You are on page 1of 36

Pubblicato il 15maggio 2008

Segreti, Bellezze e cultura? Tutto racchiuso in 33 Dvd.
di CLAUDIA PAOLETTI

Inizia da Cisterna la prima enciclopedia multimediale
della provincia di Latina. Sabato alle 18, nel chiostro del
Palazzo Caetani, sarà presentato il progetto “Comunicare
il Territorio”, prima videoenciclopedia che Mixintime
Produzioni Srl sta realizzando nei 33 comuni pontini.
L'ambizioso progetto, che nasce da un'idea di Amilcare
Milani, titolare della Mixintime, e dalla collega Rita
Calicchia, vuol essere il biglietto da visita di ogni
municipio, puntando a risaltarne la storia, le bellezze
architettoniche, gli itinerari turistici e gastronomici di
ciascun paese. I 33 dvd complessivi, della durata di 30
minuti ciascuno, saranno racchiusi in un cofanetto finale
che diventerà patrimonio culturale del territorio. Il taglio
è quello tecnico–schematico, tipico del linguaggio
enciclopedico: ogni dvd si apre con una scheda che
riassume i dati salienti del territorio (stemma del
Comune, numero di abitanti... ) per poi addentrarsi negli
aspetti storici, turistici e gastronomici. Alcune parti sono
autonomamente linkabili per poter così risalire più
facilmente agli aspetti che ciascuno riterrà più utili. Nel
corso della presentazione di sabato si rivivrà l’emozione e
la suggestione della visita alle grotte di Palazzo Caetani,
dove circa quattromila cisternesi vissero per 58 giorni nascosti durante la Seconda guerra mondiale,
sotto la pioggia di bombe. Al termine si svolgerà un simbolico “passaggio del testimone” tra il
sindaco di Mauro Carturan, accompagnato dai butteri locali, e il sindaco di Sermoneta Giuseppina
Giovannoli, che siglerà l'avvio della prossima tappa del progetto che vedrà la troupe impegnata nel
paese lepino. Il progetto è patrocinato dal Consiglio regionale del Lazio, dalla Provincia di Latina e
dai Comuni pontini.
Tratto dal sito: www.latinanotizie.it

Pubblicato il 9maggio 2008

Comunicare il Territorio, telecamere sulla provincia pontina

SABATO 17 A CISTERNA PRESENTAZIONE PROGETTO E PRIMO DVD

Sabato 17 maggio, alle ore 18,30, presso il Chiostro di Palazzo Caetani a Cisterna, sarà
presentato il progetto multimediale “Comunicare il territorio”: la prima videoenciclopedia
del territorio pontino. Il progetto, realizzato da Rita Calicchia (giornalista) e Amilcare Milani
(Mixintime Produzioni) gode del patrocinio del Consiglio regionale del Lazio,
dell’Amministrazione Provinciale di Latina e dei Comuni pontini di volta in volta in volta e
consiste nella produzione di 33 Dvd della durata di 30 minuti, ciascuno dedicato ad un
comune con la valorizzazione dei tratti storici salienti, le bellezze storico/architettoniche, gli
itinerari turistico/gastronomici. Si tratta di un autentico viaggio itinerante che una volta
concluso presenterà di fatto in un unico prodotto editoriale la nostra provincia. Va da sé la
valenza del progetto, destinato a rappresentare un biglietto da visita del territorio pontino
anche e soprattutto oltre i confini territoriali provinciali, laddove in fiere, manifestazioni
turistiche e simili si ponga la opportunità di evidenziarne bellezze e caratteristiche. La
struttura narrativa, l’organizzazione generale del viaggio itinerante, i testi sono curati da
Rita Calicchia, giornalista, ventennale esperienza nel campo, in stretta collaborazione con
storici ed amministrazioni locali. L’aspetto tecnico e la post produzione, sono curati da
Amilcare Milani, rappresentante della Mixintime Produzione Srl, azienda che ha al suo
attivo decine di prestigiose produzioni in campo locale e nazionale. Sabato 17, alle 18.30,
oltre alla presentazione globale del progetto, nel chiostro di Palazzo Caetani sarà anche
proiettato su maxischermo il primo Dvd dedicato a Cisterna
Pubblicato su http://www.latinanotizie.it il 9Mag 2008
Tratto dal sito: http://www.agropontinotv.tk

