You are on page 1of 9

Direttore responsabile_Massimiliano Pistilli

telefono_346.5771147
e-mail_artenaedintorni@gmail.com
Distribuzione_Gratuita Anno 2_n° 1_Gennaio 2010

ELEZIONI LISTA CIVICA ARTENA FUTURA


MARZO 2010 CANDIDATO A SINDACO MARIO PETRICHELLA
VITTORIO FIORENTINI E LA SUA CANDIDATURA
SU ARTENAONLINE
PRESENTAZIONE DELLA LISTA IMPEGNO CIVICO
PER ARTENA SEGUUONO A PAG.2

L’EDITORIALE
Relazione sul Bilancio di
DI MASSIMILIANO PISTILLI Previsione 2010 - Comune
Ben ritrovati cari lettori di “Artena&Dintorni” in questo inizio
2010. Di nuovo insieme grazie a questa nuova iniziativa edito-
confronto sereno e serio con al centro dell’attenzione e del
dibattito i problemi reali di questa comunità, quello che real- di Artena Assessorato al
Bilancio
riale che ha puntato sin dai primi numeri, come lo farà in futu- mente serve a questa città e ai suoi citttadini. Si partirà con un
ro, a raccontare il territorio, questo territorio. Ovviamente il ben resoconto di iniziative natalizie e di solidarietà, ormai passate
ritrovato anche ai tanti collaboratori e amiche aziende che con- ma di certo meritevoli di avere la dovuta rilevanza. Ma oltre a SEGUE A PAG.3
dividono questo percorso. Ed allora come anticipato nell’ultimo questo tema non mancheranno spazi e pagine interamente

LA VIGNETTA di Fabio Maggiore


numero eccoci ormai all’avvio della campagna elettorale che dedicate alle attività sportive distribuite nelle varie discipline,
a fine marzo chiamerà il popolo di Artena alle urne. Si aprono alle tradizioni, al teatro, alle curiosità. Insomma come sempre
due mesi intensi con tutti i candidati ormai in rampa di lancio, un numero tanto semplice quanto intrigante da scoprire, nella
anche se ufficiosamente lo sono da settimane. L’augurio di un sua semplicità e nella sua originalità.

Vis Artena, risultati non eclatanti.


Campionato d’Elite: bene Artena. Settore giovanile:
ottimo campionato. di D.R.
SEGUE A PAG.7

Attacco al Campionato!
Archiviata la qualificazione in Coppa Lazio, l’Artena
Calcio a 5 si appresta a disputare l’ultima gioirnata del
girone di andata contro la Polisportiva Agosta. SEGUE AdiPAG.7
M.V.
2 FOCUS ON ARTENA E DINTORNI Anno 2_n° 1_Gennaio 2010 ARTENA E DINTORNI Anno 2_n° 1_Gennaio 2010
FOCUS ON 3

LISTA CIVICA ARTENA FUTURA - Candidato a Sindaco RELAZIONE SUL BILANCIO DI PREVISIONE 2010
Mario Petrichella - Elezioni 28/29 Marzo 2010 COMUNE DI ARTENA - ASSESSORATO AL BILANCIO
emozione è Isabella Vicanò, campionessa di tiro anche di dare delle possibilità al nostro futuro. l’istruzione è fondamentale. Il nome che abbiamo SEGUE DA PAG. 1 mento dei conti pubblici: per il 2009 1 miliardo investimenti (in media il 30% di quelle per la • Mantenere tutti i servizi già in essere a favo-
con la pistola. Inizia raccontando la sua impor- Proprio in questo contesto ho conosciuto Mario scelto: Lista Civica ARTENA FUTURA, è il nome Premessa e 340 milioni di euro, per il 2010 1 miliardo e realizzazione e manutenzione straordinaria di re dei cittadini e delle famiglie;
tante storia: “dal 2003 quando avevo soli 34 anni Petrichella che si è mostrato subito disponibile giusto. Artena può e deve cambiare ‘senza se e Con il Bilancio di previsione annuale il Con- 30 milioni di euro, per il 2011 1 miliardo e 775 infrastrutture e opere pubbliche come strade, • Mantenere sostanzialmente ferme le tariffe
sono seduta su una sedia a rotelle. Pensavo che nel partecipare a progetti scolastici, di spettacolo, senza ma’. Per il futuro dei nostri figli e di quelli siglio decide la programmazione dell’attività milioni di euro. Nel triennio 2009-2011, quindi, scuole, case di riposo, edifici comunali, ecc.), di tutti i servizi a domanda individuale;
la mia vita fosse finita, poi un giorno, di un anno e di musica, recite con i bambini, feste popolari e che verranno!” dell’ente e individua le risorse e gli interventi viene imposto ai Comuni un miglioramento del piuttosto che quelle difficilmente contraibi- • Riduzione dell’evasione delle tasse e dei tri-
mezzo fa chiesi a mio marito di portarmi al poli- gemellaggi con altri paesi. Noi del Comitato Elet- Comitato elettorale per per i quali le stesse saranno utilizzate. Il Bilan- saldo pari a 4 miliardi e 145 milioni di euro, in li come le spese correnti. A tale proposito è buti, che consentirà nel tempo di aumentare
gono a sparare. Così andai a Velletri e mi iscrissi. torale abbiamo ritenuto importante avvalorare Mario Petrichella candidato a Sindaco cio pluriennale e la relazione programmatica una situazione caratterizzata dal blocco delle peraltro doveroso non nascondere le difficoltà la base imponibile ed avere un duplice effetto
Da lì è iniziato per me un nuovo percorso. Sono Mario perché è una persona con tante qualità, costituiscono il quadro unitario della pianifica- entrate erariali e da una riduzione dei trasferi- dovute ad un quadro di contrazione dei trasfe- positivo: incrementare le entrare e renderle più
diventata campionessa regionale a novembre en- umile e intelligente. È poi la volta del Candidato zione degli obiettivi da conseguire per lo svi- menti statali. Sul fronte delle entrate, dal 2007 rimenti governativi sempre più stringente con giuste;
trando nella squadra della nazionale. Ora mi sto a Sindaco Mario Petrichella. “Il motivo per cui ho luppo della comunità. Il Bilancio previsionale si sono susseguite una serie di novità che han- il quale tutti i Comuni, forse in misura mag- • Ottimizzazione delle risorse e conseguente

MARIO PETRICHELLA
preparando per la coppa del Mondo per prendere accettato questa candidatura… La responsabili- per il 2010 si colloca in uno scenario interna- no avuto come effetto la significativa riduzione giore rispetto ad altri enti locali, hanno dovuto riduzione della spesa corrente;
la prima carta olimpica e poter arrivare al 2012 tà verso gli altri, verso la comunità deve prevalere zionale e nazionale di aggravamento della si- dei trasferimenti erariali (taglio al fondo ordi- confrontarsi. I vincoli imposti dal Patto di Sta- • Interventi strutturali rivolti alla messa in si-
per le paraolimpiadi. Il mio sogno è quello di por- su quello che è l’interesse personale. Non è stata tuazione economica, con ricadute già evidenti nario e al fondo sociale), senza consentire una bilità Interno e il sacrificio chiesto alle Auto- curezza delle scuole;
tare fuori dalle case i ragazzi e le ragazze diver- una decisione semplice. Ho discusso molto con la sul piano sociale, in termini di deterioramento gestione delle entrate libera e consapevole a nomie Locali (con la Finanziaria 2010 è stato • Sostenere con un adeguato impegno finan-
samente abili e avvicinarli a questo tipo di sport. mia famiglia, con i miei amici e con i miei colleghi. degli indicatori di occupazione, produzione e causa della decisione di bloccare le aliquote previsto che a fronte dei 916 milioni di rimbor- ziario, la sicurezza stradale mediante interven-
Spero che insieme a Mario Petrichella ci sarà ad La mia non è smania di potere o volontà di sedere consumo. La dimensione e la profondità della dei tributi locali fino alla completa attuazione si per il mancato gettito ICI 2008 e 2009 gli ti manutentivi straordinari che si ripercuote-
Artena un piccolo poligono, sono certa che ci riu- in qualche poltrona del Comune. Il mio gesto vuo- crisi economica sono superiori alle aspetta- del Federalismo fiscale (D.L. 93/2008) e alla enti locali si vedranno tagliare di 229 milioni i ranno positivamente sulla viabilità stessa;
scirò!” Il terzo intervento è quello dell’insegnante le trasmettere spirito di sacrificio e amore. Tania tive. Una crisi che, per ampiezza, profondità mancata compensazione totale di alcune voci trasferimenti statali, da recuperare soprattutto • Salvaguardare un livello di investimenti ne-
Tania Coculo: “Desidero iniziare il mio discorso prima ha parlato di umiltà e intelligenza. Secon- e durata ancora imprecisate, richiederebbe di bilancio (ICI prima casa, fabbricati ex rurali, attraverso il taglio del 20% dei Consiglieri e cessario a completare le ultime opere previste
riportando una frase di un celebre filosofo statu- do me sono due risorse che se messe insieme, d’essere fronteggiata facendo “sistema” tra taglio ai costi della politica). Tale situazione, del 25% degli Assessori comunali) al fine del dal programma amministrativo;
nitense: ‘Noi non possiamo acquisire delle idee, possono portare a dei veri cambiamenti. Per fare Governo, Regioni, Enti Locali e forze sociali in base a una stima dell’IFEL (Istituto per la risanamento della finanza pubblica, sono no- • Rinnovo Uffici secondo principi di efficienza
dei sentimenti, delle tecniche se non quando le questo chiedo l’aiuto a tutti i presenti e non. Mi ed economiche, per assumere rapidamente Finanza e l’Economia Locale – Fondazione tevoli e di grande impatto sulle loro casse. La ed economicità.
vediamo’. Ciò che mi spinge a sostenere questo sono sempre interessato dei problemi dei meno provvedimenti efficaci e condivisi. Tuttavia Anci), ha determinato circa 1 miliardo l’anno situazione finanziaria ed economica dei bilanci
progetto è quello di realizzare un istituto di scuola fortunati. Chi mi conosce sa che il benessere che anche il quadro normativo di riferimento per di riduzione degli investimenti degli enti locali dei Comuni si presenta, pertanto, insostenibile Il Comune di Artena ha pianificato i predetti in-
superiore per fare in modo che Artena sia alla pari ho instaurato è per me, per la mia famiglia e per i bilanci comunali 2010 risulta - nonostante i negli ultimi 4 anni (dall’1,2% allo 0,9% del Pil, ed a fronte di ciò si auspica che siano rivisti terventi nel pieno rispetto del Patto di Stabilità
di tutti i paese limitrofi. Promuovere il percorso tutti quelli che mi circondano. Sono stato sem- proclami federalisti - orientato nella direzione da 18 a 13,5 miliardi) e si prevede un’ulteriore i contenuti della manovra finanziaria, special- Interno.
formativo consente di liberare delle risorse ma pre presente nelle iniziative scolastiche perché di un centralismo escludente, che “scarica” riduzione del 50% degli investimenti per ef- mente quelli attinenti il predetto Patto di Stabi- Di seguito si riportano i riepiloghi sintetici delle
sulle amministrazioni Locali buona parte dei fetto della suddetta manovra. Il Patto inoltre lità. Il sacrificio che ci viene chiesto non tiene previsioni di ENTRATE e di SPESE anno 2010.
SEGUE DA PAG. 1 Ogni volta che si lascia uno spazio vuoto

