Regolamento Generale

1

Coreografico e Show 2.New York .Los Angeles). ----------------------------F1-F-E-D-C-B-A-A1-Int. qualora lo ritenga conveniente. Samba. regionali. Danze Nazionali F-E-D-B-A F-E-D-B-A F-E-D-B-A F-E-D-B-A. Per le discipline di Danze Standard e Latino-Americane.1 Categorie e Classi Per le discipline Danze Standard. 2 . F1-F-E-D-C-B-A-Int. Specialità Ogni singola specialità può essere eseguita da singolo. Salsa Mambo (Portoricana . la coppia può liberamente iscriversi in Federazione FIDA in qualsiasi classe con esclusione per le classi di merito A1 e Internazionale (Int. Danze Latino Americane. Controllare la sua applicazione. Le competenze dell’organizzazione sono: a) b) c) d) e) Procedere al controllo periodico del presente Regolamento. possono essere aperte a tutti purché questi abbiano un tesseramento . 2. F1-F-E-D-C-B-A-Int. Valzer Viennese.Principi e Norme Generali Il presente Regolamento Gare Nazionale è lo strumento con il quale è regolato l’organizzazione della disciplina Danza. ----------------------------F1-F-E-D-C-B-A-Int. Tutte le competizioni. Merengue e Bachata Danze Argentine: Tango. Danze Latino Americane: Cha Cha Cha. Slow Fox Trott e Quick Step. Sorvegliare su possibili infrazioni e decidere circa eventuali interventi. Tango e Fox Trot Danze Coreografiche o di Squadra: Sincronizzato. Valzer Viennese e Polka Ballo da Sala: Valzer Lento. Tango Vals e Milonga b) Danze Nazionali: Liscio Unificato: Mazurka. Danze Caraibiche: Salsa Cubana. riservati esclusivamente ai tesserati della Federazione FIDA. per le diverse fasce di tesseramento in: PRE-AMATORI: F1-F-E-D & AMATORI: C-B-A-A1-Int. Paso Doble e Jive. norme supplementari e/o autorizzare eccezioni.che attesti la copertura assicurativa individuale – in corso di validità e rilasciato da qualsiasi Ente di Promozione Sportiva e/o Enti e Federazione riconosciuta dal CONI. ----------------------------F1-F-E-D-C-B-A-Int.) che è decretata dalla Federazione FIDA in virtù ai risultati ottenuti ai Campionati Italiani FIDA e/o Ranking List. Tango. dei dati e delle immagini relative alla competizione. Ballo Liscio Unificato e Ballo da Sala: Categoria Juveniles I Juveniles II Juniors I Juniors II Youth Over 16* Adulti Over 35* Seniors I Seniors II Over 46* Seniors III Over 56* Seniors IV Età da 6 a 9 anni da 10 a 11 anni da 12 a 13 anni da 14 a 15 anni da 16 a 18 anni da 16 anni e oltre da 19 a 34 anni da 35 anni e oltre da 35 e 45 anni da 46 a 55 anni da 46 anni e oltre da 56 a 62anni da 56 anni e oltre da 63 anni e oltre Stile Internazionali F1-F-E-D-C-B F1-F-E-D-C-B F1-F-E-D-C-B-A F1-F-E-D-C-B-A-Int. Rumba. 1. tenendo comunque conto della particolare situazione dell’Italia. ecc. ad eccezione dei Campionati Italiani. F-E-D-B-A A1 F-E-D-B-A A1 F-E-D-B-A F-E-D-B-A A1 F-E-D-B-A A1 F-E-D-B-A Le classi si suddividono così come sopra rappresentato. coppia e formazione: a) Stile Internazionale: Danze Standard: Valzer Inglese. Liberatoria L’iscrizione di un tesserato a una manifestazione autorizzata e/o organizzata dalla Federazione FIDA comporta la tacita accettazione nonché il consenso all’utilizzo in tutte le forme. se prevista. Dettare. I ballerini che vorranno partecipare alle competizioni dovranno comunque attenersi alle disposizioni di seguito riportate. ----------------------------F1-F-E-D-C-B-A-Int. Occuparsi delle aree amministrative.

