You are on page 1of 5

La moda italiana

La moda italiana considerata una delle pi importanti


del mondo, insieme a quelle di Francia, Stati Uniti
d'America, Gran Bretagna e Giappone. La moda sempre
stata una parte importante della cultura italiana.

Citt della moda


I centri principali della moda italiana sono Milano,
Roma e, in minor misura, Firenze.

Milano
Nel 2009 Milano veniva considerata la capitale
della moda, superando anche citt come New York,
Parigi, Roma e Londra. La maggior parte delle grandi
firme della moda italiana, come Valentino, Versace,
Prada, Armani, Etro, Bottega Veneta, Ermenegildo
Zegna, Trussardi, Moschino e Dolce & Gabbana (per

citarne alcune) hanno sede a Milano. Sono presenti in


citt anche numerose boutique di case di moda
internazionali, come Abercrombie & Fitch, Louis Vuitton,
H&M e Ralph Lauren. Due volte all'anno, a Milano si
tiene la settimana della moda, come accade anche a
New York, Londra, Parigi, Tokyo e Los Angeles. L'area
dove la moda milanese maggiormente presente il
cosiddetto quadrilatero della moda, racchiuso tra le vie
Monte Napoleone, Manzoni, della Spiga e corso Venezia.
Altri importanti canali dello shopping sono la galleria
Vittorio Emanuele II, piazza Duomo, via Dante e corso
Buenos Aires.

Roma

Anche Roma considerata una capitale della


moda, anche se di minor importanza rispetto a Milano.
Importanti case di moda di lusso, e gioielli, come
Bulgari, Fendi, Gattinoni, Renato Balestra, Laura
Biagiotti e Brioni hanno sede o sono state fondate a
Roma. Inoltre, altre grandi etichette internazionali come
Chanel, Dior, Prada, Dolce & Gabbana, Gucci, Max Mara,
Tod's, Ferragamo, Armani e Versace hanno boutique di
lusso a Roma, soprattutto lungo la celebre via dei
Condotti.

Firenze
Firenze ha una grande tradizione nella moda, che
la rende una delle pi attive in Italia e non solo. Molto
importante l'industria dell'Alta moda: si pu infatti
dire che l'alta moda italiana sia nata a Firenze, con la
sfilata organizzata il 12 febbraio 1951 dal pioniere della
moda italiana Giovanni Battista Giorgini, presso Villa
Torrigiani in via dei Serragli (replicata poi alla Sala
Bianca di Palazzo Pitti) alla presenza di numerosi
compratori internazionali, che scoprirono l'eleganza
Made in Italy, che poteva vantare prezzi molto pi
competitivi della moda parigina.
La citt vanta stilisti del calibro di Gucci, Enrico

Coveri, Roberto Cavalli, Salvatore Ferragamo, Patrizia


Pepe, Emilio Pucci, Ermanno Scervino e molti altri, che
proprio qui con le loro fashion house sviluppano
prodotti di moda famosi in tutto il mondo.
Le maggiori boutique d'alta moda sono concentrate
nel distretto commerciale del lusso, in via de'
Tornabuoni e via della Vigna Nuova ed in generale in
tutto il centro storico di Firenze.
Sviluppate sono anche le botteghe artigianali,
soprattutto di articoli in pelle (numerosi sono tra piazza
Santa Croce e Borgo dei Greci), cos come la pelletteria
industriale.