You are on page 1of 146

- 1 -

CANTI RITUALI
Agnello di Dio 14
Agnello di Dio (Frisina) 15
Agnello di Dio (RnS) 15
Agnus Dei 15
Alleluia (Canto per Cristo) 10
Alleluia (Ed oggi ancora) 10
Alleluia ( nato) 11
Alleluia (Io sono il pane vivo) 10
Alleluia (La tua parola) 10
Alleluia (Lodate il Signore) 10
Alleluia (Noi cantiamo al Signore) 11
Alleluia (Passeranno i cieli) 11
Alleluia, Risuscit 11
Alleluia (Vi annunzio) 11
Credo 12
Credo in unum Deum 12
Gloria 9
Gloria (Buttazzo) 8
Gloria (Frisina 1) 8
Gloria (Frisina 2) 8
Gloria (Giombini) 9
Gloria in excelsis 7
Gloria (Picchi) 7
Kyrie - Signore piet 7
Mistero della fede 14
Padre nostro 14
Pater noster 14
Sanctus 13
Santo 13
Santo (Bonfitto) 13
Santo (Frisina) 13
Santo (Gen) 13
Santo (Gen Rosso) 13
Santo (Osanna eh) 14
Santo (Sabaoth) 14
Signore piet 7
CANTI DI INGRESSO
Acclamate al Signore 18
Accoglimi 18
Acqua siamo noi 18
Al Signore canter 19
Al tuo santo altar 19
Alzati e risplendi 19
Aprite le porte a Cristo 20
A te, Signore, innalzo 20
Beati quelli che ascoltano 21
Camminiamo sulla strada 21
Cantate al signore 21
Canter in eterno 21
Cantiamo te 22
Cantico dei redenti 22
Cantico dei tre giovani 22
Cantico della creazione 23
Cantico dIsaia 23
Canto della Resurrezione 23
Celebra il Signore terra tutta 23
Chiesa del Risorto 24
Chiesa di Dio 24
Cieli e terra nuova 24
Cristo nostra pace 25
Custodiscimi 25
Dallaurora al tramonto 25
Eccomi 25
la Pasqua del Signore 25
Esci dalla tua terra 26
Gloria a te Signor 26
I cieli narrano 26
INDICE TEMATICO
- 2 -
Il Signore la luce 27
Io faccio nuove tutte le cose 27
Lodate Dio 27
Lodate il Signore dai cieli 28
Mia forza e mio canto (Comi) 28
Mia forza e mio canto (Venuti) 28
Nei cieli un grido risuon 29
Nella Chiesa del Signore 29
Nobile santa Chiesa 30
Noi canteremo gloria a te 30
Noi crediamo in te 29
O Ges caro 31
O Signore nostro Dio 30
O Sion loda il Salvatore 31
Pacem in terris 32
Preghiera dei poveri di Jahv 32
Popoli tutti acclamate 32
Redentore delle genti 32
Questo il giorno fatto dal Signore 33
Rallegrati popolo di Dio 33
Rallegriamoci ed esultiamo 33
Risplendi Gerusalemme 34
Saldo il mio cuore 34
Salga a te Signore 34
Santa Chiesa di Dio 35
Svegliati o Sion 35
Ti seguir Signore 34
Venite al Signore 35
Venite applaudiamo al Signore 36
CANTI EUCARISTICI
Adoriamo ogni momento 36
Adoro te 36
Adoro te devote 36
Ai piedi di Ges 37
Alla dolce presenza tua 37
Anima Christi 37
Anima di Cristo 37
Ave verum 38
Canta o lingua 38
Davanti al Re 38
E viva lamuri 38
Genti tutte 41
Ges tadoriamo 38
Inni e canti 40
Io sento la tua voce 40
Io tadoro, o cuor divino 40
Lode a Te o Cristo 40
Lode e gloria 40
Pange lingua - Tantum ergo 41
Sacro Cuor di Ges 42
Tadoriam, Ostia divina 42
Vi adoro 43
Visita al SS. Sacramento 42
Volto soave 43
CANTI
ALLOFFERTORIO
Accetta questo pane 43
Accogli i nostri doni 43
Accogli nella tua bont 43
Apri le tue braccia 44
A te nostro Padre 44
Beato luomo 44
Benedetto sei tu Signore 44
Bont, bellezza e provvidenza 45
Con il tuo sangue 45
Cosa offrirti 45
Dov carit e amore 45
Ecco il pane 46
Ecco quel che abbiamo 46
Emmanuel 46
Frutto della nostra terra 47
Gioco damore 47
- 3 -
Guarda questa offerta 48
In memoria di te 48
Io non sono degno 48
Io ti offro 48
Lasciate che i giovani 48
La vera vite 49
Le mani alzate 49
Le tue mani 49
Ogni mia parola 50
O Signore raccogli i tuoi figli 50
Padre perdona 50
Prendi la mia vita 50
Quando busser 51
Salga da questo altare 51
Samuel 51
Segni del tuo amore 51
Se maccogli 52
Se non ritornerete come bambini 52
Se qualcuno ha dei beni 52
Servo per amore 52
Ti esalto Dio mio Re 53
Ti offro, Signor 53
Veniamo da Te, o Signore 53
Vocazione 53
CANTI
ALLA COMUNIONE
Abb Misericordia 54
Abb Padre 54
Adesso tu sei qui 54
Alla tua mensa 19
Alto e glorioso Dio 55
Amatevi fratelli 55
Amico mio Ges 55
Beatitudini 56
Benedici il Signore 55
Chi ci separer 57
Chi di voi 56
Chi mia madre 56
Com bello 59
Com bello, come d gioia 85
Come fuoco vivo 58
Come tu mi vuoi 57
Cuore di Cristo 57
Dacci il tuo pane 129
Dio amore 58
Dio Padre 58
Dio ha tanto amato il mondo 59
Disegno 59
Dolce sentire 60
Dove la carit vera 60
Dove troveremo 60
bello 61
giunta lora 61
E sono solo un uomo 61
Ges e la Samaritana 62
Ges mio Redentore 62
Giovanni 62
Gustate e vedete 63
Hai dato un cibo 63
Il Signore buono 63
Il tuo Corpo, il tuo Sangue 64
Il pane del cammino 64
Il Signore il mio Pastore (Frisina) 64
Il Signore il mio Pastore (Gelineau) 65
Il Signore il mio Pastore (Turoldo) 65
Il Signore ha messo un seme 65
Incontrare te 66
Lacqua viva 66
La carit 66
La casa 67
Luomo nuovo 69
Laudato sii o mi Signore 67
La vera gioia 67
- 4 -
Le beatitudini 68
Lungo il mare di Galilea 68
Lodi allAltissimo 68
Mi affido a te 69
Mia gioia sei 69
Mistero della cena 70
Nel tuo silenzio 70
Noi ti amiam 70
Non di solo pane 69
Nozze a Cana 71
O amore ineffabile 71
Ora i miei occhi ti vedono 71
O Ostia Santa 71
Padre mio 72
Pane del cielo 72
Pane di vita nuova 72
Pane di vita sei 72
Perch tu sei con me 74
Preghiera 73
Quale gioia star con te 74
Quanta sete nel mio cuore 74
Quanti pensieri 75
Questa preghiera 75
Questo il mio comandamento 75
Ragazzi miei 75
Re di gloria 76
Resta con noi, Signore 76
Resta con noi Signore, alleluia 76
Resta con noi, Signore, la sera 76
Roccia di fedelt 77
Sei il mio rifugio 77
Sei tu Signore il pane 77
Se tu mi accogli 78
Signore da chi andremo 78
Signore, da chi andremo
(Inno Congr. Euc. Naz. 2011) 130
Signore dolce volto 78
Signore sei tu il mio pastore 78
Silenzioso Dio 79
Solo in Dio 99
Su ali daquila 79
Sulla tua parola 80
Symbolum 79
Symbolum 80 80
Te al centro del mio cuore 80
Ti rendiamo grazie 81
Tu fonte viva 81
Tu sole vivo 81
Un comandamento nuovo 81
Un cuore nuovo 82
Verbum panis 82
Vero cibo il tuo corpo 82
Viaggio nella vita 83
Vi dar un cuore nuovo 83
Vieni fratello 83
CANTI FINALI
Alzati e va 84
Andate in tutto il mondo 84
Andate per le strade 84
Cantiamo con gioia 85
Christus vincit 85
Com bello, come d gioia 85
Grandi cose 85
Inno del Giubileo 86
Lui ci ha dato i cieli 86
Mio Signore 86
Per la vita che ci dai 86
Quando cammino 87
Resta qui con noi 87
San Damiano 87
Te Deum 16
Ti ringrazio 88
Ti lodiamo o Dio 17
Venite santi di Dio 88
- 5 -
CANTI MARIANI
Alla Regina della pace 88
Andr a vederla un d 88
Ave Maria 88
Ave Maria (donna dellattesa) 89
Bambinella 89
Cantico della Beata Vergine 89
Come Maria 90
Dellaurora tu sorgi pi bella 90
Diu vi salvi, o Regina 90
Donna vestita di sole 91
lora che pia 91
Figlia di Sion 91
Giovane donna 91
Giovane Maria 92
Immacolata Vergine bella 92
LAngelus della sera 92
Lodate Maria 92
Luomo va 93
Madre io vorrei 93
Madre Santa 93
Madre del Salvatore 94
Magnifica il Signore 94
Maria (ora che sei qui) 94
Maria (Quando lamor) 94
Maria (tu che hai atteso) 95
Mira il tuo popolo 95
Nome dolcissimo 95
O donna gloriosa 95
O Madre del Signore 96
O Maria Santissima 96
O Santissima 96
Quando nellombra 97
Regina caeli 97
Salve o dolce Vergine 97
Salve Regina (in latino) 96
Salve Regina (in italiano) 97
Santa Maria del cammino 97
Stava Maria dolente 98
Ti salutiamo o Vergine 98
Vergin Santa 98
Voglio chiamar Maria 99
AVVENTO - NATALE
A Betlemme di Giudea 99
Adeste fideles 99
Alla fredda tua capanna 100
Astro del ciel 100
Bianco Natal 100
Brill nel ciel 100
Dallalto dei cieli 100
Dio s fatto come noi 100
Fermarono i cieli 101
Gli angeli delle campagne 101
In notte placida 101
Nato per noi 102
Nella notte sbocci 102
Notte di luce 103
Novena di Natale (Invitatorio) 102
Quanto vago, quanto bello 103
Stanotte a mezzanotte 103
Tante schiere dangeli 103
Tu Dio amabile 103
Tu scendi dalle stelle 104
Venite fedeli, langelo ci invita 104
Vieni ancora, Ges 104
Vieni Ges, vieni 104
Vieni Signor 105
Vieni, Signore Ges 105
- 6 -
QUARESIMA - PASQUA
PENTECOSTE
Accogli o Dio pietoso 105
Alla cena dellagnello 113
Ascolta creatore pietoso 106
Cantico dellAgnello 114
Crocifisso mio Signore 106
Del Re i vessilli avanzano 110
Del tuo Spirito Signore 113
Ecce lignum 106
Ecco il legno 106
Ecco lacqua 106
Evviva la croce 106
Ges mio 107
Lo Spirito del Signore 115
Lo Spirito del Signore su di me 115
Manda il tuo Spirito 116
Mio Dio perch 70
Noi tinvochiamo (Spirito Santo) 107
Nostra gloria la Croce 70
O Croce fedele 107
Offesi te, mio Dio 108
Olio di letizia 116
Osanna al Figlio di David 110
Osanna allAltissimo 116
O Trinit infinita 117
Pentecoste 117
Piet di me o Dio 110
Popolo mio 108
Quando lo Spirito 117
Resurrezione 117
Risuscit 118
Salmi Veglia pasquale 111
Santo Spirito 118
Spirito di Dio 118
Spirito di Dio (consacrami) 118
Spirito di santit 118
Te lodiamo Trinit 120
Ti saluto o Croce santa 109
Via Crucis 119
Victimae paschali laudes 122
Un cuor solo 120
Veni Creator Spiritus 120
Veni Sancte Spiritus 121
Vieni, Spirito Santo 123
Vexilla Regis 109
Vieni Spirito di Cristo 120
CANTI DEVOZIONALI
LITANIE
Al Sacro Cuore di Ges 114
Al SS. Cuore di Ges 129
Coroncina di lodi a S. Giacomo 124
Cuore di Dio 123
Gi dai colli 124
Il canto dellamicizia 124
Inni al glorioso Giacomo 126
Inno alla Conadomini 126
Inno alla Madre di Dio 126
Padre maestro e amico 127
Rosario al SS. Crocifisso 127
Salve don Bosco santo 127
Stellario dellImmacolata 127
Verdi le tue valli 129
Vi amo cos 129
Litanie dei Santi 136
Litanie Lauretane 132
Litanie della B. V. 134
CANTI VARI
Da la mano a tuo fratello 15
Evenu Shalom 15
Pace a te 15
Pace sia, pace a voi 16
Shalom 16
- 7 -
KRIE - SIGNORE PIET
Krie, elison Signore, piet
Christe, elison Cristo, piet
Krie, elison Signore, piet
SIGNORE PIET
Signore, che a Pietro, pentito,
hai offerto il tuo perdono,
abbi piet di noi.
Signore piet, Signore piet.
Signore piet, Signore piet.
Cristo, che al buon ladrone
hai promesso il Paradiso,
abbi piet di noi.
Cristo piet, Cristo piet.
Cristo piet, Cristo piet.
Signore che accogli ogni uomo
che si affida alla tua misericordia,
abbi piet di noi.
Signore piet, Signore piet.
Signore piet, Signore piet.
GLORIA (Picchi)
Gloria a Dio nellalto dei cieli
e pace in terra agli uomini
di buona volont.
Noi ti lodiamo, ti benediciamo,
ti adoriamo, ti glorifichiamo;
ti rendiamo grazie
per la tua gloria immensa.
Signore Dio, re del cielo,
Dio Padre onnipotente,
Signore, Figlio unigenito, Ges Cristo,
Signore Dio, Agnello di Dio,
Figlio del Padre:
tu che togli i peccati del mondo,
abbi piet di noi;
tu che togli i peccati del mondo,
accogli la nostra supplica:
tu che siedi alla destra del Padre,
abbi piet di noi.
Perch tu solo il Santo,
tu solo il Signore,
tu solo lAltissimo, Ges Cristo,
con lo Spirito Santo
nella gloria di Dio Padre. Amen.
GLRIA IN EXCELSIS
Glria in exclsis Deo,
et in terra pax homnibus
bon volunttis.
Laudmus te, benedcimus te,
adormus te, glorificmus te,
grtias gimus tibi
propter magnam glriam tuam:
Dmine Deus, Rex clstis,
Deus Pater omnpotens.
Dmine Fili unignite, Iesu Christe;
Dmine Deus, Agnus Dei,
Flius Patris.
Qui tollis peccta mundi,
miserre nobis;
qui tollis peccta mundi,
sscipe deprecatinem nostram;
qui sedes ad dxteram Patris,
miserre nobis.
Quniam tu solus Sanctus,
tu solus Dminus,
tu solus Altssimus: Iesu Christe,
cum Sancto Spritu:
in glria Dei Patris.
Amen.
- 8 -
Tu che togli i peccati del mondo
accogli la nostra supplica,
Tu che siedi alla destra del Padre,
abbi piet di noi.
Perch tu solo il Santo,
tu solo il Signore,
Tu solo lAltissimo Ges Cristo,
con lo Spirito Santo nella gloria
di Dio Padre. Amen, amen.
GLORIA (Frisina 2)
Gloria in excelsis Deo
et in terra pax hominibus
bonae voluntatis.
Noi ti lodiamo, ti benediciamo,
ti adoriamo, ti glorifichiamo,
ti rendiamo grazie
per la tua gloria immensa.
Signore Dio, Re del cielo,
Dio Padre onnipotente.
Signore, Figlio Unigenito,
Ges Cristo.
Signore Dio, Agnello di Dio,
Figlio del Padre,
tu che togli i peccati del mondo,
abbi piet di noi;
tu che togli i peccati del mondo,
accogli la nostra supplica;
tu che siedi alla destra del Padre,
abbi piet di noi.
Perch tu solo il Santo,
tu solo il Signore,
tu solo lAltissimo, Ges Cristo,
con lo Spirito Santo:
nella gloria del Padre.
Amen.
GLORIA (Buttazzo )
Gloria a Dio nellalto dei cieli,
pace in terra agli uomini.
Gloria a Dio nellalto dei cieli,
pace in terra agli uomini.
Ti lodiamo, ti benediciamo,
ti adoriamo, ti glorifichiamo,
ti rendiamo grazie
per la tua gloria immensa.
Signore Dio, Re del cielo,
Dio Padre onnipotente,
Ges Cristo, Agnello di Dio,
Tu, Figlio del Padre.
Tu che togli i peccati del mondo
la nostra supplica ascolta, Signore.
Tu che siedi alla destra del Padre
abbi piet di noi.
Tu solo il Santo, tu solo il Signore,
Tu lAltissimo Ges Cristo,
con lo Spirito Santo
nella gloria del Padre.
GLORIA (Frisina 1)
Gloria, gloria, gloria a Dio
nellalto dei cieli,
ed in terra pace agli uomini
di buona volont.
Noi ti lodiamo, ti benediciamo,
ti adoriamo, ti glorifichiamo,
ti rendiamo grazie
per la tua gloria immensa.
Signore Dio, Re del cielo,
Dio Padre onnipotente,
Signore Figlio unigenito, Ges Cristo.
Signore Dio, Agnello di Dio,
Figlio del Padre,
Tu che togli i peccati del mondo
abbi piet di noi.
- 9 -
GLORIA (Giombini )
Gloria, gloria,
a Dio nellalto dei cieli Gloria.
E pace, e pace
in terra agli uomini
di buona volont.
Noi ti lodiamo Noi ti lodiamo
ti benediciamo ti benediciamo
ti adoriamo ti adoriamo
ti glorifichiamo ti glorifichiamo
Ti rendiamo grazie
per la tua gloria immensa.
Signore Figlio unigenito, Ges Cristo,
Signore Dio,
Agnello di Dio, Figlio del Padre,
tu che togli i peccati,
i peccati del mondo,
abbi piet di noi, abbi piet di noi.
Tu che togli i peccati,
i peccati del mondo,
accogli, accogli la nostra supplica.
Tu che siedi alla destra,
alla destra del Padre,
abbi piet di noi, abbi piet di noi.
Perch tu solo il Santo
Perch tu solo il Santo,
tu solo il Signore
tu solo il Signore
tu solo lAltissimo
tu solo lAltissimo
Ges Cristo
Ges Cristo
Con lo Spirito Santo
nella gloria di Dio Padre, amen. (2 v.)
GLORIA
Gloria, gloria, gloria
a Dio nellalto dei cieli
e pace in terra agli uomini
di buona volont!
Noi ti lodiamo ti benediciamo,
ti adoriamo ti glorifichiamo
ti rendiamo grazie
per la tua gloria immensa,
Signore Dio Re del cielo
Dio Padre Onnipotente.
Gloria, gloria, gloria...
Signore Dio, Unigenito,
Ges Cristo Signore Dio,
Agnello di Dio Figlio del Padre.
Tu che togli i peccati del mondo
Accogli la nostra supplica;
tu che siedi alla destra del Padre,
abbi piet di noi.
Gloria, gloria, gloria...
Perch tu solo il Santo,
tu solo il Signore,
tu solo lAltissimo Ges Cristo
con lo Spirito Santo
nella gloria di Dio Padre.
Gloria, gloria, gloria
a Dio nellalto dei cieli
Gloria, gloria, gloria
Amen!
- 10 -
ALLELUIA - CANTO PER CRISTO
1. Canto per Cristo che mi liberer
quando verr nella gloria,
quando la vita con lui rinascer,
alleluia, alleluia!
Alleluia, alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia!
2. Canto per Cristo: in lui rifiorir
ogni speranza perduta,
ogni creatura con lui risorger,
alleluia, alleluia!
3. Canto per Cristo: un giorno torner!
Festa per tutti gli amici,
festa di un mondo che pi non
morir, alleluia, alleluia!
ALLELUIA - ED OGGI ANCORA
Alleluia, alleluia,
Alleluia, alleluia (x 2)
Ed oggi ancora mio Signore
ascolter la tua Parola
che mi guida
nel cammino della vita.
ALLELUIA - IO SONO IL PANE VIVO
Alleluia, alleluia, alleluia
Alleluia, alleluia, alleluia
Io sono il pane vivo disceso dal cielo
chi mangia questo pane
vivr in eterno.
Alleluia, alleluia, alleluia
Alleluia, alleluia, allelui
Chi mangia la mia carne
e beve il mio sangue
dimora in me ed io dimoro in lui.
Alleluia, alleluia, alleluia
Alleluia, alleluia, alleluia.
ALLELUIA, LA TUA PAROLA
Alleluia, alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia.
La tua parola Signore,
parola di vita eterna.
La tua croce, Signore,
ci dar la tua salvezza.
Signore, rimani con noi
e avremo la gioia eterna.
ALLELUIA, LODATE IL SIGNORE
Alleluia, alleluia,
lodate il Signore
Alleluia, alleluia,
lodate il Signore.
Lodate il Signore
nel suo tempio santo
Lodatelo nellalto firmamento
Lodatelo nei grandi prodigi
del suo amore
Lodatene leccelsa sua maest.
Lodatelo col suono gioioso
delle trombe
Lodatelo sullarpa e sulla certa
Lodatelo col suono dei timpani
e dei sistri
Lodatelo coi flauti e sulle corde.
Lodatelo col suono
dei cembali sonori
Lodatelo con cembali squillanti
Lodate il Signore voi tutte creature
Lodate e cantate al Signore.
Lodate e benedite il Signore.
Lodatelo voi tutti suoi angeli dei cieli
Lodatelo voi tutte sue schiere
Lodatelo voi cieli, voi astri e voi stelle
Lodate il Signore onnipotente.
- 11 -
Voi tutti governanti e genti della terra
Lodate il nome santo del Signore
Perch solo la sua gloria
Risplende sulla terra
Lodate e benedite il Signore.
ALLELUIA, NATO
Alleluia, alleluia,
viene ( nato) il Salvatore
gloria su nel cielo
Alleluia, alleluia,
viene ( nato) il Salvatore
pace sulla terra
ALLELUIA,
NOI CANTIAMO AL SIGNORE
Noi cantiamo al Signore
un cantico nuovo.
Alleluia, alleluia, alleluia.
1. LAngelo del Signore apparso
a Maria e le ha annunciato
la Parola di Dio.
2. Ecco che Maria diventata
madre, partorendo un figlio
per la nostra salvezza.
3. Lanima nostre ha sete
della sua Parola: in Lui il nostro
cuore trova sempre la Pace.
4. Gioiscano i cieli esulti la terra
di fronte al Signore
perch sta per venire.
ALLELUIA - PASSERANNO I CIELI
Alle, alleluia,
Alleluia, alleluia,
Alleluia, alleluia,
Alleluia, alleluia.
Passeranno i cieli
e passer la terra,
la sua Parola
non passer.
Alleluia, alleluia.
ALLELUIA - RISUSCIT
Alleluia, alleluia
a Colui che risuscit.
Alleluia, alleluia,
gloria al nome di Ges.
1. Cristo il Signor del mondo intero:
Ges, il Re del creato.
2. Portiamo a tutti il suo Vangelo:
Ges morto e risorto.
3. Con Cristo morti sulla croce,
da lui avremo la Vita.
4. Dio effonde la sua pace,
che ogni uomo attende.
5. Lode al Padre e al Figlio
e allo Spirito. Amen!
ALLELUIA - VI ANNUNZIO
Alleluia, alleluia.
Alleluia, alleluia,
alleluia. alleluia.
Vi annunzio una grande gioia:
oggi vi nato il Salvatore,
Cristo Signore.
Alleluia, alleluia.
Alleluia, alleluia,
alleluia. alleluia.
- 12 -
CREDO
Credo in un solo Dio,
Padre onnipotente,
creatore del cielo e della terra,
di tutte le cose visibili e invisibili.
Credo in un solo Signore, Ges Cristo,
unigenito figlio di Dio,
nato dal Padre prima di tutti i secoli:
Dio da Dio, luce da luce,
Dio vero da Dio vero,
generato non creato,
della stessa sostanza del Padre;
per mezzo di lui
tutte le cose sono state create.
Per noi uomini e per la nostra salvezza
discese dal cielo;
e per opera dello Spirito Santo
si incarnato nel seno
della Vergine Maria e si fatto uomo.
Fu crocifisso per noi
sotto Ponzio Pilato, mor e fu sepolto;
e il terzo giorno risuscitato,
secondo le scritture; salito al cielo,
siede alla destra del Padre.
E di nuovo verr nella gloria
per giudicare i vivi e i morti:
e il suo regno non avr fine.
Credo nello Spirito Santo
che Signore e d la vita,
e procede dal Padre e dal Figlio.
Con il Padre e il Figlio
adorato e glorificato;
e ha parlato per mezzo dei profeti.
Credo la Chiesa, una, santa,
cattolica e apostolica.
Professo un solo Battesimo
per il perdono dei peccati.
E aspetto la resurrezione dei morti
e la vita del mondo che verr. Amen.
CREDO IN UNUM DEUM
Credo in unum Deum
Ptrem omnipotntem,
factrem cli et terr,
visiblium mnium et invisiblium.
Et in unum Dminum Iesum Christum,
Flium Dei unignitum.
Et ex Patre natum ante mnia scula.
Deum de Deo, lumen de lmine,
Deum verum de Deo vero.
Gnitum non factum,
consubstantilem Patri:
per quem mnia facta sunt.
Qui propter nos hmines et propter
nostram saltem descndit de clis.
Et incarntus est de Spritu Sancto ex
Mara Vrgine: et homo factus est.
Crucifxus tiam pro nobis
sub Pntio Pilto,
passus et sepltus est.
Et resurrxit trtia die
secndum Scriptras.
Et ascndit in clum:
sedet ad dxteram Patris.
Et terum ventrus est cum glria
iudicre vivos et mrtuos:
cuius regni non erit finis.
Et in Spritum Sanctum,
Dminum et vivificntem,
qui ex Patre Filique procdit.
Qui cum Patre et Flio
simul adortur et conglorifictur:
qui loctus est per Prophtas.
Et unam, sanctam,
cathlicam et apostlicam Ecclsiam.
Confteor unum baptsma
in remissinem peccatrum.
Et expcto resurrectinem morturum.
Et vitam ventri sculi. Amen.
- 13 -
SANCTUS
Sanctus, Sanctus, Sanctus
Dminus Deus Sbaoth.
Pleni sunt cli et terra glria tua.
Hosnna in exclsis.
Benedctus qui venit in nmine Dmini.
Hosnna in exclsis.
SANTO
Santo, santo, santo
il Signore, Dio delluniverso.
I cieli e la terra sono pieni
della tua gloria.
Osanna nellalto dei cieli.
Benedetto colui che viene
nel nome del Signore.
Osanna nellalto dei cieli.
SANTO (Bonfitto)
Santo, Santo, Santo
il Signore Dio delluniverso.
I cieli e la terra
sono pieni della tua gloria.
Osanna, osanna,
osanna nellalto dei cieli.
Benedetto Colui che viene
nel nome del Signore.
Osanna, osanna,
osanna nellalto dei cieli.
I cieli e la terra
sono pieni della tua gloria.
Osanna, osanna,
osanna nellalto dei cieli.
SANTO (Frisina)
Santo, Santo, Santo
il Signore Dio delluniverso.
I cieli e la terra sono pieni
della tua gloria
Osanna in excelsis
Osanna in excelsis
Benedetto colui che viene
nel nome del Signore.
Osanna in excelsis
Osanna in excelsis
SANTO (Gen)
Santo, Santo, Santo. (x 2)
il Signore Dio delluniverso,
il Signore Dio delluniverso,
i cieli e la terra
sono pieni della tua gloria.
Osanna, osanna,
nellalto dei cieli. (x 2)
Benedetto Colui che viene
nel nome del Signore. (x 2)
Osanna, osanna,
nellalto dei cieli. (x 2)
SANTO (Gen Rosso)
Santo, Santo, Santo
Il Signore Dio delluniverso.
I cieli e la terra
sono pieni della tua gloria.
Osanna, osanna,
Osanna nellalto dei cieli. (x 2)
Benedetto Colui che viene
nel nome del Signore.
Osanna...
- 14 -
SANTO (Osanna eh)
Osanna eh, osanna eh,
Osanna a Cristo Signor. (x 2)
Santo, Santo, Osanna.
Santo, Santo, Osanna.
I cieli e la terra o Signore
Sono pieni di te.
I cieli e la terra o Signore
Sono pieni di te.
Benedetto Colui che viene
Nel nome tuo Signor.
Benedetto Colui che viene
Nel nome tuo Signor.
SANTO (Sabaoth)
Santo Santo, Santo Santo,
Santo Santo, Santo Santo,
Santo Santo, Jahv Sabaoth.
I cieli e la terra sono pieni di te. (x 2)
Osanna nelle altezze, osanna. (x 2)
Benedetto Colui che viene
nel nome del Signore. (x 2)
Osanna nelle altezze,
Osanna. (x 2)
MISTERO DELLA FEDE
1. Annunciamo la tua morte, Signore,
proclamiamo la tua resurrezione,
nellattesa della tua venuta.
2. Ogni volta che mangiamo
di questo pane
e beviamo a questo calice
annunziamo la tua morte, Signore,
nellattesa della tua venuta.
3. Tu ci hai redenti con la tua croce
e la tua risurrezione:
salvaci, o Salvatore del mondo.
PADRE NOSTRO
Padre nostro, che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno,
sia fatta la tua volont
come in cielo cos in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo
ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.
PATER NOSTER
Pater noster, qui es in clis,
sanctifictur nomen tuum;
advniat regnum tuum;
fiat volntas tua,
sicut in clo et in terra.
Panem nostrum quotidinum
da nobis hdie,
et dimtte nobis dbita nostra,
sicut et nos dimttimus
debitribus nostris;
et ne nos indcas in tentatinem,
sed lbera nos a malo.
AGNELLO DI DIO
Agnello di Dio,
che togli i peccati del mondo,
abbi piet di noi.
Agnello di Dio,
che togli i peccati del mondo,
abbi piet di noi.
Agnello di Dio,
che togli i peccati del mondo,
dona a noi la pace.
- 15 -
AGNELLO DI DIO (Frisina)
Agnello di Dio tu che togli
i peccati del mondo
Miserere nobis. (x 2)
Agnello di Dio tu che togli
i peccati del mondo
Dona nobis pacem. (x 2)
AGNELLO DI DIO (RnS)
Agnello di Dio che togli
i peccati del mondo
abbi piet di noi. (x 2)
Agnello di Dio che togli
i peccati del mondo
dona a noi la pace.
AGNUS DEI
Agnus Dei, qui tollis peccta mundi,
miserre nobis.
Agnus Dei, qui tollis peccta mundi,
miserre nobis.
Agnus Dei, qui tollis peccta mundi,
dona nobis pacem.
DA LA MANO A TUO FRATELLO
Dai la mano a tuo fratello,
dai la mano
dagli un caldo benvenuto,
mostra a Lui volto sereno
dai la mano a tuo fratello,
dai la mano.
Ci ha riunito per lodarlo,
ed insieme ringraziarlo
per i doni che dar
a chi con fede li chieder.
E riuniti nel suo amore
formeremo un solo cuore
ed insieme nella gioia
giungeremo alla sua gloria.
EVENU SHALOM
Evenu shalom alejem,
evenu shalom alejem,
evenu shalom alejem,
evenu shalom, shalom,
shalom alejem
E sia la pace con voi (3 volte)
evenu shalom, shalom,
shalom alejem.
Diciamo pace al mondo,
cantiamo pace al mondo,
la nostra vita sia gioiosa
e il mio saluto Pace giunga fino a voi.
PACE A TE
Pace a te, fratello mio...
Pace a te, sorella mia...
pace a tutti gli uomini
di buona volont.
Pace nella scuola e nella fabbrica
nella politica e nello sport...
pace in famiglia, pace in automobile,
pace nella Chiesa.
PACE SIA, PACE A VOI
Pace sia, pace a voi,
la tua pace sar
sulla terra com nei cieli.
Pace sia, pace a voi,
la tua pace sar
gioia nei nostri occhi nei cuori
Pace sia, pace a voi,
la tua pace sar
luce limpida nei pensieri.
Pace sia, pace a voi,
la tua pace sar.
- 16 -
Pace a voi: sia il tuo dono visibile.
Pace a voi: la tua eredit.
Pace a voi: come un canto
allunisono che sale dalle nostre citt.
Pace a voi:
sia unimpronta nei secoli.
Pace a voi: segno di unit.
Pace a voi: sia labbraccio tra i
popoli, la tua promessa allumanit.
SHALOM
la mia pace che ti d,
la mia pace che ti d,
la stessa pace che il Signore mi d.
Shalom, shalom, shalom, pace a te.
Shalom, shalom, shalom, pace a te.
il mio amore che ti d,
il mio amore che ti d,
lo stesso amore che il Signore mi d.
la mia gioia che ti d
la mia gioia che ti d
la stessa gioia che il Signore mi d.
il mio cuore che ti d,
il mio cuore che ti d,
lo stesso cuore che il Signore mi d.
TE DEUM
Inno di ringraziamento
Te Deum laudmus: *
te Dminum confitmur.
Te trnum Patrem, *
omnis terra venertur.
Tibi omnes ngeli, *
tibi cli et univrs potesttes:
tibi chrubim et sraphim *
incessbili voce proclmant:
Sanctus, Sanctus, Sanctus *
Dminus Deus Sbaoth.
Pleni sunt cli et terra *
maiesttis glri tu.
Te glorisus *
Apostolrum chorus,
te prophetrum *
laudbilis nmerus,
te mrtyrum candidtus *
laudat exrcitus.
Te per orbem terrrum *
sancta confittur Ecclsia,
Patrem *
immns maiesttis;
venerndum tuum verum *
et nicum Flium;
Sanctum quoque *
Parclitum Spritum.
Tu rex glri, *
Christe.
Tu Patris *
sempitrnus es Flius.
Tu, ad liberndum susceptrus
hminem, *
non horrusti Vrginis terum.
Tu, devcto mortis acleo, *
aperusti credntibus regna clrum.
Tu ad dxteram Dei sedes, *
in glria Patris.
Iudex crderis *
esse ventrus.
Te ergo qusumus,
tuis fmulis sbveni, *
quos pretiso snguine redemsti.
- 17 -
trna fac cum sanctis tuis *
in glria numerri.
Salvum fac ppulum tuum, Dmine, *
et bnedic hereditti tu.
Et rege eos, *
et extlle illos usque in trnum.
Per sngulos dies *
benedcimus te;
et laudmus nomen tuum
in sculum, *
et in sculum sculi.
Dignre, Dmine, die isto *
sine peccto nos custodre.
Miserre nostri, Dmine, *
miserre nostri.
Fiat misericrdia tua, Dmine,
super nos, *
quemdmodum spervimus in te.
In te, Dmine, spervi: *
non confndar in trnum.
- traduzione al canto seguente -
TI LODIAMO, O DIO
Noi ti lodiamo, o Dio, *
ti proclamiamo Signore.
O eterno Padre, *
tutta la terra ti adora.
A te cantano gli angeli *
e tutte le potenze dei cieli.
Santo, Santo, Santo *
il Signore Dio delluniverso.
I cieli e la terra *
sono pieni della tua gloria.
Ti acclama il coro degli apostoli *
e la candida schiera dei martiri.
Le voci dei profeti si uniscono
alle tue lodi; *
la santa Chiesa proclama la tua gloria.
Adora il tuo unico Figlio *
e lo Spirito Santo Parclito.
O Cristo, re della gloria, *
eterno Figlio del Padre.
Tu nascesti dalla Vergine Madre *
per la salvezza delluomo.
Vincitore della morte, *
hai aperto ai credenti il regno dei cieli.
Tu siedi alla destra di Dio, *
nella gloria del Padre.
Verrai a giudicare il mondo *
alla fine dei tempi.
Soccorri i tuoi figli, Signore, *
che hai redento col tuo sangue prezioso.
Accoglici nella tua gloria *
nellassemblea dei santi.
Salva il tuo popolo, Signore, *
guida e proteggi i tuoi figli.
Ogni giorno ti benediciamo, *
lodiamo il tuo nome per sempre.
Degnati oggi, Signore, *
di custodirci senza peccato.
Sia sempre con noi la tua misericordia: *
in te abbiamo sperato.
Piet di noi, Signore, *
piet di noi.
Tu sei la nostra speranza, *
non saremo confusi in eterno.
- 18 -
ACCLAMATE AL SIGNORE
Acclamate al Signore,
voi tutti della terra
e servitelo con gioia,
andate a lui con lieti canti.
Acclamate voi tutti al Signore.
Riconoscete che il Signore,
che il Signore Dio,
Egli ci ha fatti siamo suoi,
suo popolo e gregge del suo pascolo.
Entrate nelle sue porte
con degli inni di grazie,
i suoi atri nella lode,
benedite, lodate il suo nome.
Poich buono il Signore,
eterna la misericordia,
la sua fedelt si estende
sopra ogni generazione.
ACCOGLIMI
Accoglimi, Signore,
secondo la tua Parola:
ed io lo so che Tu Signore
in ogni tempo sarai con me
Ti seguir, Signore,
secondo la tua Parola:
ed io lo so che in Te Signore
la mia speranza si compir.
Alleluia, alleluia!
ACQUA SIAMO NOI
1. Acqua siamo noi,
dallantica sorgente veniamo,
fiumi siamo noi,
se i ruscelli si mettono insieme,
mari siamo noi,
se i torrenti si danno la mano,
vita nuova c se Ges in mezzo a noi.
E allora diamoci la mano
e tutti insieme camminiamo
ed un oceano di pace nascer
e legoismo cancelliamo,
un cuore limpido sentiamo
Dio che bagna del Suo amor
lumanit.
2. Su nel cielo c,
Dio Padre che vive per luomo,
crea tutti noi,
e ci ama di amore infinito,
figli siamo noi,
e fratelli di Cristo Signore,
vita nuova c
quando Lui in mezzo a noi.
3. Nuova umanit,
oggi nasce da chi crede in Lui,
nuovi siamo noi,
se lamore la legge di vita,
figli siamo noi,
se non siamo divisi da niente,
vita eterna c
quando Lui dentro a noi.
- 19 -
ALLA TUA MENSA
1. Tu ci inviti alla tua mensa
e ci doni il pane e il vino
col tuo corpo e col tuo sangue
Tu ti offri per amore
Vita nuova abbiamo in te, Signor
la Salvezza solo in te, Signor
e al banchetto del tuo Regno
con i santi noi verremo.
2. Sullaltare tu ti immoli
come agnello senza colpa
Buon Pastore ci raduni
e dimori in mezzo a noi.
3. Tu per noi sei pane vivo
chi ne mangia avr la vita
Tu che vivi per il Padre
ci fai vivere per Lui.
4. Come figli di un sol Padre
Tu ci fai tutti fratelli
se ci amiamo gli uni gli altri
noi saremo un solo corpo
ALZATI E RISPLENDI
Gerusalem, Gerusalem,
spogliati della tua tristezza
Gerusalem, Gerusalem
canta e danza al tuo Signor!
1. Alzati e risplendi ecco la tua luce
e su te la gloria del Signor.
Volgi i tuoi occhi e guarda lontano,
che il tuo cuore palpiti di allegria.
Ecco i tuoi figli che vengono a te,
le tue figlie danzano di gioia.
2. Marceranno i popoli alla tua luce,
ed i re vedranno il tuo splendor.
Stuoli di cammelli ti invaderanno,
tesori dal mare affluiranno a te.
Verranno da Efa, da Saba e Kedar,
per lodare il nome del Signor.
3. Figli di stranieri costruiranno
le tue mura,
ed i loro re verranno a te.
Io far di te una fonte di gioia,
tu sarai chiamata: Citt del Signore.
Il dolore e il lutto finiranno,
sarai la mia gloria tra le genti.
AL SIGNORE CANTER
Al Signore canter,
loder il suo nome.
Sempre lo ringrazier,
finch avr vita.
1.Dar fiducia a chi stato offeso,
speranza a chi non lha,
giustizia per il povero,
cibo a chi ha fame, libert a tutti.
2. Dar la luce a chi non vede,
la forza a chi si sente solo.
Dio, amore e sicurezza,
con gioia aprir a tutti la sua casa.
3.Dar respiro di vita a chi
ha il cuore spezzato dallangoscia.
Dio regner per sempre
e noi canteremo il suo amore.
AL TUO SANTO ALTAR
Al tuo santo altar
mappresso, o Signor,
mia gioia e mio amor.
1. O Signore che scruti il mio cuor,
dal maligno mi salvi il tuo amor.
2. Tu sei forza, sei vita immortal,
perch triste cammino tra il mal.
3. Mi risplenda la luce del ver
e mi guidi sul retto sentier.
4. Mia speranza e salvezza sei tu;
chio ti lodi in eterno, o Ges.
