You are on page 1of 2

Guardia di Finanza

COMANDO PROVINCIALE REGGIO EMILIA

COMUNICATO STAMPA

REGGIO EMILIA, 21 GENNAIO 2015

Lotta alla mafia: Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di


Finanza di Reggio
Emilia sequestra beni e disponibilit
finanziarie per un valore di oltre 10 milioni di euro.
I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Reggio
Emilia, dalle prime ore del mattino stanno ponendo sotto sequestro nella zona
di Reggio Emilia, Parma e Crotone aziende, fabbricati, autovetture, terreni,
conti e disponibilit finanziarie per un valore di oltre 10 milioni di euro.
Il provvedimento emesso, ai sensi della normativa antimafia, dal Tribunale di
Reggio Emilia per lapplicazione delle misure di prevenzione, scaturisce dalla
proposta avanzata dal Procuratore Capo della Repubblica reggiana Dott.
Giorgio Grandinetti - nei confronti di Vertinelli Palmo, 54enne di Cutro e del suo
nucleo familiare, allesito di indagini svolte dalla Guardia di Finanza di Reggio
Emilia.
La conoscenza interessata di ambienti associativi criminali del Vertinelli,
emerge:
dalle risultanze investigative di alcune operazioni anticrimine svolte e
dalla sentenza emessa dal Tribunale di Catanzaro nel dicembre 2003,
quantunque nella circostanza stata esclusa la stabile appartenenza
del Palmo allindividuato sodalizio criminale capeggiato da Nicolino
Grande Aracri;
dallattivit di polizia economico- finanziaria svolta, dalle Fiamme Gialle
reggiane, al termine della quale veniva denunciato per il reato di
dichiarazione fraudolenta mediante luso di fatture false;
dallinterdittiva emessa dalla Prefettura di Reggio Emilia l dove si
evidenziavano i rapporti di frequentazione e familiarit del Palmo con i
Grande Aracri ed altri pericolosi esponenti di Cutro e Isola di Capo
Rizzuto.
Lincisiva attivit investigativa di carattere economicopatrimoniale, svolta dai
finanzieri reggiani, incentrata sullacquisizione e sullanalisi contabile di
unenorme quantit di dati e notizie, ricavabili dalle banche dati in uso al Corpo
e dai rilevamenti effettuati presso i numerosi enti interessati, ha evidenziato
lesistenza di una netta sperequazione tra i redditi dichiarati dal Palmo e dal suo
nucleo familiare e lincremento patrimoniale accertato. I redditi dichiarati, infatti
presentano valori neppure sufficienti a coprire la spesa media annua familiare
individuata dallISTAT e quindi di far fronte alle normali necessit di
sostentamento.
Il quadro probatorio a sostegno della misura di prevenzione decretata dal
Tribunale di Reggio Emilia, che emerge da unattivit investigativa tutta

Guardia di Finanza
Comando Provinciale Reggio Emilia

42121 Reggio Emilia, via Mazzini, 4


Tel. 0522 452333 fax 0522 454083
re0500000p@pec.gdf.it

Guardia di Finanza
COMANDO PROVINCIALE REGGIO EMILIA

reggiana, ha portato al sequestro delle attivit economiche e di beni


riconducibili a Vertinelli Palmo e a tre componenti del suo nucleo familiare.
Trenta finanzieri stanno procedendo al sequestro, nelle province di Reggio
Emilia, Parma e Crotone di:
1. quote societarie riferite a:
Impresa Vertinelli S.r.l.
Edilizia Costruzioni Generali s.r.l.
Mille Fiori s.r.l.
Bar Tangenziale Nord-Est S.a.s.
2. Beni immobili:
un complesso immobiliare, costituito da 9 appartamenti ed
unautorimessa, sito a Isola di Capo Rizzuto (KR);
un complesso immobiliare, costituito da 3 appartamenti e 3 autorimesse,
sito a Gattatico (RE);
un complesso immobiliare, costituito da 8 appartamenti e 3 autorimesse,
sito a Montecchio Emilia (RE);
un complesso immobiliare, costituito da 3 appartamenti, 3 autorimesse
ed un terreno, sito a Montechiarugolo (PR);
un complesso immobiliare, costituito da un appartamento e 3
autorimesse, sito a Soragna (PR);
un appartamento sito in Busseto (PR);
un complesso immobiliare, costituito da 10 appartamenti, 2 autorimesse
ed un magazzino, sito a Montecchio Emilia (RE);
un complesso immobiliare, costituito da un appartamento, 1 opificio, 1
magazzino ed 1 negozio, sito a Montecchio Emilia (RE).
un appartamento sito a Montecchio Emilia (RE);
un appartamento sito a Montecchio Emilia (RE);
un terreno sito in Crotone.
3. automezzi
2 autovetture
2 ciclomotori
4. Disponibilit finanziarie in via di quantificazione
Il presidio della sicurezza economico - finanziaria, passa anche attraverso
laggressione sistematica dei patrimoni illecitamente accumulati, che per il
Corpo considerato obiettivo strategico, in tale ambito va collocata lodierna
operazione.

Guardia di Finanza
Comando Provinciale Reggio Emilia

42121 Reggio Emilia, via Mazzini, 4


Tel. 0522 452333 fax 0522 454083
re0500000p@pec.gdf.it