C.* La Categoria Over 16 . Under 15. stesso/i colore/i). E. Il componente più anziano della coppia deve avere un’età superiore ai 63 anni mentre il più giovane deve essere almeno nel 50mo anno di età. sia nazionali sia internazionali. a loro dedicate separatamente. Senoirs IV del Liscio Unificato e del Ballo da Sala questa regola non è applicata e detta scelta non comporta nessuna incompatibilità di legame tra le specialità. Per tutte le competizioni a titolo e non. D. Il componente più anziano della coppia deve avere un’età compresa tra i 56 e i 62 anni mentre il più giovane deve essere almeno nel 45mo anno di età. che sarà concessa dalla Federazione FIDA. solo dopo valutazione e approvazione dell’Ufficio preposto. indicheranno la Classe da cui desiderano partire in ogni specialità prevista. B per Liscio Unificato e Ballo da Sala e D. E. sono divise per le seguenti categorie: Under 11. solo per le danze Standard e Latino Americane nelle fasi eliminatorie . Il numero di gara sarà indossato da chi eseguirà figure da cavaliere. CASI PARTICOLARI: per le coppie dove la differenza di età è superiore a una categoria si seguire la seguente tabella: Categoria per età 1° Patner Senior I Senior I Categoria per età 2° Patner Senior III Senior IV Categoria assegnata Senior II Senior II NOTE a) Tutti i competitori all’atto della prima iscrizione. Il componente più anziano della coppia deve avere un’età compresa tra i 46 e i 55 anni mentre il più giovane deve essere almeno nel 30mo anno di età. stessa stoffa. La coppia può essere formata anche tra due persone dello stesso sesso di cui uno eseguirà figure da cavaliere e l’altra da dama con obbligo di avere stesso abbigliamento (stesso modello. Seniors III. Per la categoria Senior visionare le informazioni di seguito riportate Senior I (35/45) Senior II (46/55) Senior III (56/62) Senior IV (63 e oltre) Il componente più anziano della coppia deve avere un’età compresa tra i 35 e i 45 anni mentre il più giovane deve essere almeno nel 30mo anno di età. F. F. SCELTA CATEGORIA: è facoltà di ogni coppia scegliere di ballare nella categoria inferiore in base all'età del patner giovane. Under 21 e Over16. stabilisce la categoria. d) I risultati conseguiti dalla coppia diventano patrimonio del curriculum personale di ogni singolo atleta anche nel caso di cambiamento di partner. A/A1/Int. Possono partecipare anche a tutte le gare di categorie con classi distinte (F1. e) I ballerini o le coppie che lo ritengano opportuno. possono richiedere la riclassificazione in una Classe inferiore o superiore. b) Per le categorie Seniors II. il maggiore tra i due componenti. E. ma la scelta è vincolante per l’intero anno sportivo. fatta eccezione per le Classi acquisibili per merito (Int . Over 46 e Over 56 Classe A1 è riservata alle Coppie di Liscio Unificato che praticano anche le Danze Standard di CL. B) può competere nel Ballo da Sala con unico vincolo: chi è competitore nelle Danze Standard classe “B” può accedere al Ballo da Sala solo nelle classi “B e/o A”.Internazionale). C per le Danze Standard e Latino-Americane. D. con richiesta di libretto di gara. possono essere inserite le seguenti Categorie in aggiunta a quegli ufficiali o in alternativa: Under 12 (6/12) – Under 15 (12/15) – Under 21 (16/21) Over 16 (16/oltre) – Over 35 (Seniors 35/oltre) – Over 46 (Seniors 46/oltre) La categoria è delimitata da uno dei due membri della coppia.a discrezione del Direttore di Gara . Fino alla categoria Adulti. c) Il Ballo da Sala è incompatibile solo per le classi A. f) Tranne che nei Campionati a titolo. Per tutte le restanti classi di Danze Standard (F1. C per le Danze Caraibiche) fino alla categoria Over16 e possono partecipare anche alle competizioni in classe Unica della Under 12. F. D. A1 e Internazionali di Danze Standard. Le competizioni formate dallo stesso sesso.è possibile limitare il numero dei balli a quattro omettendo rispettivamente il Valzer e il Jive. 3 . Under 15 . o per chi ne faccia richiesta delle coppie finaliste al Campionato Italiano della classe A. Under 18 e Over16 in Unica classe con sole figure di Bronzo e Argento dei testi approvati ANMB. Over 35.

