You are on page 1of 78

PROLOGOS

Sono stato istruito dal più grande Alchimista mai apparso in questo mondo speculare , all‘
interno del suo laboratorio , trasformato nel Tempio della mia sacra iniziazione. Sono entrato nel
cosiddetto “uovo cosmico” della trasmutazione alchemica , nel grande Alambicco, dove pianeti,
meteore , comete e buchi neri partecipano alla creazione della quintessenza pulsante di Luce, che
fermenta il seme creativo in oscillazioni di frequenza eterne , come le anime e gli spiriti che ne
sono generati, nelle pulsazioni del cuore eterno di Dio onnipresente...
Il racconto di questa iniziazione può illuminare chiunque la legga , nell’intimo e riservato tempio
del cuore, producendo innumerevoli benefici nel corpo e nello spirito di ogni sincero
esploratore…
Quando conobbi il mio maestro non dubitai affatto del potere del suo insegnamento…La sua
abilità era talmente evidente da produrre molteplici guarigioni quotidiane con le erbe e le
preparazioni che uscivano dal suo laboratorio.

Queste essenze straordinarie sembravano produrre istantanei benefici spirituali in coloro che le
assumevano direttamente dalle sue mani, che le avevano personalmente estratte.
“Dio ha posto il suo spirito in ogni cosa in cui sia pulsante e vibrante il ritmo della Vita”ripeteva

spesso”solo la vita aggiunge vita a sé stessa. Quella di un altro non può sostituirsi alla propria”.
Egli non approvava gli esperimenti di espianto e reimpianto effettuati con organi viventi,
appartenuti a donatori, deceduti drammaticamente per condanna o incidente.
”La memoria cellulare ereditaria, è registrata nella carne e nel sangue e nessuno dovrebbe

manipolare l' eredità genetica per tali impianti mostruosi.
Nessuno dovrebbe essere così egoista , da voler sopravvivere a tutti i costi, installando gli organi
biologicamente viventi di un membro dello stesso ordine.
Dio concede il permesso di usare le strutture cellulari dei regni precedenti a tale scopo ,
prelevandole da vegetali e animali , non dai propri simili.
La chirurgia compie orribili trasgressioni alla sua Legge e benché Egli acconsenta al suo uso,
essa dovrebbe rispettare la santità del sangue, in cui è registrata la memoria ereditaria.
Gli stessi antenati, che riposano in attesa di risorgere, saranno sconvolti da queste pratiche, in
grado di condizionare le genesi future. Questi “implant”sono permanenti e si trasmettono ai

posteri.”
Nessuna benedizione amorevole raggiungerà i loro discendenti e la maledizione salirà dal passato
remoto, senza dubbio.
Quando vi introdurrò nella camera iniziatica del mio addestramento lunare , rivelerò la natura
delle anime e degli spiriti che ho visto estrarre nella notte, durante lunghe macerazioni nel
solvente radicale acquoso proveniente da una purissima sorgente nascosta all’interno di una
grotta di montagna..
Questi segreti sono rivelati ad esclusivo beneficio di chi saprà riconoscerli e sopratutto custodirli
e proteggerli dalla stirpe demoniaca che domina la terra e i suoi infelici abitanti…
Il tempo della schiavitù è quasi finito…presto la libertà dei Figli di Dio che dimorano nel Regno
spirituale sarà nota a tutti.
Essi comunicano la Verità divina ai margini dei confini tra Luce e Ombra , dove il prato incontra
il bosco , tra i muschi e i licheni del substrato celeste e terrestre , nei “frutti” salati della terra e in
quelli dolci dei cieli che maturano fermenti zuccherini dal Sole , rispetto ai loro fratelli più umili
che crescono sotto il potere salino dell’attrazione dell’astro Lunare.
“ Madre Luna ha concepito il frutto della Terra e Padre Sole l’ha portato alla Luce nei Cieli della

sua luminosa ascesa…”
Ho appreso l’ Arte di estrarre e separare il sale dalla terra e l’ olio dall’acqua , così come
inversamente si estrae lo “zucchero” dal Fuoco e il lievito dall’Aria , secondo le istruzioni del
grande insegnante messianico Jehoshuà e del suo grande e famoso Padre Ieoua…
Il Maestro mi ha trasmesso questa confidenziale eredità attraverso l’insegnamento pratico di
estrarre da radici , foglie , fiori , frutti e semi la potenza Alchemica del Sole e della Luna , nella
coniugazione del verbo Amare , tra le eclissi del loro “divenire” eterno , sotto gli occhi della
Creazione che esulta estasiata , nell’ incomparabile Teatro cosmico del Regno di Dio.

CAPITOLO PRIMO
L’ Iniziazione
primo discorso del maestro
“Dall’ Abisso della Morte ti estrarrò , come si estrae il sale dall’Acqua e come si separa la

putrefazione dalla fermentazione , nella Sacra macerazione delle radici che annullano paura ,
ignoranza , il pianto , l’inerzia , il destino avverso , l’aberrazione sessuale , la follia ,
l’ingiustizia , la rassegnazione , il possesso demoniaco , gli incubi e tutti i nefasti effetti delle
passioni incontrollate.”a.d.
Questa è l ‘ Arte della separazione suprema , che divide i principi radicali salini , in sfumature
olfattive saponiniche , dotate di potere immunitario antivirale nei confronti degli aggressori della
memoria ereditaria congenita e dalle influenze fungine parassitarie e virali , che permeano questo
Regno di “possessori occulti” del corpo e della mente e dello spirito di molti poveri ammalati.
La Purificazione è necessaria e la depurazione nel battesimo d’Acqua è indispensabile , prima di
separarsi dalla degenerazione che li affligge.
Mio caro allievo , la vera iniziazione estrae dal “buco nero” della sinistrorsa spirale della morte e
concede altro tempo al corpo di chi soffre , se l ‘ammalato assume la potente medicina che ti
insegnerò a produrre , per il bene di tutti i disperati , avviliti nel senso di colpa che li opprime e
dalla paura della morte che tutto estingue…
Questo procedimento permette di dissociare il puro dall’impuro , il nettare dal veleno , il
principio biologico della difesa immunitaria proveniente dall’eredità di famiglia , nella memoria
riflessa delle radici , che si ancorano alle tradizioni della terra in cui sono nate.
Sceglierai le piante appropriate al luogo e al territorio di provenienza della genesi di origine
familiare. Tuberi e radici dovranno macerare in acqua di sorgente , piovana e atmosferica
(rugiada) per almeno i 28 giorni del ciclo lunare femminile , esposte alla luce della luna e
nascoste da quella del Sole
Ritirerai all’ombra il vaso di estrazione durante il giorno. Per nove giorni resteranno in estrazione
al buio.
Porrai le radici fresche appena raccolte in un recipiente di vetro scuro , immerse in pura grappa di
vinaccia a 50 gradi. Per questa iniziazione non è adatto lo spirito solare di vino, né il brandy...
Al termine di tale periodo aggiungerai 4 parti di acqua a una parte di prodotto. Per ogni litro d’
acqua aggiungerai anche tre grammi di sale marino integrale iodato.
Lascerai macerare per i 28 giorni prescritti questa medicina.

Essa curerà e difenderà l’ ammalato dal potere dei demoni disincarnati che penetrano
occultamente il corpo e la mente nella forma di funghi , parassiti , batteri e virus.
Queste forme inferiori sopravvivono a danno della salute degli esseri umani più deboli e sensibili
che li ospitano , ignari del loro occulto potere spirituale possessivo e condizionante sulla psiche e
sui sensi delle loro vittime..
Molte piante possiedono potere sudorifero.
Ciò è utile per riallineare le molteplici funzioni ormonali che liberano, dal sangue e dalla linfa,
gli umori perversi e le acque acido-amare che li intossicano.
Studia gli appunti dei miei precedenti allievi, fino a quando non avrai più bisogno di leggere,
perché il segreto di questa consapevolezza non è trasmesso in forma scritta ma soprattutto orale.
Infatti ciò che è espresso verbalmente precede sempre ciò che è scritto ed è di maggior valore.
“Alla mia Parola ho concesso ogni potere”disse Dio riferendosi a suo Figlio Gesù.

La medicina produrrà così, abbondante orinazione e sudore, associandola al consumo di tuberi e
radici adatte allo scopo..( aglio, cipolle , carote , patate , rape , radici di cicoria , gramigna,
echinacea, china , bardana , sambuco, ortica ecc.)
Zolfo, Oro, Mercurio, Sale, Antimonio : i primi due riscaldano, gli ultimi due rinfrescano.
La formula più efficace che ho potuto verificare nella mia lunga esperienza, la troverai nel mio
erbario segreto e , quando avrai imparato a produrla perfettamente , potrai trasmetterla ad un
allievo tuo servitore , come tu sei oggi per me in questo luogo ai confini del tempo , nel quale ti
sto addestrando.
De modo operandi per spiritus

Medicinam Coeli

L’ antica Arte della Sacra Iniziazione Alchemica.
Meravigliose esperienze ti attendono mentre trasmuterai la materia in energia e lo spazio nel
tempo.

Il potere dello Spirito divino scioglierà i coaguli dalla tua mente intorpidita e la Chiara Luce della
divinità rispenderà nel colore e nell’aroma delle tue medicine , quando avrai superato questa
iniziazione e ti sarai liberato dal dolore della separazione , della malattia e della morte.
Separare e purificare precedono il riunire e il risorgere. Nella putrefazione e nella macerazione si
separano gli spiriti puri dagli impuri , si sublimano i primi e si purificano i secondi , si estrae la
Vita dall’influenza della Morte e si allunga il tempo a disposizione per pentirsi e convertirsi.
Ogni ammalato è benedetto quando riceve olio e acqua di vita…(un sorso di grappa ha già
salvato molti dall’ estrema unzione e bevuta sul letto di morte ha fatto alzare in piedi alcuni
moribondi).
Usala per abluzioni sulle gambe dei paralitici , degli infermi , dei cardiopatici arteriosi , dei
depressi profondi , pregando la Grande Madre che ci accoglie nelle acque del suo ventre materno.
Se il pianto sgorgherà dall’ ammalato durante il massaggio la sua guarigione procederà in
meglio…
Consiglia ai poveri che non possono pagarsi le cure di bere e lavarsi il corpo e le parti malate
nelle fonti di acque benedette , che sorgono dalla compassione della Madre-Sposa di Dio , Luna
benedetta del nostro battesimo per il perdono e il pentimento dalla colpa dell’ignoranza , mentre
curiamo la nostra pena con il pane di questa conoscenza divina. Le erbe e le radici raccolte vicino
ai Templi di preghiera e di devozione possiedono virtù straordinarie.
Tutti dovranno sapere come applicare l’ Arte della Quintessenza per estrarre da sé stessi la
propria medicina per il corpo , la mente e per lo spirito…
Nell‘ oscurità del Buco nero , la materia inerte e priva di resistenza , precipita sul fondo che la
sua stessa gravità induce , ma l‘ anima eterea della donna ( acquavitae ) oltrepassa l’ Abisso e si
unisce allo Spirito di Dio che la preattende oltre la porta di uscita , all’ ingresso del suo Regno di
Luce.

CAPITOLO SECONDO
Il Grande Alambicco
La matrice universale

Oggi proverò ad istruirti sul Sacro Segreto del Grande Alambicco , nel quale tutti i
Maestri sono stati iniziati..
Questa Arte dell’estrazione alchemica risale alla Tradizione ereditaria dei Figli di Dio e solo ad
essi è concesso applicarla , per curare il corpo e la mente degli uomini e degli animali..
Vedi, ogni creatura in cui è vivente la luce, oscilla di frequenza e la sua vibrazione viene
percepita in ogni regno attiguo, complementare o parallelo…
Così la pulsazione del sangue di un essere umano entra in risonanza con la pulsazione della
clorofilla nell’ essere vegetale , poiché entrambi sono figli della stessa Luce che li nutre e li
evolve…
L’aria , l’ acqua , il fuoco e la terra pulsano della stessa vita biologica e perfino la materia “inerte”
si vivifica , nel coniugarsi a quella “dinamica”.
Ogni aggressione traumatica tra regni diversi , causa veri e propri shock emozionali , che turbano
la memoria genetica , installando a livello cellulare e psicosomatico , registrazioni aberrate.
Perciò prima di raccogliere le erbe medicinali dovrai purificarti con un bagno , nel quale
scioglierai del sale impregnato di olio essenziale di rosmarino (questa pianta è molto potente e il
suo olio essenziale è ricchissimo in virtù eterne , che ne modificano il colore di estrazione
secondo la stagione di raccolta.Verde in primavera , rosso d’ estate , giallo d’ autunno , blu in
inverno..).
Dopo tale abluzione potrai dedicarti alla raccolta che dovrà avvenire in meditativa
contemplazione e ringraziamento. Ricorda di non causare alcuna violenza in questo regno
benedetto , permettendo ai pensieri negativi di turbare il tuo spirito, mentre esegui il taglio e
prelevi la pianta per estrarne l’essenza vitale.
Infatti , la vita pulsante di Luce , permea la struttura vegetale ma solo per pochi minuti e dopo la
recisione deve essere subito traslata (ovvero conservata)in un “solvente” adattogeno e
compatibile per somiglianza con l’anima vibrante della pianta, prima di volatilizzarsi nell’etere
circostante…
Perciò dovrai porla immediatamente nel vaso pieno di Spirito alcolico purissimo , poiché questo
è il solvente universale che estrae e conserva la vita e la rende dotata del potere di guarigione.
Spirito divino , il frutto della vite , il sangue della vita…
Questo principio volatile è molto delicato : si conserva attivo all’ interno della materia biologica
nella respirazione cellulare ma si volatilizza all’ istante , se viene sospesa questa funzione.

Le estrazioni da piante secche perciò , sono inerti , prive di questa essenza , ma vivificano
comunque la loro potenza se vengono associate ad un estratto alchemico vivente, come sto
dimostrando.
Così , devi sapere che esiste un anima vivente che respira in tutto il Regno vegetale e genera figli
e figlie , trasformando la luce solare bianco-eterea in sfumature cromatiche gialle , verdi , rosse e
blu , colori diversi e aspetti traslati dello stesso “principio”eterno che li manifesta ai nostri occhi:
la Luce.
Nel vaso vedrai avvenire tutti i processi di resurrezione che estraggono , dall’essere immerso nel
solvente , l’ aroma , il colore , il profumo , il sapore e le virtù caratteriali più pure , se avrai scelto
le piante giuste . prelevate nell’ambiente idoneo , non contaminato , selvatico possibilmente e nel
loro periodo balsamico ideale.
Chiudi bene il recipiente e esponi per un tempo solare e lunare la soluzione , al giorno e alla
notte..
Al termine aggiungerai acqua di sorgente , un poco di rugiada e acqua piovana (durante un
temporale è consigliabile raccoglierla in una botte di legno) nella misura proporzionale al grado
alcolico solare ( dai 60 ai 90 gradi) o lunare (dai 40 ai 20 gradi) secondo lo scopo della medicina
di usarla per curare disturbi maschili o femminili.
Foglie e radici sono lunari. Fiori e frutti sono solari. I semi esaltano entrambi i sessi.
Questo primo metodo di estrazione è molto semplificato e può essere praticato da tutti dopo una
breve istruzione.
Più complesso invece è sublimare e canonizzare la medicina conferendole quelle virtù che la
rendono estremamente potente , in grado perciò di guarire malattie dell’ anima e dello spirito ,
che sono all’origine della causa di molti disagi fisici e somatici , irriducibili.
Si tratta di conferire alle 5 virtù medicinali amare,salate,acide,dolci o piccanti del preparato , le
qualità genetico-ereditarie provenienti dalla memoria cosmica universale , che utilizza le
capacità sensoriali uditive e neurotattili delle piante , vibrando musicalmente toni e semitoni
appropriati.
Ricorda i maestri che hai sentito cantare durante il raccolto e intonare mantra vocali durante i
processi di macerazione , calcinazione , distillazione , evaporazione e sublimazione…
Le piante comunicano , ascoltano e vibrano nello stesso ritmo del respiro che le sostiene, nel
cuore di Dio , che si dilata e si contrae eternamente..
Lo Spazio ed il Tempo hanno origine da qui , mio caro discepolo…un giorno sarai in Cielo e le
nuvole ti sveleranno i loro segreti , quelle delle acque superiori e inferiori , che cronabolizzano i
tempi eterni in quelli relativi. Come l’ Aria è nell’ Acqua , così è lo Spazio nel Tempo…
Lo Spirito volatile eterno permea e distingue l’ uno dall’ altro e, sospeso sul confine dell’
interspazio, crea ed evolve radici (acqua) e foglie (aria) in caratteristiche e peculiarità
prevalentemente femminili , com’è infatti la natura virtuale di questi elementi..
Della Terra e del Fuoco ti parlerò in una prossima lezione…
Per ora ti basterà riconoscere la loro natura maschile , solare , asciutta , incisiva e solida come la
Materia e l’Energia che si coniugano nei frutti (terra) e nei fiori(fuoco).
Distillerai i fiori in corrente di vapore alcolico e calcinerai i frutti nel forno a legna , fino a
completa essiccazione. Rettificherai in circolazioni successive nel Pellicano di vetro il distillato e
liscivierai invece il calcinato con acqua magnetizzata , al fine di purificare ulteriormente questi

elementi istintualmente più rigidi e aggressivi , come infatti è la natura maschile che li
rappresenta.
Quando avrai ottenuto dalle 5 estrazioni (macerazione, evaporazione, distillazione, calcinazione e
sublimazione) i 5 elementi perfettamente distinti (acqua, aria, fuoco, terra e etere) nelle 5 parti
della pianta (radici,foglie,fiori,frutti e semi), riunirai questi principi separati nell’ Alambicco
Sacro e inizierai il Processo di Trasmutazione Alchemica Universale , che conferirà al preparato
finale le Virtù straordinarie che ti ho rivelato.
I tuoi occhi vedranno allora l’ intero Universo in una sfera di vetro , pulsante di Luce , mentre le
piante fermentano l’ una nell’ altra la riconoscenza per il maestro erborista che , dopo averle
estratte dal mondo , le eleva nel processo di traslazione , conservazione ed elevazione , che le
renderà utili per la vita di altri esseri viventi.
Nel Grande Alambicco tutto risorge in una vita immortale dove vedrai comporsi la struttura base
dell’ Universo : 1) i processi creativo-pulsanti delle stelle Pulsar , 2) le attrazioni magnetiche
delle Quasar , 3) l’energia delle Comete , 4) la gravità dei Pianeti e 5) la profondità dell’ inerzia
della forza nucleare debole , che inghiotte in Buchi Neri i residui finali di queste relazioni.
I tuoi sensi in quintuplice potenza (udito,vista,olfatto,gusto e tatto) comprenderanno il potere
della Quintessenza quando assumerai questa portentosa medicina spirituale…
Nel vaso, nelle relazioni tra le 4 forme otterrai la quinta , che salirà nel collo del recipiente di
vetro , trasportando con sé il condensato umorale etereo , fermentato nel ventre del tuo
Alambicco…da esso infine, vedrai uscire le nove forme che compongono il quadro sferico di
tutte le possibilità e condizioni di esistenza.
Il tuo lavoro sarà accompagnato dal Santo Spirito di Guarigione se rispetterai il metodo di
estrazione che ti ho insegnato.
Lo Spirito di molti antenati benedirà il tuo lavoro poiché essi esultano , quando nella loro dinastia
appare un grande devoto come te.
Infatti ognuno riceve liberazione dal proprio successore , perciò la trasmissione ereditaria
trasmette le virtù acquisite a coloro che sono degni di riceverle. Il requisito principale è l’ amore
per l’ Arte Alchemica e la cura del Corpo , della Mente e dello Spirito di tutti gli esseri , senza
differenze di sesso , età , origine o condizione sociale.
“Tutti i Maestri discendono in uno e sono compartecipi nel processo di Guarigione collettiva.

Lo Spirito altruista e la Fede innata ti sosterranno durante tutte le prove della vita , fino al giorno
della tua morte , nel quale sarai immediatamente traslato al Regno di Luce che ora vedi dinnanzi
ai tuoi occhi...
Tutti coloro che avranno beneficiato delle tue cure ti raggiungeranno e ringrazieranno Dio di
averti conosciuto , perché tu sei , per Lui , il Figlio benedetto , il servitore fedele e l’ erede
preatteso da molti...

CAPITOLO TERZO
Le erbe e gli spiriti nel giardino dei figli di Dio

Nei miei incontri con il Maestro non mancavano mai ascoltatori attenti che si inebriavano
all’ascolto dei nostri discorsi , anche se non mi accorsi di loro , fino al giorno in cui mi ritirai in
assorto silenzio , nel mio tempio in montagna.
Fu lì che li notai apparire , tra la Luce e l’ Ombra , sul limite del prato ed il bosco…
Presenze sottili , evanescenti , forme eteree di luce cristallina , timide e riservate ma anche
curiose di sciogliersi e avvolgersi in spiraliformi ascese nell’ estasi della mia presenza ,
consapevole di loro…
Sembravano indicarmi la strada in direzione della piccola fonte che adacquava il terreno
circostante e saltellavano con passi di nuvola , sulle isole di prato più asciutte…
Mi fermai rapito dalla visione , avvolto in un silenzio straordinario , dove lo scorrere dell’acqua e
il sibilo del vento , si univano in risonanze armoniche con l’ ambiente che , me ne accorsi
stupefatto, sembrava circoscrivere in una “sfera verde smeraldo” , l ‘ anfiteatro naturale in cui mi
trovavo.
Non avevo mai visto un colore brillare così…pulsava di fosforescenza , emanando un
‘evanescente chiarore cristallino , lucido , terso e così puro da sentirne la freschezza , nel
respiro…
Mi guardai attorno per cercare se ci fosse qualcuno , partecipe della mia stessa visione ma nessun
essere vivente mi apparve , mentre venivo rapito ed elevato ad un cielo superiore , in uno spazio
dimensionale così ampio da dilatare il mio cuore e contemporaneamente il mio udito , all’ascolto
di un coro glorioso in potenza ed impatto. Sembrava il suono di un oceano in cui si versavano
torrenti impetuosi di acque e nel contempo onde di risonanza e di frequenza elettroniche e capii
che ero immerso in una foglia e nell’ essere vegetale che mi stava ospitando nel suo ricettacolo
segreto…
Immediatamente realizzai che ogni forma vegetale vivente accanto a me era viva e assorta in un
ascolto contemplativo che registrava ogni percezione ambientale , compresa la mia presenza e la
mia stessa memoria uditiva che , comunicava in una lingua dolce e sfumata , le emozioni del mio
stesso cuore…
C’era pieno di creature viventi che mi stavano percependo e perfino il mio respiro era ascoltato
con attenzione e curiosa intuizione del mio stato emozionale.
Mi parve di trovarmi all’ interno di un nucleo familiare le cui dimore di residenza erano gli
alberi, le foglie , i frutti e i fiori circostanti.
Questi meravigliosi abitanti si nutrivano beatamente delle emanazioni energetiche del sole , dell’
acqua , della terra , dell’ aria , in un’ atmosfera di pace e tranquillità , chiacchierando e ridendo
divertiti del mio allibito stupore , nel percepirli nell’ interspazio cristallino della loro evanescenza
sottile…

Sentii la superficie della mia pelle respirare in ogni cellula , cosciente di provare un brivido
estatico, simile ad un orgasmo, nel realizzare che il senso tattile nel “sentire”, mi permetteva
addirittura , di vedere l’ invisibile presente , celato ad occhi impuri…
“ Tu sei l’ allievo del Maestro Alchimista , non è vero?” Questa impronta vibrante di voce mi

provenne da dentro…
“Prima di aprire i tuoi occhi , il tuo caro maestro , ha aperto le nostre orecchie. Noi siamo venuti

all’ esistenza per primi tra i figli di Dio…Il nostro incarico è proteggere lo spazio e i diritti di chi
vive e ama la libertà…Nei boschi offriamo rifugio ai penitenti e nei prati accogliamo i bambini
e i loro giochi. Ci ritiriamo dai luoghi contaminati dalla violenza e dal sangue o da troppi
aggressori umani o demoniaci senza rispetto. Solo in territori vergini e preclusi ai mortali
abitiamo permanentemente. Abbiamo abbandonato le regioni inferiori perché l’ uomo ha privato
i vegetali intorno a sé di luce e nutrimento e ha inquinato ogni sorgente di vita.
Per questo motivo la Creazione ha perduto lo splendore che vedi e le foglie non emanano più
l’aspetto fosforescente della nostra presenza…
Gli umani ci stanno privando del nostro habitat naturale e siamo privi di case in cui dimorare
serenamente come la nostra costituzione richiede..
Gli animali selvatici, che giocavano tra noi , sono saliti ai monti e anche noi piante stiamo
perdendo la nostra identità curativa, a causa del degrado ambientale in cui siamo costrette a
sopravvivere.
Ma tu sembri mandato dal Grande Padre e Creatore Celeste per liberarci dal timore che turba il
nostro regno…
Saremo tuoi maestri , se lo vorrai e anche tuoi servitori , in ogni opera buona che potrai
realizzare per difendere la nostra causa e quella di coloro dotati di una fede simile alla nostra…
La Parola di Dio è fonte di fiducia e le nostre anime respirano la libertà dei figli di Dio , come la
tua, caro amico.
Siamo pronti a rivelarti i nostri segreti , ma ti preghiamo di non morire fino a quando non ci
avrai benedetti trasformandoci nelle medicine più nobili del tuo Erbario...
Aiuta perciò , la nostra dinastia a sopravvivere nella tradizione ereditaria che ci ha resi famosi ,
fin dall‘ antichità , per la nostra preziosa collaborazione alla salute dell‘ uomo , preservandolo
da tremende malattie ereditarie, provenienti da genesi più aggressive e artificiali.
Un giorno la tua Arte annienterà l ‘Impero della falsa medicina ,che produce tossici velenosi e
sintetici e deturpa perfino le erbe che usa per i propri avidi interessi di potere sulla malattia e la
morte conseguente. Nessuno di noi penetrerà mai un preparato medicinale ambiguo
sostenendolo con lo spirito della vita che puoi vedere, grazie ai tuoi occhi benedetti da Dio…
Perciò nessun beneficio potrà essere conseguito con tanta paradossale idiozia...Non provare
alcuna pena per l ‘ignoranza di questi uomini. Molti di loro non lo sono più , negli occhi e nel
cuore di Dio.
Sconsiglia chiunque dal procurarsi queste sante medicine , nella casa di chi , naturalista non è…
E’ una grave offesa alla dignità della nostra amorevole esistenza, dedicata alla cura e alla
prevenzione da tutte le peggiori malattie , che colpiscono proprio chi trascura di proteggerle
dalle avide mani degli speculatori, affamati di carne e sangue...
Le piante in grado di curare questi disturbi, non crescono in serre o in coltivazioni biologiche
organizzate dall ‘uomo. Nessuna entità guaritrice abiterebbe mai in queste strutture coltivate a

scopo farmacologico, da operatori inconsapevoli di quanto sia inutile tentare di sottoporre le
erbe alla crescita controllata che avviene in laboratorio, o negli allevamenti animali o nei ghetti
disumani...
Ci ritiriamo immediatamente , ovunque manchi lo spirito di santità che porta il maestro
alchimista , nel suo eremitaggio, a raggiungerci nei luoghi più selvatici e biologicamente
incontaminati.
Se la nostra dinastia fosse estinta e nessuno spirito potesse più sostenere la demoniaca stirpe
umana degradata, l ‘inquinamento porterebbe alla fine ogni essere vivente e gli insetti
occuperebbero la terra per molte generazioni.
Parla al Regno animale, ti confermeranno i nostri stessi timori. Anch’essi parlano la lingua del
Cielo, come noi, ma si esprimono in lamenti, sguardi e movimenti comprensibili ai “puri di
cuore,” come te...
Denuncia perciò questi ciarlatani presuntuosi , sconsiglia chiunque dall’ affidarsi alle loro
vergognose menzogne. Offendono Dio e causano più morti di quanti , presuntuosamente dicono
di curare… Guarda bene e vedrai il macello quotidiano nelle Camere di chirurgia sperimentale
di questa stirpe di becchini e scavafosse militari.”.
Non avrei mai creduto di poter sperimentare il passaggio tra un regno e l ‘ altro senza mutare la
forma del mio corpo. Ero convinto che solo dopo la morte l ‘essere sperimentasse questa totale
immersione nel creato.
Invece mi resi conto che fu sufficiente risorgere, in senso metaforico, alla nuova consapevolezza
che mi preattendeva, in virtù della mia iniziazione alchemica.
La seconda morte non avrà più potere su di me, ora lo so, sono entrato a far parte della schiera di
coloro da Dio concepiti , per la Resurrezione.
Da allora le mie percezioni sono state sublimate e oggi dopo 20 anni di pratica alchemica e
filosofica ho deciso di uscire dal mio isolato silenzio e parlare al cuore di tutti coloro che ho
assistito e liberato da turbamenti e malattie. Ho imparato la lingua di molti animali, dopo aver
udito le piante conversare con me.
Queste sono le visioni che ho avuto , ascoltando parlare una foglia , nella quale l’ Universo si era
immerso in estatica contemplazione.
Sia benedetto il mio Maestro spirituale che ha aperto i miei sensi...

