You are on page 1of 100

PORTFOLIO JOÃO CARLOS Icone della moda e progetti personali

cd-rom

in allegato

con il software
per le tue foto

SPECIALE

LA CITTÀ
IN MOVIMENTO

Catturare l’energia e la vitalità
delle metropoli
SCUOLA DI FOTOGRAFIA

FESTE
E cErimonie

I trucchi per fotografare
eventi e occasioni speciali
LOCATION

ROMA

Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) Art. 1, Comma 1, LO/MI.

Come immortalare
la Città Eterna

TRUCCHI DA PROFESSIONISTA

¤ 6,00
Agosto 2012
Mensile :: N. 79

FOTOGRAFARE

IL CIELO

DI NOTTE

• Tracciati stellari • Fasi lunari • Comete
• Controllo del rumore • Lunghe esposizioni

RECENSIONE

Olympus
OM-D E-M5

La compatta migliore
delle reflex?

Tecnologie

Tendenze

T e n ta z i o n i

gadget app tech test tecnologie tendenze

iPhoNe 5
UltiMe

indiscrezioni
sUllo
sMartphone
più aMbito

il nuovo modo di vivere la tecnologia

Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) Art. 1, Comma 1, LO/MI

Dossier

ArMA

Dossier

Microsoft

colpisce
ancora

LetALe

tablet, WindoWs 8,
XboX 360

Le ultime tecnologie
al servizio
della guerra

Ecco il piano
per distruggere
la concorrenza

Techno-Sport

che spettacolo!
Tutto quello che vi serve
per godervi al massimo
quest’estate oLimpica

¤ 3,90
s c e lt i p e r vo i

lo stadio
in salotto
le tv per segUire
al Meglio
gli azzUrri

gadget

Luglio 2012
Mensile :: N. 14

vacanze
Scopri i gadget
da mettere in
valigia per le tue
vacanze

“C'è vero progresso solo quando i vantaggi
di una nuova tecnologia diventano per tutti”
Henry Ford

Il futuro
TI ASPETTA
in edicola

BENVENUTI

“Il torcicollo è un piccolo prezzo
da pagare di fronte alla possibilità
di godere di tanta magnificenza”

Photografare in Digitale
Numero 79 - Mensile - Agosto 2012
Registrazione presso il Tribunale di Tivoli
con il n. 11/2009 del 18/02/2009
ISSN 1723-1191
MAGAZINE TEAM
Direttore Responsabile: Alessandro Ferri
Publisher: Andrea Grassi
Consulente editoriale: Giuliano Boschi
Art Director: Giorgio Meo
Grafico: Enrica Casciotti, Stefano De Marchi, Iris Prina
Realizzazione CD: Marco Bianchi
Ha collaborato: Giuseppe Lentini
Redazione
Viale E. Forlanini, 23 - 20134 Milano
Tel. 02/45472867 - Fax 02/45472869
Servizio Arretrati
Play Media Company Srl
Roma: Tel. 06/33221250 - Fax 06/33221235
email: arretrati@playmediacompany.it
Servizio Abbonamenti
Diffusione Editoriale Srl
Via Raffaele De Cesare, 88 - 00179 Roma
Tel. 06/78147311 - 06/7802017 - Fax 06/7826604
email: abbonamenti@diffusioneeditoriale.it
www.diffusioneeditoriale.it
Stampa:
Arti Grafiche Boccia Spa
Via Tiberio Claudio Felice, 7 - 84131 Salerno
Distributore esclusivo per l’Italia:
Parrini S.p.A.
Via di Santa Cornelia, 9 - 00060 Formello (RM)
Centr. Tel. 06.90778.1
Viale E. Forlanini, 23 - 20134 Milano Centr. Tel. 06.90778.1
Distribuzione per l’estero:
Johnsons International News Italia S.p.A.
Via Valparaiso, 4 - 20144 Milano
Concessionaria esclusiva pubblicità:
Play Media Company S.r.l.
Viale E. Forlanini, 23 - 20134 Milano
Tel. 02/45472867 - Fax 02/45472869
Agenzia generale

Emotional Advertising Srl
Via Melzi D’Eril, 29 - 20154 Milano
Tel. +39 02/76318838 - Fax +39 02/33601695
info@emotionaladv.it - www.emotionaladv.it
Responsabile di testata: Romano Scabini
Segreteria di direzione: Emanuela Bottanelli
Gestione materiali: Noemi Serati - noemi@emotionaladv.it
PLAY MEDIA COMPANY SRL
Sito web www.playmediacompany.it
Presidente: Uberto Selvatico Estense
Amministratore Delegato: Alessandro Ferri
Direttore Generale: Rosanna Di Francesco
Ufficio Produzione: Loredana Bambina,
Costanza Barbantini, Giuseppina Settembre
Ufficio Amministrativo: Carolina Marinelli
Controllo di Gestione: Veronica Belotti
Direttore Marketing: Luca Carta

E quindi uscimmo a riveder le stelle

Ufficio Stampa: Luca Carta
email: ufficiostampa@playmediacompany.it

È vero, qualsiasi astronomo alle prime
armi sa che d’inverno, ammesso che
non vi siano nuvole e si sia lontano da
città molto illuminate, il cielo di notte
è più spettacolare che mai. Il calore,
infatti, crea distorsioni e perturbazioni
che non consentono una visione
ideale. È, però, altrettanto vero che
noi comuni mortali d’inverno, con il
freddo che tira, difficilmente abbiamo
la possibilità di notte di osservare e
di restare meravigliati di fronte a uno
degli spettacoli più stupefacenti che la
natura ci possa offrire. Solo qualche
giorno fa, e guarda caso era estate,
mi trovavo in un agriturismo nelle

Play Media Company Srl:
Sede legale, Direzione e Amministrazione:
Via di Santa Cornelia, 5/A - 00060 Formello (RM)
Tel. 06/33221250 - Fax 06/33221235
email: info@playmediacompany.it
This magazine is published under licence from Imagine
Publishing Limited. All rights in the licensed material,
including the name, belong to Imagine Publishing Limited
and it may not be reproduced, whether in whole or in part,
without the prior written consent of Imagine Publishing Limited.
© 2012 Imagine Publishing Limited
La Play Media Company srl non sarà in alcun modo responsabile
per danni diretti e/o indiretti derivanti dall’utilizzo dei programmi
contenuti nel CD-ROM o per anomalie degli stessi. Nessuna
responsabilità è inoltre assunta dalla Play Media Company Srl per
danni o altro derivanti da virus informatici non riconosciuti dagli
antivirus ufficiali all’atto della masterizzazione del supporto.
Edizione Italiana © 2012 Play Media Company Srl
Iva assolta dall’Editore Art. 74 DPR 633/72
e successive modifiche I comma lett. C.
Esente da bollo Art.6 II comma DPR 642/72

Android Magazine
App! mania
CHIP Computer &
Communications
Guide Digitali
iCreate
iPad Magazine

iPhone Magazine
Macworld
PCWorld
Photoshop Magazine
Total Technology
Total Linux
Web Designer Magazine

© Robert Reeves

PLAY MEDIA COMPANY SRL PUBBLICA ANCHE

Marche, ovviamente piacevolmente
perso su deliziose colline nei pressi
di San Ginesio. Mi è capitato ormai
decine di volte, ma ancora adesso, da
tipico cittadino, ogni volta che riesco
a osservare il cielo nell’oscurità più
totale, rimango così per ore, con il
capo inclinato, naso all’aria e con la
sicurezza di ritrovarmi per qualche
giorno con un fastidioso torcicollo.
Un piccolo prezzo da pagare di fronte
alla possibilità di godere di tanta
magnificenza. Ah, ovviamente, un cielo
così non può che essere fotografato!
Giuliano Boschi

www.playmediacompany.it

Miglior acquisto fa riferimento ad un conveniente rapporto qualità/prezzo. trucchi e consigli 18 La città in movimento Mostrare in un’immagine 50 Feste e celebrazioni l’energia e la dinamicità Lorna Yabsley ci dice delle città che non dormono mai come e cosa fotografare nelle occasioni speciali 28 Fotografare il cielo di notte 54 Helpdesk Catturare immagini mozzafiato Le vostre domande del cielo notturno con un kit e le nostre risposte fotografico standard 56 Ridimensionare 40 Guida alle location: le immagini Roma L’interpolazione permette Una citta fantastica d’ingrandire un’immagine con per architettura e stile di vita una perdita minima di qualità 40 50 Recensioni 80 Olympus OM-D E-M5 84 Canon PowerShot G1 X 90 Il kit per fotografare i panorami PREMI Chi riceve una votazione di nove o più. Infine Premio innovazione segnala i prodotti che propongono qualcosa di nuovo.Sommario numero 79 PRIMO PIANO 8 Le inchieste di PD Temi scottanti sotto la lente d’ingrandimento 28 © Lincoln Harrison 10 Galleria dei lettori Le vostre migliori foto Tutorial 60 Ritocchi di vetro Ritoccare oggetti in vetro per ottenere una finitura dall’impeccabile livello professionale 62 Maschere Usare Photoshop e Maschere di livello per isolare un oggetto nell’immagine 64 Nitidezza Più nitidezza ai ritratti in Elements evidenziando gli occhi Tecnica La guida pratica che vi permette DIVENTARE professionisti © Victoria Walker 68 Fidelizzare la clientela Fornire un ottimo servizio è la chiave affinché i clienti tornino a visitarci © Immagini di João Carlos di migliorare le vostre tecniche fotografiche 16 Storia di una foto Sandro Bäbler ci parla di una sua fotografia per un progetto editoriale 46 Scuola di fotografia Migliorare nell’uso della reflex imparando le nozioni base della fotografia: suggerimenti. MIGLIOR acquisto MIGLIOR SCELTA 72 Portfolio La fotografia di João Carlos 4 photografare in digitale © Lorna Yabsley premio innovazione . può fregiarsi del titolo di Miglior scelta.

18 LA CITTÀ IN MOVIMENTO Mostrare in un’immagine l’energia e la dinamicità delle città che non dormono mai ©Bryan Leung .

PRIMOPIANO4Storie Le inchieste di PD Gli effetti della recessione sul mercato delle fotocamere La crisi mondiale di questi anni coinvolge anche il settore della fotografia 6 photografare in digitale .

le vendite stavano già calando prima dell’inizio di questa fase economica negativa. frodi. Nikon sospende la produzione nel suo stabilimento nella provincia di Ayutthaya 20 ottobre 2011 Sony ritarda l’uscita della NEX-7 Novembre 2011 Canon stima che i danni delle inondazioni causeranno una perdita di fatturato di 500 milioni di euro 9 febbraio 2012 Dopo 124 anni Kodak sospende la produzione di fotocamere 1 febbraio 2012 Per Sony è il quarto anno consecutivo di perdite. “Se l’industria fotografica pensa che le minori vendite degli ultimi due anni siano dovute alla crisi e alla recessione. nuovi prodotti e altro ancora. l’Amministratore Delegato Howard Stringer è sostituito 3 febbraio 2012 Nikon annuncia che tra danni per calamità naturali e relativi minori introiti. si sbaglia di grosso”. le cose si fanno davvero difficili. trovare risposte sicure. Kodak annuncia di ritirarsi dal settore delle fotocamere concentrandosi su stampanti e chioschi fotografici nella speranza di sostenere l’azienda dopo avere depositato istanza di fallimento negli Usa. La lentissima crescita dell’economia. costruisce la prima fotocamera digitale. è sostituito. ha investito ogni possibile settore commerciale. che in alcune nazioni si è trasformata in recessione. Canon e Sony” PERDITE Howard Stringer. Anche il settore fotografico.Le inchieste di PD N el 1888 è messa in vendita la prima macchina fotografica Kodak con lo slogan “Voi premete il pulsante. Nessuna industria può essere accusata di essere rimasta inerte ma è difficile. dice. Ciò che vado sostenendo da 8 Hoya annuncia la vendita di PENTAX Imaging Systems Business a Ricoh Luglio 2011 Pesanti inondazioni colpiscono per mesi la Thailandia 6 ottobre 2011 A causa delle inondazioni in Thailandia. noi facciamo il resto”: per la prima volta la fotografia è un bene accessibile alla massa. scandali e persino terremoti e inondazioni. quindi. investimenti. la perdita netta di fatturato è pari a 640 milioni di euro 7 marzo 2012 Sei alti dirigenti di Olympus Corporation sono accusati di frode contabile per 1. Kodak è entrata in crisi fin dall’avvento dell’era digitale ma c’era sempre stata la speranza che le sue condizioni potessero risollevarsi. in un momento come questo. ha avuto un’impennata delle vendite verso il basso anche perché i focolai di crisi sono stati molti. Nel 1975 Steve Sasson. Il crollo di questa icona della fotografia è un’altra tacca nella serie di eventi che hanno scosso il settore. e il 16 febbraio 2012 tutto finisce. Infatti. Purtroppo.7 miliardi dollari “Nel 2011 la Thailandia è stata colpita da inondazioni coinvolgendo fabbriche Nikon. Lo scrittore e fotografo Thom Hogan Cronologia degli eventi principali 31 marzo 2008 Hoya si fonde con Pentax Corporation: nasce PENTAX Imaging Systems Business 1 luglio 2011 LA FINE DI UN’ICONA Lo scorso febbraio Kodak ha annunciato che non produrrà più fotocamere ritiene che imputare i problemi del settore fotografico alla crisi sia fuorviante. Amministratore Delegato di Sony. Ha recentemente pubblicato il suo venticinquesimo libro sulla fotografia e da tanto tempo si dedica a ricerche approfondite nel settore. un ingegnere della Eastman Kodak. cambi di strategie poco efficaci. l’azienda è in perdita da quattro anni photografare in digitale 7 . tutto sembra avere complottato contro il settore produttivo e merceologico della fotografia. se ai cambiamenti si può comunque tentare di reagire con interventi strategici. la domanda è rimasta elevata anche durante la recessione. Per i prodotti giusti. quando ci si mette di mezzo la forza fisicamente distruttiva della natura. “Tecnicamente. la crisi economica mondiale ha fatto il resto causando un forte ribasso del fatturato e un grosso FORZE DELLA NATURA Negli ultimi anni imprevedibili calamità naturali hanno colpito duramente la produzione buco rispetto agli obiettivi di vendita programmati. Acquisizioni sbagliate.

nonostante un lento calo negli Stati Uniti. Il delicato rapporto tra reputazione aziendale e stabilità finanziaria è stato studiato dagli specialisti del settore Mary E. per gran parte. gli acquisti sui mercati emergenti avrebbero sostenuto la crescita del settore. ad esempio dalla serie DX a quella FX. All’inizio del 2011 le previsioni di vendita affermavano che. La stessa cosa era successa al mercato ai tempi della fotografia analogica e della pellicola. la situazione finanziaria globale non ha reso le cose più facili. I danni sono stati ingentissimi. Ci dice come potrà evolversi il settore fotografico qualora la crisi economica dovesse terminare. Ora sapete perché tutti i produttori si sono buttati a pesce sulle compatte a ottiche intercambiabili. la domanda globale per i dispositivi per la cattura immagini. si devono proporre innovazioni tecnologiche degne di questo nome e ciò. crisi o non crisi economica”. Sono state colpite fabbriche Nikon. mercato questo in forte crescita. sia quelli fisici alla fabbrica e alle strutture sia al mancato guadagno dovuto all’indotto e all’impossibilità d’immettere prodotti sul mercato. . “La soluzione è semplice: tecnologia dirompente. soprattutto si passerebbe a un modello di qualità superiore. Solo invogliando il consumatore con qualcosa d’interessante. soprattutto nel settore delle reflex. La maggior parte di esse ha dovuto sospendere la produzione causando. le calamità naturali purtroppo no.PRIMOPIANO Le inchieste di PD FRODE Olympus è al centro di uno scandalo per una frode contabile di 1. sembra essere l’effetto di una serie di sfortunati eventi con altri. se ci si sofferma sulle singole aree commerciali e si prova a confrontare i cali con le crescite. con qualcosa forse anche per Sony. inutilmente. ad esempio. Ovviamente. Basta con sensori. molti meno sanno che nel 2011 la Thailandia è stata colpita da inondazioni terrificanti cominciate a luglio e terminate solo alla fine dell’anno. si convincerà ad aprire il portafoglio. Canon e Sony. con sempre più megapixel. Si deve passare a una tecnologia che invogli tutti a sostituire la propria fotocamera. non è avvenuto.7 miliardi dollari RECESSIONE L’instabilità economica e i disastri naturali hanno messo alla corda molti produttori INNOVAZIONE Il rapido sviluppo di nuove tecnologie potrebbe aiutare il settore a riprendersi Boom economico? Thom Hogan è un noto commentatore e da anni fa previsioni attendibili sull’industria. Canon e Nikon. quindi. Per far sì che ci sia un ricambio costante. In qualsiasi campo l’unica strategia di sicuro successo è PD l’innovazione. Qualche reflex in più si venderebbe. anche se dotati di funzioni video”. “Non credo che la richiesta di fotocamere aumenti molti più di quella attuale. A breve sembra essere la sola tecnologia dirompente che possa smuovere davvero il mercato”. Lo stato attuale del settore fotografico. la visione diventa più chiara e concreta. Sei dirigenti dell’azienda sono stati accusati di frode contabile per 1. Graham e Pratima Bansal. invece. Questo è ciò che è accaduto quando dalla pellicola si è passati al digitale”. il ritardo “La reputazione di un’azienda influisce sulla vendita dei suoi prodotti e servizi” dell’uscita della Sony NEX-7. però.7 miliardi dollari. ed è difficile valutare quale effetto duraturo ciò possa avere sull’azienda e sui prodotti da loro fabbricati. Un disastro del tutto diverso ha colpito Olympus in uno degli scandali più importanti che si siano mai visti in Giappone. La vendita di compatte a ottiche intercambiabili probabilmente è quella che ne trarrebbe maggiore vantaggio perché sono questi i modelli che propongono la maggiore innovazione tecnologica. Hanno potuto facilmente verificare come la reputazione di un’azienda influisca direttamente sulla disponibilità del consumatore a spendere soldi sui loro prodotti o servizi. Di fatto se ne avvantaggerebbero due sole aziende. Se i produttori di fotocamere vogliono uscire dalla crisi con successo. più facilmente prevedibili. Previsioni di crescita e saturazione del mercato possono essere previste. “Ora l’Europa dell’Est è in crescita del 19% e Asia e Pacifico del 20%. Del terremoto in Giappone sappiamo tutti. e l’effetto si è ripresentato inevitabilmente col digitale. Questa affermazione potrebbe sorprendere se vista in un contesto globale ma. Cosa si può dire del futuro? Thom Hogan ritiene che le aziende dovrebbero agire in fretta. Dallo scoppio dello scandalo le azioni Olympus hanno perso metà del loro valore. La relazione proseguiva dicendo che “Non aumenta. Per Hogan ha giocato un ruolo importantissimo la saturazione del mercato che ha rallentato molto le vendite. 8 photografare in digitale 8 qualche tempo è che questa stasi era del tutto prevedibile. devono fare un passo in avanti e non aspettare qualcosa dall’alto. nei tempi previsti più rapidi rispetto al passato solo per le differenze apportate dalla globalità del mercato. e la causa è da ricercare nel successo degli smartphone. ovviamente trainate da Cina e India”.

Non fate i conigli .adottatene uno PLAYBOY È IN EDICOLA. Lasciatevi Intrattenere ...

inviateci un file in alta risoluzione in JPG o TIFF su CD-ROM indirizzandolo a Photografare in digitale . 10 Photografare in digitale .PRIMO PIANO4Galleria dei lettori Inviateci i vostri scatti Se desiderate che le vostre immagini siano pubblicate su Photografare in digitale. indicando il vostro nome.0 e ISO 200.c/o Play Media Company via di Santa Cornelia. i dati dello scatto. cognome. Punte di carote Di Alice Seren Rosso Dati di scatto: Canon EOS 600D a f/5. il titolo dell’opera e scrivendo una liberatoria che ci autorizzi alla pubblicazione della fotografia. 5A – 00060 Formello (RM) o via email all’indirizzo photografare@playmediacompany.it.

1/800 sec e ISO 320. Photografare in digitale 11 .L’albero della vita Di Giacomo Saverio Ravanetti Dati di scatto: Nikon D7000 con ottica Nikkor AF-S 70-300 mm VR a 240 mm. f/5.6.

PRIMO PIANO4Galleria dei lettori

Genitalmente
modificato
Di Marco Ginelli

Dati di scatto: Nikon D300s con ottica
a 210 mm, f/11, 1/5 sec e ISO 200.

12 Photografare in digitale

Volo di uccelli
Di Stefano Coppola

Dati di scatto: Panasonic TZ8.
La foto è stata scattata sulle rive
del Tevere cogliendo l’attimo in cui
alcuni uccelli spiccavano il volo.

Photografare in digitale 13

PRIMO PIANO4Galleria dei lettori

Riscaldamento globale
Di Chiara Crippa

Dati di scatto: Canon EOS 1000D con ottica EF-S 55-250 mm
IS a 250 mm, f/ 5,7, 1/8 sec e ISO 100.

14 Photografare in digitale

6G ED II a 26 mm.Neve Di Roberto Cera Dati di scatto: NIKON D3100 con ottica AF-S DX Nikkor 18-55 mm f/3.5-5. 1/125 sec e ISO 100. Photografare in digitale 15 .6. f/5.

© Sandro Bäbler Tecnica4Storia di una foto 16 photografare in digitale .

photografare in digitale 17 . Sul soggetto ho puntato un piccolo riflettore color argento ottenendo così una luce morbida. Dopo avere trovato il modello.Storia di una foto Fotografo: Sandro Bäbler Sito web: www. È un velocista e ha un corpo atletico adatto alla foto che avevo in mente”. Dopo avere progettato a lungo. 1/160 sec e ISO 100 Quest’immagine è stata realizzata per un progetto editoriale da un fotografo professionista autodidatta svizzero. Ho utilizzato in studio due luci illuminando lo sfondo bianco da entrambi i lati dietro il modello. la fase successiva del processo di progettazione ha riguardato il sistema d’illuminazione: “Le immagini di cui avevo bisogno dovevano avere un forte contrasto tra la pelle scura del modello e lo sfondo bianco. Potete vedere sedici immagini della sessione sul sito PD web di Sandro Bäbler. la sessione di scatto vera e propria è stata molto veloce e tutto è filato liscio come l’olio: “Durante la sessione ho catturato una trentina di foto”. SFONDO BIANCO MODELLO RIFLETTORE ARGENTO “Ho utilizzato due lampade Broncolor dotate di riflettore standard e orientate con un’angolazione di 45 gradi verso lo sfondo bianco in modo che si sovrapponessero leggermente. Per ottenere questo effetto ho adottato dei filtri rossi che hanno reso la pelle ancora più scura. Sandro Bäbler. perfetta per la pelle e per illuminargli gli occhi”.com Location: in studio a Zurigo. Serviva un soggetto maschile dalla pelle molto scura: “Ho trovato quasi subito il modello perfetto. Un riflettore argento di fronte alla fotocamera mi ha permesso di fare rimbalzare della luce sul modello illuminandolo nel modo corretto”.sandrobaebler. Svizzera Dati di scatto: Canon EOS 5D Mark II con ottica 85 mm a f/14.

Navid ha creato la sua nicchia di business proprio per la sua capacità di rappresentare il mistero e la magia di una città sempre in movimento. spesso fotografandola dall’alto.SPECIALE4La città in movimento IL TEMPO PASSA “Questa foto mostra delle scie luminose vicino al Big Ben. regolando il tempo tra 4 e 10 secondi. una marea di taxi che fanno lo slalom nel traffico o la corsa dal treno della metropolitana. I soggetti possibili sono infiniti: la gente che affolla le strade dello shopping di una via del centro. il traffico delle ore di punta e la sequela di taxi e di mezzi del trasporto pubblico. Qualunque sia il soggetto scelto. “Mi piace essere sopra la città”. l’aspetto più importante della fotografia in 18 photografare in digitale città è la traduzione visiva dell’energia e del movimento.navidbaraty. Navid Baraty (www. “Guardarne il ritmo e il flusso dall’alto è un’esperienza fantastica. l’apertura tra f/10 e f/14 e un valore ISO sempre basso.com) è un fotografo professionista che vive e lavora a New York ed è conosciuto per le sue fotografie di strada. ad esempio ISO 200”. 4 sec e ISO 250. “Per me fotografare la città vuol dire catturarne l’energia. i pendolari che il mattino si recano al lavoro. Dati di scatto: Nikon D700 con ottica 20 mm a f/13. dice entusiasta. Utilizzo sempre la modalità manuale. Il costante fluire di veicoli in movimento. © Bryan Leung P er l’appassionato di fotografia le città offrono opportunità di ripresa sorprendenti. le . è in questi casi che l’immagine diventa davvero interessante. La sensazione e l’essenza della città devono essere sentite e comunicate nella fotografia”. Possono essere dei pedoni che attraversano una strada.

Può essere qualsiasi cosa.La città in movimento LA CITTÀ IN MOVIMENTO Mostrare in un’immagine l’energia e la dinamicità delle città che non dormono mai 8 onde dei pedoni che attraversano in fretta con il cambiare dei semafori. un personaggio insolito che cammina per la strada. la sua borsa Ziplock. Cerco una scena che abbia elementi di forte impatto visivo. una Lenspen. alcune schede CF. Ormai è difficile creare qualcosa che sia del tutto originale e che non sia stato mai ripreso prima. elastici e. che racconti una storia che meriti di essere raccontata. dei taxi in fila. Un angolo insolito o una strana prospettiva possono trasformare un’immagine ordinaria in qualcosa d’interessante e coinvolgente. Porta sempre con sé una batteria supplementare. l’ombra particolare di un edificio o il caracollare di una persona. le piccole figure che scompaiono ed emergono dalle stazioni sotterranee della metropolitana. occasionalmente. un treppiede. Nikkor 135 mm f/2. Per questo cerco sempre punti di vista originali e diversi dal solito. il coro di clacson e delle sirene. Nelle mie foto dall’alto.4. È tutto così stranamente ritmico e ipnotico. “Progetto un percorso. 8 photografare in digitale 19 . Navid fotografa con una Nikon D700 e utilizza quattro ottiche: Nikkor 14-24 mm f/2. Nikkor 35 mm f/2 e Nikkor 50 mm f/1. voglio fotografare qualcosa d’inconsueto. invece di concentrarmi suo solito skyline degli edifici di New York.8. punto la fotocamera verso il basso per catturare la vita e il flusso della città”.