Seniors3 e Seniors4 per le Classi F1-F. Competizioni Unificate: Nella specifica organizzazione di alcune competizioni l’organizzatore può istituire. Sono vietati pantaloni a vita alta o da frack. strass o decorazioni. per le categorie Juveniles per tutte le classi. orecchini pendenti. Seniors2. come sotto descritto.5. camicia bianca di proporzioni normali con il collo a uomo e maniche lunghe con Cravatta nera e non Farfallino. Sono vietati: piume. Dama: Abito intero o due pezzi (gonna/camicia o gonna/body) semplice senza paillettes.Platino Stile internazionale libero Stile internazionale libero Stile internazionale libero Testo Ufficiale ANMB: Le figure Bronzo – Argento – Oro e Platino sono descritti nel testo ufficiale ANMB. 3. Per le categorie Youth. Corpetto (o camicia) potrà avere scollatura tonda o a V o colletto. Per le categorie Juveniles e Juniors sono vietati: calze a rete. camicia da frack o da smoking e spalline alla camicia. bicolore o fantasia). le gare unificate nel seguente modo: Categorie: Classe: Sigla e Balli: Figure: Under11 Under15 Under21 Over16 Over35 Over56 Unica Unica Unica Unica Unica Unica VI/T/QS VI/T/VV/SFT/QS VI/T/VV/SFT/QS VI/T/VV/SFT/QS VI/T/VV/SFT/QS VI/T/VV/SFT/QS Programma Libero Programma Libero Programma Libero Programma Libero Programma Libero Programma Libero Abbigliamento: L’abbigliamento è obbligatorio. strass.Danze Coreographic Team o Balli Di Gruppo CategorieeClassi Categorie Età Classe Under 7 baby1 Under 9 Baby2 zUnder 11 Under 15 Under 21 Over 16 Over 35 Fino a 7 anni Fino a 9 anni Fino a 11 anni Fino a 15 anni Fino a 21 anni da 16 anni a oltre da 35 anni a oltre B B B B B B B-A A A A A A A Danze Standard Balli: Sigle: Valzer Inglese Tango Valzer Viennese Slow Fox Quick Step VI T VV SF QS Classi: Sigle Balli: Figure consentite: F1 F E D C B A A1 Internazionale VI VI/T VI/T/QS VI/T/VV/SFT/QS VI/T/VV/SFT/QS VI/T/VV/SFT/QS VI/T/VV/SFT/QS VI/T/VV/SFT/QS VI/T/VV/SFT/QS Bronzo –Argento Bronzo –Argento Bronzo –Argento Bronzo –Argento Bronzo – Argento -Oro Bronzo – Argento –Oro . Nella categoria Juveniles il tacco delle scarpe della bambina non deve superare cm. Le maniche potranno essere lunghe o corte. la Junior1 per tutte le classi e per la Junior2 dalla classe F1 fino alla classe B. Colori e Tessuti: Tutti (tinta unita. Adulti e Seniors1. Cavaliere: Pantaloni semplici neri con cintura e non fascia. Sono vietati: piume. Per tutte le categorie e classi. 4 . paillettes. Per tutte le restanti classi: Abbigliamento Libero.E l’abbigliamento è libero (ma non abito da ballo). unghie finte. è possibile indossare anche Gilet nero.