- 20 -
APRITE LE PORTE A CRISTO
Inno al beato Giovanni Paolo II
Aprite le porte a Cristo
non abbiate paura.
Spalancate il vostro cuore
allamore di Dio.
1. Testimone di speranza
per chi attende la salvezza,
pellegrino per amore
sulle strade del mondo.
2. Vero padre per i giovani,
che inviasti per il mondo
sentinelle del mattino,
segno vivo di speranza.
3. Testimone della fede
che annunciasti con la vita,
saldo e forte nella prova,
confermasti i tuoi fratelli.
4. Insegnasti ad ogni uomo
la bellezza della vita
indicando la famiglia
come segno dellamore.
5. Portatore della pace
ed araldo di giustizia,
ti sei fatto tra genti,
nunzio di misericordia.
6. Nel dolore rivelasti
la potenza della Croce:
guida sempre i tuoi fratelli
sulle strade dellamore.
7. Nella Madre del Signore
ci indicasti una guida,
nella sua intercessione
la potenza della grazia.
8. Padre di misericordia,
Figlio nostro Redentore,
Santo Spirito dAmore,
a te, Trinit, sia gloria. Amen, amen.
A TE, SIGNORE, INNALZO
A te, Signore, innalzo lanima mia.
1. Confido in te,
che io non debba arrossire,
e su di me non esulti il nemico;
chi spera in te non dovr arrossire:
arrossir chi si ribella invano.
2. Additami, Signore, le tue vie,
insegnami i tuoi sentieri;
avviami nella tua verit:
mio Dio, sei tu la mia salvezza.
3. Buono e retto il Signore:
gli erranti guida sulla retta via,
i poveri avvia alla giustizia,
ai poveri insegna la sua via.
4. Tutti i suoi sentieri
sono amore e verit
per chi osserva il suo patto
e i suoi precetti.
Signore, per amore del tuo nome,
perdona la mia colpa che grande.
5. I miei occhi sempre al Signore:
egli toglie dal laccio il mio piede.
Volgiti a me, piet di me:
io sono povero e solo.
6. Sciogli la stretta del mio cuore,
toglimi dalla mia angoscia;
abbrevia la mia miseria, la mia pena,
cancella ogni mio peccato.
7. Sollevami, proteggi lanima mia:
non arrossisco a rifugiarmi in te.
Rettitudine e innocenza mi difendono:
io spero in te, Signore.
8. Sia gloria al Padre onnipotente,
al Figlio, Ges Cristo, Signore,
allo Spirito Santo, Amore,
nei secoli dei secoli. Amen.
- 21 -
CAMMINIAMO SULLA STRADA
Camminiamo sulla strada
che han percorso i santi tuoi:
tutti ci ritroveremo
dove eterno splende il sol.
E quando in ciel dei santi tuoi
la grande schiera arriver:
O Signor come vorrei
che ci fosse un posto per me.
E quando il sol si spegner,
e nuova vita risplender,
o Signor come vorrei
che ci fosse un posto per me.
C chi dice che la vita
sia tristezza, sia dolor,
ma io so che viene il giorno
in cui tutto cambier.
E quando in ciel risuoner
la tromba che tutti chiamer:
oh Signor, come vorrei
che ci fosse un posto per me.
Il giorno che la terra e il ciel
a nuova vita risorgeran:
o Signor come vorrei
che ci fosse un posto per me.
BEATI QUELLI CHE ASCOLTANO
Beati quelli che ascoltano
la Parola di Dio
e la vivono ogni giorno.
1. La tua parola ha creato luniverso,
tutta la terra ci parla di te, Signore.
2. La tua Parola si fatta uno di noi,
mostraci il tuo volto, Signore.
3. Tu sei il Cristo,
la Parola di Dio vivente
che oggi parla al mondo con la Chiesa.
4. Parlaci della tua verit, o Signore,
ci renderemo testimoni
del tuo insegnamento.
CANTER IN ETERNO
Canter in eterno
le tue meraviglie,
canter a te, Signore Dio.
Canter in eterno
le tue meraviglie,
canter a te, Signore Dio.
1. Perch hai detto che la tua grazia
fedele per sempre
e hai stretto unalleanza
con il tuo popolo eletto.
2. Perch tua, Signore, la terra,
il mondo e quanto contiene;
dal principio tu li hai creati
ed ora cantano a te.
3. Perch la tua mano potente,
alta la tua destra;
sono la base del tuo trono
grazia, diritto, giustizia.
4. E sar per sempre beato
chi acclama il tuo nome,
chi cammina sempre alla luce
del tuo volto, Signore.
CANTATE AL SIGNORE
Cantate al Signore, alleluia,
benedite il suo nome, alleluia.
Cantate al Signore, alleluia,
con inni di lode, alleluia.
1. Cantate al Signore un canto nuovo,
da tutta la terra cantate a lui,
benedite per sempre il suo nome,
narrate alle genti la sua gloria.
2. Dio regna glorioso sulla terra,
terribile e degno di ogni lode,
date a lui la gloria del suo nome,
prostratevi alla sua maest.
3. Gioiscano i cieli e la terra
davanti al Signore che viene,
egli giudica il mondo con giustizia
e con verit tutte le genti.
- 22 -
CANTIAMO TE
1. Cantiamo te, Signore della vita:
il nome tuo grande sulla terra
tutto parla di te e canta la tua gloria,
grande tu sei e compi meraviglie:
tu sei Dio.
2. Cantiamo te, Signore Ges Cristo:
Figlio di Dio venuto sulla terra,
fatto uomo per noi nel grembo di Maria,
dolce Ges risorto dalla morte sei con noi.
3.Cantiamo te, amore senza fine:
tu che sei Dio lo Spirito del Padre
vivi dentro di noi e guida i nostri passi.
Accendi in noi
il fuoco delleterna carit.
CANTICO DEI REDENTI
Il Signore la mia salvezza
e con lui non temo pi
perch ho nel cuore la certezza
la salvezza qui con me.
1. Ti lodo Signore perch
un giorno eri lontano da me,
ora invece sei tornato
e mi hai preso con Te.
2. Berrete con gioia alle fonti
alle fonti della salvezza
e quel giorno voi direte:
lodate il Signore, invocate il suo nome.
3. Fate conoscere ai popoli
tutto quello che lui ha compiuto
e ricordino per sempre:
ricordino sempre
che il suo nome grande.
4. Cantate a chi ha fatto grandezze
e sia fatto sapere nel mondo:
grida forte la tua gioia,
abitante di Sion,
perch grande con te il Signore.
CANTO DEI TRE GIOVANI
1. Noi ti lodiamo Signore,
a te la lode e la gloria per sempre
Noi lodiamo il tuo nome,
a te la lode e la gloria per sempre.
Noi loderemo il Signor,
canteremo il suo amor
che durer per sempre
Noi loderemo il Signor,
canteremo il suo amor
che durer per sempre.
2. Astri del cielo lodate il Signore,
a Lui lonore e la gloria per sempre
acque del cielo lodate il Signore,
a Lui lonore e la gloria per sempre
3. Sole e luna lodate il Signore,
a Lui lonore e la gloria per sempre
piogge e rugiade lodate il Signore,
a Lui lonore e la gloria per sempre
4. O venti tutti lodate il Signore,
a Lui lonore e la gloria per sempre
fuoco e calore lodate il Signore,
a Lui lonore e la gloria per sempre
Noi loderemo il Signor,
canteremo il suo amor...
5. Notte e giorno lodate il Signore,
a Lui lonore e la gloria per sempre
nuvole e lampi lodate il Signore,
a Lui lonore e la gloria per sempre
6. Uomini tutti lodate il Signore,
a Lui lonore e la gloria per sempre
tutta la terra dia lode al Signore,
a Lui lonore e la gloria per sempre.
Noi loderemo il Signor,
canteremo il suo amor...
- 23 -
CANTICO DELLA CREAZIONE
Laudato sii, Signore mio (4 volte)
1. Per il sole dogni giorno
che rischiara e dona vita;
egli illumina il cammino
di chi cerca te, Signore.
2. Per la luna e per le stelle
io le sento mie sorelle;
le hai formate su nel cielo
e le doni a chi nel buio.
3. Per la nostra madre terra
che ci dona fiori ed erba;
su di lei noi fatichiamo
per il pane di ogni giorno.
4. Per chi soffre con coraggio
e perdona nel tuo amore:
tu gli dai la pace tua
alla sera della vita.
5. Per la morte che di tutti,
io la sento ogni istante;
ma se vivo nel tuo amore
dona un senso alla mia vita.
6. Per lamore che nel mondo
tra una donna e luomo suo;
per la vita dei bambini
che il mio mondo fanno nuovo.
7. Io ti canto, mio Signore,
e con me la creazione
ti ringrazia umilmente
perch tu sei il Signore.
CANTICO D'ISAIA
1. Rallegrati, Gerusalemme
gioite in lei quanti l'amate.
Sfavillate di gioia
voi che avete pianto con lei.
2. Ecco mander su di lei
la prosperit come un fiume;
come un torrente in piena
la ricchezza delle genti.
3. Vi consoler come madre
e benedir i vostri figli.
Consoler il vostro cuore
e lo riempir di gioia.
4. Io raduner ogni stirpe
e gli mostrer la mia gloria.
li mander tra le genti
a portare il mio annunzio.
CANTO DELLA RESURREZIONE
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia.
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia.
1.Cantiamo al Signore risorto
che ha vinto la morte,
la sua gloria risplende nel cielo
e fa gioire la terra.
2.Acclamiamo al Re della gloria
che redime ogni uomo,
come sole che sorge sul mondo
viene a salvare le genti.
CELEBRA IL SIGNORE TERRA TUTTA
Celebra il Signore terra tutta,
servite il Signore in esultanza
ed entrate dinanzi a lui con lieti canti.
1. Manifest la sua gloria
nellumilt della sua carne.
Lo Spirito lha esaltato
rivelando in lui la sua giustizia.
2. Manifest la sua sapienza,
agli angeli la sua gloria;
fu annunziato ai pagani
il Vangelo della sua salvezza.
3. La tua Parola si diffonde,
risveglia i cuori alla fede.
La Chiesa canta la tua gloria,
o Signore, re delluniverso.
- 24 -
CHIESA DEL RISORTO
1. Chiesa che nasci dalla Croce,
dal fianco aperto del Signore,
dal nuovo Adamo sei plasmata,
sposa di grazia nella santit.
Chiesa che vivi della Pasqua,
sei dallo Spirito redenta
vivificata dallamore,
resa feconda nella carit.
Dal Crocifisso Risorto
nasce la speranza
dalle sue piaghe la salvezza,
nella sua luce noi cammineremo,
Chiesa redenta dal suo amore.
2. Chiesa che annunci il Vangelo,
sei testimone di speranza
con la Parola del Dio vivo,
in mezzo al mondo nella verit.
Chiesa che vivi nella fede,
rigenerata dalla grazia,
stirpe regale, gente santa,
sei per il mondo segno di unit.
3. Chiesa fondata nellamore,
sei tempio santo del Signore,
edificata dai tuoi santi
tu sei speranza dellumanit.
Chiesa mandata per il mondo
ad annunciare la salvezza,
porti la grazia ad ogni uomo
e lo conduci alla santit.
4. Chiesa in cammino verso Cristo
nella speranza e nella fede,
tu sfidi il mondo con lamore,
tu vinci il male con la verit.
Canta con gioia il tuo Creatore,
loda per sempre la sua grazia,
tu dallo Spirito redenta
sposa di Cristo nella carit.
CHIESA DI DIO
Chiesa di Dio, popolo in festa,
alleluia, alleluia!
Chiesa di Dio, popolo in festa,
canta di gioia, il Signore con te!
1. Dio ti ha scelto, Dio ti chiama,
nel suo amore ti vuole con s:
spargi nel mondo il suo Vangelo,
seme di pace e di bont.
2. Dio ti guida come un padre:
tu ritrovi la vita con lui.
Rendigli grazie, sii fedele,
finch il suo Regno ti aprir.
3. Dio ti nutre col suo cibo,
nel deserto rimane con te.
Ora non chiudere il tuo cuore:
spezza il tuo pane a chi non ha.
4. Dio mantiene la promessa:
in Ges Cristo ti trasformer.
Porta ogni giorno la preghiera
di chi speranza non ha pi.
5. Chiesa, che vivi nella storia,
sei testimone di Cristo quaggi:
apri le porte ad ogni uomo,
salva la vera libert.
6. Chiesa, chiamata al sacrificio
dove nel pane si offre Ges,
offri gioiosa la tua vita
per una nuova umanit.
CIELI E TERRA NUOVA
Cieli e terra nuova il Signor dar,
in cui la giustizia sempre abiter.
1. Tu sei Figlio di Dio
e dai la libert;
il tuo giudizio finale
sar la carit.
- 25 -
2. Vinta sar la morte:
in Cristo risorgerem;
e nella gloria di Dio
per sempre noi vivrem.
3. Il suo regno di vita,
di amore e di verit;
di pace e di giustizia,
di gloria e santit.
CRISTO NOSTRA PACE
1.Cristo nostra pace, guida nel cammino,
tu conduci il mondo alla vera libert,
nulla temeremo se tu sarai con noi.
2.Cristo nostra pace, dono di salvezza,
riconciliazione strumento dunit,
con il tuo perdono vivremo sempre in te.
3.Cristo Salvatore nostro Redentore,
la tua dimora hai posto in mezzo a noi,
tu Pastore e guida sei dellumanit.
CUSTODISCIMI
1. Ho detto a Dio: senza di te
alcun bene non ho, custodiscimi.
Magnifica la mia eredit,
benedetto sei tu, sempre sei con me.
Custodiscimi, mia forza sei tu,
Custodiscimi, mia gioia, Ges. (x 2)
2. Ti pongo sempre innanzi a me,
al sicuro sar, mai vaciller.
Via, Verit e Vita sei,
mio Dio credo che tu mi guarirai.
DALLAURORA AL TRAMONTO
Dallaurora io cerco te
fino al tramonto ti chiamo
ha sete solo di te lanima mia
come terra deserta.
Non mi fermer un solo istante
sempre canter la tua lode
perch sei il mio Dio, il mio riparo
mi proteggerai allombra delle tue ali.
Non mi fermer un solo istante
io racconter le tue opere
perch sei il mio Dio, unico bene
nulla mai potr la notte contro di me.
LA PASQUA DEL SIGNORE
la Pasqua del Signore:
esultiamo a Lui e cantiamo,
alleluia! alleluia!
il Dio di Abramo e di Isacco,
il Dio di Giacobbe.
Lui che ha aperto il mar rosso
e noi siamo passati.
Lui che ci porta nel deserto
e ci guida nel cammino.
Lui che il Figlio ha mandato
e lha risuscitato.
ECCOMI
Eccomi, eccomi,
Signore, io vengo.
Eccomi, eccomi,
si compia in me la tua volont.
1. Nel mio Signore ho sperato
e su di me s chinato
ha dato ascolto al mio grido
mha liberato dalla morte.
2. I miei piedi ha reso saldi
sicuri ha reso i miei passi
ha messo sulla mia bocca
un nuovo canto di lode.
3. Il sacrificio non gradisci
ma mhai aperto lorecchio
non hai voluto olocausti
allora ho detto: Io vengo!
4. Sul tuo libro di me scritto:
si compia il tuo volere
questo mio Dio desidero
la tua legge nel mio cuore.
- 26 -
5. La tua giustizia ho proclamato
non tengo chiuse le labbra
non rifiutarmi Signore
la tua misericordia.
ESCI DALLA TUA TERRA
Esci dalla tua terra e va
dove ti mostrer:
esci dalla tua terra e va
dove ti mostrer.
Abramo, non partire, non andare,
non lasciare la tua terra,
cosa speri di trovar?
La strada sempre quella,
ma la gente differente,
ti nemica, dove speri di arrivar?
Quello che lasci, tu lo conosci,
il tuo signore cosa ti d?
Un popolo, la terra e la promessa.
Parola di Jahv.
La rete sulla spiaggia abbandonata
lhan lasciato i pescatori,
son partiti con Ges.
La folla che osannava se n andata,
ma il silenzio una domanda
sembra ai dodici portar.
Quello che lasci, tu lo conosci,
il tuo Signore cosa ti d?
Il centuplo quaggi e leternit.
Parola di Ges.
Partire non tutto,
certamente c chi parte
e non d niente, cerca solo libert.
Partire con la fede nel Signore,
con lamore aperto a tutti
pu cambiar lumanit.
Quello che lasci, tu lo conosci,
quello che porti vale di pi.
Andate e predicate il mio Vangelo.
Parola di Ges.
GLORIA A TE, SIGNOR
1. Gloria a Cristo,
splendore eterno del Dio vivente!
Gloria a te Signor!
2. Gloria a Cristo,
sapienza eterna del Dio vivente!
3. Gloria a Cristo,
Parola eterna del Dio vivente!
4. Gloria a Cristo,
la luce immortale del Padre celeste!
5. Gloria a Cristo,
la vita e la forza di tutti i viventi!
6. Gloria a Cristo, che viene
nel mondo a nostra salvezza!
7. Gloria a Cristo, che muore
e risorge per tutti i fratelli.
8. Gloria a Cristo, che ascende
nei cieli alla destra del Padre.
9. Gloria a Cristo, che dona
alla Chiesa lo Spirito Santo!
10. Gloria a Cristo,
che ritorner alla fine dei tempi!
I CIELI NARRANO
I cieli narrano la gloria di Dio
e il firmamento annunzia
lopera sua.
Alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia.
1. Il giorno al giorno
ne affida il messaggio,
la notte alla notte
ne trasmette notizia,
non linguaggio, non sono parole,
di cui non si oda il suono.
- 27 -
2. L pose una tenda
per il sole che sorge,
come uno sposo
dalla stanza nuziale,
esulta come un prode
che corre con gioia la sua strada.
3. Lui sorge dallultimo
estremo del cielo e la sua corsa
laltro estremo raggiunge.
Nessuna delle sue creature
potr mai sottrarsi al suo calore.
4. La legge di Dio
rinfranca lanima mia,
la testimonianza del Signore verace,
gioisce il cuore ai suoi giusti precetti
che danno la luce agli occhi.
IO FACCIO NUOVE TUTTE LE COSE
Cielo nuovo la tua Parola,
nuova terra la tua Carit;
Agnello immolato e vittorioso,
Cristo Ges,
Signore che rinnovi luniverso!
1. Destati dal sonno che ti opprime,
apri gli occhi sulla povert,
Chiesa, a cui lo Spirito ripete:
Ti ho sposata nella fedelt.
2. Voltati e guarda la mia voce,
nessun uomo dice verit!
Vedi che germoglia proprio adesso
questa luce nelloscurit.
3. Apri gli orizzonti del tuo cuore
al Vangelo della Carit;
sciolti sono i vincoli di morte:
io far di te la mia citt.
4. Lascia la dimora di tuo padre,
corri incontro allumanit;
fascia le ferite degli oppressi:
la tua veste splendida sar.
5. Resta nellamore del tuo Sposo,
la mia forza non ti lascer;
noi faremo insieme un mondo nuovo:
ci che muore presto rivivr.
IL SIGNORE LA LUCE
1. Il Signore la luce
che vince la notte!
Gloria, gloria,
cantiamo al Signore!
2. Il Signore lamore
che vince il peccato!
3. Il Signore la gioia
che vince langoscia!
4. Il Signore la pace
che vince la guerra!
5. Il Signore speranza
di un nuovo futuro!
6. Il Signore la vita
che vince la morte!
LODATE DIO
1. Lodate Dio, schiere beate del cielo,
lodate Dio, genti di tutta la terra:
cantate a lui, che luniverso cre,
somma sapienza e splendore.
2. Lodate Dio, Padre che dona ogni bene,
lodate Dio, ricco di grazia e perdono:
cantate a lui, che tanto gli uomini am
da dare lunico Figlio.
3. Lodate Dio, uno e trino Signore
lodate Dio, mta e premio dei buoni:
cantate a lui, sorgente dogni bont,
per tutti i secoli. Amen.
- 28 -
MIA FORZA E MIO CANTO (Comi)
Mia forza e mio canto il Signore;
dIsraele in eterno il Salvatore!
1. Voglio cantare in onore del Signore,
perch Lui il mio Salvatore;
e il mio Dio voglio lodare,
il Dio di mio padre: lo voglio esaltare
2. Il suo nome il Signore
la sua destra ricolma di potenza.
la sua destra annienta il nemico
e lo schiaccia con vittoria infinita.
3. Il Faraone in cuor suo diceva:
li inseguir e li raggiunger
Ma col tuo soffio alzasti le acque
perch il tuo popolo attraversasse il mare.
4. Soffiasti ancora e il mare ricopri
il Faraone e il suo potere;
cavalli e carri e tutti i cavalieri
furono sommersi nel profondo del mare.
5. Chi come te, Signore?
Chi come te fra gli Dei?
Sei maestoso, Signore, e santo,
tremendo nelle imprese,
operatore di prodigi.
6. Hai guidato il tuo popolo nel deserto,
il popolo che tu hai riscattato;
lo conducesti con forza, o Signore,
e con amore alla tua santa dimora.
7. Hanno udito i popoli e tremano
per la forza del tuo braccio, Signore.
Tutti restano immobili come pietra
al passaggio del tuo popolo, Signore.
8. Lo conduci per poi trapiantarlo
sul monte santo della tua eredit:
luogo che tu hai preparato,
tuo trono in eterno, e per sempre.
LODATE IL SIGNORE DAI CIELI
Lodate il Signore dai cieli
nellalto dei cieli lodatelo
lodatelo voi tutti suoi angeli
lodatelo voi sue schiere.
1. Lodatelo sole e luna
lodatelo fulgide stelle
lodatelo cieli dei cieli
voi acque al di sopra dei cieli.
2. Lodate il Signore creature
voi mostri marini ed abissi
il fuoco, la neve, la nebbia
il vento a lui obbedisce.
3. Voi monti e voi tutte colline
voi alberi e voi tutti cedri
voi fiere e tutte le bestie
voi rettili e uccelli alati.
4. I re della terra e i popoli
i giudici e i governanti
i giovani e le fanciulle
i vecchi insieme ai bambini.
5. Perch il suo nome sublime
la gloria sua splende sul mondo
lode per i suoi fedeli
il popolo che egli ama.
MIA FORZA E MIO CANTO (Venuti)
Mia forza e mio canto il Signore
Egli mi ha salvato e lo voglio lodare
Mia forza e mio canto il Signore
il mio Dio, gloria
1. Il Signore abbatte cavalli e cavalieri
la sua destra annienta il nemico
voglio cantare in onore del Signore
perch ha trionfato.
- 29 -
2. Chi come te fra gli di o Signore
chi come te maestoso in santit
tremendo nelle imprese, operatore
di prodigi, chi come te Signore?
3. Guidasti il popolo che hai riscattato
lo conducesti alla tua santa dimora
lo fai entrare e lo pianti sul monte
della tua eredit.
4. Cantate al Signore
che Israele ha salvato
hanno camminato sullasciutto
in mezzo al mare.
Con timpani e cori di danze formate
per sempre il Signore regna.
NEI CIELI UN GRIDO RISUON
1. Nei cieli un grido risuon: alleluia!
Cristo Signore trionf: alleluia!
Alleluia, alleluia, alleluia!
2. Morte di croce egli pat: alleluia!
Ora al suo cielo risal: alleluia!
Alleluia, alleluia, alleluia!
3. Cristo ora vivo in mezzo a noi:
alleluia!
Noi risorgiamo insieme a lui: alleluia!
Alleluia, alleluia, alleluia!
4. Tutta la terra acclamer: alleluia!
Tutto il tuo cielo grider: alleluia!
Alleluia, alleluia, alleluia!
5. Gloria alla santa Trinit: alleluia!
Ora e per leternit: alleluia!
Alleluia, alleluia, alleluia!
NELLA CHIESA DEL SIGNORE
Nella Chiesa del Signore
tutti gli uomini verranno
se bussando alla sua porta
solo amore troveranno.
1.Quando Pietro, gli Apostoli e i fedeli
vivevano la vera comunione,
mettevano in comune i loro beni
e non vera fra loro distinzione.
2. E nessuno soffriva umiliazione,
ma secondo il bisogno di ciascuno
compivano una giusta divisione
perch non fosse povero nessuno.
3. Spezzando il pane nelle loro case
esempio davan di fraternit,
lodando insieme Dio per queste cose
godendo stima in tutta la citt.
4. E noi che ci sentiamo Chiesa viva
desideriamo con ardente impegno
riprendere la strada primitiva
secondo levangelico disegno.
NOI CREDIAMO IN TE
1. Noi crediamo in te, o Signor,
noi speriamo in te, o Signor,
noi amiamo te, o Signor,
tu ci ascolti, o Signor.
2. Nei cerchiamo te, o Signor,
noi preghiamo te, o Signor,
noi cantiamo a te, o Signor,
tu ci ascolti, o Signor.
3. Sei con noi, Signor, sei con noi:
nella gioia tu sei con noi,
nel dolore tu sei con noi,
tu per sempre sei con noi.
4. C chi prega, Signor, vieni a noi,
c chi soffre, Signor, vieni a noi,
ce chi spera, Signor, vieni a noi,
o Signore, vieni a noi.
- 30 -
O SIGNORE NOSTRO DIO
O Signore nostro Dio
quant grande il tuo nome
sulla terra
sopra i cieli sinnalza,
sinnalza la tua magnificenza.
1. Sopra i cieli sinnalza
la tua magnificenza
per bocca dei bimbi e dei lattanti.
Affermi la tua potenza
contro i tuoi avversari
per far tacere i tuoi nemici.
2. Ecco il cielo creato dalle tue dita
la luna e le stelle che hai fissate
che cosa mai luomo
perch te ne ricordi
ti curi del figlio delluomo?
3. Poco meno degli angeli
Tu lo hai creato
di gloria e donore coronato
hai dato a lui il potere sulle opere tue
tutto hai posto ai suoi piedi
4. Tutti i greggi e gli armenti
hai posto ai suoi piedi
e tutte le bestie dei campi
gli uccelli tutti del cielo
ed ogni pesce del mare
che corre per le vie del mare.
NOBILE SANTA CHIESA
Nobile santa Chiesa, regno damor,
dona la terra a Cristo trionfator!
1. Il Signore ti ha scelta
nel mondo qual segno:
alle terre lontane
aperto il tuo regno.
2. Dalle sacre tue mura
agli estremi orizzonti,
a te accorron le genti
dai mari e dai monti.
3. Tu rinnovi nei figli
il mistero di Cristo,
tu ridesti nel mondo
lamore che salva.
4. I tuoi figli dovunque,
ma un solo raduno;
perch tutti i fedeli
in Cristo son uno.
5. Lieti narrano i secoli
ognor le tue glorie,
e in eterno scolpite
possenti vittorie.
6. Gloria al Padre, al Figlio,
allo Spirito Santo,
al Dio grande, per Cristo,
si elevi il mio canto.
NOI CANTEREMO GLORIA A TE
1. Noi canteremo gloria a te,
Padre che dai la vita,
Dio dimmensa carit, Trinit
infinita.
2. Tutto il creato vive in te,
segno della tua gloria,
tutta la storia ti dar onore e vittoria.
3. La tua Parola venne a noi,
annuncio del tuo dono:
la tua promessa porter
salvezza e perdono.
4. Dio si fatto come noi,
nato da Maria:
egli nel mondo ormai sar
verit, vita e via.
5. Manda, Signore, in mezzo a noi,
manda il Consolatore:
lo Spirito di santit, Spirito dellamore.
- 31 -
6. Vieni, Signore, in mezzo ai tuoi,
vieni nella tua casa:
dona la pace e lunit,
raduna la tua Chiesa.
O GES CARO
1. O Ges caro senza di Te
io tutto amaro trovo quaggi.
Cuor di Ges tutto per Te,
*Cuor di Ges, confido in Te. (*2 v.)
2. O Ges buono abbi piet
di chi perdono chiedendo va.
3. O Ges grande il Tuo bel Cuor
su tutti spande grazie e favor.
4. O Ges santo la Tua virt
forma lincanto miglior quaggi.
5. O Ges amore, infiamma Tu
questo mio cuore damor per Te.
6. O Ges Vita nel mio morir
donami aita, donami il ciel.
O SION, LODA IL SALVATORE
1. O Sion, loda il Salvatore
e canta con gioia il tuo Pastore,
con forza e giubilo cantiamo a Lui,
a Cristo Redentore delle genti,
che dona al mondo il suo corpo
e salva ogni uomo col suo sangue.
2. O Pane che dai vita,
sei dono damore alla tua Chiesa;
riuniti insieme nella cena
donasti agli apostoli il tuo corpo.
Il memoriale rinnoviamo
e riceviamo il tuo dono di grazia.
3. Sei nuova Pasqua, nuova legge
che compie gli antichi misteri.
La realt disperde lombra,
la luce ormai rischiara ogni tenebra;
si svela il segno dellamore,
rifulge il mistero di salvezza.
4. Al tuo comando obbedienti
il pane e il vino consacriamo.
Per noi certezza nella fede:
il pane si trasforma in vera carne,
il vino cambiato in sangue;
non vedi, ma la fede ti conferma.
5. Mistero di realt sublimi
nel segno che appare si nasconde:
tu mangi carne e bevi sangue
ma Cristo presente in ogni specie.
Non si divide n si spezza,
tutto nellintero e nel frammento.
6. Da vita ai buoni che ti cercano,
e morte agli empi che ti negano.
Mistero della comunione,
mistero della grazia che ci salva,
riunisce il mondo nel suo corpo,
disseta ogni uomo col suo sangue.
7. Il pane sei dei pellegrini
e il cibo degli angeli e dei figli.
Prefigurato e annunziato
nel simbolo di Isacco dato a morte,
nel sacrificio dellAgnello
e nella manna data ai nostri padri.
8. O buon Pastore, vero pane,
Ges piet della tua Chiesa.
Difendi e nutri i tuoi fratelli
e guidali alla terra dei viventi.
Sedendo a mensa nel tuo cielo
godremo nella gioia dei tuoi santi.
Amen.
- 32 -
PACEM IN TERRIS
Pace, sublime dono del Signore,
carezza dello Spirito.
Vieni sul mondo
a consolare ogni uomo,
a risanare ogni cuore
ferito dal peccato.
Pacem, Pacem,
dona nobis pacem in terris.
PREGHIERA DEI POVERI DI JAHV
O cieli, piovete dallalto;
o nubi, mandateci il Santo.
O terra, apriti o terra,
e germina il Salvatore.
Siamo il deserto, siamo larsura:
Maranath, maranath.
Siamo il vento, nessuno ci ode:
Maranath, maranath.
Siamo le tenebre, nessuno ci guida:
Maranath, maranath.
Siam le catene, nessuno ci scioglie:
Maranath, maranath.
Siamo il freddo, nessuno ci copre:
Maranath, maranath.
Siamo la fame, nessuno ci nutre:
Maranath, maranath.
Siamo le lacrime, nessuno ci asciuga:
Maranath, maranath.
Siamo il dolore, nessuno ci guarda:
Maranath, maranath.
POPOLI TUTTI ACCLAMATE
1. Mio Dio, Signore, nulla pari a te
ora e per sempre voglio lodare
il tuo grande amor per noi
mia roccia tu sei, pace e conforto mi dai
con tutto il cuore e le mie forze
sempre io ti adorer.
Popoli tutti acclamate al Signore
gloria e potenza cantiamo al Re,
mari e monti si prostrino a te,
al tuo nome, o Signore.
Canto di gioia per quello che fai
per sempre Signore con te rester
non c promessa, non c fedelt
che in te.
2.Mio Dio, Signore, voglio restare con Te
nel tuo amore ora e per sempre
io camminer con Te.
Sostegno Tu sei, vita e salvezza mi dai,
o mio Signore, con tutto il cuore
sempre io ti adorer.
REDENTORE DELLE GENTI
1. Redentore delle genti,
o Cristo nostro salvatore,
vieni a salvare luomo,
lo innalzi accanto a te.
2. Nella carne tu prendesti
la nostra umanit,
le donasti la tua luce,
la tua divinit.
3. Vieni, Sposo della Chiesa,
risplenda al mondo la tua gloria,
il tuo volto si riveli,
fa che crediamo in te.
4. Alle nozze tu ci inviti
di Dio e dellumanit,
- 33 -
al banchetto dellamore,
prodigio di carit.
5. Verbo eterno fatto carne,
o Luce che rischiari il mondo,
si apra il cuore dogni uomo
e accolga la verit.
6. Tra le braccia della Vergine
ci sveli la tua umilt,
nel silenzio del presepe
la tua povert.
7. Gloria a te innalziamo, o Cristo,
e al Padre, immenso Creatore,
con lo Spirito damore
sia lode per leternit. Amen.
QUESTO IL GIORNO
FATTO DAL SIGNORE
Questo il giorno fatto
dal Signore, rallegriamoci in lui.
Cristo ha vinto la morte
per sempre, rallegriamoci in lui. (bis)
1. Sfolgora il sole di Pasqua,
risuona il cielo di canti,
esulta di gioia la terra:
dagli abissi della morte
ascende il Signore Ges.
2. Cristo, Signore immortale,
unisci alla tua vittoria
i figli rinati alla vita,
irradia oggi sulla Chiesa
la tua luce, Signor.
3. Sia gloria e onore a Cristo,
al Padre e allo Spirito Santo,
ora e nei secoli eterni,
nella Chiesa proclamiamo
la vittoria di Dio.
RALLEGRATI POPOLO DI DIO
Rallegrati, popolo di Dio,
rallegrati nel Signore:
un Figlio ci stato donato,
un Bambino nato per noi,
alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia!
1. Un giorno santo spuntato per noi:
giorno di salvezza per gli uomini,
giorno di giustizia e di pace.
2. Una gran luce risplende su noi:
luce che illumina gli uomini,
luce che fa nascere la vita.
3. Il Verbo eterno disceso tra noi:
dialogo di Dio con gli uomini,
dialogo di amore e di grazia.
4. Il Salvatore venuto per noi
nato per redimere gli uomini,
nato per riunire i dispersi.
RALLEGRIAMOCI ED ESULTIAMO
Rallegriamoci, esultiamo,
al Signore rendiamo gloria.
Sono giunte le nozze dellAgnello,
la sua sposa pronta.
1. Chiesa santa del Signore
convocata nella carit;
casa posta in cima allalto monte,
luce radiosa delle genti.
2. Dagli apostoli gloriosi
sei fondata nella verit;
e dal sangue dei martiri e dei santi
ricevi forza nel cammino.
3. Pellegrina per il mondo
sulle strade dellumanit;
annunciando il vangelo di salvezza
porti alluomo il perdono.
- 34 -
4. Tu dimora del Signore,
luogo santo di salvezza,
e tue porte spalanchi verso il mondo
donando agli uomini la grazia.
5. Membra vive del suo corpo
che lamore raccoglie in unit,
popolo della nuova alleanza,
vigna scelta del Signore.
6. Gloria al Padre innalziamo
ed al Figlio Redentore,
sia lode allo Spirito Santo
che d la vita alla sua Chiesa.
RISPLENDI GERUSALEMME
Risplendi, Gerusalemme!
Ti chiameranno citt del Signore.
Risplendi, Gerusalemme!
Il tuo Dio sar il tuo splendore.
1. Tutti i popoli in te dimoreranno,
le tue porte mai pi si chiuderanno.
2. Il Signore per te sar luce eterna,
il tuo sole mai pi tramonter.
3. Come stella sar la sua giustizia,
un diadema sarai per il Signore.
TI SEGUIR SIGNORE
Ti seguir, ti seguir, o Signore
e nella tua strada camminer
1. Ti seguir nella via dellamore
e doner al mondo la vita.
2. Ti seguir nella via del dolore
e la tua croce ci salver.
3. Ti seguir nella via della gioia
e la tua luce ci guider.
SALDO IL MIO CUORE
Saldo il mio cuore, Dio
voglio cantare al Signor
svegliati mio cuore,
svegliatevi arpa e cetra
voglio svegliare laurora
svegliati mio cuore
svegliatevi arpa e cetra
voglio svegliare laurora.
1. Ti loder tra i popoli Signore
a te canter inni tra le genti
poich la tua bont
grande fino ai cieli
e la tua fedelt fino alle nubi.
2. Innalzati sopra i cieli o Signore
su tutta la terra splenda la tua gloria
perch siano liberati i tuoi amici
salvaci con la tua potente destra.
3. Dio ha parlato nel suo santuario
contro il nemico ci dar soccorso
con Dio noi faremo cose grandi
ed egli annienter chi ci opprime.
SALGA A TE, SIGNORE
1. Salga a te, Signore,
linno della Chiesa,
linno della fede che ci unisce in te.
Sia gloria e lode alla Trinit!
Santo, santo, santo, per leternit.
2. Una la fede, una la speranza,
uno lamore che ci unisce a te.
Luniverso canta: Lode a te, Ges!
Gloria al nostro Dio, gloria a Cristo Re!
3. Fonte dacqua viva per la nostra sete,
fonte dogni grazia per leternit,
Cristo, uomo e Dio, vive in mezzo a noi:
egli, nostra via, vita e verit.
- 35 -
4. Venga il tuo regno, regno di giustizia,
regno della pace, regno di bont.
Torna, o Signore, non tardare pi!
Compi la promessa, vieni, o Ges!
SANTA CHIESA DI DIO
1. Santa Chiesa di Dio,
che cammini nel tempo,
il Signore ti guida,
egli sempre con te.
Cristo vive nel cielo,
nella gloria dei santi;
Cristo vive nelluomo
e cammina con noi
per le strade del mondo
verso leternit.
2. Dite grazie a Dio
per il sole che splende;
dite grazie al Padre
che ci dona Ges.
3. Salga in cielo la lode
al Signore del mondo;
scenda in terra lamore,
regni la carit.
4. Ieri, oggi e sempre
Cristo luce del mondo:
lui la vita, la gioia,
lui la mta nel ciel.
5. Per la pace del mondo
invochiamo il Signore,
per chi soffre e muore
invochiamo piet.
6. Gloria al Padre che crea,
gloria al Figlio che salva;
allo Spirito Santo,
fonte di carit.
SVEGLIATI O SION
Svegliati, svegliati, o Sion
metti le vesti pi belle,
scuoti la polvere ed alzati,
Santa Gerusalemme.
1. Ecco ti tolgo di mano
il calice della vertigine,
la coppa della mia ira
tu non berrai pi.
2. Sciogli dal collo i legami
e leva al cielo i tuoi occhi.
Schiava figlia di Sion
io ti liberer.
3. Come son belli sui monti
i piedi del messaggero.
Colui che annunzia la pace
messaggero di pace.
VENITE AL SIGNORE
Venite al Signore
con canti di gioia!
1. O terra tutta, acclamate al Signore,
servite il Signore nella gioia,
venite al suo volto con lieti canti!
2. Riconoscete che il Signore
il solo Dio:
egli ci ha fatto, a lui apparteniamo,
noi, suo popolo, e gregge che egli pasce.
3. Venite alle sue porte nella lode,
nei suoi atri con azione di grazie;
ringraziatelo, benedite il suo nome!
4. S, il Signore buono,
il suo amore per sempre,
nei secoli la sua verit.
- 36 -
VENITE APPLAUDIAMO AL SIGNORE
Venite applaudiamo al Signore
Alleluia alleluia
Roccia della nostra salvezza
Amen, alleluia.
Accostiamoci a lui per rendergli grazie
a Lui cantiamo con inni di lode
al grande Re della terra.
Sopra tutti gli di grande il Signore
in mano sua son tutti gli abissi
sue son le vette dei monti.
Ecco suo il mare, Egli lha fatto
le sue mani lo hanno formato
hanno plasmato la terra.
ADORIAMO OGNI MOMENTO
Adoriamo ogni momento
il nostro Dio nel Sacramento.
Oggi e sempre sia lodato
il nostro Dio Sacramentato.
Gloria al Padre e al Figliolo
e allo Spirito Supremo.
Quale fu sempre, in eterno,
quale ognor sempre sar.
ADORO TE
Sei qui davanti a me, o mio Signore,
sei in questa brezza che ristora il cuore.
Roveto che mai si consumer,
presenza che riempie lanima.
Adoro te, fonte della vita,
adoro te, Trinit infinita.
I miei calzari lever
su questo santo suolo,
alla presenza tua mi prostrer.
Sei qui davanti a me, o mio Signore,
nella tua grazia trovo la mia gioia.
Io lodo, ringrazio e prego perch
il mondo ritorni a vivere in te.
ADORO TE DEVOTE
Adro te devte, ltens Ditas,
qu sub his figris, vere ltitas:
tibi se cor meum totum sbjicit,
quia, te contmplans, totum dficit.
Visus, tactus, gustus, in te fllitur,
sed audtu solo tuto crditur:
credo quidquid dxit Dei Flius;
nil hoc verbo verittis vrius.
In cruce latbat sola Ditas,
at hic ltet simul et humnitas:
ambo tmen crdens tque cnfitens,
peto quod petvit latro pnitens.
Plagas, sicut Thomas, non inteor,
Deum tmen meum te confteor.