Vittorio Fiorentini e la sua candidatura


maggiori oneri di contenimento della spesa e ha concorso alla formazione di una rilevante conto di quanto, ormai da tempo, è oggetto di
In previsione delle prossime elezioni nel qualcuno se lo prende. Alcuni pensano
di risanamento del debito pubblico, limitando mole di residui passivi, valutati dal Ministero richiesta dei Comuni: autonomia nel formare
mese di marzo, viene presentata la Lista che la candidatura di Mario Petrichella
l’autonomia istituzionale della gestione delle dell’Interno, sulla base delle certificazioni di i propri bilanci, regole certe sul contenimento
Civica ARTENA FUTURA che vede come sia legata ad interessi che riguardano la
candidato a sindaco l’imprenditore Mario
Petrichella. La presentazione, resa ufficia-
le, dall’affissione di manifesti con tanto di
sua attività imprenditoriale. Io credo che
questo pensiero possa essere cancellato
completamente; primo perché svolge pie-
su artenaonline funzioni di sostegno e sviluppo delle proprie
comunità amministrate.
conto consuntivo 2007, in un totale di 86 mi-
liardi, di cui 25 miliardi di parte corrente e 61
miliardi in conto capitale. Il Patto di Stabilità,
della spesa, possibilità di effettiva autonomia
sul prelievo fiscale con tassazione non aggiun-
tiva ma sostitutiva a quella statale.
simbolo e nomi dei partecipanti, si è svol-
ta nel tardo pomeriggio del 19 dicembre
namente la sua attività e poi perché non
ho pregiudizi al riguardo. Bisogna dare
Vittorio Fiorentini già Sindaco negli anni 1990 - 1992, Il Patto di Stabilità Interno
Il Patto di Stabilità Interno rappresenta il con-
infine, va individuato tra le cause di ritardo nei
pagamenti, anche per effetto del blocco delle Comune di Artena: politica del Bilancio 2010
scorso presso il “salone” del Palazzaccio.
Introduce e presenta il Sig. Vittorio Aimati,
fiducia. Artena ha bisogno di interventi
seri e costruttivi, è necessario creare una
comunica la sua candidatura a Sindaco di Artena su tributo, da parte degli enti territoriali, al per-
seguimento degli obiettivi di finanza pubblica
manovre fiscali da parte degli enti territoriali,
previsto dall’art. 77-bis del D.L. 112/2008, che
L’approvazione del Bilancio 2010 nel mese di
dicembre rappresenta una “scommessa” volu-
direttore del giornale L’Altra Artena. “Oggi
è un nuovo giorno, oggi a quest’ora in
prospettiva futura per rilanciare questo
Paese oscuro, disorganico e con una for-
Internet. imposti dall’Unione europea: in particolare,
costituisce il concorso di questi enti alla ri-
ha ribadito la sospensione del potere di de-
liberare aumenti tributari, già prevista all’art.
ta dall’attuale amministrazione che vuole la-
sciare il Comune dotato degli strumenti tecnici
duzione di uno dei due indicatori imposti a 1, comma 7, del D.L. 93/2008. Tale blocco ha, e contabili necessari al suo funzionamento, in
questo luogo presentiamo la Lista Civica te immigrazione giovanile. È importante SEGUE DA PAG. 1 “…Basta guardarsi intorno e toccare con mano quanto la no-
livello comunitario e, cioè, il rapporto deficit/ infatti, sostanzialmente trasformato i vincoli ai vista delle imminenti elezioni. La politica del
ARTENA FUTURA”. Queste sono le parole iniziare a costruire una prospettiva futura Il comunicato ufficiale viene pubblicato l’8 Gennaio 2010 sul stra comunità soffra in competitività e sviluppo…”
Pil che, com’è noto, deve essere inferiore al saldi in vincoli alla spesa. Nel Lazio il taglio Bilancio 2010 è coerente con il programma
di apertura con il quale il Sig. Aimati inizia con la quale rilanciare questo Paese. Non sito: www.artenaonline.it. La speranza del Sig. Fiorentini è quella di poter ridare ad Artena
3% (per l’anno 2009 le ultime stime prevedono degli stanziamenti nell’ultimo triennio è stato della maggioranza e favorisce, in un quadro di
la presentazione della Lista Civica ARTE- dimentichiamoci che Artena è la più gran- Quasi duecento i commenti che sono arrivati dai frequentatori un presente di crescita e di sviluppo. Non vi saranno impedi-
il 5,3%). Al comparto dei Comuni è richiesto del 36% passando da 4,5 miliardi a 2,8 miliar- stabilità finanziaria, la spesa sociale, quella di
NA FUTURA e di tutto il Comitato Elettora- de isola pedonale d’Europa. Mario Petri- assidui e da quelli occasionali. Molti dibattiti hanno visto l’uso menti nei confronti di nessuno, né pregiudizi.
per il triennio 2009-2011 un importante con- di. Tendenza che proseguirà anche nel 2010, sostegno all’istruzione, alla sicurezza e quella
le, composto da: Vittorio Frosi presidente chella ha le caratteristiche di essere molto di parole forti e dai toni accesi. Conclude dicendo: “Mi piacerebbe ridare dignità ed identità alla
tributo per il risanamento dei conti pubblici. Il visto che in base alle stime Anci, complessi- relativa allo sviluppo economico e produttivo
della PRO LOCO di Artena, Isabella Vicanò pratico e concreto. Vi invito a guardare Nel comunicato il Sig. Fiorentini dice: “Dopo molti anni ho ma- nostra comunità, perché si possa tornare ad essere orgogliosi
Documento di programmazione economico e vamente si prevede una riduzione della spesa del territorio. Le principali linee guida a base
campionessa italiana di società di Tiro a attentamente questo simbolo: il Paese è turato la decisione di impegnarmi nuovamente in prima perso- di noi stessi.” di F.Z.
finanziaria per gli anni 2009-2011 ha definito totale dei Comuni pari al 10% che li costringe- della formazione del bilancio 2010 si possono
Segno e l’insegnante Tania Coculo. Il sim- in rosso, il colore del sangue, dell’amore. na, mettendo a disposizione la mia esperienza a servizio della

Il Federale
il contributo a carico dei Comuni per il risana- rà a ridurre soprattutto le risorse destinate agli sinteticamente identificare:
bolo della Lista vede Artena avvolta in un Artena…“o la si ama o la si odia”. Poi ab- nostra comunità. Era giusto e doveroso farlo. Lo dovevo come
VITTORIO FIORENTINI

colore rosso penetrante e corposo. Le pa- biamo il bianco, il colore dove dobbiamo cittadino che non si è mai sottratto ad assumersi delle respon-
role che appaiono sono: “UN’IDEA NUOVA scrivere tanta storia nuova, tanti progetti sabilità. Lo dovevo come uomo nei confronti di una comunità e
PER UNA STORIA NUOVA, UN GRUPPO per il futuro. Infine il verde, il colore che di un territorio, cui sono profondamente legato.”
NUOVO PER UN FUTURO NUOVO”. Dopo esprime la salvaguardia di questa realtà; Queste sono le parole di apertura del comunicato.
i saluti di rito il primo a prendere la parola realtà che deve rimanere essenzialmente Prosegue…
è il presidente della PRO LOCO - Prof. Vit- culturale e che dobbiamo sapere vendere. “Sono pronto a mettermi in gioco. Sarà una campagna elet-
torio Frosi: “Sono quarant’anni che servo Artena deve trovare il suo destino! Se non torale altamente competitiva. Sono un uomo concreto, che da
questo Paese e mi è sempre piaciuto farlo. vogliamo vederla massacrata dobbiamo sempre nutre la consapevolezza e il senso del fare…”
Quando non si condivide qualcosa è giusto essere in grado di saperla riscattare con Concretezza, consapevolezza e senso del fare sono i tre ele-
esprimere la propria opinione e lottare af- un progetto completamente nuovo.” La menti su cui il Sig. Fiorenti vuole trapiantare il programma am-
finché venga raggiunto il proprio obiettivo. seconda persona ad intervenire con tanta ministrativo e di governo della nostra comunità.

Presentazione della Lista Impegno Civico per Artena


Noi ci siamo. SEGUE DA PAG. 1
Alle prossime amministrative, ad Ar-
dei nostri candidati. Il nostro impe-
gno riguarda l’ambiente, l’energia,
elezioni, per andare controcorrente,
basta pensare “veramente” ai citta-
vero, è stato pubblicato sempre sul
sito: www.artenaonline.it, il comuni-
tena, ci sarà un corpo estraneo. l’acqua, i rifiuti, il territorio, lo statuto dini. “Impegno Civico” sta studiando cato con i contenuti programmatici
Una Lista Civica che fonda il suo comunale, la trasparenza e la facilità un meccanismo per non sottrarsi mai della Lista Impegno Civico per Arte-
valore nella “sostenibilità”, fatta di d’accesso agli atti, l’urbanizzazione, al loro giudizio né prima, né durante, na. Il programma propone progetti
gente semplice, onesta, che non ha il PRG, le politiche giovanili e quelle né dopo le elezioni. Il meccanismo è sulle seguenti tematiche: valoriz-
le mani in pasta ed è decisa a pren- della terza età, la cultura, la famiglia, in via di definizione, ma il principio zazione del centro storico, energia,
dersi quest’Impegno Civico. la valorizzazione del centro storico, è semplice e rivoluzionario, qualora opere pubbliche, rifiuti, sviluppo so-
Questo è l’inizio del comunicato. la viabilità e il volontariato. la Lista risultasse vincente appli- stenibile e ambiente..
La Lista IMPEGNO CIVICO PER ARTE- È nostra intenzione oltre che esporre cherebbe il “Quorum del dissenso” Per restituire Artena agli artenesi
NA, vuole basare il suo modus ope- i contenuti, continuare ad incremen- un estratto conto che i cittadini pre- chiediamo il contributo di tutti. Cam-
randi sul Programma Partecipato. tarli con il contributo di tutti. Sarà il sentano periodicamente all’Ammini- biamo il paese invece di cambiare
Ci siamo preoccupati di tracciare un programma scritto “dagli” e non solo strazione e se raggiunto, si rimette il paese.
programma, individuarne i contenu- “per” gli artenesi. Abbiamo scelto un mandato e tutti a casa… Lista “Impegno Civico per Artena”
ti… Non intendiamo esporre i volti percorso alternativo e trattandosi di Proprio in questi giorni a ragion del
4 FOCUS ON ARTENA E DINTORNI Anno 2_n° 1_Gennaio 2010

Progetto Gioco Sport 2009/2010:


alla scuola “Alcide De Gasperi” di Artena si gioca e si cresce.
L’attività fisica, da sempre cara all’uomo favorisce lo sviluppo “integrale” della persona.
L’intenzione del progetto è quella di pro- diversamente abili con modalità e strate-

L’IMPRENDITORE MARIO PETRICHELLA


muovere nella Scuola Primaria, la cultura, gie ad hoc per il loro coinvolgimento nelle
la formazione, l’educazione del corpo, del diverse attività. Rientra nel progetto la Pri-
movimento dello sport favorendo così in ma Festa del Minibasket tenutasi lo scor-
ciscun ragazzo l’apprendimento a nuovi so 14 dicembre al Palaolimpic di Collefer-
saperi, il conseguimento e la condivisione ro, dove “piccoli atleti erano impegnati in
di valori etici, l’integrazione, l’interazione, divertenti giochi propedeutici al basket”.
la collaborazione, ecc. Grazie al contri- La mattinata ha coinvolto diverse classe
buto volontario di Mario Petrichella, noto del plesso centrale e del plesso Municipio
imprenditore locale, anche quest’anno è ed è stato un grande successo al punto
stato possibile realizzare il progetto Gioco che molti bambini hanno realizzato dei
Sport che ha coinvolto diverse classi della disegni proprio per ricordare quella splen-
scuola elementare di Artena “Alcide De dida giornata di sport e divertimento. Uno
Gasperi”. Gli obiettivi erano proprio quelli dei bambini ha scritto su un suo tema:
di promuovere e potenziare una cultu- “Quando sono andato al Palaolimpic ave-
ra del corpo, del movimento, dello sport vo una grandissima emozione perché sa-
come valori che contribuiscono alla cre- pevo che in quel posto si poteva giocare
scita dei ragazzi. Ovviamente il progetto, a svolgere qualsiasi sport. Il Palaolimpic
attentamente articolato dalle docenti della è un palazzetto dello sport molto attrez-
scuola, ha previsto anche un rapporto con zato e molto spazioso […] Quella mattina
le altre discipline , tramite percorsi ope- quando siamo andati al Palaolimpic con
rativo-laboratoriali delle attività motorie, gli amici di scuola abbiamo giocato tutta
ludiche e sportive con processi trasversali la mattina a minibasket, mi sono divertito
a molte discipline. I punti di forza del pro- tantissimo!” È bello sapere che ad Artena
getto possono riscontrarsi nella collabora- ci sono persone sensibili che grazie alla
zione di specialisti delle discipline sportive loro generosità rendono possibili tali ini-
e motorie che possono operare con gli ziative. Perché lo sport unisce tutti.
altri docenti del gruppo-classe. L’attenzio- di P.R.
ne è ovviamente rivolta anche ai ragazzi

Gli Sbandieratori di Artena


più rinomati gruppi d’Italia a cominciare da Borgo unica ed emozionante come emozionante è stata
S. Giacomo di Ferrara che era presente con Andrea l’esibizione in Piazza San Pietro il 18 dicembre poco
Baraldi campione italiano in carica per la specialità prima dell’Angelus del Santo Padre. Speriamo che

vincono in Sicilia di singolo e coppia, Rione Crusar Copparo (FE), Bor-


go San Lazzaro Asti, Sbandieratori Bisignano, Sban-
dieratori Cavensi. Si trattava della seconda parte-
dopo una chiusura di anno fantastica come questa
si possa cominciare il 2010 con i migliori auspici
sperando in un anno pieno di vittorie e soddisfazioni.
Si è svolto lo scorso 6 dicembre a Camporotondo singolo con Alessandro Latini, al 3 posto nella spe- cipazione a questo torneo che già lo scorso anno Ricordiamo inoltre che fino al 25 gennaio sarà anco-
Etneo (Catania) la terza edizione del Torneo del Du- cialità di Coppia con Matteo Riccelli/Fabrizio Fabio aveva visto la squadra di Artena piazzarsi al terzo ra possibile iscriversi al Gruppo per poter gareggiare
cato, torneo nazionale per sbandieratori patrocinato e al primo posto nella specialità di Piccola Squadra posto in classifica generale. Per gli sbandieratori di nelle gare e tornei nazionali per il 2010 , per ulteriori
dalla Federazione Italiana Sbandieratori. con Simone Costantini, Fabrizio Fabio, Latini Ales- Artena con questo successo si è aperto un dicembre informazioni vi invitiamo a contattare il sito www.
Gli “Alfieri del Cardinale Borghese” hanno portato sandro e Riccelli Matteo. Al torneo oltre al gruppo di magico, continuato con l’esibizione per l’esposizio- alfieridelcardinale.wordpress.com .
a casa il trofeo grazie al 4 posto nella specialità di Artena e i padroni di casa erano presenti alcuni dei ne della Coppa del Mondo a Genzano, un occasione di MATTEO RICCELLI

