You are on page 1of 4

Lunedì 12 Ottobre 2009 Anno VI - Numero 11

On line
TERRITORIO
SOMMARIO

Al Presidente VENETO
Giorgio Merletti Un ‘taglio’ nuovo alla legge
sull’acconciatura pag. 2
il Premio ‘Lombardia
FORLI’CESENA
per il Lavoro 2009’ Confartigianato porta 31 Sindaci
nelle aziende pag. 3
Il riconoscimento consegnato
dal Presidente della Regione Lombardia
Roberto Formigoni

“Un riconoscimento che mi onora come uomo e come to come un riconoscimento al lavoro artigiano, all’in-
imprenditore”. Con queste parole Giorgio Merletti - traprendere ma anche alla volontà di valorizzare l’im-
presidente dell’Associazione Artigiani di Varese, di pegno di tutto il sistema di Confartigianato Lombardia
Confartigianato Lombardia e Vice Presidente vicario di a favore della competitività del sistema economico
Confartigianato – ha commentato la consegna del pre- lombardo. La consegna di tale premio ad un micro-
mio “Lombardia per il lavoro 2009” per mano del Pre- piccolo imprenditore come lo sono io, sottolinea la
sidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni. sensibilità del presidente Formigoni nei confronti di una
La cerimonia è avvenuta lunedì 5 ottobre a Milano realtà che anche dinanzi alla crisi ha dimostrato di voler
presso il Palazzo della Regione Lombardia. resistere, al fine di difendere ed esaltare la qualità di
A Merletti è stato riconosciuto non solo un impegno un lavoro ‘ben fatto’. Il lavoro che coniuga la fantasia
nel mondo dell’imprenditoria lombarda, ma anche una alla creatività e che tutti riconoscono come espres-
responsabilità ed una professionalità nell’ambito del sione del miglior artigianato Made in Italy”.
sociale che ha saputo mettere al servizio della per- Ricordiamo che il Premio Lombardia per il Lavoro,
sona e della famiglia. Un lavoro, il suo, che si è fatto insieme a quello “Rosa Camuna 2009”, è stato isti-
testimonianza dei valori delle Micro e piccole impre- tuito dal Presidente della Regione Lombardia
se quali rappresentanti di un mondo produttivo forte- Formigoni “per riconoscere l’impegno e l’operosità di
mente radicato in tutta Italia e che costituisce il vero uomini e donne lombardi che hanno contribuito in modo
motore economico del nostro Paese. significativo allo sviluppo economico e sociale della
Ha dichiarato Merletti: “Sono molto onorato e orgoglio- regione o che si sono distinti nel campo della cultura,
so di ricevere questo prestigioso premio, che interpre- dell’impegno civile e sociale e della creatività”.

TERRITORIO

Confartigianato regala il made in Liguria


Con il mensile ‘Blue’ la guida agli artigiani liguri del settore nautico. Liguriastyle.It
protagonista del Salone Nautico di Genova
Confartigianato Liguria ha presentato nella sede del Sagep editori, che è stata distribuita in regalo in allega-
centro Liguriastyle.it l’ultima sua iniziativa promozio- to con il mensile internazionale Blue Genova Liguria,
nale. Si tratta della guida “Artigiani di Liguria, Sem- rivista ufficiale del 49° Salone Nautico Internazionale.
plicemente Eccellenti - Speciale Nautica”, edita da Dai giubbotti di salvataggio e gli scafi in legno fino ai
Roma, 12 ottobre 2009 IMPRESA ARTIGIANA On Line - Pagina 2

