienti 2. Unire le uova una alla volta.½ bustina di Lievito per dolci scorza grattugiata di mezzo limone 1 pizzico di sale Procedimento 1. Aggiungere quindi la farina e mescolare delicatamente con una frusta 5. Dividere l’impasto negli stampini e cuocere a 180° per 30 minuti circa. setacciare in una ciotola le farine. Lavorare la Valle' morbida con lo zucchero 3. 6. Fare la prova stecchino per accertarsi che siano cotti. poi la scorza grattugiata di mezzo limone 4. nel caso si usasse il ventilato regolare a 150°-160°. . Consiglio di mettere la placca a metà altezza e di usare lo statico.

Per la teglia vi consiglio una ovale da 32 cm o tonda da 26 cm Buoni dolci da Veronica e da Valle’ ♥ Ingredienti Per la base: 250 g di farina 120 g di zucchero 100 g di Valle' bio . soffice e allo stesso tempo col sapore di una crostata.Crostata soffice crema e amarene Voglia di una crostata ma senza voglia di frolla? Questa è una base ideale. In più è speciale perché è fatta con ingredienti tutti biologici.

Lavorare i tuorli con lo zucchero ed aggiungere la fecola. Cuocere per 15 minuti a 170°. Aggiungere le ciliegie o le amarene denocciolate e spolverare con zucchero a velo (q.b. aggiungere la valle' e la farina setacciata con il lievito.) . Ingredienti 2.3 uova mezza bustina di lievito per la crema pasticcera: 3 tuorli 300 ml di latte 30 g di fecola 100 g di zucchero scorza di limone grattugiata per la copertura: amarene o ciliegie denocciolate q. Una volta pronta la crema riporla in un contenitore e farla raffreddare.b. 3. preparare la crema: scaldare il latte con la scorza di limone grattugiata. Preparare la base: lavorare lo zucchero con le uova. Procedimento 1. Aggiungere a filo il latte continuando a mescolare. Una volta fredda la base metterla su un piatto da portata e versare sulla sua superficie la crema. Cuocere a questo punto la crema fino a farla diventare densa. 4.

Con queste dosi si ottengono circa 40 cookies Buoni dolci da Veronica e da Valle’ ♥ Ingredienti 350 g di farina 2 uova 150 g di zucchero di canna 100 g di zucchero semolato 250 g di gocce di cioccolato 200 g di Valle' omega3 1 puntina di lievito per dolci . al parco.American cookies: dolci dal mondo Chi non adora i famosi biscotti americani? In poco tempo potremo ottenerli anche noi a casa. Ottimi in ogni momento della giornata e soprattutto possiamo portarli con noi sulla spiaggia. per una gita fuori porta… sono sempre pronti per essere sgranocchiati. Si conservano a lungo chiusi in una scatola di latta. Non ci resta che farli insieme.

Cuocere per 10 minuti. . Aggiungere anche le gocce di cioccolato e far riposare in frigo l'impasto per 2 ore. 4. 5. 3. Ingredienti 2. Lavorare la valle' con lo zucchero sia semolato che di canna. formare delle palline grandi come una noce e schiacciarle con le mani. Accendere il forno a 190°.Procedimento 1. Adagiare i biscotti nella teglia ben distanziati tra loro. aggiungere man mano le uova ed infine la farina setacciata con il lievito. perchè tendono ad allargarsi in cottura.