Tuttavia. movimenti e angoli tra chiari e scuri.SPECIALE4La città in movimento ATTRAVERSAMENTO “Questa foto è stata scattata a San Francisco all’incrocio tra Stockton Street e O’Farrell Street. apertura del diaframma e sensibilità ISO fino a creare in modo efficace il movimento sfocato dell’immagine. dei momenti che non si ripeteranno mai più nella vita”. Trasferisce le immagini dalle schede Compact Flash al suo dispositivo di archiviazione Drobo e importa i file nel programma. Per catturarla ho schivato il traffico ma era l’unica posizione possibile. Per catturare il movimento. modelli di luce. Siate audaci ma in sicurezza. È un delicato equilibrio tra velocità dell’otturatore. Dati di scatto: Nikon D700 con ottica 135 mm a f/2. Mi piace sperimentare con diverse angolazioni e provare più regolazioni. mantenendo bene a fuoco il soggetto principale. possono aiutare nella cattura d’immagini ricche di forza e di energia. però. Navid si è formato sperimentando. C’è sempre qualcosa di nuovo e fresco che vale la pena di essere fotografato”. Amo le dinamiche di una città perché sono in continua evoluzione. Cercate sempre di avvicinarvi il più possibile al soggetto. anche vero che alcune basi. “Individuo gli scatti migliori confrontandoli tra loro e. “Mi piace fotografare la stessa scena con ottiche diverse. Lo spettatore deve sentirsi lì in quel momento”. È una sorta di trascendenza. come in tutti i generi fotografici. Vedo macchie di colore. In una foto è importante sentirsi emotivamente vicini al soggetto. per trovare qualcosa di completamente diverso rispetto a prima. per successive selezioni. ma mai assolute. si deve compensare chiudendo il diaframma altrimenti si corre il rischio di sovraesporre la foto”. Nella fotografia di strada. o anche solo dieci minuti dopo. l’effetto movimento richiede molti tentativi ed errori. Altre volte uso il grandangolo 14-24 mm avvicinandomi al soggetto e mostrandolo nel contesto del momento. proprio perché si sta utilizzando una velocità lenta. Si può percorrere la stessa strada in un giorno diverso. Spesso scelgo un soggetto e lo riprendo con un’ottica primaria 135 mm sfocando lo sfondo e sfruttando al massimo la profondità di campo. È. la velocità dell’otturatore dev’essere lenta in modo che lo sfondo o gli altri elementi della scena siano mossi. anche sbagliando. arrivo a ottenere il meglio . Navid esegue la maggior parte del lavoro di editing in Adobe Lightroom 3 con solo qualche piccola operazione in Photoshop quando necessario. Ad esempio. non ci sono regole scritte che possano essere seguite con sicurezza. Un 35 mm o un 50 mm è l’ottica perfetta per creare la giusta quantità di scena intorno al soggetto. “Quando sono dietro la fotocamera mi estraneo dal mondo e mi concentro solo sul soggetto che devo fotografare. 1/640 sec e ISO 1600. provando e cercando sempre cose nuove. © Navid Baraty 20 photografare in digitale 8 Voglio esprimere un sentimento insolito e voglio mostrarlo nella foto. Voglio catturare tutto ciò che c’è fuori dell’ordinario.

colore.com/ navidbaratyphotography o digitate https://twitter. contrasto. Per vedere i lavori di Navid Baraty andate in www. Esaminate anche cosa abbiano già fotografato altri su siti come Flickr e Behance. non dovete scoraggiarvi. si generano colori sorprendenti. è un’ottima fonte. Applico le correzioni necessarie per esposizione. com/navidj. Se poi l’immagine che avete catturato non dovesse avere quello sprint che cercavate. ritiene che semplici modifiche possano trasformare l’immagine in modo più che sufficiente. © Navid Baraty Navid Baraty I suoi consigli per essere sempre nel punto giusto 1 Nel cercare il luogo ideale da cui fotografare prendete ispirazione da Google Earth.facebook. Sono poi tornato nella location e in dieci minuti ho risolto. quando c’è poca o tanta gente. Esplorate la città quanto più possibile. In questo modo accentuate le linee e le differenze di tono dando all’immagine una sensazione del tutto nuova. Per ottenere lo scatto giusto dovete fotografare nel momento perfetto. Dati di scatto: Nikon D700 con ottica 35 mm a f/2. gli orari di punta. Impugnate la fotocamera e aprite i vostri sensi. 1/1600 sec e ISO 250. Cercate e create delle storie. non aspettate che siano loro a cercare voi. All’alba e al 2 tramonto. A me piace molto usare il bianco e nero nelle giornate di pioggia perché in questo modo le immagini sono più efficaci nel trasmettere umore e sensazioni. Io osservo gli altri e cerco di migliorare le loro foto. ad esempio. Dovete sapere quali siano. Quando camminate buttate sempre un’occhiata nei vicoli cercando nuovi luoghi da fotografare. provate a convertirla in bianco e nero. per ogni luogo. senza mai copiare o plagiare. Ricordate però: la sicurezza viene prima di tutto! 3 photografare in digitale 21 . L’ho catturata sdraiandomi sul tetto di un edificio molto alto”. nitidezza e altro. Non so quante volte ho trascorso ore e ore a cercare di modificare una singola foto con tantissima frustrazione. Esplorate un luogo di giorno e di notte e acquisite familiarità con esso. Il bianco e nero crea un’atmosfera quasi poetica spogliando la foto dei suoi elementi fondamentali. A 8 INCROCIO “Questa veduta aerea di New York mostra l’incrocio tra la 6th Avenue e la 36th Street. “Se l’immagine a colori non vi convince. Navid sconsiglia di creare effetti movimento via software. c’è sempre qualcosa di nuovo” del meglio.La città in movimento “In città mi piace fotografare le dinamiche in continua evoluzione. ma sempre nella minore quantità possibile”. Tornate sul posto e riprovateci.

come sempre a tutela dei più deboli. 22 photografare in digitale 02 POCA LUCE ©Navid Baraty METEO Se la giornata è piovosa. Si dovrebbe. procede freneticamente. la tecnica dello zoom o del panning per sfruttare creativamente il movimento. è possibile fotografare chiunque in uno spazio pubblico. possa essere pubblicata liberamente. che edifici e monumenti non possono essere fotografati in libertà. Un giorno mi sono reso conto che la vita non si ferma mai. Quanto più si cerca di nascondere che si sta fotografando qualcuno. ma anche il punto di ©Fernando Matoso ©Navid Baraty “Osservate gli elementi di contrasto. Le sue immagini in movimento mostrano di solito un soggetto centrale. l’ora. per sfruttarne l’immagine si dovrebbero pagare dei diritti ai proprietari. spesso non si pensa che l’immagine catturata con tanta fatica possa creare problemi. “la fotografia in città prevede di catturare eventi della vita quotidiana. 8 volte serve soltanto avere una mente lucida e occhi ben aperti”. ma se sorgono diatribe la cosa potrebbe farsi seria. se si fotografa solo per se stessi. Per questo ci si deve muovere con accortezza anche perché le leggi cambiano da paese a paese. Infatti. . soprattutto in città. “Per alcuni fotografare gli altri in pubblico può non essere facile.com) fotografa la città mostrandola con i suoi occhi. Permette di raccontare tante storie e l’unico consiglio che posso dare è di essere rilassati. ad esempio. luci e ombre. potete enfatizzare lo stato d’animo cupo con una foto in bianco e nero. disagio o molestie. le leggi sulla privacy si fanno più stringenti. pacificamente o sistematicamente.” concorda Navid. a meno. movimenti e staticità” COME FOTOGRAFARE… 4Come sfruttare al massimo la reflex 01 Per catturare le luci della città dovete attendere che passi il tramonto. Potete anche aggiungere della grana. Intanto. La paura di essere redarguiti e trattati male può quasi paralizzare. Non molti sanno. un tempo d’esposizione tra 1/25 e 1/60 di secondo e ISO 200. se nessuno si lamenta non ci sono problemi. però. “Le regolazioni possono variare secondo la situazione. 03 PONTI/ ARCHI I ponti sono soggetti affascinanti. Adotta. Anche Fernando Matoso (www.SPECIALE4La città in movimento Fotografia e diritti Quando ci si muove e si fotografa. non dovrebbero esserci problemi importanti. le cose possono radicalmente cambiare. ma se l’immagine deve essere venduta o anche solo esposta a una mostra. Mi piace variare non solo le regolazioni. “La tecnica che io chiamo Blurreal utilizza la velocità dell’otturatore e il movimento dello zoom o della fotocamera”. la velocità del soggetto e così via. “Ho sviluppato uno stile di sfocato molto personale” ammette Fernando. che possono essere privati o pubblici. quindi. è una vetrina sulla condizione. se lavoro con una lunghezza focale di 105 mm. Inoltre. Utilizzate un cavalletto e alzate il valore ISO. Fernando è nato in Angola e vive nel Regno Unito. adotto un’apertura tra f/11 e f/22. ci spiega. “Penso che sia diventato il mio marchio di fabbrica. Di solito. di creare allarme. quindi.blurreal. naturali e di agire in fretta. Mi sono così reso conto come la percezione visiva sia limitata dall’occhio umano e che ci siano elementi del movimento che proprio non riusciamo a percepire. Utilizzate un’ottica grandangolare e fotografate dal basso. nel caso di minori. tanto più si attira l’attenzione rendendo la situazione ancora più imbarazzante”. In generale. un veicolo o altro. chiedere in precedenza i dovuti permessi a chi di dovere. la posizione. Per questo ho cominciato a vedere me stesso come parte espressiva della scena”. una persona. Uno dei maggiori problemi che i fotografi amatoriali possono avere con questo genere di fotografia è l’impossibilità di fotografare le persone con tranquillità. Ovviamente. ovviamente. Se riprendete una normalissima persona in un luogo pubblico non è detto che la sua immagine.

photografare in digitale 23 . movimento e staticità. f/10. le texture e i colori. luci e ombre. Ci sono sempre delle direttive di flusso. regolo i livelli. angoli e temi.500px. Dati di scatto: Nikon D700 con ottica 135 mm a f/2. “Osservate gli elementi di contrasto. 06 PROSPETTIVA Non dimenticate di guardare in alto. ma potrebbero bastare. In questo modo potrete facilmente enfatizzare la scala. Tornato a casa compio cinque semplici azioni: ritaglio. magari uno spuntino e dell’acqua. è solo la realtà come non riusciamo mai a vederla”. Per me non generarle in post-produzione è una sfida. converto e salvo il profilo ICC. la relazione tra oggetti statici e in movimento. non c’è nessuna manipolazione. “In qualsiasi strada si può fotografare lo stesso luogo avendo un’esperienza diversa ogni volta. La tecnica dello zoom è perfetta per generare energia creativa infondendo movimento e azione alle foto catturate in città. Ho la fortuna di vivere a Hong Kong. L’unica cosa che rimane invariata è il mio desiderio di avere immagini che sembrano fotogrammi cinematografici. Cammino per la città con la mia Nikon D90 al collo con montato un 04 MOVIMENTO Tempi di posa lunghi accentuano il flusso e riflusso della vita cittadina. La misurazione dev’essere precisa e si deve adottare un basso valore ISO e una piccola apertura intorno a f/16. ridimensiono. La città vive in alto quanto in basso. Trovate un posto sicuro. Dati di scatto: Nikon D90 con ottica 18-105 mm a 21 mm. Fernando. “Mi piace girare per le strade e fotografare mostrando la città in tanti modi diversi. A me piace sperimentare con diverse prospettive. Cercate sempre l’interazione tra persone e ambiente”. Proprio la velocità dello spostamento dello zoom dev’essere oggetto di sperimentazione e il suo movimento può essere sia a ingrandire sia a ridurre. Per metterla in pratica la fotocamera dev’essere montata su un treppiede o un GorrillaPod. sente di sperimentare 8 05 PERSONE/ FOLLA Pendolari e turisti sono perfetti per catturare la folla in movimento mostrando anche le strette vie della città.©Bryan Leung vista o la prospettiva”. delle direzioni primarie. Qualcuno potrebbe pensare che avere a diposizione una metropoli abbagliante che fonde armoniosamente le culture cinese e occidentale sia un grande vantaggio. dove si fermano le persone e il flusso dei veicoli. f/25. permettendo così allo spettatore di scoprire la storia che c’è dietro ogni foto. anche una panchina o un muretto. Il pulsante di scatto dev’essere attivato nello stesso momento che si esegue il movimento dello zoom. 1/25 sec e ISO 200. 2 sec e ISO 200. se disponibili. New york “Quest’immagine è stata catturata all’incrocio tra Houston Street e Bowery Street. Montate la fotocamera su un treppiedi e usate un tempo lungo. 18-105 mm. Quando un osservatore guarda la fotografia di una città. ma Bryan non la pensa allo stesso modo. Ha guadagnato l’apprezzamento di critici e appassionati con le sue immagini cittadine realizzate utilizzando tecniche di scatto lento. per quanto riguarda la fotografia in città.com) è nato e vissuto a Hong Kong. Paul a Londra ripresa da un ponte sul Tamigi”. ad esempio dei cicli ritmati dai semafori. e le possibilità che offre sono infinite”. Io mi concentro sul comportamento delle persone e sul flusso della folla in contrasto con il paesaggio circostante e l’architettura della città. Ho aspettato che passasse un ciclista e ho scattato”. non trascurate anche questi banalissimi elementi. Dati di scatto: Nikon D700 con ottica 28-300 mm a 150 mm. 1/1000 sec e ISO 1600. invita gli appassionati a conoscere bene il luogo e a studiare le caratteristiche degli sfondi e dei soggetti in movimento su cui concentrarsi. CATTEDRALE “Questa è la cattedrale di St. Bryan Leung (bryaniceman. Nello zaino ho sempre un quaderno. CODA IN ROSSO “Minibus in fila sulla strada. Spesso gli altri guardano le mie foto Blurreal credendo che siano state create con Photoshop. una penna. Osservo bene la scena e studio le strutture.

SPECIALE4La città in movimento 24 photografare in digitale .

l’iPhone. photografare in digitale 25 . Quando vi sono queste tre cose. Fotografo sempre in le persone. A questo punto mi guardo intorno ed modalità manuale e regolo un tempo di almeno eseguo alcuni scatti di prova da angolature diverse. Cercate un luogo sicuro al di sopra del traffico. “Non fotografo in luoghi isolati. Regolate la fotocamera su un treppiede o appoggiatela su una superficie stabile e regolate la sensibilità ISO su un valore compreso tra 100 e 400.La città in movimento ©Navid Baraty Catturare le scie luminose Nulla fa più città delle scie luminose delle auto. Per Bryan si deve cercare un posto in cui ci siano flusso e traffico di persone o di veicoli. per me la ©Bryan Leung scena è perfetta”. ed è. adottate un tempo d’esposizione da 10 a 20 secondi. cerco gli incroci. imparato a superare questo imbarazzo”. esorta Bryan. batterie di scorta. da mezzo a due secondi. fotocamera. Eseguite degli scatti di prova della 8 che attraversano la strada con una bassa velocità stessa area da distanze e angolazioni diverse “Fotografare la città vuol dire catturarne l’energia e la forza vitale che la rendono viva” SCIE LUMINOSE “Il momento delle riprese che preferisco è il ritorno a casa quando rivedo tutto ciò che ho fatto durante la giornata”. i semafori. 10 sec e ISO 200. È la situazione perfetta per catturare le scie prima di tutto ci sono la sicurezza e il rispetto per luminose delle auto di notte. Per evitare vibrazioni indesiderate utilizzate l’autoscatto o un telecomando esterno. Se il traffico è intenso e in veloce movimento. modificate la velocità dell’otturatore o il valore ISO. Un punto di vista elevato permette di catturare scene di più ampio respiro e mi permette d’inserire quelli che ritengo siano i tre elementi essenziali di una fotografia in città: il movimento delle persone. VELOCITÀ E PROSPETTIVA Questa foto abbina due elementi forti: la velocità del traffico con le sue scie luminose e la prospettiva sfuggente degli edifici. dieci secondi in modo che ci sia sufficiente luce Solo allora trovo la posizione migliore e regolo la nella scena. Dati di scatto: Nikon D700 con ottica 135 mm a f/2. inoltre. se necessario. anche di più qualora il traffico dovesse essere rado. riducendo al minimo i tempi degli spostamenti. Gel colorati possono permettere di variare la tonalità o sperimentate effetti simili in post-produzione. veicoli e palazzi. 1/1000 sec e ISO 1600. “Prima sistemare nel mezzo della strada. magari spostandovi più in alto o all’azione: “Di solito comincio con un’ottica più in basso per avere una prospettiva unica grandangolare e il treppiedi. Ricordate che è assolutamente indispensabile essere al sicuro. Scatto quando i veicoli passano a entrambi i miei Quando arrivo ricordo a me stesso due cose: lati. “Ancora una volta di uscire pianifico il percorso e le aree da visitare uso il grandangolo o ottiche fisheye e treppiedi. Di dell’otturatore. gli attraversamenti pedonali e le stazioni della metropolitana. il traffico dei veicoli e gli edifici. un effetto molto facile da realizzare. le schede di memoria. cose si fanno più avventurose e capita di doversi un telecomando e un leggero treppiedi. ma ho un luogo con molte persone. Per due ottiche. Bryan è pronto l’ambiente. Verificate i risultati sullo schermo LCD e. L’effetto solito ha una Nikon D700 e una Sony NEX-3 con mosso genera la sensazione di movimento”. DILUVIO “Voglio che il mio senso di meraviglia e curiosità per la Terra si veda nelle mie foto. come ad esempio un ponte. A volte può essere difficile collocare “Il mio consiglio è semplice”. Quest’immagine è stata scattata all’incrocio tra la 6th Avenue e la 49th Street a New York”. “trovate il treppiedi in mezzo alla strada o tra la folla. Dati di scatto: Sony NEX 3 con ottica 16 mm con adattatore fisheye a f/14. Bryan preferisce portare con sé un’attrezzatura importante ma non eccessivamente pesante. una finestra in un edificio o anche uno spartitraffico. un grandangolo e un tele. alcune quanto riguarda la ripresa di veicoli nel traffico. L’apertura è tra f/10 e f/14 a ISO 200”. Fermatevi e osservate per qualche minuto Dopo avere montato tutto. 8 l’esperienza del viaggio assorbendo l’energia di quel luogo”. Fotografo le persone sulle cose.

se necessario.com/ gorillapod È un treppiede tascabile in grado di agganciarsi a strutture di ogni tipo. quindi. può sfruttare le capacità acquisite nel cogliere l’importanza dei particolari. 26 photografare in digitale ©Bryan Leung 8 in modo da scoprire quale sia la posizione migliore. ©Bryan Leung . Le abilità acquisite in altri generi sono facilmente trasferibili. soprattutto quelle apprese nella fotografia paesaggistica che mostra sempre attenzione al punto di vista. in alternativa potete utilizzare l’autoscatto. Montate. compresi i tracciati luminosi delle auto. con regolazioni alternative. perciò consiglio vivamente di sperimentare con Curve”. 8 sec e ISO 200.crumpler. Infine. Il bianco e nero dona forza e consistenza e mi piace la simmetria e il movimento dinamico dei pendolari”. Telefono con forocamera (iPhone 4s) Prezzo: vari Sito web: www. Quest’obiettivo Sigma permette di acquisire delle foto grandangolari e. Giocare con la città è un’esperienza esaltante e immergersi nel centro di una metropoli può essere fonte PD d’immensa soddisfazione. in città.it Un telefono con fotocamera non si può paragonare a una reflex ma permette di realizzare buone foto con un ingombro minimo. Questa borsa di Crumpler è un’ottima scelta poiché mette a disposizione molto spazio. anche per un computer portatile. “Usate la vostra fotocamera e non abbiate paura di fotografare anche tra la folla” VICTORIA HARBOUR “Mi piace muovermi in città la notte. Ottica zoom (Sigma 18-125 mm f/3. anche di avvicinarsi all’azione.1. contrasto e colore. garantendo sicurezza e velocità.joby. invece. 1/4 sec e ISO 640. A mio parere le brutte foto non esistono: ogni immagine è unica ed è la visione del fotografo”. Ne applico un’altra con Curve e un livello con Filtro fotografico per regolare toni. Dati di scatto: Nikon D700 con ottica 20 mm a f/7.eye. Sfruttate l’attrezzatura e non abbiate paura di fotografare tra la folla”.95 a € 69. È il miglior amico del fotografo di strada per catturare immagini che richiedono lunghe esposizione. Dati di scatto: Nikon D700 con ottica 50 mm a f/10. Sono questi che generano il sentimento emanato dall’immagine. contrasto e colore. ad esempio variando il bilanciamento del bianco e qualche altro parametro che possa fare la differenza.apple. anche in tempo reale. Quando si fotografa il movimento in città assumono un ruolo determinante toni. Un comando a distanza evita vibrazioni alla fotocamera. METROPOLITANA “Qui ho catturato la dinamicità della città in una stazione della metropolitana di Londra.6 DC OS HSM) Prezzo: € 340 Sito web: www. Potete anche fotografare la stessa scena con una fotocamera diversa. Bryan cerca sempre nelle sue immagini la sensazione cinematografica e utilizza Photoshop per dare ad esse un aspetto più affascinante. inquadrate e regolate su una lunga esposizione. Inoltre.95 Sito web: www. Questo genere fotografico è emozionante e meno difficile di quanto si potrebbe pensare. è quasi un obbligo. “Per dare alle foto uno stile cinematografico aggiungo una maschera di livello per ridurre la saturazione. con la dovuta e necessaria sicurezza.it Un’ottica zoom permette di coprire un’ampia gamma di riprese e.fi Questa scheda di memoria con Wi-Fi integrato può trasmettere le foto scattate a un computer portatile o a un altro apparecchio compatibile. tutto è diverso rispetto a solo poche ore prima.SPECIALE4La città in movimento Gear Guide GorillaPod Prezzo: da € 22. Scheda di memoria Wi-Fi (Eye-Fi Connect X2 SDHC) Prezzo: da € 60 Sito web: http://uk. uno smartphone può dotarsi delle giuste app in grado di fornire importanti servizi e informazioni.8-5. aggiungo una cornice nera.m-trading.eu Quando ci si muove in città per tutto il giorno si deve viaggiare leggeri. la fotocamera su un treppiedi. Borsa fotografica (Crumpler New Delhi) Prezzo: € 150
 Sito web: www. Chi si è dedicato ai ritratti.

a me piace molto. Ho appoggiato la fotocamera sul ponte stesso e ho fotografato utilizzando la funzione di autoscatto”. f/5. photografare in digitale 27 . Dati di scatto: Canon EOS 1000D con ottica 18-55 mm a 18 mm. È stato preso su un ponte autostradale che si affaccia sulla ‘Spaghetti Junction’. è una delle più trafficate città del mondo. 1/6 sec e ISO 1600. 118 sec e ISO 100.Non solo professionisti Ecco cosa hanno realizzato dei comuni appassionati David Cheng “Ayala nelle Filippine. c’è tutto ciò che volevo catturare”. Sono andato sul tetto e ho utilizzato un’esposizione di due minuti”. Dati di scatto: Canon EOS 350D con ottica 17-50 mm a 22 mm. Ecco il risultato. Per catturare le scie luminose ho usato una velocità di scatto di dieci secondi. Dati di scatto: Canon EOS 40D con ottica 11-16 mm a 11 mm. f/11. Volevo mostrare qualcosa da un’angolazione originale e inconsueta che desse anche la sensazione della velocità. durante i giorni feriali. © David Cheng Chris Gin © Chris Gin “Questo è un panorama notturno di Auckland con la Sky Tower sullo sfondo. 10 sec e ISO 100. Sono tornato a casa il più presto possibile e ho raggiunto il condominio di un mio amico per fotografare le strade dall’alto. f/11. © Kenneth Westling Kenneth Westling “Dovevo perdere un po’ di tempo e ho deciso di scattare alcune fotografie mentre attendevo la metropolitana.

CORSO MASTER 4Fotografia astronomica

Fotografare

cielo
il

di notte

Come catturare immagini mozzafiato del
cielo notturno con un kit fotografico standard
28 photografare in digitale

Fotografia astronomica

L

e meraviglie naturali
del cielo notturno ci
stupiscono da migliaia
di anni. La possibilità
di riprendere alcune
di queste magnifiche vedute con la
nostra ‘banale’ fotocamera è spesso
sottovalutato e si ritiene che questo
sia un hobby costoso che richiede
telescopi impegnativi e costosi. In realtà,
anche con un’attrezzatura minima
si possono catturare delle immagini
spettacolari. Per farlo non serve,
quindi, un’attrezzatura da astronomo,
è sufficiente avere un teleobiettivo
leggermente più lungo della norma,
tanto che forse già l’avete nella vostra
borsa fotografica. Per saperne di più
abbiamo incontrato alcuni fotografi che
si dedicano a questa attività per carpirne
consigli e segreti.
Fotografare un paesaggio stellato
è un ottimo metodo per entrare
nell’astrofotografia senza dover
acquistare nulla o quasi. Sean Bagshaw
(www.outdoorexposurephoto.com) è
un fotografo professionista e si dedica
spesso e con passione ai panorami
notturni. Ci fa subito notare come
una delle più grandi sfide sia quella
di riuscire a catturare un panorama
malgrado vi sia pochissima luce. Per
superare il problema, suggerisce di
scegliere con attenzione durante il
giorno il luogo da fotografare. Ci dice:
“A volte preparo il treppiedi prima
del tramonto e lo lascio sul posto.
8

I consigli
di Lincoln Harrison
su come riprendere
i tracciati delle stelle

1

Per avere un
cielo buio dovete
essere ad almeno
300 km da una
città grande o a
100 km da una
piccola. Più il cielo
è scuro, più stelle
sarete in grado di catturare.

TRACCIATI
DELLE STELLE

“Questo è stato uno
dei miei primissimi tentativi
di riprendere i tracciati
delle stelle, mi ha dato grandi
soddisfazioni. Le foto
sono state prese durante
il solstizio d’inverno sul lago
Eppalock, Victoria, Australia.
Dopo 15 ore di riprese
e altre 15 ore di lavorazione,
ho avuto l’immagine desiderata”.
Dati di scatto: Nikon D7000
con ottica 10-24 mm
a 10 mm, f/4,5, 60 sec,
ISO 800 (720 scatti in HDR).
© Lincoln Harrison

2

Eseguite sempre degli scatti di
prova e assicuratevi che
l’esposizione sia corretta. Se il tempo di
scatto è eccessivo, il cielo nasconde la
maggior parte delle stelle. Dev’essere
totalmente buio e le stelle devono
essere gli unici oggetti visibili nel cielo.

3

Pianificate con cura, esplorate il
luogo la notte prima delle riprese e
prima di uscire di casa ricontrollate di
avere tutta l’attrezzatura necessaria.
Non c’è nulla di peggio che accorgersi
di non avere con sé le batterie di riserva.

4

In inverno, potreste dover riscaldare
l’ottica per prevenire il formarsi
della rugiada. Io spesso appoggio uno
scaldamani chimico sul barilotto
dell’obiettivo. Non eccedete con il
calore.

photografare in digitale 29

CORSO MASTER 4Fotografia astronomica

“Catturare un panorama
con poca luce è una delle
maggiori sfide fotografiche”

© Sean Bagshaw

ECLISSe LUNARE
SUL MONTE
SHASTA

“Per ottenere questo effetto,
ho scattato delle singole
foto alla luna riunendole
poi in Photoshop. Le ho prese
a intervalli di circa dieci minuti
per una durata totale di cinque
ore. Per maggiori dettagli
su come è stata realizzata
questa foto visitate
http://bit.ly/GMcc0y”.
Dati di scatto: Canon EOS
5D con ottica 400 mm a f/5,6.
ISO e velocità dell’otturatore
diverse quando la luna entra
nel cono d’ombra della Terra.