cordami, gli impianti elettrici e gli articoli in ottone in Liguria. Particolare spazio è stato dedicato a
per l’illuminazione, la guida è un viaggio da tutte le specialità agroalimentari liguri ed i visita-
Sanremo a Portovenere attraverso le migliori im- tori hanno potuto degustare ed acquistare i prodotti
prese e le specializzazioni del settore nautico delle tipici di eccellenza, dal pandolce al famosissimo
quattro province liguri. pesto. Per gli amanti delle lavorazioni tradizionali
Novantasei pagine a colori in formato quadrotto, liguri fitto il calendario di laboratori che durante
“Semplicemente Eccellenti” contiene tutti i contatti tutta la durata del Salone ha animato lo “spazio
e il racconto in foto e testo delle quarantadue liguria”. Dalla filigrana alle sedie, dal ferro al cioc-
imprese Made in Liguria. E’ stata realizzata grazie colato: tutte lavorazioni tutelate dal nuovo marchio
al contributo della Regione Liguria ed in collabora- “Artigiani In Liguria” realizzato dalla Regione Ligu-
zione con EBLIG. “Ogni anno il Salone Internazio- ria. Le imprese espositrici: Ars Habitat, Arteterra,
nale è una vetrina eccezionale per le nostre innu- F.O.A.N., Furio Giovannacci, Gi.An, Imago
merevoli piccole imprese liguri di questo settore - Cashmire, La Bottega degli Stucchi, La Rosa dei
ha spiegato Renzo Guccinelli, Assessore allo Venti, La.Chi.D., Liguriastyle.It, Creazione Artisti-
sviluppo economico della Regione Liguria - Per che di macramé, Nuova Afiordipelle, Robe di Cuo-
questo l’amministrazione regionale ha supportato io, Tessitura De Martini
la preziosa iniziativa di Confartigianato Liguria a Liguriastyle.it ha proposto ai visitatori e agli ope-
sostegno del Made in Liguria di qualità”. “Promuo- ratori del Salone Nautico una selezione dei miglio-
vere l’alta qualità dei prodotti, coniugata con le ri prodotti dell’agroalimentare ligure e organizza
tecniche di produzione di un tempo, la tecnologia laboratori serali di approfondimento e degustazio-
ed al gusto contemporanei resta uno degli obiettivi ne dei prodotti tipici locali: vino, olio, pesto geno-
della nostra organizzazione – afferma Luca Costi, vese, birra artigianale. Wine tasting, degustazioni
Segretario di Confartigianato Liguria - Questa professionali di olio, dimostrazioni di pesto geno-
Guida raccoglie sotto l’egida “Stile Artigiano-Made vese preparato secondo la tradizione con il morta-
in Liguria” il meglio di una realtà imprenditoriale io di marmo e il pestello di legno, approfondimenti
della nostra regione dalle grandi potenzialità pro- dedicati alla produzione artigianale della birra.
duttive: quella delle piccole imprese che ruotano Queste sono alcune delle proposte che
nella fitta rete intorno al “prodotto nautica”, cui si Liguriastyle.it ha offerto ai visitatori e agli opera-
rifanno anche produzioni e servizi legati a turismo, tori del 49° Salone Nautico Internazionale di Geno-
editoria, artigianato ed istruzione”. va. Liguriastyle.it era presente nella seconda gal-
Si è rinnovata anche quest’anno la presenza di leria del padiglione “S” della Fiera del Mare con uno
Confartigianato Liguria alla 49ma edizione del Sa- stand dedicato all’esposizione e vendita di una se-
lone Nautico di Genova, che, grazie al contributo lezione dei migliori prodotti dell’agroalimentare
della Regione Liguria, ha organizzato anche que- ligure. Ogni giorno l’area è stata animata da labo-
st’anno una collettiva di imprese liguri.Nell’area ratori e degustazioni dedicate ai prodotti della tra-
shopping del Padiglione S della Fiera, articoli tes- dizione enogastronomica ligure. Ogni sera, nella
sili, arredi nautici in ottone, ceramica, pelletteria, splendida cornice di Palazzo Imperiale,
cosmetica, stucchi decorativi, ardesia, damaschi Liguriastyle.it ha invitato per un’ora di approfondi-
e maglieria, hanno esaltato, davanti ad un pubbli- mento, formazione ma anche di degustazione e
co internazionale, le capacità delle nostre impre- relax i visitatori e gli espositori del Salone Nauti-
se sotto l’egida del marchio Stile Artigiano - Made co.

TERRITORIO

Acconciatura:
in Veneto un ‘taglio nuovo’ alla legge
Lino Fabbian, Presidente veneto e nazionale della categoria: “Si chiude un lungo
percorso avviato nel 2005 per norme più moderne e vicine alle esigenze
della clientela”

Il Consiglio della Regione Veneto ha finalmente ap- tività di acconciatore” dando così attuazione a
provato il progetto di legge 279 “Disciplina dell’at- quanto previsto dalla legge nazionale di settore, la
IMPRESA ARTIGIANA On Line- Pagina 3 Roma, 12 ottobre 2009

174. del 17 agosto 2005. Maggiore libertà di ora- precisa che i negozi di acconciatura possono rima-
rio; fine dell’obbligo di chiusura infrasettimanale; nere aperti tutti i giorni della settimana dalle 7 alle
nessun contingentamento territoriale e niente più 22 fino a un massimo di 13 ore giornaliere, senza
autorizzazioni comunali ma solo una semplice più obbligo di chiusura infrasettimanale. Deroghe
dichiarazione di inizio attività: sono queste le novità all’obbligo di chiusura festiva e domenicale sono
principali per gli esercizi di acconciatura del previste per gli esercizi situati nei comuni turisti-
Veneto. ci. Quanto ai requisiti edilizi, urbanistici, sanitari
Grande soddisfazione esprime Lino Fabbian, Pre- e di sicurezza degli esercizi la legge rimanda ai Co-
sidente nazionale e del Veneto di muni e ai rispettivi regolamenti comunali che do-
Confartigianato Acconciatori: “finalmente si vranno essere approvati entro 180 giorni dalla sua
chiude anche nella nostra Regione il lungo percor- entrata in vigore, sentite le associazioni di cate-
so avviato nel 2005 e che ci ha portato ad avere goria, e sulla base di un regolamento tipo predispo-
un quadro normativo più moderno e soprattutto più sto dalla Giunta regionale entro i prossimi 60 gior-
adatto alle esigenze della clientela. Fondamenta- ni sempre con il nostro coinvolgimento”. “La leg-
le l’impegno di tutta la categoria, in particolare del ge stabilisce infine anche i percorsi formativi che
direttivo regionale veneto e del mio predecessore comunque – conclude Fabbian - sono già stati
Gualfrando Velo che ha posto le basi affinché definiti con precedente delibera e ai cui contenuti
venissero accolte le nostre osservazioni”. “La hanno proficuamente lavorato sia il gruppo dei
legge veneta - spiega Fabbian - mantiene le funzionari provinciali di categoria che lo stesso
liberalizzazioni apportate dal governo nazionale e direttivo regionale”.

