You are on page 1of 16

FLX-9Mix

FLX-9AllLoop
Versione1.10
Versione1.10

PRECAUZIONI
NOTA: E’ MOLTO IMPORTANTE CHE LEGGIATE LE SEGUENTI PRECAUZIONI
PRIMA DELL’ UTILIZZAZIONE DELLA FLXFLX-9FULLCONTROL
• Maneggiare con cura.
• Non usare questa apparecchiatura vicino all'acqua.
• Assicurarsi che non cadano sull'unità oggetti e che non vengano rovesciati liquidi
nell'unità attraverso una qualsiasi apertura.
• E’ buona norma staccare il cavo di corrente dalla sua relativa presa, quando
l'apparecchiatura non viene usata per un lungo periodo di tempo.
• NON TENTATE DI RIPARARE QUESTA APPARECCHIATURA. DEVE ESSERE
RIPARATA SOLTANTO DA PERSONALE QUALIFICATO.
• NON FARE MAI NESSUN AGGIUSTAMENTO ALL'INTERNO A QUESTA
APPARECCHIATURA.
• NON ALTERARE MAI I COMPONENTI ELETTRONICI INTERNI. L’OMISSIONE DI
QUESTE ISTRUZIONI ANNULLERA' LA GARANZIA DI QUESTA
APPARECCHIATURA,

TEMPERATURA DI FUNZIONAMENTO
Non esporre questa unità a calore eccessivo. Questa unità è stata progettata per
operare tra 32° F e 104° F (0° C e 40° C).

Attenzione!
Si consiglia l’uso dell’alimentatore in dotazione o di uno della con potenza uguale o maggiore
e con tensione non superiore ai 12 Volt CC.
La qualità della stabilizzazione e molto importante e l’uso di alimentatori non di qualità
potrebbe causare fastidiosi e indesiderati ronzii o rumori di fondo.

CC3. Punto 2 di 5 – Selezione modo con banchi da 4 o 8 Preset SETUP. Control Change Pedale espressione TABELLE TABELLA PRESET. CC2. Punto 1 di 5 – Selezione canale MIDI di funzionamento SETUP. Punto 4 di 5 – Selezione Program Change in uscita FUNZIONAMENTO. Punto 5 di 5 – Selezione modo Loop 6. Punto 2 di 5 – Selezione del Preset FUNZIONAMENTO. Punto 4 di 5 – Selezione attivazione dei modi CC1. Punto 1 di 1 – Mappatura dei Control Change in uscita Pagina 10 FUNZIONAMENTO Pagina 11 FUNZIONAMENTO.Indice INTRODUZIONE Pagina 3 PANNELLO FRONTALE Pagina 4 PANNELLO POSTERIORE Pagina 5/6 DESCRIZIONE FUNZIONI Pagina 7 MODO SLAVE Pagina 8 SETUP MODO GLOBAL Pagina 9 SETUP. CC4 SETUP. figura1 TTABELLA CONTROL CHANGE figura 2 Pagina 12 ESEMPI DI COLLEGAMENTO Pagina 13/14 DATI TECNICI Pagina 15 2 .7.8 esclusivi CONTROL CHANGE SETUP. Punto 5 di 5 – Selez. Punto 1 di 5 – Selezione del Bank FUNZIONAMENTO. Punto 3 di 5 – Attivazione Loop/Switch FUNZIONAMENTO. Punto 3 di 5 – Selezione attivazione numero banchi di Preset SETUP.

