You are on page 1of 36

Conversazione iniziata 12 agosto

Haiaty Varotto
12/08/2014 9.22
Haiaty Varotto
Guardatevi da Michele Granato, perch oltre a fare vani ragionamenti in difesa del
l'imposizione della decima, un insensato, insinua cose malvage su di noi, e accus
a Giuseppe di parlare da parte del diavolo.
Qui potete leggere quello che affermo: https://www.facebook.com/maxprezioso/post
s/771001189618592
Gianluca Colucci
12/08/2014 9.22
Gianluca Colucci
Si un caso perso
Mario Prospero
12/08/2014 9.22
Mario Prospero
niente di nuovo...lo conosciamo da anni
Haiaty Varotto
12/08/2014 9.22
Haiaty Varotto
Se invece volete tenerlo fra le amicizie fatemelo almeno sapere in modo tale che
io mi tolga dalle vostre
Gianluca Colucci
12/08/2014 9.23
Gianluca Colucci
Io ora lo cancello perch come non ho tenuto Sambataro che ha dato del Lucifero a
Giuseppe cos non tengo nemmeno costui
12 agostoSalvo Spinali ha abbandonato la conversazione.
Gianluca Colucci
12/08/2014 9.24
Gianluca Colucci
Le sue insensatezze soprattutto sulla predestinazione e la decima oramai hanno r
aggiunto il limite del ridicolo, la pazienza si esaurita e con costui non voglio
avere nessun tipo di collaborazione o comunione
Mario Prospero
12/08/2014 9.24
Mario Prospero
i effetti ha detto che siamo figli del diavolo nella discussione poi cancellata
sulla facolt pentecostale. ce l'ho tra le amicizie perch tempo fa me la aveva chie
sta ma lo tolgo senza problemi. meglio te come amico Haiaty che lui
Gianluca Colucci
12/08/2014 9.25
Gianluca Colucci
Anche a me mi mand la richiesta d'amicizia ma non ci ho mai avuto occasione per d
ialogare ed ora capisco il perch.
Haiaty Varotto
12/08/2014 9.25
Haiaty Varotto
Non si pu avere comunione con uno che oltraggia e contrasta la verit come fa costu
i. E' stato esortato svariate volte a ravvedimento ma non ha ascoltato.Ora si de
ve vergonare.
Gianluca Colucci
12/08/2014 9.25
Gianluca Colucci
Molti si stanno manifestando in questo periodo meglio cos.
12 agostoHaiaty Varotto ha attribuito un nome alla conversazione: Guardatevi da
Michele Granato.
Haiaty Varotto
12/08/2014 9.27
Haiaty Varotto
si, meglio cosi
Luciano Sigismondi
12/08/2014 9.31
Luciano Sigismondi
RICORDATEVI COSA DISSE PIREDDA DOMENICA, CON COSTORO NON MANGIATECI NEPPURE.
Mario Prospero
12/08/2014 9.31
Mario Prospero
tranquillo, mai fatto nemmeno un aperitivo con granato
Paolo Biticchi
12/08/2014 9.36
Paolo Biticchi
Grazie della segnalazione
Salvatore Larizza
12/08/2014 9.38
Salvatore Larizza
Grazie per la segnalazione, non sapevo nemmeno di averlo tra i miei amici : l'ho
tolto subito.
Mario Prospero
12/08/2014 9.38
Mario Prospero
Salvo scusa una domanda al volo
tu non hai ancora espulso Lopes e sambataro
me lo ha detto pasquale retez
lui ha ricevuto una richiesta di amicizia da lopes
e non spaeva come comportarsi
mi ha detto che ha visto che tu anocra lo hai tra gli amici
sai non che per me cambi molto ma purtroppo se andiamo in ordine sparso su quest
e cose poi qualcuno dei nuovi non capisce
Salvatore Larizza
12/08/2014 9.41
Salvatore Larizza
Si, ho mandato un messaggio a Sambataro e ancora non mi ha risposto, gli st dando
del tempo anche per ravvedersi di quel che ha detto al fratello Giuseppe. Con L
opes stavo ancora aspettando se avesse intenzione o meno di fare la discussione
su skype, lo stesso discorso vale per Francesco e Santo Zito. A giorni mi voglio
sentire telefonicamente con tutti costoro e avvisarli che se non hanno intenzio
ne di prendere una posizione verranno espulsi dalle mie amicizie.
Mario Prospero
12/08/2014 9.41
Mario Prospero
ah ok lo avevo pensato
magari dillo a retez cos capisce anche lui che siamo di pari consentimento su que
sta cosa ma qualcuno di noi sta solo aspettando pr dare un'altra opportunit
Salvatore Larizza
12/08/2014 9.42
Salvatore Larizza
Granato invece da tempo che infanga i fratelli, infatti mi sono proprio meravigl
iato su come fosse ancora tra i miei amici.
Ah ok, hai fatto bene a dirmelo.
Mario Prospero
12/08/2014 9.45
Mario Prospero
coordinarci sulle amicizie fb bene senn qualcuno degli avversari si pu insinuare
Haiaty Varotto
12/08/2014 9.46
Haiaty Varotto
eh gi
Gianluca Colucci
12/08/2014 9.46
Gianluca Colucci
Io ho ancora Lopes ma posso cancellarlo se volete questo, in verit non l'ho fatto
prima perch ancora non avevo capito bene la sua posizione
Haiaty Varotto
12/08/2014 9.46
Haiaty Varotto
poi se qualcuno vuole tenerseli fra le amicizie, basta che lo dice e mi rimuovo
io.
Maurizio E Sandra Faiazza
12/08/2014 9.47
Maurizio E Sandra Faiazza
Che tristezza questi "pastori"
Haiaty Varotto
12/08/2014 9.47
Haiaty Varotto
Ho visto che Salvo Spinali ha abbandonato subito la conversazione. Ho controllat
o le sue amicizie ed aveva ancora Michele Granato fra di esse. Bene ha fatto la
sua scelta e io mi sono rimosso dalle sue amicizie
e cosi far con tutti, indipendentemente di chi sia
se volete avere comunione con quelli che contrastano la verit e con gli oltraggia
tori fatelo pure
Gianluca Colucci
12/08/2014 9.48
Gianluca Colucci
Ho notato anche io che ha subito abbandonato la discussione
Maurizio E Sandra Faiazza
12/08/2014 9.48
Maurizio E Sandra Faiazza
Credo che non si rendano conto della responsabilit che hanno davanti a Dio
Mario Prospero
12/08/2014 9.48
Mario Prospero
per quanto mi riguarda quello che hanno fatto a gian michele come se lo avessero
fatto a me. hanno avvilito e abbattuto un nostro giovane fratello con pettegole
zzi e questioni futili
Haiaty Varotto
12/08/2014 9.48
Haiaty Varotto
ma io non ci voglio avere niente a che fare con quelli che hanno comunione con c
ostoro
preferisco rimanere da solo
Gianluca Colucci
12/08/2014 9.49
Gianluca Colucci
Ma certo anzich consolarlo e fargli forza hanno finito di abbatterlo del tutto
Mario Prospero
12/08/2014 9.49
Mario Prospero
non era questione di consolarlo ma di chiedergli perdono...
Salvatore Larizza
12/08/2014 9.49
Salvatore Larizza
Allora in merito a mio cognato Salvo Spinali vi posso garantire che non ha nessu
na intenzione di avere tra i suoi contatti gli oltraggiatori.
Quindi prima di arrivare a conclusioni affrettate aspettate.
Siate saggi anche nel trattare queste questioni. Molte volte si abbandonano dell
e conversazioni anche perch non si pu pi restare in internet.
Haiaty Varotto
12/08/2014 9.50
Haiaty Varotto
Lo spero Salvo. Comunque questo suo atteggiamento non mi piaciuto per niente. Se
n' andato subito, senza dire niente e ha tenuto ancora fra le amicizie Granato.
Pietro Montalbano
12/08/2014 9.50
Pietro Montalbano
Datemi qualche attimo per capire
Haiaty Varotto
12/08/2014 9.51
Haiaty Varotto
Non ci sono giustificazioni per questo
Salvatore Larizza
12/08/2014 9.51
Salvatore Larizza
Io ad esempio stavo uscendo perch devo andare e non posso pi restare, questo per no
n significa che io appovi il comportamento di Granato.
Gianluca Colucci
12/08/2014 9.51
Gianluca Colucci
Va bene ma io mica abbandono la discussione solo perch devo andare via
se devo andare via semplicemente spengo il computer
Haiaty Varotto
12/08/2014 9.51
Haiaty Varotto
almeno leggere e ALMENO DIRE: 'esco ora non posso'
Gianluca Colucci
12/08/2014 9.51
Gianluca Colucci
Comunque io non lo conosco e non posso dire niente di lui
Haiaty Varotto
12/08/2014 9.51
Haiaty Varotto
oppure non dire niente e poi leggere pi tardi
Gianluca Colucci
12/08/2014 9.51
Gianluca Colucci
per mi ha dato questa impressione abbandonando subito la discussione dopo il mess
aggio di Haiaty
Haiaty Varotto
12/08/2014 9.51
Haiaty Varotto
non ci sono giustificazioni per come si comportato
Mario Prospero
12/08/2014 9.52
Mario Prospero
Salvo a me sta bene che tu aspetti ancora un po' visto che li conosci direttamen
te. per se non si ottiene nulla tira le conclusioni.
Salvatore Larizza
12/08/2014 9.52
Salvatore Larizza
Io infatti devo 'scappare' fratelli. Risponder comunque pi tardi. Pace a voi.
Haiaty Varotto
12/08/2014 9.52
Haiaty Varotto
ok, a pi tardi Salvo
pace
Gianluca Colucci
12/08/2014 9.53
Gianluca Colucci
Pace Salvatore
Mario Prospero
12/08/2014 9.54
Mario Prospero
Pace a tutti
Luciano Sigismondi
12/08/2014 9.54
Luciano Sigismondi
PACE A TUTTI
Pietro Montalbano
12/08/2014 9.55
Pietro Montalbano
Pace a voi tutti
12 agostoHaiaty Varotto ha aggiunto Laila Ramaldes.
12 agostoHaiaty Varotto ha aggiunto Alessandro Grosso.
12 agostoHaiaty Varotto ha aggiunto Maria Corelli.
Haiaty Varotto
12/08/2014 9.57
Haiaty Varotto
Mario ti vedo ancora fra le sue amicizie
anche Paolo Bitichi
un problema di facebook?
12 agostoHaiaty Varotto ha aggiunto Salvatore Cilauro.
12 agostoHaiaty Varotto ha aggiunto Giovanni Russo.
12 agostoHaiaty Varotto ha aggiunto Giovanni Massari.
Mario Prospero
12/08/2014 10.07
Mario Prospero
rimosso ora...
stavo scrivendo un post
Enrico Maria Palumbo
12/08/2014 10.09
Enrico Maria Palumbo
anch'io non sapevo di averlo tra le amicizie questo Granato...cancellato.
Piero Orlando Conti
12/08/2014 10.14
Piero Orlando Conti
Scusate fratelli c' un problema con Facebook attenzione io vedo tutti i messaggi
che vi mandate e forse li vedono tutti
Volevo solo avvisarvi Dio vi benedica
Gianluca Colucci
12/08/2014 10.15
Gianluca Colucci
Non ho capito che problema c' fratelli
Mario Prospero
12/08/2014 10.15
Mario Prospero
haiaty lo avr mandato a tutti i suoi amici suppongo
Piero Orlando Conti
12/08/2014 10.15
Piero Orlando Conti
Ah forse non avevo capito comunque accertate vi
Haiaty Varotto
12/08/2014 10.16
Haiaty Varotto
Si Piero non c' nessun problema
ho mandato il messaggio a tutti i miei amici che hanno tra gli amici Michele Gra
nato
una chat multipla
Piero Orlando Conti
12/08/2014 10.17
Piero Orlando Conti
Ho capito scusatemi
Gianluca Colucci
12/08/2014 10.17
Gianluca Colucci
Non ti preoccupare
Pace a tutti voi.
Serena Arezzi
12/08/2014 10.42
Serena Arezzi
Grazie della segnalazione Haiaty. A dire il vero non mi ha mai convinta Granato,
adesso ne ho avuto la conferma. Pace a tutti voi.
Christian Plac
12/08/2014 10.44
Christian Plac
Ho controllato ora e non so nemmeno come sia capitato fra le mie amicizie...lo e
limino ora comunque....e subito...pace a tutti
Enrico siamo in due allora....