Pubblicato il 9maggio 2008

CISTERNA DI LATINA: COMUNICARE IL TERRITORIO

Sabato 17 maggio, alle ore 18,30, presso il Chiostro di Palazzo Caetani a Cisterna di Latina, sarà
presentato il progetto multimediale “Comunicare il territorio”: la prima video enciclopedia del
territorio pontino. Il progetto, realizzato da Rita Calicchia (giornalista) ed Amilcare Milani
(Mixintime Produzioni) gode del patrocinio del Consiglio regionale del Lazio, dell’Amministrazione
Provinciale di Latina e dei Comuni pontini di volta in volta in volta e consiste nella produzione di 33
Dvd della durata di 30 minuti, ciascuno dedicato ad un comune
con la valorizzazione dei tratti storici salienti, le bellezze
storico/architettoniche, gli itinerari turistico/gastronomici. Si
tratta di un autentico viaggio itinerante che una volta concluso
presenterà di fatto in un unico prodotto editoriale la nostra
provincia. Va da sé la valenza del progetto, destinato a
rappresentare un biglietto da visita del territorio pontino anche e
soprattutto oltre i confini territoriali provinciali, laddove in fiere,
manifestazioni turistiche e simili si ponga la opportunità di
evidenziarne bellezze e caratteristiche. La struttura narrativa,
l’organizzazione generale del viaggio itinerante, i testi sono
curati da Rita Calicchia, giornalista, ventennale esperienza nel
campo, in
stretta
collaboraz
ione con
storici ed
amministrazioni locali. L’aspetto tecnico e la
post produzione, sono curati da Amilcare
Milani, rappresentante della Mixintime
Produzione Srl, azienda che ha al suo attivo
decine di prestigiose produzioni in campo
locale e nazionale. Il primo dvd realizzato
riguarda appunto il Comune di Cisterna.
Sabato 17, alle 18.30, oltre alla
presentazione globale del progetto, nel
chiostro di Palazzo Caetani sarà anche
proiettato su maxischermo il primo dvd
dedicato appunto a Cisterna.

Scheda tecnica

Il taglio è tecnico/schematico tipico del linguaggio enciclopedico: ogni dvd si apre con una scheda
che riassume i dati salienti del territorio (stemma del Comune, numero di abitanti, distanza dal
capoluogo, cap, ecc) per poi addentrarsi negli aspetti storico/turistici/gastronomici. Alcune parti del
dvd sono autonomamente linkabili per poter così risalire
più facilmente agli aspetti che ciascuno riterrà più utili e/o
interessanti ai propri fini.

Cisterna di Latina

Il racconto parte dalla Via Appia, con il ricordo del
fiorente abitato di Tres Tabernae sorto intorno a 3
botteghe (tabernae) nelle quali trovavano ristoro e
cambio di cavalli gli stanchi viaggiatori della Regina Viarum. Dall’epopea dei Caetani (fu il duca
Bonifacio a costruire il Palazzo Caetani nel 1560 intorno alla rocca dei Frangipane) alle gesta dei
butteri (con la rievocazione della celebre
vittoria di Augusto Imperiali su Buffalo
Bill dell’8 marzo 1890), il racconto arriva
fino agli anni della bonifica (Cisterna è stata
negli anni ’20 il centro organizzativo della
grande bonifica della pianura pontina). Il
viaggio itinerante prevede al suo interno una
tappa a Ninfa, dove con un testimonial
d’eccezione, il direttore Lauro Marchetti (vice
segretario della fondazione Caetani) sarà
approfondita la storia del più bel giardino
d’Europa. Con Bruno Fieramonti,
cisternese doc, vivremo infine l’emozione
e la suggestione della visita alle grotte di
Palazzo Caetani, dove circa 4 mila
cisternesi vissero per 58 giorni nascosti,
durante la seconda guerra mondiale, sotto una pioggia di bombe. Chiuderà il dvd un’ampia scheda
dedicata ai principali monumenti del paese.

Cosa accadrà sabato 17

Ore 18.00 – area antistante Palazzo Caetani

Arrivo dei Butteri dell’Associazione Butteri di Cisterna e dell’Agro Pontino

Arrivo degli Sbandieratori del Ducato Caetani di Sermoneta

Ore 18,30 – Chiostro Palazzo Caetani

Saluto del sindaco di Cisterna dr. Mauro Carturan

Intervento introduttivo del prof. Luigi Zaccheo, storico – scrittore

Intervento Rita Calicchia

Proiezione Dvd (durata 30 minuti circa)

A conclusione della presentazione, simbolico “passaggio del testimone” fra il sindaco di Cisterna
Mauro Carturan ed il sindaco di Sermoneta Giuseppina Giovannoli attraverso uno scambio di doni
che siglerà l’avvio della prossima tappa del progetto che vedrà la troupe impegnata già dai
prossimi giorni a Sermoneta, appunto, per la realizzazione del secondo dvd.

