You are on page 1of 35

USO DELLA -ING FORM

1. La -ing form si usa per costruire i tempi progressivi.
Simple Present I go

Present Continuous I am going

Simple past I went

Past Continuous I was going

Future Simple I will go

Future Continuous I will be going

non tutti i verbi possono essere utilizzati nei tempi progressivi. I verbi che indicano uno stato
di fatto, una condizione in cui ci si trova e non un'azione dinamica, non vengono utilizzati nei
tempi progressivi.
2. La -ing form si usa per esprimere il Participio Presente.
An ageing population>> una popolazione invecchiante >> una popolazione che invecchia
3. Si usa il –ing form quando un verbo svolge nella frase il ruolo di un sostantivo
Reading English books is useful to learn English.
4. Si usa in inglese la -ing form quando un verbo è preceduto da una preposizione.
Mark is good at swimming

SIMPLE PAST
Il Simple Past è il tempo verbale inglese che esprime un’azione che si è svolta nel passato e non
ha più nessun rapporto con il presente. Per poter mettere un verbo al Simple Past devono
verificarsi contemporaneamente tre condizioni.
1. L’azione deve essersi svolta nel passato ed essere finita nel momento in cui si parla.
2. Il tempo in cui l’azione si è svolta deve essere espresso nella frase o nel contesto.
3. Il tempo espresso deve essere passato e finito mentre si parla.
Ho visto quel film.  I have seen that movie.
Ho visto quel film questa settimana  I have seen that movie this week.
Ho visto quel film la settimana scorsa  I saw that movie last week.
Le espressioni di tempo che collocano l’azione in un momento definito del passato possono essere di
diverso tipo (avverbi di tempo, complementi di tempo, proposizioni temporali, eventi storici)
Si usa il Simple Past anche in assenza di espressione di tempo passato, nei seguenti casi:

- Nelle domande al passato con WHEN, perché si presuppone nella risposta la collocazione
-

dell’azione in un momento preciso del passato
When did you see that movie?
Nelle proposizioni temporali introdotte da WHEN
When I first met him
Quando si parla di una persona che non vive più

Shakespeare wrote many plays

USED + INFINITO
Quando, in un contesto di Simple Past (azione passata - tempo espresso e finito), si parla di un’azione
che si svolgeva abitualmente nel passato, in luogo del Simple Past si può utilizzare la formula
SOGGETTO + USED + INFINITO

PAST CONTINUOUS
Il Past Continuous è il tempo verbale che si utilizza per esprimere un'azione che era in corso di
svolgimento in un momento definito del passato.
At 11.30 last night I was watching a film on TV.
(Avevo iniziato a guardare il film prima di quel momento ed ho continuato a guardarlo dopo.
L'azione non si è esaurita nel momento di cui parlo - le 11.30 di sera - ma era in corso di
svolgimento.)
Frequentemente il Past Continuous è associato al Simple Past quando si descrive un'azione che si è
prolungata per un certo periodo di tempo nel passato e che è stata interrotta da un'azione breve.
L'azione lunga è espressa al Past Continuous, quella breve che la interrompe al Simple Past.
I was watching TV last night, when the telephone rang
Guardavo la televisione ieri sera, quando è squillato il telefono

PRESENT PERFECT Sog+HAVE+Part.Pass (Io ho giocato)
Il Present Perfect è il tempo verbale inglese che esprime un’azione che, pur essendosi svolta nel
passato, ha ancora qualche tipo di rapporto con il presente.
Si deve usare il Present Perfect quando si verifica almeno una delle seguenti condizioni:
1. L’azione si è svolta nel passato, ma il tempo non è espresso
Ho visto quel film  I have seen that film
2. L’azione è passata, il tempo è espresso, ma non è finito mentre si parla.
Ho visto quel film questa settimana  I have seen that film this week
3. In una frase al passato è presente uno dei seguenti avverbi di tempo:
Already – Just – Ever – Never – Recently – Lately – Yet
4. L’azione è iniziata nel passato ma non è ancora finita nel momento in cui si parla.
Sono frasi in cui in italiano si usa il presente indicativo ed un'espressione di tempo introdotta dalla
preposizione da (Vivo in Italia da quattro anni. Lo conosco dal 1985)
L'espressione di tempo è introdotta da:

- SINCE quando è espresso il momento di inizio dell’azione: "da quando?"
- FOR quando è espressa la durata dell’azione: "da quanto tempo?"
PRESENT PERFECT CONTINUOUS (Io sono stato lavorando)
Sog+HAVE/HAS BEEN+ ing
1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è
prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.
I have been working very hard. I'm exhausted!
(Ho appena finito di lavorare e la conseguenza è evidente: sono esausto.)
2. Si usa il Present Perfect Continuous al posto del Present Perfect nelle frasi con FOR o SINCE
e nelle domande con HOW LONG con i verbi che possono essere coniugati nei tempi
progressivi.
How long has it been raining?
Da quanto tempo sta piovendo?
It has been raining for two hours.

PAST PERFECT (Io avevo giocato, io ero uscito)
Sog+HAD+Part.Pass
1. Si usa il Past Perfect per esprimere un'azione che si è svolta precedentemente ad un'altra
espressa al Simple Past.
Quando sono arrivata a casa di Susan ieri, lei era uscita  When I got to Susan’s house
yesterday, she had gone out.
Sono arrivata a casa di Susan: devo usare il Simple Past, perché si tratta di un'azione passata,
avvenuta in un tempo passato e finito (ieri)
Era uscita: Susan era uscita prima che io arrivassi a casa sua, quindi devo usare il Past Perfect
Non sono andata al ristorante con loro ieri sera perché avevo già cenato  I didn’t go to the
restaurant with them last night because I had already had dinner.
2. Si usa il Past Perfect in frasi al passato con since, for e how long. Si sta parlando di una
situazione passata e si vuole esprimere un'azione iniziata precedentemente e ancora in corso
nel momento passato di cui si parla.
Quando lo conobbi nel 1990 faceva l’insegnante da 10 anni  When I met him in 1990, he
had been a teacher for 10 years