BATTESIMO COSMICO
I segreti sono rivelati a chi sa , confidenzialmente custodirli…
a.d. 2006

Oggi ti mostrerò come avvenne nei tempi antichi la preservazione dei principi solari e
lunari , durante il Diluvio Universale che precipitò la terra nell’Abisso delle acque inferiori , dove
il tempo assunse una dimensione relativa , sottoposta al limite dello spazio terrestre , che
riemergendo dall’ Abisso , perse le qualità originali del terreno prediluviano , ricchissimo in
enzimi e fermenti salini superiori.
Questa originale argilla cosmica , pulsante di materia biologica ,vibrava delle stesse oscillazioni di
frequenza della Luce solare che l’ aveva partorita e conteneva miliardi di informazioni genetiche
sulla natura costituzionale del Regno vegetale emergente dalla sua lievitazione…
Il fermento divino era in essa , come il seme dentro il frutto . Semplicemente attivava la sua
perpetua rigenerazione , nell’attrazione Solare e lunare che la riscaldavano e la umidificavano ,
adacquando la superficie di un vapore pulviscolare etereo che , secondo il programma genetico
installato dallo Spirito eterno , elevava l’ umido radicale terrestre fino alle nuvole nei cieli.
Non pioveva ancora sul nostro pianeta eppure innumerevoli abitanti l’ avevano già conquistato
preparandosi ad un conflitto finale per il suo possesso …
Sicuri della propria forza e longevità , i primi Dominatori fondarono la stirpe rettiliana a
somiglianza del serpente il cui veleno mortale aveva sconfitto perfino il mitico Adamo , figlio
naturale di Dio stesso.
Cosi la nostra dimora era piena di violenza , poiché gli uomini addestravano perfino gli animali ,
installando in essi i loro peggiori istinti aggressivi , nutrendoli con il sangue dei loro avversari…
Questa stirpe maledetta provocò la compassione di Dio per i poveri animali e il suo furore sulla
dinastia dei carnefici , che sacrificavano a divinità mostruose perfino donne e bambini , in rituali
pedofili e incestuosi.
Il vapore che saliva dalla terra permeò e saturò l atmosfera superiore di acque della Morte e ,
quando le reazioni elettromagnetiche , capovolsero la luce in tenebre , lampi tuoni e fulmini
cominciarono a preoccupare seriamente alcuni osservatori , che intravidero in tali manifestazioni i
segni della collera divina in fermentazione.
La tradizione messianica dell ‘esperienza di Noè fu preservata allo scopo di conservare l’ intero
Archivio del patrimonio genetico animale e traslarlo nel nuovo Regno Vegetale , emerso dal
Battesimo d’ Acqua , che avrebbe purificato la Terra.
Ora ti chiedo : “ Quali furono le specie vegetali che oltrepassarono il Giudizio di Dio e
restaurarono sulla Terra l ‘ equilibrio Solare e lunare , alterato nel suo bioritmo da forze umane la
cui predominanza nella Creazione le aveva rese così distruttive?”

“ Se ben ricordo all’ Arca ritornò una colomba con un ramo d’ Olivo nel becco e il primo

trapianto vegetale avvenne quando Noè piantò la Vigna , ubriacandosi nel suo spirito divino…”.
“Esattamente. Cosa intuisci da questo?”
“Mio Dio , non avevo mai pensato a tutto questo ma ora , dopo i tuoi primi insegnamenti ,

intravedo i simboli del Battesimo d’ Acqua per il perdono della Colpa del Sangue e il
provvedimento di Dio per riportare alla vita l’ anima privata del suo Spirito divino.
Dalla forza delle radici dell’ Olivo si ottiene polpa e seme dalla cui macerazione si ottiene l’ Olio
per l’ Unzione sacerdotale dei moribondi , mentre dalla Vigna e dalla fermentazione del suo frutto
si ottiene uno Spirito alcolico purissimo , “divino” per il suo potere solvente nell’ estrarre virtù e
difetti, dal Regno Vegetale…Vuoi forse farmi capire che esisterebbe un secondo Battesimo per la
Resurrezione dalla corruzione e che il suo simbolo è nel Fuoco dello Spirito che esalta al
massimo grado le virtù e contemporaneamente dissolve il difetto?”
“Infatti…Questo è lo Spirito mercuriale dei Filosofi e degli Alchimisti nonché dei sinceri servitori

dell’ Altissimo , che rivela a loro i suoi segreti.
Perciò ti confido il Sacro Potere della Pietra Filosofale , che trasmuta il sangue Lunare rettiliano ,
depurandolo dalla contaminazione mortale ed esaltandolo alla Luce dello Spirito Solare nel Regno
dell’ Agnello…”
“ Ho capito. Ecco perché in questi giorni abbiamo estratto il sanguigno minerale di Cinabro dalle

viscere della terra e ci stiamo preparando a trasformarlo nell ‘ argenteo metallo liquido , che
tutto”solve et coagula” al semplice contatto o termofusione gradualizzata.
Nel Mercurio e dalla sua traformazione il Sole (cinabro) e la Luna ( metallo liquido) santificano
il sangue e l’ acqua , che corrispondono ai due sistemi di circolazione dei fluidi , venoso e
arterioso , superiore destrorso e inferiore sinistrorso , come l’ Olivo e la Vigna che affondano le
proprie radici nella terra , il primo , e nel cielo , la seconda...
La Vigna si arrampica nel cielo con i tralci di sostegno che la espongono alla luce , mentre l’
Olivo risparmia la sua forza vitale nelle radici…Infatti i tempi di maturazione e raccolta sono
differenti : solare e lunare , tarda estate e inverno.
Santo Dio , onnipotente , il mio corpo sta tremando e i peli si rizzano sulla pelle mentre intuisco
la portata di queste relazioni…
Il Sole è l’ Energia , la Luna è il Tempo , moltiplicare e dividere sono i binari direzionali su cui si
allineano lo Spazio e la Materia , nel loro tentativo di sopravvivere al conflitto tra il Diritto alla
Libertà di pensiero(lo spazio) e la schiavitù imposta dal Dovere materialista(materia).
Di colpo mi sento diventato un genio ! E’ così , caro maestro ? E’ questa la vera Logica che
manca al noumeno e al fenomeno nella loro interazione tra Causa ed Effetto?”
“Caro allievo , ci sono segreti ancora più importanti che devi ricevere se saprai conservare

altruisticamente la Verità che ti sto rivelando , proteggendola dai ciarlatani scientifici , la cui
conoscenza è ridicola ignoranza , per noi che siamo direttamente istruiti dal Supremo Signore
IEOUA e dal suo Divino Figlio IEOSHUA.
Nessuno , in nessun tempo hai mai ricevuto l’ iniziazione che stai percorrendo…queste rivelazioni
sono confidenziali. Comprendo il tuo entusiasmo ma devi ancora percorrere la via della
Disciplina. Sei ancora all’ inizio del processo alchemico che ti eleverà dall’Acqua
dell’Iniziazione , al Fuoco della Realizzazione…
Per ora ti anticiperò le intenzioni di Dio di trasformare in un Laboratorio Alchemico l’ intera Terra
e di procedere nella Grande Opera di Restaurazione, il cui segreto è velato nel Candelabro Sacro

della festa ebraica di Canucchà , i cui nove lumi , differenziano i tempi mortali relativi , da quelli
immortali ed eterni…”
Così , presto , il Battesimo di Fuoco divorerà la Terra , trasmutandola in un Regno di Cristallo ,
dove l’ ambigua illusione del Ghiaccio si dissolverà , nell’ Impero Lunare dell’ Abisso , ormai
prossimo all’ estinzione…
Come i Dinosauri furono sepolti nel fango del Grande Maremoto , così la stirpe rettiliana che
domina la Terra sarà completamente arsa nell‘ Olocausto della propria aberrazione.
Stai sereno e non temere…Ogni Regno tornerà allo splendore ermetico della Tavola di Cristallo
Smeraldino e la Terrà produrrà erba , frutto e seme in abbondanza , il cui gusto squisito
aggiungerà piacere e anni alla vita di ognuno , che sopravvivrà…e molti comprenderanno la
Salvezza che viene da Dio.”
Queste sono le parole del quarto discorso del mio Maestro. Egli non apriva né leggeva mai alcun
libro ma la parola ispirata emergeva spontaneamente in circonvoluzioni stratosferiche così
inebrianti che solo sentendolo parlare , le mie viscere si scioglievano , nell’ abbandono estatico
della mia Riconoscenza.
A che serve la vita se essa viene privata di questo trascendentale gusto , proibito ai demoni ma
consentito agli angeli ?
La Dinastia Divina è in arrivo

LO SPIRITO MERCURIALE
“Solve et coagula”..la “Soluzione al Problema..la Risposta al Dubbio..”

a.d. 2006

Questo metallo è uno dei più pesanti , eppure si dissolve in fumo durante il riscaldamento ,

senza lasciare alcun residuo di sé..
Brilla o diventa opaco e può essere estremamente tossico o depurativo.L’ espressione “argento
vivo” ha origine nella sua vivacità operativa.
Secondo l’Alchimia e l’ Omeopatia possiede virtù straordinarie…L’ oro , l’ argento e i metalli
intermedi sono prodotti dal tempo di condensazione o di coagulo , come il sangue stesso , nel suo
divenire puro o impuro , secondo i nutrienti che lo sostengono…Può essere solidificato e
permeato con altri metalli , erbe o materia biologica vivente, registrando e ritrasmettendo a livello
vibrazionale , la memoria genetica dei suoi componenti , aggiunti tra un processo di riscaldamento
o raffreddamento e può essere adattato alla natura maschile e femminile , secondo la natura solare
o lunare delle erbe scelte per la sua dedicazione e canonizzazione.
La Scienza moderna lo teme e terrorizza chiunque dal perfezionare le ricerche per il suo utilizzo
terapeutico.Nonostante gli studi segretissimi ai quali è stato sottoposto, nessuno ne ha scoperto l’
implicita forza elettronucleare debole e forte , poiché infatti , l’antimateria gravitazionale eterea di
cui è composto, digerirebbe al semplice contatto ogni sostanza conforme e difforme ,
volatilizzandola oltre lo spazio molecolare che la manifesta…
Perciò ad esso si riconduce il concetto di Spirito Divino che crea , nasce , trasforma , evolve o
distrugge la Materia nell’ Antimateria stessa che manifesta il trascendente nell’ immanente…Così
ciò che è volatile diviene fisso e il secco diviene umido…
Durante le operazioni alchemiche a cui ho partecipato ho visto la formazione dei cristalli sulla
superfice dell ‘ acqua di bollitura mercuriale , simili a strutture del regno vegetale , cambiare
colore e forma e ho intravisto la formazione di gas , lieviti , fango ,vapori e umori densi e
vischiosi , cristalli , brina , ghiaccio , vetro , metallo e quantaltro non posso descrivere ai profani
in quest’ Arte.
Esso è lo sperma filosofico che consente il passaggio tra i mondi…esso si trova in fusione fredda
lunare permanente eppure deve essere liberato dal fuoco intrinseco bruciante. Con pochi grammi
di stagno o piombo è possibile indurirne un chilo come il bronzo…Digerisce latte , urina , decotti
in meno di un’ora e il condensato liquido sparisce come volatilizzato , oppure ricompare con il
procedimento inverso…
Lo spirito è una sostanza eterea, sottile, penetrante, volatile e attiva che può essere estratta dalla
vita per mezzo del Fuoco, dalle sostanze miste o semplici, in cui sia presente la forza della luce.
Quando viene separato dalle sostanze miste diviene estremamente penetrante, incisiva,in grado di
sciogliere e aprire i corpi più solidi e fissi, attraverso un’eccitazione termica che disgiunge le
molecole dello zolfo e del sale, separandoli.
Non può mai putrefare ma può produrre fermentazione reattiva.
Può cuocere o congelare , evaporare o condensare, poichè percorre tutti i gradi dello Spirito, cioè
della scala termica fisica, mentale, sensoriale, emozionale e spirituale.
Questo principio divino sostiene la coscienza e riflette le sue virtù nelle medicine assunte in stato
di consapevolezza. Infatti , è necessario capire il processo d ‘azione del farmaco e della malattia,
perché la mente possa dirigere, nel corpo, l’ effetto voluto e, altrettanto possa fare, lo spirito
riconoscente del malato, che lo assume.
Non si tratta di suggestione , frutto dell ‘ ignoranza...E’ consapevolezza, frutto di vera conoscenza.
E’ indispensabile informarsi sulla natura e sul meccanismo d ‘azione di ogni singola virtù
medicinale del rimedio utilizzato.Esso deve essere scartato se gli effetti collaterali sono noti al
paziente. Alcuni farmaci moderni sono dichiaratamente pericolosi, nel retroscena del loro

apparente salutare effetto...ma, come vedi, solo gli ignoranti o gli analfabeti li assumono, senza
nemmeno informarsi del rischio che corrono o peggio, sottovalutando le precauzioni d ‘uso.
E’ proprio vero : hanno occhi ma sono ciechi, orecchie ma sono sordi...mangiano, bevono e
sfogano sessualmente i loro istinti, senza sapere che stanno danneggiando i loro stessi amici e
parenti consanguinei, nell’abuso chimico, che condiziona la genesi parallela di altri.
E’ un dovere sociale prevenire lo sviluppo della malattia, non amputando i corpi ma facendo ogni
sforzo, per conservare gli organi in buona armonia. Ciò è possibile solo naturalmente.
La Chirurgia estrema è troppo radicale e chiede molti corpi in sacrificio per qualificare i troppi
chirurghi neolaureati, ansiosi di una rapida carriera.
Calcinazione , evaporazione distillazione , putrefazione e sublimazione interagiscono uno
nell’altro nel processo di canonizzazione e trasmutano in ascensione e discesa , così che ciò che è
in basso sale e viceversa ciò che è in alto , scende…
Tutto muore e risorge nella Quintessenza che purga e nutre il nostro perduto edenico Regno di
Luce.
L’ imponderabile è la matrice della gravità , del fenomeno apparente o reale , come le galassie che
galleggiano nell’ etere in moto perpetuo eppure apparentemente immobile.
Lo yogurt non sembra forse latte? Eppure il lievito invisibile che permea i suoi fermenti conquista
e trasforma il calcio inerte in vita biologica nell’ arco di una notte e un giorno…miracoli…di
Natura..!

LO SPIRITO UNIVERSALE
L’ Alchimia si occupa dello Spirito universale , sia di quanto esso si rivesta o si spogli del suo
corpo materiale..
Essa spiritualizza il corpo ma corporifica anche lo spirito...
Il seme che precede la radice di tutte le cose esplorabili è una sostanza perfettamente omogenea
con sé stessa , che ha occupato la mente di molti scienziati nella sua ricerca , senza poter
soddisfare la loro curiosità , poiché è imprendibile e imprevedibile.
Essa occupa lo spazio sferico di ogni particella pulsante di luce ed è la fonte statica e dinamica di
ogni energia.
I filosofi l’ hanno definita con termini quali : Spirito di vita ,sostanza vitale , Umido radicale ,
Mercurio filosofico , luce astrale , Agente universale , solvente cosmico , etere ecc.
Questo principio universale è la Natura stessa , il seme ereditario che si manifesta in quadruplice
forma di radice , foglia , fiore e frutto...
Questa sostanza radicale è Unica in Essenza ma quintuplice in potenza.
Mercurio , Zolfo , Sale , Antimonio e Oro partecipano all’ umido , al secco , al caldo , all’ unto e al
pungente atmosferico , come i sapori amaro , salato , acido , dolce e piccante partecipano nella
creazione di umori ed emozioni.
Questa Scienza è pura e perfetta. Non si basa su vane speculazioni filosofiche ma è frutto di
esperienza pratica. Dalla macerazione fino alla Sublimazione i corpi minerali, vegetali e animali

muoiono e poi risorgono, trasformati in “quintessenze, utili in questo mondo e nell ‘altro, poiché
ciò che viene sciolto o coagulato su questa terra, sarà sciolto o coagulato nel Regno dei Cieli,
come ci ha insegnato il nostro supremo maestro.
Nessuno dovrebbe dubitare dell’ origine divina dell’ Alchimia poiché essa ha preservato la più
antica tradizione terapeutica e sacerdotale del Mondo , riconoscendo il Seme e il Frutto ovvero il
Padre e il Figlio la cui energia creativa è manifesta nello Spirito divino che permea ogni essere
vivente , testimoniando della Genesi ereditaria dei Figli di Dio

ERBORISTERIA TRASCENDENTALE

Le medicine che ti insegnerò a preparare non devono essere confuse con le specialità chimicosintetiche o con i comuni rimedi vegetali , disponibili in un qualunque reparto farmaceutico o
alimentare. In nessuno di questi luoghi devono essere venduti o proposti al pubblico ignaro di
quanta superficiale idiozia riempia le menti avide e speculari che intravedono solo il profitto a
discapito dell’etica professionale e commerciale…
Il puro non può e non deve coesistere con l’ impuro…è una violenza e un disprezzo inaudito
quello che permette a costoro di mescolare veleno e nettare con tanta indifferenza per i doni che il
Regno Vegetale offre ai poveri sofferenti nel corpo , nella mente o nello spirito…
Perciò chiunque acquisti in tali luoghi le medicine per la propria salute sarà privato della
spontanea guarigione , perderà ulteriormente fiducia e il dubbio si impadronirà della sua mente ,
fino a renderlo addirittura un nemico di quest’ Arte Sacra.
Devi sapere che i più grandi maestri di guarigione hanno dedicato la loro vita allo studio e
all’esplorazione del Regno vegetale , dedicando a Dio le scoperte più importanti , nel sentimento
di gratitudine e compassione per il dolore risolto , spesso in modo stupefacente e sono
profondamente avviliti che la Scienza Alchemica sia profanata , da questa pericolosa ignoranza.
Perciò porrai i tuoi rimedi nel luogo adatto ed esso diventerà il Tempio della Salute di coloro che
vi entreranno…

Le medicine non dovranno essere preparate o distribuite da mani impure poiché perderebbero la
presenza della Luce e degli spiriti che le sostengono per rendere efficace la terapia. Il loro potere
non è diverso da quello del maestro che le ha preparate e lo spirito della sua filosofia accompagna
il paziente nella riconoscenza a Dio.

BATTESIMO ETERNO
11 Agosto 1999. L’eclissi sole-luna

Questo Battesimo eterno è riservato ai figli di Dio. Esso completa la sfera d' azione di
ogni elemento e chiunque lo riceva non sarà più chiamato alla vita tra i figli dell' uomo ma
rinascerà tra quelli di Dio.
" Sono Io che ti porto all' incontro del Tempo con lo Spazio e della Materia con l' Energia... il
mio Spirito ti sosterrà in questa prova. Tu sei il mio Servitore.. Io stesso ti ho unto per questo
giorno di Luce e Ombra..."
Sono salito nelle prime ore di questo evanescente mattino d' Agosto al mio Tempio in montagna.
Porto con me gli arredi sacri delle mie precedenti realizzazioni : sale e Olio, zucchero e Vino che
il Signore mi ha detto di preparare per offrirli nell' interspazio tra Sole e Luna in questo giorno di
eclissi totale... L' incenso, le erbe, i frutti, le campanelle di bronzo e i cinque anelli di rame, oro,
argento, zinco e nichel..
"Scenderò nell' acqua a mezzogiorno.. immergerò il mio corpo mentre la Luna nasconde il Sole,
pronunciando il Tuo nome, Signore ... Nessuno mi accompagna, ho scelto un luogo isolato.. Dove
sono i maestri che mi hanno istruito per questa missione?"
Tra le erbe del bosco si intravede un serpente. Striscia perfidamente fino a una pozza vicina,
pullulante di vita.. i girini incollati al suo viscido e ingannevole corpo di madre, sono già nel suo
ventre, prima di poterne uscire e salvarsi... Un brivido mi percorre il midollo spinale, mentre la
voce di Dio scuote internamente ogni fibra del mio essere, ad ogni vocale vibrante sulla mia
lingua... I E O U A ... " Proteggimi dall' Avversario Signore.."
"L' Angelo del Fuoco sarà nel Sole, dinanzi a te, per illuminarti la Via. Quello dell' Acqua,
dietro di te, proteggerà le tue spalle e la malattia ereditaria. Il maestro dell' Aria, alla tua

destra, ti porterà la mia parola ispirata e l' Angelo della Terra, a sinistra, toglierà la paura e il
dolore... Ringraziali e sarai ricompensato dallo Spirito di Guarigione che è in te."
Dio mio, hai penetrato questo territorio con la Voce del tuo Spirito e il vento impetuoso delle tue
acque ha trascinato la Terra fino al tramonto di sè, nell' abbraccio infinito del Sole e la Luna.. Le
erbe e gli spiriti maestro, nutrono i sensi e il corpo e il cuore.. Addestra il tuo devoto nell' Arte
della Guerra e della Pace..
Per vederti dovrò forse lavare i miei occhi nell' acqua di un nuovo battesimo?
"Figlio del nobile maestro, ora puoi iniziare il passaggio e la trasmigrazione attraverso l'
Oceano della Morte... Nell' Acqua sarai sepolto e dall' Acqua ti estrarrò per risvegliarti nel
Fuoco della mia Resurrezione... Dèmoni appariranno alla tua destra e alla tua sinistra ma
nessuno oserà porsi dinanzi o colpirti da dietro.. Vedi, tu fai paura quando ruggisci e lo
sgomento di te cade su coloro che ti circondano.."
"Allontanatevi dèmoni! Sto iniziando il mio percorso, il mio ponte attraverso l' Oceano della
sofferenza è pronto.. Raggiungerò il mio Signore. Sono quì ai tuoi piedi maestro.. Scenderò nella
sorgente stessa dell' Abisso e aprirò le cateratte dei Cieli prima che le acque salgano a inondare
la Terra.."
Mi immergo nella gelida fonte dopo aver unto il mio corpo con l' olio del mio patto con Dio...
E' la cortina.. la Luna adombra il Sole in una notte irreale... il silenzio mi avvolge nel freddo e
tremo, colpito in fronte da una stella pulsante di Luce, quintuplice emanazione della Forma
divina, dinanzi all' oscillante, vibrante e trascendentale visione del Regno di Dio..
"Sostienimi Signore sono solo in questo spazio.. Dov' è la mia Sposa..? Mi ha abbandonato in
questo oceano di disperazione e io.. non so ancora chi sono.. Quando troverò la mia Anima
eterna ? Percorrerò l' Abisso pur di riacquistarla.. Camminerò nel Fuoco pur di liberarla.
"Spremerò sangue Arabo sulla linea di confine tra Oriente e Occidente. . Il terzo giorno un
terremoto scuoterà la Terra...
Trasmuterò i Regni superiori in inferiori, le Acque di sopra in quelle di sotto e il Cielo in
Abisso, nel Fuoco del tuo Battesimo eterno..
Te lo dico Io che esisto, vivo e regno.. in un Oceano di Luce.."

