You are on page 1of 10

Con il patrocinio

del COMUNE di VIDRACCO
della PROVINCIA di TORINO e della REGIONE PIEMONTE
Torino Art Gallery Coscienzionismo nell’arte
INVITANO AL
Concorso Internazionale a premi di “Pittura e Scultura”
all’interno del IV festival “Arte Medicina e Creatività, artisti in passerella”
Gentile Artista,
il comitato direttivo ha il piacere di invitarti al 2°concorso internazionale a premi “Artisti in
passerella“, all’interno della quarta edizione del prestigioso Festival “Arte Medicina e Creatività“
che si terrà a Vidracco (To) dall’8 al 12 ottobre 2014 durante la rassegna “Cultura Arte e Pace “ alla
sua IX edizione.
Gli organizzatori - sempre in fase di miglioramento di contenuti, premi e modalità organizzative -
sono orgogliosi di promuovere e ofrire a tutti gli artisti (pittori/scultori), intellettuali e professionisti
di settore, tale iniziativa a premi con il patrocinio del Comune di Vidracco, della Regione Piemonte
e della Provincia di Torino.
Le passate edizioni della manifestazione con indiscusso successo riportato, hanno sensibilizzato
notevolmente riviste d’arte e canali specializzati, contribuendo ad una maggiore e migliore visibilità
professionale degli artisti partecipanti. Anche in questa seconda edizione del festival a Vidracco, il
secondo concorso d’Arte sarà caratterizzato da un tema di base, che susciterà, crediamo, interesse,
ispirazione e maggior virtuosismo nella personale espressione e tecnica artistica.
Alleghiamo bando di concorso con regolamento, mission e scheda di iscrizione.
Con l’occasione ci è gradito porgere i nostri migliori saluti.
Torino 2014
IL COMITATO DIRETTIVO
w
w
w
.coscenzio
n
ism
onellarte.n
e
t
Torino ArT GAllery
CosCienzionismo nell’ArTe
Con il pATroCinio del Comune di VidrACCo
dellA proVinCiA di Torino e dellA reGione piemonTe
ORGANIZZANO IL 2°CONCORSO INTERNAZIONALE
Arte Medicina Creatività
Artisti in passerella
all’interno della IV edizione del pregiatissimo festival
ARTE MEDICINA e CREATIVITÀ
Comune di Vidracco (TO)
10/11/12 ottobre 2014
w
w
w
.coscenzio
n
ism
onellarte.n
e
t
in collaborazione con
Istituto Estetra
Rete Euromediterranea per
l’Umanizzazione della Medicina
Conacreis Associazioni
Damanhur Federazione
Il concorso d’arte a premi all’interno del Festival “ Arte medicina e creatività” si svolge a Vidracco
durante la rassegna “ Cultura Arte e Pace” alla sua IX edizione
Aperto a tutti gli artisti italiani e stranieri senza limiti di età, operanti nei campi della pittura e della
scultura.
Direttore artistico Umberto Sardi
Presidente di giuria Vito Tibollo
Giornalista e critico d’arte Roberto Curione
Ufcio stampa consulente web Gabriella Mangini
TEMA
IL PAESAGGIO ESTERNO, IL PAESAGGIO INTERIORE
Il tema può quindi essere ampiamente e liberamente interpretato
dagli artisti con l’ausilio delle tecniche pittoriche e scultoree.
IL PAESAGGIO È SIA “FUORI” SIA “DENTRO”. Al paesaggio dei nostri territori, vissuto
come un ambiente da costruire, modifcare armoniosamente, tutelare nella sua
diversità, risponde il paesaggio interiore di ognuno di noi, fatto di emozioni, aspirazioni,
ricordi,cicatrici, speranze e infnite possibilità da esprimere e afermare. In un essere
umano che desideri vivere con pienezza le nuove avventure della vita in armonia con la
quotidianità più ripetitiva, il paesaggio interiore non può avanzare e crescere senza quello
esterno.
Tre elementi si evidenziano, come tramite tra noi e il paesaggio:
L’Arte, per la sua capacità di estrarre da ognuno il meglio di sé, creando occasioni di
arricchimento per l’artefce e il fruitore.
La Medicina, per la sua capacità di prendersi cura di ogni persona e guidarla nella scoperta
dei suoi reali desideri.