Salvatore Larizza
12/08/2014 10.49
Salvatore Larizza
Rieccomi fratelli
Pietro Montalbano
12/08/2014 10.49
Pietro Montalbano
Rimosso Michele Granato , grazie per la segnalazione
Salvatore Larizza
12/08/2014 10.49
Salvatore Larizza
posso stare un altro po e poi devo andare che ho la preghiera
Giuseppe Lombardo
12/08/2014 10.50
Giuseppe Lombardo
grazie fratello! pace
Salvatore Larizza
12/08/2014 10.50
Salvatore Larizza
Tra un po lo vedo a mio cognato e gliene parlo
Rosa Anna Chiara Pascuzzi
12/08/2014 10.52
Rosa Anna Chiara Pascuzzi
pace, fratelli
anch'io l'ho rimosso
Giuseppe Lombardo
12/08/2014 10.57
Giuseppe Lombardo
non sapevo neanche di cosa parlava, comunque era tra i miei amici ora non c' piu
'
Haiaty Varotto
12/08/2014 11.26
Haiaty Varotto
prego Giuseppe. E' un DOVERE mettere in guardia i fratelli da coloro che possono
dannegiarli spiritualmente
Mario Prospero
12/08/2014 11.28
Mario Prospero
se agiamo tutti insieme queste persone capiscono che c' un problema e magari si p
entono altrimenti finch continuano a parlare con qualcuno del gruppo pensano che
tutto sommato non successo qualcosa di grave e non si devono ravvedere.
Haiaty Varotto
12/08/2014 11.28
Haiaty Varotto
esattamente
Maria Rapisarda
12/08/2014 11.30
Maria Rapisarda
Fratelli, la pace del Signore sia con tutti voi. Quanto riguarda Michele Granato
non penso di averlo tra gli amici, ma se l'avessi non perderei tempo ad elimina
rlo. Bella invenzione di Facebook , in pochi secondi si eliminano gli 'amici' ar
roganti, diventa un problema quando abitano alla porta accanto, come ci comporte
remmo? Allora,per quanto riguarda gli altri fratelli che voi a passavoce vi stat
e premurando ad eliminare voglio dire a tutti che non sono d'accordo, sono perso
ne da pochi anni convertite, ho riletto le loro testimonianze e mi sono commossa
di come Dio opera, quindi io sento di mettermi nella posizione del vignaiolo de
lla parabola di Ges citata in Luca 13:6-9, cercher di scalzare e concimare e se r
imarranno senza dare frutto saranno loro stessi a eliminare me dalle loro amiciz
ie, come gi capitato con altri, ma da parte mia ho libera la coscienza davanti a
Dio. Se a voi questo mio ragionamento non piace siete liberi di eliminarmi dalle
vostre amicizie come gi ha riferito Haiaty, io continuer a volervi bene e stato b
ello conoscervi... Dio ci benedica!
Giuseppe Lombardo
12/08/2014 11.36
Giuseppe Lombardo
penso che il ragionamento non tanto male!!
Haiaty Varotto
12/08/2014 11.40
Haiaty Varotto
Sorella Maria, ci comporteremo nella stessa indentica maniera anche se abitasser
o nella porta accanto perch nella casa di DIO c' DISCIPLINA e uno non pu pensare di
fare ci che vuole. Se si commettono cose contrarie alla sana dottrina o peccati
e comportamenti contrari al volere di DIO siamo chiamati, mossi dalla carit, ad e
sortare e riprendere. Se dopo aver ripreso ed esortato ( cosa che abbiamo fatto
e che facciamo SEMPRE) non ci sono frutti, dobbiamo applicare la disciplina ffin
ch si VERGOGNINO. Perch contrastare la parola dell'IDDIO Altissimo e comportarsi i
n disubidienza ai Suoi comandamenti NON COSA DA POCO. Ma a quanto pare per molti
basta che siano 'giovani nella fede' e bisogna accettare o ben sopportare 'tutt
o'. No sorella Maria questo modo di ragionare non va per niente bene e manifesta
anche una mancanza di Carit. SE stai ragionando in questa maniera ti esorto, com
e un fratello che ti ama nel Signore, a cambiare mente a riguardo.
Mario Prospero
12/08/2014 11.41
Mario Prospero
Comprendo la situazione di Maria rispetto suppongo a Sambataro. per me potrebbe
mantenerlo ancora ma a condizione di esortarlo a ravvedimento soprattutto rispet
to ad accuse di "luciferismo" rivolte a Piredda. ripeto ancora che non possiamo
sottovalutare certe cose. se si da la sensazione a queste persone che c' divisio
ne tra noi finiranno per insinuarsi e metterci contro invece di ravvedersi.
Haiaty Varotto
12/08/2014 11.42
Haiaty Varotto
C' un enorme differenza tra coloro che sbagliano perch 'giovani nella fede' e quan
do vengono ripresi si ravvedono e invece che sbagliano e dopo essere stati ammon
iti e ripresi pi di una volta rimangono nel loro errore.
Vorrei ricordare queste parole che sembrano essere dimenticate:
Haiaty Varotto
12/08/2014 11.43
Haiaty Varotto
e poi il tuo fratello ha peccato contro di te, va e riprendilo fra te e lui solo.
Se tascolta, avrai guadagnato il tuo fratello; 16 ma, se non tascolta, prendi tec
o ancora una o due persone, affinch ogni parola sia confermata per bocca di due o
tre testimoni. 17 E se rifiuta dascoltarli, dillo alla chiesa; e se rifiuta di a
scoltare anche la chiesa, siati come il pagano e il pubblicano. (Mt 18:16-17)
Haiaty Varotto
12/08/2014 11.44
Haiaty Varotto
E' scritto che se rifiutano di ascoltare devono essere COME IL PAGANO. C' qualcos
a di non chiaro in queste parole?
Giuseppe Lombardo
12/08/2014 11.46
Giuseppe Lombardo
se questo si fatto io non sono contro!
Maria Rapisarda
12/08/2014 11.46
Maria Rapisarda
Haiaty stai correndo, mi dispiace dirtelo, frena!
Mario Prospero
12/08/2014 11.48
Mario Prospero
infatti la mia soluzione era: tienilo ancora tra le amicizie e parlagli ma non i
gnorare quello che ha detto e non dargli la impressione che sia tutto ok. oltret
utto Maria metti che tu continui a frequentarlo e lui ti pala male del gruppo po
i ti sar comunque difficile stare in equilibrio e rimanere neutrale. insomma situ
azione delicata comprendo ma se non decidi prima dovrai decidere dopo.
Haiaty Varotto
12/08/2014 11.48
Haiaty Varotto
Va bene Maria, se decidi di rimanere con questi ragionamenti allora si sono cost
retto ad eliminarti dalle mie amicizie. A malincuore ma lo dovr fare.
Rendermo conto al Signore del nostro operare
Renderemo*
e principalmente di come UBBIDIAMO a quello che scritto.
Fare di testa nostra non porta a buoni risultati
vedi l'esempio di Uzza che fu colpito da DIO nonostante pensava di fare qualcosa
di 'buono'
Maria Rapisarda
12/08/2014 11.50
Maria Rapisarda
Mario, fino a quanto non bestemmiano Dio e non hanno rinnegano la fede non li te
rr da nemici
Haiaty Varotto
12/08/2014 11.50
Haiaty Varotto
DIO non vuole 'buone intenzioni'. Vuole UBBIDIENZA
Qui nessuno li tiene come nemici. Sbagli a pensare ci di noi Maria.
Maria Rapisarda
12/08/2014 11.51
Maria Rapisarda
Haiaty, se chiedi di eliminarli dalle amicizie cosa sono per te?
lascia questo compito a chi ha vissuto e ha esperienze caro Haiaty
sei frettoloso a prendere decisioni
Mario Prospero
12/08/2014 11.53
Mario Prospero
proprio perch vogliamo il loro bene ci separiamo da loro ma affinch rinsaviscano e
d escano dal laccio del diavolo. se tutti noi cedessimo ai sentimenti e li lasci
assimo fare capirebbero che tutto a posto e che non si devono ravvedere. e quest
o per loro sarebbe un GRAVE pericolo!!!
Haiaty Varotto
12/08/2014 11.54
Haiaty Varotto
Maria non sembri nemmeno tu che parli. Mi hai deluso con questo tuo parlare che
non ha la sapienza di DIO.
Spero che DIO possa darti un cambiamento di mente a riguardo.
Maria Rapisarda
12/08/2014 11.55
Maria Rapisarda
Infatti quello che mi aspettavo di sentirti dire!
Retez Pasquale
12/08/2014 11.56
Retez Pasquale
Vado ad eliminare Michele Granato. Eliminato.
Maria Rapisarda
12/08/2014 11.56
Maria Rapisarda
Dio voglia cambiare il tuo atteggiamento Haiaty, molto sicuro, stai attento!
Haiaty Varotto
12/08/2014 11.58
Haiaty Varotto
Sappi che noi non li teniamo come nemici, ma quello che facciamo lo facciamo per
il loro bene affinch si vergognino, si ravvedano e mettano in pratica quello che
scritto nella parola di DIO.
Pregher IDDIO affinch ti dia discernimento e sapienza e che rientri in te perch a
quanto pare non ne stai avendo.
Maurizio E Sandra Faiazza
12/08/2014 11.59
Maurizio E Sandra Faiazza
ma sono oltre 3 ore che si parla di Michele Granato. non vi sembra di sprecare u
n po troppo tempo per costui? una volta lanciato il messaggio di allerta, avrest
e potuto portare la Parola ad un infinita' di anime, invece siete ancora qui a d
iscutere di lui!! prendiamo la bibbia e usciamo in strada. lasciate il giudizio
su Michele Granato a Dio che chiedera' conto del suo gregge.
12 agostoHaiaty Varotto ha aggiunto Giuseppe Piredda, Giacinto Butindaro e Aldo
Prendi.
12 agostoAlessandro Grosso ha abbandonato la conversazione.
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.00
Maria Rapisarda
Comunque fate quello che volete, questo vostro procedere io l'ho vissuto 14 anni
fa, e sto riprendendo la stessa risoluzione....non pensavo che ci sarei ricasca
ta...Grazie a Dio per il discernimento che mi da e l'amore per le pecore di Cris
to
Mario Prospero
12/08/2014 12.00
Mario Prospero
Granato non pi i agenda...siamo parlando d'altro ora
Haiaty Varotto
12/08/2014 12.01
Haiaty Varotto
Maria, non ti illudere, non esiste amore disubidendo la parola di DIO
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.01
Maria Rapisarda
al contrario io sto ubbidendo Dio
Haiaty Varotto
12/08/2014 12.01
Haiaty Varotto
Non credo perch la scrittura dice di GUARDARSI DAI DISORDINATI
da quelli che contrastano le Scritture
dagli oltraggiatori
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.02
Maria Rapisarda
che i fratelli ne prendano atto
Haiaty Varotto
12/08/2014 12.02
Haiaty Varotto
e quanto pare NON LO STAI FACENDO
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.02
Maria Rapisarda
chi hanno oltraggiato?
Haiaty Varotto
12/08/2014 12.02
Haiaty Varotto
Quindi non dire che stai ubbidendo a DIO perch non stanno cosi le cose
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.02
Maria Rapisarda
la dottrina? Cristo?
Serena Arezzi
12/08/2014 12.02
Serena Arezzi
Haiaty Varotto
12/08/2014 12.04
Haiaty Varotto
Alcuni hanno oltraggiato GianMichele e hanno insinuato cose GRAVI anche contro G
iacinto
Mario Prospero
12/08/2014 12.05
Mario Prospero
e dato del "lucifero" a Giuseppe
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.06
Maria Rapisarda
e con questo? Siamo sottoposti a queste oltraggi, io ricevevo in casa chi delle
mie carni ne fatto cibo per cani
e Dio mi ha dato la vittoria
Mario Prospero
12/08/2014 12.06
Mario Prospero
????
Gianluca Colucci
12/08/2014 12.06
Gianluca Colucci
No comment.
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.06
Maria Rapisarda
che mi hanno chiesto perdono pubblicamente
Haiaty Varotto
12/08/2014 12.06
Haiaty Varotto
Cosa stai dicendo Maria? Ma sei tu?
Gianluca Colucci
12/08/2014 12.08
Gianluca Colucci
Dov' l'amore per i fratelli che vengono oltraggiati? Ma lo sai chi la pensa come
te? Un certo Stefano Ansaldo secondo cui anche per costui noi dobbiamo soprassed
ere agli insulti che riceviamo e che ricevono i fratelli, anzich schierarci a lor
o difesa.
Haiaty Varotto
12/08/2014 12.08
Haiaty Varotto
Se CHIEDONO PERDONO e manifestano di essere contritti per il loro peccato e per
il loro modo di agire siamo BEN FELICI di riaverli tra le amicizie e di riavere
comunione con loro
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.09
Maria Rapisarda
bene allora perch tutta questa pubblicit di eliminarli?
che avete coinvolto persone che non sanno nulla
vergogna
Haiaty Varotto
12/08/2014 12.09
Haiaty Varotto
Maria , RIENTRA IN TE.