Fac me tibi smper mgis crdere,
in te spem habre, te dilgere.
O memorile mortis Dmini,
Panis vivus, vitam prstans hmini,
prsta me menti de te vvere,
et te illi semper dulce spere.
Pie pellicne, Jesu Dmine,
me immndum munda tuo snguine,
cujus una stilla salvum fcere,
totum mundum quit ab mni sclere.
Jesu, quem veltum nunc aspcio,
oro fat illud, quod tam stio:
ut, te revelta cernens fcie,
visu sim betus tu glri. Amen.
- traduzione -
Adoro Te devotamente,
oh Deit che Ti nascondi,
che sotto queste apparenze
Ti celi veramente:
a te tutto il mio cuore si abbandona,
perch, contemplandoTi,
tutto vien meno.
La vista, il tatto, il gusto, in Te si ingannano
ma solo con l'udito si crede
con sicurezza: credo tutto ci che disse il
- 37 -
Figlio di Dio, nulla pi vero di questa
parola di verit.
Sulla croce era nascosta
la sola divinit,
ma qui celata anche l'umanit:
eppure credendo
e confessando entrambe,
chiedo ci che domand
il ladrone penitente.
Le piaghe, come Tommaso, non veggo,
tuttavia confesso Te mio Dio.
Fammi credere sempre pi in Te,
Che in Te io abbia speranza, che io Ti ami.
Oh memoriale della morte del Signore,
Pane vivo, che dai vita all'uomo,
concedi al mio spirito di vivere di Te,
e di gustarTi in questo modo sempre
dolcemente.
Oh pio Pellicano, Signore Ges,
purifica me, immondo, col tuo sangue,
del quale una sola goccia pu salvare
Il mondo intero da ogni peccato.
Oh Ges, che velato ora ammiro,
prego che avvenga ci che tanto bramo,
che, contemplandoTi col volto rivelato,
a tal visione io sia beato della tua gloria.
Cos sia.
AI PIEDI DI GES
1. Signore, sono qui ai tuoi piedi,
Signore voglio amare te.
Signore sono qui ai tuoi piedi,
Signore voglio amare te.
Accoglimi, perdonami,
la tua grazia invoco su di me.
Liberami, guariscimi,
e in te risorto per sempre io vivr.
2. Signore sono qui ai tuoi piedi,
Signore chiedo forza a te.
Signore sono qui ai tuoi piedi,
Signore chiedo forza a te.
3. Signore, sono qui ai tuoi piedi,
Signore dono il cuore a te.
Signore sono qui ai tuoi piedi,
Signore dono il cuore a te.
ALLA DOLCE PRESENZA TUA
Alla dolce presenza tua Signor
il nome tuo santo adoriam.
Alla dolce presenza tua Signor
il nome tuo santo adoriam.
Il tuo nome Ges,
il nome che pari non ha.
Il tuo nome Ges,
il nome che pari non ha.
ANIMA CHRISTI
Anima Christi, sanctifica me.
Corpus Christi salva me.
Sanguis Christi, inebria me.
Aqua lateris Christi lava me.
1. Passio Christi, conforta me.
o bone Iesu, exaudi me.
intra vulnera tua absconde me.
2. Ne permittas a te me separari.
ab hoste maligno defende me.
in hora mortis me voca me.
3. Et iube me venire ad te,
ut cum sanctis tuis laudem te
per infinita scula sculorum. Amen.
ANIMA DI CRISTO
1. Anima di Cristo santificami,
corpo di Cristo salvami,
sangue di Cristo inebriami,
acqua del costato lavami.
Lode a Te per la tua immensa carit,
lode a Te, tu ti doni a me.
Lode a Te per la tua immensa carit,
O Signor, io mi dono a Te.
- 38 -
2. Passione di Cristo confortami,
o buon Ges esaudiscimi,
nelle tue piaghe nascondimi,
non permetter chio mi separi da te
3. Dal maligno difendimi,
nellora della morte chiamami
e comandami di venire da te,
con i santi tuoi adorarti.
4. Anima di Cristo santificami,
corpo di Cristo salvami,
sangue di Cristo inebriami,
acqua del costato lavami.
AVE VERUM (W.A. Mozart)
Ave, ave verum Corpus
natum de Maria Virgine:
vere passum immolatum
in cruce, pro homine:
cuius latus perforatum
unda fluxit cum sanguine.
Esto nobis praegustatum
mortis in examine
O Jesu dulcis, o Jesu pie,
o Jesu fili Mariae.
CANTA O LINGUA
IL GLORIOSO MISTERO
1. Canta, o lingua, il glorioso mistero
del glorioso corpo e del prezioso sangue
che il Re dei popoli frutto generoso
effuse per salvare il mondo.
2. A noi dato da Vergine pura,
nato per noi dimor nel mondo,
dopo aver sparso del suo Verbo
il seme comp il mirabile disegno.
Adoriamo il mistero del Corpo
e Sangue del Signore.
3. Sedendo a mensa nellultima cena
con i suoi fratelli celebr la Pasqua
e don ai Dodici con le proprie mani
se stesso in cibo per amore.
4. Il Verbo s fatto carne per noi,
con la sua Parola cambia il pane in carne,
e diventa il vino sangue del Signore,
la fede basta a un cuore puro.
5. Un cos grande mistero adoriamo
e lantica legge ceda al rito nuovo.
Allinsufficienza dei nostri sensi
offra soccorso a noi la fede.
6. Al Padre e al Figlio sia lode e onore,
giubilo, potenza e benedizione,
e la stessa gloria sia al Santo Spirito,
che da entrambi procede.
DAVANTI AL RE
Davanti al Re,
ci inchiniamo insiem
per adorarlo con tutto il cuor.
Verso di lui eleviamo insieme
canti di gloria al nostro Re dei Re.
GES TADORIAMO
Ges tadoriamo,
ti proclamiam nostro Re.
Tu sei qui proprio in mezzo a noi
con lodi noi ti esaltiam.
Di lodi un trono ti prepariam,
di lodi un trono ti prepariam,
Di lodi un trono ti prepariam,
e tu siedi Signore sei Re. (x 2)
E VIVA LAMURI
1. E viva lamuri di Gesuzzu amatu
Sacramintatu cu nui sempri sta.
2. Va pensa alma mia di Cristu lamuri
a nui tutti luri in cibu si d.
3. Stu gran Sagramentu,
stu granni misteriu
cu chi desideriu Ges ni lu fa.
- 39 -
4. Lu Jvidi Santu, la sira a du uri
ntra sfoghi damuri lu cori si sfa.
5. Dicia tra se stissu iu divu patiri,
iu divu muriri pi mia gran bont.
6. Ma lomu assai amatu
di poi chi su mortu
chajutu, e confortu di mia cchi avr?
7. Ci vogghiu lassari,
cu summa mia gloria,
na bella memoria di la mia bont.
8. Lu corpu e lu sangu
e lalma aju a dari;
ntra un cibu a mangiari la Divinit.
9. Lapostuli chiama,
linvita a la cena,
e poi cu gran lena stu parrari fa.
10. Sculari diletti stu pani pigghiati
guditi e mangiati, lu miu Corpu cc.
11. Biviti a stu calici cu gioia e fistinu,
cca in cangiu di vinu, lu sangu ci sta.
12. Afflitti urfaneddi
nun vogghiu lassari
cu vui vogghiu stari pi na eternit.
13. Di mia passoni aviti memoria
chist la mia gloria, la mia vulunt.
14. Via, datilu a tutti stu pani damuri,
cu voli stonuri s, certu lavr.
15. Oh amuri dun Diu
pamuri incarnatu,
chi Sacramentatu s lassatu gi.
16. Oh donu divinu chi cchi nni p fari?
Nun ha chi chi fari la sua Mest.
17. O Santi e Beati chin celu gudti
lu stissu chaviti lu gudemu cc.
18. Vui sulu viditi, ma nui lu tuccamu,
ma nui lu mangiamu cu gran suavit.
19. O Angelici cori,
stu Pani ch vostru
fattu gi nostru ni fu datu gi.
20. pani di langili
ma nun ni mangiati,
allomini amati stu cibu si d.
21. O affettu amurusu
o summu favuri!
Misteriu damuri chi paru nun ha!
22. Ntra unostia sagrata,
ntra pochi accidenti
un Diu onniputenti restrittu si sta.
23. Oh Diu quanti voti
suliddu lassatu,
nun visitatu e nuddu ci va!
24. E viva Gesuzzufurnaci damuri,
chi allalmi assai puri stu cibu si d.
25. Stu tempu di festa,
cha nui fa cunvitu,
e duna linvitu lamanti Ges;
26. Sta Cena Divina, o riu Peccaturi,
lu nostru Signuri pi tutti ni fa.
27. Ni voli a la mensa,
naspetta ansiusu
ed: Ju su lu spusu, ni dici di chi.
28. Ni duna pi cibu
se stissu a mangiari;
chi chi ni p dari la s carit?
29. Via dunca lodamu
di Cristu lamuri,
su via in tutti luri lodamu a Ges.
30. Da tutti pi sempri Ges sia lodatu,
chi Sagramintatu cu nui sempri sta.
- 40 -
IO TADORO, O CUOR DIVINO
Io tadoro, o Cuor divino,
dolce pascolo damore.
Cuor divino di Ges,
fa chio tami sempre pi.
O Cuore amabilissimo
del caro e buon Ges
il vostro amor dolcissimo
il vostro amor dolcissimo
io voglio io voglio e niente pi.
INNI E CANTI
1. Inni e canti sciogliamo, o fedeli,
al Divino Eucaristico Re:
egli ascoso nei mistici veli
cibo allalma fedele si di.
Dei tuoi figli lo stuolo qui prono,
o Signor dei potenti, ti adora;
per i miseri implora perdono,
per i deboli implora piet.
2. Sotto i veli che il grano compose,
su quel trono raggiante di luce,
il Signor dei signori si ascose
per avere limpero dei cuor.
3. O Signor, che dellOstia radiosa
sol di pace ne parli e damor,
in te lalma smarrita riposa,
in te spera chi lotta e chi muor.
4. Spira in noi quel soffio che crea,
quella fede che passa ogni velo,
quella speme che muore nel cielo,
quellamor che seterna con te.
IO SENTO LA TUA VOCE
1. Io sento la tua voce
e vengo a te, Signor;
pel sangue sparso in Croce
mi salvi o Redentor.
Mi prostro innanzi a te
pregandoti con fe:
deh, tu, Signore, salvami,
piet, piet di me!
2. Ah, quanto debol sono,
tu il sai, divin Ges,
e insieme al tuo perdono
mi dai la tua virt.
3. A Te, Ges, speranza
domando fede e amor;
da Te, Ges, costanza
aspetto pace al cor.
LODE A TE O CRISTO
Lode a te o Cristo
re di eterna gloria,
lode e gloria a te.
Lode a te, o nostro Salvatore,
lode a te. parola di salvezza.
Tu sei Luce sul nostro cammino,
tu sei la guida, tu sei la speranza.
LODE E GLORIA
Lode, onore, gloria a te,
Cristo Signore,
Luce di Dio che splendi sul mondo.
Lode, onore, gloria a te,
Cristo Signore,
Verbo di Dio che abiti luomo.
Lode, onore, gloria a te,
Cristo Signore,
Figlio di Dio che doni salvezza.
Lode, onore, gloria a te,
Cristo Signore,
Pace di Dio che unisci i fratelli.
- 41 -
PANGE LINGUA - TANTUM ERGO
1. Pange, lingua, gloriosi
Crporis mystrium,
Sanguinisque pretiosi,
quem in mundi prtium,
fructus ventris generosi,
Rex effudit gntium.
2. Nobis datus, nobis natus
ex intacta Vrgine,
et in mundo conversatus,
sparso verbi smine,
sui moras incolatus
miro clausit rdine.
3. In suprem nocte cn
recumbens con frtribus,
observata lege plene
cibis in leglibus,
cibum turb duoden
se dat suis mnibus.
4. Verbum caro, panem verum
Verbo carnem fficit:
fitque sanguis Christi merum,
et si sensus dficit,
ad firmandum cor sincerum
sola fides sfficit.
1
5. TANTUM ERGO SACRAMENTUM
venermur crnui:
et antiquum documentum
novo cedat rtui,
prstet fides supplementum
snsuum defctui.
6. Genitori Genitoque
laus et iubiltio,
salus, honor, virtus quoque
sit et benedctio;
procednti ab utroque
compar sit laudtio. Amen.
GENTI TUTTE
1. Genti tutte, proclamate
il mistero del Signor,
del suo corpo e del suo sangue,
che la Vergine don,
e fu sparso in sacrificio
per salvar lumanit.
2. Dato a noi da madre pura,
per noi tutti sincarn;
la feconda sua parola
tra le genti semin:
con amore generoso
la sua vita consum.
3. Nella notte della cena
coi fratelli si trov;
del pasquale sacro rito
ogni regola comp
e agli apostoli ammirati
come cibo si don.
4. La parola del Signore
pane e vino trasform:
pane in carne, vino in sangue,
in memoria consacr.
Non i sensi, ma la fede
prova questa verit.
5. Adoriamo il Sacramento
che Dio Padre ci don.
Nuovo patto, nuovo rito
nella fede si comp.
Al mistero fondamento
la parola di Ges.
6. Gloria al Padre onnipotente,
gloria al Figlio Redentor,
lode grande, sommo onore,
alleterna Carit.
Gloria immensa, eterno amore
alla santa Trinit. Amen.
- 42 -
SACRO CUOR DI GES
Sacro Cuor di Ges,
deh! venga il regno tuo.
Sacro Cuor di Ges,
io credo allamor tuo per me.
Sacro Cuor di Ges, io confido in Te.
Sacro Cuor di Ges,
aumenta in noi la fede.
Sacro Cuor di Ges,
fa chio ti ami sempre pi.
Sacro Cuor di Ges, io confido in Te.
TADORIAM OSTIA DIVINA
1. Tadoriam, Ostia divina,
tadoriam, Ostia damor,
tu degli angeli il sospiro,
tu delluomo sei lonor.
Tadoriam, Ostia divina,
tadoriam, Ostia damor.
2. Tadoriam, Ostia divina,
tadoriam, Ostia damor,
tu dei forti la dolcezza,
tu dei deboli il vigor.
3. Tadoriam, Ostia divina,
tadoriam, Ostia damor,
tu salute dei viventi,
tu speranza di chi muor.
4. Tadoriam, Ostia divina,
tadoriam, Ostia damor,
ti conosca il mondo e tami,
tu la gloria dogni cuor.
5. Tadoriam, Ostia divina,
tadoriam, Ostia damor,
ave, o Dio nascosto e grande,
tu dei secoli il Signor.
VISITA AL SS.MO SACRAMENTO
1. Ges mio, fonte damore,
io ti adoro qui presente,
tofferisco lalma e il cuore,
ravveduto e penitente.
Bramo sol desserti grato,
Amor mio Sacramentato.
Pater, Gloria
Si adori di Ges lamante Cuore,
che in questo Sacramento
arde damore.
2. Non fu pago il tuo bel cuore
di morir fra pene amare,
ma volesti in tutte lore
offerirti sullaltare.
Merti ben dessere amato,
Amor mio Sacramentato.
3. Deh, venite, o Serafini,
a veder s gran stupore:
sotto gli azzimi divini
sta velato il Redentore.
Da voi pur sia venerato
lAmor mio Sacramentato.
4. Oh, se avessi io solo in petto
tutti i cuori dei beati,
per amarti, o mio Diletto,
e dolermi dei peccati!
Tami ognun, Bene increato.
Amor mio Sacramentato.
5. Con le forze della mente
e con lintimo del cuore,
tamo e adoro, o Dio presente,
nostro cibo e nostro amore.
Canti il mondo e il ciel beato:
viva Iddio Sacramentato!
- 43 -
VI ADORO
Vi adoro ogni momento,
o vivo Pan del Ciel,
gran Sacramento,
o vivo Pan del Ciel,
gran Sacramento.
E sempre sia lodato
lamabile Ges sacramentato,
lamabile Ges sacramentato.
VOLTO SOAVE
Volto Soave di Ges,
Volto Soave di Ges,
Volto Soave di Ges,
Volto Soave di Ges!
Volto Santo dellAgnello,
Cuore aperto mia trafittura,
Mia sorgente felicit,
Volto Santo dellAgnello.
Volto Santo dellAmore,
Cuore infranto mia guarigione,
Carne di Dio Immacolata,
Volto Santo dellAmore.
ACCETTA QUESTO PANE
1. Accetta questo pane,
o Padre, ti preghiam,
perch di Cristo il corpo
divenga sullaltar.
Che sia la nostra vita
ostia gradita a te;
la vita sia del Cristo, o santa Trinit.
2. Accetta ancora il vino,
o Padre dogni ben,
perch divenga il sangue
del nostro Redentor.
Che i nostri sacrifici
sian puri e accetti a te;
offerti dal tuo Cristo, o santa Trinit.
3. Il dono che portiamo
sia segno dellamor,
che i figli tuoi tra loro
per sempre unir dovr.
Te lo porgiamo, o Padre,
ma ci verr da te
quel dono che, di molti,
un corpo ci far.
ACCOGLI I NOSTRI DONI
Accogli i nostri doni, Dio delluniverso
in questo misterioso
incontro col tuo Figlio
ti offriamo il pane che tu ci dai
trasformalo in te, Signor.
Benedetto nei secoli il Signore
infinita sorgente della vita
benedetto nei secoli.
benedetto nei secoli.
Accogli i nostri doni, Dio delluniverso
in questo misterioso
incontro col tuo Figlio
ti offriamo il vino che tu ci dai
trasformalo in te, Signor.
ACCOGLI NELLA TUA BONT
Accogli nella tua bont
i doni che oggi noi ti offriam
e fa che al mondo noi possiam
essere segno dunit.
Noi ti lodiam per la tua fedelt
la tua bont alta pi del ciel
noi ti doniam la nostra povert
che trasformerai in gioia e carit.
In te Signore rifugio noi troviam
Tu sei per noi Via Vita e Verit
ravviva in noi la fiamma del tuo amor
con la gioia che Tu solo sai donar.
- 44 -
APRI LE TUE BRACCIA
1.Hai cercato la libert lontano
hai trovato la noia e le catene
hai vagato senza via,
solo con la tua fame.
Apri le tue braccia,
corri incontro al Padre
oggi la sua casa
sar in festa per te.
2. Se vorrai spezzare le catene
troverai la strada dellamore
la tua gioia canterai: questa la libert.
3. I tuoi occhi cercano lazzurro
c una casa che aspetta il tuo ritorno
e la pace torner, questa la libert.
A TE NOSTRO PADRE
A te nostro Padre e nostro Signor
pane e vino oggi noi offriam sullaltar.
1. Grano diverrai vivo pane del cielo,
cibo per nutrire lalma fedel.
2. Vino diverrai vivo sangue di Cristo,
fonte che disseta larsura del cuor.
3. Salga fino a te ed a te sia gradita
lostia che toffriamo in tutta umilt.
BEATO LUOMO
Beato luomo che retto procede
e non entra a consiglio con gli empi
e non va per la via dei peccatori;
nel convegno dei tristi non siede.
1. Nella legge del Signore
ha riposto la sua gioia.
Se l scritta sulle porte
e la medita di giorno e di notte.
2. E sar come lalbero
che piantato sulla riva del fiume
che d frutto alla sua stagione,
n una foglia a terra cade.
3. Non sar cos per chi ama il male,
la sua vita andr in rovina;
il giudizio del Signore
gi fatto su di lui.
4. Ma i tuoi occhi, o Signore
stanno sopra il mio cammino,
me lhai detto, sono sicuro,
non potrai scordarti di me.
BENEDETTO SEI TU, SIGNORE
Benedetto sei tu, Signore (4 v.)
Per il pane e per il vino,
che per noi diventeranno
sacramento di salvezza;
benedetto sei tu Signor.
Per il mondo che hai creato,
per il sole e per la luna,
per le stelle del firmamento:
benedetto sei tu Signor.
Per il mare e tutti i pesci,
per il cielo e per gli uccelli,
per la terra e gli animali:
benedetto sei tu Signor.
Per il tempo e le stagioni
per i campi e per le messi
per i frutti che d la terra:
benedetto sei Tu Signor.
E per luomo che Tu hai fatto
a Tua immagine e somiglianza
ed erede del Tuo Regno:
benedetto sei Tu Signor.
E per Cristo Ges, tuo figlio,
che nascendo da Maria,
per noi tutti s fatto uomo:
benedetto sei Tu Signor.
- 45 -
CON IL TUO SANGUE
1. Prendi questo pane accettalo
con le tue mani consacralo,
con il tuo Santo Spirito trasformalo.
2. Prendi questo vino accettalo
con le tue mani consacralo,
con il tuo Santo Spirito trasformalo.
3. Con il tuo sguardo convertimi,
con le tue lacrime bagnami,
con il tuo Santo Spirito rinnovami.
4. Con il tuo sangue lavami,
con le tue piaghe guariscimi,
con il tuo Santo Spirito rinnovami.
5. Con la tua mano sollevami,
con la tue croce attirami,
con il tuo Santo Spirito rinnovami.
6. Con il tuo amore salvami,
nella tua morte immergimi,
con il tuo Santo Spirito rinnovami.
7. Nella tua vita nascondimi,
per la tua gloria usami,
con il tuo Santo Spirito rinnovami.
BONT BELLEZZA E PROVVIDENZA
Guardate gli uccelli del cielo:
non hanno n ansia n affanno,
leggeri si alzano in volo
e riempiono laria di canto.
Ma il Padre celeste li nutre,
d il cibo ad ogni vivente:
non lascia mancare il suo amore.
Sia lode, sia gloria al Signor!
Guardate i campi di grano,
guardate i grappoli duva:
il pane ed il vino saranno
la mensa del popolo in festa.
Il Padre celeste li cambia
nel corpo e nel sangue di Cristo
mistero di fede e di amore.
Sia lode, sia gloria al Signor!
COSA OFFRIRTI
Cosa offrirti o Dio, cosa posso darti,
eccomi son qui davanti a te
Le gioie ed i dolori, gli affanni
di ogni giorno, tutto voglio vivere in te.
Accetta, mio Re,
questo poco che ho,
offro a te la mia vita
Gioia per me
far la tua volont
Il mio unico bene
sei solo tu, solo tu.
Vengo a te mio Dio,
apro le mie braccia,
che la tua letizia riempir.
Rinnova questo cuore
perch ti sappia amare,
e nella tua pace io vivr.
DOV CARIT E AMORE
Dov carit e amore
qui c Dio.
1. Ci ha riuniti tutti insieme
Cristo amore:
godiamo esultanti nel Signore!
Temiamo e amiamo il Dio vivente,
e amiamoci tra noi con cuore sincero.
2. Noi formiamo, qui riuniti,
un solo corpo:
evitiamo di dividerci tra noi:
via le lotte maligne, via le liti!
e regni in mezzo a noi Cristo Dio.
- 46 -
3.Chi non ama resta sempre nella notte
e dallombra della morte non risorge:
ma se noi camminiamo nellamore,
noi saremo veri figli della luce.
4.Nellamore di colui che ci ha salvati,
rinnovati dallo Spirito del Padre,
tutti uniti sentiamoci fratelli
e la gioia diffondiamo sulla terra.
5. Imploriamo con fiducia il Padre santo,
perch doni ai nostri giorni la sua pace:
ogni popolo dimentichi i rancori
ed il mondo si rinnovi nellamore.
6. Fa che un giorno contempliamo
il tuo volto
nella gioia dei beati, Cristo Dio,
e sar gioia immensa, gioia vera:
durer per tutti i secoli, senza fine!
ECCO IL PANE
Ecco il pane e il vino
della Cena insieme a te,
ecco questa vita che trasformi:
cieli e terre nuove in noi,
tu discendi dentro noi...
fatti come te, noi con te nellanima.
Ecco il pane e il vino
della Cena insieme a te,
ecco questa vita che trasformi:
cieli e terre nuove in noi,
tu discendi dentro noi...
fatti come te, noi con te nellanima.
ECCO QUEL CHE ABBIAMO
Ecco quel che abbiamo,
nulla ci appartiene ormai,
ecco i frutti della terra
che tu moltiplicherai.
Ecco queste mani,
puoi usarle se lo vuoi
per dividere nel mondo
il pane che tu hai dato a noi.
Solo una goccia hai messo
fra le mani mie,
solo una goccia che tu ora chiedi a me,
una goccia che in mano a te,
una pioggia diventer
e la terra feconder!
Le nostre gocce, pioggia tra le mani tue,
saranno linfa di una nuova civilt
e la terra preparer, la festa del pane
che ogni uomo condivider.
EMMANUEL
1. Dallorizzonte una grande luce
viaggia nella storia
E lungo gli anni ha vinto il buio
facendosi memoria
E illuminando la nostra vita
chiaro ci rivela che non si vive
se non si cerca la verit.
2. Dalla citt di chi ha versato
il sangue per amore
ed ha cambiato il vecchio mondo
vogliamo ripartire
seguendo Cristo insieme a Pietro
rinasce in noi la fede
Parola viva che ci rinnova
e cresce in noi.
Siamo qui, sotto la stessa Luce,
sotto la Sua Croce,
cantando ad una voce:
lEmmanuel, lEmmanuel,
lEmmanuel.
lEmmanuel, lEmmanuel.
3. Un grande dono che Dio ci ha fatto
Cristo il suo Figlio
e lumanit rinnovata,
in Lui salvata
- 47 -
vero uomo, vero Dio,
il Pane della vita che ad ogni uomo
e ai suoi fratelli ridoner.
4. La morte uccisa, la vita ha vinto,
Pasqua in tutto il mondo
un Vento soffia in ogni uomo:
lo Spirito fecondo
che porta avanti nella storia
la Chiesa sua Sposa
sotto lo sguardo di Maria: Comunit.
5. Noi debitori del passato,
di secoli di Storia
di vite date per amore,
di Santi che han creduto,
di uomini che ad alta quota
insegnano a volare
di chi la Storia la sa cambiare,
come Ges.
6. giunta unera di Primavera:
tempo di cambiare!
e oggi il giorno sempre nuovo
per ricominciare,
per dare svolte, parole nuove,
e convertire il cuore,
per dire al mondo, ad ogni uomo,
Signore Ges.
FRUTTO DELLA NOSTRA TERRA
1. Frutto della nostra terra,
del lavoro di ogni uomo,
Pane della nostra vita,
Cibo della quotidianit.
2. Tu che lo prendevi un giorno,
lo spezzavi per i tuoi,
oggi vieni in questo pane
Cibo vero dellumanit.
E sar pane, e sar vino,
nella mia vita, nelle tue mani,
Ti accoglier dentro di me
far di me unofferta viva,
un sacrificio gradito a te.
3. Frutto della nostra terra,
del lavoro di ogni uomo,
Vino delle nostre vigne
sulla mensa dei fratelli tuoi.
4. Tu che lo prendevi un giorno,
lo bevevi con i tuoi,
oggi vieni in questo vino
e ti doni per la vita mia.
GIOCO DAMORE
1. Sempre riaccendo il mio lume
sempre si spegne, perch?
Forse perch mi vuoi dire
ch tutto un gioco damore.
Volevo offrirti dei doni
un vaso colmar di virt
ma sempre vuoto il mio vaso
e sempre spoglia la casa.
Prendi, Signore, il mio nulla,
ci che io sono ti d.
2. Come un bambino che piange
poi guarda in alto e sorride,
metto e rimetto una veste
come in un gioco damore.
Vengo, continuo a giocare
questo mi basta perch
so gi che tu vincerai,
solo mimporta damare.
Sempre ricerco il tuo volto,
sempre ritorno da te.
3. In questistante so amare,
cogli, Signor, questo fiore,
ho messo ancor la tua veste,
continuo il gioco damore.
- 48 -
GUARDA QUESTA OFFERTA
Guarda questa offerta
guarda a noi, Signor,
tutto noi toffriamo
per unirci a Te.
Nella tua Messa la nostra Messa
nella tua vita la nostra vita.
Che possiamo offrirti nostro Creator?
Ecco il nostro niente, prendilo o Signor.
Sii benedetto nei tuoi doni o Dio
fonte di salvezza e bont per noi.
IN MEMORIA DI TE
In memoria di te abbiamo spezzato
il pane della Pasqua
e lo abbiamo mangiato:
non ha pi gusto di pianta amara,
di pane senza lievito!
Era il pane di una terra promessa,
dove luomo salvo.
In memoria di te
torniamo dallesilio,
in memoria di te
passiamo sulle acque,
passiamo sulle acque!
In memoria di te abbiamo bevuto
il vino della Pasqua
e lo abbiamo gustato:
non ha pi il gusto di unacqua amara
e pregna di salsedine!
Era il vino di una terra promessa,
dove luomo sacro.
IO NON SONO DEGNO
Io non sono degno
di ci che fai per me,
Tu che ami tanto / uno come me.
Vedi, non ho nulla / da donare a Te,
ma, se Tu lo vuoi, / prendi me.
Sono come la polvere alzata dal vento,
sono come la pioggia piovuta dal cielo,
sono come la canna
spezzata dalluragano
se Tu, Signore, non sei con me.
Contro i miei nemici Tu mi fai forte,
io non temo nulla e aspetto la morte.
Sento che sei vicino, che mi aiuterai,
ma non sono degno di quello che mi dai.
IO TI OFFRO
Io ti offro la mia vita
o mio Signore
io ti offro tutto me
tutto di me, tutto di me, tutto di me.
1. Chiunque in Te spera
non resta deluso,
chiunque in Te spera
non resta deluso.
2. Ci hai dato la vita
tra i veri viventi
e non hai mai tolto
il tuo amore da noi.
LASCIATE CHE I GIOVANI
1. Tu, ragazzo, vuoi sentire?
C una voce che ti cerca
e tu la scoprirai
se coraggio avrai
di sentirti un po bambino.
Lasciate che i giovani
vengano a Me,
- 49 -
li voglio tutti amici,
per loro ho tante cose
che parlano di libert. (2 volte)
2. Tu, ragazza, vuoi sentire?
C una voce che ti chiama
e tu la sentirai
se coraggio avrai
di fidarti del silenzio.
3. C un sentiero, c una guida;
lui precede nel cammino
e tu lo seguirai
se coraggio avrai
di sorridere alla vita.
LA VERA VITE
Io son la vite, voi siete i tralci:
restate in me, porterete frutto.
Come il Padre ha amato me
cos io ho amato voi,
restate nel mio amore,
perch la gioia sia piena.
Voi come tralci innestati in me
vivete tutti nellunit:
unica in voi la vita,
unico in voi lamore.
Il tralcio buono che porter
frutti damore vivendo in me
il Padre mio lo poter
perch migliore sia il frutto.
LE MANI ALZATE
Le mani alzate verso te, Signor,
per offrirti il mondo.
Le mani alzate verso te, Signor,
gioia in me nel profondo.
1. Guardaci tu Signore, siamo tuoi,
piccoli siam davanti a te.
Come ruscelli siamo dacqua limpida,
semplici e puri innanzi a te.
2. Guidaci tu, Signore, col tuo amore,
sei via, vita e verit.
Se ci terrai la mano nella mano
il cuore pi non tremer.
3. Formaci tu, Signore, siamo tuoi,
nulla noi siamo senza te.
Fragili tralci uniti alla tua vita
fecondi solo uniti a te.
4. Riempici tu, Signore, siamo tuoi,
donaci tu il Consolator.
Vivremo in te, Signor, della tua gioia,
daremo gioia al mondo inter.
5. Usaci tu, Signore, siamo tuoi,
nulla possiamo senza te.
Nel nome tuo potremo far prodigi,
nulla potremo senza te.
LE TUE MANI
1. Le tue mani son piene di fiori:
dove li portavi, sorella mia?
Li portavo alla tomba di Cristo,
ma lho trovata vuota, fratello mio!
Alleluia! Alleluia!
Alleluia! Alleluia!
2. I tuoi occhi riflettono gioia:
dimmi, coshai visto, sorella mia?
Ho veduto morire la morte,
ecco cosa ho visto, fratello mio!
3. Hai portato una mano allorecchio:
dimmi, cosa ascolti, sorella mia?
Sento squilli di trombe lontane,
sento cori dangeli fratello mio!
4. Stai cantando unallegra canzone:
dimmi, perch canti, sorella mia?
Perch so che la vita non muore,
ecco perch canto, fratello mio!
- 50 -
OGNI MIA PAROLA
Come la pioggia e la neve
scendono gi dal cielo
e non vi tornano senza irrigare
e far germogliare la terra,
cos ogni mia parola
non ritorner a me
senza operare quanto desidero
senza aver compiuto
ci per cui lavevo mandata.
Ogni mia parola, ogni mia parola
O SIGNORE, RACCOGLI I TUOI FIGLI
O Signore, raccogli i tuoi figli,
nella Chiesa i dispersi raduna.
1. Come il grano nellostia si fonde
e diventa un solo pane,
come luva nel torchio si preme
per un unico vino.
2. Come in tutte le nostre famiglie
ci riunisce lamore
e i fratelli si trovano insieme
ad ununica mensa.
3. Come passa la linfa vitale
dalla vite nei tralci,
come lalbero stende nel sole
i festosi suoi rami.
4. O Signore, quel fuoco di amore,
che venisti a portare,
nel tuo nome divampi ed accenda
nella Chiesa i fratelli.
PADRE, PERDONA
Signore ascolta: Padre perdona!
Fa che vediamo il tuo amore.
1. A te guardiamo, Redentore nostro,
da te speriamo gioia di salvezza:
fa che troviamo grazia di perdono.
2. Ti confessiamo ogni nostra colpa,
riconosciamo ogni nostro errore
e ti preghiamo: dona il tuo perdono.
3. O buon Pastore, tu che dai la vita,
Parola certa, Roccia che non muta,
perdona ancora, con piet infinita.
PRENDI LA MIA VITA
1. Prendi la mia vita prendila Signor
e la tua fiamma bruci nel mio cuor;
tutto lesser mio vibri per Te
sii mio Signore e divino re.
Fonte di vita di pace e amor
a Te io grido la notte e il d.
Sii mio sostegno guidami Tu
dammi la vita tu il mio solo ben.
2. Dallinfido male guardami Signor
vieni mia gioia e compitor di fe.
Se la notte nera vela gli occhi miei
sii la mia stella, splendi innanzi a me.
3. Ecco laurora del nuovo d
il cielo spende di un pi bel sol
Cristo savvicina perch soffrir
alziamo il capo, Signore qui.
4. Quando, Signore, giunto sar
nella tua gloria risplender
insieme ai santi, puri di cuor
per non lasciarti, eterno amor.
- 51 -
QUANDO BUSSER
1. Quando busser alla tua porta
avr fatta tanta strada,
avr piedi stanchi e nudi
avr mani bianche e pure,
o mio Signore.
2. Quando busser alla tua porta
avr frutti da portare
avr ceste di dolore
avr grappoli damore, o mio Signore.
3. Quando busser alla tua porta
avr amato tanta gente,
avr amici da ritrovare
nemici per cui pregare,
o mio Signore, o mio Signore.
SAMUEL
Samuel Samuel
Samuel Samuel
1. La mia notte non finisce mai
e la luce non si spegne quasi mai:
non ti avevo conosciuto,
ma sentivo la tua voce.
2. Ai miei sogni ho detto: Siete voi
che turbate la mia vita inutilmente.
Forse no, non siamo noi,
un altro che ti chiama.
3. Ho capito, che eri tu, Signore
e ti ho detto: Parla, ecco io ti ascolto.
E cos ti ho conosciuto,
ho sentito la tua voce.
4. Tu sei mio da quando ti creai,
la mia luce gi cammina insieme a te.
Va nel mondo con amore,
fai sentire la mia voce.
5. Se dovrai soffrire in nome mio
ti dar la mia parola in quel momento,
il mio spirito ti guida,
io ti porto tra le mani.
SALGA DA QUESTO ALTARE
1. Signore, di spighe indori
i nostri terreni ubertosi,
mentre le vigne decori
di grappoli gustosi.
Salga da questo altare
lofferta a te gradita:
dona il Pane di vita
e il Sangue salutare.
2. Nel nome di Cristo uniti,
il calice e il pane ti offriamo:
per i tuoi doni largiti,
te, Padre, ringraziamo.
3. Noi siamo il divin frumento
e i tralci dellunica vite:
dal tuo celeste alimento
son lanime nutrite.
SEGNI DEL TUO AMORE
Mille e mille grani nelle spighe doro
mandano fragranza
e danno gioia al cuore
quando macinati fanno un pane solo
pane quotidiano dono tuo, Signore.
Ecco il pane e il vino,
segni del tuo amore;
ecco questa offerta,
accoglila Signore.
Tu di mille e mille cuori
fai un cuore solo
un corpo solo in te
e il Figlio tuo verr, vivr
ancora in mezzo a noi.
Mille grappoli maturi sotto il sole
festa della terra donano vigore
Quando da ogni perla stilla il vino nuovo
vino della gioia, dono tuo Signore.
- 52 -
SE MACCOGLI
Tra le mani non ho niente
spero che mi accoglierai:
chiedo solo di restare accanto a Te.
Sono ricco solamente
dellamore che mi dai:
per quelli che non lhanno avuto mai.
Se maccogli, mio Signore
altro non ti chieder,
e per sempre la tua strada
la mia strada rester,
nella gioia, nel dolore
fino a quando tu vorrai,
con la mano nella tua camminer!
Io ti prego con il cuore,
so che Tu mi ascolterai:
rendi forte la mia fede pi che mai.
Tieni accesa la mia luce
fino al giorno che Tu sai:
con i miei fratelli incontro a Te verr.
SE QUALCUNO HA DEI BENI
Se qualcuno ha dei beni
in questo mondo
e chiudesse il cuore agli altri
nel dolor,
come potrebbe la carit di Dio
rimanere in lui?
1. Insegnaci, Signore,
a mettere la nostra vita
a servizio di tutto il mondo.
2. Il pane e il vino
che noi presentiamo
siano il segno dellunione tra noi.
3. La nostra Messa sia
lincontro con Cristo
la comunione con quelli che soffrono.
4. Signore, santifica questi umili doni
e concedici la pienezza
della tua grazia.
SE NON RITORNERETE COME BAMBINI
Se non ritornerete come bambini
non entrerete mai.
1. La mia porta sar chiusa
per il ricco e per il forte,
per tutti quelli che non hanno amato,
per chi ha giocato con la morte.
2. Per gli uomini perbene,
per chi cerca la sua gloria,
per tutti quelli che non hanno amato
e per i grandi della storia.
3. Non c posto per quelluomo
che non vende la sua casa
per acquistare il campo
dove ho nascosto il mio tesoro.
4. Ma per tutti gli affamati,
gli assetati di giustizia,
ho spalancato le mie porte,
ho preparato la mia gioia.
5. Per chi fu perseguitato,
per chi ha pianto nella notte,
per tutti quelli che hanno amato
per chi ha perduto la sua vita.
6. La mia casa sar aperta,
la mia tavola imbandita,
per tutti quelli che hanno amato,
per chi ha perduto la sua vita.
SERVO PER AMORE
Una notte di sudore
sulla barca in mezzo al mare
e mentre il cielo simbianca gi
tu guardi le tue reti vuote.
Ma la voce che ti chiama
un altro mare ti mostrer
- 53 -
e sulle rive di ogni cuore
le tue reti getterai.
Offri la vita tua come Maria
ai piedi della croce
e sarai servo di ogni uomo,
servo per amore,
sacerdote dellumanit.
Avanzavi nel silenzio
fra le lacrime e speravi
che il seme sparso davanti a te
cadesse sulla buona terra.
Ora il cuore tuo in festa
perch il grano biondeggia ormai,
maturato sotto il sole,
puoi riporlo nei granai.
TI ESALTO, DIO MIO RE
Ti esalto, Dio mio Re,
canter in eterno a Te,
io voglio lodarti, Signor,
e benedirti. Alleluja!
1. Il Signore degno di ogni lode,
non si pu misurar la grandezza.
Ogni vivente proclami la sua gloria,
la sua opera giustizia e verit.
2. Il Signore paziente e pietoso,
lento allira e ricco di grazia,
tenerezza ha per ogni creatura,
il Signore buono verso tutti.
3. Il Signore sostiene chi vacilla,
e rialza chiunque caduto,
gli occhi di tutti ricercano il suo volto,
la sua mano provvede loro il cibo.
4. Il Signore protegge chi lo teme,
ma disperde i superbi di cuore,
Egli ascolta il grido del suo servo,
ogni lingua benedica il suo nome.
TI OFFRO, SIGNOR
Cosa posso dare a Te
che tu non hai, o mio Signor?
Io poca cosa e Tu
lImmensit e la Bont.
1. Ti offro, Signor, questi miei occhi.
Ti offro, signor, questa mia voce.
Ti offro, Signor, queste mie mani.
2. Ti offro, Signor, i miei affanni.
Ti offro, Signor, i miei pensieri.
Ti offro, Signor, le umiliazioni.
3. Ti offro, Signor, il mio timore
Ti offro, Signor, il mio rispetto.
Ti offro, Signor, tutto il mio amore.