Pubblicato da Giovanni D'Onofrio su http://www.agropontinotv.tk
Pubblicato il 10maggio 2008
Pubblicato il 10maggio 2008
Pubblicato il 10 maggio 2008
Pubblicato il 12maggio 2008
Pubblicato il 19maggio 2008 sul giornale telematico: http://www.parvapolis.it

Comunicare il territorio, da oggi a Sermoneta
Rita Calicchia: «Il nostro territorio, oggi, è poco "comunicato" oltre i suoi confini»

Oltre trecento persone hanno partecipato sabato sera alla tappa d’avvio di “Comunicare il
territorio”, il video-tour che punta a realizzare l’ambizioso progetto della prima video-enciclopedia
multimediale del territorio pontino. Il suggestivo chiostro di Palazzo Caetani non ce l’ha fatta a
contenere tutti i curiosi richiamati dalle esibizioni dei butteri di Cisterna e dell’Agro Pontino e degli
sbandieratori del Ducato Caetani di Sermoneta
che si sono esibiti prima della conferenza
stampa di presentazione siglando in tal modo
(presenti i rispettivi primi cittadini, Mauro
Carturan e Giuseppina Giovannoli) il “passaggio
del testimone” fra i primi due paesi interessati al
viaggio itinerante. Tra i presenti, il vice sindaco
di Latina Maurizio Galardo, il comandante
provinciale dei carabinieri col. Leonardo Rotondi,
il direttore dei Giardini di Ninfa dr. Lauro
Marchetti, amministratori di molti paesi pontini,
una folta delegazione di anziani del centro
sociale di Latina accompagnati dal presidente
Aldo Pastore. L’idea – come ha spiegato Rita
Calicchia nella sua introduzione - è nata
mettendo a confronto esperienze maturate nel
corso di una lunga carriera professionale e che dimostrano quanto sia “poco comunicato” il territorio
pontino oltre gli stretti confini provinciali. Quando la provincia pontina si mette in vetrina, nel templi
del turismo nazionale ed internazionale, mette in mostra anche tutte le sue difficoltà nel
promozionarsi non esistendo – nello specifico – un organico progetto di documentazione filmata
delle nostre bellezze storiche, archeologiche, naturalistiche. “Comunicare il territorio” colma questo
gap, avvalendosi del supporto di storici locali e di una equipe che con passione, dedizione,
meticolosità certosina, in questi mesi sta girando ogni centro della provincia per raccogliere
documentazioni storiche e curiosità capaci di raccontare, ciascuno con le sue specificità, i suoi
itinerari turistici, le sue tradizioni antiche e nuove. Il viaggio è partito da Cisterna. E il primo dvd è
stato proiettato proprio nell’occasione della presentazione di sabato. Un racconto suggestivo,
agevole, completo e suggestivo – lo ha definito il prof. Luigi Zaccheo nel suo commento. Si parte da
Tres Tabernae, l’antica stazione di posta citata negli atti degli apostoli per via del passaggio di San
Paolo nel suo pellegrinaggio da Tarso a Roma, per arrivare all’epopea dei Caetani che dettero
grande lustro al paese. Suggestiva la ricostruzione della celebre sfida vinta dal buttero locale
Augusto Imperiali contro il famosissimo Bufallo Bill, autentica icona dei cowboys americani. Di
grande impatto il ricordo del martirio della guerra, la quarta distruzione nella storia di Cisterna, con
i cisternesi costretti a rifugiarsi nelle grotte di Palazzo Caetani per quasi due mesi. Un superstite
dell’epoca racconta nel dvd la vita in quei giorni. Un’ampia parte finale è dedicata ai monumenti
mentre all’interno del racconto una cornice tutta particolare è dedicata a Ninfa, che viene visitata e
raccontata con la testimonianza diretta di Lauro Marchetti. Non mancano i contenuti speciali: uno
dedicato all’economia, con un faro acceso su una delle più importanti aziende del territorio, la Paoil,
e sulla produzione del kiwi rispetto alla quale Cisterna vanta un primato mondiale. Tra le
caratteristiche e le curiosità, la ricetta del “dolce del buttero”, ancora oggi tramandata
dall’Associazione dei pasticceri di Cisterna, ed il ricordo di Giuseppe Comparini, il più longevo
cittadino del paese (morto all’età di 107 anni) oltre che imprenditore di spicco in ambito
internazionale. Le telecamere di “Comunicare il Territorio” sono da questa settimana a Sermoneta.
Pubblicato il 19maggio 2008
Pubblicato il 19maggio 2008 sul giornale telematico: http://www.ilnotiziangolo.it