Artena: apre l’Università


NEWS DAL COMUNE delle Tre Età
L’Unitre (Associazione Nazionale delle Uni-
Il Comune di Artena in collaborazione con l’ufficio postale di versità delle Tre Età) ha deciso di aprire una
Artena centro, nella persone del direttore Roberto Cipriani, sede distaccata della Università delle Tre
ha allestito una manifestazione in occasione dell’anno del
risparmio.
Età nel comune di Artena.
A tal fine è stato impostato un calendario di corsi per giovedì dalle ore 17.00 alle ore 19.00. I giorni di venerdì
Ad ogni nato nel 2009, sarà compilato a spese del Comune e la nuova sede di Artena: e sabato saranno liberi per poter effettuare conferenze,
• GIUSTIZIA A MISURA DEL CITTADINO dibattiti, incontri letterari, uscite guidate, e altre attività.
dell’Ufficio Postale un libretto postale, a cui il Comune accre- • STORIA DI ARTENA Iscirzioni e informazioni:
diterà la somma simbolica di 10,00 euro. • SALOTTO LETTERARIO POESIA presso U.R.P del Comune di Artena
• PSICOLOGIA via Alessandro Fleming palazzetto Ex Eca
I genitori riceveranno una lettera del Comune che li inviterà • STORIA DELL’ARTE tel. 06 95191064
all’ufficio postale per aderire all’iniziativa. • FILOSOFIA Direzione Amministrativa
• EDUCAZIONE ALLA SALUTE Scuola Elementare De Gasperi di Artena
La manifestazione di consegna verrà effettuata sabato 6 feb- • UOMO E NATURA (BIOLOGIA) via Giuseppe di Vittorio
braio 2010, alle ore alle ore 16,30 presso l’ex Granaio Bor- • GEOLOGIA E AMBIENTE
• ASTROLOGIA-COSMOLOGIA- METAFISICA
Signora Franca Franciosi
tel. 06 9514157
ghese. • ARCHEOLOGIA 3205577382
• LETTERATURA La presentazione avverrà il giorno lunedì 1 febbraio
• LABORATORIO CREATIVO 2010 presso l’ex Granaio Borghese alle ore 16,00. Le
Stanno per essere recapitate a casa di 600 famiglie artenesi I corsi saranno tenuti da docenti esperti della ma- lezioni avranno inizio martedì 2 febbraio. Vi aspettiamo
teria insegnata. numerosi. Questa iniziativa si è realizzata con l’impegno
i moduli da compilare per il progetto custumer satisfaction. Il costo di iscrizione e’ di dell’Amministrazione Comunale di Artena, nella persona
Si tratta di una indagine sulla soddisfazione dei cittadini rife- • euro 10,00 per gli iscritti di età compresa fra del Sindaco d.ssa Maria Luisa Pecorari; dell’Assessore
i 18 e i 30 anni alla Scuola Umberto Diana; dell’Ufficio Relazioni con il
rita ai servizi comunali. • euro 50,00 per gli iscritti di età superiore ai 31 anni Pubblico, della dottoressa Daniela Michelangeli Dirigente
• euro 10,00 per i diversamente abili Scolastico del 212° Circolo Didattico di Artena e dall’As-
Il comune di Artena prega a tutti di rispondere e riconsegnare L’iscrizione permetterà la frequenza di tutti i corsi per sociazione “P. Ginepro Cocchi”, nella persona dell’Arch.
il questionario presso l’URP di Artena sito in via A. Fleming. tutta la loro durata. I corsi si terranno nelle aule della Augusto Dolce. A tutte queste persone va il nostro sentito
scuola elementare “De Gasperi” ad artena, dal lunedì al ringraziamento.
6 SPORT ARTENA E DINTORNI Anno 2_n° 1_Gennaio 2010 ARTENA E DINTORNI Anno 2_n° 1_Gennaio 2010
SPORT 7

A.S.D. Nuova Montefortino Vis Artena, risultati non eclatanti. Campionato d’Elite: bene
PRESIDENTE D’OVIDIO

Artena. Settore giovanile: ottimo campionato.


Come tutti sappiamo, il calcio artenese è ben rappresentato dalla rappresentativa Vis Artena, ma non dobbiamo dimenticare che c’è un’altra realtà calcistica sul no-
stro territorio, stiamo parlando dell’A.S.D. Nuova Montefortino. Questa squadra formata da tutti ragazzi artenesi e allenati da mister Vittorio Aimati, tutte le domeniche
difende i colori artenesi nel migliore dei modi. Il presidente Augusto D’Ovidio, i dirigenti societari e tutti i collaboratori credono vivamente in questa squadra e nella
possibilità di far bene nel campionato di seconda categoria, che questi ragazzi intraprendono per la prima volta dopo aver vinto nella scorsa stagione il campionato di
terza categoria. Il 2009 per questi ragazzi si chiude non brillantemente, a causa di piccoli infortuni, assenze importanti di giocatori leader del gruppo, ma siamo sicuri Il calcio artenese è diviso in due: chi vince e chi perde. La prima
e fiduciosi che questo team possa fare grandi cose. Intanto possiamo dire che, il nuovo anno per questi ragazzi si apre in positivo, perché domenica 10 gennaio sul
campo sportivo di Artena hanno battuto il Cisterna, la seconda in classifica, per 2-1. L’incontro è stato avvincente e i nostri ragazzi si sono comportati molto bene gio- squadra sembra avere qualche difficoltà; la juniores invece va bene;
cando e dominando senza problemi tutta la partita. I ragazzi hanno un bel calcio e soprattutto stanno dimostrando che le qualità e l’affiatamento del gruppo ci sono.
Comunque, invitiamo tutti i nostri lettori a seguire l’A.S.D. Nuova Montefortino nelle prossime settimane e a sostenere questi ragazzi al meglio, perché lo meritano. il settore giovanile regala speranza e vittorie.
di C. L.
SEGUE DA PAG. 1 nel campionato Regionale d’Elite girone B. La

C.K.A.M. Artena: finita una stagione, ne inizia un’altra.


Ora apriamo la nostra solita panoramica sullo squadra guidata dal tecnico Fabrizio Centra
sport e in particolare sul calcio. La prima squa- continua la rincorsa alle finali (traguardo storico
dra cara ai presidenti Di Cori e Petrichella non per tutta la città di Artena). La sconfitta maturata
Tanti successi alla fine dell’anno e tanti progetti e sta vivendo un buon momento, infatti nelle due
partite casalinghe giocate rispettivamente con
sul campo del Torrenova ha fatto imbufalire non
poco il tecnico di Carpineto che ha saputo mo-

obiettivi per il 2010. Ecco gli atleti del karate artenese. Vis Empolitana e Formia la squadra di mister
Giancarlo Marini ha raccolto un solo punto sui
sei disponibili. Disfatta sul campo della Cavese
tivare i suoi ragazzi per l’incontro con la temibi-
lissima Spes Montesacro. Il riscatto c’è stato e i
nostri ragazzi hanno vinto per 1 a 0 al Comunale
ANCORA INSIEME CON LUCIO MAURINO cose che rimarranno impresse nella vita di ogni atleta e non solo, È con orgoglio che ricordiamo che due nostri atleti, Simone dove la nostra squadra ha perso per 2 a 1 non di Artena. Per quanto riguarda invece, le altre
Domenica 15 novembre presso il Palazzetto dello Sport del CSI di perché coloro che erano lì per accompagnare i propri figli o sem- Ferrazza e Christian Ricci, l’11 Ottobre scorso sono entrati a far avendo disputato un bell’incontro, così sembra squadre del settore giovanile, un plauso va ai
via Montona 13, a Roma, si è svolto un evento veramente ecce- plicemente curiosare, sono rimasti impressionati dalla bravura di parte del “club” delle cinture nere, in quanto presso il Palariccia essersi definita la vera antagonista dello Za- 95 di mister Santucci e ai 96 di mister Giannini
zionale: il pluricampione del mondo Lucio Maurino ha tenuto uno questo atleta. Per noi del C.K.A. M. Artena si va ad aggiungere un hanno sostenuto gli esami per il passaggio alla cintura nera I° garolo capolista. Dopo la parentesi sulla prima autori fino ad ora di un ottimo campionato.
stage di Karate, specialità Katà, che ha visto la partecipazione nuovo tassello a quel bagaglio di esperienze che faranno parte Dan federale e inoltre Dario Mancini ha conseguito il II° Dan. squadra ora passiamo alla Juniores militante di DAMIANO ROSATI
di circa 200 atleti provenienti da Roma e provincia. Tale evento, integrante di ogni atleta. Il nostro motto è e sarà sempre quello di UN NUOVO SPONSOR UFFICIALE PER IL C.K.A.M. ARTENA
patrocinato dal CSI (Centro Sportivo Italiano), è stato realizzato continuare a lavorare cercando sempre qualcuno dal quale poter Il nostro anno sportivo non poteva iniziare che alla grande e la
anche grazie alla collaborazione del nostro Centro Sportivo che
da qualche tempo ha instaurato un rapporto di amicizia e colla-
attingere qualcosa. Il nostro anno sportivo inizia portando con
se molte novità, la prima è quella che il nostro Centro Sportivo a
novità delle novità è il Gruppo Petrichella, nella persona del Ge-
ometra Mario Petrichella, ha voluto sostenere il nostro Centro Attacco al Campionato! Archiviata la qualificazione in Coppa Lazio l’Artena
borazione con questo straordinario atleta, campione nello sport
e nella vita. Alla manifestazione erano presenti molte persona-
partire dal 2010 entrerà a far parte dell’AICS, l’Ente Promoziona-
le numero uno in Italia. Lo scorso 11 novembre 2009 abbiamo
Sportivo, diventandone lo sponsor ufficiale. Ciò ci riempie di gioia
in quanto uno sport come il nostro, considerato nella fascia degli
Calcio a 5 si appresta a disputare l’ultima giornata
lità, dal presidente regionale del CSI, al M° Salvatore Scarfone
(referente regionale CSI e presidente regionale AICS), il M° Pa-
avuto l’onore di ospitare, alla presenza del Sindaco Maria Luisa
Pecorari e dell’Assessore Alberto Riccitelli, il Presidente Onora-
sport minori, vede, grazie alle iniziative e ai risultati, l’interesse
di molti e l’aiuto di gruppi importanti come quello del Geometra
del girone di andata contro la Polisportiva Agosta.
trizia Priore e soprattutto siamo stati onorati della presenza del rio nonché Dirigente Nazionale dott. Massimo Zibellini e il M° Petrichella. Da parte nostra un sentito ringraziamento, per la fi- SEGUE DA PAG. 1 rimangono immutate vista la rosa della squadra allestita dai
M° Claudio Culasso Direttore Tecnico del gruppo sportivo delle Salvatore Scarfone. Un incontro particolare che ha dato vita a ducia accordata, va allo sponsor che siamo sicuri porterà una Con due vittorie 6-0 in casa e 3 -2 fuori, l’Artena calcio a presidenti Manolo Bucci e Massimiliano Petrichella.
Fiamme Gialle. La giornata è stata indimenticabile, gli atleti che questa nuova avventura che ci proietta verso un futuro sempre ventata di novità e qualità al C.K.A.M. Artena. Il primo impegno 5 passa agevolmente il primo turno di Coppa Lazio conto
sono saliti sul tatami per l’allenamento hanno capito subito chi più impegnativo per la nostra società, ma senza dubbio pieno di dimostrato è stato quello di dotare tutti gli atleti di borse e tute l’Atletico Formia, belle vittorie che fanno sorridere il tecnico CLASSIFICA: Artena 28 - Città di Colleferro 28 - Arcobaleno
avevano di fronte e fin dall’inizio ne hanno fatto tesoro. Il lavoro soddisfazioni. per l’attività agonistica e, cosa molto gradita, fornire al nostro Paolo Forte visto il bel gioco espresso da tutta la squadra. 25 - Kirba Ciampino 24 - Sport Appio 24 - Real Cynthia 22 -
ha visto una fase di preparazione che si è svolta durante la mat- INIZIO DI STAGIONE PRIME SODDISFAZIONI centro Sportivo i Tatami (tappeti) per svolgere gli allenamti. Anche il direttore sportivo Funari è soddisfatto delle presta- Polisportiva Agosta 22 - Folgarella 19 - Ardenza 15 - Futsal
tina e una fase tecnica specifica dedicata al katà, che si è svolta Nel frattempo il C.K.A.M Artena ha già iniziato la sua attività ago- di G.L. zioni dei ragazzi , “ora inizia il difficile, dopo la sosta Natalizia Guidonia 15 - Arcadelphi 9 - Nemez 6 - U.Tor Vergata 4 -
nel pomeriggio. Due sono stati i katà proposti come studio dal nistica partecipando alle qualificazioni per i Campionati Italiani del campionato subito un test importante a Subiaco contro la Ascreana 2.
M° Lucio Maurino, Empi e Gankakù, dei quali abbiamo abbiamo nella specilità Kumite (combattimento) nelle categorie Esordienti Polisportiva Agosta, mantenere la testa della classifica al giro di M.V.
potuto scoprirne ancor più le particolarità. Grande soddisfazione B e Junior con Ferrazza Simone e Christian Ricci conquistando di boa è fondamentale, le nostre ambizioni di inizio stagione
da parte di tutti anche dopo una giornata di duro lavoro ma so- due terzi posti e per quanto riguarda la specialità Katà (forma)
prattutto non dimenticheremo mai che alla fine della manifesta-
zione “quel fenomeno” quale è il M° Lucio Maurino ha eseguito i
due katà come vengono fatti in gara. La reazione è stata che tutti
nella categoria Esordienti A conquistando altri due terzi posti con
Giuliani Alessio e Puliti Francesco e un quarto posto con Sgan-
ga Federico. Va ricordato che questi nostri atleti hanno affron-
L’A.S.D. Artena Volley verso l’esordio
sono rimasti esterrefatti da una così straordinaria bravura, non ci
sono parole per dire ciò che è stato, ma sicuramente sono quelle
tato questa avventura salendo sul tatami per tentare l’impresa.
L’esperienza, visti i risultati, è stata più che positiva.
Finalmente ci siamo: domenica 7 febbraio 2010, ore 17.00 s’inizia! In questa giornata
l’Artena Volley comincia il suo campionato di 3 Divisione Maschile.
Campionato Regionale Karate “Molto positivo il bilancio SEGUE DA PAG. 1 “Di positivo, come dicevo in prece-