4 singoli controller in real time (PS-5-PS-8). Dopo averlo letto. La qualità della stabilizzazione e molto importante e l’uso di alimentatori non di qualità potrebbe causare fastidiosi e indesiderati ronzii o rumori di fondo.Introduzione Complimenti per aver acquistato la pedaliera MIDI professionale Midione FLXFLX-9FULLCONTROL FULLCONTROL La FLXFLX-9FULLCONTROLha tutto quello che può servire in situazioni Live e di studio Caratteristiche: :: 8 Loop a stato solido (Relè) tutto Thru Bypass ed assolutamente trasparente :: Accesso diretto ad ogni singolo Loop :: Accesso diretto ad tutti 32 Control Change trasmessi :: Modo x8: 8 Banchi di 8 Preset :: Modo x4: 16 Banchi di 4 Preset + . :: Modo Slave: Possibilità di collegare la FLX-9 come espansione :: Tap Tempo MIDI :: 1 Entrata Jack per pedale di espressione per il continuo controllo MIDI :: Solido e robusto chassis in acciaio verniciato a polveri :: 11 robusti switch :: 8 Led per l’indicazione del Preset e dei Loop/Switch :: Display bicolore a 3 cifre :: Due porte MIDI: In . Si consiglia l’uso dell’alimentatore in dotazione o di uno della con potenza uguale o maggiore e con tensione non superiore ai 12 Volt CC. 3 . e consigliabile conservarlo per consultazioni future.Out /Thru :: Possibilità di essere aggiornata con un semplice file MIDI di Sistema Esclusivo Questo manuale dell’utente illustra dettagliatamente le varie applicazioni e funzioni della pedaliera FLX-9 FullControl .

CC2.Pannello Frontale 1 Pulsante 2 Pulsante 3 Pulsante 4 Pulsante 5 Pulsante 6 Pulsante 7 Pulsante 8 Pulsante 9 Pulsante 10 Pulsante 11 Pulsante 12 Led 13 Led Pulsante per selezionare il Preset o la funzione 5 istantanea Pulsante per selezionare il Preset o la funzione 1 istantanea Pulsante per selezionare il Preset o la funzione 6 istantanea Pulsante per selezionare il Preset o la funzione 2 istantanea Pulsante per selezionare il Preset o la funzione 7 istantanea Pulsante per selezionare il Preset o la funzione 3 istantanea Pulsante per selezionare il Preset o la funzione 8 istantanea Pulsante per selezionare il Preset o la funzione 4 istantanea Pulsante per selezionare il modo Preset o Loop Pulsante per scorrere il banco in avanti o per la selezione dei modi Control Change CC1. CC3. CC4 Pulsante per controllo Tap Tempo Led di segnalazione Loop/Switch Attivo o Preset selezionato Led di segnalazione Tempo del Tap 4 .

1 mm è alimentato dall’adattatore 12VDC fornito con l’unità.5 x 2. 2 Presa DIN Il connettore DIN a 5 poli “MIDI IN” accetta il segnale in uscita da altre apparecchiature che possono essere usate per controllare la FLX-9 FullControl 3 Presa DIN Il connettore DIN “MIDI OUT/THRU”a 5 poli invia informazioni MIDI da FLX-9 FullControl ad un’apparecchiatura MIDI ricevente o alla prima di una serie di apparecchiature MIDI riceventi oltre a tutti i messaggi che arrivano dal “MIDI IN” 4 Presa Jack Ingresso per pedale di espressione 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Ingresso Segnale dallo Strumento (Chitarra Basso o altro) Mandata segnale del Loop 1 Ritorno segnale del Loop 1 Mandata segnale del Loop 2 Ritorno segnale del Loop 2 Mandata segnale del Loop 3 Ritorno segnale del Loop 3 Mandata segnale del Loop 4 Ritorno segnale del Loop 4 Mandata segnale del Loop 5 Ritorno segnale del Loop 5 Uscita Segnale dei primi 5 Loop 17 18 19 20 21 22 23 24 Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Ingresso segnale del Loop 6 Mandata segnalle del Loop 6 Ritorno segnale del Loop 6 Uscita segnale del Loop 6 Switch On/OFF Switch On/OFF Ingresso Laterale (Esclude quello del Jack 5) Uscita Laterale (in parallelo alla uscita della presa jack 16) 5 .FLX-9 Mix Pannello Posteriore  1 Power Connettore alimentazione 12VDC questo pin jack da 2.

