You are on page 1of 36

Pubblicato su http://www.ilnotiziangolo.

it il 23/06/2008

SERMONETA - Dedicato alla città il 2° dvd “Comunicare il Territorio”

"....Incastonata nella pietra, come perla nel suo scrigno naturale, fra faggeti, ulivi e castagneti che
la incorniciano in un abbraccio rassicurante
su cui vigila l'imponente Castello che lega il
suo nome all'epopea dei Caetani"...
Inizia così il racconto "Sermoneta, culla dei
Caetani", secondo Dvd della collana
"Comunicare il Territorio" in via di
completamento in questi giorni.
Già da oltre un mese la troupe televisiva
guidata da Rita Calicchia ed Amilcare Milani
(Mix in time produzioni), sta esplorando la
storia, le tradizioni, le suggestioni
urbanistiche, architettoniche dell'autentico
gioiello medievale pontino che lega il suo
percorso nei secoli all'epopea dei Caetani.
Dal Castello Caetani, ai monumenti più
caratteristici (Palazzo Americi, attuale sede
comunale, la Loggia dei Mercanti, la Sinagoga, l'antica Abbazia di Valvisciolo, le tante Chiese
ricche di opere di straordinario pregio), l'opera ripropone un itinerario davvero suggestivo dove
l'antica storia e le leggende più impenetrabili (dall'impresa eroica della battaglia di Lepanto al
mistero delle presenze templari in zona), si fondono in un unicum straordinario cui fa da sfondo
l'impareggiabile bellezza dei luoghi (perfettamente conservati) e l'inimitabile scenario della natura,
"donato" a Sermoneta dalla sua invidiabile posizione geografica dominante sull'agro.
Le antiche tradizioni, il folklore, le tradizioni enogastronomiche, completano il quadro di un paese
fra i più belli della provincia pontina.
Entro la prossima settimana sarà fissata la data di presentazione del Dvd che segue quello
dedicato a Cisterna ed anticipa il terzo che sarà dedicato a Cori e la cui lavorazione inizierà già la
prossima settimana.
Pubblicata da Giovanni D'onofrio il 23/06/2008 su http://www.agropontinotv.tk e su
http://www.telegolfo.it

COMUNICARE IL TERRITORIO/DEDICATO A SERMONETA IL SECONDO
DVD DELLA VIDEOENCICLOPEDIA PONTINA.

"….Incastonata nella pietra, come perla nel suo scrigno
naturale, fra faggeti, ulivi e castagneti che la incorniciano in
un abbraccio rassicurante su cui vigila l’imponente Castello
che lega il suo
nome all’epopea dei
Caetani"… Inizia
così il racconto
"Sermoneta, culla
dei Caetani",
secondo Dvd della
collana
"Comunicare il Territorio" in via di completamento in questi
giorni. Già da oltre un mese la troupe televisiva guidata da
Rita Calicchia ed Amilcare Milani (Mix in time produzioni),
sta esplorando la storia, le tradizioni, le suggestioni
urbanistiche, architettoniche dell’autentico gioiello medievale pontino che lega il suo percorso nei
secoli all’epopea dei Caetani. Dal Castello Caetani, ai
monumenti più caratteristici (Palazzo Americi, attuale sede
comunale, la Loggia dei Mercanti, la Sinagoga, l’antica
Abbazia di Valvisciolo, le tante Chiese ricche di opere di
straordinario pregio),
l’opera ripropone un
itinerario davvero
suggestivo dove
l’antica storia e le
leggende più
impenetrabili
(dall’impresa eroica della battaglia di Lepanto al mistero
delle presenze templari in zona), si fondono in un unicum
straordinario cui fa da sfondo l’impareggiabile bellezza dei
luoghi (perfettamente conservati) e l’inimitabile scenario
della natura, "donato" a Sermoneta dalla sua invidiabile
posizione geografica dominante sull’agro. Le antiche tradizioni, il folklore, le tradizioni
enogastronomiche, completano il quadro di un paese fra i più belli della provincia pontina. Entro la
prossima settimana sarà fissata la data di presentazione del Dvd che segue quello dedicato a
Cisterna ed anticipa il terzo che sarà dedicato a Cori e la cui lavorazione inizierà già la prossima
settimana.
Pubblicato su http://www.parvapolis.it il 23/06/2008

DEDICATO A SERMONETA IL SECONDO DVD FIRMATO DA RITA CALICCHIA.

"….Incastonata nella pietra, come perla nel suo scrigno naturale, fra faggeti, ulivi e castagneti che
la incorniciano in un abbraccio rassicurante su cui vigila l’imponente Castello che lega il suo nome
all’epopea dei Caetani"… Inizia così
il racconto "Sermoneta, culla dei
Caetani", secondo Dvd della collana
"Comunicare il Territorio" in via di
completamento in questi giorni. Già
da oltre un mese la troupe televisiva
guidata da Rita Calicchia ed
Amilcare Milani (Mix in time
produzioni), sta esplorando la storia,
le tradizioni, le suggestioni
urbanistiche, architettoniche
dell’autentico gioiello medievale
pontino che lega il suo percorso nei
secoli all’epopea dei Caetani. Dal
Castello Caetani, ai monumenti più
caratteristici (Palazzo Americi,
attuale sede comunale, la Loggia dei
Mercanti, la Sinagoga, l’antica
Abbazia di Valvisciolo, le tante Chiese ricche di opere di straordinario pregio), l’opera ripropone un
itinerario davvero suggestivo dove l’antica storia e le leggende più impenetrabili (dall’impresa
eroica della battaglia di Lepanto al mistero delle presenze templari in zona), si fondono in un
unicum straordinario cui fa da sfondo l’impareggiabile bellezza dei luoghi (perfettamente
conservati) e l’inimitabile scenario della natura, "donato" a Sermoneta dalla sua invidiabile
posizione geografica dominante sull’agro. Le antiche tradizioni, il folklore, le tradizioni
enogastronomiche, completano il quadro di un paese fra i più belli della provincia pontina. Entro la
prossima settimana sarà fissata la data di presentazione del Dvd che segue quello dedicato a
Cisterna ed anticipa il terzo che sarà dedicato a Cori e la cui lavorazione inizierà già la prossima
settimana.
Pubblicato il 24/06/2008
Pubblicato su http://www.provincialatina.tv il 24/06/2008

DEDICATO A SERMONETA IL SECONDO DVD DELLA VIDEOENCICLOPEDIA
PONTINA.

"....Incastonata nella pietra, come perla nel
suo scrigno naturale, fra faggeti, ulivi e
castagneti che la incorniciano in un
abbraccio rassicurante su cui vigila
l'imponente Castello che lega il suo nome
all'epopea dei Caetani"...
Inizia così il racconto "Sermoneta, culla dei
Caetani", secondo Dvd della collana
"Comunicare il Territorio" in via di
completamento in questi giorni.
Già da oltre un mese la troupe televisiva
guidata da Rita Calicchia ed Amilcare Milani
(Mix in time produzioni), sta esplorando la
storia, le tradizioni, le suggestioni
urbanistiche, architettoniche dell'autentico
gioiello medievale pontino che lega il suo
percorso nei secoli all'epopea dei Caetani.
Dal Castello Caetani, ai monumenti più caratteristici (Palazzo Americi, attuale sede comunale, la
Loggia dei Mercanti, la Sinagoga, l'antica Abbazia di Valvisciolo, le tante Chiese ricche di opere di
straordinario pregio), l'opera ripropone un itinerario davvero suggestivo dove l'antica storia e le
leggende più impenetrabili (dall'impresa eroica della battaglia di Lepanto al mistero delle presenze
templari in zona), si fondono in un unicum straordinario cui fa da sfondo l'impareggiabile bellezza
dei luoghi (perfettamente conservati) e l'inimitabile scenario della natura, "donato" a Sermoneta
dalla sua invidiabile posizione geografica dominante sull'agro.
Le antiche tradizioni, il folklore, le tradizioni enogastronomiche, completano il quadro di un paese
fra i più belli della provincia pontina.
Entro la prossima settimana sarà fissata la data di presentazione del Dvd che segue quello
dedicato a Cisterna ed anticipa il terzo che sarà dedicato a Cori e la cui lavorazione inizierà già la
prossima settimana.
Pubblicato su http://www.sabaudiain.it il 24/06/2008

