You are on page 1of 2

E' finita

:
È finita, forse non è mai iniziata, ma ora dico che qualsiasi cosa fosse è finita! Un
anno e mezzo buttato, ho cercato di rompere la tua corteccia, di puntare al tuo
cuore, di diventare una cosa bella nella tua vita, pensavo di esserci riuscita,
pensavo di vedere delle cose meravigliose in te, ma mi sono così illusa. Tutto que
llo che mi ha mostrato è stato un tuo gioco, mi ha presa in giro, ti sei divertito
a giocare con me, con i miei sentimenti. Pensavo che dopo tutto questo tempo, m
i volessi bene, ti facesse piacere sentirmi, vedermi, ma mi sbagliavo. Per te so
no solo una scocciatura, una cosa inutile nella tua vita, una cosa di cui non ha
i bisogno e quindi ora mi lasci, mi butti via come un giocattolo di cui sei stuf
o. Sai cosa ti dico? Sono io che me ne vado, non sopporterò più le tue pazzie. Quand
o deciderai qualsiasi cosa deciderai, se ti sentirai solo, non mi pensare nemmen
o, non voglio niente più, perchè come tu non ci sei per me, mai, io non ci sarò per te
. Sono stufa di preoccuparmi che tu stia bene, sono stufa di pensarti, voglio el
iminarti, come tu stai facendo con me, mi hai già cestinata. Beh è la fine.
Sei contento ora?
Vedi ora sono sola, tutti convinti che nè ho bisogno? Cazzo io ci sono sempre per
tutti, ora che sto una merda perchè lui mi ha abbandonata e che avevo bisogno di s
ostegno, non ho nessuno! Che schifo, mi sento uno schifo! Perchè mi hai fatto ques
to, non potevi fare come al tuo solito,dirmi di lasciarti in pace e basta? No ha
i dovuto essere anche sincero e poi conprensivo e poi hai voluto consolarmi, per
chè? Mi mandavi a cagare, un messaggio, punto, non ti avrei più cercato, ma no, non
ti bastava, volevi farmi male. Avrei continuato comunque a pensarti e a sperarci
che un giorno in qualche modo la situazione si risolvesse, invece no mi hai tol
to anche quella, mi ha tolto tutto, ti ho dato tutto, mi sono svuotata per te, h
o cercato di darti tutto l'amore che non hai mai ricevuto nella tua vita, ma non
ti basta nemmeno quello. Non capisco cosa vuoi e non capisco perchè ora tu debba
essere così crudele.
Forse questa è la fine
In qualsiasi tipo di minimo legame cè controllo mi hai detto
Non dobbiamo avere nessun tipo di legame? Questo vuoi dirmi? ti ho chiesto
Sì, a meno che non si senta qualcosa di veramente importante e io al momento non sen
to niente mi hai risposto.
Questo uno strappo di conversazione di stanotte, quanto mi hanno ferita queste t
ue parole. Non volevo che la nostra chiacchierata di stasera andasse a finire co
sì, non avrei immaginato tutto questo.
Ti ho detto che sento, ti sento, ti ho detto che mi piaci così come sei, che ho im
parato a capirti ed ad accettarti per quello che sei.
Tu invece sostieni che io voglia cambiarti, controllarti, ma come posso fare se
dici che non senti niente per me, che non mi vuoi bene, che influenza si può avere
su una persona che non prova affetto?
Dici che decidi tu della tua vita, che deciderai tu se vorrai cambiare, quando e
cosa fare, che devo smetterla di starti dietro.
Ora io mi chiedo, scusa ma io che faccio nel frattempo? Ti aspetto? Cosa aspetto
?
Mi dici grazie per quello che ho fatto e per quello che faccio per te, che non ci
sono parole per descrivermi e poi? Mi lasci così? Mi stai abbandonando? Dopo che m
i sono affezionata? Dopo che cho messo il cuore a prendermi cura di te, a non far
ti mancare nemmeno un pensiero, a sopportare e stare zitta a ogni tua luna, ogni
volta che mi hai trattata male, ogni volta che mi hai scacciata? Ti sono rimast
a sempre affianco e ora tu te ne vai e mi lasci sola? Non posso crederci!
Non posso stare senza di te, almeno pensarti, pensare che ci saresti stato mi da
va forza, ora cosa mi resta? Sono stufa di essere sempre io a sostenere gli altr
i, anche io ho bisogno di sostengo!
Vattelapijanderculo tu e tutte le volte che me lo hai detto, ti odio perché mi fai
soffrire così.
Odio non capire
Sentirmi storta, sentirmi scorrere il mondo davanti agli occhi e lasciarmi indie
tro. Sentirmi tanto stupida e infelice. Penso di non riuscire a raggiungere una
felicità permanente, solo piccoli attimi che anche se cuciti insieme non saranno u
na somma. Almeno proverò a rendere felici gli altri, ci proverò. Donandogli un sorri
so ogni volta che ce ne sarà bisogno.
Di notte
La notte mi sveglio, rimango al buio per un attimo poi accendo la luce. Sento il
forte bisogno di sapere che ore sono, sento il forte bisogno di sapere, di capi
re lo scorrere del tempo.. a volte veloce, a volte inesorabile.