“The Winner is C.K.A.M Artena” di questa prima parte della


Dopo quattro mesi di preparazione e di denza, c’è la voglia dei ragazzi di ci-
amichevoli la squadra nostrana inizia mentarsi in quest’avventura. La voglia
la sua avventura. Durante questo pe- di divertirsi e devo ammettere che
Domenica 6 dicembre 2009, presso il Pa-
lazzetto dello sport Gymseng di Roma, si è
svolto il Campionato Regionale Endas Re-
stagione” riodo si è cercato di trovare una buo-
na forma fisica e soprattutto di creare
sin dal primo giorno hanno stretto un
buon rapporto. Comunque il percorso
affiatamento tra i membri del gruppo, è lungo e a questo punto si può solo
gione Lazio di karate per la specialità Katà, La presidenza del Lariano Calcio fa un primo bilancio del-
che provengono da realtà pallavolisti- crescere…”
il primo appuntamento della stagione per i la stagione calcistica al termine del girone di andata. che diverse. Le faccio un’ultima domanda, per poi
nostri ragazzi. Non possiamo nascondere Con la stagione calcistica 2009- 2010 al primo giro di boa,i presidenti del Lariano Calcio: Per questo motivo in vista dell’esordio, lasciarla ai suoi doveri di mister! Per-
che c’era nell’aria una grande voglia di Loris Di Giacomantonio, Roberto Pinci, Desiderio Prati tracciano un primo bilancio.“Al ter- ho deciso di incontrare l’allenatore, ché ha scelto di allenare una società di
iniziare la stagione agonistica, era palese mine del girone di andata, la società Lariano Calcio valuta il primo bilancio della stagione mister Cristofari, per fare un piccolo pallavolo così giovane?
che i nostri atleti avevano un gran desi- molto positivo. Si registra una conferma nel settore giovanile con un continuo aumento di bilancio su questa nuova realtà arte- “Sono stato contattato dai presidenti
derio di scendere sul tatami per mettersi iscrizioni, grazie alla qualità del servizio offerto. Partendo dal campionato juniores, espe- nese, che ricordiamo ai lettori, grazie Massimiliano Petrichella ed Ezio Pom-
ancora una volta in discussione, per avere buona preparazione fisica e psicologica. Il Misseri Cristian, Zannino Anna, Talone rienza nuova dei juniores nel campionato regionale. La squadra sta disputando un buon ai suoi due presidenti Massimiliano pa, per parlare della nascita di una so-
un sano confronto. C’è da dire che dopo risultato parla da solo visto che al’’appun- Giada. Questi risultati hanno permesso campionato, e nonostante alcune difficoltà la società si augura di raggiungere il prima Petrichella ed Ezio Pompa si è potuta cietà sportiva di pallavolo e mi hanno
la scorsa stagione, ricca di soddisfazioni tamento si sono presentati circa 300 at- al C.K.A.M. Artena, con soli 16 atleti, di possibile l’obiettivo della salvezza. La squadra degli allievi sta disputando un ottimo cam- ricreare ad Artena, dopo anni di silen- descritto i loro progetti e la loro grande
e grandi traguardi, serpeggiava anche un leti provenienti da ogni parte della nostra conquistare nuovamente il primo posto pionato al vertice della classifica e ci auguriamo che si possa raggiungere l’ambito tra- zio, rivolgendogli alcune domande: voglia di far rivivere in un paese come
po’ di timore perché bisognava in qualche regione e alcune società presentavano come società sportiva, portando ancora guardo di arrivare a disputare il prossimo anno il campionato allievi regionali. Per quanto Mister Cristofari a che punto è la pre- Artena un movimento sportivo come la
modo cercare delle conferme. Chi segue 30-35 e anche 40 atleti che avrebbero una volta il nome del nostro piccolo paese riguarda il campionato di promozione, con il cambio di allenatori e i nuovi acquisti grazie parazione dei nostri ragazzi? pallavolo. Per di più mi è stato detto
i nostri ragazzi, chi segue il karate ad Ar- fatto la differenza per il punteggio finale. sul gradino più alto del podio. Un grazie di al mercato di Dicembre, nell’ultimo mese la squadra si sta riprendendo e si sta mettendo
“Siamo a buon punto, abbiamo lavo- che ad Artena era da diverso tempo
tena (seppur da lontano) aspettava con Invece grandi gli atleti del C.K.A.M. Artena cuore va a tutti i nostri atleti che con gioia, sulla retta via, nelle ultime quattro gare conquistati sette punti. La società è convinta che
rato, facendo una preparazione valida che l’attività sportiva della pallavolo
ansia che iniziasse la stagione agonistica. si sono aggiudicati ben 4 medaglie d’oro, sacrificio, abnegazione, grande sereni- si riuscirà ad arrivare a raggiungere l’obiettivo della salvezza”. Poi tre presidenti passano
per affrontare nel migliore dei modi il era in concreto sparita e che avevano
C’era inoltre una grande responsabilità 3 medaglie d’argento e 4 di bronzo. Ecco tà, umiltà, si allenano assiduamente; un ai ringraziamenti. “Innanzitutto vorremmo ringraziare: tutti i dirigenti, lo staff del Lariano
Calcio, tutti i tecnici, ma soprattutto un ringraziamento alla segreteria, allenatori in secon- campionato. Sono soddisfatto dell’im- tutta l’intenzione di creare un movi-
che aspettava i nostri ragazzi ed era quella i nomi degli atleti partecipanti alla com- sincero grazie va alle famiglie dei nostri pegno da parte di tutti i ragazzi e della mento forte che potesse far conosce-
da, accompagnatori per il tempo e dedizione che offrono alla società. E’ grazie a tutti loro
di confermare il grande risultato raggiunto petizione e le classifiche: Vendetta Matteo, ragazzi che sono sempre presenti, pronte qualità del lavoro fin qui svolto.” re la pallavolo anche per i suoi valori
che questa società sta facendo passi da gigante. Un grazie va al Comune di Lariano per
lo scorso anno, allo stesso campionato Vendetta Valentina, Peia Giorgio, Talone a darci il loro supporto e la loro fiducia; un Quali sono state le note negative? sportivi.” Aggiunge poi “devo ammet-
la collaborazione e l’impegno preso per la realizzazione del manto erboso al termine dei
regionale Endas e cioè, quello di difendere Giada, Talone Andrea, Zannino Anna, To- sentito grazie va al nostro nuovo sponsor “Note negative rilevanti non ce ne tere che la loro voglia di fare, mi ha
campionati. Un ringraziamento agli sponsor: La Talpa, Rm Scavi, LB Costruzioni, Lariano cietà sportiva, che con la mancanza la elementare Alcide De Gasperi e un tutte le gare in casa dell’A.S.D. Artena
il primo posto come società sportiva. Le loloi Claudio, Di Giacomantonio Lorenzo, “GRUPPO PETRICHELLA COSTRUZIONI” Parati, D’Annibale Materiali Edili, Carrozzeria La Rinnova, Ristorante da Dino, Tecnocasa, sono, la preparazione atletica nei primi colpito, così ho deciso di imbarcarmi
prospettive non erano tra le più rosee di strutture presente nel nostro terri- grande ringraziamento va alla Dott.ssa Volley si disputeranno presso la struttura
Giuliani Alessio, Peia Ilaria, Sordi Franco, che ci sostiene e ci sta vicino; un grazie Poggio Levolpi, Ristorante Nespolo d’Oro, Apollo 11, Banca Popolare Lazio, Banca Credito mesi di allenamento, è ovvio che non in questa nuova avventura. Comunque
visto che, colpa dell’influenza, abbiamo torio, mette a disposizione i mezzi per Daniela Michelangeli che ha sposato sportiva PALAOLIMPIC di Colleferro. Tutti
Munteano Alexandra, Murro Alessandro, va ai nostri maestri che credono nello Cooperativo, Bar Miramonti di Verdecchia Desiderio, La Dolciaria Brandizzi di Velletri, Edil poteva essere al meglio, anche perché un ringraziamento va anche agli altri
dovuto rinunciare a molti dei nostri ragaz- far sì che un progetto nuovo possa appieno la causa dell’A.S.D. Artena gli amanti di questo sport sono invitati
Salvatori Daniele, Coculo Manuel, Misseri sport e nei giovani. La stagione agonistica Fiorentini, Agenzia Vivere e Viaggiare, Allianz Assicurazioni Ras di Bartolucci Massimiliano, i ragazzi erano fermi da qualche mese, dirigenti: sig. Carlo Pizzuti, Fabio Gen-
zi così, “armati” di sano spirito sportivo, prendere piede ad Artena. Comunque Volley facendo in modo di realizzare a intervenire numerosi per sostenere
Cristian. 1° classificato: Di Giacomanto- è appena iniziata, ma come si dice: “Chi Sisal di Chiominto Roberto, Visual Express, Edilferr, Conad di Valentino Bartoli, Antico For- quindi l’unica cosa da fare era lavorare tili e Fabio Muzi, che mi aiutano e mi
abbiamo affrontato la competizione con a un ringraziamento va all’amministra- un programma sportivo con la scuola al meglio questi ragazzi, che prometto-
nio Lorenzo, Giuliani Alessio, Peia Ilaria, ben inizia…”! no dal Maghetto di Scifoni Monia, Ristorante Teatro del Gusto, Linea Grafica di Lisi Franca, sodo e grazie al loro impegno siamo mettono nella condizione di lavorare zione comunale che è venuta incontro A. De Gasperi, di cui è il Dirigente sco- no di farvi appassionare e divertire con
disposizione solamente 16 atleti. I nostri Sordi Franco. 2° classificato: Munteanu di G.L. Zurich di Fabbri Daniele, Giordani Metal Color. Un ultimo appello/invito a tutti gli imprendi- cresciuti.” nel migliore dei modi.”
ragazzi erano motivati e concentrati, sono alle esigenze della società mettendo lastico. questo sport.
Alexandra, Murro Alessandro, Salvatori tori e coloro che vogliono far parte della società sia con contributo personale e morale: le Quali le note positive? Un grande ringraziamento va alla so-
scesi sul tatami con grinta, tenacia e una A.D.A. a disposizione la palestra della scuo- Ricordiamo a tutti i nostri lettori che di FABIO GENTILI
Daniele. 3° classificato: Coculo Manuel, nostre porte sono aperte a tutti”.
8 SUCCEDE AD ARTENA ARTENA E DINTORNI Anno 2_n° 1_Gennaio 2010 ARTENA E DINTORNI Anno 2_n° 1_Gennaio 2010
SUCCEDE AD ATRENA 9

Bellissimo il Presepe di Santo Giudico Gruppo Donatori Sangue Artena: M’PESTICCIO

vincitrice del 7^ premio riffa


la sua opera alla famiglia
XXXV raccolta e premiazione dei vincitori DE STORIA

RITA CERASANI dona


Per chi ha desiderato immergersi nello spirito natalizio non destinato alle medesime Associazioni. Il sabato precedente il
c’è stato nulla di meglio che recarsi a Valmontone, in Via Colle Santo Natale, i bambini della Compagnia Settimocielo , prepa-
Santo Giudico. Qui, come ogni anno, fin da ottobre, il Gruppo rati da Katia, hanno presentato “Le avventure di Fra’ Melenso
ARTENESE
delle borse di studio
Giovanile omonimo, capeggiato da Pierino Proietti, ha ideato 2” riscuotendo un ottimo successo e tante risate. Bravi pure
un originale Presepe, il più bello della nostra provincia, del i ragazzi che seguono le lezioni di chitarra impartite da Fabio
tutto animato, con statuine acquistate ad Ancona, direttamen-
te in fabbrica. La Madonna, soprattutto, era un vero spetta-
ed Andrea. È seguito un ricco buffet preparato dalle mamme.
Infine, per chiudere “in bellezza” le festività, la sera dell’Epi-
I divertimenti del tempo di
Domenica 6 dicembre scorso, si è svolta la XXXV raccolta di Ricordiamo con l’occasione i riferimenti per contattare il Gruppo
colo per bellezza e rifinitura dei particolari: adagiata su una
mangiatoia, nel suo movimento fasciava e toglieva le fasce
fania, la vecchietta è scesa dal cielo sul piazzale antistante
la sede del Gruppo, elargendo ai bambini presenti caramelle
sangue alla quale si sono presentate circa 140 persone con la Donatori Sangue Artena: tramite telefono al numero 338.1013086, Montefortino.
conseguente raccolta di 129 unità di sangue, cifra questa mai via telefax al numero 06.233210984 e via email all’indirizzo
al Santo Bambinello. Anche San Giuseppe, i Re Magi nell’at- e cioccolatini, mentre ai grandi è stato offerto vin brulé, bru- I divertimenti dell’epoca dei nostri antenati erano molti, logi-
raggiunta fino ad oggi, segno tangibile e conferma del proficuo gdsa@libero.it .
to di offrire i loro doni, i pastori, le contadine, gli artigiani schette con prosciutto ed i tipici dolci natalizi. Non ci resta camente quasi ridicoli per noi, ma per quel tempo erano utili
lavoro del Gruppo ma soprattutto della sensibilità e dell’altrui-
intenti ai loro mestieri, alle attività rurali, erano tutti mecca- che attendere il prossimo Natale per recarci a Santo Giudico: alla collettività e al dialogo, cosa che, come tutti sappiamo

PIERINO dona targa


smo dei donatori tra i quali molti giovani, che anche in questa Il direttivo del GDSA coglie l’occasione per ringraziare e augu-

premio gestore
nizzati. Le case presentavano particolarità uniche nella loro certamente potremo ammirare nuovamente il più bel Presepe erano un optional.

