You are on page 1of 6

STUDI COGNITIVI riconosciuta dal MIUR con decreto del 23/07/2001 e PSICOTERAPIA COGNITIVA E RICERCA riconosciuta dal MIUR

con
decreto del 26/07/2004 come Corso di Specializzazione in Psicoterapia ai sensi dell’articolo 3 della legge 56/89 presentano

Corso Master: Migrazione e Migranti
Problemi psicologici e clinici legati alla migrazione
e alla globalizzazione

Marzo 2015 – Luglio 2016
Docenti:
dr. Paolo Cianconi,
dr. Guido Veronese,
dr. Mahmud Said,
dr. Salvatore Inglese,
dr. Roberto Beneduce,
dr. Evita Cassoni,
dr. Cecile Edelstein,.
con il Patrocinio della

Obiettivi
Il master si propone di approfondire, nell’arco di 9 weekend in 2 anni, le problematiche psicologiche, cliniche e sociali legate all’immigrazione. Le
difficoltà di adattamento alla società e alla cultura del paese in cui si immigra, il dolore del distacco dal paese e dalla società da cui si emigra, le eventuali
conseguenze cliniche delle esperienze di immigrazione possono essere comprese utilizzando concetti psicologici, sociologici e antropologici e gestiti con
interventi psicoterapeutici e sociali mirati. Sia la psicoterapia transculturale che tutte le discipline della psicologia postcoloniale sono in espansione;
esse rappresentano quell’interfaccia di confronto tra mondi che occuperà almeno le prossime generazioni di terapeuti. Alla ricerca di risposte a bisogni
concreti di chi è in viaggio per realizzare sogni altrettanto concreti, si evidenzia la necessità di una nuova esperienza e competenza terapeutica.

Destinatari
Psicologi, psicoterapeuti (specializzati e specializzandi), medici, psichiatri (specializzati e specializzandi)
E’ previsto un numero massimo di 30 partecipanti.
Metodologia

Gli incontri prevedono momenti di esposizione teorica, esercitazioni, analisi di casi clinici , visualizzazione di casi videoregistrati e supervisione.
Il corso è strutturato in modo che, invece di seguire il master per intero, l’Allievo possa scegliere di seguire weekend individuali (a condizione che ci
siano posti a disposizione).
Per chi seguirà il master per intero verranno richiesti i crediti ECM (per psicologi, psicoterapeuti e psichiatri).

Costi

Il costo per i 9 week end è di € 1960 (IVA inclusa) pagabile in 4 rate di € 490. Per il singolo weekend il costo è di €260

Informazioni iscrizioni

Per informazioni contattare la segreteria della sede di Bolzano al numero di telefono 0471/975087 oppure via mail all’indirizzo: bolzano@ptcr.it
Per iscriversi al master o ai singoli weekend occorre inviare la domanda di iscrizione in allegato. L’iscrizione e la partecipazione alle lezioni verrà
confermata solo in seguito al versamento della quota d’iscrizione.

Sede e orari

Le lezioni si svolgeranno presso la sede di Bolzano delle Scuole Studi Cognitivi e Psicoterapia Cognitiva e Ricerca in Via Macello 65, con i seguenti orari:
il sabato e la domenica dalle ore 9.00 alle ore 18.00.

Programma:
Primo Weekend 14 & 15 marzo 2015
Il fenomeno della migrazione: Analisi e riflessioni (dr. Paolo Cianconi) 16 ore
La società postmoderna. Approcci ai FMU (fenomeni di mobilità umana): le migrazioni come fenomeno globale. Migranti e sogno migratorio: migranti e
modalità di inserimento culturale e sociale nelle realtà territoriali di destinazione. Psicosociologia dei processi di acculturazione, ibridazione,
creolizzazione, integrazione e diaspora e relative problematiche psicologiche. Aspetti problematici e vantaggi dell’integrazione: il goal striving stress, lo
sfruttamento, il razzismo. Discendenti di migranti: nuovi orizzonti sociali transgenerazionali, transnazionali e identità psicosociali. Territori: territori a
rischio di marginalità e migrazioni, interstizi, psichismi e psicologia dei migranti

