You are on page 1of 1

a se BRIDGESTONE CUP 2009

e 09 20
Pista South Garda, Lonato, 18 ottobre 2009
el up
r c
o ne
s

t
es
s
ge
pr
id
br

DRIVERS AT THE TOP


Lonato – Il team Baby Race dopo una aveva capito della possibile squalifica 29° posizione. Zanotti è risalito fino in
stagione colma di impegni internazionali dell’avversario e si aggirava nei paddock 11esima posizione. Ma il 15esimo giro,
e tutti affrontati con determinazione e senza nascondere l’entusiasmo per la alla curva del paddock, si è trovato
professionalità è scesa in pista a Lonato gara di cui sarebbe stato un’ora dopo stretto dagli avversari e pagando forse la
in occasione della finale europea 2009 proclamato ufficialmente vincitore. poca esperienza si è ritrovato fuori pista.
della Bridgestone Cup, trofeo dedicato Nella KF3 Kevin Tenorio e Fabio Poco fortunato anche Leonardo Lorandi,
alle categorie KZ2, KF2 e KF3, svoltasi Filippo Cavallaro non hanno raccolto che ha concluso la propria finale dopo
domenica 18 ottobre. quanto avrebbero meritato. Ecco la soli 5 giri.
Ma prima di ascoltare le dichiarazioni dei dichiarazione del pilota spagnolo: Ottima prova invece per Maria
protagonisti del team di Carpenedolo “Nella prefinale del mattino ho concluso Scalzotto che ha ottenuto il settimo
dedichiamo la copertina ad Alessio con il 17° tempo, che non mi ha tempo nella finale Mini Rok. “Sono
Lorandi, che ha corso nella categoria consentito di partire in ottima posizione partita male, poi ho recuperato anche
60 mini Rok, non prevista nella in finale. Nell’ultima gara poi ho se avrei potuto concludere meglio la
finale Bridgestone ma inserita dagli sbagliato la partenza, chiudendo troppo gara se un incidente davanti non mi
organizzatori (insieme a tutte le altre il carburatore e finendo 28esimo. Poi avesse bloccata” ha raccontato Maria,
categorie della Rok Cup) per permettere sono riuscito a guidare finalmente bene soddisfatta comunque per aver concluso
ai piloti di esercitarsi sul circuito del concludendo 11esimo… davanti a tanti maschietti. “E anche
South Garda Karting di Lonato che Un po’ meglio è andata invece a al mio compagno Luca Bottarelli” ha
domenica 25 ottobre ospiterà finalissima Fabio Filippo Cavallaro che partito scherzato la pilota del team Baby Race,
della Rok Cup International. dalla 14esima posizione è riuscito a prima di dedicare un ringraziamento
Lorandi si è aggiudicato la gara concludere la gara nono, un risultato particolare al “Canca”, il suo meccanico.
battendo Luca Corberi e Andrea Russo. inferiore alle sue possibilità ma dovuto a Chiude la lista del team bresciano il
“In partenza mi sono trovato subito in qualche problema di guida in finale. pilota danese Slavco Ivanovic che
seconda posizione, accodato al polacco, La Bridgestone Cup ha fatto anche deluso per il 21esimo posto rimediato
dietro cui ho fatto praticamente tutta registrare l’esordio di un altro pilota nella finale mini Rok ha commentato
la gara” ha raccontato Lorandi, che del team Baby Race, Stefano Villa con un laconico “No good” la propria
già pochi minuti dopo la fine della gara Zanotti: partito nella griglia finale dalla prestazione.

Babyrace S.r.l.
Via Ponticelli 115 25014 Castenedolo (BS)
Tel./Fax 030.2130491
e-mail: babyrace@alice.it - www.babyrace.it