VENIAMO DA TE, O SIGNORE
Veniamo da Te, o Signore,
con il cuore pieno di gioia
ed insieme vogliamo ringraziarti.
Per i giorni che ci doni:
T. Ti ringraziamo!
Per i frutti della terra:
T. Ti ringraziamo!
Per il lavoro, le gioie della vita:
T. Ti ringraziamo!
Per le tue parole:
T. Ti ringraziamo!
Perch hai dato la tua vita:
T. Ti ringraziamo!
E per la Chiesa che tutti ci unisce:
T. Ti ringraziamo!
VOCAZIONE
Era un giorno come tanti altri,
e quel giorno Lui pass;
era un uomo come tutti gli altri,
e passando mi chiam.
- 54 -
Come lo sapesse che il mio nome
era proprio quello
come mai vedesse proprio me
nella sua vita non lo so;
era un giorno come tanti altri
e quel giorno mi chiam.
Tu Dio, che conosci il nome mio
fa che ascoltando la tua voce
io ricordi dove porta la mia strada
nella vita, allincontro con Te.
Era lalba triste e senza vita,
e qualcuno mi chiam
era un uomo come tanti altri,
ma la voce, quella no.
Quante volte un uomo
con il nome giusto mi ha chiamato,
una volta sola lho sentito
pronunciare con amore
era un uomo come nessun altro
e quel giorno mi chiam.
ABB MISERICORDIA
Non sono degno di essere qui,
ho abbandonato la tua casa,
ho dissipato i tuoi beni
Padre ho peccato
contro il cielo e contro di te.
Abb misericordia Abb,
Misericordia Abb, Abb,
Abb, misericordia, Abb,
Misericordia Abb, Abb, Abb.
Non sono degno di esser tuo figlio
in Ges Cristo rialzami
e in Lui ridammi la vita
Padre ho peccato
contro il cielo e contro di te.
Non sono degno del tuo amore
riempi il mio cuore del tuo Spirito
insieme a te far festa per sempre
Padre ho peccato
contro il cielo e contro di te.
ABB PADRE
Guardami Signor, leggi nel mio cuor,
sono tuo figlio, ascoltami.
Abb Padre, abb Padre,
Abb, abb, abb. (x 2)
Pi solo non sar, a te mi appogger,
sono tuo figlio, abbracciami.
Per ogni mio dolor la pace invocher,
sono tuo figlio, guariscimi.
Grazie a te Signor
per questo immenso amor,
siamo tuoi figli, alleluia!
ADESSO TU SEI QUI
1. Adesso tu sei qui Signor,
qui nel mio cuore.
mi dici parole nuove,
parole damore.
Non ho che te,
vivo e muoio per te
come fai a non vedermi
se io risorgo in te.
2. Adesso tu sei qui Signor,
sono assetato damore,
cercavo qualcosa damare,
hai squarciato il tuo cuore.
3. Adesso tu sei qui Signor,
io come fiume nel mare.
Nel Signore voglio sperare,
ho bisogno damore.
4. Adesso tu sei qui Signor,
sei la quiete nel silenzio.
Sei la pace la gioia larmonia,
sei tu la mia fiducia.
- 55 -
ALTO E GLORIOSO DIO
Alto e glorioso Dio,
illumina il cuore mio,
Dammi fede retta,
speranza certa, carit perfetta.
Dammi umilt profonda,
dammi senno e cognoscimento,
Che io possa sempre servire
con gioia i tuoi comandamenti.
Rapisca, ti prego, Signore,
lardente e dolce forza del tuo amore,
la mente mia da tutte le cose,
perch io muoia per amor tuo,
come tu moristi per amor dellamor mio.
AMATEVI, FRATELLI
1. Amatevi, fratelli,
come io ho amato voi!
Avrete la mia gioia,
che nessuno vi toglier.
Avremo la sua gioia
che nessuno ci toglier!
2. Vivete insieme uniti,
come il Padre unito a me!
Avrete la mia vita
se lAmore sar con voi!
Avremo la sua vita
se lAmore sar con noi!
3. Vi dico queste parole
perch abbiate in voi la gioia!
Sarete miei amici
se lAmore sar con voi!
Saremo suoi amici
se lAmore sar con noi!
AMICO MIO GES
1. Tu che ami ogni gesto semplice,
tu che di ogni uomo sai il perch,
tu che vivi con il cuore libero,
tu, amico mio Ges.
2. Tu che ami gli umili e i poveri,
tu che ad ogni ricco dici: Guai!,
tu che dei miti sei il coraggio,
tu, amico mio Ges.
Tu sei lamico vero,
lamico pi sincero,
fratello nel donare la tua vita.
Tu sei lamico vero,
lamico pi sincero,
tu, amico mio Ges.
3. Tu che dai speranza ad ogni uomo,
tu che oggi vivi insieme a noi,
tu che sei lamore senza fine,
tu, amico mio Ges.
4. Tu che sulla croce dai la vita,
tu che oggi dici: Amici miei,
tu che sei la luce al mio cammino,
tu, amico mio Ges.
BENEDICI IL SIGNORE
Benedici il Signore, anima mia,
quant in me benedica il suo nome;
non dimenticher
tutti i suoi benefici,
benedici il Signore, anima mia.
1. Lui perdona tutte le tue colpe
e ti salva dalla morte.
Ti corona di grazia e ti sazia di beni
nella tua giovinezza.
- 56 -
2. Il Signore agisce con giustizia,
con amore verso i poveri.
Rivel a Mos le sue vie, ad Israele
le sue grandi opere.
3. Il Signore buono e pietoso,
lento allira e grande nellamor.
Non conserva in eterno il suo sdegno
e la sua ira verso i nostri peccati.
4. Come dista oriente da occidente
allontana la tue colpe
Perch sa che di polvere siam tutti
noi plasmati, come lerba i nostri giorni.
5. Benedite il Signore voi angeli,
voi tutti suoi ministri
beneditelo voi tutte sue opere e domini,
benedicilo tu, anima mia.
BEATITUDINI
1. Beati, beati i poveri,
perch di essi il Regno.
Beati, beati gli afflitti,
perch saran consolati.
2. Chi vuole seguire la mia strada
rinneghi se stesso e mi segua,
accolga ogni giorno la Croce
che salva e redime ogni uomo.
3. Beati, beati i miti,
erediteranno la terra.
Beato chi ha fame della giustizia
perch sar certo saziato.
4. Il grido del povero sale
al Padre che vede ogni cosa,
il suo orecchio ascolta
ricorda il dolore del misero.
5. Beati i misericordiosi,
perch troveranno il perdono.
Beato ogni uomo dal cuore puro,
perch vedr il suo Signore.
6. Beato chi porta la pace,
sar vero figlio di Dio.
Vi lascio la pace del cuore
che dona una luce di gioia.
7. Beati i perseguitati
a causa della mia giustizia.
Gioisca, esulti chi spera in me,
perch grande la vostra gioia.
CHI DI VOI
Chi di voi vorr essere il pi grande
chi di voi vorr essere il primo
si faccia servo di tutti, servo di tutti.
1. Il Figlio delluomo venuto a
servire a dare la vita, la vita per tutti.
2. Il Figlio delluomo venuto a
salvare a dare al mondo speranza e gioia.
3. Sarete beati se seguite il mio esempio
e fate le cose che ho fatto per voi.
CHI MIA MADRE?
1.Chi mia madre? Chi mio fratello?
Chi custodisce ogni mia parola.
Chi crede in me
doner la vita,
chi accoglie il Padre
doner lamore.
2.Chi ama gli altri e porta la sua croce
ecco mia madre, ecco mio fratello.
3.Chi prega il Padre e lotta per la pace
chi ama tutti anche i peccatori.
4.Chi afflitto, chi abbandonato,
tutti i miti e i poveri di cuore.
- 57 -
5.Chi aperto allopera di Dio,
chi dona il Cristo ai fratelli suoi.
6.Vieni a Betlemme, tu vedrai Maria;
vieni alla grotta, troverai lamore.
7.Vieni a Cana, troverai Maria;
vieni alla festa troverai la gioia.
8.Vieni a Nazaret, dove c Maria;
vieni alla casa della povert.
9.Vieni al Calvario dove Cristo muore;
sali alla croce, troverai Maria.
10.Vieni tra noi, vieni nella Chiesa;
qui c una Madre che ti accoglier.
CHI CI SEPARER
Chi ci separer dal suo amore,
la tribolazione, forse la spada?
N morte o vita ci separer
dallamore in Cristo Signore.
Chi ci separer dalla sua pace,
la persecuzione, forse il dolore?
Nessun potere ci separer
da Colui che morto per noi.
Chi ci separer dalla sua gioia,
chi potr strapparci il suo perdono?
Nessuno al mondo ci allontaner
dalla vita in Cristo Signore.
COME TU MI VUOI
Eccomi Signor, vengo a Te mio Re,
che si compia in me la Tua volont.
Eccomi Signor, vengo a Te mio Dio,
plasma il cuore mio e di Te vivr.
Se Tu lo vuoi Signore manda me
e il Tuo Nome annuncer.
Come Tu mi vuoi io sar,
dove Tu mi vuoi io andr.
Questa vita io voglio donarla a Te,
per dar gloria al Tuo Nome mio Re.
Come Tu mi vuoi io sar,
dove Tu mi vuoi io andr.
Se mi guida il Tuo amore
paura non ho,
per sempre io sar
come Tu mi vuoi.
Eccomi Signor, vengo a Te mio Re,
che si compia in me la Tua volont.
Eccomi Signor, vengo a Te mio Dio,
plasma il cuore mio e di Te vivr
Tra le Tue mani mai pi vaciller
e strumento Tuo sar.
CUORE DI CRISTO
1. Cuore di Cristo, fornace ardente
di carit e di bont infinita,
fosti formato nel grembo di Maria
dalla potenza dello Spirito.
2. Cuore di Cristo, tempio di Dio,
porta del cielo e dimora divina,
sei tabernacolo di giustizia e amore,
dogni virt tu sei labisso.
3. Cuore di Cristo, dogni lode sei degno,
tu sei il re e il centro dogni cuore,
dogni sapienza e scienza sei tesoro,
noi riceviamo da te ogni pienezza.
4. Cuore di Cristo, in cui il Padre
trova la sua compiacenza divina,
sei desiderio dei colli eterni,
fonte di santit e di vita.
5. Cuore di Cristo,
ricco per chi tinvoca,
fonte di vita e di santit,
tu sei paziente e misericordioso,
intercessore per noi peccatori.
- 58 -
6. Cuore di Cristo fatto obbediente
fino alla morte per noi peccatori,
dogni dolore schiacciato ed umiliato
per i peccati dogni uomo.
7. Cuore di Cristo, dalla lancia squar-
ciato, fonte perenne di consolazione,
risurrezione e riconciliazione,
pace e vita, vittima damore.
8. Cuore di Cristo tu sei salvezza
di chi pone speranza in te,
sei dei morenti speranza e fiducia,
di tutti i santi la dolcezza. Amen.
DIO AMORE
Dio ho mandato il suo Figlio Ges
perch avessimo la vita per lui.
Dio che per primo ha scelto noi,
suo Figlio si offerto
per i nostri peccati, per noi.
Dio amore, Dio amore,
amore, amore, Dio amore.
Dio amore, Dio amore,
Dio ama, Dio ama, Dio amore.
Dio amore, Dio amore,
divina Trinit, perfetta carit,
Dio amore.
Se noi amiamo Dio abita in noi
e cos noi dimoriamo in lui.
Egli ci dona il suo Spirito:
ci ha dato la vita,
per sempre suoi figli noi siamo.
COME FUOCO VIVO
Come fuoco vivo saccende in noi
unimmensa felicit
che mai pi nessuno ci toglier
perch tu sei ritornato.
Chi potr tacere da ora in poi
che sei tu in cammino con noi,
che la morte vinta per sempre,
che ci hai ridonato la vita?
DIO PADRE
Dio Padre di tutti noi,
fratelli amiamo solo Lui.
Solo Lui che per noi
pi di tutto, pi del sol,
pi dogni fior.
S perch Lui, Dio amor!
Noi, ciascuno,
Dio ama immensamente
e allora noi viviamo
per questo grande amor
che ci fa uno in Lui e per Lui.
Dio amor!
S, perch Lui, Dio amor!
Fratelli, stiamo uniti,
crediamo solo in Lui
restiamo nellamore,
viviamo dellamore,
sol di Lui che per noi
pi di tutto, pi del sol,
pi dogni fior.
S, perch Lui, Dio amor!
Dio amore, libert:
Dio amore, verit:
Dio amore, unit.
S noi viviamo questo ideal,
mai lasceremo questo ideal... mai.
- 59 -
COM BELLO
Com bello, Signore, stare insieme
ed amarci come ami tu:
qui c Dio, alleluia!
1. La carit paziente,
la carit benigna,
comprende, non si adira
e non dispera mai.
2. La carit perdona,
la carit si adatta,
si dona senza sosta,
con gioia e umilt.
3. La carit la legge,
la carit la vita,
abbraccia tutto il mondo
e in ciel si compir.
4. Il pane che mangiamo,
il Corpo del Signore,
di carit sorgente e centro di unit.
DIO HA TANTO AMATO IL MONDO
Oggi viene a te la luce vera,
quella che illumina ogni uomo.
Se laccoglierai avrai il potere
di esser figlio suo
e grazia su grazia
nel tuo cuore nascer.
Dio ha tanto amato il mondo
(da offrire Ges)
perch chiunque crede in lui
abbia la salvezza
con lo Spirito damore
ci ha chiamati alla libert.
Dio ha liberato il mondo
perch tu oggi creda in lui
e in fede e carit,
con lo Spirito damore
libero per sempre tu vivrai.
Oggi viene a te la gioia piena,
quella che saner ogni cuore.
Se laccoglierai avrai il potere
di esser figlio suo,
lui viene nel mondo
e il tuo cuore rivivr.
DISEGNO
1. Nel mare del silenzio
una voce si alz,
da una notte senza confini
una luce brill
dove non cera niente quel giorno.
Avevi scritto gi il mio nome
lass nel cielo,
avevi scritto gi la mia vita
insieme a te,
avevi scritto gi di me.
2. E quando la tua mente
fece splendere le stelle,
e quando le tue mani
modellarono la terra
dove non cera niente quel giorno.
3. E quando hai calcolato
le profondit del cielo,
e quando hai colorato
ogni fiore della terra
dove non cera niente quel giorno.
4. E quando hai disegnato
le nubi e le montagne,
e quando hai disegnato
il cammino di ogni uomo
lavevi fatto anche per me.
5. Se ieri non sapevo,
oggi ho incontrato te
e la mia libert il mio disegno
su di me.
Non cercher pi niente perch...
Tu mi salverai, Cristo Signore.
- 60 -
DOLCE SENTIRE
Dolce sentire come nel mio cuore,
ora umilmente sta nascendo Amore.
Dolce capire che non son pi solo,
ma che son parte di unimmensa vita,
che generosa risplende intorno a me:
dono di Lui, del suo immenso Amor.
Ci ha dato il cielo e le chiare stelle,
fratello sole e sorella luna,
la madre terra con frutti, prati e fiori,
il fuoco, il vento, laria e lacqua pura,
fonte di vita per le sue creature:
dono di Lui, del suo immenso Amor,
dono di Lui, del suo immenso Amor.
Sia laudato nostro Signore,
che ha creato luniverso intero.
Sia laudato nostro Signore,
noi tutti siamo sue creature:
dono di Lui del suo immenso Amor,
beato chi lo serve in umilt.
DOVE LA CARIT VERA
Dove la carit vera e sincera,
l c Dio.
Dove la carit perdona
e tutto sopporta.
Dove la carit benigna
comprende e non si vanta,
tutto crede ed ama e tutto spera
la vera carit.
1. Ci ha riuniti in uno lamore di Cristo:
esultiamo e rallegriamoci in lui,
temiamo ed amiamo il Dio vivente
ed amiamoci tra noi con cuore sincero.
2. Quando tutti insieme noi ci raduniamo
vigiliamo che non sian divisi
i nostri cuori, non pi liti, non pi dissidi
e contese maligne, ma sia sempre
in mezzo a noi Cristo Signore.
3. Noi vedremo insieme con tutti i beati
nella gloria il tuo volto, Ges Cristo Dio,
gioia immensa, gioia vera noi vivremo
per leternit infinita dei secoli. Amen.
DOVE TROVEREMO
Dove troveremo tutto il pane
per sfamare tanta gente
dove troveremo tutto il pane
se non abbiamo niente.
1. Io possiedo solo cinque pani
io possiedo solo due pesci
Io possiedo un soldo soltanto
io non possiedo niente.
- dopo lultimo ritornello -
Dio ci ha dato tutto il pane
per sfamare tanta gente
Dio ci ha dato tutto il pane
anche se non abbiamo niente.
- versione originale -
2. Io so suonare la chitarra,
io so dipingere e fare poesie,
io so scrivere e pensare molto,
io non so fare niente.
3. Io sono un tipo molto bello,
io sono intelligente,
io sono molto furbo,
io non sono niente.
4. Dio ci ha dato tutto il pane,
per sfamare tanta gente,
Dio ci ha dato tutto il pane
anche se non abbiamo niente.
- 61 -
- altra versione -
2. Duecento denari non basteranno,
neanche per darne un pezzo per uno,
c per un ragazzo che ha
cinque pani e anche un po di pesci.
3. Allora Ges prese i cinque pani
e cominci a darli alla gente
che era seduta sul prato
e a nessuno manc niente.
4. Io sono il pane di vita,
chi viene a me non ha pi fame,
chi viene a me non ha pi sete -
cos disse il Signore.
BELLO
1. bello andar coi miei fratelli
per le vie del mondo
e poi scoprire Te nascosto in ogni cuor.
E veder che ogni mattino Tu
ci fai rinascere e fino a sera
sei vicino nella gioia e nel dolor.
Grazie perch sei con me,
grazie perch se ci amiamo
rimani tra noi.
2. bello udire la tua voce
che ci parla delle grandi cose
fatte dalla tua bont.
Vedere luomo fatto a immagine
della tua vita fatto per conoscere
in Te il mistero della Trinit.
3. bello dare questa lode a Te
portando a tutto il mondo
il nome tuo Signor che sei lAmor.
Uscire e per le vie cantare che
abbiamo un Padre solo e tutti quanti
siamo figli veri nati dal Signor.
GIUNTA LORA
1. giunta lora, Padre, per me
ai miei amici ho detto che
questa la vita, conoscere te
e il Figlio tuo, Cristo Ges.
2. Erano tuoi, li hai dati a me,
ed ora sanno che torno a te;
hanno creduto: conservali tu
nel tuo amore, nellunit.
3. Tu mi hai mandato ai figli tuoi,
la tua parola verit.
E il loro cuore sia pieno di gioia:
la gioia vera viene da te.
4. Io sono in loro e tu in me:
che sian perfetti nellunit;
e il mondo creda
che tu mi hai mandato,
li hai amati come ami me.
E SONO SOLO UN UOMO
Io lo so Signore
che vengo da lontano
prima nel pensiero
e poi nella tua mano
io mi rendo conto
che Tu sei la mia vita
e non mi sembra vero di pregarti cos:
Padre dogni uomo
- e non tho visto mai -
Spirito di Vita
- e nacqui da una donna -
Figlio, mio fratello
- e sono solo un uomo -
eppure lo capisco che Tu sei verit!
- 62 -
E imparer a guardare tutto il mondo
con gli occhi trasparenti di un bambino
e insegner a chiamarti Padre nostro
a ogni figlio che diventa uomo. (2
a
volta)
Io lo so Signore
che Tu mi sei vicino
Luce alla mia mente
Guida al mio cammino
mano che corregge
sguardo che perdona
e non mi sembra vero
che Tu esista cos:
Dove nasce amore
Tu sei la sorgente
dove c una croce
Tu sei la speranza
dove il tempo ha fine
Tu sei la vita eterna;
e so che posso sempre
contare su di Te!
E accoglier la vita come un dono
e avr il coraggio di morire anchio
e incontro a Te verr col mio fratello
che non si sente amato da nessuno.
GES MIO REDENTORE
Ges mio Redentor,
la gloria tua risplende.
Loder innalzer il nome tuo
Signore, risorto dalla morte.
Grande Signore sei tu per me,
io per sempre star con te Ges.
Vieni mio Signore,
vieni in me e consolami,
difendimi, guariscimi,
perch solo in te riposo,
avr eterno mio Signor.
Degno sei di lode e onor,
Signore io ti adoro.
Re dei re io canter
a te che hai vinto il mondo,
morendo per amore.
Grande Signore sei tu per me,
io per sempre star con te Ges.
GIOVANNI
1. Voce di uno che grida nel deserto:
Convertitevi, il regno qui.
Preparate la via del Signore,
raddrizzate i suoi sentieri.
Alleluja, alleluja,
Viene il Signore, alleluja.
Preparate una strada nel deserto,
per il Signore che viene.
2. E venne un uomo
il suo nome era Giovanni;
lui, testimone della luce di Dio,
come una lampada che rischiara il buio,
egli arde nelloscurit.
3. Ecco io mando il mio messaggero
dinanzi a me, per prepararmi la via,
per ricondurre i padri verso i figli,
con lo spirito di Elia.
GES E LA SAMARITANA
Sono qui, conosco il tuo cuore
con acqua viva ti disseter
sono io, oggi cerco te
cuore a cuore ti parler.
Nessun male pi ti colpir
il tuo Dio non dovrai temere.
Se la mia legge in te scriver
al mio cuore ti fidanzer
e mi adorerai in Spirito e Verit.
- 63 -
GUSTATE E VEDETE
Gustate e vedete
come buono il Signore,
beato luomo
che trova il suo rifugio in lui.
Temete il Signore, suoi santi,
nulla manca
a coloro che lo temono.
1. Benedir il Signore in ogni tempo,
sulla mia bocca la sua lode.
Io mi glorio nel Signore,
ascoltino gli umili e si rallegrino.
2. Celebrate con me il Signore,
esaltiamo insieme il suo nome.
Ho cercato il Signore
e mha risposto, mha liberato.
3. Guardate a lui e sarete raggianti,
non saranno confusi i vostri volti.
Il Signore ascolta il povero,
egli lo libera da ogni angoscia.
IL SIGNORE BUONO
Il Signore buono;
il Signore grande;
il Signore gioia;
il Signore con me.
Beato chi, beato chi
Ti porta sempre nellanima.
Beato chi, beato chi
non Ti abbandona mai.
1. Signore, Tu mi hai salvato
da un abisso di miseria
tendendomi la mano come sai fare Tu.
Io Ti ho seguito senza dubitare
mi si apriva nel cuore
una grande speranza:
cominciare di nuovo la mia vita con Te.
2. Signore, questo il momento
dellincontro e dellamore
che solo Tu puoi dare ad uno come me.
Ora che finalmente Ti ritrovo
non voltarmi le spalle non andartene via
non lasciarmi pi solo ho bisogno di Te.
3. Signore, io non credevo
che cibarmi del Tuo corpo
potesse darmi ancora tanta serenit.
Prima di confessare i miei peccati
mi sentivo smarrito
con la mente confusa:
mi mancava qualcuno
mi mancavi Tu.
HAI DATO UN CIBO
1. Hai dato un cibo a noi, Signore,
germe vivente di bont.
Nel tuo Vangelo, o buon Pastore,
sei stato guida e verit.
Grazie diciamo a te, Ges,
resta con noi, non ci lasciare,
sei vero amico solo tu.
2. Alla tua mensa accorsi siamo
pieni di fede nel mister.
O Trinit, noi tinvochiamo:
Cristo sia pace al mondo inter.
3. Verbo di Dio, carne nostra,
Cristo Signor, Emmanuel,
Tuo Corpo il Pane e Sangue il vino,
per la parola tua fedel.
4. Tu hai parlato a noi Signore
la tua Parola verit.
Come una lampada rischiara
i passi dellumanit.
- 64 -
IL TUO CORPO, IL TUO SANGUE
1.Adcsso Signore
manger il tuo corpo
e ricever nel cuore
il dono di salvezza.
Adesso Signore
io berr il tuo sangue
ed accoglier nel cuore
il dono di vita eterna.
Il corpo Tuo santo
e il sangue Tuo divino,
custodir nel cuore
e in me dimorerai,
il Tuo sacrificio
celebrer Signore,
lanima mia redenta
in eterno ti loder.
2. Tu solo Signore
hai liberato il mondo
ed hai tolto ad ogni uomo
il giogo del peccato.
Ed ecco Signore
ci hai donato la tua vita
e ti sei immolato
per offrirci la redenzione.
3. Ed ora Signore
in mezzo a noi la tua presenza
confidiamo solo in te,
nostra unica speranza.
Tu sei nostra roccia,
la nostra protezione,
sicuri da ogni male,
in te noi dimoriamo.
IL PANE DEL CAMMINO
Il tuo popolo in cammino
cerca in Te la guida.
Sulla strada verso il Regno
sei sostegno col Tuo Corpo.
Resta sempre con noi, o Signore!
1. il tuo pane, Ges, che ci d forza,
e rende pi sicuro il nostro passo.
Se il vigore nel cammino si svilisce,
la tua mano dona lieta la speranza.
2. il tuo vino, Ges, che ci disseta,
e sveglia in noi lardore di seguirti.
Se la gioia cede il passo alla stanchezza,
la tua voce fa rinascere freschezza.
3. il tuo corpo, Ges, che ci fa Chiesa,
fratelli sulle strade della vita.
Se il rancore toglie luce allamicizia,
dal tuo cuore nasce giovane il perdono.
4. il tuo sangue, Ges, il segno eterno
dellunico linguaggio dellamore.
Se il donarsi come te richiede fede,
nel tuo Spirito sfidiamo lincertezza.
5. il tuo dono, Ges, la vera fonte
del gesto coraggioso di chi annuncia.
Se la Chiesa non aperta ad ogni uomo,
il tuo fuoco le rivela la missione.
IL SIGNORE IL MIO PASTORE
(Frisina)
Il Signore il mio Pastore,
non manco di nulla.
Il Signore il mio Pastore,
non manco di nulla.
1.Su pascoli erbosi mi fa riposare
ad acque tranquille mi conduce.
2.Mi guida e rinfranca nel giusto cammino
per amore del suo santo nome.
- 65 -
3.Se dovessi andare in valle oscura
non potr temere alcun male.
4.Perch o Signore tu con me sei sempre
col bastone e il vincastro mi dai pace.
5.Per me tu prepari una mensa
davanti agli occhi dei nemici.
6.Cospargi di olio il mio capo
di gioia trabocca il mio calice.
7.Felicit e grazia mi saranno compagne
per tutti i giorni della vita.
8.Signore abiter nella tua casa
per la lunga distesa dei giorni.
IL SIGNORE IL MIO PASTORE
(Gelineau)
Il Signore il mio pastore:
non manco di nulla.
1. Il Signore il mio pastore:
non manco di nulla.
In pascoli di erbe fresche
mi fa riposare,
ad acque di sollievo mi conduce,
ristora lanima mia.
2. Mi guida per sentieri di giustizia
per amore del suo nome:
se anche vado per valle tenebrosa,
non temo alcun male:
sei con me: il tuo bastone,
il tuo vincastro,
son questi il mio conforto.
3. Per me tu prepari una mensa
di fronte ai miei nemici:
mi ungi di olio la testa,
il mio calice trabocca.
4. Amore e bont mi seguiranno
ogni giorno di vita:
star nella casa del Signore
per la distesa dei giorni.
5. Sia gloria al Padre, al Figlio,
allo Spirito Santo:
a chi era, e sar
nei secoli il Signore.
IL SIGNORE IL MIO PASTORE
(Turoldo)
1. Il Signore il mio pastore:
nulla manca ad ogni attesa;
in verdissimi prati mi pasce,
mi disseta a placide acque.
2. il ristoro dellanima mia,
in sentieri diritti mi guida
per amore del santo suo nome,
dietro lui mi sento sicuro.
3. Pur se andassi per valle oscura
non avr a temere alcun male:
perch sempre mi sei vicino,
mi sostieni col tuo vincastro.
4. Quale mensa per me tu prepari
sotto gli occhi dei miei nemici!
E di olio mi ungi il capo:
il mio calice colmo debbrezza!
5. Bont e grazia mi sono compagne
quanto dura il mio cammino:
io star nella casa di Dio
lungo tutto il migrare dei giorni.
IL SIGNORE HA MESSO UN SEME
1. Il Signore ha messo un seme
nella terra del mio giardino,
Il Signore ha messo un seme
nel profondo del mio mattino.
2. Io appena me ne sono accorto
sono sceso dal mio balcone
e volevo guardarci dentro
e volevo vedere il seme.
- 66 -
3. Ma il Signore ha messo un seme
nella terra del mio giardino,
il Signore ha messo un seme
allinizio del mio cammino.
4. Io vorrei che fiorisse il seme
io vorrei che nascesse il fiore
ma il tempo del germoglio
lo conosce il mio Signore.
5. Il Signore ha messo un seme
nella terra del mio giardino.
Il Signore ha messo un seme
nel profondo del mio mattino.
INCONTRARE TE
1. Mi arde il cuore dentro
sapendo che ci sei
sei il soffio della vita
che pulsa dentro me.
Lo Spirito di forza
respira insieme a me,
mi rende testimone,
mi chiede fedelt.
2. Raccolto nel profondo
io so che tu ci sei
e parli nel silenzio
tenendomi per mano;
e scopro che sei Padre
e tenerezza immensa
misericordia grande
che accoglie nel perdono.
Incontrare te scoprire che
solo tu, Signore sei la vita mia,
tu sei la vera compagnia.
3. Avvolgimi, Signore,
del mistero che tu sei,
riempimi di luce
e vivi dentro me.
Mi sazier di te,
della tua presenza viva,
vivr per il tuo nome,
con te camminer.
LA CARIT
1. Anche se avessi il dono di parlare
con le lingue degli uomini
o degli angeli
ma non avessi nel mio cuor la carit
sono una voce che parla nel deserto.
La carit paziente e benigna
la carit generosa, non si adira,
umilt, non ingiustizia,
cerca sempre la verit
e tutto copre, tutto spera, la carit.
2. Se possedessi
la lingua di un profeta
e conoscessi i misteri della scienza,
se avessi fede
per trasportar montagne
senza la carit io non sono nulla.
3. Se mi spogliassi
di ogni mia ricchezza
e dessi ai poveri
il denaro e la mia casa,
se dessi il corpo per essere bruciato
senza la carit no, niente mi giova.
4. Quando un giorno vedr il mio Signore
la mia parola e la mia scienza svaniran.
La mia vita nella terra torner
ma per sempre rester la carit.
LACQUA VIVA
1. Chi berr la mia acqua
non avr pi sete in eterno
E questacqua sar per lui
fonte di vita per leternit.
- 67 -
2. Affannati e stanchi,
voi oppressi e poveri venite,
Attingete con gioia a Lui
alla sorgente di felicit.
3. Fiumi di acqua viva sgorgheranno
in colui che creder
Nel Signore che dona a noi
lacqua di vita e di verit.
4. Percuotendo una roccia
dissetasti il popolo in cammino
Fa che sempre noi camminiam
nel tuo timore, nella fedelt.
5. Fonte inesauribile, pace eterna,
carit perfetta,
Noi a mensa con te sediam,
dolce, immensa, santa Trinit. Amen.
LA CASA
Oggi Qualcuno mha detto:
vieni ad abitare la mia casa!
Lanima ha esultato
e un canto mi sgorgato dal cuor.
Oh come bello e gioioso, Signor,
abitare nella tua casa
dove ognuno si riposa
ed il cuore pieno di gioia!
Voglio cantare,
sempre voglio cantar
e donare la gioia, Signore,
per questarmonia divina
che la tua dimora mi d.
Sapienza e luce in ogni cosa
risaltan lo splendor,
la casa tua Signore,
vorr sempre abitar.
LA VERA GIOIA
1. La vera gioia nasce nella pace,
la vera gioia non consuma il cuore,
e come fuoco con il suo calore,
e dona vita quando il cuore muore.
La vera gioia costruisce il mondo,
e porta luce nelloscurit.
2. La vera gioia vola sopra il mondo,
ed il peccato non potr fermarla,
le sue ali splendono di grazia
dono di Cristo e della sua salvezza,
E tutti unisce come in un abbraccio
e tutti ama nella carit.
3. La vera gioia nasce dalla luce
che splende viva in un cuore puro,
la verit sostiene la sua fiamma,
perci non teme ombra n menzogna.
La vera gioia libera il tuo cuore,
ti rende canto nella libert.
LAUDATO SII O MI SIGNORE
Laudato sii, o mi Signore
Laudato sii, o mi Signore
Laudato sii, o mi Signore
Laudato sii, o mi Signore
1. E per tutte le tue creature
per il sole e per la luna
per le stelle e per il vento
e per lacqua e per il fuoco.
2. Per sorella madre terra
ci alimenta e ci sostiene
per i frutti, i fiori e lerba
per i monti e per il mare.
3. Perch il senso della vita
cantare e lodarti
e perch la nostra vita
sia sempre una canzone.
4. E per quelli che ora piangono
e per quelli che ora soffrono
e per quelli che ora nascono
e per quelli che ora muoiono.
- 68 -
LE BEATITUDINI
Beati i poveri in spirito,
di essi il Regno dei cieli.
Beati gli afflitti,
perch saranno consolati.
Beati i miti
perch erediteranno la terra.
Beati quelli che han fame e sete
della giustizia
perch saranno saziati, beati.
Beati i misericordiosi,
troveranno misericordia.
Beati i puri di cuore
perch vedranno Dio.
Beati i costruttori di pace,
saran chiamati figli di Dio.
Beati i perseguitati
per causa della giustizia:
di essi il Regno dei cieli, beati.
Rallegratevi ed esultate,
perch grande la vostra ricompensa
nei cieli, nei cieli. Beati, beati.
LODI ALLALTISSIMO
1. Tu sei Santo, Signore Dio,
Tu sei Forte, Tu sei Grande,
Tu sei lAltissimo, lOnnipotente.
Tu Padre Santo Re del cielo.
2. Tu sei Trino, Uno Signore,
Tu sei il Bene, tutto il bene.
Tu sei lAmore, Tu sei il Vero,
Tu sei Umilt, Tu sei Sapienza.
3. Tu sei Bellezza, Tu sei la Pace,
la Sicurezza, il Gaudio, La Letizia,
Tu sei Speranza, Tu sei Giustizia,
Tu Temperanza e ogni Ricchezza.
4. Tu sei il Custode, Tu sei Mitezza,
Tu sei Rifugio, Tu sei Fortezza,
Tu Carit, Fede, Tu Speranza,
Tu sei tutta la nostra Dolcezza.
5. Tu sei la Vita, Eterno Gaudio,
Signore Grande, Dio ammirabile,
Onnipotente, o Creatore
o Salvatore di misericordia.
LUNGO IL MARE DI GALILEA
Lungo il mare di Galilea,
Ges vide Giacomo e Giovanni
e li chiam.
1. Signore tu mi scruti e mi conosci,
tu sai quando seggo e quando mi alzo.
Penetri da lontano i miei pensieri,
mi scruti quando cammino
e quando riposo.
2. Alle spalle e di fronte mi circondi,
e poni su di me la tua mano.
Stupenda per me la tua saggezza,
troppo alta, e io non la comprendo.
3. Sei tu che hai creato le mie viscere
e mi hai tessuto nel seno di mia madre.
Ti lodo, perch mi hai fatto
come un prodigio:
sono stupende le tue opere.
4. Ancora informe mi hanno visto
i tuoi occhi,
e tutto era scritto nel tuo libro;
quanto profondi per me i tuoi pensieri,
quanto grande il loro numero, o Dio.
- 69 -
LUOMO NUOVO
Dammi un cuore, Signor,
grande per amare.
Dammi un cuore, Signor,
pronto a lottare con te.
1. Luomo nuovo creatore della storia,
costruttore di nuova umanit.
Luomo muovo che vive lesistenza
come un rischio che il mondo cambier.
2. Luomo nuovo che lotta con speranza,
nella vita cerca verit.
Luomo nuovo non stretto da catene,
luomo libero che esige libert.
3. Luomo nuovo che pi non vuol
frontiere, n violenze in questa societ.
Luomo nuovo al fianco di chi soffre
dividendo con lui il tetto e il pane.
NON DI SOLO PANE
Non di solo pane vive l'uomo,
ma di ogni parola che viene da Dio,
t'ha nutrito di manna nel deserto
il tuo Signore.
Ricordati di tutto il cammino
che il tuo Dio ti ha fatto percorrere
per quarant'anni nel deserto
per metterti alla prova,
per metterti alla prova.
Ti ho condotto nel deserto,
ma il tuo abito non logoro.
Non sono consumati i tuoi sandali
perch io sono il Signore,
io sono il tuo Dio.
Comprendi dunque nel tuo cuore
riconosci che il tuo Signore
corregge come un padre i suoi figli
li punisce con amore,
con la misericordia.
MIA GIOIA SEI
Mia gioia sei, speranza
che riempie i cuori rivolti verso te.
lo canter che hai vinto
la tristezza in me.
Ti adorer, ti loder,
davanti a te, mio Signor,
danzer, nellamore del Padre
per sempre io dimorer.
Mia roccia sei, fortezza che
rinfranca i cuori rivolti verso te.
Proclamer la fedelt del tuo amor.
Mia luce sei, parola che
consola i cuori rivolti verso te.
Annuncer che sei la via e la verit.
lo tema tutta la stirpe dIsraele.
MI AFFIDO A TE
Come la cerva anela ai corsi dacqua
cos il mio cuore cerca te.
Lanima mia ha sete del Dio vivente,
il Dio della speranza.
Vieni e manda la tua luce sui miei
passi, vieni e guida il mio cammino.
Mi affido a te Ges, alla tua fedelt,
tu sei il sole che rischiara
le mie tenebre.
Mi affido a te Ges e in te
riposer perch so
che la mia vita tu rinnoverai.
Oggi io vengo davanti al tuo altare
per adorare te, Signor.
Nelle tue mani depongo
tutti gli affanni ed ogni mio dolore.
Vieni e manda la tua luce
sui miei passi,
vieni e guida il mio cammino.
- 70 -
MIO DIO PERCH (Sal 21)
Mio Dio, mio Dio,
Perch mi hai abbandonato?
Mio Dio, mio Dio,
perch mi hai abbandonato?
Mi scherniscono quelli che mi vedono
Storcono le labbra, scuotono il capo
Si affidato al Signore, lui lo scampi,
lo liberi se suo amico.
Un branco di cani mi circonda
mi assedia una banda di malvagi
hanno forato le mie mani e i miei piedi
posso contare tutte le mie ossa.
Si dividono le mie vesti
sul mio vestito gettano la sorte
ma tu, Signore, non stare lontano
mia forza, accorri in mio aiuto.
Annunzier il tuo nome
ai miei fratelli
Ti loder in mezzo allassemblea
lodate il Signore, voi che lo temete,
gli dia gloria la stirpe di Giacobbe
MISTERO DELLA CENA
1. Mistero della Cena
il Corpo di Ges.
Mistero della Croce
il Sangue di Ges.
E questo pane e vino
Cristo in mezzo ai suoi.
Ges risorto e vivo
sar sempre con noi.
2. Mistero della Chiesa
il Corpo di Ges.
Mistero della pace
il Sangue di Ges.
Il pane che mangiamo
fratelli ci far.
Intorno a questo altare
lamore crescer.
NEL TUO SILENZIO
1. Nel tuo silenzio accolgo il mistero
venuto a vivere dentro di me.
Sei tu che vieni o forse pi vero
che tu mi accogli in te, Ges.
2. Sorgente viva che nasce nel cuore
e questo dono che abita in me.
La tua presenza un fuoco damore
che avvolge lanima mia, Ges.
3. Ora il tuo Spirito in me dice: Padre,
non sono io a parlare, sei tu.
Nellinfinito oceano di pace
tu vivi in me, io in te, Ges.
NOSTRA GLORIA LA CROCE
Nostra gloria la Croce di Cristo,
in lei la vittoria;
Il Signore la nostra salvezza,
la vita, la risurrezione.
1. Non c amore pi grande
di chi dona la sua vita.
O Croce tu doni la vita
e splendi di gloria immortale.
2. O Albero della vita
che ti innalzi come un vessillo,
tu guidaci verso la meta,
o segno potente di grazia.
3. Tu insegni ogni sapienza
e confondi ogni stoltezza;
in te contempliamo lamore,
da te riceviamo la vita.
NOI TI AMIAM
1. Noi ti amiam, Signor, noi tadoriam:
solo a te chiediam il tuo amor.
Sei tu la luce, la nostra gioia.
Noi ci prostriam, Signor, e tadoriam.
2. In te speriam, Signor, in te speriam:
abbi di noi piet, abbi piet.
3. Resta con noi, Signor, resta con noi:
dona il tuo pan del ciel, pegno damor.
- 71 -
NOZZE A CANA
Danzano con gioia le figlie dIsraele,
le nozze sono pronte per il figlio del re.
alleluia; alleluia per il figlio del re,
alleluia, alleluia per il figlio del re.
