Centro Internet Marghera Digitale

Faccio il mio primo video con Pinnacle Studio 8
Questo è un mini tutorial senza pretese che però forse permetterà di creare un primo video, semplice, senza effetti speciali, ma con tutto quello che serve ad un filmato che si rispetti, con montaggio, musiche, dissolvenze, titoli di testa e di coda. Il programma è, a nostro avviso, semplice, ed una buona partenza per chi non si fosse mai sperimentato in tal senso. Dopo aver installato il software, avremo la seguente schermata:

www.lecalamite.it

www.lecalamite.it

Come potremo notare, l’interfaccia è chiarissimo: se avremo collegato una telecamera al nostro pc, fisso o portatile, automaticamente vedremo riprodotto il dispositivo con tutti i comandi.

1

elena ramacciotti

Centro Internet Marghera Digitale

Diamo anche un’occhiata alle linguette nella parte alta. Sono tre e ci indicano le tre fasi che dovremo percorrere per arrivare alla creazione del nostro video. Le tre fasi sono:

1. 2. 3.

acquisizione editing creazione video

www.lecalamite.it

www.lecalamite.it

Il primo gradino sarà quello dell’acquisizione, ovvero del trasferimento delle immagini digitali dalla nostra telecamera al nostro pc. Potremmo trasferire il nostro “capured video” sia sul nostro disco fisso che su un hd esterno.

2

elena ramacciotti

Centro Internet Marghera Digitale

Diamo un’occhiata alla schermata nella parte in basso a destra

www.lecalamite.it

www.lecalamite.it

3

elena ramacciotti

Centro Internet Marghera Digitale

Ci troveremo di fronte a tre scelte; quella che interesserà a noi, in vista del desiderato risultato, sarà la seconda opzione, “Acquisizione di qualità MPEG”.

www.lecalamite.it

www.lecalamite.it

Questa modalità di acquisizione ci permetterà la creazione sia di un dvx più leggero, leggibile da lettori dedicati e pc, sia di un dvd riproducibile anche da video registratori dvd.

4

elena ramacciotti

Centro Internet Marghera Digitale

A questo punto possiamo cominciare il nostro lavoro: diamo il via all’acquisizione! Per farlo dovremo fare un clic con il mouse sul pulsante verde “avvia acquisizione”.

www.lecalamite.it

www.lecalamite.it

Ci verrà subito chiesto dove vogliamo salvare il nostro lavoro. E’ necessario innanzi tutto sapere che l’applicazione creerà di default una cartella in “Documenti” denominata Pinnacle Studio e che conterrà le sottocartelle necessarie a contenere le varie fasi del nostro lavoro. Se vorremo conservarlo in un’altra sistemazione, in un hard disk rimovibile, ad esempio, dovremo essere noi a creare la nuova destinazione cliccando all’interno della finestrina che comparirà all’interno della schermata.
5 elena ramacciotti

Centro Internet Marghera Digitale

Ecco la finestra all’interno della quale decidere la collocazione dei nostri file.

www.lecalamite.it

6

elena ramacciotti

Centro Internet Marghera Digitale

A questo punto potremo anche impostare un timer per decidere quanto dovrà durare il riversamento del nostro filmato sul nostro hd.

www.lecalamite.it

Fatto tutto ciò potremo cliccare sul pulsante in basso a destra “avvia acquisizione”.

www.lecalamite.it

7

elena ramacciotti