DesignWine: Barbara Blasevich esprime soddisfazione per

ingresso H-FARM nel capitale societario
Barbara Blasevich, consigliere di amministrazione di DesignWine, la società partecipata da Veronafiere che
coordina Vinitaly Wine Club e l’app mobile Vino, esprime profonda soddisfazione per l’ingresso di H-FARM –
con una partecipazione del 36,5% – nella società.

“Grande soddisfazione per un accordo che va nella giusta direzione di cogliere le enormi opportunità che il
digitale rappresenta per il settore vinicolo” con queste parole Barbara Blasevich, membro del CdA di
DesignWine esprime il suo apprezzamento per la decisione di H-FARM di entrare con una partecipazione
del 36,5% nella società che coordina Vinitaly Wine Club e l’applicazione mobile Vino.
H-FARM è una piattaforma di innovazione recentemente quotata ad AIM Borsa Italiana in grado di
supportare la creazione di nuovi modelli d’impresa e la trasformazione ed educazione delle aziende italiane
in un’ottica digitale.
L’obiettivo di questo nuovo ingresso è legato alla volontà di H-FARM e di Veronafiere di sviluppare
ulteriormente il progetto e-commerce VINITALY WINE CLUB, orientato alla promozione ed alla vendita
online del vino italiano in Italia ed all’estero. Grazie ad un’importante esperienza maturata negli anni, l’ecommerce Vinitaly Wine Club si è affermato nel settore del vino italiano online, valorizzando l’importanza
dell’innovazione, dell’alta qualità dei prodotti e di un accurato servizio d’assistenza e gestione, elementi
fondamentali per la vendita online.
H-FARM crede fortemente nelle opportunità di questo settore, in grado di esprimere potenziali interessanti
ma soprattutto ha trovato in Veronafiere un partner d’eccezione che è riconosciuto a livello mondiale per la
sua importanza e conoscenza anche in questo mercato.

Nel Consiglio di amministrazione di Design Wine siedono – accanto a Barbara Blasevich – Alessandro
Olivieri (Presidente), Timothy O'Connell, Stevie Kim e Gianni Bruno. Sindaco unico della società è Luciano
Giarola.
Barbara Blasevich è fondatrice, presidente e amministratore delegato di Euroconsulting, società di
consulenza specializzata nell’assistenza tecnica e nella gestione dei rapporti tra Enti pubblici,
Amministrazioni locali, aziende operanti nell’ambito agricolo ed agroindustriale e le istituzioni comunitarie.
Dal 2011 è consigliere di amministrazione e membro del Comitato Esecutivo di Cattolica Assicurazioni e
siede nel CdA di Vinitaly Wine Club e di Fata Assicurazioni, rispettivamente dal 2013 e da giugno 2014. Lo
scorso ottobre è stata riconfermata consigliere di amministrazione dell’ente Veronafiere per il triennio
2015-2018.
FONTE: Euroconsulting