Gianluca Colucci
12/08/2014 12.09
Gianluca Colucci
Si chiama mettere in guardia i fratelli da costoro, come lo hanno fatto con loro
possono comportarsi esattamente allo stesso modo con altri.
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.10
Maria Rapisarda
potevate discuterlo tra di voi, non fare un giornale
Mario Prospero
12/08/2014 12.10
Mario Prospero
provato a farlo ma non ci sentono da settimane
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.10
Maria Rapisarda
bene Mario TACETE
Gianluca Colucci
12/08/2014 12.10
Gianluca Colucci
Non mi pare sia stato sbandierato ai quattro venti, infatti si sempre deciso di
parlarne tra di noi.
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.11
Maria Rapisarda
perch tutto questo polverone
Gianluca Colucci
12/08/2014 12.11
Gianluca Colucci
Questa mentalit omertosa da mafiosi prima ve la togliete meglio per tutti.
Mario Prospero
12/08/2014 12.12
Mario Prospero
io mi stacco ho sentito abbastanza
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.12
Maria Rapisarda
Sentite, io questo atteggiamento l'ho passato nelle ADI, quindi non voglio rifar
e la stessa strada....continuate cos Dio vi benedica
Enrico Maria Palumbo
12/08/2014 12.12
Enrico Maria Palumbo
"ma quel che v'ho scritto di non mischiarvi con alcuno che, chiamandosi fratello
, sia un fornicatore, o un avaro, o un idolatra, o un OLTRAGGIATORE, o un ubriac
one, o un rapace; con un tale non dovete neppur mangiare" (1 Corinzi 5:11). Sore
lla Maria, non stiamo facendo niente altro che ubbidire a quello st scritto. Ques
ti fratelli hanno oltraggiato e non si sono ravveduti per cui non ci mischiamo c
on loro e n vogliamo che altri fratelli ci si mischino, per cui semplicemente LI
AVVERTIAMO.
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.15
Maria Rapisarda
Enrico, ascolta anche tu, non era il caso di fare gioire i nemici, facendo tutto
questo trambusto, bastava che se la ragionassero i diretti interessati
d'altronde io ero presente di cosa successo a Palermo? Tu eri presente?
Enrico Maria Palumbo
12/08/2014 12.17
Enrico Maria Palumbo
Maria, non mi sembra che vi siano nemici in questa chat creata appositamente per
questo. A quali nemici ti riferisci?
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.17
Maria Rapisarda
tutto a riferito GianMichele, quindi noi dobbiamo giudicare una chiesa intera su
quello che ha detto GianMichele con tutto il bene che gli voglio
Haiaty Varotto
12/08/2014 12.19
Haiaty Varotto
Non c'era solo GianMichele ma altri testimoni. Maria, ma considera almeno che si
a Giacinto che Giuseppe hanno preso la stessa decisione. E secondo te hanno agit
o con leggerezza?
Retez Pasquale
12/08/2014 12.19
Retez Pasquale
Sorella Maria con quale certezza dici che ci sono alcuni che non sanno nulla?
Maria mi pare che tu stia usando autorit e questo non ti concesso!
Giuseppe Piredda
12/08/2014 12.20
Giuseppe Piredda
voglio aggiungere che per i fatti successi a Palermo, ci sono le testimonianze d
irette di ANGELO ZEDDE e Gianmichele
poi Giacinto ha parlato direttamente con tutte le parti interessate
quindi le cose di quello che realmente accaduto a Palermo venuto fuori, quindi l
a storia di un solo testimone NON VALE, una cosa superata
le testimonianze sono tutte concordanti
E RICORDO CHE ANCHE PER ISCRITTO su una chat, GAGLIOTI ha confermato, anche se v
elatamente, che ha parlato male di Giacinto
questo per far capire che se abbiamo preso delle decisioni, percH ci abbiamo stud
iato sopra, e non ci prudevano le dita per cliccare il mouse per cacciarli via
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.22
Maria Rapisarda
Va bene avete ragione voi, fate come credete, apprezzo il vostro zelo, Dio ci be
nedica...gi il fratello mi ha ammonito 'non mi concesso' quindi chiudo!
Gianluca Colucci
12/08/2014 12.23
Gianluca Colucci
Sorella che Dio ti illumini e ti faccia ritornare sui tuoi passi e riconsiderare
la tua posizione che alla luce delle Scritture, errata. Pace
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.24
Maria Rapisarda
Giuseppe, io non sto assolvendo n condannando
ho solo risposto alle decisioni di Haiaty
tutto qu
Retez Pasquale
12/08/2014 12.26
Retez Pasquale
Sorella Maria forse non parso chiaro che questa chat non sbandierata ai quattro
venti ma tra di noi amici di Haiaty.
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.27
Maria Rapisarda
Gianluca, come ad un figlio, desidero che l'illuminazione che Dio mi ha concessa
la riceva tu per imparare ad amare i fratelli anche quando sbagliano
Retez Pasquale
12/08/2014 12.27
Retez Pasquale
Se fosse stata aperta hai ragione tu avremmo dato adito ai nostri nemici di best
emmiare.
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.28
Maria Rapisarda
Si fratello Retez, voglio dire che se la vedevano tra di loro i diretti interess
ati visto che non si pu fare un'assemblea di chiesa fisica
perch io dovrei giudicare fratelli 'per sentito dire'
Gianluca Colucci
12/08/2014 12.29
Gianluca Colucci
L'amore per la verit dell'Evangelo mi spinge ad esortare i fratelli a ravvedersi
da certi comportamenti disordinati e ad abbandonarli, qualora daranno una prova
reale del loro ravvedimento e chiederanno perdono per quanto detto/commesso io n
on avr alcun problema a perdonarli e a tornare ad avere una comunione stabile con
loro.
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.30
Maria Rapisarda
e Ges non giudicava stando al sentito dire 'STA SCRITTO'
Tu Gianluca sei integro?
Retez Pasquale
12/08/2014 12.30
Retez Pasquale
Ma purtroppo sorella al momento la nostra comunit questa. Non c' la possibilit di i
ncontrarsi tutti e bisogna prendere delle decisioni e discutere e per ora quest
o ci dato.
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.31
Maria Rapisarda
Bravo! Ecco perch ribadisco doveva restare tra di loro
Haiaty Varotto
12/08/2014 12.31
Haiaty Varotto
Le mie decisioni, cosi come quelle di altri fratelli, non sono state prese con l
eggerezza ma in ubbidienza a quello che dice la parola di DIO. Posso capire che
magari stai passando un periodo difficile, ma questo non giustifica il tuo parla
re, che si sta dimostrando privo di discernimento e poco sensato. Sorella Maria,
dopo anni di fede, dovresti sapere molto bene che l'amore si manifesta nella ve
rit e nell'ubbidienza alle Sacre Scritture. Se uno dice di amare e non mette in p
ratica quello che v' scritto non sta amando. Poi, voglio farti riflettere sul fa
tto che fratelli che amano e temono DIO e che vivono per il Signore hanno preso
la stessa decisione. Questo pu farti riflettere perch non abbiamo agito con legger
ezza o basandoci sul sentito dire ma abbiamo agito secondo le Scritture basandoc
i su PROVE CONCRETE e dopo aver cercato in ogni maniera di risolvere la situazio
ne.
Gianluca Colucci
12/08/2014 12.31
Gianluca Colucci
Ho le mie mancanze come tutti del resto non sono perfetto, ma non ho oltraggiato
almeno per il momento un fratello e non l'ho accusato di seguire un ragionament
o luciferino, dunque non capisco la tua domanda sinceramente.
Retez Pasquale
12/08/2014 12.31
Retez Pasquale
Ma se i tra di loro siamo noi mi spieghi come si f?
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.33
Maria Rapisarda
quale ubbidienza? A Dio? Sbagli Haiaty
E adesso passiamo agli insulti vero Haiaty?
Appunto perch ho tanti anni di fede e di servizio a Dio parlo cos
Haiaty Varotto
12/08/2014 12.34
Haiaty Varotto
Se ho sbagliato io, abbiamo sbagliato in molti. Allora facci sapere in cosa abbi
amo sbagliato.
Maria, ma cosa stai dicendo? insulti? quali insulti?
Retez Pasquale
12/08/2014 12.34
Retez Pasquale
Quali insulti? Io non li vedo! Sorella ma che dici?
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.35
Maria Rapisarda
Grazie a Dio, smettila che grazie a Dio sto passando un buon periodo
Dio mi testimone
Retez Pasquale
12/08/2014 12.35
Retez Pasquale
Sorella stai esagerando! Ti invito a chiedere scusa perquello che hai detto.
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.36
Maria Rapisarda
per favore fratello Retez ....
Retez Pasquale
12/08/2014 12.37
Retez Pasquale
Allora o tu sai cose che gli altri non sanno e le dici per favore altrimenti non
ti concesso di parlare cosi!
Maria Rapisarda
12/08/2014 12.37
Maria Rapisarda
Comunque vi saluto...
Gianluca Colucci
12/08/2014 12.39
Gianluca Colucci
Non comprendo queste tue parole Maria ed il tuo atteggiamento, veramente mi rinc
resce questa tua posizione, parole ne sono state spese abbastanza non posso far
altro che pregare per te affinch Dio ti dia lume per discernere certe situazioni
e allontanarti da coloro che non amano la comunione fraterna. Dio ti benedica. P
ACE
Giuseppe Lombardo
12/08/2014 12.42
Giuseppe Lombardo
per m tutta questa discussione mi molto dispiaciuto! che Dio ci illumina
Christian Plac
12/08/2014 13.02
Christian Plac
VI ESORTO A MEDITARE SU QUESTO PASSO CHE CI RISPECCHIA DA VICINO IN QUESTO TRIST
E MOMENTO.....(1 Corinzi 12-27).
Come infatti il corpo, pur essendo uno, ha molte membra e tutte le membra, pur e
ssendo molte, sono un corpo solo, cos anche Cristo. 13 E in realt noi tutti siamo
stati battezzati in un solo Spirito per formare un solo corpo, Giudei o Greci, s
chiavi o liberi; e tutti ci siamo abbeverati a un solo Spirito. 14 Ora il corpo
non risulta di un membro solo, ma di molte membra. 15 Se il piede dicesse: Poich i
o non sono mano, non appartengo al corpo, non per questo non farebbe pi parte del
corpo. 16 E se l'orecchio dicesse: Poich io non sono occhio, non appartengo al cor
po, non per questo non farebbe pi parte del corpo. 17 Se il corpo fosse tutto occh
io, dove sarebbe l'udito? Se fosse tutto udito, dove l'odorato? 18 Ora, invece,
Dio ha disposto le membra in modo distinto nel corpo, come egli ha voluto. 19 Se
poi tutto fosse un membro solo, dove sarebbe il corpo? 20 Invece molte sono le
membra, ma uno solo il corpo. 21 Non pu l'occhio dire alla mano: Non ho bisogno di
te; n la testa ai piedi: Non ho bisogno di voi. 22 Anzi quelle membra del corpo che
sembrano pi deboli sono pi necessarie; 23 e quelle parti del corpo che riteniamo
meno onorevoli le circondiamo di maggior rispetto, e quelle indecorose sono trat
tate con maggior decenza, 24 mentre quelle decenti non ne hanno bisogno. Ma Dio
ha composto il corpo, conferendo maggior onore a ci che ne mancava, 25 perch non v
i fosse disunione nel corpo, ma anzi le varie membra avessero cura le une delle
altre. 26 Quindi se un membro soffre, tutte le membra soffrono insieme; e se un
membro onorato, tutte le membra gioiscono con lui. 27 Ora voi siete corpo di Cri
sto e sue membra, ciascuno per la sua parte.
Retez Pasquale
12/08/2014 13.05
Retez Pasquale
Amen.
Christian Plac
12/08/2014 13.11
Christian Plac
Tante parole che degenerano in liti e contese....basterebbero poche cose per ris
olvere in carit la situazione da parte degli oltraggiatori: 1) Ammissione della c
olpa in coscienza dinanzi a Dio (in quanto documentata da testimoni)....2) Ammis
sione della colpa dinanzi alla chiesa o almeno ai diretti interessati offesi....
.3) Richiesta di perdono con cuore sincero. Siamo pronti a perdonare cos come ci
ha comandato il Signore.