COMUNICARE IL TERRITORIO DEDICATO A SERMONETA

"....Incastonata nella pietra, come perla nel suo scrigno naturale, fra faggeti, ulivi e castagneti che
la incorniciano in un abbraccio rassicurante su cui vigila l'imponente Castello che lega il suo nome
all'epopea dei Caetani"...
Inizia così il racconto "Sermoneta, culla dei Caetani", secondo Dvd della collana "Comunicare il
Territorio" in via di completamento in questi
giorni. Già da oltre un mese la troupe
televisiva guidata da Rita Calicchia ed
Amilcare Milani (Mix in time produzioni), sta
esplorando la storia, le tradizioni, le
suggestioni urbanistiche, architettoniche
dell'autentico gioiello medievale pontino che
lega il suo percorso nei secoli all'epopea dei
Caetani.
Dal Castello Caetani, ai monumenti più
caratteristici (Palazzo Americi, attuale sede
comunale, la Loggia dei Mercanti, la
Sinagoga, l'antica Abbazia di Valvisciolo, le
tante Chiese ricche di opere di straordinario
pregio), l'opera ripropone un itinerario
davvero suggestivo dove l'antica storia e le
leggende più impenetrabili (dall'impresa eroica della battaglia di Lepanto al mistero delle presenze
templari in zona), si fondono in un unicum straordinario cui fa da sfondo l'impareggiabile bellezza
dei luoghi (perfettamente conservati) e l'inimitabile scenario della natura, "donato" a Sermoneta
dalla sua invidiabile posizione geografica dominante sull'agro.
Le antiche tradizioni, il folklore, le tradizioni enogastronomiche, completano il quadro di un paese
fra i più belli della provincia pontina.
Entro la prossima settimana sarà fissata la data di presentazione del Dvd che segue quello
dedicato a Cisterna ed anticipa il terzo che sarà dedicato a Cori e la cui lavorazione inizierà già la
prossima settimana.
Pubblicato il 24/06/2008
Pubblicato su Latina Oggi il 24 giugno 2008
Pubblicato su http://www.agropontinotv.tk il 14/07/2008

SERMONETA, LA CULLA DEI CAETANI.
Lo straordinario borgo medievale di Sermoneta sarà trasformato
mercoledì 16 luglio in un suggestivo set televisivo/cinematografico. La
troupe di "Comunicare il Territorio", guidata da Rita Calicchia ed
Amilcare Milani, girerà infatti nell’occasione le scene conclusive del
Dvd "Sermoneta, la culla dei Caetani", seconda tappa della video-
enciclopedia dei 33 Comuni della provincia pontina inaugurata il 17
maggio scorso con "Cisterna, terra dei
butteri". Nello specifico, saranno girate le
immagini dell’ingresso al paese: a
cavallo, ovviamente, quasi a non voler
turbare con moderni mezzi di
circolazione la sacralità dell’antica Sulmo
che conserva perfettamente l'impianto
urbanistico che i due secoli di intensa
vita corsi tra la fine del 1200 e il 1400 le hanno regalato facendone
un autentico gioiello.Nell’occasione, per l’intera mattinata, il centro
storico di Sermoneta sarà chiuso al traffico veicolare, mentre nella
piazzetta principale i produttori locali esporranno – inscenando una
sorta di mercatino rionale – le produzioni locali che costituiscono
un’altra delle straordinarie risorse di Sermoneta.Va ricordato che il
paese ha ricevuto la Bandiera Arancione, il marchio di qualità
turistico ambientale del Touring Club Italiano destinato alle piccole località dell'entroterra per la sua
capacità di accogliere i visitatori all'interno del suo centro
storico perfettamente conservato e ricco di elementi di
interesse. "Il turista - si legge nella motivazione - troverà
una buona offerta ristorativa tra ristoranti, locande, trattorie
e agriturismi, oltre che la possibilità di partecipare alle
numerose manifestazioni della città come le feste della
polenta, il festival pontino di musica e la rievocazione
storica della battaglia di Lepanto". Tradizioni che il dvd farà
rivivere offrendo anche una ricca panoramica delle bellezze
storiche, naturalistiche, architettoniche che Sermoneta offre
al visitatore. Le riprese di mercoledì 16 (per le quali saranno
impiegati imponenti mezzi tecnici) si svolgeranno per l’intera mattinata.
Pubblicato su http://www.ilnotiziangolo.it il 14 Luglio 2008

Riprese delle scene conclusive del dvd “Sermoneta, la
culla dei Caetani”, mercoledì 16 luglio

Lo straordinario borgo medievale di Sermoneta sarà
trasformato mercoledì 16 luglio in un suggestivo set
televisivo/cinematografico. La troupe di "Comunicare il
Territorio", guidata da Rita Calicchia ed Amilcare Milani,
girerà infatti nell’occasione le scene conclusive del Dvd
"Sermoneta, la culla dei Caetani", seconda tappa della
video-enciclopedia dei 33 Comuni della provincia pontina
inaugurata il 17 maggio scorso con "Cisterna, terra dei
butteri". Nello specifico, saranno girate le immagini
dell’ingresso al paese: a cavallo, ovviamente, quasi a non
voler turbare con moderni mezzi di circolazione la sacralità
dell’antica Sulmo che conserva perfettamente l'impianto urbanistico che i due secoli di intensa vita
corsi tra la fine del 1200 e il 1400 le hanno regalato facendone un autentico gioiello.Nell’occasione,
per l’intera mattinata, il centro storico di Sermoneta sarà chiuso al traffico veicolare, mentre nella
piazzetta principale i produttori locali esporranno – inscenando una sorta di mercatino rionale – le
produzioni locali che costituiscono un’altra delle straordinarie risorse di Sermoneta.Va ricordato
che il paese ha ricevuto la Bandiera Arancione, il marchio di qualità turistico ambientale del
Touring Club Italiano destinato alle piccole località dell'entroterra per la sua capacità di accogliere i
visitatori all'interno del suo centro storico perfettamente conservato e ricco di elementi di interesse.
"Il turista - si legge nella motivazione - troverà una buona offerta ristorativa tra ristoranti, locande,
trattorie e agriturismi, oltre che la possibilità di partecipare alle numerose manifestazioni della città
come le feste della polenta, il festival pontino di musica e la rievocazione storica della battaglia di
Lepanto". Tradizioni che il dvd farà rivivere offrendo anche una ricca panoramica delle bellezze
storiche, naturalistiche, architettoniche che Sermoneta offre al visitatore. Le riprese di mercoledì 16
(per le quali saranno impiegati imponenti mezzi tecnici) si svolgeranno per l’intera mattinata.
Pubblicato su http://www.provincialatina.tv il 14 luglio 2008