30 photografare in digitale

8 Quando arrivo di notte, quindi,
devo solo montare la fotocamera”.
Sean, prima dello scatto, si
concentra molto sulla scena e,
per ottenere la dovuta nitidezza,
utilizza aperture molto ampie. “Mi
concentro, quando c’è luce, sugli
oggetti lontani e marco la loro
messa a fuoco sull’ottica con del
nastro adesivo bianco in modo da
poter mettere a fuoco anche quando
tornerò con il buio”.
Non sempre, però, ha la possibilità
di organizzare lo scatto: “Se non
ho avuto la possibilità di trovare
la composizione nel corso della
giornata, regolo il valore ISO al
massimo delle possibilità della
fotocamera (ossia fino a dove
non genera troppo rumore) e

faccio degli scatti di prova con
un’esposizione intorno a tre o
quattro secondi che poi valuto sullo
schermo della fotocamera”.
Per catturare un ottimo panorama
che comprenda il cielo stellato
è necessario che la luce della
luna non sia eccessiva: “Di solito
fotografo quando la luna è nel suo
primo o ultimo quarto e inquadro
nella direzione opposta, verso la
zona più scura del cielo. In questo
modo la luna illumina senza
eccessi il panorama permettendomi
di acquisire più dettagli”. Sean
consiglia di utilizzare un’ottica
grandangolare veloce che permetta
di catturare più luce possibile. “Per
l’apertura dipende da quanto è
scuro il cielo è dalla luminosità

delle stelle. Di solito la regolo
intorno a f/2,8, con la sensibilità
ISO tra 1600 e 6400 e una velocità
dell’otturatore tra 10 e 30 secondi”.
A volte, comunque, le scie del
movimento delle stelle possono
diventare loro stesse un bel soggetto
fotografico. Lo fa notare il fotografo
australiano Lincoln Harrison
(http://500px.com/Hakka)
specializzato proprio nel catturare
questi spettacolari fenomeni celesti.
Lincoln utilizza la tecnica dell’HDR,
realizzando più foto a intervalli
regolari per tutta la notte. Ciò gli
permette di catturare l’intera scena,
compreso il primo piano e i colori
cangianti del cielo.
Vivendo in Oceania punta la sua
8
fotocamera verso il Polo Sud

dovete fotografare un panorama stellato. Anche la luna può influenzare l’esito di una foto.Fotografia astronomica I consigli di Sean Bagshaw per riprendere un paesaggio stellato 1 Visitate l’area di giorno. f/2. Informatevi sul suo sorgere e tramontare e pianificate la sessione di scatto”. in grado di essere aperto fino a f/1. Sean suggerisce: “Per i tracciati delle stelle serve poca luce della luna. invece. 4 Verificate la messa a fuoco di giorno segnandola con un pezzo di nastro adesivo bianco. Ciò contribuisce concretamente ad avere © Jared Hall fotografie più nitide e contrastate del cielo notturno. 2 I paesaggi notturni devono essere fotografati durante notti illuminate dalla luna. Un grandangolare permette di mostrare un’area maggiore del cielo e la vastità del paesaggio. serve un po’ di luce della luna.8 c’è poca profondità di campo e la messa a fuoco può essere un fattore critico. dovete scegliere una location in cui l’aria sia limpida e poco inquinata. Dice Sean Bagshaw: “Anche lontano da una città può ancora manifestarsi dell’inquinamento luminoso. anche nessuna. Per evitarlo del tutto ci si deve allontanare anche di centinaia di chilometri dai grandi centri abitati. Ho fuso i diversi stadi della luce e le nuvole per creare un’immagine dall’indiscutibile fascino”. Dati di scatto: Canon EOS 5D Mark II con ottica 24-205 mm a 35 mm. ma puntate la fotocamera nella direzione opposta. Dati di scatto: Canon EOS 5D Mark II a 27 mm.8. ad esempio un 16-24 mm. quando fotografa le stelle. Le montagne alte e i deserti lontani dai centri abitati sono i migliori luoghi per vedere un perfetto cielo notturno”. © Sean Bagshaw photografare in digitale 31 . ISO 1250 e tempi di posa diversi. NOTTE MAGICA “Quest’immagine è la composizione di diverse foto scattate nell’arco di due ore.8 e 2. Se. monta un piccolo campo dove trovare riposo e refrigerio. A f/2. 3 Montate un grandangolo veloce. Inquinamento luminoso L’inquinamento luminoso può affliggere un cielo notturno ed è difficile da evitare. f/2.5 sec.4-f/4. © Sean Bagshaw FOTOGRAFARE LE STELLE Sean Bagshaw. Per avere un cielo senza luna dovete fotografare durante le fasi di luna nuova.

CORSO MASTER 4Fotografia astronomica © Esmer Olvera © John White 32 photografare in digitale © Esmer Olvera .

1/15 sec. ma Lincoln consiglia di riprenderli nei mesi invernali poiché permettono di avere i migliori risultati.johnwhitephotos. 3 Scattate molte foto. LUNA CRESCENTE “L’ho scattata nel marzo 2011. fate degli scatti di prova e controllateli. f/5. 3 Trovate una posizione adeguata e fotografate tra 15 e 30 minuti dopo il tramonto. quella ideale è un tele tra 500 e 600 mm. La luna stessa può essere un soggetto perfetto. Ci sarà ancora un leggero riflesso del sole all’orizzonte ma anche sufficiente buio per far risaltare nel cielo cometa e stelle. in post-produzione sono più facili da scurire. conoscevo la sua direzione.6. 4 Fate degli scatti di prova di stelle e cielo per capire in anticipo come la fotocamera gestisca le lunghe esposizioni a ISO diverse. 4 Scegliete l’ottica giusta. © Esmer Olvera SUPERLUNA. e ciò che permette di ridurre davvero al minimo ogni rischio di vibrazione. Catturare il movimento delle stelle richiede tempi di posa lunghi. Io preferisco immagini leggermente sottoesposte. Sapevo che sarebbe stata visibile per alcune settimane e. Un’auto è passata durante l’esposizione di 30 secondi e ha illuminato l’area superiore dell’albero della gomma a sinistra”.facebook. LC: Canon EOS 450D a 300 mm. Prima di fotografare eseguite una zoomata digitale sull’anteprima dal vivo e verificate attentamente la nitidezza. Quando eseguite una modifica. zoomate e controllate che sia tutto a posto. ha utilizzato un tempo di 30 secondi. A me piace fotografare durante il solstizio d’inverno. È anche 8 “Fotografare una cometa che attraversa il cielo può essere lo scatto della vita” photografare in digitale 33 . Ci dice: “La prima cosa che faccio è verificare quale sia la fase lunare del momento.com/life. John White (www. I consigli di John White su come fotografare le comete © Robert Lang 1 Per ottenere un’immagine che colpisca. Per fotografare il cielo non è necessario attendere grandi eventi astronomici. Sulle sue foto alla cometa McNaught ci dice: “Online avevo raccolto informazioni sulla posizione della cometa. Ad esempio. appena sufficiente per riprendere la coda che si stagliava nel cielo. 30 sec e ISO 800. la Superluna è più vicina alla Terra ed è più grande e più luminosa del 12%. John si tiene sempre aggiornato sui prossimi eventi astronomici ed è in grado di pianificare in anticipo la sua attività. Esmer Olvera (www. EL: Canon EOS 450D a 300 mm. anche 300 mm può funzionare altrettanto bene. John. in. sempre del 2010”. Ad esempio una cometa che dovesse attraversare il cielo è davvero un ottimo soggetto. I tracciati delle stelle possono essere fotografati durante tutto l’anno.com) ha ripreso la cometa McNaught quando nel 2007 ha attraversato i cieli australiani. pensate a cos’altro includere all’interno della scena. per catturare il movimento della cometa. È facile da individuare e richiede una regolazione semplice della fotocamera. ECLISSE LUNARE. “D’inverno le notti sono più lunghe ed è quindi possibile catturare percorsi più estesi. Alcune fotocamere possono anche bloccare lo specchio in posizione alzata. Ci sono molti altri eventi astronomici che possono fornire materie perfette per la fotografia notturna. f/4. velocità dell’otturatore tra 1/125 e 1/320 e ISO 100. prima di partire. “Fotografavo spesso i cieli notturni e sapevo quale doveva essere l’esposizione giusta per riprendere la coda della cometa e le stelle senza che si notasse il movimento di rotazione sull’asse terrestre”. Lincoln suggerisce di esporre per circa 40-50 secondi con un valore ISO elevato e il diaframma ben aperto. 2 Dovete sapere dove comparirà la cometa in modo da poter pianificare lo scatto prima che faccia buio. Comunque. In alternativa. f/5. il suo angolo rispetto all’orizzonte e la data in cui sarebbe stata più vicina alla Terra. è il mio giorno preferito poiché è l’unica volta che è possibile avere una rotazione delle stelle di 180 gradi. anche se dovrete poi ritagliare la scena. f/8. Io disattivo la funzione di riduzione del rumore perché richiede un tempo doppio di esposizione. ISO 100. Dati di scatto: SL = Canon 500D EOS a 300 mm. 1/125 sec e ISO 100. Ciò gli permette di catturare il tracciato perfettamente circolare percorso dalle stelle mentre la Terra ruota sul proprio asse. Ho ripreso l’eclisse nel dicembre 2010 e la luna crescente a ottobre. 8 celeste. non saranno tutte perfette. 2 Sfruttate lo schermo Live View della fotocamera. Ho fotografato la cometa in tre serate in diverse località”. COMETA MCNAUGHT “Ho incorniciato la cometa con due alberi della gomma e ho catturato un riflesso della cometa nell’acqua.Fotografia astronomica I consigli di Esmer Olvera su come fotografare la luna 1 Evitate le vibrazioni della fotocamera e tenetela ferma con treppiedi e telecomando o autoscatto. Cattura tra 300 e 800 immagini in una sera e combina le foto con Photoshop. Dati di scatto: Canon EOS 5D con ottica 24-105 mm a 24 mm.6.edit) ha catturato alcuni splendidi primi piani della luna durante le sue diverse fasi. Per avere gli stessi risultati nell’emisfero settentrionale si deve puntare la fotocamera in direzione della Stella Polare. ho controllato con attenzione i bollettini meteorologici. almeno dalla mia posizione”.

© Lincoln Harrison 34 photografare in digitale . L’effetto bersaglio e il panorama circostante la rendono affascinate e incredibile”.5 mm a f/3.5. 60 sec e ISO 800 (400 scatti in HDR). Dati di scatto: Nikon D3100 con ottica fisheye 10.CORSO MASTER 4Fotografia astronomica BERSAGLIO “Quest’immagine è stata presa presso il lago Eppalock.

può essere necessario alzare il valore ISO”. Ovviamente. Di solito applico un’apertura intorno a f/5. 30 sec e ISO 800. richiede tempi di posa più rapidi. Ridurre il rumore Immagini come questa di solito 2 sono rumorose. Ho avuto la fortuna di lavorare a un mio progetto sugli eventi particolari che coinvolgono la luna coma la luna piena durante l’equinozio d’autunno. Migliorare un’immagine astronomica © John White Quando la luna è una falce molto sottile. Più si fotografa velocemente. f5. ma la luna riflette una quantità significativa di luce e. più l’immagine è nitida e precisa. di contrasto e portate Fattore su Se necessario.Fotografia astronomica Eventi astronomici nel 2012 12-13 agosto Pioggia di meteore Perseidi. Considerando il rapido movimento della luna nel cielo. andate in ciascuna delle curve RGB e modificate i colori. 20. regolatene anche l’Opacità. visibile in Asia Segnate nella vostra agenda cosa potete fotografare nel 2012 22 settembre 13 novembre 17-18 novembre Equinozio Pioggia di meteore Eclisse totale d’autunno Leonidi. Queste sono le dune di sabbia della baia di Sleaford”. Esmer suggerisce: “È sufficiente avere un 300 mm. Andate in Contrasto Attivate Duplicare Trascinate il livello Immagine>Regolazioni>Curve. visibile nel Pacifico 21-22 ottobre Pioggia di meteore Orionidi. un’eclisse lunare o il solstizio d’inverno. Ciò migliora il contrasto dell’immagine. sono sufficienti tempi tra 1/60 e 1/160 di secondo. e l’anno scorso con la Superluna”. 1Spostate il cursore mezzitoni verso sinistra schiarendo l’immagine e facendo emergere più dettagli e particolari della scena. per fotografarla. non si può proprio fotografare con tempi lunghi. Per fotografare il nostro satellite servono solo una semplice fotocamera e un teleobiettivo. Dati di scatto: Canon EOS 5D con ottica 24-105 mm a 40 mm. Prima Come enfatizzare il cielo notturno con Adobe Photoshop Dettagli Andate in Immagine>Regolazioni>Livelli. photografare in digitale 35 . visibile di sole visibile in Australia e nel Pacifico in Nord America 28 novembre Eclisse parziale di luna. in Italia solo le fasi finali. Non lasciatevi sfuggire l’occasione di realizzare fotografie del cielo di notte. a differenza di altri oggetti astronomici. BAIA DI SLEAFORD “Ho fotografato la cometa McNaught cercando un luogo che desse l’idea dell’asprezza della natura. “Spesso non ci si rende conto. Sfocatura>Controllo sfocatura e spostate il cursore. 21 dicembre Solstizio d’inverno 13-14 dicembre Pioggia di meteore Geminidi. e il cielo lo PD vedete ovunque voi stiate. visibile in Europa orientale “Per fotografare la luna è sufficiente un buon teleobiettivo” 8 importante sapere quando la luna sorge e tramonta nella propria zona in modo da pianificare uscita e foto”. spesso è 100. Raggio su 50 e Soglia su 0. Fotografare la luna. Esmer è anche attenta a particolari attività della luna: “Cerco sempre eventi speciali o rari che possono verificarsi soltanto una volta nella vita. Dopo Filtro>Disturbo>Riduci disturbo e regolate i cursori per ridurre il rumore senza perdere dettagli o colore. Dettagli e colori ora sono ottimizzati per un effetto più drammatico Metodo di fusione Nella finestra Più definizione Andate in Livelli portate il metodo di fusione Filtro>Contrasta>Maschera 5 6 del livello duplicato su Scherma. è indispensabile utilizzare un treppiedi e un telecomando. è facile. Andate in Filtro> leggera curva a S. altrimenti si perde qualcosa in nitidezza”.6 con un basso valore ISO. sopra il pulsante Crea un nuovo 3 4 Per migliorare il contrasto create una livello duplicandolo. a causa della sua minore luminosità. tuttavia.

. CELESTRON-8 Robert con il suo kit per Il tetto fotografia astronomica. Mettete a fuoco manualmente e attivate l’autoscatto. Un telescopio portatile costa anche solo 50 euro.com) su un telescopio Celestron-8. Telescopi Se volete dedicarvi con passione all’astronomia dovete acquistare un potente binocolo o un telescopio di grandi dimensioni. mentre se scegliete qualcosa d’importante come il Celestron SkyProdigy 90 dovete spendere intorno ai mille euro.CORSO MASTER 4Fotografia astronomica SCEGLIETE L’ATTREZZATURA Tre kit per fotografare il cielo di notte. 36 photografare in digitale IO KIT ED M ER T IN Utilizzate un monopiede per allineare l’ottica della fotocamera all’oculare del telescopio.it.auriga. Precedentemente per le foto utilizzava una vecchia webcam. quale preferite? LE A T KI ION S ES F O PR Robert Reeves monta la fotocamera DMK 51 (www. un’ampia apertura e una lunga velocità dell’otturatore. taforma del suo garage è la piat d’osservazione ideale.theimagingsource. Per i dettagli visitate www. Scegliete un valore ISO elevato. © Robert Reeves KITSE BA Per fotografare i tracciati delle stelle servono solo un treppiede e un’ottica veloce.

46) Art.L. 2 .D.2012 giugno .p. . Comma 1. 1.le special del granferro + biker fest lignano +ecco il nuovo garage cafè Honda CB836 KTM La follia junior cup La scuola dei manici Poste Italiane S.A. 27/02/2004 n. LO/MI AFT CusToms Dalla California un FouR da sparo Speciale DeSign I progetti di: Robbiano Bezzi Kerr ¤ 5. 353/2003 (conv.Luglio Grande sfida KawaSaKi z750 una storia lunga 40 anni + internet lo spazio dei Blog Cafe RaCeR Leggende Moto MoRini giMoto La rivista per il motociclista extravagante .00 n.Spedizione in Abbonamento Postale . in L.

00 dog S antePrima SPider-man l’ope che n wor rim non vi ld fA gtApiAngere Finalmente anche l’arramPicamuri avrà il Suo caPolavoro Provato il nuovo caPitolo che batterà FiFa! Giugno 2012 :: Mensile :: N. in l. 1.l. 118 E5. € 8. 46) Art.A.00.spedizione in Abbonamento postale .D.00 Giugno 2012 Mensile :: N. I misteri dell’India raccontati da una città TeCNICA FLASh CREATIVo Quattro metodi per fotografie sempre originali DIVeNTARe PIÙ BRAVI SPECIALE ¤ 6. PTE CONT. iPad. 27/02/2004 n.p. 46) Art. 27/02/2004 n. 1. comma 1. in L. 78 FOTOGRAFARe I FIORI RITRARRE BAMBInI E nEonATI Catturate l’attimo fuggente in una foto senza tempo • Drammatizzare la scena • Rafforzare i colori • Maggiore definizione • Incredibili macro antePrima DishonoreD AbbiAmo giocAto Al titolo più promettente del 2012 ante Prim Slee a ping Poste Italiane S.l. lo/Mi. LO/MI IT € 5. Comma 1. CANTON TICINO CHF 13. . 353/2003 (conv.p. 353/2003 (conv. Comma 1. in l.edicola www.playedicola.00 luglio 2012 :: Mensile PoRTFoLIo GIORGIO FOCHESATO Il mondo visto da un occhio italiano cd-rom in allegato con il software per le tue foto ReCeNSIONe Sony ALPhA 77 Ecco la reflex Sony superveloce LOCATION DELhI Poste italiane S.Spedizione in Abbonamento Postale . Mac.it 140 THE muLTIfORmAT games magazine ESCLuSIvA TuTTI I SEgRETI DEL gIOgO HIDEO KOJIMA IntErvIstA Al MAEstrO Gears of War: Judgment Splinter Cell: Blacklist The Elder Scrolls Online Beyond: Two Souls Watch Dogs Dead Space 3 Zombi U Star Wars 1313 E MOLTI ALTRI poste Italiane s.L. lO/MI A tu pEr tu cOn plAtInuM gAMEs E 5.Spedizione in abbonamento Postale .00 SPeciale Ps Vita Ecco il futuro dElla consolE portatilE più potEntE di sEmprE Tutte le tue riviste preferite sempre con te. . . 353/2003 (conv.it ARCADE RETRO NINTENDO XBOX PLAYSTATION www.D. smartphone e tablet Android .p. 46) art.D.gamerepublic.a.50. da sfogliare su pc. 27/02/2004 n.A. 1.

playedicola.apple. Mac.it play. libri e contenuti multimediali con flipping online e libreria virtuale ezCloud. Compatibile con tutti i browsers e tutte le piattaforme Compatibile con: PC. Oltre alla classica funzione di Zoom offre anche la ricerca nei testi delle riviste. è disponibile il download gratuito dei file necessari a realizzare i progetti presentati sulla rivista. un arretrato o l'abbonamento annuale! . Linux. PSMania. PCWorld. iPad e Android.Password Login Registrati Scopri l'edicola digitale di Search Trovi le riviste digitali Play Media Company su: ipad Magazine Ultima Kiosk iTunes Store itunes.com Zinio è una grande edicola internazionale con un'interfaccia web utilizzabile da qualsiasi browser che supporti Flash e applicazioni specifiche per Windows. Play Station Magazine Ufficiale. iPad. che utilizza la stessa piattaforma delle nostre applicazioni specifiche delle singole riviste. iCreate.it e scopri le straordinarie offerte che ti abbiamo riservato: scegli tra l'acquisto dell'ultimo numero. giornali. abbonamenti. Game Republic.it ezPress è l’unica piattaforma che contiene riviste. Compatibile con: iPad.ezpress. smartphones ❱Esplorare i contenuti della rivista in modo originale e innovativo ❱ Sfogliare le pagine virtualmente come con una rivista cartacea ❱ Leggere gli articoli nella dimensione perfetta per la visualizzazione del testo ❱ Creare un vero e proprio archivio sempre a tua disposizione con il minimo ingombro ❱ Acquistare l’abbonamento annuale o la singola copia Potrai SFOGLIA ipad magazine Per le riviste che prevedono materiali di supporto ai tutorial sul CD o DVD allegato. Web Designer. iPad Magazine. X360 Xbox Magazine Compatibile con: iPad www. Android. Linux www. Photoshop Magazine.com/it/ Cerca nell'applicazione Edicola di Apple le applicazioni personalizzate di CHIP.ezpress.00 euro Sfoglia gratuitamente l'ultimo numero sul nostro sito www. iPhone.it Zinio ita. arretrati.ultimakiosk. MAC.playedicola. T3. Mac. dove sono conservati i tuoi acquisti personalizzati e sempre disponibili per te quante volte vorrai. Macworld. Windows. Compatibile con: iPad COMPRA SUBITO A 2. Vai su www.it Un'edicola tutta italiana con tantissime pubblicazioni.zinio.

tantissima cultura. Roma offre opportunità fotografiche infinite SVIZZERA austria Slovenia ITALIA ROMA Roma Vi sono monumenti di fama mondiale e tantissime chiese. la gente è cordiale e la cucina è ottima 40 photografare in digitale .GUIDA ALLE LOCATION 4Roma “Potete esplorare migliaia di anni di storia in location tutte molto vicine tra loro” Roma Cosa offre Architetture imponenti e tanta.

Nei pressi del Colosseo. permette di catturare degli ottimi scenari. Dati di scatto: Nikon D80 con ottica 28-80 mm a 28 mm. f/4. massiccio. di recarvi presso il monumento anche di notte. Immancabile una visita al suo interno. quando i toni più dorati del sole dipingono l’intera scena. IL COLOSSEO Visitando il Colosseo troverete mille cose da fotografare. l’Altare della Patria. Anche in questo caso il sole. Roma è una città da scoprire a piedi. Permette di esplorare migliaia di anni di storia e si resta sorpresi nello scoprire l’incredibile numero di cose da vedere tutte una vicina all’altra. inoltre. Anche se vi è abbondanza di mezzi di trasporto pubblico. L’attrazione turistica più importante e conosciuta di Roma è sicuramente il Colosseo. anche per il fotografo che ne può immortalare la splendida architettura e il suo stile di vita R oma è una delle capitali più trafficate del mondo ed è considerata una grande attrazione turistica. Ovviamente. un’altra visita imperdibile. Dati di scatto: Nikon D80 con ottica 50 mm a f/6. In particolare. solo a qualche centinaio di metri. ma alcuni piccoli blocchi si possono ancora intravedere. da SAN LUIGI DEI FRANCESI L’elaborato interno della chiesa di San Luigi dei Francesi è tipico dell’architettura di Roma. Consigliamo di visitarlo la mattina presto o nel tardo pomeriggio. secondo il suo angolo d’incidenza. Percorrete il suo perimetro e guardate ovunque.3. si trova l’ingresso dei Fori Imperiali. La copertura esterna delle mura è scomparsa da tempo. Non dimenticate. sia al suo interno sia all’esterno. dovete percorrerne l’intero perimetro poiché ogni suo lato offre diverse possibilità compositive. passando davanti al Foro di Giulio Cesare. 1/499 sec e ISO 200. si raggiunge. 1/60 sec e ISO 1600. Sembra quasi incredibile che stia lì. Percorrendo sempre l’ampio viale che parte dal Colosseo. serve solo un po’ di fantasia e tanta buona volontà. Questo controverso monumento (i romani lo chiamano la macchina da scrivere) è difficile da fotografare. È in marmo bianco ed è necessario bilanciare con cura l’esposizione 8 © Immagini di Hayley Paterek photografare in digitale 41 digital photographer . La prima volta che si visita non si può fare a meno di recarsi presso i monumenti più noti. Non abbiate timore di credere che non si possano fotografare in modo diverso. È il punto di ritrovo dei francesi a Roma ed è stata costruita tra il 1518 e il 1589.Roma Roma Roma è una citta fantastica. cercate le zone colpite dal sole perché i riflessi della pietra aggiungono al monumento altro fascino. È stato costruito durante l’Impero Romano tra il 72 e l’80 dopo Cristo. Ha in media tra i sette e i dieci milioni di visitatori ogni anno che vi si recano per vedere alcuni dei monumenti più conosciuti del pianeta. due millenni. Vicino a Piazza Navona è anche possibile visitare il Pantheon.

1/30 sec e ISO 400. I raggi del sole filtrano attraverso le finestre. 1/60 sec e ISO 1250. Dati di scatto: Nikon D80 con ottica 28-80 mm a 28 mm. Aspettate o tornate più tardi 3 L’otturatore fa inevitabilmente rumore. Dati di scatto: Nikon D80 con ottica 28-80 mm a 40 mm f/4. per riprenderli potreste dover alzare la sensibilità ISO. 1 Quando fotografate in interni evitate l’uso del flash. 1/600 sec e ISO 160. i GIARDINI DI VILLA BORGHESE Questi giardini sono uno dei più grandi parchi pubblici di Roma. Sono architettonicamente imperdibili e d’estate sono molto frequentati. È la sede della Chiesa Cattolica ed è meta continua di pellegrinaggi. ma potete sicuramente disattivare ogni possibile suono che la fotocamera emette. VERGINE MARIA La presenza dei Papi ha fatto sì che la città eterna presenti effigi sacre a ogni suo angolo. 42 photografare in digitale . Sono il luogo ideale per una passeggiata pomeridiana e nei pressi trovate anche la Galleria Borghese con le sue splendide collezioni di sculture e non solo. Dati di scatto: Panasonic Lumix DMC-G3 con ottica 25 mm a f/1. Le chiese più antiche risalgono al quarto secolo e moltissimi dei monumenti religiosi sono visitabili. Spesso sono ornate riccamente.GUIDA ALLE LOCATION 4 Roma e la religione Che cosa visitare e fotografare: le chiese A Roma ci sono più di 900 chiese che la identificano come città simbolo della cristianità. incrementate la sensibilità ISO della fotocamera e aprite il diaframma 2 Siate rispettosi ed evitate di fotografare durante le funzioni religiose.8.5. f/4. fino quasi allo sfarzo. PRESENZA DIVINA Nel tardo pomeriggio l’interno della Basilica di San Pietro è uno spettacolo mozzafiato. Tra le chiese più belle e importanti ci sono quelle del periodo rinascimentale e barocco.

Sicuramente avrete più possibilità di capire la città spostandovi a piedi o usufruendo delle linee degli autobus e della metropolitana.Roma “Dalla cupola si ha una veduta di Roma e della Città del Vaticano fotograficamente imperdibile” SCULTURE A Roma l’arte è all’interno e all’esterno dei musei. Come molte delle chiese più antiche di Roma. È proprio la tensione intorno all’oculo che sostiene da duemila anni il peso della volta evitandole di collassare. attraversate il Tevere e raggiungete il centro della città. soprattutto di domenica. non dovreste avere grossi problemi di luce. fotograficamente imperdibile. Nella sua sala si tiene il Conclave e il soffitto e la parete principale sono dominati dalle opere di Michelangelo.3 metri chiamato oculo. che è sempre affollata. Un’altra meta imperdibile è la Città del Vaticano. Dati di scatto: Nikon D80 con ottica 28-80 mm a 31 mm. troverete tantissimi soggetti da fotografare. perfetta sotto ogni punto di vista. In alternativa potreste noleggiare un mezzo a due ruote. Il premio è una veduta spettacolare di Roma e della Città del Vaticano. Cercate di catturare i riflessi luminosi sul marmo e sugli stucchi in oro perché possono dare uno sprint in più alle immagini. Vi metterà alla prova con le regolazioni della fotocamera ma ricordate di tenere sempre gli occhi ben aperti: ogni suo angolo PD è magico! BASILICA DI SAN PIETRO È una visita imperdibile. Tenete conto. Uscendo dal museo è possibile entrare direttamente all’interno della Basilica di San Pietro. photografare in digitale 43 . Anche se dovesse piovere è possibile realizzare delle ottime foto e. Ha uno stupefacente e immenso tetto a volta con al centro un ampio foro del diametro di 8. la visita vale ogni centesimo speso e sarebbe giustificato anche solo per la visita alla maestosa Cappella Sistina. In questa area così piccola ci sono tantissime cose da vedere. Sulla via del ritorno l’interno della Basilica sembra ancora più bello. il suo esterno scarno non rende giustizia a ciò che si trova all’interno. infatti. Tornando all’architettura romana. f/11. Michelangelo e Raffaello. Se fotografate a mano libera ricordate di alzare il livello ISO. spendendo soltanto pochi euro 3 La maggior parte degli alberghi a Roma ha delle ottime mappe della città. Il biglietto d’ingresso al museo è gratuito l’ultima domenica di ogni mese ma. Roma è una città bellissima. Consigliamo di visitarlo a mezzogiorno quando il sole è al suo apice in modo che dall’oculo penetrino interessanti fasci di luce. Purtroppo. Piazza San Pietro è popolatissima la domenica e durante le feste religiose. attraversate le strade con attenzione e guardatevi attorno prima di procedere 2 Evitate le costose tariffe dei taxi da e per l’aeroporto di Fiumicino. Vi troverete moltissime bellezze architettoniche. fontane e sculture sono presenti in ogni strada del centro della città. Spostarsi a Roma Che cosa visitare e fotografare: i trasporti A Roma ci sono così tante cose da vedere che è difficile farlo in pochi giorni. Di notte l’illuminazione dei ponti e i relativi riflessi sul Tevere sono l’occasione per altri ottimi scatti. nel centro di Roma.6. oltre che girare nella chiesa più nota della cristianità. non potete perdervi il Pantheon che risale al 128 dopo Cristo. però. Merita una visita all’interno e da lì potete raggiungere la straordinaria chiesa di Santa Maria in Aracoeli. migliaia di petali di rosa sono lanciati dal tetto a simboleggiare la discesa dello Spirito Santo. 1/640 sec e ISO 800. ma il senso di stupore che si prova entrando fa parte del fascino di questa città. un fascino unico. anche pagando. I raggi di sole che filtrano dalle vetrate infondono. 1 Roma è una delle città più trafficate del mondo. per la Pentecoste. a motore o a pedali. Si trova di fronte al fiume Tevere ed è nota per essere la più piccola nazione al mondo. È sufficiente aprire il diaframma. cibo compreso. La fortuna è che in aree relativamente piccole è concentrato un grande numero di monumenti e musei. 1/125 sec e ISO 800. f/5. Sono comode per sapere come muoversi e cosa visitare. al suo interno è vietato fotografare. ma è uno spettacolo incredibile a vedersi. in una giornata di sole. 8 tra soggetto e cielo. le potete trovare anche nelle stazioni della metropolitana. Parte del percorso si fa in ascensore. ma l’ultimo tratto prevede l’ascesa di 330 scalini attraverso una stretta scala a chiocciola che sembra non finire mai. incrementare il valore ISO e fotografare. potete anche salire sulla sua cupola. Presso i Musei Vaticani si trovano alcune delle opere d’arte più importanti del pianeta con dipinti e sculture di artisti del calibro di Leonardo Da Vinci. Terminata la visita. Dati di scatto: Nikon D80 con ottica 28-80 mm a 50 mm. anche se. Prendete il treno Leonardo Express che porta alla stazione Termini.

