SETTIMANALE - € 4.

99
ISSN 2037- 6022
IJU
*sl €f
•V • ,..;. "'.
Tante idee creative per te e la tua casa
CREA
A UNCINETTO
RIQUADRO DOPO
RIQUADRO, LA TUA
COPERTA
PATCHWORK
Le tecniche Accessori
passo a passo moda
I modelli
desii stilisti
CON IL KIT COMPLETO
PER LAVORARE
OGNI RIQUADRO
Hhachette
NUMERO66
COPERTA PATCHWORK
Semplici punti alternati
MODELLI DEGLI STILIS
Tunica con tasche
PER LA CASA
Copriboule a trecce
ACCESSORI MODA
Borsa rettangolare
SCUOLA DI UNCINETTO
Punto rete
ENCICLOPEDIA DEI PUNTI 66
Astro bicolore
DOMANDE& RISPOSTE
Numero 66-Mano 2012- Esce) marte*
Pubblicazione penodica settimanale edita da
Michette Fascio
Via Metchinrre Goa.61 - Milano
DircttorK Pad» Tinca»
Direttore editoriale: G
Redazione: Simona Manacordi
Direttore produzione: —izo Cazzaniga
Cootttnomento e reflazione.Ada Colombo
Progetto gro/ico e «npogmoaone: Arma Maffei
©20IOHachette-avi cousrl
©2009 Haohette Partwork*
Registrazione n.252 jet IO
presso il Tribunale di 'l'Uno
bermene al R.C .2001
Direttore
Spedizione m
arti.ci -DCB
Distribuzione
SO.Dt.R"Angeto
Via Bettola 1 8 -
Servizio abbonamenti
Per informazioni sul suo aU
0 sottoscnveme
Via Mori- :
oopure •••
Servizio arretrati
1 numen an^ln^l
per 6 me» dl^^l
Per ottenerli può'

telefonare a n Q^O^^B
saranno recapitate a CM^^^^^^^^I
di copertna più uli^lvirx>'
ne di 6 SOEuro;
-eJ sito www rarnette-tadl^^H
Servizio clienti
Per avere riformazioni sulla oubblicazione e i suoi
Tei. 199 41 80 30 (•< - fa02 39 29 24 94
E-mail fj "
i
L'Opera è composta da 1 20 uscite.
Prima uscita euro 1 .99
Seconda uscita euro 3.99
Uscite successive euro 6.99
L'Editore si riserva n dritto di variare la sequenza delle uscite
dell'Opera e/o i prodotti allega-
Per l'editore il pmcpo è di <mizzare carte composte da <fc»»mno-
vabili. rodatili e fabbricate .< irore da legn provenienti da foreste
dove viene àdCl^^HBtama 4 gestione forestale sosteno*
Oltre a dò. l'edUii* s aspetta dai suoi tbrmton dcara che v
isonvano a un edjf certfcazione ambientale riconosciuto
www.haclMtte-fascicoli.it
Stampato presso Grafiche Canale & C.
(•) Cono maumo dUa te*
nctusa.sena sotto da «pò
tore mozzato.
1437 eiro «rnr
ano dpende driTopera-
Nella prossima uscita
• Maxi gilet d'Irlanda
• Astuccio per uncinetti
• Noccioline scambiate
• Coste verticali in rilievo
• Cappello traforato a tesa larga
IN PIÙ
II gomitolo
senape
Legenda * Facile ** Media *** Impegnativa
ACCESSORI MODA
Un'idea folk
di utilizzare in modo
creativo i colori
di tanti gomitoli
avanzati.
Sciarpa pop-art
ACCESSORI MODA
Non passerai inosservata se indosserai una sciarpa coloratissima in stile pop-art, realizzata
a punto rete con un filato variegato nei toni.su cui applicare fiori, frange e motivi a spirale
realizzati con tanti gomitoli avanzati. Nastri di organza aggiungono un tocco raffinato.
Il filato
Morbido, caldo, naturale
e tinto a mano, il filato
di spessore piuttosto grosso
è in pura lana al 100%.
Si può lavare soltanto
a mano. Sono molte le tinte
a disposizione, fra le quali molte sono sfumate
come la nostra proposta.
Difficoltà: facile. I punti sono base
el'esecuzioneè sempliceelineare
Misure:
larghezza: cm 22
lunghezza: cm 210 (frangeescluse)
II filato necessario:
g 250 in tintesfumate dall'arancione
al bordeaux di filato di spessore piuttosto
grosso in puralanaal 100%
Uncinetto:
un uncinetto n. 5,00
Altri strumenti e materiali:
avanzi di gomitoli di lana nei colori mattone
e bruciato
grosseperledi vetro in verdeein arancione
I metro di nastro in organzadi setaalto cm 1,5
verdeacido, mattoneeverdebottiglia
Campione:
16 magliemisurano cm IO in larghezza eIO righe
misurano cm 11 in altezza, lavorateapunto rete
con l'uncinetto n. 5,00
Cosa devi fare:
lavorarelasciarpacon il filato principaleapunto rete
eseguireledecorazionedei fiori edellespirali
con i gomitoli avanzati in varietinte
applicareledecorazioni alleestremità dellasciarpa,
poi aggiungerei nostri elefrange
pareggiarelefrange
ACCESSORI MODA
Spiegazione
Abbreviazioni:
alts. = altissima
bs. = bassa
bss. = bassissima
cat. = ca tenella /e
cm = centimetri
dir. = diritto
lav. = la vora
m. = maglia/e
prec. = precedente
pros. = prosegui
rip. = ripeti
seg. = seguente/i
sp. = spazio
term. = termina
une. = uncinetto
SCIARPA:
con l'unc. n. 5,00 e il filato
principale a tinte sfumate
awia 37 cat Riga di base:
(dir del lavoro) I m. alta
nella 4
a
cat. dall'une., I m.
alta in ciascuna cat. fino al
termine, volta. Si hanno 35 m. I * riga:
3 cat. (= I m. alta), salta la m.alla base
delle cat, I m. alta in ciascuna delle seg.
2 m., * I cat, salta la seg. m., I m. alta in
ciascuna delle seg. 3 m. *, rip. da * a *
fino al termine, lavorando l'ultima m.
alta nella 3
a
delle 3 cat, volta. 2* riga:
3 cat, satta la m. alla base delle cat, I m.
alta nella seg. m., * I cat, salta la seg. m.,
1 m. alta nello sp. di I cat, I cat, salta la
seg. m., I m. alta nella seg. m. *, rip. da *
a * fino all'ultima m., I m. alta nella 3*
delle 3 cat, volta. Ci sono 16 spazi, più
2 m. alte da ogni parte. Dalla 3* alla
6* riga: 3 cat, salta la m. alla base delle
cat, I m. alta nella seg. m. alta, * I cat,
salta lo sp. di I cat, I m. alta nella seg.
m. alta *, rip. da * a * fino al termine,
I m. alta nella 3
a
delle 3 cat, volta.