Sono frasi in cui in italiano l'espressione di tempo è preceduta dalla preposizione da. senza cioè averlo precedentemente programmato E’ il compleanno di Tom – Gli comprerò un regalo  I’ll buy a present for him (Decido di comprare il regalo nel momento in cui mi dicono che è il suo compleanno) Si usa il futuro con will per esprimere un evento che sicuramente accadrà in futuro e che non dipende dalla volontà di chi parla Il treno partirà alle 8. Ieri ho incontrato Mark nel parco. le cui conseguenze sono evidenti nel momento di cui parlo (ieri mattina il terreno era bagnato). perciò si usa in inglese il Simple Past Aveva piovuto: azione avvenuta in precedenza. He had been running for 20 minutes Ho incontrato: azione passata. the ground was wet.PAST PERFECT CONTINUOUS (Io ero stato sciando) Sog+HAD BEEN+ing 1. Si sta parlando di un evento passato. Si usa il Past Perfect Continuous FUTURO 1.  When I went out yesterday morning. e si menziona un'azione iniziata precedentemente e ancora in corso nel momento passato di cui si sta parlando. resa in inglese con since se è espresso il momento di inizio dell'azione (da quando?) o da for se è espressa la durata dell'azione (da quanto tempo?). It had been raining all night Sono uscito … il terreno era bagnato: azione avvenuta in un momento preciso del passato (ieri mattina). Futuro con WILL/SHALL: Si usa il futuro con will per esprimere qualcosa che si è deciso di fare nel momento in cui si parla. avvenuta in un momento preciso del passato. si usa in inglese il Simple Past Stava correndo: aveva iniziato a correre prima che io lo incontrassi. che si è protratta per un certo periodo di tempo.  I met Mark in the park yesterday. Stava correndo da 20 minuti. Quando sono uscita ieri mattina il terreno era bagnato.30  The train will leave at 8. e stava ancora correndo. Si sta raccontando un evento passato e si vuole parlare di qualcosa avvenuto immediatamente prima.30 . Aveva piovuto tutta la notte. perciò in inglese si usa il Past Perfect Continuous 2. che si è protratto per un certo periodo di tempo e le cui conseguenze sono ancora evidenti nel momento passato di cui si sta parlando.

Surely 2. Futuro con TO BE GOING TO (soggetto + am / is / are + going + infinito): Si usa questa forma di futuro per esprimere l’intenzione di fare qualcosa.Si usa il futuro con will per esprimere l’opinione di chi parla sul futuro. ma si mette in evidenza il fatto che questa è l’intenzione o la volontà di chi parla Ho intenzione di dare un esame in ottobre  I’m going to take an exam in October (Non so se darò effettivamente l’esame. ma questa è la mia intenzione. per realizzare il quale si è già fatto qualcosa Darò un esame in ottobre  I’m taking an exam in October 3. Non è una cosa che certamente si farà.) . Probably.) Questa forma di futuro si usa anche per esprimere qualcosa che sta per accadere FUTURO CONTINUOUS (io starò andando) Sog+WILL BE+ing Il future continuous si usa per enfatizzare azioni che saranno in corso di svolgimento nel momento futuro che si prende in considerazione. Futuro con PRESENT CONTINUOUS : Per esprimere un programma preciso per il futuro. (L’ho deciso in questo momento.Perhaps. A quest’ora martedì prossimo staremo atterrando a New York  At this time next Tuesday we’ll landing in New York Ti aspetterò alla solita ora  I’ll be wating for you at the usual time IN SINTESI Partirò domani a) I will leave tomorrow. o ciò che si pensa accadrà dopo i verbi: o To assume o To be afraid o To be sure o To believe o To doubt o To suppose o To wonder o To think oppure in presenza degli avverbi: .

(Ho intenzione di partire domani. avresti incontrato Mark  If you had gone to the party.congiuntivo passato (Io sia andato)  present perfect (I have gone) Credo che sia andato a casa  I think he has gone home . quello della subordinata va al Simple Present. temporale nell’esprimere la frase in inglese   Il verbo della proposizione principale va al futuro con will. finché (until). In questo caso in inglese il verbo viene messo nella forma base (infinito senza to). lavorerei  If I were you.) c) I’m going to leave tomorrow.) DOPPIO FUTURO Se in una frase in italiano ci sono due verbi al futuro di cui:  uno della proposizione principale  l’altro di una subordinata introdotta da una congiunzione come se (if). cioè senza la s alla terza persona singolare (God save the Queen) .congiuntivo trapassato (Io fossi andato)  past perfect (I had gone) Se tu fossi andato alla festa. I would work .b) I’m leaving tomorrow. you would have met Mark Il congiuntivo presente può anche essere utilizzato per esprimere un desiderio. non appena (as soon as). (Ho in programma di partire domani. in inglese lo si mette al Present Perfect.congiuntivo presente (Io sia)  simple present (I am) Credo che tu sia stanco  I think you are tired . Non uscirò finché non avrà smesso di piovere  I won’t go out until it has stopped raining *Con till / until il verbo va in forma affermativa IL CONGIUNTIVO Il congiuntivo italiano viene reso in inglese con il corrispondente tempo dell’indicativo: . un augurio.congiuntivo imperfetto (Io fossi)  simple past (I were*) Se io fossi in te.quando (when). probabilmente ho già comprato il biglietto o fatto la valigia. Se il verbo della subordinata è in italiano al Futuro Anteriore.

Il condizionale passato dei verbi modali Non è possibile costruire il condizionale passato dei verbi modali.passato) Il Condizionale Passato inglese si costruisce utilizzando il condizionale presente di to have ed il participio passato del verbo. Il condizionale presente dei verbi modali Can  Could May  Might Must  Should/Ought to  Condizionale passato (Sog+WOULD HAVE+Partic. In italiano si utilizza il Condizionale Passato.IL CONDIZIONALE Si distinguono due tempi del condizionale:  Condizionale Presente (Sog+WOULD+verbo senza to) Il Condizionale Presente inglese è un tempo composto che utilizza l’ausiliare would e la forma basedel verbo (infinito senza to). FUTURE IN THE PAST Quando ci si riferisce ad un evento che deve avvenire in futuro rispetto ad un momento del passato. . perciò si usa il condizionale presente del verbo modale seguito dalla forma base passata del verbo che segue(forma base passata = have + participio passato) Sarei potuto partire  Potrei essere partito  I could have left Avresti dovuto chiedere aiuto  Dovresti aver chiesto aiuto  You should have asked for help.

La persona "di cui" si parla diventa soggetto della frase ed il secondo verbo viene messo all’Infinito o all’Infinito Progressivo se nella frase attiva è richiesto il Present Continuous Si dice che quella donna abbia 105 anni  That woman is said to be 105 years old Si pensa che lui viva a Roma  He is thought to be living in Rome Tempo verbale Forma attiva Forma passiva Infinito To give To be given Forma base Give be given -ing form Giving being given Simple Present I give It is given Present Continuous I am giving It is being given Simple Past I gave It was given Past Continuous I was giving It was being given Present Perfect I have given It has been given Past Perfect I had given It had been given Future Tense I will give It will be given Condizionale Presente I would give It would be given Condizionale Passato I would have give It would have been given .Pass)  Uso il passivo quando non so chi compie l’azione Hanno costruito questa casa 20 anni fa  Questa casa è stata costruita 20 anni fa  This house was built 20 years ago  Mi interessa porre l’accento sull’oggetto su cui l’azione ricade piuttosto che su chi la compie 20000 persone hanno già letto questo libro  Questo libro è già stato letto da 20000 persone  This book has already been read by 20000 people  Si esprimono in inglese frasi che in italiano sono impersonali.FORMA PASSIVA (Sog+TO BE al tempo attivo+Part. cioè che hanno un soggetto generico.

