You are on page 1of 7

SCIAVI DEL SISTEMA ALIENO CHE NOI STESSI MANTENIAMO IN VITA CAPITOLO 30

Lo so che pensate di essere liberi, ma non lo siete, lo so che pensate che la religione non vi cambierà la vita, ma non e cosi e lo so che tutto quello che vi ho detto fino adesso vi pare una fiaba, ma vi sbagliate. Il tempo e rimasto poco e i cambiamenti della terra sono già iniziati, e pochi hanno tempo per vedere e meditare al futuro. Da una parte avete ragione perche saranno pochi che potranno sopravvivere, ma dal altra parte e un peccato che sapendo non vi siete salvati. Siamo vicini al 2012, e tantissimi si chiedono che cosa succederà, com e anche vero che tanti hanno scritto centinaia di pagine con diverse spiegazioni. Anche se lasciamo perdere tutto, una cosa e certa e di sicuro la vedono tutti: qualcosa sta per accadere, parche tutto e cambiato. Pensiamo che il nostro modo di vita, le nostre leggi, i nostri desideri, le nostre aspirazioni, la nostra scienza, la nostra religione, il nostro ordine sociale, la nostra libertà, i nostri governi, la nostra informazione e la nostra coscienza sono tutte corrette e giuste. Ma che cosa e giusto e corretto in questo mondo? Perche ci lamentiamo che l uomo e imperfetto e non facciamo niente a questo proposito? Non pensate a quello che ci insegna la chiesa, perche siamo cosi proprio per questo fatto. L uomo e imperfetto perche segue un sistema imperfetto, creato dai alieni che ci governano dalle tenebre. Se siete cosi religiosi perche non vi chiedete che cosa voleva dire Gesù con queste parole: In un essere di luce c e luce che illumina tutto l universo. Se non illumina, sono tenebre. Ve lo spiegherò io. Noi tutti siamo figli di luce, e quello che arriva dalla luce non può essere imperfetto, solo che la maggior parte di noi ha perso parte d i luce o tutta la luce, cadendo nelle tenebre. Noi non siamo governati dalla luce, ma dalle tenebre, e crediamo che la verità dovrebbe essere cosi. Un essere di luce non condannerà mai queste persone, perche anche loro vengono dal Padre, solo che la via ch e hanno scelto da soli li porterà alla rovina. Inutile a pensare che qualche dio scrive il tuo futuro o la tua fine; no, quello lo facciamo da soli. Un essere di tenebre non sa chi e, da dove viene e dove va, non vuole conoscere il principio ed e per quest o che non saprà ne meno come sarà la fine. Scrive il suo destino che lo porta alla rovina da solo. L uomo e stato creato perfetto, ma e diventato imperfetto perche ha perso la luce che era in lui, e perche la sua coscienza universale e stata nascosta dall e tenebre. E vero che il nostro DNA è stato mutilato, ma non sradicato. Dentro il nostro sangue tutto e disordinato, ma la nuova energia che arriverà su la terra inizierà a rimettere tutto al suo posto, e allora vedrete uomini con dotte inimmaginabili, cap ace di fare cose di quale nessuno non pensava di poterli fare. Loro non sonno santi come di solito ci piace chiamarli, ma il vero uomo dio che siamo tutti noi.

Noi siamo i schiavi di un sistema che manteniamo in vita con la nostra indifferenza, con la nostra pigrizia di giudicare e cercare la verità e la giustizia. Noi non vogliamo l unità, ma la divisione, perche per qualsiasi cosa, abbiamo il rovescio della medaglia. Noi giudichiamo tutto dopo le regole del sistema imperfetto che abbiamo non dopo la nostra coscienza. E vero anche che sono pochi che hanno tale meraviglia dentro di loro, ma forse questi pochi marginalizzati e umiliati, questi ultimi esseri della catena del sistema che saranno i primi alla fine, riusciranno ha risvegliare la coscienza addormentata della maggioranza, e in questo modo si riuscirà a creare l unità. Noi, non siamo liberi, abbiamo solo l illusione di esserci, perche un uomo e libero solo per il tempo in cui e d accordo con il sistema, con i suoi insegnamenti e con le dogme imposte di esso. Provate di dire qualcosa di diverso, provate di spiegare un concetto accettato di tutti come coretto in un altro modo in quale la verità sarà diversa di quella imposta. Provate di sostenere con prove che avete ragione e mettetevi contro alla regola che e accettata di tutti come la più valida verità. Rimarrete soli e delusi; ma la vera tragedia e altra. Il fatto che sei unico a parlare di un argomento che nessuno non lo può immaginare in un altro modo di come è stato accettato di tutti, non fa paura, perche comunque pochi ti ascoltano, ma se arriverai anche con prove, che in questo modo possono far tremare le sedie di sotto il loro culo, ti porterà alla rovina. In questo caso la tragedia e questa: tra tutti quelli che ti ascoltano nessuno non si chiede e, se ha ragione? No fratelli, il sistema non ci permette di ragionare dive rsamente delle sue regole. Lui è il pastore e noi le ignorante pecore che lo segue. La pecora nera, deve essere inevitabilmente distrutta, ed e proprio quella, un essere di l uce. Batterti per la verità in giorno d oggi e una vera rivoluzione, perche la verità quando uscirà alla luce rovescerà sistemi, paradigmi e concetti. Il mondo in quale viviamo, non ha la base la verità, ma la menzogna, e la divisione e il punto forte del sistema per tenerci lontani uno dal altro e da la verità. L amore non può esistere se esiste la divisione, perche l amore non significa amare solo le persone care, ma tutto il creato; partendo dalla tua famiglia fino ad arrivare a tutto quello che ti sta in torno. Per farvi capire, partiamo da un insegnamenti lasciato da quel saggio che noi chiamiamo Gesù. Lui dice: se una persona ti da uno schiaffo su la guancia destra tu dagli la sinistra, se uno ti ha rubato il mantello, tu dagli anche la camicia. Ma c he vuol dire con questo? E difficile accettare tale insegnamento in giorno d oggi, non e vero? Saranno belle parole, ma come fai ha metterli in pratica? La verità e che il sistema in quale viviamo, non ci permette, quanti buoni posiamo essere di applicare questo insegnamento. E allora, cosa possiamo fare? Se noi amiamo Gesù e vogliamo essere come lui ci dice, perche non lo posiamo fare? Perche questo sistema e sbagliato, e noi che crediamo nella giustizia di questo sistema e nella sua verità, siamo diventa ti anche noi parte della sua tenebra. Coscienti o no, noi manteniamo in vita la menzogna e l ingiustizia di tutto ciò.