7* riga: 3 cat, salta la m. alla base delle
cat, I m. alta nella seg. m., I m alta nel
seg. sp. di I cat, * I cat, salta la seg. m..
I m. alta nello sp. di I cat, I m. alta
nella seg. m. e I m. alta nel seg. sp. di
I cat *, rip. da * a * per tutta la riga e
lav. l'ultima m. alta nella 3
a
delle 3 cat,
volta. 8* riga: 3 cat, salta la m.alla base
delle cat, I m. alta in ciascuna m. e sp.
della riga prec. fino al termine della riga,
lavorando l'ultima m.afta nella 3
a
delle
3 cat, volta. Si hanno 35 m. 9
m
e I O*
riga: lav. come la I
a
e la 2
a
riga. Pros. a
punto rete come spiegato per la 3
a
riga
fino a cm 190 di altezza dal margine
d'awio, terminando con una riga sul dir
ACCESSORI I MODA
del lavoro. 4 seg. righe: lav. come dalla Talla I O
a
riga. 4 seg. righe: lav. come la 3
a
riga. Ultime 2
righe: lav. come la 7
a
e l'8
a
riga.Taglia e fìssa il filo.
DECORAZIONI:
Nota: usa preferibilmente il filato di gomitoli
avanzati per realizzare le decorazioni: le spirali in tinta
unita, i fiori anche in due colori.
SPIRALI: (lavorane 8)
con l'unc. n. 5,00, awia 23 cat I * riga: 3 m. alte nella
4
a
cat dall'une., 3 m. alte in ciascuna delle seg. cat, fino
al termine della riga.Taglia e fìssa il filo,lasciando
un'estremitàlunga cm 20 in cui infilerai alcune perle
- da una a tre - per completare la decorazione. Poi
awolgi su se stessa a spirale la striscia appena lavorata.
FIORE IRLANDESE: (lavorane 8)
con l'unc. n. 5,00 e il I °colore awia 7 cat e uniscile a
cerchio con I m.bss. nella I
a
cat. I ° giro: I cat (= I
m. bs.), I I m. bs. nel cerchio, terra con I m. bss. nella
I
a
cat Ci sono 12 maglie. ** 2° giro: 3 cat, salta la m.
alla base delle cat e la seg. m.. I m. bs. nella seg. m.,
* 2 cat, salta la seg. m., I m. bs. nella seg. m. *, rip. da *
a * attre 3 volte, 2 cat,salta la seg. m., term. con I m.
bss. nella I
a
delle 3 cat Taglia e fìssa il filo. 3° giro:
unisci il 2°colore a uno sp. di 2 cat, in ogni sp. di 2 cat
lav. I m. bss., I mezza m. atta, I m. alta, I m. alts., I m.
atta I mezza m. alta e I m.bss. Al termine, taglia
e fìssa il filo.
FIORE SOFFICE: (lavorane 2)
lav. come il fiore irlandese fino a **.Taglia e fìssa
il filo. 2° giro: unisci il 2°colore a I r ' cat,
I m. bs. nella seg. m. *, rip. da * a * fino al termine.
Taglia e fìssa il filo.
FIORE PENDENTE: (lavorane 4)
infila 3 perle nel filo, che userai quando ti sarà
richiesto nella spiegazione. Con l'unc. n. 5,00 e il filo
in cui sono state infilate le perle awia 5 cat, uniscile
a cerchio con I m. bss. nella I
a
cat. I ° giro: * nel
cerchio lav. I cat, I mezza m. alta, I m. alta, I mezza
m. atta e I m. bs. *, rip. da * a * attre 3 o 4 vote, in
modo da avere 4 o 5 petali.Term. con I m.bss. nella
I
a
cat Prosegui per lavorare la cat con cui appendere
il fiore nel modo seguente: 3 cat.fai scivolare sul filo
la I
a
perla, 4 cat, fai scivolare sul filo la 2
a
perla 3 cat.
fai scivolare sul filo la 3
a
perla 5 cat, in modo tale che
la catenella abbia raggiunto la lunghezza richiesta
con le perle trattenute al posto giusto.Taglia il filo,
lasciando una gugliata per attaccare il fiore alla sciarpa.
£~S
- Rifiniture
Su ciascuna estremitàdella sciarpa attacca 4 fiori
irlandesi, un fiore soffice, 4 spirali e 2 fiori pendenti,
alternandoli a piacere. Attacca una perla al centro
di ogni fìore.Taglia ciascun nastro in 4 parti.Piega
ciascuna parte a metàe, con l'aiuto dell'uncinetto,
annoda il nastro all'estremitàdella sciarpa, fra
un fiore e l'altro, come per formare una frangia.
Nei vuoti fra le guarnizioni attacca delle frange.
Per ogni frangia taglia 3 fili lunghi cm 40.Tienili riuniti
a mazzetto, piegali a metàe annodali alla sciarpa
con l'aiuto dell'uncinetto. Con forbici affilate regola
poi la lunghezza. Si possono attaccare altre perle
lungo le estremitàdella sciarpa
MODELLI DEGLI STILISI
Tunica con tasche
MODELLI DEGLI STI LI STI
È leggermente a trapezio la linea della tunica girocollo con tasche applicate ai lati
della parte inferiore davanti. Il punto appena in rilievo e la rifinitura dei bordi, ad archetti
di catenelle, regalano al modello un aspetto "couture".
u§ uaaa
Difficoltà: media. Il punto impiegato
si ripete ogni due righe,maoccorre
precisioneneìl'eseguireil modello
Misure: laspiegazioneè dato per 4 taglie
circonferenzaseno: cm 81 (86. 91,96)
circonferenza tunica: cm 85 (90, 95, 100)
lunghezza:cm 65,5 (67; 68,5: 70)
lunghezzadellamanica: cm 44 (46,46,48)
Nota: lemisuretraparentesi si riferiscono
alletagliesuperiori, quando è indicataunasola
misura, questasi riferisceatutteletaglie
II filato necessario:
g 650 (700, 750,800) di filato di medio spessore
in lana/acrilico/nylon coloreblu aviazione
Uncinetti:
un uncinetto n. 3,50
un uncinetto n. 4,00
un uncinetto n. 5,00
Campione:
8 gruppi (16 maglie) misurano cm IO e12 righe
misurano cm 11, lavoratecon il punto dellatunica
el'uncinetto n. 4,00
Cosa devi fare:
lavoraretutto il modello nel punto descritto
nellaspiegazione
modellarelatunica, eseguiregli scalfì, lascollatura
elemanichecomespiegato
rifinirei bordi con un motivo adarchetti di catenelle
II filato
Di medio spessore,
pratico e resistente,
il filato è composto
al 55% da lana, al 25%
da acrilico e al 20%
da nylon. Elegante e confortevole, si può lavare anche
in lavatrice a una bassa temperatura. Nei colori, alle
tonalitàclassiche se ne aggiungono altre di tendenza.