.didn’t you? Nella frase non c’è un ausiliare (il verbo è worked) perciò si usa l’ausiliare che ci sarebbe se la frase fosse interrogativa (did. nel senso che si incarica qualcuno di fare qualcosa per noi (un meccanico. in forma negativa. l’idraulico. VERBO DARE (OSARE) Nella forma affermativa viene coniugato come un verbo non modale: . Sto facendo imbiancare la cucina in questo momento  I’m having the kitchen decorated at the moment. il parrucchiere etc…). che hanno la funzione di rafforzare quello che si è detto. perciò nella question tag lo si ripete. Mary is studying.Il suo Simple Past è regolare: dared Nella forma interrogativa e negativa vuole gli ausiliari do / does e did: Egli non osa dire nulla  He doesn’t dare (to) say anything Hai osato parlare?  Did you dare (to) speak? Usi particolari di dare:  I daresay / I dare say (Suppongo) Suppongo che tu lo conosca già  I dare say you already know him. perché il verbo è al Simple Past) . Yesterday you worked hard. isn’t she? In questo caso nella frase è presente un ausiliare. Dovresti farti tagliare i capelli  You should have your hair cut.prende la s alla terza persona singolare del Simple Present .To have something done Quando si dice che si fa fare qualche cosa a qualcuno. si utilizza in inglese la seguente costruzione: to have + oggetto + participio passato La scorsa settimana ho fatto riparare la macchina  Last week I had my car repaired.  Come osi?  How dare you?  Non osare!  Don’t you dare! QUESTION TAGS Le question tags sono delle domande brevi poste al termine di una frase affermativa o negativa. is.

"L’ho vista lunedì". obbiettare) To assure* (assicurare) To complain (lamentarsi. Altri verbi che possono introdurre il discorso indiretto sono: To add (aggiungere) To admit (ammettere) To answer (rispondere) To argue (argomentare. Mark disse che l’aveva vista lunedì. disse Mark. Simple Past Mark said (that) he was tired. disse Mark. . Simple Past* "I saw her on Monday". disse Mark. will you? Let's have pizza tonight. Mark disse che era stanco. Past Perfect / Simple Past Mark said (that) he had seen her on Monday. replicare) Quando il discorso indiretto è introdotto da un verbo al Simple Past. si usa to say quando non è espressa la persona alla quale era rivolta la frase. "Sto scrivendo una lettera". il tempo verbale del discorso indiretto subisce alcune modifiche che generalmente consistono nel tornare indietro di un tempo. "Sono stanco". today.You haven’t gone out. reclamare) To deny (negare) To explain (spiegare) To object (obbiettare) To observe (osservare) To point out (far notare) To promise (promettere) To remark (notare) To remind* (ricordare) To refuse (rifiutare) To reply (rispondere. Mark said.have you? Si ripete lo stesso ausiliare utilizzato per fare la forma negativa. Mark said. Nota: nell’inglese parlato corrente il Simple Past rimane frequentemente tale nel discorso indiretto. Past Continuous Mark said (that) he was writing a letter. Close the window. Mark said. Present Continuous "I’m writing a letter". Mark disse che stava scrivendo una lettera.shall we? DISCORSO INDIRETTO Il verbo che introduce il discorso indiretto è solitamente espresso al Simple Past. Discorso diretto Discorso indiretto Simple Present* "I am tired". Normalmente si usano i verbi to tell e to say: si usa to tell quando si dice a chi è stato detto qualcosa.

Mark said (that) he used to ride his bike to school when he was a child. disse Mark. Past Continuous Past Continuous "I was thinking of going on holiday". Infinito con to The teacher told the students to listento her. disse Mark. "Le comprerò un regalo". "Sono qui per imparare l’inglese".) Condizionale Presente "I would like to see that film". disse Mark. Mark disse che le avrebbe comperato un regalo. disse Mark. disse Maria. da when rimangono solitamente invariate. Mark said. Mark disse che aveva visto quel film. L’insegnante disse agli studenti di ascoltarla.  Verbo + -ing form Alcuni verbi inglesi reggono la –ing form del verbo che li segue. Condizionale Presente Mark said (that) he would like to see that film. Maria said. Mark said. Past Perfect Mark said (that) he had seen that film. disse Mark. Le proposizioni temporali introdotte Mark said (that) he saw her on Monday. Infinito "I’m here to learn English". Mark disse che quando era bambino andava a scuola in bicicletta. Mark disse che stava pensando di andare in vacanza. VERB PATTERN Quando un verbo è seguito da un secondo verbo che esprime un’azione svolta dallo stesso soggetto del primo. holiday.L’espressione used to rimane invariata nel discorso Nell’inglese parlato si può dire: indiretto. Condizionale Presente Mark said (that) he would buy a present for her. Present Perfect "I have seen that film". Maria disse che si trovava lì per imparare l’inglese. Mark said. "Ho visto quel film". Mark disse che avrebbe voluto vedere quel film. "When I was a child I used to ride my bike to school". Mark said. disse l’insegnante. Mark said (that) he was thinking of going on Stavo pensando di andare in vacanza. Mark said. (Vedi anche capitolo relativo al Future in the Past. il secondo verbo in italiano viene messo all’infinito. "Vorrei vedere quel film". I più comuni sono: To admit (ammettere) To avoid (evitare) To consider (considerare) To deny (negare) . Infinito Maria said (that) she was there to learnEnglish. Futuro con will "I will buy a present for her". "Quando ero bambino andavo a scuola in bicicletta". "Ascoltatemi!". Imperativo "Listen to me!". the teacher said.

Non sopporto di fare la coda per ore  I can’t stand queuing for hours. godere di) To finish (finire) To hate (odiare) To keep / keep on (continuare a…) To like (piacere) To love (amare) To miss (mancare) To postpone (posticipare) To practise (esercitarsi) To risk (rischiare) Can’t stand (non sopportare) Not to mind (non importare) Negò di aver rubato i soldi  He denied stealing the money.To enjoy (piacere. Ho appena finito di leggere questo libro  I have just finished reading this book. Promise di aiutarmi  He promised to help me. Vorrei mangiare pizza per cena  I would like to have pizza for dinner. .  Verbo + infinito (con to) To agree (essere d’accordo) To choose (scegliere) To decide (decidere) To deserve (meritare) To expect (aspettarsi) To fail (non riuscire a…) To forget (dimenticare) To help (aiutare) To hope (sperare) To learn (imparare) To manage (riuscire a…) To need (necessitare) To offer (offrire) To plan (programmare) To pretend (fingere di…) To promise (promettere) To refuse (rifiutare) To seem (sembrare) To tend (tendere a…) To threaten (minacciare) To want (volere) Would like / love / prefer / hate Mi sono dimenticato di imbucare la lettera  I forgot to post the letter.

