Giornata di Studio "Progetto Extravalore

"

Utilizzo del Panello di girasole
nell’alimentazione animale
Maria Federica Trombetta
Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali
Università Politecnica delle Marche

Osimo, 9 luglio 2013

I semi di girasole frutti dell’Helianthus annuus
possono essere utilizzati
per l’estrazione ottenendo: 
olio 
panello 
farina d’estrazione
Utilizzando per l’estrazione semi decorticati e non
si può ottenere: 
panello decorticato fornisce con elevato apporto di
proteina 
panello non decorticato con medio tenore in proteina
e alto contenuto in fibra

6 Umidità % 10.8 6.0 19.9 ± 2.7 3.8 20.0 34.4 44.4 Proteina grezza % ss 23.8 6.1 46.2 ± 2.5 15.9 27.4 ±1.2 93.0 12.Composizione chimica del panello Media ± ds Minimo Massimo Sostanza secca % 89.9 27.9 NDF % ss 52.4 7.8 Estratto etereo % ss 12.3 .9 ± 0.9 12.6 ADL % ss 15.2 ± 4.3 Ceneri % ss 4.8 ± 0.3 ADF % ss 37.6 ± 11.6 ±1.5 ± 3.3 ± 3.9 87.1 Energia grezza MJ/kg ss 21.2 23.6 Fibra grezza % ss 23.1 24.0 73.3 25.

35 Massimo % 1.44 Minimo % 0.45 0.24 1.38 1.Composizione in acidi grassi del panello Acido Miristico C14:0 Media ± ds % 0.03 ± 0.847 ± 0.75 ± 0.72 ± 0.43 2.70 Acido Palmitoleico C16:1 1.4 3.24 0.8 ± 1.90 8.74 Acido Palmitico C16:0 4.41 0.89 .96 Acido Stearico C18:0 3.29 Acido Arachidonico C20:4 0.70 4.06 ± 0.12 0.60 Acido Linolenico C18:3 0.

9 36.7 7.1 47.5 ± 3.7 .9 ± 1.Differenze nell’apporto di alcuni acidi grassi Panello girasole Panello girasole altoleico Acido oleico C18:1 % Acido linoleico C18:2 % 80.9 ± 1.3 ± 1.

80 15 -80 17 .120 15 -120 17 .La lavorazione può modificare le caratteristiche del pannello ? Variabili considerate: Dimensione bussola (13 – 15 – 17mm) Temperatura di estrazione (80 – 100 – 120°C) Temperatura °C Bussola 13 Bussola 15 Bussola 17 80 13.120 9 campioni X 3 prelievi = 27 osservazioni .100 15 -100 17 .100 120 13.80 100 13.

Composizione chimica dovuta all’effetto bussola 13 15 17 Media Media ± ds Media ± ds P Sostanza secca % ss 93.99 6.40 25.0095 ADF % ss 37.99 12.15 0.90 25.75 47.28 12.11 37.30 93.33 ns Estratto etereo % ss 14.47 14.47 14.47 ns Proteina grezza % ss 25.0038 .83 23.0012 Digeribilità SO %ss 50.0056 NDF % ss 51.06 ns ADL % ss 12.82 46.66 0.82 ns Fibra grezza % ss 25.69 55.94 5.05 0.77 26.41 0.71 57.50 93.78 37.74 ns Ceneri % ss 5.

14 0.90 24.58 25.97 0.49 49.83 ns Estratto etereo % ss 13.59 25.08 5.30 93.38 ns ADF % ss 39.33 12.54 0.88 14.38 ns NDF % ss 47.0038 Ceneri % ss Digeribilità SO %ss .98 ns 54.38 0.0007 Proteina grezza % ss 26.61 24.91 14.0188 6.0251 Fibra grezza % ss 25.75 48.42 36.19 55.Composizione chimica dovuta all’effetto temperatura 80 100 120 Media Media Media P Sostanza secca % ss 93.75 54.31 12.03 6.32 93.64 0.0007 ADL % ss 13.40 36.

Composizione chimica del panello non decorticato e decorticato % ss .

6 Treonina % PG 3.6 Metionina % PG 1.3 1.4 2.3 Triptofano % PG 1.Apporto di alcuni aminoacidi Soia Girasole 6.2 Cistina % PG 1.9 3.1 3.7 Lisina % PG .5 1.