"COMUNICARE IL TERRITORIO" A SERMONETA.
Sermoneta (14/07/2008) - Lo straordinario borgo
medievale di Sermoneta sarà trasformato mercoledì
16 luglio in un suggestivo set
televisivo/cinematografico. La troupe di
"Comunicare il Territorio", guidata da Rita Calicchia
ed Amilcare Milani, girerà infatti nell'occasione le
scene conclusive del Dvd "Sermoneta, la culla dei
Caetani", seconda tappa della video-enciclopedia
dei 33 Comuni della provincia pontina inaugurata il
17 maggio scorso con "Cisterna, terra dei
butteri".Nello specifico, saranno girate le immagini
dell'ingresso al paese: a cavallo, ovviamente, quasi
a non voler turbare con moderni mezzi di
circolazione la sacralità dell'antica Sulmo che conserva perfettamente l'impianto urbanistico che i
due secoli di intensa vita corsi tra la fine del 1200 e il 1400 le hanno regalato facendone un
autentico gioiello.Nell'occasione, per l'intera mattinata, il centro storico di Sermoneta sarà chiuso al
traffico veicolare, mentre nella piazzetta principale i produttori locali esporranno - inscenando una
sorta di mercatino rionale - le produzioni locali che costituiscono un'altra delle straordinarie risorse
di Sermoneta.Va ricordato che il paese ha ricevuto la Bandiera Arancione, il marchio di qualità
turistico ambientale del Touring Club Italiano destinato alle piccole località dell'entroterra per la sua
capacità di accogliere i visitatori all'interno del suo centro storico perfettamente conservato e ricco
di elementi di interesse. "Il turista - si legge nella motivazione - troverà una buona offerta ristorativa
tra ristoranti, locande, trattorie e agriturismi, oltre che la possibilità di partecipare alle numerose
manifestazioni della città come le feste della polenta, il festival pontino di musica e la rievocazione
storica della battaglia di Lepanto".Tradizioni che il dvd farà rivivere offrendo anche una ricca
panoramica delle bellezze storiche, naturalistiche, architettoniche che Sermoneta offre al
visitatore.Le riprese di mercoledì 16 (per le quali saranno impiegati imponenti mezzi tecnici) si
svolgeranno per l'intera mattinata.
Pubblicato sul quotidiano Il Messaggero del 16 Luglio 2008
Pubblicato sul quotidiano LatinaOggi il 16luglio 2008
Pubblicato sul quotidiano La Provincia il 16 Luglio 2008
Pubblicato sul sito: http://www.provincialatina.tv

COMUNICARE LA PROVINCIA, ULTIMA TAPPA
SERMONETA, 18 LUGLIO 2008 - Ultima
giornata di riprese domani a Sermoneta per
il documentario/dvd "Sermoneta, culla dei
Caetani", secondo capitolo della
videoenciclopedia "Comunicare il territorio"
curata da Amilcare Milani e da Rita
Calicchia. Dopo l’ingresso al paese, a
cavallo, girato ieri l’altro fra la curiosità di
turisti stranieri e residenti, domani la troupe
sarà impegnata a "rievocare", con figuranti
del posto, un antico mercato medievale. La
location sarà ovviamente la Loggia dei
Mercanti, al centro del paese, stupenda
struttura risalente al 1445. La loggia dei
mercanti, che caratterizza la piazzetta
principale del paese (laddove si affaccia la
casa natale del pittore manierista Girolamo Siciolante, nato a Sermoneta nel 1521), era la sede
delle assemblee popolari. In essa vi commerciavano liberamente cristiani ed ebrei; comunità,
quest’ultima, fortemente presente a Sermoneta fin dalla fine del 1200 e da subito perfettamente
integratasi con il resto della popolazione, attraverso iniziative di partecipazione attiva alla vita del
feudo, soprattutto nel settore del prestito di denari e del commercio di tessuti e preziosi. Si
completerà così il lavoro che – come detto – è il secondo anello della videoenciclopedia che
toccherà tutti e 33 i comuni della provincia pontina evidenziando per ciascuno le caratteristiche
storiche, architettoniche, naturalistiche, le curiosità e le tradizioni, le arti e gli antichi mestieri:
scrigni preziosi che fanno, del territorio pontino, un unicum che non ha eguali in altre parti d’Italia.
Va ricordato che Sermoneta ha ricevuto la Bandiera Arancione, il marchio di qualità turistico
ambientale del Touring Club Italiano destinato alle piccole località dell'entroterra per la sua
capacità di accogliere i visitatori all'interno del suo centro storico perfettamente conservato e ricco
di elementi di interesse. "Il turista - si legge nella motivazione - troverà una buona offerta ristorativa
tra ristoranti, locande, trattorie e agriturismi, oltre che la possibilità di partecipare alle numerose
manifestazioni della città come le feste della polenta, il festival pontino di musica e la rievocazione
storica della battaglia di Lepanto". Prossima tappa sarà Cori, dove le riprese inizieranno già dalla
prossima settimana. Ecco la troupe al completo:

Testi: Rita Calicchia
Riprese, Montaggio e Sonorizzazione: Daniele Noro, Giorgio Del Monte
Riprese Aeree: Vincenzo Neroni
Voce: Gabriele Brocani, Barbara De Angelis
Grafica: Pietro Paletta
Segreteria di Produzione: Sonia Iunco
Coordinamento Relazioni Esterne: Sara Stopponi
Ottimizzazione: Giorgio Del Monte
Supervisione: Rita Calicchia
Regia: Amilcare Milani
Pubblicato sul sito: http://www.notiziangolo.it

SERMONETA: ULTIME RIPRESE PER IL DVD "COMUNICARE IL
TERRITORIO"
SERMONETA, 18 LUGLIO 2008 - Ultima giornata di riprese
domani a Sermoneta per il documentario/dvd "Sermoneta,
culla dei Caetani", secondo capitolo della videoenciclopedia
"Comunicare il territorio" curata da Amilcare Milani e da Rita
Calicchia. Dopo l’ingresso al paese, a cavallo, girato ieri
l’altro fra la curiosità di turisti stranieri e residenti, domani la
troupe sarà impegnata a "rievocare", con figuranti del posto,
un antico mercato medievale. La location sarà ovviamente
la Loggia dei Mercanti, al centro del paese, stupenda
struttura risalente al 1445. La loggia dei mercanti, che
caratterizza la piazzetta principale del paese (laddove si
affaccia la casa natale del pittore manierista Girolamo Siciolante, nato a Sermoneta nel 1521), era
la sede delle assemblee popolari. In essa vi commerciavano liberamente cristiani ed ebrei;
comunità, quest’ultima, fortemente presente a Sermoneta fin dalla fine del 1200 e da subito
perfettamente integratasi con il resto della popolazione, attraverso iniziative di partecipazione
attiva alla vita del feudo, soprattutto nel settore del prestito di denari e del commercio di tessuti e
preziosi. Si completerà così il lavoro che – come detto – è il secondo anello della
videoenciclopedia che toccherà tutti e 33 i comuni della provincia pontina evidenziando per
ciascuno le caratteristiche storiche, architettoniche, naturalistiche, le curiosità e le tradizioni, le arti
e gli antichi mestieri: scrigni preziosi che fanno, del territorio pontino, un unicum che non ha eguali
in altre parti d’Italia. Va ricordato che Sermoneta ha ricevuto la Bandiera Arancione, il marchio di
qualità turistico ambientale del Touring Club Italiano destinato alle piccole località dell'entroterra
per la sua capacità di accogliere i visitatori all'interno del suo centro storico perfettamente
conservato e ricco di elementi di interesse. "Il turista - si legge nella motivazione - troverà una
buona offerta ristorativa tra ristoranti, locande, trattorie e agriturismi, oltre che la possibilità di
partecipare alle numerose manifestazioni della città come le feste della polenta, il festival pontino
di musica e la rievocazione storica della battaglia di Lepanto". Prossima tappa sarà Cori, dove le
riprese inizieranno già dalla prossima settimana. Ecco la troupe al completo:

Testi: Rita Calicchia
Riprese, Montaggio e Sonorizzazione: Daniele Noro, Giorgio Del Monte
Riprese Aeree: Vincenzo Neroni
Voce: Gabriele Brocani, Barbara De Angelis
Grafica: Pietro Paletta
Segreteria di Produzione: Sonia Iunco
Coordinamento Relazioni Esterne: Sara Stopponi
Ottimizzazione: Giorgio Del Monte
Supervisione: Rita Calicchia
Regia: Amilcare Milani
Pubblicato sul quotidiano "Il tempo" del 16 Luglio 2008
Pubblicato sul portale: http://www.latinanotizie.it il 7 agosto 2008

PRESENTAZIONE UFFICIALE PER IL 2° DVD “COMUNICARE IL TERRITORIO”
Appuntamento domenica 7 settembre a Sermoneta.