Devi ricordare di impostare la lettera (devi ancora impostarla)  You must remember to post the letter. Mi dispiace di avergli detto la verità (gli ho già detto la verità) I regret telling him the truth. ASK * OVER +  invitare qualcuno a casa propria . Mi dispiace dirti dire che… (non te l’ho ancora detto)  I regret to tell you that… PHRASAL VERBS ACT UP  fare i capricci. Sembra che Mary sia dimagrita  Mary seems to have lost weight. invitare fuori Thomas asked me out on a date How to ask a girl out. To remember (ricordare) To regret (rammaricarsi) To stop (fermarsi) To try (provare a…/cercare di…) I verbi to regret e to remember sono seguiti dalla –ing form quando si riferiscono ad un evento passato. in order to gain what she wants. funzionare male. comportarsi in maniera impropria She's acting up.  Verbo + -ing form / infinito – diverso significato I seguenti verbi possono essere seguiti dalla –ing form oppure dall’Infinito con to. much more than I expected. Faceva finta di leggere un libro  He pretended to be reading a book. ADD UP TO +  essere pari a. dall’Infinito quando si riferiscono ad un’azione che si deve ancora compiere. risultare It added up to much. Ricordo di averla conosciuta alla festa (l’ho già conosciuta) I remember meeting her at the party. a seconda del significato che si vuole dare alla frase. fare il totale We added up the bill to check it was correct. --------------------------------------------------------------------------------------------------ADD UP  avere senso. l’infinito può anche essere messo in forma progressiva.A seconda del senso della frase. The total expenses added up to $325.000 --------------------------------------------------------------------------------------------------ASK * OUT +  chiedere a qualcuno di uscire insieme. o passata (vedi capitolo relativo all’Infinito).

fare retromarcia Could you back up your car? ------------------------------------------------------------------------------------------------------BEAR DOWN ON +  mordere. opporsi a qualcosa o qualcuno The patient bore up well during the long illness BEAR WITH +  essere paziente Please. bear with me while I fill out the paperwork --------------------------------------------------------------------------------------------------------BLOW UP +  far esplodere (usando esplosivi) BLOW IN  fare una visita a sorpresa My cousin blew in unexpectely with his entire family BLOW OVER  passare senza creare problem All this negative publicity will blow over in a couple of weeks BREAK * IN +  indossare o usare qualcosa di nuovo finchè non ci si sente a proprio agio I need to break these shoes in before I go hiking BREAK * OFF +  far finire qualcosa. avvalorare When you make assertion like this. smettere di difendere un’opinione Jane never back down.We decided to ask Anna over for dinner. finire una relazione He left his family for her but she broke him off BREAK * UP +  fare a pezzi I broke the bread up into pieces BREAK DOWN  smettere di funzionare. scoppiare a piangere. you have to back them up with evidence BACK DOWN  tirarsi indietro. un accordo Sam backed out at the last second BACK UP  spostare indietro. danneggiare. sostenere. avere un effetto negativo Financial pressures are bearing down on them BEAR ON +  avere a che fare con. We need to break this problem down . analizzare The bus broke down. ASK AROUND  chiedere in giro I asked around at school for other guys who wanted to play in a band. ---------------------------------------------------------------------------------------------------BACK * UP  supportare. essere rilevante rispetto a qualcosa This information may bear on this case BEAR UP  resistere. She always wins arguments BACK OUT  non mantenere una promessa.

scappare (di prigione) The murderer broke out of the prison BREAK UP  rompere una relazione. scoppiare a ridere Have you ever broken up laughing because of a stupid question? ---------------------------------------------------------------------------------------------------BRING * ABOUT +  fare in modo che accada qualcosa Democracy brought about great change in the lives of the people BRING * ALONG +  portarsi dietro. why don’t you bring over your son? BRING * UP +  accennare. bring your wildlife guide along BRING * AROUD  far cambiare idea a qualcuno. vomitare. svillupparsi in maniera improvvisa Violent protests broke out BREAK OUT +  usare qualcosa per celebrare Time to break out the wine! BREAK OUT OF +  fuggire. morire di caldo I’am burning up in here --------------------------------------------------------------------------------------------BUY * UP +  comprare l’intera fornitura di qualcosa We bought up all the beer in the store ------------------------------------------------------------------------------------------ . sottolineare Your new shirt brings out the color of your eyes BRING * OVER +  portare qualcosa (o qualcuno) a casa di qualcuno When you visit me. portare con sè When we go to the forest. crescere un figlio He drank so much that he brought his dinner up in the toilet ----------------------------------------------------------------------------------------------BURN UP  avere caldo. convincere We’ll bring her around (Le faremo cambiare idea) BRING * AWAY  imparare da un’esperienza BRING * DOWN  fare qualcuno infelice My girlfriend’s depressioni s bringing me down BRING * OFF +  avere successo in qualcosa di difficile I can’t believe you brought that off BRING * ON +  causare qualcosa What’s brought that on? (Cosa gli è successo?) BRING * OUT +  evidenziare.BREAK OUT  comparire violentemente.

capire lentamente.CALL * BACK  richiamare (al telefono) I’ll call you back in a couple of minutes CALL * OFF +  cancellare o rimandare qualcosa We called off the wedding CALL * UP +  telefonare I called Sam up to see if he wanted to go to the movies CALL AROUND  fare un giro di telefonate CALL FOR +  avere bisogno di. volere bene Someone I used to care for has injured himself --------------------------------------------------------------------------------------------CARRY * OUT +  completare o portare a termine qualcosa The investigation were carried out over a range of… CARRY * OVER +  continuare al successivo giorno The meeting carried over into lunch time CARRY * OFF  cavarsela. vincere. richiedere This report calls for a lot of research CALL ON +  visitare. fare una visita a qualcuno. proseguire He carried on with his work CATCH ON  iniziare a capire. fare appello I called on our friends to help ---------------------------------------------------------------------------------------------CALM * DOWN +  rilassare. avere successo CARRY ON +  continuare (una conversazione. arrivarci He caught on after a few minutes CATCH UP  aggiornarsi. rimettersi in pari I had to run to catch up with the others ------------------------------------------------------------------------------------------ . un gioco) She carried on as if nothing had happened (continuò come se niente fosse) CARRY ON ABOUT +  continuare in maniera fastidiosa. lamentarsi di continuo I always carry on about the weather CARRY ON WITH +  continuare. raggiungere. calmare qualcuno Smoking call me down You can calm the baby down by rocking him gently -------------------------------------------------------------------------------------------CARE FOR +  prendersi cura.