E se noi non c'entriamo nulla direttamente a questi fatti, siamo comunque rattri
stati nel sentire queste cose e queste offese (cfr luciferino a Giuseppe) da ess
ere vicini a questi fratelli oltraggiati senza motivo. Nemmeno i gentili erano a
conoscenza della realt Ges eppure sono stati avvisati e ammoniti di tutto ci che c
oncerne la loro salvezza o dannazione..........non esistono colori dinanzi a Dio
, non esistono differenze di sorta....ma esistono solo condannati e salvati, giu
sti e ingiusti....SOLO due fazioni per tutti noi....il bene e la Verit (DIO) o il
male e la menzogna (Satana) .....scegliete con chi volete stare. Noi scegliamo
Dio.
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.15
Maria Rapisarda
Meditate questo magnifico passo di Paolo: "Quand'anche parlassi le lingue degli
uomini e degli angeli, se non ho carit, divento un rame risonante o uno squillant
e cembalo. E quando avessi il dono di profezia e conoscessi tutti i misteri e tu
tta la scienza, e avessi tutta la fede in modo da trasportare i monti, se NON HO
CARITA', NON SON NULLA ... ....( 1 Corinzi 13:13)
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.17
Giuseppe Piredda
Maria il fatto che c' andato di mezzo anche Giacinto
hanno oltraggiato anche Giacinto
ecco perch si dovuto affrontare la questione anche da fuori
per vedere come mai sono state dette quelle parole
inoltre, abbiamo chiesto loro di dare spiegazioni, sia su fb, sia su skype e poi
Giacinto per telefono
ma niente, non gli interessato nulla
la cosa a cui ci tenevo era chiarirti il fatto che le decisioni sono state prese
a giusa ragione, cio valutando tante cose e diverse testimonianze
non c' solo la testimonianza di Gian Michel come vanno in giro a dire le altre pe
rsone
poi per quanto riguarda Sambataro, si schierato con gli insulti contro Giaicnto
e poi mi ha oltraggiato chiamandomi Lucifero quando gli ho chiesto spiegazioni i
n merito ad uno scritto
sono state prese decisioni che dovevano essere prese
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.19
Maria Rapisarda
Giuseppe, ribadisco fratello mio, io ho solo risposto alle decisioni prese di Ha
iaty che non mi sono piaciute
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.20
Giuseppe Piredda
qui, in questa chat, si dovrebbe trattare di GRANATO, che un'altra cosa, poi si
andati a finire la, dove il dente duole
Gianluca Colucci
12/08/2014 13.20
Gianluca Colucci
Il perdono si ottiene quando si chiede scusa, se loro non vogliono saperne nulla
di tutta la situazione e si comportano come se non fosse accaduto nulla e non h
anno fatto nemmeno un passo avanti per cercare di chiarire, gli sforzi sono stat
i fatti tutti da una parte soltanto, questo fa capire quanto gli importi a loro
di chiarire e di metterci una pietra sopra.
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.20
Maria Rapisarda
Certo infatti ho rimproverato per bene Sambataro
Gianluca per favore non intrometterti lascia a Giuseppe il dialogo
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.21
Giuseppe Piredda
ad Haiaty gli stato gi detto qualcosa, ma quello che emerso, comunque, a parere m
io, una tua posizione sbagliata per quanto riguarda la faccenda di Palermo
sono intervenuto per quello, che mi preme maggiormente
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.21
Maria Rapisarda
Giuseppe io sinceramente non ho capito niente di Palermo
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.22
Giuseppe Piredda
io lo credo Maria, mi pare di conoscerti
Haiaty Varotto
12/08/2014 13.22
Haiaty Varotto
Se non hai capito niente di Palermo a l'ora perch parli? Non sei stata savia
Gianluca Colucci
12/08/2014 13.22
Gianluca Colucci
E se non sai la storia perch te ne sei uscita in quel modo? Ci si informa prima d
i parlare.
Haiaty Varotto
12/08/2014 13.22
Haiaty Varotto
allora*
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.22
Giuseppe Piredda
mi aspetterei da te meglio un "non voglio lo stesso cacciarli", sarebbe pi da te
, ma dire che hanno avuto rgaione loro a INSULTARE Giacinto, questo mi sembrava
strano
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.22
Maria Rapisarda
Gianluca ancora tu?
Gianluca Colucci
12/08/2014 13.23
Gianluca Colucci
Maria che problemi hai se ti vogli scrivere? Cosa temi fammi capire?
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.23
Maria Rapisarda
Gianluca la vuoi finire? Lascia a Giuseppe
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.23
Giuseppe Piredda
Gianluca aspetta, non intervenire pi per ora, fallo per cortesia
Gianluca Colucci
12/08/2014 13.24
Gianluca Colucci
Va bene.
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.24
Giuseppe Piredda
Maria, io ritengo che ormai, per come si sono svolte le cose, e siccome come ved
i pu avere uno strascico ancora, ti chiedo di documentarti, con Giacinto, ti spie
gher tutto, visto che anche lui intervenuto direttamente in quella faccenda
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.25
Maria Rapisarda
Giuseppe io sono rimasta addolorata per quello che in qualche modo sono riuscita
a capire, stato grave insultare Giacinto
o qualsiasi fratello
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.25
Giuseppe Piredda
comunque documentati bene, almeno per avere l'idea giusta delle cose, cos se li d
evi ammonire, li ammonisci
anche noi siamo rimasti MALISSIMO
non certo a cuor leggere che abbiamo fatto quelle cose
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.26
Maria Rapisarda
da qui ho capito che una da disciplinare
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.26
Giuseppe Piredda
io sono d'accordo con te, se la dovevano vedere con Gian Michele e tra di loro
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.26
Maria Rapisarda
chiesa da disciplinare
bravo
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.26
Giuseppe Piredda
avevo chiesto ad Angelo Zede di seguire la faccenda, percH Gian giovane, e magari
lui era pi freddo
ma la cosa stata negativa oltre misura
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.27
Maria Rapisarda
ho scritto un giornale per farmi capire
Salvatore Larizza
12/08/2014 13.27
Salvatore Larizza
Fratelli cari nel Signore mi sono appena sentito con Salvatore Lopes
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.27
Giuseppe Piredda
poi, in modo incomprensibile, la cosa sfocciata nell'insultare Giacinto
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.27
Maria Rapisarda
Giuseppe tutto questo mi dispiace, te lo dico con il cuore in mano
Salvatore Larizza
12/08/2014 13.28
Salvatore Larizza
E lui d'accordo che io vada l insieme al fratello Gianmichele per risolvere quest
a situazione
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.28
Giuseppe Piredda
lo so, Maria, tu credi che noi non lo sappiamo
ma sono intervenuto percH ho capito che avevi una visione distorta di quelo che e
ra successo
poi puoi fare quello che vuoi, cacciare, riprendere, e altro
Salvatore Larizza
12/08/2014 13.28
Salvatore Larizza
Dobbiamo crescere dai nostri errori ed andare avanti
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.28
Giuseppe Piredda
ma quello ceh mi preme che tu abbia una veduta completa della faccenda,
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.28
Maria Rapisarda
siccome ho visto come vanno queste cose in chiese nascenti quante amarezza si pr
endono
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.29
Giuseppe Piredda
poi hai citato quello che fanno le ADI, e nel nostro caso non cos
Salvatore Larizza
12/08/2014 13.29
Salvatore Larizza
L'importante che ognuno si prenda le sue colpe e chieda perdono
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.29
Giuseppe Piredda
le ADI cacciano i giusti e si tengono gli oltraggiatori e gli adulteri
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.29
Maria Rapisarda
e poi con una bella santa strigliata si ristabiliscono le cose e Dio contento di
ci
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.29
Giuseppe Piredda
mentre noi abbiamo disciplinato gli oltraggiatori che un'altra cosa
prima di espellere, abbiamo provato tutto le strade
sia singolarmente alcuni di noi, che tutti insieme, ma niente
era quello che volevano
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.30
Maria Rapisarda
si mi riferivo il fatto come dice Haiaty, di fare piazza pulita
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.30
Giuseppe Piredda
staccarsi definitivamente da Giacinto, e sono stati accontentati
Retez Pasquale
12/08/2014 13.30
Retez Pasquale
Giuseppe quando finisci di parlare con la sorella Maria Salvatore ha delle cose
importanti da dire
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.31
Giuseppe Piredda
adesso la situazione quella che corrisponde ai cuori
ognuno si trova dov' il suo cuore, non che vogliono stare con noi, o condividere
con noi il vloro cuore
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.31
Maria Rapisarda
lascio la parola a Salvatore
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.31
Giuseppe Piredda
Salvatore chi?
che parli pure
Salvatore Larizza
12/08/2014 13.33
Salvatore Larizza
Fratelli il desiderio del mio cuore, come penso anche quello del vostro, che le
cose si ristabiliscano. Ho appena finito di parlare con Salvatore Lopes e anche
da parte sua c' questa intenzione.
Dio volendo ci incontreremo a Palermo e guardandoci in faccia con la carit frater
na risolveremo la situazione.
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.34
Giuseppe Piredda
io lo spero, ma mi domando, quando non era ancora successo niente e Giacinto gli
ha detto di risolvere, perch non l'ha fatto?
Salvatore Larizza
12/08/2014 13.34
Salvatore Larizza
Non sapete il dolore che mi ha procurato questa rottura. E mollare tutto cosi pr
esto non ritengo sia la cosa giusta.
Giuseppe Piredda
12/08/2014 13.35
Giuseppe Piredda
quindi la disciplina servita, lo scossone forte a volte necessario
Salvatore Larizza
12/08/2014 13.35
Salvatore Larizza
Giudeppe
Comunque io voglio essere presente e guardarli in faccia per capire bene la situ
azione.
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.40
Maria Rapisarda
Bene, possibilmente fai una relazione scritta e gliela fai firmare
Salvatore Larizza
12/08/2014 13.41
Salvatore Larizza
perch Maria?
Cosa ho detto che non v?
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.41
Maria Rapisarda
si va bene Salvatore
Salvatore Larizza
12/08/2014 13.42
Salvatore Larizza
Non capisco
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.42
Maria Rapisarda
Va bene Salvatore giusta decisione
Salvatore Larizza
12/08/2014 13.42
Salvatore Larizza
Io penso che a volte molto facilmente si arriva a delle conclusioni affrettate c
he magari sia possibile evitare con pi pazienza.
Maria Rapisarda
12/08/2014 13.43
Maria Rapisarda
infatti, proprio cos
Salvatore Larizza
12/08/2014 13.55
Salvatore Larizza
Maria ma sei proprio tu?
Ho appena letto tutti i messaggi che hai lasciato in questa chat, e c' qualcosa c
he non mi convince.
Dal modo che hai di scrivere mi sembri un'altra persona.
Maria Rapisarda
12/08/2014 14.01
Maria Rapisarda
Perch Salvatore cosa ho scritto? Semplicemente che non prendo comandi da Haiaty o
di chiunque di cancellare dalle amicizie persone di cui non so il motivo per cu
i cancellarli, per questo non sono la stessa persona?
Pietro Grigatti
12/08/2014 14.02
Pietro Grigatti
non sono al corrente di quello che successo cel'ho come amico da poco tempo e no
n sono in grado di valutare se il caso di escluderlo grazie per la notifica,mi d
ocumenter,pace
Salvatore Larizza
12/08/2014 14.09
Salvatore Larizza
Maria scusami ma in questi anni ho letto parecchi tuoi interventi e rileggendo i
nvece questi ultimi che hai lasciato mi sono sembrati 'diversi'. Tutto qui. Non
ho riconosciuto in essi il tuo modo di parlare che ti caratterizza. E' proprio i
l linguaggio che hai utilizzato, non mi sembrato il tuo, ad esempio in particola
re quando hai scritto : 'bene allora perch tutta questa pubblicit di eliminarli? c
he avete coinvolto persone che non sanno nulla vergogna'. Comunque se mi sono sb
agliato, ti chiedo scusa.
Maria Rapisarda
12/08/2014 14.16
Maria Rapisarda
Salvatore, io non vedo niente di strano nelle mie parole, giusto il mio parlar
e che uso nei normali commenti su fb, sul lavoro, a casa, cosa stai osservando d
i strano, al contrario in tutta questa storia mi sono vista beffata e presa in g
iro
Maria Rapisarda
12/08/2014 14.21
Maria Rapisarda
Se vuoi ne possiamo parlare a voce su Skype, per chiarire
Salvatore Larizza
12/08/2014 14.45
Salvatore Larizza
Vabene certo, aspetta che mi collego
Maria Rapisarda
12/08/2014 14.45
Maria Rapisarda
ok.
Gian Michele Tinnirello
12/08/2014 17.37
Gian Michele Tinnirello
Pace a tutti voi fratelli e sorelle. Ho letto tutti i messaggi e rimango un po m
ale da alcuni commenti della sorella Maria. Mi sembra di sentire Oliveri.