BBl Spiegazion
DIETRO:
con Fune.n.5.00 awia 76 (80,84,88) cat Pros.con lune,
n. 4,00. Riga di base: (dir del lavoro) lav. I m. bs. nella
2
a
cat dall'une., I m. bs. in ogni cat fino al termine, volta.
Pros. con il motivo del punto: I
a
riga: 3 cat (= I m.
atta), sarta la m.alla base delle cat, * 2 m. alte chiuse ins.
sulle seg. 2 m. (= lav. I m. alta senza eseguire l'ultima
chiusura in ciascuna delle 2 m., filo sull'une, e fallo passare
attraverso i 3 anelli sull'une., chiudendo così ins. le 2 m.),
quindi lav. I m.atta nello stesso posto della I
a
delle 2 m.
(si è così lavorato un gruppo di 3 m.) *, rip. da * a *
fino all'ultima m., I m. alta nella cat per voltare; volta.
Si hanno 37 (39,41,43) gruppi, cioè 76 (80.84,88) m.
2* riga: I cat (= I m. bs.),sarta la m.alla base della cat,
1 m. bs. in ogni m. fino al termine, lavorando l'ultima m.
bs. nella 3
a
delle 3 cat per voltare, poi volta Queste
2 righe formano il motivo del punto. Ripetile fino a
raggiungere cm 28,5 (30; 30;31,5) dal margine d'avvio,
terminando con una riga sul dir del lavoro. Esegui le
diminuzioni sui lati nel seguente modo: I * riga: 3 cat,
sarta la m. alla base delle cat,2 m. arte chiuse ins. sulle
seg. 2 m., pros. col motivo del punto fino alle ultime
I MODELLI DEGLI STI LI STI
Abbreviazioni:
bs. = bassa
bss. = bassissima
cat. = catenella/e
cm = centimetri
dir. = diritto
ins. = insieme
lav. = lavora
m. = maglia/e
prec. = precedente
pros. = prosegui
rip. = ripeti
rov. = rovescio
seg. = seguente/i
term. = termina
une. = uncinetto
3 m., lav. 2 m. alte chiuse ins. sulle seg.
2 m., I m. alta nella cat per voltane; volta
2* riga: I cat, salta la m. alla base della
cat, I m. bs. in ogni m. fino al termine,
lavorando l'ultima m. bs. nella 3
a
delle
3 cat per voltare; volta. 3* riga: 3 cat,
sata la m. alla base delle cat, I m. alta
nella seg. m., pros. col motivo del punto
fino alle ultime 2 m., lav. I m.atta nella
seg. m., I m. alta nella cat per votare;
vota. 4* riga: lav. come la 2
a
riga delle
diminuzioni. 5* riga: 2 cat, sata la m.
alla base delle cat, I m. atta nella seg. m.,
pros. con il motivo del punto e term.
con 2 m. atte chiuse ins. sopra l'ultima m.
alta e la cat; vota. 6* riga: I cat, sata le
2 m. atte chiuse ins.. lav. I m. bs. in ogni m.
fino all'ultima m., vota senza lavorare
sulle 2 cat per votare. Restano 72 (76,
80,84) m. Lav. 2 righe con il motivo del
punto, poi rip. un'altra vota dalla I
a
alla
6
a
riga delle diminuzioni. Restano 68 (72,
76,80) m. Pros. con il motivo del punto
senza altre diminuzioni, fino a cm 44
(45,5; 45,5; 47) dal margine d'avvio,
terminando con una riga sul rov. del
lavoro. Esegui gli scalfì nel seguente
modo: I * riga: I m.bss. su ciascuna
delle seg. m.: 2 m. atte, 2 m. atte chiuse
ins. e I m. ata, poi lav. I cat, sata la m.
alla base della cat, I m. bs. in ciascuna
delle seg. m. fino alle ultime 4 m., vota
senza lavorare le ultime 4 m., cioè 2 m.
alte chiuse ins., I m. ata 2 m.atte chiuse
ins. e le 3 cat per votare. 2* riga: 3 cat,
sata la m. alla base delle cat, 2 m. atte
chiuse ins. sulle seg. 2 m., pros. col motivo
del punto fino alle ultime 3 m., lav. 2 m.
alte chiuse ins. sulle seg. 2 m., I m. ata
nella cat per votare; vota 3* riga: I cat,
sata la m. alla base della cat, 2 m. bs.
chiuse ins. (= inserisci l'unc. in ciascuna
delle 2 seg. m. estraendo ogni vota il filo,
filo sull'une, e fallo passare attraverso
1 3 anelli sull'une., chiudendo così
ins. le 2 m.) sopra le 2 m. alte
chiuse ins. e la m. atta lav. I m. bs.
in ogni m. fino alle ultime 3 m., lav.
2 m. bs. chiuse ins.eI m. bs. nella
3
a
delle 3 cat per votare; vota
Restano 56 (60.64.68) m. Rip.
le ultime 2 righe un'altra vota
Restano 52 (56.60,64) m.**
Pros. con il motivo del punto senza
altre diminuzioni fino a raggiungere
la lunghezza di cm 18.5 ( 18.5; 20; 20)
dall'inizio degli scalfì, terminando con una
riga sul dir del lavoro.Esegui la scollatura
dietro nel seguente modo: I * riga:
3 cat, sata la m. alla base delle 3 cat, lav.
6 (6,7,7) gruppi di 3 m., lav. 2 m. atte
chiuse ins. sulle seg. 2 m.; vota. Pros. su
queste 14 (14, 16, 16) m. per il 1°lato
della scollatura 2* riga: I cat, sata le
2 m. alte chiuse ins., I m. bs. in ogni m.
fino al termine.Taglia e fìssa il filo. Con il
rov. del lavoro verso di te, sata le 22 (26,
26,30) m. centrali, unisci il filo alla seg. m.,
2 cat, sata la m.alla base delle cat, I m.
ata nella seg. m., lav. 6 (6,7.7) gruppi
di 3 m., term. con I m. ata nella cat per
votare; vota Si hanno 14(14. 16, 16) m.