CHECK * OFF +  mettere una nota. dare un’occhiata He checked out the new restaurant down the street CHECK OUT OF +  lasciare un hotel. un ospedale. provare a cercare They checked for termites before they bought the house CHECK OUT  indagare. impressione I came away from the meeting feeling like the presentation was a success . controllare. segnare come già fatto Check each name off the list CHECK * OVER +  esaminare da vicino le condizioni di qualcosa He checked over the old car CHECK BACK  controllare nuovamente We will check back tomorrow to make sure the project is finished CHECK BY +  andare da qualche parte per verificare che sia tutto a posto We need to check by the office to see if the documents are ready CHECK FOR +  cercare. fare il check out CHECK WITH +  chiedere a qualcuno per conferma He needs to check with his parents before he goes --------------------------------------------------------------------------------------------CLEAR OUT  andare via Everybody clear out! We’re closed! -------------------------------------------------------------------------------------------CLOSE * DOWN +  chiudere qualcosa (negozio. andare insieme a qualcuno Sam came along with us to the beach COME AWAY  lasciare un posto con una particolare sensazione. accidentalmente They came across some lost Mayan ruins COME ALONG  accompagnare. ristorante) per sempre The corner market closed down CLOSE * UP +  chiudere qualcosa temporaneamente They are closing the ski resort up for the summer CLOSE IN ON +  avvicinarsi per minacciare The rebels were closing in on the capital -------------------------------------------------------------------------------------------COME ABOUT  avvenire. accadere How did your idea for the book come about? COME ACROSS +  scoprire per caso. spuntare.

COME BACK  tornare COME BY  visitare qualcuno a casa sua I’ll come by later this afternoon COME BY +  ottenere. affidarsi a qualcuno You can really count on Sarah --------------------------------------------------------------------------------------CRACK UP  ridere in maniere incontrollabile When I told the joke. eguagliare The job offer didn’t come up to her expectations COME WITH +  includere The computer system doesn’t come with a printer ---------------------------------------------------------------------------------------COUNT * OUT +  escludere qualcuno da qualcosa You can count James out COUNT * UP +  contare un insieme di cose o persone per vedere quante sono Count the change (spiccioli) up and see how much we have COUNT ON +  contare su qualcuno. avere. ricevere How did you come by that new car? COME DOWN WITH +  ammalarsi di qualcosa He came down with the flu COME FORWARD  farsi Avanti Some employee could fear if they come forward COME INTO +  ereditare He came into a large sum of money COME OUT  comparire. apparire The car came out of nowhere COME OUT WITH +  produrre e distribuire un prodotto Microsoft is coming out with a new game COME THROUGH  dare una mano. accorrere in aiuto Terry really came through for us in the end COME TO  riprendere coscienza COME UP TO +  avvicinarsi. they all cracked up --------------------------------------------------------------------------------------CUT * OFF  interrompere qualcuno mentre sta parlando She cut me off before I said something .

rifare You made many mistakes. avere a che fare How should we deal with you? -------------------------------------------------------------------------------------DIE AWAY  diminuire di intensità.CUT * OFF +  tagliare She cut her own piece off of the cake CUT * OUT  fermare un’azione Cut it out! You’re bothering me CUT DOWN ON +  diminuire una quantità di qualcosa CUT IN ON +  interrompere She cut in on the conversation -------------------------------------------------------------------------------------DEAL WITH  affrontare. so I want you to do the report over DO AWAY WITH +  abolire. svanire The applause died away after 5 minutes DIE OFF/OUT  estinguersi Whales (balene) are in danger of dying off -------------------------------------------------------------------------------------DO * OVER +  ripetere. eliminare DO WITHOUT +  cavarsela senza qualcosa di cui uno ha bisogno o vuole I couldn’t do without a car -------------------------------------------------------------------------------------DRESS * DOWN  rimproverare severamente The mother dressed her son down for skipping school DRESS * UP +  decorare DRESS DOWN  vestirsi in maniera informale I am dressing down because we’re going to a barbecue DRESS UP  vestirsi in maniera elegante ---------------------------------------------------------------------------------------DROP BACK  perdere posizioni. rimanere indietro DROP BY  fare una visita senza appuntamento I dropped by your office today while you were out DROP IN  fare una visita a sorpresa Meg dropped in yestarday after dinner .

lasciarsi andare. essere più indietro di quanto pianificato Hurry up or you will fall behind FALL FOR  venire attratti da qualcuno.DROP IN ON +  fare una visita a sorpresa Let’s drop in on Julie ---------------------------------------------------------------------------------------EAT * UP +  divorare Ken ate the coockies up EAT IN  mangiare a casa (o dentro un ristorante) Eat in or take away= EAT OUT  mangiare fuori casa --------------------------------------------------------------------------------------FALL APART  andare a pezzi. andare in fumo My trip to Indonesia fell through --------------------------------------------------------------------------------------FEEL UP TO +  avere la forza di fare qualcosa I don’t feel up to going out tonight ---------------------------------------------------------------------------------------FIGURE * OUT +  comprendere. credere a un inganno They fell for my story FALL OFF  diminire Interest in the project fell off when they realized it wouldn’t be profitable FALL OUT WITH +  litigare con qualcuno She falls out with everyone FALL THROUGH  fallire. capire I just need to figure out who I am --------------------------------------------------------------------------------------FILL * IN +  completare (riempire) FILL * OUT +  completare una richiesta. riempire fino all’orlo Fill the car up with gas FILL IN  sostituire Who is going to fill in while you’re gone? (Chi ti sostituirà mentre sei via?) . sgretolarsi This house is falling apart FALL BEHIND / FALL BEHIND IN +  andare più piano. innamorarsi. una domanda scritta FILL * UP +  fare il pieno.

