You are on page 1of 1

Vivere l’auto News

nel mirino le nuove frontiere della mobilità

Smart Mobility World
È

in scena a Torino, al Centro Congressi
Lingotto, dal 12 al 14 novembre,
Smart Mobility Forum, in sintesi il meglio
di tre forum di livello nel settore della
mobilità sostenibile: il Telemobility Forum
(che dal 2002 è il principale evento ITS Intelligent Transport System - in Italia), il
Green Cars Forum (manifestazione
sull’innovazione focalizzata a produrre
auto a basse emissioni) e l’ITN
Infrastructures & tecnologies for the
Smart City (dal 2009 il principale
appuntamento italiano di “matchmaking”
dedicato alle Smart City, ovvero un
incontro riservato a quelle società alla
ricerca del giusto partner per lo sviluppo
di nuove tecnologie nel campo delle fonti
di energia rinnovabili). L’iniziativa, lo
scorso anno, richiamò tremila espositori
da tutto il mondo e ospitò 28 convegni

FCA: è iniziata l’avventura
Per il gruppo italoamericano la quotazione a NY segna l’inizio di una nuova era

N

ella giornata del
Columbus Day,
quando negli Stati
Uniti si celebra la
scoperta
dell’America da parte di
Cristoforo Colombo, il
Gruppo FCA ha debuttato
alla borsa di New York. In
realtà le contrattazioni sono
iniziate la mattina successiva,
e se il buongiorno si vede dal
mattino, il neonato gruppo
italo-americano ha le carte in
regola per fare davvero bene.
All’apertura le azioni avevano
un valore di 9 dollari e, in
breve tempo sono salite fino
a 9,40, con un rialzo pari

all’8,1%. Successivamente il
titolo ha subito un calo per
poi assestarsi a 8,91 dollari,
pari a un decremento
dell’1%. Il presidente di FCA,
John Elkann, ha celebrato
l’avvenimento dicendo: “La
nascita ufficiale di Fiat
Chrysler Automobiles, con il
suo debutto al New York
Stock Exchange rappresenta
un momento storico. A
partire dalle fondamenta e
dalle aspirazioni di Fiat e di
Chrysler, si apre oggi una fase
completamente nuova, che ci
consentirà di affrontare da
protagonisti il futuro del
settore automobilistico

mondiale. È una grande
sfida, che siamo pronti a
raccogliere con
determinazione”. A fargli
eco, Sergio Marchionne: “La
quotazione di oggi a Wall
Street è il culmine del lavoro
che abbiamo fatto negli
ultimi cinque anni e mezzo
per raggiungere un’unione
straordinaria. FCA ha
stabilito un percorso di
crescita aggressivo, sulla base
degli obiettivi annunciati
durante l’Investor Day del 6
maggio. La strada che
abbiamo scelto non è quella
più facile né quella che
richiede lo sforzo minore.

Abbiamo abbracciato lo
spirito d’avventura, siamo
animati dalla forza di chi
persegue una sfida, siamo
guidati dai valori di chi
riconosce l’importanza delle
differenze culturali. La
quotazione di FCA segna un
traguardo importante,
conquistato con tenacia.
Eppure, come tante pietre
miliari, non rappresenta solo
la fine di qualcosa, ma è
soprattutto un nuovo inizio.
La giornata di oggi segna
l’inizio del nostro viaggio
come FCA, come un unico
costruttore globale”.  

Massimo Grassi

Nuove regole, nuovi limiti e... vecchie complicazioni

Codice della strada: avanti piano
L’aggiornamento del Codice della Strada procede e, se
non ci sono intoppi, sarà pronto per la primavera 2015.
Tra le nuove regole, spesso tese a snellire la circolazione
(corsie riservate aperte a bici e moto, ergastolo della
patente, 30 km/h in alcune zone della città, 125 cc in
autostrada), non se ne trova però alcuna che permetta
alle Forze dell’Ordine di imporre il rispetto delle norme
(anche quelle già esistenti) a tutti gli utenti della strada,
indistintamente, anche ai soliti “furbetti”.
R.B.

94 GENTEMOTORI

IL LEONE è un po’... TRICOLORE

Italiana la nuova business
community di Peugeot
S

i chiama Wemotion, ed è
l’innovativa business
community di Peugeot Francia
che coinvolgerà a tutti i livelli la
Casa del Leone sull’intero
territorio francese. Partita
ufficialmente il 4 ottobre in
occasione del Salone
Internazionale dell’automobile
di Parigi, è un’iniziativa italiana.

INCHIESTA DEL CODACONS

Auto: costi
in aumento

U

n’inchiesta del Codacons
(coordinamento per la difesa
dell’ambiente e del consumatore)
ha rilevato come i costi per la
gestione dell’auto sono in
costante aumento nonstante i
chilometri percorsi diminuiscano,
tanto da arrivare ad assorbire
fino al 25% del reddito di una
famiglia media. 
R.B.

Idea, realizzazione e start up,
infatti, si devono alla service
design company Logotel,
azienda leader del settore che
nel suo portfolio ha clienti
automobilistici come Mercedes,
Citroën e Bmw. Il progetto che
interessa la rete commerciale e
di post vendita (15.000 addetti)
punta ad azzerare il “time to

relativi all’applicazione di tecnologie
green sia nel settore automotive sia in
quello più generale della mobilità e delle
infrastrutture. Quest’anno il ventaglio
degli argomenti spazia dalle nuove
tecnologie applicate all’elettronica di
bordo delle auto convenzionali (per
ottimizzare i percorsi, aumentare il
comfort e la sicurezza e ridurre
l’inquinamento) alla ricerca nei settori
della mobilità a basso impatto ambientale
e della trazione elettrica, con particolare
attenzione ai sistemi logistici cittadini di
distribuzione e rifornimento dell’energia
indispensabili per la diffusione di questo
genere di veicoli. I tre giorni dell’evento
saranno aperti dalla conferenza
“Connected Automobiles” (www.
connectedautomobiles.eu), unico evento
a pagamento tra quelli in calendario. R .B.

market” della comunicazione
interna tramite nuove soluzioni
digitali e un forte impatto della
componente multimediale, come
spiega Carlo Guarneri,
responsabile dell’iniziativa:
“Costruiremo un palinsesto
ricco di anteprime per rimettere
al centro il trade nei processi di
ingaggio e coinvolgerlo con
maggiore responsabilità e
partecipazione nelle attività di
go to market”. Una versione
pilota di Wemotion è già online
da diverse settimane
nell’intranet Peugeot. 
M.G.

Concluso il tour italia 2014

Villaggi Michelin, all’insegna della sicurezza
Tempo di bilanci per tour 2014 del
Villaggio Michelin per la Sicurezza
Stradale: il suo viaggio in Italia per
sensibilizzare le persone di tutte le
età sull’importanza della sicurezza
sulle strade quest’anno ha toccato
Lecce, Grosseto, Udine e Parma, con
la bellezza di 75.000 partecipanti
alle varie iniziative. 
R.B.

GENTEMOTORI

95