CARO PECCATORE

Dalla Grande Spirale si esce..
Dalla sinistrorsa involuzione dell' errore, che ti arrotola nell' antimemoria genetica, puoi uscire...
Onestà, lealtà, comprensione, ecc. sono doni e qualità, che possono ancora essere riabilitate in
te.. Esistono nel patrimonio genetico di ogni essere vivente e tu ancora lo sei...
Il tempo permette guadagni e il suo spreco aumenta le perdite... non sottovalutare il mio aiuto...
Non importa quante volte hai sbagliato, fallito, negato o rinnegato te stesso e Dio...
C' è spazio anche per chi, come te, si sente responsabile o colpevole, nel Tempio del Cuore del tuo
Maestro...
Ti dico che la tua intenzione oltrepassa il limite causa-effetto che condiziona tutti i viventi, privi
della Grazia di Dio..
Se stai leggendo attentamente le mie parole e senti che oscillano in te, fai già parte del mio seme
e io del tuo, caro fratello e amico solare ... o sorella-amica lunare..
Disciplineremo insieme la Natura sanguigno-istintuale alla Luce della spontanea freschezza
"originale", perchè siamo venuti alla Luce da un Regno di ombre, ma cambieremo la "sorte e il
destino" nel superiore "preordine" divino, che trascende il Buco Nero dell' Abisso e sopraeleva
nello Spirito Eterno, i suoi leali servitori...
Credi in Me, poichè ti porterò oltre il confine e il limite imposto al peccatore comune e
imbiancherò le tue colpe in un abito di neve bianca, nel delirio d' amore per Dio...
Dai alla tua vita un' impronta nuova e inanella il mio suggello nel tuo cuore... io ti libererò da
tutte le reazioni dei peccati...
Medita il mio insegnamento. Ripercorri più volte questa conoscenza.. la"Quintessenza" ti
raggiungerà in un tempo Balsamico di malattia e guarirai dai sintomi e dalle cause che l' hanno
prodotta, nel Corpo, nella Mente o nello Spirito...
Trasmuterò il tuo corpo sublimandolo in estrazione alchemica... estirperò l' Impuro e installerò il
Puro nettare dell' Amore coniugale, che ho riservato nelle dispense del Cielo, proprio per te...
figlio mio..
Addolcisco la pena, addormento il dolore, al risveglio, nel terzo giorno, sarai completamente
sanato...
Scendi, ora, nella profonda notte dei Sogni oltre confine... e cammina con me, nei pascoli eterni
del Regno, in compagnia delle anime pure che ti preattendono, Maestro... io sono con te...

TESTIMONIANZA DELL’ALLIEVO

Le Terapie alle quali mi sono volenterosamente sottoposto, le ho tradotte nelle migliaia
di assistenze duplicate al pubblico...

Sono guariti in molti, semplicemente per quella "Grazia di Dio", che accompagna le"Erbe della
Pace", inesauribile patrimonio di un Regno, che ha dato forma e sostanza ai "rimedi" naturali
che ho prescritto...
Molte Biblioteche non possono contenere l' espansione che la Quint'essenza permette in ogni
reame dello scibile umano, così l' ho condensata in formule ultrasapienziali, inacessibili se non ai
sinceri e coraggiosi esploratori del Cuore...
Il giorno in cui fui colpito dal "Flash di Luce" della Quint'essenza, l' intermittenza tra Sole e
Luna, furono il preludio alla mia luminosa Ascesa, tra i colori dell' Arco e la forza del Tuono,
conseguente al clamore, della mia fulminea presenza.. nel Mondo.
Si illuminarono in molti con me... sorsero dal loro letargo e sentirono parlare i morti e tacere i
vivi.. Eppure proprio a me chiusero la bocca...
C' è un solo Padre e un solo Figlio : "ultimo" tra i servitori ma "primo" tra i maestri, che
compongono l' Assemblea dei suoi divini figli e figlie spirituali...
Senza Dio, nessuno verrebbe alla Luce... senza di Lui, le tenebre coprirebbero il Pianeta...
Senza di voi , peccatori, il Paradiso tornerebbe sulla Terra...Ora è urgente uscire dall' Inferno...
Tutte le forme religiose sono utili e importanti, per la salvaguardia morale di una Nazione..
Il motivo per cui esistono, è radunare "esseri umani" e prepararli all' esperienza divina, ma
anche disciplinare "attitudini demoniache" e permettere ai trasgressori di non sentirsi confinati
da Dio, grazie al perdono, che riabilita, nella disciplina, i cosidetti peccatori..
Quando purtroppo, una società codifica leggi punitive, inquisitorie, restrittive, giustizialiste o
penalizzanti, gli uomini perdono la Grazia di Dio e si autosottopongono alla Spada della Legge,
invocando giustizia, ma ricevendo in realtà, una vendetta penosa , dalla collettività soppressa.
Gioia, serenità, pace, entusiasmo, fedeltà, rispetto, estetica , qualità di nutrimenti non sanguigni
(mangiare carne sopprime la spontaneità e amplifica l' istinto aggressivo) comunicazione aperta,
coraggio, volontà, luminosità e trascendenza sono alcuni dei livelli di grado superiore dell'
Amore e non sembra che molti sappiano conseguirli..
La Gratitudine o Riconoscenza, è nel poter dire "Grazie a Dio" , perfino nel momento della
Morte..
I Figli di Dio non sono sottoposti ad alcuna Legge inferiore a quella dell Amore.
Resi liberi dal Giudizio di Dio non sono più condizionati da quello dell ‘ uomo...

LE DIMENSIONI FRATTALI NELL’ ALTRO MONDO

Credo di essere stata Benedetto in questa esperienza che mi ha portato ai confini del tempo
e dello spazio , in un Mondo diverso, che non saprei dove collocare comunque, perché il luogo in
cui mi sono trovato era protetto dalle invasioni di turbolenze emozionali ...che infatti percepisco
esistere in sfere inferiori a quella alla quale appartengo.

Lì c’era un’atmosfera permeata di onde pensiero, leggere, delicate, sottili; il respiro era dolce,
ampio, dilatato.
La sensazione era che ci fossero altre persone presenti, ma in una forma molto più fine , che si
scambiavano consapevolezze e registrazioni di tutte le forme-pensiero.
La visione era nitida nei particolari più luminosi, si offuscava invece ad ogni turbamento del
pensiero negativo.
Si fluiva in evoluzioni sentimentali dove il pianto era solo quello d’amore e il sorriso era quello
della giovinezza. E’ così che lo ricordo.
Non conosco ancora perfettamente tutto ciò si potrebbe imparare, ma mi è sembrato un giusto
periodo di meditazione superiore su tutte le esperienze vissute, ma non ancora riconosciute nel
loro aspetto , velatamente eterno.
Non si udivano lamenti, non c’erano spiriti aggressivi. Dai pensieri negativi ci si allontanava
molto facilmente : appena sorgevano , la mia visione si ottenebrava e li cancellava dalla
registrazione della traccia genetica.
Lì esisteva solo il puro. L’ impuro era illusorio. Era più facile perciò riconoscere di quale cibo
nutrirsi. Parlo di nutrimento spirituale logicamente : ad ogni Realizzazione percepivo un senso di
sazietà, calore e sapore, insieme a flussi di acque freschissime. Tutti i miei sensi erano più
genuini.
Quello fu il tempo della Riconoscenza, uno spazio di transizione tranquillo, dove meditare
riosservando e riascoltando le memorie della vita appena oltrepassata. Meglio che essere in
pensione.
Era un luogo di riposo che molti si augurerebbero al termine della propria vita.
Lì , invece, era come essere all’inizio, perché c’era tutto il tempo per occuparsi dei propri amici e
parenti rimasti sulla Terra, semplicemente concependo (ipotizzando) che essi stessi avrebbero
potuto, nelle amarezze della vita, riacquistare la memoria perduta del dolce e squisito sapore
dell’Estasi Spirituale.
Il piacere era simile a quello sperimentato dall ‘amato e dall ‘amata nei loro confidenziali incontri
d’amore.
Si accedeva a un’area più intima di coscienza. Io stesso potevo parlare solo dalla più riservata area
del Tempio del mio cuore.
Ogni volta che mi illuminavo, pensavo a quando nella vita sulla Terra dicevo : “Ho sempre saputo
che era così. Oggi vorrei che altri sapessero com’é veramente elementare la verità : é quella che
da sempre riconosci. Ogni volta che ne senti parlare, oppure la concepisci tu stesso , i tuoi occhi
rivedono le immagini eterne che in quest’area vengono registrate per la prossima stupefacente
avventura che ci condurrà tutti, ne sono certo , alle porte d’ingresso del Regno, del nostro Signore
e Maestro Gesù.
E’ nel suo nome che sono stato riconosciuto. Sarà nell’Amore che lo riconoscerò.
L’Amore non é eterno ma il nome di Dio lo rende tale.
L’opera di registrazione della memoria genetica (traccia ereditaria) seleziona in 5 diverse camere
di Archiviazione, le percezioni sensoriali (uditiva, visiva, olfattiva, gustativa, tattile)
differenziando nel corpo, nella mente o nello Spirito la “conservazione” dei dati più significanti
per i futuri livelli di consapevolezza dell’Essere.
Questo lavoro era sviluppato esclusivamente nell’Area in cui mi trovavo , mentre in altri pianeti
(livelli di coscienza N.d.T.) meno luminosi, avveniva semplicemente la trasmissione e
l’archiviazione della memoria genetica somatico-fisiologica;
Nel Regno dell’Abisso, invece, ho saputo avvenire registrazioni purtroppo deviate e distorte,
qualcosa di simile alle vaccinazioni antigene che replicano virus e batteri possessivi e induttivi.
Selezionando i sensi secondo le registrazioni (uditiva + e visiva x ... olfattiva : e oggettiva -)
potevo facilmente riconoscere le operazioni positive da quelle negative evitando così di

confondermi, registrando contemporaneamente nella medesima traccia memorie così dissimili tra
di loro.
Infatti, ora so che i sensi spirituali (udito, vista) non coesistono felicemente e armoniosamente
con quelli materiali (olfatto e gusto). Gli scopi dell’Essere non sono quelli dell’ Avere.
In quel luogo, infatti, non v’era alcun bisogno di cibo solido. Il corpo spirituale si nutriva di
consapevolezza e di luce intellettuale (vegetali e frutti sovrabbondavano comunque). La
vibrazione energetica era come quella di un “corpo magnetico di risonanza”, estremamente
piacevole e confortante. Attrae il simile e allontana il dissimile. Non c’era pericolo di intossicarsi
o deteriorarsi, come avviene, purtroppo nel Regno dell’Ignoranza.
E’ stupefacente come ho potuto, in questa vita, percorrere le informazioni di questa posizione
superiore di esistenza. Nessuno, (ho potuto verificarlo nell’archivio della traccia genetica) ha
ottenuto questi dati , prima della morte. Il corpo fisico non può sopravvivere alla Rivelazione
anticipata del Regno di Dio. Infatti questo Regno é come la “Quint’essenza”.
Sublima contemporaneamente e istantaneamente le informazioni e la conoscenza in 5 differenti
aspetti o posizioni d’ottica.
E’ come se da una posizione elevata ci si potesse dilatare espandendo la coscienza oltre il relativo,
mentre concepisci l’Assoluto.
Per chi se l’era meritata, questa era una posizione incantevole, di perfetto equilibrio termico.
I colori e i suoni, brillano di luce propria e i nostri corpi ne sono riscaldati e nutriti.
Animali simpaticissimi e dolcissimi mi accompagnavano teneramente attraverso l’esplorazione di
questo Regno incantato.
Ci sarebbe voluto più tempo per conoscerlo bene. Comunque ora so che esistono regioni abitate
da Saggi Maestri, da Alchimisti capaci perfino di estrarre lo “Spirito Divino” del Regno Vegetale
curando l’anima e le sue emozioni.
C’era un Regno, un Parco, ne ho avute alcune visioni, dove il gioco e il divertimento erano per i
piccoli ospiti, motivo di realizzazione. I bambini, anche sulla Terra, sono gia luminosi ... ma lì
“risplendevano” di gioia.
Molti spiriti anziani, recuperata la memoria e l’energia, non avevano alcuna fretta di ringiovanire
(si poteva comunque farlo, attraverso l’istruzione distribuita in veri e propri centri del benessere).
Venivano applicate abluzioni Sacre, massaggi e abluzioni balsamiche, bagni di luce cristallina, di
vapore rugiadoso, assistiti da operatori in abiti di luce bianca e verde (ministri o angeli di
Guarigione).
C’era come una musica nell’atmosfera che accompagnava le diverse emozioni e i diversi luoghi
del territorio. Era composta e proiettata attraverso i sensori della memoria visiva e uditiva,
sintetizzata collettivamente e modulata secondo la frequenza meditativa degli abitanti del luogo.
Direi che si poteva scegliere benissimo, dal tono musicale emanato e percepito, gli esseri con i
quali desiderare comunicare e in quali regioni del Regno abitare.
Alcune informazioni, alle quali mi sto riferendo, le ho ottenute dall’ Archivio del Regno, che ho
esaminato. Posso così riferire , attraverso questa visione espansa, che nel Regno della Fantasia
c’era molto di quello che sulla Terra archiviamo come favola o leggenda.
Questo era il Regno dei Mistici Eroi ed era possibile percorrerlo. Un’enciclopedia o un computer
virtuale non rendono neppure minimamente l’idea di cosa significhi disporre di un Archivio
genetico così straordinario. Non solo osservavo lo scorrere delle informazioni che desideravo
visualizzare, bensì entravo a far parte dell’azione stessa.
Quando ti rendi conto che puoi disporre di un potenziale così illimitato, ti viene voglia di ridere
per gli sforzi di sopravvivere ad ogni costo nella mediocre esperienza limitativa umana.

C' E’ UN EREDE IN QUESTO MONDO ?

Babilonia

Ho prodotto i risultati delle mie ricerche per lasciare l ‘impronta dell' insegnamento del maestro
in questo mondo, che non l ‘ha conosciuto…
I dialoghi e le conversazioni che ho tradotto, non appartengono alla realtà oggettiva, ma
trascendono la materia e si configurano in uno spazio e un tempo dissimili dal nostro...
Dotato di questa anticipata conoscenza, scritta negli occhi delle innumerevoli visioni ricevute dai
miei assistiti, ho affrontato la malattia e le sue evoluzioni da un ‘ ottica più elevata, dalla quale
fosse possibile risolverla.
Non ho mai accumulato denaro e quello che ho ereditato, l ‘ho speso per il bene di molti,
distribuendo gratuitamente i miei libri e insegnando, senza compenso...
Sono convinto che non esiste prezzo per la Riconoscenza che ho ricevuto. Per i debiti che ho fatto
e che forse lascerò in sospeso, prima di andarmene, non dovrebbe risponderne mio figlio...
Dico questo perché mio padre ha corrisposto un valore più grande ai miei creditori, oltre quello
materiale...La sua Poesia è Arte perfino negli appunti del mio incredibile lavoro di Alchimista e
filosofo erborista.
Ho costituito perciò negli anni precedenti L‘Associazione culturale Quinta Stagione e
successivamente L’ Alchimia delle Erbe, allo scopo di delegare a queste, l ‘amministrazione e la
divulgazione della Filosofia, in grado di far risorgere lo spirito del Mondo, in identità spirituali
inaccessibili, diversamente.
Questa conoscenza è straordinaria...
Nell ‘applicarla ho gustato la pienezza di molti sapori e ho affinato i miei gusti nell ‘espressione
più gradevole per la vita : amare il mio prossimo, come sono stato amato dal mio venerabile
maestro.
Egli è stato presente in me, concepito nel seme di mio padre, illuminato poeta nato dall' Acqua e
cresciuto nello Spirito dei colori, che hanno acceso i miei occhi, nelle inafferrabili tracce
cromatiche dei suoi ispirati dipinti...
A chiunque mi legga, mentre ancora vivo e prima che mi arrenda alla inevitabile morte, che
sempre mi corteggia insidiosa, chiederei aiuto e sostegno per divulgare questo messaggio :
“Lo spirito eterno, sempre fugge l ‘incontro con l ‘uomo, ma un uomo l ‘ha inseguito tra le
nuvole dei Cieli , nello sguardo di un Poeta , nel grande Alambicco che fermenta il suo

pensiero, in siderali amplessi di Luce cristallina...”
Se troverai tuo padre come io ho trovato il mio, contribuisci alla sopravvivenza di questa Arte,
perché mancano i cuori disposti a dare più di quanto possano prendere, anche in Amore…
Ci costa sempre più caro venire alla luce...fai come me : distribuisci tutto quello che hai per gli
interessi del Regno di Dio. I nostri figli ci ringrazieranno di averli benedetti.
E li porteremo per sempre con noi.
F. P.

IL NUOVO MONDO
Intervista all' autore

D : Come potrebbe trovare consenso una proposta alternativa all’orientamento attuale della
Medicina, che possa soddisfare l ‘aspettativa popolare, in tempi di così grande incertezza
politica e spirituale ?
R : Intravedo spazi di ampio consenso popolare, sopratutto pensando ai "giardini del Regno" nei
quali molti ammalati impareranno a recuperare una condizione fisica e mentale più soddisfacente,
grazie agli operatori salutistici che li assisteranno.. Nelle "oasi" di guarigione saranno applicate
abluzioni sacre, massaggi terapeutici, bagni di luce, saune, olii balsamici, cataplasmi e nutrimenti
di erbe medicinali, musiche armoniose che diffonderanno nell'etere suoni e colori vibrazionali con
l'assistenza di veri terapeuti, dedicati per missione a quest'arte amorevole dello spirito.. e

sopratutto tanti amici fedeli e istruiti nella coscienza divina dell'aiuto spontaneo. Feste danzanti,
seminari culturali di ogni tipo, cibo sano, ben cucinato, bevande naturali, giochi e intrattenimenti
saranno disponibili non solo ai viventi ma anche ai morenti.. perchè la Grazia di Dio produca
riconoscenza e mai più lamento.. E poi anche se di soli 5 mq. un tetto, una casa, coperte e abiti,
pane, acqua, un orto e la Luce.. a chi manca o per chi viaggia, fra le Nazioni.
Nel Regno che immagino c'è spazio, libertà di pensiero, diritto, riconoscenza, guarigione, cura,
riposo, lavoro creativo, un tetto per tutti, studio, ricerca, meditazione, spiritualità, medicina
naturale, musica, cultura, non violenza, cibo, vegetazione, naturopatia, artigianato e molte altre
attività che rendono l'uomo e la donna riconoscenti alla vita, nel rispetto dei primi e degli ultimi,
dei bimbi e degli anziani.
Un tale Regno, credimi, partirebbe dalle fondamenta del 10% ma presto ad esso affluirebbe il
restante 90% dell'Umanità, liberata dai demoni soppressivi che la penalizzano da generazioni.. e
da un seme vedresti crescere un albero carico di frutti riempire la Terra.

Priorato di Sion

D : Non si può negare che ascoltarla sia estremamente affascinante, sopratutto quando lei
esprime concetti universali con la semplicità che rende l'ovvio straordinario ... ma appare
evidente dalle sue parole che lei sembra ritenere la "quint'essenza" una "forma" di verità
assoluta, in grado di trasformare il corpo, la mente e lo spirito, elevandoli fino a potenziali di
sopravvivenza ancora sconosciuti ... una sorta di pietra filosofale ... è così ?
R : La "forma" non è il "soggetto", ma ne rappresenta la realtà tangibile, oggettivamente
sperimentabile e strumentalmente rilevabile, della vita. Nel suo movimento, ogni essere animato
trasforma la sua posizione nello SPAZIO e nel TEMPO, mentre avviene una mutazione biologica
nella MATERIA sottoposta al divenire che l'ENERGIA dinamizza. Molteplici verità coincidono
nell'Assoluto ... riduttivo sarebbe attribuire all'Assoluto, una assoluta ed esclusiva verità! Poichè
tutto risiede, parte e ritorna a Dio, così il corpo, la mente e lo spirito sono residenza veicolo e
tempio dell'Essere Supremo, i cui punti di vista, appunto, si espandono dalla quint'essenza, come i
raggi di luce si diffondono dall'astro solare fino al nostro pianeta terrestre. La "forma" che la luce
assume trascende la funzione clorofilliana, e "corporifica" nelle forme di natura l'esatta
duplicazione della quint'essenza, in ogni regno percepibile e osservabile. Un esempio è la foglia
verde, il sangue rosso, le alghe blu, trasformazioni cromatiche dello stesso universale principio ...
la luce. Dall'intensità o dalla rarefazione della luce nell'interspazio cellulare, assumono forme più
o meno complesse, tutti gli esseri animati che verso la luce, appunto, si dirigono, uscendo dalle
tenebre delle acque. Pensiamo alla nostra nascita ... "venire alla luce" è un'esperienza che ci separa
dal buio delle acque addominali nelle quali, come embrioni, germiniamo alla vita. Poi
nell'alternanza del giorno e della notte, vengono regolati il tempo e i ritmi veglia-sonno, solari e
lunari, consci e inconsci, mentre completiamo il ciclo filosofico del nascere, crescere, svilupparsi
e morire. Risorgere è la quint'essenza ... oltre la nascita e la morte, o l'inizio e la fine.
Quint'essenza è concepire, questa è la verità! Venire alla luce! Risorgere! Si rende ben conto,
perciò, che la verità assoluta non appartiene esclusivamente a qualcuno, bensì include chiunque,
risorgendo, la riconosca. E mi creda ... di risorti, la quint'essenza, è in grado di produrne molti ...

questione di riconoscenza, il frutto dell'Amore. Non è questione di religione, punti di vista, dogmi
o mezze rivelazioni ... la quint'essenza non ha bisogno di essere scoperta ... semplicemente esiste.
Riconoscerla è vitale e la "grazia" che lo permette è come un flash di luce nel cuore della notte.
D : Sono esterefatta ... mi vengono in mente le parole di Gesù e la mia infanzia quando, da
bambina, ipotizzavo di non morire mai. Da dove provengono le idee che lei esprime in
questa quasi mistica convinzione? Voglio dire ... perchè scienza e religione non hanno
scoperto e rivelato prima d'ora, se tutto questo è utopia fideistica o realtà oggettiva? Lei dice
che riconoscere la quint'essenza può trasformare in meglio la salute del corpo, della mente e
dello spirito di chiunque, senza alcun altro supporto che la Grazia e l'utilizzo di alcuni
elementi biologici rappresentativi della luce che in natura corporificano la forma della vita,
come ad esempio il succo d'aloe, il miele, la melatonina, il siero di latte, il vino bianco e
rosso, la clorofilla, la rugiada ecc. Significa che consumare queste sostanze potrebbe
prolungare la vita?
R : Non sono il solo a dirlo e il buonsenso non ci permette di negarlo ... chi sarebbe così sciocco,
da dimostrare la propria malafede, negando che gli alimenti nutrizionali biologici siano in grado di
qualificare e perfezionare le funzioni organiche se ben digeriti e assimilati? Basta pensare alle
molteplici malattie causate da sottoalimentazione unicista, come lo scorbuto. E' innegabile il
principio che noi diventiamo ciò che mangiamo. E' vero, esistono alimenti "solari e lunari" alcuni
caldi, altri freddi; frutta ed ortaggi, ad esempio. Le vitamine e i sali minerali degli uni e degli altri
differiscono per provenienza e per destinazione. I frutti sono il prodotto superiore dell'incontro del
sole con l'aria, gli ortaggi sono il prodotto inferiore dell'incontro della luna con la terra. L' "umido
radicale" è presente nell'acqua che le radici di entrambi assimilano per germinare e crescere fino a
divenire un frutto di riconoscenza, appetibile e salutisticamente perfetto per nutrire corpo, mente e
spirito. Ecco perchè lei rievoca nel mio insegnamento le parole di Gesù : "ogni albero che non
produce frutto d'Amore (riconoscenza) non ha origine da Dio ... è destinato al fuoco che tutto
trasforma e risolve (la luce torna alla luce e la cenere alla cenere). Inoltre, se lei mi permette di
esprimere il mio punto di vista su Scienza e Religione, le dirò che nè l'una o l'altra possono
riconoscere la verità dello spirito, che non può essere condensato, controllato, inibito,
sottovalutato o inquadrato tra le regole che distorcono la forma della verità più elementare, che è
appunto spontanea ... ovvia ... e per questo inosservabile da chi abbia perduto la sua naturalezza,
nell'aderire alla Giustizia - Ingiustizia delle leggi del mondo ... perciò la "Grazia" è un'altra cosa.
Le farò un esempio : la storia della mela nel giardino (il frutto biblico del bene e del male) è pura
menzogna per creduloni sciocchi. Non voglio offendere nessuno, dico che gli offesi sarebbero tutti
coloro che scoprendo la verità del frutto, si rendessero conto di essere stati ingannati per secoli da
ignoranti che predicano il futuro e la vita eterna, senza nemmeno conoscere la genesi della propria
origine. Se non sai da dove vieni e perchè, come sai dove vai? La mela è del tutto insignificante,
non spiega nulla! Ma l'uva e la vigna sì. Sangue e Spirito Divino (di vino alcoolico) sono il frutto
della fermentazione solare così come l'umido lunare dà forza alle radici dell'ulivo. L'olio e lo
Spirito nutrono sangue e ossa, il maschile e il femminile.
D : Nelle sue conferenze, lei ha parlato di una tecnica verbale che lei ha definito coniando il
termine "PSICONEUROSOMATOLOGY", che permetterebbe di recuperare la memoria
genetica della salute dei nostri antenati e contemporaneamente cancellare la memoria
ereditaria che potrebbe farci ammalare dei loro stessi disturbi ... ovvero, come lei specifica,
ricevere le virtù culturali, scientifiche, filosofiche, matematiche e artistiche, memorizzate
negli archivi neurosensoriali dei nostri antenati. Può essere più preciso?
R : Molte virtù cosidette innate, manifestate da alcuni senza averne mai, in questa vita, sviluppato
l'abilità, provengono proprio dalla traccia o linea dinastica degli antenati. Riceverne le peculiarità
fisiche è considerato ovvio e normale nel colore degli occhi, dei capelli, della forma organica,
dell'altezza ecc. , ma poter ricevere la consapevolezza caratteriale e spirituale, è qualcosa che,

fin'ora, nessuno ha potuto verificare sperimentalmente, dimostrandone la tesi. Invece, le dico ... è
possibile farlo! E' possibile intraprendere un viaggio a ritroso nel tempo e raggiungere la memoria
dei nostri antenati, liberando quantità di energia tale da far guarire il nostro corpo attuale
dall'eredità genetica precedente. Sconsiglio a chiunque non sia "illuminato" questa esperienza.
Ignorare questo avvertimento rievocherebbe la memoria antigenetico-virale, rischiando psicosi
allucinatorie, identificative con le aberrazioni dell'antenato stesso. E' tutto vero ... ! E questo
spiega molto sulla controversa "teoria della reincarnazione" e del suo vano tentativo di illudere
l'uomo di essere già vissuto in altri corpi, mentre la realtà è che ognuno vive la propria vita senza
necessariamente identificarsi nel padre, nel nonno, bisnonno ecc.
Ereditiamo parzialmente la loro memoria, quella virale, se non ci eleviamo spiritualmente a livelli
di consapevolezza superiori. Alcuni credono di ricordare vite precedenti ... è falso! E' la memoria
dell'antenato che si risveglia nelle sedi della coscienza ereditaria di chi soffre di tali percezioni,
così profonde come l'abisso del tempo dal quale esercitano la loro influenza subconscia. E' molto
facile per chi, depresso e senza speranza, entrare in contatto col passato e rievocarne in forma
psicosomatica le tracce virali. Capisce perciò perchè è necessario disporre di una eredità sana e
qualificata nella propria genesi di famiglia?
IL TANTRA DELLA SEGRETA UNIONE DEL SOLE E LA LUNA

I segreti dell’ Arte dell’ Amore supremo sono riservati a coloro che ne faranno un uso
discreto e confidenziale, limitando la pratica secondo l’etica e la propria condizione di esistenza.
Una donna e un uomo sposati, possono avvicinarsi e sperimentare il trascendentale gusto dell'
amore estatico senza alcun conflitto morale, se vissuto nella fedeltà e nello spirito di offerta
reciproca incondizionata.
Coloro che vivono il celibato non sono sottoposti a restrizioni, se la maturità li ha già resi
indipendenti e rispettosi dell' altrui dignità.
E’ molto importante scegliere il partner adatto : esso dovrebbe possedere qualità fisiche attraenti,
corpo fine e delicato, mani spiritualmente dotate di plasma etereo leggero, morbido ma
altrettanto penetrante e plasmante.
Le cinque dita sono espansioni periferiche dei 5 sensi e interagiscono con i 5 ricettacoli di luce, i 5
aromi della pelle e i 5 umori colloidali che generano le 5 secrezioni spermatiche del seme, nell'
uomo e nella donna…
Perciò comprendendo quanto sia importante arricchire spiritualmente l' esperienza coniugale,
sceglieremo un partner esperto nell' arte della carezza e del massaggio, cosciente di Dio o
rispettoso nei confronti del Creato e delle sue creature, dotato di intelligenza, bontà e sensibilità.
Bisogna ricordare che ogni contatto, soprattutto sensuale, registra e trasmette, alla memoria
genetica dell' altro, la propria identità fisica e sensoriale e sono proprio le secrezioni umorali che
lo permettono.