togliere qualcosa Can you get this spider off my room? GET * OFF +  inviare. vendicarsi GET BACK TO  rispondere (a una mail o telefonata) . ritornare. spedire (un pacco) I finally got my sister’s birthday present off yesterday GET * ON  mettersi (un vestito) I’m going to get my favourite shirt on GET * UP  fare alzare qualcuno. andare in diversi posti It’s easy to get around town with public transportation GET AROUND +  evitare qualcosa o qualcuno Some people get aroung paying taxes GET AWAY  fuggire How to get away from your tight schedule? GET AWAY WITH +  fare qualcosa contro le regole e non venire scoperti. svegliare qualcuno Mark got Steven up at 5. andare d’accordo I’m a guy who works hard and gets along well with collegues GET AROUND  andare in giro. passarla liscia How the gota way with it? (Come se la sono cavata?) GET BACK  tornare.30 in the morning GET AHEAD  fare progressi I can’t get ahead even though (nonostante) I work two jobs GET AHEAD OF +  superare. portarsi Avanti You need to work overtime in order to get ahead of schedule GET ALONG  avere un buon rapport.FILL IN FOR +  sostituire qualcuno ------------------------------------------------------------------------------------FIND OUT  scoprire You will never find out all my secrets -----------------------------------------------------------------------------------GET * ACROSS +  far capire Foreingners can’t get across unless they speak English GET * OFF  rimuovere. rientrare GET SOMETHING BACK  riavere qualcosa indietro GET BACK AT SOMEONE  farla pagare a qualcuno.

aereo) GET ON  salire su un mezzo di trasporto We got on the bus at Trafalgar Square GET ON WITH +  avere una buona relazione. rinunciare a fare qualcosa I gave up thinking GIVE IN  smettere di provarci Never give in! GIVE OFF +  rilasciare un profumo. un odore That flower gives off a good smell . treno. I will give you a ride to school GET OFF  scendere. andare d’accordo Do you get on with your neighbors? GET OVER +  superare. uscire (dal bus. cavarsela I got by as a waiter between jobs GET BY WITH +  cavarsela con If I went to London. riprendersi (da una malattia. da una situazione) How to get over your fear? GET THROUGH  passare attraverso. I couldn’t get by with my English GET DOWN TO +  prendere un argomento sul serio Enough small talk. Let’s get down to business GET IN  entrare Get in.Please get back to me as soon as possible GET BY  sopravvivere. regalare senza chiedere nulla in cambio Why did Nancy give all of her furniture away? GIVE * BACK +  dare indietro GIVE * OUT +  distribuire I earn extra money by giving out brochures on the street GIVE * UP +  arrendersi. superare. oltrepassare You have to get trough many bad relationships GET TOGETHER  incontrarsi I got together with a few friends GET UP  alzarsi ------------------------------------------------------------------------------------------GIVE * AWAY +  dare via.

fare un ripasso Do you usually go over your notes before class? GO THROUGH WITH +  continuare ad andare avanti nonostante la difficoltà/paura I have decided to go through with the operation GO WITH +  stare bene con (per i vestiti) That shirt doesn’t go with those pants GO WITHOUT +  non avere qualcosa che si vuole o di cui si ha bisogno A person can go without water for 3 days ------------------------------------------------------------------------------------- .GIVE OUT  smettere di funzionare I hope this car doesn’t give out in the middle of the desert -----------------------------------------------------------------------------------GO AWAY  andare via GO BACK  tornare GO BACK ON +  non mantenere una promessa Don’t trust him. una conversazione) I think we should go on with the meeting GO OVER  guadagnare accettazione o approvazione That didn’t go over well (Non ha avuto molto successo) GO OVER +  ricontrollare. He always goes back on his promises GO BY +  passare vicino. visitare velocemente We go by the coffee shop everyday GO DOWN  diminuire GO FOR  piacere molto I really go for that new idea of yours GO FOR +  tentare di ottenere. raggiungere Our team is going for the gold medal GO IN FOR +  partecipare What missions are you going to go in for? GO INTO +  discutere nel dettaglio I really don’t want to go into thar now GO OFF  esplodere The bomb could go off GO ON  continuare GO ON WITH +  continuare (un piano.

bloccare The police held the demonstrators back while the politicians entrered HOLD * UP +  provocare un ritardo (volo. riappendere ----------------------------------------------------------------------------------HAVE * ON +  indossare Do you have your boots on? HAVE * OVER  invitare ospiti a casa Why don’t we have Mark over for dinner? -----------------------------------------------------------------------------------HOLD * BACK +/ * OFF +  trattenere. perdersi di vista We grew apart after my grandmother died GROW UP  crescere -------------------------------------------------------------------------------------HAND * BACK +  avere indietro qualcosa Is the teacher going to hand back our tests? HAND * DOWN +  dare. traffico) The accident held traffic up for an hour HOLD BACK  bocciare HOLD ON  aspettare HOLD ON TO +  tenere una stretta presa Make sure you hold on to the hand rail . frequentare She hangs out at the school library HANG UP  mettere giù il telefono. di essere amici.GROW APART  smettere di frequentarsi. una proposta) I have to hand in an offert HAND * OUT +  distribuire Whe should hand the concert fliers out at school HAND * OVER +  cedere il controllo di qualcosa Hand your car keys over -----------------------------------------------------------------------------------HANG AROUND  stare in un posto per divertirsi John usually hangs around the beach HANG OUT  passare il tempo. contenere. lasciare in eredità HAND * IN +  presentare (una domanda.

accomodarsi Lay back and relax LAY DOWN +  stabilire (regole. leggi) Lory lays down the law in her class LAY IN ON/ LAY INTO +  sgridare o criticare severamente My mother really laid in on me . non mollare You should keep at your studies KEEP ON  continuare a fare qualcosa He kept on talking after everybody asked him to stop KEEP UP  essere al passo You have to keep up if you want to work here ----------------------------------------------------------------------------------LAY * OFF +  licenziare qualcuno The company had to lay off 100 workers LAY * OUT +  sistemare.HOLD OUT  non mollare. continuare a resistere Stop holding out! (Smettila di fare il misterioso) ----------------------------------------------------------------------------------KEEP * AROUND  avere a portata di mano I always keep a dictionary around to translate KEEP * AWAY  tenere qualcuno o qualcosa lontano da Keep the kids away from the cookies KEEP * BACK  mantenere una distanza di sicurezza KEEP * OFF  fare in modo che nessuno salga su qualcosa Keep the cat off the table KEEP * OUT  fare in modo che nessuno entri Keep the dog out of the garden KEEP * OVER  coprire qualcosa con I keep a tarp over my bicycle KEEP * UP  continuare Keep it up! (Continua così) KEEP AT +  proseguire. disporre Why don’t we lay the pieces of the table out before you put it together? LAY AWAY +  risparmiare per il futuro She lays away part of her pay LAY BACK  rilassarsi.

