TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD

N. atto DN-03 / 1076 del 15/10/2014
Codice identificativo 1067411
POPON!NT! Finanze - Provveditorato - Aziende
O""!TTO
#ONIT$A A!DI P! "%I $##ICI D!%%A &!"!T!IA D!% &INDACO
'!DIANT! ODIN! DI!TTO &$% '!CATO !%!TTONICO D!%%A P$((%ICA
A''INI&TA)ION! *'!PA+. CI",- )(3113AD5D C$P,- -5."17000210004 -
Istruttoria Procedimento MEINI MASSIMO
Posizione Organizzativa responsabile MEINI MASSIMO
Dirigente della Direzione AETTI C!A"DIO
COMUNE DI PISA
COMUNE DI PISA
DIREZIONE FINANZE PROVVEDITORATO AZIENDE
U.O. Economato – Provveditorato - Ato!arco Comna"e
--- --- --- ---
Determinazione avente per oggetto:
FORNITURA ARREDI PER #$I UFFICI DE$$A SE#RETERIA DE$ SINDACO
MEDIANTE ORDINE DIRETTO SU$ MERCATO E$ETTRONICO DE$$A PU%%$ICA
AMMINISTRAZIONE &MePA'.
CI#(- Z%)**)AD+D CUP(- ,+-#*.///0*///1 -
IL RESPONSABILE DELLA POSIZIONE ORGANIZZATIVA
PREMESSO che:
- con Deliberazione del C.C. n. 79 del 19.12.2013, immediatamente esecutiva, è stato approvato il
ilancio di previsione dell!esercizio 201" ed i relativi alle#ati ai sensi di le##e$
- con Deliberazione della %.C. n. 1&& del 20.12.2013, immediatamente esecutiva, è stato approvato il
'.(.%. )inanziario per l!esercizio 201"$
VISTO il 'rovvedimento Dn*03 n. "+, del 31.0,.2013 con il -uale al sottoscritto veniva con)ermato titolare
della 'osizione .r#anizzativa /... (conomato*'rovveditorato* 0utoparco Comunale$
VISTO 12 'rovvedimento D3*03 n. 1" del 9.01.2013 con il -uale veniva determinato il limite di spesa per
l!ac-uisto di mobili e arredi disposto dall!art. 1 comma 1"1 della 2e##e 2" dicembre 2012 n. 22& 42e##e di
stabilit5 20136$
VISTA la nota della Diri#ente della Direzione 7ervizi 1stituzionali con la -uale si indica come prioritaria
la necessit5 di provvedere con ur#enza alla rior#anizzazione della stanza della se#reteria del 7indaco,
sostituendo #li arredi che sono vetusti e non pi8 decorosi con nuovi e pi8 )unzionali$
VISTO:
- il D.2#s. 1+39200+ 4Codice dei contratti pubblici6 ed, in particolare, l!art. 12,, relativo alle
ac-uisizioni di servizi e )orniture in economia$
- il D.'.:. 20792010 4:e#olamento di esecuzione ed attuazione del D.2.#s. 1+39200+6$
VISTO il :e#olamento comunale per la disciplina delle ac-uisizioni in economia di lavori, )orniture e
servizi, approvato con Deliberazione del C.C. n. +2 del 29.07.200& ed, in particolare:
- l!art. ,, comma 1, lett. 6, punto i6, secondo cui è ammesso il ricorso alle procedure in economia
per la ;)ornitura nonch< riparazione e manutenzione di mobili e arredi vari= per importi in)eriori
a 100.000 euro$
- l!art. 11, ri#uardante le procedure di a))idamento tramite il >ercato elettronico della 'ubblica
amministrazione 4>e'06$
DATO ATTO, sotto la propria responsabilit5 esclusiva, che:
- #li ac-uisti di beni di cui alla presente determinazione rispettano le disposizioni dell!art. 2+,
comma 3, della 2. "&&91999 nonch< le disposizioni del D.2. ,292012, convertito dalla 2. 9" del
0+.07.2012, e dall! art. 1 del D.2. 9,92012, convertito in 2. 13, del 07.0&.2012$