CISTERNA “Comunicare il territorio”, il video – tour

CISTERNA, 19 MAGGIO 2008 - Oltre trecento persone hanno partecipato sabato sera alla tappa
d’avvio di “Comunicare il territorio”, il video-tour che punta a realizzare l’ambizioso progetto della
prima video-enciclopedia multimediale del territorio pontino. Il suggestivo chiostro di Palazzo
Caetani non ce l’ha fatta a contenere tutti i curiosi richiamati dalle esibizioni dei butteri di Cisterna
e dell’Agro Pontino e degli sbandieratori del Ducato Caetani di Sermoneta che si sono esibiti prima
della conferenza stampa di presentazione siglando in tal modo (presenti i rispettivi primi cittadini,
Mauro Carturan e Giuseppina Giovannoli) il “passaggio del testimone” fra i primi due paesi
interessati al viaggio itinerante. Tra i presenti, il vice sindaco di Latina Maurizio Galardo, il
comandante provinciale dei carabinieri col. Leonardo Rotondi, il direttore dei Giardini di Ninfa dr.
Lauro Marchetti, amministratori di molti paesi pontini, una folta delegazione di anziani del centro
sociale di Latina accompagnati dal presidente Aldo Pastore. L’idea – come ha spiegato Rita
Calicchia nella sua introduzione - è nata mettendo a confronto esperienze maturate nel corso di una
lunga carriera professionale e che dimostrano quanto sia “poco comunicato” il territorio pontino
oltre gli stretti confini provinciali. Quando la provincia pontina si mette in vetrina, nel templi del
turismo nazionale ed internazionale, mette in mostra anche tutte le sue difficoltà nel promozionarsi
non esistendo – nello specifico – un organico progetto di documentazione filmata delle nostre
bellezze storiche, archeologiche, naturalistiche. “Comunicare il territorio” colma questo gap,
avvalendosi del supporto di storici locali e di una equipe che con passione, dedizione, meticolosità
certosina, in questi mesi sta girando ogni centro della provincia per raccogliere documentazioni
storiche e curiosità capaci di raccontare, ciascuno con le sue specificità, i suoi itinerari turistici, le
sue tradizioni antiche e nuove. Il viaggio è partito da Cisterna. E il primo dvd è stato proiettato
proprio nell’occasione della presentazione di sabato. Un racconto suggestivo, agevole, completo e
suggestivo – lo ha definito il prof. Luigi Zaccheo nel suo commento. Si parte da Tres Tabernae,
l’antica stazione di posta citata negli atti degli apostoli per via del passaggio di San Paolo nel suo
pellegrinaggio da Tarso a Roma, per arrivare all’epopea dei Caetani che dettero grande lustro al
paese. Suggestiva la ricostruzione della celebre sfida vinta dal buttero locale Augusto Imperiali
contro il famosissimo Buffalo Bill, autentica icona dei cowboys americani. Di grande impatto il
ricordo del martirio della guerra, la quarta distruzione nella storia di Cisterna, con i cisternesi
costretti a rifugiarsi nelle grotte di Palazzo Caetani per quasi due mesi. Un superstite dell’epoca
racconta nel dvd la vita in quei giorni. Un’ampia parte finale è dedicata ai monumenti mentre
all’interno del racconto una cornice tutta particolare è dedicata a Ninfa, che viene visitata e
raccontata con la testimonianza diretta di Lauro Marchetti. Non mancano i contenuti speciali: uno
dedicato all’economia, con un faro acceso su una delle più importanti aziende del territorio, la Paoil,
e sulla produzione del kiwi rispetto alla quale Cisterna vanta un primato mondiale. Tra le
caratteristiche e le curiosità, la ricetta del “dolce del buttero”, ancora oggi tramandata
dall’Associazione dei pasticceri di Cisterna, ed il ricordo di Giuseppe Comparini, il più longevo
cittadino del paese (morto all’età di 107 anni) oltre che imprenditore di spicco in ambito
internazionale. Le telecamere di “Comunicare il Territorio” sono da questa settimana a Sermoneta.
Pubblicato sul giornale telematico: http://www.sabaudiain.it