TERRITORIO

Confartigianato di ForlìCesena
porta 31 sindaci contemporaneamente
dentro le imprese
Missione compiuta: Essere in Impresa day, la gran- rappresenta un ideale collegamento con le inizia-
de giornata di mobilitazione promossa da tive lanciate in questi mesi e anticipando quelle del
Federimpresa Confartigianato di ForlìCesena gio- futuro prossimo. Sindaci, amministratori, decisori
vedì 10 settembre ha fatto centro. In tutti e 30 i politici sono entrati in impresa per vedere, ascol-
Comuni provinciali, oltre a quello neo-emiliano- tare, capire, recepire, per poi decidere e farlo nel
romagnolo di Sant’Agata Feltria, tutti i sindaci, modo migliore possibile. Anche simbolicamente
simultaneamente, sono stati portati dentro le im- l’evento ha tracciato uno spartiacque che pone
prese, fra i soci titolari, i collaboratori e i macchi- d’ora in poi le piccole imprese in una posizione di
nari, laddove il cuore produttivo pulsa ogni giorno. centralità nel dibattito politico”. Lo hanno capito gli
E, sempre in contemporanea, i vertici di imprenditori e i sindaci stessi, i quali si sono
Federimpresa hanno incontrato il presidente della complimentati e hanno ringraziato Confartigianato
Provincia e della Camera di Commercio. “Lo sco- soprattutto per gli scenari innovativi che Essere In
po - dicono il presidente Stefano Ruffilli e il segre- Impresa prefi gura. Vogliamo volare alto, la navi-
tario Stefano Bernacci - è stato quello di mettere gazione di piccolo cabotaggio non ci basta. “Certo
le ragioni e le istanze delle microimprese al centro - aggiungono Presidente e Segretario - incombe un
dell’agenda politica, presentare proposte e richie- autunno insidioso: c’è lo spiraglio in fondo al tun-
ste per guardare insieme oltre la crisi e rilanciare nel, ma la crisi perdura, i cali di fatturato si aggra-
lo sviluppo. Mai nel nostro territorio era accaduto vano e si temono ripercussioni sull’occupazione.
un fatto come questo. Una prova di forza nell’eser- Ma la fiducia di uscire dal guado resta il sentimen-
cizio della rappresentanza di Impresa che accre- to prevalente degli imprenditori: lo hanno detto a
dita ulteriormente Federimpresa Confartigianato di chiare lettere ai sindaci, chiedendo come sostegno
ForlìCesena come soggetto propulsivo per lo svi- alle proprie forze, la capacità del territorio di fare
luppo del territorio. A nove mesi dalla nascita del sistema. Federimpresa Confartigianato, accanto e
nuovo soggetto provinciale, Essere in Impresa insieme alle imprese, ha chiesto ai sindaci di cam-
Roma, 12 ottobre 2009 IMPRESA ARTIGIANA On Line - Pagina 4

biare passo, di ottimizzare i servizi della pubblica giuntamente il potere di razionalizzare l’efficacia
amministrazione, valorizzare il ruolo delle donne dei servizi ha fatto breccia, perché rafforza la co-
imprenditrici, puntare sui saperi, rivedere l’asset- esione territoriale e il raccordo tra i Comuni. Sia-
to delle società di scopo. La nostra proposta di mo certi che l’eco di questa grande giornata si
un’authority a cui gli enti pubblici assegnano con- propagherà nei bilanci comunali in approntamento”.

IMPRESA ARTIGIANA On Line – Quotidiano della Confartigianato Imprese


Direzione, Redazione e Amministrazione: Roma – Via S. Giovanni in Laterano, 152
Direttore responsabile: Lorenza Manessi
Tel. 06-70374411- 402 fax 06-70452293 e-mail stampa@mail.confartigianato.it
EDITART - S.R.L. – Via S. Giovanni in Laterano 152 – 00184 Roma – Registrazione Tribunale di Roma
n. 342/2004 del 05/08/2004

Related Interests