- non essendo presente la convenzione per la )ornitura di arredi è necessario ricorrere all!ac-uisto
in economia mediante ordine diretto sul >ercato (lettronico della 'ubblica 0mministrazione
4>e'06$
VISTO il ;:e#olamento per lo svol#imento del controllo di re#olarit5 amministrativa e per l!or#anizzazione
dei procedimenti di #ara=, approvato con Deliberazione della %.C. n. 1&992012, nonch< il 'rovvedimento
Dn*2192013 del 7e#retario9Direttore %enerale$
VISTO il ?. /. delle le##i sull!ordinamento de#li (nti 2ocali, approvato con il D.2#s. 2+792000$
ACCERTATO che il pro#ramma dei pa#amenti conse#uenti alla presente determinazione risulta
compatibile con ri)erimento all!art. 9, comma 1, lett. a.26, del D.2. 7&92009 e con le disposizioni relative ai
termini di pa#amento dei corrispettivi delle )orniture$
DATO ATTO che il responsabile del procedimento, ai sensi dell!art. , della 2. 2"191990 e dell!art. 10 del
D.2#s. 1+39200+, è il sottoscritto, :esponsabile '... dell!/... (conomato @ 'rovveditorato e 0utoparco
Comunale, il -uale ha preliminarmente )atto presente che in relazione allo svol#imento dell!incarico in
-uestione non osta -uanto previsto dall!art. +*bis della 2. 2"191990 n< -uanto previsto dall!art. 3,*bis del
D.2#s. 1+,92001, n< -uanto previsto dal Codice di comportamento dei dipendenti pubblici$
DETERMINA
1. di provvedere alla )ornitura de#li arredi per #li u))ici della se#reteria del 7indaco mediante .rdine
Diretto n. 1+171&3 sul >ercato (lettronico della '.0.$
2. di impe#nare l!importo per la )ornitura de#li arredi, pari ad 3.884,48 41va inclusa al 22A6,
con imputazione a ?it. 2, Bunz. 01, 7erv. 01, int. 0, Cap. 211,, 4;0c-uisto beni mobili
7upporto %iunta=6 del bilancio 201" a )avore della Ditta CASTELARREDO SAS di
Brustoli Lu!i"" # C. Vi" St"tu$ %& ' 3%()% G"lli$r" V.t" *PD+ P"rtit" I,"
(3%-./)(&/4 $
3. di )inanziare la spesa con alienazioni$
". di dare atto che:
- sar5 proceduto all!ordinazione in modalit5 elettronica con documento )irmato di#italmente dal
'unto .rdinante alla ditta a##iudicataria secondo le modalit5 previste dal >e'0 di Consip$
- che le clausole essenziali sono che il pa#amento del corrispettivo avven#a entro 30 #iorni dalla data
di presentazione della relativa )attura all!(nte nel rispetto delle disposizioni dell!art. 3 della 2.
13+92010 in materia di tracciabilit5 dei )lussi )inanziari$
- di partecipare la presente determinazione alla Direzione 'ro#rammazione e Controlli, ai sensi
dell!art. 2+, comma 3*bis, della 2. "&&91999, nonch< alla 7e#reteria %enerale per -uanto
previsto in materia di controllo di re#olarit5 amministrativa$
- di pubblicare la presente determinazione all!0lbo pretorio.
1l :esponsabile della 'osizione .r#anizzativa
Massimo Meini
“Documento firmato digitamente ai !en!i e per gi effetti di cui a"articoo #$ter de decreto egi!ativo n% &# de ' marzo #(() - Codice
de"Ammini!trazione digitae% *ae documento informatico + memorizzato digitamente !u ,anca dati de Comune di Pi!a%