"Comunicare il Territorio"
19/05/2008 - Cisterna - Oltre trecento persone hanno partecipato sabato sera alla tappa d’avvio di
“Comunicare il territorio”, il video-tour che punta a realizzare l’ambizioso progetto della prima
video-enciclopedia multimediale del territorio pontino. Il suggestivo chiostro di Palazzo Caetani
non ce l’ha fatta a contenere tutti i curiosi richiamati dalle esibizioni dei butteri di Cisterna e
dell’Agro Pontino e degli sbandieratori del Ducato Caetani di Sermoneta che si sono esibiti prima
della conferenza stampa di presentazione siglando in tal modo (presenti i rispettivi primi cittadini,
Mauro Carturan e Giuseppina Giovannoli) il “passaggio del testimone” fra i primi due paesi
interessati al viaggio itinerante.
Tra i presenti, il vice sindaco di Latina Maurizio Galardo, il comandante provinciale dei carabinieri
col. Leonardo Rotondi, il direttore dei Giardini di Ninfa dr. Lauro Marchetti, amministratori di
molti paesi pontini, una folta delegazione di anziani del centro sociale di Latina accompagnati dal
presidente Aldo Pastore.

L’idea – come ha spiegato Rita Calicchia nella sua introduzione - è nata mettendo a confronto
esperienze maturate nel corso di una lunga carriera professionale e che dimostrano quanto sia “poco
comunicato” il territorio pontino oltre gli stretti confini provinciali. Quando la provincia pontina si
mette in vetrina, nel templi del turismo nazionale ed internazionale, mette in mostra anche tutte le
sue difficoltà nel promozionarsi non esistendo – nello specifico – un organico progetto di
documentazione filmata delle nostre bellezze storiche, archeologiche, naturalistiche.
“Comunicare il territorio” colma questo gap, avvalendosi del supporto di storici locali e di una
equipe che con passione, dedizione, meticolosità certosina, in questi mesi sta girando ogni centro
della provincia per raccogliere documentazioni storiche e curiosità capaci di raccontare, ciascuno
con le sue specificità, i suoi itinerari turistici, le sue tradizioni antiche e nuove.

Il viaggio è partito da Cisterna. E il primo dvd è stato proiettato proprio nell’occasione della
presentazione di sabato.
Un racconto suggestivo, agevole, completo e suggestivo – lo ha definito il prof. Luigi Zaccheo nel
suo commento.

Si parte da Tres Tabernae, l’antica stazione di posta citata negli atti degli apostoli per via del
passaggio di San Paolo nel suo pellegrinaggio da Tarso a Roma, per arrivare all’epopea dei Caetani
che dettero grande lustro al paese. Suggestiva la ricostruzione della celebre sfida vinta dal buttero
locale Augusto Imperiali contro il famosissimo Bufallo Bill, autentica icona dei cowboys americani.
Di grande impatto il ricordo del martirio della guerra, la quarta distruzione nella storia di Cisterna,
con i cisternesi costretti a rifugiarsi nelle grotte di Palazzo Caetani per quasi due mesi. Un superstite
dell’epoca racconta nel dvd la vita in quei giorni.
Un’ampia parte finale è dedicata ai monumenti mentre all’interno del racconto una cornice tutta
particolare è dedicata a Ninfa, che viene visitata e raccontata con la testimonianza diretta di Lauro
Marchetti.

Non mancano i contenuti speciali: uno dedicato all’economia, con un faro acceso su una delle più
importanti aziende del territorio, la Paoil, e sulla produzione del kiwi rispetto alla quale Cisterna
vanta un primato mondiale.

Tra le caratteristiche e le curiosità, la ricetta del “dolce del buttero”, ancora oggi tramandata
dall’Associazione dei pasticceri di Cisterna, ed il ricordo di Giuseppe Comparini, il più longevo
cittadino del paese (morto all’età di 107 anni) oltre che imprenditore di spicco in ambito
internazionale.
Pubblicato il 9maggio 2008

Comunicare il territorio, la prima
videoenciclopedia
Un progetto di Rita Calicchia e della Mixintime produzioni