Albero Bello
occasione si sono presentati per la prima volta. rare un sereno anno nuovo a tutti i soci, a tutti i sostenitori del
realizzazione e dalle finestre si intravedevano tutti i mobili, le dei dintorni. Nel 1892, il Cadderi ricorda nel suo libro, la nevicata storica
Nella stessa giornata è stato organizzato il pranzo sociale al Gruppo e alla redazione che spesso ci offre spazio in questo
suppellettili, le cibarie. Quest’anno, inoltre - ci ha confidato che fece divertire gli artenesi in una grande giornata di festa.
quale erano presenti oltre ai rappresentanti del direttivo e ai giornale.
Pierino - il Presepe, intitolato “Apostolato di un Santo tra arti di RITA CERASANI “Ricordo la nevicata del 1892; la neve era alta più di mezzo
molti donatori, tra cui molti premiati per il raggiungimento delle
e mestieri”, e dedicato a San Giovanni Maria Vianney, di cui è di LANNA VINCENZO metro e dopo ciò vennero forti tramontane che la ghiacciaro-
dieci, venti, trenta e per la prima volta quaranta donazioni, i
arrivata direttamente dalla Francia una preziosa statuetta, è Capogruppo GDSA no e per quaranta giorni non si parlò più di lavorare. Arrivò a
rappresentanti delle scuole elementari e medie di Artena, ed in-
risultato più spettacolare, perché dotato di luci riproducenti tanto l’ozio dei contadini e grandi e piccoli si diedero a giocare
MADONNA, BAMBINO, SAN GIUSEPPE

sieme con le loro famiglie i vincitori delle borse di studio: Talone


l’alba, il giorno, il crepuscolo, la notte: tutto immerso in un a palle e un giorno addirittura vi partecipò tutto il paese con
Greta e Valeri Marica per le scuole medie; Gianmarco Proietti e
mondo agreste, con tante piante vere e rocce varie, era una una sfida a grande stile”. Altro divertimento era quello della
Talone Sofia per le scuole elementari.
vera meraviglia, mentre tre cascate gettavano continuamente scampanata; se due vedovi si riposavano i poveretti dove-
Erano inoltre presenti dopo il lavoro mattutino che li ha visti
acqua cristallina al suono delle dolci melodie natalizie. Oltre vano sopportare almeno per tre sere la musica assordante
impegnati, alcuni medici del Centro Trasfusionale dell’Ospedale
a riprodurre la vita intorno alla parrocchia del Santo Padre

statuetta di padre
Bambino Gesù, tra cui il primario prof. Giancarlo Isacchi, e i dei campanacci e bidoni, lamiere e catene trascinate, suoni

CURATO D’ARS
Curato d’Ars, mostrava in una teca il Bambinello di Betlemme di corni, urli e strilli e poi la catuba: un botticello coperto con
medici GuglielmoTrua e Pierluigi Di Carlo.
che vi viene esposto ogni dieci anni. Lo si è potuto visitare pelle e bastone infilato che, si tirava su e giù. Un divertimento
Come ogni anno, il GDSA ha organizzato con i medici dell’Ospe-
dall’8 dicembre al 10 gennaio. Nei pressi, i giovani del gruppo spietato per i poverini, ma innocuo e oltremodo gradito per
dale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, e i direttori delle scuole
erano impegnati nella pesca di beneficenza a favore dell’As- tutti, specie per la gioventù. Inoltre vi era il gioco delle carte,
medie ed elementari di Artena, un incontro interdisciplinare con
sociazione Medici senza Frontiere e Telefono Azzurro. Ma non in primavera alcuni signori per la via di Valmontone, facevano
gli alunni delle ultime classi, con lo scopo di far conoscere loro
sono finite qui le sorprese organizzate dal Gruppo Giovanile a ruzzola con forme di cacio. In tempo di carnevale chi aveva
gli aspetti sociali, umani, normativi, scientifici, e soprattutto
Santo Giudico, nato venti anni fa: anche il ricavato della riffa una camera discreta al pianterreno ci andava a ballare, invi-
preventivi, legati alla donazione del sangue.
in occasione del pranzo di Natale con tutti i sostenitori è stato tando parenti e vicini. Nelle solennità venivano i saltimbanchi
Nello stesso contesto sono state messe a disposizione da due im-
prenditori locali, le quattro borse di studio, assegnate ai migliori e di tanto in tanto qualche cantastorie. Io mi immagino leg-

Gran Galà per Eduardo


In ricordo del grande Eduardo che la stessa commedia risulta Fanfoni. Dato il successo del gendo quello che ci ha lascito il Cadderi nel suo libro, se i no-
elaborati aventi come tema proprio la donazione del sangue.
De Filippo nel 25esimo anni- alquanto fortunata dato che già Gran Galà sicuramente altre stri figli o meglio, i figli di quest’epoca per un giorno, lascias-
versario della sua scomparsa, 2400 spettatori avevano avuto serate come questa verranno sero telefoni, pc, e tutto quello che di tecnologico possiedono,
lo scorso 8 gennaio si è svol- modo di vederla ma il pubblico riproposte per far sì che tutti per stare un ora con i divertimenti del 1800… lasciamo stare,
to il Gran Galà in suo onore ha di nuovo dimostrato l’af- abbiano modo di passare una è meglio non immaginarlo…
presso il Ristorante Chiocchiò fetto e il piacere di divertirsi serata in allegria con il risto-
ospite della serata è stata la con questa grande compagnia rante Chiocchiò e la comicità di DANIELE TRULLI
compagnia teatrale in dialetto partecipando numerosissimi a della compagnia Esso Chissi,
artenese Esso Chissi. L’elegan-
te serata ha avuto inizio con
una raffinata cena a lume di
questa iniziativa.
Un ringraziamento speciale
va sicuramente al ristorante
la quale, posso annunciare già,
si sta impegnando ad una nuo-
va commedia della quale però
Mostra dei presepi al centro storico di Artena. La gara del
candela, al termine della quale
gli ospiti sono stati intratte-
nuti, sempre presso le sale
Chiocchiò che ha reso possi-
bile questo evento con infinita
disponibilità e professionalità.
non hanno voluto annunciare il
titolo, sarà una sorpresa. Noi
come sempre aspettiamo fidu-
presepe più bello. Progresso Artena Onlus partecipa con i
suoi “architetti”.
del ristorante Chiocchiò, dalla Con piacere ricordo e ringrazio, ciosi di poterli presto rivedere
talentuosa compagnia che a per aver dato modo al nostro sulle scene!
grande richiesta ha riproposto paese di divertirsi attraverso “A vote basta solo no cappe-
la commedia “La fortuna con l’arte e lo spettacolo, tutti gli glio… e po tutto cambia. Tutto Nel nostro paese, anche quest’anno, si è svolta la gara dei presepi; dove ogni cittadino può partecipare legno e muschio, e hanno usato delle mollette per costruire delle stelle colorate di bianco o cosparse
la effe maiuscola” scritta dallo interpreti della Compagnia: diventa più beglio… ma è tutto creando il presepe a suo piacimento, passando dal modo “classico” come ad esempio la Natività, al di brillantini argento e oro da usare come abbellimento per la cantina, insomma si sono tutti dati un
stesso Eduardo De Filippo ma Sandro Palone, Luca Frate, finto. Però gnente de tutto che- modo “elettronico” come creare l’effetto del giorno e della notte o creare gli agenti atmosferici, al bel da fare per realizzare un bel presepe. Così, la sera del 24 dicembre le cantine sono state aperte e
riadattata in dialetto artenese, Rosa Bucci, Augusta Fanfoni, sto è falso.”(Esso Chissi) modo “creativo” come utilizzare pezzi di stoffa o bottiglie per creare le statuette. nonostante l’umidità, il presepe dell’Associazione Progresso Artena era lì in bella mostra.
presentata dal nostro amico Roberto Frate, Sara Donnini, Questi presepi sono stati esposti nelle varie cantine del centro storico dal 24 dicembre al 6 gennaio. Mercoledì 6 Gennaio alle ore 15:00 presso la piazza della Resistenza c’è stata la premiazione dei pre-
Maurizio Fiorentini. C’è da dire Oreste Palone, Massimiliano di IRENE PALONE Quest’ultimo è stato il giorno in cui è stato premiato, da una giuria esterna, il presepe più bello. Il sepi. Erano presenti tutti i partecipanti dei 16 presepi. Purtroppo, il presepe dell’Associazione non si è
premio ha previsto per i primi tre classificati, una somma in denaro come vincita. Quest’anno l’Asso- classificato tra i primi tre posti; nonostante ciò i ragazzi e bambini si sono divertiti e sono comunque

Telethon: ancora successo ad Artena. ciazione Progresso Artena Onlus, ha pensato di introdurre una novità: quella di far partecipare alla gara
dei presepi anche i ragazzi e i bambini diversamente abili con le loro famiglie. Così dopo una riunione
nella sede per organizzare un po’ il lavoro e definire i vari aspetti “tecnici” si è deciso di intraprendere
rimasti soddisfatti del lavoro svolto. Inoltre c’era la presenza della befana che donava le calze a tutti,
motivo in più per essere felici. Il comitato organizzativo ha comunque donato ai non classificati una
targa di ringraziamento per la loro partecipazione e per l’impegno. Anche se i nostri non sono riusciti a
Anche quest’anno la popolazione artenese si è dimostrata sensibile alla causa l’avventura e di realizzare un presepe con diverse tipologie di materiali, tutti si sono mostrati entusiasti
per questa nuova attività. Genitori e figli allora, si sono riuniti presso il locale, ex vigili urbani, tre volte
salire sul podio, il secondo classificato ha donato parte della vincita all’Associazione. Un gesto davvero
molto apprezzato da tutti noi. Grazie.
Telethon, partecipando attivamente alla due giorni di eventi e spettacoli organizzati alla settimana, per qualche ora al giorno, portando da casa materiale di riciclo, muschio, sassi, carto-
ne, pezzi di legno o sughero e le varie statuette. Insieme alle collaboratrici, sempre molto disponibili, e di FRANCESCA FIORAMONTI

per la raccolta fondi. ad alcuni genitori, hanno costruito con del cartone le casette del presepe decorandole con pezzetti di e ANNA LISA VELLI