Non sarete mai stanchi di vedere dipinti. Mi fermo per un nulla e penso solo a scattare. sono il luogo ideale in cui PD sedersi per riposare un po’”. ovunque sia stata. ho sempre trovato il mio spazio”. la presenza di tanti possibili e diversi soggetti rende praticamente indispensabile l’uso di uno zoom”. Il suo nome reale è Vittoriano ma i romani lo chiamano. 44 photografare in digitale Pantheon “Il Pantheon di Roma è stato commissionato da Marco Agrippa come tempio dedicato a tutti gli dei dell’Antica Roma”. però. A volte potrebbe essere scoraggiante anche perché ti sembra sempre che potresti perdere l’occasione per la foto della vita. 1/15 sec e ISO 1600. forse perdendo un po’ del fascino di ciò che mi sta davanti”. sgomitando gentilmente. tanta pazienza e. 1/250 sec e ISO 1600. È alta 26 metri per una larghezza di 20 metri. “Sembrerà incredibile”. Comunque. è la più grande fontana barocca della città e una delle più famose al mondo”. ecco il suo suggerimento: “Roma è la città delle chiese e dovete assolutamente entrare all’interno di tutte quelle che incontrate sul vostro cammino.5. stucchi e opere d’arte. Non è necessario spostarsi molto per trovare qualcosa che attiri l’occhio”. per via della sua strana forma. Serve. “A ogni suo angolo c’è qualcosa d’interessante: un vecchio edificio. ho imparato a farmi valere e. un lampione stradale. Inoltre. f/3. che la migliore tattica è un’altra: “Le cose stanno così e se c’è tanta gente è perché c’è qualcosa di davvero interessante e di unico da fotografare. quindi. soprattutto di quella architettonica. alla fine arriva sempre il proprio turno.GUIDA ALLE LOCATION 4Roma Non solo professionisti. tutti alla ricerca del posto perfetto da cui scattare. f/3. Per quanto riguarda l’attrezzatura. ALTARE DELLA PATRIA © Immagini di Amy Wilson “Il Monumento a Vittorio Emanuele II o Altare della Patria è stato costruito in onore del primo re dell’Italia unita. Dati di scatto: Canon EOS 1000D con ottica 18-55 mm a 21 mm. Infine. e per questo durante i suoi viaggi visita spesso città importanti. ci dice. una fontana o un monumento.. Dati di scatto: Canon EOS 1000D con ottica 18-55 mm a 18 mm. Comunque. la macchina da scrivere”. Amy ci confessa. Le immagini di Roma di Amy Wilson Amy Wilson è da molti anni appassionata di fotografia. Durante un suo recente viaggio in Italia ha scoperto Roma come meta fotografica. f/22. “ma a volte mi pento di avere acquistato la mia fotocamera. 1/200 sec e ISO 1600. FONTANA DI TREVI “È in assoluto una delle cose più belle da vedere a Roma. . Amy ha anche apprezzato la gentilezza delle persone e la cultura del luogo. Dati di scatto: Canon EOS 1000D con ottica 18-55 mm a 18 mm. ha anche avuto dei problemi: “Roma è una città a vocazione turistica e mi sono trovata a lottare con tanti altri fotografi. In fondo tutti sono gentili e non fanno altro che cercare un loro modo per riprendere questa spettacolare città. se si attende..5.

00 .98 In tutte le edicole rivista + cd-Rom a d 6.

però. è fornito del materiale didattico in modo che le informazioni acquisite possano essere ricordate in futuro quando dovranno essere messe in pratica dai fotografi che hanno 8 partecipato ai seminari. ha una grande esperienza in questo settore ed è docente di fotografia da ben un quarto di secolo. Ciò è particolarmente vero in un settore come quello dell’illuminazione in studio dove è necessario fornire un incredibile numero d’informazioni tecniche e dove è sicuramente più facile capire con la pratica che con la teoria. sia per principianti sia per fotografi più esperti. si sentiva carente sul lato della ritrattistica e voleva apprendere conoscenze in un settore fotografico da lui poco esplorato. . Collabora regolarmente con Park Cameras dove tiene dei corsi sull’uso dell’illuminazione in studio. A uno di questi seminari ha partecipato anche John Burman. Da quattro anni organizza corsi fotografici di diverso genere e per più livelli d’esperienza. ma per ora rimane solo un hobby. John Clements. In particolare si è iscritto a quello per esperti perché. pur fotografando da molti anni. ma non lo posso fare spesso! Ora ho una Canon EOS 5D Mark II”. Ho fatto una vacanza fotografica a Cuba ed è stata un’esperienza fantastica. Ovviamente. Durante i corsi.com 46 photografare in digitale John Burman partecipa a un corso presso il Park Cameras per perfezionarsi nell’uso delle luci in studio Park Cameras è uno studio fotografico in attività da più di quarant’anni. Mi piacerebbe che diventasse una professione. I corsi si prefiggono lo scopo di migliorare le capacità degli allievi e le loro competenze.SCUOLA DI FOTOGRAFIA 4Reflex O MIGLIORARE NELL’US DELLA REFLEX Luci in studio Conosciamo l’allievo John Burman è progettista software e ama viaggiare © Immagini John Burman John Burman “Trascorro la maggior parte della giornata davanti a una scrivania e la fotografia è una fuga in un mondo diverso. Fotografo da alcuni anni. comunque. È qui che entrano in gioco John Clements e Park Cameras. idealmente come fotografo di viaggi. i corsi prevedono lezioni teoriche e pratiche in studio dove ogni partecipante può scattare un buon numero di fotografie.johnburman. ma solo part-time. Di solito i seminari tenuti al Park Cameras hanno un numero chiuso di quindici partecipanti in modo che tutti possano ricevere la dovuta attenzione da parte dei docenti e del personale. Sito web: www.

Per eliminare l’effetto della luce ambientale è stato usato uno sfondo bianco con un tempo veloce di scatto. Questo è uno dei set mostrati da John Clements e dimostra come due sole luci con diffusori possano essere efficaci. fiducia nella loro capacità di utilizzare l’illuminazione in studio e di rendere l’esperienza meno stressante e più divertente possibile. GRIGLIE A NIDO D’APE LUCI John Burman. Qui vediamo un octabox gigante e degli ombrelli. È un’alternativa pulita. Dietro le quinte Com’è stata organizzata la giornata di lavoro INTRODUZIONE John Clements sta spiegando i principi fondamentali delle luci in studio. www. alla fine della giornata. Il suo obiettivo è dare ai fotografi. photografare in digitale 47 . ha mostrato anche delle griglie a nido d’ape permettendo di riprendere sorprendenti ritratti fashion di Ngozi. MODIFICARE LE LUCI Sono stati usati anche degli accessori in grado di modificare forma. Inoltre. sotto la guida vigile del professionista John Clements. per quanto possibile. Il giudizio di John Clements: “A volte non rispettare le regole è un bene. ha appreso moltissimo sull’illuminazione in studio. John qui ha realizzato una buona foto. John Burman. intensità e direzione delle fonti luminose. Sito web: http://gophototraining. Il mio obiettivo è fare in modo che i partecipanti siano sempre più coscienti delle potenzialità del loro kit fotografico”.Reflex Conosciamo il professionista Fotografo professionista. L’illuminazione si adatta al tono della pelle della modella mentre la fonte schiarente sul volto permette di percepirne tutti i dettagli”.parkcameras. Organizzo corsi su diversi argomenti tra cui l’illuminazione. l’utilizzo dei materiali. “Tengo corsi di formazione e seminari da circa 25 anni e sono stato lusingato quando Park Cameras mi ha invitato a condurre una serie periodica di eventi.com LO SGUARDO Il commento di John Burman: “Ho ottenuto questo effetto aprendo il diaframma più di quanto suggerito dalla fotocamera. luminosa e con ombre gradevoli”. Il giudizio di John Clements: “Mi piace l’idea compositiva.com. A essere pignolo avrei preferito un taglio più stretto. la fotografia e lo still life. JOHN AIUTA JOHN John Clements ha colloquiato con tutti i partecipanti singolarmente dando loro indicazioni su come migliorare le immagini. Mantiene il volto e gli occhi al centro dell’attenzione ma mostra anche le forme della modella. INSTALLAZIONE SEMPLICE La modella è Ngozi Batchelor-Dafe. la composizione. sono Senior Evangelist per Nikon e gestisco alcuni corsi anche per loro. sarebbe stato più efficace”. Questa è stata una costante dell’intero corso. Dimostra che non sempre si devono rispettare le regole e che si può essere creativi”. consulente e docente John Clements VOLTO E OCCHI Il commento di John Burman: “L’uso di solo due luci ha dato un risultato fantastico.

Mi piace la configurazione della luce. Hai tre suggerimenti da dargli? JC: Di fotografare meno ma con più attenzione. In questa occasione abbiamo avuto alcuni problemi all’illuminazione. Io valuto le persone per quello che fanno e che dicono. Volevo imparare a want help? luci. mi sono stati molto utili. Ho anche imparato una cosa che non sapevo. John è una persona tranquilla e modesta. Lo spazio neutro in alto avrebbe potuto essere utilizzato meglio.uk 48 in digitale 48 photografare digital photographer LUCE CON GRIGLIA A NIDO D’APE . Cosa speravi d’imparare in questo corso? Qual è il migliore consiglio che hai ricevuto? JB: Pianificare le riprese in modo da avere più tempo JB: A casa ho realizzato un piccolo studio con due possibile a disposizione. che www. era evidente che già conosceva bene le basi della fotografia e ha appreso molto. OMBRE Dove deve migliorare? Il commento di John Burman: “Questa foto ha l’aspetto di un moderno ritratto. 8 SORRISO Il commento di John Burman: “Mi piace il modo in cui la modella sorride. Da lì cerco di personalizzare il mio intervento adeguandomi al loro carattere e facendo in modo che tirino fuori il massimo. chiedere alla modella quale sia il suo profilo migliore per Hai trovato utile la teoria o ti ha interessato solo la sfruttarlo con un’adeguata posizione delle luci. da giovanissimo avevo già una Polaroid. poter sperimentare e vedere subito i risultati è stata una rivelazione. pratica? Expert advice Questa esperienza ha migliorato la tua fotografia? JB: Senza delle solide basi teoriche non è proprio JB: Penso di avere imparato moltissimo. ad esempio la up for the chancel’ora to take at PD dipart scoprirlo! comprensione della gamma dinamica delSign sensore. il corpo è una silhouette mentre il volto è ben illuminato”. probabilmente un taglio più stretto intorno al volto sarebbe stato migliore”. avevo partecipato a un corso base. di stare attento ai bordi della scena e di saper padroneggiare completamente la fotocamera. è entrato in azione il piano B e Ngozi è potuta venire nel pomeriggio. John ha sicuro che le mie foto miglioreranno e non vedo anche trattato alcuni concetti più evoluti. Di John cosa ci dici? JC: John è stato un ottimo allievo.co. si dev’essere pronti a ogni evenienza. La giornata secondo John Burman Come sei entrato nel mondo della fotografia? JB: Sono sempre stato affascinato dalla fotografia. JC: Le sue composizioni si sono dimostrate buone ma deve ricordarsi che sono le piccole cose che fanno davvero la differenza.dphotographer. Il giudizio di John Clements: “Questa foto non mi fa impazzire per via dei capelli troppo disordinati e il taglio di una mano. Il giudizio di John Clements: “Questa foto mi piace perché è stata ben costruita sfruttando tutte le luci a disposizione. Se sai cosa stai cercando di lampade e volevo avere dei suggerimenti su come Do you ottenere non sprechi tempo con mille istallazioni delle ottenere da loro il massimo. Silhouette Il commento di John Burman: “È la mia foto preferita della giornata. sono possibile utilizzare bene delle luci in studio. Lo sguardo malinconico della modella rende ottima quest’immagine”. il colore dell’abito la illumina e lo scatto infonde un’idea di gioia e serenità”. Hai avuto una formazione sulle luci da studio? JB: Sì. e la modella designata era malata! Fortunatamente. di bilanciarle e John mi ha insegnato a farlo. Il giudizio di John Clements: “Una configurazione molto semplice con due diffusori ha permesso di attirare l’attenzione sugli occhi. ma è comunque una buona immagine”. Con un po’ più d’attenzione sarebbe migliorata molto”. Ho modificato la catena degli eventi ma alla fine i commenti sono stati positivi e la cosa mi ha fatto piacere.SCUOLA DI FOTOGRAFIA 4Reflex SFONDO SCURO La giornata secondo John Clements SOGGETTO Com’è andato il corso? LUCE CON GRIGLIA A NIDO D’APE JC: Come spesso accade nella fotografia. Il digitale ha reso la fotografia molto più accessibile a tutti.

Reflex “Pianificate le riprese in modo da non perdere tempo e da sapere esattamente cosa state cercando” photografare in digitale 49 .

saprete già cosa fare. ma per tutti noi della famiglia vuol dire molto. Probabilmente a lei quest’immagine non piacerà. Fate pratica con amici disposti a sedersi a terra. Far posare una coppia è molto difficile. 50 photografare in digitale . quando vi troverete a un evento. 02 Sempre pronti 03 Creativi con i toni 04 Pratica con le pose Questa foto è stata scattata alla festa per i cinquant’anni di mio zio.TRUCCHI 4Feste e celebrazioni 20 TRUCCHI 01 Verso il basso Feste e celebrazioni La professionista Lorna Yabsley ci dice come e cosa fotografare nelle occasioni speciali A volte rompere le regole funziona. Per fotografare un gruppo di ragazze potreste anche riprenderne solo le gambe. In questo modo. Cercate di anticipare gli eventi e di essere sempre pronti allo scatto. su una sedia o in piedi e provate quante combinazioni di successo riuscite a realizzare. ed enfatizzando i toni freddi sono riuscito a farle esprimere un senso interiore di calma e tranquillità. Probabilmente non è una foto che attaccherei alla parete del salotto. © Immagini Lorna Yabsley Questa giovane ragazza (a sinistra) ha un volto bello e fresco. Mia nonna non era in gran forma e non voleva essere fotografata ma ho chiesto a suo marito di darle un bacio per sollevarle il morale. ma nel portfolio potrebbe fare una gran bella figura.

senza esclusioni. L’ho ‘corrotta’ con dei dolci. Ho fatto sedere la coppia sulla sedia perché non coprisse nessuno. affrontate la battaglia.Feste e celebrazioni e verticale 05 Ottica e creatività 06 Orizzontale Questa coppia stava celebrando le nozze d’oro. 08 La giusta location In questo luogo ci sono degli scalini che aiutano moltissimo a disporre il gruppo scaglionandolo ad altezze diverse. 8 photografare in digitale 51 . Fatela solo se avete la certezza di poter gestire gli ospiti. A volte è necessario scendere a compromessi come fotografare da diverse posizioni e fondere le foto con Photoshop durante il processo di editing. quindi. Raramente un fisheye è una scelta ottimale per un ritratto ma qui l’ho usato con buoni risultati per inserire la coppia nell’ampia sala con i nipoti che lanciavano palloncini dall’alto. Dovevo realizzare un’immagine con tutti i nipoti. l’intero gruppo dev’essere ben illuminato. un elemento essenziale da avere con i bambini. L’atmosfera gioiosa e quasi umoristica ha fatto il resto. Si deve sempre vedere il volto di tutti. Avevo già individuato questo steccato utilissimo per riprendere persone di altezze diverse. Provate l’inquadratura senza persone in modo da trovare il posto giusto identificando l’inizio e la fine del gruppo. 07 Abbiate fiducia In un matrimonio la foto di gruppo è la più impegnativa. 09 Controllate la luce Attenzione a sole e ombra. In un primo momento la più piccola si è rifiutata di collaborare e tutto sarebbe andato a monte.

Se usate il flash. 52 photografare in digitale . il coinvolgimento 13 Incoraggiare Cercate di creare dei gruppi e fateli divertire. Questa famiglia stava festeggiando il compleanno della madre con un picnic sulla spiaggia. siate quindi pratici e creativi. Il luogo era per loro importante e doveva far parte della scena. In alternativa. 12 Stampate a richiesta Potreste stampare a richiesta. Ho atteso che il sole tramontasse e sono riuscita a fotografarli tutti in aria. 15 Tempo e occasione Siate pazienti e aspettate la luce giusta.TRUCCHI 8 10 Sfondi uniformi Se possibile. La scelta dipende dall’evento. In questo modo è più facile fondere le immagini in maniera credibile. fotografate su sfondo grigio o verde sufficientemente grande da comprendere tutte le persone riprese. ma avevo lottato con forti riflessi per tutto il pomeriggio. 11 Oggetti di scena Portate con voi alcuni oggetti di scena. distribuite molti biglietti da visita con il vostro indirizzo web in modo che tutti sappiano come contattarvi. le ombre possono creare molti problemi. È il caso della cornice a destra entro la quale ho fatto mettere in posa alcune ragazze. È sufficiente che troviate un posticino in cui mettere una stampante. Questo dinamismo può dare origine a ottime foto. soprattutto tra i più giovani. ma sono un ottimo sistema per coinvolgere le persone. 14 Massima energia Incoraggiate i gruppi di giovani a scatenarsi di fronte alla fotocamera. ciò aiuta a massimizzare le vendite. Spesso si formano autonomamente.

e sistematevi nella migliore posizione possibile. Dovete sapere quando arriverà la torta. non potete perdere. Questo matrimonio si è tenuto presso una caserma. caso di noia creativi 20 Indiventate Non importa quanto poco prometta una location. pioveva e c’era un forte ritardo. tutti hanno tirato fuori la fotocamera e hanno cominciato a scattare. È un momento che. Cercate sempre di stupire il cliente. Ricordate di catturare 19 l’evento principale A un compleanno non potete fare a meno di fotografare il classico soffio sulle candeline. Non perdete mai la speranza. Sono salita su un muro e ho chiesto alle damigelle d’onore di camminare avanti e indietro. era la prima volta che fotografavo a un matrimonio. Più rimarrà soddisfatto. costi quel che costi. c’è sempre l’occasione per una buona foto. 18 Ottica macro Con un’ottica macro potete catturare dettagli interessanti anche a un evento. più pubblicità vi farà con il passaparola. L’asfalto era un ottimo sfondo e gli ombrelli rossi completavano la composizione. In momenti come questo si deve essere creativi. finché non ho trovato la foto giusta. PD dovete fotografare! photografare in digitale 53 . ad esempio chiedete a uno dei protagonisti di sfilarsi la giacca portandola su una spalla o cercate uno sfondo in antitesi con il loro abbigliamento. Cercate di rendere l’immagine varia e divertente. Quando sono arrivati gli sposi. è stato un momento divertente. 17 Al bando la banalità Fotografare tanti uomini tutti in giacca e cravatta può essere banale.Feste e celebrazioni 16 Foto di gruppo e imprevisti Questa foto è da tanto tempo nel mio portfolio.

HELPDESK 4Le vostre domande Helpdesk ? La domanda del mese Abbiamo chiesto ad Amy Carr quale sia la differenza tra fotografare con ottiche normali e professionali Scrivete a: Photografare in digitale c/o Play Media Company .200 euro. Potrebbe rompersi il guscio esterno? Se l’obiettivo è economico. un’ottica di qualità è una scelta obbligata. anche economici. 5/A .8. valga la pena acquistarlo. Ottica per safari D Sto organizzando un viaggio in Africa e parteciperò ad alcuni safari.it Ottica per ritratti D Vorrei acquistare una nuova ottica per la mia reflex. La qualità costruttiva non riguarda solo il guscio esterno (nelle ottiche professionali di solito è in metallo. Infine. Tutti questi vantaggi portano a un costo quattro o cinque volte maggiore ma. Con la 550D ha un fattore di moltiplicazione della lunghezza focale di 1.6x che lo trasforma in un 120-480 mm.2 54 photografare in digitale R Ovviamente devi avere uno zoom esteso che ti permetta di avvicinarti alla scena anche da lontano.4 o f/1. Quale ottica devo acquistare per riprendere gli animali? Martina © Amy Carr Questa fotografia è stata scattata con una Canon EOS 5D Mark II con ottica 50 mm a f/1. La qualità ottica riguarda le lenti e la meccanica interna. la velocità fa riferimento all’apertura massima disponibile. fa di tutto per evitarli. più puoi sfocare lo sfondo. © Matt Henry Ci sono tre fattori importanti: la qualità costruttiva. perfetto per un safari. sì.Via di Santa Cornelia. in questo caso. L’equivalente professionale. hanno meno problemi per quanto riguarda le distorsioni e l’aberrazione cromatica. costa più di 1. Per i ritratti ti consigliamo di orientarti verso un obiettivo primario 85 mm che abbia un’apertura massima di f/1.6 USM. Aperture più ampie permettono di utilizzare la fotocamera in scarse condizioni d’illuminazione senza dover rischiare di alzare troppo la sensibilità ISO e consentendo di sfruttare la profondità di campo sfocando lo sfondo. Se poi vuoi il massimo. la qualità ottica e la velocità. ma anche della robustezza e della fluidità delle parti mobili come gli anelli per la messa a fuoco e lo zoom. Andrea R Per realizzare dei buoni ritratti devi poter sfocare lo sfondo. non in plastica). Più l’obiettivo è veloce. arriva a f/1. Ho una Canon EOS 550D con un insufficiente 18-55 mm. anche se la maggior parte dei moderni obiettivi. i costi possono anche triplicare perché entriamo nel settore professionale. se si è professionisti.00060 Formello (RM) – Indirizzo email photografare@playmediacompany. Non essendo zoom ne puoi trovare di molto buoni a prezzi del tutto accessibili.2 ma. . Per questo devi utilizzare ottiche con un’ampia apertura massima del diaframma. M’interesso soprattutto di ritrattistica e vorrei sapere se va bene l’ottica che mi è stata venduta in kit o se la devo sostituire. Non ci dici il tuo budget ma Il Canon EF 75-300 mm f/4-5. Di solito le ottiche in kit non hanno queste caratteristiche. maggiore è Un’ottica primaria 85 mm è perfetta per i ritratti poiché permette di concentrarsi sul volto eliminando gran parte della scena circostante la lunghezza focale. Gli obiettivi professionali sono più nitidi e lo sono sull’intera scena. Inoltre.6L. nel tuo caso. Non crediamo che. se cerchi qualcosa che non costi troppo potresti orientarti verso il Canon EF 75-300 mm f/4-5. il 70300 mm f/4-5.6 USM garantisce un buon rapporto qualità/prezzo. lo dovresti trovare poco sotto i 300 euro. intorno ai 300 euro.

