You are on page 1of 12

ESERCIZIO

Coniuga i verbi seguenti:


venire
.
venire

futuro lei ......................................................

andare

cong. pres. tu .............................................

andare

ind. pres. tu ................................................

sapere

ind. pres. loro ............................................

sapere

cong. imperf. noi .......................................

uscire

ind. pres. loro ............................................

pass. rem. io .............................................

uscire cong. pres. io ............................................


dire

ind. imperf. voi ..........................................

dire

cong. pres. voi .........................................

dare

condiz. pres. voi ........................................

dare

cong. pres. essi .......................................

fare

ind. pres. lui ...............................................

fare

cong. imperf. io ..........................................

preferire

ind. pres. essi ............................................

preferire

condiz. pres. essi ......................................

volere

ind. imperf. voi ...........................................

volere

futuro io ........................................................

potere

ind. pres. noi ..............................................

potere

cong. pres. io ..............................................

scegliere

part. passato voi .........................................

IL PASSATO

Riscrivere il testo utilizzando il passato prossimo

Stamattina

Marianna si sveglia
l'orologio, vede

presto e si rimette

che

e comincia

a prepararsi. Si lava

lentamente, si mette

in ufficio e trova

molto da fare perch ieri

nessun

. Verso le otto poi, si alza

in cucina dove preparare


Arriva

ancora molto

a dormire perch non ha

impegno questa mattina


pettina

alle sei. Guarda

, si

un bel vestito e scende


la colazione.
che non c

ha lavorato

per completare il progetto. A mezzogiorno in punto esce


andare a prendersi uno spuntino con le amiche che non vede
tanto tempo.

fino a tardi
per
da

Completare in modo opportuno:


1-2. Da bambino, (andare, tu)

a dormire solo dopo che la mamma (leggere)

le fiabe.
3-4. Da bambino, (andare, tu)
fiabe.
5-7. Ieri (volere, io)
diciotto ma loro (uscire)
8-10. Ieri (volere, io)

a dormire solo dopo (leggere)

uscire con gli amici e (chiamarli)

13-15. Ieri sera (dovere, noi)


gi

uscire con gli amici cos (chiamarli)


poco dopo.
ieri sera quando (arrivare)

le amiche?

andare a vedere un film ma Giovanna (vederlo)

e non (piacerle)

16. Solo dopo che (mangiare, io)

, riuscii a mettermi a studiare.

17-20. Ieri sera, mentre (addormentarsi, io)


rumore fuori. (Alzarsi)

verso le

gi.

verso le diciotto e (uscire, noi)


11-12. Cosa (fare, voi)

le

e (chiamare)

, (sentire)
la polizia.

un forte

1-5. Ieri sera, il bambino non (avere)


gi. (Fare)

fame perch (mangiare)


colazione quando (tornare)

dalla scuola e poi a cena non (mangiare)


6-7. Ieri noi non (uscire)

niente.

perch il giorno prima (stancarsi)

molto.
8-11. Ieri pomeriggio (dovere)

uscire ma non ne (avere)

voglia. Cos (restare)


finire tutti i miei compiti.

a casa e (potere)

12-13. Ieri sera quando Claudia (mettere)


(leggere)

a letto il suo bambino, gli

il libro di Pinocchio.

14-16. L'anno scorso Maria (iscriversi)


(alzarsi)
andare in citt.

all'universit. Ogni mattina

molto presto e (prendere)

l'autobus per

17-20. Tre mesi fa, Carlo ed Elena (conoscersi)


(Innamorarsi)

a casa mia.

follemente e (fidanzarsi)

Adesso vogliono sposarsi. (Spedire)


21-22. Rosanna ieri non (tagliarsi)

subito dopo.

gi gli inviti!
i capelli. Non (riuscire)

ad andare dal parrucchiere perch (essere)

troppo

impegnata.
23-25. Quando io (essere)
in chiesa e (fare)
26-27. Sabato scorso, noi (andare)
(comprare)

giovane, tutte le domeniche (andare)


il chierichetto.
al nuovo centro commerciale e

diverse cose.

28-30. L'altra sera mio figlio (uscire)

con alcuni suoi amici;

(andare)

a ballare e (divertirsi)

molto.

Completare con il tempo e modo appropriato:

1. La domenica, la mia famiglia (preferire)


2. Marco e Manuela (venire)
3-4. Tu (alzarsi)

mangiare gli gnocchi.


da me questa sera.

presto la mattina perch la sera non (uscire)

mai con gli amici.


5. Tu non (pagare)

mai il conto!

6-7. Noi (fare)

i compiti appena (arrivare)

8. Prima di andare a letto Emanuele non (bere)


9-10. Domani io (andare)
l'aereo per l'Italia.

a casa.
mai molto.

all'aeroporto e (prendere)

11-12. Penso che lui (bere)

troppo adesso. Bisogna che (smettere)

subito.
13-14. meglio che loro (dire)
(sapere)

15-16. Speriamo che lei (venire)


(uscire)

con noi stasera. bene che

ogni tanto.

17-18. Mio padre vuole che io (rimanere)


(desiderare)

la verit ora perch prima o poi si

uscire.

a casa la sera ma io

19-20. Dubito che i tuoi compagni (studiare)


tu (studiare)

ieri sera ma vedo che

molto.

Completare le seguenti frasi con i verbi indicati al tempo e modo


appropriati:

1-2. Voglio che Luca (praticare)


la gara.
3. necessario che tu (sapere)

il nuoto e (vincere)

la verit.

4. Mi dispiace che tu non (rimanere)

con noi ieri sera.