1 mm è alimentato dall’adattatore 12VDC fornito con l’unità.5 x 2.Pannello Posteriore FLX-9 All Loop 1 Power Connettore alimentazione 12VDC questo pin jack da 2. 2 Presa DIN Il connettore DIN a 5 poli “MIDI IN” accetta il segnale in uscita da altre apparecchiature che possono essere usate per controllare la FLX-9 FullControll 3 Presa DIN Il connettore DIN “MIDI OUT/THRU”a 5 poli invia informazioni MIDI da FullControl ad un’apparecchiatura MIDI ricevente o alla prima di una serie di apparecchiature MIDI riceventi oltre a tutti i messaggi che arrivano dal “MIDI IN” FLX-9 4 Presa Jack Ingresso per pedale di espressione 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Presa Jack Ingresso Segnale dallo Strumento (Chitarra Basso o altro) Mandata segnale del Loop 1 Ritorno segnale del Loop 1 Mandata segnale del Loop 2 Ritorno segnale del Loop 2 Mandata segnale del Loop 3 Ritorno segnale del Loop 3 Mandata segnale del Loop 4 Ritorno segnale del Loop 4 Mandata segnale del Loop 5 Ritorno segnale del Loop 5 Mandata segnale del Loop 6 Ritorno segnale del Loop 6 Mandata segnale del Loop 7 Ritorno segnale del Loop 7 Mandata segnale del Loop 8 Ritorno segnale del Loop 8 22 Presa Jack 23 Presa Jack 24 Presa Jack Uscita segnale Ingresso Laterale (Esclude quello del Jack 5) Uscita Laterale (in parallelo alla uscita della presa jack 22) 6 .

CC3. CC2. CC4.Descrizione Funzioni La FLX-9FULLCONTROLè la naturale evoluzione della sorella minore FLX-8. 12 ma possono essere modificati dall’utente in maniera da poter spedire qualsiasi valore di Control Change E’ presente anche una entrata jack per collegare un pedale di espressione il quale potrà essere settato con un Control Change diverso per ogni Preset E stata inserita anche la funzione di Tap tempo MIDI con la quale sarà possibile per esempio modificare il valore di bpm di un delay preventivamente programmato su di un Preset di un multieffetto. potremmo così per esempio comandare (nel caso del modello All Loop) : • • • • • Modo “LOOP”: 8 pedali tra chitarra ed ampli Modo “CC1”: 8 funzioni di un multieffetto Modo “CC2”: 8 Loop di un looper a rack per altri 8 effetti Modo “CC3”: 8 Funzioni di uno switcher per il cambio di canale e/o altre funzioni su testate tipo Bogner o simili Modo “CC4”: 8 altri 8 loop di un secondo looper I Control Change impostati di default sui 4 modi CC1/CC4 sono riportati a Pag. Il tempo spedito verrà visualizzarlo dal led verde che lampeggerà con un intermittenza pari al valore di bpm spedito dal MIDI OUT 7 . che oltre ad usare pedali hanno l’esigenza di controllare sistemi MIDI in grado di lavorare con messaggi di Control Change come: • • • Multieffetti di ultima generazione Switcher Midi Looper Midi Sarà possibile infatti spedire fino a 32 Control Change suddivisi in 4 banchi chiamati CC1. con questa versione abbiamo voluto integrare molte altre funzioni MIDI proprio per dare la possibilità anche a quei chitarristi più esigenti.