Vai in Filtro>Sfocatura>Sfocatura con lente alza di molto il valore di Raggio. Attiva la maschera e vai in Filtro>Sfocatura>Controllo sfocatura. Leggo però spesso di professionisti che utilizzano f/16. Cos’è che non capisco? Silvana R © Matt Henry @PhilKingPhoto Tra lavoro e famiglia è difficile trovare il tempo. diaframma. non ha alcuna influenza sulla creatività delle foto © Matt Henry Il ritratto non ha una buona profondità di campo Passo 1 Disegnate una forma ovale con lo strumento Lazo o. cercate di averne un po’ solo per fotografare L’apertura minima dipende dall’ottica e. proprio la perdita di nitidezza. Crea un effetto fisheye permettendo di acquisire la scena con un ampissimo angolo di visuale. Ciò avviene soprattutto alla periferia dell’immagine. Se necessario. però che. Ripetiamo che l’importante è fare in modo che la messa a fuoco e la profondità di campo siano PD quelle giuste.Helpdesk ACCESSORI LENSBABY Lensbaby Composer Lensbaby Control Freak Lensbaby Scout Sito web: www. © George Simian © Archiphoto Photography È l’unica ottica Lensbaby non orientabile. guarda caso. Fai Ctrl+clic sulla maschera per caricarla come selezione.php La lente Composer per Lensbaby permette di creare aree perfettamente a fuoco contornate da altre molto sfocate per effetti davvero interessanti. di solito è f/22. Potreste doverlo applicare due o tre volte. per avere il massimo della nitidezza. per le reflex. ripeti con Ctrl+F. Aggiungi una Maschera di livello utilizzando il pulsante alla base della finestra Livelli e inverti con Ctrl+I. photografare in digitale 55 . Lazo poligonale.lensbaby. attiva il livello stesso e non la maschera. Quali consigli dareste per evitare che una fotografia riesca male? @JuergenBuergin Non lasciatevi influenzare dal costo dell’attrezzatura. disegna una forma ovale tra il bordo e gli elementi principali del volto. Per ammorbidire la transizione incrementa il valore di Raggio. tempo ecc.lensbaby.php Sito web: www. © Tony Sweet Il Control Freak consente di creare un punto di messa a fuoco dolce con regolazioni millimetriche per affinare ogni angolo e ottenere macro perfette. se non avete una tavoletta grafica. Passo 3 Dopo avere sfocato lo sfondo attenuate la transizione con il filtro Controllo sfocatura. f/22.com/lenses-composer. Devi considerare. Aperture minime sono utilizzate nella fotografia paesaggistica per ottenere la massima nitidezza possibile.com/lenses-scout. Se sei precisa con la messa a fuoco. puoi ottenere molta profondità di campo anche a f/16 e con un’ottica grandangolare. Questo è il motivo per cui molti professionisti preferiscono adottare un valore di f/16. incrementa anche la diffrazione che genera. RAW. ma anche il centro non ne è immune.com/lenses-controlfreak. convenisse chiuderlo il più possibile adottando. Con Photoshop siamo riusciti a sfocare lo sfondo Passo 2 Sfocate lo sfondo con il filtro Sfocatura con lente.php Sito web: www. Apertura ottimale D Nei paesaggi qual è l’apertura del diaframma ottimale? Pensavo che. A volte si spingono addirittura a f/11. con il Lazo. Ricreare la profondità di campo D Come posso ricreare la profondità di campo in un ritratto? Giulio R Se non hai un’ottica veloce puoi ricreare l’effetto in Photoshop. all’aumentare del valore di f. quindi.lensbaby. Duplica il livello di sfondo e. Adottando la messa a fuoco giusta si possono ottenere panorami nitidi anche a f/11 @MarkMullenPhoto Prima di ogni foto controllate che la reflex sia pronta: punto di messa a fuoco.

però. È ancora possibile utilizzare una reflex 35 mm di cinquant’anni fa e ottenere gli stessi risultati. sarà velocemente sostituito da un modello più valido ed efficiente” 56 photografare in digitale reflex di solo cinque anni fa produce immagini significativamente inferiori rispetto a un modello realizzato negli ultimi dodici mesi. tuttavia. È possibile che si desideri eseguire una stampa formato poster. Nelle fotocamere. metallo. in soli tre anni. A tutto ciò potete aggiungere la possibilità . dovrebbe essere ancora più lontano nel tempo. quella fotocamera produce immagini troppo piccole. comunque. magari su carta telata. ma sicuramente non possono essere stampate in grandi dimensioni. Maggiore velocità di elaborazione. In questo caso c’è una sola possibilità per aumentare le dimensioni delle “Per quanto possa essere importante l’acquisto fatto. Con le reflex il pensiero di una sostituzione. ha numerose parti soggette a usura. non si pensa a un nuovo acquisto e si spende per rimetterla a posto. alcuni interruttori e il sistema di movimento dello specchio. migliore capacità con scarsa illuminazione e sensori di qualità superiore sono realtà che verifichiamo spesso di mese in mese. È quasi certo. La Nikon D40. dagli pneumatici alla frizione fino alla trasmissione. Eppure. Non vi è alcun dubbio che questa fotocamera possa produrre ancora eccellenti fotografie. salvo che ormai non abbia davvero un po’ di anni sulle spalle. Eppure.1 megapixel sono diventati pesantemente obsoleti.APPROFONDIMENTI4Ridimensionare Ridimensionare le immagini © Jake Garn/Arcangel Images Se il numero di megapixel della fotocamera non permette di avere stampe della dimensione desiderata non resta che una sola arma: l’interpolazione È difficile pensare di cambiare il corpo reflex digitale ogni tre anni esattamente come si fa con un’auto. silicio e circuiti che non sono soggetti a usura meccanica. In entrambi i casi. per quanto possa essere importante l’acquisto fatto. è il numero di megapixel. Un’automobile. Probabilmente l’evoluzione più significativa. c’è un altro tipo di obsolescenza che è data dalla consapevolezza che. Tutto il resto è plastica. quindi. sia per uso personale sia professionale. velocemente è sostituito da un modello ancora più valido ed efficiente. era una reflex entry level prodotta fino al 2009. Infatti. i suoi 6. ad esempio. ha pochissime parti meccaniche: il pulsante di scatto. anzi sulla carrozzeria. o anche vendere le proprie stampe. ad esempio. una funzione impensabile solo una generazione di fotocamere fa. che una di acquisire video HD. Il digitale non ha ancora raggiunto la qualità della pellicola.

dei punti interrogativi sulla sua efficienza e sulla qualità dell’algoritmo utilizzato. Michael Mascaro. In questo caso la possibilità che si creino degli elementi spuri si riduce ma si perde molto in definizione con il rischio di avere immagini molto morbide. La maggior parte dei programmi di editing grafico. almeno in teoria. direttore di Arcangel Images.com) è un’agenzia stock specializzata in fotografie per il mercato delle copertine di libri. © Joana Kruse/Arcangel Images immagini in modo rilevante: l’interpolazione.961 pixel. riviste e CD. ma è anche grezzo e può causare la temuta scalettatura dei bordi e blocchi di colore. Questo sistema è efficace. L’interpolazione è il processo d’ingrandimento di un’immagine digitale (anche noto come sovracampionatura).5. eseguire un lavoro migliore. Ciò dovrebbe tradursi in un’immagine di grandi dimensioni in grado di stupire quando viene appesa alle pareti di una galleria d’arte. quindi. ma era davvero un tentativo estremo”. Per questo sono nati dei programmi specificatamente deputati al ridimensionamento delle immagini. per migliorare l’aspetto di una foto ridimensionata. utilizza tecniche diverse e alcuni algoritmi. In questo caso ogni pixel è sostituito con quattro pixel dello stesso colore. la dimensione più richiesta è di 4. Adobe Photoshop utilizza questo metodo di default ma restano. ma cosa si perde in definizione? INTERPOLAZIONE Data l’esigenza d’ingrandimento i risultati sono ottimi. In questo caso l’algoritmo pixel prende in considerazione i sedici che gli stanno intorno. Tempi addietro ingrandivamo immagini catturate con fotocamere da 3 megapixel fino al formato A4. Apple Lightroom e Aperture. Un sistema ancora più efficace è il campionamento Bicubica. tra cui Adobe Photoshop. preferiamo utilizzare software specializzati come Perfect Resize 7. come © Paul Gooney/Arcangel Images software autonomi o come plug-in degli editor grafici più diffusi. Alcune fotocamere raggiungono questa risoluzione. f/5.900 pixel sul lato più lungo. 1/2000 sec e ISO 100 DIMENSIONI NORMALI Quest’immagine è stata scattata al tramonto con una Nikon D5100 e soddisfa i requisiti degli archivi fotografici. dev’essere ingrandita. Arcangel Images (www. Se s’ingrandisce una foto. ritiene che Photoshop possa a volte dare risultati insoddisfacenti. il lato più lungo misura 4.Ridimensionare le immagini SOLITUDINE Spesso a un’immagine interpolata è aggiunta della grana per infonderle l’aspetto tipico della pellicola Ingrandire le immagini Ridimensionare con l’interpolazione DETTAGLI L’interpolazione può causare la perdita dei dettagli più minuti come nei capelli o nelle ciglia CAMPO DI BATTAGLIA Questa foto fatta con una Nikon D200 è stata interpolata perché non soddisfaceva i requisiti sulle sue dimensioni Dati di scatto: Nikon D200 a 28 mm. Lavorano prevalentemente con editori che hanno esigenze molto specifiche come. Ciò si traduce in immagini molto fluide con un minore numero di artefatti da interpolazione.arcangel-images. ad esempio. Per stamparla oltre l’A3. Lungo i bordi c’è della pixelatura evidente e una leggera perdita di definizione. ma la stampa è più che accettabile. altre no. 8 RIDIMENSIONAMENTO Un ridimensionamento per una grande stampa vuol dire spingere al limite gli algoritmi di Photoshop. photografare in digitale 57 . Dovrebbero. diventano più visibili creando un antiestetico effetto di scarsa definizione. Il problema degli algoritmi di ridimensionamento è che si vede che l’immagine è stata trattata. A dimensioni normali la fotografia è perfettamente nitida e non mostra segni di pixelatura anche se presa a ISO 1000 con apertura di f/4. Al momento. 400% E RISOLUZIONE NATIVA A 400% si vedono i singoli pixel che compongono l’immagine. “Per quanto riguarda l’interpolazione. Il metodo più semplice per aumentare le dimensioni di un’immagine è l’interpolazione chiamata Vicina più prossima. immagini sufficientemente grandi da avvolgersi intorno a una sovracopertina rigida alla massima qualità possibile. Un plug-in esterno avrebbe eseguito un lavoro ancora migliore. ad esempio per una mostra. i pixel che la compongono diventano più grandi. comunque. Con le fotografie un metodo che opera più efficacemente è il campionamento Bilineare.

Create un nuovo livello. per la maggior parte delle persone. è indispensabile pensare seriamente all’acquisto di una reflex con un’elevata risoluzione nativa e con il più alto numero di megapixel che ci si possa permettere. Inoltre si deve considerare che spesso non si utilizza un’immagine piena ma solo una sua parte. conviene solo sperare che l’algoritmo faccia il miglior lavoro possibile.ononesoftware.com) è californiana ed è specializzata in panorami. Un’altra possibilità è aprire un contratto in leasing. Se la fotocamera non permette di avere tali dimensioni dovete ingrandirle interpolandole. le spese per l’attrezzatura sono fiscalmente detraibili. è possibile aggiornare costantemente l’attrezzatura e pagarla man mano che s’incassano i proventi del proprio lavoro. È solo in caso di vendita professionale delle immagini. Per questo. se si è professionisti. Ci sono sul mercato diversi programmi che operano in modo migliore. Tuttavia. Il programma integra anche un controllo della morbidezza che consente di gestire i bordi curvi riducendo al minimo la presenza di artefatti. di solito Bicubica è l’opzione che produce i risultati migliori 5 PER LA STAMPA Le regolazioni di Dimensione documento sono più adatte alla stampa e mettono a disposizione pollici e centimetri 2 FATE UNA COPIA Non ridimensionate l’originale. La versione standard. I corpi reflex digitali di fascia alta sono costosi anche se è sempre bene ricordarsi che. la migliore risoluzione è garantita 58 photografare in digitale da una reflex full frame con un numero elevato di megapixel. Lightroom. “Per questo a volte aggiungiamo del rumore ottenendo un effetto pellicola”. “In questo modo le immagini possono essere utilizzate su copertine di libri e riviste anche avvolgendole a doppia pagina. andate in Immagine>Dimensione immagine. Portarle a 50 MB in Photoshop spesso non è sufficiente. è eccessivamente costosa. devono essere interpolate 8“Una delle nostre principali preoccupazioni durante l’ingrandimento delle immagini è che non sembrino troppo digitali”. è più che sufficiente. soprattutto se il ridimensionamento serve per un uso personale. Questo è più facile a dirsi che a farsi.com/products/ suite/perfect-resize). si apre la relativa finestra di dialogo 4 RIDIMENSIONATE Utilizzate le dimensioni in pixel per modificare le misure dell’immagine. Io consiglio di utilizzare Perfect Resize 7 di OnOne Software. CS4 e CS3 e può essere utilizzato direttamente all’interno di Adobe Photoshop Lightroom e Apple Aperture senza dover eseguire procedure separate. non intendiamo affermare che gli strumenti disponibili con Photoshop. Utilizza Perfect Resize 7 quotidianamente e sostiene che “lavora in maniera impressionante. Ovviamente. In questo modo.000%. Ciò approssimativamente si traduce in immagini stampabili in formato A3 a 300 dpi o da 4. sia per un’agenzia sia per la stampa. Elizabeth Carmel (www. Ora la maggior parte delle agenzie che gestiscono archivi fotografici richiede immagini catturate almeno con una reflex da 12 megapixel. OnOne dichiara che può “ingrandire le immagini fino al 1. Gli algoritmi d’interpolazione funzionano bene nella maggior parte dei casi. se è necessario ingrandire spesso e di molto le fotografie. supporta Photoshop CS5. e spesso anche queste devono essere ingrandite. Le foto che non soddisfano i nostri requisiti minimi non sono accettate. Questo programma prima era conosciuto con il nome di Genuine Fractals.APPROFONDIMENTI4Ridimensionare Le dimensioni contano Michael Mascaro. Tutti i loro collaboratori devono produrre immagini che soddisfino il formato standard di 50 MB non compressi. che potrebbe essere necessario cercare altre possibilità. . Gli effetti dell’interpolazione variano secondo le dimensioni originali dell’immagine e le nuove dimensioni scelte. direttore dell’agenzia fotografica Arcangel Images. acquistate la reflex con il più alto numero di megapixel che potete permettervi” © Elisabeth Ansley/Arcangel Images IMMAGINE FANTASMA Immagini come questa. copiatevi lo sfondo e salvatelo come nuovo file “Se vi servono immagini più grandi della risoluzione nativa della fotocamera. Ci sono altri prodotti simili sul mercato ma questo è sicuramente di livello professionale”. Aperture e programmi simili siano inadeguati. In questi casi. anche in Adobe Photoshop. Gli strumenti d’interpolazione di Adobe Photoshop Ridimensionare un’immagine non è garanzia di qualità 1 FILE SORGENTE Quest’immagine ha una ridotta profondità di campo e l’interpolazione potrebbe far perdere un’eccessiva definizione 3 FINESTRA DI DIALOGO Dalla barra degli strumenti.500 pixel. senza perdite eccessive di qualità”. nella maggior parte dei casi. aggiunge Michael. Ovviamente. molti diranno che se si decide di svolgere un’attività professionale ci si deve attrezzare in partenza con i migliori strumenti possibili. Un buon compromesso è avere una fotocamera da 12 megapixel o più in abbinamento a un programma d’interpolazione come Perfect Resize 7 di OnOne Software (www.elizabethcarmel. Questi controlli mancano spesso tra le scelte standard di moltissimi programmi. Questa funzione è molto utile quando si lavora con file sorgente a bassa risoluzione o quando l’ingrandimento dev’essere elevato di molto. Recentemente ho triplicato le dimensioni di un’immagine e la qualità finale mi ha lasciato a bocca aperta. prima di poter essere utilizzate per la copertina di un libro. ma è altrettanto vero che una soluzione di questo tipo. Noi abbiamo quasi raddoppiato quest’immagine da 12 megapixel 6 ALGORITMI D’INTERPOLAZIONE Sperimentate diverse scelte. Le scelte che mette a disposizione sono quelle che fanno la differenza permettendo di avere dettagli incredibili e morbidezza nella stampa finale”. ci spiega perché le dimensioni sono importanti.

A conti fatti. una 10 megapixel è già più che sufficiente. © Mohamad Itani/Arcangel Images È anche importante essere realistici su ciò che un programma d’interpolazione possa realmente fare. dovrete anche accollarvi del lavoro in più. Se. f/11. Un sensore da 16 megapixel produce sicuramente immagini più grandi di uno da 12 megapixel ma potrebbe mostrare più artefatti digitali. Ricordate. In pratica. credenza comune che più megapixel debbano per forza produrre immagini di qualità superiore. inoltre. che se dovete eseguire delle interpolazioni. stampate in formato A3. Non raggiungono elevati valori ISO e non registrano video. Lo zoom digitale. La qualità finale dipende molto da quella del file sorgente originale: dalla spazzatura nasce solo spazzatura. Entrambe. 1/160 sec e ISO 200. invece. hanno un limite: un fastidioso zoom digitale. se fotografate professionalmente o se dovete eseguire stampe di grandi dimensioni a livello di poster. Un’immagine catturata con la fotocamera di un cellulare da 2 megapixel con un’ottica di plastica in condizioni precarie non potrà mai essere ingrandita. Ciò provocherebbe un’elevata sfocatura e una pesante perdita di dettagli per una foto finale al di sotto di qualsiasi standard qualitativo. in cui anche immagini di buona qualità soffrono se interpolate. le immagini possono facilmente essere interpolate fino a raddoppiarne le dimensioni originali. Un programma d’interpolazione rende il lavoro più facile e le trasforma. non fa intervenire l’ottica e l’interpolazione avviene nella fotocamera. Tuttavia. erano apprezzate per la loro qualità circa otto anni fa. però. Ovviamente. È. dovete sperimentare ma dovete anche essere consapevoli del fatto che il tasso di obsolescenza percepita in alcuni strumenti non può essere compensato dai progressi della tecnologia d’interpolazione. La Nikon D70 e la Canon EOS 300D. Dovreste sempre tenere ben presenti le dimensioni dei file che vi servono. ad esempio quando sono catturate con lo zoom digitale della fotocamera. realizzano ancora ottime foto a ISO 400 e. ad esempio. più rumore (soprattutto a valori ISO elevati) e un numero minore di dettagli. se avete una fotocamera perfettamente funzionante con un sensore da 6 megapixel potrebbe valere la pena pensare a un suo aggiornamento. se ci si limita a ISO 200. Questo perché entrano in gioco anche altri fattori. tuttavia. Lo zoom ottico sposta fisicamente la lente dell’obiettivo avvicinandola al soggetto e ingrandendo il fascio luminoso prima che raggiunga il sensore digitale. w SCEGLIETE SAGGIAMENTE Considerate con attenzione le dimensioni del sensore OCCHI LUMINOSI Un cattivo ingrandimento causa perdita di dettagli. photografare in digitale 59 . in una 12 megapixel. È un elemento urlato dai produttori di fotocamere ma non è assolutamente detto che un modello con un sensore con meno megapixel generi immagini inferiori. conoscere bene le regole dell’interpolazione può essere di PD grande aiuto. Dati di scatto: Nikon D300S con ottica a 160 mm. invece. Negli altri casi. non potete interpolare un’immagine che è già stata interpolata. se si acquista una reflex professionale full frame da 25 megapixel.Ridimensionare le immagini I megapixel Abbiamo parlato spesso dei mitici megapixel. di fatto. Molti telefoni di fascia alta come l’iPhone 4S. ad esempio. Vi sono casi. non avete scelta e dovete obbligatoriamente aggiornare l’attrezzatura fotografica. ma l’ingrandimento è un’altra storia. Ovviamente. il Nokia Lumia e il Samsung Galaxy hanno dei sensori che rivaleggiano con quelli delle fotocamere. Come con qualsiasi altra cosa nel mondo della fotografia digitale. Lavorano bene quando si scattano foto alla loro risoluzione nativa di 8 megapixel. oltre a perdere parte della qualità. sbancherà tutte le altre possibili concorrenti.

Imparerete come correggere le dominanti di colore. rinominate il nuovo livello Sfumatura sfondo. Scegliete un punto d’ancoraggio e trascinate la 3 linea fino all’altra estremità. quindi in Photoshop. 60 photografare in digitale evitando il nero. Aggiungerete un nuovo sfondo che si integri perfettamente con il soggetto. l’intero processo è molto semplice.Tutorial4Ritocchi di vetro Ritocchi di vetro Ritoccare oggetti in vetro per ottenere una finitura dall’impeccabile livello professionale Prima Seguite questo e progetto e saprete com rimuovere lo sfondo ssi ed eliminare i rifle Camera Raw Trascinate il file RAW in Photoshop. Infatti. Tenete d’occhio l’istogramma in alto per evitare di sovraesporre le luci. Entrambi i colori ora dovrebbero apparire tra i colori nella barra degli strumenti. di attenzione e di precisione. Imparerete a manipolare i file RAW proprio con il plug-in Camera Raw. consente ottime regolazioni sulle dominanti di colore e sull’esposizione. Passate al colore di primo piano e selezionate quello più scuro. . vi avventurerete in quelle più evolute. Assicuratevi che la linea orizzontale corrisponda al bordo rettilineo del bicchiere. aumentate il cursore Esposizione. lentamente trascinatelo verso i toni freddi del blu. Automaticamente si apre il plug-in Camera Raw. Raddrizzate Attivate lo strumento Raddrizza foto. Potrete così scoprire quanto sia facile avere ottimi risultati anche avendo a Esposizione Incrementate il cursore Tinta portandolo verso i toni del rosa bilanciando così 2 il blu. Il vetro è notoriamente difficile da fotografare e può essere altrettanto complesso da modificare in Photoshop. Sistemate le regolazioni base. Scegliete i colori Tornate al livello Sfumatura sfondo e selezionate con lo strumento Contagocce 6 il tono più chiaro. Nuovo Livello Cliccate su Apri immagine. salvatelo in RAW ed eseguite i diversi passaggi prima in Adobe Camera Raw. Per illuminare la scena. 1Correggete il bilanciamento del bianco con il cursore Temperatura. ed eliminerete i riflessi con lo strumento PD Timbro clone. Camera Raw dovrebbe attivarlo ogni volta che scegliete di modificare un file d’immagine RAW in Photoshop. Per quanto riguarda la fotografia. richiede solo un minimo di pazienza. Come potrete apprezzare anche voi leggendo queste pagine. ma una normalissima fonte luminosa al tungsteno. già presente in Photoshop. Il plug-in dovrebbe aprirsi automaticamente quando intervenite su un file RAW. per attivare la regolazione. In questo progetto vi mostriamo i passaggi necessari per ritoccare una foto still life catturata in studio con un soggetto in vetro. consigliamo di scattarla utilizzando non il flash. come eliminare i riflessi e come aggiungere un nuovo sfondo raggiungendo una finitura fotografica impeccabile. Selezione Attivate lo strumento la foto si carica in Photoshop mantenendo Selezione rettangolare ed eseguite una 4 5 tutte le modifiche eseguite in Camera Raw. in alternativa potete accedervi da Adobe Bridge. disposizione solo un’attrezzatura base. cliccate Enter. Andate in Livello>Nuovo>Crea livello copiato facendo della selezione un livello separato. selezione grossolana intorno al bicchiere Duplicate il livello sfondo originale con Livello>Duplica livello. Una volta eseguito lo scatto. quindi.

photografare in digitale 61 . fissate un punto iniziale nella zona più chiara e trascinate verso il basso fino al più scuro. Dovreste avere una sfumatura coerente. Strumento Gomma Cliccate sul livello con la selezione isolata e attivate lo strumento Gomma. Via i riflessi Rimuovete i riflessi con lo strumento Timbro clone. Tenete premuto il tasto Alt per clonare da una zona libera e dipingete sopra il riflesso da eliminare.Ritocchi di vetro Dopo Con solo qualche regolazione in Adobe Camera Raw e Photoshop abbiamo raggiunto una finitura da professionista “Imparerete a correggere le dominanti di colore e a eliminare i riflessi” Sfumatura Attivate lo strumento Sfumatura e regolatelo su Primo piano a sfondo. Scegliete un pennello con un bordo 9 morbido e un’opacità elevata. Cancellate i bordi del ritaglio fondendo il bicchiere nello sfondo. Seguendo la 7 direzione della luce nell’immagine. Regolate la 8 dimensione del pennello in modo appropriato con un bordo morbido e un’opacità moderata. Unite i livelli e salvate.

Dopo Prima Questa semplice tecnica permette di correggere alcuni errori Maschera di livello Una Maschera di livello permette di attivare diverse 2 operazioni di editing. cliccate con il pulsante destro sul livello Sfondo e scegliete Duplica livello. si riescono a impostare le giuste regolazioni. Magicamente ritornerà a nuova vita. Rimuovendo la selezione è possibile regolare i dettagli più fini. dipingetela sulla Maschera di livello con del bianco. Duplicate Per eseguire modifiche non sull’immagine. Cancellate l’oggetto Attivate la Maschera di livello e dipingete con 3 del nero su ciò che volete cancellare. Regolate la dimensione e l’opacità del pennello in modo da intervenire anche sui dettagli. soprattutto con luci difficili. quando si scatta una foto. PD Usare Photoshop e Maschere di livello per isolare un oggetto nell’immagine Selezione rapida Disegnare sull’immagine non sempre è il metodo migliore per selezionare gli oggetti. potete attivare la finestra Livelli. in questo progetto la usiamo per cancellare degli oggetti.TUTORIAL4Maschere Maschere Non sempre. Per rendere di nuovo visibile qualcosa che avete cancellato. lo sfondo e singoli oggetti. In alternativa. Per creare una Maschera di livello. Ciò rende le Maschere di livello molto utili per la cancellazione o il taglio di forme complesse. dallo strumento Gomma alla clonazione. Recuperate le cancellature errate Quando si cancella. Ci sono molti metodi per farlo. attivate il livello duplicato e sul fondo della finestra Livelli cliccate sul rettangolo grigio con un cerchio bianco. duplicate il 1livellodistruttive di sfondo. una Maschera di livello permette di rimuovere alcuni elementi dell’immagine. Inoltre. a volte si generano degli artefatti indesiderati che dovrebbero essere rimossi. è molto facile 4 commettere errori. 62 photografare in digitalE . Inoltre. Potete utilizzare questo metodo per cancellare eventuali artefatti presenti. trasferendo un’area pulita su una compromessa. Per farlo andate in Livello> Duplica livello. correggendo eventuali errori che sono stati commessi. anche se tutto è fatto nel modo corretto. Lo strumento Selezione rapida può facilmente evidenziare l’area per poi dipingervi sopra applicando la tecnica della Maschera di livello.

in edicola La più autorevole e diffusa rivista Mac al mondo www Se vuoi scoprire COME i b ab onart u s clicca t abbonatiweb.i .

Effetto movimento Con Regola nitidezza potete migliorare una certa quantità di mosso. ottimo per dare maggiore definizione ad alcuni elementi dell’immagine. soprattutto intorno agli occhi Nitidezza Tutte le immagini richiederebbero. 64 photografare in digitale che si trova a sinistra. attivate lo strumento Contrasta. attivate Più definito 1e attivate 2 Anteprima. Portate il cursore Quantità su 100% ed Elimina su Controllo sfocatura. una volta scattate. ad esempio gli occhi. Nel progetto che vi proponiamo imparerete a dare maggiore definizione a un’immagine con Photoshop Elements. In questo progetto utilizziamo Controllo sfocatura. Interverremo anche utilizzando lo strumento Contrasta. saranno PD sufficienti pochissimi minuti. Come tocco finale potete usare un livello di regolazione Livello per illuminare e incrementare il contrasto. Più nitidezza Aprite l’immagine in Photoshop Migliorate Portate il cursore Raggio Elements. Utilizzatelo in modo opportuno per dare maggiore definizione agli occhi.8 e 1. Andate in Migliora>Regola nitidezza su un valore tra 0. Sfocatura con lente ed Effetto movimento. Vi mostreremo anche come utilizzare Effetto movimento. Zoomate su una zona in cui sia e cliccate su OK. Come vedrete. La cosa bella è che lo farete in soli tre semplicissimi passi.TUTORIAL4Nitidezza Prima Dopo Ora il soggetto è più nitido. . una maggiore definizione e sareste sorpresi di quanto ciò possa fare la differenza in una foto. Occhi Selezionate un pennello con bordo morbido e regolate la sua opacità intorno 3 al 20%. È possibile correggere la lievissima sfocatura generata dalla fotocamera ed è possibile personalizzare il contrasto utilizzando lo strumento Date più nitidezza ai ritratti in Elements evidenziando gli occhi Regola nitidezza e applicando le scelte Controllo sfocatura. ma è bene che sappiate che Sfocatura con lente permette di migliorare i bordi eccessivamente morbidi. Lentamente dipingete sugli occhi dandogli più definizione. In Elimina attivate Effetto movimento e trascinate la linea retta passante per il cerchio in senso orario o antiorario secondo l’angolo e la percentuale di correzione. Nella finestra strumenti possibile percepire il cambiamento nella nitidezza.

.