Riga seg.: I cat, sata la m. alla base
della cat, I m. bs. in ogni m., omettendo
al termine di lavorare sulle 2 cat per
votare.Taglia e fìssa il filo.
DAVANTI:
lav. come il dietro fino a **.Pros. con il
motivo del punto senza diminuire, fino a
raggiungere la lunghezza di cm 8 (8,9,9)
dall'inizio degli scalfì, terminando con una
riga sul rov. del lavoro. Esegui la scollatura
davanti nel seguente modo: I * riga:
(dir: del lavoro) I cat, sata la m. alla base
della cat, lav. I m. bs. in ciascuna delle
seg. 17 ( 19, 19.21 ) m., lav. 2 m. bs. chiuse
ins. sulle seg. 2 m., I m. bs. nella seg. m.,
vota. Pros. su queste 20 (22,22,24) m.
per il I °lato della scollatura. 2* riga:
3 cat, sata la m. alla base delle cat, 2 m.
alte chiuse ins. sulle 2 seg. m., pros. con
il motivo del punto fino al termine, vota
3* riga: lav. fino alle ultime 2 m., lav. 2 m.
bs. chiuse ins. sopra le 2 m. alte chiuse
ins. e le 3 cat per votare; vota. Restano
18 (20,20,22) m. Rip. le ultime 2 righe
altre 2 (3,2,3) volte. Restano 14 ( 14, 16,
I MODELLI DEGLI STI LI STI
16) m.Pnos. senza altre diminuzioni fino a raggiungere
la stessa altezza delle spalle del dietro, terminando con
una riga sul dir del lavoro.Taglia e fìssa il filo. Con il dir
del lavoro verso di te, non lavorare le IO( I O, 14,14) m.
centrali,unisci il filo alla seg. m. atta I cai,2 m. bs. chiuse
ins. sulle seg. 2 m., pros. con il motivo del punto fino
al termine della riga, volta. Riga seg.: lav. il motivo
del punto fino alle ultime 3 m., lav. 2 m. alte chiuse ins.
sopra la m. bs. e le 2 m. bs. chiuse ins., poi lav. I m. alta
nella cat per voltare, quindi volta Riga seg.: I cat.
salta la m. alla base della cat, 2 m. bs. chiuse ins. sulle seg.
2 m., I m. bs. in ciascuna delle seg. m. fino al termine,
volta Rip. le ultime 2 righe altre 2 (3,2,3) volte.
Restano 14(14,16,16) m. Pros. senza altre diminuzioni
fino a raggiungere la stessa altezza delle spalle del
dietro, terminando con una nga sul dir del lavoro.
Taglia e fìssa il filo.
MANICHE:
con lune.n.5,00 awia 32 (34,38,40) cat Prosegui
con l'unc. n. 4,00. Lav. la riga di base come spiegato per
il dietro.Si hanno 15 ( 16,18,19) gruppi di 3 m.,
cioè 32 (34,38,40) m. Lav. 6 righe nel punto spiegato
per il dietro, terminando con I riga sul dir del lavoro.
Esegui gli aumenti sui lati nel seguente modo:
I " riga degli aumenti: 3 cat, I m. alta nella m.
alla base delle cat, pros. fino all'ultima m., lav. 2 m. alte
nella cat per voltare, poi volta 2* riga degli
aumenti: lav. secondo il motivo del punto, volta
3* riga degli aumenti: 3 cat, salta la m. alla base
delle cat, I m. alta nella seg. m., pros. con il motivo
del punto fino alle ultime 2 m., I m. alta nella seg. m.,
I m. alta nella cat per voltare; volta. 4* riga degli
aumenti: I cat, I m. bs. nella m. alla base della cat,
I m. bs. in ciascuna delle seg. m. fino all'ultima 2 m. bs.
nella 3
a
delle 3 cat per voltare; volta Si hanno 36 (38,
42.44) m Dalla 5
m
all'8* riga degli aumenti: lav.
secondo l'impostazione data Rip. le ultime 8 righe altre
3 volte, poi lav. di nuovo dalla I
a
alla 4
a
riga Si hanno
25 (26,28.29) gruppi di 3 m., cioè 52 (54,58,60) m.
Pros. senza altri aumenti fino a raggiungere la lunghezza
di cm 42,5 (44,5; 44,5; 46,5) dall'inizio, oppure la
lunghezza desiderata meno cm I ^terminando
con una riga sul rov. del lavoro. Per la parte superiore
della manica lav. come dalla I
a
alla 3
a
riga degli scalfì
del dietro. Restano 40 (42,46,48) m. Rip. le ultime 2
di queste righe altre 7 (7,8,8) volte. Restano 12(14,
14, 16) m. Ultima riga: 2 cat, salta la m. alla base
delle cat, lav. 2 m. alte chiuse ins. sulle seg. 2 m., pros.
fino alle ultime 3 m., lav. 3 m. alte chiuse ins. (= lav. I m.
alta senza eseguire l'ultima chiusura in ciascuna delle
3 m., filo sull'une, e fallo passare attraverso i 4 anelli
sull'une., chiudendo così ins. le 3 m.) sulle seg. 2 m. e
nella cat per vottare.Taglia e fìssa il filo.
TASCHE: (lavorane 2)
con l'unc. n. 5,00 awia 22 cat Pros. con l'unc. n. 4,00. Lav.
la nga di base come spiegato nel dietro.Si hanno 22 m.
Lav. 14 righe con il motivo del punto come spiegato
per il dietro, terminando con una riga sul dir del lavoro
e 2 m. bs. chiuse ins. al termine dell'ultima riga V olta
Bordo: cambia une. e pros. con l'unc. n. 3.50.
I " riga: (rov. del lavoro) I cat salta la m.alla base
della cat, * 3 cat, salta la seg. m., I m. bs. in ciascuna
delle seg. 2 m. *, rip. da * a * e termina con 3 cat.
salta la seg. m., I m. bs. nell'ultima m., volta
2* riga: I cat salta la m. alla base della cat, * 3 m. bs.
nello sp. di 3 cat, I m. bss. fra le 2 seg. m. bs. *, rip. da *
a * e termina con I m. bss. nella cat per voltare.
Taglia e fìssa il filo.
Rifmi tur
Unisci il davanti e il dietro sulle spalle. Attacca le
maniche, quindi unisci il davanti e il dietro sui lati, poi
cuci i sottomanica. Attacca le tasche ai lati del davanti,
a cm 7 dalla cucitura dei fianchi e cm 5 sopra il bordo
inferiore, facendo attenzione a far corrispondere
il motivo del punto.