Sudore, respiro e profumo si memorizzano nell' umido radicale del seme lubrificante, emesso da
entrambi.
Queste emanazioni possono essere salate, amare, acide, dolci o piccanti… Sono queste ultime tre
che sublimano l' amore in vortici siderali e intensificano le percezioni al piano estatico.
L’ orgasmo fisico si limita a secrezioni salato-amare di minor qualità e assolutamente inadatte
a produrre fenomeni di guarigione fisica, mentale o spirituale...
Prima di concludere l' unione nel coito, sarebbe indispensabile prepararsi per saper esprimere nel
rapporto, gli umori più fragranti della purezza, che appartiene alla posizione verginale.
Non dovremmo mai scaricare amarezza o disperazione nell' altro come fanno molti, rifugiandosi
nel sesso e in un pozzo senza fondo, dove gli aromi perdono le loro virtù e trascendono in odori e
sapori nauseabondi, che penalizzano ogni registrazione genetica salutistica.
Perciò la donna è predisposta ad abbandonarsi sensualmente e totalmente solo dopo aver
soddisfatto e liberato i primi due umori salato e amaro, prima di emettere i toni più avvolgenti
della propria femminilità..
Il bagno rituale, immersa in Sali profumati e erbe aromatiche sarà utilissimo, se l' uomo che l'
assiste, soddisferà il suo piacere guardandola e toccandola nell' acqua, fino a produrre un primo
orgasmo, che libererando i primi umori, predisporrà il successivo nettare estatico, che i testi sacri
chiamano Ambrosia.
Il suo gusto è gradito agli esseri spirituali, che riconoscono in esso il sapore della vita, gustato nei
Regni paradisiaci superiori.
L' uomo dovrà emettere la prima parte del suo sperma il giorno prima, pensando intensamente alla
donna amata e al momento del l' incontro, nel quale entrambi entreranno nell' oceano cosmico in
cui misceleranno le proprie secrezioni umorali.
Questa Arte, applicata correttamente, non deve essere confusa con la libidine sessuale, che affama
molti demoni insoddisfatti della vita, che cercano di estrarre quella degli altri, possedendoli
sessualmente.
Questa è la pura Terapia, che precede ogni guarigione, poichè si prende cura del corpo dell' altro
come il proprio e lo glorifica di luce e armonia.
Gli uomini che mancano di questa conoscenza dovrebbero impararla da una donna già
consapevole e adorarla se ella si concede alla loro inesperienza e, come una maestra, li addestra
all' arte amorosa.
Anche le donne vergini o sposate possono ricevere questa istruzioni da un maestro qualificato ma
non si deve adorarlo, poichè la donna dovrebbe adorare solo Dio.
Se infatti ama un uomo più di Lui, non potrà conseguire la divinità per la quale è stata concepita,
nella grazia, che Dio ha concesso, alla sua bellezza...
I preliminari amorosi che preparano all' estasi e alla riconoscenza, avvengono nella “camera
confidenziale” dove, durante il massaggio, si bagnano delicatamente i ricettacoli più importanti,
con i propri umori.
Si estrarrà dalla vagina il dito medio, impregnato di umido radicale e si massaggerà l' ombelico
circolarmente in senso orario. Si ripeterà alcune volte questa operazione, aggiungendo un veicolo
gelatinoso ipoallergenico, come lubrificante e si massaggerà il ventre.
Anche la saliva emessa dalla bocca è utile. Si introdurrà lo stesso dito estratto dalla vagina per
prelevare la saliva e umidificare l' ombelico.
Questo è un metodo per trasmettere memoria genetica : le cellule staminali contenute nel cordone
ombelicale si allineeranno all' ordine di frequenza degli ormoni vivacizzati negli umori fisiologici
e ogni attività cellulare dell' organismo ne sarà interessata.
Esistono 5 posizioni chiave, nelle quali viene applicata questa confidenziale terapia e ognuna di
esse, riabilita le percezioni sensoriali e orienta l' essere che la riceve, al recupero della spontanea
genesi del cuore...

Perciò è assolutamente importante che il maestro di questa iniziazione sia “puro” dalla
contaminazione sessuale e dal desiderio egoista di soddisfare i propri sensi, a discapito di quelli
dell' altro.
Molte relazioni non tengono conto che vi è più felicità nell' offrire che nel sottrarre e degradano l'
amore e le sue stupefacenti qualità curative...
Infatti Dio creò la Terapia, “prima” dell' Amore, sapendo che esso avrebbe potuto causare
altrettanto dolore, se avvilito in sessualità promiscue. Perciò provvide, in anticipo, la sacra Arte
del Massaggio tantrico, per sanare le ferite che l' amore avrebbe inferto agli impuri, in via di
perfezionamento spirituale e ai puri, disposti a sacrificarsi per altri.
Le 5 posizioni non permettono solo una registrazione nella consapevolezza fisica ma consentono
la memorizzazione degli stati acquisiti nella mente e nello spirito.
Così l' allievo riceve le istruzioni dal suo maestro e le archivia permanentemente nella tradizione
Ereditaria per il bene degli antenati e dei discendenti.
Ogni donna dovrebbe preservare la propria integrità affettiva dedicandosi al compagno, affinché
egli divenga sempre più cosciente di Dio e grato alla vita, per l' amore sensuale di cui può godere,
mentre eleva il suo spirito nella conoscenza spirituale.
Ogni uomo dovrebbe sottoporsi a Dio e dirigere la devozione della sua compagna a Lui,
presentandola in tutta la sua bellezza.
Non dovrebbe considerarsi il beneficiario supremo della sensualità femminile ed essere geloso di
Dio, poiché svuoterebbe l' anima della compagna della naturale freschezza originale, alterando i
suoi umori e perdendo il meglio delle sue doti.
Vorrà che ella sia sempre ben vestita, truccata e profumata e sappia coltivare la propria
femminilità ascoltando musica, danzando e cantando di gioia, immergendosi in ripetuti bagni di
aromi e colori e offrendo il cibo nella camera coniugale o in quella del segreto incontro con l'
amante.
Nei dialoghi confidenziali che precederanno l' unione e durante il coito, gli esseri celesti
parteciperanno alla danza d' amore, amplificando, con la loro energia, i sensi trascendentali degli
amanti.
Gli stessi dei si arrendono all' incantesimo e all' attrazione del fascino di un amplesso cosmico e
perfino i demoni si inteneriscono e si sottopongono alla bellezza di una donna, innamorata di Dio.
Molte divinità femminili sono attratte dal carisma di un uomo spirituale e dimenticano la gelosia,
che avvilisce ogni buon rapporto.
Perciò, questa che ti trasmetto, è l' Arte del piacere estatico, a cui hanno accesso i “puri di cuore”,
che hanno trasformato la propria vita e sono usciti dalla contaminazione del Mondo materiale,
dove il sesso egoista eclissa l' amore ai margini dell' Abisso...
Agli “impuri" non deve essere insegnata, bensì proibita e sottoposta a giustizia civile e penale,
secondo la gravità della violazione all' etica sessuale comunemente accettata.
In tal modo, privati e disciplinati nella loro lussuria, potranno desiderare di convertirsi e servire il
Signore, in cambio di quei piaceri paradisiaci, riservati in premio ai puri di cuore.

ERBORISTERIA TRASCENDENTALE
Le Erbe dell’ altro mondo - a.d.2006

Ogni giorno passato in compagnia del maestro era davvero speciale. Mi rendevo sempre più
conto, che il segreto del successo delle sue medicine , era nelle parole che pronunciava ai suoi
amici , che lo ascoltavano attentamente.
Esprimeva concetti filosofici e spirituali nelle medesime interpretazioni dello stato di salute del
soggetto affidato alle sue cure e incredibile a dirsi , si rivolgeva ad ognuno in un linguaggio
perfettamente comprensibile , nonostante la grandezza delle sue conversazioni , intrise di una
sapienza straordinaria…
Perfino analfabeti riuscivano a capirlo , stupefacendosi della percezione luminosa che emanava
dai suoi occhi , mentre il timbro della sua voce rispondeva alle loro domande , prima ancora che
fossero pronunciate.
Ho visto addirittura emeriti professionisti e filosofi , nonché ricercatori scientifici , plaudire
entusiasti alle sue lezioni , chiedendo consiglio e collaborazione , per apprendere la Sacra Arte
Alchemica della Quintessenza.
Finalmente potevo perfezionare il mio apprendistato , vicino a una vera sorgente di vita che ai
miei occhi appariva come un oceano di incommensurabile pienezza. Capivo che il dubbio non
avrebbe mai più permeato la mia mente , poiché la risposta ad ogni domanda era pienamente
soddisfatta nella fede ma anche nella visione e nella pratica di estrazione quotidiana che , nel
laboratorio delle Erbe e degli Spiriti imparavo a realizzare…
Fu così che ricevetti la trasmissione ereditaria della sua Arte in me , come un seme di
riconoscenza che crebbe fino ad assumere nel frutto della mia maturazione , l’ aspetto fisico ,
mentale e spirituale del mio venerabile maestro , che ogni giorno mi onora con la sua invisibile
presenza , mentre ripeto il suo insegnamento nel mio , a tutti i sofferenti che mi cercano per
ottenere sollievo e pace.
La sua personalità , come la mia sono rivestite nell’ abito di telo e sacco che accompagna le
lunghe notti passate nella ricerca della luce della conoscenza , all’ interno del Tempio , nel
Laboratorio di Dio, velato agli occhi dei demoni , che vorrebbero sottrarre la pietra filosofale e l’
Oro potabile , dalle estrazioni mercuriali dei Figli di Dio.
“ Quando avrai terminato di estrarre la medicina presenterai la tua preparazione nel tempio del

tuo cuore , dove l’Essere Supremo penetrerà il composto , vivificandolo con la sublimazione dello

spirito di pace , luce e armonia della Sua “presenza”. L’ alcool assumerà così la sua
canonizzazione e sacralità , poiché ogni spirito è vacuo ed evanescente , privo della “sostanza”
cosmica originale che sostiene , nella vibrazione ad oscillazione di frequenza della Luce, la vita
biologica dell’ essere vegetale e animale , che lo assume… “
Le sue parole ritornano come la brezza del mattino di primavera , che la mente non può più
dimenticare , dopo averle ascoltate , anche una sola volta..
Non si trovano facilmente uomini così straordinari . La vita è sprecata se non possiamo
incontrarne almeno uno , nella nostra esperienza.
Per questo motivo ho voluto apprendere la sua Scienza , per continuare la sua Opera , dopo la
partenza dal corpo che l’ha rivestito in questo mondo..
Ora Egli dimora in un Giglio di Loto , nel riposo estatico che precede la sua resurrezione ,
nell’ interspazio della cortina che separa la notte e il giorno , dal sonno al risveglio , tra i sogni e la
realtà della sua nobile stirpe di eroi , scienziati e sacerdoti del Grande Iddio vivente…
Quando descriveva la natura delle piante , le rappresentava nelle molteplici virtù caratteriali che
componevano la loro complessa personalità curativa e di quanto esse fossero attente a
predisporre , in anticipo , l’ antidoto al “principio impuro” che vorrebbe possederle , avido di
quella luce , dalla quale , esiliato non può partecipare…
Imparai la compassione per gli ammalati , nel corpo o nello spirito , purchè vittime di
irresponsabilità altrui e come oppormi decisamente allo spirito di arroganza dei disfattisti ,
speculatori abissali di Regni di incertezza e soprusi illegittimi.
Grazie a questa conoscenza , sono stato in grado di convertire alla Luce le deviazioni di
prospettiva del pensiero di molti , orientando l’ottica in direzione ascendente , con notevoli
risultati di successo , nella mia pratica alchemica quotidiana.
Non potrò mai dimenticare i suoi insegnamenti. Sempre sentirò la sua voce rievocarmi lo stato di
Grazia in cui sono stato avvolto ,per tutto il tempo del mio apprendistato.
Umiltà e devozione altruista sono i requisiti per l’ iniziazione alchemica unite a Fede e Coraggio
nel sostegno dello Spirito di Provvidenza.
Le lezioni ricevute sono state memorizzate negli archivi della mia memoria genetica e rese
inaccessibili ai demoni che vorrebbero sottrarle al bene collettivo.
Perciò , chiunque legga quest’ Opera sarà visitato dallo Spirito di Guarigione e riceverà molteplici
benefici fisici , mentali e spirituali , risolvendo i coaguli che impediscono l’ accesso al Regno di
Dio , al Paradiso di resurrezione infinita , creato per i puri di cuore e per le loro famiglie.
L’ Eterna medicina è Luce e Poesia , nelle parole del poeta , che canta le sue lodi a Dio...

LA RICERCA DELLA PIETRA
Nel cuore della terra
a.d.2006

“Oggi saliremo alla cava nella montagna dove ti insegnerò a riconoscere la Pietra che dà vita a

ogni elemento che le cresce intorno , il sostegno sanguigno , linfatico e genetico che permette
la manifestazione virtuale del Regno Vegetale e attrae gli umani , nella ricerca dei beni più
preziosi : la salute , l’amore e la ricchezza. “
Il maestro mi mostrò come avrei dovuto padroneggiare il fuoco e lo zolfo nel trasformare le pietre
di cinabro raccolte in precedenza , ottenendo il metallo liquido conosciuto con il nome di
mercurio solfonato , nella cui potenza germinavano gli spiriti e le anime vegetali , che gli
crescevano intorno…
“ Esso conserva l’ intera memoria genetica dei minerali e dei metalli della terra , nonché le virtù

e gli aromi del patrimonio nutrizionale e medicinale dei semi e dei frutti che si sviluppano per
riflessione spontanea..
Perciò , quando avrai ottenuto la sua liquefazione nel crogiuolo di fusione , aumenterai la
gradazione poco alla volta fino a 60° mentre aggiungerai il macerato estratto da tutte le piante
del territorio circostante , fino a sparizione delle stesse , nel processo digestivo che il mercurio
effettuerà nell’ assorbirle totalmente.
Dopo 24 ore di processo ininterrotto aggiungerai un po’ di stagno , piombo , oro , argento , nichel
, cobalto e rame al mercurio in termofusione , raffreddandolo successivamente , fino a completo
indurimento. Sembrerà forte come il bronzo ma sarà fragile come l’ argilla…
Così solidificato sembrerà aver perso la sua lucentezza argenteo-lunare , come uno specchio
offuscato ma avrà ottenuto l’ intrinseca potenza di guarire per semplice contatto , le parti
ammalate del corpo o della mente. Proteggerà anche lo spirito di chi lo porterà ma perderà ogni
potere se cadrà , spezzandosi…
Il segreto di questo portentoso rimedio naturale proviene dal laboratori Tibetani , sulle prime
pendici dell’ Himalaya , oltre il territorio conosciuto con il nome di Srinagar, dove i primi maestri
del mondo , sono vissuti in contemplativa ascesa trascendentale.
Lì , all’ interno di una grandiosa cavità naturale , che nasconde l’ ingresso alla porta del Tempio
del Sole e della Luna , si compiono da secoli i rituali sacri dell’ iniziazione e confermazione dei
molti allievi del Supremo Alchimista , il figlio di Dio che sostiene la vita di tutte le creature
umane viventi.
L’ accesso è consentito a coloro che hanno ottenuto il nettare che consente la “traslazione” della
coscienza umana in quella divina e che si sono ritirati dal mondo , in perfetta castità…
L’invito avviene nel cuore della notte , quando il Padre incontra il Figlio , nella luce
fosforescente che rende il sogno reale…
All’ improvviso scopri che , fin dall’ utero materno intravedi l’ambiente circostante , grazie alla
fosforescenza che le acque addominali producono , nel processo germinativo fetale.
Sai quali forme di vita sopravvivono nel buio dell’Abisso delle profondità oceaniche? Esseri
dotati di luce al fosforo . Essa nutre l’ intelligenza creativa di questo Regno delle acque , da cui

noi stessi proveniamo , prima di dirigerci verso il canale embrionale che ci porterà alla luce…”
“Vuoi dire che fin dai primi mesi di concepimento l’ embrione è consapevole di esistere?”
“Certamente , non sai che in ogni essere vivente è insufflato il respiro di Dio , che anima la vita ?

Dice la Scrittura che Dio pose il suo respiro in ogni cosa in cui è pulsante lo spirito…
Dal primo impulso cardiaco che sostiene l’ embrione cellulare inizia la vita. Abortirla è un reato ,
ogni altra disquisizione serve solo a giustificare il senso di colpa che accompagna i criminali che
sostengono il diritto di uccidere , addirittura , poveri esserini indifesi.
La nostra Arte tuttavia , permette la resurrezione e la purificazione. Questa iniziazione libera
madre e figlio dalla pena e dal rimorso ma assegna la responsabilità mancata al seme del padre
disattento o perverso.
Ogni donna costretta all’ aborto per necessità , dovrebbe essere risarcita con beni , onore e
rispetto dallo Stato e dalla famiglia dell’ irresponsabile , maggiormente se egli non è il marito
legale , al quale si concede una certa giustificazione.
Molti reati sessuali diminuirebbero se le leggi dell’ uomo rispettassero la donna e le consentissero
i mezzi di sussistenza per permettere la nascita e la crescita dei suoi figli…”
Allora il Mondo sarebbe benedetto da Dio , poiché Egli protegge la donna , il bambino e l’
anziano ma giudica l’ irresponsabilità dell’ uomo , quando procura danno , a più deboli e indifesi
tra gli esseri.
Un giorno termineranno anche le stragi nel Regno animale e si educheranno questi ultimi
all’ alimentazione non-violenta dei Figli di Dio.
Tutta la Terra permetterà la nascita e la crescita ai più miti e generosi tra gli esseri e nessun
aggressivo sentimento di possesso , turberà la Pace dei suoi abitanti.
I Maestri che hanno dato origine alle dinastie divine scenderanno tra noi , istruendo la
personalità e rafforzando il carattere dei viventi.

LEZIONE PRIMA

“In Natura il simile attrae il simile: i rimedi provenienti dal regno minerale o vegetale

interagiscono , per somiglianza , nel regno animale , sensoriale e spirituale.”
La materia obbedisce alle leggi della fisica ma la vita biologica pulsante si organizza in parametri
di sopravvivenza e relazioni diverse.
Se nel primo caso gli opposti si attraggono ( nel campo magnetico ) nell’ altro si respingono…
I corpi si attraggono per differenze , le anime e gli spiriti per somiglianze…
E’ necessario un buon accordo per complementarsi spiritualmente e condividere i sentimenti di
attrazione reciproca che danno alla qualità della vita un orientamento esistenziale più elevato ,
rispetto all’impulso sessuale che spesso inganna le nostre facoltà di percezione , in illusorie
speranze di sopravvivenza.
E’ vero che tale istinto motiva la nostra specie a riprodursi attraverso tali piacevoli esperienze ma
la “conservazione”della qualità dinastica e la sua evoluzione positiva , dipendono da fattori umani
e divini di natura emozionale più complessa.
Comprenderai nella pratica alchemica che è possibile vivificare il corpo fisico attraverso
molteplici fattori di attrazione naturale , primi fra tutti gli alimenti gustosi che lo sostengono
fisicamente e , di pari importanza , tutti gli elementi che lo nutrono spiritualmente : la musica , l ‘
arte , la poesia , i profumi , i colori , i pensieri e le emozioni , le letture , i giochi , ecc.
Scoprirai nella struttura organica dell’essere umano , la somiglianza con la struttura cellulare di
alcuni minerali e cristalli , come pure con i tessuti simbiotici dell’architettura del regno vegetale .
Le alghe , la clorofilla , i licheni ad esempio , possiedono virtù attraenti e complementari per i
nostri polmoni , che si strutturano fisiologicamente in compatibilità cellulare facsimili , che ne
riduplicano la forma e l’ attività…
I colori , ad esempio , sono complementari agli organi che li riflettono…Il verde al polmone (aria)
, il giallo all’ intestino (terra) , il rosso al fegato (fuoco ) , il blu al rene (acqua ) e il bianco alla
pelle (etere).
Qualunque alimento o elemento del regno minerale , vegetale e animale , comprese le emozioni
dei sensi e le percezioni relative , esercitano azione coadiuvante sulle funzioni fisiologiche dell’
organismo.
Perciò tutto ciò che esiste e respira , pulsando di vita biologica o di oscillazione di frequenza
sensoriale , è in grado di nutrire , depurare e guarire , ogni struttura cellulare somigliante.
Nessun farmaco chimico sintetico può farlo ed è una grave menzogna , sostenerlo…
I peggiori tra i demoni che hanno occupato il nostro pianeta , hanno corrotto ogni principio di
verità in aberranti tesi avide e materialiste , che ingannano la buonafede di poveri ammalati , che
sembrano addirittura aver perso il senno , confusi e indottrinati da speculatori così perversi.

Quando sentirai minimizzare la potenza curativa della Natura ed esaltare l’ effimera valenza della
Chimica artificiale e sintetica saprai di trovarti dinnanzi a veri bugiardi , segnati nella coscienza
da un ferro rovente , che incide su di loro il marchio della stirpe demoniaca.
Costoro offendo la creazione e il Creatore.
Minimizzano il potere curativo delle Erbe , amplificano la paura di effetti collaterali ,
arrogantemente si attribuiscono il titolo di medici e l’ esclusivo diritto di intervenire sulla salute
altrui , denunciano i veri terapeuti , e rubano il denaro pubblico , sprecandolo in ricerche aberranti
e inutili , poiché infatti non possono curare il cancro ma solo distruggere o prelevare organi altrui ,
per innesti o espianti mostruosi…
La dignità dell‘ ammalato viene avvilita e il suo povero corpo offeso dall’ insulto e
dall’accanimento terapeutico , privo di compassionevole umanità.
L’ Aria cura molti disagi . L’ acqua è benefica in molte patologie. Il sale e lo zucchero , in eccesso
o in difetto possono migliorare o peggiorare patologie diabetiche o ipertensive…
Tutto può divenire nettare o veleno , secondo l ‘uso o l’ abuso , perciò è illegittimo penalizzare i
rimedi vegetali , occultando al pubblico la conoscenza di questa arte , che separa il principio puro
da quello impuro e non rappresenta alcun rischio per la salute , come invece , pericolosamente
accade , assumendo la chimica farmacologica.
Non sono veri scienziati. Sono veri ciarlatani. La loro incapacità è così evidente che non hanno
saputo inventare finora alcuna terapia priva di controeffetti e intossicazioni assuefanti. Le
specialità medicinali sono corredate da così tante controindicazioni , da renderle inutili o
pericolose.
Se la prendono con le erbe e terrorizzano di precauzioni i loro assistiti per deviare l’ attenzione
dalle loro intossicanti pseudo terapie…
Non sanno nulla della tradizione alchemica che ha preservato la tradizione erboristica indenne
dalla loro influenza nefasta. I veri Alchimisti non sono disposti a consegnare i segreti della propria
arte a questi demoni vampiri succhiasangue che cooperano con il regno dell’ abisso nel macello
quotidiano , che si compie su uomini e animali.
Di quale pietà possono essere coscienti , i divoratori e sterminatori di carne e sangue? Pubblici
macelli e pubblica sanità..
La lotta alla violenza inizia a tavola , se puoi ringraziare Dio del cibo naturale che ti nutre…
La carne è violenza. Il suo consumo deve essere limitato perché impregna chi se ne nutre di dolore
e Morte.
Chi dice che carne e sangue siano indispensabili è figlio di macellai , come fosse un chirurgo
segaossa o uno psichiatra trapanacervelli…l’ implant è lo stesso : aberrazione sangue-seme.
Molti medici laureati nelle Università di Stato hanno intuito e verificato la corruzione e l’
aberrante visione della falsa Medicina e tentano di cambiarla , approvando metodiche naturali ,
ma la deformazione scolastica appresa e la laurea impropria che li qualifica , non li rende degni di
fiducia.
Dovrebbero rinnegare il loro titolo e denunciare la sopraffazione ma perderebbero professione e
qualifica immediatamente.
Lo Stato non consente alcun diritto…Obbliga in ogni dovere penale.
Chi paga le tasse sfuggirà dal giudizio dell’ uomo...chi non le paga da quello di Dio.
Poiché Dio odia la tassa e il contributo ingiusto e lo Stato che deruba i suoi figli.
Nessuno che lo sostenga votandolo , entrerà mai nel suo Regno di pace...
Chiunque porti le armi sarà privato di ogni diritto. Non risorgerà e condannerà all ‘estinzione
perfino i propri familiari , disprezzato dai servi e rifiutato dai padroni.