SERMONETA, 7 AGOSTO 2008 - Si svolgerà la sera
di domenica 7 settembre a Sermoneta, nella splendida
cornice del Castello Caetani, la presentazione ufficiale
del secondo dvd della collana "Comunicare il
Territorio". "Sermoneta, la culla dei Caetani" è il titolo
del documentario che propone un viaggio fra storia e
leggenda di questo autentico gioiello incastonato nella
catena dei Lepini, in posizione dominante rispetto alla
pianura pontina. “Comunicare il Territorio” è, come è
noto, un progetto della Mixintime produzioni, che nasce
da una collaborazione fra Amilcare Milani (che ne firma
la regia) e Rita Calicchia (che elabora i testi e ne cura
la supervisione). Il dvd su Sermoneta è stato realizzato
in stretta collaborazione con l'Amministrazione
Comunale di Sermoneta e la gente del posto, che si è
messa a disposizione della troupe "sopportando" con
pazienza, per diversi giorni, l'invasione di telecamere e
mezzi tecnici. L'austera e sognante atmosfera del
paese, sono state in verità turbate solo in parte dalla
carrozza trainata da un cavallo che ha accompagnato il "giornalista-visitatore" tra vicoli e piazze per raccontare le
vicende di un luogo la cui storia è fortemente legata all'epopea dei Caetani, insediatisi in queste terre per volontà e con i
mezzi finanziari del loro membro più insigne, papa Bonifacio VIII, che ne acquistò il feudo dagli Annibaldi. Sermoneta è
un autentico monumento a cielo aperto, uno scrigno inimitabile di arte, cultura, tradizioni. Dal suggestivo percorso
museale delle mura urbane al centro storico, dalla Loggia dei Mercanti al Castello Caetani, dalla Chiesa collegiata di
Santa Maria all'Abbazia di Valvisciolo. Il documentario dà anche voce a quanti sono impegnati a perpetuarne antiche
tradizioni come la rievocazione storica della battaglia di Lepanto, la festa della polenta, le compravendite che si
svolgevano nella Loggia dei Mercanti. Non mancano alcuni suggestivi itinerari, come quello alla scoperta del Museo
della Storia della ceramica, o il Museo C'era una volta allestito in un vicolo del paese, al civico 3 di Via Montanara, nei
pressi della Sinagoga, dove in una ambientazione in stile presepiale, sono rappresentati gli antichi mestieri della
tradizione artigianale pontina e lepina.. Non trascurabili, ovviamente, le mura rinascimentali che cingono interamente il
paese, rappresentando un itinerario storico-naturalistico impareggiabile, così come le splendide e suggestive Chiese,
ricche di storia e di arte. Il Castello Caetani e l'Abbazia di Valvisciolo, coi suoi misteri legati alle leggende templari,
rappresentano ovviamente altrettanti contenuti speciali del dvd. Alla presentazione del Dvd parteciperanno, col sindaco
Giuseppina Giovannoli, il presidente del consiglio comunale Luigi Torelli ed amministratori locali, il sindaco di Cori
Tommaso Conti. Come già avvenuto nel caso di Cisterna, avverrà infatti in quella sede una specie di passaggio del
testimone fra i due sindaci, visto che proprio Cori sarà protagonista della terza tappa del tour (la troupe sta girando nel
paese proprio in questi giorni).

“Comunicare il Territorio” è progetto che nasce dalla fusione di una serie di professionalità pontine che operano nel
campo della comunicazione. Accanto a Rita Calicchia (giornalista) e ad Amilcare Milani (regista, titolare della Mix in Time
Produzioni) hanno lavorato a Sermoneta Giorgio Del Monte e Daniele Noro (riprese), Sara Stopponi (ccordinamento
esterno troupe), Sonia Iunco (Segreteria di Produzione), Pietro Paletta (Grafica).
Pubblicato sul portale: http://www.provincialatina.tv il 7agosto 2008

COMUNICARE IL TERRITORIO: “SERMONETA CULLA DEI CAETANI”.
Latina (07/08/2008) - Si svolgerà la sera di domenica 7
settembre a Sermoneta, nella splendida cornice del Castello
Caetani, la presentazione ufficiale del secondo dvd della
collana "Comunicare il Territorio". "Sermoneta, la culla dei
Caetani" è il titolo del documentario che propone un viaggio
fra storia e leggenda di questo autentico gioiello incastonato
nella catena dei Lepini, in posizione dominante rispetto alla
pianura pontina. “Comunicare il Territorio” è, come è noto,
un progetto della Mixintime produzioni, che nasce da una
collaborazione fra Amilcare Milani (che ne firma la regia) e
Rita Calicchia (che elabora i testi e ne cura la supervisione).
Il dvd su Sermoneta è stato realizzato in stretta
collaborazione con l'Amministrazione Comunale di
Sermoneta e la gente del posto, che si è messa a
disposizione della troupe "sopportando" con pazienza, per
diversi giorni, l'invasione di telecamere e mezzi tecnici.
L'austera e sognante atmosfera del paese, sono state in
verità turbate solo in parte dalla carrozza trainata da un
cavallo che ha accompagnato il "giornalista-visitatore" tra
vicoli e piazze per raccontare le vicende di un luogo la cui storia è fortemente legata all'epopea dei Caetani, insediatisi in
queste terre per volontà e con i mezzi finanziari del loro membro più insigne, papa Bonifacio VIII, che ne acquistò il feudo
dagli Annibaldi. Sermoneta è un autentico monumento a cielo aperto, uno scrigno inimitabile di arte, cultura, tradizioni.
Dal suggestivo percorso museale delle mura urbane al centro storico, dalla Loggia dei Mercanti al Castello Caetani, dalla
Chiesa collegiata di Santa Maria all'Abbazia di Valvisciolo. Il documentario dà anche voce a quanti sono impegnati a
perpetuarne antiche tradizioni come la rievocazione storica della battaglia di Lepanto, la festa della polenta, le
compravendite che si svolgevano nella Loggia dei Mercanti. Non mancano alcuni suggestivi itinerari, come quello alla
scoperta del Museo della Storia della ceramica, o il Museo C'era una volta allestito in un vicolo del paese, al civico 3 di
Via Montanara, nei pressi della Sinagoga, dove in una ambientazione in stile presepiale, sono rappresentati gli antichi
mestieri della tradizione artigianale pontina e lepina.. Non trascurabili, ovviamente, le mura rinascimentali che cingono
interamente il paese, rappresentando un itinerario storico-naturalistico impareggiabile, così come le splendide e
suggestive Chiese, ricche di storia e di arte. Il Castello Caetani e l'Abbazia di Valvisciolo, coi suoi misteri legati alle
leggende templari, rappresentano ovviamente altrettanti contenuti speciali del dvd. Alla presentazione del Dvd
parteciperanno, col sindaco Giuseppina Giovannoli, il presidente del consiglio comunale Luigi Torelli ed amministratori
locali, il sindaco di Cori Tommaso Conti. Come già avvenuto nel caso di Cisterna, avverrà infatti in quella sede una
specie di passaggio del testimone fra i due sindaci, visto che proprio Cori sarà protagonista della terza tappa del tour (la
troupe sta girando nel paese proprio in questi giorni).

