COMUNE DI RIONERO SANNITICO Provincia di Isernia

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE
Numero 17 Del 25-06-2009

Oggetto:

NOMINA COMMISSIONE ELETTORALE

L'anno duemilanove il giorno venticinque del mese di giugno alle ore 21:15, presso questa Sede Municipale, convocata nei modi di legge, si è riunito il Consiglio Comunale convocato, a norma di legge, in sessione Straordinaria in Prima convocazione in seduta Pubblica. Dei Signori Consiglieri assegnati a questo Comune e in carica:
CARMOSINO FERDINANDO D'AMICO NICOLINO MAMMANA ORESTE IACOBUCCI GIACOMO FRATE PARIDE DI VINCENZO DEBORAH DI FRANCO PATRIZIO P P P P P P P FERRITTO DANIELA DI FRANCO CINZIA MINICHIELLO TONINO ROSSI ARNALDO DI GERONIMO LUCA COPPOLA TOMMASO P P P A P P

ne risultano presenti n. 12 e assenti n. 1. Assume la presidenza il Signor CARMOSINO FERDINANDO in qualità di SINDACO assistito dal Segretario Avv.Franca Crimaldi. Il Presidente, accertato il numero legale, dichiara aperta la seduta

Soggetta a controllo

N

Immediatamente eseguibile N

IL PRESIDENTE Chiede, preliminarmente al Consiglio di individuare gli scrutatori per le elezioni necessarie durante la presente seduta consiliare II Consiglio Individua gli scrutatori nelle persone dei consiglieri: 1. Daniela Ferritto 2. Cinzia Di Franco 3. Luca Di Geronimo; IL SINDACO introduce l'argomento iscritto all'ordine del giorno e evidenzia, quanto segue: L'art. 12,primo comma, del T.U. approvato con D.P.R. 20 marzo 1967, n.223, così come modificato dall'art..26 della legge 24. 11.2000, n.340, e sostituito dall’art..l0 c.2, della legge 21.12.2005, n.270; Che con CIRCOLARE N 6/2006, il Ministero degli Interni, ha comunicato, che a seguito delle difficoltà oggettive riscontrate nella nomina della Commissione elettorale, con la legge di conversione del D.L, n-1 del 3-1-2006, è stato stabilito che nei comuni ai quali sono assegnati fino a 50 consiglieri, il numero dei componenti effettivi e supplenti delle commissioni è pari a tre e non più a quattro come era stato previsto dall'art-10 della L. 270/2005; DATO ATTO che la norme prevede: "il consiglio comunale, nella prima seduta, successiva alla elezione del sindaco e della giunta municipale, elegge, nel proprio seno, la Commissione elettorale comunale La Commissione rimane in carica, fino all'insediamento di quella eletta dal nuovo Consiglio Comunale . E’ composta dal sindaco e da tre componenti effettivi e tre supplenti nei comuni al cui consiglio sono assegnati fino a cinquanta consiglieri, da otto componenti effettivi e otto supplenti negli altri comuni”. Che per la nomina deve essere osservata la seguente procedura (art. 13 de.l TU. n.223/1967): a) dovranno essere fatte distinte votazioni prima per la elezione del componenti effettivi, poi per la elezione dei componenti supplenti, b) il sindaco non prende parte alle votazioni; e) è richiesta la presenza di almeno la metà dei consiglieri assegnati; d) ciascun consigliere dovrà scrivere un solo nome e saranno proclamati eletti coloro che avranno riportato il maggiore numero di voti purché non inferiore a 3,
DELIBERA DI CONSIGLIO n. 17 del 25-06-2009 - Pag. 2- COMUNE DI RIONERO SANNITICO

e) a parità di voto è proclamato eletto il più anziano di età; f) la minoranza consiliare deve essere rappresentata per cui, qualora nella votazione non sia riuscito eletto alcun consigliere di minoranza, dovrà essere chiamato a far parte della commissione, in sostituzione dell'ultimo eletto della maggioranza, il consigliere di minoranza che ha ottenuto il maggior numero di voti; CHIEDE AL CONSIGLIO COMUNALE DI PROVVEDERE IN MERITO IL CONSIGLIO COMUNALE UDITA la relazione introduttiva del Sindaco UDITO l’intervento del consigliere Coppola il quale chiede al Consiglio in considerazione del fatto che la scelta della minoranza era caduta sul nominativo del consigliere Rossi di rinviare l’argomento: UDITO il consigliere Minichiello il quale insiste per il rinvio. Il Sindaco in considerazione degli interventi dei consiglieri di minoranza pone ai voti il rinvio dell’argomento; con votazione unanime resa dai 12 consiglieri presenti e votanti DELIBERA Rinviare a successiva seduta consiliare la nomina della Commissione Elettorale.

Il presente verbale viene letto, approvato e sottoscritto. Il Presidente CARMOSINO FERDINANDO Il Segretario Avv.Franca Crimaldi

DELIBERA DI CONSIGLIO n.

17 del 25-06-2009 - Pag. 3- COMUNE DI RIONERO SANNITICO

Si attesta la copertura finanziaria per l’assunzione dell’impegno di spesa ai sensi degli artt.49 e 151, comma 4, del D.lgs.n.267/2000. Il Responsabile del servizio finanziario ………………………………………… Parere di regolarità contabile Visto con parere favorevole ai sensi degli artt.49 e 151, comma 4, del D.Lgs.267/2000. Il Responsabile del servizio finanziario …………………………………………. Parere di regolarità tecnica Visto con parere favorevole ai sensi del 1^ comma dell’art.49 del D.Lgs 267/2000. Il Responsabile del servizio interessato …………………………………………… ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE La presente deliberazione è pubblicata all’Albo Pretorio in data odierna ed ivi resterà ininterrottamente in libera visione per quindici giorni consecutivi a norma dell’art.124,1^ comma, del D.Lgs.18.8.2000 n.267. Rionero Sannitico, li 01-07-2009 Il Responsabile delle Pubblicazioni Eleonora Veneziano ____________________________________________________________________________

CERTIFICATO DI ESECUTIVITA'
La presente deliberazione è divenuta esecutiva il 12-07-2009, ai sensi dell'art. 134, comma 4 del TUEL 267/2000. Rionero Sannitico, li IL SEGRETARIO COMUNALE Avv.Franca Crimaldi

_____________________________________________________________________ CERTIFICATO DI ESECUTIVITA'
La presente deliberazione è divenuta esecutiva il pubblicazione all’Albo Pretorio. Rionero Sannitico, li IL SEGRETARIO COMUNALE Avv.Franca Crimaldi , per il decorso termine di 20 giorni dalla

_____________________________________________________________________

DELIBERA DI CONSIGLIO n.

17 del 25-06-2009 - Pag. 4- COMUNE DI RIONERO SANNITICO