paillettes. pur mantenendo il necessario decoro. la Junior1 per tutte le classi e per la Junior2 dalla classe F1 fino alla classe B. Sono vietati: piume. l’organizzatore può istituire. strass o decorazioni. Adulti e Seniors F1-F. Le maniche potranno essere lunghe o corte. Cavaliere: Pantaloni semplici neri con cintura e non fascia.5. Per le categorie Youth. 3. camicia bianca di proporzioni normali e con il collo a uomo e maniche lunghe. 5 . Colori e Tessuti: Tutti (tinta unita. Competizioni Unificate Nelle organizzazioni private. Nella categoria Juveniles il tacco delle scarpe della bambina non deve superare cm. nel seguente modo: Categorie: Classe: Sigla e Balli: Figure: Under11 Under15 Under21 Over16 Over35 Over56 Unica Unica Unica Unica Unica Unica CC/S/R CC/S/R/PD/J CC/S/R/PD/J CC/S/R/PD/J CC/S/R/PD/J CC/S/R/PD/J Programma Libero Programma Libero Programma Libero Programma Libero Programma Libero Programma Libero Abbigliamento: L’abbigliamento è obbligatorio. Per tutte le restanti classi: Abbigliamento Libero. orecchini pendenti. Colori consentiti Tutti o Fantasia. Seniors3 e Seniors4 per le Classi F1-F.Danze Latino Americane Balli: Sigla: Cha Cha Cha Samba Rumba Paso Doble Jive CC S R PD J Classi: Sigle Balli: Figure consentite: F1 F E D C B A A1 Internazionale CC CC/S CC/S/R CC/S/R/PD/J CC/S/R/PD/J CC/S/R/PD/J CC/S/R/PD/J CC/S/R/PD/J CC/S/R/PD/J Bronzo –Argento Bronzo –Argento Bronzo –Argento Bronzo –Argento Bronzo – Argento . Per tutte le categorie c’è la possibilità di indossare anche gilet nero. spalline alle camicie. unghie finte. Sono vietati pantaloni a vita alta e da frack. camicia da frack o da smoking. Tutte le ballerine dovranno indossare un body adeguato o una coulotte dello stesso colore dell’abito che garantisca loro la libertà di movimento. come sotto descritto.E l’abbigliamento è libero (ma non abito da ballo). Seniors2. Dama: Abito intero o due pezzi (gonna/camicia o gonna/body) senza paillettes. bicolore o fantasia). Per le categorie Juveniles e Juniors sono vietati: calze a rete.E l’abbigliamento è libero (ma non abito da ballo). Per le categorie Youth.Platino Stile internazionale libero Stile internazionale libero Stile internazionale libero Testo Ufficiale ANMB: Le figure Bronzo – Argento – Oro e Platino sono descritti nel testo ufficiale ANMB. Farfallino nero oppure il Body con collo alla coreana.Oro Bronzo – Argento –Oro . strass. Corpetto (o camicia) potrà avere scollatura tonda o a V o colletto. le gare unificate purché. pubblicate nel programma. Sono vietati: piume. Adulti e Seniors1. per le categorie juveniles per tutte le classi.

Regolamento Danze Artistiche Regolamento dettagliato scaricabile dal sito settore Regolamenti.Oro Libro: Le figure Bronzo – Argento – Oro sono descritte nel testo ufficiale ANMB Abbigliamento: Descritto nella sezione Danze Standard. Regolamento Liscio Tradizionale Ligure e Piemontese Regolamento dettagliato scaricabile dal sito settore Regolamenti.Oro Libro: Le figure Bronzo – Argento – Oro sono descritte nel testo ufficiale ANMB.Liscio Unificato Balli: Sigla: Mazurka Valzer Viennese Polka M VV P Classi: Sigle Balli: Figure consentite: F E D B A A1 M M/P M/VV/P M/VV/P M/VV/P M/VV/P Bronzo Bronzo Bronzo Bronzo – Argento Bronzo – Argento . 6 . Regolamento Danze Caraibiche Regolamento dettagliato scaricabile dal sito settore Regolamenti. Abbigliamento: Descritto nella sezione Danze Standard. Ballo da Sala Balli: Sigle: Valzer Lento Tango Fox Trot VL T FT Classi: Sigle Balli: Figure consentite: F E D B A A1 VL VL/T VL/T/FT VL/T/FT VL/T/FT VL/T/FT Bronzo Bronzo Bronzo Bronzo – Argento Bronzo – Argento .Oro Bronzo – Argento . Regolamento Danze Argentine Regolamento dettagliato scaricabile dal sito settore Regolamenti. Regolamento Danze Country Regolamento dettagliato scaricabile dal sito settore Regolamenti.Oro Bronzo – Argento .