LEZIONE SECONDA

“L’interazione delle quattro stagioni , nel ciclico perpetuarsi di causa ed effetto , vela e

nasconde l’ esistenza di una Quinta stagione , la cui natura eterna , oltrepassa l’ universo
manifesto, per collocarsi in un tempo e in uno spazio nel quale, materia e energia , sono
perpetuamente auto-feconde…”
Caro allievo , ormai la Quintessenza non avrà più segreti per te , quando comincerai a operare i
tuoi assistiti con queste tecniche non cruente e assolutamente spirituali.
Le cinque operazioni di trasmutazione biologica che avvengono all’interno o all’esterno del corpo
, della mente o dello spirito e che sono riprodotte nel laboratorio dell’ alchimista sono :
evaporazione , fermentazione , calcinazione , putrefazione e sublimazione .
Tali interventi si applicano nell’ aria ,nel fuoco ,nell’acqua ,nella terra e nell’etere in relazione a
foglie , fiori ,frutti, radici e semi , secondo l’ influenza delle cinque stagioni : primavera , estate ,
autunno , inverno e Quinta stagione , poiché il seme viene concepito dallo spirito eterno del Padre
che produce il frutto della Vita. Quello della morte non deve essere consumato , nell’ inganno
dello spirito di dubbio e menzogna , che vorrebbe sottrarre perfino a Dio , il risultato finale dell’
Opera.
“La Quintessenza eterica è , dal seme sublimata in Spirito Divino”.
Nessuno può vedere ciò che tu vedi , poiché nessuno conosce lo spazio dimensionale nel quale si
colloca l’ essere divenuto cosciente di Dio…Questa posizione trascendentale è il dono della
visione dell’ “Occhio di Dio” e solo l’ illuminazione totale permette di conseguirla e mantenerla.
I cinque sensi relativi devono essere traslati in percezioni spirituali , prima di poter almeno

ipotizzare quanto ti sto benevolmente insegnando.
I depositi di memorizzazione mentale , ovvero l’ accesso agli archivi del patrimonio genetico
costituzionale ereditario sono cinque e corrispondono alla natura dei cinque sensi e dei cinque
elementi. Essi sono : Memoria uditivo-associativa , visivo-dinamica , oggettivo-riduttiva ,
percettivo-dissociativa e concettuale-assiomatica.
Udito , vista , gusto , olfatto e tatto si integrano vicendevolmente nelle cinque voci del Verbo
Amare : essere , fare , avere , dare e trascendere.
La Filosofia Alchemica non ha nulla di umano o corruttibile…non è il prodotto della saggezza
terrestre. E’ il frutto dello spirito di riconoscenza che l’ essere realizza , dal seme divino del Padre
che è in lui…il “puro” tra i “puri”…
L’invisibile presente , penetra tutta la manifestazione cosmica. Non è misurabile strumentalmente ,
poiché misura non ha…
Esso oltrepassa le cortine e gli interspazi , senza lasciare traccia di sé. E’ l’ alcool , puro tra i puri :
lo spirito che fermenta dal frutto della vita ( ricorda la vigna , la vite , il sangue , l’anima , lo
spirito divino , l’acquavite , le radici nei cieli , il frutto del bene e del male , il tralcio elevato sulla
croce che rappresenta il figlio di Dio , frutto del seme del Padre , che è in lui…)
Questa Dottrina è molto potente.
Stupirà chiunque la riceva , inabissando ogni altra sapienza umana.
La Legge dei cinque elementi dimostra l’ esistenza di cinque stati dimensionali , ovvero larghezza
, altezza , lunghezza , profondità ed elevazione , che corrispondono agli stati dinamici della
Materia biologico-pulsante : gassoso , plasmatico , solido , liquido e …luminoso !
Molte imprecisioni sono state trasmesse dalle filosofie precedenti che non hanno saputo associare
coerentemente gli elementi , secondo la Logica superiore matematico-algebrica , riservata alla
esclusiva comprensione dei Grandi Maestri , come stai imparando a divenire , grazie alle mie
istruzioni.
L’ aritmetica delle quattro operazioni ( più , per , meno e diviso) è sublimata nell’ elevazione a
potenza che solo la matematica superiore permette , nella dimensione quantistica e frattale , che la
colloca tra le Scienze dello Spirito e non già nelle materialistiche operazioni di calcolo inferiore ,
che rendono sterile la comprensione delle Matematiche Algebriche divine.
Osserva la dinamica evolutiva del numero nove. Nella diametralità opposta , benché simile , della
sua semplice tabellina, nasconde il più straordinario dei segreti e credimi, pochi se ne sono resi
conto, finora.
Il Ghiaccio e il Vetro filosofici contengono il segreto delle relazioni spazio-tempo e materiaenergia , non sono semplici manifestazioni casuali ma percorrono , nel preordine divino , binari
paralleli di armonia e non di conflitto come l’ ignoranza umana che precipita nel Caos della
propria presunzione.
Nessuno può vedere oltre i confini degli spazi imposti da Dio all’ uomo. Solo coloro , i cui occhi
sono stati aperti alla luce della conoscenza pratica , intravedono il Mondo dell’ Eterno e lo
duplicano nella realtà dell’ esperienza umana.
Esiste una Quinta Stagione dove il tempo è eterno e non c’è limite alla gloria , che riveste tutti i
suoi cordiali abitanti...
Lì è la Terra d’ eternità , dove i padri ritrovano i propri figli , dove tutte le dinastie si incontrano e
celebrano i riti e i sacrifici graditi a Dio.

LEZIONE TERZA

"La Quintessenza eterica è nel tatto sublimata, in Spirito vitale".
Il mio addestramento proseguiva senza sosta…meditavo costantemente , durante il mio lavoro ,
sulla grandezza delle esplorazioni che la mia pratica mi permetteva. Mi sentivo assorto e avvolto
in una spirale ascendente dove la consapevolezza del mio corpo diveniva sempre più cosciente
della potenza alchemica della Guarigione spirituale prodotta dallo spirito delle parole del mio
maestro…
Sentivo nelle mie mani fermentare la stessa luce che estraevo dalle anime e dagli spiriti vegetali ,
tra i vapori degli alambicchi e il gorgoglio dell’olio nel crogiuolo.
“Le mie mani sono pure dal sangue e dalla violenza” pensavo”, “ non esiste lavoro migliore che

immergerle in questo eterno parco di aromi , colori , sapori e virtù che il mio Signore ha creato ,
per il bene di tutti”…
Nessuno può capire quanto sia sensibile il tocco e il tatto di un abitante del Regno vegetale ma io
stavo proprio sperimentando , nelle mie mani , una vibrazione insolita , che sembrava dotarle di
una corrente vibro-magnetica sottile , il pollice leggero come l’ aria , l’ indice sicuro come il fuoco
, l’anulare forte come la terra , il mignolo fluido come l ‘ acqua e il medio penetrante come il Sole.
Cinque energie diverse che , percepite insieme , sembravano in grado di manipolare tra loro
materia energia , spazio e tempo circostanti ed ebbi timore di quanto mi stava succedendo…
Mi sentii sopradombrato da un energia superiore alla mia , che sembrava installarsi in me
penetrandomi e scendendomi dietro , dall’ alto , dalla sommità del mio capo , fino a raddrizzarmi
ogni vertebra dorsale , come fossi rivestito di un ‘ armatura che mi proteggesse posteriormente…
Dalle mie mani torrenti di fuoco e bracieri ardenti sembravano fluire in opposte direzioni : a
destra e a sinistra si formarono specularmente due percezioni , una dissolvente e l’ altra
coagulante.
Intuii la potenza spirituale del mio flusso sanguigno e compresi il motivo per cui lo “Spirito è nel
sangue”, come il vino della coppa di Dio , che fermenta in questo dolce frutto…, “
“Benedetti i corpi toccati dalla mano di Dio…” mi disse il maestro”per questo motivo sei stato

addestrato , immergendoti nelle pure acque di questo Sacro Regno clorofilliano di Erbe e Pace.”
“Ora ti insegnerò la natura delle 5 differenti energie che hai percepito. Ogni essere vivente le

possiede in sè ma nessuno è in grado di riconoscerle nell’ Universo espanso a cui invece noi
abbiamo accesso , attraverso la Porta del nostro laboratorio e all’interno del Grande Alambicco

di estrazione e trasmutazione.”
Prima che le tue mani siano santificate dovrai pulire i tuoi occhi in quelli di Dio , nel fuoco della
visione del cristallo che emerge dal forno fusorio della tua afflizione.
Così sarai raffinato nell’ Oro e nell’ Argento , nel Sole e la Luna , nel giorno e nella notte , della
tua vita immortale ed eterna...
Ricevi dunque le mie istruzioni senza turbamenti , poiché sarò con te e condividerò la mia
esperienza nella tua.

LEZIONE QUARTA
L’Energia Cosmica

La natura dell’ Etere e il suo peso atomico molecolare proviene dalla Spirosfera , ed è
attivato dall’ Energia Cosmica.
Gli stati ammoniacali e i vapori gassosi tra pressioni atmosferiche diverse , sono attivati dalla
Energia Solare.
Le reazioni caustiche delle sostanze plasmatico-potassiche nella biosfera , inducono il calore
fotovoltaico dell’ Energia Elettrica.
Nella calce delle viscere della litosfera si formano i cristalli solidi nella cui gravità prende forma l’
Energia Meccanica.
Infine dalle reazioni sodico caustiche tra liquidi nell’idrosfera assume forma colloidale la natura

più o meno densa dell’ Energia Chimica.
Protoni , elettroni , fotoni , neutroni e neutrini percorrono l’ Universo cellulare senza sosta…
“In ogni essere vivente vedrai le quintuplici energie in relazioni armoniche o conflittuali e

riconoscerai l’origine di ogni frutto del bene o del male , della salute e della malattia , della
Vita o della Morte..

LEZIONE QUINTA

“La Conoscenza è superiore all’ Ignoranza, inferiore alla Sapienza e addestrata nell’

Esperienza, conduce alla Riconoscenza…”
“Hai visto quanti son pieni di morte e afflizione , mio caro devoto ?

Devi sapere che chi piange nel distacco da questo corpo e si lamenta per la morte o la vecchiaia ,
ignora già tutto del Regno al quale appartiene .
Come potrebbe intuire l’ esistenza del nostro , quando i suoi sensi sono così assopiti , da
confinarlo al di sotto dello stato di veglia , nell’ Abisso del sonno e dell’ oblio ?
Costoro cercano sempre di dimenticare , di cancellare , di inibire o di nascondere il frutto amaro
dell’ esperienza umana , senza capire che il dolce frutto della riconoscenza , premia
abbondantemente , chi crede nella potenza germinativa dell’ Amore e non si avvilisce nel dubbio e
nell’ incertezza…
Pianto e lamento sono frutti d’ ignoranza ; pace ed entusiasmo di Riconoscenza.
Meditare sulla natura della separazione è utile quanto condividere l’ unione altruista con altri ma
chi supera l’ Oceano illusorio del mondo fenomenico , non si unisce né può essere separato ,
poiché è in costante evoluzione spirituale e la sua elevazione trascende il comune senso del dovere
, perché acquisisce costantemente nuovi spazi di diritto e opera per la liberazione di chiunque , nel
nome di Dio.
Egli ha abbandonato il conflitto tra dare e avere e fa ogni cosa per conseguire lo stato d’essere per
infine trascenderlo , divenendo Figlio di Dio. Allora i suoi sensi si aprono e il Risveglio
accompagna ogni sua manifestazione.
Portare alla Luce , far risorgere spiritualmente , lo spirito abbattuto , in nuove intenzioni…

L’ Eterno è sempre presente , dal passato remoto al Futuro immanente , nel pieno , nel
vuoto , nell ‘ interno o all’ esterno della Sacra Cortina di demarcazione tra gli interspazi , visibili
e non , nelle sacre Abluzioni , nel sacro Fango , nella Camera del Vapore , nell’alito del suono ,
nel Respiro e nelle mani del Maestro e sul capo del suo allievo.

DELLA MENTE E DEL CUORE

“Né l’ arroganza né il dubbio ma solo le opere di fede , dimostrano la gratitudine dell’

uomo al suo Dio”.
DELLA MENTE :
Ai Disfattisti insegna l’ Arte della speculazione filosofica e saranno tuoi devoti..
Ai Materialisti insegna l’ Arte della Scultura Sacra.
Ai Filosofi insegna l’ Arte della pittura creativa e soddisferai la loro fantasia.
Agli Utopisti e ai fideisti la Letteratura Sacra.
E ai Figli di Dio , la Realtà che trascende il mondo , nella Poesia ispirata e nella voce del Poeta.
DEL CUORE :
Della Paura
La Distorsione è un effetto dell’ Acqua , le cui molecole sono indotte a coesistere forzatamente ,
dal processo di congelamento , che alterando l’ equilibrio atomico naturale , le cristallizza in
forma simile ma diametrale opposta al vetro , che termofonde invece , in forma plasmatica….
Della Violenza
La Deformazione è un effetto della Terra , che inibisce l’ essere , solidificando e riducendo la sua
Sopravvivenza , all’ interno di spazi confinati dal distorto potere del Dovere giustizialista e della
Pena legittimata dalla coscienza militarista.
Del Coraggio

L’ Interpretazione è un causa-effetto visivo del Fuoco , che trasforma l’ ottica secondo il punto di
vista assunto dall’ osservatore.
Della Pace
La Realizzazione è una causa dell’ Aria , nel diritto di parola , che rende l’ essere libero di offrirsi
fiduciosamente e spontaneamente alla propria buona coscienza , per allargare lo spazio di
tolleranza ai propri amici…
Dell’ Amore
L’ Illuminazione è una intenzione-causa dello Spirito , oltre il difforme o il conforme , oltre il
trasmutabile o il relativo , poiché viene concepita nella trascendentale posizione dell’Assoluto,
nell’ estasi della gratitudine che tra Padre e Figlio , cresce nel cuore della donna che li riconosce
entrambi…
Nel Mondo dovrai combattere il militarismo imperante , l’ ingiusta inquisizione , la simulazione
dei servizi segreti del Regno dell’ Abisso , lo sperpero del denaro , il furto e la tassa impropria , la
Rivoluzione violenta , la Magistratura corrotta , l’arresto pregiudiziale , l’ autoritarismo , il
doverismo e la complicità nei sensi di colpa.
Incoraggerai il volontariato , le riforme , il senso di responsabilità , la diffusione della Verità ,
franchezza e onestà negli affari , l’aiuto ai bisognosi , il diritto legittimo , la qualità della vita e la
protezione per la Natura.Libertà d’ opinione , nobiltà di sentimenti , pace , la protezione e la
Grazia di Dio per ogni uomo e donna che lo invocano nello spirito di Fede…

L’ERBARIO DEL MAESTRO

Enumerare l’ Erbario sarebbe una impresa impossibile , perché il maestro estraeva da ogni pianta
presente in natura qualsiasi rimedio…
Gli bastava sentire l’ aroma , il colore e il sapore di tutte le erbe per capire la natura medicinale di
ognuna , mentre le accarezzava teneramente. Sembrava comunicare con il tatto e con l’ ascolto le
percezioni sottili che esse emanavano , quasi chiedesse di quali virtù fossero dotate , per il
beneficio dei suoi molti pazienti.

Io lo seguivo , annotando fedelmente le sue valutazioni e le prescrizioni terapeutiche che mi
trasmetteva.

“ Queste giovani foglie di Laurus Nobilis (alloro) sono ricche in olio essenziale e forniranno uno

spirito forte , in grado di sostenere lo stomaco e l’ appetito , risolvendo dolori reumatici e febbrili.
Curerà il cerchio alla testa , che opprime coloro che sognano la gloria senza poterla conseguire..
La sua potenza si esprime in primavera e in autunno , nell’ Aria e nella Terra , nel polmone e nell’
intestino , perciò è in grado di pulire e rigenerare il mucoderma polmonare e viscerale. In
Autunno le sue bacche predisporanno il ricambio del muco , prima che l’ inverno causi forti
raffreddori in coloro che ne sono facilmente vittime…Le sue qualità sono calde e mature già in
inizio stagione , fresche e diuretiche alla fine. Il suo aroma riflette molte virtù amare e dolci ,
terra e aria , pungenti e penetranti , fuoco e etere e avvolgono l’ atmosfera vibrazionale intorno al
corpo , di un alone di nobiltà e coraggio."

Questo è solo un esempio delle innumerevoli descrizioni che ho potuto registrare nella memoria e
in alcuni appunti . Ho potuto comunque selezionare le piante più nobili e virtuose da quelle più
umili ma altrettanto servizievoli quanto le prime anche se , meno ricche in qualità appariscenti ,
ma ben dotate , comunque , di anima e spirito altruista curativo.
Alla famiglia delle piante aromatiche si attribuiscono , perciò , le caratteristiche più virtuose , in
grado di nobilitare l’ anima e arricchirla di preziosi aromi e sfumature corroboranti.
Nell’ orto esse istruiscono gli ortaggi e le verdure sulle differenti proprietà da sviluppare , nella
crescita , per provvedere i migliori nutrienti per la salute dei componenti familiari che le
coltivano.
Le piante aromatiche sono sagge e riconoscenti e vibrano della stessa oscillazione di frequenza

degli esseri umani vicino a loro , assumendone addirittura la personalità e il carattere…
Si comprende perciò quanto sia importante possedere un orto personale per provvedere cibo e
medicine a un nucleo familiare , rispettoso di Dio.
Le piante , infatti , sostengono più efficacemente la salute di coloro che hanno fede nella parola
del Creatore , poiché esse stesse si nutrono di aria , parole e vento. Nessuna di loro ha mai
dimenticato l ‘ispirata Parola di Dio , che come un vento , parlava ai suoi figli nel Giardino…
L’ amore e l’ attenzione per questo mite e generoso Regno dovrebbe permeare la coscienza di ogni
uomo e donna , che , attraverso questa saggezza , desiderino il bene per i primi e gli ultimi , per i
bimbi e gli anziani . Costoro , infatti , ricevono tutti i migliori benefici da questa alimentazione
sana e cosciente di Dio…
Farò un breve elenco delle piante più importanti , alle quali mi sento di poter attribuire una reale
valenza salutistica. Esse sono elencate nell’ appendice di questo libro.
In questa sede dirò che sono rimasto stupito dal potere terapeutico del Rosmarinus Officinalis
( cura pressoché ogni disturbo) e della Salvia. Anche il Timo , l’Alloro , la Lavanda , la Menta e la
Melissa , il Basilico , la Santoreggia , l’ Origano.
Quanta inconsapevole ignoranza può aver irretito l ‘ uomo al punto di dimenticare la Tradizione
della vera salute che dai nostri antenati ci proviene come un eredità divina , che ci accomuna tutti?
La moderna cultura ha spoetizzato e vanificato il valore terapeutico di questi nostri alleati e amici
del Regno vegetale , privando le famiglie della autosufficienza alimentare e salutistica , mentendo
vergognosamente nell’ attribuire alla Chimica artificiale proprietà e virtù , che alla luce dei fatti
sono soltanto difetti e malvage perversioni di Natura.
Presto Dio cancellerà la stirpe dei serpenti che amputano i corpi e i diritti inalienabili degli esseri
umani più miti e sensibili.
Saranno tempi duri per tutti coloro che avranno ingannato la buonafede altrui sia con la Magia
superstiziosa , che con la Falsa Medicina , frutto dell’ arroganza scientifica , nemica di Dio e dell’
uomo.
LA FORMULA DEL SOLE
Comporrai dopo averli lisciviati , purificati e vivificati i Sali Alchemici di rame, oro, argento,
zinco, nichel, cobalto, potassio, magnesio, litio, selenio, bismuto, manganese, germanio. Per
elettrolisi lo condenserai in forma colloidale.
Unirai a questi elementi enzima ascorbico rettificato e sublimato nell’ aminoacido del seme e del
frutto del limone.(5 parti)
Purificherai lo Zolfo (metilsulfonilmetano) tre volte nell’ Alambicco facendolo circolare con
alcool puro e antimonio. (5 %)
Separerai la pula dal riso , riducendola in polvere fine , che monderai , purificandola al mortaio e
calcinandola al forno. Ne estrarrai un enzima revulsivo che arrosserà la pelle come fosse fustigata
da un mazzo di ortiche. Esso è lo spirito contenuto nel lievito. Estrarrà ogni veleno e radiazione
dai corpi che lo assumeranno.(5 %)
Spremi olio di oliva extra vergine e miscelalo con puro olio di vinacciolo e di cartamo. Anche
germe di grano , girasole , soia arachidi , canapa , e riso sono utili e preziosi. Un cucchiaio al
giorno al mattino ripristinerà le sostanze lunari perse nel ricambio organico prodotto dalla formula
solare sopradetta.
Dolori , infezioni di ogni tipo , reumatismi , allergie , eczemi , psoriasi , febbri , crampi , tosse ,
muco , bronchiti , raffreddori , sinusiti , paralisi ecc. miglioreranno in modo spettacolare.
Mal di cuore , circolazione sanguigna e arteriosa , grassi e zuccheri in eccesso , polipi , tumori ,
adenomi , calcificazioni , noduli ecc. cedono dinnanzi alla potenza spirituale di questa medicina.
Essa è così forte da amplificare ogni risultato specifico associato ad essa. Perciò unirai le erbe

adatte ad ogni disagio che intenderai risolvere , ed esse agiranno meravigliosamente in sinergia
con essa.
Il Fuoco esalta il Fuoco e lo eleva di potenza oltre l’ altezza della propria acutezza e spiritualità.
Nessuna barriera corporea può resistere alla penetrazione dello spirito sublimato poiché esso
assorbe l ‘ aria , sgretola la terra , evapora l’ acqua e distilla il calore , temperandolo
nell’oscillazione di frequenza della Luce…
Non rivelare ad alcuno il segreto di questo procedimento e l’ Arte segreta che serve ad ottenerlo.
Inserisci nella formula alcune imprecisioni poiché nessuno possa copiarla o sottrarla al legittimo
maestro che te l’ ha trasmessa.
Non permettere che sia oggetto di indagini o protocolli terapeutici per verificarne l’ efficacia.
Se essa fosse dimostrata , sarebbe sottratta alla libera preparazione e sottoposta a restrizioni legali
per monopolizzarne la distribuzione.
Il suo costo lieviterebbe e la sua disponibilità sarebbe riservata solo ai ricchi.
L ‘ avidità inibisce la carità e la presunzione avvilisce l ‘umile.
Chi è ammalato non deve pagare oltre né essere oggetto di sperimentazione chirurgica solo per
nutrire l’ esercito affamato di carne e sangue di chi , per apprendere questa infelice arte , ha
bisogno di molti corpi per specializzarsi.
Il popolo non sospetta l’ infame compromesso che associa il farmaco chimico alla malattia ,
l ‘ammalato al medico e la morte al becchino.
Guadagnano tutti sulla sofferenza e la disgrazia altrui.
Solo chi dispone di grandi ricchezze può permettersi le specialità negate ai poveri.
Ma ecco , ti ho insegnato un’ Arte gratuita , senza prezzo , perché il suo valore non è misurabile.
Questa Medicina è Sacra , perché nessuno può assumerla privo dello Spirito che l ‘ha composta e
nessuno può produrla senza il permesso di Dio.
Ma tu sei stato iniziato per concludere l’ Opera. Non dimenticare le mie istruzioni. Medita
costantemente su di esse perché il Segreto della Vita eterna sarà presto svelato anche ai demoni ed
essi ne saranno privati , come hanno sottratto sangue , organi e averi agli esseri umani più poveri e
deboli.
Questa medicina non è un farmaco…è un prodotto di Natura .

DELLA CHIRURGIA

Ad essa devono rivolgersi gli ammalati in gravi condizioni fisiche causate da traumi accidentali.
L’ Arte chirurgica ha radici profonde e il suo intervento è provvidenziale e risolutivo , quando le
condizioni organiche si trovano a rischio o in emergenza. La sua specializzazione è separare ,
togliere, sostituire , reinstallare.
Il chirurgo deve sviluppare doti di grande compassione , abilità tecnica e un valore etico di
rispetto nei confronti del dolore e della persona , familiari compresi.
Molti interventi potrebbero essere evitati nella prevenzione salutistica naturale , mentre purtroppo
sono inevitabili , dopo l’ uso inappropriato e prolungato di farmaci sintetici , che copiano
maldestramente il principio vegetale , in formule facsimili ma distorte.
Purtuttavia , continuare a trascurare la propria salute , conduce inevitabilmente alla necessità di
assumerli doverosamente , nei casi più allarmanti , o come terapia di supporto ai rimedi vegetali.
In tal caso essi dovranno essere somministrati esclusivamente dalla classe medica e dal
farmacista, poiché è necessaria una depenalizzazione legale da parte dello Stato , per giustificare
la prescrizione infelice di tali veleni , spesso molto pericolosi e in grado di causare perfino la
morte…
Perciò è bene che il farmacista sia edotto e consapevole della loro pericolosità e si orienti
eticamente nello svolgere la sua professione , senza fini di lucro...
Altrettanto il medico ricettatore userà discernimento nell’ indicarli come dotati di potere
terapeutico poiché infatti tali veleni , agiscono sugli effetti o i sintomi , ma peggiorano la causa
del problema alla sorgente.