L’ex granaio Borghese, ora sede del museo ar- Storico con gli sfarzosi abiti, ormai famosi ben per l’esilarante performance teatrale in dialetto
cheologico “Roger Lambrechts”, inaugurato oltre i confini di Artena, i cui personaggi hanno ri- della compagnia artenese “Esso chissi” i quali si
proprio qualche giorno prima della maratona proposto una breve ma intensa esibizione. Non è sono esibiti in una serie di gag che hanno lette-
Telethon, è stato, come di consueto, la sede delle mancato un buffet offerto dai ristoranti di Artena ralmente fatto morire dal ridere le tante persone
varie iniziative che si sono succedute nei gior- “Sestilia” e “Chiocciò”, sempre attenti e sensibili presenti in sala. Presentatore delle esibizioni è
ni di sabato 12 e domenica 13 dicembre e che alla causa Telethon. A seguire poi c’è stata l’esi- stato Maurizio Fiorentini, che con la sua solita
hanno visto, ancora una volta, la considerevole bizione del gruppo musicale artenese “Garage”, simpatia ha contribuito alla riuscita della mani-
partecipazione dei cittadini di Artena. La manife- il quale ha riscosso molto successo. La giornata festazione rendendola sempre frizzante. A fine
stazione si è aperta ufficialmente nel pomeriggio di domenica si è aperta con la partita di calcio serata, gli organizzatori hanno fatto un brindisi
di sabato, con i saluti da parte degli organizza- dei ragazzi del 2000 della Vis Artena presso il con tutti i presenti per augurare loro felici feste
tori: Comune di Artena, Associazione Cultura- Campo Comunale. Nel tardo pomeriggio poi, di natalizie e per comunicare a tutti la cifra raccolta:
le Contrada Arboreto, Associazione Progresso nuovo all’ex granaio, il coro Teofilo De Angelis, si 2000 euro. Ringraziamenti vanno a tutti coloro
Artena Onlus e con la preziosa collaborazione è esibito in uno splendido concerto di canti nata- che hanno collaborato con gli organizzatori per
del referente Telethon di zona Riccardo D’Ettole. lizi e non, molto apprezzati dalle numerose per- aver fatto sì che tutto sia andato per il meglio.
Sono seguite diverse esibizioni: la palestra Club sone presenti. Giunta l’ora di cena, ancora due Soddisfatti anche quest’anno per la sensibilità
97 di Artena, ha voluto “omaggiare” il folto pub- famosi ristoranti di Artena, non hanno fatto man- mostrata dagli artenesi, l’appuntamento è per
blico con dei saggi di danza che hanno coinvolto care il loro contributo per Telethon offrendo un l’anno prossimo, ancora per Telethon.
i presenti appassionandoli. A seguire l’Ente Palio buffet tipico della nostra cucina, il grazie va a “Il di P.R.
ha organizzato a sorpresa una sfilata del Corteo Federale” e a “Ciacitto”. Poco dopo, tante risate
10 DAL TERRITORIO ARTENA E DINTORNI Anno 2_n° 1_Gennaio 2010 ARTENA E DINTORNI Anno 2_n° 1_Gennaio 2010
DAL TERRITORIO 11

I prodotti della terra “Che fine ha fatto il bando Nell’ambito della sesta edizione del Mese della Cultura
La patata.
Cari lettori eccoci ad un nuovo appuntamento con la nostra
di gara per l’affidamento manifestazione organizzata dal Centro Culturale Ara Jani
del servizio di raccolta Concerto di capodanno Una tegola per la tua parrocchia
rubrica che si occupa dei prodotti della nostra amata terra,
in questo numero vi vorrei parlare della PATATA tubero mol-
to amato (soprattutto dai più piccoli) e da sempre presente mente nei nostri primi piatti e contorni, amata dai bambini
Raccolti fondi per la ristrutturazione del tetto della Chiesa
dei rifiuti solidi urbani?”
sulle nostre tavole quasi quotidianamente. Al forno, bolli- e dai ragazzi tagliata a bastoncini e fritta. Della pianta della
ta, in umido, fritta, da sempre alimento essenziale spesso
per la sopravvivenza di molti popoli nei periodi di carestia.
patata si consuma solo il tubero (le foglie in tempo di magra
venivano usate come surrogato del tabacco) facendo bene Consegnato il Premio Ara Jani 2010 alla campionessa del Mondo di ritmica Elisa Blanchi
Nel nostro paese e’ coltivata quasi da tutti quelli che han- attenzione che non siano presenti germogli o macchie verdi
no a disposizione anche un piccolo angolo di terreno da che indicano presenza di una sostanza tossica detta sola- Il consigliere e capogruppo di Idea Grande serata di festa a Lariano quella del primo Gennaio
in occasione della Sesta edizione del Mese della Cultura a
mato sul palco e consegnato il Premio Ara Jani 2010 ad
Elisa Blanchi, campionessa del mondo di ginnastica ritmica
adibire ad orto insieme agli ortaggi e verdure necessari nina, dannosa per l’organismo, il tubero grattugiato viene
all’alimentazione quotidiana nella quale non dovrebbero
mai mancare,per l’importante apporto di vitamine e fibre
usato per alleviare l’irritazione causate dalle scottature e Civica Lariano Piero Valeri intervie- Lariano, manifestazione organizzata dal Centro Culturale
Ara Jani. Presso la Parrocchia Santa Maria Intemerata si è
anno 2009 ai campionati a Miè in Giappone. Il premio Ara
Jani raffigurante il logo dell’Ara Jani e realizzato dalla Gio-
a fette sugli occhi danno sollievo a chi usa la saldatrice (ri-
di cui ali alimenti sono ricchi. Ma parliamo della Patata, si
molto conosciuta ma allo stesso tempo sconosciuta ai più
medi della nonna).La coltivazione avviene per la coltura pri-
maticcia (premutica) da novembre/febbraio, quella normale
ne in merito al servizio di raccolta svolto il Concerto di Capodanno di musica e poesia intitolato
“Una tegola per la tua parrocchia”. La serata aveva la fina-
elleria Maggi. Consegnata ad Elisa anche una pergamena
che riporta la motivazione del premio. Si sono susseguiti
lità di solidarietà con la raccolta fondi per la ristrutturazione gli interventi di Ciro Romaggioli che ha ripercorso a grandi
forse perché l’abbiamo vista sempre presente sulle nostre
tavole. La patata è originaria delle Ande Cilene ed e’ stata
marzo/aprile quella tardiva giugno/luglio,la produzione della
patata in Italia è di circa 1,8 milioni di tonnellate l’anno.
dei rifiuti solidi urbani e in merito del tetto della parrocchia di Lariano. Il concerto organizzato linee la carriera trionfale della campionessa larianese. Poi è
dalla sapiente regia di Danilo Fabiani del Centro Ara Jani, ha intervenuta la campionessa Elisa Blanchi che ha ringraziato
conosciuta dopo i viaggi di Cristoforo Colombo nella secon-
da metà del 1500, la patata inizialmente fu destinata solo
Curiosità:
La fotografia a colori è nata anche grazie alle patate. I fratelli
ai regolamenti comunali relativi alla preso il via alle 18 50, dopo la Santa Messa officiata da Padre il Centro Ara Jani per il Premio e ha sottolineato l’impegno
Rosario. A presentare la serata Ciro Romaggioli segretario per i prossimi appuntamenti internazionali: gli europei ad
come alimento per gli animali e ci volle molto tempo prima
che si passasse all’alimentazione umana. In Italia la col-
Lumiére usarono la fecola di patate per mettere a punto, nel
1904, le lastre Autochrome, antenate delle pellicole fotogra-
Tarsu e all’Ici. del Centro Culturale Ara Jani insieme a Danilo Fabiani che aprile e i successivi mondiali a Mosca. Ancora interventi del
hanno sottolineato l’importanza della serata per la raccolta consigliere provinciale Erminio Latini che si è congratula-
tivazione della patata ebbe inizio tra il 700 e l’800, fu un fiche moderne. Le chips sono state create nel 1853 da Ge- Iniziando dal servizio di raccolta dei che invita i cittadini a collaborare con di fondi per la parrocchia e la tradizione del concerto or- to con Elisa Blanchi e sottolineato i successi della Lariano
friulano Antonio Zanon nel 1783 in un suo trattato a consi- orge Crum, cuoco in un rinomato hotel di Saratoga Spring, rifiuti Valeri afferma: “Sono quattro la ditta incaricata per il rilevamento ganizzato quest’anno in occasione del Capodanno, di buon sportiva da esempio per tutta la Nazione. Poesia con Ferdi-
gliare la coltivazione della patata per prevenire le carestie, nello stato di New York. Tra i suoi clienti c’era l’incontenta- anni o forse più che la raccolta dei delle superfici tassabili e di fornitura di auspicio per il nuovo anno. Poi il via ufficiale alla serata con nando Tamburlani con due sue poesie: “Buon anno Nuovo”
ma la propaganda più efficace a favore del prezioso tubero bile magnate della ferrovia Cornelius Vanderbilt, che si la- rifiuti solidi urbani sul territorio di La- servizi e della rivisitazione dei ruoli. È “White Christmas” cantata dalle quattro bravissime cantan- e “Casa disabitata” e chiusura con un medley a cura delle
la fece il farmacista francese Parmentier che escogitò uno mentava delle patate fritte troppo spesse e pesanti. Stanco riano viene fatta in modo inconsistente il caso di dire che il Comune di Lariano ti: Sabrina Brodosi, Ylenia Galli, Giusy Lostorto, Giada Astolfi. quattro cantanti Brodosi, Galli, Astolfi, Lostorto e la consegna
stratagemma per spingere il popolo a consumare le patate, dei suoi reclami, lo chef volle dargli una lezione: affettò le e chiaramente al di fuori del rispetto poteva servirsi del Catasto per avere Poi la seconda canzone cantata da Sabrina Brodosi “Unfor- a cura del Centro culturale Ara Jani di targhe sia alle quattro
fece mettere a guardia di un grande campo di patate un patate in sfoglie sottilissime e le cucinò delicatamente in del contratto esistente tra Comune e le stesse notizie senza l’aggravio di gettable” di Frank Sinatra. Poi spazio con la poesia con la cantanti che ai poeti e consegna di una targa al parroco di
drappello di soldati con il preciso ordine di distrarsi e ad- olio fino a che diventarono leggere e croccanti. Volsca Ambiente. Proprio in funzio- spese in quanto il catasto forniva il poetessa e scrittrice Maria Teresa Pellegrini Raho. Ancora Lariano Vincenzo Molinaro il quale ha ringraziato il Centro
dormentarsi e permettere cosi di rubare un così prezioso Fu un vero successo: chapeau allo chef! ne della cattiva gestione del servizio, servizio gratuitamente. La rivisitazione ottima musica con Giusy Lo Storto con la colonna sonora del Culturale Ara Jani per l’iniziativa molto importante della rac-
alimento che aveva bisogno di venire sorvegliato da soldati di MAURIZIO FIORENTINI decidemmo oltre un anno e mezzo fa, del regolamento comunale Ici e Tarsu film “La vita è bella”. Da sottolineare l’eleganza e la bravura colta fondi per il tetto della parrocchia. Si è chiusa con un
armati. Ormai la patata la consumiamo quasi quotidiana- Fonti: Wikipedia, Scienza on anche perché lo richiedono le dispo- è fondamentale per far sì che i cittadi- delle quattro cantanti che hanno letteralmente incantato e grande successo questo concerto di Capodanno, serata di
sizioni di legge, di indire una nuova ni non debbano procedere ad eventuali coinvolto il numeroso pubblico accorso in parrocchia. An- solidarietà, musica, poesia e tanta allegria in compagnia del

IN CUCINA
gara di appalto per il servizio di rac- ricorsi contro le bollette. A distanza di cora musica con Ylenia Galli e Sabrina Brodosi poi con “Tell Centro Culturale Ara Jani.
colta rifiuti solidi urbani. Bando di gara un anno dalla mia richiesta di rivedere Him” di Barbra Streidsand e la bellissima “Ave Maria” di
che si sarebbe dovuto fare entro il 31 il regolamento Ici e Tarsu, poco tem- Gounod cantata dalla giovane e promettente cantante Giada di ALESSANDRO DE ANGELIS
Dicembre 2008. È passato più di un po fa mi è stata consegnata in visione Astolfi. Poesia con Eliseo Chiominto che ha recitato sue due Addetto relazioni esterne - Centro Culturale Ara Jani
anno e anche nel 2009 il bando, pur una bozza del regolamento relativo

Gratin di Patate
poesie: “È già l’alba” e “Un pomeriggio di favola”, poi la
essendo stato indetto non è stato più alla Tarsu, sto valutandone il contenuto volta della cantante Giusy lo Storto con “Notturno” di Mia
di Maurizio Fiorentini fatto, anzi l’assessore preposto per
ben quattro volte ha indetto la com-
anche con la collaborazione di tecnici.
In sede di consiglio comunale esporrò
Martini e Ylenia Galli con “Raso” di Mia Martini. Poi ancora
poesia con il giovane poeta larianese Andrea Abbafati e a
missione apposita e per ben quattro le mie richieste in merito sperando che seguire ancora musica con Sabrina Brodosi con “Vorrei che
Preparazione : 10 min.
volte è stata disdetta la convocazione. vengano accolte in modo da superare fosse amore” di Mina e “Cats” di Barbra Streidsand cantata
Tempo di cottura : 60 min.
Ad oggi quella commissione non è sta- quelle incongruenze del vecchio re- da Ylenia Galli. Gli organizzatori del Centro Ara Jani han-
ta riconvocata, del bando di gara non golamento Tarsu contro il quale molti no annunciato l’organizzazione di una grande festa con un
INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
se n’è più parlato, la raccolta dei rifiuti cittadini a suo tempo si opposero. Spe- concerto di musica e di poesia per il periodo estivo. Poi un
600g di patate
solidi urbani è sempre più deficitaria riamo che a breve anche il regolamen- altro momento molto intenso della serata con la consegna
2 cucchiaini di margarina
e tutti vissero felici e contenti; perché to Ici venga proposto ed esaminato. È del Premio Ara Jani 2010, premio che il Centro Culturale
50g di gruviera grattugiata
Sindaco? Perché Assessore?”. Piero urgente approvare questi regolamenti assegna ogni anno alla personalità che si è particolarmente
20cl di latte parzialmente scremato
Valeri poi affronta il tema dei regola- in modo che possano essere adottati distinta o nel campo della politica, della cultura, dello sport
4 cucchiai di panna fresca
menti comunali Tarsu e Ici: “A Gennaio anche ai fini del prossimo bilancio pre- e della vita sociale. Il presidente Giuseppe Astolfi ha chia-
sale, pepe
dello scorso anno chiesi di rivedere il ventivo”.
Regolamento Comunale relativo all’Ici
PREPARAZIONE
e alla Tarsu. È di questi giorni l’arrivo a Comunicato stampa
Sbucciate e tagliate a rondelle le
casa dei cittadini di un comunicato del IDEA CIVICA LARIANO
patate. Imburrate la pirofila con
Sindaco e dell’assessore al bilancio
la margarina. Mettete un primo
strato di patate poi uno strato di
gruviera e così di seguito. Salate e pepate. Mescolate il latte e la panna poi versali sulle patate. Mettete in forno
per 60 minuti a 200°C.
BUON APPETITO