g) Il Giudice deve essere attento al momento in cui deve entrare in pista per giudicare evitando di cagionare ritardi alla competizione a causa della sua assenza o disattenzione. e) Nello svolgimento della sua mansione. avendo cura di comunicare allo stesso le proprie eventuali incompatibilità e accertarsi che lo Staff Giudicante sia composto esclusivamente da Professionisti ANMB. saranno nominati più Direttori di Gara a secondo delle discipline presenti in Competizione. o con Professionisti convenuti con ANMB. coppie di fatto. Direttore di Gara Il Direttore di Gara è la massima autorità nella gestione della Competizione ed è l’unico responsabile sotto il profilo tecnico. con il Direttore di Gara. Giudici di Gara E' fatto obbligo al Giudice. Dove non sia possibile. con Competitori. Requisiti: Il Giudice di Gara è un Professionista abilitato ANMB a svolgere tale ruolo. cugino/a. e Vice direttori di Gara. cugino/a di primo e secondo grado. nonno/a. cognato/a. c) Il Giudice non ha nessun obbligo di motivare il giudizio espresso ma è tenuto a rispondere a specifiche richieste di chiarimenti fatte dal Direttore di Gara. e Vice direttori di Gara. Vice Direttore di Gara Il Vice Direttore di Gara è un Professionista abilitato ANMB e coadiuva il Direttore di Gara. f) Il Giudice deve svolgere il proprio compito con perizia ed attenzione accertandosi. né di quelle di gare passate. nonno/a. fare valutazioni in merito delle coppie in gara sia con altri Giudici sia con altre persone. figlio/a. ecc. di avere selezionato il numero di coppie richiesto dal Direttore di Gara. Il Giudice di Gara deve essere abilitato nella disciplina per la quale è chiamato a operare con il massimo livello di abilitazione in caso di discipline a più livelli. Esempio: moglie e marito. padre e madre. figlio/a. d) II Giudice deve essere a conoscenza del Regolamento Gare a loro pertinente. Il Direttore di Gara deve obbligatoriamente essere Professionista ANMB e deve appurare che lo Staff Giudicante sia esclusivamente composto di Professionisti abilitati ANMB.TECNICO COMPETIZIONI La competizione è gestita da uno staff tecnico ANMB così composto : Direttore di Gara Vice Direttore di Gara Giudici di Gara Segretario di Gara Verbalizzatori Presentatore Disc Jockey Tutti i membri dello Staff sono tenuti a conoscere perfettamente la parte del presente regolamento che riguardi la loro specifica competenza. o convenzionati ANMB. Giudici. Criteri di giudizio: a) Ogni coppia dovrà essere valutata per la prestazione nella singola gara. 7 . Requisiti: Il Direttore di Gara. coppie di fatto. deve essere abilitato a svolgere tale ruolo. Professionista ANMB non Competitore. b) Durante gli intervalli di una competizione il Giudice deve astenersi dal: commentare le prestazioni degli atleti che competono nella gara in corso di svolgimento. di arrivare. padre e madre. almeno mezz'ora prima dell'inizio della disciplina a lui assegnata. in ogni fase della competizione. Incompatibilità: Il Direttore di Gara non deve avere legami di parentela legali o di fatto con Giudici. il Giudice deve indossare un abbigliamento consono alla Competizione. Presentarsi al Direttore di Gara per notificare la propria presenza. Esempio: moglie e marito. Il Giudice non deve in nessun caso essere influenzato dai risultati ottenuti della coppia in precedenti competizioni né dalle valutazioni degli altri Giudici né tanto meno da opinioni di terzi. cognato/a. fidanzato/a. Il Direttore di Gara deve essere abilitato in tutte le discipline oggetto della Competizione con massimo livello di abilitazione in caso di discipline a più livelli. Incompatibilità: Il Giudice di Gara non deve avere legami di parentela legali o di fatto. Per il Vice Direttore di Gara e valgono gli stessi requisiti e incompatibilità del Direttore di Gara.