Sabato 17 maggio, alle ore 18,30, presso il Chiostro di Palazzo Caetani a Cisterna, sarà presentato il
progetto multimediale “Comunicare il territorio”: la prima videoenciclopedia del territorio pontino. Il
progetto, realizzato da Rita Calicchia (giornalista) e Amilcare Milani (Mixintime Produzioni) gode del
patrocinio del Consiglio regionale del Lazio, dell’Amministrazione Provinciale di Latina e dei Comuni
pontini di volta in volta in volta e consiste nella produzione di 33 Dvd della durata di 30 minuti, ciascuno
dedicato ad un comune con la valorizzazione dei tratti storici salienti, le bellezze storico/architettoniche,
gli itinerari turistico/gastronomici. Si tratta di un autentico viaggio itinerante che una volta concluso
presenterà di fatto in un unico prodotto editoriale la nostra provincia. Va da sé la valenza del progetto,
destinato a rappresentare un biglietto da visita del territorio pontino anche e soprattutto oltre i confini
territoriali provinciali, laddove in fiere, manifestazioni turistiche e simili si ponga la opportunità di
evidenziarne bellezze e caratteristiche. La struttura narrativa, l’organizzazione generale del viaggio
itinerante, i testi sono curati da Rita Calicchia, giornalista, ventennale esperienza nel campo, in stretta
collaborazione con storici ed amministrazioni locali. L’aspetto tecnico e la post produzione, sono curati da
Amilcare Milani, rappresentante della Mixintime Produzione Srl, azienda che ha al suo attivo decine di
prestigiose produzioni in campo locale e nazionale. Il primo Dvd realizzato riguarda appunto il Comune di
Cisterna. Sabato 17, alle 18.30, oltre alla presentazione globale del progetto, nel chiostro di Palazzo
Caetani sarà anche proiettato su maxischermo il primo Dvd dedicato appunto a Cisterna.

Pubblicato su: http://www.parvapolis.it il 9mag 2008
Pubblicato sul giornale telematico: http://www.provincialatina.tv

"Comunicare il territorio", un successo

Cisterna di Latina (20/05/2008) - Oltre trecento persone hanno partecipato sabato sera alla tappa
d'avvio di "Comunicare il territorio", il video-tour che punta a realizzare l'ambizioso progetto della
prima video-enciclopedia multimediale del territorio pontino. Il suggestivo chiostro di Palazzo
Caetani non ce l'ha fatta a contenere tutti i curiosi richiamati dalle esibizioni dei butteri di Cisterna e
dell'Agro Pontino e degli sbandieratori del Ducato Caetani di Sermoneta che si sono esibiti prima
della conferenza stampa di presentazione
siglando in tal modo (presenti i rispettivi
primi cittadini, Mauro Carturan e Giuseppina
Giovannoli) il "passaggio del testimone" fra i
primi due paesi interessati al viaggio
itinerante.
Tra i presenti, il vice sindaco di Latina
Maurizio Galardo, il comandante provinciale
dei carabinieri col. Leonardo Rotondi, il
direttore dei Giardini di Ninfa dr. Lauro
Marchetti, amministratori di molti paesi
pontini, una folta delegazione di anziani del
centro sociale di Latina accompagnati dal
presidente Aldo Pastore.
L'idea - come ha spiegato Rita Calicchia
nella sua introduzione - è nata mettendo a
confronto esperienze maturate nel corso di una lunga carriera professionale e che dimostrano
quanto sia "poco comunicato" il territorio pontino oltre gli stretti confini provinciali. Quando la
provincia pontina si mette in vetrina, nel templi del turismo nazionale ed internazionale, mette in
mostra anche tutte le sue difficoltà nel promozionarsi non esistendo - nello specifico - un organico
progetto di documentazione filmata delle nostre bellezze storiche, archeologiche, naturalistiche.
"Comunicare il territorio" colma questo gap, avvalendosi del supporto di storici locali e di una
equipe che con passione, dedizione, meticolosità certosina, in questi mesi sta girando ogni centro
della provincia per raccogliere documentazioni storiche e curiosità capaci di raccontare, ciascuno
con le sue specificità, i suoi itinerari turistici, le sue tradizioni antiche e nuove.
Il viaggio è partito da Cisterna. E il primo dvd è stato proiettato proprio nell'occasione della
presentazione di sabato.
Un racconto suggestivo, agevole, completo e suggestivo - lo ha definito il prof. Luigi Zaccheo nel
suo commento.
Si parte da Tres Tabernae, l'antica stazione di posta citata negli atti degli apostoli per via del
passaggio di San Paolo nel suo pellegrinaggio da Tarso a Roma, per arrivare all'epopea dei
Caetani che dettero grande lustro al paese. Suggestiva la ricostruzione della celebre sfida vinta dal
buttero locale Augusto Imperiali contro il famosissimo Bufallo Bill, autentica icona dei cowboys
americani. Di grande impatto il ricordo del martirio della guerra, la quarta distruzione nella storia di
Cisterna, con i cisternesi costretti a rifugiarsi nelle grotte di Palazzo Caetani per quasi due mesi.
Un superstite dell'epoca racconta nel dvd la vita in quei giorni.
Un'ampia parte finale è dedicata ai monumenti mentre all'interno del racconto una cornice tutta
particolare è dedicata a Ninfa, che viene visitata e raccontata con la testimonianza diretta di Lauro
Marchetti.
Non mancano i contenuti speciali: uno dedicato all'economia, con un faro acceso su una delle più
importanti aziende del territorio, la Paoil, e sulla produzione del kiwi rispetto alla quale Cisterna
vanta un primato mondiale.
Tra le caratteristiche e le curiosità, la ricetta del "dolce del buttero", ancora oggi tramandata
dall'Associazione dei pasticceri di Cisterna, ed il ricordo di Giuseppe Comparini, il più longevo
cittadino del paese (morto all'età di 107 anni) oltre che imprenditore di spicco in ambito
internazionale.