La Creatività, per la sua capacità di formare dal nulla mondi interiori ed esteriori che in
ogni ambito - flosofco, pratico, afettivo - moltiplicano le possibilità di crescita della
vita, dal paesaggio esterno a quello interiore e viceversa, ispirandosi,l’uno con l’altro,
scoprendo e creando una dimensione fuida consapevole vitale, olistica del nostro
benessere.
(Silvio Palombo - Assessore alla Cultura del Comune di Vidracco).
REGOLAMENTO
ArTicolo 1 - SElEzionE E iScrizionE
1a fase: è previsto che l’artista invii l’immagine dell’ opera che vuole presentare al concorso, più
altre due a titolo esemplifcativo dello stile, e due accenni alla propria biografa, all’indirizzo mail
dedicato (info@coscienzionismonellarte.net) oppure: (Presidente di giuria tmtditibollovito@alice.
it) entro e non oltre il 25 settembre 2014. Se si inviano più foto di opere, ricordarsi di segnalare
l’opera scelta per concorso. Il tutto dovrà pervenire in forma esclusivamente digitale. Un’apposita
commissione valuterà il curriculum artistico ed il talento di ogni candidato per mantenere un
elevato livello qualitativo. Il materiale inviato servirà anche per il catalogo Arte Medicina e Creatività
concorso d’arte 2014-2015 e per l’inserimento sui siti collegati al concorso.
2a fase: gli artisti selezionati riceveranno conferma via mail entro il 27 settembre ed il loro elenco
sarà reso pubblico sul sito comunale, sul sito della Torino Art Gallery e sul sito del Coscienzionismo
nell’Arte. Questi dovranno efettuare un versamento di 40 euro a contributo parziale delle spese, o
versare la quota di iscrizione alla consegna dell’opera, potranno cosi accedere alle fasi successive
del concorso (tali importi saranno utilizzati, e andranno a costituire parte delle spese per la
comunicazione e l’organizzazione: presentazione critica, locandina, brochure, comunicazione
stampa, inserimento su i siti collegati, catalogo, video, recensioni, cocktail). Anche in questa seconda
edizione sarà inoltre stampato un catalogo in cui sarà dedicata una pagina ad ognuno degli artisti
selezionati e dove oltre all’immagine dell’opera in concorso saranno fornite brevi eventuali note
critiche e di curriculum dell’artista. Il catalogo sarà arricchito dalla prefazione sullo stato dell’arte e
sulla qualità delle opere esposte per il concorso, da qualifcati critici e storici dell’arte. La ricevuta
del versamento per gli artisti che sceglieranno di versare la quota tramite bonifco, ( efettuato
tramite iban che sarà fornito all’atto della conferma di selezione insieme alla scheda di iscrizione)
dovrà riportare come causale “partecipazione al 2°Concorso internazionale Arte Medicina e
Creatività”. La ricevuta dovrà essere allegata alla scheda di iscrizione che costituirà l’accettazione di
tutti gli articoli del bando, ed andrà inviata entro e non oltre il 30 settembre sempre in via digitale.
I partecipanti che verseranno la quota all’atto della consegna dell’opera in gara, potranno, nello
stesso momento, presentare anche la scheda di iscrizione compilata nelle sue parti.
ArTicolo 2 - ArTiSTi in PASSErEllA
L’iscrizione consente all’artista di poter esporre 1 opera di dimensione massime 1m per 1m per
quanto concerne la pittura e di 2m per le sculture o istallazioni; tali lavori resteranno esposti per
tutta la durata del festival Arte Medicina e Creatività da mercoledì 8 a Domenica 12 ottobre. Ogni
artista che è tra i primi 15 vincitori dovrà inoltre dare la propria disponibilità a partecipare alla
tappa Artisti in passerella, parte integrante per il concorso durante la fase della premiazione. Si
tratta di un momento fondamentale in cui ogni iscritto, intervistato da critici e organizzatori, avrà a
disposizione 5 minuti per parlare della propria estetica, raccontarsi, esprimere la propria flosofa di
vita, proiettare un video, presentare la propria opera in tema con le linee guida che caratterizzano il
concorso. Questo consentirà alla giuria e al pubblico di poter conoscere in modo più approfondito
l’operato del singolo concorrente e dell’opera premiata. La data e l’orario di presenza Artisti in
passerella con premiazione fnale ai primi 15 artisti concorrenti, sarà Domenica 12 ottobre dalle
ore 17 e 30 in poi. Durante la performance sarà presente un equipe che riprenderà l’avvenimento
rilasciando per tutti un fle video dedicato a ricordo della manifestazione.