in ogni eliminatoria il numero di coppie da ammettere alla selezione seguente dovrà rispondere a queste condizioni: non essere inferiore alla metà del numero totale di coppie che fanno parte della eliminatoria. dovrà essere improntato alla massima educazione e dignità del ruolo. prima di allontanarsi deve informare il Direttore di Gara. conosce il sistema Skating ed è il responsabile unico dell’attività di verbalizzazione. La finale può essere preceduta da una o più fasi eliminatorie. d) In Semifinale e Finale tutte le coppie balleranno in un’unica batteria. . senza cagionare ritardi sulla conduzione del programma di gara. . Il Segretario di Gara ha i seguenti compiti: • coordinare lo staff di scrutinio • controllare che la classe e la categoria delle coppie iscritte corrispondano alla competizione. Segretario di gara Il Segretario di Gara è un Professionista abilitato ANMB. etc. 2 °Eliminatoria.3a Elim.2a Elim. c) Sempre che sia possibile.4a Elim.F = finale Se questa condizione non può essere soddisfatta e qualora lo ritenga opportuno. f) Nelle fasi eliminatorie il Direttore di gara può far eseguire mescolanze. Passeranno al turno successivo le coppie che avranno ottenuto il maggior numero di preferenze. durata e velocità metronomiche e quanto necessario in merito alla programmazione musicale dei brani sui quali si disputa la competizione. l)Il ruolo del Giudice s'intende esaurito soltanto a premiazioni compiute o su specifica autorizzazione del Direttore di Gara.192 . con le coppie rimanenti. I risultati di questa selezione si ottengono sommando il numero di preferenze che ogni coppia ha ottenuto da tutti i Giudici su tutti i balli. Essere autorizzati dal Direttore di Gara che potrà interdire l'utilizzo di musiche non ritenute idonee. g) E’ possibile prevedere la selezione delle coppie che passano da una fase eliminatoria alla seguente in due fasi: una prima selezione parziale poi. Ottavi di finale . etc.96 . Verbalizzatori I Verbalizzatori professionisti abilitati ANMB hanno la responsabilità della gestione del conteggio dei voti espressi dai Giudici nell’applicazione corretta del sistema Skating per il calcolo dei risultati di gara. Deve assolutamente astenersi da commenti. e) La selezione delle coppie durante le eliminatorie avviene mediante la scelta che ogni Giudice opera per la singola coppia su ogni ballo.F Numero di coppie selezionato 384 .h) Per qualsiasi motivo il Giudice. Le fasi eliminatorie saranno determinate dal numero di ordine dell’eliminatoria stessa: 1°Eliminatoria. sia durante la cerimonia di premiazione. Atleti e Pubblico e all’ottimizzazione dei tempi di gara.6 SF = semifinale .48 . professionista ANMB o Amatore (non competitore) è il responsabile della conduzione della competizione. Devono inoltre comunicare immediatamente al Segretario di Gara qualsiasi irregolarità che riguardi le votazioni dei Giudici. .12 .SF . In questa fase i Giudici devono attenersi alle direttive impartite dal Direttore di Gara sul numero di coppie da selezionare per il turno successivo. i) Il comportamento del Giudice al bordo pista. Svolgimento della competizione a) Ogni competizione include una finale. Esempio: Fase Eliminatoria 1a Elim. Disc Jockey Il Disc Jockey deve conoscere perfettamente caratteristiche melodiche. il Direttore di Gara ha facoltà di determinare quante di queste accederanno alla fase successiva. .5a Elim. sia nei momenti di riposo. Presentatore Il Presentatore. oppure: Sedicesimi di finale. il Direttore di Gara può optare di fare disputare una eliminatoria in più di quanto stabilito nell’esempio precedente.. Quarti di finale. 10 . una seconda fase di ripescaggio con la quale si completa la selezione. sia nel momento in cui giudica. • segnalare tempestivamente al Direttore di Gara eventuali anomalie ed errori di giudizio • assumere le funzioni che gli sono delegate dal Direttore di Gara. Egli deve presentare la competizione mirando alla massima comprensibilità da parte di Giudici.24 . negli altri turni possono essere previste più batterie. . Non possono assolutamente dare informazioni sui risultati finali o intermedi altri che al Segretario di gara o Direttore di gara. presentazioni di persone non espressamente previste nel protocollo Federale o indicate preventivamente dall’organizzatore o dal Direttore di Gara. b) Secondo il numero di coppie concorrenti. In caso di parità di voti è facoltà del Direttore di Gara limitare la selezione al turno successivo escludendo le coppie pari merito o farle partecipare tutte alla successiva selezione.