Secondo weekend 11 & 12 aprile 2015
Sindromi culturali, le interpretazioni culturali dello stress, le attribuzioni sulla malattia (dr. Paolo Cianconi) 16 ore
Il disagio nelle migrazioni; stress demoralizzazione e migrazione; disturbi psichici dei migranti: inquadramento diagnostico; l’approccio del DSM IV-Tr e
dl DSM V rispetto alla relazione tra la malattia mentale e la cultura (formulazione culturale); le attribuzioni e le formulazioni culturali (o percepite come
tali), circa le cause per spiegare l’eziologia delle malattie; confronto con il sistema psicoterapeutico e psichiatrico; i modelli creati per comprendere i
sintomi e lo stress; il concetto culturale di stress.
Psicopatologia delle popolazioni migranti: le sindromi culturalmente caratterizzate e le sindromi culturali; le sindromi connesse alla perdita (sindromi
connessi con la eradicazione); le sindromi connesse all’integrazione.
Psicopatologia e studi sui discendenti dei migranti: gli aspetti transgenerazionali, minori migranti e problematiche emergenti, famiglie migranti e
famiglie miste. Sistemi comunicativi tra giovani discendenti di migranti.

Terzo weekend 20&21 giugno 2015
Psicologia e psicopatologia delle migrazioni (dr. Guido Veronese) 8 ore
Fenomeni traumatici nei paesi d’origine; traumi del passaggio; traumi nel presente della migrazione (status, livello linguistico, socio educativo e così
via);
Diagnosi e fattori di rischio (dr. Guido Veronese) 8 ore

Descrizione di casi clinici. Le difficoltà di comunicazione: la lingua, le differenze culturali, gli stress specifici; mediazione culturale e mediazione
linguistica; valutazione del funzionamento del bambino migrante (interazioni di gioco); valutazione della relazione madre/bambino (test delle relazioni
familiari); studio di casi clinici esplicativi

Quarto weekend 5&6 settembre 2015
Psicologia clinica e psicoterapia transculturale (dr. Guido Veronese) 8 ore
Elementi di cognitivismo clinico e di antropologia cognitiva applicati alla psicoterapia transculturale; processi e credenze connessi con i fenomeni di
migrazione, urbanizzazione, creolizzazione, comparsa di disturbi mentali da trauma migratorio e importati dalle culture di origine.
Testistica per i migranti (dr. Guido Veronese) 8 ore
Strumenti di valutazione testistica e diagnostica applicati ai migranti e a sofferenze emotive e disturbi psicologici specifici della migrazione

Quinto weekend 21&22 Novembre 2015
L’intervento di ricostruzione narrativa del trauma ed i concetti operativi nei territori vulnerabili (dr Paolo Cianconi) 8 ore
L’intervento della ricostruzione narrativa del trauma passato e del trauma presente. Principi teorici e procedure cliniche in contesti generali e i contesti
specifici caratterizzati da forte disagio sociale (terre vulnerabili). La post-metropoli e le istituzioni in crisi, il carcere, l’interstizio la marginalità, il
transito
La relazione terapeutica nell’intervento transcultrale: analogie e differenze (dr. Guido Veronese) 8 ore
Modelli della relazione terapeutica; problemi specifici di gestione della relazione nell’intervento transculturale e nell’assistenza ai migranti;

Sesto weekend gennaio 2016
Tecniche di riduzione della sofferenza (dr. Guido Veronese) 8 ore
Il Trauma e la migrazione (modelli bio-psico-sociali e socio-ecologici); le fasi del processo migratorio; il Sé del migrante e dell’operatore nel colloquio
clinico (lavoro sul pregiudizio e sul coordinamento dei significati); trauma migratorio e matrici culturali della sindrome da stress postraumatico;
strumenti di ricostruzione della storia (gestione del colloquio con il paziente migrante, tecniche verbali e non verbali); Studio di casi
L’intervento di Traumatic incident reduction (dr. Mahmud Said) 8 ore
L’intervento di Traumatic incident reduction: principi teorici comportamentali, procedure cliniche d’intervento, indicazioni per applicarlo e integrazione
con le tecniche cognitive;

