You are on page 1of 30

Corso di Complementi

di Infrastrutture Viarie
Prof. Ing. Francesca La Torre

Dimensionamento e
Analisi della struttura di
una pavimentazione
stradale con il metodo
M-E PDG

OVERVIEW
PROBLEMA ALEATORIO

PAVIMENTAZIONI STRADALI

FUNZIONALITA
RIPARTIZIONE DEI CARICHI
CARATTERISTICHE SUPERFICIALI
PROTEZIONE SOTTOFONDO
OTTIMIZZARE COSTI DEL
TRASPORTO

CONCETTO DI AFFIDABILITA

METODI DI VERIFICA E PROGETTO


METODO TRADIZIONALE

CORRELAZIONI
EMPIRICHE

INDICI
SINTETICI

METODO MEPDG

DEFINIZIONE PERIODO
DI ANALISI

PROGRESSIONE
TEMPORALE
AMMALORAMENTI

DETERMINAZIONE
DANNO PER FATICA

VALUTAZIONE
PAVIMENTAZIONE
VALUTAZIONE
PAVIMENTAZIONE

IL CONCETTO ALLA BASE DEL


METODO DI CALCOLO DEL METODO M-E PDG

DEFINIZIONE DEGLI
INPUT

SCELTA DEI MATERIALI

VALUTAZIONE DELLO
STATO DI
SOLLECITAZIONE
VALUTAZIONE DEL
COMPORTAMENTO
NEL TEMPO

DEFINIZIONE DI UNA
STRUTTURA
PRELIMINARE
CONFRONTO CON I LIVELLI
DI ACCETTABILITA

SI
DEFINIZIONE DEL PIANO DI
MANUNTENZIONE

NO

ELEMENTI CARATTERISTICI M-E PDG

Definizione della struttura preliminare

TIPOLOGIA
DELLA
STRADA

TERRENO DI
SOTTOFONDO

C.N.R. B.U. 178/95

CONDIZIONI
CLIMATICHE

TRAFFICO

CATALOGO PAVIMENTAZIONI STADALI

PREDIMENSIONAMENTO

Verifica con il software


M-E PDG

Software M-E PDG

Informazioni Generali

Inserimento Parametri di Analisi

IMMISSIONE DEGLI INPUT NEL SOFTWARE

TRAFFICO

CLIMA

STRUTTURA

IMMISSIONE STRUTTURA PAVIMENTAZIONE


Esempio: Pavimentazione Flessibile

IMMISSIONE STRUTTURA PAVIMENTAZIONE


Esempio: Pavimentazione Flessibile
-> Riepilogo principali dati di input per i materiali che caratterizzano gli strati [Livello 3]

IMMISSIONE STRUTTURA PAVIMENTAZIONE

IMMISSIONE STRUTTURA PAVIMENTAZIONE

IMMISSIONE STRUTTURA PAVIMENTAZIONE


Esempio: Pavimentazione Semirigida

IMMISSIONE STRUTTURA PAVIMENTAZIONE


AZIONE
-> Riepilogo principali dati di input per i materiali che caratterizzano gli strati

IMMISSIONE STRUTTURA PAVIMENTAZIONE


Esempio: Pavimentazione Rigida in cls ad armatura continua

IMMISSIONE STRUTTURA PAVIMENTAZIONE

-> Riepilogo principali dati di input per i materiali che caratterizzano gli strati [Livello 3]

IMMISSIONE STRUTTURA PAVIMENTAZIONE

IMMISSIONE STRUTTURA PAVIMENTAZIONE


Dati di input relativi alle caratteristiche di progetto

MODELLI DI VERIFICA SOVRASTRUTTURA

PAVIMENTAZIONI FLESSIBILI E SEMIRIGIDE


MODELLO MULTISTRATO ELASTICO LINEARE

RISULTATO
ANALISI

TENSIONI

DEFORMAZIONI

SPOSTAMENTI

MODELLI DI VERIFICA SOVRASTRUTTURA


PAVIMENTAZIONI RIGIDE
RETE NEURALE CHE INTERPOLA I DATI DI
ANALISI AGLI ELEMENTI FINITI

RISULTATO
ANALISI

TENSIONI

DEFORMAZIONI

TIPOLOGIE DI AMMALORAMENTO
PAVIMENTAZIONI
FLESSIBILI E SEMIRIGIDE

TOP-DOWN

PAVIMENTAZIONI
RIGIDE CON GIUNTI

PAVIMENTAZIONI
RIGIDE AD ARMATURA
CONTINUA

SCALINAMENTO
A GIUNTI

FORMAZIONE
DI BLOCCHI

FESSURAZIONE
LASTRE

APERTURA
FESSURE

IRI

IRI

BOTTOM-UP

IRI

ORMAIAMENTO

VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO NEL TEMPO


Esempio: danno per fessurazione longitudinale Top Down

VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO NEL TEMPO


Esempio: danno per fessurazione Bottom-UP

VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO NEL TEMPO


Esempio: Ormaiamento

VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO NEL TEMPO


Esempio: IRI (Irregolarit Longitudinale)

VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO NEL TEMPO


Esempio: Scalinamento ai giunti (pav. cls a lastre)

Esempio: Fessurazione delle lastre in cls

Esempio: Formazione di blocchi (pav. in cls ad armatura continua)

VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO NEL TEMPO


Esempio: programmazione del piano di manutenzione