Ogni mese 148 pagine di approfondimenti per sfruttare al massimo il potenziale del tuo pc tutta nuova .

ottiche e accessori: ecco cosa serve .Sul prossimo numero Tutto ciò di cui avete bisogno per migliorare nelle vostre tecniche e conoscenze fotografiche 70 CONSIGLI PER SCATTARE BELLE FOTO Suggerimenti e trucchi per migliore subito le proprie capacità IN EVIDENZA NON perdetelo Il ! nu Photog mero 80 di rafa sarà in re in digitale edicola dal 1 0 settem b 2012 re CD-ROM gratuito Fotografie. test e programmi per ottenere il meglio dalla propria fotocamera 67 photografare in digitale SEI RITRATTI DA PROVARE ASSOLUTAMENTE Sei diversi set fotografici per ritratti perfetti in studio e in esterni MACRO INCREDIBILI Uscite all’aria aperta e tornate a casa con immagini macro da sogno IN PROVA LA NIKON D4 Scende in campo l’attesissima professionale di casa Nikon IL KIT PER LA FOTOGRAFIA MATRIMONIALE Fotocamere.

da lì a breve. per fortuna la sposa approvava questa sua attività!” dice Victoria Walker. via telefono. avrei risposto che erano i miei clienti. “Gli chiesi quale fosse il cuore della sua attività. ricevo molte richieste. ma nel settore della fotografia. avrebbe avuto dei seri problemi finanziari.DIVENTARE PROFESSIONISTI 4Fidelizzare la clientela Fidelizzare la clientela Fornire un ottimo servizio è la chiave affinché i clienti tornino da noi. fornite un servizio di segreteria telefonica cordiale ed efficace.wolfkettler. aggiunge Wolf. “Prima di una sessione fotografica di solito parlo con i clienti per telefono o per email discutendo sulle loro idee ed esigenze”. 68 photografare in digitale Un buon servizio clienti dovrebbe cominciare fin dal primissimo contatto che avviene. fin dall’inizio. IVES BAY “Lo sposo era un appassionato di golf. Alzò un sopracciglio e disse. sono la ragione stessa di vita. I clienti sono la linfa vitale di qualsiasi azienda.uk). non si sentirà mai deluso o tradito. Quell’azienda. Wolf ci dice: “Come ogni altro fotografo. Tutto ciò che resta è solo il suo nome”. © Victoria Walker “Q ualche anno fa stavo parlando con l’amministratore delegato di un’importante azienda”. Questo livello di comunicazione educata dovrebbe continuare per l’intero processo di prenotazione di una sessione e arrivare fino alla consegna finale delle foto.co. f/12. solo cura e attenzione verso di loro li incoraggerà a tornare incrementando anche gli affari attraverso un positivo passaparola. dove la concorrenza è fortissima. Il risultato è un’immagine personale che mostra la felicità della coppia. Infatti. Credo sia molto importante che i potenziali clienti sappiano tutto sulla sessione fotografica. anche quelle minime. Se dovete fornire informazioni che non conoscete in quel momento. Dati di scatto: Canon EOS 5D con ottica 24-105 mm a 24 mm. ora è stata venduta e successivamente ridimensionata. I professionisti ci svelano le loro strategie e come fare dell’azienda un’attività di successo VISTA SUL CAMPO DA GOLF DI ST. compresi tempi e prezzi. Questo aneddoto dimostra quanto sia importante fornire ai clienti un servizio adeguato e a quali conseguenze possa portare ignorare l’argomento. 1/250 sec e ISO 100. fatele sapere il più presto possibile e. una volta riusciti ad avere un contatto. se il cliente conosce tutte le spese. se siete occupati. ‘ovviamente i nostri prodotti’. fate sempre in modo di conoscere alla perfezione i desideri del cliente. “La metà delle mie commissioni è costituita da © Victoria Walker . Sconti e riduzioni di prezzo sono un buon metodo per attirare la clientela ma. Io. ricorda il fotografo ritrattista Wolf Kettler (www. invece. In quest’attività l’onestà è un ingrediente fondamentale”. spesso. Prendo tutto il tempo che serve per rispondere personalmente in modo completo ed esaustivo.

Se per qualche a 50 mm. cosa che spesso non avevano previsto. Dovete anche conoscere i servizi offerti dagli altri EOS 5D Mark II con ottica 24-105 mm a 24 mm. Ciò invoglia il cliente a utilizzarle come regali. cercate di capire prima di venire in studio. Dati di scatto: Canon evento piacevole e rilassante”. Trattate i clienti con rispetto I clienti fanno sempre i complimenti per il servizio ricevuto e sono contenti delle foto. Utilizzate queste informazioni a vostro vantaggio mettendo a disposizione qualcosa che gli altri non fanno o non hanno.Fidelizzare la clientela “Esaminate un reclamo dal punto di vista del cliente. evitate che ci sia qualsiasi sorpresa. una solida reputazione Dati di scatto: Canon EOS può garantirvi nuovi clienti e la possibilità 5D con ottica 24-105 mm di mantenere i vecchi. f/7. Fate delle offerte speciali Nel caso di più stampe della stessa foto. dovete fare delle ricerche. Potreste anche mostrare flessibilità e fornire servizi nel fine settimana quando i clienti non lavorano. io preferisco le serie Fine Art. La stampa dev’essere professionale e gli inchiostri utilizzati devono durare nel tempo. 1/160 sec 8 e ISO 100. faccio sempre degli sconti. cerco sempre “Questa foto è stata presa di consegnare le foto almeno un giorno a Huers Hut. o consegnare le immagini finite in un tempo più rapido. È importante anche spiegare quale parte del prezzo è per il servizio e quale per le tasse. dove SUL TAVOLO è richiesto un servizio efficiente e dov’è “Dovete conoscere importante la riservatezza. il problema dev’essere risolto rapidamente” © Barrie Downie sessioni di foto per clienti privati. Trattate ogni persona esattamente come vorreste essere trattati voi. f/9. Ad esempio. prima delle riprese trascorrete del tempo che tutti si sentano a loro agio anche con lui. Se offro loro ciò che vogliono. Ecco cinque consigli che potete seguire”. motivo vi serve più tempo del 5 suggerimenti Il fotografo professionista Barrie Downie ci dà i suoi consigli su come impostare il proprio servizio clienti “Ho un piccolo studio in un paesino vicino a una grande città. photografare in digitale 69 . essere affidabili. che fotografie desidera la sessione fotografica dev’essere un e realizzatele”. Potrebbe essere un servizio unico come l’offerta di eseguire servizi fotografici in qualsiasi luogo scelto del cliente. 4 2 5 Il cliente prima di tutto Ho orari flessibili e spesso apro lo studio di sera o di domenica. le stampo su carta di elevata qualità. Faccio anche offerte speciali per un certo periodo di tempo legate al numero di foto diverse da stampare o altre idee del momento. Fornisco solo sei dimensioni di stampe incorniciate. ne avrete solo un guadagno. sono tutte appese nella nostra sala riunioni e i clienti sanno da subito quale sia la spesa esatta. Flessibilità e attenzione Ho visitato il luogo il giorno ai dettagli sono elementi basilari”. Naturalmente. 1 Siate chiari su cosa state vendendo Io ho un listino molto chiaro e semplice. 3 Offrite solo prodotti di qualità Dopo che hanno scelto le foto migliori. Per questo devo fornire dei servizi di assoluta eccellenza. Per prima del matrimonio costruire delle buone relazioni dovete e sono riuscita a ottenere delle ottime immagini”. Offro una boutique completa per i ritratti in modo da assicurarmi che ogni cliente si presenti nel migliore dei modi. un piccolo edificio che si affaccia sulla prima di quanto concordato. anche se esposti alla luce. fotografi presenti in zona. Devo convincere i clienti a venire da me e a pubblicizzarmi con il passaparola. È un investimento a lungo termine che ripaga sempre. È basilare il cliente. e diventano per me un’altra possibile entrata economica. sono più propensi a venire di nuovo da me e a raccomandarmi ai loro amici. se posso costa della Cornovaglia. Wolf sostiene che i servizi offerti non devono terminare con il servizio fotografico “Sono importanti anche le Huers Hut piccole cose. per questo 1/160 sec e ISO 100. anche di più.

“Un buon servizio clienti è il fondamento del mio lavoro”. 1/250 sec e ISO 100. “Ho a che fare con le persone faccia a faccia e sono coinvolta che nel giorno più importante della loro vita è indispensabile offrire un buon servizio. evitate di scaricare la colpa su di loro.com) è una fotografa matrimonialista e sfrutta le sue abilità nel trattare con i clienti per dare uno sprint in più alla sua attività. Dati di scatto: Canon EOS 5D con ottica 24-105 mm a 24 mm. Un piccolo gesto di buona volontà ripaga sempre e ritengo che l’onestà svolga un ruolo importante. Dev’essere personalizzato. ad esempio una spiaggia o un luogo dove amano trascorrere del tempo insieme”. Se avete commesso uno sbaglio. © Victoria Walker © Wolf Kettler “Studiate i servizi offerti dai fotografi presenti in zona. Victoria Walker (www. aggiunge. Quando succede. 1/160 sec e ISO 200. Dati di scatto: Nikon D700 con ottica 24-120 mm a 24 mm.DIVENTARE PROFESSIONISTI 4Fidelizzare la clientela SPIAGGIA DI TOLCARNE. È un nano e si definisce ‘un piccolo uomo con un cuore grande’. victoriastudiosphotography. CORNOVAGLIA “Questa foto mostra lo sposo e i suoi migliori amici che passeggiano lungo la spiaggia prima della cerimonia. Se uno stampatore non ha rispettato i tempi di consegna o un corriere non è arrivato. cerco di fare in modo che la qualità del servizio sia eccezionale e faccio di tutto perché non si lamentino di nulla”. Li tengo costantemente informati sul processo. In questa foto volevo proprio che si vedesse la sua grandezza”. Il problema dev’essere risolto rapidamente e senza causare inconvenienti ai clienti. ci dice. una foto come questa entusiasma il cliente”. scusatevi e rimediate alla cosa di tasca vostra”. tratta tutti come se fossero l’unico della sua attività. f/16. fate delle ricerche approfondite” UN CUORE GRANDE “Phil Holden è modello e attore. Gestendo i reclami con competenza. incontro i miei clienti prima del giorno delle nozze e sanno che possono contare su di me in qualsiasi momento. ma se si è fatto del proprio meglio conterà molto poco. si sentirà meno deluso e comunque sempre sotto la vostra particolare attenzione e considerazione.6. A volte la colpa potrebbe anche essere di una terza parte. Wolf si assume tutte le spese del caso. Non esiste un pacchetto che vada bene per tutti e si deve capire quello che dev’essere confezionato di volta in volta. e li coinvolgo in ogni possibile scelta”. per soddisfare i clienti. “Metto tutto il mio know-how ed entusiasmo in ogni commissione. informate il cliente. Victoria . magari scontando il prezzo o regalando delle copie extra per il disagio subito. “Gli faccio scegliere la location per le foto. a volte è inevitabile che ci sia qualche commento negativo. facendoli sentire apprezzati come se fossero il cliente più importante dello studio. Pensate fuori dagli schemi. si evita qualsiasi danno alla propria reputazione e i clienti hanno la consapevolezza che avete fatto tutto il possibile per loro. La strategia migliore è guardare la cosa dal punto di vista del cliente. Wolf. Ascoltate le loro esigenze e i loro desideri dimostrando tutto il vostro impegno. Certo. 70 photografare in digitale 8 previsto. “I reclami sono sempre difficili da gestire perché spesso si prendono sul personale. f/5. Sono questi piccoli gesti che aiutano a trasformare un rapporto di lavoro in qualcosa di più completo e complesso. Victoria vede nelle foto prima del matrimonio un’opportunità per stabilire un rapporto con la coppia e per metterla a proprio agio di fronte alla fotocamera.

1/160 sec e ISO 200. “Cercate la posizione migliore dalla quale fotografare. ma questa foto non è stata progettata. Wolf Kettler concorda sul fatto che offrire qualcosa gratuitamente a volte possa rivelarsi dannoso: “Ci sono dei fotografi che fanno pagare pochissimo per una sessione di foto. photografare in digitale 71 . è che un buon servizio clienti non dovrebbe costare nulla. è quasi frutto della casualità delle persone presenti”. un rapporto educato e cordiale e un atteggiamento professionale non prevedono spese ma garantiscono un elevato ritorno economico. Se si dà via il proprio lavoro per nulla diciamo che i nostri servizi e prodotti non hanno alcun valore. f/8. faccio solo pagare meno per commissioni di una certa quantità”. l’ho realizzato in studio. Alcuni fotografi regalano un buono per un servizio scontato o pubblicizzano le offerte regolari tramite una mailing list. Personalmente non competo mai sul prezzo. anche se avete uno studio non è detto che le foto non debbano essere realizzate a casa del cliente. controllate mille volte l’attrezzatura e portate sempre un secondo corpo macchina per le emergenze. Victoria continua: “Anche se è un settore molto competitivo.Fidelizzare la clientela BAMBINI E ALTRO Un fotografo dev’essere disponibile a spostarsi. MONOCROMIA “È uno dei miei ritratti di coppia preferiti. Alla fine del servizio fatevi pubblicità regalando alla coppia dei vostri biglietti da visita con il migliore scatto del loro matrimonio. In questo modo non si offrono sevizi professionali. Ovviamente. dovete inoltre conoscere la personalità della coppia creando aspettative realistiche. senza nemmeno un amichevole ciao. È un’idea sbagliata di vedere la fotografia e non serve né ai fotografi né ai loro clienti. Lavorando in questo modo si valuta ogni elemento e passaggio del flusso di lavoro digitale con spese e costi. La cosa importante da ricordare. Dati di scatto: Nikon D700 con ottica 24-120 mm a 48 mm. © Wolf Kettler raccomanda di fare sempre un sopralluogo prima del giorno fatidico. In questo modo è più facile che lo passino ad amici e parenti e che loro lo conservino a lungo. PD sia a breve sia a lungo periodo. mi hanno chiesto subito quale fosse lo sconto. Avete una sola e unica occasione per catturare la magia di un momento assolutamente irripetibile”. In questo modo i clienti sanno di ricevere un lavoro professionale che soddisfa o addirittura supera le loro aspettative”. tuttavia. Invece di offrire qualcosa gratuitamente cerco un approccio più positivo aggiungendo valore attraverso un buon servizio clienti e un prodotto di qualità consegnato nei tempi stabiliti. Un sorriso. è necessario trovare un equilibrio tra guadagno e prezzo in modo che ci sia sempre un trend positivo a vostro vantaggio. Non dovete essere troppo invadenti. compresa la masterizzazione su CD e la spedizione. ho sempre creduto nella qualità del mio lavoro e nel suo valore. Ho avuto telefonate di persone che. Avviene raramente.

PORTFOLIO4João Carlos João Carlos “Hasselblad è una delle migliori aziende del settore fotografico e il Master è un premio eccezionale. per me è un grande onore averlo vinto” 72 photografare in digitale .

Dati di scatto: Canon EOS 5D Mark II con ottica 17-35 mm a 17 mm.João Carlos TOURADA . 1/50 sec e ISO 100. A me è stata concessa la Tourada (corrida)”. photografare in digitale 73 . f/F22. L’intero calendario era sul Portogallo e ogni mese aveva un suo tema.CALENDARIO GLAM “Sono stato invitato a realizzare un’immagine in stile portoghese per il calendario che ha celebrato i dieci anni di Glam.

1/200 sec e ISO 200.LIBRO HASSELBLAD MASTERS © Immagini di João Carlos “La leggenda narra che Pedro avesse esumato il corpo di Inês dalla tomba e costretto l’intera corte a giurare fedeltà alla loro nuova regina baciando la mano del cadavere. Parlando del premio ci dice: “Mi ha fatto crescere moltissimo in visibilità e notorietà. una carriera a tempo pieno. Wella ed EMI Records. in modo che il giorno del Giudizio Universale Pedro e Inês si possano guardare l’un l’altra mentre si solleveranno dalle tombe”. “L’ho usata per sei mesi. È la cosa che più mi piace della fotografia”. Mi ha dato una usa e getta compatta senza flash. Ci dice: “Ho molte aree d’interesse. l’ho guardata. tutto allo stesso tempo”. Ora la gente si aspetta da me lavori di qualità ed è mio dovere fare in modo di non deluderla”. di fronte a Pedro. la EOS 5”. Inoltre. non un camion giocattolo o un’action figure. João trova anche il tempo per realizzare dei progetti personali e sottolinea come sia importante trovare un equilibrio tra le due attività. ma soprattutto mi piace fotografare la gente. “Hasselblad è una delle migliori aziende del settore fotografico e il Master è un premio eccezionale. Inizialmente ha provato diversi generi fotografici ma è stato solo durante una sessione fotografia con del cibo che João ha deciso di concentrarsi unicamente su 8 “Stavo realizzando un servizio per un’azienda d’imballaggio carni. João è nato e cresciuto a New York da genitori portoghesi immigrati e ha chiesto e avuto la sua prima macchina fotografica all’età di soli cinque anni. Qui è nato il vero interesse per la fotografia che sarebbe diventata. “Recentemente mia madre mi ha raccontato una storia su come abbia voluto io stesso la macchina fotografica. da lì a poco. pubblicità e fine art. Dati di scatto: Hasselblad H4D-40 con ottica 28 mm a f/22. ho detto grazie e ho chiesto subito una macchina fotografica vera e propria”. romantico con un tocco di surrealismo e rinascimentale. senza restrizioni o agende in mente. Descriverei il mio lavoro come sognante. Fu poi sepolta presso il Monastero di Alcobaça. João ha studiato Belle Arti presso l’Istituto d’Arte e Comunicazioni Visive a Lisbona.PORTFOLIO 4João Carlos PEDRO E INES . Influenza le tendenze attuali con uno stile unico e tagliente. Oltre alle commissioni. Non c’è nulla di più liberatorio che fotografare in un nuovo luogo. “Le opere personali sono quelle che mi ricaricano. per me è un grande onore averlo vinto”. senza un cliente. mi ha piacevolmente costretto ad alzare i miei standard. Schwarzkopf. J oão Carlos è un noto fotografo di moda. 8 La prima reflex è arrivata solo ai tempi del liceo. Nel 2009 ha acquisito notorietà vincendo il prestigioso Hasselblad Masters Awards. Tra i clienti che João ha nel suo portfolio troviamo aziende del calibro di Nike. era una Nikon F60. e io odio fotografare il cibo” 74 photografare in digitale . poi l’ho sostituita con una Canon.

IO SONO BUNNY PROGETTO PERSONALE “I conigli sono animali divertente e simpatici.KURVE MAGAZINE “Il lago Vyrnwy in Galles è servito da ispirazione per questa ripresa.8. Questo paesaggio senza tempo mi ha permesso di creare una sorta di archetipo e di ambiente mitologico per questa dea”. 1/200 sec e ISO 200. Dati di scatto: Hasselblad H4D-40 con ottica 28 mm a f/6. 1/30 sec e ISO 800. photografare in digitale 75 . CIELI BLU La maggior parte dei ritratti è ripresa con la fotocamera a livello degli occhi del soggetto.João Carlos LA DUCHESSA DEL LAGO . si possono ottenere immagini in grado di colpire e di stupire lo spettatore. È una regola importante ma. mi piaceva l’idea di vederne uno solo e smarrito su una spiaggia desolata. modificando l’angolo. sembra indifeso e si ha la sensazione che qualcuno stia per sparargli da un istante all’altro”. Dati di scatto: Hasselblad H4D-40 con ottica 28 mm a f/22.

andando oltre la convenzionalità e l’impermeabilità della fotografia di moda e pubblicitaria realizzando immagini in pura fine art” 76 photografare in digitale .PORTFOLIO 4João Carlos “Vedo la mia fotografia come un’opportunità per chi vuole trarne ispirazione.

So che con la rivoluzione digitale ci sono tanti fotografi che ritengono si debba andare a scuola di fotografia per imparare a conoscere le basi. libri e leggende”. e io odio fotografare il cibo. devo moltissimo a loro e a quelle esperienze”.. di cui sono ricchi film. come molti fotografi professionisti. descrive la sua attività nel settore pubblicitario come ricca di alti e bassi. Dati di scatto: Hasselblad H4D-40 con ottica 28 mm a f/22. 8 moda e pubblicità. Credo che l’esperienza si acquisisca soprattutto lavorando con un fotografo più esperto. Moita. pubblicità. ma io non sono d’accordo. Sono grato a tutti quelli per cui ho avuto il piacere di lavorare. è una cosa fondamentale. anche giocando con espressioni estreme. Dati di scatto: Hasselblad H4D 40 con ottica 28 mm a f/22.LIBRO HASSELBLAD MASTERS “La mia serie sulle tragedie in amore per il libro Hasselblad Masters rende omaggio agli amori. Ricorda: “Era un servizio per un’azienda d’imballaggio carni. Moita. anche per imparare come guadagnare con la fotografia.João Carlos 8 LA SPOSA CADAVERE . è stato assistente di diversi fotografi acquisendo esperienza e crescendo in capacità: “Ho imparato qualcosa da tutti quelli per cui ho lavorato. fine art Kit: Canon EOS 5D Mark II. Portugal 2001 XI Bienal Internacional de Arte de Vila Nova de Cerveira. Non c’è un modo per definire diversamente un andamento così discontinuo: “Pian piano ho sviluppato un mio stile e una mia tecnica.com Genere preferito: moda. Portugal. João. Premi: 2009 Hasselblad Masters Award 2005 VII Bienal de Fotografia da Moita Honerable Mention. Mi hanno influenzato soprattutto il fotografo pubblicitario portoghese João Palmeiro e due fotografi professionisti tedeschi: Alexander Koch e Horst Diekgerdes. ESPRESSIONE In alcuni ritratti l’espressione sul volto del soggetto crea l’immagine. ma 8 Conosciamo… João Carlos Sito web: joaocarlosphoto. João. Vorrei fotografare: Lana Del Rey Consigli: non consiglio a nessuno di seguire le mie orme. spesso tristi e drammatici. Fate in modo che lo stato d’animo esprima stati d’animo forti ed emozionanti. Da quest’esperienza ho imparato che è giusto fotografare solo ciò che piace”. João sottolinea anche come avere costruito dei rapporti con alcuni professionisti del settore sia stato un fattore importantissimo in quella fase della sua carriera poiché lo ha aiutato nel lavoro futuro. Portugal. 1/90 sec e ISO 400. per alcuni anni. photografare in digitale 77 . create sempre qualcosa di vostro. ma non fotografare ciò che mangio.. Adoro mangiare. Hasselblad H4D-40 Rappresentato da: VANDER Productions Scatto preferito: tragedie per amore per il libro Hasselblad Masters Studio o location: fotografo in interni e in esterni. 2003 VI Bienal de Fotografia da Moita Honerable Mention. Spesso sono i luoghi scelti a ispirarmi l’immagine. 1/125 sec e ISO 400.

l’impermeabilità della fotografia di moda e pubblicitaria Ovviamente. e se avete una passione assecondatela” OPHELIA . Io mi rivedo queste cose nella testimonianze e conversare con alcune persone mente e le uso come base per immagini dai contenuti straordinarie. La cosa importante è riprendere Lo stile di João richiama quello dell’arte pittorica e ciò che piace.PORTFOLIO 4João Carlos DELILAH . il bungee jumping. 78 photografare in digitale 8 sono frutto di tantissimi tentativi e di molti errori”. Con volta d’ispirazione e di stimolo per altri artisti. con le sue opere. Per me i video sono stati una progettando anche alcune mostre. “È importante fotografare ciò che piace. 1/249 sec e ISO 100. Dati di scatto: Hasselblad H4D-40 con ottica 28 mm a f/8. Le mie prima che nelle reflex fossero disponibili funzioni prossime tappe sono diversi castelli in Europa e sto di ripresa di filmati. “Vedo questo progetto spero d’ispirare chi ha perso fede nella la mia fotografia come un’opportunità per chi vuole vita e di mostrare che tutti possono tendere a condurre trarne ispirazione. Cita Annie Leibovitz. Sono disabili avviandole allo sport d’avventura in campi particolarmente interessato al XVIII secolo e a come in estivi e invernali come. João non si dimentica della fotografia realizzando immagini in pura fine art”. sono molti gli assecondata”. anche molta familiarità con le riprese video. Ho realizzato video musicali “Sto continuando con la serie Tragedie d’amore che e spot televisivi per circa sette anni. non vuol dire mi fermo neanche per un istante!”. molto tempo ho preparto per il libro Hasselblad Masters. nonostante le difficoltà”. “Quest’associazione si occupa di persone suo aspetto mi ha fortemente influenzato e guidato. non PD transizione naturale ma. se si ha una vera passione dev’essere cinematografica. ad esempio. da questo punto di vista. 1/60 sec e ISO 400. andando oltre la convenzionalità e una vita normale.LIBRO HASSELBLAD MASTERS “È un’altra immagine sugli amori finiti in tragedia per il libro Hasselblad Masters ed è giocata sui contrasti tra i colori”. ha copertine per riviste come Bazaar. Speriamo che sia poi distribuito presso i forti”. . João spera. oltre che con il suo lavoro come fotografico. Vogue e Harper. che sia così per tutti. ed è impegnato attualmente nella realizzazione di João. “È la Sta progettando anche delle immagini personali: mia seconda passione. Alfred João sta attualmente lavorando alle riprese di un Hitchcock e Caravaggio come alcune delle sue più forti documentario per un’organizzazione no profit. testi e poesie. Dati di scatto: Hasselblad H4D-40 con ottica 28 mm a f/6. quel periodo siano state sviluppate idee fantasiose per La nostra idea è creare un progetto per raccontare romanzi. Insomma.8. ovviamente. di essere a sua centri di riabilitazione in Canada e negli Stati Uniti. artisti che l’hanno ispirato. 9Lives influenze e dice: “Il mio apprezzamento per l’arte in ogni Adventures.LIBRO HASSELBLAD MASTERS “Questo scatto è basato sul personaggio di fantasia di Ophelia dalla tragedia Amleto di William Shakespeare”.

00 Maggio 2012 Mensile :: N...D... specificando nella causale “Arretrati Photografare” •assegno non trasferibile intestato a Play Media Company Srl e spedito a Play Media Company Srl.......00 TRucchi e consigli TRuCCHI E CONSIglI FoTogRAFiA Di ViAggio LocATion FAnTAsTicHe Le cose da sapere e gli accessori da portare con sé Dove recarsi per catturare immagini da sogno Tecniche fotografiche TUTTO SUL locATion sAnToRini Fotografare in una delle isole più belle del Mediterraneo FLASH PoRTFolio Come utilizzare al meglio uno degli strumenti fotografici più importanti PER lAvORO coMinciARe con Poco Portfolio cHRisTiAn PondeLLA Come diventare fotografi con un budget contenuto Sport estremi tra rischio e fotografia sTuART Robinson La fotografia sportiva con gli occhi di un esperto Speciale QuESTIONE dI uN lAVoRARe DA FoTogRAFo coRsi FoTogRAFici Perché partecipare a un workshop professionale numero 65 Recensione sigma sD15 Sensore Foveon a tre livelli da 14 MP ATTIMO Come racchiudere in una foto la bellezza e la personalità di bambini e neonati numero 66 Recensione Nikon D3100 Entry level ma con tante funzioni Location NEW YORK..... n......... NEW YORK I fotografi mordono la Grande Mela cd-rom in allegato con il software per le tue foto Giocare con la luce CONCERTI......... .......... in l......63 Recensione CANON EOS 550D 18 megapixel e filmati HD TecNologia: FOTOCAMERE SENZA SPECCHIO SONY NEX-5 cd-rOM PORTFOLIO MICHAEL ROBERT WILLIAMS Un fotografo al seguito delle star della musica numero 72 numero 73 numero 74 numero 75 Nome... DISCOTECHE E NON SOLO Che cosa fare per riprendere eventi al chiuso Approfondimenti SCHEDE DI MEMORIA Come funzionano. lo/Mi... 27/02/2004 n...00 Numero 65 .................35... 353/2003 (conv...Email........... n.....00.......................... I consigli dei professionisti per catturare immagini da mostra fotografica ¤ 6........50.. ... possibilmente in stampatello Play Media Company garantisce la massima riservatezza dei dati da lei forniti in conformità alla legge 196/2003 sulla tutela dei dati personali...............Marzo 2011 ......00 Poste Italiane SpA ............................... quali usare e quali evitare Portfolio ELEANOR HARDwICk L’età non conta: si può essere professionisti anche a 17 anni Tutorial BIGLIETTI DI AUGURI Un pensiero personalizzato può trasformarsi nel migliore dei regali Poste italiane S...............................¤ 6..N....Spedizione in A.......... UK £ 8..........D.......¤ 6.........a............Spedizione in abbonamento Postale ... 50...............00.. n° 46) ..........50 SCUOLA DI FOTOGRAFIA UNA GIORNATA IN STUDIO Migliorare le proprie tecniche con i consigli dei professionisti VITA DA FOTOGRAFO PROTEGGERE LA PROPRIA ATTREZZATURA Le accortezze da mettere in pratica per evitare danni e rotture SPECIALE FOTOGRAFIA SPORTIVA Come diventare dei numeri uno su qualsiasi campo da gioco LOCATION FOTOGRAFARE LA SCOZIA Fra tradizione e modernismo alla ricerca dello scatto perfetto numero 57 TesTA A TesTA: numero 58 SAMSUNG NX10 vs numero 59 numero 60 numero 61 numero 62 numero 64 numero 67 numero 68 numero 69 numero 70 numero 71 Cd-ROM iN aLLegato in allEgato con il software per le tue foto con il software per le tue foto Numero 66 .............................................. 10....... Località.. Via di Santa Cornelia...............it (in questo caso non è necessario compilare il coupon) GUIDA ALL’ACQUISTO: REFLEX DIGITALI Scegliere con sicurezza il prodotto ideale CD-ROM IN ALLEGATO con il software per le tue foto Numero 61 Settembre 2010 Mensile .......... 21..... BE € 10... 1 al n........ n.. Via di Santa Cornelia.........art..12. DCB Milano IT € 6..... dal n..... n.....00..............Febbraio 2011 ... 1 comma 1.......................22........................................ Numero di Copie Indirizzo.......... • Il costo di ogni arretrato è pari al doppio del prezzo di cover...¤ 6...playmediacompany.......... 1.. 29......... 27/02/2004 L.... Scelgo di pagare con versamento su CCP A scuola di fotografia bonifico bancario assegno bancario Ti preghiamo di scrivere i tuoi dati in modo chiaro............. CANTON TICINO CHF 16.... Tel............. 353/2003 (conv............. Comma 1. Oppure via fax al numero 06. E € 9.....................l.00060 Formello (RM)..IBAN IT91X0312403210000000232811 intestatario: Play Media Company Srl Via di Santa Cornelia.. • Invialo insieme alla fotocopia della ricevuta di pagamento a: PLAY MEDIA COMPANY Servizio Arretrati .........Via di S....P.........Per ricevere gli arretrati: • Compila il coupon in basso specificando il numero che desideri ricevere e le copie richieste......... numero 78 Prezzo .. Puoi effettuare il pagamento tramite: • versamento suL conto corrente postale numero 99353005 intestato a: Play Media Company Srl.. D € 13.......... AUT € 10..... Cornelia 5/a .................... 53...p........................ 25 al n.Mensile ............................................. Cap.. 5/a – 00060 Formello RM................. 5/a – 00060 Formello RM specificando la causale “Arretrati Photografare” • acquisto online tramite carta di credito sul sito www....L. Cognome............... 46) art..00.33...... Prov.. 77 Recensione FUjIFILM FINEPIx x10 Immagini perfette con ‘solo’ 12 megapixel numero 76 numero 77 Photografare in digitale n..........00............................. Esauriti dal n..........Mensile ... 5/a – 00060 Formello RM • bonifico bancario sulle seguenti coordinate: Banca del Fucino .