Polsi: (lavorane 2) con lune. n. 3,50 e il dir del
lavoro verso di te, unisci il filo alla base della cucitura
della manica I ° giro: I cat, I m. bs. in ogni sp. fra le m.
(lavorando così sopra la cat di base), facendo in modo
di avere un n. di m. divisibile per 3, terra con I m. bss.
nella I
a
cat 2° giro: I cat,satta la m. alla base della
cat, * 3 cat,satta la seg. m., I m. bs. in ciascuna delle
seg. 2 m. *, rip. da * a * e termina con 3 cat,satta la
seg. m., I m. bs. nell'ultima m., I m. bss. nella cat. d'inizio.
3° giro: I cat, * 3 m. bs. nello sp. di 3 cat. I m. bss.
fra le 2 seg. m. bs. *, rip. da * a * per tutto il giro.
Taglia e fìssa il filo.
Bordo inferiore: con l'unc. n. 3,50 e il dir
del lavoro verso di te, unisci il filo alla base di una della
due cuciture laterali e lav. lungo il bordo inferiore
davanti e dietro come descritto per i polsi.
Bordo scollatura: con l'unc. n. 3,50 e il dir del
lavoro verso di te, unisci il filo in corrispondenza
della cucitura sulla spalla destra. I ° giro: I cat, 30 (32.
32, 34) m. bs. lungo la scollatura dietro fino alla
cucitura della spalla sinistra 20 (21,21,22) m. bs. lungo
il I °lato della scollatura IO( 10. 12, 12) m. bs. lungo
la parte centrale della scollatura 20 (20,21,21 ) m. bs.
lungo il 2°lato della scollatura term. con I m. bss.
nella cat d'inizio. Si hanno 81 (84,87.90) m. Lav. il
2°e il 3°giro come spiegato per i polsi.Taglia e fìssa
il fi lo. V aporizza leggermente la tunica secondo
le istruzioni riportate sulla fascetta del filato.
PER LA CASA
PER LA CASA
Se preparerai questa raffinata custodia rivestita in tessuto, avrai sempre a portata
di mano con molta facilitàgli strumenti per il tuo lavoro preferito. Molto chic,
è completata da fiorellini nei lacci di chiusura
Difficoltà: - ^edia. Lalavorazione
non presento alcuna difficoltà,
maoccorreesperienzaeabilità nel cucito
Misure:
larghezza: cm 25 (quando lo custodiaè distesa)
altezza: cm 22
II filato necessario:
g / 00 di filato variegato di medio spessore
in lana/acrilico sfumato dal pannaal bordeaux
g 100 di filato in tintaunitadi medio spessore
in acrilico colorebordeaux
Uncinetti:
un une/netto n. 3,50
un une/netto n. 4,00
Altri strumenti e materiali:
tessuto di cotone per lo fodera, un rettangolo
di cm 80 x 25
ago efilo per cucirein tinta
Campione:
17 mogi/e e 14 righe, lavorate a mezzamagli
altacon l'uncinetto n. 4.00, corrispondono a un
quadrato di cm IO x IO
Cosa devi fare:
lavorare laparteprincipaleamezzamagliaaltacon
il filato variegato
eseguirei bordi con il filato in tintaunitaam. bosso
preparare » loco o catenella e a maglia bassissima,
decorandoli con fiorellini
tagliarelediverseparti dallafodera, per realizzare
ancheletaschedegli uncinetti
attaccarelafoderain tessuto sullaparteall'uncinetto
II filato
Elegante e resistente, il
filato variegato di medio
spessore è una pratica
composizione di lana
al 50% e acrilico al 50%
che unisce le qualità
delle fibre naturali
e di quelle sintetiche. Per questo lavoro è abbinato
a un filato in tinta unita completamente acrilico
al 100%, con cui eseguire bordi e lacci.
PER LA CASA |j
Spiegazione
•^
Abbreviazioni:
bs. = bassa
bss. = bassissima
cat. = catenella/e
cm = centimetri
dir. = diritto
lav. = lavora
m. = maglia/e
prec. = precedente
pros. = prosegui
rip. = ripeti
rov. = rovescio
seg. = seguente/i
term. = termina
une. = uncinetto
PARTE PRINCIPALE:
con fune. n. 4,00 e il filato variegato
awia 40 cat Riga di base: (dir
del lavoro) lav. I mezza m. alta nella
3
a
cat. dall'une., I mezza m. alta in
ciascuna delle seg. cat. fino al termine,
volta. Pros. nel seguente modo:
riga del punto: 2 cat. (= I mezza m.
alta), I mezza m. alta in ogni m. fino
al termine, lavorando l'ultima mezza
m. alta alla sommitàdelle 2 cat.
per voltare, poi volta. Si hanno 39 m.
Rip. la riga del punto fino a raggiungere
la lunghezza di cm 20 dal margine
d'awio, terminando con una riga
sul rov. del lavoro e chiudendo l'ultima
m. con il filato in tinta unita.
BORDO:
con il filato in tinta
unita e il dir. del
lavoro verso di te,
lav. I cat. (= I m.
bs.), salta la m. alla
base della cat,
lav. I m. bs. in ogni
m. lungo il lato
superiore del
rettangolo appena
eseguito, 3 m. bs.
nella m. d'angolo,
I m. bs. in
corrispondenza
di ogni riga
scendendo lungo
la parte laterale,
3 m. bs. nella m.
d'angolo, I m. bs.
in ogni m. dall'altra
parte delle cat.
di base, 3 m. bs.
nella m. d'angolo,
I m. bs. in
corrispondenza
di ogni riga
risalendo lungo la
parte laterale, 3 m.
bs. nella m. d'angolo,
term. con I m. bss. nella I
a
cat. Lav.
un altro giro a m. bs., lavorando 3 m.
bs. nella m. centrale delle 3 su ogni
angolo, term. poi con I m. bss. nella
cat. d'inizio.Taglia e fìssa il filo.
LACCI:
con l'unc. n. 4.00 e il dir. del lavoro
verso di te, unisci il filato in tinta unita
a metàdi un lato verticale del
rettangolo principale e lav.71 cat.
* Riga seg.: I m. bss. nella 2
a
cat.
dall'une., I m. bss. in ciascuna delle
seg. cat. fino al termine, poi lav. I m.
bss. sul bordo della parte principale *,
lav. 71 cat. e rip.ancora da * a *.
Al termine, taglia e fìssa il filo.