“Comunicare il Territorio” è progetto che nasce dalla fusione di una serie di professionalità pontine che operano nel
campo della comunicazione. Accanto a Rita Calicchia (giornalista) e ad Amilcare Milani (regista, titolare della Mix in Time
Produzioni) hanno lavorato a Sermoneta Giorgio Del Monte e Daniele Noro (riprese), Sara Stopponi (ccordinamento
esterno troupe), Sonia Iunco (Segreteria di Produzione), Pietro Paletta (Grafica).
Pubblicato sul portale: http://www.telegolfo.com il 7 agosto 2008

SERMONETA: “COMUNICARE IL TERRITORIO”.
Si svolgerà la sera di domenica 7 settembre a Sermoneta, nella splendida cornice del Castello Caetani, la presentazione
ufficiale del secondo dvd della collana "Comunicare il Territorio". "Sermoneta, la culla
dei Caetani" è il titolo del documentario che propone un viaggio fra storia e leggenda
di questo autentico gioiello incastonato nella
catena dei Lepini, in posizione dominante
rispetto alla pianura pontina. “Comunicare il
Territorio” è, come è noto, un progetto della
Mixintime produzioni, che nasce da una
collaborazione fra Amilcare Milani (che ne firma
la regia) e Rita Calicchia (che elabora i testi e ne
cura la supervisione). Il dvd su Sermoneta è
stato realizzato in stretta collaborazione con
l'Amministrazione Comunale di Sermoneta e la
gente del posto, che si è messa a disposizione della troupe "sopportando" con
pazienza, per diversi giorni, l'invasione di telecamere e mezzi tecnici. L'austera e
sognante atmosfera del paese, sono state in verità turbate solo in parte dalla carrozza trainata da un cavallo che ha
accompagnato il "giornalista-visitatore" tra vicoli e piazze per raccontare le vicende di un luogo la cui storia è fortemente
legata all'epopea dei Caetani, insediatisi in queste terre per volontà e con i mezzi finanziari del loro membro più insigne,
papa Bonifacio VIII, che ne acquistò il feudo dagli Annibaldi. Sermoneta è un autentico monumento a cielo aperto, uno
scrigno inimitabile di arte, cultura, tradizioni. Dal suggestivo percorso museale delle mura urbane al centro storico, dalla
Loggia dei Mercanti al Castello Caetani, dalla Chiesa collegiata di Santa Maria all'Abbazia di Valvisciolo. Il documentario
dà anche voce a quanti sono impegnati a perpetuarne antiche tradizioni come la rievocazione storica della battaglia di
Lepanto, la festa della polenta, le compravendite che si svolgevano nella Loggia dei Mercanti. Non mancano alcuni
suggestivi itinerari, come quello alla scoperta del Museo della Storia della ceramica, o il Museo C'era una volta allestito
in un vicolo del paese, al civico 3 di Via Montanara, nei pressi della Sinagoga,
dove in una ambientazione in stile presepiale, sono rappresentati gli antichi
mestieri della tradizione artigianale pontina e lepina.. Non trascurabili,
ovviamente, le mura rinascimentali che cingono interamente il paese,
rappresentando un itinerario storico-naturalistico impareggiabile, così come le
splendide e suggestive Chiese, ricche di storia e di arte. Il Castello Caetani e
l'Abbazia di Valvisciolo, coi suoi misteri legati alle leggende templari,
rappresentano ovviamente altrettanti contenuti speciali del dvd. Alla
presentazione del Dvd parteciperanno, col sindaco Giuseppina Giovannoli, il
presidente del consiglio comunale Luigi Torelli ed amministratori locali, il sindaco
di Cori Tommaso Conti. Come già avvenuto nel caso di Cisterna, avverrà infatti in
quella sede una specie di passaggio del testimone fra i due sindaci, visto che
proprio Cori sarà protagonista della terza tappa del tour (la troupe sta girando nel paese proprio in questi giorni).

“Comunicare il Territorio” è progetto che nasce dalla fusione di una serie di professionalità pontine che operano nel
campo della comunicazione. Accanto a Rita Calicchia (giornalista) e ad Amilcare Milani (regista, titolare della Mix in Time
Produzioni) hanno lavorato a Sermoneta Giorgio Del Monte e Daniele Noro (riprese), Sara Stopponi (ccordinamento
esterno troupe), Sonia Iunco (Segreteria di Produzione), Pietro Paletta (Grafica).
Pubblicato sul portale: http://www.ilnotiziangolo.it il 7 agosto 2008

Domenica 7 settembre verrà presentato il dvd con il documentario “Sermoneta, la culla dei
Caetani”

SERMONETA, 7 AGOSTO 2008 - Si svolgerà la sera di domenica 7 settembre a Sermoneta, nella splendida cornice del
Castello Caetani, la presentazione ufficiale del secondo dvd della collana "Comunicare il Territorio". "Sermoneta, la culla
dei Caetani" è il titolo del documentario che propone un viaggio fra storia e leggenda di questo autentico gioiello
incastonato nella catena dei Lepini, in posizione
dominante rispetto alla pianura pontina.
“Comunicare il Territorio” è, come è noto, un
progetto della Mixintime produzioni, che nasce
da una collaborazione fra Amilcare Milani (che
ne firma la regia) e Rita Calicchia (che elabora i
testi e ne cura la supervisione). Il dvd su
Sermoneta è stato realizzato in stretta
collaborazione con l'Amministrazione Comunale
di Sermoneta e la gente del posto, che si è
messa a disposizione della troupe "sopportando"
con pazienza, per diversi giorni, l'invasione di
telecamere e mezzi tecnici. L'austera e sognante
atmosfera del paese, sono state in verità turbate
solo in parte dalla carrozza trainata da un
cavallo che ha accompagnato il "giornalista-
visitatore" tra vicoli e piazze per raccontare le
vicende di un luogo la cui storia è fortemente
legata all'epopea dei Caetani, insediatisi in
queste terre per volontà e con i mezzi finanziari
del loro membro più insigne, papa Bonifacio VIII,
che ne acquistò il feudo dagli Annibaldi. Sermoneta è un autentico monumento a cielo aperto, uno scrigno inimitabile di
arte, cultura, tradizioni. Dal suggestivo percorso museale delle mura urbane al centro storico, dalla Loggia dei Mercanti
al Castello Caetani, dalla Chiesa collegiata di Santa Maria all'Abbazia di Valvisciolo. Il documentario dà anche voce a
quanti sono impegnati a perpetuarne antiche tradizioni come la rievocazione storica della battaglia di Lepanto, la festa
della polenta, le compravendite che si svolgevano nella Loggia dei Mercanti. Non mancano alcuni suggestivi itinerari,
come quello alla scoperta del Museo della Storia della ceramica, o il Museo C'era una volta allestito in un vicolo del
paese, al civico 3 di Via Montanara, nei pressi della Sinagoga, dove in una ambientazione in stile presepiale, sono
rappresentati gli antichi mestieri della tradizione artigianale pontina e lepina.. Non trascurabili, ovviamente, le mura
rinascimentali che cingono interamente il paese, rappresentando un itinerario storico-naturalistico impareggiabile, così
come le splendide e suggestive Chiese, ricche di storia e di arte. Il Castello Caetani e l'Abbazia di Valvisciolo, coi suoi
misteri legati alle leggende templari, rappresentano ovviamente altrettanti contenuti speciali del dvd. Alla presentazione
del Dvd parteciperanno, col sindaco Giuseppina Giovannoli, il presidente del consiglio comunale Luigi Torelli ed
amministratori locali, il sindaco di Cori Tommaso Conti. Come già avvenuto nel caso di Cisterna, avverrà infatti in quella
sede una specie di passaggio del testimone fra i due sindaci, visto che proprio Cori sarà protagonista della terza tappa
del tour (la troupe sta girando nel paese proprio in questi giorni).

