You are on page 1of 2

COMUNICATO STAMPA DEL 14 FEBBRAIO 2014

Giro di vite su e!tro stori o" Port# #$ Serr#%$io & 'i# M#%!o$(i" Arresti) de!u! e e se*uestro di stu+e(# e!ti" Ne$$# ser#t# di ieri 1, (e--r#io 2014 . st#to re#$i//#to u! !uovo esteso 0Servi/io Str#ordi!#rio1 di controllo del territorio" A partire dal tardo pomeriggio e per tutte le ore serali e notturne, 'o$#!ti della Questura di Prato, pattuglie appiedate interforze, e quattro equipaggi di rinforzo del Re+#rto Preve!/io!e Cri2i!e di Fire!/e) hanno pattugliato senza sosta il capoluogo pratese, tutto su preciso impulso del 3uestore Ceru$o ed in base alle direttive strategiche specificatamente emanate per la circostanza, al fine di consolidare lazione di rafforzamento dei dispositivi di prevenzione e repressione di episodi di criminalit diffusa in citt, peraltro gi attivata da alcuni giorni. Le pattuglie hanno come sempre operato sui principali 0+u!ti #$di1 della citt, con particolare riferimento al centro storico cittadino e segnatamente nellarea urbana di Port# #$ Serr#%$io) 'i#$e G#$i$ei e /o!e $i2itro(e recentemente particolarmente oggetto di monitoraggio e sorveglianza mirata nonch !e$$e /o!e est e sud +r#tesi. Anche nella serata di ieri, la pressante attivit di controllo ha consentito di realizzare significativi risultati in termini di contrasto delle illegalit diffuse con interventi operativi che hanno determinato un #rresto di u! itt#di!o !i%eri#!o colto in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I! +#rti o$#re #$$e ore 20",0 , lequipaggio del eparto Prevenzione !rimine procedeva al controllo di unautovettura sospetta gravitante nelle vicinanze della stazione "erroviaria di Porta al #erraglio con tre cittadini stranieri a bordo. $ predetti, tutti di nazionalit nigeriana e con pregiudizi di polizia di varia natura venivano compiutamente identificati ed i loro nominativi riscontrati con la banca dati interforze. %el corso del controllo documentale uno dei fermati, identificato come ventunenne cittadino nigeriano palesava nervosismo ed insofferenza per la presenza della polizia cercando di occultare allinterno della tasca del giubbotto n. & ovuli in carta di alluminio contenenti sostanza stupefacente del tipo 'ari(uana. La successiva perquisizione consentiva altres) di rinvenire e sequestrale altre tre ovuli di analoga sostanza stupefacente che determinava, al termine dellintervento, $4#rresto de$ (er2#to +er i$ re#to di dete!/io!e #i (i!i di s+# io di stu+e(# e!ti" A$$e +re ede!ti ore 15"20) nellambito del citato servizio di pattugliamento, la pattuglia interforze composta da Agente della Questura e Paracadutisti della *"olgore+ interveniva in via 'agnolfi identificando un gruppetto di persone che intente a discutere animatamente tra loro. Le predette, tre uomini ed una donna, tutti italiani e provenienti da altre provincie, verosimilmente tossicodipendenti e con pregiudizi di polizia, venivano compiutamente identificati e sentiti in merito alla discussione. $n particolare non si riscontravano lesioni o ferite tra i due contendenti del gruppo, resi edotti delle facolt di legge. ,uttavia nel corso dellaccertamento e dei controlli dei quattro soggetti, veniva rinvenuto e sequestrato a carico di un ventisettenne, grammi -,./ di sostanza stupefacente del tipo mari(uana che determinava a suo carico la segnalazione allAutorit Amministrativa ai sensi dellart. 0/ 1.P. . &-232- per i conseguenti provvedimenti sanzionatori.%ei confronti del trentaduenne pistoiese invece, sussistendo i presupposti di legge in relazione a condizioni di tempo e di luogo nonch allatteggiamento di preoccupazione dallo stesso manifestato nel corso del controllo, veniva sottoposto a perquisizione che consentiva di rinvenire e debitamente sequestrare un coltello della lunghezza complessiva di 45 centimetri indebitamente portato dal fermato senza giustificarne il motivo, condizione questa che determinava la conseguente de!u! i# i! st#to di $i-ert6 per il reato di porto di armi o strumenti atti ad offendere. A$$e ore 21"47) una pattuglia procedeva al controllo di unautovettura sospetta transitante in via 6ora del Pero condotta da un cittadino cinese. "ermato il mezzo veniva identificato il conducente generalizzato come quarantaseienne regolare in $talia con permesso di soggiorno ma sprovvisto di patente di guida valida per condurre autoveicoli. Accertata la mancanza di alcun titolo abilitativo alla guida il fermato veniva pertanto de!u! i#to i! st#to di $i-ert6 ai sensi dellart. 447 del codice della strada per %uid# se!/# +#te!te con relativo fermo amministrativo del mezzo da questi condotto.

!omplessivamente, al termine dellarticolato servizio straordinario di controllo del territorio sono state controllate n. 7/ persone e 5& mezzi, arrestata una persona e denunciate due, sequestrata sostanza stupefacente del tipo mari(uana, un coltello, elevate n. tre contravvenzioni al codice della strada con fermo amministrativo di un veicolo