1.A Cana in Galilea nel nome del Signore
gli sposi han giurato amore e fedelt.
Coi cembali e coi flauti
le danze fan corona,
il vino sulla mensa il cuor rallegrer.
2.Nel mezzo della festa il vino viene
meno, non hanno pi la gioia,
la danza finir.
La Madre dice ai servi; Udite la
Parola che il Figlio mio vi dona,
lui vi disseter.
3.Si arrossano le coppe
d vino nuovo colme,
il dono dello Sposo per nuova fedelt.
4. Danziamo allor Fratelli:
del Re noi siamo figli,
a lui cantiamo lodi per sempre, alleluia!
O AMORE INEFFABILE
1. Tu abisso di carit
pare che sii pazzo delle tue creature
Chi ti muove a fare tanta misericordia?
LAmore.
O Amore ineffabile, dolcissimo Ges,
O amoroso Verbo, eterna Deit,
Tu sei fuoco dAmore, eterna Verit,
Resurrezione nostra, Signore.
2. Tu sei somma dolcezza
nellamarezza nostra,
splendore nelle tenebre,
sapienza nella stoltezza.
3. Tu sei Signore, Padre,
Tu sei fratello nostro,
Tu sei Deit eterna,
purissima bellezza.
ORA I MIEI OCCHI TI VEDONO
Sento in me la tua presenza,
il tuo grande amore che mi consola,
il male pi non mi colpir,
adesso che tu vivi in me.
I miei occhi ti vedono
e la mia bocca proclama
che tu sei il Signore, il Salvatore.
I miei occhi ti vedono
e la mia bocca innalza
un canto di lode a te
che sei il mio Re, il mio Signore.
Sento in me la tua presenza,
la tua immensa grazia che mi d forza.
Sui tuoi sentieri camminer,
adesso che tu vivi in me.
O OSTIA SANTA
1. O Ostia Santa, in cui il testamento
della divina tua grande misericordia,
in cui il corpo e il sangue del Signore,
segno damore per noi peccatori.
2. O Ostia Santa, in cui la sorgente
dellacqua viva per noi peccatori,
in te il fuoco purissimo damore:
la tua divina misericordia.
3. O Ostia Santa, in te la medicina
che d sollievo alla nostra debolezza,
vincolo santo tra Dio ed ogni uomo
che confida nel tuo amore.
4. O Ostia Santa, sei lunica speranza
fra le tempeste e le tenebre del mondo,
nelle fatiche e nelle sofferenze,
ora e nellora della nostra morte.
Confido in te, o Ostia Santa,
Confido in te, o Ostia Santa.
- 72 -
PADRE MIO
1. Padre mio, mi abbandono a Te,
di me fai quello che Ti piace,
grazie di ci che fai per me,
spero solamente in Te.
Purch si compia il tue volere
in me e in tutti i miei fratelli,
niente desidero di pi
fare quello che vuoi tu.
Dammi che Ti riconosca,
dammi che Ti possa amare
sempre pi, dammi che Ti resti
accanto, dammi dessere lAmor.
Fra le tue mani depongo la mia anima
con tutto lamore del mio cuore,
mio Dio lo dono a Te,
perch Ti amo immensamente.
S, ho bisogno di donarmi a Te,
senza misura affidarmi alle tue mani,
perch sei il Padre mio,
perch sei il Padre mio.
PANE DEL CIELO
Pane del cielo sei Tu, Ges,
via dAmore: Tu ci fai come Te.
1. No, non rimasta fredda la terra:
Tu sei rimasto con noi
per nutrirci di Te, Pane di vita,
ed infiammare col Tuo Amore
tutta lUmanit.
2. S, il cielo qui su questa terra:
Tu sei rimasto con noi
ma ci porti con Te, nella tua casa
dove vivremo insieme a Te
tutta leternit.
3. No, la morte non pu farci paura:
Tu sei rimasto con noi.
E chi vive di Te vive per sempre.
Sei Dio con noi, sei Dio per noi,
Dio in mezzo a noi.
PANE DI VITA SEI
Pane di vita sei,
spezzato per tutti noi,
chi ne mangia per sempre in te vivr.
Veniamo al tuo santo altare,
mensa del tuo amore.
come pane vieni in mezzo a noi.
Il tuo Corpo ci sazier,
il tuo Sangue ci salver,
perch Signor tu sei morto
per amore
e ti offri oggi per noi.
Il tuo Corpo ci sazier,
il tuo Sangue ci salver,
Perch Signor tu sei morto
per amore
e ti offri oggi per noi.
Fonte di vita sei,
immensa carit,
il tuo Sangue ci dona leternit.
Veniamo al tuo santo altare,
mensa del tuo amore.
come vino vieni in mezzo a noi.
PANE DI VITA NUOVA
1. Pane di vita nuova,
vero cibo dato agli uomini,
nutrimento che sostiene il mondo,
dono splendido di grazia.
2. Tu sei sublime frutto
di quellalbero di vita
che Adamo non pot toccare:
ora in Cristo a noi donato.
Pane della vita,
Sangue di salvezza,
Vero corpo, vera bevanda,
Cibo di grazia per il mondo.
- 73 -
3. Sei lAgnello immolato
nel cui sangue la salvezza,
memoriale della vera Pasqua
della nuova Alleanza.
4. Manna che nel deserto
nutri il popolo in cammino,
sei sostegno e forza nella prova
per la Chiesa in mezzo al mondo. Rit.
5. Vino che ci d gioia,
che riscalda il nostro cuore,
sei per noi il prezioso frutto
della vigna del Signore.
6. Dalla vite ai tralci
scorre la vitale linfa
che ci dona la vita divina,
scorre il sangue dellamore. Rit.
7. Al banchetto ci inviti
che per noi hai preparato,
doni alluomo la tua Sapienza,
doni il Verbo della vita.
8. Segno damore eterno,
pegno di sublimi nozze,
comunione nellunico corpo
che in Cristo noi formiamo. Rit.
9. Nel tuo sangue la vita
ed il fuoco dello Spirito,
la sua fiamma incendia il nostro cuore
e purifica il mondo.
10. Nel prodigio dei pani
tu sfamasti ogni uomo,
nel tuo amore il povero nutrito
e riceve la tua vita. Rit.
11. Sacerdote eterno
Tu sei vittima ed altare,
offri al Padre tutto luniverso,
sacrificio dellamore.
12. Il tuo corpo tempio
della lode della Chiesa,
dal costato tu lhai generata,
nel tuo sangue lhai redenta. Rit.
13. Vero corpo di Cristo
tratto da Maria Vergine,
dal tuo fianco doni a noi la grazia,
per mandarci tra le genti.
14. Dai confini del mondo,
da ogni tempo e ogni luogo
il creato a te renda grazie,
per leternit ti adori. Rit.
15. A te Padre la lode,
che donasti il Redentore,
e al Santo Spirito di vita
sia per sempre onore e gloria. Amen.
PREGHIERA
1. Signore, io ti prego con il cuore:
la mia vita voglio offrire in mano a te;
voglio solamente te servire
ed amare come hai amato Tu.
Fammi diventare amore
segno della tua libert;
fammi diventare amore
segno della tua verit.
2. Signore, io ti prego con il cuore:
rendi forte la mia fede pi che mai;
dammi tu la forza per seguirti
e per camminare sempre insieme a Te.
3. Signore, io ti prego con il cuore:
dammi sempre la tua fedelt;
fa chio possa correre nel mondo
e cantare a tutti la tua libert.
- 74 -
PERCH TU SEI CON ME
Solo tu sei il mio Pastore
niente mai mi mancher
solo tu sei il mio Pastore, o Signore.
1. Mi conduci dietro te
sulle verdi alture
ai ruscelli tranquilli, lass
dov pi limpida lacqua per me
dove mi fai riposare.
2. Anche fra le tenebre
dun abisso oscuro
io non temo alcun male perch
tu mi sostieni, sei sempre con me
rendi il sentiero sicuro.
3. Siedo alla tua tavola
che mi hai preparato
ed il calice colmo per me
di quella linfa di felicit
che per amore hai versato.
4. Sempre mi accompagnano
lungo estati e inverni
la tua grazia, la tua fedelt
nella tua casa io abiter
fino alla fine dei giorni.
QUALE GIOIA STAR CON TE
1. Ogni volta che ti cerco,
ogni volta che tinvoco
Sempre mi accogli Signor
Grandi sono i tuoi prodigi,
Tu sei buono verso tutti,
Santo tu regni tra noi.
Quale gioia star con te Ges
vivo e vicino
Bello dar lode a te, tu sei il Signor
quale dono aver creduto in te
che non mi abbandoni
Io per sempre abiter
la tua casa mio Re.
2. Hai guarito il mio dolore,
Hai cambiato questo cuore
Oggi rinasco, Signor.
Grandi sono i tuoi prodigi
Tu sei buono verso tutti
Santo tu regni tra noi.
3. Hai salvato la mia vita
Hai aperto la mia bocca
Canto per te mio Signor
Grandi sono i tuoi prodigi
Tu sei buono verso tutti
Santo tu regni tra noi.
QUANTA SETE NEL MIO CUORE
1. Quanta sete nel mio cuore:
solo in Dio si spegner.
Quanta attesa di salvezza:
solo in Dio si sazier.
Lacqua viva chegli d
sempre fresca sgorgher.
Il Signore la mia vita,
il Signore la mia gioia.
2. Se la strada si fa oscura,
spero in lui: mi guider.
Se langoscia mi tormenta,
spero in lui: mi salver.
Non si scorda mai di me,
presto a me riapparir.
Il Signore la mia vita,
il Signore la mia gioia.
3. Nel mattino io tinvoco:
tu, mio Dio, risponderai.
Nella sera rendo grazie:
tu, mio Dio, ascolterai.
Al tuo monte salir
e vicino ti vedr.
Il Signore la mia vita,
il Signore la mia gioia.
- 75 -
QUESTA PREGHIERA
Questa preghiera ti faccio Signore
sradica il male che sta nel mio cuore.
1.Dammi la forza di amare e soffrire,
dammi la forza di dare e servire.
2.Che ti ritrovi sempre in chi soffre
che non mi pieghi davanti ai potenti.
3.Fa che io vinca la noia dei giorni
fa chio ti segua dovunque mi vuoi.
RAGAZZI MIEI
1. Ragazzi miei,
rimango qui ancora un poco;
poi me ne andr,
e allora voi mi cercherete,
ma non vi lascer.
2. Sar con voi Qualcuno,
che vi sapr consolare:
Lui vi guider alla verit.
Ed ecco che or Io vi d
il mio comandamento:
Amatevi cos come ho amato voi.
Se vi amerete, io resto ancora
come una volta in mezzo a voi.
3. Perch si turba il vostro cuore,
non siate tristi, credete a me:
meglio che Io me ne vada,
ma ritorner.
Ed ecco che or Io vi d
il mio comandamento:
Amatevi cos come ho amato voi.
4. Nel mondo avrete solo dolore,
ma non temete, ritorner.
Ed in quel giorno nel vostro cuore
verr una gioia,
che nessuno vi toglier.
QUANTI PENSIERI
1. Signore, tu mi conosci
e sai tutto quello che so:
quando mi siedo, quando mi alzo,
quando cammino, quando riposo,
ogni parola che sto per dire la sai.
Quanti pensieri, mio Dio, hai per me;
se li conto son pi della sabbia,
se li credo finiti mi accorgo che con Te,
con Te sono ancora.
2. Signore, tu mi circondi
e ovunque io vada Tu sei:
sul mare azzurro, sulle montagne,
se sto da solo o in compagnia,
sono sicuro che Tu stai sempre con me.
3. Signore non ero nato
ed ero gi vivo per Te:
ero presente nella Tua mente;
ogni mia forma, chi sarei stato:
quel che avrei fatto Tu lo sapevi di gi.
QUESTO IL MIO COMANDAMENTO
Questo il mio comandamento
che vi amiate come io ho amato voi,
come io ho amato voi.
1. Nessuno ha un amore pi grande
di chi d la vita per gli amici,
voi siete miei amici
se farete ci che vi dir.
2. Il servo non sa ancora amare
ma io vho chiamato miei amici,
rimanete nel mio amore
ed amate il Padre come me.
3. Io pregher il Padre per voi
e dar a voi il Consolatore
che rimanga sempre in voi
e vi guidi nella carit.
- 76 -
RE DI GLORIA
Ho incontrato te Ges
e ogni cosa in me cambiata
Tutta la mia vita ora ti appartiene
tutto il mio passato io lo affido a te,
Ges, Re di gloria, mio Signor.
Tutto in te riposa, la mia mente,
il mio cuore,
Trovo pace in te, Signor,
tu mi dai la gioia
Voglio stare insieme a te,
non lasciarti mai,
Ges, Re di gloria, mio Signor.
Dal tuo amore chi mi separer
sulla Croce hai dato la vita per me
una corona di gloria mi darai
quando un giorno ti vedr.
Tutto in te riposa,
la mia mente, il mio cuore,
trovo pace in te, Signor,
Tu mi dai la gioia vera,
voglio stare insieme a te,
non lasciarti mai,
Ges, Re di gloria, mio Signor.
...Io ti aspetto mio Signor,
Io ti aspetto mio Signor,
Io ti aspetto mio Re.
RESTA CON NOI SIGNORE
Resta con noi Signore,
perch si fa sera.
Resta con noi, Signore,
resta con noi,
Perch il giorno declina,
resta con noi.
Resta con noi, Signore,
quando le tenebre
scendono intorno a noi.
Quando il dolore
sembra oscurare il cielo sopra di noi.
Resta con noi, Signore,
quando il dubbio stringe il cuore.
Quando si perde il nostro sguardo
nel buio intorno a noi.
RESTA CON NOI, SIGNORE. ALLELUIA!
Resta con noi, Signore. Alleluia!
1. Tu sei frumento, Signor, degli eletti,
tu sei il pane disceso dal cielo.
2. Tu sei il vino che germina i vergini,
sei per i deboli il pane dei forti.
3. Tu sei la luce che illumina il mondo,
tu sei ristoro alla nostra stanchezza.
4. Tu sei il Cristo, sei Figlio di Dio,
tu solo hai parole di vita eterna.
5. Tu sei la guida al banchetto del cielo,
tu sei il pegno di gloria futura.
6. Tenebre immense minaccian la terra,
odio mortale divide le genti.
7. Quant soave, Signor, la tua mensa,
quanto son dolci le tue parole!
8. Sarem fratelli alla mensa del Padre,
saremo un cuore ed unanima sola.
RESTA CON NOI, SIGNORE, LA SERA
1. Resta con noi, Signore, la sera:
resta con noi e avremo la pace.
Resta con noi, non ci lasciar,
la notte mai pi scender.
Resta con noi, non ci lasciar,
per le vie del mondo, Signor!
2. Ti porteremo ai nostri fratelli,
ti porteremo lungo le strade.
3. Voglio donarti queste mie mani,
voglio donarti questo mio cuore.
- 77 -
ROCCIA DI FEDELT
Hai ascoltato, o Dio,
il grido di chi soffre e spera,
fonte di ogni bene,
hai liberato il cuore.
Tu lacqua viva sei
quando il deserto intorno a noi,
sempre noi loderemo il tuo Nome.
Grande sei tu, Signor,
roccia di fedelt,
Tu sei con noi,
non ci abbandoni mai.
allombra del tuo amor
su questa terra camminiam
forti con te, verso leternit,
roccia di fedelt.
Hai riscattato, o Dio,
la vita di chi in te confida,
difesa da ogni male,
tu sciogli le catene.
Nella tempesta sei
la mano che ci salver,
sempre noi loderemo il tuo Nome.
(coda facoltativa)
Grande sei tu, Signor,
roccia di fedelt,
grande sei tu, Signor,
tu sei con noi, roccia di fedelt,
roccia di fedelt, roccia di fedelt.
grande sei tu, Signor,
tu sei con noi, roccia di fedelt.
Allombra del tuo amor
su questa terra camminiam
forti con te, verso leternit,
roccia di fedelt.
SEI IL MIO RIFUGIO
Sei il mio rifugio, la mia salvezza,
tu mi proteggerai dal male,
mi circonderai damore
il mio cuore libererai.
Non ho timore, io confido in te.
Mi circonderai damor
e il mio cuore libererai.
Non ho timore io confido in te.
SEI TU, SIGNORE, IL PANE
1. Sei tu, Signore, il pane,
tu cibo sei per noi.
Risorto a vita nuova,
sei vivo in mezzo a noi.
2. Nellultima sua cena
Ges si dona ai suoi:
Prendete pane e vino,
la vita mia per voi.
3. Mangiate questo pane:
chi crede in me, vivr.
Chi beve il vino nuovo,
con me risorger.
4. Cristo il pane vero,
diviso qui fra noi:
formiamo un solo corpo
e Dio sar con noi.
5. Se porti la sua croce,
in lui tu regnerai.
Se muori unito a Cristo,
con lui rinascerai.
6. Verranno i cieli nuovi,
la terra fiorir.
Vivremo da fratelli:
la Chiesa carit.
- 78 -
SE TU MI ACCOGLI
1. Se tu mi accogli, Padre buono,
prima che venga sera,
se tu mi doni il tuo perdono,
avr la pace vera:
ti chiamer, mio Salvatore,
e torner, Ges, con te.
2. Se nellangoscia pi profonda,
quando il nemico assale,
se la tua grazia mi circonda,
non temer alcun male:
tinvocher, mio Redentore,
e rester sempre con te.
SIGNORE DA CHI ANDREMO
Signore da chi andremo?
Tu solo hai parole di vita,
e noi abbiam creduto
che il Figlio di Dio sei Tu!
1. Io sono il pane di vita;
chi viene a me non ha pi fame,
e chi viene a me non ha pi sete.
Cos ha detto Ges.
2. Non cercate il cibo che perisce;
ma il cibo che dura per la vita,
quello stesso che il Figlio vi dar,
che il Padre vi ha mandato.
3. Non Mos vi ha dato pane vero;
il mio Padre che d il vero pane,
poich il Pane di Dio vien dal cielo
e d la vita al mondo.
4. Io sono dal cielo disceso
non per fare la mia volont
ma per fare la volont del Padre
che dare al mondo la vita.
5. Io sono il pane del cielo;
chi ne mangia avr la vita eterna
perch il pane che d la mia carne
che la vita del mondo.
6. Chi saccosta al banchetto
del mio corpo
dimora in me ed io in lui;
e in lui sar la vita eterna e lo risusciter.
SIGNORE, DOLCE VOLTO
1. Signore, dolce volto
di pena e di dolor,
o volto pien di luce,
colpito per amor.
Avvolto nella morte,
perduto sei per noi.
Accogli il nostro pianto,
o nostro Salvator.
2. Nellombra della morte
resistere non puoi.
O Verbo, nostro Dio,
in croce sei per noi.
Nellora del dolore
ci rivolgiamo a te.
Accogli il nostro pianto,
o nostro Salvator.
SIGNORE, SEI TU IL MIO PASTORE
Signore, sei tu il mio pastore,
nulla mi pu mancar
nei tuoi pascoli.
1. Su prati verdeggianti
mi guidi a riposar,
ad acque chiare e fresche
mi vengo a dissetar.
2. Se in una valle oscura
io camminar dovr,
vicino a te, Signore,
pi nulla temer.
3. Per me prepari un pane,
che vita mi dar,
e un calice ricolmo
di vino a saziet.
- 79 -
4. La grazia, la tua luce
tu manda su di me
e rester, Signore, / per secoli con te.
SILENZIOSO DIO
1. Io ti amo, silenzioso Dio,
e che vivi dentro un po di pane
come un bambino dentro la sua mamma
oggi tu entri nella vita mia.
2. Io ti adoro silenzioso Dio
che mi hai creato con immenso amore
e inviti luomo nella casa tua
alla tua mensa nellintimit.
Pane di vita sei,
Cristo Ges per noi
e per leternit
la vita ci darai. (bis)
3. Tu sazi luomo con la vita tua
un infinito dentro le creature
e luomo sente e vede il volto vero
di un Dio che vive nellumanit.
SU ALI DAQUILA
1. Tu che abiti al riparo del Signore
e che dimori alla Sua ombra,
d al Signore: Mio rifugio,
mia roccia in cui confido.
E ti rialzer, ti sollever
su ali daquila ti regger,
sulla brezza dellalba ti far brillar
come il sole, cos nelle sue mani vivrai.
2. Dal laccio del cacciatore ti liberer
e dalla carestia che distrugge.
Poi ti coprir con le sue ali
e rifugio troverai.
3. Non devi temere i terrori della notte,
n freccia che vola di giorno.
Mille cadranno al tuo fianco,
ma nulla ti colpir.
4. Perch ai Suoi angeli
ha dato un comando
di preservarti in tutte le tue vie.
Ti porteranno sulle loro mani,
contro la pietra non inciamperai.
5.Ti salver perch a me ti sei affidato,
Ti esalter perch
il mio nome hai conosciuto.
Mi invocherai ed io risponder:
Io sar con te.
SYMBOLUM
1. Tu sei la mia vita, altro io non ho.
Tu sei la mia strada, la mia verit.
Nella tua parola io camminer
finch avr respiro,
fino a quando tu vorrai.
Non avr paura, sai, se tu sei con me:
io ti prego, resta con me.
2. Credo in te, Signore, nato da Maria:
Figlio eterno e santo, uomo come noi.
Morto per amore, vivo in mezzo a noi:
una sola cosa con il Padre e con i tuoi,
fino a quando - io lo so - tu ritornerai
per aprirci il Regno di Dio.
3. Tu sei la mia forza, altro io non ho.
Tu sei la mia pace, la mia libert.
Niente nella vita ci separer:
so che la tua mano forte non mi lascer.
So che da ogni male tu mi libererai
e nel tuo perdono vivr.
4. Padre della vita, noi crediamo in te.
Figlio Salvatore, noi speriamo in te.
Spirito damore, vieni in mezzo a noi:
tu da mille strade ci raduni in unit
e per mille strade, poi, dove tu vorrai,
noi saremo il seme di Dio.
- 80 -
SYMBOLUM 80
1. Oltre la memoria del tempo
che ho vissuto, oltre la speranza
che serve al mio domani,
oltre il desiderio di vivere il presente,
anchio, confesso, ho chiesto
che cosa verit?
2. E tu come un desiderio
che non ha memorie, Padre buono,
come una speranza che non ha confini,
come un tempo eterno sei per me.
Io so quanto Amore chiede
questa lunga attesa
del tuo giorno, o Dio;
luce in ogni cosa
io non vedo ancora,
ma la tua Parola
mi rischiarer.
3. Quando le parole
non bastano allAmore,
quando il mio fratello
domanda pi del pane!
Quando lillusione
promette un mondo nuovo
anchio rimango incerto
nel mezzo del cammino!
4. E Tu, Figlio tanto amato,
verit delluomo, mio Signore,
come la promessa
di un perdono eterno,
libert infinita sei per me!
5. Chiedo alla mia mente
coraggio di cercare
chiedo alle mie mani la forza di donare!
Chiedo al cuore incerto
passione per la vita,
e chiedo a te, fratello, di credere con me!
6. E Tu, forza della vita,
Spirito dAmore, dolce Iddio,
grembo di ogni cosa,
tenerezza immensa,
verit del mondo sei per me.
SULLA TUA PAROLA
bello star con te e non lasciarti mai,
Signore resta qui, consola i nostri cuori
e parlaci damore.
Tra mille voci che affollano i pensieri
la voce tua per noi un suono dolce,
ma pi forte di ogni voce.
Io sulla tua Parola, Signore,
le reti getter e non temer
perch ho fiducia in te,
Parola viva che mi dona nuova vita
La tua Parola in me salvezza,
lampada ai miei passi
e mi guider per strade nuove
che non vedo intorno a me,
ma io confido in te Signor,
Parola viva sei.
TE AL CENTRO DEL MIO CUORE
Ho bisogno dincontrarti nel mio cuore,
di trovare Te, di stare insieme a Te:
unico riferimento del mio andare,
unica ragione Tu, unico sostegno Tu.
Al centro del mio cuore ci sei solo Tu.
Anche il cielo gira intorno e non ha pace,
ma c un punto fermo, quella stella l.
La stella polare fissa ed sola,
la stella polare Tu, la stella sicura Tu.
Al centro del mio cuore ci sei solo Tu.
Tutto ruota intorno a te
in funzione di Te
e poi non importa
il come, il dove, e il se.
- 81 -
Che Tu splenda sempre
al centro del mio cuore,
il significato allora sarai Tu,
quello che far sar soltanto amore.
Unico sostegno Tu, la stella polare Tu.
Al centro del mio cuore ci sei solo tu.
TI RENDIAMO GRAZIE
Ti rendiamo grazie
per tanta tenerezza;
dal tuo Cuor trafitto doni lacqua viva.
Ti benediciamo per tante meraviglie,
Tu doni lo Spirito, Tu doni la Vita.
1. Dio, Tu sei il mio Dio,
sei Tu che io cerco,
la mia carne anela a Te, mio Signor.
Voglio che il tuo Amore
guidi la mia vita,
lanima mia ha sete di Te!
2. Ti loderanno sempre le mie labbra,
finch io vivo ti benedir.
Al tuo nome voglio alzare le mie
mani, lanima mia ha sete di Te!
3. Quando sogno Te, quando spero in Te,
quando ti chiamo sempre mi rispondi.
Io gioisco in pace sotto le tue ali,
lanima mia ha sete di Te!
4. Quando io ti chiamo ti lasci trovare
ed io mi sazio della tua speranza.
Io sono una terra arida, senzacqua,
lanima mia ha sete di Te!
TU, FONTE VIVA
1. Tu, fonte viva: chi ha sete, beva!
Fratello buono, che rinfranchi il passo:
nessuno solo se tu lo sorreggi,
grande Signore!
2. Tu, pane vivo: chi ha fame, venga!
Se tu lo accogli, entrer nel Regno:
sei tu la luce per leterna festa,
grande Signore!
3. Tu, segno vivo: chi ti cerca, veda!
Una dimora trover con gioia:
dentro laspetti, tu sarai lamico,
grande Signore!
TU SOLE VIVO
Tu sole vivo per me sei, Signore,
vita a calore diffondi nel cuor.
1. Tu sul cammino risplendi, mio sole,
luce ai miei passi Ti voglio, Signor.
2. La tua parola mi svegli al mattino
e mi richiami alla sera con Te.
3. Sulla mia casa Tinnalza, mio sole;
splenda damore, di luce, per Te!
UN COMANDAMENTO NUOVO
Vi do un comandamento nuovo:
amatevi gli uni e gli altri
come io ho amo voi,
come il Padre ama me.
1. Da questo vi riconosceranno
che siete miei amici:
cos il mondo creder
che il Padre mi ha mandato.
2. Chi osserva i miei comandamenti
dal Padre mio amato.
a lui io mi riveler:
conoscer il mio nome.
3. E quando vi riunite nel mio nome,
sar in mezzo a voi:
allora il Padre vi dar
ci che domanderete.
- 82 -
UN CUORE NUOVO
Ti dar un cuore nuovo,
popolo mio,
Il mio Spirito effonder in te.
Toglier da te il cuore di pietra,
Un cuore di carne ti dar,
o popolo mio.
1. Da tutte le nazioni vi raduner,
vi mostrer la strada della vita,
e vivr chi la seguir.
2. Vi asperger con acqua pura
e puri vi far,
dagli idoli sarete liberati.
Questa la mia libert.
3. Mio popolo sarete,
le genti lo vedranno,
abiterete dentro la mia casa,
e vedrete il mio volto.
VERBUM PANIS
Prima del tempo
prima ancora che la terra
cominciasse a vivere
il Verbo era presso Dio
venne nel mondo
e per non abbandonarci
in questo viaggio ci lasci
tutto se stesso come pane
Verbum caro factum est
Verbum panis factum est (bis)
Qui spezzi ancora il pane
in mezzo a noi
e chiunque manger
non avr pi fame
qui vive la tua Chiesa
intorno a te
dove ognuno trover
la sua vera casa
Verbum caro factum est
Verbum panis factum est
Verbum caro factum est
Verbum panis
Prima del tempo
quando luniverso
fu creato dalloscurit
il verbo era presso Dio
venne nel mondo
nella sua misericordia
Dio ha mandato il figlio suo
tutto se stesso come pane
verbum caro factum est
verbum panis factum est (bis)
Qui spezzi ancora il pane
in mezzo a noi. ... (bis)
verbum caro factum est
verbum panis factum est (bis)
VERO CIBO IL TUO CORPO
1. Vero cibo il tuo corpo
e bevanda il sangue tuo.
Se mangiamo questo pane,
sempre in noi dimorerai.
2. Tu sei il pane degli angeli,
cibo dimmortalit.
Tu sei il pane dellamore,
sacramento di piet.
Pane sei disceso a noi dal cielo,
Pane che ha in s ogni dolcezza.
Pane della vita vieni ancora in noi
e saremo uniti per leternit.
Dacci sempre questo pane,
dacci sempre questo pane.
- 83 -
Pane che dai vita al mondo,
dona forza e santit.
C: sostieni nel cammino,
ti adoriamo in verit.
O Signore, non siam degni
di venire alla tua mensa.
Di soltanto una parola,
la salvezza ci darai.
Tu sei il pane degli angeli,
cibo dimmortalit.
Tu sei il pane dellamore,
sacramento di bont.
VIAGGIO NELLA VITA
1. Avevo tanta voglia di viaggiare...
Tu mi dicesti: vai ed io partii...
Son vivo dissi allora ad una donna,
a te, amico mio, pensaci tu.
Prendimi per mano, Dio mio,
guidami nel mondo a modo tuo...
La strada tanto lunga e tanto dura,
per con te nel cuor non ho paura.
2. Io sono ancora giovane Signore,
ma sono tanto vecchio dentro al cuore.
Le cose in cui credevo mhan deluso,
io cerco solo amore e libert.
3. Un giorno mi han proposto
un altro viaggio,
il cuore mi diceva: non partire.
Quel giorno ero triste e me ne andai,
la strada per tornar non trovo pi...
4.Per me vicina ormai la grande sera,
il sole muore verso lorizzonte...
Io sento che il tuo regno pi vicino:
son pronto per il viaggio mio con Te.
VI DAR UN CUORE NUOVO
Vi dar un cuore nuovo,
metter dentro di voi
uno spirito nuovo.
1. Vi prender dalle genti
vi raduner da ogni terra
e vi condurr sul vostro suolo.
2. Vi asperger con acqua pura:
e vi purificher
e voi sarete purificati.
3. Io vi liberer
da tutti i vostri peccati
da tutti i vostri idoli.
4. Porr il mio spirito dentro di voi
voi sarete il mio popolo
e io sar il vostro Dio.
VIENI FRATELLO
Vieni, fratello,
il Padre ti chiama,
vieni alla cena,
c un posto anche per Te.
Andiamo, fratelli,
il Padre ci chiama,
andiamo alla cena,
c un posto anche per noi.
1. Al nuovo banchetto,
Dio chiama i figli suoi:
Parola e Pane,
questo il dono del Signore.
2. Il Pane Cristo,
il Vino il Sangue suo:
con gioia andiamo
alla mensa del Signor.
3. Intorno alla mensa
lamore crescer,
il Corpo di Cristo
un sol Corpo ci far.
- 84 -
ANDATE PER LE STRADE
Andate per le strade
in tutto il mondo,
chiamate i miei amici
per far festa:
c un posto per ciascuno
alla mia mensa.
Nel vostro cammino
annunciate il Vangelo,
dicendo: vicino il Regno dei cieli.
Guarite i malati, mondate i lebbrosi,
rendete la vita a chi lha perduta.
Vi stato donato con amore gratuito:
ugualmente donate con gioia
e per amore.
Con voi non prendete
n oro n argento,
perch loperaio ha diritto al suo cibo.
Entrando in una casa, donatele la pace.
Se c chi vi rifiuta
e non accoglie il dono,
la pace torni a voi, e uscite dalla casa
scuotendo la polvere
dai vostri calzari.
Ecco, io vi mando,
come agnelli in mezzo ai lupi
siate dunque avveduti
come sono i serpenti,
ma liberi e chiari come le colombe:
dovrete sopportare
prigioni e tribunali.
Nessuno pi grande
del proprio maestro:
n il servo pi importante
del suo padrone.
Se hanno odiato me,
odieranno anche voi.
Ma non temete: io non vi lascio soli!
ALZATI E VA
(INNO DELLA MISSIONE)
Rivivranno per la tua parola
i deserti dellumanit.
Tu morto e risorto,
sei Signore, sei Signore,
sei Signore, sempre con noi,
cammino per la terra della libert,
della libert.
lzati e cammina sulla strada,
va incontro a questa umanit.
Ha bisogno ancora di sentire
la parola della Verit.
Il tuo volto sole quando splende,
fuoco la tua carit.
Sei il primo e lUltimo, il Vivente,
scruti i cuori e dai la fedelt.
Accompagna i passi dei fratelli
alla fonte della libert.
Con la forza della mia presenza
costruisci nuova la citt.
Dal tuo cuore nasce la sorgente
che coraggio e forza ai passi d.
Libera lo Spirito e feconda
nella gioia il mondo che verr.
ANDATE IN TUTTO IL MONDO
Andate in tutto il mondo,
annunciate il mio Vangelo,
a chi creder donerete
la mia salvezza.
Andate in tutto il mondo,
annunciate il mio perdono,
e portate a tutte le genti
il mio amore.
- 85 -
Chi creder e sar battezzato,
sar salvo,
ma chi non creder sar condannato.
Prodigi grandi e segni
saranno forza e luce.
Combatterete il maligno con la verit.
CANTIAMO CON GIOIA
Cantiamo con gioia al nostro
gridiamo con forza al nostro
le mani battiamo, insieme danziamo,
cantiamo per la felicit.
Rialza chiunque caduto
rafforza chi debole tra noi
chi triste ritrova in Lui la gioia.
Su canta insieme a noi e grida pi
che puoi che Ges Cristo il Signor.
Eterna la sua misericordia
fedele per sempre il suo amor
con forza ha sconfitto il nemico.
Su canta insieme a noi
e grida pi che puoi
che Ges Cristo il Signor.
CHRISTUS VINCIT
Christus vincit! Christus regnat!
Christus, Christus imperat!
N.N. Summo Pontifici
et universali Patri,
pax, vita et salus perpetua!
N.N. reverendissimo Episcopo
et universo clero ac populo ei
commisso pax, vita et salus perpetua!
Tempora bona veniant!
Pax Christi veniat!
Regnum Christi veniat!
COM BELLO, COME D GIOIA
Com bello, come d gioia
che i fratelli stiano insieme
come unguento che dal capo
discende gi sulla barba di Aronne.
come unguento che dal capo
discende gi sugli orli del manto.
Come rugiada che dallErmon
discende gi sui monti di Sion.
Ci benedica il Signore dallalto
la vita ci dona in eterno.
GRANDI COSE
ha fatto il Signore per noi
ha fatto germogliare
fiori fra le rocce.
Grandi cose
ha fatto il Signore per noi,
ci ha riportati liberi
alla nostra terra.
Ed ora possiamo cantare,
possiamo gridare
l'amore che Dio
ha versato su noi.
Tu che sai strappare dalla morte,
hai sollevato il nostro viso
dalla polvere.
Tu che hai sentito il nostro pianto,
nel nostro cuore hai messo
un seme di felicit.
- 86 -
INNO DEL GIUBILEO
Gloria a te, Cristo Ges
oggi e sempre tu regnerai.
Gloria a te! Presto verrai
sei speranza solo tu!
1. Sia lode a Te, Cristo Signore,
offri perdono, chiedi giustizia:
lanno di grazia apre le porte.
Solo in te pace e unita Amen!
Alleluia!
2. Sia lode a Te, Cuore di Dio,
con il tuo sangue lavi ogni colpa:
torna a sperare luomo che muore.
Solo in te pace e unit Amen!
Alleluia!
3. Sia lode a Te, Vita del mondo,
umile servo fino alla morte,
doni alla storia nuovo futuro.
Solo in te pace e unit Amen!
Alleluia!
4. Sia lode a Te, Verbo del Padre,
Figlio delluomo, nato a Betlemme,
ti riconoscono magi e pastori.
Solo in te pace e unit Amen!
Alleluia!
LUI CI HA DATO I CIELI
Non so proprio come far
per ringraziare il mio Signor
ci ha dato i cieli da guardar
e tanta gioia dentro al cuor.
Lui ci ha dato i cieli da guardar
Lui ci ha dato bocca per cantar
Lui ci ha dato il mondo per amar
e tanta gioia dentro al cuor.
Si chinato su di noi
ed disceso gi dal ciel
per abitare in mezzo a noi
e per salvare tutti noi.
E quando un d con Lui sarem
nella sua casa abiterem
nella sua casa tutta dor
con tanta gioia dentro al cuor.
MIO SIGNORE
Mio Signore, ricordati di me,
o mio Signore ricordati di me,
mio Signore ricordati di me
non lasciarmi solo quaggi.
Mio Signore, sei qui, rimani in me:
la mia gioia vera sei Tu.
Vieni, Signore, a vivere con me:
chio mi senta vivo per te.
PER LA VITA CHE CI DAI
Per la vita che ci dai - Alleluia
Ti ringrazio mio Signor, Alleluia.
Per la gioia e per lamor - Alleluia
Ti ringrazio mio Signor, Alleluia.
La tua Morte ci salv - Alleluia
Ti ringrazio mio Signor, Alleluia.
Il tuo Amore ci riun - Alleluia
Ti ringrazio mio Signor. Alleluia.
Il tuo Pane ci nutr - Alleluia
Ti ringrazio mio Signor, Alleluia.
Tu sei luce nel cammin - Alleluia
Ti ringrazio mio Signor, Alleluia.
Ci sorreggi nel dolor - Alleluia
Ti ringrazio mio Signor, Alleluia.
Perch sempre sei con noi - Alleluia
Ti ringrazio mio Signor, Alleluia.
- 87 -
QUANDO CAMMINO
Quando cammino per il mondo
il Signore cammina avanti a me...
Lo riconosco tra la gente
dogni razza e nazionalit.
A volte per mi fermo
perch la strada faticosa,
allora anche Lui si siede laggi
e maspetta sorridente.
Quando cammino per il mondo
il Signore cammina avanti a me.
E per le strade della vita
grido a tutti la mia felicit.
Alleluja! Alleluja!
RESTA QUI CON NOI
1. Le ombre si distendono
scende ormai la sera
e sallontanano dietro i monti
i riflessi di un giorno che non finir,
di un giorno che ora correr sempre
perch sappiamo che una nuova vita
da qui partita e mai pi si fermer.
Resta qui con noi
il sole scende gi,
resta qui con noi
Signore sera ormai.
Resta qui con noi
il sole scende gi,
se tu sei fra noi
la notte non verr.
2. Sallarga verso il mare
il tuo cerchio donda
che il vento spinger
fino a quando giunger
ai confini di ogni cuore,
alla porte dellamore vero.
Come una fiamma
che dove passa brucia
cos il tuo amore tutto il mondo invader.
3. Davanti a noi lumanit lotta,
soffre e spera
come una terra che nellarsura
chiede lacqua da un cielo
senza nuvole,
ma che sempre le pu dare vita.
Con te saremo sorgente dacqua pura
con te fra noi il deserto fiorir.
SAN DAMIANO
1. Ogni uomo semplice
porta in cuore un sogno,
con amore ed umilt
potr costruirlo.
2. Se davvero tu saprai
vivere umilmente
pi felice tu sarai
anche senza niente.
Se vorrai ogni giorno
con il tuo sudore
una pietra dopo laltra
in alto arriverai.
3. Nella vita semplice
troverai la strada
che la pace doner
al tuo cuore puro.
4. E le gioie semplici
sono le pi belle
sono quelle che alla fine
sono le pi grandi.
5. Dai e dai ogni giorno
con il tuo sudore
una pietra dopo laltra
in alto arriverai.
- 88 -
TI RINGRAZIO
Ti ringrazio, o mio Signore
per le cose che sono nel mondo,
per la vita, che tu ci hai donato,
per lamore che tu nutri per me.
Alleluia, o mio Signore,
Alleluia, o Dio del ciel,
Alleluia, o mio Signore,
Alleluia, o Dio del ciel.
Quando il cielo si tinge dazzurro
io Ti penso, e Tu sei con me.
Non lasciarmi cadere nel buio
nelle tenebre che la vita ci d.
Come il pane che abbiamo spezzato
era sparso in grano sui colli
cos riunisci noi sparsi nel mondo
in un corpo che sia solo per te.
VENITE, SANTI DI DIO
Venite, Santi di Dio,
accorrete, angeli del Signore.
Accogliete la sua anima
e presentatela
al trono dellAltissimo.
Ti accolga Cristo che ti ha chiamato
e gli angeli ti conducano con Abramo
in Paradiso.
Leterno riposo donagli (donale),
Signore,
e splenda a lui (lei)
la luce perpetua.
ALLA REGINA DELLA PACE
Ti preghiamo o Madre cara
da ogni parte della terra,
Ti portiam le nostre pene
con le gioie e le speranze.