Le telecamere di "Comunicare il Territorio" sono da questa settimana a Sermoneta.

Una produzione
Mixintime Produzioni Srl

In collaborazione con

Comune di Cisterna

Mauro Carturan
sindaco

Gildo Di Candilo
vice sindaco

Mauro Nasi
responsabile Ufficio Stampa

Giovanna De Luca
responsabile Ufficio Cultura
Grazie a

Lauro Marchetti
Direttore dei Giardini di Ninfa

Alda Dalzini
Direttore del Museo di Piana delle Orme

Bruno Fieramonti
per il ricordo dei giorni nelle grotte

Comando di Polizia Locale

Agriturismo "GreenLine"

Associazione Pasticceri di Cisterna

Associazione Butteri di Cisterna e dell'Agro pontino

Don Giancarlo Masci

Piergiacomo Sottoriva
(per le immagini sigla apertura)

CVP

Lazio Tv

Tele Etere
Testi
Rita Calicchia

Riprese, Montaggio e Sonorizzazione
Daniele Noro
Giorgio Del Monte

Riprese Aeree
Vincenzo Neroni

Voce
Gabriele Brocani, Barbara De Angelis

Grafica
Pietro Paletta

Segreteria di Produzione
Sonia Iunco

Coordinamento Relazioni Esterne
Sara Stopponi

Ottimizzazione
Giorgio Del Monte

Supervisione
Rita Calicchia

Regia
Amilcare Milani
Pubblicato il 20maggio 2008
Pubblicato il 20maggio 2008
www.agropontinotv.tk

Pubblicato il 20maggio 2008 sul giornale telematico: http://www.agropontinotv.tk

Cisterna di Latina: Comunicare il territorio

Oltre trecento persone hanno partecipato sabato sera alla tappa d’avvio di “Comunicare il territorio”, il
video-tour che punta a realizzare l’ambizioso progetto della prima video-enciclopedia multimediale del
territorio pontino. Il suggestivo chiostro di Palazzo Caetani non ce l’ha fatta a contenere tutti i curiosi
richiamati dalle esibizioni dei butteri di Cisterna e
dell’Agro Pontino e degli sbandieratori del Ducato
Caetani di Sermoneta che si sono esibiti prima della
conferenza stampa di presentazione siglando in tal modo
(presenti i rispettivi primi cittadini, Mauro Carturan e
Giuseppina Giovannoli) il “passaggio del testimone” fra i
primi due paesi interessati al viaggio itinerante. Tra i
presenti, il vice sindaco di Latina Maurizio Galardo, il
comandante provinciale dei carabinieri col. Leonardo
Rotondi, il direttore dei Giardini di Ninfa dr. Lauro