p) L'Organizzatore conserverà i fogli originali delle votazioni dei Giudici per un periodo di due mesi al fine di permettere eventuali ricorsi che dovranno essere inoltrati alla Presidenza Federale entro tre giorni alla data di svolgimento della competizione in questione. escludere pari meriti. all’atto della presentazione ufficiale di apertura dell’evento. Presentazione Presentatore di Gara. L'organizzatore è tenuto a rispettare il presente Regolamento di Protocollo e Cerimoniale della competizione. nel caso di parità.) fermo restando che il numero di coppie finaliste non potrà essere inferiore a 2 e superiore a 8. a sua discrezione. n) In tutti i casi. secondo il numero delle preferenze ottenute nell'ultima eliminatoria. Presentazione Giudici di Gara. k) La posizione finale di ogni coppia sarà stabilito in base al programma di conteggio dei voti “Skating”. il giudice non può esprimere punteggi uguali. attraverso richiesta scritta via mail da inviare alla segreteria Federazione FIDA o suoi uffici preposti. In questo caso il Direttore di Gara. uno o più se presenti in ruolo per la giornata. i) È facoltà del Direttore di Gara stabilire i criteri di composizione della Finale (es. Nel caso di eliminatorie con ripescaggio. L’organizzatore è tenuto nella manifestazione. il numero di coppie finaliste dovrà essere uguale a 6 salvo il caso in cui nella semifinale il 6° posto sia oggetto di parità. Al numero più basso corrisponde la posizione migliore e viceversa. con specifica del nome. uno o più se presenti in ruolo per la giornata. Presentazione Verbalizzatori di Gara. Presentazione Segretario di Gara. j) Nella finale ogni Giudice assegna per ogni ballo. ecc. cognome e regione di provenienza (nazione se giudici stranieri). di procedere alle presentazioni dei presenti secondo il seguente ordine di chiamata: Presentazione Organizzatori dell’Evento e nome Associazione.: inserire pari meriti. Presentazione DJ di Gara. una volta terminata la competizione e proclamati i risultati. In caso di parità si assegneranno le medesime posizioni a tutte le coppie. i competitori potranno avere visione dei risultati sia delle finali sia delle eliminatorie. si conteranno le sole preferenze della seconda selezione. presso il Direttore di Gara. a ciascuna coppia.h) Quando la finale è preceduta da più eliminatorie. un punteggio univoco in ordine di merito espresso con un numero. Presentazione Dirigenti Ospiti Istituzionali 11 . uno o più se presenti in ruolo per la giornata. tutti quelli invitati e presenti al momento della presentazione. se presente e in ruolo per la giornata. una volta terminata la competizione e omologati i risultati. il Segretario di Gara. Presentazione Direttore di Gara. spareggio. opterà se includere o escludere tutte le coppie a pari merito con la restrizione che il numero di coppie finaliste non potrà essere inferiore a 2 e superiore a 8. può aver accesso ai giudizi originali dei Giudici solo il Direttore di Gara. m) Finché non termina completamente la competizione. l) Alle coppie non finaliste sarà comunque assegnata una posizione secondo il numero di eliminatorie superate e. o) In tutti i casi. uno o più se presenti in ruolo per la giornata. i competitori potranno avere copia dei risultati sia delle finali sia delle eliminatorie.