“La Magia dell’ufficio”


• Servizio Fax • Consegne a domicilio • Corriere Espresso
• Fotocopie • Modulistica Fiscale • Editoria Buffetti
• Biglietti da visita • Timbri • Accessori per Ufficio • Pelletteria

Via Cardinale Scipione Borghese, 1 Tel./Fax: 06954898


00031 Artena (Roma) e-mail: magiaufficio@hotmail.it
12 CULTURA E SOCIETÀ ARTENA E DINTORNI Anno 2_n° 1_Gennaio 2010 ARTENA E DINTORNI Anno 2_n° 1_Gennaio 2010
13

Artrosi: conoscerla per evitarla e curarla


L’artrosi è una malattia cronica di tipo l’anca, il ginocchio, le dita delle mani e sizione genetica (artrosi primaria), non • terapia fisica e riabilitativa: la prima ressate, fino all’intervento chirurgico di
degenerativo che colpisce le articola- dei piedi. I sintomi, esclusivamente lo- è infrequente infatti osservarla in più sfrutta l’effetto analgesico di mezzi fi- correzione o sostituzione di componenti
zioni e che porta alla progressiva per- cali e tardivi rispetto all’inizio della ma- soggetti appartenenti alla medesima sici quali acqua, calore, luce, elettricità, articolari (es.protesi).
dita delle componenti anatomiche delle lattia, sono principalmente due: dolore famiglia, oppure può colpire soggetti ecc. applicati al corpo mediante appa- Poiché le malattie cronico-degenerative
stesse. È la malattia reumatica più dif- e limitazione articolare. Caratteristica giovani (artrosi secondaria) ed essere recchi elettromedicali; la seconda non è nascono spesso senza dare chiari segni
fusa e colpisce entrambi i sessi: in Italia del dolore artrosico è di essere acuto legata ad esempio a traumi, processi altro che l’applicazione del movimento della loro presenza e la diagnosi può
ne soffrono oltre 4 milioni di persone. quando inizia il movimento (soprattutto infettivi o infiammatori, obesità, ecc. È (chiamata chinesiterapia) eseguita su arrivare tardivamente è importante, a
L’artrosi riguarda la maggior parte delle la mattina) e di scomparire addirittura difficile porre una diagnosi precoce di precisa indicazione medica da fisiote- scopo preventivo, individuare e cercare
persone anziane ma non ne sono rispar- man mano che ci si muove, mentre è artrosi in quanto i sintomi compaiono rapisti specializzati. di correggere o evitare i fattori di rischio
miati i soggetti giovani, tanto che costi- solitamente assente a riposo a meno quando le lesioni degenerative sono già • trattamento farmacologico: tramite la della malattia (es.: obesità, squilibri or-
tuisce la principale causa della perdita di che il processo artrosico sia particolar- instaurate ed evolute, comunque un’ac- somministrazione di farmaci analgesici, monali, alterazioni morfologiche, ecc.).
giornate lavorative (segni di artrosi sono mente avanzato; infine può accentuarsi curata visita medica e alcune indagini antinfiammatori, miorilassanti (per ri-
visibili agli esami diagnostici già dopo in concomitanza dei cambiamenti cli- radiografiche consentono di porre una lassare la muscolatura intorno alle ar- di FEDERICA LUCARELLI
il quarantesimo anno di età). Le lesioni matici (soprattutto con l’umidità). La diagnosi di certezza e soprattutto di ticolazioni colpite), condroprotettori per
degenerative a carico delle articolazioni limitazione funzionale può essere pro- escludere altre malattie reumatiche. rallentare i processi degenerativi e sti-
sono molteplici e coinvolgono la cartila- vocata da eventuali ostacoli meccanici Due sono gli specialisti di riferimento: molare i processi riparativi cartilaginei,
gine, l’osso subcondrale e le inserzioni dovuti all’alterazione delle superfici ar- l’ortopedico che diagnostica i danni infine trattamento infiltrativo intraarti-
tendinee; spesso il processo può essere ticolari o da contrazioni muscolari, con- anatomici muscolo-scheletrici, e il fisia- colare con sostanze atte a migliorare la
complicato da una stato infiammatorio seguenza di una vera e propria reazione tra che valuta le possibilità di recupero lubrificazione articolare.
dell’articolazione che si manifesta con difensiva dell’organismo che per sfug- della persona e di come stimolarle con • trattamento ortopedico: va dalla sem-
tumefazione e versamento liquido. Le gire al dolore cerca di “tenere ferma” appositi trattamenti riabilitativi. Il tratta- plice applicazione di tutori o apparecchi
articolazioni più frequentemente in- la parte sofferente. Le cause possono mento dell’artrosi può essere suddiviso di vario genere per proteggere, correg-
teressate sono: la colonna vertebrale, essere riconducibili ad una predispo- principalmente in tre filoni: gere o far riposare le articolazioni inte-

Astri e Particelle. Le parole dell’Universo. Palazzo delle Esposizioni di Roma


L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, te i visitatori tracciando le linee guida dei
l’Istituto Nazionale di Astrofisica e l’ Agen- traguardi scientifici raggiunti e da raggiun-
zia Spaziale Italiana in collaborazione con gere. Quattro sale ad alta tecnologia per
il Prof. Roberto Battiston presentano: “Astri conoscere ed approfondire molti aspetti
e particelle. Le parole dell’Universo”, mo- dell’Universo; ricostruzioni di ambienti
stra celebrativa realizzata in occasione adatte ad un pubblico di ogni età che ama
dell’Anno Mondiale dell’Astronomia e dei scrutare il cielo e coglierne i messaggi. Il
quattrocento anni dalle prime osservazioni Palazzo delle Esposizioni di Roma sito in
di Galileo con il suo cannocchiale. In espo- via Nazionale n. 194 ospiterà l’evento fino
sizione rivelatori di radiazione cosmica, te- al prossimo 14 febbraio con apertura tutti
lescopi, effetti speciali a due e tre dimen- i giorni escluso il lunedì. Per maggiori ed
sioni e molto altro ancora per una mostra ulteriori informazioni consultare il catalogo
interattiva senza precedenti. Gli scienziati della mostra edito da Codice.
di ogni tempo accompagnano virtualmen- di PAOLA LENCI

La bottega dell’hi-tech
L’evoluzione della telefonia mobile: gli smartphone.
Cari lettori, colgo l’occasione per augu- si definisce per smartphone, quali sono vuole essere sempre collegato al mondo Facebook, allora potete benissimo rispar- te spiegabile ma altrettanto ostico per
rarvi buon anno con la speranza che il quelli “presunti tali”, quelli che pensano di intero, è la sua versatilità. Avete necessità miare molti euro e comprare qualcosa di l’utente che non sa cosa farsene di uno
mio articolo precedente vi abbia aiutato a esserlo e invece non lo sono e così via. di consultare la votra email ovunque? Si più modesto e accessibile. Questo perchè Smartphone. In molti alzano la voce e di-
scegliere il regalo teconologico più appro- Apple, la vera innovatrice. può. Dovete navigare in internet senza gli smartphone, purtroppo, costano e sono mostrano indignazione quando si recano
priato alle vostre esigenze. Senza dubbio, Molti di voi avranno sentito/acquistato/ usare browser castrati come il Wap, ma molto legati all’utilizzo che se ne fa. ad acquistare un Iphone, ad esempio.
molti di voi avranno optato per un nuovo provato lo smartphone per eccellenza, bensì una navigazione al pari del vostro Duemila connessioni, per fare cosa? L’abbonamento forzato serve per usare
telefono cellulare di ultima generazione, ossia l’i-Phone. Uscito da prima con gra- computer fisso? Si può. Volete svagarvi, In molti sui propri telefoni avranno ap- la connessione senza fili UMTS/HSPDA
così conosciuto come Smartphone, ossia vi lacune, come un segnale poco stabile, acquistare giochi, applicazioni e musica? plicazioni installate che richiedono con- del terminale, senza la quale sarebbe un
terminale intelligente. Ma molti, anzi mol- un software limitato e in generale poco Si può. Volete personalizzare il vostro ter- nessione Internet, spesso costosissima. telefono “morto”. È inutile pertanto alte-
tissimi utenti non ne conoscono appieno sfruttato, Apple ha ben pensato di rinno- minale? Si può. Vi viene dato il terminale Quindi, per fare un buon utilizzo di qual- rarsi contro questo sistema, ahimè mo-
il significato, l’utilizzo che si può farne e vare annualmente il suo terminale invece con una base di applicazioni, da li in poi siasi servizio, sarebbe necessario sotto- nopolizzato (sebbene ormai si vendano
specialmente il “senso” di acquistare tali di rilasciare duecento modelli che bene o dipende da voi. Qui mi ricollego a quan- scrivere un abbonamento o un servizio anche Simlock-free, ossia liberi da ogni
ritrovati dell’ingegneria tecnologica. Una male fanno cose simili, come accade per to detto prima: ho visto e conosco amici a consumo o a flat fissa. Inutile dire che vincolo, a prezzo pieno) poichè questo è
volta col cellulare si effettuavano sola- Nokia e Motorola, per citare due grandi che comprano un terminale per il prezzo, se vi importa relativamente di controllare necessario per usare lo Smartphone a do-
mente telefonate: poi si potevano scattare major del settore. Ciò nell’utente non in- spesso con molte interessanti funzioni, la posta, usare Messanger, Facebook e vere. Se non avete intenzione di usare la
foto, mandarle ai nostri cari e amici con serito nel contesto tecnico, rende le cose per poi non usarne nessuna. “Questo te- navigare potete benissimo risparmiarvi sua connettività a 360° potete benissimo
l’ausilio dell’MMS, ossia un messaggio di sempre difficili: entrare in un negozio di lefono ha Facebook! Ha il touch screen! la spesa. Spesso queste funzioni vengono acquistare un’altro terminale. L’attrazione
testo che consentiva l’inclusione di con- telefonia mobile, osservare tutti quei te- Posso navigare!” e alla domanda “Bello, integrate in maniera standard su terminali negli acquisti è indubbiamente un fattore
tenuti multimediali come foto, video e lefoni esposti, spesso con differenze di quindi che uso ne fai di queste cose?” che al 90% non sono Smartphone e fati- importante: ma ciò implica anche mettere ARTENA E DINTORNI
musica. Da lì in poi i maggiori produttori prezzo minime non aiuta minimamente a e la risposta, in genere è “Nessuna, non cano molto a usufruire di queste funzio- da parte il gusto e optare per ciò che an- Reg. Trib. di Velletri 1/2010 del 18/01/2010
e operatori di telefonia mobile hanno ini- fare luce sui propri gusti. Bluetooth, Radio ne capisco nulla e me ne importa poco”. ni. A ciò ripara un terminale studiato per dremo ad utilizzare meglio.
Amministrazione e redazione:
ziato a potenziare il “wap”, ossia il siste- FM, 5Mpx camera, Display a 16milioni di Quindi, in generale, a che serve comprare questo, ossia, lo Smartphone. Prendendo Detto questo, mi auguro che questo se-
Artena, via Calcarelli snc
ma di navigazione web opportunamente colori...confusione? Si. L’idea di Apple è un telefono costoso e potente se poi non come detto poc’anzi un Iphone (ma anche condo appuntamento sia stato di vostro Tel 346.5771147 – e-mail: artenaedintorni@gmail.com
ottimizzato e “ridotto” in modo che dal semplice, già ben provata tramite il più fa- siete quelli che lo usano? Impostiamo del- telefoni avanzati come Nokia N95/96/97/ gradimento e di aiuto al fine di spendere i
cellulare sia possibile navigare e consul- moso prodotto da loro creato, ossia l’Ipod le linee guida per scegliere meglio quello m900, Blackberry e sistemi basati su An- soldi in maniera intelligente, come sempre, Editore: Associazione Culturale Catauso
Direttore Responsabile: Massimiliano Pistilli
tare il web in mobilità. Tutto ciò che è stato (nella versione Touch): quello di creare che deve essere il nostro modo di “con- droid) si ha di base una hardware (ossia la in cose che possano realmente esserci di
Direttore: Paolo Ricci
ben studiato nel corso degli anni, dal di- uno Smartphone che possa collegarsi ad netterci” al mondo. sua componente interna, la sua potenza) aiuto in ambito professionale. Purtroppo
splay monocromatico alle ultime addizioni internet sempre, che possa sfruttare una 1. Uno Smartphone va scelto perchè si performante e studiato per andare incon- le grandi produttrici ci giocano sopra e Hanno collaborato a questo numero: Assessorato al Bilancio del Comune di
Artena, Francesca Centofanti, Rita Cerasani, Comitato Elettorale Artena Futura,
software hanno consentito di creare una navigazione web al pari dei computer suppone che dovete assolutamente utiliz- tro a queste esigenze. Processore veloce, spesso sfornano 200 telefoni l’anno tutti Alessandro De Angelis, Augusto Dolce, Edilazio, Francesca Fioramonti, Daniele Fio-
nuova razza di terminali, studiati per la fissi, che possa espandersi senza con- zare le sue capacità. Se avete necessità di molta memoria, molto spazio e connetti- simili che creano solo che confusione. Lo rentini, Maurizio Fiorentini, Fabio Gentili, Idea Civica Lariano, G. L., Costante Lanna,
connessione a 360° al mondo di internet fini con applicazioni e giochi a seconda navigare, scaricare applicazioni, consul- vità wireless. Smartphone nasce per soddisfare esigen- Vincenzo Lanna, Lista Impegno Civico per Artena, Paola Lenci, Federica Lucarelli,
e all’entertainment più puro. Smartphone, dei gusti, che possa fare telefonate ma tare le vostre email e trasportare i vostri Vendita in abbinata con abbonamento? ze precise e sicuramente non a portata Fabio Maggiore, Irene Palone, Paolo Ricci, Matteo Riccelli, Damiano Rosati, Daniele
questo il nome. Il terminale intelligente che anche fotografare, ascoltare musica, documenti la scelta è obbligata e sicura- Perchè?! Compando uno Smartphone si di tutti: di sicuro è un valido sostituto a Trulli, Anna Lisa Velli, Mauro Vitelli, F.Z.
ci consente di fare tutto, ma proprio tutto, condividere contenuti e sfruttare i miliar- mente non rimarrete delusi. incappa spesso in abbinate forzate. Paga- computer portatili e netbooks (trend che È vietata la produzione intera e/o parziale di testi e/o di fotografie, di marchi, immagini e slogan o altro
materiale. Tutti i diritti sono riservati. In caso di controversie, il Foro competente sarà il Tribunale di Velletri.
con un semplice abbonamento a consu- di di accessori Bluetooth esistenti, senza 2. Se non vi interessa di tutto quello scrit- te il terminale circa 50% del suo valore, appunto si è affievolito in base a questo Artena e dintorni ricorda ai clienti che il giornale rimane a tutti gli effetti proprietario di quanto pubblicato,
mo o a piano mensile, dal consultare le rinunciare a connettività veloce in UMTS, to al punto uno, ma desiderate avere un però siete obbligati a sottoscrivere un avvento di Apple). Ci vediamo online! invita perciò a non utilizzare né a far utilizzare da terzi le pubblicità e i testi appositamente realizzati dal
giornale stesso. Eventuali autorizzazioni saranno concesse solo per iscritto. Salvo accordi scritti, le colla-
email a navigare, scaricare e giocare in HSPDA e EDGE inclusa la WIFI. Questo è telefono che possa effettuare fotografie abbonamento annuale con l’operatore a borazioni a questo periodico, sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. Del contenuto degli
mobilità. Questo nostro secondo appun- quello che si intende per Smartphone. Ciò decenti, sentire musica e radio e magari cui è legato, con tanto di penale in caso di DANIELE FIORENTINI articoli e degli annunci economici e pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori.
tamento vuole chiarire alcuni punti: cosa che rende l’Iphone indispensabile per chi usare qualche servizio web limitato come di disdetta. Questo motivo è facilmen-
14 TEMPO LIBERO ARTENA E DINTORNI Anno 2_n° 1_Gennaio 2010 ARTENA E DINTORNI Anno 2_n° 1_Gennaio 2010
AGENDA 15