ArTicolo 3 - ESPoSizionE
L’esposizione si terrà nei giorni del festival: 8-9-10-11-12 ottobre in un percorso nel salone multiuso
nel comune di Vidracco e nella prestigiosa sala convegni Olivetti di Damanhur Crea. Per quanto
riguarda le sculture è preferibile che siano realizzate con materiali che ne permettano una facile
collocazione. L’organizzazione e il comune (ospitante il concorso) declinano ogni responsabilità in
caso di danneggiamento delle stesse e si riservano la facoltà di richiedere agli artisti un supporto
qualora quelli a disposizione non siano sufcienti (griglie e cavalletti). Le opere, debitamente
frmate, non dovranno in alcun modo ledere la morale o il buon costume.
ArTicolo 4 - conSEgnA E riTiro dEllE oPErE
La consegna delle opere dovrà avvenire entro e non oltre sabato 4 ottobre, i lavori dovranno
pervenire presso la galleria: TORINO ART GALLERY - PALAZZO BIRAGO DI VISCHE Via Vanchiglia 6°
(10124) Torino. Dalle ore 15.30 alle ore 19. Tel 011/884263, cell. 373/8072260, oppure 349/1825531.
Per coloro che sceglieranno di efettuare il versamento all’atto della consegna opera, dovranno
presentare anche la scheda di iscrizione compilata e frmata. Se ne sono sprovvisti possono
richiederla al momento.
Chi invece desiderasse spedire le opere, i lavori dovranno pervenire entro Domenica 5 ottobre
alle ore 12 direttamente nella sede del concorso Artisti in passerella e del festival Arte Medicina
Creatività presso il comune: piazza Commendator Cerratto n°3, 10080 Vidracco (Torino). Per ulteriori
informazioni la segreteria organizzativa sarà a disposizione al numero 349/1825531 oppure al 373/
8072260. La spedizione delle opere e il costo del trasporto sono a cura dei partecipanti. Anche
gli artisti che consegneranno personalmente l’opera e la quota nella sede del concorso dovranno
presentare la scheda di iscrizione compilata.
Le opere potranno essere ritirate solo al termine della manifestazione nella stessa galleria: Torino
art Gallery a Torino. Le prime tre opere premiate saranno acquisite dal Comune di Vidracco e
andranno a costituire testimonianza del concorso internazionale nonché bene artistico per
eventuali esposizioni museali, e potranno essere utilizzate per le vie e le strade come arredi urbani,
riconoscendo la paternità dell’autore con la presenza di una adeguata targa. Le opere spedite nella
sede del concorso, e che non saranno ritirate dagli autori, saranno spedite ai loro proprietari dagli
stessi organizzatori, il costo del trasporto sarà a cura dei partecipanti.
ArTicolo 5 - PrEMi
Il Comune di Vidracco mette a disposizione un monte premi in denaro per riconoscere agli artisti
l’impegno e per dar loro, soprattutto in un tempo di crisi, la possibilità di continuare a costruire/
implementare/rafnare i talenti:
I premi saranno così distribuiti:
800 euro al primo classifcato della votazione della giuria.
500 euro al secondo classifcato della votazione della giuria.
300 euro al terzo classifcato della votazione della giuria.
Dal 4°al 7°classifcato premio buono acquisto del valore di 25 euro presso il negozio biologico
Tentaty nel complesso Damanhur Crea. Dal 1°al 15°classifcato vini e liquori della Compagnia dei
Carabi, e della Bottega del vino di Moncucco, più libri e abbonamenti a riviste per tutti i premiati.
Premio a sorpresa degli organizzatori a chi avrà meglio saputo interpretare il tema del concorso.
Premio del pubblico a sorpresa (votazione popolare).
A tutti i vincitori della giuria la prestigiosa galleria Torino Art Gallery (www.torinoartgallery.com) di
Vito Tibollo ofrirà la possibilità di esporre con forti agevolazioni presso i propri spazi, entro maggio
2015 e agli altri artisti che riterrà meritevoli, applicherà sconti per esposizioni personali e collettive
nel corso del 2015.
A tutti i partecipanti verranno rilasciati: un attestato di partecipazione al concorso Artisti in
passerella, un fle con le riprese dell’intera manifestazione e con la testimonianza degli artisti in
gara. I partecipanti e le loro opere saranno inoltre ripresi con video e inseriti con il curriculum
sul sito del comune di Vidracco, della Torino Art Gallery e del Coscienzionismo nell’Arte (www.
coscienzionismonellarte.net).