•J PERLA CASA
FIORELLINO: (lavorane 2)
con l'unc. n. 3,50 e il bordeaux, esegui un cerchio
awolgendo 2 vote il filo sull'indice della mano sinistra,
I cat.lav. 5 m. bs. nel cerchio, chiudendo l'ultima
con il filato variegato, pros. con il filato variegato
e temn. il giro con I m.bss. nella I
a
cat
Giro seg.: * I cat, nella seg. m. bs. lav. I mezza m.
alta, I m. alta e I mezza m. alta, I cat., I m. bss.
nella stessa m. bs. *, rip. da * a * altre 4 volte.
Si sono formati 5 petali.Taglia e fìssa il filo.
Rifinì tur
Attacca un fiorellino al termine di ogni laccio.
Fodera: dal tessuto ritaglia un rettangolo lungo
cm 27 e atto cm 23 per la fodera.Tutt'mtorno
piega sul rovescio un orlo di cm 1,5, quindi cucilo
formando bene gli angoli. Dal tessuto taglia poi
una striscia lunga cm 24 e alta cm 21 per la tasca.
Piegala a metà, mettendo diritto contro diritto,
in modo che sia alta cm 10,5 e cucila da rovescio
su un lato lungo e uno corto, all'interno di cm 1,5.
Rivolta questa striscia sul diritto, piega all'interno
cm 1,5 sulle 2 parti del lato corti rimasto aperto
e uniscile. Attacca poi questa striscia a cm 0.5 sopra
il lato inferiore del rettangolo della fodera, sul diritto
del lavoro, facendo coincidere la metà, in modo
che sui lati resti la stessa distanza. Esegui poi delle
cuciture verticali lungo la tasca, comprendendo
anche lo spessore sottostante della fodera, per
formare le custodie per ogni uncinetto. Le cuciture
sono distanziate di cm 1,5 l'una dall'altra per
gli uncinetti piccoli e di cm 2 per gli uncinetti più
grandi.Taglia infine dal tessuto un'altra striscia lunga
cm 25 e alta cm 14 per il battente superiore.
Piegala a metà, mettendo diritto contro diritto, in
modo che sia alta cm 7 e cucila da rovescio su un
lato lungo e uno corto, all'interno di cm 1,5. Rivolta
questa striscia sul diritto,piega all'interno cm 1,5
sulle 2 parti del lato corto rimasto aperto e uniscile.
Attacca poi questa striscia a cm 1,5 sotto il lato
inferiore del rettangolo della fodera, cucendo
solo il lato superiore e lasciando liberi gli altri 3.
Si formeràcosì il battente che protegge gli uncini
dei diversi uncinetti messi nelle tasche.
Sovrapponi poi il rettangolo della fodera alla parte
principale, rovescio contro rovescio e unisci
le 2 parti tutt'intorno lungo i 4 lati.
Due punti base per realizzare
una piastrella identica
a quella giàproposta nel
I °e nel 45°fascicolo.
La maglia bassa e la maglia
alta si alternano in modo
da formare un motivo a righe.
Con questo
nuovo
quadrato
in stile
intage
Semplici punti alternati
COPER TCHWORK
Difficoltà: facile, perché sono usati unicamenteduepunti
enellalavorazionesi alternano duerighe
Misure:
il quadrato finito misura: circacm 13 x 13
II filo necessario:
filato BBB co/ore rosso allegato aquesto fascicolo
Uncinetto:
un uncinetto n. 4,00
Campione:
cm IO x IO lavorati amagliabassaemagliaalta, in righealternate,
con l'uncinetto n. 4,00 corrispondono a 18 m. e18 righe
Cosa devi fare:
eseguireunacatenelladi base
lavorareunarigadi baseamagliabassa, poi alternareunarigain cui
si succedono magliebasseemagliealteeun'altrarigatuttaamagliabassa
ripetereper tutto il lavoro larigacon magliebasseemagliealtealternate
elarigaamagliabassa
tagliareefissareil filo
Semplici
punti
alternati
Con un gomitolo
di colore rosso si
esegue il quadrato
basato su due soli
punti, impiegati in
righe alterne: una
tutta a maglia bassa
e una in cui la maglia
alta si sussegue
alla maglia bassa.
Il risultato è un
quadrato dalla
superficie regolare
e compatta, in
leggero rilievo.
Il filato
Se esegui il campione
in modo corretto il
gomitolo di filato rosso
allegato al fascicolo
è più che sufficiente per
realizzare il quadrato.
Conserva il filo
avanzato che ti sarà
utile per eseguire
i quadrati successivi.
COPERTA PATCHWORK
K\&.\ Spiegazione
"^- ~\^-1 ^^
r eseguire il quadrato
Abbreviazioni:
bs. = bassa
cat. = catenella/e
cm = centimetri
dir. = diritto
lav. = lavora
m. = maglia/e
pros. = prosegui
rip. = ripeti
seg. = seguente/i
une. = uncinetto
Srotola dal gomitolo una quantitàdi filo lunga circa cm
15. Fai un nodo scorsoio e portalo sull'uncinetto n. 4.
Awia 24 catenelle. Riga di base: (dir del lavoro) lav.
I m. bs. nella 2
a
cat dall'une., I m. bs. in ciascuna cat fino
al termine, volta Si hanno 23 m. bs. I * riga: lav. I cat
per voltare, * I m. bs. nella seg. m., I m. alta nella seg.
m. * rip. da * a * fino all'ultima m.esclusa,lav. I m. bs.
nell'ultima m., non lavorare nella cat per voltare alla fine
della riga e volta 2* riga: I cat, I m. bs. nella I " m., I m.
bs. in ciascuna delle seg. m. fino al termine, non lavorare
nella cat per voltare alla fine della riga e volta Rip. la I
a
e la 2
a
riga per formare il punto. Prosegui con questo
motivo fino a raggiungere la lunghezza di cm 13 dal
I
margine d'awio, terminando con la ripetizione della
2
a
rigaTaglia e fìssa il filo.
Rifiniture
Dopo aver fissato tutti i fili, appoggia il quadrato su una
superfìcie piana ricoperta da un panno da stiro e punta
tutt'intorno degli spilli, rispettando le dimensioni.
Coprilo con un panno pulito, leggermente inumidito.
Lascia asciugare e togli gli spilli solo quando il panno
e il quadrato saranno asciutti. Metti da parte il quadrato,
tenendolo piatto, fino a quando non avrai eseguito
anche tutti gli ahri quadrati della coperta
ORERIA PATCHWORK
COME
ESEGUIREIL MOTIV ODEL QUADRATO
È molto semplice il punto usato per eseguire il quadrato. Occorre conoscere soltanto
la maglia bassa e la maglia alta.