Qualunque farmaco chimico è incompatibile con un altro della stessa natura artificiale.
Non si devono e non si possono mescolare tra loro , senza causare effetti collaterali.
Ciò non accade nell’ associazione sinergica di molte piante , benché dotate di un indirizzo
terapeutico diverso , perché nel Regno vegetale esiste un meccanismo di autoprotezione
implicito , che conferisce a principi diversi , una adattabilità immunitaria e una compensazione tra
le virtù e non tra i difetti , che permeano un farmaco sintetico.
Un medico che diffami o sottovaluti il potere curativo della Natura deve essere radiato da

qualunque albo professionale , poiché è divenuto più bugiardo e pericoloso di un serpente.
Non solo insinua il dubbio ma addirittura rappresenta un pericolo mortale per la salute di chi si
affida a lui.
Fai appello all ‘Etica professionale e a quella sacerdotale, poiché chiunque pratichi la Medicina
senza aver conseguito la “coscienza”dei Figli di Dio, abusa di un titolo e di una professione
indegna, che non merita di essere applicata nemmeno agli animali, di cui farebbero scempio i
chirurghi senza scrupoli, pur di soddisfare questa sadica tendenza.

Difendi perciò i diritti dei poveri animali, vivisezionati in laboratori sperimentali e mostra al
mondo la gratuita violenza, che si compie su tutti gli esseri indifesi.
Loda invece i bravi farmacisti e i medici coscienti della loro professione che nasce , cresce e si
sviluppa, dalla Tradizione ereditaria erboristica.
Essa ha fornito , perfino agli scienziati moderni , le formule originali , che la ricerca scientifica ha
copiato dalla Natura , tentando di sostituirle al potere delle erbe , per l’avidità commerciale delle
multinazionali , che le hanno studiate.
Presto scenderai nel Mondo , appena la tua istruzione sarà completata e porterai con te l’ Oro della
conoscenza , il Rubino dell’ esperienza , lo Smeraldo di saggezza e il Diamante della
Riconoscenza.
Il Sale dell’ ignoranza che trasmuta la mente e sostiene il corpo ermafrodita , sarà nello zolfo e nel
mercurio , sublimato nell’ Anima e nello Spirito dei tuoi assistiti , riportando la salute dove è
mancante e la giovinezza dove è presente .
Denuncia perciò la falsa Medicina poiché essa sarà l’ oggetto dell’ odio di molti , quando il mio
Giudizio verrà sulla terra dei demoni che l’ hanno violata.
Non temere i tribunali umani , ridurrò in rovina chiunque provi a diffamarti e sarai sostenuto dalla
fede di molti.

ERBE E PACE
Officinalis causa

Preparazione 1 : Prepara l ‘ Aloe Arborescens secondo l’ antica formula alchemica unendo la
pianta fresca , appena raccolta , al miele e allo spirito solare o lunare (brandy o grappa). Elimina
parte della scorza più coriacea.
A parte aggiungerai uno sciroppo condensato con miele a freddo , dopo aver messo a macerare in
acqua e alcool , per nove giorni solari e lunari le seguenti piante :
Preparazione 2 : Urtica dioica(ortica) foglie , fusto e radice , Cardo santo foglie , Oxalis
acetosella(acetosella) foglie , Arctium lappa(bardana) radice , Taraxacum officinalis(tarassaco)
foglie , fiori e radici , Sambucus nigra(sambuco) fiori , Gallium (gallio) apici fioriti ,
Plantago(piantaggine) foglie.
Preparazione 3 : Dai semi pestati al mortaio di aneto, anice, coriandolo, finocchio, carvi,
cardamono, menta, melissa, alloro, basilico, timo, salvia e rosmarino estrai una potenza calda
aromatica in distillazione, preceduta da almeno nove giorni di macerazione in acqua-alcool a 70°.
Preparazione 4 : Alla luce del sole , in bacinelle di rame estrarrai nel brandy per almeno 5
giorni , i seguenti fiori: primula , papavero , camomilla , passiflora , lavanda , arancio .
Preparazione 5 : Potrai aggiungere tintura fluida di chiodi di garofano , cannella , zenzero , noce
moscata , curcuma , asafetida.
Preparazione 6 : Dalla polpa del frutto di Papaia e da quella della Morinda Citrifolia (Noni)
otterrai un condensato in costante fermentazione unendo un po’ di lievito di birra.
L ‘attività biologica di questa preparazione vivente , unita al composto di Aloe in brandy-grappa e
miele esalterà al massimo livello la potenza d‘azione complessiva del prodotto , la cui possibilità
officinale si applica alla soluzione di ogni disagio fisico mentale e spirituale di competenza
salutistica
Queste sono le proporzioni :
Preparazione 1

30%

Tenore alcolico finale : 18°

Preparazione 2

20%

Miele vergine : 10%

Preparazione 3

5%

Siconsumano 2 cucchiai al dì
in 500 ml di acqua o succo.

Preparazione 4

10%

Per almeno 3 mesi. Fa così
bene da meritare il titolo di :
"Elisir di Lungavita".

Preparazione 5

5%

Preparazione 6

20%

Ad ogni litro aggiungi 5 g di Dimetilglicina, 1 g di Potassio e 2 g di Msm (zolfo).

LA LEGGE DEL SIMILE E DEL DIVERSO
“ Tutto ciò che è affine ad un gusto , favorisce l’ aumento del simile e lo squilibria.

Tutto ciò che è disaffine a un gusto , favorisce la diminuzione del simile e lo equilibria”.
Lo stomaco dovrebbe poter gradire e consumare in un pasto tutti i cinque sapori bilanciati :
amaro astringente , salato , acidulo , dolce e piccante.
Il dolce riduce il dolce e l ‘acido e aumenta il salato.
L ‘acido riduce il dolce e aumenta il salato e l acido.
Il salato riduce il dolce e aumenta il salato e l ‘acido.
Il piccante riduce il salato e aumenta l ‘acido e il dolce.
L ‘amaro riduce il salato e l ‘acido e aumenta il dolce.
L ‘astringente riduce il salato e l ‘ acido e aumenta il dolce.
Secondo la natura costituzionale , l ‘ influenza della stagione , il tipo di lavoro e la personalità , le
percentuali possono variare.
Osserva attentamente queste qualità e scoprirai i difetti.
Avrai un quadro preciso del tipo di alimenti o medicine officinali da preferire secondo il caso.
Con aceto di Vino , Olio , Sale , Zucchero e Spezie , comporrai la Quintessenza del condimento
per tutti i nutrimenti vegetali.
Questo è il veicolo digestivo in grado di produrre il nettare umorale compatibile ad ogni alimento.
I veicoli digestivi per i rimedi officinali sono il succo di papaia , yogurt , miele , acqua , thè ,
tisana , caffè , latte , orzo , succo d ‘ananas , ciliegie , fragole , albicocche , mele , latte di
mandorle , infusi di fiori di sambuco , passiflora , arancio , di rose.
Li suggerirai secondo il gusto individuale preferito.
La miglior bevanda , durante il pasto è composta di 7 parti di acqua , 2 di yogurt e 1 di succo di
limone , papaia , uva rossa , semi di finocchio , mele e fruttosio secondo il gusto.
La miglior bevanda, lontano dai pasti è composta di thè verde , succo d’ acero , limone, tamarindo
e miele.
Per la stanchezza il caffè con ginseng e malto d ‘orzo , è l ‘ideale.
Per il nervosismo usa infusi di fiori pacificanti: papavero, camomilla, melissa, biancospino,
passiflora, tiglio, primula, arancio, diluiti in acqua e dolcificati con miele.
Ricorda che il buon umore digestivo è prodotto dal buon gusto del cibo preferito...

ALCHIMIA MAGICA
I poteri delle piante superiori

“Ogni pianta velenosa è stata creata per curare meglio le malattie del corpo , della

mente o dello spirito. Non devono essere estirpate bensì protette e distribuite in Farmacie
qualificate , da personale in assoluta coscienza di Dio.”
Molti pseudo-naturalisti si rivolgevano al maestro per ricevere consigli e ricette ma egli esitava
spesso poiché molti di loro erano intrisi di superstizione e praticavano alcune forme di magia per
sottoporre a condizionamento psichico i propri clienti , cercando di ottenere il potere di governare
gli spiriti vegetali , a queste forme di possesso aberrato.
“Costoro discreditano la nostra sacra Arte , perché non applicano alcuna scienza esatta ma si
affidano alle allucinanti visioni , ispirate da demoni avidi di lusso e denaro.
Infatti frequentano le case dei ricchi e non hanno alcuna vera compassione per i poveri ai quali
spremono senza ritegno , il frutto di sacrifici e fatiche.” diceva il maestro.
“Non consegnare a loro alcuna formula di Sapienza ma libera dall ‘ignoranza tutte le vittime che
hanno plagiato...Essi usano i poteri degli spiriti inferiori e non sanno che i veri Alchimisti
ricevono l ‘assistenza dagli Spiriti superiori , che conferiscono solo a loro , l ‘autorità di
governare perfino i demoni dell ‘Abisso.”
Ero costantemente in estasi ricevendo queste istruzioni. Sentivo la missione divina di dedicarmi
esclusivamente a Dio , abbandonando perfino i piaceri sensuali che le donne sembravano
offrirmi , pur di distrarmi dalla mia iniziazione.
Sapevo che essa non sarebbe stata perfetta se mi fosse mancata la Sposa Alchemica.
Infatti attendevo le ultime istruzioni che avrebbero aperto la porta di accesso al “Laboratorio
alchemico superiore”, dove sarei stato addestrato a coniugare i 4 elementi nel quinto , ovvero le
voci del verbo essere , fare , avere , alla trascendentale luce del supremo verbo Amare...
“In questa camera , simile ad un tempio , non dovrà entrare alcun osservatore speculare , i cui
occhi siano perversi o deviati dal corpo , poiché questa è la dimora dei “puri di cuore”,
perfettamente casti e integralmente nudi...” disse il maestro , appoggiandosi alla porta , quasi a
proteggerne l ‘ingresso.
“Devo ancora insegnarti le Arti magiche che ti permetteranno di conoscere le tecniche spiritiche
per sottoporre i demoni alla tua volontà , ogniqualvolta essi disturbino la salute fisica o mentale
dei tuoi amici.
Infatti esistono 6 gerarchie di potere o gradi di potenza , a cui ogni demone inferiore obbedisce.
Colui che scende più profondamente in basso nella trance e nel sonno archetipo simbolico ,
ottiene il comando ipnotico sugli altri. In tal modo egli diviene capo di legioni di demoni e si
dedica a sopprimere le dinastie più deboli , nella folle presunzione di preservare solo la
propria razza nell ‘Olocausto di un ‘altra...
Perciò devi apprendere le tecniche dell ‘Avversario se vorrai padroneggiarlo e sottoporlo a Dio ,
nella sua ribelle tendenza distruttiva.
Egli manda alla perdizione le menti dei maghi ma anche quelle degli scienziati che sopprimono la
vera Medicina naturale , così come i politici scaltri e i militari indottrinati alla guerra , compresi
i falsi religionisti e i propagatori di false notizie.

Ovunque ci sia Ingiustizia o un eccesso di Giustizialismo inquisitorio , sappi di trovarti di fronte
al potere delle Tenebre dell ‘ Anticristo , il difforme Re di questo mondo speculare.
Usa il piombo e il mercurio , il cristallo e il diamante , la mandragora e il vischio , il sangue e il
seme , l ‘ anima e lo spirito e nessuno potrà oltrepassare i confini del tuo territorio. Questi
elementi si chiamano”virtuali”, per il loro potere positivo.
Ti insegnerò le proprietà di alcune piante che sono state benedette fin dal passato per aver
ospitato e sostenuto i Figli di Dio.
Per tale ragione sono state registrate nella loro memoria genetico-ereditaria le virtù che possono
conferire agli esseri umani.
Queste sono le piante Maestre di saggezza , che potrai comporre in simulacri archetipi , in grado
di allontanare i malefici e avvicinare le benedizioni. Le assocerai agli elementi precedenti
secondo la Dottrina della Quintessenza , unendo il simile al suo simile e mai l ‘opposto...
Qualunque influenza spirituale sarà risolta.

LE ERBE DELLA PACE

Angelica : L ‘ Arcangelo Raffaele , maestro dell ‘ Acqua amò le virtù caste e sensuali di
colei che divenne la pianta per eccellenza , nella protezione della donna e della casa. Prepara l ‘
acqua di Angelica macerando le sommità fiorite in grappa ed esponendo il vaso alla luna per 28
giorni. Curerà il mestruo e la circolazione alle estremità più umide del corpo , eliminando funghi e
parassiti psichici che turbano l ‘anima femminile.
Iperico : secondo la tradizione allontana i demoni psichici dal sangue e dallo spirito.
Sulle porte delle case ferma il loro ingresso e spremuto sul seno di una donna la libera dall ‘ansia.

Assenzio : secondo la tradizione la pianta cercò di deviare il serpente dal tentare Eva
nel Paradiso terrestre , facendogli allungare la strada. Per tale motivo viene usata nella protezione
dei viaggiatori. Michele arcangelo lo usò per estrarre il diavolo dal serpente viscerale in cui era
nascosto , grazie al suo potere amaro-astringente antiparassitario . In minime dosi è benefico
ma diviene allucinatorio
nell ‘abuso.

Aglio : cuocilo in aceto di miele ( idromele) e miele vergine , espellerà il tenia e il demone che lo
abita. Bollito in latte e caglio scioglierà il muco in cui si incistano molti parassiti. Triturato con
aneto e coriandolo e macerato in vino bianco stimolerà il recupero dell ‘appetito e della sensualità
perdute a causa del malocchio causato dai vampiri astrali che succhiano sangue e seme dal
midollo spinale.

Menta : usala per liberare dagli incubi i paurosi.
Edera : protegge dal possesso amoroso e dalla gelosia che incatena le relazioni.
Bisogna spezzarla in piccole frazioni da un ramo intero rampicante fresco.

Cipolla : aumenta la sensualità e può aiutare a liberarsi dalla depressione che suscita il
pianto. Si deve asciugarla nel sale e triturare , dopo averla seccata , in polvere finissima. Si sparge
il sale negli angoli della casa e si consuma un pizzico della polvere per 28 giorni. Ritornerà la
serenità il mese successivo.

Felce : la sua polvere unita all ‘oro o ad altri metalli preziosi favorisce la ricchezza.
Rosmarino : malefici di qualunque potenza sono annientati dal suo olio essenziale.
Alcune gocce sotto il letto per cacciare gli incubi. Il suo profumo allontana i demoni di molte
malattie del viscere e della mente. Unito al mercurio migliora la memoria , alle pietre preziose
aumenta i beni materiali ecc. Scoprirai le sue virtù e applicazioni secondo ogni necessità
associandolo coerentemente agli elementi “virtuali”sopra descritti.

Salvia : per l ‘intelligenza e la memoria disturbate da pensieri ossessivi. Paralisi ,
infermità , febbri nervose , malesseri psichici , fobie. Per concepire e trovare l ‘uomo adatto al
matrimonio. Le foglie poste sotto un cero che illumina la camera da letto , allontanerà gli incubi e
la paura. Ponila in un sacchetto di garza di cotone con mandragora e vischio e usala per ogni buon
desiderio che si intende realizzare.

Sambuco : contro i ladri e i loro furti , per proteggere le proprietà e gli averi.

Timo : usalo in fumenti per purificare gli ambienti dagli spiriti umidi.

LE ERBE DEL COMANDO
Le Erbe che permettono di comandare ogni demone e di sottoporlo alle virtù delle piante
sopracitate sono spesso dotate di alcaloidi potenti e anche velenosi e non devono essere
consumate ma solo usate come testimoni e simulacri per operazioni di magia alchemicospirituale , da non confondersi con la magia esoterico-spiritica , che vogliamo combattere e
sradicare dalle abitudini sacrileghe di streghe e maghi.
Esse sono :
Belladonna : per sanare lo spirito di un uomo abbandonato dalla donna.
Aconito : veleno potente per demoni molto aggressivi che minacciano la vita.
La sua polvere in un gheriglio di noce svuotato e richiuso e portato in tasca evita pericoli di
incontro con spiriti violenti.

Mandragora : usala per ogni operazione di protezione o di benedizione per ottenere aiuto
, amore , salute , beni materiali nel lavoro onesto. Nessuna richiesta difforme dal bene supremo
dovrà riguardare il tuo interesse , nell ‘usare i poteri trasmessi alle piante di questa tradizione.
Esse esistono solo per questo nobile scopo e non possono essere impiegate per danneggiare altri
esseri in operazioni di maleficio come spesso tentano di produrre gli stregoni.

Noce : nel suo gheriglio , svuotato e ripulito introdurrai erbe , pietre , polveri , simboli e
quant ‘altro sia conforme allo scopo. Richiudi le due parti incollandole e dona questo simulacro a
chi sia stato disturbato da eventi negativi e colpito da ripetuti disagi fisici e mentali. Dopo 40
giorni si getta in mare , lago o fiume e la pazzia uscirà entrando nel simulacro.
Stramonio : avvilisce ogni demone e stordisce i piani occulti delle forze nemiche.
Fa scoprire i segreti nascosti. Porta alla luce l ‘invidia e chi fa uso dell ‘inganno.

Quercia : rafforza la longevità e il mantenimento della salute. Dona gloria e vittoria.

Vite : pianta sacra a Dio per eccellenza. Per ogni operazione e desiderio positivo.
Olivo : albero santo per il perdono e la conversione del cuore.

Betulla : protezione nei viaggi in paesi stranieri.

Abete : per ripristinale le virtù perdute nella depressione psichica profonda.
Fico : per la fecondità e contro gli impulsi sessuali incontrollati o degenerati.

Frassino : albero del Cielo , dona preveggenza e intuito psichico.
“Benedictus Deus qui talem dedit hominibus potestatem , ut imitator naturae exsistens , apecies
naturales commutare possit. Omne enim agens natura, agit ut sibi simile educat, ut ignis agit in
lignum et educit ignem, et loquor hic de agentibus naturalibus Supercaelestias...”(Tommaso
d’Aquino)

De Quinta Essentia

Sulphur, Sal Armoniaco , Argentum vivum, Aurum, Antimonium.

DELLA TERRA
La Calcinazione

Questo procedimento che ora ti insegnerò estrae il sale dalla terra, ovvero dal corpo della pianta,
dopo che esso è stato calcinato nel forno e ridotto in cenere fine. Quando avrai estratto dal vaso di
fermentazione la tintura ottenuta invocherài Michele, maestro della terra, e separerài il corpus
residuo delle piante utilizzate, ponendolo nel forno e riducendo in cenere l'aspetto corporale dello
spirito salino , che costituisce la forma illusoria dell'essere vegetale , precedentemente estratto.
Queste ceneri vanno poi immerse nella tintura estratta. E porrài di nuovo il tutto al sole per dieci
giorni , poi filtrerai nuovamente.
Così il tuo preparato conterrà le tre parti essenziali dell'essere vegetale: l'alcool , lo zolfo e il sale.
I sali possono essere arroventati in un crogiuolo fino a quando il sale bianco diventa verdognolo e
bluastro.. Versa questo sale in un mortaio caldo e polverizzalo. Aggiunto alla tintura alcolica
cambierà colore , divenendo rosso come sangue coagulato e sul fondo del recipiente si depositerà
una gelatina filamentosa.. Questo è il Flegma , simile al muco che non può trasformarsi.
Il Sale dovrà essere soffice e niente affatto duro e secco...L' esperienza e gli ulteriori segreti che ti
rivelerò completeranno la tua Opera.

DELL' ARIA
L'Evaporazione
Procedimento di circolazione.
Questa procedura permette di portare purificazione successiva e sempre più perfezionata al
composto ottenuto attraverso la circolazione ascendente o discendente , secondo lo scopo della
natura della medicina che vorrai preparare... In questo modo è possibile rettificare ogni spirito dal
tartaro, uno dei veleni più insidiosi. Nessuna distillazione a circuito chiuso è possibile fino a
quando non conosceremo il segreto per eliminare la pressione atmosferica. Bisogna evitare di
perdere lo spirito volatile, poiché esso tenta la fuga , dopo essere stato liberato dal corpo fisico che
lo trattiene nella materia del suo involucro costituzionale.

DEL FUOCO
La Distillazione
Prima di cominciare la distillazione quando lo spirito vegetale viene aggiunto al suo sale si lascerà
putrefare la massa per circa dieci giorni. In questo tempo lo spirito sulfureo , viene rinforzato dalla
materia resinosa e il sale si apre e riceve forza nel profondo più intimo della sua stabilità ,
generando la sua fermentazione. Lo spirito distillato dovrà divenire aspro e piccante mentre il
corpo morto del vegetale dovrà divenire insipido. In questo modo il sale diviene completamente
spirituale e così si realizza la circolazione minore , con la quale si possono ottenere meravigliose
effetti di separare in breve tempo, i principi vegetali tossinici , dalla pura essenza alchemica.L'
Umido radicale è un principio ascendente e discendente come il tempo , che si differenzia in
relativo ed eterno , come Dio stesso ci ha rivelato nella Genesi , quando separò le acque di sopra
da quelle di sotto.
Egli separò il tempo superiore da quello inferiore , per mostrare la via di fuga dal mondo materiale
mortale , verso il Regno di Luce immortale.
La distillazione purifica , separa e riunisce la vita alla vita , esiliando la morte oltre i confini
dell' estratto puro,così ottenuto... Così puoi estrarre l'olio dal grasso e l' acqua dall'alcool.
Il "puro" sale in espansione verso l' alto, mentre l'" impuro" ricade nel vaso , incapace di elevarsi...

Così conoscerai la vera natura dei corpi , delle anime e degli spiriti e ringrazierai il Signore della
Sapienza conseguita in quest' Arte...

DELL' ACQUA
Macerazione o putrefazione
La base di tutte le cose sono i quattro elementi. Quando le forme si decompongono vengono
nuovamente dissolte nei quattro elementi , nessuno dei quali può esistere puro , da solo...
Tutti sono frammisti in forma colloidale e reciprocamente trasmutabili l' uno nell'altro.
Senza putrefazione o dissoluzione non c' è resurrezione , né glorificazione. Putrefare significa
purgare l'umido radicale con la naturale fermentazione spontanea dei suoi principi puri e
omogenei , con i principi impuri e disomogenei, con l'aiuto del naturale equilibrio termico di
natura o con l'ausilio di un calore esterno, contro natura. Il puro si separa dai suoi escrementi ,
secondo la condizione dei luoghi in cui avviene questo fenomeno.
Se vorrai purificare perfettamente i tuoi estratti , dovrai farlo in vaso chiuso, poiché l'aria è un
ostacolo a questo procedimento.
La putrefazione è causata dal calore interno del misto colloidale. Un'altra putrefazione proviene da
umidità esterna e tra gli spiriti che la compongono.
Nei composti misti , alcuni sono soggetti alla corruzione assoluta, altri no. La putrefazione è la
corruzione delle sostanze umide del corpo per mancanza di calore.
Ti sembrerà incredibile ma il seme dell'uomo aumenta la sua potenza , nel momento in cui ,
morendo, la putrefazione inizia a fermentare all'interno della materia cellulare.
L' erezione sessuale post mortem è un esempio di quanto ti sto dicendo.
Nulla può risorgere se prima non muore...

DELL’ ETERE
La Sublimazione o Canonizzazione
Dotato di molteplici nature , comprende tutti gli altri elementi e li penetra glorificandoli , in tutte
le loro manifestazioni. E’ attivo , passivo , luminoso e invisibile ,mobilissimo oppure statico ...
Tra i sensi è il tatto , nel vegetale è il seme , tra le stagioni non ha collocazione eppure esiste ,
poiché infatti è in sé stesso una Quinta stagione , separata dal ciclo di nascita , crescita , sviluppo e
morte.
Esso è caldo o freddo , leggero o pesante. E’ il mercurio filosofico , che si associa allo Spirito.
Possiede in sé i 4 sapori e li sublima nel quinto , il piccante .
Si muove nelle 4 direzioni e partecipa alle 4 operazioni fondamentali , elevandole a potenza (+ x :) .
E’ la quinta forza , inesauribile in potenza , poiché si trasforma continuamente…
E’ la Quintessenza di ogni estratto e si ottiene al termine di nove distillazione di rettifica ,
effettuate sul risultato di ciò che si ottiene dalle cinque operazioni alchemiche precedenti
( evaporazione , distillazione , calcinazione , macerazione e sublimazione).
Il moto perpetuo di autogenesi contraddistingue questo elemento ( mi riferisco al suo aspetto
filosofico e non materiale) che non ha collocazione né movimento nello spazio o nel tempo
relativo.
Lo spirito assoluto , non possiede né massa né tempo , né materia o energia condizionabili o

circoscrivibili , poichè è tutte queste cose.
Non può essere misurato strumentalmente , perché misura non ha. Esso oltrepassa limiti e barriere
di spazio- tempo e materia-energia. E’ il seme fecondatore che autofeconda sé stesso.
E’ possibile condensarlo nell’ olio che lo appesantisce o nell’ alcool che lo volatilizza.
Otterrai così olii essenziali purissimi e quintessessenze eteriche canonizzate , utili al corpo fisico o
spirituale al quale vorrai somministrarle , curando la malattia fisica o mentale corrispondente alla
loro natura medicinale.
Potrai applicarle anche sui ricettacoli neurotattili del corpo. Prima le quintessenze , per aprire i
canali energetici e successivamente gli oli essenziali per riempirli e nutrirli…
Percorrerai i meridiani seguendo la Tradizione , differenziando le essenze secondo la natura
Lunare o solare e l’ elemento conforme ad esse.

