You are on page 1of 1

Verbale della riunione Gas pinerolo Stranamore del 26/02/09 Ciao a tutti, cercherò di fare un riassunto di ciò che si è discusso

alla riunione del 26/2 - Viene distribuito il parmigiano dal referente e lo abbiamo pure assaggiato! -Si è deciso per adesso di appoggiarsi alle esperienze di altri GAS per partire con gli ordini dei prodotti, lasciando aperta la possibilità a tutti di proporre nuovi produttori; via via nel tempo definiremo sempre più il "nostro indirizzo" di GAS e le nostre priorità - Si è parlato anche di visitare i nostri produttori, magari con gite organizzate... - Quasi tutta la serata è passata a discutere di come attivarsi per i rifornimenti di frutta e verdura. Erano presenti tre produttori agricoli: Alberto Perrone di Costagrande, che produce solo verdura, biologica; Franco della Comunità Cascina Nuova di Roletto, dell' Aliseo (Gruppo Abele), anche loro producono verdura, biologica; infine un produttore di Garzigliana, di cui non ricordo il nome, che produce sia frutta sia verdura, biologiche. Il primo e il terzo vendono anche al mercato, mentre quelli della Comunità vendono solo in loco. Tutti loro non hanno le serre riscaldate, quindi i prodotti invernali saranno ovviamente limitati. Per le consegne non ci sono problemi: è possibile sia la consegna in un posto stabilito, sia andarla a prendere al mercato. E' sorta la necessità di "contarci", nel senso che i produttori devono sapere quanti saremo ad acquistare, in modo da programmarsi le semine e ciò andrà fatto il più presto possibile, perchè il tempo delle semine è vicino. Credo che tra di loro si parleranno per coordinarsi, ma noi dovremo comunque decidere se e a chi dare priorità e come gestire il tutto...Cosa prendere da uno e cosa dall'altro.... - Io e Francesca (del gruppo di acquisto di Ivrea) saremo referenti per il riso. E' stato proposto quello della Cascina Canta di Gionzana (NO) e quello delle Cascine Orsino di Bereguardo (PV). Il primo è presente nel listino prezzi del GAS di Ivrea inviato la scorsa settimana. Al più presto ci attiveremo in tal senso -Alberto, il produttore agricolo di Costagrande, ha deciso di fare da referente per il vino, ma non c' è ancora niente di deciso su dove acquistalo, in quanto anche Mario Bessone, che non ha potuto venire alla riunione, si è interessato all'argomento; Francesca, poi, ha portato un assaggio del vino Valli Unite, biologico, presente nel listino prezzi di cui sopra. -Andrea farà il referente per la carne, credo abbiate gia ricevuto un email in tal senso -La prossima riunione sarà il 24/3 dove sarà necessario concludere l'argomento frutta/verdura, vino, introdurre magari qualche altro prodotto e magari iniziare a stabilire un calendario per gli acquisti, magari coordinati con il gruppo di Torre, dove è possibile... Spero di non aver dimenticato niente, siete liberi di integrare e correggere le inesattezze Ciao a tutti Chiara Ps per chi si è aggiunto dopo alla mailing list allego nuovamente il listino prezzi GAS di Ivrea a cui ho fatto riferimento