Settimo weekend Marzo 2016
Le dipendenze in ambito migratorio (dr. Salvatore Inglese) 8 ore
Alcolismo, dipendenza da sostanze e altre dipendenze tra gli immigrati; epidemiologia; strutture di accoglienza, primo intervento e trattamento;
Il caso dei rifugiati e dei richiedenti asilo (dr. Roberto Beneduce ) 8 ore
Incidenza, accoglienza e gestione psicosociale dei rifugiati e dei richiedenti asilo; sofferenze e disturbi specifici dei rifugiati e dei richiedenti asilo

Ottavo weekend Maggio 2016
Le famiglie migranti (dr. Evita Cassoni) 8 ore
Modelli psicoeducativi per l’intervento con le famiglie migranti; l’intervento multidisciplinare; disagio dell’integrazione nella famiglia migrante;
intervento ricostruttivo sulla famiglia migrante in crisi; il ruolo dell’assoistente sociale; studio di casi
Famiglie miste e famiglie transnazionali (dr. Cecile Edelstein) 4 ore
Incidenza e caratteristiche delle famiglie miste e transnazionali; psicologia delle generazioni seconde e terze; tipi di sofferenza emotiva specifica delle
generazioni seconde e terze, tra integrazione e riscoperta delle radici di provenienza;
Intervento interculturale con i bambini (dr. Cecile Edelstein) 4 ore
Si apprenderanno tecniche di gestione del disagio nei bambini e negli adolescenti migranti

Nono weekend Luglio 2016
Come cambia il mondo grazie ai migranti: cervello ed emozioni (dr. Paolo Cianconi) 8 ore
Sintesi del percorso fatto. La cultura migrante come modello per accedere ad alcuni saperi utili per orientarsi all’interno della contemporaneità.
Etnopsichiatria e clinica in contesti non occidentali ed occidentali. Approcci alle culture tradizionali. "Giungle" metropolitane, creolizzazione, derive del
mercato e della comunicazione. Il sacro tradizionale e il sacro in postmodernità: dallo sciamanismo al post-sciamanismo, dalle chiese ai tecnoculti:
“dispositivi di guarigione”.
Analisi di casi ( dr. Guido Veronese) 8 ore
Analisi di casi clinici

SCHEDA DI ISCRIZIONE CORSO MIGRANTI 2015-‘16
NOME E COGNOME............................................................................................... NATO/A A ..................................................................IL...............
INDIRIZZO......................................................................................................................, CAP......................
CITTÀ.............................................................................................. PROV……………………………………
TEL....................................................CELL...................................................................
E-MAIL..........................................................................................................................
CODICE FISCALE.............................................................................................. P.IVA .............................................................................................
Richiedo la certificazione ECM sì ………………………… no …………………………

ISCRIZIONE AL CORSO:
Master: Migrazione e Migranti: Problemi psicologici e clinici legati alla migrazione e alla globalizzazione – sede di Bolzano

Costo e modalità di iscrizione:
Il costo del corso intero è di €1960 (IVA inclusa) pagabile in 4 rate di € 490.
1° rata €490 entro e non oltre il 30 gennaio 2015
2° rata €490 entro e non oltre il 26 giugno 2015
3° rata €490 entro e non oltre il 27 novembre 2015
4° rata €490 entro e non oltre il 29 aprile 2015
Per il singolo weekend il costo è di €260
Le iscrizioni al singolo weekend dipendono dalla disponibilità dei posti, per favore contattare la sede di Bolzano bolzano@ptcr.it /0471 975087
MODALITÀ DI PAGAMENTO
bonifico bancario intestato a: Studi Cognitivi srl. Banca d’appoggio: Intesa SanPaolo;
IBAN: IT88G0306909420070285070102;
causale: Iscrizione Master Migranti e nome cognome
Inviare la scheda d'iscrizione & una copia del bonifico al n° fax: 02 87238216 / a.tudisco@studicognitivi.net