Io ho scritto un messaggio privato dove ho spiegato i motivi. Giuseppe DI Carlo
che era prensente alle parole di Oliveri pu confermare quanto io ho scritto. Infa
tti l'ha fatto. Quindi NON sono l'unico testimone. Gaglioti ha confermato quanto
ho scritto su di lui riguardo la pace che sento verso Giacinto. Oliveri ha CON
FERMATO quanto avevo detto pubblicando quell'offesa nei miei riguardi. Quindi no
n capisco perch si continui a dire che non ci sono prove e l'unico testimonianza
sono io. Ho anche citato un episodio in cui Francesco Gaglioti, con tono sospett
oso, voleva sapere il motivo per cui ero andato ad Augusta. Accanto a me c'era S
alvo Larizza.
Poi, se ho scritto falsit PERCH non lo scrivono sulla chat che ho aperto? Perch si
nascondono? Hanno paura?
Inoltre Oliveri, insieme a Stefano, va dicendo che racconto le cose personali de
i fratelli a Giacinto. Questa una GROSSA bugia e il fratello Giacinto sa che non
cos. Hanno cercato dei pretesti per accusarmi. Arrivando a dire che non sono irr
eprensibile perch ho le ruote lisce della macchina. Questa cosa la pu testimoniare
la sorella Nunzia Sasso. Stefano andava da lei per sparlami.
Piero Orlando Conti
12/08/2014 18.01
Piero Orlando Conti
13 agosto
Gelsomina Pietra
13/08/2014 0.53
Gelsomina Pietra
Salvatore Larizza
13/08/2014 1.07
Salvatore Larizza
A me Oliveri m'ha cancellato dalle sua amicizie senza che gli abbia fatto nulla,
cancellava i miei commenti che postavo nella sua bacheca senza alcun motivo, gl
i ho pure mandato un messaggio su whatsapp, l'ha visualizzato e non si degnato n
eanche di darmi una risposta. Sono rimasto veramente male da questo suo comporta
mento.
Gelsomina Pietra
13/08/2014 1.10
Gelsomina Pietra
Pace a te Gian Michele . Stai nella pace e nel riposo di Dio . Tu sai benissimo
chi e' l'accusatore dei fratelli , reputati beato se sei accusato ingiustamente
, perch i profeti , Ges e gli apostoli sono stati accusati ingiustamente prima di
te . Al nostro paese diciamo che , l'oro brilla in mezzo all'immondizia , lascia
che la luce del Vangelo brilla in te , perch ognuno dobbiamo dare conto a Dio d'
ogni parola che esce dalla nostra bocca . Dio benedica te , i fratelli Butindaro
e tutti quelli che s'impegnano a predicare l'Evangelo del regno di Dio , molti
predicano l'e vangelo della prosperit , molti predicano l'evangelo della guarigio
ne , ma Ges ci ha comandato di predicare l'e vangelo del regno di Dio . Vai avant
i seguendo l'esempio di Cristo Ges il Signore dei signori e il Re dei re . Dio ti
benedica e ti protegga .
Mario Landolfo
13/08/2014 1.20
Mario Landolfo
13 agostoMaurizio E Sandra Faiazza ha abbandonato la conversazione.
Gelsomina Pietra
13/08/2014 1.25
Gelsomina Pietra
Sinceramente non lo so , se ,Granata e' tra i miei amici , adesso non ho tempo ,
in giornata come ho tempo controllo , e, se e' , tra i miei amici , lo cancello
. Pace a tutti voi fratelli e sorelle in Cristo
13 agosto
Maria Rapisarda
13/08/2014 7.09
Maria Rapisarda
Cari fratelli e sorelle la pace del Signore sia con tutti voi.
Vi faccio sapere che ho avuto un dialogo chiarificatore con il fratello Giacinto
, riguardo gli avvenimenti sopra elencati.
Mi rammarico del fatto di non essere stata preventivamente informata sui fatti c
on chiarezza, certo magari avrei avuto una reazione diversa.
Chiedo scusa se qualcuno si sentito offeso da me, non era nelle mie intenzioni,
perdoniamoci a vicenda e chiediamo a Dio la saggezza e il discernimento per con
tinuare uniti nel cammino cristiano.
Dio ci benedica.
Pace
Haiaty Varotto
13/08/2014 7.20
Haiaty Varotto
Bene, spero che questa esperienza ti serva per imparare a non essere frettolosa
nel parlare ma pronta all'ascoltare. Mi sono sentito offeso e siccome hai chies
to scuse, io ti perdono. Dobbiamo camminare da savi.
Comunque spero che tu non abbia niente di nascosto nel cuore verso di me o vers
o di noi. Se c' qualcosa tiralo subito fuori che sistemiamo e lo risolviamo.
Maria Rapisarda
13/08/2014 7.22
Maria Rapisarda
Haiaty un consiglio, cerca di essere meno tagliente e usa carit verso il prossimo
...impara da quelli pi adulti...
ne hai strada da fare prima di pronunciare quelle parole ad una sorella maggiore
che pu essere anche tua madre
E a te non permetto di usare il termine 'tiralo fuori' che sistemiamo, finiscila
mi hai stancato
Haiaty Varotto
13/08/2014 7.28
Haiaty Varotto
Maria, continuo a non capire questo tuo atteggiamento verso di me. Mi vengono de
i dubbi sul fatto che tu non abbia niente nel tuo cuore verso di me. dall'inizi
o della conversazione che mi hai mosso delle accuse anche pesanti insinuando per
sino che ti avrei insultata. Ora mi accusi di essere tagliente e di non avere ca
rit. Ma che cosa stai dicendo? Ti esorto come un fratello minore e come un figlio
a fermarti un attimo ed esaminare il tuo atteggiamento verso di me e poi ravved
erti e chiedere sincere scuse per tutte le tue accuse ingiuste e le tue insinuaz
ioni verso di me.
Maria Rapisarda
13/08/2014 7.29
Maria Rapisarda
Haiaty smettila convertiti e ravvediti, togliti questo spirito di protagonismo c
he nauseante
lascia fare ai fratelli di buon senso, non cosa per te esortare
non hai nemmeno educazione, impara quella almeno
Haiaty Varotto
13/08/2014 7.33
Haiaty Varotto
Un'altra accusa ingiusta che mi stai facendo. Con te il discorso finisce qui. Ti
rimuovo dalle mie amicizie perch non voglio avere comunione con coloro che accus
ano ingiustamente e con coloro che insinuano cose malvagie sul mio conto. Sei ar
rivata persino a dire che sono maleducato quando a me pare di aver usato maleduc
azione. Quando ti ravvederai e mi chiederai scuse sincere per queste tue accuse
ingiuste, per le tue insinuazioni e per il tuo atteggiamento sar felice di riaver
e comunione con te.
Haiaty Varotto
13/08/2014 7.34
Haiaty Varotto
Pare di aver usato educazione*
Maria Rapisarda
13/08/2014 7.35
Maria Rapisarda
infatti con piacere, eliminami pure,non voglio amici del tuo stampo
Retez Pasquale
13/08/2014 7.36
Retez Pasquale
Io rimango sconcertato nel sentire parlare cos una sorella. Questo linguaggio del
mondo. E che tu abbia qualcosa nel tuo cuore Maria si sente lontano un miglio.
Vedi di sistemare questa cosa con il Signore.
Maria Rapisarda
13/08/2014 7.38
Maria Rapisarda
Non hai imparato nulla da Giacinto, Giuseppe, Angelo Zedde ed altri che la dolce
zza e l'educazione la mettono al primo posto
Salvatore Larizza
13/08/2014 7.38
Salvatore Larizza
Haiaty secondo me stai esagerando comunque. La sorella Maria aveva chiesto scusa
, che motivo c'era di continuare?
Maria Rapisarda
13/08/2014 7.38
Maria Rapisarda
fratello Retez per favore
Piero Orlando Conti
13/08/2014 7.46
Piero Orlando Conti
Haiaty Varotto
13/08/2014 7.50
Haiaty Varotto
Giacinto Butindaro
13/08/2014 7.58
Giacinto Butindaro
Pace a tutti. Ho ammonito telefonicamente Hayati. Che tutti sappiano che io non
approvo questo modo di porsi e di parlare provocatorio e insinuatorio nei confro
nti di un fratello o di una sorella dopo che ha chiesto scusa.
Queste parole o espressioni del genere non si addicono ai santi dopo che uno acc
etta le scuse dell'altro:
'Comunque spero che tu non abbia niente di nascosto nel cuore verso di me o ver
so di noi. Se c' qualcosa tiralo subito fuori che sistemiamo e lo risolviamo.'
Spero che Hayati abbia capito quello che gli ho detto, ne avr del bene.
Haiaty Varotto
13/08/2014 7.58
Haiaty Varotto
Ho sbagliato a mandare il mi piace. Comunque io le scuse di Maria le ho accettat
e e DIO mi testimone. Ho aggiunto il fatto che se c'era qualcosa di nascosto di
manifestarlo ma non era in maniera provocatoria. Era per far capire che se c'ra q
ualcosa che ancora non andava di mettere a posto e sistemare. DIO mi testimone c
he non avevo nessun intento provocatorio. E se Maria ha sentito in ci una provoca
zione, le chiedo scuse.
Haiaty Varotto
13/08/2014 8.01
Haiaty Varotto
Giacinto mi stai accusando ingiustamente. Io davanti al Signore ho una buona cos
cienza perch nel mio cuore non c'ra nessuna provocazione o insinuazione. Quella ch
e sin dall'inizio sta provocando e insinuando Maria.
Gelsomina Pietra
13/08/2014 9.34
Gelsomina Pietra
13 agosto
Gian Michele Tinnirello
13/08/2014 13.00
Gian Michele Tinnirello
Pace fratelli e sorelle. Grazie sorella Gelsomina Pietra per il tuo incoraggiame
nto. Dio ti benedica e ti sostenga in ogni momento
@Maria Rapisarda accetto le tue scuse. Penso che anche colpa mia se non sei stat
a informata di tutto. Per parlare della questione di Palermo ci vuole molto temp
o. Perch per capire il tutto bisogna partire dall'inizio. Scusami se non ti ho in
formata per bene. Infatti avevo in mente di realizzare uno scritto o una registr
azione audio dove spiego TUTTO nei minimi dettagli. Cos sar pi facile informare i f
ratelli dell'accaduto.
@Haiaty leggendo i tuoi commenti anche a me hai dato l'impressione di fare insin
uazioni e di provocare dicendo: spero che tu non abbia niente di nascosto nel cu
ore verso di me o verso di noi. Se c' qualcosa tiralo subito fuori che sistemiam
o e lo risolviamo. Io ti conosco Haiaty. il tuo carattere quello di essere un po
pungente. Quindi so che non fai le cose con cattiveria. E non tendi lacci alle
persone. Cerca di smussare questi spigoli. Non te la prendere se ti dico questo.
Ti parlo come un fratello e come un amico. Tra di noi cerchiamo di avere un ton
o pi pacato. Tra l'altro la sorella Maria, con umilt, aveva chiesto scusa. Questa
cosa ha un grande valore. Difficilmente le persone pi grandi mandano scuse ai fra
telli pi giovani. Lei l'ha fatto.
Damiano Buzzago
13/08/2014 13.07
Damiano Buzzago
Damiano Buzzago
13/08/2014 13.14
Damiano Buzzago
Haiaty Varotto
13/08/2014 15.36
Haiaty Varotto
GianMichele l'impressione diversa dalla realt. Essere accusato ingiustamente pe
r delle impressioni NON Mi STA BENE. le accuse e i giudizi devono essere fatti
non sulle impressioni ma sui fatti e sulla realt. Lo ripeto: non avevo NESSUN in
tento di provocare e DIO mi testimone. sicuramente devo cambiare tante cose co
s come TUTTI noi. Infine le sue scuse le ho ACCETTATE ( anche se non mi ha ancora
chiesto scuse per avermi accusato ingiustamente e per aver fatto delle insinu
azioni sul mio conto facendo capire che l'avrei insultata).
Christian Plac
13/08/2014 15.53
Christian Plac
Pace a tutti. Mi vedo costretto ad intervenire in difesa del fratello Haiaty que
sta volta...ho letto attentamente tutto quanto ed a me in sincerit parsa subito l
a reale intenzione di Haiaty....io avrei scritto la stessa cosa credo. Non c' nu
lla di male a voler (dopo tutto quello che successo) mettere TUTTO in chiaro....
perche da come ha risposto la sorella Maria...di sentimenti nascosti ne sono ven
uti fuori...non sarei mai riuscito a dire tutte quelle accuse in cosi breve temp
o...mi sono sembrate un po affrettate ad essere sincero.
