You are on page 1of 1

LICEO SCIENTIFICO "SACRO CUORE"

SALESIANI-NAPOLI
VIA SCARLATTI, 29
PROGRAMMA DI FILOSOFIA V SCIENTIFICO B
A. S. 2014/2015
Docente Vincenzo Correale
TESTO ADOTTATO
N. Abbagnano G. Fornero, Il nuovo protagonisti e testi della filosofia, Vol 3.

SCHOPENHAUER: le radici culturali del sistema; il velo di Maya; la scoperta della via
daccesso alla cosa in s; caratteri e manifestazioni della volont di vivere; il pessimismo; la
critica delle varie forme di ottimismo; le vie della liberazione dal dolore.
KIERKEGAARD: le vicende biografiche; lesistenza come possibilit; il rifiuto dellhegelismo
e la verit del singolo; gli stadi dellesistenza; angoscia, disperazione e fede.
LA SINISTRA HEGELIANA e FEUERBACH: il rovesciamento dei rapporti di predicazione, la
critica alla religione; la critica ad Hegel; umanismo.
MARX: caratteristiche generali del marxismo; la critica del misticismo logico di Hegel; la
critica della civilt moderna e del liberalismo: emancipazione politica e umana; la critica
delleconomia borghese e la problematica dellalienazione; il distacco da Feuerbach e
linterpretazione della religione in chiave sociale; la concezione materialistica della storia; il
capitale; la rivoluzione e la dittatura del proletariato; le fasi della futura societ comunista.
IL POSITIVISMO: caratteri generali; Il positivismo sociale di Comte.
NIETZSCHE: filosofia e malattia; Nietzsche e il nazismo; Dionisiaco e Apollineo; la storia; La
morte di Dio e delle illusioni metafisiche; loltreuomo; leterno ritorno; lultimo Nietzsche:
valori, volont di potenza, nichilismo, prospettivismo.
FREUD E LA RIVOLUZIONE PSICOANALITICA: dagli studi sullisteria alla psicoanalisi; la
realt dellinconscio e i metodi per accedervi; la scomposizione psicoanalitica della personalit; i
sogni, gli atti mancati e i sintomi nevrotici; la teoria della sessualit e il complesso edipico; la
religione e la civilt.
GLI SVILUPPI NOVECENTESCHI DEL MARXISMO IN ITALIA: GRAMSCI.
LA SCUOLA DI FRANCOFORTE: caratteri generali; HORKHEIMER ( la dialettica
autodistruttiva dellilluminismo, i limiti del marxismo e la nostalgia del totalmente altro);
ADORNO (la dialettica negativa, la critica dellindustria culturale e la teoria dellarte);
MARCUSE ( Eros e civilt, la critica del sistema e il Grande rifiuto).
LA MEDITAZIONE SULLAGIRE POLITICO: H. ARENDT: le origini del totalitarismo; la
politeia perduta.
Il DIBATTITO ETICO-POLITICO: J. RAWLS: societ e giustizia, la posizione originaria e il
velo di ignoranza, i due principi di giustizia.
FILOSOFIA DELLA SCIENZA e FILOSOFIA POLITICA: POPPER ( il rapporto col
neopositivismo, il rapporto con Einstein, la riabilitazione della filosofia, le dottrine
epistemologiche, le dottrine politiche)

Gli alunni

Il docente
Vincenzo Correale