essere all’altezza di qualcosa A new technology that did not live up to our expectations ------------------------------------------------------------------------------------LOOK * OVER +  esaminare. verificare I look my shoes over before I put them on LOOK * UP +  cercare (in un libro.------------------------------------------------------------------------------------LEAVE * OUT +  escludere Why did your parents leave you out of their vacation plan? ------------------------------------------------------------------------------------LET * DOWN  deludere I felt let down when I didn’t receive a birthday card LET * OUT  liberare My brother will be let out of prison early LET UP  diminuire di intensità ------------------------------------------------------------------------------------LIE DOWN / LIE DOWN ON +  riposare. dizionario) It takes time to look up new vocabulary words LOOK AFTER +  prendersi cura di qualcuno o qualcosa Who’s looking after the kids? LOOK BACK ON +  ricordare con nostalgia When I look back on my childhood. I often feel angry LOOK DOWN ON +  guardare dall’alto in basso She always look down on everybody LOOK FOR +  cercare . appoggiarsi a I need to lie down before we go out tonight -----------------------------------------------------------------------------------LIGHT * UP +  illuminare Let’s get some candles to light this room up LIGHT UP +  accendere (sigarette) ------------------------------------------------------------------------------------LIVE * DOWN +  non sentirsi più imbarazzato per qualcosa Jose will never live down singing that song LIVE ON +  sopravvivere a qualcosa I could live on bread and cheese LIVE UP TO +  tenere uno standard.

trasmettere Please pass this message on to your boss PASS * OUT +  distribuire We need to pass out these flyers for the concert PASS AWAY / ON  morire PASS OUT  svenire When he got the news. inventare (una storia) She always makes things up --------------------------------------------------------------------------PASS * OFF +  tentare di convincere qualcuno che qualcosa è vero He tried to pass the fake watch off as a real Rolex PASS * ON +  passare. fare la pace. he passed out PAY * OFF +  finire di pagare un debito It took me ten years to pay off my credit card debit --------------------------------------------------------------------------PICK * OUT +  scegliere Diana picked out a lovely dress PICK * UP +  sollevare un oggetto con le mani PICK ON +  prendere in giro She keeps picking on me! PICK UP  crescere.I’m looking for a job LOOK FORWARD TO +  non vedere l’ora di I’m looking forward to going away LOOK INTO +  investigare The police are looking into the murder LOOK OUT  stare attenti (ad un certo pericolo) LOOK UP TO +  rispettare. incrementare Business is really picking up this quarter ---------------------------------------------------------------------------- . ammirare qualcuno He looks up to his father --------------------------------------------------------------------------MAKE * OVER  rifare My teacher made me do my homework over MAKE UP  riparare.

imbattersi I ran across some old photos while I was cleaning my house RUN AWAY FROM +  scappare RUN DOWN  essere molto stanchi. evidenziare She played up her part in the new movie ---------------------------------------------------------------------------PULL DOWN  guadagnare PULL IN  parcheggiare Mark pulled in too quickly and crashed into the wall PULL OUT  partire (veicolo) Our train pull out at 8.PLAY * DOWN +  diminuire di importanza PLAY * UP  enfatizzare. scaricarsi You need to wind your watch so it doesn’t run down . sopportare I won’t put up with smoking in this house -------------------------------------------------------------------------------RUN * DOWN  rintracciare Have you run down those phone number? RUN * OFF +  far andare via The government is trying to run the drug traffikers off RUN ACROSS +  incontrare inaspettatamente.00 ----------------------------------------------------------------------------PUT * AWAY +  mettere a posto I told your kid to put his toys away PUT * DOWN +  insultare She always put down people who don’t share her opinion PUT * OFF +  rimandare Don’t put off your work! PUT * UP  ospitare qualcuno a casa per un breve period Can you put me up while I’m in town? PUT IN +  fare una richiesta ufficiale He put in for a transfer PUT OUT +  spendere una quantità irragionevole di denaro I can’t put out that much money each month PUT UP WITH +  tollerare.

considerare qualcosa My dad said he was going to see about buying me a car SEE TO IT  assicurarsi che qualcosa accada.RUN INTO +  incontrare inaspettatamente. stare inattivo. essere indifferente Don’t just sit by while your rights are violated --------------------------------------------------------------------------------STAND * UP  non andare ad un appuntamento Joe stood me up . I ran into Sarah RUN OFF  andare via velocemente RUN OVER  investire (con la macchina) He ran over somebody -----------------------------------------------------------------------------SEE * OFF  salutare qualcuno all’inizio di un viaggio Did you see your sister off at the train station? SEE * TROUGH  finire qualcosa nonostante le difficoltà Are you going to be able to see your studies through now that you have a baby? SEE ABOUT +  sistemare. when I was in town. attirare l’attenzione Young boys show off in order to impress girls SHOW UP  arrivare senza preavviso My cousin showed up at my workplace yesterday -------------------------------------------------------------------------------SIT AROUND  trastullarsi I’m not a guy that sits around and does nothing SIT BACK  rilassarsi SIT BY  assistere inerte. vedere di I’ll see to it that Mark gets your message ------------------------------------------------------------------------------SETTLE UP  pagare i debiti We need to settle up before you move ------------------------------------------------------------------------------SHOW * OFF +  far vedere a tutti con orgoglio He always shows off his new car SHOW * UP  far sembrare qualcuno inferiorE He’s always trying to show up his colleagues in order to get ahead SHOW OFF  vantarsi. imbattersi Today.

prendere per Do you take me for an idiot? TAKE * IN +  imparare Are you taking in English? TAKE * OFF  alzarsi in volo. continuare a tentare Forget your opinions. aspettare STAND FOR +  rappresentare. perseverare. She really stands out in a crown STAND UP FOR +  difendere qualcosa in cui si crede Every individual must stand up for what they believe in -----------------------------------------------------------------------------------STICK TO +  attenersi a. lavoro) She has taken on too much responsibility in this project TAKE UP +  occupare spazio This couch takes up too much space ------------------------------------------------------------------------------------TALK * OVER +  discutere I hope my parents talk their relationship problems over before they get divorced TALK BACK rispondere in maniera non gentile . decollare TAKE * OUT +  portare fuori qualcuno ad un appuntamento TAKE * OVER +  prendere il controllo di qualcosa TAKE AFTER +  somigliare ad un genitore o parente I take after my father TAKE OFF  lasciare. vedere come. catturare TAKE * BACK  ritirare qualcosa che si è detto I demand that you take back what you said TAKE * DOWN +  prendere nota TAKE * FOR  considerare. andare via We took off after dinner TAKE ON +  accettare (responsabilità. Just stick to the facts -----------------------------------------------------------------------------------TAKE * AWAY  portare via.STAND BY  attendere. stare per STAND OUT  distinguersi Soledad is so beautiful.