Giuseppe Piredda
13/08/2014 15.59
Giuseppe Piredda
Haiaty, vero che i giudizi non devono venire dalle impressioni, tuttavia io mi s
ono domandato per quale motivo hai scritto queste parole:
"Comunque spero che tu non abbia niente di nascosto nel cuore verso di me o vers
o di noi.", contro la sorella Maria e dopo che lei ha chiesto scusa degli errori
fatti, su quali basi e prove certe hai potuto DUBITARE del cuore di chi ha chie
sto scusa. Chi chiede prove, deve dare prove, e parlare su cose certe. Non si pu
pretendere dagli altri di essere giudicati con prove, e poi GIUDICARE la sorella
mettendo DUBBI sprezzando le sue scuse SENZA ELEMENTI CERTI. Per cortesia, ques
to non mi pare il luogo adatto per parlare in modo insensato, n provocatorio, n in
altre maniere che portano solo contesa, quindi ti esorto ad avere un modo conso
no al parlare biblico, in particolare secondo quanto scritto:
Non riprendere aspramente l'uomo anziano, ma esortalo come un padre; i giovani, c
ome fratelli; le donne anziane, come madri; le giovani, come sorelle, con ogni c
astit. (1 Timoteo 5:1,2)
Inoltre, ricordati, che se non hai prove, tu sei venuto meno nella carit nel dubi
tare delle scuse della sorella Maria, secondo quanto scritto:
La carit paziente, benigna; la carit non invidia; la carit non si vanta, non si gonf
ia, non si comporta in modo sconveniente, non cerca il proprio interesse, non s'
inasprisce, NON SOSPETTA IL MALE, non gode dell'ingiustizia, ma gioisce con la v
erit; soffre ogni cosa, crede ogni cosa, spera ogni cosa, sopporta ogni cosa. (1 C
orinzi 13:4-7)
Pertanto, PROVA SUBITO NELL'IMMEDIATO QUALI SONO GLI ELEMENTI per dubitare delle
scuse, tenendo anche conto che c' stato l'intervento del fratello Giacinto nel s
piegarle le cose, e per quale motivo c'era bisogno di DUBITARE di tali scuse FAC
ENDO CREDERE CHE AVEVA ANCORA ALTRO DA TIRARE FUORI.
Niente cose generiche, ma prove certe e oggettive, grazie, affinch anche noi comp
rendiamo quale sia stato il tuo stato d'animo che ti ha portato a scrivere quell
e parole.
Giuseppe Piredda
13/08/2014 16.07
Giuseppe Piredda
@Cristian, ma il tuo commento a quale parte delle parole di Maria si riferiscono
, a prima delle scuse o dopo? Non hai specificato, e non hai capito che ci sono
stati interventi privati chiarificatori, e che sono scaturiti con le scuse di Ma
ria. Fino alle scuse era tutto chiarito, e non c'era bisogno di gettare altri du
bbi e altre provocazioni. Quando parlate, valutate molte volte quello che state
dicendo, perch a me pare che leggiate e partecipiate ad altre discussioni e non s
eguiate bene le cose come vanno.
Christian Plac
13/08/2014 16.14
Christian Plac
Mi riferivo a dopo le scuse...il fatto che Haiaty dopo le tante offese INTENZION
ALI ricevute quando poi lei ha scritto "non era nelle mie intenzioni" cosa non v
era visti gli attacchi diretti e mirati, risulta plausibile dal punto di vista u
mano. Le scuse sono state accettate certo...ma anche vero che dopo quella sempli
ce richiesta di ulteriori chiarimenti Maria ha iniziato ad inveire con non poche
accuse e insulti...che sinceramente meriterebbero da parte di Maria ulteriori s
cuse ad hoc.....ho letto di tutto: dal maleducato, all'inconvertito al ravvediti
dallo spirito di protagonismo nauseante, al "lascia fare agli agli altri l'esor
tazione perche non fa per te" ecc...sono parole pesanti Giuseppe che dette dopo
delle scuse lascia da pensare se Haiaty avesse davvero ragione...e queste sono l
e prove di cui si parlava..
Pietro Montalbano
13/08/2014 16.15
Pietro Montalbano
Pace a tutti , anche io sento il bisogno di prendere le difese di qualcuno ,
e questo il Corpo di Cristo basta contese , ogniuno esamini se stesso e
riconosca i propri errori .
Prendetevi un tempo , io sono forse la persona meno indicata per dirvi cio
che si fa in questi casi .
Perdonatemi se ho detto qualcosa di troppo .
Dio vi benedica
Christian Plac
13/08/2014 16.17
Christian Plac
Detto cio non voglio fare polemica...anche perche la cosa mi tocca spiritualment
e e non direttamente in quanto sono vicino a tutti i fratelli...e me ne addoloro
quando uno viene accusato ingiustamente....quindi fratelli per favore facciamo
tutti PACE nel nome di Ges...ed ognuno ammetta TUTTI i suoi errori e si chiuda qu
a la conversazione...io per primo...mi scuso se con il mio parlare ho offeso olt
remodo qualcuno di voi.
Giuseppe Piredda
13/08/2014 16.18
Giuseppe Piredda
@Cristian, ma tu prendi a prova quello che ha detto dopo essere stata provocata,
ma ci non SPIEGA perch SONO STATE MESSE IN DISCUSSIONE SENZA PROVE PRIMA, le scus
e di Maria. Cristian, fammi la cortesia, non parlare pi, che stai solo aggravando
la tua e la situazione di Haiaty, fammi la cortesia, non scrivere pi niente.
Christian Plac
13/08/2014 16.19
Christian Plac
Va bene Giuseppe, chiedo scusa, esco dalla chat...Pace a tutti.
Giuseppe Piredda
13/08/2014 16.21
Giuseppe Piredda
Per cortesia, lasciate intervenire chi deve intervenire, non scrivete cose inuti
li, seguite ma lasciate campo libero a chi deve rispondere ed interessato alla q
uestione. Tutti gli altri commenti, per ora non sono graditi perch non fanno altr
o che disperdere la questione e farla allontanare dalla sua conclusione.
Luciano Sigismondi
13/08/2014 16.25
Luciano Sigismondi
pace a tutti, DIO ha preposto dei conduttori, quali pastori,dottori degli evang
elisti, io sono l'ultimo di questi, state elundendo i ministeri di molti chiam
ati uomini di DIO. vi esorto a non mettervi rispettare coloro che vi ammaestrano
, non vi insuperbite, sapendo che ne risponderete di persona a DIO. la riprensio
ne da parte di Giacinto c'e' stata, adesso badate a non fare un processo all'int
enzione. e rimanete al vostro posto, dove siete da tempo, ubbidienti e subordina
ti alle autorita'. superiori. basta scandalizzare il fratello e non fatelo incia
mpare, perche io vi ammoniro' severamente. rientrate in voi stessi,pace.
Luciano Sigismondi
13/08/2014 16.58
Luciano Sigismondi
pace a tutti i santi, DIO ha preposto dei conduttori, quali pastori, dottori, ap
ostoli profeti, evangelisti, io rappresento quest'ultimo. Voi state eludendo i m
inisteri di molti chiamati uomini di DIO.Vi esorto a non mettervi contro coloro
che vi ammaestrano, facendo questo,voi non vi insuperbirete, se non avete un mi
nistero, lasciate ad altri questo compito, sapendo che contrastando colui che vi
sta ammaestrando, sarete solo di scandalo,e dovrete risponderne di persona a D
IO. La riprensione da parte di Giacinto c'e' stata, badate a non fare un process
o all'intenzione, rimanendo cosi al vostro posto.dove siete da tempo, ubbidienti
e subordinati alle autorita 'superiori .E deciso, basta scandalizzare il fratel
lo, o la sorella, non fateli inciampare, perche' il mio compito e di riprendervi
e ammonirvi severamente, saro' duro con voi,rientrate in voi stessi,. quindi r
icapitolando se non sei pastore, non sei dottore, evangelista apostolo profeta,
devi stare al tuo posto. il mio n 348/6709535.
Haiaty Varotto
13/08/2014 19.23
Haiaty Varotto
Giuseppe, se te lo sei domandato perch non me lo hai chiesto personalmente, magar
i mandandomi un messaggio privato, o una chiamata o anche qui davanti a tutti? T
i potevo spiegare perch ho scritto quelle parole e quali siano stati i sentimenti
e i motivi che mi hanno spinto a scriverle. Come ho gi detto in precedenza, quel
le mie parole avevano il solo scopo di far emergere se vi era qualche rancore o
qualcosa in modo tale da poterlo risolvere. L'Eterno mi testimone che quelle par
ole non sono state scritte per provocare cosi come Egli mi testimone che non ho
dubitato delle scuse di Maria per quelli che si erano sentiti offesi (tra cui io
) come tu hai affermato. Adesso anche tu mi stai accusando ingiustamente di aver
fatto qualcosa che non ho fatto, e cio di aver dubitato del suo cuore. Io non ho
dubitato ma ho espresso quelle parole per far uscire qualcosa, se CI FOSSE ANCO
RA QUALCOSA, in modo tale da risolvere. Il mio scopo era quello di risolvere ogn
i cosa in modo tale che potessimo continuare a servire il Signore di pari consen
timento e senza rancori o cose nascoste. Ho detto che mi erano venuti dei dubbi
che lei non avesse niente nel suo cuore contro di me dopo che mi ha risposto in
maniera stizzosa, se cosi possiamo dire, dopo averle detto che accettavo le sue
scuse e che se aveva qualcosa la dovevamo risolvere ( e lo puoi verificare torna
ndo indietro nei messaggi).
Poi mi accusi anche di aver sprezzato le sue scuse, e anche questa, ahim, sono de
lle accuse ingiuste. Io non le ho sprezzate ma le ho accettate, sia nel cuore, c
he per scritto. Rimane il fatto che Maria comunque non mi ha chiesto per avermi
accusato e giudicato ingiustamente e di aver insinuato cose che non ho fatto. I
nfatti queste sono le accuse ingiuste e le insinuazioni che mi ha rivolto sin da
ll'inizio:
Ha insinuato che tengo per nemici i fratelli che sono stati allontanati per disc
iplina.
Ha fatto capire che io l'avrei insultata.
Ha insinuato che le avrei comandato di cancellare qualcuno dalle amicizie quando
io non ho comandato nessuno ma ho posto davanti alle persone nella chat una sce
lta.
Mi ha accusato di non avere carit.
Mi dato dell'inconvertito.
Mi ha accusato di avere uno spirito di protagonismo nauseante.
Mi ha accusato di essere maleducato.
Ha detto che non vuole amici del 'mio stampo'.
Io di queste cose non ho ricevuto alcuna scusa. Ho letto solo che aveva chiarito
con Giacinto e uno 'scusa' generale se qualcuno si era sentito offeso. Non ha c
hiarito nientr con me e non mi ha chiesto scusa per tutte queste accuse ingiuste
.
A me non sembra comunque di aver parlato in modo provocatorio e ne insensato. Se
poi qualcuno pensi questo di me, ci non pu che addolorarmi. Magari ho sbagliato i
termini e i tempi, e per questo chiedo scusa, se mi sono rivolto in maniera ina
ppropriata ad una sorella anziana o nel tempo sbagliato. Io non ho nessun proble
ma ad ammettere i miei errori e a chiedere scuse.
Infine, voglio far sapere a tutti, che sono profondamente DELUSO e triste per gl
i atteggiamenti, i comportamenti e le decisioni prese dai fratelli anziani. Sono
stato accusato di essere provocatorio, insensato e superbo e sono stato ripreso
sia pubblicamente che privatamente sulla base di impressioni avute da alcune mi
e parole mentre NON STATA SPESA UNA PAROLA PUBBLICA di riprensione verso una sor
ella che mi ha accusato in quella maniera. Giudicate voi fratelli, da persone in
telligenti quello che vi sto dicendo. Questo mi fa davvero tanto triste e indign
ato nelli stesso tempo. Come ci sia possibile io ancora non riesco a spiegarmelo.
semplicemente una VERGOGNA.
Comunque l'Eterno un giusto giudice e far giustizia. Correggera' chi dovr essere c
orretto.
Gioved
Gulotta Marco
14/08/2014 4.45
Gulotta Marco
Pace sia a voi.
Visto e considerato esorterei sia Haiaty che Maria ,ancora una volta ,al dialogo
su Skipe,pregando prima Iddio che vi dia la giusta visione e capacit,di risolver
e al pi presto questa situazione..
Il corpo di Cristo ne sta risentendo.
Pace a voi !
Retez Pasquale
14/08/2014 6.15
Retez Pasquale
Cari fratelli e sorelle nel Signore Pace. Approfitto di questa chat per farvi sa
pere che da alcuni giorni che il Signore mi ha messo in cuore un pensiero che cr
edo si possa mettere in relazione con le cose accadute a Palermo. Questa rifless
ione vuole essere di stimolo per crescere nelle vie del Signore nel modo pi fedel
e alla Parola di Dio.
