You are on page 1of 7

COMUNE DI VENEZIA

Estratto dal registro delle deliberazioni della GIUNTA COMUNALE

N.448 SEDUTA DEL 17 DICEMBRE 2015

Presenti Assenti

Luigi

BRUGNARO

Sindaco

Luciana

COLLE

V.Sindaco, Assessore

Renato

BORASO

Assessore

Giorgio

D'ESTE

Assessore

Massimiliano

DE MARTIN

Assessore

Francesca

GUZZON

Assessore

Paola

MAR

Assessore

Paolo

ROMOR

Assessore

Simone

VENTURINI

Assessore

Francesca

ZACCARIOTTO

Assessore

Michele

ZUIN

Assessore

Presiede la seduta il Sindaco

LUIGI BRUGNARO

Partecipa il Segretario Generale RITA CARCO'

P.d.2015/682

Seduta del 17 dicembre 2015

N. 448:Approvazione requisiti e criteri di punteggio per il bando ad evidenza


pubblica valido per la locazione in Housing Sociale dei 71 alloggi previsti
nellintervento di recupero dellimmobile a Cannaregio 2991 da parte dell Opera Pia
Istituti Riuniti Patronato di Castello e Carlo Coletti.
LA GIUNTA COMUNALE
Su proposta del Vice Sindaco con delega alla Casa e alle Politiche della Residenza:
Premesso che:

il Comune di Venezia da tempo dichiarato Comune ad alta tensione abitativa;

lalta tensione abitativa generata, non solo dal gran numero di sfratti in esecuzione
nel territorio comunale, e dagli squilibri derivanti, soprattutto nella citt insulare, dalle
dinamiche dei prezzi di locazione degli alloggi;

il Comune di Venezia intende favorire laccesso allabitazione, attuando politiche


diversificate, oltre a quelle tradizionalmente attuate in ottemperanza ai Bandi di edilizia
residenziale pubblica, come per esempio attraverso accordi ed intese con gli Enti ed
Istituzioni proprietarie di immobili sul proprio territorio.

esiste uno stretto rapporto tra Amministrazione Comunale e l ente Opera Pia Istituti
Riuniti Patronato di Castello e Carlo Coletti, comprovato dal fatto che lo statuto di
questultimo prevede che la nomina dei componenti del proprio consiglio di
amministrazione spetti al Comune di Venezia;

Preso atto che:

con deliberazione di Consiglio Comunale n. 94 del 29/07/2009 stato approvato


lintervento di ristrutturazione dellimmobile a Cannaregio 2991 da parte dellOpera Pia
Istituti Riuniti Patronato di Castello e Carlo Coletti che prevede la realizzazione di n 71
alloggi di varia metratura;

con deliberazione di Giunta Comunale n. 557 del 30/11/2012 stato approvato il


protocollo di intesa (poi sottoscritto in data 23/01/2013) tra il Comune di Venezia e l
Opera Pia Istituti Riuniti Patronato di Castello e Carlo Coletti avente ad oggetto la
definizione degli impegni reciproci funzionali alla destinazione del complesso sito in
Cannaregio 2991 al sostegno della residenza in centro storico privilegiando innanzitutto
lofferta locativa cosiddetta di Housing Sociale;

l'art. 3 del succitato protocollo d'intesa prevede che l'Istituto Coletti lochi, per almeno
15 anni, gli alloggi in corso di realizzazione a categorie sociali individuate in accordo con
il Comune di Venezia;

l'art. 4 prevede che il Comune di Venezia elabori il Bando individuando in particolare i


requisiti e i criteri di punteggio per lindividuazione degli aventi diritto alla locazione
degli alloggi in questione, curando inoltre la pubblicazione dello stesso e collaborando

448/2
con l'Istituto Coletti nell'accoglimento delle domande, nel lavoro istruttorio e nella
predisposizione della graduatoria;
Ritenuto opportuno, per quanto sopraindicato, prevedere che l'Opera Pia Istituti Riuniti
Patronato di Castello e Carlo Coletti metta in atto una procedura ad evidenza pubblica per
locare gli alloggi in argomento a soggetti in possesso dei seguenti requisiti:
1. Cittadinanza Italiana o di uno stato aderente allUnione europea, o titolari dello
status di rifugiato politico o di protezione sussidiaria, ovvero, cittadinanza di uno
Stato non appartenente allUnione europea purch in possesso dei requisiti di cui
allart. 40, comma 6, del decreto legislativo 25.7.1998, n.286, come modificato
dallart. 27 della legge 30.7.2002, n. 189: carta di soggiorno o permesso di
soggiorno almeno biennale.
2. Residenza anagrafica o attivit lavorativa esclusiva o principale nel Comune cui si
riferisce il bando di concorso.
3. Non titolarit di diritti di propriet, usufrutto, uso e abitazione su alloggio/i o parti di
essi per i quali il 6% del valore catastale complessivo sia superiore al 50% di una
pensione minima INPS annua (per lanno 2015 importo che pari ad 6653,07),
ubicato in qualsiasi Comune del territorio nazionale;
4. Non aver ceduto in tutto o in parte, fuori dai casi previsti dalla legge, lalloggio
E.R.P. eventualmente assegnato in precedenza in qualsiasi forma o sublocato
lalloggio o mutato la condizione duso dello stesso;
5. Non occupare senza titolo un alloggio di edilizia residenziale pubblica;
6. reddito annuo complessivo fiscale del nucleo richiedente (relativo allanno 2014)
non superiore ad euro 74328,00 convenzionali;
7. reddito minimo imponibile annuo del nucleo richiedente non inferiore a
20000,00 (ventimila/00); per ogni figlio/a a carico il reddito minimo richiesto
ulteriormente elevato di 1.032,91.
Ritenuto inoltre che la graduatoria degli aventi diritto dovr essere stilata, in considerazione e
attuazione di quanto stabilito dallart. 3 del succitato protocollo in merito alle priorit per
particolari categorie sociali, con lattribuzione dei seguenti punteggi ai cittadini che versino
nelle circostanze di seguito indicate:
Nucleo richiedente con tutti i componenti di et inferiore o uguale ad
Punti 10
anni 40;
Residenza anagrafica o attivit lavorativa esclusiva o principale nel
Comune di Venezia da almeno 4 anni consecutivi alla data di
Punti 5
pubblicazione del Bando oppure di almeno 5 anni negli ultimi 8 anni
dalla data di pubblicazione del Bando senza vincolo di consecutivit;
Genitore solo con figlio/i a carico alla data di pubblicazione del Bando

Punti 2

Trasferimento da fuori Comune di Venezia per esigenze di lavoro Punti 2


debitamente documentate (Il punteggio verr attribuito in caso di
trasferimento di residenza da luoghi diversi dal Comune di Venezia per
motivi di lavoro comprovati da lettera di destinazione/trasferimento o
assunzione con sede di lavoro nel territorio del Comune di Venezia; il
punteggio verr attribuito anche quando il trasferimento sia gi
avvenuto per i motivi e con la comprova sopraindicata fino a tre anni
prima della data di pubblicazione del Bando);

448/3
Punti 2
Presenza nel nucleo familiare richiedente di almeno un componente
con sede principale di lavoro in Venezia Insulare (Centro storico o
Isole della Laguna) e residenza anagrafica nella terraferma del
Comune di Venezia;
Presenza nel nucleo familiare richiedente di almeno un componente Punti 1
con residenza anagrafica in Venezia Insulare (Centro storico o Isole
della Laguna);
Presenza nel nucleo familiare richiedente di almeno un componente Punti 1,5
dipendente (o assimilato) dellASL 12 con sede di lavoro nel territorio
del Comune di Venezia ;
Presenza nel nucleo familiare richiedente di almeno un componente Punti 1,5
con lavoro dipendente (o assimilato) da universit o enti di formazione
e/o ricerca di livello universitario con sede di lavoro nel territorio del
Comune di Venezia;
Domanda di alloggio inoltrata a Opera Pia Istituti Riuniti Patronato di
Castello e Carlo Coletti entro la data di inizio lavori del complesso in
oggetto, ovvero entro il 3 marzo 2014

Punti 1,5

Ritenuto di dare indirizzo all Opera Pia Istituti Riuniti Patronato di Castello e Carlo Coletti di
procedere alla predisposizione e pubblicazione di un bando ad evidenza pubblica per la
locazione degli alloggi in oggetto, secondo i principi e le disposizioni della presente
deliberazione in particolare per quanto riguarda i requisiti e le condizioni di punteggio
soprarichiamati;
Ritenuto di dare indirizzo affinch la Direzione Patrimonio e Casa Settore Inquilinato e Politiche
della Residenza collabori strettamente con l'Opera Pia Istituti Riuniti Patronato di Castello e
Carlo Coletti nella predisposizione e nella pubblicazione del Bando, nellaccoglimento delle
domande, nel lavoro istruttorio e nella predisposizione della graduatoria;
Ritenuto opportuno per il ricevimento delle domande, la loro gestione nonch per la
predisposizione della graduatoria, di poter utilizzare lapplicativo web (bandi on-line)
opportunamente adattato messo a disposizione da Venis S.p.a. per la Direzione Patrimonio e
Casa Settore Politiche della Residenza del Comune di Venezia;
Visto il parere di regolarit tecnica espresso dal Dirigente del Settore Inquilinato e Politiche
della Residenza e del Responsabile Contabile per quanto di competenza ai sensi dell'art. 49 del
D. L. n. 267 del 18/08/2000;

a voti unanimi,
DELIBERA
1) di approvare i requisiti di seguito indicati per il Bando per lindividuazione degli aventi diritto
alla locazione dei 71 alloggi previsti nellintervento di recupero dellimmobile a Cannaregio
2991 da parte dellOpera Pia Istituti Riuniti Patronato di Castello e Carlo Coletti:

Cittadinanza Italiana o di uno stato aderente allUnione europea, o titolari dello status di
rifugiato politico o di protezione sussidiaria, ovvero, cittadinanza di uno Stato non

448/4

appartenente allUnione europea purch in possesso dei requisiti di cui allart. 40,
comma 6, del decreto legislativo 25.7.1998, n.286, come modificato dallart. 27 della
legge 30.7.2002, n. 189: carta di soggiorno o permesso di soggiorno almeno biennale.
residenza anagrafica o attivit lavorativa esclusiva o principale nel Comune cui si
riferisce il bando di concorso;
non titolarit di diritti di propriet, usufrutto, uso e abitazione su alloggio/i o parti di
essi per i quali il 6% del valore catastale complessivo sia superiore al 50% di una
pensione minima INPS annua (per lanno 2015 importo che pari ad 6653,07),
ubicato in qualsiasi Comune del territorio nazionale;
Non aver ceduto in tutto o in parte, fuori dai casi previsti dalla legge, lalloggio E.R.P.
eventualmente assegnato in precedenza in qualsiasi forma o sublocato lalloggio o
mutato la condizione duso dello stesso
non occupare senza titolo un alloggio di edilizia residenziale pubblica;
reddito annuo complessivo fiscale del nucleo richiedente (relativo allanno 2014) non
superiore ad euro 74328,00 convenzionali.
reddito minimo imponibile annuo del nucleo richiedente non inferiore a 20000,00
(ventimila/00); per ogni figlio/a a carico il reddito minimo richiesto ulteriormente
elevato di 1.032,91.

2) di approvare i punteggi relativi al Bando per lindividuazione degli aventi diritto alla
locazione dei 71 alloggi previsti nellintervento di recupero dellimmobile a Cannaregio 2991
da parte dellOpera Pia Istituti Riuniti Patronato di Castello e Carlo Coletti:
Nucleo richiedente con tutti i componenti di et inferiore o uguale ad
Punti 10
anni 40;
Residenza anagrafica o attivit lavorativa esclusiva o principale nel
Comune di Venezia da almeno 4 anni consecutivi alla data di
Punti 5
pubblicazione del Bando oppure di almeno 5 anni negli ultimi 8 anni
dalla data di pubblicazione del Bando senza vincolo di consecutivit;
Genitore solo con figlio/i a carico alla data di pubblicazione del Bando

Punti 2

Trasferimento da fuori Comune di Venezia per esigenze di lavoro Punti 2


debitamente documentate (Il punteggio verr attribuito in caso di
trasferimento di residenza da luoghi diversi dal Comune di Venezia per
motivi di lavoro comprovati da lettera di destinazione/trasferimento o
assunzione con sede di lavoro nel territorio del Comune di Venezia; il
punteggio verr attribuito anche quando il trasferimento sia gi
avvenuto per i motivi e con la comprova sopraindicata fino a tre anni
prima della data di pubblicazione del Bando);
Presenza nel nucleo familiare richiedente di almeno un componente Punti 2
con sede principale di lavoro in Venezia Insulare (Centro storico o
Isole della Laguna) e residenza anagrafica nella terraferma del
Comune di Venezia;
Presenza nel nucleo familiare richiedente di almeno un componente Punti 1
con residenza anagrafica in Venezia Insulare (Centro storico o Isole
della Laguna);
Presenza nel nucleo familiare richiedente di almeno un componente Punti 1,5
dipendente (o assimilato) dellASL 12 con sede di lavoro nel territorio
del Comune di Venezia ;

448/5
Punti 1,5
Presenza nel nucleo familiare richiedente di almeno un componente
con lavoro dipendente (o assimilato) da universit o enti di formazione
e/o ricerca di livello universitario con sede di lavoro nel territorio del
Comune di Venezia;
Domanda di alloggio inoltrata a Opera Pia Istituti Riuniti Patronato di
Castello e Carlo Coletti entro la data di inizio lavori del complesso in
oggetto, ovvero entro il 3 marzo 2014

Punti 1,5

3) di dare indicazione allOpera Pia Istituti Riuniti Patronato di Castello e Carlo Coletti di
procedere alla predisposizione e pubblicazione di un bando ad evidenza pubblica per la
locazione degli alloggi in oggetto, secondo i principi e le disposizioni della presente
deliberazione in particolare per quanto riguarda i requisiti e le condizioni di punteggio
sopra richiamati;
4) di dare indirizzo affinch la Direzione Patrimonio e Casa Settore Inquilinato e Politiche della
Residenza collabori strettamente con l'Opera Pia Istituti Riuniti Patronato di Castello e Carlo
Coletti nell'accoglimento delle domande, nel lavoro istruttorio e nella predisposizione della
graduatoria;
5) approvare che per il ricevimento delle domande, la loro gestione nonch per la
predisposizione della graduatoria, possa essere utilizzato lapplicativo web (bandi on-line),
opportunamente adattato, messo a disposizione da Venis S.p.a. per la Direzione
Patrimonio e Casa Settore Politiche della Residenza del Comune di Venezia
6) di dichiarare la presente Deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134
comma 4 del D.Lgs. 267/2000
La presente deliberazione non comporta alcun impegno di spesa.

PD 2015/682

Presiede la seduta il Sindaco LUIGI BRUGNARO

Partecipa il Segretario Generale RITA CARCO'


___________________________________________________________________________________

19.01.2016
La presente deliberazione stata affissa allAlbo Pretorio del Comune il _________________________
per la prescritta pubblicazione ai sensi di legge.
Lincaricato

per copia conforme alloriginale


IL SEGRETARIO GENERALE

Divenuta ESECUTIVA PER DECORSO DEL TERMINE IL __________________________________


Trasmessa per gli adempimenti di esecuzione alla Direzione ___________________________________
___________________________________________________________________________________

Venezia, _________________________

IL SEGRETARIO GENERALE