300 Olympus ha annunciato l’uscita della nuova gamma OM-D. È. ottima cosa per eventi sportivi o altri soggetti in rapido movimento. comunque. E non è tutto: la fotocamera ha anche una fantastica nuova modalità Live B che permette di fotografare con tempi di posa lunghi e di mantenere comunque attiva la visione sullo schermo LCD posteriore. La E-M5. Ha funzioni touchscreen e può essere orientato di 80 gradi verso l’alto e di 50 gradi verso il basso.440. L’estetica è ispirata a quella della classica serie Olympus OM.000 milioni di punti. È nitido e luminoso. Ora.RECENSIONE4Fotocamera Olympus OM-D E-M5 L’OM-D E-M5 ha un robusto corpo in lega di magnesio resistente alle intemperie PREZZO: € 1. la E-M5 integra un sistema di stabilizzazione a cinque assi di nuova concezione. ha un sensore di approccio e una risoluzione di 1. La E-M5 si differenzia dalla maggior parte delle INDETTAGLIO 4Caratteristiche 80 photografare in digitale SENSORE MIRINO SCHERMO LCD Il sensore Live MOS ha una risoluzione di 16. in grado di riprendere anche in caso di scarsa luce ambientale raggiungendo una sensibilità massima di ben ISO 25600. L’abbiamo provata eseguendo dei movimenti volontari e dobbiamo riconoscere che funziona incredibilmente bene. Abbiamo messo alla prova questo premio innovazione nuovo modello per scoprirne segreti e capacità. ed ecco subito la prova della E-M5 Olympus sta conquistando quote di mercato importanti. soprattutto in situazioni critiche come quando si eseguono scatti macro. La nuova fotocamera è stata pensata per rispondere alle esigenze di appassionati evoluti e semiprofessionisti. una reflex dei tempi della pellicola che ha conosciuto fasti e successi di una certa importanza. permette di evitare sfocature garantendo nitidezza. la E-M5. con una messa a fuoco sempre convincente. la Fujifilm X-Pro1 e la Panasonic Lumix DMC-GH2. Infatti.1 megapixel e il veloce motore di elaborazione dell’immagine TruePic VI. In prova abbiamo trovato questa modalità ottima quando si fotografa con poca luce ma è realmente utilizzabile solo con un treppiede e un telecomando in modo da evitare ogni possibile vibrazione. Il suo livello di costo la mette in competizione con importanti avversari tra cui la Sony NEX-7. . ovviamente. soprattutto grazie alle sue compatte a ottiche intercambiabili. Integra la tecnologia FAST (Frequency Acceleration Sensor Technology) che permette di acquisire immagini con uno scatto in sequenza che può arrivare sino a 9 fps. quindi. L’autofocus della fotocamera opera in modo altrettanto preciso. oltre a proporre più megapixel delle precedenti compatte a ottiche intercambiabili Olympus. quello stile è portato nel digitale. non sono un problema in condizione di luce normale. Questo sensore è in grado di produrre fotografie dettagliate e ottimi video ad alta risoluzione e fa scivolare in secondo piano anche le PEN top di gamma di Olympus.1 megapixel e riproduce immagini molto dettagliate. La E-M5 integra un nuovo sensore Live MOS da 16. Proprio le vibrazioni. amplia anche la gamma ISO. Questa nuova linea si affianca alle PEN e sbarca nei negozi specializzati con il primo modello della gamma. Il fatto che riesca a controbilanciare quasi ogni possibile vibrazione. e ha da poco annunciato l’uscita della gamma di modelli OM-D dallo stile rétro.

Panasonic Lumix DMC-GH2 Prezzo: € 870 Sito web: www.it Distributore: Sony Italia Compete con l’OM-D E-M5. è incredibilmente nitido e permette di visualizzare in anteprima le regolazioni di esposizione e di eseguire altre modifiche durante lo scatto. Ha funzioni touchscreen. Sito web: www. Ha un sensore Live MOS da 16 megapixel effettivi e la qualità delle immagini è straordinaria come quella dell’E-M5. ottima per sessioni in esterni. L’E-M5 è molto più robusta delle fotocamere della gamma PEN. Lo schermo LCD da 3 pollici è intuitivo e facile da usare. una presa ancora più sicura con scene sia orizzontali sia 8 BATTERIA ESTERNA È possibile acquistare una batteria esterna supplementare dotata anche di un secondo pulsante di scatto.1 megapixel e il veloce motore di elaborazione dell’immagine TruePic VI” sul cd Nel CD allegato alla rivista potete trovare immagini in alta risoluzione catturate con questa fotocamera I contendenti Sony NEX-7 Il nuovo sensore della E-M5 garantisce immagini nitide e ben definite Prezzo: € 1.it Distributore: Panasonic Italia È una degna avversaria e anche lei ha il mirino integrato.5-6.250 altre compatte a ottiche intercambiabili perché è dotata di mirino elettronico.sony. gradi verso il basso permettendo di eseguire riprese altrimenti impossibili. oltre a una maggiore autonomia. ha un sensore di dimensioni maggiori e più megapixel.000 punti. photografare in digitale 81 digital photographer . La NEX-7 è considerata la top di gamma nel mercato delle compatte a ottiche intercambiabili. Come accessorio è disponibile una batteria esterna HLD-6 da inserire sotto il corpo macchina che garantisce. ed è possibile toccare un’area della scena per concentrare la messa a fuoco su di essa. tra cui le regolazioni automatiche e manuali GHIERA ESPOSIZIONE Consente di accedere rapidamente alle diverse regolazioni possibili per l’esposizione CONTATTO CALDO Questa slitta consente di montare accessori esterni come il flash elettronico FL-600R TASTO REC Questo pulsante permette di attivare la modalità di ripresa video in Full HD OTTICHE STILE RÉTRo È compatibile con ottiche con attacco micro quattro terzi.ZUIKO Digital ED 12-50 mm 1:3. La sua costruzione garantisce anche una presa migliore della fotocamera. ve ne sono molte a disposizione La E-M5 ha uno stile classico che ricorda quello delle vecchie macchine fotografiche a pellicola Olympus OM RILASCIO OTTICA PRESA Per sganciare l’ottica dovete premere questo pulsante e ruotare leggermente il barilotto Questa presa si adatta bene alla mano e permette di afferrare saldamente la fotocamera “La E-M5 integra un nuovo sensore Live MOS da 16. IL KIT La E-M5 può essere acquistata anche in kit con l’ottica M. Integra un sensore che si accorge quando vi è posato l’occhio. Può essere orientato di 80 gradi verso l’alto e di 50 COSTRUZIONE La E-M5 ha un corpo in lega di magnesio ed è a prova d’intemperie.3. arriva a 24.panasonic.440.3. Ha una risoluzione di ben 1.Olympus OM-D E-M5 GHIERA DELLE MODALITÀ Permette di utilizzare le diverse modalità di scatto disponibili. alternando la visione tra mirino e schermo. rendendola la compagna di viaggio ideale per chi si reca spesso in località con condizioni climatiche avverse. Ha un corpo in lega di magnesio ed è in grado di resistere alle intemperie.

Chi ama i video apprezzerà le riprese Full HD (1. La E-M5 è una fotocamera facile da usare. che lascia una traccia fantasma dietro al soggetto in movimento. COLORE E CONTRASTO La EM5 gestisce bene i colori. e l’elevata risoluzione garantisce stampe di grandi dimensioni” 8 verticali. garantisce una copertura del 100% della scena Attivando il pulsante menu è possibile scorrere fra le diverse regolazioni della fotocamera On/Off Grazie alla presenza dell’interruttore on/off è improbabile che la fotocamera si possa accendere accidentalmente nella borsa MIRINO E SCHERMO Dei sensori attivano mirino e schermo secondo le necessità del momento “Tutte le immagini si sono rivelate nitide.440. Osservando attentamente le foto di prova abbiamo potuto apprezzare le qualità del sensore della fotocamera. è adatta anche a chi ha mani grandi. A differenza di molte altre compatte a ottiche intercambiabili. Inoltre. È anche possibile attivare alcuni nuovi effetti creativi come Echo. Da segnalare anche la possibilità di salvare i video direttamente in formato MOV facilitandone. Nel complesso siamo rimasti molto colpiti dalle prestazioni della E-M5: è un ottimo sistema compatto a ottiche intercambiabili. inoltre non è necessario acquistare la batteria esterna. la regolazione delle impostazioni di esposizione è ancora più rapida.000 punti.RECENSIONE4Fotocamera MIRINO Menu È elettronico e ha una risoluzione di 1. I colori sono puliti e vividi con la giusta quantità di saturazione. i filmati sono stabili anche se ripresi con tecniche in movimento o di panning. e anche eccessivo. Inoltre. Siamo ora curiosi di vedere come Olympus farà evolvere questa PD interessantissima gamma. Tutte le immagini si sono rivelate nitide e dettagliate e l’elevata risoluzione garantisce anche stampe di grandi dimensioni. La fotocamera cattura ottimi dettagli e permette stampe di grandi dimensioni o l’ingrandimento di particolari. così. ha mostrato qualche piccolo difetto.920x1080p) che permettono di registrare in continuo fino a 29 minuti. INDETTAGLIO 4Foto test 82 photografare in digitale LIVE B DETTAGLI Utilizzando la modalità con poca luce è possibile ottenere ottime foto. Chi ha già utilizzato una PEN non avrà problemi ad abituarsi ai suoi comandi in quanto utilizza un’interfaccia molto simile per disposizione e per menu. grazie al suo design e alla disposizione dei pulsanti. il caricamento e le eventuali modifiche sul computer. grazie a due ghiere tradizionali presenti sulla piastra superiore. . Altri comandi importanti sono facilmente accessibili e regolabili tramite pulsanti presenti sul corpo della fotocamera. Solo uno zoom estremo. le foto sono ricche e vivide. con la già menzionata tecnologia antivibrazioni. l’OM-D E-M5. Il contrasto è buono in ogni contesto. ma è indispensabile il treppiedi. Il prezzo è elevato ma per quel che offre non è poi così fuori target.

B Sensibilità ISO ISO 200-25600 Modalità esposizione Auto. Ombre Connessioni USB.456 pixel Sensore Live MOS 4/3 pollici Ottica Secondo l’ottica Zoom Secondo l’ottica Messa a fuoco/macro Secondo l’ottica Velocità otturatore 60-1/4000 sec. SDHC. CW.608x3. luminose e vivide Rapporto qualità/prezzo 7/10 ■ Costa molto ma il prezzo è in linea con caratteristiche e prestazioni Totale 8/10 È un ottimo esordio per la gamma OM-D di Olympus.1 Risoluzione massima 4.9 mm Batteria Ioni di litio Memoria SD. da lì in poi il rumore comincia piano piano a farsi vedere.Olympus OM-D E-M5 ISO E BILANCIAMENTO DEL BIANCO Verifichiamo le prestazioni e la qualità delle immagini La E-M5 gestisce molto bene il rumore. ma è raro che si debba ISO 800 ISO 6400 ISO 25600 REGOLAZIONI ISO ISO 200 arrivare a valori ISO così elevati. A. 9/10 ■ Ha un look alla moda e funzionale ed è facile da usare in qualsiasi modalità di scatto Qualità dei risultati 9/10 ■ La qualità delle immagini è impressionante con immagini nitide. in futuro ci attendiamo risultati ancora migliori ESPOSIZIONE La E-M5 espone molto bene e mette a disposizione modalità automatiche e scelte manuali. L’impostazione automatica opera in modo accurato e preciso. e la possibilità di scegliere tra l’ampia gamma ISO 200-25600 soddisfa pienamente le nostre esigenze e aspettative. Luci. M Lettura ESP. S. alcuni permettono di ottenere in camera effetti interessanti.it Distributore Polyphoto Megapixel (effettivi) 16.440. P. È anche possibile scegliere una precisa temperatura colore. Abbiamo messo alla prova anche il comportamento delle regolazioni del bilanciamento del bianco e anche qui abbiamo riscontrato dei buoni risultati.6x41. photografare in digitale 83 digital photographer . Ciò comporta anche una riduzione del contrasto generale dell’immagine e della saturazione del colore. Lavora con aperture ampie raggiungendo una buona profondità di effetto di campo senza danneggiare nulla Analizziamo una delle immagini della prova GAMMA DINAMICA L’esposizione è ben bilanciata con un evidente contrasto tra luci e ombre DETTAGLI Gli scatti del test appaiono incredibilmente nitidi e dettagliati OTTICA IN KIT Cattura immagini macro incredibilmente dettagliate MESSA A FUOCO FILTRI ARTISTICI L’evoluto e veloce sistema di messa a fuoco permette di ottenere immagini sempre ben definite. non solo è bella da vedere ma è anche resistente alle intemperie Maneggevolezza PROFONDITÀ DI CAMPO Una foto del test Ottimo controllo.300 Sito web www. HDMI Peso 425 g con la batteria Dimensioni 121x89. con copertura 100% Giudizio Caratteristiche 8/10 ■ La fotocamera offre tutte le caratteristiche necessarie per ogni livello di esperienza con modalità automatiche e regolazioni manuali Costruzione 8/10 ■ Resistente e ben costruita. gestendo bene le dominanti di colore.plympus. I filtri a disposizione sono molti. Olympus OM-D E-M5 Dati tecnici Prezzo € 1. SDXC LCD 3 pollici Mirino 1. anche in diverse situazioni di luce. È perfetta fino a ISO 1600-3200. S.000 punti.

I comandi e le ghiere sono stati ben collocati e tutto si articola logicamente. soprattutto se si tiene conto del fatto che non è sostituibile. è ancora il caso di produrre compatte top? Canon lo fa PREZZO: € 670 La gamma PowerShot G di Canon ha una lunga tradizione per quanto riguarda immagini di qualità prodotte da fotocamere di piccole dimensioni.8. come la Leica D-LUX e la Fujifilm FinePix X10. con un corpo solido in metallo e plastica robusta. Si affida. però. Lo zoom opera in modo fluido e scorrevole e permette di avere una discreta apertura massima. anche se. Con la G1 X siamo riusciti ad avere delle ottime foto inclini però a mostrare spesso della frangiatura viola. è il sensore. con le compatte a ottiche intercambiabili.RECENSIONE4Fotocamera Canon PowerShot G1 X Le scelte possibili sono tante. Per contro. Ormai la funzionalità ha definitivamente preso il sopravvento sulla forma. Canon sembra attaccare direttamente la concorrenza. fortunatamente. come ormai va invece di moda. Anche per questo ha suscitato molto interesse l’uscita della nuova G1 X che va a confrontarsi. L’asso nella manica della G1 X. Ovviamente. In alcune occasioni il blocco della messa a fuoco ha impiegato un po’ troppo tempo. Ovviamente non è intercambiabile. ancora non si è fatta tentare dal mercato delle compatte a ottiche intercambiabili.85. L’unica delusione è data dalla porta della batteria che ci è sembrata fragile. invece. potremmo definirlo eccentricamente rétro. pur non essendolo.3 megapixel di dimensioni maggiori rispetto a qualsiasi modello quattro terzi e solo leggermente più piccolo di quello di una reflex APS-C. Le sue forme dure e squadrate potrebbero non piacere a qualcuno. è comodissima da impugnare. il look non ci appassiona. È una fotocamera pesante. È un buon valore. infatti è dotata di un sensore da 14. la situazione peggiora nel caso in cui ci sia poca luce. È un 4x. fattore che potrebbe far perdere qualche occasione di scatto. Ovviamente. È possibile ottenere con una compatta una qualità da reflex? Beh. La sensazione è di trovarsi di fronte a una fotocamera in grado di resistere (quasi) a tutto. sì e no. non è la fotocamera ideale per la fotografia sportiva o d’azione. da 28112 mm f/2. anche se alla fine siamo sempre riusciti a mettere a fuoco in maniera corretta. sia in senso letterale sia figurato. a una formula ben collaudata anche se impreziosita da alcune importanti novità rispetto alla precedente G12. nonostante il successo delle PEN Olympus e della nuova serie Nikon 1. Le prime impressioni sono molto positive. È sei volte più grande rispetto al precedente ed è solo leggermente più piccolo di un sensore reflex APS-C.. anche se noi avremmo preferito avere a disposizione una velocità maggiore.. Questo è lo spauracchio temuto da molti utenti di compatte Il corpo robusto garantisce la fotocamera contro i piccoli urti cui potrebbe andare incontro premio innovazione INDETTAGLIO 4Caratteristiche 84 photografare in digitale FILTRI ND SUPERSENSORE ZOOM FISSO Questa funzione permette di attivare tre filtri a densità neutra (ND) garantendo tempi di posa lunghi. L’ottica integrata ha un’estensione equivalente a un 28-112 mm f/2. Canon. .8-5.8. La G1 X rappresenta una nuova classe di fotocamere.

Il fatto che sia orientabile lo rende duttile. Olympus PEN E-PL3 Prezzo: € 450 Sito web: www. Prezzo: € 480 Sito web: www. molto più duttile. Che cosa ha utilizzato Canon? Forse un fondo di bottiglia? È così pessimo che avremmo di gran lunga preferito acquistarne uno esterno da inserire sul contatto caldo.Canon PowerShot G1 X CONTATTO CALDO GHIERA DELLE MODALITÀ Consente di connettere accessori come un flash esterno o un telecomando: è molto utile Permette di accedere facilmente a tutte le note modalità di scatto OTTICA ZOOM MIRINO Canon ha dotato questa fotocamera di un’estesa ottica zoom equivalente a un 28-112 mm Purtroppo. È troppo piccolo e ha una scarsa copertura. Una delle caratteristiche più apprezzate delle serie PowerShot G è lo schermo LCD orientabile. avesse risolto il problema. si userà raramente PRESA CORPO ROBUSTO La G1 X ha un’impugnatura in gomma che la rende facile da maneggiare Il corpo della G1 X è solido e robusto ma anche pesante “Lo zoom opera in modo fluido e scorrevole e permette di avere una discreta apertura massima” sul cd Nel CD allegato alla rivista potete trovare immagini in alta risoluzione catturate con questa fotocamera I contendenti Fujifilm FinePix X10 L’ottica 28-112 mm è molto nitida e genera delle ottime immagini ed era giusto pensare che Canon. di sicuro il problema c’è. Guardando attraverso di esso parte della scena è coperta dal barilotto dell’ottica ma questo è nulla in confronto all’incredibile distorsione dell’immagine. Il pulsante di scatto è molto sensibile e potrebbe capitare di farlo scattare involontariamente. per questo. SENSIBILITÀ ISO Il valore ISO può essere regolato dal retro e le immagini sono utilizzabili per la stampa fino a ISO 12800. È sufficientemente leggibile anche in pieno sole. Distributore: Fujifilm Italia È una 12 megapixel in stile rétro dal look elegante e raffinato. adottando un sensore così grande. è presente anche della distorsione a barilotto alla massima estensione dello zoom. photografare in digitale 85 .fujifilm. Inoltre. per accenderla si deve premere questo pulsante È presente ma. questa fotocamera può essere compatta ma sicuramente non 8 SCHERMO ORIENTABILE PULSANTE DI SCATTO È da 3 pollici e 921. il mirino ottico è piccolo.it Distributore: Polyphoto Canon deve difendersi dalle compatte a ottiche intercambiabili.it Di solito critichiamo l’assenza del mirino ottico ma abbiamo constatato che quello presente nelle G1 X è praticamente inutilizzabile.000 punti ed è leggibile anche in pieno sole. è un’interessante fotocamera. Se ciò possa fare la differenza lo lasciamo ai gusti e alle esigenze personali. buio e quasi inutile ACCENSIONE FLASH INTEGRATO La fotocamera è attiva in pochissimo tempo.olympus. Non lasciatevi ingannare. Il sensore più piccolo giustifica il prezzo molto più basso. viste le capacità della fotocamera. peccato non sia touch come su altri modelli concorrenti. come la E-PL3. che permette di riprendere foto o video a 1080p da angoli difficili. Può sostituire le ottiche ed è. cosa non grave.

in quella che è chiamata modalità macro. a meno di avere a disposizione qualcosa di veramente largo. però. . soprattutto perché relativi alla massima estensione del grandangolo 28 mm. però. 112 mm. Se si usa lo zoom. se impazzite per le macro dovete cercare altrove. L’ottica è di qualità anche a livello di nitidezza. Questa è una delle poche compatte dove potrebbe non essere mai necessario attivare il flash integrato. decisamente troppo. si può arrivare anche ad alcuni metri. anche se mostra una leggera tendenza a sovraesporre. ci sono anche tante cose apprezzabili che controbilanciano efficacemente i difetti. Anche a 3200 le ombre mostrano un gran numero di dettagli. Sono valori deludenti. INDETTAGLIO 4Foto test 86 photografare in digitale GRANDANGOLO INGRANDIMENTI Macro La G1 X produce immagini con un numero elevatissimo di dettagli. Per fortuna. soprattutto se si fotografa spesso in condizioni critiche di luce. ma è una fotocamera compatta molto costosa ed è giusto pretendere molto. Lo zoom si estende fino all’equivalente. e a ISO 6400 e 12800 le foto sono ancora accettabili e possono essere stampate. come detto in precedenza. attivandolo la fotocamera cattura video a 1080p HD e 24 fps PULSANTE SCORCIATOIA Premendolo si accede a funzioni personalizzate secondo le proprie esigenze PULSANTE FUNCTION Canon ha fatto buon uso dello spazio mettendo a disposizione tutti i comandi che servono PULSANTE MENU Consente di accedere al controllo completo delle regolazioni della G1 X 8 è tascabile. è di ben 24 centimetri che arrivano a 35 in modalità ripresa normale. Un altro fattore che potrebbe non piacere agli appassionati di macro è la distanza minima di messa a fuoco. Qui davvero si vede quanto possa essere utile un sensore di dimensioni maggiori. in una fotocamera 35 mm. ma dobbiamo alla fine ammettere che il sensore più grande integrato da Canon nella fotocamera può fare positivamente la differenza. La qualità dell’immagine. anche se le foto sono leggermente sovraesposte. sia pure con dimensioni non molto grandi. ma ha un PD suo indiscutibile fascino. La più grande sorpresa. Infatti. Il richiamo delle ottiche intercambiabili e lo stile goffo potrebbero far desistere qualcuno dal suo acquisto. Il giudizio può sembrare particolarmente duro. è ottima. La modalità macro delude perché la distanza di messa a fuoco minima è intorno a 20 cm. In poche parole.RECENSIONE4Fotocamera “La più grande sorpresa è la sua efficacia ad alti valori ISO. limite cui è facile porre rimedio. Non è una fotocamera per tutti e per tutto. Non per nulla il suo peso quasi sfiora il mezzo chilo. Anche l’ottica è di buona qualità e lo stabilizzatore d’immagini integrato opera molto bene consentendo di usufruire costantemente di quattro stop in più. con immagini prive di rumore fino a ISO 3200. Qui si vede quanto sia efficace il sensore di grandi dimensioni” SCHERMO LCD Lo schermo orientabile da 3 pollici è di buona qualità ed è utilizzabile anche alla luce del sole PULSANTE RECORD Si trova a portata di pollice. è la sua efficacia ad alti valori di sensibilità ISO.

8 Zoom 4x ottico Messa a fuoco/macro 20 cm (macro). ma realizza delle foto che lasciano a bocca aperta LUCI MISTE Interno freddo e la luce forte dalle vetrate. Foff Connessioni USB. tutto grazie all’ampio sensore CMOS. CON POCA LUCE A ISO 400 non c’è alcuna traccia di rumore.000 pixel Giudizio Caratteristiche 9/10 ■ Da tanti megapixel ai filtri ND fino ai video HD a 1080p.it Distributore Canon Italia Megapixel (effettivi) 14. 6400. Fino a ISO 3200 non se ne ISO 400 ISO 800 ISO 1600 REGOLAZIONI ISO ISO 100 vede quasi traccia e le foto continuano comunque a essere utilizzabili fino a ISO 12800.Canon PowerShot G1 X ISO E BILANCIAMENTO DEL BIANCO Verifichiamo le prestazioni e la qualità delle immagini Ottime prestazioni per il bilanciamento del bianco e a elevati valori ISO. SDHC. la migliore compatta di sempre? Rapporto qualità/prezzo 6/10 ■ Ottimi risultati ma costa molto. Invece. la G1 X si comporta benissimo con la sensibilità generando pochissimo rumore. Mini HDMI Peso 534 g senza batteria Dimensioni 116. Fon. anche se non sono stampabili in grandi dimensioni.7x80. 35 cm (standard) Velocità otturatore 60 sec-1/4000 sec Sensibilità ISO A. solo lo sportello della batteria è fragile Maneggevolezza BILANCIAMENTO DEL BIANCO Il bilanciamento automatico del bianco tende a scaldare leggermente l’immagine. 7/10 ■ Comoda da usare e da impugnare. Flash Modalità flash A. più che una compatta da questo versante sembra una reflex.5x64.3 Risoluzione massima 4. Gran parte di queste ottime prestazioni è dovuta al sensore CMOS di grandi dimensioni che permette di ottenere immagini molto simili a quelle realizzate con l’EOS 600D. SP. 800. ottima cosa anche perché c’è poca luce DETTAGLI Le texture e i dettagli di questa foto sono impressionanti BILANCIAMENTO AUTOMATICO DEL BIANCO Genera dei colori gradevoli. AP. M Lettura CW. Questi sono termini che normalmente non si associano alle fotocamere compatte e sono punti di forza delle reflex e di alcune compatte a ottiche intercambiabili.352x3. 400. P. In questo settore la G1 X è una compatta sulla cresta dell’onda. 1600. 200.7 mm Batteria Ioni di litio Memoria SD. in questa foto è un risultato perfetto Una foto del test Analizziamo una delle immagini della prova DETTAGLI NELLE OMBRE È presente un’ottima gamma dei toni anche nelle ombre LUCI La compensazione EV controlla bene le luci molto forti SENZA RUMORE In quest’immagine non c’è traccia di rumore. anche se il pulsante di scatto è troppo sensibile ed è possibile fotografare involontariamente Qualità dei risultati 9/10 ■ Immagini fantastiche e ottime prestazioni ISO.264 pixel Sensore CMOS 1. 3200. 920. niente male davvero. AV. photografare in digitale 87 .8-5. 12800 Modalità esposizione Auto. solo leggermente più caldi del normale. anche per questo i difetti comunque presenti si fanno sentire più di quanto meriterebbero Totale 8/10 Per essere una vera e propria compatta è un po’ troppo grande e pesante. c’è davvero tutto Costruzione 8/10 ■ Solida come una roccia anche se tozza nell’aspetto.5 pollici Ottica 28-112 mm (equivalente) f/2. SDXC LCD 3 pollici Mirino PureColor II VA (TFT). Canon PowerShot G1 X Dati tecnici Prezzo € 670 Sito web www. MS. S. non è male ma ci sono tracce di frangiatura viola. 100. M.canon.