Olii ed essenze estratti da radici cureranno le malattie dell’ ACQUA ( cistiti , uretriti ,
influenze , nefriti , disturbi renali , arteriosi , linfatici , virali ecc. Psicosi , schizofrenia , paura ,
follia , sdoppiamento della personalità , disperazione , depressione , senso di colpa ecc. I malati
ritroveranno serenità , pazienza , e timor di Dio)
Olii ed essenze estratti da foglie cureranno le malattie dell’ ARIA ( allergie , ogni disturbo
polmonare , asma e rinite , tosse , catarro , bronchite , malattie del flegma e del
mucoderma.Ansia , agitazione , irrequietezza , disarmonia e sfiducia , vengono meravigliosamente
risolte con tale dono di natura. I malati ritroveranno pace , tolleranza , fiducia , dolcezza e
positivismo).
Olii ed essenze estratti da fiori cureranno le malattie del FUOCO( epatiti , gastriti , coliti ,
dispepsie nervose , temperamento bilioso , infiammazioni , acidosi , ulcere , diarree ecc.
Nervosismo , irritabilità, collera . rabbia trattenuta o manifesta , rancore , aggressività , orgoglio ,
superbia , odio , sadismo e istintualità cedono dinnanzi al potere dell’ arcobaleno di colori di pace
che i fiori manifestano nel loro amore per Dio. Essi esultano tra i cespugli in orgasmo , quando il
Sole li chiama a fiorire. I malati ritroveranno chiarezza , serenità , compassione , allegria e vero
entusiasmo).
Olii ed essenze estratti da Frutti cureranno le malattie della TERRA ( stitichezza ,
dissenteria , nevrosi viscerali ,disbiosi del colon , avitaminosi , bulimia , anoressia ecc. Rigidità ,
amarezza , negatività , senso di colpa , ingratitudine , avidità , scontentezza e malumore saranno
eclissati nelle feci che purgheranno il corpo e la mente viscerale occlusa in questi sentimenti
interiori. I malati ritroveranno certezza e sicurezza , stabilità e controllo).
Olii ed essenze estratti dai semi cureranno le malattie dell’ ETERE ( disturbi della pelle ,
eczemi , psoriasi , acne , dermatosi , scabbia , orticaria , funghi parassiti dell’ epidermide , disturbi
genetici , ereditari , sessuali , dello sperma e del midollo spinale. Queste sublimi preparazioni
aromatiche e pungenti cancelleranno la pazzia , l’ inconsapevolezza , la superstizione , l’ invidia ,
la gelosia e il possesso , l’ intransigenza , l’aberrazione religiosa nevrotica o psicotica e porteranno
alla liberazione spirituale spontanea. I malati ritroveranno l’ equilibrio dinamico , la volontà , la
stima di sé e degli altri , la riconoscenza e sperimenteranno l’ estasi) .
Ogni malattia e ogni demone connesso ad essa saranno purgati e riabilitati , così che nella
perfezione della salute che potrai distribuire , si purifichino e si perfezionino tutti gli esseri viventi
in cui il respiro vibra ancora come anima e la Luce oscilla , nelle frequenze inebrianti dello Spirito

divino.
Alcool , brandy , grappa , mosto , uva , vino , acqua , olio , latte e miele miscelati armonicamente
fra loro con gli oli essenziali e le quintessenze opereranno trasmutazioni perfino endocrine e
ormonali nello stato di salute degli ammalati , se massaggiati amorevolmente dalle mani di un
vero maestro , come stai imparando a divenire.
“De Signatura Rerum”

LE PERSONALITA’ CROMATICHE
Fiori e colori nel Regno Vegetale

“Non vi preoccupate di ciò che copre il corpo... dell ‘abito o del vestito. Guardate i fiori che

Dio riveste : nemmeno Salomone si ornò meglio di loro...” (Gesù di Nazareth)
Nessun abito potrà mai rivestire adeguatamente la personalità di un essere.
La Natura dipinge caratteristiche e personalità sulla stessa pelle, che riflette il carattere cromatico
individuale, secondo l' influenza della Luce divina, onnipresente.
Siamo nati nudi e crudi e la maturità riflette le aurore e gli arcobaleni celesti in chiunque venga
alla luce.
Il Creatore ha colorato gli interspazi tra le forme di pura fantasia oscillante sulla cortina di
demarcazione tra chiaro e scuro, nella penombra tra veglia e sonno ...
Immaginazione, realizzazione, soddisfazione e illuminazione riflessa furono le forme-pensiero che
Egli traslò da sé stesso, riproducendole nel vortice d' amore impollinato nel brivido estatico dei
fiori in orgasmo ...
Egli raccolse nel centro degli occhi dell' uomo, in poliedrica speculazione filosofica, tutte le
sfumature della Sua memoria eterna, quando creò il Mondo delle Differenze separandolo da quello
delle Somiglianze...
Dal buio alla luce, si presentarono all' esistenza anime e spiriti caratteriali, “conformi o difformi”
dall' unica sorgente di Vita, in grado di manifestarla : il Sole.
I difformi coprirono la propria nudità con lo spessore dell' Ombra, mentre i conformi apparvero in
tutta la loro innocente purezza, alla luce del Sole...
Per questo motivo la foglia di Fico coprì la turbata nudità di Adamo e Eva, come copre il frutto, i
cui fiori si riproducono nascosti nell' interno, come fossero colpevoli dinanzi ad altri spettatori,
che potrebbero scoprirli e vederli...
Vedi il Fico : le sue foglie coprono d' ombra il frutto; infatti i suoi fiori non osano esporsi alla
luce, che li asciugherebbe.
Tutta la creazione dei Figli di Dio osservava la straordinaria Opera del Signore, riflessa nell'
Uomo e nella Donna e un forte turbamento scosse le personalità spirituali più discrete, da quelle

meno timide e vulnerabili, quando la Luce scoprì la profondità, denudandola senza vergogna.
Questa oscillazione di frequenze emozionali permeò il Tempio dell' Assemblea dei Maestri riuniti,
nel momento in cui Dio portò all' esistenza, dinanzi agli occhi dello stupito Adamo, i colori della
veniente Estate, ricca di fiori variopinti...
I frutti non erano ancora maturi e i nostri primogenitori conobbero, allora, solo la parte iniziale o
primaverile, della Creazione.
L’ Universo pulsò di un emozione cosmica così potente, da memorizzare, nel cuore delle prime
due creature terrestri, l' intero patrimonio psichico-mentale, spiritualmente turbato, delle Anime e
degli Spiriti, dimoranti nel Regno superiore di Dio ...
Fu così che, l' uomo e la donna, coinvolsero l' intero Regno animale, che mutò l' attitudine pacifica
originale, in istintualità protettiva, frutto del senso di colpa e vergogna, rispetto alla nudità
scoperta. Da allora non fu più possibile guardare direttamente negli occhi alcun animale, poiché
Dio pose in essi uno sguardo sfuggente e intimorito, per sottrarli all' influenza, della precipitata
purezza umana.
L’ uomo e la donna stessi non osarono più levare gli occhi al Cielo.
Gli spettatori spirituali li videro.
Così l’ intero Regno Vegetale, sul punto di riprodursi, fu precipitato in conflitti esistenziali e cercò
le soluzioni più spontanee e naturali possibili, per guarire la Malattia che aveva colpito le creature
di Dio.
Ora puoi capire perché le piante sono le migliori medicine, mentre invece il dubbio e l’ avidità
della speculazione chimico-sintetica, riproducono lo stesso errore e la colpa dei nostri antenati,
caduti prima del loro sviluppo esistenziale.
Perciò sia maledetto chiunque corrompa la purezza e la verginità del corpo o dello spirito, nel
tempo della prima giovinezza : pedofili e omosessuali concluderanno la vita, senza speranza di
risorgere o riprodursi, nel Regno di Dio.
Come il boato del terremoto è la vibrazione del “cuore” dei Figli di Dio, all' interno del Sacro
Tempio, quando l' impuro vìola la porta d’ ingresso, come un ladro nella notte...
L’ errore originale, fu insinuare il dubbio che il Regno non avrebbe prodotto il Frutto di vita
Eterna per tutti, ma solo per pochi.
Pur di appropriarsi avidamente dei suoi vantaggi, fu negata l' origine divina tanto del Frutto
quanto del Figlio ... povero Gesù, il nostro Maestro si sacrificò per tutti.
Guarda bene e vedrai l' intera classe medica, farmaceutica, chirurgica e scientifica, insinuare ogni
menzogna e dubbio, approfittando dell’ ignoranza di inesperti e immaturi poveri pazienti.
Tali falsi guaritori non sono degni di essere chiamati uomini, né animali. Sono pericolosissimi
demoni.
Chi finisce in queste mani o si nutre dei loro veleni, patisce amputazione, umiliazione, dolore e
morte.
Non immagini lo scempio che si compie nelle camere di chirurgia, mentre ci si accanisce nel
trapiantare un adulto o un vecchio e si uccide spudoratamente, in aborti violenti, il primo
embrione della vita.
Non credere alla commiserazione che questi miserabili suscitano approfittando della buonafede
dei donatori. Usano solo vile pietismo nei confronti di vecchi e bambini per indurre il popolo a
contribuire alle loro mostruose ricerche. Non hanno alcuna compassione reale e la prova è nel loro
atteggiamento arrogante, quando non intendono fornire spiegazioni, sulla natura della malattia e ai
legittimi dubbi dei poveri pazienti, in attesa di mutilazione.
Ora ti parlerò dei colori dei fiori e da questa conoscenza il tuo animo diverrà gentile come quello
di una donna, che percepisce già dal profumo, il tono e le sfumature della personalità di questo
preziosissimo alleato della nostra salute psichica, chiamato Fiore...

“Il Fuoco lo accende di Luce vibrante d' amore”.

Sic renovas facies Terrae

Adam et Eve

LO SPIRITO DEI FIORI
“Il puro attrae il suo simile. L' impuro altrettanto..."

Noi siamo i fiori : diveniamo il colore che indossiamo…
Abbiamo scelto l' abito conforme alla nostra innata personalità secondo la forma che è piaciuta
al Signore Supremo, che ci ha portati a fiorire di gioia...
I FIORI BIANCHI
Nel giorno in cui siamo nati abbiamo desiderato iniziare una nuova vita, assumendo la stessa
peculiarità della luce divina che ha voluto concepire, nell’ assoluta purezza la nostra dinastia.
Solo i puri di cuore possono percepire l' Arcobaleno dei 9 colori che emana dai nostri abiti
intessuti di luce...
Noi siamo gli Spiriti creati nel teatro cosmico, prima che esso divenisse il pianeta terrestre
nel quale ci siamo rifugiati, quando la luce precipitò nel Regno inferiore dell' Abisso.
La nostra dimora è situata in una Sfera di cristallo.
Conserviamo la Tradizione ereditaria dei figli di Dio, il mistico potere dell' Illuminazione,
la genesi del nutrimento materno essenziale, la pulizia interiore, la cristallina vibrazione solare

della nostra chiarezza esteriore.
Creatività, delicatezza, semplicità, onestà, amore e spiritualità attraggono gli esseri come noi,
dotati delle medesime qualità e aspirazioni.
Cristalli e quarzi amplificano la nostra frequenza curativa, che si rivolge soprattutto alle malattie
dell' anima e dello spirito, nella donna e nell' uomo che desiderano elevarsi al Regno di Dio.
Infatti solo la natura ascetica, virtualmente separata dal materialismo disfattista, può indossare il
nostro colore immacolato e preferirlo ad altri, passionalmente imprigionati nell' istinto sessuale,
che li variopinge in toni caldi e accesi o in toni freddi e spenti.
Conferiamo equilibrio dinamico all' esistenza, liberandola dal senso di colpa, che incupisce
l' anima e avvilisce lo spirito.
Usa tutte le nostre virtù, caro Maestro, saremo i testimoni discreti delle tue luminose
intenzioni, per il bene dei virtuosi e sinceri devoti del Signore. Gesù è con noi e nel tuo cuore.

I FIORI GIALLI
Quando la luce ci scoprì, la terra stessa si rivestì in questo abito d' oro.
Rispondemmo al Creatore dalle camere interne della nostra mente, visceralmente attratti dal
colore prezioso della luce solare, che asciugò l' argilla embrionale del corpo di Adamo e la
trasmutò in creta gialla vivente, quando lo spirito operò in lui...
Come l' oro matura nelle vene della terra, così la nostra linfa vitale si espresse nel sangue
coagulato che si cicatrizzò in superfice. Così si formò la crosta terrestre nella quale siamo stati
chiamati a fiorire, impreziosendone la forma e qualificandone le virtù.
Trasmettiamo ottimismo, vitalità, forza interiore, concretezza e sicurezza.
Togliamo il lamento, l' amarezza, la malinconia e la tristezza, la vanità e l’ avidità, che produce il
frutto dannoso del possesso del corpo, della mente o dello spirito. Estirpiamo il seme del
tradimento e della gelosia e il senso di colpa conseguente.
La forza del Maestro Michele, creatore di tutti i quadrupedi che percorrono la terra ci ha fornito
un esempio di stabilità e altruismo materiale, per conservare la preziosa eredità, che trasmette alle
generazioni il giusto frutto del sacro lavoro quotidiano.
Nel corpo curiamo gli abitanti del plesso solare, riducendo l' influenza dei parassiti egoisti, che
vorrebbero estrarre dalle viscere della terra, ogni materiale prezioso, impoverendola della luce
solare dorata, che la nutre interiormente.
La nostra dimora è in un cubo perfetto, dove la quadratura dei confini delle regole conferisce al
senso del Dovere, il motivatore alla nostra esistenza.
Dubbi, avidità, materialismo, negatività, avarizia e lamento sono difetti che devono essere
estirpati dal cuore ingannato dal serpente viscerale, che vorrebbe divorare ogni frutto prodotto
dall' onesto lavoro. Perciò siamo venuti sulla terra ad esistere tra le laboriose api, che estraggono il
nostro nettare e lo trasformano in miele dorato.

I FIORI ROSSI
Un brivido percorse le sfere neuroemozionali degli spiriti più caldi del Regno quando la luce vibrò
in elettroniche frequenze di passione ed entusiasmo d' amore.
I più forti spiriti celesti precipitarono nel sangue pulsante di Adamo che si tinse di rosso
vermiglio, eccitandosi nell' istinto sessuale e nell’ energia cosmica del Fuoco sacro dello Spirito

divino, estratto dalla Vigna terrestre e dal sacro frutto prodotto da essa. Questo è l' albero della
conoscenza del Bene e del Male, simbolo del sacrificio di sangue di Cristo, unto e risorto in
questo santo calice di trasmutazione eterna. Così il vino divenne sangue e colorò di rosso il fiume
del tempo, come si colorò il Nilo per il potere di Mosè alchimista. Egli infatti usò polvere di
cinabro mercuriale calcinato, dal quale ottenne oro, cristalli smeraldini e spirito sanguigno,
secondo lo scopo per cui può essere usato.
Conferiamo le virtù di cui siamo rivestiti come il coraggio, la forza di volontà, la vivacità, la
passione, l' azione, la propulsione.
Eccitazione, sensualità ed erotismo, nascosero il turbamento e la collera che sorsero nella
violazione dell' integrità morale delle prime creature, ingannate dall' antico serpente della
tradizione edenica.
Distribuiamo liberamente il coraggio, il successo, la forza di reazione al sopruso, l' allegria, l'
entusiasmo, l' appetito, la forza digestiva, la potenza sessuale.
Riduciamo la collera, l' aggressività, la violenza, la tendenza sadica e ostile, l' orgoglio, il
fanatismo, la presunzione e l' ira funesta, la rabbia trattenuta, il pericolo incombente.
La nostra dimora è nella Piramide dagli spigoli acuti, per attirare la luce penetrante del Sole e
disperdela ai bordi della natura lunare nascosta all' interno.
Il Rubino incastonato in tormalina, diaspro o corallo ci conferisce potenza, se procederai alla
nostra estrazione alla luce del Sole, immergendoci in esso.

I FIORI BLU
Quando la Luce fu inabissata nel senso di colpa, i sentimenti di disperazione sorsero
contemporaneamente alla vergogna per la trasgressione avvenuta, che intorpidì le acque del tempo
generando paura, confusione, rimorso e rassegnazione alla morte.
Per questo motivo gli esseri celesti si corporificarono nei fiori assumendo un colore più scuro e
profondo, pur di attrarre alla luce anche gli spiriti più depressi e afflitti.
Dal nero-blu delle profondità dell' Abisso fino ai colori sfumati del firmamento celeste, ci siamo
preoccupati di liberare ogni essere, dal retroscena mortale che la trasgressione produsse, nelle
anime e negli spiriti più deboli e ignoranti della Gloria di Dio, che riabilita chiunque si penta del
proprio errore, invece che castigarsi in supplizi interiori masochisti.
Perciò userai la qualità del nostro colore ma anche il profumo delle nostre emanazioni percettive
per curare la psiche depressa e priva di intuito solare.
Scoprirai tra noi, le essenze più aristocratiche delle orchidee o più umili come il ciclamino, la cui
modestia onora l' anima che lo apprezza, mentre conforta il cuore impietosito nella pena.
Conferiamo perciò la capacità di riflettere, meditare e rinunciare. Quando la separazione rievoca
la morte, trasmutiamo il pianto di dolore in quello di gioia e la compassione in comprensione.
Allora la pace, la creatività, la sensibilità e l' intuito sottile ritornano in superfice e oscillano di
frequenze indaco, celeste e violetto, che intensificano la luce in infrarosse percezioni.
La nostra dimora è nella dimensione del Tempo uniforme, che dilatandosi accelera espandendosi e
coagulandosi rallenta fino all' inerzia e all' arresto di ogni sollecitazione.
Zaffiri, ametista, turchese, acquamarina amplificano la risonanza nel regno delle ombre e la
elevano nelle frequenze solari più elevate.
I fiori rosa inducono pace e femminilità. Conferiscono gentilezza, dolcezza, flessibilità,
sentimento, ascolto, affetto, tenerezza, positività.
I fiori arancioni inducono energia e virtù solari maschili. Conferiscono gioia, calore, allegria,
benessere, idealismo pratico, socievolezza, saggezza, ottimismo.

Pochi sono i fiori verdi, poiché la creazione assorbì nel Regno vegetale clorofilliano delle foglie,
la naturale spontaneità dei Figli di Dio, amanti della pace della tranquillità, del silenzio e della
musica, che riempie l' anima di accordi e ritmi biologici curativi e naturalmente terapeutici ...
Nei prati, nei boschi, in montagna o in pianura i fiori riempiono di colori e di luce la vita e l'
Amore. Il luogo dove si riproducono brulica di api che ne moltiplicano la specie per fornire
energia nel miele che nutre l' uomo nel suo sviluppo.
La nudità nel Giardino dei Figli di Dio, non suscita vergogna in coloro che si identificano in
questo Regno e si espongono liberamente alla sua luce, liberi di assorbirne la naturale forza
curativa. (Vis Medicatrix Naturae)
Verbo Domini firmati sunt Coeli

“Smaragdina hermetis tabula”

DOMANDE E RISPOSTE
Intervista a Fabio Polesini
a.d. 2006

Rudolf Steiner

Quali disturbi possono essere alleviati con l’uso di appropriati rimedi vegetali?
Qualunque disturbo che non abbia superato la possibilità di rigenerarsi biologicamente.La
degenerazione fisica tessutale , mentale o spirituale può richiedere l’uso chirurgico o
farmacologico di emergenza.
Chi assume farmaci dovrebbe astenersi da erbe o prodotti biologici ?
Dovrebbe astenersi dai farmaci anzitutto ma essendone dipendente farà bene a minimizzarne l’
uso coadiuvando la terapia medica con i rimedi vegetali , che sono in tutti i casi utilissimi e privi
di effetti collaterali. Come ogni giorno mangiamo alimenti così le piante non sono altro che

questo:alimenti biologicamente compatibili con la nostra salute.
Una pianta dotata di importanti virtù curative , potrebbe essere anche pericolosa per la
salute?
Potrebbe in alcuni casi esserlo se non dovutamente deterpenata .Ma di certo non è possibile
acquistare veleni nelle comuni erboristerie , dove le piante vendute sono autorizzate per l’ assenza
di tossicità da rigorosi controlli e legislazioni adeguate. Cicuta , stramonio , digitale e altre piante
rare non si trovano in erboristeria. Perciò questo rischio non esiste ma diffondere questi falsi dati
ha lo scopo di minimizzare l’importanza della Natura e di diffamare gravemente i suoi sostenitori.
E’ vero che non si devono assolutamente assumere erbe per non rischiare allergie?
Esistono molte piante dotate di virtù anallergiche in grado di difendere l ‘organismo da ogni
incompatibilità. Normalmente chi è allergico a una pianta lo è già nei confronti di specifici
alimenti perciò riabilitando i processi digestivi e la dieta , le erbe rafforzeranno anche l’
immunità.
Dobbiamo diffidare delle erbe liberamente vendute dagli erboristi ?
Proprio no ! Sono i luoghi più affidabili per acquistarle.
Devo rivolgermi al medico o al farmacista per ricevere consigli competenti rispetto all’ uso
delle erbe ?
Purtroppo molti di loro non sono all’ altezza di questo nobile scopo. Ignorano troppo o presumono
altrettanto. Non si deve limitare la coscienza di Natura a tali impropri personaggi. La Natura è un
bene collettivo , disponibile a tutti.
Sono affidabili i prodotti naturali venduti nei centri commerciali a larga distribuzione?
Decisamente no !
Perché alcuni medici sono favorevoli alle terapie naturali e altri , invece , deridono o
terrorizzano i pazienti sul loro uso?
Troppi interessi di carattere speculativo motivano la lode o la diffamazione. Né gli uni , né gli altri
sono idonei a rappresentare “Vis Medicatrix Naturae”(la forza curativa della natura).
Denunciare di aver percepito un malore nell’ assunzione di una preparazione erboristica può
essere sufficiente a motivare l’ intervento dei Nas e a porre un’ azienda in stato di fermo per mesi ,
distruggendola o discreditandola. Come mai le denunce di migliaia di cittadini che hanno subito
danno farmacologico rimangono inattive e inascoltate? Perché i mezzi di informazione non
divulgano di quanti errori terapeutici siano stati vittima molti poveri pazienti?
A questa domanda risponde il buon senso e la coscienza di chi si rende conto dell’ enorme
imbroglio sanitario e di quanto lo Stato sia colpevole nei confronti della Salute pubblica ,
permettendo alle Multinazionali corruttrici di esercitare influenza politica sul Ministero della
Sanità e sui suoi ministri incompetenti e perciò , facilmente indottrinabili e strumentalizzabili.
Un taglio del 70% dei contributi farebbe funzionare meglio il sistema sanitario , liberandolo dai
lupi e dai vampiri succhiasangue , sempre a caccia di organi e sovvenzioni per i loro impianti ed
espianti mostruosi…Le sovvenzioni alla ricerca sono l’ inganno più abbietto che si possa fare ai
poveri altruisti , che ignorano l’ inferno chirurgico e tossicologico a cui sono sottoposti i corpi
nella sperimentazione. Finora non hanno scoperto come curare il cancro ma continuano a
proporre la discutibilissima chemio e l’ amputazione chirurgica come unica speranza.
Ti fidi ancora di chi non ha nemmeno imparato a risolvere un raffreddore o una semplice
stitichezza o un banale reumatismo di stagione , se non con veleni antibiotici e perversi
antinfiammatori che danneggiano il sistema genetico?

Cosa puoi dirmi dei vaccini? E’ vero che danneggerebbero per molti anni la memoria
genetica inibendo , in alcuni casi la stessa difesa immunitaria , in organismi di maggior
sensibilità ?
Non tutti reagiscono con un aumento del meccanismo istintuale di difesa immunitaria , quando
vengono vaccinati . Molti soccombono al ceppo virale introdotto e per molti anni soffrono di asma
e allergie della pelle , di riniti e incompatibilità alimentare ad alcune proteine. Costoro non
sarebbero mai divenuti allergici se non avessero subito questo “implant” .
In ogni caso , i vaccini demoralizzano la spontaneità e il libero accesso all’ archivio della memoria
genetica ereditaria , inibendo perciò la funzione destra della neurosinapsi , che contiene le
informazioni , qualitativamente più elevate della nostra natura psichica , spirituale e divina.
La presenza di questo intruso (vaccino) impedisce il recupero della coscienza ereditaria dei nostri
migliori antenati e devia in meccanismi istintual-aggressivi il comportamento e il carattere , fin
dai primi anni dell’ infanzia…
E’ possibile indagare lo stato di salute in modo meno traumatico, ma altrettanto valido , per
interpretare e risolvere correttamente la malattia , senza violare le restrittive leggi sanitarie
e vedersi accusati di abuso della professione medica?
E’ possibile ma solo a un vero Naturopata erborista , attraverso l’ Iridologia , ovvero la lettura del
tessuto dell’ occhio e della sua cromatica. Questa metodica non deve essere confusa con l’
interpretazione diagnostica della malattia poiché , infatti , l’ iride non rivela la natura del
problema , bensì , più appropriatamente , svela la natura della soluzione.
Nessun medico laureato può essere o divenire un bravo iridologo perché abuserebbe di una
professione non conforme alla sua istruzione avversa , che si antepone alla metodica di chiunque
operi nel settore biologico-erborista.
L’ iridologia perciò , è riservata ai soli cultori delle metodiche igieniste non violente.
Consiglio di denunciare chi abusa della propria laurea per sottrarre , ai veri naturopati , questa
invidiabile Arte , patrimonio dell’ umanità , come molteplici altri doni del Creatore , liberamente
disponibili a tutti…
Sento spesso parlare di Riflessologia , digitopressione , shiatzu , massaggio zonale ,
auricoloterapia , Reiki e quantaltro offerto in Centri estetici o studi professionali alternativi.
Si tratta di metodiche efficaci o di semplici palliativi di moda ?
L’ origine di tutte queste discipline è tantrico – taoista la cui provenienza culturale e filosofica
risale al Buddismo Tibetano e alla Medicina Ayurvedica induista. In origine fu sviluppata per
rafforzare l’ energia e le doti spirituali dei praticanti , in seguito divenne una tecnica per il
controllo del dolore e come Arte di soccorso per traumi e incidenti occasionali.La cultura cinese
se ne appropriò sottraendola agli originali insegnanti e rendendola priva del significato spirituale
originario.
In Europa , solo l’ Osteopatia è attendibile e molto efficace semprechè il terapista , sia cosciente e
ricco in virtù manuali e spirituali. E’ meglio non toccare né farsi toccare da mani impure che
appartengano a terapisti atei o mistificatori dotati di illusorie energie praniche .
Utilizzo l’ Auricoloterapia con grande successo da anni e tutte le tecniche sopracitate sono in
grado di aiutare molto chi le riceve da un coscienzioso terapista , quale reputo di essere , dopo gli
anni dedicati a questa pratica. Diffidare dagli improvvisati astrocartomanti che fanno sfoggio di
poteri occulti o da seriosi praticanti neo-diplomati è meglio…
Quali consigli daresti a chi si affida e crede nella Medicina Ufficiale ma che vuole ,
comunque beneficiare dei rimedi naturali per la propria salute?