Prove di alimentazione su: Suini Bovini da latte Bovini da carne Equini .

Scopo Valutare la possibilità di una completa sostituzione della soia Fe con il panello di girasole non decorticato Analizzare l’effetto della sostituzione sulle performance di allevamento e sulla digeribilità della dieta .

4 26.5 5.8 7.78 Dieta Girasole 88.4 10.0 17.8 7.9 9.Composizione chimica delle Diete Sostanza secca % Proteina grezza % Estratto etereo % Fibra Grezza % NDF % ADF % Ceneri % ED kcal/kg Lisina % Dieta Controllo 88.78 .4 26.1 3134 0.7 5.2 3113 0.82 4.99 4.0 17.

4 151.0 .650 4.Performance d’accrescimento Peso vivo kg Peso finale kg AMG g ICA n Dieta Controllo 87.8 0.4 0.610 5.7 Dieta Girasole 87.5 154.

Digeribilità apparente * * % .

Prova di alimentazione in vacche in lattazione: Due gruppi di bovine che ricevevano Dieta Controllo Dieta Girasole Prelievi di latte e sangue per 6 mesi .

0 Aggiunti 1.5 kg di panello di girasole non decorticato .4 18.3 16.7 Dieta Girasole 71.5 19.6 9.Composizione delle diete (% ss) Umidità Proteina Estratto Grezza etereo Ceneri Fibra Grezza Dieta Controllo 65.0 2.9 14.5 3.1 9.

Composizione in acidi grassi del latte ** ** * * ** * % ** ** * ** .

Bovini da carne .

orzo.7 17. panello di girasole.3 DG 87.5 3.2 5. soia FE.3 15. integrazione mineralevitaminica Mais.Razione giornaliera Fieno Paglia Mangime aziendale DC DG Ad Libitum Ad Libitum Ad Libitum Ad Libitum Mais.3 12. integrazione mineralevitaminica Composizione chimica della razione in fase di finissaggio SS % Umidità % Proteina grezza % Estratto etereo % Fibra grezza % DC 84. orzo.7 16.1 .6 10.2 3.

83 64.08 ns Resa macellazione % AMG kg P . capi 12 12 Età mesi 20.9 ns 64.Performance in vivo e post mortem . DC DG No.2 480.6 ± 0.041 ns AMG in carcassa kg 0.073 5.7 ± 31.04 1.3 ± 0.101 0.6 ± 0.8 ± 0.8 ± 0.5 ± 0.2 ± 0.3 ns Peso carcassa kg 496.414 19.7 ± 0.7 ± 29.90 ns 1.3 ± 22.3 ± 23.1 748.0 ± 0.033 ns pH1 6.0 ± 0.0 ± 0.121 6.05 pH2 5.433 ns Peso vivo kg 767.032 0.7 ± 0.

001 No. capi .0 ± 0.62 0.0 ± 0.59 27.64 0.001 Tinta 15.70 0.Colore della carne DC 12 DG 12 P L 40.3 ± 0.05 b* 7.3 ± 0.0 ± 0.001 a* 25.61 20.0 ± 0.001 Croma 26.67 29.3 ± 0.43 10.45 0.6 ± 0.0 ± 0.48 0.1 ± 0.45 43.

Composizione in acidi grassi % .

1 6.142 0.28 Sostanza secca .93 18.765 Estratto Etereo 0.300 0.772 0.600 Apporti giornalieri con la razione kg sostanza secca Dieta Controllo Dieta G3 Dieta G6 7.8 Girasole kg --- 0.768 0.06 Energia Lorda MJ/kgss 17.9 Proteina 0.212 Fibra 3.06 3.4 7.178 0.4 2.07 3.Dieta Controllo Dieta G3 Dieta G6 Fieno silo kg 8 8 8 Mangime kg 4 3.07 18.

Digeribilità della proteina CuD PG % *** .

☺ Idoneo per essere inserito nella formulazione delle razioni per bovini. ☺ Importante organizzare la filiera produttiva stabilendo una certa costanza nella spremitura.Conclusioni ☺ Panello di girasole ottimo alimento con caratteristiche nutrizionali vantaggiose sia per l’apporto proteico che energetico. . suini ed equini.

ssa Sara Priori .Grazie per l’attenzione Collaboratori: Dott.