what adjectives come to mind? -------------------------------------------------------------------------------------THROW * AWAY/OUT +  buttare via Don’t throw away those bottles ------------------------------------------------------------------------------------TOUCH ON +  parlare di qualcosa per un breve lasso di tempo The presentitial candidates touched on the subject of health care ------------------------------------------------------------------------------------TRY * ON +  provarsi un vestito Try on the pants ------------------------------------------------------------------------------------TURN * AROUND  cambiare o invertire direzione TURN * DOWN +  rifiutare un’offerta.Don’t talk back! ------------------------------------------------------------------------------------THINK * OVER +  considerare. ricordare When you think back to your longest relationship. una domanda She turned down the new job TURN * IN  consegnare You need to turn your essays in next week TURN * OFF +  spegnere TURN * ON  accendere TURN * UP +  alzare il volume TURN IN  andare a letto It’s getting late. I think it is about time to turn in TURN INTO +  trasformarsi TURN ON +  attaccare improvvisamente The pitbull suddenly turned on the child -----------------------------------------------------------------------------WAIT ON +  servire (un tavolo come cameriere) Each waitress waits on 3 different tables . valutare Think over the offer before you sign the contact THINK * UP +  creare o inventare una storia I need to think up an excuse THINK BACK  ripensare a.

It's quite easy to solve this problem.WAIT UP  non dormire per aspettare qualcosa o qualcuno Don’t wait up! -----------------------------------------------------------------------------WATCH OUT / WHATCH OUT FOR +  stare attenti a Watch out! ------------------------------------------------------------------------------- ABBASTANZA  Quite / rather + avverbio o aggettivo Rather indica un'opinione più negativa rispetto a quite. . TROPPO • Nelle frasi affermative le espressioni A lot / lots of sono da preferirsi a much / many / very much. Enough viene usato anche dopo un verbo. You don't practice enough. È abbastanza/piuttosto facile risolvere questo problema It's rather difficult to solve this problem È abbastanza/piuttosto difficile risolvere questo problema  Enough + sostantivo (singolare o plurale) I haven't got enough vegetables for the stew Non ho abbastanza verdure per lo stufato. TANTO. Non fai abbastanza esercizio. MOLTO.

a meno che non). I would buy a new boat Al posto di would si possono usare could e might. • Va tenuto a mente che in presenza di sostantivi singolari e plurali. Nella frase negativa. if not può essere sostituito con unless (a meno che. to try.• Quando si vuole tradurre molto dopo i verbi to rain. I might buy a new boat Nella frase negativa. minacce. to study. to work. si usa might al posto di will If I have enough money. è tradotto con so. I would have arrived at work on time Anche in questo caso al posto di would have si possono usare could have e might have . quando significa così. so può essere seguito solo da much e many e non viene mai seguito da a lot of / lots of She's got so many shoes that she doesn't know where to put them PERIODO IPOTETICO  Tipo 0 : if + presente + presente (per fatti certi) If I eat too many cherries. • Tanto davanti a un aggettivo. dopo if si può usare were al posto di was. I feel sick If può essere sostituito con when/whenever senza cambio di significato. we will miss the train Se il risultato non è certo ma solo possibile. questo si traduce con hard It's snowing hard.  Tipo 3 : if + past perfect + would have + part. if not può essere sostituito con unless (a meno che.pass (per eventi passati non accaduti) If my car had started immediately. accordi) If we don’t hurry. a meno che non). it's better not to drive.  Tipo 1 : if + presente + will + infinito (per promesse.  Tipo 2 : if + past simple + would + infinito (per situazioni improbabili) If I had enough money.

TENSES – FUTURE.’ N.‘We’re going to Paris at Easter. tra un pò piove’ .‘Se non riesco a venire.‘Don’t worry.’(viaggio già prenotato) .’ (viaggio non ancora prenotato) .’ .’ PRESENT CONTINUOUS azioni che si stanno svolgendo in questo momento o periodo es.‘I’ve been to Paris twice.’ PRESENT CONTINUOUS azioni premeditate. I’ll let you know.‘They’re eating. I won’t tell anyone. non lo dico a nessuno.’ PRESENT : PRESENT SIMPLE azioni abituali o dati di fatto es. torno subito. es.‘We’re going to go to Paris at Easter.‘Andiamo a Parigi a Pasqua.’ PRESENT PERFECT CONTINUOUS si usa con verbi che indicano un’azione [‘to have’ + been + gerundio] per indicare da quanto tempo si fa qualcosa. in un arco di tempo non ancora concluso. I’ll be right back. it’s going to rain in a while.‘Sono stata a Parigi due volte.’ ii) deduzioni – es.‘Non ti preoccupare.’ (in vita mia. non premeditate es. ‘Studio l’inglese da un paio d’anni.' GOING TO i) intenzioni es.‘Stanno mangiando. es.’ ___________________________________________________________________________________________ PAST: PAST SIMPLE azioni compiute in un arco di tempo concluso es. cioè finora) . ti faccio sapere.’ .’ .’ PRESENT PERFECT SIMPLE azioni che si sono svolte.‘I work every day. programmate e sicure – es. ‘Sono stata a Parigi due volte l’anno scorso.B. o potrebbero svolgersi.‘Did you see Paolo yesterday?’ .‘Lavoro tutti i giorni.’ .‘Aspetta qui.’ . PRESENT & PAST FUTURE: WILL i) decisioni spontanee.’ iii) ipotesi es.‘Ci sono molte nuvole.’ = ‘I went to Paris twice last year.‘Wait here.’ .‘It’s very cloudy.‘If I can’t come.‘Pensiamo di andare a Parigi a Pasqua. ‘Hai visto Paolo ieri?’ .‘I’ve been studying English for a couple of years.’ ii) promesse es.

pass.‘I’d been to Paris twice.’ . ma al passato. ‘Dove andavi/stavi andando ieri quando ti ho visto?’ . ‘Ero stata a Parigi due volte. es.PAST CONTINUOUS azioni che si stavano svolgendo in passato [‘to be' al passato + gerundio ] es. cioè per [had + been + gerundio] indicare da quanto tempo si faceva qualcosa. Es. es. ‘Studiavo l’inglese da un paio d’anni quando mi sono trasferito in Scozia.‘I’d been studying English for a couple of years when I moved to Scotland. ma al passato. You have been very naughty boy.] ii) come il ‘Present Perfect Simple’.’ PAST PERFECT CONTINUOUS come il ‘Present Perfect Continuous. Been si usa solo dopo to have.’ Being è il participio presente di to be (come cooking lo è per to cook) Been è il participio passato di to be (come cooked lo è per to cook) Being si usa solo dopo to be.‘Where were you going yesterday when I saw you?’ PAST PERFECT SIMPLE i) traduce sempre il ‘trapassato prossimo’ [had + part. The teacher was being vindictive .’ .