Sarà predisposto un catalogo dell’evento con le foto di tutte le opere in concorso e con alcune
note critiche da parte di personaggi di rilievo che operano nel campo dell’arte, della cultura e del
giornalismo: Silvio Palombo (Assessore cultura comune di Vidracco), Antonio Bernini (Sindaco del
comune di Vidracco), Simone Casu (Scrittore, studioso dei processi creativi dell’arte), Giancarlo
Fiorucci (Medico, studioso dei processi dell’arte medica). Rossana Becarelli (Medico, Direttrice del
giornale internazionale di Arte & Medicina), Umberto Sardi (Direttore artistico, Art counselor ) oltre
a critici, intellettuali, artisti galleristi e operatori di settore.
Ulteriori premi potranno essere implementati nel corso della manifestazione da eventuali altri
sponsor.
ArTicolo 6 - lA giuriA
La giuria supervisionata dal direttore artistico Umberto Sardi, sarà composta da un Presidente di
giuria, Vito Tibollo, e da un massimo di n°4 giurati, la votazione avverrà tramite voto segreto. Ogni
giurato disporrà di una scheda per ogni opera in gara e un carnet da 1 a 10 punti di preferenza,
ogni giurato darà per ogni opera un suo valore-punteggio, alla fne si sommeranno i valori e si
determineranno i vincitori, dal primo al quindicesimo. Il Presidente di giuria avrà facoltà di allineare
il proprio parere di valutazione dei giurati, oppure diversamente, dovrà raccogliere e classifcare le
votazioni, ed insieme al Sindaco di Vidracco annunciare i vincitori, dal primo al quindicesimo. La
classifca dei vincitori dovrà avvenire entro le ore 13 di Domenica 12 ottobre. Se risultassero a pari
merito due premiati, sarà sempre facoltà del Presidente stabilire la valutazione degli interessati.
Gli artisti premiati, insieme ai direttori artistici, daranno vita alla performance Artisti in passerella,
vincolante la classifca dei vincitori. Per dare trasparenza cristallina e per essere in tema allo spirito
che anima tutto il festival Arte Medicina Creatività l’organizzazione predilige che i giurati non si
conoscano tra di loro.
ArTicolo 7 - PrEMiAzionE
La premiazione si terrà al termine del festival alla sala OLIVETTI del complesso Damanhur Crea,
nella giornata di domenica 12 ottobre, indicativamente dalle ore 17 e 30 alle ore 20. Gli artisti in
gara dovranno essere presenti oppure, in caso di impossibilità, potranno delegare una persona di
fducia al ritiro del premio. Per quanto concerne la votazione del pubblico sarà messa a disposizione
presso la sala esposizioni di Damanhur Crea una postazione per facilitare ai presenti il processo di
voto, (sarà posizionato un contenitore per raccogliere le preferenze scritte su appositi foglietti con
la stessa modalità utilizzata per i giurati). Un’ora prima della premiazione il voto popolare verrà
chiuso e il risultato fnale non dovrà in alcun modo infuenzare la giuria.
A chiusura del concorso d’Arte, Artisti in passerella e dopo la premiazione, gli organizzatori ofriranno
a tutti i presenti un rinfresco di fne festival Arte Medicina Creatività promosso dal Comune di
Vidracco.
il concorSo E lA SuA SToriA
Si ricorda che il Concorso internazionale Arte Medicina Creatività e Artisti
in passerella prende vita dal prestigioso Festival omonimo, che giunge alla
sua quarta edizione nelle giornate 10-11-12 ottobre 2014. Parteciperanno
scuole di formazione, ospedali, comunità e realtà afni, centri olistici,
associazioni culturali, professori universitari, professionisti di settore, in un
circuito di collaborazione e condivisione di esperienze personali e collettive,
nuove visioni, per nuove scoperte scientifche, olistiche, artistiche, mediche
flosofche, sociali.
Si terranno conferenze, presentazioni di libri, workshop, interventi di teatro e
musicali, esposizione di opere d’arte, performance, happening.
Il successo delle passate edizioni presso l’ospedale San Giovanni Battista di
Torino, nel comune di Vidracco e in altre località sul territorio nazionale, ha
permesso di proseguire gli intenti intrapresi.