O Regina della Pace,
il tuo sguardo ci consoli,
su noi posa le tue mani
supplicando il divin Figlio.
Guarda a Te la Chiesa intera,
stella estrema di salvezza;
Ti preghiam con voce ardente:
rendi puri i nostri cuori.
Per lamore, o Madre cara
che per noi hai dimostrato,
allontana ogni guerra,
dona al mondo la tua pace.
ANDR A VEDERLA UN D
1. Andr a vederla un d
in cielo, patria mia:
andr a veder Maria,
mia gioia e mio amor.
Al ciel, al ciel, al ciel
andr a vederla un d.
Al ciel, al ciel, al ciel
andr a vederla un d.
2. Andr a vederla un d,
il grido di speranza
che infondemi costanza
nel viaggio, fra i dolor.
AVE MARIA
Ave Maria, piena di grazia,
il Signore con te;
tu sei benedetta tra tutte le donne
e benedetto il frutto del seno tuo, Ges.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori
adesso e nellora
della nostra morte. Amen.
- 89 -
AVE MARIA (Donna dellattesa)
Ave Maria, ave,
Ave Maria, ave.
Donna dellattesa
e Madre di speranza, ora pro nobis.
Donna del sorriso
e Madre del silenzio, ora pro nobis.
Donna di frontiera
e Madre dellardore, ora pro nobis.
Donna del riposo
e Madre del sentiero, ora pro nobis.
Donna del deserto
e Madre del respiro, ora pro nobis.
Donna della sera
e Madre del ricordo, ora pro nobis.
Donna del presente
e Madre del ritorno, ora pro nobis.
Donna della terra
e Madre dellamore, ora pro nobis.
BAMBINELLA
1. Bambinella,
bambinella mia vezzosa, amorosa,
cui le labbra porporine
dolce sfiora un sorriso,
paradiso, paradiso
son le tue 1uci divine.
2. La tua guancia,
la tua guancia quale aurora
che sindora
per splendor di vivo raggio,
doro il crine, dostro il petto,
vivo affetto, vivo affetto
desti in me, rosa di maggio.
3. Tua belt, tua belt sacra e divina,
mia Bambina,
mha dun dardo aperto il core
e vorrei, tuo nuovo amante,
a te innante, a te innante
o Maria, morir damore.
CANTICO DELLA B. V. MARIA
Lanima mia magnifica il Signore *
e il mio Spirito esulta in Dio,
mio Salvatore,
perch ha guardato lumilt
della sua serva. *
Dora in poi tutte le generazioni
mi chiameranno beata.
Grandi cose
ha fatto in me lOnnipotente *
e Santo il suo nome;
di generazione in generazione la sua
misericordia *
si stende su quelli che lo temono.
Ha spiegato la potenza del suo braccio, *
ha disperso i superbi
nei pensieri del loro cuore;
ha rovesciato i potenti dai troni, *
ha innalzato gli umili;
ha ricolmato di beni gli affamati, *
ha rimandato i ricchi a mani vuote.
Ha soccorso Israele, suo servo, *
ricordandosi della sua misericordia,
come aveva promesso ai nostri padri, *
ad Abramo e alla sua discendenza,
per sempre.
Gloria al Padre e al Figlio *
e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre *
nei secoli dei secoli. Amen.
- 90 -
COME MARIA
Vogliamo vivere, Signore,
offrendo a Te la nostra vita;
con questo pane e questo vino
accetta quello che noi siamo.
Vogliamo vivere Signore
abbandonati alla Tua voce,
staccati dalle cose vane,
fissati nella vita vera.
Vogliamo vivere come Maria,
lImmacolata, la Madre amata
che vince il mondo con lAmore
e offrire sempre la Tua vita
che viene dal ciel.
Accetta dalle nostre mani
come unofferta a Te gradita,
i desideri di ogni cuore
le ansie della nostra vita.
Vogliamo vivere Signore
accesi dalle tue parole
per riportare in ogni uomo
la fiamma viva del Tuo Amore.
DELLAURORA TU SORGI PI BELLA
1. Dellaurora tu sorgi pi bella,
coi tuoi raggi fai lieta la terra,
e fra gli astri che il cielo rinserra,
non v stella pi bella di te.
Bella tu sei qual sole,
bianca pi della luna;
e le stelle le pi belle
non sono belle al par di te.
2. Tincoronano dodici stelle,
ai tuoi piedi hai lali del vento,
e la luna si curva dargento;
il tuo manto ha il colore del ciel.
3. Gli occhi tuoi son pi belli del mare,
la tua fronte ha il colore del giglio,
le tue gote baciate dal Figlio
son due rose e le labbra son fior.
DIU VI SALVI, O REGINA
1. Diu vi salvi, o Regina,
e Matri Addulurata
vi sia raccumannata
chistarma mia.
Na grazia vurria,
chi chistu cori ingratu
di vostra acuta spata
sia trapassatu.
2. La vita mia ha passatu
ntra tanti gran piccati,
pri grazia prigati
lu vostru Figghiu,
chi mi dassi cunsighiu
di spissu cuntiplari,
di sempri lacrimari
li mii erruri.
3. Lu cori pri duluri
spizzatimillu vui;
piccari nun vogghiu cchiu,
cchiuttostu mortu.
A mia dati cunfortu
nta lultima agunia
e comu Matri mia
nun mi lassati.
4. E poi starma purtati
in cielu gluriusa,
o Matri pietusa,
eternamenti.
E poi cu leta menti
gridassi quannu arriva:
viva la Matri, viva
lAddulurata.
- 91 -
DONNA VESTITA DI SOLE
Tho incontrato
e mhai preso per la mano
mhai sorriso ed ora son con te.
Maccompagni, dolce Madre mia,
o Maria, verso la felicit.
Donna vestita di sole,
raggiante di stelle,
Maria sei tu.
Donna vestita di sole,
pi bella del cielo
che si specchia nel mar.
Su nel cielo, pensi ai figli tuoi,
tutto puoi vicino al tuo Ges.
Sulla strada che noi percorriamo
Tu per mano ci conduci a Lui.
LORA CHE PIA
1. lora che pia la squilla fedel
le note cinvia dellAve del ciel.
Ave, ave, ave Maria!
Ave, ave, ave Maria!
2. Nel piano di Dio leletta sei tu,
che porti nel mondo il Figlio Ges.
3. A te, Immacolata, la lode, lamor:
tu doni alla Chiesa il suo Salvator.
4. Di tutti i malati solleva il dolor,
consola chi soffre nel corpo e nel cuor.
5. Proteggi il cammino di un popol fedel,
ottieni ai tuoi figli di giungere al ciel.
FIGLIA DI SION
Dimprovviso mi son svegliata
il mio cuore un battito dali
fra i colori del nuovo giorno
da lontano lho visto arrivare.
vestito di rosso il mio re
una fiamma sullorizzonte
oro scende dai suoi capelli
ed i fiumi ne son tutti colmi
Doro e di gemme mi vestir
fra tutte le donne sar la pi bella
e quando il mio Signore
mi guarder
damore il suo cuore traboccher
Fate presto correte tutti
il mio sposo che arriva gi
sulla strada stendete mantelli
aprite le porte della citt.
Quando il re vedr la sua sposa
Figlia di Sion mi chiamer
giorno n notte n sole n luna
della sua luce mi coprir.
Doro e di gemme ti vestirai
fra tutte le donne sarai la pi bella
e quando il tuo Signore
ti guarder
damore il suo cuore traboccher
GIOVANE DONNA
1. Giovane donna, attesa dallumanit;
un desiderio damore e pura libert.
Il Dio lontano qui vicino a te
voce e silenzio, annuncio di novit.
Ave Maria, Ave Maria.
2. Dio tha prescelta
qual Madre piena di bellezza
ed il suo amore
tavvolger nella sua ombra.
Grembo per Dio venuto sulla terra,
Tu sarai Madre di un uomo nuovo.
3. Ecco lancella
che vive della tua Parola
- 92 -
libero il cuore perch lamore trovi casa.
Ora lattesa densa di preghiera,
e luomo nuovo qui, in mezzo a noi.
GIOVANE MARIA
Alba dattesa, improvviso un gran vento:
la presenza di Dio;
lingue di fuoco e lamore
che scende dentro lumanit,
e ceri tu, Maria: noi nasciamo con te.
Giovane madre Maria, madre di Dio,
giovane madre Maria,
madre delluomo.
Lo Spirito che in te discende su di noi:
siamo Chiesa e tu la madre sei.
Nuove parole, nuovi linguaggi:
la Chiesa di Dio;
molte persone, volti diversi:
questo il popolo tuo,
e ci sei tu, Maria: noi cresciamo con te.
La giovinezza guarda al futuro,
Madre Maria, sogni e certezze,
paure e speranze affidiamo a te:
resta con noi, Maria, cammina con noi.
IMMACOLATA VERGINE BELLA
1. Immacolata Vergine bella,
di nostra vita Tu sei la stella.
Fra le tempeste deh! guida il cuore
di chi tinvoca Madre damore.
Siam peccatori ma figli tuoi;
Immacolata, prega per noi.
2. Tu che nel cielo siedi Regina,
a noi pietosa lo sguardo inchina.
Pel divin Figlio che stringi al petto
deh! non privarci del tuo affetto.
3. La tua preghiera onnipotente,
o dolce Mamma tutta clemente.
A Ges buono deh! tu ci guida,
accogli il cuore che a te confida.
LANGELUS DELLA SERA
Quando sullorizzonte il sol scompare
tutta la terra nel silenzio giace;
dolce la pace, mite la sera,
cintenerisce il cuor
o Madre del Signor questa preghiera:
Ave, Ave Maria degli angeli Regina
la terra a Te sinchina Ave Maria (bis).
La luce del tuo volto o Mamma cara
riempie i cuori di speranza santa.
O Madre buona, Tu che sorridi,
sei pronta a consolar,
sei pronta ad ascoltar questa preghiera:
Sovrana sei nel cielo, Tu, Regina,
profumi tutta Tu di paradiso,
mostrati a noi clemente e pia,
donaci Tu Ges il Figlio del tuo amor
dolce Signora:
LODATE MARIA
1. Lodate Maria, o lingue fedeli,
risuoni nei cieli la vostra armonia.
Lodate, lodate, lodate Maria!
2. Maria sei giglio di puri candori,
che il cuore innamori
del Verbo tuo Figlio.
3. Di luce divina sei nobile aurora,
il sole ti onora, la luna tinchina.
4. Gi regni beata fra angelici cori,
con canti sonori da tutti esaltata.
5. Il Cielo ti dona le grazie pi belle;
un giro di stelle ti forma corona.
6. O Madre di Dio e mistica rosa,
soccorri pietosa lo spirito mio.
- 93 -
LUOMO VA
Luomo va, triste il suo cuor
e non sa se pace trover
Luomo va e cerca te,
dolce Madre Maria.
1. Luomo ha peccato
e si sente solo
ha una grande nostalgia
di grazia e di bont.
2. Tu sei la bellezza,
tu sei linnocenza:
Madre, a te guarda luomo:
vuol esser come te.
3. Tu in cielo nella gloria
brilli dinanzi a noi:
tu sei segno di speranza
finch verr il Signor.
MADRE IO VORREI
1. Io vorrei tanto parlare con te
di quel Figlio che amavi.
Io vorrei tanto ascoltare da te
quello che pensavi
quando hai udito che non saresti
pi stata tua e questo Figlio
che non aspettavi non era per te.
Ave Maria (4 volte)
2. Io vorrei tanto sapere da te
se quandera bambino
tu gli hai spiegato
che cosa sarebbe successo di Lui
e quante volte anche tu di nascosto
piangevi Madre, quando sentivi
che presto lavrebbero ucciso per noi.
3. Io ti ringrazio per questo silenzio
che resta tra noi io benedico
il coraggio di vivere sola con Lui
ora capisco che fin da quei giorni
pensavi a noi per ogni Figlio
delluomo che muore ti prego cos
MADRE SANTA
1. Madre santa, il Creatore
da ogni macchia ti serb.
Sei tutta bella nel tuo splendore:
Immacolata, noi ti acclamiam!
Ave, ave, ave Maria!
2. Tanto pura, Vergine, sei
che il Signor discese in te.
Formasti il cuore al Re dei Re:
Madre di Dio, noi ti acclamiam!
3. Gran prodigio Dio cre
quando tu dicesti: s.
Il divin Verbo donasti a noi:
Vergine e Madre, noi ti acclamiam!
4. Hai vissuto con il Signore
in amore e umilt.
Presso la croce fu il tuo dolore:
o Mediatrice, noi ti acclamiam!
5. Nella gloria Assunta sei
dopo tanto tuo patir.
Serto di stelle splende per te:
nostra Regina, noi tinvochiam!
6. Nelle lotte, nei timori,
in continue avversit,
della Chiesa Madre sei tu:
Ausiliatrice, noi tinvochiam!
7. Tanto grande, Vergine, sei
che dai ali al supplicar.
Esuli figli vegli dal cielo:
Consolatrice, noi tinvochiam!
8. Tu gloriosa vivi nei cieli
con leterna Carit.
Per te accolga la nostra lode
ora e per sempre la Trinit!
- 94 -
MADRE DEL SALVATORE
1. Rivestendo la nostra carne
Cristo ci liber.
Egli nacque da Maria
Madre del Salvator.
Lui la luce che vince loscurit.
Tu, o Maria, ci doni Ges
Sapienza per noi.
2. E vivendo la nostra vita
Cristo ci liber.
Nella fede lo seguivi,
Madre del Salvator.
Lui mor amando lumanit.
3. Risorgendo dalla morte
Cristo ci liber.
Nella gioia lo seguivi,
Madre del Salvator.
Lui verr, il mondo trasformer.
MARIA (Ora che sei qui)
1. Ora che sei qui,
la tua dolcezza sento dentro me.
Come aurora sorgi, risplendi fra noi.
Ora che sei qui, tu figlia e madre,
fra le braccia tue diffondi
la tua luce celeste di pace e di amor.
Tu, Maria, tu sei dimora
per Ges Figlio tuo.
Regina che dal cielo
speranza amore ci dai
2. Ora che sei qui,
tu dolce madre sono figlio tuo,
trasforma il mio pianto
nel canto damore per te.
3. Ora che sei qui,
insegnami ad amare come sai,
radiosa fra le stelle, preghiera ora sei.
MARIA (Quando lamor)
Quando lamor volle in terra regnar,
la sua Parola volle a tutti annunziar.
Le sue celesti armonie
bramavano qui tra noi risuonar.
Per realizzar questo piano il Signor
volle trovar uno sfondo in un cuor.
La luce su questombra brill
e larmonia sul silenzio damor.
Chi questa ombra mirabile
si perde nel sole, risplende pi.
Chi questo silenzio altissimo
damor? Maria, sei tu.
Vogliam di te in eterno cantar
immenso ciel che traspare il Signor.
Sei tu la Madre e per te
venuto il Signor qui tra noi.
MAGNIFICA IL SIGNORE
Magnifica il Signore anima mia,
ed il mio spirito esulta in Dio.
Alleluja, alleluja, alleluja
alleluja, alleluja.
Perch ha guardato
lumilt della sua serva:
ecco ora mi chiameran beata;
perch il potente mi ha fatto grandi cose
e santo il suo nome. Alleluja, alleluja!
Ha spiegato la potenza del suo braccio,
ha disperso i superbi di cuore,
i potenti rovescia dai troni
e innalza gli umili e li ricolma di ogni bene.
Il suo servo Israele egli solleva
ricordando la sua misericordia
promessa ad Abramo e ai nostri padri
e a tutti i suoi figli,
perch santo il suo nome.
- 95 -
MARIA (tu che hai atteso)
1. Maria, tu che hai atteso nel silenzio
la Sua Parola per noi...
Aiutaci ad accogliere
il Figlio tuo che ora vive in noi.
2. Maria, tu che sei stata cos docile
davanti al tuo Signor...
3. Maria, tu che hai portato dolcemente
limmenso dono damor...
4. Maria, tu che umilmente hai soffer-
to, del suo ingiusto dolor...
5. Maria, tu che ora vivi nella gloria
insieme al tuo Signor...
MIRA IL TUO POPOLO
1. Mira il tuo popolo, o bella Signora,
che pien di giubilo oggi ti onora.
Anchio festevole corro ai tuoi pie,
O Santa Vergine, prega per me.
2. Il pietosissimo tuo dolce cuore
porto e rifugio al peccatore;
tesori e grazie racchiude in s,
O Santa Vergine, prega per me.
3. In questa misera valle infelice
tutti ti invocano Soccorritrice.
Questo bel titolo conviene a te,
O Santa Vergine, prega per me.
4. Del vasto oceano propizia stella
ti veggo splendere sempre pi bella;
al porto guidami per tua merc,
O Santa Vergine, prega per me.
5. Pietosa mostrati con lalma mia,
Madre dei miseri, santa Maria:
Madre pi tenera di te non v,
O Santa Vergine, prega per me.
NOME DOLCISSIMO
1. Nome dolcissimo, nome damore,
tu sei rifugio al peccatore.
Tra i cori angelici larmonia:
Ave Maria! Ave Maria!
2. Soave al core il tuo sorriso,
o santa Vergine del paradiso.
La terra e il cielo a te sinchina:
Ave Maria! Ave Maria!
3. Dal ciel benigna riguarda a noi,
materna mostrati ai figli tuoi.
Ascolta, o Vergine, la prece pia:
Ave Maria! Ave Maria!
O DONNA GLORIOSA
1. O Donna gloriosa,
alta sopra le stelle,
nutri sul tuo seno
Dio che t'ha creato.
In te Vergine santa
canta la terra.
2. Quel che Eva ci tolse
ce lo rendi nel Figlio
e dischiudi il cammino
verso il regno dei cieli.
In te Madre di luce
gioisce il mondo.
3. Sei la via della pace,
sei la porta regale:
ti acclaman le genti
dal tuo Figlio redente.
A te dolce Regina
guardano i popoli.
A Dio Padre sia lode
e al Figlio Signore
e allo Spirito Santo
sia gloria per sempre;
d'una veste di grazia
t'hanno adornata. Amen.
- 96 -
O MADRE DEL SIGNORE
O Madre del Signore,
accogli i tuoi figli
e svelaci il volto del Signor.
Vestita sei di sole,
sul capo una corona,
difendi noi tuoi figli,
proteggi i nostri cuori.
O Vergine gloriosa,
sei stella tra le stelle
che brilla pi di tutte su nel ciel.
Feconda sei di grazie,
ci doni il Salvatore.
Maestra sei damore,
di gioia e di umilt.
O MARIA SANTISSIMA
1. O Maria santissima,
dolce Madre di Ges,
stendi il tuo manto sopra la terra,
rendi sicuro il cammino quaggi.
Ave, ave Maria!
Ave, ave Maria!
2. O Maria purissima,
sei leletta del Signor.
Salva i tuoi figli, guidali al cielo,
sorreggi tu la speranza nel cuor.
3. O Maria amabile,
doni al mondo il Salvator.
Fa che ogni uomo incontri il Signore
e si diffonda tra i figli lamor.
O SANTISSIMA
1. O santissima, o piissima,
Madre nostra, Maria!
Tu, preservata immacolata,
prega, prega per i figli tuoi.
2. Benedetta ed eletta
fra le donne, Maria.
Sei la speranza, o tutta santa,
prega, prega per i figli tuoi.
3. Il Signore ha compiuto in te
grandi cose, Maria!
Tu sei la Madre del Salvatore:
prega, prega per i figli tuoi.
4. Tu del cielo sei Regina,
o beata Maria.
Noi ti amiamo, noi tinvochiamo:
prega, prega per i figli tuoi.
5. Tu confortaci, tu difendici,
Madre nostra, Maria!
Con te chiediamo, con te speriamo:
prega, prega per i figli tuoi.
6. Nei pericoli, nelle lacrime,
Madre nostra, Maria,
tu sei la luce, tu sei la pace:
prega, prega per i figli tuoi.
SALVE REGNA (latino)
Salve Regna, Mater misericrdi,
vita, dulcdo et spes nostra, salve.
Ad te clammus, xules, flii Hev.
Ad te suspirmus, gemntes et flentes
in hac lacrimrum valle.
Eja ergo, advocta nostra,
illos tuos misericrdes culos
ad nos convrte.
Et Jesum,
benedctum fructum ventris tui,
nobis post hoc exslium ostnde.
O clemens, o pia, o dulcis Virgo Mara.
- 97 -
QUANDO NELLOMBRA
1. Quando nellombra cade la sera
questa o Madre la mia preghiera:
fa pura e santa lanima mia.
Ave Maria, Ave!
2. E quando lalba annunzia il giorno
al tuo altare faccio ritorno
dicendo sempre con voce pia:
3. Nei giorni lieti di gioia pura
e in quelli ancora della sventura
ti dir sempre o Madre mia:
4. E giunto al fine del viver mio
prima di render lanima a Dio
dir ancora nellagonia:
5. Vergine bella del ciel Regina
tutto il mondo che a Te sinchina.
Benigna ascolta la prece mia:
REGNA CLI
Regna cli ltre, allelia,
Quia quem merusti portre, allelia,
Resurrxit sicut dixit, allelia.
Ora pro nobis Deum, allelia.
SALVE, O DOLCE VERGINE
Salve, o dolce Vergine,
Salve, o dolce Madre.
In te esulta tutta la terra,
Ed i cori degli angeli.
1. Tempio santo del Signore,
gloria delle Vergini,
Tu giardino del Paradiso,
soavissimo fiore.
2. Tu sei Trono altissimo,
tu Altar purissimo,
In te esulta o piena di grazia
tutta la creazione.
3. Paradiso mistico, fonte sigillata,
il Signore in te germoglia
lAlbero della vita.
4. O Sovrana semplice,
o potente Umile,
apri a noi le porte del cielo,
dona a noi la Luce. Amen.
SALVE REGINA (ital.)
Salve, o Regina, Madre di misericordia,
vita, dolcezza e speranza nostra, salve.
A te ricorriamo, noi esuli figli di Eva.
A te sospiriamo, gementi e piangenti,
in questa valle di lacrime.
Ors, dunque, avvocata nostra,
rivolgi a noi gli occhi tuoi misericor-
diosi. E mostraci dopo questo esilio
Ges, il frutto benedetto del tuo seno.
O clemente, o pia,
o dolce Vergine Maria.
SANTA MARIA DEL CAMMINO
1. Mentre trascorre la vita
solo tu non sei mai:
santa Maria del cammino
sempre sar con te.
Vieni, o Madre, in mezzo a noi,
vieni, Maria, quaggi:
cammineremo insieme a te
verso la libert.
2. Quando qualcuno ti dice:
Nulla mai cambier,
lotta per un mondo nuovo,
lotta per la verit.
3. Lungo la strada, la gente
chiusa in se stessa va:
offri per primo la mano
a chi vicino a te.
- 98 -
4. Quando ti senti ormai stanco
e sembra inutile andar
tu vai tracciando un cammino:
un altro ti seguir.
STAVA MARIA DOLENTE
1. Stava Maria dolente
senza respiro e voce
mentre pendeva in croce
del mondo il Redentor.
E nel fatal istante
crudo e materno affetto
le lacerava il petto,
le trafiggeva il cor.
2. Qual di quellalma bella
fosse lo strazio indegno
no, che lumano ingegno
immaginar non pu.
Veder un figlio, un Dio
che palpita, che muore:
s barbaro dolore
qual madre mai prov?
3. Ah, tu che delle vergini
Regina in ciel tassidi,
ah! tu propizia arridi
ai voti del mio cor.
Del buon Ges spirante
sul fiero tronco esangue
la croce, il fiel, il sangue,
fa chio rammenti ognor.
4. Ges che nulla nieghi
a chi tua madre implora
del mio morir nellora
non mi negar merc.
E quando sia disciolto
dal suo corporeo velo
fa che il mio spirito in cielo
voli a regnar con Te.
TI SALUTIAMO, VERGINE
1. Ti salutiamo, Vergine,
colomba tutta pura;
nessuna creatura
bella come te.
Prega per noi, Maria,
prega pei figli tuoi.
Madre che tutto puoi,
abbi di noi piet.
2. Di stelle risplendenti
in ciel sei coronata
tu sei lImmacolata
e Madre di Ges.
3. Vorrei salire in cielo,
vedere il tuo bel viso,
Maria, nel paradiso,
goder Ges con te.
VERGIN SANTA
1. Vergin Santa, scelta tu sei
dalleterno Creator
per dare a noi Cristo Ges
piena di grazia noi tacclamiam!
Ave, Ave, Ave, Maria!
Ave, Ave, Ave, Maria!
2. Per la fede e il tuo amor
o ancella del Signor
donasti al mondo il Redentor
Madre di Cristo noi tacclamiam!
3. O Maria, rifugio tu sei
dei tuoi figli peccator
tu ci comprendi e vegli su di noi
piena di grazia noi ti lodiam.
4. Tu conforti la nostra vita
sei speranza nel dolor
perch di gioia ci colmi il cuor
piena di grazia noi ti acclamiam!
- 99 -
SOLO IN DIO
Solo in Dio riposa l'anima mia,
da lui la mia speranza.
1- Lui solo mia rupe e mia salvezza,
mia roccia di difesa,
non potr vacillare.
2 - In Dio la mia salvezza
e la mia gloria,
il mio saldo rifugio, la mia difesa.
3 - Confida sempre in lui, o popolo:
davanti a Lui effondi il tuo cuore.
4 - Poich il potere appartiene a Dio:
tua, Signore, la grazia.
VOGLIO CHIAMAR MARIA
1. Voglio chiamar Maria
se spunta in ciel laurora,
voglio chiamarla ancora
quando tramonta il di.
Dolcissima Maria,
la Madre mia tu sei,
perci sui labbri miei
sempre, sempre,
sempre il tuo nome avr.
2. Voglio che splenda in cielo
perenne la tua stella
luce non v pi bella
che guidi il pellegrin.
3. La speme in te savviva
a Te saffida il cuore,
nel tuo materno amore
sempre fiducia avr.
A BETLEMME DI GIUDEA
1. A Betlemme di Giudea
una gran luce si lev:
nella notte, sui pastori,
scese lannuncio e si cant.
Glria in exclsis Deo!
Glria in exclsis Deo!
2. Cristo nasce sulla paglia,
Figlio del Padre, Dio-con-noi.
Verbo eterno, Re di pace,
pone la tenda in mezzo ai suoi.
3. Torner nella sua gloria,
quando quel Giorno arriver;
se lo accogli nel tuo cuore,
tutto il suo Regno ti dar.
ADSTE, FIDLES
1. Adste, fidles, lti, Triumphntes;
vente, vente in Bthlehem:
natum vidte Regem Angelrum.
Vente adormus, vente adormus,
vente adormus Dminum.
2. En, grege relcto, hmiles ad cunas
vocti pastres adprperant;
et nos ovnti gradu festinmus.
3. trni Parntis
splendrem trnum,
veltum sub carne vidbimus;
Deum infntem, pannis involtum.
4. Pro nobis egnum
et fno cubntem,
piis fovemus amplxibus;
sic nos amntem quis non redamret?
- 100 -
ALLA FREDDA TUA CAPANNA
Alla fredda tua capanna
noi veniamo a giubilar
e con gli angeli e coi santi
noi veniamo ad adorar.
Notte di stelle, notte damore,
tu sei pi vaga del prato in fior. (bis)
Com bella la tua cuna,
o Bambino mio tesor,
mentre stelle ad una, ad una
danno luce al tuo bel cor.
ASTRO DEL CIEL
1. Astro del ciel, Pargol divin!
Mite agnello Redentor!
Tu che i vati da lungi sognar,
tu che angeliche voci nunziar.
Luce dona alle menti,
pace infondi nei cuor!
2. Astro del ciel, Pargol divin!
Mite agnello Redentor!
Tu di stirpe regale decor,
Tu virgineo mistico fior.
3. Astro del ciel, Pargol divin!
Mite agnello Redentor!
Tu disceso a scontare lerror,
Tu sol nato a parlare damor.
BIANCO NATAL
Quel lieve tuo candor neve
discende lieto nel mio cuor
nella notte santa cuore esulta damore:
Natale, Natal ancor.
E viene gi dal cielo
un dolce canto ammaliator
che mi dice: spera anche tu,
Natale, non soffrire pi.
BRILL NEL CIEL
Brill nel ciel la sua stella lass,
annunciando il Natale di Cristo Ges.
Se verrai con noi la sua luce vedrai
nella notte il suo volto per te splender.
Oggi nato Ges Dio viene a te:
la sua salvezza vicina al tuo cuor.
Canteremo per Lui la sua pace quaggi
il divino messaggio / di Cristo Ges.
Se verrai con noi il suo Regno vedrai
e lamore di Dio su te splender.
DALLALTO DEI CIELI
Dallalto dei cieli
discende Ges Luce del mondo.
Il Padre suo celeste lo ha mandato.
Il grembo di Maria lo ha portato.
A Lui che ora nato tutti cantiam.
Gloria nellalto dei cieli
Pace su tutta la terra! (bis)
a) Apritevi porte del mondo,
perch entri il re della gloria. Rit.
b) Chi questo re della gloria?
Il Bambino che in mezzo a noi.
DIO S FATTO COME NOI
1. Dio s fatto come noi,
per farci come lui.
Vieni, Ges, resta con noi!
Resta con noi!
2. Viene dal grembo di una donna,
la Vergine Maria.
3. Tutta la storia lo aspettava:
il nostro Salvatore.
- 101 -
4. Egli era un uomo come noi
e ci ha chiamato amici.
5. Egli ci ha dato la sua vita,
insieme a questo pane.
6. Noi, che mangiamo questo pane,
saremo tutti amici.
7. Noi, che crediamo nel suo amore,
vedremo la sua gloria.
8. Vieni, Signore, in mezzo a noi:
resta con noi per sempre.
FERMARONO I CIELI
1. Fermarono i cieli la loro armonia
cantando Maria la nanna a Ges.
Con voce divina la Vergine bella
pi vaga che stella cantava cos:
Dormi, dormi,
fai la ninna nanna Ges!
Dormi, dormi,
fai la ninna nanna Ges!
2. Mio Figlio, mio Dio,
mio caro tesoro,
tu dormi ed io moro per tanta belt.
Si desta il diletto, e tutto amoroso
con occhio vezzoso la madre guard.
3. Ah! Dio! Alla madre
quegli occhi quel guardo
fur lampi, fu dardo che lalma fer.
E tu non languisci, crudel alma mia,
vedendo Maria languir per Ges.
4. Che aspetti? Che pensi?
Ogni altra bellezza
fango, bruttezza: risolviti ors.
S, s, gi trionfa, Amor del mio seno
non pi verr meno per falsa belt.
GLI ANGELI DELLE CAMPAGNE
Gli angeli delle campagne,
cantano linno: Gloria in ciel!
E leco delle montagne
ripete il canto dei fedel:
Gloria in Excelsis Deo!
Gloria in Excelsis Deo!
O pastori che cantate
dite il perch di tanto onor
qual Signore, qual Profeta
merita questo gran splendor?
Oggi nato in una stalla
nella notturna oscurit.
Egli il Verbo, s incarnato
avvenne in questa povert.
IN NOTTE PLACIDA
In notte placida, per muto sentier,
dai campi del Ciel discese lAmor,
allalme fedeli il Redentor.
Nellaura il palpito
dun grande mister:
del nuovo Israele nato il Signor,
il Fiore pi bello dei nostri fior;
del nuovo Israele nato il Signor.
il Fiore pi bello dei nostri fior.
Cantate, popoli gloria allAltissimo:
lanimo aprite a speranze ed amor!
Se laura gelida, se fosco il ciel,
oh, vieni al mio cuor, vien a posar,
ti vo col mio amore riscaldar.
Se il fieno rigido,
se il vento crudel
un cuore che tama voglio a te dar,
un sen che Te brama, Ges, cullar;
un cuore che tama voglio a te dar
un sen che Te brama, Ges, cullar.
- 102 -
NATO PER NOI
1. Nato per noi, Cristo Ges,
Figlio dellAltissimo:
sei cantato dagli angeli,
sei latteso dai secoli.
Vieni, vieni, Signore!
Salvaci, Cristo Ges!
2. Nato per noi, Cristo Ges,
Figlio della Vergine:
sei fratello dei deboli,
sei lamico degli umili.
3. Nato per noi, Cristo Ges,
Figlio nello Spirito:
sei presenza fra i poveri,
sei la pace fra i popoli.
NELLA NOTTE SBOCCI
1. Nella notte sbocci
tutto il cielo lass;
una festa di luce il buio squarci.
Una voce annunci ai pastori quaggi:
Oggi nato a Betlemme per noi
il Signor.
Osanna al Signor
che per noi sincarn:
che ci dona la pace,
la gioia, lamor.
2. Come lalba si apr,
come il giorno spunt
sul deserto orizzonte latteso Ges.
Come miele still, come manna fior:
allattesa del mondo il Verbo si offr.
3. Ogni giorno per te il Natale sar,
se nelluomo che soffre ritrovi Ges.
Tra la gente che va,
che cammina con te,
sulle strade del mondo rinasce Ges.
NOVENA DI NATALE - INVITATORIO
Venite adoriamo il Re Signore,
che sta per venire.
1. Godi, Figlia di Sion, esulta, Figlia di
Gerusalemme: ecco il Signore verr, ed
in quel giorno vi sar gran luce, i monti
stilleranno dolcezza, e dai colli scorrer
latte e miele, perch verr un gran profe-
ta, ed Egli rinnover Geru-salemme.
2. Ecco dalla casa di Davide verr il Dio-
uomo a sedersi sul trono; voi lo vedrete
ed esulter di gioia il vostro cuore.
3. Ecco, verr il Signore, il nostro
protettore, il Santo dIsraele, portando
sul capo la corona regale, e dominer
da un mare allaltro, e dal fiume sino ai
confini estremi della terra.
4. Ecco apparir il Signore, e non man-
cher di parola: se induger attendilo, per-
ch verr e non potr tardare.
5. Il Signore discender come pioggia
sul vello: in quei giorni spunter la
giustizia e labbondanza della pace; tutti
i re della terra lo adoreranno e i popoli
lo serviranno.
6. Nascer per noi un bimbo e sar
chiamato Dio forte: egli seder sul trono
di Davide suo padre e sar un dominatore
ed avr sulle sue spalle la potest regale.
7. Betlemme, citt del sommo Dio, da te
nascer il dominatore dIsraele; la sua
nascita risale al principio dei giorni
delleternit, e sar glorificato in mezzo
a tutta la terra, e quando egli sar venuto,
vi sar pace sulla nostra terra.
La Vigilia di Natale si aggiunge:
8. Domani sar cancellata la colpa
della terra, e regner su noi il
Salvatore del mondo.
Il Signore vicino! Venite, adoriamo.
- 103 -
NOTTE DI LUCE
1. Notte di luce, colma lattesa!
Notte di speranza: vieni, Ges!
Verbo del Padre, vesti il silenzio.
Sia gloria nei cieli,
sia pace quaggi!
Sia gloria nei cieli,
sia pace quaggi!
2. Giorno damore, nuova alleanza!
Giorno di salvezza: vieni, Ges!
Sposo fedele, vesti la carne.
3. Alba di pace, Regno che irrompe!
Alba di perdono: vieni, Ges!
Santo di Dio, vesti il peccato.
QUANTO VAGO, QUANTO BELLO
Quanto vago, quanto bello
sei divino Bambinello,
lo sei tanto che il mio cuore
rendi estatico damor.
La ninna nanna,
mio caro Bambino
la ninna nanna
ti voglio cantar. (2 volte)
STANOTTE A MEZZANOTTE
1. Stanotte a mezzanotte
nato il Bambino
stanotte a mezzanotte
nato Ges;
Sul fieno e sulla paglia
e niente di pi. (2 volte)
2. E vennero i Re Magi
ad adorare il Bambino
E vennero i Re Magi
ad adorare Ges.
3. E vennero i bambini
ad adorare il Bambino
E vennero i bambini
ad adorare Ges.
4. Andiamo anche noi
ad adorare il Bambino
andiamo anche noi
ad adorare Ges
TANTE SCHIERE DANGELI
1. Tante schiere dangeli
su nel cielo esultano,
nelle valli echeggiano
i festosi cantici.
Gloria in excelsis Deo (2 v.)
2. I pastori vigili
la visione mirano,
al tripudio danzano
di celeste musica.
3. Su venite a Bethlehem,
pastorelli umili,
un Bambino semplice
reca a noi letizia.
TU DIO AMABILE
1. Tu Dio amabile Ges Signore
Tu vieni a noi o Figlio del ciel,
sei Dio con noi, sei Dio con noi.
Tu vieni a noi o Figlio del ciel,
sei Dio con noi, sei Dio con noi.
2. Tu sei lEmmanuel Ges Signore
gioia per noi speranza Tu sei
sei volto damor sei volto damor.
3. Tu Dio altissimo Ges Signore
luce per noi risplendi quaggi,
illumini i cuor illumini i cuor.
- 104 -
TU SCENDI DALLE STELLE
1. Tu scendi dalle stelle, o Re del cielo,
e vieni in una grotta al freddo, al gelo.
O Bambino mio divino,
io ti vedo qui a tremar. O Dio beato!
Ah, quanto ti cost lavermi amato!
2. A te, che sei del mondo il Creatore,
mancaron panni e fuoco, o mio Signore.
Caro eletto, pargoletto,
quanto questa povert pi minnamora:
giacch ti fece amor povero ancora.
VENITE, FEDELI,
LANGELO CI INVITA
1. Venite, fedeli, langelo ci invita,
venite, venite a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.
Venite, adoriamo, venite, adoriamo
venite, adoriamo il Signore Ges!
2. La luce del mondo
brilla in una grotta:
la fede ci guida a Betlemme.
3. La notte risplende,
tutto il mondo attende:
seguiamo i pastori a Betlemme.
4. Il Figlio di Dio, Re delluniverso,
si fatto bambino a Betlemme.
5. Sia gloria nei cieli,
pace sulla terra
un angelo annuncia a Betlemme.
VIENI ANCORA, GES
1. Vieni ancora, Ges,
sulle strade del mondo,
nella notte sarai una stella per noi.
Ti preghiamo, Ges,
vieni ancora tra noi.
Tu la luce sarai
e il giorno verr.
2. Vieni ancora, Ges,
sulle vie dei cuori:
nellinverno sarai una fiamma per noi.
Ti preghiamo, Ges,
vieni ancora tra noi.
Tu lamore sarai
e la pace verr.
3. Vieni ancora, Ges,
sui sentieri del male:
nel deserto sarai nuova vita per noi.
Ti preghiamo, Ges,
vieni ancora tra noi.
Tu salvezza sarai
e la gioia verr.
VIENI GES, VIENI
1. Vieni Ges, vieni,
vieni accanto a noi
e spezza ancora il pane
come facesti un d!
2. Vieni, tu che preghi,
vieni, tu che soffri,
il pane sulla mensa,
manchi solo tu.
3. Vieni tu che piangi,
vieni tu che servi:
il pane sulla mensa,
manchi solo tu.
- 105 -
4. Vieni tu che canti,
vieni tu che speri:
il pane sulla mensa,
manchi solo tu.
5. Vieni tu che ami,
vieni tu che cerchi:
il pane sulla mensa,
manchi solo tu.
VIENI, SIGNOR
Vieni, Signor,
la terra in pianto geme.
1. Signore, volgi lo sguardo
e vieni in nostro aiuto:
discendi dalle stelle, Re del cielo.
2. Ti vider lontani profeti.
mansueto come agnello,
spuntare da Betlemme come stella.
3. O cieli, stillate rugiada: discenda
il Salvatore. Germoglia, o terra,
e dona il Redentore.
VIENI, SIGNORE GES
Vieni, Signore Ges,
il mondo ha bisogno di te. (2 v.)
1. Al mondo manca la vita.
Tu sei la vita.
Vieni, Signore Ges,
vieni, Signore Ges.
2. Al mondo manca la luce.
Tu sei la luce.
Vieni, Signore Ges,
vieni, Signore Ges.
3. Al mondo manca la pace.
Tu sei la pace.
Vieni, Signore Ges,
vieni, Signore Ges.
4. Al mondo manca lamore.
Tu sei lamore.
Vieni, Signore Ges,
vieni, Signore Ges.
5. Il mondo cammina a tentoni,
cercando qualcosa di pi.
Vieni, Signore Ges,
vieni, Signore Ges.
ACCOGLI, O DIO PIETOSO
1. Accogli, o Dio pietoso,
le preghiere e le lacrime
che il tuo popolo effonde
in questo tempo santo.
2. Tu che scruti e conosci
i segreti dei cuori,
concedi ai penitenti
la grazia del perdono.
3. grande il nostro peccato;
ma pi grande il tuo amore:
cancella i nostri debiti
a gloria del tuo nome.
4. Risplenda la tua lampada
sopra il nostro cammino,
la tua mano ci guidi
alla mta pasquale.
5. Ascolta, o Padre altissimo,
tu che regni nei secoli
col Cristo tuo Figlio
e lo Spirito Santo. Amen.
- 106 -
ASCOLTA CREATORE PIETOSO
1. Ascolta, Creatore pietoso,
le nostre preghiere e le lacrime
che in questo tempo santo
toffriamo nella penitenza.