8 . Prima di usare il modo Slave e consigliabile leggere attentamente il manuale per settare prima il modo “GLOBAL” e tutte le altre funzioni di Program Change . se per esempio inviamo il Program Change O verrà richiamato S11 anche se sul Preset 11 era stato programmato un Program Change diverso da O00. Tutti i messaggi di Control Change memorizzati nei vari Preset Mentre invierà i messaggi di Program Change settati su di essa solo quando dal modo “Program” richiameremo i propri Preset . Tutti i Program Change che gli arriveranno dall’unita Master 2. leggete con attenzione questo semplice manuale ed in pochi minuti sarete in grado di utilizzarla al meglio di tutte le sue potenzialità.. CC4 premendo il pulsante del “BankUp”. infatti usandola come unità “Slave” appena lei riceverà un messaggio di Program Change dall’unita “Master” si setterà automaticamente nel modo “Slave” ed il display indicherà in VERDE la lettera S più il valore del Preset richiamato. Come vedete le potenzialità sono veramente enormi ma non per questo vi troverete di fronte a complicati settagli e programmazioni. Control Change e Pedale di Espressione.CC2. o ad una altra qualsiasi pedaliera MIDI permettendoci così di aumentare ulteriormente le sue funzionalità. CC3.Modo Slave Il modo Slave permette di collegare la nostra FLXFLX-9FULLCONTROLad un altra FLX-8. Fate attenzione che i Preset dell’unità Slave vengono richiamati considerando le tabelle di default di pagina 12 . ma appena l’unità Slave riceverà un messaggio MIDI di Program Change si posizionerà di nuovo in modo “Slave” L’unita Slave invierà pertanto dal proprio MIDI OUT/THRU 1. avrete poi il controllo dei 8 Loop interni in tempo reale e dei 32 Control Change dei modi CC1. Premendo il pulsante del “Mode” passerete dal modo “Slave” al modo “Program” .

5. 9 . Funzione Pb: Permette di scegliere se usare dei banchi da 8 o da 4 Preset Scegliere con “BankUp” o “Tap” “Pb8” o “Pb4” Premere “Mode” 3. Funzione B: Permette di scegliere su quanti banchi lavorare. Funzione Cb: Permette di scegliere di lavorare con 1.3 o 4 banchi di Control Change CC1.Setup Global Dopo aver acceso la FLX-9FULLCONTROLaspettate che finisca la presentazione ora potete accedere al Set Up Global premendo contemporaneamente il pulsante “Mode” e “PS-5” il display vi mostrerà la funzione da impostare IN ROSSO mentre il valore impostato verrà visualizzato in VERDE Funzioni del Stup Global: 1.2. Scegliere con “BankUp” o “Tap” tra: “b01” e “b16” nel caso avessimo scelto il modo “Pb4” o tra “b01” e “b08” nel caso avessimo scelto il modo “Pb8” Premere “Mode” 4. Scegliere con “BankUp” o “Tap” il canale MIDI desiderato tra C01 e C16 e premere “Mode” 2. Funzione E: Permette di utilizzare gli switch 6/7/8 esclusivi. scegliere con “BankUp” o “Tap” tra “Cb1”. CC3 e CC4. In questo modo potremmo comandare il cambio di canali su tesate a tre canali i quali vengono normalmente comandati da tre pulsanti diversi. Funzione C: Canale MIDI di ricezione e trasmissione. “Cb4” questo ci indicherà quanti modi di Control Change abbiamo deciso di utilizzare. in questo modo ilnostro “bankup” scorrera solo i banchi che ci interessano. “Cb2”. Scegliere con “BankUp” o “Tap” “Eof” non esclusivi. In questo modo potremmo far girare solo i banchi attivati. “Cb3”. “Eon” esclusivi Premere “Mode” Ora tutte le funzioni vengono automaticamente SALVATE e siamo pronti alla fase di utilizzo e programmazione dei Preset che illustreremo nella successiva sezione. CC2.