78. Effettua il pagamento scegliendo tra le diverse modalità: Spedisci il coupon in busta chiusa e la copia del versamento a: Diffusione Editoriale Srl.it • Ricevi la prima copia e poi paghi. 00179 ROMA • Versamento sul conto corrente postale n. 80721178 intestato a Diffusione Editoriale.11 / 06.604 o una mail ad abbonamenti@diffusioneeditoriale. Via Raffaele De Cesare 88.73. • Direttamente sul sito www. iweb. 00179 ROMA • Bonifico bancario iban IT90V0760103200000080721178 intestato a Diffusione Editoriale.it Abbonarsi è semplice: Compila in maniera leggibile e in ogni sua parte il coupon a lato e spediscilo a Diffusione Editoriale Srl. Via Raffaele De Cesare 88.it Per ulteriori informazioni chiama i numeri 06.26.Se vu i scoprio un altro re di abbo modo clicca nsarti u ww abbonatw. 00179 ROMA specificando la causale “abbonamento Photografare in Digitale” da allegare all’invio del coupon a lato.78.it .78. Oppure invia un fax al numero 06.abbonatiweb.02.14. Via Raffaele De Cesare 88.017 o invia una mail ad abbonamenti@diffusioneeditoriale.

...................................... Loc................... I dati non saranno diffusi.................................. ............................. .......................... Per le operazioni di mailing e di spedizione i dati potranno essere comunicati a società esterne incaricate dell’organizzazione delle spedizioni.......................................................................n..................................... la camera bag Tucano e due numeri di Photoshop Magazine in regalo) Nome.....LGS 196/03 ....................... Via Raffaele De Cesare 88............................... Infine......................................00 hai diritto a ricevere 12 numeri della rivista senza dover pagare più nulla.......................................................................................... Prov........................................................ CAP......................n.......................................................................... Prov............................................ potrà rivolgersi al Responsabile del Trattamento.................................................. 13 E 23 D................................ per un intero anno..........................................................La informiamo che i Suoi dati personali saranno da noi trattati manualmente e con mezzi informatici per finalità di: a) gestione organizzativa delle consegne a domicilio del prodotto da Lei richiesto................................................ invio di materiale informativo e rilevazione del grado di soddisfazione della clientela da parte del Titolare dei dati Play Media Company Srl.......................................................... Questo significa che il prezzo della rivista resterà bloccato per un anno senza alcun rischio di aumenti NESSUN NUMERO PERSO: con l’abbonamento hai la sicurezza di ricevere tutte le copie che usciranno nel corso dell’anno la rivista indispensabile per il fotoritocco e l’illustrazione digitale IN regalo LA COMODITA’ DI RICEVERE LA RIVISTA DIRETTAMENTE A CASA TUA: ogni mese............ attività promozionali............ riceverai direttamente a casa la tua rivista preferita SCELGO DI ABBONARMI A ¤ 57....................Cognome. ............. Indirizzo................................. Indirizzo........ Acconsento che i dati vengano messi a disposizione anche di altre società e avrò quindi l’opportunità di ricevere ulteriori vantaggiose offerte e informazioni commerciali...........................Cognome.......................... Le ricordiamo che per maggiori informazioni o richieste specifiche ex art............... E-mail.......................................... integrazione dei dati od opposizione al trattamento)................ 00179 ROMA................................ E-mail...............5 x 2 cm PREZZO BLOCCATO PER UN ANNO: pagando solo 57.................................................................... scrivendo a Diffusione Editoriale Srl.. Apertura con velcro di sicurezza e grafica originale “nove punti”........... Dimensioni interne: 11 x 7................... b) marketing.................................................................................... aggiornamento.................................... Tel................. versione Extra-Small....................... Tel......................... Regalo l’abbonamento a (allegare copia del versamento): Nome.................................... CAP.... 7 (cancellazione.............................................................. blocco........ Scelgo di pagare con: Versamento su CCP (allegare copia del versamento) Bonifico bancario (allegare copia del versamento) Bollettino di CC postale che mi invierete allegato alla prima copia (opzione non valida in caso di abbonamento regalo) INFORMATIVA E CONSENSO EX ART.......00 (12 numeri della rivista..........................................................................................00 della rivista e tanti regali per te a soli PER TUTTI GLI ABBONATI 2 numeri di Una pratica camera bag firmata + Custodia compatta in neoprene per macchina fotografica digitale................di00 12 NUMERI ¤invece E 72..20% CON IL scodi nto 57....................................................................................................................... rettifica............................... Loc.............................

.RECENSIONI 4I kit per panorami Guida all’attrezzatura per fotografare panorami Cercare e trovare panorami mozzafiato è tra i momenti più gratificanti che possa vivere un fotografo. TE PRONTI SIA dev’essere preparato Chi fotografa paesaggi atiche e di luce clim oni dizi con le o. a tutt entinamente rep e biar cam o son pos 90 photografare in digitale .. Ecco come fare.

In questa guida trovate tutte le informazioni che vi servono per dotarvi di un kit efficiente e in grado di garantire delle ottime foto. 8 photografare in digitale 91 . passeggiare in una foresta o camminare per chilometri solo per raggiungere un punto di vista unico e particolare. di treppiedi leggeri e di molto altro ancora. a cominciare dalla fotocamera per finire con abiti confortevoli e sicuri. Nessun altro genere fotografico stimola emozioni di questo tipo: la mattina presto su una spiaggia. soprattutto quando si esce dai sentieri più battuti e frequentati. Ancora sul versante sicurezza. per non perdere mai la strada. Parleremo anche di ottiche. Per mantenere il vostro equipaggiamento al top delle condizioni dovete dotarvi anche di una borsa adatta a contenerlo che sia in grado di garantire comodità e sicurezza. è quasi indispensabile dotarsi di un’unità GPS che permetta di sapere se si sta andando nella direzione giusta.I kit per panorami “Avere l’attrezzatura giusta permette di ottenere il massimo da ogni sessione di scatto” Fotografare paesaggi richiede una mente avventurosa e la voglia di stare all’aperto affrontando la natura e vivendo momenti intimi e personali. Avere a disposizione l’attrezzatura giusta e sapere bene come utilizzarla permette di ottenere il massimo da ogni sessione di scatto e potrebbe fare la differenza tra una giornata memorabile all’aperto o il doversi districare tra mille difficoltà.

Permette spostamenti di 360° orizzontalmente. non importa quale sia il terreno. PANORAMICA PERFETTA Se catturate spesso delle panoramiche acquistate una testa specifica per treppiede.nikon.700 Sito web: www.com È leggero e in fibra di carbonio. Giottos MTL 9351B Prezzo: € 160 Sito web: www. Velbon Serie GEO Prezzo: da € 90 Sito web: www.RECENSIONI4I kit per panorami 8 Fotocamere e ottiche Per formare un buon kit per paesaggi servono un corpo robusto in grado di gestire bene la luce variabile e un’ottica grandangolare Davanti a una vista mozzafiato ogni pixel dell’immagine è prezioso. cercate di acquistare un modello di fascia alta. se pensate di dedicarvi seriamente ai panorami.it Le specifiche e il prezzo di questo modello professionale sono la ragione per la quale si è guadagnato fama e prestigio. Slik Pro 700DX Prezzo: € 350 Sito web: www. Chiuso è lungo 64 cm.uk che in qualsiasi altra situazione. Pesa tre chili. Un modello in grado di gestire una vasta gamma di condizioni di luce è una scommessa sicura per fare fronte all’inevitabile variabilità cui si va incontro. anche al massimo valore della scala. Anche se pesa meno di due chili è robusto e ha una buona capacità di carico. sliktripod. Manfrotto e altri produttori hanno teste con rotazione di 360 gradi che permettono di fotografare senza difficoltà. è veloce da installare e garantisce un buon rapporto qualità/costo. Opera molto bene in condizione di scarsa luminosità e il sensore full frame permette di acquisire ogni più piccolo particolare garantendo immagini di elevata qualità. le parole d’ordine sono 8 grandangolare di elevata qualità.canon. Prezzo: € 2.it Questa fotocamera full frame ha un’estensione ISO che arriva a 6400 ed è estensibile fino a 25600 senza che si generi eccessivo rumore. Teste panoramiche per treppiedi Utilizzare una testa panoramica permette di avere un punto di rotazione e di eliminare i problemi di parallasse. Può essere una buona idea per risparmiare. © Chris Humphreys IL MEGLIO 4Corpimacchina robusti e ottimi per i panorami 92 photografare in digitale Canon EOS 5D Mark III Nikon D800 Prezzo: € 3. ne trarrete grandi vantaggi È leggermente più pesante di altri treppiedi ma è sufficientemente robusto per gestire una fotocamera con un grande tele. La scelta della fotocamera e dell’ottica condiziona il risultato e le modalità di gestione della luce. .velbon. I corpi macchina full frame hanno il vantaggio di acquisire informazioni senza generare rumore e. prendetelo in considerazione. È possibile eseguire panoramiche a mano libera. In questi casi i limiti della fotocamera sono più evidenti Treppiedi per panorami Gitzo Ser.100 Sito web: www. Il peso e le dimensioni sono quelle ottimali e tra le specifiche troviamo un sensore da 36 megapixel. utilizzando la propria persona come punto di rotazione.it Questo Gitzo può essere facilmente livellato.2 6X Leveling 3S G-Lock Prezzo: € 620 Sito web: www. Le sue gambe sono in un’efficiente lega di titanio.com Non costa molto e permette di regolare ogni gamba garantendo un ottimo controllo su terreni accidentati. Molti fotografi scelgono un’alternativa più economica e utilizzano una livella al laser ruotabile disponibile presso la maggior parte dei negozi di bricolage. Per quanto riguarda l’ottica.gitzo.co. Se non avete un grande budget. ma una testa specifica rende tutto più facile e preciso.giottos.

tirando la ghiera verso il corpo.it La 645D è stata la prima fotocamera medio formato di Pentax e rimane ancora attuale come scelta professionale. ha una buona scelta di lunghezze focali grandangolari. È anche molto robusta.canon. Se volete viaggiare leggeri la scelta migliore è uno zoom È disponibile con attacchi Canon e Nikon e compete piuttosto bene con gli equivalenti dei due marchi.I kit per panorami Scegliete sempre l’ottica giusta Canon EF 16-35 mm 4.220 Sito web: www.4.canon. cosa importante per i paesaggi. non è seconda a nessuno.nikon. Tokina 12-24 mm f4 AT-X Pro DX AF Prezzo: £€ 560 Sito web: www. permette di eseguire riprese a mano libera in condizioni di scarsa luminosità.700 Sito web: www.2L Prezzo: € 2. NIKKOR AF-S 35 mm f/1. come nitidezza. senza distorsioni e con un elevato contrasto.it Questo veloce grandangolare.4. “Una testa panoramica permette di avere un punto di rotazione preciso” Pentax 645D Nikon D4 Prezzo: € 9.nikon. di passare alla messa a fuoco manuale.4G Prezzo: € 1.it L’apertura massima di f/2.900 Sito web: www. Canon EF 24 mm f1.890 Sito web: www. Il doppio slot per schede di memoria permette di memorizzare molte foto.8 rimane costante.4L II Prezzo: € 1.it SCEGLIERE L’ANGOLO Acquistate un buon grandangolo. Gli elementi asferici producono risultati sorprendenti. rendendolo ottimo in caso di scarsa luminosità. Rispetto ad altri obiettivi è più pesante ma è anche costruito per durare.900 Sito web: www.it È l’erede della D3 e le sue capacità con scarsa luce la rendono una fotocamera ideale per la fotografia paesaggistica. non importa il livello dello zoom.pentaxitalia.it Questa ottica primaria 35 mm garantisce precisione e velocità con un ottimo f/1. Genera immagini in altissima risoluzione adatte per stampe di grandi dimensioni e. Ha un meccanismo a frizione one-touch che permette. Raggiunge una sensibilità massima di ISO di 12800 e copre un’elevata estensione dinamica. alla massima apertura di f/1. Prezzo: € 5.fowa. photografare in digitale 93 . È veloce e. L’AF-S permette di avere un’elevata nitidezza e tutta la qualità necessaria.

RECENSIONI4I kit per panorami 8 Protezioni e filtri Proteggere il kit dagli agenti atmosferici. Per lavorare in modo ottimale ricordatevi di pulire l’attrezzatura dopo ogni viaggio. un filtro trasparente permette di garantire al vetro anteriore dell’ottica una protezione permanente. Il filtro permette anche di rimuovere riflessi indesiderati dagli specchi d’acqua. e bilanciando sul grigio chiaro permette di ottenere un buon equilibrio tra il soggetto principale e il primo piano e lo sfondo. graffi e altri danni. ma adottando un filtro base al momento dello scatto si ottiene sicuramente un miglior equilibrio di contrasto e tono del colore.com Questo filtro polarizzante ravviva colore e contrasto senza alterare l’equilibrio generale del tono della foto. scurendo permettono di controllare l’esposizio ne .com Questo filtro UV riduce i toni del blu nelle immagini. Quelli quadrati hanno bisogno di un adattatore adeguato al diametro dell’ottica. Photoshop con le immagini può compiere quasi dei miracoli. parapioggia e tessuti impermeabili sono le prime scelte per mantenere tutto in sicurezza. 94 photografare in digitale FILTRO GRADUATO I filtri graduati. Tiffen Digital HT 72 mm UV Haze Prezzo: € 140 Sito web: www. È un buon filtro di uso generale.hoyafilter. Questi filtri modificano il tono della scena riscaldando un paesaggio autunnale o virando verso il blu una gelida scena invernale.tiffen. L’ND8 è un buono standard per riprendere i panorami. o addirittura più spesso. può facilmente essere in balia delle intemperie.fowa. il loro costo è molto basso. Una buona borsa garantisce un livello adeguato di protezione in qualsiasi condizione e permette di fotografare anche quando cominciano a cadere le prime gocce di pioggia. I colori diventano più saturi e le nuvole si fanno più visibili su un cielo di un blu intenso. può essere sempre lasciato montato proteggendo la lente da polvere. Cokin Gradual Grey G2 ND8 Prezzo: € 26 Sito web: www. Per questo è consigliabile montare un filtro polarizzatore o uno ND graduato. in grado di dare anche dei vantaggi tecnici. dalla pioggia al sole L’attrezzatura fotografica costa molto e. Inoltre. alcune aree della scena. 8 FILTRI E CREATIVITÀ L’uso creativo di alcuni filtri regala immagini uniche e originali Prezzo: € 195 Sito web: www. se non si adottano le dovute precauzioni. Se già si ha un sistema Cokin. assorbendo la luce UV prima che raggiunga l’ottica. Cokin filtri riscaldanti e raffreddanti Prezzo: € 23 ognuno Sito web: www.it/cokin I filtri Cokin garantiscono un buon rapporto qualità/prezzo. Protezioni per Filtri e accessori Hoya SHMC Pro-1D WB PL-Circ 72 mm la polvere.fowa.it/cokin Anche con Photoshop è bene avere a disposizione dei filtri colorati.

È dotato di una copertura parapioggia che lo mantiene sempre all’asciutto.com Essenzialmente è una muta stagna che può contenere qualsiasi cosa. non è in grado di recepire segnali di bassa intensità.thinktankphoto. Può essere utilizzato per brevi avventure ed è stravagante. Copertura idrorepellente Think Tank Photo Prezzo: da € 110 Sito web: www.com Questo zaino è disponibile in tre misure ed è in grado di resistere a qualsiasi condizione atmosferica. due ottiche e alcuni oggetti personali.it È la station wagon degli zaini ed è in grado di contenere moltissimo materiale. È possibile acquistare modelli generici. o altri prodotti dalle aziende leader nel settore delle ottiche e delle fotocamere. Aziende come Pentax producono unità GPS che possono essere montate sul contatto caldo del corpo macchina e permettono anche di memorizzare i dati del posizionamento all’interno del file di ogni fotografia scattata.com Questa protezione. soprattutto in condizioni atmosferiche avverse.lowepro. Permette delle escursioni lunghe e continuative.manfrotto. di solito più economici. anche la più impervia.warehouseexpress.spudz. Può facilmente contenere una reflex con ottica. photografare in digitale 95 .I kit per panorami SAFARI IL MEGLIO 4 Proteggete la vostra attrezzatura anche per non perdere mai un’occasione di scatto Borse e zaini MANFROTTO PRO VII BACKBACK Prezzo: € 430 Sito web: www. L’imbottitura interna protegge il kit e le cinghie e il design mantengono il loro peso equamente distribuito al suo interno. Il produttore afferma che galleggia anche se a pieno carico. Preparatevi a ogni eventualità e aspettatevi sempre anche l’inaspettabile Protezioni fotografiche Copertura per fotocamera e ottica Wildlife Watching All-in-One Prezzo: € 40 Sito web: www. FOTOGRAFARE DI NOTTE Per fotografare di notte serve un abbigliamento speciale ZAINO TAMRAC AERO 70 PHOTO/LAPTOP Prezzo: € 115 Sito web: www. Non si deve togliere per sostituire scheda o batteria. ZAINO CRUMPLER FULL PHOTO Prezzo: € 159 Sito web: www.crumpler.tamrac.com Questo zaino mette a disposizione molto spazio senza avere una massa eccessiva. Occupa pochissimo spazio nella borsa e non dovrebbe mai mancare. e lo schienale si adatta alla forma del corpo. È uno zaino robusto e completamente impermeabile.katabags. ZAINO KATA OWL-272 DL D-LIGHT Prezzo: € 240 Sito web: www.eu Spesso i prodotti della Crumpler sono più adatti alla città. Paraluce Prezzo: € 10 Sito web: vari I paraluce non servono solo per ridurre al minimo i riflessi sull’ottica ma sono anche un ottimo sistema per proteggere la superficie della lente anteriore. serve anche per proteggere da polvere e acqua quando c’è molto vento. Ha anche dei vani per gli accessori fotografici e personali ZAINO LOWEPRO DZ200 DRYZONE Price: € 535 Sito web: www. Ha un sistema di cinghie a dieci punti di carico che permette di suddividerne il peso. Quello integrato negli smartphone può funzionare ma. C’è lo spazio per una fotocamera professionale e sette ottiche.com La presenza di polvere sull’ottica può rovinare uno scatto.com Questo zaino elegante e leggero è ottimo per brevi spostamenti e può contenere un corpo macchina. È disponibile in diverse misure. LOWEPRO PRO TREKKER 600AW PROTEGGETE IL KIT Prezzo: € 310 Sito web: www. elegante e comodo da trasportare.com Con un parapioggia qualsiasi acquazzone non vi rovinerà più la giornata. Ricevitore GPS Un ricevitore GPS può essere di grande aiuto. di solito. Think Tank ha creato una copertura impermeabile che mantiene la fotocamera e l’ottica completamente all’asciutto. Panno Spudz per la pulizia dell’ottica in microfibra Prezzo: € 8 Sito web: www. ma questo zaino garantisce una buona protezione e ha molto spazio per gli accessori di cui potreste avere bisogno. La Spudz produce panni in microfibra che non hanno bisogno dell’aggiunta di sostanze chimiche aggressive e in grado di pulire con una sola passata. Il ricevitore può essere utilizzato anche di notte per rintracciare le stelle. oltre a camuffare. è davvero difficile averne di più.lowepro. Un cordino permette di chiuderla in sicurezza. È l’accessorio perfetto per condizioni estreme.

Siate previdenti. 96 photografare in digitale BORSA DA CINGHIA THINK TANK RUHOT BORRACCIA LIFEVENTURE 1L VACUUM Prezzo: € 25 Sito web: www. Se siete a piedi e dovete camminare per molto tempo su terreni irregolari. Questo modello della Garmin ha batterie a lunga durata e permette di pianificare il percorso. è buona cosa avere tra la propria attrezzatura anche un kit di pronto soccorso. thinktankphoto. Per lo stesso motivo. per catturare il panorama desiderato. oltre all’attrezzatura. . dovete sempre essere in massima sicurezza Quando si pianifica una giornata fotografia dovete anche considerare la vostra piena sicurezza.com Un’unità GPS permette di non perdersi mai.com È disponibile in quattro dimensioni da 300 ml fino a un litro. possono dare origine a ottime fotografie IL MEGLIO 4Non risparmiate mai sulla sicurezza GARMIN ETREX 10 Prezzo: € 100 Sito web: www.RECENSIONI4I kit per panorami 8 Abbigliamento. dovete avere anche mappe e ricevitore GPS in modo da sapere sempre dove andare. PROTEZIONE Avete speso tanto per il kit? Ora tenetelo al sicuro BIANCO E NERO Non sottovalutate le giornate uggiose. soprattutto quando si è soli. soprattutto se vi state recando in una località remota dove non è possibile avere aiuti o trovare un riparo caldo e asciutto. Mantiene le bevande fresche per 24 ore e calde per otto. Prezzo: € 24 Sito web: www. Dovete dotarvi dell’abbigliamento giusto e solo se siete in piena sicurezza potrete dedicarvi con la massima tranquillità alle fotografie senza farvi distrarre dal freddo alle ossa o dai piedi doloranti. Il tappo a vite evita perdite.com Dovete sempre portarvi dietro dell’acqua. soprattutto se vi PD spostate da soli. assicurate sempre voi e la vostra attrezzatura Anche voi. Questo marsupio della ThinkTank può contenere una grande bottiglia d’acqua e ha delle tasche laterali. accessori e attrezzature di sicurezza CAMMINATE DI PIÙ I professionisti. Informate qualcuno sulla vostra destinazione e sui tempi di percorrenza.garmin. non esitano a spingersi in avanti.lifeventure. anche un sole spettacolare può essere sostituito in poco tempo da un violento acquazzone.

cascadedesigns. è essenziale averne uno a disposizione. riponetele in una protezione trasparente. È resistente all’acqua e al vento ed è disponibile nelle taglie da Small a XXL. photografare in digitale 97 .co. con molto sole.stjohnsupplies. sempre possibili durante le escursioni. È facile e veloce da installare e può essere collocata ovunque. SCALDAPUNTE TOASTI TOES Prezzo: € 3 ognuno Sito web: www. È traspirante e tiene caldo in condizioni di gelo e di vento. Giacca The North Face Women’s Helicity Down Prezzo: € 310 Sito web: thenorthface. Manfrotto Pro PH Unisex Prezzo: € 120 Sito web: www.uk Un kit come questo permette di risolvere piccoli problemi legati a graffi o contusioni. Spesso si trascura l’utilità di un cappello ma.com Questa poltroncina ultraleggera è comoda da trasportare e garantisce comodità senza far passare l’umidità. È stata progettata per gli sport invernali e garantisce perfettamente ogni possibile movimento permettendo di fotografare comodamente e di trasportare l’attrezzatura.it Protegge dai raggi del sole e ha un profilo e una linea elegante e alla moda.it È una giacca per tutte le stagioni. piegata occupa pochissimo spazio e può essere tenuta in uno zaino senza che pesi eccessivamente sulle spalle. anche se conoscete bene la location. Hunter Original Adjustable Prezzo: € 105 Sito web: www.manfrotto. Sono comodi da indossare. accessori e generi di conforto Giacca Manfrotto Pro Wind Prezzo: € 275 Sito web: www.heatmaxuk.manfrotto.com Sono gli stivali ideali per i terreni fangosi o bagnati.hunter-boot. Ve ne sono di locali molto precise. Questi scaldapunte sono progettati per mantenere i piedi sempre al caldo. Questi guanti sono impermeabili e isolano pur garantendo la sensibilità necessaria per le diverse operazioni fotografiche. Se indossati insieme a dei pesanti calzettoni proteggono i piedi dal freddo e dall’umidità. Cappello Nikon 1917 Prezzo: € 10 Sito web: www.com Non lasciate che i vostri piedi prendere freddo in attesa del momento dello scatto. MAPPE E CARTINE Prezzo: vari Sito web: vari Dovete sempre avere con voi una cartina della zona in cui vi recate. PRONTO SOCCORO ST JOHN AMBULANCE Prezzo: € 20 Sito web: www. Therm-a-Rest Chair Kit Lite Prezzo: € 35 Sito web: www.nikon.I kit per panorami “Soltanto se siete in piena sicurezza potrete dedicarvi con la massima tranquillità alle foto” Abbigliamento.com Una giacca pesante femminile. Se non ne trovate d’impermeabili.it Durante le riprese è importantissimo che le dita siano al caldo.

Zoner Photo Studio Free Per Mac: Adobe Photoshop Lightroom 3.it Foto test Ecco alcune delle foto che potete trovare sul CD per verificare la qualità dei risultati ottenuti con i prodotti in prova Fotocamera: Olympus OM-D E-M5 Fotocamera: Olympus OM-D E-M5 Fotocamera: Canon PowerShot G1X Fotocamera: Canon PowerShot G1X . a: Photografare in digitale .exe" (se D è la lettera che corrisponde al vostro drive CD-ROM). CollageIt for Mac. Quando richiesto. Esegui dal menu Start e digitate "d:\PiD. con la richiesta di sostituzione. con utilizzo limitato nel tempo.c/o Play Media Company Via di S.00060 Formello (RM). Se ciò non dovesse avvenire selezionate. XnView IN CASO DI PROBLEMI Se. oppure programmi con alcune funzioni disattivate. PhotoTools Free. scoprite che il CD è graffiato o presenta imperfezioni potete inviarlo. CastCor. ArcSoft Perfect365.NEL CD NELLA FOTOGRAFIA DIGITALE C’È MOLTO PIÙ DI QUANTO SI POSSA PENSARE • Scatti con le fotocamere in prova • Programmi e utilità • Immagini per i tutorial Windows UTILIZZO DEL CD-ROM Mac TIPOLOGIA DI PROGRAMMI Quando inserite il CD-ROM. acquistando la rivista. 5/A . l’interfaccia dovrebbe caricarsi automaticamente. IN QUESTO NUMERO Per PC: Adobe Photoshop Lightroom 3. DropFix. Photoscape. Alcuni programmi inclusi nel CD-ROM sono Shareware ed è pertanto necessario accettare i termini di registrazione per continuare a utilizzarli. Seashore. ArcSoft Perfect365. leggete ed eventualmente accettate la dichiarazione di responsabilità. XnView. Le Demo e le Trial sono versioni complete. CodeWonders Image Converter. Cornelia. specificando il vostro nome e indirizzo. I programmi Freeware possono essere installati gratuitamente. CollageIt for Mac. su PC. Per informazioni a riguardo potete anche scrivere all’indirizzo email desk2@playmediacompany.

99 euro .In edicola rivista + cd-ROM a 5.