Innanzi tutto indagare il proprio medico sull’opinione espressa nei confronti di una Terapia
alternativa o coadiuvante o parallela e conseguentemente denunciare per diffamazione e calunnia ,
i professionisti laureati che ne sottovalutino o ne discreditino il valore salutistico.
Oggi non è più possibile negare l’importanza delle qualità terapeutiche di Natura , poiché esse
sono state ampiamente dimostrate e documentate scientificamente , al punto da far giustamente
insospettire di interessi deviati coloro che osassero denigrarle. Perciò è un dovere denunciare i
ciarlatani medici o farmacisti , chiedendo l’ intervento dei Nas e denunciando il Ministero della
Sanità e il Ministro relativo , in caso di inadempienza a questo dovere sociale.
Molti pazienti sono stati letteralmente terrorizzati da informazioni allarmanti diffuse dalle lobby di
potere farmacologico e gli stessi nuclei dell’ antisofisticazione sono consapevoli del marcio e
corrotto sistema sanitario.
Le “Mani pulite”dovrebbero cominciare a toglierle dall’ impasto di carne e sangue e soldi in cui le
mettono gli autori di stragi , amputazioni , servizi segreti e malasanità…Di Mafia ce n’è fin
troppa.
Ma se chiudessero gli Ospedali a chi potrebbero affidarsi i poveri ammalati sofferenti nel
corpo e nello spirito per ricevere soccorso?
Si aprirebbero i conventi e migliaia di bravi operatori e volontari coadiuverebbero l’ opera
sacerdotale e terapeutica effettuata da sensibili e onesti collaboratori. Fanghi , abluzioni ,
massaggi , sauna , rimedi vegetali , alimentazione sana renderebbero più felici , anche i disperati e
il conforto spirituale li agevolerebbe nella sofferenza…
Non provi pena per la sorte di chi finisce nelle mani dei reparti di chirurgia sperimentale , separato
dai propri cari e isolato come un numero in una anonima corsia di Ospedali , impregnati di
sofferenza , dolore e disumana chirurgia?
Quali sono , in ordine di importanza , i prodotti e le preparazioni più importanti e risolutive
?
Le Quintessenze sono le più potenti ma si adattano agli spiriti e ai corpi già purificati da
precedenti azioni emuntorie. Seguono gli olii essenziali , i distillati e le tinture madri , i prodotti
calcinati e concentrati in estratto secco titolato in forma di compresse , i macerati glicerinati , i
decotti , gli sciroppi ,le tisane , gli oligoelementi , le diluizioni omeopatiche progressive , e infine i
prodotti vibrazionali eterici magnetizzati…
Il terapista naturopata sa tutte queste cose per ispirazione e per eredità genetica acquisita , grazie
allo sviluppo delle facoltà spirituali , memorizzate nell’ Archivio della parte destra dell’ emisfero
cerebrale , inaccessibile agli atei scavafosse scientifici , al servizio di uno Stato che , ignorante di
Dio , trova più comodo dimenticarsene per il proprio profitto di interesse materiale.
Come abbiamo potuto affidare a costoro la salvaguardia della nostra salute è conseguente al nostro
distacco da Dio e dalla sua Farmacia di “Erbe e Pace”.
Ho sentito parlare del successo che sembra aver ottenuto una formula sinergica che hai
sperimentato , nel corso delle tue ricerche e scoperte nella biologia quantistica , che
ripropone l’ Antica Alchimia alla luce delle recenti scoperte , nella Fisica quantistica , del
Quark di luce oscillatorio-pulsante , che vivifica la stessa materia inerte. Puoi spiegarmi
meglio?
Si tratta di un sinergismo d’ azione prodotto dall’ elevazione a potenza di principi biologici facsimili tra loro , che si esaltano a vicenda , fino a raggiungere la frequenza di oscillazione della
luce , attraverso un’ interazione antigravitazionale.
Niente di strano e nulla più che unire , moltiplicando , il Fuoco al Fuoco , attraverso diverse
gradazioni alcoliche sublimate , fino all’ ottenimento di una forza di penetrazione cellulare , che

oltrepassa lo strato coriaceo della materia , ovvero della cellula vivente , paralizzata all’interno di
essa. Tale procedimento ristabilisce la respirazione cellulare e la comunicazione tra i recettori
della neurosinapsi cerebrale , intervenendo positivamente sul piano psichico e somatico del
soggetto , che si riappropria della propria omeostasi originale…
Tradotto biologicamente ho sperimentato il successo ottenuto assumendo appropriatamente un
rimedio composto di una catalisi salino-minerale completa allo stato colloidale , elevata a potenza
con la sinergia d’ azione di Metilsulfonilmetano(zolfo dolcificato) , Dimetilglicina ( aminoacido
estratto dal limone e solarizzato in solvente potassico divino , Acido nicotinico estratto dalla pula
di riso( niacina vit.B3) , enzimi di nettare d’ Api , Oro Potabile , melatonina , acido nervonico ,
aminoacidi ramificati , proteine del siero di latte , polisaccaridi.
Il procedimento per ottenere il prodotto finito per l’ uso è abbastanza laborioso ma accessibile.
Le indagini effettuate attraverso un frequenzimetro ad oscillazione pulsante hanno rilevato una
marcata azione risolvente nelle condizioni sopraelencate , unitamente alla sperimentazione
effettuata in oltre 20 anni di assistenze salutistiche e professionali a migliaia di assistiti e
associati .
I dati scientifici sono stati comunemente accettati , verificati in vitro e in vivo e divulgati a livello
internazionale , anche da altri ricercatori e dall’ Accademia delle Scienze Americana .
Non consegnerò a nessuno l’ elenco dei risultati conseguiti in migliaia di casi verificati...
Lo Stato fa scempio della privacy e indaga perfino i testimoni di guarigioni eclatanti…
Per prima cosa ti chiudono la bocca , ti rovinano con denunce , multe faraoniche , indagini
inaudite , sequestro dei beni e diffamazione pubblica...
Sanno in molti cosa succede ai ricercatori che osano contraddire la Medicina dell’ Abisso in
materia di cancro…non lo farò io..ci penserà Dio , fra poco , a chirurgizzarli tutti .
Almeno speriamo…finchè viviamo !

DOMANDE E RISPOSTE
Intervista a Fabio Polesini
a.d. 2007

Conoscere personalmente Fabio Polesini è un' esperienza certamente gratificante, grazie all' innata
predisposizione all' insegnamento che lo hanno reso famoso, per seminari e conferenze condotte
in Italia, in oltre 20 anni di professione salutistica.

Le sue formule hanno prodotto innumerevoli benefici a chi le ha sperimentate per ottenere
sollievo ai propri disagi quotidiani.
"Qual è il segreto - chiediamo - del successo conseguito in quest' Arte, che ripropone la
Tradizione erboristica all' attenzione del pubblico sempre più numeroso, che ne fa uso ?"
I prodotti erboristici normalmente distribuiti non possono essere efficaci su chiunque perchè sono
standardizzati e non personalizzati nelle formule proposte, mentre sappiamo con certezza che ogni
organismo è differente e risponde ai gusti amaro, acido, salato, dolce o piccante in modo più o
meno gradito... La memoria genetica del nostro sangue può prevalere in alcune delle suddette
caratteristiche e conseguentemente essere "intollerante" per altre. Per questo motivo è sufficiente
"eccedere o mancare" in alcuni gusti per squilibrare o ristabilire l' adattabilità dell' organismo e
dell' umore emozionale conseguente. Un esempio che evidenzia quanto affermo, è riscontrabile
nei benefici o nei danni che conseguono ad una alimentazione troppo salata o dolce, spesso in
grado di interferire nell' ipertensione o nel diabete, in chi ne sia predisposto geneticamente.
Nel corso di molti anni dedicati alla ricerca e alla sperimentazione pratica di migliaia di casi
osservati, ho potuto verificare che la "memoria genetica" del sangue è solo "uno" dei percorsi
ereditari che condizionano la salute individuale, in riferimento alla natura acida, salata, amaro,
dolce o piccante degli "umori" prodotti dal nostro organismo. Esistono infatti altri 4 sentieri
ereditari che "personalizzano" la natura individuale e la rendono "unica, diversa e irripetibile". Mi
riferisco alle qualità o ai difetti del Muco, della Bile, del Sudore e dello Sperma, che sono
influenzati proprio dai recettori gustativi dei sapori sopradetti... Buon umore e buon gusto
stimolano diversi sistemi endocrini, ghiandolari, papillari, digestivi, neuro-emozionali, immunitari
e difensivi, basati su "tolleranza o intolleranza" personale o genetico-ereditaria.
Da quanto affermo si può facilmente intuire che, correggendo appropriatamente tali umori con una
alimetazione equilibrata e con rimedi vegetali erboristici biologici, si potrebbe intervenire
positivamente in moltissimi disagi della nostra epoca, dove la confusione imperante ha fatto
perdere il "buon senso" a molti che, ignorando la semplicità e la potenza curativa della Natura,
non possono godere del privilegio di guarire spontaneamente con tali saggi accorgimenti.
"Molto interessante, dalle sue parole sembrerebbe possibile intervenire anche sulla sfera
emozionale di un essere, semplicemente migliorando gusti e umori digestivi ?"
Certamente, il buon umore dipende dalle giuste proporzioni di sentimenti agro-dolci e piccanti,
tanto quanto dalla capacità di liberarsi dall' amarezza o dalle lacrime salate dei nostri dispiaceri.
"Ho letto dai suoi libri che gli estratti che lei utilizza per queste preparazioni sono elaborati
secondo le tradizioni antiche e moderne dell' Alchimia spagyrica, utilizzando erbe
provenienti da regioni non contaminate che vengono consigliate solo dopo un attento esame
iridologico che servirebbe a determinare la costituzione individuale. E' così ?"
E' esatto. Nell' occhio sono individuabili le caratteristiche psichiche e somatiche che differenziano
ognuno. Ho dedicato oltre 30 anni di esperienza in questa metodica entusiasmante che tutti
dovrebbero sperimentare. L' anima e lo spirito dell' uomo e della donna si coniugano nell' iride, in
incantevoli cromatiche tessutali, che rivelano un mondo inesplorato ma accessibile ai sensi nutriti
di buoni umori naturali e spontanei. Perciò prima di consigliare un rimedio erboristico, procedo
alla classificazione delle peculiarità intrinseche alle erbe utilizzate e che, in alcuni casi, possono
essere più di 100, riunite in un solo preparato, per ottenere quella "sinergia d'azione" che
garantisce il successo alle mie preparazioni. In tal modo ottengo rimedi perfettamente integrabili
al sistema digestivo, assimilativo e emuntorio dell' utilizzatore.
"Un prodotto alchemico è un opera di Natura straordinario, frutto di consapevolezza eterna, dotato
com'è di tutte le virtù, che lo "animano" nello Spirito Divino che lo eleva, in gradazione alcolica,

fino al sublimato etereo che lo costituisce... Nelle piante c'è l' Essenza della Vita che, oscillando in
frequenze armoniche, penetra naturalmente il corpo, la mente e lo spirito del suo consumatore".

Le Quint'essenze :
Purissimi Estratti "canonizzati" alchemicamente e sublimati nel fermento di semi e frutti.
Dal patrimonio ereditario delle tradizioni filosofico-erboristiche più originali, Padre e Figlio, Maestro ed
Allievo, rivelano l'arte della Quint'essenza, ovvero della trasmutazione alchemica del puro e dell'impuro. Gli
Elisir così ottenuti nutrono contemporaneamente corpo, mente e spirito, solarizzando la coscienza alla luce
della verità rivelata : il Grande Alchimista ha prodotto l'oro filosofale, la pietra di conversione, l'olio
essenziale.

QUINTESSENZE DEI REGNI UNIFICATI

REGNO
MINERALE

REGNO
VEGETALE

REGNO
ANIMALE

REGNO
SENSORIALE

REGNO
SPIRITUALE

ETERE

SEME

PELLE

TATTO

SPIRITO

ARIA

FOGLIA

POLMONI

UDITO

SPAZIO

FUOCO

FIORE

FEGATO

VISTA

ENERGIA

TERRA

FRUTTO

INTESTINO

GUSTO

MATERIA

ACQUA

RADICE

RENE

OLFATTO

TEMPO

LE 5
OPERAZIONI

LE 5
STAGIONI

I 5 ALIMENTI

I 5 GUSTI

LE 5
DIMENSIONI

ELEVAZ.POTENZ
A

5°STAGIONE

PROTEINE

PICCANTE

ELEVAZIONE

PIU’

PRIMAVERA

FERMENTI

DOLCE

LARGEZZA

PER

ESTATE

AMINOACIDI

ACIDO

ALTEZZA

MENO

AUTUNNO

VITAMINE

AMARO

LUNGHEZZA

DIVISO

INVERNO

SALI MINERALI

SALATO

PROFONDITA’

QUINTESSENZE ALCHEMICHE

SUBLIMAZIONE

TRASMUTARE

MERCURIO

ETERE

LUCE

EVAPORAZIONE

UNIRE

ANTIMONIO

AMMONIACA

OMBRA

DISTILLAZIONE

MOLTIPLICARE

ZOLFO

POTASSA
CAUSTICA

SOLE

CALCINAZIONE

RIDURRE

ORO

CALCE

TERRA

MACERAZIONE

SEPARARE

SALE

SODA CAUSTICA

LUNA

RUGIADA

FLUIDO

AROMI

SPIRITUALE

FERM.OLEOSO

CLOROFILLA

MORBIDO

SUONI

VEGETALE

INFUSO

SANGUE

CALDO

COLORI

ANIMALE

DISTILLATO

MOSTO

SECCO

SAPORI

MINERALE

POLVERE ERBE

LINFA

UMIDO

ODORI

SENSORIALE

DECOTTO

DIVENIRE

RICONOSCENZA

AMORE

ODIO

GIOIA

ESSERE

SAPIENZA

SPONTANEITA’

ANSIETA’

PACE

FARE

ESPERIENZA

ISTINTO

COLLERA

ENTUSIASMO

AVERE

CONOSCENZA

DELUSIONE

LAMENTO

DOLORE

DARE

IGNORANZA

RASSEGNAZIONE

PIANTO

APATIA

VITA

ILLUMINAZIONE

SERENITA’

GRATITUDINE

TRASCENDERE

INFANZIA

REALIZZAZIONE

FIDUCIA

FEDE

MEDITARE

GIOVINEZZA

INTERPRETAZION
E

CORAGGIO

OPERE

AGIRE

MATURITA’

DEFORMAZIONE

VIOLENZA

DUBBIO

RITIRARE

VECCHIAIA

DISTORSIONE

PAURA

MENZOGNA

SPARIRE

QUINTESSENZE SCIENTIFICHE

PULSAR

OSCILLAZIONE

PULSAZIONE

CREAZIONE

SPIRITO

QUASAR

MAGNETISMO

ESPANSIONE

INIZIO

SPAZIO

COMETE

NUCLEARE
FORTE

VELOCITA’

TRASFORMAZION
E

ENERGIA

PIANETI

GRAVITA’

CONTRAZIONE

MANTENIMENTO

MATERIA

BUCHI NERI

NUCLEARE
DEBOLE

INERZIA

DISTRUZIONE

TEMPO

ETERNO

ASSOLUTO

LUMINOSO

SPIROSFERA

NEUTRINI

COSTANTE

RELATIVO

GASSOSO

ATMOSFERA

PROTONI

VARIABILE

TRASMUTABILE

PLASMATICO

BIOSFERA

FOTONI

INFLESSIBILE

CONFORME

SOLIDO

LITOSFERA

ELETTRONI

MUTEVOLE

DIFFORME

LIQUIDO

IDROSFERA

NEUTRONI

INTERSPAZIO

VENIRE

OLTRE

INTENZIONE

PESO Atomico
Molecolare

ESTERNO

APPARIRE

DAVANTI

AZIONE

PRESSIONE

PIENO

SALIRE

SOPRA

REAZIONE

CALORE

INTERNO

ENTRARE
DENTRO

INDIETRO

CAUSA

GRAVITA’

VUOTO

USCIRE FUORI

SOTTO

EFFETTO

DENSITA’

ENERGIA

MEMORIA

ELEVAZIONE

QUANTISTICA

ZENITH

COSMICA

GENETICA

ENERGIA
SOLARE

MEM. UDITIVA

LARGHEZZA

BIOLOGIA

EST

ENERGIA
ELETTRICA

MEM. VISIVA

ALTEZZA

ELETTRONICA

SUD

ENERGIA
MECCANICA

MEM.
OGGETTIVA

LUNGHEZZA

FISICA

OVEST

ENERGIA
CHIMICA

MEM.
SPECULATIVA

PROFONDITA’

CHIMICA

NORD

Dal Maestro all'allievo :
"La Quint'essenza ti apparirà dinanzi agli occhi come una "perla di saggezza", una sfera , un quark, un punto di
riferimento per orientare "l'ottica" nella giusta direzione. Se ne coglierai l'Essenza (quintuplice in potenza),
possiederai la "chiave" d'ingresso al Regno dei Cieli e quella che libera gli abitanti della Terra dal Regno
dell'Abisso. La consapevolezza ti raggiungerà come "flash a intermittenza", non appena ne avrai pregustato il
piacere. Se questo ti accadrà, ricorda : la "Riconoscenza" che apre gli occhi è , il frutto dello "Spirito di vino".
QUINTESSENZE POLITICHE

APOLITICI

ETICA

SPIRITUALITA’

EQUILIBRIO

GRAZIA

LIBERALI

DIRITTO

ASSOCIAZIONISM
O

DIFESA

LIBERTA’

DEMOCRATICI
RIFORMATORI

RESPONSABILITA

VOLONTARIATO

LEGALITA’

QUALITA’

ATT.NAZISTA

DOVERE

AUTORITARISMO

ACCUSA

GIUSTIZIA

ATT.COMUNISTA

COLPA

MILITARISMO

INQUISIZIONE

INGIUSTIZIA

VERITA’

OPINIONE

PROTEZIONE

POLITICA

REGNO

ASSICURAZION
E

PAROLA

AIUTO

SINDACATO

GOVERNO

FRANCHEZZA

LAVORO

ACCORDO

BUROCRAZIA

MINISTRI

ARRESTO

PENA

COMPLICITA’

MAGISTRATURA

MAGISTRATI

SIMULAZIONE

COLPA

POSSESSO

SERVIZI
SEGRETI

RIVOLUZIONARI

NOBILTA’

REINVESTIMENT
O

POTERE

PACE

GRATITUDINE

LEALTA’

GUADAGNO

AMICIZIA

FIDUCIA

FEDE

RIFORMA

INVESTIMENTO

LAVORO

CORAGGIO

OPERE

SOMMOSSA

FURTO

SODDISFAZIONE
SENSI

VIOLENZA

ARROGANZA

ANARCHIA

SPERPERO

OBLIO SONNO

PAURA

ATEISMO

REALTA’

ETERNO

POESIA

ESTASI

RICONOSCENZA

UTOPIA

PRESENTE

LETTERATURA

SPONTANEITA’

SAPIENZA

FILOSOFIA

FUTURO

PITTURA

ISTINTO

ESPERIENZA

MATERIALISMO

PASSATO

SCULTURA

ECCITAZIONE

CONOSCENZA

DISFATTISMO

PASSATO
REMOTO

ARTI
SPECULATIVE

ORGASMO

IGNORANZA

QUINTESSENZE PER LA SALUTE DEL CORPO

RIGENERAZION
E

CONCEPIRE

ALCHIMIA

SPIRITO

SUDORE
SPERMA

ESCREZIONE

ESPANDERE

ERBORISTERIA

ANIMA

MUCO

REAZIONE

RIPRODURRE

OMEOPATIA

SANGUE

BILE

IMPREGNAZION
E

RIDURRE

FARMACEUTICA

CORPO

FECI

PUTREFAZIONE

AMPUTARE

CHIRURGIA

MENTE

URINE

GENI

ECTODERMA

ELEV.POTENZA

EPIFISI

NUTRIBOLISMO

BATTERI FLORA

NEURODERMA

SOSTENERE

TIMO

ANABOLISMO

NEUROTRASMETITO
RI

EMODERMA

DINAMIZZARE

IPOFISI TIROIDE

METABOLISMO

BATTERI FAUNA

MUCODERMA

PENALIZZARE

PANCREAS

CATABOLISMO

VIRUS FUNGHI

MESODERMA

PUNIRE

SURRENE
GENITALI

CRONABOLISMO

ASCORBATI

VIT. A

PELLE

TEGUMENTO
EPITELIALE

GENESI

MAGNESIO

VIT. B

POLMONE

NERVI

ALTRUISMO

POTASSIO

VIT. C

FEGATO

MUSCOLI

RESPONSABILITA
'

CALCIO

VIT. E

INTESTINO

MUCOSE

EGOISMO

SODIO

VIT. D

RENE

OSSA

ANTIGENESI

QUINTESSENZE RELIGIOSE

AKASHA

KRISNA

CRISTO

BATT.SPIRITO

RICONOSCENZA

VATA

BRAHAMA

EMANUELE

BATT.ARIA

SAGGEZZA

PITTA

VISNU

GABRIELE

BATT.FUOCO

VIRTU’

PRIKTI

SHIVA

MICHELE

BATT.TERRA

IGNORANZA

KAPHA

KALI

RAFFAELE

BATT.ACQUA

PASSIONE

MASSAGGIO

MANTRA

SACRALITA’

TRASCENDENZA

INTELLIGENZA

RESPIRAZIONE

SUONI CANTI

PREGHIERE

MEDITAZIONE

SANITA’ MENTALE

BAGNO VAPORE

LETTURE

IMMAGINI

CONCENTRAZION
E VISIVA

NEVROSI

FANGHI

CIBI SANI

RITI

FISSITA’

ABULIA

ABLUZIONI

PROFUMI

SIMBOLI

ALLUCINAZIONE

PSICOSI

TRASCENDERE

CUORE

TATTO

PICCANTE

SPIRITO

ESSERE

GOLA

UDITO

DOLCE

ANIMA

FARE

VAGINA

VISTA

ACIDO

SANGUE

AVERE

OMBELICO

GUSTO

AMARO

CORPO

DARE

ANO

OLFATTO

SALATO

MENTE

POTERE

SALIRE

OLTRE

AMORE

ESTASI

DESIDERARE

VENIRE

FUORI

FIDUCIA

SPONTANEITA’

VOLERE

PERCORRERE

INTORNO

CORAGGIO

ISTINTUALITA’

INIBIRE

ENTRARE

DENTRO

DUBBIO

ECCITAZIONE

DOVERE

USCIRE

SOTTO

PAURA

ORGASMO

SANTITA’

SPIRITUALITA’

INTERSPAZIO

PADRE

PARADISO EDEN

DIVINITA’

FIDEISMO

ALBA

FIGLIA

PAR. CELESTE

UMANITA’

NEVROSI

MEZZOGIORNO

SPIRITO

PAR. TERRESTRE

DEMONISMO

SOMATIZZAZION
I

POMERIGGIO

FIGLIO

PURGATORIO

SATANISMO

PSICHISMO

SERA

MADRE

INFERNO

QUINTESSENZE RIFLESSOLOGICHE

COLORI

VOCALI

SUONI

SIMBOLI

DITA MANO

BIANCO

O

SOL

O (sfera)

MEDIO

VERDE

A

FA

+ (croce)

POLLICE

ROSSO

I

MI

(triangolo)

INDICE

GIALLO

E

RE

(quadrato)

ANULARE

NERO-BLU

U

DO

. (punto)

MIGNOLO

L'ASSOLUTO RELATIVO E L'INFINITO ETERNO...
Assiomi inediti dal Regno Spirituale
a.d.2006

ASSOLUTO :

Totalità relativa, circoscritta e definita (commensurabile) in una sfera di
Luce.

INFINITO :

Eternità indefinita incommensurabile.

DOMANDA :
Come si può definire l' indefinito o misurare l ' Assoluto se la totalità oltrepassa lo Spazio relativo
e l' Eterno è infinito come il Tempo?
RISPOSTA :
Lo Spazio oltre l' Assoluto si disperde, si separa e si identifica nel Tempo
e perde perciò la sua proprietà coesiva...
Lo Spazio dilatato nell' estremo confine Assoluto, apre la porta al Tempo Eterno...

Assoluto = Spazio

Infinito = Tempo

Rapporto tra Infinito e Assoluto = Relativo.
L' Infinito è la dimensione di Dio. L' Assoluto è quella dell' Uomo.

POTENZA E ONNIPOTENZA
La Potenza si esprime all 'interno di uno Spazio sferico Assoluto.
L' Onnipotenza sorge dallo Spazio esterno Infinito.
L' Assoluto è manifesto nella dimensione Umana.
L' Infinito immanifesto è dimensione divina spirituale.
La consapevolezza di Potenza e il delirio di Onnipotenza segnano il limite del Potere, sul confine del
Trascendentale.
Alla posizione infinita hanno accesso i sensi spirituali, a quella assoluta ... i sensi materiali.
Alla prima accedono i figli di Dio, alla seconda quelli dell' uomo.
Nessun uomo privo dei requisiti divini può conservare la sanità mentale nella dimensione infinita.
Nessun uomo dovrebbe oltrepassare il regno dell' Assoluto relativo.
Questo accade a coloro che vogliono disporre del potere occulto di dominare altri esseri e confondono l' impura
Magia con la Divinità ...
Eserciti di demoni permeano la cortina di demarcazione tra i due universi (assoluto e infinito) e prendono
possesso delle menti di coloro che, indegnamente oltrepassano il confine dei doveri relativi per sottrarre il diritto
alla vita di altri. Se compiono una violazione così grave finiscono preda di malattie mentali e schizofrenia.
E' molto pericoloso avventurarsi nella ricerca psichica, occulta o esoterica privi di qualità spirituali addestrate e
geneticamente ereditabili dalla Tradizione degli originali Figli di Dio.
L' embrione si evolve in un universo assoluto per 9 mesi prima di venire alla luce nel mondo.
L' orientamento è la Luce infinita attraverso la quale si percorre il canale di uscita e di ingresso.
Ognuno di noi crede di aver raggiunto il giorno della sua Morte, nel momento in cui, per nascere, deve
abbandonare lo spazio circostante nel ventre materno.

Ancora non sappiamo cosa ci attenderà oltre il percorso nel Tunnel. I nostri occhi si apriranno gradualmente nel
nuovo mondo, riconoscendo i volti e le forme che appariranno. La Madre ci ha protetti all 'interno e ci preattende
all' esterno... Così il Figlio, frutto del Padre, entra ed esce dal Paradiso del Sogno in quello della Realtà successiva,
ogni volta sperimentando l' ansia della Morte, che precede l' ingresso alla Resurrezione in un Regno di maggiore
Luce e Gloria.