ANTEPRIME CINEMATOGRAFICHE BUONE LETTURE L’OROSCOPO tratto da: www.oroscopooggi.com


Baciami ancora

a cura di EDILAZIO
Ad otto anni di distanza Gabriele Muccino torna nelle
sale per raccontare le storie dei protagonisti de “L’ultimo
bacio”, il più affermato regista italiano di Hollywood, ha
deciso di girare Baciami ancora, il sequel del film, che l’ha
lanciato al grande pubblico. La storia di Carlo e Giulia e dei
loro amici, prosegue con gli errori, i traguardi raggiunti, i
Willy Pocino
ANDREOTTIANA
Nicola Cariello
I SARACENI NEL LAZIO (VIII-X secolo)
ARIETE TORO GEMELLI CANCRO
desideri e le delusioni che li hanno cambiati e che li hanno
Negli ultimi tempi avete lavorato davvero tanto: Questo gennaio 2010 è il vostro mese: riscoprirete i Inizia con il 2010 un periodo a voi davvero Gennaio 2010 sarà per voi un mese di transizione:
trasformati in adulti, dai ragazzi che non volevano cresce- Saggi e testimonianze per i novanta anni del Una galleria di scrittori e di poeti del ‘900, attra- concedetevi una pausa e riflettete sui risultati sapori già noti dei legami del passato e farete favorevole: cercate di godervi al massimo questo approfittatene per fare nuove conoscenze e non
re, agli uomini e alle donne che sono diventati oggi. Dal 29 senatore GiulioAndreotti, con contributi di: Raf- verso incontri, recensioni, articoli e saggi che buoni che avete conseguito. Prendete del tempo utili conoscenze che vi serviranno per il futuro. momento propizio, rappresentato in particolare dal fatevi sfuggire l’occasione per coglierne dei vantaggi
gennaio al cinema. faele Card. Farina, Rino Mons. Fisichella, Vin- Mazzoleni ha dedicato all’evoluzione della loro per curare gli affetti, e curate le nuove possibili Concentratevi sulle cose che contano veramente.   mese di gennaio per iniziare a fare nuovi progetti. che se individuati saranno cospicui.
cenzo Mons. Paglia, Lorenzo Bianchi, SandroB opera nel succedersi degli anni e degli even- conoscenze di gennaio 2010.
ondi,MaurizioCostanzo,ClelioDarida, Costantino ti. I materiali, appartenenti a una ricchissima
Il Concerto Dell’Osso, Luciana Devoti, Francesca Di Castro, produzione, mai catalogata, relativi a centinaia
Un direttore d’orchestra della Bolshoi Orchestra in epoca Stefania Falasca, Massimo Franco, Umberto di autori, sono stati selezionati e ordinati dalla
comunista viene allontanato perché accusato di esser- Mariotti Bianchi, Giuseppe Mazzei, Danilo Maz- moglie del critico, che ha aggiunto un suo ca-
si rifiutato di licenziare i musicisti ebrei. Venticinque anni zoleni, MarioMorcellini,Marco Onofrio, Fabio pitolo, riservato a ricordi personali riguardanti i
dopo l’uomo lavora ancora in teatro come custode e aiuta Pierangeli,Willy Pocino, Armando Ravaglioli, protagonisti, con alcuni dei quali il rapporto è
la moglie a movimentare finte manifestazioni d’orgoglio
ex-comunista. Un giorno intercetta un invito per il teatro
Rinaldo Santini, Giuseppe Sanzotta, Francesco
Sisinni, Paolo EmilioTrastulli,Gianni Valente,
stato vivace e significativo. Conclude il volume
un’appendice, dove appaiono alcuni esempi
LEONE VERGINE BILANCIA SCORPIONE
Chatelet di Parigi e decide di riscattarsi dalle umiliazioni con BiancamariaValeri, BrunoVespa. della vasta corrispondenza scambiata fra il cri- Fermatevi per riflettere, e cercate di non accele- Cercate di valutare con fermezza gli episodi che Tempo di raccogliere i frutti di tutto ciò che avete Periodo di incertezze, ma un netto miglioramen-
l’inganno, accettando l’ingaggio al posto dell’orchestra uffi- tico e i suoi autori. rare il corso degli eventi: in questo gennaio 2010 vi avranno come protagonista: con il 2010 inizia seminato in tempi recenti e non: vecchie amicizie to rispetto al passato non troppo roseo, abbiate
ciale. Riunisce così i vecchi compagni di concerto e qualche 24 cm, 297 pagine, 23 illustrazioni b/n. dovrete fare un bilancio del periodo trascorso e per voi un anno in discesa e gennaio ne sarà la ritrovate dopo molti anni e varie occasioni di lavoro. fiducia nei vostri affetti e nelle vostre grandi po-
improbabile new entry. In sala dal 5 febbraio.
valutare se e dove avete sbagliato. dimostrazione.   Gennaio 2010 davvero frizzante per voi. tenzialità.  

Lourdes
Christine ha trascorso la maggior parte della sua esisten-
za inchiodata su una sedia a rotelle. Decide di recarsi a
Lourdes, il leggendario luogo di pellegrinaggio situato nel

SAGITTARIO CAPRICORNO ACQUARIO PESCI


cuore dei Pirenei, per uscire dall’isolamento. Una mattina,
al risveglio, si scopre apparentemente guarita da un mi-
racolo. La guida del gruppo di pellegrini, un affascinante
quarantenne membro dell’Ordine di Malta, comincia a Attenti a non trascurare chi vi ha aiutato nei mo- Cercate di non avere troppa paura del passato e Riallacciate i rapporti che si sono allentati in que- Siete riusciti a capire finalmente dove avevate
mostrare un certo interesse nei suoi confronti. Mentre la menti difficili, e non dimenticatevi di dedicare le dell’affrontare un presente senza dubbio positivo. sti ultimi tempi. Gennaio 2010 sarà il mese giusto sbagliato e in chi avevate riposto fiducia a torto:
sua guarigione suscita gelosia e ammirazione, Christine dovute attenzioni a chi ve le richiede anche se in Inizia con gennaio 2010 un periodo in cui avrete per ridefinire i rapporti con chi vi sta vicino e per mai avete avuto migliore occasione per fare nuo-
cerca di afferrare la nuova occasione di felicità che la vita modo spesso non troppo diretto. bisogno di affidarvi più alla razionalità che ai senti- capire ciò di cui avete bisogno veramente. ve conoscenze e approfondire i rapporti con chi
le ha offerto. Al cinema dall’11 febbraio. menti come avete erroneamente fatto finora.   vale veramente la pena.
di PAOLO RICCi

Le occasioni del mese da Jolly Motori

DESC. AUTOVETTURA TARGA COLORE IMMATRIC. KM PERCO PrezzoV. E

ALFA ROMEO 147 1.9 JTD (120) 5 PORTE DISTINCTIVE DR086NZ GRIGIO TITANIO 29/08/2008 18000 13.900,00

ALFA ROMEO 159 1.9 JTDm 16V DISTINCTIVE DR088NZ NERO METALLIZZA 29/08/2008 18600 19,900.00

ALFA ROMEO 159 1.9 JTDm 16V SW DISTINCTIVE Q-TRONIC DM253CE NERO METALLIZZA 21/12/2007 78000 19.500,00

ALFA ROMEO 159 2.4 JTDm 20V EXCLUSIVE Q-TRONIC UTA DF250LA NERO METALLIZZA 16/02/2007 80000 20.900,00
VEND

ALFA ROMEO 159 1.9 JTDm16V EXCLUSIVE DD853TS GRIGIO TITANIO 09/11/2006 150000 13.500,00

ALFA ROMEO BRERA 2.2 JTS DT817ZL NERO METALLIZZA 27/02/2009 0 28.900,00

ALFA ROMEO GT 1.8 16V TS PROGRESSION DR093NZ NERO METALLIZZA 30/09/2008 13000 18.000,00

ALFA ROMEO MITO 1.4 TURBO BENZ. 155 CV DIST. SPORT PACK DT815ZL NERO ETNA 27/02/2009 12000 17.500,00

ALFA ROMEO MITO 1.4 TURBO BENZ. 155 CV DIST. Sport e Premium Pack DR069NZ ROSSO GIULIETTA 24/07/2008 15000 16.600,00

CITROEN C3 PLURIEL 1.4HDI D&G CX085DT GRIGIO METALLIZZA 09/08/2008 60000 9.600,00

FIAT BRAVO 1.6 MULTIJET 120CV DPF DYNAMIC UTA DS678JB BLU METALLIZZA 07/09/2008 8300 14.100,00
VEND

FIAT GRANDE PUNTO 1.4 TJET 16V 3P SPORT UTA DM884CD GRIGIO METALLIZZA 25/01/2008 14500 9.700,00
VEND

LANCIA MUSA 1.3 MULTIJET 16V 70CV ORO UTA DR626WF GRIGIO 06/10/2008 25500 13.700,00
VEND

OPEL ASTRA 1.7 CDTI 101 CV 5P ENJOY DC142YM GRIGIO METALLIZZA 06/12/2006 100000 9.000,00

TOYOTA COROLLA VERSO 2.0 16 D4D SOL CM628YV GRIGIO METALLIZZA 04/07/2004 120000 8.900,00