La scelta dei temi proposti per il concorso per produrre e presentare l’arte
all’interno del festival, è indirizzata a quelle tematiche legate alla crescita
interiore delle coscienze umane, alla responsabilità del proprio essere
creativo per una nuova civiltà, al rispetto per una nuova etica ecosostenibile,
per una crescente spiritualità morale, culturale educativa, e di salute
pubblica, che trova riscontro e motivazione proprio in tutti quei contenuti
che caratterizzano il festival stesso, giunto oramai alla sua IV edizione, la
seconda che si svolge nel comune di Vidracco. Rinnovare quello spirito
peregrino scientifco-creativo e spirituale, che da sempre ha caratterizzato
la nostra storia di uomini e di artisti del nostro paese nella comunità globale.
In quel fare tra didattica e manodopera, necessarie per una formazione
civile artistica e di salute personale, dove si incrociano indipendenti ma
interdipendenti tutti quegli aspetti della cultura, dell’esperienza e della
ricerca di un popolo e della meditazione come suo fl rouge.
L’arte se ben prodotta e interpretata, ha da sempre anticipato gli eventi in
un certo senso preannunciandoli, attingendo a quei contenitori di sapienza
e di bellezza lasciati da chi ci ha preceduto nel tempo e nei tempi. Vogliamo
sottolineare la natura sottile e spirituale dell’artista-individuo che lo rende
creatore, fantasioso e amorevole, quella qualità intuitiva, ispirata, quel
principio misterioso e al pari dell’amore funzionale, in quell’afacciarsi a cuor
leggero verso un universo sempre più misterioso, immenso e meraviglioso.
Ricordare anche che l’arte è composta dalla creatività, da quegli
innumerevoli manufatti e opere creative, e che i famigerati “talenti artistici”
che caratterizzano e danno qualità all’opera compiuta, sono a loro volta
dei codici che abbiamo nel nostro DNA, ma è la consapevolezza, sensibilità
dell’artista e della persona che ne determina il valore e l’utilità dell’opera
artistica compiuta.
Attivare e non dimenticare, che i talenti spesi bene sono il solo nostro capitale
del futuro.Lasciare qualche impronta artistica sulla sabbia del tempo, nuova
e utile, e forse in qualche futuro, qualche naufrago vedendola...
Allinearsi a un fusso di tempo che va avanti e verso l’alto, anziché riprendere
le narrazioni e le emozioni che fanno parte del passato bloccandoci in
un orbita che impedisce di procedere e rinnovarsi. Imbastire nuove linee
temporali rinnovatrici, una nuova narrazione dell’arte e della creatività nella
coscienza collettiva e dell’individuo.

Il COMITATO DIRETTIVO
w
w
w
.coscen
z
io
n
is
m
o
n
ellarte
.n
e
t
Comune
di Vidracco
PEr inForMAzioni È PoSSiBilE conTATTArE
Concorso internazionale “ Arte Medicina e Creatività”
E-mail: info@coscienzionismonellarte.net

Direttore artistico:
Umberto Sardi Tel. + 39 349/1825531
Responsabile informatico:
Simone Casu Tel. + 39 329/4776424
Torino Art Gallery - Vito Tibollo Tel. + 39 373/8072260
tmtditibollovito@alice.it
Comune Di Vidracco (sede del concorso e della manifestazione)
Piazza Commendator Ceratto, 3 – 10080 Vidracco (Torino)
Sponsor
Organizzatori
SCHEDA DI ISCRIZIONE
per il 2°concorso internazionale ARTE MEDICINA E CREATIVITÀ artisti in passerella
Dal tema: il paesaggio esterno, il paesaggio interiore.
Che si terrà a Vidracco ottobre 2014
Nome Cognome
Riferimenti Telefonici E-mail
Titolo dell’opera
(indicare “senza titolo” nel caso non abbia una denominazione)
Tecnica
Misura dell’opera Anno di realizzazione
Numero di Cro del bonifco relativo alla quota di iscrizione
Efettuato il
(In caso di particolari impedimenti indicare se si preferisce efettuare il pagamento alla consegna)
l sottoscritto dichiara di conoscere ed accettare interamente le norme che regolano il concorso
(articoli del bando) ed acconsente al trattamento dei dati personali ai sensi del decreto legislativo
196/2003 per le fnalità connesse ad “Arte Medicina Creatività” che implicano la pubblicazione dei
nominativi degli artisti selezionati e delle immagini delle opere sul sito istituzionale, sulla pagina
facebook , sul catalogo e presso gli organi di stampa per l’eventuale divulgazione.
Data Firma
w
w
w
.c
oscen
z
i
o
n
i
s
m
o
n
ellarte
.n
e
t