2. Tu scruti le menti e i cuori,
conosci le nostre miserie;
a noi che torniamo pentiti
concedi la grazia del perdono.
Piet di noi, piet di noi,
piet di noi, Signore.
Ascolta la nostra supplica,
ascolta e perdona.
3. grande il nostro peccato,
ma il tuo amore pi grande.
A gloria del tuo santo nome
ai deboli dona il tuo balsamo.
4. Col giogo della penitenza
correggi il corpo ribelle
e lanima libera sciogl
dagli aspri legami del peccato.
CROCIFISSO MIO SIGNORE
1. Crocifisso mio Signore,
presto tu risorgerai.
Non pi croce, non pi pena:
gloria in cielo troverai.
O Ges, crocifisso mio Signore,
lode e gloria al tuo amore.
2. Tu sei mite, sei innocente,
e lamico ti trad.
Tu sei dolce, sei benigno,
e il malvagio ti colp.
3. Quella croce che tu porti,
tutto il mondo porta a te.
Quella pena che tu soffri,
tutto il mondo unisce a te.
4. Dal tuo fianco aperto in croce
la tua Chiesa nascer:
dalla fonte sempre viva
la tua grazia sgorgher.
ECCE LIGNUM
Ecce lignum Crucis,
in quo salus mundi pepndit.
Vente, adormus.
ECCO IL LEGNO
Ecco il legno della Croce
al quale fu appeso il Cristo
Salvatore del mondo.
Venite, adoriamo.
ECCO LACQUA
Ecco lacqua che sgorga
dal tempio santo di Dio, alleluia;
e a quanti giunger questacqua
porter salvezza,
ed essi canteranno: alleluia, alleluia.
EVVIVA LA CROCE
Evviva la Croce, la Croce evviva,
evviva la Croce e chi la port.
1. Beato quel cuore che sempre sta fisso
in Dio Crocifisso, che tanto lam.
2. Evviva la Croce, sorgente di gloria,
eterna memoria del mio Redentor.
3. Prostrato ti adoro, o Croce beata,
dal ciel preparata il mondo a salvar.
4. Vessillo di gloria, di pace gradita
e legno di vita che il cielo cre.
5. Venite, o fedeli, prostrati alla Croce,
alzate la voce, sol Cristo ci am.
- 107 -
GES MIO
1. Ges mio, con dure funi
come reo chi ti leg?
Sono stati i miei peccati:
Ges mio, perdon, piet!
2. Ges mio, quel sacro volto
chi crudele ti schiaffeggi?
3. Ges mio, di fango e sputi
chi il bel volto ti imbratt?
4. Ges mio, quel sacro corpo
chi spietato flagell?
5. Ges mio, la nobil fronte
chi di spine incoron?
6. Ges mio, sulle tue spalle
chi la croce caric?
7. Ges mio, le mani e i piedi
chi di chiodi trapass?
8. Ges mio, le sacre labbra
chi di fiele amareggi?
9. Ges mio, quel sacro cuore
con la lancia chi squarci?
10. O Maria quel tuo bel Figlio
chi luccise ed immol?
NOI TINVOCHIAMO
(VIENI SPIRITO SANTO)
1. Noi t'invochiamo, vieni Signore
Spirito Santo visita i cuori
la Tua parola suscita in noi,
la nostra vita doniamo a Te.
2. Noi t'invochiamo, vieni Signore
Spirito Santo visita i cuori
dona fortezza e verit,
dona sapienza e santit.
3. Noi t'invochiamo, vieni Signore
Spirito Santo visita i cuori
ai tuoi fedeli che credono in te
manda i tuoi doni, consacrali a te.
Noi t'invochiamo, noi t'invochiamo
noi t'invochiamo vieni Signor!
O CROCE FEDELE
(DALLINNO CRUX FIDELIS)
O Croce fedele, albero glorioso,
unico il fiore, le fronde, il frutto.
O dolce legno, che con dolci chiodi
sostieni il dolce peso.
1. Canta, o lingua, la battaglia gloriosa,
canta il nobile trionfo della Croce:
il Redentore del mondo,
immolato, sorge vittorioso.
2. Quando il frutto dellalbero fatale
precipit alla morte il progenitore,
scelse il Signore un albero
che distruggesse il male antico.
3. Quando del tempo sacro
giunse la pienezza,
dal Padre fu mandato a noi suo Figlio,
dal grembo della Vergine
venne a noi Dio fatto carne.
4. Piange il Bambino
nellangusta mangiatoia,
avvolto in panni dalla Vergine Maria,
povere fasce gli stringono
le gambe, i piedi e le sue mani.
5. Quando a trentanni
si offr alla Passione,
compiendo lopera per cui era nato,
come un agnello immolato
fu innalzato sul legno della Croce.
- 108 -
6. Ecco aceto, fiele, canna,
sputi, chiodi,
ecco la lancia che trafigge
l mite corpo,
sangue e acqua ne sgorgano:
fiume che lava la terra,
il cielo, il mondo.
7. Fletti i tuoi rami
e allenta le tue membra,
sammorbidisca la durezza
del tuo tronco,
distenda sul dolce legno
le sue membra il Re del cielo.
8. Tu fosti degna di portare il riscatto
e il mondo naufrago condurre
al giusto porto;
cosparsa del puro sangue
versato dal santo corpo dellAgnello.
9. Sia gloria al Padre,
sia gloria al Figlio e allo Spirito Santo.
A te gloria eterna, Trinit beata,
che doni vita e salvezza. Amen.
OFFESI TE, MIO DIO
1. Offesi te, mio Dio,
caro Signore,
mio Dio, mar di bont,
fonte damore.
2. Ingrato offesi a torto,
offesi a torto
chi sol per darmi vita
in Croce morto.
3. Mi pento, o Sommo Bene,
bont infinita,
mai pi toffender,
mai pi in mia vita.
4. Tutti i momenti miei
Signor, sian spesi
in piangere quel tempo
in cui toffesi.
5. Degli anni scorsi ancora
in un momento,
che spesi senzamarti,
o Dio, mi pento.
6. Maria fa che il mio cuore,
si strugga in pianto
piangendo sempre teco,
mia Madre, accanto.
7. Come piangesti morto
il Figlio amato,
fa chio pianga per sempre,
il mio peccato.
POPOLO MIO
DAGLI IMPROPERI (LAMENTI DEL SIGNORE)
Popolo mio, che male ti ho fatto?
In che tho contristato? Rispondimi.
Io tho guidato fuori dallEgitto
e hai preparato la croce al tuo Salvatore.
Hgios o Thes.
Sanctus Deus.
Hgios ischyrs.
Sanctus fortis.
Hgios athnatos, eleison hyms
Sanctus immortalis, miserere nobis.
Popolo mio, che male ti ho fatto?...
Per quarantanni nel deserto
io tho condotto e sfamato
donandoti la manna,
tho fatto entrare in terra feconda
e hai preparato la croce al tuo
Redentore.
Hgios o Thes...
- 109 -
Popolo mio, che male ti ho fatto...
Io tho piantato con amore
come scelta e florida vigna
e ti sei fatta amara
e la mia sete hai spento con laceto,
hai trafitto con una lancia
il tuo Salvatore.
Hgios o Thes...
Popolo mio, che male ti ho fatto...
Per te ho spiegato il mio braccio
e ho percosso lEgitto
nei suoi primogeniti,
tu mi hai portato davanti al Sinedrio
e hai consegnato ai flagelli
il tuo Redentore.
Hgios o Thes...
Popolo mio, che male ti ho fatto...
TI SALUTO, O CROCE SANTA
Ti saluto, o croce santa,
che portasti il Redentor:
gloria, lode, onor ti canta
ogni lingua ed ogni cuor.
1. Sei vessillo glorioso di Cristo,
sua vittoria e segno damor:
il suo sangue innocente fu visto
come fiamma sgorgare dal cuor.
2. Tu nascesti fra braccia amorose
duna Vergine Madre, o Ges,
tu moristi fra braccia pietose
duna croce che data ti fu.
3. O Agnello divino, immolato
sullaltar della croce, piet!
Tu, che togli del mondo il peccato,
salva luomo che pace non ha.
VEXLLA REGIS
1. VexlIa Regis prodeunt:
fulget Crucs mysterium,
qua vita rnortem pertulit
et morte vitam protulit.
2. Quae vulnerata lanceae
rnucrone diro, criminum
ut nos lavaret sordibus,
manavit unda et sanguine.
3. Impleta sunt quae concinit
David fideli carmine,
dicendo nationtbus:
regnavit a ligno Deus.
4. Arbor decora et fulgida,
ornata Regis purpura,
electa digno stipte
tam sancta membra tangere.
5. Beata, cuius brachiis
pretium pependit saeculi:
statera facta corporis,
tulitque praedam tartari.
6. Ave, o Crux spes unica,
hoc passionis ternpore
piis adauge gratiam,
reisque dele crimina.
7. Te, fons salutis Trinitas,
collaudet omnis spirtus:
quibus Crucis victoriam
largiris, adde praemium. Amen.
- traduzione al canto seguente -
- 110 -
DEL RE I VESSILLI AVANZANO
1. Del Re i vessilli avanzano:
la croce splende gloriosa
su cui il Creatore del mondo mor
donando a noi la vita.
2. Ferito nel costato
dalla crudele lancia
effuse sangue ed acqua
lavando le nostre colpe.
3. La profezia si comp
che il re Davide cant
dicendo alle genti:
Dal legno regn il Signore.
4. O luminoso albero,
tinto di regal porpora,
sostegno scelto e nobile
per cos sante membra.
5. Beate le tue braccia
che reggon il riscatto,
con il tuo corpo santo
strappasti la preda agli inferi.
6. Salve, o Croce splendida
nostra speranza unica,
accresci ai buoni la grazia,
cancelli ogni colpa.
7. Te, fonte di salvezza,
o Trinit cantiamo,
che doni a noi la vittoria
dal legno della croce. Amen.
OSANNA AL FIGLIO DI DAVID
Osanna al Figlio di David,
osanna al Redentor.
1. Apritevi, o porte eterne:
avanzi il Re della gloria;
nei cieli e sulla terra
eterno il suo poter.
2. O monti, stillate dolcezza,
il Re damor savvicina;
si dona pane vivo
ed offre pace al cuor.
3. O Vergine, presso lAltissimo
trovasti grazia e onor;
soccorri i tuoi figli
donando il Salvator.
4. Verrai un giorno Giudice,
o mite e buon Ges,
rimetti i nostri falli
nel tempo del perdon.
5. Onore, lode e gloria
al Padre e al Figliolo
ed allo Spirito Santo
nei secoli sar.
PIET DI ME, O DIO (SALMO 51)
Purificami, o Signore,
sar pi bianco della neve.
1. Piet di me, o Dio, nel tuo amore:
nel tuo affetto cancella il mio peccato
e lavami da ogni mia colpa,
purificami da ogni mio errore.
2. Il mio peccato, io lo riconosco,
il mio errore mi sempre dinanzi:
contro te, contro te solo ho peccato,
quello che male ai tuoi occhi
io lho fatto.
- 111 -
3. Cos sei giusto nel tuo parlare
e limpido nel tuo giudicare.
Ecco, malvagio sono nato,
peccatore mi ha concepito mia madre.
4. Ecco, ti piace verit nellintimo
e nel profondo mi insegni sapienza.
Se mi purifichi con issopo,
sono limpido,
se mi lavi, sono pi bianco della neve.
5. Fammi udire gioia e allegria:
esulteranno le ossa che hai fiaccato.
Dai miei errori nascondi il tuo volto
e cancella tutte le mie colpe!
6. Crea in me, o Dio, un cuore puro,
rinnova in me uno spirito fermo.
Non cacciarmi lontano dal tuo volto,
non mi togliere il tuo spirito di santit.
7. Ritorni a me la tua gioia di salvezza,
sorreggi in me uno spirito risoluto.
Insegner ai peccatori le tue vie
e gli erranti ritorneranno a te.
8. Liberami dal sangue,
o Dio, mia salvezza,
e la mia lingua grider la tua giustizia.
Signore, aprirai le mie labbra,
la mia bocca annuncer la tua lode.
9. Le vittime non ti sono gradite:
se ti offro un olocausto, non lo vuoi.
La mia vittima il mio spirito affranto:
non disprezzi un cuore affranto
e fiaccato.
10. Sia gloria al Padre onnipotente,
al Figlio, Ges Cristo, Signore,
allo Spirito Santo, Amore,
nei secoli dei secoli. Amen.
SALMI RESPONSORIALI VEGLIA
(dopo la prima lettura)
Manda il tuo Spirito, Signore,
a rinnovare la terra.
Benedici il Signore, anima mia:
Signore, mio Dio, quanto sei grande!
Rivestito di maest e splendore,
avvolto di luce come di un manto.
Hai fondato la terra sulle sue basi,
mai potr vacillare.
Loceano lavvolgeva come un manto,
le acque coprivano le montagne.
Dalle tue alte dimore irrighi i monti,
con il frutto delle tue opere sazi la terra.
Fai crescere il fieno per gli armenti
e lerba al servizio delluomo.
Quanto grandi, Signore, le tue opere.
Tutto hai fatto con saggezza,
la terra piena delle tue creature.
Benedici il Signore, anima mia.
(dopo la seconda lettura)
Proteggimi, o Dio,
in te mi rifugio.
Il Signore mia parte di eredit
e mio calice:
nelle tue mani la mia vita.
Io pongo innanzi a me il Signore,
sta alla mia destra non posso vacillare.
Di questo gioisce il mio cuore,
esulta la mia anima;
anche il mio corpo riposa al sicuro,
perch non abbandonerai
la mia vita nel sepolcro,
n lascerai che il tuo santo
veda la corruzione.
Mindicherai il sentiero della vita
gioia piena nella tua presenza,
dolcezza senza fine alla tua destra.
- 112 -
(dopo la terza lettura)
Cantiamo al Signore:
stupenda la sua vittoria!
- oppure -
Cantiamo al Signore:
veramente glorioso.
- oppure -
Mia forza e mio canto il Signore
dIsraele in eterno il Salvatore
Voglio cantare in onore del Signore:
perch ha mirabilmente trionfato,
ha gettato in mare cavallo e cavaliere.
Mia forza, mio canto il Signore,
egli mi ha salvato.
E il mio Dio, lo voglio lodare,
il Dio di mio padre, lo voglio esaltare!
Dio prode in guerra,
si chiama Signore.
I carri del faraone e il suo esercito
li ha gettati in mare
e i suoi combattenti scelti
furono sommersi nel Mar Rosso.
Gli abissi li ricoprirono,
sprofondarono come pietra.
La tua destra, Signore,
terribile per potenza,
la tua destra, Signore,
annienta il nemico,
con sublime grandezza
abbatti gli avversari.
Fai entrare il tuo popolo
e lo pianti sul monte
della tua eredit,
luogo che per tua sede, Signore,
hai preparato, santuario che le tue
mani, Signore, hanno fondato.
Il Signore regna in eterno, per sempre.
(dopo la quarta lettura)
Ti esalto Signore,
perch mi hai liberato.
Signore mio Dio, a te ho gridato
e mi hai guarito.
Signore, mi hai fatto risalire
dagli inferi,
mi hai dato vita perch
non tornassi nella tomba.
Cantate inni al Signore,
o suoi fedeli,
rendete grazie al suo santo nome,
perch la sua collera
dura un istante,
la sua bont per tutta la vita.
Alla sera sopraggiunge il pianto
e al mattino ecco la gioia.
Ascolta, Signore, abbi misericordia,
Signore, vieni in mio aiuto.
Hai mutato il mio lamento in danza,
Signore mio Dio, ti loder per sempre.
(dopo la quinta lettura)
Attingeremo con gioia
alle sorgenti della salvezza.
Ecco, Dio la mia salvezza;
io confider, non avr mai timore,
perch mia forza e mio canto il
Signore; egli stato la mia salvezza.
Attingerete acqua con gioia
alle sorgenti della salvezza.
Lodate il Signore, invocatelo;
proclamate che il suo nome sublime.
Cantate inni al Signore,
il Signore ha fatto opere grandi.
Esultate, abitanti di Sion,
grande tra voi il Santo dIsrael.
- 113 -
(dopo la sesta lettura)
Signore, tu hai parole
di vita eterna.
La legge del Signore perfetta,
rinfranca lanima;
la testimonianza del Signore verace,
rende saggio il semplice,
rende saggio il semplice.
Gli ordini del Signore sono giusti,
fanno gioire il cuore;
i comandi del Signore sono limpidi,
danno luce agli occhi,
danno luce agli occhi.
Il timore del Signore puro, dura
sempre;
i giudizi del Signore sono tutti
fedeli e giusti,
pi preziosi delloro, di molto oro fino,
pi dolci del miele
e di un favo stillante.
(dopo la settima lettura)
Ha sete di te, Signore,
lanima mia.
Come la cerva anela ai corsi dacqua,
cos lanima mia anela a te, o Dio.
Lanima mia ha sete di Dio,
del Dio vivente;
quando verr e vedr il volto di Dio.
Attraverso la folla avanzavo
tra i primi fino alla casa di Dio,
in mezzo a canti di gioia
di una moltitudine in festa.
Verr allaltare di Dio,
al Dio della mia gioia, del mio giubilo.
A te canter con la cetra, Dio, Dio mio.
ALLA CENA DELLAGNELLO
Alla cena dellAgnello,
avvolti in bianche vesti,
attraversato il Mar Rosso,
cantiamo a Cristo Signore.
1. Il suo corpo arso damore
sulla mensa pane vivo;
il suo sangue sullaltare
calice del nuovo patto.
2. Mite Agnello immolato,
Cristo la nostra Pasqua;
il suo corpo adorabile
il vero pane azzimo.
3. Irradia sulla tua Chiesa
la gioia pasquale, Signore;
unisci alla tua vittoria
i rinati nel battesimo.
4. Sia lode e onore a Cristo,
vincitore della morte,
al Padre e al Santo Spirito
nei secoli eterni.
DEL TUO SPIRITO SIGNORE
Del tuo Spirito, Signore,
piena la terra, piena la terra.
1. Benedici il Signore, anima mia.
Signore Dio tu sei grande
sono immense, splendenti
tutte le tue opere e tutte le creature.
2. Se tu togli il tuo soffio
muore ogni cosa,
e si dissolve nella terra.
Il tuo Spirito scende: tutto si ricrea
e tutto si rinnova.
3. La tua gloria, Signore,
resti per sempre.
Gioisci, Dio, del creato.
Questo semplice canto
salga a te, Signore, sei tu la nostra gioia.
- 114 -
AL SACRO CUORE DI GES
1. O bel Cuore di Ges,
tu che sei delizia, amore
dellEterno Genitore,
stacca tu questo cor mio
dallamor del mondo rio,
perch gioia mia sei tu,
dolce Cuor del mio Ges.
Pater e Gloria.
Dolce cuor del mio Ges,
fa chio tami sempre pi.
2. Verbo eterno ed amoroso,
che dal cielo a noi scendesti
e fartuomo ancor volesti,
fa che lalma, il corpo, il cuore
ti consacri in tutte lore,
per unirmi sempre pi
al tuo Cuore, o mio Ges.
3. Tu sei fonte, tu sorgente
dogni gaudio ed allegrezza,
dogni vera contentezza;
deh! ricolma questo cuore
di tua grazia e tuo favore,
acci aneli sempre pi
al tuo Cuore, o mio Ges.
4. O Cuor santo di Ges,
che ci amasti a tale segno
da lasciarti a noi per pegno
col tuo Sangue e Corpo amato
sotto gli azzimi velato;
fa che cerchi sempre pi
il tuo Cuore, o mio Ges.
5. Il tuo Cuor da lancia aperto
sia per luomo peccatore
un motivo di dolore:
sia per lanima innocente
dellamore la sorgente.
Sia per me, qual sempre fu,
vera vita, o mio Ges.
OFFERTA
Cuore Santissimo, Cuore purissimo,
dun Dio incarnato, tutto infiammato di
sommo amore, dimmenso ardore;
deh! non pi sdegno verso lindegno
mio cuore ingrato, che mai tha amato,
anzi laccetta e lo ricetta, o mio Signore,
entro il tuo Cuore, acci le mie brutte
follie possa frattanto lavar col pianto, e
poi finita questa mia vita venga a
godere con gran piacere, o Dio
damore, il tuo bel Cuore, gioia e sorriso
del Paradiso.
CANTICO DELLAGNELLO
(dal Salmo 117)
Alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia.
1. Celebrer il Signore,
perch buono;
perch eterna la sua misericordia;
mia forza e mio canto il Signore,
egli stato la mia salvezza.
2. Questo il giorno
che ha fatto il Signore:
rallegriamoci ed esultiamo.
Dona, Signore, la tua salvezza,
dona, Signore, la tua vittoria.
3. Salvezza, gloria e potenza
sono del nostro Dio;
veri e giusti sono i suoi giudizi.
Lodate il nostro Dio,
voi tutti suoi servi,
voi che lo temete, piccoli e grandi.
4. Ha preso possesso del suo regno
il Signore, il nostro Dio lOnnipotente.
- 115 -
Rallegriamoci ed esultiamo,
rendiamo a lui gloria.
Sono giunte le nozze dellAgnello,
la sua sposa pronta.
5. Sia gloria al Padre,
sia gloria al Figlio
e allo Spirito Santo,
comera nel principio, ora e sempre
e nei secoli dei secoli. Amen.
LO SPIRITO DEL SIGNORE
Lo Spirito del Signore su di me,
lo Spirito con lunzione
mha consacrato,
lo Spirito mha mandato
ad annunziare ai poveri
un lieto messaggio di salvezza.
1. Lo Spirito di Sapienza su di me,
per essere luce e guida
sul mio cammino,
mi dona un linguaggio nuovo
per annunziare agli uomini,
la tua Parola di salvezza.
2. Lo Spirito di fortezza su di me,
per testimoniare al mondo
la Sua Parola,
mi dona il Suo coraggio
per annunciare al mondo,
lavvento glorioso del tuo regno.
3. Lo Spirito del timore su di me,
per rendermi testimone
del Suo perdono,
purifica il mio cuore
per annunciare agli uomini,
le opere grandi del Signore.
4. Lo Spirito della pace su di me,
e mi ha colmato il cuore
della sua gioia,
mi dona un canto nuovo
per annunziare al mondo,
il giorno di grazia del Signore.
5. Lo Spirito dellAmore su di me,
perch possa dare al mondo
la mia vita, mi dona la Sua forza
per consolare i poveri,
per farmi strumento di salvezza.
LO SPIRITO DEL SIGNORE SU DI ME
Lo Spirito del Signore
su di me, lo Spirito del Signore
mi ha consacrato,
lo Spirito del Signore
mi ha inviato a portar
il lieto annuncio ai poveri.
1.A fasciare le piaghe dei cuori spezzati,
a proclamare la libert degli schiavi,
a promulgare lanno di grazia
del Signore,
e per consolare tutti gli afflitti,
dando loro una corona,
olio di gioia, canto di lode
invece di lutto e di dolore.
2. Essi si chiameranno
querce di giustizia,
la piantagione gradita al Signore,
segno per tutti della sua gloria.
E ricostruiranno le vecchie rovine,
rialzeranno gli antichi rnderi,
restaureranno citt desolate
e devastate da pi generazioni
3. Ed essi saranno chiamati
sacerdoti del Signore,
saranno detti ministri del nostro Dio,
e dalle nazioni saranno serviti.
Ed essi godranno le loro ricchezze,
- 116 -
trarranno vanto dai loro beni.
Avranno gloria e non vergogna,
grida di gioia e non di oppressione.
4. Poich io sono sono il Signore
che ama la giustizia,
dar loro fedelmente il giusto salario,
concluder con loro unalleanza.
E saranno famosi tra tutti i popoli.
la loro stirpe tra le nazioni.
Chi li vedr ne avr stima,
perch sono benedetti da Dio.
MANDA IL TUO SPIRITO
Manda il tuo Spirito,
manda il tuo Spirito,
manda il tuo Spirito,
Signore, su di noi.
Manda il tuo Spirito,
manda il tuo Spirito,
manda il tuo Spirito,
Signore, su di noi.
La tua presenza noi invochiamo
per esser come tu ci vuoi.
Manda il tuo Spirito, Signore,
su di noi, impareremo ad amare
proprio come ami tu.
Un so1 corpo, un solo Spirito saremo,
un sol corpo, un solo Spirito saremo.
La tua sapienza noi invochiamo,
sorgente eterna del tuo amore.
Dono radioso che d luce ai figli tuoi,
nel tuo amore confidiamo.
La tua grazia ci far
Chiesa unita e santa per leternit,
Chiesa unita e santa per leternit.
Manda il tuo Spirito,
manda il tuo Spirito,
Signore, su di noi.
OLIO DI LETIZIA
Olio che consacra,
olio che profuma,
olio che risana le ferite,
che illumina. (2v)
1. Il tuo olio santifica, Spirito di Dio,
con la tua fiamma consacrami.
2.Tu sapienza degli umili, Spirito di Dio,
sul tuo cammino conducimi.
3. Fa di me unimmagine, Sprito di Do,
del tuo amore che libera.
4.Tu speranza degli umili, Spirito di Dio,
rocca invincibile, proteggimi.
5.Tu mistero insondabile, Spirito di Dio,
i tuoi segreti rivelami.
6. La tua voce mi abita, Spirito di Dio,
quando ti invoco rispondimi.
OSANNA ALLALTISSIMO
1. Osanna, osanna,
osanna allAltissimo! (x2)
Innalziamo il tuo nom
con le lodi nel cuor,
ti esaltiamo Signore Iddio,
osanna allAltissimo!
2. Gloria, gloria,
gloria al Re dei re! (x2
3. Ges, Ges,
Ges il Re dei re! (x2)
- 117 -
O TRINIT INFINITA
1. O Trinit infinita,
cantiamo la tua gloria in questo vespro,
perch nel Cristo tu ci hai resi figli
e i nostri cuori sono tua dimora.
2. Eterno, senza tempo,
sorgente della vita che non muore,
a te la creazione fa ritorno
nellincessante flusso dellAmore.
3. Noi ti cantiamo, o Immenso,
in questo breve Sabato del tempo
che annuncia il grande giorno senza sera
in cui vedremo te, vivente luce.
4. A te la nostra lode,
o Trinit dolcissima e beata,
che sempre sgorghi e sempre rifluisci
nel quieto mare del tuo stesso Amore.
PENTECOSTE
Se senti un soffio nel cielo
un vento che scuote le porte,
ascolta: una voce che chiama,
linvito ad andare lontano.
C un fuoco che nasce
in chi sa aspettare
in chi sa nutrire speranze damor.
1.Erano poveri uomini, come me, come te
avevano gettato le reti nel lago,
o riscosso le tasse alle porte della citt.
chio mi ricordi, tra loro
non cera neanche un dottore!
e quello che chiamavano Maestro
era e sepolto anche lui.
2. Avevano un cuore nel petto,
come me, come te,
che una mano di gelo stringeva,
avevano occhi nudi di pioggia
e un volto grigio di febbre e paura;
pensavano certo allamico perduto,
alla donna lasciata sulla soglia di casa,
alla croce piantata sulla cima di un colle.
3. E il vento buss alla porta di casa
entr come un pazzo in tutta la stanza
ed ebbero occhi e voci di fiamma,
uscirono in piazza a cantare la gioia.
Uomo che attendi nascosto nellombra
la voce che parla proprio per te;
ti porta la gioia una buona notizia:
il mondo che viene migliore sar.
QUANDO LO SPIRITO
Quando lo Spirito vive in me
io canto come David
io canto, io canto,
io canto come David.
Quando lo Spirito vive in me,
io lodo come David
Quando lo Spirito vive in me,
io prego come David
Quando lo Spirito vive in me,
io amo come David
Quando lo Spirito vive in me,
io danzo come David...
RESURREZIONE
Che gioia ci hai dato,
Signore del cielo,
Signore del grande universo,
che gioia ci hai dato, vestito di luce,
vestito di gloria infinita,
vestito di gloria infinita.
Vederti risorto, vederti Signore
il cuore sta per impazzire
Tu sei ritornato, Tu sei qui tra noi
e adesso ti avremo per sempre.
Chi cercate, donne, quaggi
chi cercate, donne, quaggi,
quello chera morto
- 118 -
non qui, risorto,
s, come aveva detto anche a voi.
Voi Gridate a tutti che risorto Lui,
tutti che risorto Lui.
Tu hai vinto il mondo, Ges,
Tu hai vinto il mondo, Ges,
liberiamo la felicit
e la morte, no, non esiste pi,
lhai vinta Tu e hai salvato
tutti noi, uomini con Te,
tutti noi, uomini con Te.
RISUSCIT
Risuscit, Risuscit Risuscit
Alleluja!
Alleluja, Alleluja, Alleluja,
Risuscit!
La morte, dove sta la morte?
Grazie siano rese al Padre
Dov la mia morte?
che ci porta al suo regno
Dov la sua vittoria?
dove si vive damore.
Allegria, allegria fratelli,
Se con Lui moriamo,
ch se oggi noi amiamo
con Lui viviamo,
perch risuscit.
con Lui cantiamo: Alleluja!
SANTO SPIRITO
Spirito damore, vieni in noi,
Spirito consolatore, vieni in noi,
Spirito di preghiera, vieni in noi,
Spirito di adorazione, vieni in noi.
Santo Spirito, vieni in noi,
Santo Spirito, vieni in noi,
Spirito di potenza, vieni in noi,
Spirito liberatore, vieni in noi oh..oh
SPIRITO DI DIO
Spirito di Dio scendi su di noi (bis)
1. Rendici docili, umili, semplici.
2. Guidaci, Spirito, salvaci, formaci.
3. Suscita vergini, donaci apostoli.
4. Libera i poveri, da pace ai popoli.
SPIRITO DI DIO (CONSACRAMI)
Spirito di Dio riempimi,
Spirito di Dio battezzami,
Spirito di Dio consacrami.
Vieni ad abitare dentro me!
Spirito di Dio guariscimi,
Spirito di Dio rinnovami,
Spirito di Dio consacrami.
Vieni ad abitare dentro me!
Spirito di Dio riempici,
Spirito di Dio battezzaci,
Spirito di Dio consacraci.
Vieni ad abitare dentro noi.
SPIRITO DI SANTIT
Spirito di santit, Spirito di luce,
Spirito di fuoco, scendi su di noi.
1. Spirito del Padre, tu sei la luce,
manda a noi dal ciel
lo splendore di gloria.
2. Unzione celeste, fonte di vita,
rinfranca i cuori e guarisci i corpi.
3. Testimone verace,
tu ci mandi nel mondo
a proclamare che Cristo risorto.
4. Spirito desultanza,
gioia della Chiesa,
fa scaturire dal cuore
il canto dellAgnello.
5. Facci conoscere lamore del Padre
e rivelaci il volto di Cristo Ges.
- 119 -
VIA CRUCIS
Lorme sanguigne del mio Signore
tutto dolore seguiter.
E il cuore intanto, per gli occhi in pianto,
sopra il Calvario distiller.
1. Cuor mio crudele, quando peccasti
forte gridasti: muoia Ges!
Mira chei langue, tutto sangue,
morr, ti dice, non peccar pi.
2. Ges mio caro ormai giunto
lacerbo punto del tuo morir.
Stringi la croce, morte s atroce,
gode il tuo cuore per me soffrir.
3. Deh! Voi sentite sassi pungenti
i miei lamenti. Piet! Piet!
Ges caduto, privo daiuto,
pi straziato. Ahi! crudelt!
4. Ahim! Che veggio! Langue Maria
che per la via vede il Signor
di sangue intriso: come ucciso!
La madre e il figlio han gran dolor.
5. Simon, la croce sopra il mio dorso,
se dar soccorso or non vuoi tu,
porter io. Ahi! Muore Dio!
Sotto il gran peso muore Ges!
6. Bel volto, oh come la tua bellezza,
la tua dolcezza come spar!
tutto ferito, impallidito,
in te chi mai tanto infier?
7. Turbe insolenti, perch s fiere,
a schiere a schiere contro il mio ben
incrudelite con le ferite,
sEgli caduto e gi vien men?
8. Donne pietose, oh! che bel vanto
se il vostro pianto si mescol
con lamoroso sangue prezioso
che dalle piaghe Ges vers.
9. Sotto il gran peso del tuo peccato
Ges cascato: non pi tardar!
indebolisce e tramortisce:
lascia il peccato se l vuoi sgravar.
10. Angeli voi dal ciel scendete,
lali stendete per ricoprir
Ges nudato. Ahi! tu sfacciato,
tanto rossore gli fai soffrir.
11. Per me rivolgi, mio ben spirante
tuo sguardo amante concedi a me.
Dal duolo assorto chio resti morto
sotto la croce, Ges, con te!
12. Il sol soscura e in fin la terra
il sen disserra pel gran dolor.
Morto il Signore! O peccatore,
se tu non piangi sei senza cor.
13. Deh! Madre pia, con quanto affetto
piangendo al petto stringi Ges!
Io lho ferito, ma son pentito.
Non pi peccato, non pi, non pi.
14. Dal tuo sepolcro non v partire
senza morire, ma qui star
finch il dolore muccida il cuore;
lalma piangendo qui spirer.
- 120 -
VIENI, SPIRITO DI CRISTO
Vieni, vieni, Spirito damore
ad insegnar le cose di Dio.
Vieni, vieni, Spirito di pace
a suggerir le cose che Lui
ha detto a noi.
1. Noi tinvochiamo, Spirito di Cristo,
vieni tu dentro di noi.
Cambia i nostri occhi,
fa che noi vediamo
la bont di Dio per noi.
2. Vieni, o Spirito, dai quattro venti
e soffia su chi non ha vita.
Vieni, o Spirito, e soffia su di noi,
perch anche noi riviviamo.
3. Insegnaci a sperare,
insegnaci ad amare,
segnaci a lodare Iddio.
Insegnaci a pregare,
insegnaci la via, insegnaci tu lunit.
TE LODIAMO, TRINIT
1. Te lodiamo, Trinit,
nostro Dio, tadoriamo.
Padre dellumanit,
la tua gloria proclamiamo.
Te lodiamo, Trinit,
per limmensa tua bont.
2. Tutto il mondo annuncia te:
tu lo hai fatto come un segno.
Ogni uomo porta in s
il sigillo del tuo regno.
3. Noi crediamo solo in te,
nostro Padre e Creatore.
Noi speriamo solo in te,
Ges Cristo Salvatore.
4. Infinita Carit,
Santo Spirito damore,
luce, pace e verit,
regna sempre nel mio cuore.
UN CUOR SOLO
Un cuor solo ed unanima sola
per la tua gloria, o Signore.
Porteremo al mondo la pace
e la gioia del tuo amore.
1. Un solo corpo e un solo spirito
come una sola la speranza.
Un solo Signore, una sola fede,
un solo battesimo.
2. Il corpo ben compaginato e connesso
da Cristo che ne il capo,
riceve forza per crescere
con lenergia di ogni membro.
3. Conservate lunit dello spirito
attraverso il vincolo d pace.
Un solo Dio e Padre
che presente ed opera in tutti.
VENI CREATOR SPIRITUS
1. Veni Cretor Spritus,
Mentes turum vsita:
Imple suprna gratia
Qu Tu cresti pctora.
2. Qui dceris Parclitus,
Donum Dei altssimi,
Fons vivus, ignis, critas,
Et spiritlis nctio.
3. Tu septifrmis mnere,
Dextr Dei Tu dgitus,
Tu rite promssum Patris,
Sermne ditans gttura.
- 121 -
4. Accnde lumen snsibus,
Infnde amrem crdibus,
Infrma nostri crporis
Virtte firmans prpeti.
5. Hostem repllas lngius,
Pacmque dones prtinus:
Ductre sic te prvio,
Vitmus omne nxium.
6. Per Te scimus da Patrem,
Noscmus atque Flium,
Te utrisque Spritum
Credmus omni tmpore. Amen.
- traduzione -
VIENI SPIRITO CREATORE
1. Vieni, Spirito Creatore,
le nostre menti visita:
e riversa la tua grazia
nei cuori che hai creato.
2. Consolatore perfetto,
dono del Dio Altissimo,
viva Fonte, Fuoco, Amore
Unzione della grazia.
3. Sei lo Spirito settiforme,
sei la destra di Dio Padre,
sei colui che fu promesso,
Parola del nostro labbro.
4. Dona luce ai nostri sensi
e nei cuori infondi amore,
d vigore al nostro corpo,
tu, forza di chi soffre.
5. Allontana lavversario,
dona presto la tua pace,
la tua guida che previene
ci liberi dal male.
6. Fa conoscere Dio Padre
e con lui rivela il Figlio,
a che in te crediamo sempre,
o Spirito di Dio. Amen.
VENI SANCTE SPRITUS
1. Veni Sancte Spritus,
Et emtte clitus,
Lucis tu rdium.
2. Veni pater puperum,
Veni dator mnerum,
Veni lumen crdium.
3. Consoltor ptime,
Dulcis hospes nim,
Dulce refrigrium.
4. In labre requies,
In stu tempries,
In fletu soltium.
5. O lux beatssima,
Reple cordis ntima,
Turum fidlium.
6. Sine tuo nmine,
Nihil est in hmine,
Nihil est innxium.
7. Lava quod est srdidum,
Riga quod est ridum,
Sana quod est sucium.
8. Flecte quod est rgidum,
Fove quod est frgidum,
Rege quod est dvium.
9. Da tuis fidlibus,
In te confidntibus,
Sacrum septenrium.
10. Da virtutis mritum,
Da saltis xitum,
Da pernne gudium.
- 122 -
- traduzione -
VIENI SANTO SPIRITO
1. Vieni, Santo Spirito,
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce.
2. Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori.
3. Consolatore perfetto;
ospite dolce dellanima,
dolcissimo sollievo.
4. Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto, conforto.
5. O luce beatissima,
invadi nellintimo
il cuore dei tuoi fedeli.
6. Senza la tua forza,
nulla nelluomo,
nulla senza colpa.
7. Lava ci che sordido,
bagna ci che arido,
sana ci che sanguina.
8. Piega ci che rigido,
scalda ci che gelido,
drizza ci ch sviato.
9. Dona ai tuoi fedeli
che solo in te confidano
i tuoi santi doni.
10. Dona virt e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna.
VCTIM PASCHLI LAUDES
Vctim paschli laudes
mmolent christini.
Agnus rdemit oves:
Christus nnocens Patri
reconcilivit peccatres.
Mors et vita dullo
conflixre mirndo:
dux vit, mrtuus,
regnat vivus.
Dic nobis Mara:
quid vidsti in via?
Seplcrum Christi vivntis
et glriam vidi resurgntis.
Anglicos testes,
sudrium et vestes.
Surrxit Christus spes mea:
prcdet suos in Galilam.
Scimus Christum surrexsse
a mrtuis vere:
tu nobis, victor Rex, miserre.
Amen. Alleluia.
- traduzione -
Alla Vittima pasquale sinnalzi
oggi il sacrificio di lode.
LAgnello ha redento il suo gregge,
lInnocente ha riconciliato
noi peccatori col Padre.
Morte e vita si sono affrontate
in un prodigioso duello:
il Signore della vita era morto,
ma ora, vivo, trionfa.
Raccontaci Maria:
che hai visto sulla via?
- 123 -
La tomba del Cristo vivente,
la gloria del Cristo risorto
e gli angeli, suoi testimoni,
il sudario e le sue vesti.
Cristo, mia speranza, risorto
e vi precede in Galilea.
S, ne siamo certi,
Cristo davvero risorto:
tu, Re vittorioso,
portaci la tua salvezza.
Amen. Alleluia.
VIENI, SPIRITO SANTO
Vieni, Spirito Santo,
manda a noi dal cielo
i tuoi santi doni.
1. Vieni Spirito della vita,
Vieni Spirito dellamore,
dona la gioia ai nostri cuori.
2. Tu dei poveri sei la grazia,
Tu dei deboli sei la forza,
Tu delluomo sei la speranza.
3. Vieni Spirito della luce,
vieni Spirito della gioia,
vieni in mezzo alla tua chiesa
4. Tu sei la luce delle nostri menti,
Tu sei la fiamma ai nostri cuori,
Tu sei la guida ai nostri passi.
5. Vieni Spirito dellamore,
riempi i cuori dei tuoi fedeli
con la forza del Signore.
6. Tu consoli i nostri cuori,
dolce ospite di pace,
dolcissimo sollievo.
7. Vieni Spirito del Signore,
sei la forza della vita,
tu risani e sei riposo.
8. Tu ci fai un solo corpo,
Tu fai crescere la chiesa,
sei sorgente di unit.
CUORE DI DIO
1. Fu una notte, nel sogno,
che Dio Padre ti mand
ad un branco di lupi
che in agnelli si trasform.
Tu cuore di Dio sei,
per tutti noi
carezza amica sei
sempre accanto a noi;
don Bosco santo ci guidi
verso il ciel, il ciel.
2. Fu la nostra fragilit,
labbandono e la cecit
fu il grido degli ultimi
che ti attrasse potentemente a noi.