Credo che non si possa procrastinare pi a lungo il tempo per considerare, approfo
ndire e definire un argomento come quello dei Ministeri senza che poi ci si veng
a a trovare nelle situazioni come quella di Palermo. Da quanto leggo nella Parol
a di Dio i ministeri li d il Signore << E Dio ha posto nella chiesa in primo luog
o degli apostoli, in secondo luogo dei profeti, in terzo luogo dei dottori......
>> (1 Corinzi 12:28). Quindi, al momento, l'unico Ministerio che tutti riconosci
amo in mezzo di noi quello del fratello Giacinto - se ce ne sono altri perdonate
mi ma non ne sono a conoscenza - (indicato da Dio in modo chiaro alla Chiesa con
segni e conferme). Credo che in una Comunit di f.lli che si forma ex novo sia gi
usto che questa si adoperi pregando affinch il Signore scelga in mezzo ad essa de
i Ministri che siano Pastori, Profeti, Apostoli, Evangelisti, Dottori con le car
atteristiche che la Parola di Dio definisce chiaramente. Per quanto mi riguarda
non riconosco ministeri se non chiaramente indicati da Dio. Si corre il rischio
di trovarsi con f.lli che il ministerio se lo danno da soli o che una parte di f
ratelli si schieri a favore di un fratello al posto di un altro. E questo certam
ente non va bene. << Mentre celebravano il culto del Signore e digiunavano, lo S
pirito Santo disse: Mettetemi da parte Barnaba e Saulo per l'opera alla quale li
ho chiamati>>(Atti 13:2). Dio ci benedica.
Retez Pasquale
14/08/2014 6.31
Retez Pasquale
Cari fratelli e sorelle nel Signore Pace. Approfitto di questa chat per farvi sa
pere che da alcuni giorni il Signore mi ha messo in cuore un pensiero che credo
si possa mettere in relazione con le cose accadute a Palermo. Questa riflessione
vuole essere di stimolo per crescere nelle vie del Signore nel modo pi fedele al
la Parola di Dio.
Credo che non si possa procrastinare pi a lungo il tempo per considerare, approfo
ndire e definire un argomento come quello dei Ministeri senza che poi ci si veng
a a trovare nelle situazioni come quella di Palermo. Da quanto leggo nella Parol
a di Dio i ministeri li d il Signore << E Dio ha posto nella chiesa in primo luog
o degli apostoli, in secondo luogo dei profeti, in terzo luogo dei dottori......
>> (1 Corinzi 12:28). Quindi, al momento, l'unico Ministerio che tutti riconosci
amo in mezzo di noi quello del fratello Giacinto - se ce ne sono altri perdonate
mi ma non ne sono a conoscenza - (indicato da Dio in modo chiaro alla Chiesa con
segni e conferme). Credo che in una Comunit di f.lli che si forma ex novo sia gi
usto che questa si adoperi pregando affinch il Signore scelga in mezzo ad essa de
i Ministri che siano Pastori, Profeti, Apostoli, Evangelisti, Dottori con le car
atteristiche che la Parola di Dio definisce chiaramente. Per quanto mi riguarda
non riconosco ministeri se non chiaramente indicati da Dio. Si corre il rischio
di trovarsi con f.lli che il ministerio se lo danno da soli o che una parte di f
ratelli si schieri a favore di un fratello al posto di un altro. E questo certam
ente non va bene. << Mentre celebravano il culto del Signore e digiunavano, lo S
pirito Santo disse: Mettetemi da parte Barnaba e Saulo per l'opera alla quale li
ho chiamati>>(Atti 13:2). Dio ci benedica.
Gulotta Marco
14/08/2014 7.00
Gulotta Marco
Ma la comunit di Palermo che voi dite,e' quella che si trova zona zen, vicino sta
dio velodromo,?
Io sono andato in questa una volta per conoscere i fratelli..
In quella sera ho conosciuto Gian Michele,Salvatore Lopes,c'era un altro fratell
o che non ricordo il nome,e altre due sorelle..
Retez Pasquale
14/08/2014 7.12
Retez Pasquale
Per quanto mi riguarda fratello quello che ho detto prende spunto da una situazi
one verificatasi ma il pensiero di ordine generale e ha valore generale.
Gulotta Marco
14/08/2014 7.13
Gulotta Marco
Gelsomina Pietra
14/08/2014 7.47
Gelsomina Pietra
Marilia Riggio
14/08/2014 10.16
Marilia Riggio
pace fratelli ho letto gran parte delle discussioni ...non posso dare un giudizi
o poiche' non conosco i fatti di palermo....e nemmeno questo granata non so nemm
eno se mio amico....pero' sinceramente non avete dato una bella testimonianza...
..ne haiat ...ne la sorella maria che non conosco personalmente ...quindi non giu
dico lei.....ma le risposte date da entrambi......da parte di haiaty...non ho se
ntito nulla di arrogante o maleducato...ma soltanto di timore di DIO ..quindi il
suo fare secondo me era solo dettato dal voler risolvere senza rancore la discu
ssione...dopo aver capito di aver esagerato con la sorella...punto.....comunque
leggendo le risposte della sorella maria ...sempre non conoscendola .....ho vist
o un po' di risentimento e nervosismo....avendo tutte le sue ragioni stata un
po' pesantina......comunque era solo un giudizio dal di fuori ma dentro come sor
ella e chiesa.....non vorrei compromettere la storia con il mio giudizio....scus
ate se sono stata invadente e scusate la mia opinione ..ma mi sono sentita di sc
riverla....IL SIGNORE CI BENEDICA TUTTI e ci fa crescere nel suo amore ....un a
bbraccio a tutti
Giuseppe Piredda
14/08/2014 12.51
Giuseppe Piredda
Ascolta Haiaty, Maria ti ha chiesto perdono, e tu hai perdonato, quindi la facce
nda finiva l ed era chiusa, e non si capisce perch hai detto quelle parole, non se
ne capisce il senso se tutto era terminato con la richiesta di scuse e il tuo p
erdono. Capisci, tu hai perdonato, sono le tue parole, e subito dopo hai MESSO I
N DUBBIO le sue scuse.
Per questo sei stato ammonito, e non stai per ora accettando l'ammonizione e que
sto non ti fa onore. Mi fermo qui, e spero in un tuo ripensamento in bene di tut
ta la faccenda.
Che Dio ti benedica.
Gioved
Haiaty Varotto
14/08/2014 17.41
Haiaty Varotto
Giuseppe, leggi bene il mio messaggio precedente perch sembra che non lo hai lett
o bene. Li, ho detto che Maria ha chiesto scusa se qualcuno si era sentito offes
o (non ha nemmeno chiesto scusa se aveva offeso qualcuno, ma se qualcuno si era
sentito offeso). Comunque sia, lo ripeto, le sue scuse perch mi sono sentito offe
so le ho accettate ma non mi ha chiesto perdono direttamente, n in privato e n in
pubblico, per le sue accuse ingiuste e per le cose che mi ha detto. Poi ho anc
he spiegato ampiamente che io non ho messo in dubbio le sue scuse. Non voglio ri
petere le stesse cose e per questo ti invito a rileggere il messaggio precedente
con calma.
Disapprovo e biasimo il comportamento tenuto sia dai fratelli anziani che da alt
ri fratelli
nel tacere davanti a EVIDENTI ACCUSE INGIUSTE nei miei confronti e nel NON SPEND
ERE UNA PAROLA DI RIPRENSIONE verso una sorella, seppur anziana, che ha sbagliat
o e peccato contro di me, accusandomi ingiustamente e oltraggiandomi, arrivando
perfino a dire che ho uno spirito di protagonismo nauseante, che sono maleducato
e inconvertito.
Comunque, bene che sappiate che non sono l'unico che rimasto deluso, contristato
, turbato e indignato per il fatto che io sono stato ripreso e ammonito pubblica
mente e privatamente per delle impressioni avute sulle mie parole mentre NON E
STATA DETTA UNA PAROLA DI RIPRENSIONE per degli EVIDENTI oltraggi e per delle EV
IDENTI ACCUSE INGIUSTE e INSINUAZIONI nei miei confronti.
Avete parlato di carit, ma vi ricordo che la carit, non tace quando un fratello vi
ene accusato ingiustamente e quando viene oltraggiato. La carit non gode dell'ing
iustizia.
Io non ho problemi ad accettare la riprensione e a correggermi perch il mio desid
erio quello di essere perfetto. Ma le riprensioni devono essere fatte su delle p
rove concrete e valide e non su impressioni. Prima di ammonire e riprendere, uno
si deve accertare di quali siano stati I motivi per cui delle parole sono state
scritte. Comunque sia, ho gi chiesto scusa se ho sbagliato I termini e il modo d
i parlare. rivolti ad una sorella anziana (anche se questa era completamente nel
l'errore) e chiedo scuse se si sentita provocata dalle mie parole ( che come gi d
etto no in precedenza non erano provocatorie. E se non mi credete sufficiente pe
r me che DIO mi sia testimone di ci che affermo).
Non voglio pi andare oltre su questa faccenda. I fatti ci sono, le prove ci sono
e le parole rimangono scritte affinch chiunque voglia, possa rileggerle e giudica
re. E spero che il giudizio sia non in base alle impressioni ma in base alla rea
lt. Se ci sono dubbi o cose poche chiare sulle mie risposte mi potete contatare s
u facebook, al telefono, dove volete, che ne dar ragione a chiunque me ne chieder.
Io comunque sono disponibile a risolvere qualsiasi cosa con chiunque su skype o
per telefono..
Spero che tutti possano meditare da questa situazione, principalmente I fratelli
pi anziani, per il loro silenzio davanti a delle accuse ingiuste e a degli oltra
ggi che hanno causato delusione e turbamento negli animi di alcuni fra noi.
Infine ci tengo a ribadire: sar il Signore a giudicare e a riprendere chi dovr ess
ere ripreso e a correggere chi ha sbagliato e non riconosce il proprio errore e
il proprio peccato. Egli un giusto giudice e un Padre amorevole che castiga e fl
agella I Suoi figliuoli.
Pace a tutti
Venerd
Giuseppe Piredda
15/08/2014 4.26
Giuseppe Piredda
[MARIA RAPISARDA]
""""Mi rammarico del fatto di non essere stata preventivamente informata sui fat
ti con chiarezza, certo magari avrei avuto una reazione diversa.
Chiedo scusa se qualcuno si sentito offeso da me, non era nelle mie intenzioni,
perdoniamoci a vicenda e chiediamo a Dio la saggezza e il discernimento per con
tinuare uniti nel cammino cristiano.""""
[HAIATY VAROTTO]
""""Bene, spero che questa esperienza ti serva per imparare a non essere frettol
osa nel parlare ma pronta all'ascoltare. Mi sono sentito offeso e siccome hai c
hiesto scuse, io ti perdono. Dobbiamo camminare da savi.
Comunque spero che tu non abbia niente di nascosto nel cuore verso di me o vers
o di noi. Se c' qualcosa tiralo subito fuori che sistemiamo e lo risolviamo."""
Fratelli e sorelle nel Signore, mi rivolgo soprattutto a voi che vi state mostra
ndo solidali con Haiaty, sappiate che la chiave della comprensione di quanto acc
aduto sta esattamente in queste parole che vi ho riproposto qua sopra, provate m
ettervi anche nella parte di Maria, e domandatevi se voi chiedeste scusa, vi far
ebbe piacere che le vostre SCUSE SIANO MESSE IN DUBBIO?
Quindi badate bene a come leggete, perch le cose sono chiare, e ad una azione cor
risposta una reazione, e chi PROVOCA CERTE REAZIONI responsabile delle reazioni
che avvengono dopo. Bisogna stare attenti a queste cose, e se non vengono capite
, chiaro che qualcuno non ha parlato sensatamente, anzi, in modo ipocrita, non s
ono a parere mio attendibili le parole di chi PRIMA PERDONA, e poi mette in dubb
io la richiesta di perdono e il suo stesso perdono.
Tutto il resto sono solo chiacchiere INUTILI che mostrano solo arroganza e manca
nza di sottomissione a quei fratelli pi anziani da cui tanto hanno attinto nella
loro vita spirituale, e ad un certo punto si ergono e si separano da questa rela
zione. necessario che anche gli animi settari si manifestino, ma voi cari nel Si
gnore state attenti e valutate bene le cose, che apparentemente possono sembrare
in una maniera, ma in realt sono in un'altra maniera.
Gli arroganti e i presuntuosi non sono graditi nel nostro mezzo, perch portano di
ssidio e discussioni. Nel nostro mezzo sono graditi quei cuori sinceri che amano
la verit e che vogliono camminare nella via della mansuetudine e nella pace.