Per impostare i Control Change del modo CC2. una volta impostato il Control Change del “ps-8”premiamo nuovamente il pulsante “mode” e tutto verrà automaticamente salvato. ciò ci sta ad indicare quale sia che il Control Change impostato (di default 016) sul “ps-1” del modo CC1. Ripetiamo l’operazione per settare tutti e 8 i Control Change dei Pulsanti “ps-1/Ps-8” del modo CC1. il Display si metterà a lampeggiare in VERDE assieme al led ROSSO del “ps-1”. poniamoci in modo Program. premiamo contemporaneamente il pulsante “mode” e “ps-3” e ripetendo poi tutta la procedura come per gli altri due modi precedenti Per impostare i Control Change del modo CC4.Control Change Ora vediamo come Mappare i Control Change sui modi CC1. ora lampeggerà il led ROSSO del “ps-2” ed il display indicherà il valore impostato (di default 017) anche in questo caso possiamo incrementare il valore con “BankUp” o decrementare con “Tap” tra 000 o 127. CC2. ora premiamo contemporaneamente il pulsante “mode” e “ps-1”. CC3 e CC4 per poter comandare qualsiasi funzione e qualsiasi Looper Switche di qualsiasi produttore. Premiamo ora “mode” per passare ad impostare il valore di Control Change sul “ps2” sempre del modo CC1. 10 . ora possiamo incrementare il valore con “BankUp” o decrementare con “Tap” tra 000 o 127. poniamoci in modo Program. Per accedere alla Mappatura del modo CC1 poniamoci in modo Program. poniamoci in modo Program. premiamo contemporaneamente il pulsante “mode” e “ps-2” ripetendo poi tutta la procedura come per per gli altri tre modi precedenti E’ bene ricordare che il messaggio di Control Change che viene spedito dalla nostra Pedalswitcher FLXFLX-9FULLCONTROLavrà un valore o di 0 o di 127. premiamo contemporaneamente il pulsante “mode” e “ps-2” e ripetendo poi tutta la procedura come per il modo CC1 Per impostare i Control Change del modo CC3.

4 Selezione Program Change in uscita E’ possibile mappare nella nostra FLXFLX-9FULLCONTROLancheilProgram Change che viene spedito quando viene selezionato un Preset. il display lampeggerà ed indicherà di colore VERDE il Program Change impostato di defaultl (come specificato nelle tabelle 1 e 2 di Pag.1“ e “P. adesso possiamo eventualmente modificare lo stato degli 8 Loop/Switch premendo i pulsanti tra “PS-1” e“PS-8” e vedremo accendersi o spegnersi i led ROSSI relativi.Funzionamento 1 Selezione del Bank Dopo aver acceso il nostro FLXFLX-9FULLCONTROLe finita la presentazione il Display si fermerà su “P.Se vogliamo che le modifiche apportate rimangano memorizzate dovremmo tenere premuto a lungo il pulsante “mode” fino a che il Display cominci a lampeggiare. Esempio: se abbiamo scelto con il “bank” “P. e Preset “PS-1” il display ci indicherà “P11“ e si accenderà il led rosso corrispondente sopra “PS-1” N.1“. 11 . ripetiamo la stessa operazione per attivare i controlli relativi ai modi CC1. CC3 e CC4 i quali si richiamano (dopo aver scelto il modo Loop) premendo il pulsante “bank”.8“ (di default) . Ora i Led ROSSI dei 8 Loop/Switch come abbiamo gia detto saranno di default tutti spenti. CC2. 2 Selezione del Preset Una volta scelto il banco premiamo un pulsante tra “PS-1” e“PS-8” relativo al Preset che vogliamo richiamare ed il Display ci indicherà il Preset richiamato. di default tutti i Loop ed i Controll Change sono spenti 3 Attivazione Loop/Switch A questo punto per poter cambiare lo stato degli 8 Loop/Switch interni della nostra FLXFLX-9FULLCONTROLdovremmo passare nel modo “Loop” premendo il pulsante “mode” ed il display visualizzerà di colore VERDE “L11”. ora premendo nuovamente il “mode” e passiamo al punto 5 5 Selezione Control Change del Pedale di Espressione l Display ci indicherà lampeggiando ma di colore ROSSO il valore del Control Change impostato sul entrata destinata al pedale di espressione (che di default è 007 per tutti i Preset e permette di controllare il parametro di Volume). selezioniamo ora il banco con il pulsante “BankUp” il Dispaly sfoglierà tra “P. vediamo di seguito come fare! Dopo aver scelto il Preset come descritto ai punti 1 e 2 e premiamo nuovamente lo sul preset che abbiamo appena selezionato possiamo verificare visivamente sul display quale sia il Progam Change impostato! Se vogliamo modificarlo dovremmo premere contemporaneamente “mode” e“PS-6”.B. ora premiamo nuovamente il pulsante “mode” ed il tutto verrà memorizzato sul Preset in cui stavamo lavorando.1“. premiamo nuovamente il pulsante “mode” ed il tutto verrà memorizzato sul Preset in cui stavamo lavorando. anche in questo caso premendo il pulsante “bank” possiamo incrementare oppure premendo il pulsante “tap” decrementare il valore tra 000 e 127.12) ora se vogliamo cambiarlo premiamo i pulsante “bank” per incrementare oppure il pulsante “tap” per decrementare il valore tra 000 e 127.