3. Sotto il manto di Lei,
che la madre di tutti gli uomini
hai aperto il tuo cuore
ai confini di tutti i giovani.
4. Il tuo grido Le anime
riecheggia nei secoli
oltrepassa gli oceani
e ridona fiducia ad ogni cuor.
- 124 -
GI DAI COLLI
1. Gi dai colli un d lontano
con la sola madre accanto,
sei venuto a questo piano
dei tuoi sogni al dolce incanto.
Ora o padre, non pi solo
gi dai colli scendi ancora.
Di tuoi figli immenso stuolo
taccompagna a tua dimora.
Don Bosco ritorna
tra i giovani ancor,
ti chiaman frementi
di gioia e damor. (2 v)
2. Ma Valdocco allor deserta
dogni vita e dogni gioia,
era incolta, piana e aperta,
sul rifugio una tettoia!
Ora guarda, padre amato,
vive un popolo felice
sotto lampio manto aurato
di Maria Ausiliatrice!
3. Si ritorna sorridente.
Lopra tua il mondo acclama.
Ora vita rifulgente
quel che fu gi sogno e brama.
Torna e guarda a mille a mille
stanno i figli allopre intenti.
Lore scorrono tranquille
tra il lavoro e i concerti.
4. Da ogni parte osserva o Padre
quanta gente a te si dona.
Di fanciulli immense squadre
fanno dolce a te corona.
Oltre i mari ed oltre i monti
chiara splende tra persone
fino agli ultimi orizzonti
il tuo nome echeggia e suona.
IL CANTO DELLAMICIZIA
In un mondo di maschere
dove sembra impossibile
riuscire a sconfiggere
Tutto ci che annienta luomo.
Il potere, la falsit
la ricchezza, lavidit
sono mostri da abbattere,
noi per non siamo soli.
Canta con noi, batti le mani,
alzale in alto,
muovile al ritmo del canto.
Stringi la mano del tuo vicino
e scoprirai che meno duro il
cammino cos.
Ci ha promesso il suo spirito,
lo sentiamo in mezzo a noi
e perci possiamo credere
che ogni cosa pu cambiare.
Non possiamo pi assistere
impotenti ed attoniti
perch siam responsabili
della vita intorno a noi.
CORONCINA DI LODI
A SAN GIACOMO
1. Sacro Eroe, Figliuol del tuono,
che di Cristo a un cenno solo
ratto lasci in abbandono
i parenti e il patrio suolo.
Fa che anchio con par deso
tutto lasci e segua iddio.
San Giacomo, Patrono nostro,
Apostolo fra i prediletti di Ges,
difendici, proteggici, salvaci.
- 125 -
2. Il tuo Duce, il tuo Signore
pronto e fido ognor seguisti
quindi il Suo divino amore
pi dognaltro conseguisti,
Deh! Tu fa che lalma mia
di tal sorte degna sia.
3. Fosti tanto a Dio diletto,
che ti volle ognor dappresso;
pien di rai laugusto aspetto
di goder Ti fu concesso.
Fa che anchio lamabil viso
goder possa in Paradiso.
4. Dal tuo zel, dalla tua voce,
nella fe d Cristo istrutta,
dellinferno il giogo atroce
scosse e ruppe Iberia tutta.
Fa che scuota e spezzi anchio
dellinferno il giogo rio.
5. Tu primier templi ed altari
a Maria vivente ergesti,
e i suoi pregi a Dio s cari
per i mondo ognor spargesti.
Fa che sia questalma mia
ara e tempio di Maria.
6. Degli Apostoli il primiero
per Ges la vita offristi
e da Erode ingiusto e fiero
il martirio conseguisti.
Deh! Tu fa che sol per Dio
la mia vita esponga anchio.
7. Per piet di noi facesti
a salvar questa Cittade
e per tua magion scegliesti
queste mura e questo tempio.
Deh Proteggi, tu che il puoi
sempre e sempre i figli tuoi.
8. Sol per te lieta e sicura
visse ognor Calata in pace
e fugg dalle sue mura
cieca peste e fame edace.
Deh! Tu fa che salva ognora
sia da Te qual fu finora.
9. Dal colera hai tu difeso
il tuo popolo devoto.
che damore, di fede acceso
questAltar ti eresse in voto.
Deh! Tu sempre, tu ci aita
sino al fin di nostra vita.
Preghiera
Granderoe possente e degno
della fe stabil sostegno:
nostra speme e onor primiero
che aiutasti il buon Ruggero
a salvar questa Cittade
dalla barbara empietade:
onde allor egli in memoria
di s nobile vittoria,
al tuo nome un tempio eresse
e di lei patron Ti elesse:
deh! Tu fa che sia Calata
da nostri avi a te sacrata,
da ogni male ognora illesa
come fu sinor difesa;
e fa ancor che tutti noi,
fidi servi e figli tuoi,
lorme tue seguendo in questa
val di pianto erma e funesta.
ottenessimo da Dio
di appagar lalto desio
di goder il Suo bel viso,
Tua merc, nel Paradiso. Amen.
- 126 -
INNI AL GLORIOSO GIACOMO
1. Inni al glorioso Giacomo
tutti leviam dal core;
a lui che pien damore
protegge la citt.
Dal cielo veglia il popolo,
lo guida fra i perigli:
i tuoi diletti figli difendi,
o Protettor!
2. La fede grande e pura,
la speme in Dio possente
un amor forte/ardente
ottienici dal ciel.
3. Proteggi le famiglie,
il vecchio e linnocenza;
richiama a penitenza
il cieco peccator.
INNO ALLA CONADOMINI
1. Dalla torre sublime trasvola,
ecco linno dei bronzi festanti
che ridesta nei cuori esultanti
la piet e il grande amore per te.
Da gran tempo gi volse il bel sole
che tua fronte daurata corona
questo popol recinse; oh! ridona
ai tuoi figli quel giorno di Fe.
Salve o Regina, o Vergine
cinta di stelle e doro,
noi tinvochiamo in coro
immagine del Signor.
Salve dellAlta Triade
gran Figlia e Madre e Sposa.
Tu sei la mistica rosa,
Tu nostra speme e amor.
2. Coronata di rose e di gigli
sempre Madre tacclama ogni core,
sopra larpe vibranti damore
salga linno dei zeffiri a voi.
Bella Madre, il tuo nome ridice
ogni stella, ogni labbro, ogni stelo,
qual possente qui in terra e in cielo,
qual Vittrice dAverno lo stuol.
3. Sempre madre propizia ci fosti
e nellora seconda o crudele
sempre tu rispondesti fedele
alla prece levatasi a te.
Amor, pace, letizia, speranza
tu ci poni mai sempre nel core,
tu ci dona il tuo sguardo damore,
tu ci guida nel Cielo con Te.
INNO ALLA MADRE DI DIO,
MADRE DI TUTTI
Ave Ponte dAmore.
Ave Fonte di Luce.
Ave di lode e donore,
Madre di Dio,
Madre di tutti.
1. Volto damore sei tu, Maria,
il Verbo eterno in te sincarna.
E come Madre ci mostri ancora
la tenerezza del Padre buono.
2. Di chiara fonte tu sei la Madre.
di nuova vita tu sei la Stella,
di penitenza tu sei la Guida,
di tutti i figli la Bedda Matri,
3. In questo tempo dimmense sfide
Chiesa di santi e peccatori,
al tuo Bel Figlio ci rivolgiamo:
che doni forza e misericordia.
4. Terra promessa in te la Parola
genera Cielo, apre a speranza.
Tu sei dei Sole splendida Aurora,
guidaci al giorno senza tramonto.
- 127 -
PADRE MAESTRO E AMICO
Padre, di molte genti padre,
il nostro grido ascolta:
il canto della vita.
Quella perenne giovinezza
che tu portavi in cuore
perch non doni a noi?
Padre, maestro e amico
noi giovani del mondo
guardiamo ancora a te.
Apri il nostro cuore a Cristo
sostieni il nostro impegno
in questa societ.
Festa, con te la vita festa,
con te la vita canto:
fremito di gioia.
Oggi tra noi vivo ancora
lamore che nutrivi
per tutti i figli tuoi.
ROSARIO AL SS.MO CROCIFISSO
DEL SOCCORSO
Santissimu Crucifissu
simu vinti pi ludri a Vui;
chiddu Sangu chi spargstivu
lu spargstivu pi nui.
Siti Corpu sacratssimu,
siti Figghiu di Maria;
cancillti li me piccati,
mantinti la menti mia.
Padre nostro...
E deci (vinti-trenta-quaranta-cinquan-
ta miria voti)
e ludmu li cinqu Piaghi.
E ludmulu sempri spissu
lu Santissimu Crucifissu.
SALVE DON BOSCO SANTO
Salve don Bosco santo!
Tu giovane nel cuor!
guarda; il mondo muore
dove non c lamor.
1. Quanti giovani smarriti
che non sanno dove andar!
Quanti giovani perduti!
N fede, n pace, n luce, n amor;
Don Bosco vieni incontro a noi!
2. Vedi ancor come lottiamo
per servir la verit.
Vedi ancora il nostro impegno
per dare al mondo un soffio di vita.
Don Bosco vieni incontro a noi.
3. Tu conosci quanto costa
proclamar la libert.
Tu conosci quanto soffre
chi vede violenza, menzogna e dolor.
Don Bosco vieni incontro a noi!
STELLARIO DELLIMMACOLATA
Per la Novena dellimmacolata
Padre nostro
1. O Concetta Immacolata,
fosti eletta dal gran Padre,
del suo Figlio degna Madre,
fra le amate la pi amata,
o Concetta Immacolata.
Ave Maria
2. Tu, sebben di Adamo Figlia,
del suo fallo fosti esente
e la testa del serpente
dal tuo pie fu conculcata,
o Concetta Immacolata.
Ave Maria
- 128 -
3. Tutta pura, tutta bella,
dal peccato originale,
dal mortale e dal veniale
fosti sempre preservata,
o Concetta Immacolata.
Ave Maria
4. Fosti ancor preordinata
per riparo alluom che geme;
gli dai vita, gli dai speme,
gli sei scorta ed Avvocata,
o Concetta Immacolata.
Ave Maria
5. Non fu mai verginitade
della tua pi bella e chiara,
del Dio Figlio Madre cara,
tutta a Lui sempre sacrata,
o Concetta Immacolata,
Ave Maria
6. Fu la sua feconditate,
per virt del Santo Amore;
sempre illeso il tuo candore,
vergin sempre ed illibata,
o Concetta Immacolata.
Ave Maria
7. La tua santa gravidanza
al tuo seno non fu grave,
ma dolcissima e soave,
che ti rese ognor beata,
o Concetta Immacolata.
Ave Maria
8. Quando giunse poi listante
in cui nacque il Salvatore,
fosti, invece di dolore,
di letizia ricolmata,
o Concetta Immacolata.
Ave, Gloria, Padre nostro
9. Per suo tempio e per sua sposa
ti accett lEterno Amore:
di sue fiamme accese il core,
dogni ben ti rese ornata,
o Concetta immacolata.
Ave Maria
10. Dogni grazia sei ripiena,
o degli Angeli Regina:
lopra sei tutta divina
dallAltissimo creata,
o Concetta Immacolata.
Ave Maria
11. Colma sei di santitade,
ma colmata in tal misura
da non esser creatura
sotto Dio pi ricolmata,
o Concetta Immacolata.
Ave Maria
12. Finalmente sei rifugio,
o Maria, dei peccatori;
non sprezzar dunque i clamori
di chi sei Madre e Avvocata,
o Concetta Immacolata.
Ave Maria
Preghiera
Ave Maria, Graziosa e Pia, Vergine
eletta fosti Concetta, senza peccato,
orto serrato; Vergine Santa, felice pian-
ta, portasti al mondo frutto giocondo.
Deh! per pietate, per caritate, candido
Giglio, prega il tuo Figlio, chio sempre
lami, che sempre brami ogni momento
dargli contento; e a te, Maria, Speranza
mia, possa servire sino al morire.
E dopo morte sia la mia sorte poter can-
tare, poter lodare con mente pia: Ges
e Maria! Ges e Maria! Ges e Maria!
- 129 -
VERDI LE TUE VALLI
1. Verdi le tue valli
e la voglia dentro il cuore
di donarti a tutti noi,
di donarti a tutti noi.
Certo non stato facile,
ma forte e umile tu eri
col bene tu vincevi,
e col bene tu vincevi.
Tu sei Don Bosco amico nostro,
amico della giovent,
amico di chi amore e speranza
non ha pi. (2 volte)
2. Un sogno molto strano,
che capivi piano piano
chiedeva tutta la tua vita,
chiedeva tutta la tua vita.
Gioia e dolori
diventavano tuoi compagni
e non erano certo sogni,
e non erano certo sogni...
3. Oggi ti chiediamo
con la gioia di chi canta
torna in mezzo a noi,
proteggi tutti noi.
Manda il tuo entusiasmo,
manda la tua gioia vera
sar di nuovo primavera,
sar di nuovo primavera...
VI AMO COS
Vi amo cos e vi amer
come vi ho amati, con voi rester!
E via da qui ognuno sar
il testimone della Carit,
il testimone di Me, Verit
C una novit: Cristo la Speranza
che da noi dilaga,
fino ai confini della terra,
(noi) figli della Chiesa, Madre e amica,
che rivela la promessa ancora qui.
Senti nel vento il grido del mondo
che si alza e arriva qui fino a noi
chiede da sempre lo sai di esserci.
DACCI IL TUO PANE
1. Tu che dalleternit sei Dio
tu che riempi il nostro cuore
fonte dellamore che non si ferma mai
e straripa come un fiume in piena.
2. Tu che dalleternit sei Dio
tu hai amato senza prezzo
e gratuitamente te stesso ci hai donato
e dalla tua croce ci hai chiamati.
3. Dacci il tuo pane per la nostra vita
che ci far una cosa sola in te.
Rendici per sempre
dono per il mondo
seme di speranza per lumanit.
4. Tu che dalleternit sei Dio
tu che perdoni ad ogni uomo
offri il tuo sorriso a chi ritorna a te
e fai festa per i figli tuoi.
5. Tu che dalleternit sei Dio
tu che ti sei fatto pane
vita per il mondo, cibo del cammino
sei presente sempre in mezzo a noi.
- 130 -
SIGNORE, DA CHI ANDREMO?
Inno del Congresso Eucaristico
Nazionale - Ancona 2011
proposta di esecuzione
Coro allunisono
Signore, da chi andremo?
Tu solo hai parole di vita eterna.
Soprano solo oppure Soprani + Contralti
1. Sulle strade del nostro cammino
suona ancora lantica domanda:
quale senso ha la vita, la morte
e lesistere senza orizzonte?
2. Venne un Uomo e si fece vicino,
ai fratelli egli tese la mano:
era il Verbo che illumina il mondo
ed incarna lamore di Dio.
Coro in polifonia
Signore, da chi andremo?
Tu solo hai parole di vita eterna.
Tenore solo oppure Tenori + Bassi
3. Egli disse con grande coraggio:
Ascoltate! Il pane non basta!
profonda la fame del cuore,
solo Dio pu il vuoto colmare.
4. Si chiamava Ges: Dio salva!
venuto per dare la vita,
per spezzare la forza del male
che la gioia ci spegne nel cuore.
Coro in polifonia
Signore, da chi andremo?
Tu solo hai parole di vita eterna.
Soprani + Tenori
5. Nella sera dellUltima Cena,
nel convito di nuova Alleanza,
fece dono di s agli amici
con lamore che vince la morte.
6. La sua Croce non fu la sconfitta,
ma sconfisse il peccato del mondo:
apr il varco ad un fiume di grazia
che delluomo redime la storia.
Coro in polifonia
Signore, da chi andremo?
Tu solo hai parole di vita eterna.
Contralti + Bassi
7. Crocifisso per noi e risorto,
il Signore tra noi presente!
Nella Chiesa, suo mistico corpo,
si attualizza il divino comando:
8. Fate questo in mia memoria!
Ripetete il mio gesto damore:
voi avrete la luce e la forza
per curare le umane ferite.
Coro in polifonia
Signore, da chi andremo?
Tu solo hai parole di vita eterna.
Soprani + Contralti
9. O Ges, noi vogliamo seguirti!
Noi ti amiamo davvero, Signore,
e vogliamo nutrirci al tuo Pane
che sconfigge per sempre la fame.
10. Radunati attorno allaltare,
ascoltando parole di vita,
accogliendo il tuo dono damore
noi saremo pi forti del male.
Coro in polifonia
Signore, da chi andremo?
Tu solo hai parole di vita eterna.
- 131 -
Coro allunisono
11. Resta sempre con noi, Signore!
Mentre il buio ci colma di angoscia
solo tu sei la luce che brilla e ci apre
un cammino di vita.
12. In memoria di te celebriamo
questo evento che accresce la fede;
il tuo amore la buona Notizia che
nel mondo diffonde speranza.
- 132 -
LITANIE LAURETANE
Krie, elison. Krie, elison.
Christe, elison. Christe, elison.
Krie, elison. Krie, elison.
Christe udi nos. Christe udi nos.
Christe exudi nos. Christe exudi nos.
Pater de clis Deus, miserre nobis.
Fili Redmptor mundi Deus, miserre nobis.
Spritus Sancte Deus, miserre nobis.
Sancta Trnitas unus Deus, miserre nobis.
Sancta Mara, ora pro nobis.
Sancta Dei Gnitrix, ora pro nobis.
Sancta Virgo vrginum, ora pro nobis.
Mater Christi, ora pro nobis.
Mater Ecclsi, ora pro nobis.
Mater divn grti, ora pro nobis.
Mater purssima, ora pro nobis.
Mater castssima, ora pro nobis.
Mater inviolta, ora pro nobis.
Mater intemerta, ora pro nobis.
Mater ambilis, ora pro nobis.
Mater admirbilis, ora pro nobis.
Mater boni conslii, ora pro nobis.
Mater Creatris, ora pro nobis.
Mater Salvatris, ora pro nobis.
Virgo prudentssima, ora pro nobis.
Virgo venernda, ora pro nobis.
Virgo prdicnda, ora pro nobis.
Virgo potens, ora pro nobis.
Virgo clemens, ora pro nobis.
Virgo fidlis, ora pro nobis.
Spculum iustti, ora pro nobis.
Sedes sapinti, ora pro nobis.
Causa nostr ltti, ora pro nobis.
Vas spiritule, ora pro nobis.
Vas honorbile, ora pro nobis.
Vas insgne devotinis, ora pro nobis.
Rosa mstica, ora pro nobis.
- 133 -
Turris Davdica, ora pro nobis.
Turris ebrnea, ora pro nobis.
Domus urea, ora pro nobis.
Fderis arca, ora pro nobis.
Inua cli, ora pro nobis.
Stella matutna, ora pro nobis.
Salus infirmrum, ora pro nobis.
Refgium peccatrum, ora pro nobis.
Consoltrix afflictrum, ora pro nobis.
Auxlium Christianrum, ora pro nobis.
Regna Angelrum, ora pro nobis.
Regna Patriarchrum, ora pro nobis.
Regna Prophetrum, ora pro nobis.
Regna Apostolrum, ora pro nobis.
Regna Mrtyrum, ora pro nobis.
Regna Confessrum, ora pro nobis.
Regna Vrginum, ora pro nobis.
Regna Sanctrum mnium, ora pro nobis.
Regna sine labe originli concpta, ora pro nobis.
Regna in clum assmpta, ora pro nobis.
Regna sacratssimi Rosrii, ora pro nobis.
Regna famli, ora pro nobis.
Regna pacis, ora pro nobis.
Agnus Dei, qui tollis peccta mundi, parce nobis, Dmine.
Agnus Dei, qui tollis peccta mundi, exudi nos, Dmine.
Agnus Dei, qui tollis peccta mundi, miserre nobis.
- 134 -
LITANIE DELLA B.V. MARIA
Signore, piet. Signore, piet.
Cristo, piet. Cristo, piet.
Signore, piet. Signore, piet.
Cristo, ascoltaci. Cristo, ascoltaci.
Cristo, esaudiscici. Cristo, esaudiscici.
Dio, Padre celeste, abbi piet di noi.
Dio, Figlio Redentore del mondo, abbi piet di noi.
Dio, Spirito Santo, abbi piet di noi.
Santa Trinit, unico Dio, abbi piet di noi.
Santa Maria, prega per noi.
Santa Madre di Dio, prega per noi.
Santa Vergine delle vergini, prega per noi.
Madre di Cristo, prega per noi.
Madre della Chiesa, prega per noi.
Madre della divina grazia, prega per noi.
Madre purissima, prega per noi.
Madre castissima, prega per noi.
Madre sempre vergine, prega per noi.
Madre immacolata, prega per noi.
Madre degna damore, prega per noi.
Madre ammirabile, prega per noi.
Madre del buon consiglio, prega per noi.
Madre del Creatore, prega per noi.
Madre del Salvatore, prega per noi.
Vergine prudente, prega per noi.
Vergine degna di onore, prega per noi.
Vergine degna di lode, prega per noi.
Vergine potente, prega per noi.
Vergine clemente, prega per noi.
Vergine fedele, prega per noi.
Specchio di perfezione, prega per noi.
Sede della Sapienza, prega per noi.
Fonte della nostra gioia, prega per noi.
Tempio dello Spirito Santo, prega per noi.
Tabernacolo delleterna gloria, prega per noi.
Dimora consacrata a Dio, prega per noi.
Rosa mistica, prega per noi.
- 135 -
Torre della santa citt di Davide, prega per noi.
Fortezza inespugnabile, prega per noi.
Santuario della divina presenza, prega per noi.
Arca dellalleanza, prega per noi.
Porta del cielo, prega per noi.
Stella del mattino, prega per noi.
Salute degli infermi, prega per noi.
Rifugio dei peccatori, prega per noi.
Consolatrice degli afflitti, prega per noi.
Aiuto dei cristiani, prega per noi.
Regina degli angeli, prega per noi.
Regina dei patriarchi, prega per noi.
Regina dei profeti, prega per noi.
Regina degli apostoli, prega per noi.
Regina dei martiri, prega per noi.
Regina dei confessori della fede, prega per noi.
Regina delle vergini, prega per noi.
Regina di tutti i santi, prega per noi.
Regina concepita senza peccato, prega per noi.
Regina assunta in cielo, prega per noi.
Regina del rosario, prega per noi.
Regina della famiglia, prega per noi.
Regina della pace, prega per noi.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, Signore.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, ascoltaci, Signore.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi piet di noi.
- 136 -
LITANIE DEI SANTI
Signore, piet Signore, piet
Cristo, piet Cristo, piet
Signore, piet Signore, piet
oppure:
Krie, elison Krie, elison
Christe, elison Christe, elison
Krie, elison Krie, elison
I. SUPPLICHE ALLA TRINIT
Dio Padre, nostro creatore abbi piet di noi
Dio Figlio, nostro redentore abbi piet di noi
Dio Spirito, nostro santificatore abbi piet di noi
Santa Trinit, unico Dio e Signore abbi piet di noi
II. INVOCAZIONE DEI SANTI
Santa Maria prega per noi
Santa Madre di Dio prega per noi
Santa Vergine delle vergini prega per noi
Santi Michele, Gabriele e Raffaele pregate per noi
Santi angeli di Dio pregate per noi
Patriarchi e profeti:
SantAbramo prega per noi
San Mos prega per noi
SantElia prega per noi
San Giovanni Battista prega per noi
San Giuseppe prega per noi
Santi patriarchi e profeti pregate per noi
Apostoli e discepoli:
Santi Pietro e Paolo pregate per noi
SantAndrea prega per noi
Santi Giovanni e Giacomo pregate per noi
San Tommaso prega per noi
Santi Filippo e Giacomo pregate per noi
San Bartolomeo prega per noi
San Matteo prega per noi
Santi Simone e Giuda Taddeo pregate per noi
San Mattia prega per noi
San Luca prega per noi
- 137 -
San Marco prega per noi
San Barnaba prega per noi
Santa Maria Maddalena prega per noi
Santi discepoli del Signore pregate per noi
Martiri:
Santo Stefano prega per noi
Santa Celicia prega per noi
SantIgnazio dAntiochia prega per noi
San Policarpo prega per noi
San Giustino prega per noi
San Lorenzo prega per noi
San Cipriano prega per noi
San Bonifacio prega per noi
San Stanislao prega per noi
San Tommaso Becket prega per noi
Santi Giovanni Fisher
e Tommaso Moro pregate per noi
San Paolo Miki prega per noi
Santi Isacco [Jogues] e
Giovanni [de Brbeuf] pregate per noi
San Pietro Chanel prega per noi
San Carlo Lwanga prega per noi
Sante Perpetua e Felicita pregate per noi
SantAgnese prega per noi
Santa Giustina di Padova prega per noi
Santa Maria Goretti prega per noi
Santi martiri di Cristo pregate per noi
Vescovi e dottori:
Santi Leone e Gregorio pregate per noi
SantAmbrogio prega per noi
San Girolamo prega per noi
SantAgostino prega per noi
SantAtanasio prega per noi
Santi Basilio e Gregorio Nazianzeno pregate per noi
San Giovanni Crisostomo prega per noi
San Martino prega per noi
San Patrizio prega per noi
Santi Cirillo e Metodio pregate per noi
San Carlo Borromeo prega per noi
- 138 -
San Francesco [di Sales] prega per noi
San Pio Decimo prega per noi
Sacerdoti e religiosi:
SantAntonio prega per noi
San Benedetto prega per noi
San Bernardo prega per noi
San Francesco prega per noi
San Domenico prega per noi
San Tommaso dAquino prega per noi
SantIgnazio di Loyola prega per noi
San Francesco Saverio prega per noi
San Vincenzo de Paoli prega per noi
San Giovanni Maria [Vianney] prega per noi
San Giovanni Bosco prega per noi
Santa Caterina da Siena prega per noi
Santa Teresa di Ges prega per noi
Santa Rosa da Lima prega per noi
Laici:
San Luigi prega per noi
Santa Monica prega per noi
SantElisabetta dUngheria prega per noi
San Domenico Savio prega per noi
Santi e Sante di Dio pregate per noi
III. INVOCAZIONI A CRISTO
Nella tua misericordia slvaci, Signore
Da ogni male slvaci, Signore
Da ogni peccato slvaci, Signore
Dalle insidie del diavolo slvaci, Signore
Dallodio e dalla violenza slvaci, Signore
Dalla malvagit e dallingiustizia slvaci, Signore
Dalla morte eterna slvaci, Signore
Per la tua incarnazione slvaci, Signore
Per la tua nascita slvaci, Signore
Per il tuo santo battesimo slvaci, Signore
Per il tuo digiuno nel deserto slvaci, Signore
Per la tua passione e la tua croce slvaci, Signore
Per la tua morte e sepoltura slvaci, Signore
Per la tua santa risurrezione slvaci, Signore
Per la tua gloriosa ascensione slvaci, Signore
- 139 -
Per il dono dello Spirito Santo slvaci, Signore
Per la tua venuta nella gloria slvaci, Signore
Cristo, Figlio del Dio vivo slvaci, Signore
Da farsi sempre:
Conforta e illumina la tua santa Chiesa ascoltaci, Signore
Proteggi il Papa, i vescovi,
e tutti i ministri del Vangelo ascoltaci, Signore
Manda nuovi operai nella tua messe ascoltaci, Signore
Dona a tutti i cristiani lunit nella fede ascoltaci, Signore
Conduci tutti gli uomini alla verit del Vangelo ascoltaci, Signore
Da aggiungere a scelta:
Proteggi la nostra Chiesa calatina
con il suo vescovo N. ascoltaci, Signore
Sii presente in ogni casa e in ogni famiglia ascoltaci, Signore
Sorreggi e conforta gli anziani
con la grazia del tuo Spirto ascoltaci, Signore
Dona ai giovani di crescere nella tua amicizia ascoltaci, Signore
Illumina con la tua sapienza i legislatori e i governanti ascoltaci, Signore
Difendi i perseguitati a causa della giustizia ascoltaci, Signore
Ridona la patria agli esuli ascoltaci, Signore
Conforta i nostri fratelli infermi e sofferenti ascoltaci, Signore
Concedi a tutti i defunti la gioia del tuo regno ascoltaci, Signore
V. CONCLUSIONE
Cristo, ascolta la nostra preghiera
Cristo, ascolta la nostra preghiera
Cristo, esaudisci la nostra supplica
Cristo, esaudisci la nostra supplica
Oppure:
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi piet di noi
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi piet di noi
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi piet di noi
ORAZIONE
O Dio, nostro rifugio e nostra forza, accogli lumile preghiera della tua Chiesa; tu
che infondi in noi la fiducia filiale nel tuo amore di Padre, donaci di ottenere con
pienezza ci che ti chiediamo con fede.
Per Cristo nostro Signore. Amen.
- 140 -
- 141 -
Abb Misericordia 54
Abb Padre 54
A Betlemme di Giudea 99
Accetta questo pane 43
Acclamate al Signore 18
Accogli i nostri doni 43
Accoglimi 18
Accogli nella tua bont 43
Accogli o Dio pietoso 105
Acqua siamo noi 18
Adesso tu sei qui 54
Adeste fideles 99
Adoriamo ogni momento 36
Adoro te 36
Adoro te devote 36
Agnello di Dio 14
Agnello di Dio (Frisina) 15
Agnello di Dio (RnS) 15
Agnus Dei 15
Ai piedi di Ges 37
Alla cena dellagnello 113
Alla dolce presenza tua 37
Alla fredda tua capanna 100
Alla Regina della pace 88
Alla tua mensa 19
Alleluia (Canto per Cristo) 10
Alleluia ( nato) 11
Alleluia (Ed oggi ancora) 10
Alleluia (Io sono il pane vivo) 10
Alleluia (La tua parola) 10
Alleluia (Lodate il Signore) 10
Alleluia (Noi cantiamo al Signore) 11
Alleluia (Passeranno i cieli) 11
Alleluia (Vi annunzio) 11
Alleluia, Risuscit 11
Al Sacro Cuore di Ges 114
Al Signore canter 19
Al SS. Cuore di Ges 129
Alto e glorioso Dio 55
Al tuo santo altar 19
Alzati e risplendi 19
Alzati e va 84
Amatevi fratelli 55
Amico mio Ges 55
Andate in tutto il mondo 84
Andate per le strade 84
Andr a vederla un d 88
Anima Christi 37
Anima di Cristo 37
Apri le tue braccia 44
Aprite le porte a Cristo 20
Ascolta creatore pietoso 106
Astro del ciel 100
A te nostro padre 44
A te Signore innalzo 20
Ave Maria 88
Ave Maria (donna dellattesa) 89
Ave verum 38
Bambinella 89
Beatitudini 56
Beati quelli che ascoltano 21
Beato luomo 44
Benedetto sei tu Signore 44
Benedici il Signore 55
Bianco Natal 100
Bont, bellezza e provvidenza 45
INDICE ALFABETICO
- 142 -
Brill nel ciel 100
Camminiamo sulla strada 21
Canta o lingua 38
Cantate al Signore 21
Canter in eterno 21
Cantiamo con gioia 85
Cantiamo te 22
Cantico dei redenti 22
Cantico dei tre giovani 22
Cantico della Beata Vergine 89
Cantico della creazione 23
Cantico dellAgnello 114
Canto della Resurrezione 23
Cantico dIsaia 23
Celebra il Signore terra tutta 23
Chi ci separer 57
Chi di voi 56
Chi mia madre 56
Chiesa del Risorto 24
Chiesa di Dio 24
Christus vincit 85
Cieli e terra nuova 24
Com bello 59
Com bello, come d gioia 85
Come fuoco vivo 58
Come Maria 90
Come tu mi vuoi 57
Con il tuo sangue 45
Coroncina di lodi a S. Giacomo 124
Cosa offrirti 45
Credo 12
Credo in unum Deum 12
Cristo nostra pace 25
Crocifisso mio Signore 106
Cuore di Cristo 57
Cuore di Dio 123
Custodiscimi 25
Dacci il tuo pane 129
Da la mano a tuo fratello 15
Dallalto dei cieli 100
Dallaurora al tramonto 25
Davanti al Re 38
Dellaurora tu sorgi pi bella 90
Del Re i vessilli avanzano 110
Del tuo Spirito Signore 113
Dio amore 58
Dio Padre 58
Dio ha tanto amato il mondo 59
Dio s fatto come noi 100
Disegno 59
Diu vi salvi, o Regina 90
Dolce sentire 60
Donna vestita di sole 91
Dov carit e amore 45
Dove la carit vera 60
Dove troveremo 60
bello 61
Ecce lignum 106
Ecco il legno 106
Ecco il pane 46
Ecco lacqua 106
Eccomi 25
Ecco quel che abbiamo 46
giunta lora 61
la Pasqua del Signore 25
lora che pia 91
Emmanuel 46
Esci dalla tua terra 26
- 143 -
E sono solo un uomo 61
Evenu Shalom 15
E viva lamuri 38
Evviva la croce 106
Fermarono i cieli 101
Figlia di Sion 91
Frutto della nostra terra 47
Genti tutte 41
Ges e la Samaritana 62
Ges mio 107
Ges mio Redentore 62
Ges tadoriamo 38
Gioco damore 47
Giovane donna 91
Giovane Maria 92
Giovanni 62
Gi dai colli 124
Gli angeli delle campagne 101
Gloria 9
Gloria a te Signor 26
Gloria (Buttazzo) 8
Gloria (Frisina 1) 8
Gloria (Frisina 2) 8
Gloria (Giombini) 9
Gloria in excelsis 7
Gloria (Picchi) 7
Grandi cose 85
Guarda questa offerta 48
Gustate e vedete 63
Hai dato un cibo 63
I cieli narrano 26
Il canto dellamicizia 124
Il pane del cammino 64
Il Signore buono 63
Il Signore il mio Pastore (Frisina) 64
Il Signore il mio Pastore (Gelineau) 65
Il Signore il mio Pastore (Turoldo) 65
Il Signore la luce 27
Il Signore ha messo un seme 65
Il tuo Corpo, il tuo Sangue 64
Immacolata Vergine bella 92
Incontrare te 66
In memoria di te 48
Inni al glorioso Giacomo 126
Inni e canti 40
Inno alla Conadomini 126
Inno alla Madre di Dio 126
Inno del Giubileo 86
In notte placida 101
Io faccio nuove tutte le cose 27
Io non sono degno 48
Io sento la tua voce 40
Io tadoro, o cuor divino 40
Io ti offro 48
Kyrie - Signore piet 7
La carit 66
La casa 67
Lacqua viva 66
LAngelus della sera 92
Lasciate che i giovani 48
Laudato sii o mi Signore 67
La vera gioia 67
La vera vite 49
Le beatitudini 68
Le mani alzate 49
Le tue mani 49
Litanie dei Santi 136
Litanie della B. V. 134
- 144 -
Litanie Lauretane 132
Lodate Dio 27
Lodate il Signore dai cieli 28
Lodate Maria 92
Lode a Te o Cristo 40
Lode e gloria 40
Lodi allAltissimo 68
Lo Spirito del Signore 115
Lo Spirito del Signore su di me 115
Lui ci ha dato i cieli 86
Lungo il mare di Galilea 68
Luomo nuovo 69
Luomo va 93
Madre del Salvatore 94
Madre io vorrei 93
Madre Santa 93
Magnifica il Signore 94
Manda il tuo Spirito 116
Maria (ora che sei qui) 94
Maria (Quando lamor) 94
Maria (tu che hai atteso) 95
Mi affido a te 69
Mia forza e mio canto (Comi) 28
Mia forza e mio canto (Venuti) 28
Mia gioia sei 69
Mio Dio perch 70
Mio Signore 86
Mira il tuo popolo 95
Mistero della cena 70
Mistero della fede 14
Nato per noi 102
Nei cieli un grido risuon 29
Nella Chiesa del Signore 29
Nella notte sbocci 102
Nel tuo silenzio 70
Nobile santa Chiesa 30
Noi canteremo gloria a te 30
Noi crediamo in te 29
Noi ti amiam 70
Noi tinvochiamo (Spirito Santo) 107
Nome dolcissimo 95
Non di solo pane 69
Nostra gloria la Croce 70
Notte di luce 103
Novena di Natale (Invitatorio) 102
Nozze a Cana 71
O amore ineffabile 71
O Croce fedele 107
O donna gloriosa 85
Offesi te, mio Dio 107
O Ges caro 31
Ogni mia parola 50
Olio di letizia 116
O Madre del Signore 96
O Maria Santissima 96
O Ostia Santa 71
Ora i miei occhi ti vedono 71
Osanna al Figlio di David 110
Osanna allAltissimo 116
O Santissima 96
O Signore nostro Dio 30
O Signore raccogli i tuoi figli 50
O Sion loda il Salvatore 31
O Trinit infinita 117
Pace a te 15
Pacem in terris 32
Pace sia, pace a voi 15
Padre maestro e amico 127
Padre mio 72
- 145 -
Padre nostro 14
Padre perdona 50
Pane del cielo 72
Pane di vita nuova 72
Pane di vita sei 72
Pange lingua - Tantum ergo 41
Pater noster 14
Pentecoste 117
Perch tu sei con me 74
Per la vita che ci dai 86
Piet di me o Dio 110
Popoli tutti acclamate 32
Popolo mio 108
Preghiera 73
Preghiera dei poveri di Jahv 32
Prendi la mia vita 50
Quale gioia star con te 74
Quando busser 51
Quando cammino 87
Quando lo Spirito 117
Quando nellombra 97
Quanta sete nel mio cuore 74
Quanti pensieri 75
Quanto vago, quanto bello 103
Questa preghiera 75
Questo il giorno fatto dal Signore 33
Questo il mio comandamento 75
Ragazzi miei 75
Rallegrati popolo di Dio 33
Rallegriamoci ed esultiamo 33
Redentore delle genti 32
Re di gloria 76
Regina caeli 97
Resta con noi, Signore 76
Resta con noi, Signore, la sera 76
Resta qui con noi 87
Resurrezione 117
Risplendi Gerusalemme 34
Risuscit 118
Roccia di fedelt 77
Rosario al SS. Crocifisso 127
Sacro Cuor di Ges 42
Saldo il mio cuore 34
Salga a te Signore 34
Salga da questo altare 51
Salmi Veglia pasquale 111
Salve don Bosco santo 127
Salve o dolce Vergine 97
Salve Regina (in italiano) 97
Salve Regina (in latino) 96
Samuel 51
Sanctus 13
San Damiano 87
Santa Chiesa di Dio 35
Santa Maria del cammino 97
Santo 13
Santo (Bonfitto) 13
Santo (Frisina) 13
Santo (Gen) 13
Santo (Gen Rosso) 13
Santo (Osanna eh) 14
Santo (Sabaoth) 14
Santo Spirito 118
Segni del tuo amore 51
Sei il mio rifugio 77
Sei tu Signore il pane 77
Se maccogli 52
Se non ritornerete come bambini 52
Se qualcuno ha dei beni 52
Resta con noi Signore, alleluia 76
- 146 -
Se tu mi accogli 78
Servo per amore 52
Shalom 16
Signore da chi andremo 78
Signore, da chi andremo (C.E.N.) 130
Signore dolce volto 78
Signore piet 7
Signore sei tu il mio pastore 78
Silenzioso Dio 79
Solo in Dio 99
Spirito di Dio 118
Spirito di Dio (consacrami) 118
Spirito di santit 118
Stanotte a mezzanotte 103
Stava Maria dolente 98
Stellario dellImmacolata 127
Su ali daquila 79
Sulla tua parola 80
Svegliati o Sion 35
Symbolum 79
Symbolum 80 80
Tadoriam, Ostia divina 42
Tante schiere dangeli 103
Te al centro del mio cuore 80
Te Deum 16
Te lodiamo Trinit 120
Ti esalto Dio mio Re 53
Ti lodiamo o Dio 17
Ti offro, Signor 53
Ti rendiamo grazie 81
Ti ringrazio 88
Ti salutiamo o Vergine 98
Ti saluto o Croce santa 109
Ti seguir Signore 34
Tu Dio amabile 103
Tu fonte viva 81
Tu scendi dalle stelle 104
Tu sole vivo 81
Un comandamento nuovo 81
Un cuor solo 120
Un cuore nuovo 82
Veniamo da Te, o Signore 53
Veni Creator Spiritus 120
Veni Sancte Spiritus 121
Venite al Signore 35
Venite applaudiamo al Signore 36
Venite fedeli, langelo ci invita 104
Venite santi di Dio 88
Verbum panis 82
Verdi le tue valli 129
Vergin Santa 98
Vero cibo il tuo corpo 82
Vexilla Regis 109
Via Crucis 119
Vi adoro 43
Viaggio nella vita 83
Vi amo cos 129
Victimae paschali laudes 122
Vi dar un cuore nuovo 83
Vieni ancora, Ges 104
Vieni fratello 83
Vieni Ges, vieni 104
Vieni Signor 105
Vieni, Signore Ges 105
Vieni Spirito di Cristo 120
Vieni, Spirito Santo 123
Visita al SS. Sacramento 42
Vocazione 53
Voglio chiamar Maria 99
Volto soave 43