La carit preferisce subire piuttosto qualche torto che creare divisioni nella chi
esa.
Sono veramente dispiaciuto di tutto questo, ma tutto ci non sono altro che ulteri
ori conferme di ogni cosa.
Che Dio benedica tutti i fratelli che amano la verit, che sono per la pace e non
per le liti con i fratelli.
Pace a tutti.
VenGianluca Colucci ha aggiunto Andrea Farioli.
Haiaty Varotto
15/08/2014 4.33
Haiaty Varotto
Ho detto che il discorso per me finito. Ho gi dato le mie spiegazioni e lo posso
fare swnza problemi a chiunuqe me lo chieda. Davanti a DIO ho una buona coscienz
a. Renderete conto al Signore per tutte le vostre accuse ingiuste verso di me: d
i essere inconvertito, maleducato, di avere uno spirito di protagonismo, di esse
re provocatorio, di essere insensato, di essere superbo, di esserr arrogante, di
essere presuntuoso, di non essere sottoposto alle autorit, di essere settario, d
i essere per le liti con i fratelli. La giustizia di DIO non si scampa.
Giuseppe Piredda
15/08/2014 4.39
Giuseppe Piredda
Da parte mia, togli il fatto che non sei convertito, questo lo credo, ma per tut
te le altre cose stanno proprio cos, e non lo hai dimostrato solo qui, ci tengo a
precisare. Anche io ho una buona coscienza, e le chiacchiere non servono, sono
le prove certe che valgono soltanto. chiaro ormai che fra noi non c' pi comunione,
non hai accettato le riprensioni, il ragionamento, quindi bene terminare qui no
n solo la chat ma addirittura il nostro cammino.
Iddio un giusto giudice, e queste parole che ora ci dici contro, da chi le hai i
mparate? Non sappiamo noi forse che Dio un giusto giudice? Ma vogliamo noi che D
io ti punisca per i tuoi errori? No, non lo vogliamo, ma tu cos dicendo tu mostri
astio e forse anche ODIO nei nostri confronti, manifestato anche in questo la t
ua presupponenza e astio nei confronti dei fratelli.
Il tuo parlare insensato, e non poco, e questo mi dispiace, un mio fallimento il
tuo parlare, perch questa tua maniera di approcciare aggressivamente con le pers
one, non l'hai di certo imparato da ma, da noi. Spero che Dio ti conceda di comp
rendere che la MISERICORDIA ha sempre la precedenza SUL GIUDIZIO.
VenGiuseppe Piredda ha aggiunto Illuminato Butindaro.
Haiaty Varotto
15/08/2014 4.50
Haiaty Varotto
Accetto tutto ma non le ingiustizie. Non posso avere comunione con coloro che gi
udicano ingiustamente coloro che hanno pregato, pianto e camminato insieme. Rice
vere accuse di essere settario e di avere odio nei vostri confronti questo una g
rande ingiustizia. Io con gli ingiusti, cio con coloro che giudicano ingiustament
e non voglio avere comunione.
Haiaty Varotto
15/08/2014 5.01
Haiaty Varotto
Ora che rileggo sono stato anche accusato di avere ODIO neo confronti dei fratel
li. Certamente renderete conto al Signore per tutte queste parole ingiuse che fa
nno male.
Venerd
Gulotta Marco
15/08/2014 8.45
Gulotta Marco
Pace a voi.
Fratello Haiaty,sorella Maria,e a tutti quelli che appartengono al CORPO DI CRIS
TO,nostro Signore e Salvatore.
Ritorno a scrivere per il semplice fatto,che un fratello e una sorella(ora anche
altri)dopo aver condiviso assieme momenti di gioia nel Signore,non possono esse
re separati in casa.
Io credo che il fratello Haiaty,deve,dico deve,ritornare alle scuse di Maria,sen
za alcun dubbio ,perch la scrittura dice:".. dite ciascuno la verit al suo prossim
o, perch siamo membra gli uni degli altri. Adiratevi, ma non peccate; non tramont
i il sole sopra la vostra ira..
Per cui,agiamo di conseguenza.
L'amore di Dio Padre,la grazia del nostro Signore Ges Cristo,e la consolazione de
llo Spirito Santo sia con tutti voi.
Gelsomina Pietra
15/08/2014 9.12
Gelsomina Pietra
Domenica
DomNunzia Sasso ha aggiunto Carmela Fiore.
DomNunzia Sasso ha aggiunto Gianni Mangiapia.
Luned
LunGianni Mangiapia ha aggiunto Vincenzo Iappelli.
Marted
MarGian Michele Tinnirello ha aggiunto Nicola Iannazzo.
Oggi
11.13Gianluca Colucci ha aggiunto Carol Dentico.
Haiaty Varotto
13.19
Haiaty Varotto
Pace a tutti fratelli e sorelle nel Signore, dopo aver meditato, pregato ed esse
rmi sentito anche con i fratelli anziani
riconosco di aver sbagliato in alcune cose che non avevo considerate. Chiedo per
dono a Giacinto, a Giuseppe, a Maria e a tutti quanti se le mie parole
hanno cagionato dolore, offese o qualsiasi altra cosa nei vostri cuori o se ques
te hanno dato delle impressioni negative ( quali : ribellione alle autorit,
provocazione, superbia, etc..). A volte, anche quando si ha ragione, necessario
sopportare per il bene di tutta la chiesa. Amare i fratelli
significa anche questo: sopportare qualche torto per il bene di tutti. Studiamoc
i di mantenere l'unit, col vincolo della carit. Pace a tutti
Carol Dentico
13.21
Carol Dentico
perdonate anche me se avvolte leggete cose strane nel mio profilo.. vi amo nel
Signore..
Gianluca Colucci
13.22
Gianluca Colucci
Gloria a Dio per questo fratello, sei perdonato, mi fa davvero piacere sentirti
dire queste parole, Iddio ti benedica enormemente. Preghiamo sempre per l'unit de
lla Chiesa, sopportandoci a vicenda e perdonandoci come Dio ci ha perdonato in C
risto. Pace a tutti
Carol Dentico
13.22
Carol Dentico
vi amo fratelli e sorelle miei.
Giuseppe Lombardo
13.23
Giuseppe Lombardo
Giuseppe Lombardo
13.24
Giuseppe Lombardo
Retez Pasquale
13.26
Retez Pasquale
Amen. Sono felice e ringrazio Dio per come Ha guidato le cose. Ti abbraccio nell
'Amore del Signore Ges.
Retez Pasquale
13.26
Retez Pasquale
Retez Pasquale
13.27
Retez Pasquale
Amen. Sono felice e ringrazio Dio per come Ha guidato le cose. Ti abbraccio nell
'Amore del Signore Ges.
Giacinto Butindaro
13.28
Giacinto Butindaro
Pace a te Haiaty, ti perdono per le parole che avevi detto contro di me. La graz
ia sia con te.
Giuseppe Piredda
13.29
Giuseppe Piredda
Pace a te Haiaty, anche io ti perdono. Che Dio ti benedica e ti guardi da ogni m
ale.
Giuseppe Lombardo
13.33
Giuseppe Lombardo
la pace deve regnare in mezzo al popolo di Dio perch abbiamo l'IDDio della pace
Mario Landolfo
13.35
Mario Landolfo
Mario Landolfo
13.35
Mario Landolfo
Carmela Fiore
13.35
Carmela Fiore
PACE HAIATY DIO TI BENEDICA
Christian Plac
13.37
Christian Plac
Pace a tutti....quale gioia in queste parole che Dio ha suscitato nei nostri cuo
ri...Haiaty sono davvero felice per queste parole.... finito per tutti noi un bru
tto momento di tristezza e rammarico....che Dio continui ad operare in noi...fac
endoci comprendere appieno che non c' cosa pi bella e pi grande dell'AMORE gli uni
per gli altri....in quanto lo stesso Ges morto per amore....amore per il Suo popo
lo che seppur ingiustamente l'ha condotto all'infamia e quindi alla morte....ma
il Suo amore e la Sua gloria ha trionfato, ha vinto...e cos il nostro ridando gio
ia e vitalit a questo "piccolo" gregge. Che Dio ci benedica.
Serena Arezzi
13.40
Serena Arezzi
Haiaty non sai quanto piacere mi fa leggere queste tue parole. Gloria a Dio per
come ha guidato i tuoi passi. Che Dio ti benedica.
Mario Prospero
13.50
Mario Prospero
Verrebbe da dire "tutto bene quel che finisce bene". Haiaty alla fine hai fatto
la cosa giusta. quando si litiga tra fratelli succede di ricevere offese e di da
rne. meglio non risentirsi troppo per le offese e adoperarsi per la pace. stata
una brutta storia ma tutto coopera per il bene dei figli di Dio e quindi alla fi
ne tutti abbiamo imparato qualcosa. e comunque sei un fratello ed un collaborato
re troppo prezioso....non avrei voluto perderti per nessuna ragione
Damiano Buzzago
13.53
Damiano Buzzago
Piero Orlando Conti
13.57
Piero Orlando Conti
Pietro Montalbano
13.58
Pietro Montalbano
Nicola Iannazzo
14.06
Nicola Iannazzo
Anch'io ringrazio il Signore per questa riconciliazione. L'amore fraterno e l'am
ore di Dio regni nei nostri cuori a Sua lode e gloria.
Marilia Riggio
14.07
Marilia Riggio
amen...sono felice.....il SIGNORE VI BENEDICA
Enrico Maria Palumbo
14.08
Enrico Maria Palumbo
Sia ringraziato l'Eterno. Che l'Iddio della pace ci dia sempre la pace in ogni m
aniera.
Pietro Montalbano
14.10
Pietro Montalbano
Ringrazio Dio per come opera nel corpo di Cristo , a Lui va la gloria , il mi
o cuore pieno di gioia per questa riconciliazione .
Il Signore ci conceda la Sua pace e protegga la Sua Chiesa in Cristo Ges
Salvatore Larizza
14.28
Salvatore Larizza
Siano rese grazie a Dio. Amiamoci gli uni gli altri intensamente fratelli. Ogni
cosa nostra sia fatta con carit. La grazia sia con tutti voi.
Aldo Prendi
14.32
Aldo Prendi
Il Signore stato fedele nel ascoltare le nostre zelanti preghiere per il bene di
questo gregge che stiamo vedendo crescere.
Maria Rapisarda
14.34
Maria Rapisarda
Pace Haiaty, certo che ti perdono, perdoniamoci a vicenda e che il Signore della
pace regni per sempre nei nostri cuori! Dio ci benedica!
14.34Mario Prospero ha aggiunto Massimo Prezioso.
Pietro Montalbano
14.34
Pietro Montalbano
AMEN
Salvatore Larizza
14.36
Salvatore Larizza
Bene, adesso cerchiamo di far ragionare e recuperare anche i fratelli di Palermo
. Preghiamo il Signore che anche loro ammettano i loro errori.
Carmela Fiore
14.36
Carmela Fiore
AMEN
Retez Pasquale
14.37
Retez Pasquale
Eravamo tristi ma Dio ci ha rellagrati con questa bella notizia.
Luciano Sigismondi
14.58
Luciano Sigismondi
una gioia ha pervaso il mio cuore per te Haihaty, perche'DIO ha liberato il tuo
cuore. La pace,e la benedizione, scenda sulla tua vita.
Gulotta Marco
14.58
Gulotta Marco
Amen !
Mario Prospero
14.58
Mario Prospero
Si scrive Haiaty e si pronuncia haiaci
Luciano Sigismondi
14.59
Luciano Sigismondi
grazie Mario. pace
Gulotta Marco
14.59
Gulotta Marco
Amen !
Luciano Sigismondi
15.03
Luciano Sigismondi
Pace Maria Rapisarda, DIO Benedica anche te S.lla.
Gian Michele Tinnirello
16.51
Gian Michele Tinnirello
Sono rimasto molto contento dalle parole del fratello Haiaty. L'umilt precede la
gloria. E Dio benedice chi si abbassa. Dio ascolta le preghiere che vengono elev
ate a lui. Anche i fratelli Giuseppe Di Carlo e Giuseppe Cane erano molto dispia
ciuti per questa vicenda. Questa notizia li far rallegrare grandemente il loro cu
ore.
@Salvatore Larizza, cerchiamo di recuperare il recuperabile.
Vladimiro Merola
17.20
Vladimiro Merola
Oggi
Nunzia Sasso
20.26
Nunzia Sasso
anche io sono contenta che finalmente Haiaty sia rientrato in se stesso per rico
noscere la verit. Che il Signore continui a guidarlo facendolo crescere in ogni c
onoscenza del nostro Signore Ges Cristo. Tutti abbiamo imparato qualcosa da ques
ta vicenda. Pace a voi tutti
Visualizzato da Vladimiro, Nicola e altre 2 persone