“Comunicare il Territorio” è progetto che nasce dalla fusione di una serie di professionalità pontine che operano nel
campo della comunicazione. Accanto a Rita Calicchia (giornalista) e ad Amilcare Milani (regista, titolare della Mix in Time
Produzioni) hanno lavorato a Sermoneta Giorgio Del Monte e Daniele Noro (riprese), Sara Stopponi (coordinamento
esterno troupe), Sonia Iunco (Segreteria di Produzione), Pietro Paletta (Grafica).
Pubblicato sul portale: http://www.parvapolis.it il 7 agosto 2008

COMUNICARE IL TERRITORIO, TAPPA A SERMONETA
Il documentario di Amilcare Milani e Rita Calicchia racconterà il gioiello dei Lepini.

Si svolgerà la sera di domenica 7 settembre a
Sermoneta, nella splendida cornice del Castello
Caetani, la presentazione ufficiale del secondo dvd
della collana "Comunicare il Territorio". "Sermoneta, la
culla dei Caetani" è il titolo del documentario che
propone un viaggio fra storia e leggenda di questo
autentico gioiello incastonato nella catena dei Lepini, in
posizione dominante rispetto alla pianura pontina.
“Comunicare il Territorio” è, come è noto, un progetto
della Mixintime produzioni, che nasce da una
collaborazione fra Amilcare Milani (che ne firma la
regia) e Rita Calicchia (che elabora i testi e ne cura la
supervisione). Il dvd su Sermoneta è stato realizzato in
stretta collaborazione con l'Amministrazione Comunale
di Sermoneta e la gente del posto, che si è messa a
disposizione della troupe "sopportando" con pazienza,
per diversi giorni, l'invasione di telecamere e mezzi
tecnici. L'austera e sognante atmosfera del paese,
sono state in verità turbate solo in parte dalla carrozza
trainata da un cavallo che ha accompagnato il
"giornalista-visitatore" tra vicoli e piazze per raccontare le vicende di un luogo la cui storia è fortemente legata all'epopea
dei Caetani, insediatisi in queste terre per volontà e con i mezzi finanziari del loro membro più insigne, papa Bonifacio
VIII, che ne acquistò il feudo dagli Annibaldi. Sermoneta è un autentico monumento a cielo aperto, uno scrigno
inimitabile di arte, cultura, tradizioni. Dal suggestivo percorso museale delle mura urbane al centro storico, dalla Loggia
dei Mercanti al Castello Caetani, dalla Chiesa collegiata di Santa Maria all'Abbazia di Valvisciolo. Il documentario dà
anche voce a quanti sono impegnati a perpetuarne antiche tradizioni come la rievocazione storica della battaglia di
Lepanto, la festa della polenta, le compravendite che si svolgevano nella Loggia dei Mercanti. Non mancano alcuni
suggestivi itinerari, come quello alla scoperta del Museo della Storia della ceramica, o il Museo C'era una volta allestito
in un vicolo del paese, al civico 3 di Via Montanara, nei pressi della Sinagoga, dove in una ambientazione in stile
presepiale, sono rappresentati gli antichi mestieri della tradizione artigianale pontina e lepina.. Non trascurabili,
ovviamente, le mura rinascimentali che cingono interamente il paese, rappresentando un itinerario storico-naturalistico
impareggiabile, così come le splendide e suggestive Chiese, ricche di storia e di arte. Il Castello Caetani e l'Abbazia di
Valvisciolo, coi suoi misteri legati alle leggende templari, rappresentano ovviamente altrettanti contenuti speciali del dvd.
Alla presentazione del Dvd parteciperanno, col sindaco Giuseppina Giovannoli, il presidente del consiglio comunale Luigi
Torelli ed amministratori locali, il sindaco di Cori Tommaso Conti. Come già avvenuto nel caso di Cisterna, avverrà infatti
in quella sede una specie di passaggio del testimone fra i due sindaci, visto che proprio Cori sarà protagonista della
terza tappa del tour (la troupe sta girando nel paese proprio in questi giorni).

“Comunicare il Territorio” è progetto che nasce dalla fusione di una serie di professionalità pontine che operano nel
campo della comunicazione. Accanto a Rita Calicchia (giornalista) e ad Amilcare Milani (regista, titolare della Mix in Time
Produzioni) hanno lavorato a Sermoneta Giorgio Del Monte e Daniele Noro (riprese), Sara Stopponi (ccordinamento
esterno troupe), Sonia Iunco (Segreteria di Produzione), Pietro Paletta (Grafica).
Pubblicato sul sito: http://www.sabaudiain.it l'8 agosto 2008

“COMUNICARE IL TERRITORIO”: SERMONETA, CULLA DEI CAETANI.
8/8/2008, Sermoneta - Si svolgerà la sera di domenica 7 settembre a Sermoneta, nella splendida cornice del Castello
Caetani, la presentazione ufficiale del secondo dvd della
collana "Comunicare il Territorio". "Sermoneta, la culla dei
Caetani" è il titolo del documentario che propone un viaggio
fra storia e leggenda di questo autentico gioiello incastonato
nella catena dei Lepini, in posizione dominante rispetto alla
pianura pontina. “Comunicare il Territorio” è, come è noto, un
progetto della Mixintime produzioni, che nasce da una
collaborazione fra Amilcare Milani (che ne firma la regia) e
Rita Calicchia (che elabora i testi e ne cura la supervisione).
Il dvd su Sermoneta è stato realizzato in stretta
collaborazione con l'Amministrazione Comunale di
Sermoneta e la gente del posto, che si è messa a
disposizione della troupe "sopportando" con pazienza, per
diversi giorni, l'invasione di telecamere e mezzi tecnici.
L'austera e sognante atmosfera del paese, sono state in
verità turbate solo in parte dalla carrozza trainata da un
cavallo che ha accompagnato il "giornalista-visitatore" tra
vicoli e piazze per raccontare le vicende di un luogo la cui
storia è fortemente legata all'epopea dei Caetani, insediatisi
in queste terre per volontà e con i mezzi finanziari del loro
membro più insigne, papa Bonifacio VIII, che ne acquistò il
feudo dagli Annibaldi. Sermoneta è un autentico monumento a cielo aperto, uno scrigno inimitabile di arte, cultura,
tradizioni. Dal suggestivo percorso museale delle mura urbane al centro storico, dalla Loggia dei Mercanti al Castello
Caetani, dalla Chiesa collegiata di Santa Maria all'Abbazia di Valvisciolo. Il documentario dà anche voce a quanti sono
impegnati a perpetuarne antiche tradizioni come la rievocazione storica della battaglia di Lepanto, la festa della polenta,
le compravendite che si svolgevano nella Loggia dei Mercanti. Non mancano alcuni suggestivi itinerari, come quello alla
scoperta del Museo della Storia della ceramica, o il Museo C'era una volta allestito in un vicolo del paese, al civico 3 di
Via Montanara, nei pressi della Sinagoga, dove in una ambientazione in stile presepiale, sono rappresentati gli antichi
mestieri della tradizione artigianale pontina e lepina.. Non trascurabili, ovviamente, le mura rinascimentali che cingono
interamente il paese, rappresentando un itinerario storico-naturalistico impareggiabile, così come le splendide e
suggestive Chiese, ricche di storia e di arte. Il Castello Caetani e l'Abbazia di Valvisciolo, coi suoi misteri legati alle
leggende templari, rappresentano ovviamente altrettanti contenuti speciali del dvd. Alla presentazione del Dvd
parteciperanno, col sindaco Giuseppina Giovannoli, il presidente del consiglio comunale Luigi Torelli ed amministratori
locali, il sindaco di Cori Tommaso Conti. Come già avvenuto nel caso di Cisterna, avverrà infatti in quella sede una
specie di passaggio del testimone fra i due sindaci, visto che proprio Cori sarà protagonista della terza tappa del tour (la
troupe sta girando nel paese proprio in questi giorni).