Marchetti, amministratori di molti paesi pontini, una
folta delegazione di anziani del centro sociale di
Latina accompagnati dal presidente Aldo Pastore.
L’idea – come ha spiegato Rita Calicchia nella sua
introduzione - è nata mettendo a confronto esperienze
maturate nel corso di una lunga carriera professionale
e che dimostrano quanto sia “poco comunicato” il
territorio pontino oltre gli stretti confini provinciali.
Quando la provincia pontina si mette in vetrina, nel
templi del turismo nazionale ed internazionale, mette
in mostra anche tutte le sue difficoltà nel
promozionarsi non esistendo – nello specifico – un organico progetto di documentazione filmata delle nostre
bellezze storiche, archeologiche, naturalistiche. “Comunicare il territorio” colma questo gap, avvalendosi del
supporto di storici locali e di una equipe che con passione, dedizione, meticolosità certosina, in questi mesi
sta girando ogni centro della provincia per
raccogliere documentazioni storiche e curiosità
capaci di raccontare, ciascuno con le sue specificità,
i suoi itinerari turistici, le sue tradizioni antiche e
nuove. Il viaggio è partito da Cisterna di Latina ed
il primo dvd è stato proiettato proprio
nell’occasione della presentazione di sabato. Un
racconto suggestivo, agevole, completo e
suggestivo – lo ha definito il prof. Luigi Zaccheo
nel suo commento. Si parte da Tres Tabernae,
l’antica stazione di posta citata negli atti degli
apostoli per via del passaggio di San Paolo nel suo
pellegrinaggio da Tarso a Roma, per arrivare
all’epopea dei Caetani che dettero grande lustro al
paese. Suggestiva la ricostruzione della celebre
sfida vinta dal buttero locale Augusto Imperiali contro il famosissimo Bufallo Bill, autentica icona dei
cowboys americani. Di grande impatto il ricordo del martirio della guerra, la quarta distruzione nella storia di
Cisterna, con i cisternesi costretti a rifugiarsi nelle grotte di Palazzo Caetani per quasi due mesi. Un
superstite dell’epoca racconta nel dvd la vita in quei giorni. Un’ampia parte finale è dedicata ai monumenti
mentre all’interno del racconto una cornice tutta particolare è dedicata a Ninfa, che viene visitata e raccontata
con la testimonianza diretta di Lauro Marchetti. Non mancano i contenuti speciali: uno dedicato
all’economia, con un faro acceso su una delle più importanti aziende del territorio, la Paoil, e sulla
produzione del kiwi rispetto alla quale Cisterna vanta un primato mondiale. Tra le caratteristiche e le
curiosità, la ricetta del “dolce del buttero”, ancora oggi tramandata dall’Associazione dei pasticceri di
Cisterna, ed il ricordo di Giuseppe Comparini, il più longevo cittadino del paese (morto all’età di 107 anni)
oltre che imprenditore di spicco in ambito internazionale. Le telecamere di “Comunicare il Territorio” sono
da questa settimana a Sermoneta. L’evento è stato realizzato da Mixintime Produzioni Srl, in collaborazione
con il Comune di Cisterna di Latina. Un ringraziamento va a Lauro Marchetti, Direttore dei Giardini di
Ninfa, Alda Calzini, Direttore del Museo di Piana delle Orme, Bruno Fieramonti per il ricordo dei giorni
nelle grotte, Comando di Polizia Locale, Agriturismo "GreenLine", Associazione Pasticceri di Cisterna di
Latina, Associazione Butteri di Cisterna e dell'Agro pontino, Don Giancarlo Masci, Piergiacomo Sottoriva
(per le immagini sigla apertura), CVP, Lazio Tv, Tele Etere. Testi di Rita Cavicchia. Riprese, Montaggio e
Sonorizzazione di Daniele Noro e Giorgio Del Monte. Riprese Aeree di Vincenzo Neroni. Voce fuori campo
Gabriele Brocani e Barbara De Angelis. Grafica di Pietro Paletta. Segreteria di Produzione, Sonia Iunco.
Coordinamento Relazioni Esterne, Sara Stopponi. Ottimizzazione di Giorgio Del Monte. Supervisione Rita
Calicchia. Regia di Amilcare Milani.
Pubblicato su Blu – Magazine Maggio 2008
Pubblicato sul LatinaOggi del 15 Luglio 2008
Pubblicato sul quindicinale "Il caffè" del 15/31 luglio 2008
Pubblicato su http://agropontino.blogspot.com il 11 Settembre 2009
Pubblicato su www.periodicoitaliano.info il 11 Settembre 2009
Pubblicato sul quotidiano IL NUOVO TERRITORIO del 14 settembre 2009
Pubblicato su www.paconline.it il 14 Settembre 2009
Pubblicato su: www.studio93.it il 15 settembre 2009
Pubblicato su Latina Oggi del 16 settembre 2009