CC3. 2 Nelle tabelle sono riportati i Programl Change impostati di default. che però possono essere modificati come spiegato a Pagina 11 Control Change programmati di Default sui modi CC1. 1 Fig. CC2. CC4 CC1 PS-1 = MIDI Control #16 CC1 PS-2 = MIDI Control #17 CC1 PS-3 = MIDI Control #18 CC1 PS-4 = MIDI Control #19 CC1 PS-5 = MIDI Control #20 CC1 PS-6 = MIDI Control #21 CC1 PS-7 = MIDI Control #22 CC1 PS-8 = MIDI Control #23 CC2 PS-1 = MIDI Control #24 CC2 PS-2 = MIDI Control #25 CC2 PS-3 = MIDI Control #26 CC2 PS-4 = MIDI Control #27 CC2 PS-5 = MIDI Control #28 CC2 PS-6 = MIDI Control #29 CC2 PS-7 = MIDI Control #30 CC2 PS-8 = MIDI Control #31 CC3 PS-1 = MIDI Control #102 CC3 PS-2 = MIDI Control #103 CC3 PS-3 = MIDI Control #104 CC3 PS-4 = MIDI Control #105 CC3 PS-5 = MIDI Control #106 CC3 PS-6 = MIDI Control #107 CC3 PS-7 = MIDI Control #108 CC3 PS-8 = MIDI Control #109 CC4 PS-1 = MIDI Control #110 CC4 PS-2 = MIDI Control #111 CC4 PS-3 = MIDI Control #112 CC4 PS-4 = MIDI Control #113 CC4 PS-5 = MIDI Control #114 CC4 PS-6 = MIDI Control #115 CC4 PS-7 = MIDI Control #116 CC4 PS-8 = MIDI Control #117 Nelle tabelle sono riportati i Control Change impostati di default. che però possono essere modificati come spiegato a Pagina 10 12 .Tabelle Tabelle dei Program Change impostati di Default Modo Bank X8 Modo Bank X4 Fig.

Esempio di Collegamento FLX-9 Mix 13 .

Esempio di Collegamento FLX-9 All Loop 14 .

5 cm 15 .8 Ampere PORTE AUDIO FLX-8 All Loop 8 Loop in serie PORTE AUDIO FLX-8 Mix 5 Loop in serie 1 loop sigolo utilizzabile anche come A/B Amp Selector Switck On/Off (solo su FLX-8 Mix) 2 Swick On/Off NO/NC completamente isolati tra loro e dal segnale audio LARGHEZZA LUNGHEZZA ALTEZZA 46.8 cm 14.Dati Tecnici INPUTS/OUTPUTS Presa MIDI IN 5 pin Presa MIDI OUT /THRU 5 pin 1 presa per alimentazione da 2.5 cm 7.5mm DC Pin 1 presa jack per pedale di espressione REQUISITI PER L’ALIMENTAZIONE 12 Volt DC 0.

it Via L. 16 .midione.it Manuale Utente: revisione 3 del 06/05/2008 Si riserva il diritto di apportare modifiche e migliorie ai modelli descritti senza impegno di preavviso.www. Savoia. 18/B 45014 Porto Viro (RO) Tel/Fax +39-0426323803 midione@midione.