I
Fai un nodo
scorsoio
a circa cm 15
dall'estremità
del filo e portalo
sull'uncinetto.
Esegui 24 catenelle,
tutte della stessa grandezza.
2
Lavora una riga
di base a maglia
bassa: inserisci l'unc.
sotto la mezza maglia
superiore della 2
a
cai
dall'une, afferra il filo
ed estrailo attraverso
la m. sull'uncinetto.
A questo punto ci sono 2 anelli sull'uncinetto.
Porta il filo sull'une, ed estrai un anello attraverso i 2
anelli precedenti per completare l'esecuzione della
m. bassa. Lav. I maglia bs. in ogni catenella.
3
V olta il lavoro
ed esegui I
catenella che serve
solo a votene il
lavoro. Per la I
a
riga,
lav. I m. bs. nella I
a
m., ma inserendo
l'uncinetto sotto entrambi gli anelli della maglia
sottostante. Tutte le maglie vanno lavorate inserendo
l'uncinetto sotto entrambi gli anelli della maglia della
riga precedente. Esegui I m. alta nella successiva
maglia nel seguente modo: awolgi il filo sull'uncinetto,
inserisci l'uncinetto sotto entrambi gli anelli della
maglia porta il filo sull'uncinetto ed estrailo attraverso
la maglia. Awolgi ancora il filo sull'uncinetto e fallo
passare attraverso i primi 2 anelli sull'uncinetto, porta
di nuovo il filo sull'uncinetto ed estrailo attraverso
gli urtimi 2 anelli sull'uncinetto per completare
la maglia Nella seguente maglia lav. I maglia bassa
Pros. in questo modo, alternando I m.atta e I m.
bassa fino alla fine della nga
4
Per la T
riga del
motivo,esegui
all'inizio
I catenella
per voltare,
poi lavora
I maglia bassa
in ciascuna maglia della riga precedente, fino
al termine.
5
Ripeti
queste
ultime 2 righe,
che formano
il punto del
quadrato fino
a raggiungere
la lunghezza
di cm 13 dall'inizio, terminando con la ripetizione
della 2
a
riga.
6
Per completare il quadrato, dopo aver
terminato l'ultima maglia taglia il filo e fallo
passare attraverso l'ultimo anello nmasto
sull'uncinetto.
SCUOLA DI UNCINETTO
Punto rete
Si conclude con il punto rete il breve corso
per imparare a lavorare con l'uncinetto
tunisino. In questo caso, il punto è molto
simile a quello che si ottiene con il normale
uncinetto. Può darsi che continuerai a preferire la lavorazione tradizionale,
ma aver imparato una tecnica nuova ti consentiràdi ottenere risultati
diversi dal solito e perciò esclusivi.
n
Punto rete tunisino
_
:
1
Esegui una catenella di base di un numero
di maglie pari. Lavora una riga di andata nel
seguente modo: inserisci l'uncinetto nella 2
a
catenella
dall'uncinetto, awolgi il filo sull'uncinetto ed estrai
un anello. Ripeti questi movimenti in ogni catenella,
fino al termine della riga. Non voltare il lavoro.
2
Per la riga di ritomo, che è lavorata da sinistra
a destra, lavora I catenella, awolgi il filo attorno
all'uncinetto ed estrailo attraverso i primi 2 anelli
sull'uncinetto. Continua in questo modo, avvolgendo
ogni volta il filo sull'uncinetto ed estraendolo
attraverso i primi 2 anelli sull'uncinetto, fino
alla fine della riga. Rimarrà un anello sull'uncinetto.
Non voltare il lavoro.
Nella 3
a
riga esegui I catenella, che corrisponde
al I ° punto. Salta la I
a
sbarretta verticale e inserisci
l'uncinetto sotto la sbarretta orizzontale, leggermente
sopra e dietro la seguente sbarretta verticale.
4
Awolgi il filo attorno all'uncinetto ed estrai
un anello, in questo modo avrai 2 anelli
sull'uncinetto. Esegui una catenella.
•^•JSCUOLA DI UNCI NETTO
C
Con avoro
5
Prosegui in questo modo, inserendo l'uncinetto
sotto la seguente sbarretta orizzontale,
awolgendo il filo sull'uncinetto, estraendo un anello
e lavorando I catenella. Continua così fino alla
fine della riga. Non vottare il lavoro.
6
Per la riga di ritorno,che è la 4a riga, lavora
I catenella che conta come un punto, avvolgi
il filo attorno all'uncinetto ed estrailo attraverso
i primi 2 anelli sull'uncinetto. Continua in questo
modo, awolgendo ogni volta il filo sull'uncinetto
ed estraendolo attraverso i primi 2 anelli
sull'uncinetto, fino alla fine della riga. Resta un anello.
Non voltare il lavoro.
1
Anche in questo caso, per rifinire il bordo, puoi
lavorare una riga a maglia bassa. Avvolgi il filo
sull'uncinetto e fallo passare attraverso l'anello che
si trova sull'uncinetto. Lavorando da destra a sinistra,
inserisci l'uncinetto sotto la sbarretta verticale,
leggermente sopra e dietro la seguente sbarretta
verticale, avvolgi il filo sull'uncinetto ed estrai un
anello, in questo modo avrai 2 anelli sull'uncinetto.
Avvolgi il filo sull'uncinetto e fallo passare attraverso
entrambi gli anelli, chiudendo così la maglia bassa.
2
Lavora I maglia bassa sotto ogni sbarretta
orizzontale della riga. Al termine del lavoro,
taglia e fìssa il filo.
7
La 3
a
e la 4
3
riga formano il motivo
del punto rete e vanno ripetute per tutto
il lavoro, fino a ottenere la lunghezza desiderata.
ENCI CLOP EDI A DEI PUNTI
Astro bicolore
È molto divertente lavorare con più
colori, come nel caso di questo fiore
in due tinte, perché l'effetto realistico
risulta molto più accentuato. Facile
eseguire il doppio giro di petali, realizzati
con anelli di catenelle.
^fl Con il I °colore, avvia 4 catenelle e chiudile
a cerchio con I maglia bassissima nella
I
a
catenella.
2
Per il I °giro, lavora I catenella, che corrisponde
a I maglia bassa, e poi II maglie basse nel
cerchio, chiudendo l'ultima maglia con il 2°colore,
termina quindi con I maglia bassissima nella I
a
catenella del giro. Non tagliare il filo del I °colore.