5-7. necessario che gli studenti (fare)

bene i compiti, (venire)

sempre a lezione e (prepararsi)


vogliono riuscire.

bene per l'esame se

8-9. un peccato che voi non (vedere)

il Colosseo quando (essere)

a Roma.
10-11. Occorre che lei (andare)
visitare subito.
12-13. Bisogna che tu (salire)

dal medico e (farsi)

subito in camera tua e (mettersi)

a studiare!
14-15. difficile che lui (finire)
(dormire)

gi tutti i compiti ma vedo che

16-18. Preferisco che voi mi (dare)


(potere)

leggerli siccome (essere)

i saggi domani perch oggi non


troppo indaffarato.

19-20. Sono certo che lui (potere)

farlo ma non so se (volere)

farlo!
21. Sospetto che le cose (andare)
22-23. Vuoi che io (darti)
volentieri!
24-26. Penso che qui (doversi)
(fare)

male.
una mano? (Aiutarti)

cambiare sistema. Non giusto che

tutto io e che lui non (collaborare)

27-28. Mi auguro che tu (finire)

affatto!

presto cos noi (potere)

uscire.
29-30. Non vedo l'ora che (arrivare)

l'estate e che (finire)

le lezioni.

Completare le seguenti frasi con i verbi indicati al tempo e modo


appropriati:

1-2. Spero che tu (dimenticarlo)


(soffrire)

subito. Non giusto che tu

cos.

3-4. Non capisco perch Paolo non (telefonarmi)

ancora! (Essere)

gi le ore 22!
5-6. Tutti dicono che (essere)

una bella donna ma io non (vederla)

mai.
7-8. Mi pare che tu (arrabbiarsi)
(scherzare)

inutilmente ieri sera. Franco

9-11. Non pretendi mica che io (venire)


ma non (potere)

a Capri con te! Mi dispiace

. ora che io (cercare)

12-13. Sono felice che i ragazzi (tornare)


(divertirsi)

un lavoro!
presto ieri sera e che

con gli amici.

14. stato il compito pi difficile che loro (fare)

mai.

15. il ragazzo pi generoso che io (conoscere)

16-18. Mi dispiace molto che Maria non (volere)

continuare gli

studi. Credo che (essere)

una ragazza molto intelligente ed ovvio

che (applicarsi)

molto.

19-21. Da bambina, io (avere)


(dirmi)

paura del buio ma la mamma

sempre che non (esserci)

22-23. Non so come tu (farcela)


(fare)

nessuno.
a sopportarlo ancora e come

a sopportarlo tutti questi anni!

24-25. Non voglio che tu (sprecare)


(sprecarne)

pi tempo; chiaro che

gi abbastanza!

26-27. Ho paura che ormai (essere)


vita (cominciare)

troppo tardi. Non vero che la

a cinquant'anni!

28. Ignoro perch Raffaele (comportarsi)


29-30. Immagino che ti (convenire)
meglio che tu (farlo)

cos male ieri sera.


andare dallo specialista. Forse

subito.

Livello superiore: completare le seguenti frasi con i verbi indicati al


tempo e modo opportuno, scegliendo tra l'indicativo, il congiuntivo o il
condizionale
1. Mi pare che suo figlio (trovarsi)

bene a Pisa l'anno scorso.

2-3. So gi che Luisa non (volere)

venire. Non c' bisogno che

(dirmelo)

tu.

4. Venezia la citt pi bella che io (visitare)


5. inutile che voi (farmi)
mi pare!

mai.

tutte queste prediche! Io faccio come

6-7. Avevo il dubbio che voi (dare)

retta a quello che loro (dire)

.
8-9. Non vero che Marianna (partire)
(partire)

oggi pomeriggio.

10-12. Speravamo che lei (essere)


(sapere)

ieri sera. Mi pare che

in grado di superare l'esame ma

solo ieri che invece (essere)

13-15. In passato, esigeva che io (fare)


(essere)

bocciata.
tutto da sola ma non

giusto che lui non (collaborare)

16-17. I miei genitori vorrebbero che io (laurearmi)


sposarmi ma io non (volere)

20-21. Se tu (chiedere)

prima di

aspettare.

18-19. Maria non (dovere)


non (studiare)

affatto!

dare l'esame ieri perch era chiaro che


abbastanza.
una proroga, quasi sicuramente te la

darebbero. Sarebbe bene che tu (farlo)


22-23. la persona pi onesta che io (conoscere)

subito.
mai. Sono sicuro

che lo (rispettare)

tutti.

24-25. Mio padre pretenderebbe che io (rimanere)


ma io (volere)

uscire!

26-27. Si diceva che (essere)


(vederla)

a casa la sera

una gran brava attrice ma io non

mai recitare.

28-30. Non volevo che tu (parlarne)


che non (dirlo)
di noi.

con lui. Mi avevi promesso

a nessuno e che tutto (rimanere)

tra

Nicla A. Gargano
Rachele Longo Lavorato

Volgere i seguenti verbi dal passato remoto al passato prossimo:


Un giorno, molti anni fa, si present

nel mio studio una studentessa e

chiese
di essere ammessa a un corso di lingua. Dovetti
spiegarle che c'erano corsi per principianti, per dialettofoni e per studenti che
avevano gi studiato l'italiano a livello liceale.
"Perch questa differenza ?" volle

sapere la ragazza e le spiegai

che i nostri corsi tenevano conto dei diversi livelli di preparazione.


L'invitai

a frequentare una lezione nei diversi corsi per rendersi conto

della diversit e cos fece


dopo e quando le domandai
rispose

. Torn

da me qualche giorno

in quale corso si sarebbe iscritta, mi

che avrebbe voluto seguirli tutti!