“Comunicare il Territorio” è progetto che nasce dalla fusione di una serie di professionalità pontine che operano nel
campo della comunicazione. Accanto a Rita Calicchia (giornalista) e ad Amilcare Milani (regista, titolare della Mix in Time
Produzioni) hanno lavorato a Sermoneta Giorgio Del Monte e Daniele Noro (riprese), Sara Stopponi (ccordinamento
esterno troupe), Sonia Iunco (Segreteria di Produzione), Pietro Paletta (Grafica).
Pubblicato sul quotidiano Latina Oggi il 21 agosto 2008
Pubblicato sul quotidiano Latina Oggi il 23 Agosto 2008
Pubblicato sul portale: http://www.ilnotiziangolo.it il 1 settembre 2008

Domenica 7 settembre verrà presentato il dvd con il Domenica 7 settembre, alla presenza
dei Sindaci Giovannoli, Carturan (Cisterna) e Conti (Cori), presentazione del dvd della
collana “Comunicare il Territorio” dedicato a Sermoneta
SERMONETA, 1 SETTEMBRE 2008 - Domenica 7 settembre a
Sermoneta (Piazza del Belvedere) sarà proiettato su maxi-schermo
il secondo documentario della collana "Comunicare il Territorio", la
videoenciclopedia che si propone di rappresentare in 33 dvd le
bellezze storiche, archeologiche, naturalistiche e gli itinerari
enogastronomici della provincia pontina. Il programma prevede alle
ore 20.00 nella caratteristica piazzetta del paese, l'incontro fra i
gruppi folkloristici di Sermoneta e Cori, accompagnati dai rispettivi
sindaci (Giuseppina Giovannoli e Tommaso Conti) e alle 20,30 in
Piazza Belvedere (la suggestiva terrazza di fianco alla sede
comunale) la proiezione del documentario. L'evento folkloristico ha
com'è noto un significato particolare nell'ambito del progetto di
comunicazione firmato da Rita Calicchia ed Amilcare Milani (Mix in
time): la manifestazione siglerà infatti una sorta di ideale passaggio
del testimone fra i primi cittadini dei due paesi visto che proprio Cori
sarà la terza tappa del video-itinerario. Il documentario su
Sermoneta ripercorre buona parte dell'epopea della famiglia
Caetani che ha legato in maniera indissolubile il suo nome a questo
borgo medievale tra i più affascinanti e meglio conservati del Lazio.
La troupe ha lavorato a lungo a Sermoneta, indugiando tra i suoi
vicoli silenti, i suoi scorci affascinanti, le poderosa mura che
trasudano storie di dame e cavalieri, di gloria e di disfatte, potere e
declino, fecondità artistica e culturale rimasta intatta nelle tradizioni
antiche che con passione la gente del posto è impegnata a
mantenere e a tramandare alle generazioni che verranno.
All'aspetto storico-documentaristico, il dvd aggiunge come di
consueto alcuni contenuti speciali dedicati proprio alle tradizioni, alle manifestazioni, alle curiosità, agli eventi che
scandiscono la vita del paese. Tra questi, la rievocazione della battaglia di Lepanto che proprio in questi giorni
Sermoneta si appresta a rivivere (si svolge la seconda domenica di ottobre) e che vede decine di figuranti del posto
impegnati a rappresentare un evento che non a caso ha visto protagonista ancora una volta un membro illustre della
famiglia Caetani. La manifestazione rievoca il ritorno in paese delle truppe vincitrici della storica battaglia (nel 1571, nelle
acque di Lepanto, la flotta cristiana inflisse una tremenda sconfitta a quella turca: alla battaglia avevano partecipato
anche le truppe di Sermoneta, guidate dal Duca Caetani Onorato IV) con un suggestivo corteo storico che rappresenta il
ritorno del duca nel paese. Tra i contenuti speciali anche la ricostruzione di un antico mercato presso la loggia dei
Mercanti, con personaggi del posto in costume d'epoca. Un capitolo speciale è dedicato alla splendida Abbazia di
Valvisciolo, fondata secondo la tradizione nel secolo undicesimo dai monaci greci Basiliani e poi occupata e restaurata
dai Cavalieri Templari che vi rimasero fino alla soppressione del loro ordine: in compagnia del Priore Padre Eugenio
Romagnuolo sarà presentato un itinerario di visita del complesso monumentale: dalla chiesa al chiostro, al dispensario
ove è possibile acquistare i prodotti che i frati di Valvisciolo producono in proprio, ai misteri legati alle remote presenze
templari che contribuiscono ad alimentare la suggestione del luogo: tra questi il Sator scolpito sul lato occidentale del
chiostro, unico nel suo genere perché non quadrato, come generalmente si presenta altrove. Altri contenuti speciali sono
dedicati ovviamente al celebre Castello (raccontato attraverso la sua guida, Luca Marchioni, con prospettive e curiosità
inedite) e alle caratteristiche proposte museali locali (il museo della ceramica, C'era una volta, il Museo diocesano).
Tutto il paese ha contribuito alla realizzazione dell'opera, con una spontanea adesione al progetto che ha fatto del
prodotto finale una sorta di autorappresentazione della cultura di Sermoneta, dell'amore dei sermonetani per la loro
terra. Questo il programma della serata:

ore 20.00 piazzetta principale del paese (Piazza del Popolo) - esibizione gruppi folkloristici di Sermoneta e Cori;

ore 20.30 Piazza Belvedere (fianco Comune) saluti istituzionali:

a.. Mauro Carturan - sindaco di Cisterna

b.. Giuseppina Giovannoli - sindaco di Sermoneta
c.. Tommaso Conti - sindaco di Cori;

Ore 21.00 proiezione dvd
Pubblicato sul portale: http://www.parvapolis.it il 1 settembre 2008

Sermoneta, Culla dei Caetani.
Presenti il sindaco Giovannoli (Sermoneta), Carturan (Cisterna), Conti (Cori).
Domenica 7 settembre a Sermoneta (Piazza del Belvedere) sarà proiettato su maxi-schermo il secondo documentario
della collana "Comunicare il Territorio", la videoenciclopedia che si propone di rappresentare in 33 dvd le bellezze
storiche, archeologiche, naturalistiche e gli itinerari enogastronomici della provincia pontina. Il programma prevede alle
ore 20.00 nella caratteristica piazzetta del paese, l'incontro fra i gruppi folkloristici di Sermoneta e Cori, accompagnati dai
rispettivi sindaci (Giuseppina Giovannoli e Tommaso Conti) e alle 20,30 in Piazza Belvedere (la suggestiva terrazza di
fianco alla sede comunale) la proiezione del documentario. L'evento folkloristico ha com'è noto un significato particolare
nell'ambito del progetto di comunicazione firmato da Rita Calicchia ed Amilcare Milani (Mix in time): la manifestazione
siglerà infatti una sorta di ideale passaggio del testimone fra i primi cittadini dei due paesi visto che proprio Cori sarà la
terza tappa del video-itinerario. Il documentario su Sermoneta ripercorre buona parte dell'epopea della famiglia Caetani
che ha legato in maniera indissolubile il suo nome a questo borgo medievale tra i più affascinanti e meglio conservati del
Lazio. La troupe ha lavorato a lungo a Sermoneta, indugiando tra i suoi vicoli silenti, i suoi scorci affascinanti, le
poderosa mura che trasudano storie di dame e cavalieri, di gloria e di disfatte, potere e declino, fecondità artistica e
culturale rimasta intatta nelle tradizioni antiche che con passione la gente del posto è impegnata a mantenere e a
tramandare alle generazioni che verranno. All'aspetto storico-documentaristico, il dvd aggiunge come di consueto alcuni
contenuti speciali dedicati proprio alle tradizioni, alle manifestazioni, alle curiosità, agli eventi che scandiscono la vita del
paese. Tra questi, la rievocazione della battaglia di Lepanto che proprio in questi giorni Sermoneta si appresta a rivivere
(si svolge la seconda domenica di ottobre) e che vede decine di figuranti del posto impegnati a rappresentare un evento
che non a caso ha visto protagonista ancora una volta un membro illustre della famiglia Caetani. La manifestazione
rievoca il ritorno in paese delle truppe vincitrici della storica battaglia (nel 1571, nelle acque di Lepanto, la flotta cristiana
inflisse una tremenda sconfitta a quella turca: alla battaglia avevano partecipato anche le truppe di Sermoneta, guidate
dal Duca Caetani Onorato IV) con un suggestivo corteo storico che rappresenta il ritorno del duca nel paese. Tra i
contenuti speciali anche la ricostruzione di un antico mercato presso la loggia dei Mercanti, con personaggi del posto in
costume d'epoca. Un capitolo speciale è dedicato alla splendida Abbazia di Valvisciolo, fondata secondo la tradizione nel
secolo undicesimo dai monaci greci Basiliani e poi occupata e restaurata dai Cavalieri Templari che vi rimasero fino alla
soppressione del loro ordine: in compagnia del Priore Padre Eugenio Romagnuolo sarà presentato un itinerario di visita
del complesso monumentale: dalla chiesa al chiostro, al dispensario ove è possibile acquistare i prodotti che i frati di
Valvisciolo producono in proprio, ai misteri legati alle remote presenze templari che contribuiscono ad alimentare la
suggestione del luogo: tra questi il Sator scolpito sul lato occidentale del chiostro, unico nel suo genere perché non
quadrato, come generalmente si presenta altrove. Altri contenuti speciali sono dedicati ovviamente al celebre Castello
(raccontato attraverso la sua guida, Luca Marchioni, con prospettive e curiosità inedite) e alle caratteristiche proposte
museali locali (il museo della ceramica, C'era una volta, il Museo diocesano). Tutto il paese ha contribuito alla
realizzazione dell'opera, con una spontanea adesione al progetto che ha fatto del prodotto finale una sorta di
autorappresentazione della cultura di Sermoneta, dell'amore dei sermonetani per la loro terra.
Questo il programma della serata:
ore 20.00 piazzetta principale del paese (Piazza del Popolo) - esibizione gruppi folkloristici di Sermoneta e Cori;