3
Per il 2°giro, lavora I maglia bassa, 5 catenelle
e I maglia bassa nella mezza maglia davanti
della I
a
catenella del giro precedente (cioè l'anello
davanti dei 2 che compongono la catenella).
Prosegui lavorando I maglia bassa, 5 catenelle
eI maglia bassa nella mezza maglia davanti
(cioè l'anello davanti dei 2 sul lato superiore) di ogni
maglia bassa del giro precedente, terminando con
I maglia bassissima nella I
a
maglia bassa. Taglia
e fìssa il filo del 2°colore.
ENCI CLOP EDI A DEI PUNTI
Esegui il 3°giro con il filo del I °colore
lavorando nell'anello dietro delle maglie del
I °giro (in cui non si è lavorato nel giro precedente).
Esegui I maglia bassissima, 7 catenelle e I maglia
bassa nell'anello dietro della I
a
catenella.
Lavora I maglia bassa, 7 catenelle e I maglia
bassa nell'anello dietro di ogni maglia bassa
del I °giro.
LEGAZIONE C
Queste sono le istruzioni per eseguire
il motivo astro bicolore, così come vengono
normalmente fornite nelle classiche
spiegazioni dei punti.
Con il filo del I °colore, avvia 4 cat. e chiudile
a cerchio con I m. bss. nella I
a
cat.
I ° giro: lav. I cat. (= I m. bs.) e M m. bs.
nel cerchio, chiudendo l'ultima maglia con
il 2°colore, terra con I m. bss. nella I
a
cat.
del giro. Non tagliare il filo del I °colore.
2° giro: lav. I m. bs.. 5 cat. e I m. bs. nell'anello
davanti della l
a
cat. del giro prec., lav. I m.bs..
5 cat e I m. bs. nell'anello davanti di ogni m. bs.
del giro prec., term. con I m. bss. nella I
a
cat
Taglia il filo del 2°colore.
3° giro: con il filo del I °colore e lavorando
nell'anello dietro delle m. bs. del I °giro (in cui
non si è lavorato nel giro prec.), lav. I m.bss.,
7 cat. e I m. bs. nell'anello dietro della l
a
cat,
poi lav. I m. bs., 7 cat. e I m. bs. nell'anello
dietro di ogni m. bs.Term. con I m. bss. nella
I
a
m. bss.Taglia e fìssa il filo.
I
Termina il 3°giro con I maglia bassissima nella
I
a
maglia bassissima del giro. Taglia e fìssa il filo.
DOMANDE E RI SP OSTE
Questa sezione è dedicata alle principianti.
Risponderemo alle vostre domande
e cercheremo di risolvere i problemi
più comuni che si presentano quando
si inizia un lavoro all'uncinetto.
D
Una volta, rispondendo a una
vostra lettrice, avete precisato
che la maglia bassa in inglese
viene indicata in due
modi diversi, uno tipico
dell'Inghilterra, l'altro
dell'America. Mi è così venuta una curiosità:
forse la maglia bassa si lavora in modo diverso
negli Stati Uniti rispetto all'Inghilterra?
R
Ti ricordi molto bene l'informazione
che abbiamo fornito, infatti
la maglia bassa in Inghilterra viene
chiamata "doublé
crochet" invece in
America è definita
"single crochet". Il sistema di
lavorazione però è identico, tranne
il metodo per iniziare la riga.
Puoi verifìcare personalmente
queste affermazioni esaminando
i due campioni che mostriamo,
a confronto, nelle foto lato. Quello
in alto è stato lavorato in America,
quello in basso in Inghilterra,
entrambi su una base di 30 maglie.
La differenza di lavorazione non esiste,
perché la maglia bassa è eseguita nello
stesso modo, ma se porrai la tua
attenzione sui bordi verticali, vedrai
che quelli del campione inglese
appaionofrastagliati, irregolari, mentre nel campione
americano i bordi di entrambi i lati sono perfettamente
diritti.La spiegazione è questa: quando si inizia una
nuova riga, bisogna eseguire una catenella per portarsi
all'altezza della maglia che verràlavorata subito
dopo. In Inghilterra la catenella d'inizio non viene
considerata come una maglia, ma semplicemente
una catenella per voltare,così questa maglia in più
sporge dal bordo, una volta da una parte e una volta
dall'altra, a righe alterne. Invece in America la
catenella d'inizio è considerata una maglia a tutti gli
effetti e per questo viene inglobata nella lavorazione.
Infatti quando si termina una riga, si esegue l'ultima
maglia nella catenella per voltare lavorata all'inizio
della riga precedente.
Nellafoto si vedono duecampioni
lavorati amagliabassacon lo stesso
filato su un identico numero
di maglie. Sembrano uguali ma,
sesi guardacon attenzione, si vede
chein campionein atto, lavorato
con il sistemain uso in America,
presentai bordi verticali diritti.
Inveceil campionein basso,
lavorato in Inghilterra, hai margini
frastagliati. Quest'ultimo effetto
è dovuto all'abitudinedi considerare
lacatenellaeseguitaalt'inizio
di ogni rigaunamagliain più invece
di esserecompresa all'interno
di essa, comeinveceavviene
nel metodo americano.
DOMANDE E RI SP OSTE
/
Per /'/ metodo americano, lavorala I" maglia
bassanella2° catenelladall'uncinetto, pò/ lavora
I magliabassain ciascunadelleseguenti catenelle
di basefino al termine.
2
Voltail lavoro edesegui unacatenellaper voltare,
saltal'ultima magliadellarigaprecedentee
introduci l'uncinetto nella2" maglia. Lacatenellaper
voltareè consideratacomela I °magliadellariga.
3
Lavorafino allafinedellariga, eseguendo I maglia A Questo metodo americano consentedi ottenere
bassain ogni maglia, quindi lavoral'ultima bordi verticali perfettamente diritti,
magliabassanellacatenellaper voltareall'mizio
dellariga precedente.
/ LavoraI
5
11 metodo ingleseè lavorato nello stesso modo,
eseguendo unacatenellaper voltareall'in'izio
dellariga, mapoi lavora I magliabassanella
I °maglia, senzasaltarla, cioè nell'ultima maglia
lavorata nellarigaprecedente. Lacatenellaper
voltarenon è consideratacomeuna maglia.
7
Con il metodo inglese, lecatenelleper voltare
eseguiteatl'inizio dellarigacreano un piccolo
dislivello sui margini verticali.
maglia
bassain ogni
maglia, fino
alla fine
dellariga, ma
esegui l'ultima
maglia nella
I " magliadellarigaprecedenteenon nellacatenella
per voltare.

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful