You are on page 1of 16

Tanti frutti per

un’unica passione.

La Marmellata

Raccolta ricette Nr. 6

La qualità è la miglior ricetta

.

ad eccezione di banane. limoni. E’ indicato per tutti i tipi di frutta. cameo Fruttapec esiste in tre varianti: Fruttapec 1:1 Ideale per la preparazione tradizionale della confettura. un gelificante ricavato dalle mele e dagli agrumi. in qualche caso. melone ed anguria. a seconda dei tuoi gusti. le ricette consentono di preparare confetture golose. particolarmente originali e sfiziose. melone ed anguria. La sigla 1:1 indica il dosaggio: 1 kg di frutta e 1 kg di zucchero per ogni busta di Fruttapec. ad eccezione di banane.Cara amica. siamo lieti di proporti una raccolta delle confetture più richieste e amate dalle nostre consumatrici. Come potrai scoprire sfogliando il ricettario. preparando ogni volta una confettura o gelatina diversa. preparare la marmellata con le tue mani diventa un gioco da ragazzi: cameo Fruttapec contiene pectina. Grazie a cameo Fruttapec. Con un pizzico di fantasia ti potrai così sbizzarrire. ideali quindi non solo per preparare una golosa scorta di marmellate per tutto l'anno. castagne. ma anche per farne un regalo sorprendente e di sicuro successo. conservandone così il sapore ed il colore. con pari quantità di frutta e zucchero. selezionate tra tutte le ricette pubblicate nel corso degli anni. Buon divertimento! . che consente di ridurre a soli 3 minuti la bollitura della frutta. E’ indicato per tutti i tipi di frutta. molto belle da vedere e. La sigla 2:1 indica il dosaggio: 1 kg di frutta e 500 g di zucchero per ogni busta di Fruttapec. Fruttapec 2:1 Ideale per chi preferisce confetture meno dolci e dal gusto di frutta ancora più intenso.

Chiudere ermeticamente e capovolgere per 5 minuti. facendo dissolvere la schiuma. Aggiungere solo ora. quindi versarla ancora bollente in vasetti sterilizzati. 150 m l suc c o di lim o ne . gradatamente. lo zucchero e riportare ad ebollizione. lo zucchero e riportare ad ebollizione. Quindi preparare la confettura nel seguente modo: con 1 busta di Fruttapec 1:1 e 1 kg di zucchero. Togliere la pentola dal fuoco e mescolare per 1 minuto. Portare ad ebollizione e far bollire 1 minuto circa. gradatamente. con 1 busta di Fruttapec 2:1 e 500 g di zucchero. Mescolarvi bene il Fruttapec 1:1. Mondare. Mettere frutta. mondare le fragole e tagliarle a pezzettini. Far bollire per 3 minuti a fuoco vivace. Portare ad ebollizione e far bollire 1 minuto circa. . lavare le carote e grattugiarle. sbucciare e tagliare la frutta a pezzettini e metterla in una pentola alta. Valutare la consistenza della confettura. Far bollire per 3 minuti a fuoco vivace. Mescolare il Fruttapec 2:1 con lo zucchero. facendo dissolvere la schiuma. quindi versarla ancora bollente in vasetti sterilizzati. sempre mescolando. 1c/ uc c hiaino di no c e m o sc ata m ac inata 2 Preparazione: Lavare. Mescolare il Fruttapec 2:1 con lo zucchero. succo di limone e noce moscata in una pentola alta. Chiudere ermeticamente e capovolgere per 5 minuti. 300 g p e sc he no c i. 200 g c aro te . mescolando in continuazione. mescolando in continuazione. con 1 busta di Fruttapec 2:1 e 500 g di zucchero.Confettura di fragole e carote Ingredienti: 650 g frag o le . aggiungerlo a freddo alla frutta e portare ad ebollizione. Valutare la consistenza della confettura. Quindi preparare la confettura nel seguente modo: con 1 busta di Fruttapec 1:1 e 1 kg di zucchero. Fantasia di primavera Ingredienti: 400 g frag o le . Togliere la pentola dal fuoco e mescolare per 1 minuto. aggiungerlo a freddo alla frutta e portare ad ebollizione. sempre mescolando. 100 g b anane Preparazione: Mondare. Mescolarvi bene il Fruttapec 1:1. 200 g alb ic o c c he . Aggiungere solo ora.

.

Mescolarvi bene il Fruttapec 1:1. Far bollire per 3 minuti a fuoco vivace. Quindi preparare la confettura nel seguente modo: con 1 busta di Fruttapec 1:1 e 1 kg di zucchero. facendo dissolvere la schiuma. Mescolare il Fruttapec 2:1 con lo zucchero. Mescolarvi bene il Fruttapec 1:1. 300 g lam p o ni Preparazione: Sbucciare le pesche e tagliarle a pezzettini fini. Togliere la pentola dal fuoco e mescolare per 1 minuto. Preparazione: Lavare. Mescolare il Fruttapec 2:1 con lo zucchero. Valutare la consistenza della confettura. Mettere frutta. Aggiungere solo ora. Far bollire per 3 minuti a fuoco vivace. . Valutare la consistenza della confettura. suc c o di m e zzo lim o ne . gradatamente. con 1 busta di Fruttapec 2:1 e 500 g di zucchero. Chiudere ermeticamente e capovolgere per 5 minuti. mescolando in continuazione. Mettere il tutto in una pentola alta. Portare ad ebollizione e far bollire 1 minuto circa. succo di limone e vino in una pentola alta. Tagliare la frutta a pezzettini fini. Lavare i lamponi e passarli al passaverdura. mondare la frutta e togliere il nocciolo alle ciliegie.Confettura di pesche e lamponi Ingredienti: 700 g p e sc he . quindi versarla ancora bollente in vasetti sterilizzati. Chiudere ermeticamente e capovolgere per 5 minuti. 75 m l vino b ianc o . sempre mescolando. mescolando in continuazione. Quindi preparare la confettura nel seguente modo: con 1 busta di Fruttapec 1:1 e 1 kg di zucchero. lo zucchero e riportare ad ebollizione. lo zucchero e riportare ad ebollizione. facendo dissolvere la schiuma. sempre mescolando. aggiungerlo a freddo alla frutta e portare ad ebollizione. con 1 busta di Fruttapec 2:1 e 500 g di zucchero. aggiungerlo a freddo alla frutta e portare ad ebollizione. Confettura rossa al vino Ingredienti: 500 g frag o le . quindi versarla ancora bollente in vasetti sterilizzati. Aggiungere solo ora. gradatamente. Togliere la pentola dal fuoco e mescolare per 1 minuto. 500 g c ilie g ie . Portare ad ebollizione e far bollire 1 minuto circa.

.

Aggiungere solo ora. lo zucchero e riportare ad ebollizione. aggiungerlo a freddo alla frutta e portare ad ebollizione. Mescolarvi bene il Fruttapec 1:1. facendo dissolvere la schiuma. Confettura del bosco Ingredienti: 250 g m irtilli. 250 g m o re . gradatamente. . Mettere la polpa di melone in una pentola alta con le scorzette e il succo dei lime. Mescolarvi bene il Fruttapec 1:1. Togliere la pentola dal fuoco e mescolare per 1 minuto. Mescolare il Fruttapec 2:1 con lo zucchero. 250 g rib e s ro sso Preparazione: Lavare e mondare i frutti di bosco e passarli al passaverdura. sempre mescolando. 250 g lam p o ni. aggiungerlo a freddo alla frutta e portare ad ebollizione. 150 m l ac qua Preparazione: Sbucciare 3 lime e tagliare la scorza a listerelle sottili. quindi versarla ancora bollente in vasetti sterilizzati. lo zucchero e riportare ad ebollizione. Spremere tutti i lime o passarli al passaverdura. Quindi preparare la confettura nel seguente modo: con 1 busta di Fruttapec 1:1 e 950 g di zucchero. metterla in un pentolino con 50 g di zucchero e l’acqua. Far bollire per 3 minuti a fuoco vivace. Togliere la pentola dal fuoco e mescolare per 1 minuto. Lasciare raffreddare. con 1 busta di Fruttapec 2:1 e 500 g di zucchero. 50 g zuc c he ro . Valutare la consistenza della confettura. facendo dissolvere la schiuma. gradatamente.Confettura di melone e lime Ingredienti: 650 g p o lp a di m e lo ne . Aggiungere solo ora. portare ad ebollizione e far bollire a fuoco medio per 15 minuti circa. Chiudere ermeticamente e capovolgere per 5 minuti. Mescolare il Fruttapec 2:1 con lo zucchero. con 1 busta di Fruttapec 2:1 e 450 g di zucchero. Far bollire per 3 minuti a fuoco vivace. mescolando in continuazione. Portare ad ebollizione e far bollire 1 minuto circa. Mondare il melone e passare la polpa al passaverdura. quindi versarla ancora bollente in vasetti sterilizzati. Chiudere ermeticamente e capovolgere per 5 minuti. mescolando in continuazione. Mettere il tutto in una pentola alta. sempre mescolando. Quindi preparare la confettura nel seguente modo: con 1 busta di Fruttapec 1:1 e 1 kg di zucchero. Valutare la consistenza della confettura. 350 g p o lp a di lim e o lim o ni ve rdi. Portare ad ebollizione e far bollire 1 minuto circa.

.

Mescolarvi bene il Fruttapec 1:1. 100 g uve tta. Togliere la pentola dal fuoco e mescolare per 1 minuto. Valutare la consistenza della confettura. gradatamente. Quindi preparare la confettura nel seguente modo: con 1 busta di Fruttapec 1:1 e 1 kg di zucchero. Chiudere ermeticamente e capovolgere per 5 minuti.Confettura di pomodori verdi Ingredienti: 1 kg p o m o do ri ve rdi Nota bene: questa confettura può essere preparata esclusivamente con Fruttapec 1:1 e 1 kg di zucchero. Portare ad ebollizione e far bollire 1 minuto circa. con 1 busta di Fruttapec 2:1 e 500 g di zucchero. Mettere il tutto in una pentola alta. sbucciare le mele. Composta di mele. quindi versarla ancora bollente in vasetti sterilizzati. facendo dissolvere la schiuma. Valutare la consistenza della confettura. gradatamente. c anne lla m ac inata Preparazione: Mondare. Mescolarvi bene il Fruttapec 1:1. aggiungerlo a freddo alla frutta e portare ad ebollizione. Aggiungere solo ora. lo zucchero e riportare ad ebollizione. Portare ad ebollizione e far bollire 1 minuto circa. A piacere aromatizzare con un po’ di cannella o chiodi di garofano. Chiudere ermeticamente e capovolgere per 5 minuti. quindi versarla ancora bollente in vasetti sterilizzati. sempre mescolando. Far bollire per 10 minuti a fuoco vivace. l’uvetta lavata e asciugata ed i pinoli. mescolando in continuazione. tagliarli a pezzettini fini e metterli in una pentola alta. suc c o di 1 lim o ne . sempre mescolando. A piacere aromatizzare con una presa di cannella. 50 g p ino li. mescolando in continuazione. . tagliarle a pezzetti fini e mescolarle con il succo di limone. Preparazione: Mondare e lavare i pomodori. uvetta e pinoli Ingredienti: 900 g m e le . Mescolare il Fruttapec 2:1 con lo zucchero. Togliere la pentola dal fuoco e mescolare per 1 minuto. lo zucchero e riportare ad ebollizione. Far bollire per 3 minuti a fuoco vivace. facendo dissolvere la schiuma. Aggiungere solo ora.

.

mondare le mele cotogne e tagliarle a pezzi. Mettere le mele in una pentola alta e aggiungere l’acqua. Confettura di mele cotogne Ingredienti: 750 g m e le c o to g ne (in alte rnativa si p o sso no usare anc he le p e re c o to g ne ). Fare bollire a fuoco medio per 15 minuti. Aggiungere solo ora. gradatamente. Si raccomanda di sterilizzare ulteriormente i vasetti con la crema di castagne. facendo dissolvere la schiuma. mescolando in continuazione. Togliere il composto dal fuoco. Far bollire per 20 minuti a fuoco medio. quindi versarla ancora bollente in vasetti sterilizzati. . Mescolarvi bene il Fruttapec 1:1. Preparazione: Lavare ed incidere le castagne e cuocerle in abbondante acqua per 1 ora circa. Mescolare il Fruttapec 2:1 con lo zucchero. mescolando in continuazione. sempre mescolando. facendoli bollire per 20 minuti circa coperti con acqua calda in una o più pentole alte. Aggiungere solo ora. versarlo ancora bollente nei vasetti sterilizzati e chiudere ermeticamente. Portare ad ebollizione e far cuocere per 1-2 minuti. gradatamente. Portare ad ebollizione e far bollire 1 minuto circa. con 1 busta di Fruttapec 2:1 e 500 g di zucchero. aggiungerlo a freddo alla frutta e portare ad ebollizione. Far bollire per 3 minuti a fuoco vivace. Sbucciare le castagne ancora calde e passarle allo schiacciapatate. Togliere la pentola dal fuoco e mescolare per 1 minuto. 2 b ustine di vanillina. lo zucchero e riportare ad ebollizione. Lasciare raffreddare i vasetti nell’acqua prima di estrarli. Mettere la purea raffreddata in una pentola alta e lasciarla raffreddare. Valutare la consistenza della confettura. Quindi preparare la confettura nel seguente modo: con 1 busta di Fruttapec 1:1 e 1 kg di zucchero.. Lasciare raffreddare e passare il tutto al passaverdura (si ottiene 1 kg circa di passato). Chiudere ermeticamente e capovolgere per 5 minuti. mescolarvi il brandy. Mescolarvi bene il Fruttapec 1:1. 800 m l ac qua. 750 m l ac qua Preparazione: Lavare. 100 m l b randy (2 b ic c hie rini) Nota bene: questa confettura può essere preparata esclusivamente con una busta di Fruttapec 1:1 (per 2 kg di castagne) e 2 kg di zucchero. lo zucchero e riportare ad ebollizione.Crema di castagne al brandy Ingredienti: 2 kg c astag ne (p ari a 3 kg di c astag ne no n sb uc c iate ). sempre mescolando. Aggiungere 800 ml di acqua fredda e la vanillina.

.

. tagliarli a pezzi fini e passarli al passaverdura. Portare ad ebollizione e far bollire 1 minuto circa. 50 g zuc c he ro . Mettere la polpa di limoni in una pentola alta e aggiungervi le scorzette. Sbucciare bene tutti i limoni. Aggiungere solo ora. Chiudere ermeticamente e capovolgere per 5 minuti. Lasciare raffreddare. Mescolarvi bene il Fruttapec 1:1. 150 m l ac qua Nota bene: questa marmellata può essere preparata esclusivamente con Fruttapec 1:1 e 950 g di zucchero. Metterla in un pentolino con 50 g di zucchero e l’acqua. sempre mescolando. mescolando in continuazione. 50 g sc o rza d’aranc ia. Spremere le arance. Mettere le scorzette raffreddate in una pentola alta. Aggiungere alle scorzette tanto succo d’arancia da arrivare a un peso totale di 750 g. Mescolarvi bene il Fruttapec 1:1. lo zucchero e riportare ad ebollizione. Valutare la consistenza della gelatina. Far bollire per 3 minuti a fuoco vivace. gradatamente. quindi versarla ancora bollente in vasetti sterilizzati. Far bollire per 3 minuti a fuoco vivace. Gelatina di arance con scorzette Ingredienti: 700-750 m l suc c o di aranc e . con 1 busta di Fruttapec 2:1 e 350 g di zucchero. 50 g zuc c he ro . Lasciare raffreddare. 150 m l ac qua Preparazione: Ritagliare 50 g di scorza a listarelle fini da 3-4 arance (togliendo l’albedo). Chiudere ermeticamente e capovolgere per 5 minuti. portare ad ebollizione e far bollire a fuoco basso per 10 minuti circa. Preparazione: Ritagliare a listarelle fini 50 g di scorza da 4-5 limoni (togliendo l’albedo). Togliere la pentola dal fuoco e mescolare per 1 minuto. lo zucchero e riportare ad ebollizione. Mescolare il Fruttapec 2:1 con lo zucchero. facendo dissolvere la schiuma. Metterla in un pentolino con 50 g di zucchero e l’acqua. mescolando in continuazione.Marmellata di limoni con scorzette Ingredienti: 900 g p o lp a di lim o ni (b e n suc c o si). Aggiungere solo ora. Valutare la consistenza della marmellata. 50 g sc o rza di lim o ne . Togliere la pentola dal fuoco e mescolare per 1 minuto. facendo dissolvere la schiuma. portare ad ebollizione e far bollire a fuoco basso per 15 minuti circa. Portare ad ebollizione e far bollire 1 minuto circa. aggiungerlo a freddo alla frutta e portare ad ebollizione. gradatamente. Aggiungere alle scorzette tanto succo d’arancia da arrivare a un peso totale di 800 g. sempre mescolando. quindi versarla ancora bollente in vasetti sterilizzati. Quindi preparare la gelatina nel seguente modo: con 1 busta di Fruttapec 1:1 e 750 g di zucchero.

.

cameo. in quanto l’albedo (parte bianca della buccia) è molto amaro. . • La quantità di frutta si riferisce sempre a frutta preparata (lavata. privata di noccioli e semi. • Ad eccezione di tutte le altre ricette.Consigli e suggerimenti • Le confezioni di Fruttapec 1:1 e Fruttapec 2:1 contengono un opuscolo con preziose istruzioni in merito all’attrezzatura da utilizzare. alla sterilizzazione dei vasetti.. si consiglia una precottura delle scorzette per renderle più digeribili.it . Attenersi pertanto con precisione alle dosi.p. La qualità è la miglior ricetta cameo s. La frutta deve essere sana e matura. • Alcune ricette possono essere preparate esclusivamente con il Fruttapec 1:1. • Poiché mele e pere cotogne sono molto asciutte e dure. Si raccomanda di usare solo la scorza esterna. alle temperature e ai tempi di cottura prescritti dalla ricetta. sia per una buona riuscita che per un’ottimale conservazione della confettura. perché richiedono una maggiore aggiunta di zucchero. se i consigli e gli spunti per ottenere squisite marmellate non dovessero bastare.Via Ugo La Malfa.25015 Desenzano del Garda (BS) . • Leggere attentamente tutta la ricetta e disporre a portata di mano gli attrezzi necessari e gli ingredienti già dosati. • Quando la ricetta prevede l’aggiunta di scorzette di agrumi. mondata.a. • E ricordate. 60 . prima di accingersi alla preparazione della confettura. La pectina svolge la sua azione gelificante solo in presenza dello zucchero. Lo zucchero ha la duplice funzione di garantire la giusta consistenza della confettura e di assicurarne la buona conservazione. il numero verde 800-829170 permette di collegarsi in orario d’ufficio direttamente alla Cucina cameo per avere un suggerimento in diretta.. alle dosi degli ingredienti ed alla preparazione e successiva conservazione delle vostre confetture. • Presupposti fondamentali per la riuscita e la conservazione di confetture e gelatine sono la giusta proporzione tra pectina e zucchero ed il rispetto dei tempi di bollitura prescritti. la ricetta della confettura di castagne prevede l’uso di 1 sola busta di Fruttapec 1:1 per 2 kg di castagne e 2 kg di zucchero. per ottenere una confettura uniforme e spalmabile si consiglia una precottura della frutta. eventualmente sbucciata).www.