ore 20.30 Piazza Belvedere (fianco Comune) saluti istituzionali:

a.. Mauro Carturan - sindaco di Cisterna

b.. Giuseppina Giovannoli - sindaco di Sermoneta

c.. Tommaso Conti - sindaco di Cori;

Ore 21.00 proiezione dvd
Pubblicato sul quotidiano "Il nuovo Territorio" il 3 settembre 2008
Pubblicato sul quotidiano La Provincia del 4 settembre 2008
Pubblicato sul quotidiano Il Tempo il 7settembre 2008
Pubblicato sul quotidiano "il messaggero" del 7settembre 2008
Pubblicato sul quotidiano "Latina Oggi" del 7settembre 2008
Pubblicato sul quotidiano "Il nuovo Territorio" il 7 settembre 2008
Pubblicato sul quotidiano online http://www.notiziangolo.it il 9settembre 2008

PRESENTATO A SERMONETA, IL SECONDO DVD DI "COMUNICARE IL
TERRITORIO"
Emozioni forti, una cornice di pubblico eccezionale (oltre 500 persone), la magia di una calda serata di fine estate
incorniciata da una location di bellezza ineguagliabile: piazza Belvedere, a Sermoneta, straordinaria terrazza naturale
sull'agro pontino incendiato di luci. Indimenticabile davvero la serata vissuta ieri sera a Sermoneta in occasione della
presentazione ufficiale del secondo dvd della collana multimediale "Comunicare il Territorio", ideata da Rita Calicchia ed
Amilcare Milani e prodotta dalla Mix in Time.
Presenti il sindaco Giuseppina Giovannoli ed il
presidente del consiglio comunale Luigi Torelli, il
sindaco di Cisterna Mauro Carturan che ha aperto
la serata, il sindaco di Cori Tommaso Conti,
rappresentanti istituzionali dei Comuni di Latina e
Maenza ed il pubblico delle grandi occasioni,
l'evento è stato aperto in Piazza del Popolo dalla
esibizione degli sbandieratori dei Rioni di Cori e
degli sbandieratori del Ducato Caetani di
Sermoneta. E' stato un momento particolarmente
suggestivo che ha sancito anche una sorta di
"passaggio della staffetta" fra i due Comuni, visto
che proprio Cori sarà infatti la terza tappa di questo
tour che vede impegnata la troupe di "Comunicare
il Territorio". "Di fatto - ha spiegato Rita Calicchia
nell'introduzione - questo progetto di
comunicazione territoriale realizza anche una sorta
di integrazione culturale fra le diverse realtà che compongono la provincia pontina. Il "passaggio del testimone" fra un
paese e l'altro, attraverso lo scambio dei doni tipici fra i due sindaci e l'esibizione dei gruppi folkloristici che sono il
simbolo della storia e della cultura di ciascun paese, rappresenta un confronto che "unisce" oltre che un'opportunità utile
a favorire la conoscenza del territorio: un momento in cui competizione, spettacolo e rappresentazione delle reciproche
radici culturali si fondono in un unicum che fa del "prodotto pontino" un sistema senza eguali". Fra i presenti, oltre a
svariati amministratori locali e degli altri Comuni della provincia, il sen. Saverio D'Amelio, il priore dell'abbazia di
Valvisciolo padre Eugenio Romagnuolo, rappresentanti della Fondazione Caetani. Un lungo applauso ha suggellato la
fine del racconto. Mauro Carturan, sindaco di Cisterna (paese da cui è partito il tour) ha definito il progetto "un
eccezionale veicolo per la conoscenza del nostro territorio anche oltre i confini provinciali". Il sindaco di Sermoneta
Giovannoli ha annunciato l'avvio di un progetto di promozione nelle scuole del dvd. Consensi anche dal sindaco di Cori
Tommaso Conti che ha sottolineato il compiacimento verso una iniziativa di comunicazione territoriale che non ha
precedenti in provincia. Va detto che "Comunicare il territorio" è progetto che sta suscitando consensi bel oltre i confini
provinciali. Di questi giorni il pubblico riconoscimento di Tafter, prestigiosa rivista on-line di economia della cultura
segnalata fra gli altri dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, che cita "Comunicare il territorio" come il "primo
esempio di "video-enciclopedia" realizzato sul territorio pontino e capace di colmare una sorta di mancanza di
"organicità" nella promozione del territorio da parte degli enti amministrativi competenti". Uno stimolo in più per
proseguire un percorso complesso, faticoso, irto di ostacoli, ma appassionante, reso possibile grazie al sostegno delle
amministrazioni comunali e degli sponsor locali che affiancano l'iniziativa. Nel caso di Sermoneta, Bristol, Cassa Rurale
ed Artigiana dell'Agro Pontino, Cuomo, Consorzio Co.Ser. Imp e Sermoneta Shopping Center. Un ringraziamento forte
Rita Calicchia ed Amilcare Milani lo hanno voluto rivolgere infine alla gente di Sermoneta che con spontanea convinzione
si è affiancata alla troupe sopportandone per giorni la "pacifica invasione" e soprattutto facilitandone il compito con
suggerimenti preziosi e grande disponibilità. Sermoneta, le sue piazze, il castello, i vicoli, la sua atmosfera incantata, il
profumo dei dolci che attraversa i suoi sali-scendi, il calore della sua gente, l'austera e sognante bellezza di un gioiello
medievale di abbagliante splendore, resteranno nel cuore di tutta la troupe che già da ieri sera, intanto, ha ripreso il suo.
viaggio pontino. Con "Breccia" al seguito (il cavallo che ha scandito, col suo passo leggero ed elegante, le passeggiate
nei vicoli e delle piazzette di Sermoneta) il gruppo di "Comunicare il Territorio" si è trasferito infatti a Cori, dove sta
girando il dvd che segnerà la terza tappa della videoenciclopedia.
Pubblicato sul quotidiano "La Provincia" il 9 settembre 2008