Il paradiso che tutti aspettano, non è stato, non è adesso e non sarà mai nei cieli. Quel paradiso era, è, e sarà su la terra, ma non guidato da un pastore che viene dai cieli e che farà di noi un solo gregge. Quel paradiso sarà fato da noi uomini, quando saremo guidati dalla nostra coscienza universale, e quando capiremo che noi non siamo come dèi, noi siamo dèi come loro, ma molto più bu oni e molto più potenti di loro. Proviamo di dare uno sguardo alle più grandi religioni di oggi. Iniziamo con la religione ebraica perche da questa religione, dice la chiesa cattolica, è venuto Gesù, e uno tra i più fedeli seguaci della fede ebraica e Gi useppe Flavio, che sempre secondo la chiesa cattolica ha testimoniato del esistenza si Gesù. Vi chiedo onestamente facendo appello alla vostra coscienza: come ha fatto un seguace fedele della fede ebraica come Giuseppe Flavio testimoniare di questo Gesù, quando loro anche oggi aspettano la sua venuta? Come ha fatto lui, che ha descritto nei minimi dettagli qualsiasi evento e qualsiasi cita del suo paese, a scrivere solo due tre righe di un personaggio che ha fatto cose impossibili per un umano, e quale doveva rivoluzionare la religione ebraica? Perche Giuseppe Flavio arduo seguace della fede dei suoi padri, doveva riconoscere un Gesù in quale un ebreo non crede e di quale comunque non ha mai sentito? Fratelli, lui non lo ha mai fatto, ma le mani pie della chiesa cattolica, si. Un ebreo non crede in Gesù, non per il fatto che non vuole riconoscere la sua esistenza, ma perche loro sanno che questo Gesù inventato dalla chiesa cattolica non e mai esistito su le loro terre, ed e per questo che loro lo aspettano ancora. Paolo non e un ebreo che era partito ha predicare il ministero di Gesù ai gentili, Paolo era un romano che parti ha predicare la cazzata ai ebrei. Il suo compito era di convincere gli ebrei della venuta di questo Cristo che nessuno di loro non ha mai vistò e nessuno ha mai sentito. Non erano i romani quelli che dovevano essere cristiani, ma gli ebrei, che erano contro di loro con tutte le loro forze. Se gli ebrei erano tutti cristiani, nel senso che credevano in Gesù, perche per quasi 300 anni i templari sono stati li per cristianizzarli, e perche hanno ammazzato milioni di persone che non credevano le loro cazzate? Perche avevano il quartiere generale in Giudea, la patria di Gesù, e perche sono stati sempre li? Non e ovvio che quelli che dovevano es sere cristianizzati erano i ebrei e non al contrario? Perche tutto il mondo ha odiato cosi tanto i ebrei da sempre? Perche loro erano i testimoni viventi del grande imbroglio della chiesa. Loro sono le persone che non potevano e non possono accettare l esi stenza di Gesù, che non è mai stato esistito su la loro terra. La morte di Gesù che la chiesa mette nelle loro mani per far nascere il grande odio contro di loro, e solo un motivo per poter eliminarli in massa, e la chiesa aiutata dal suo amico Hitler e ri uscita ha decimarli per la loro disubbidienza di non volere la sottomissione della loro fede ebraica alla fede cattolica inventata dai romani. Poi ce un altro particolare che mi porta alla stessa ragione. Costantino di Bisanzio e la sua mamma Elena. Second o la chiesa cattolica, lui e stato il personaggio che decretò la religione cattolica come religione dello impero romano. Ammettendo che

è stato cosi, perche la religione ortodossa che e nata sempre secondo loro verso 1400 1500, li festeggiano come un re e come una regina che hanno messo le base del ortodossia e la chiesa cattolica, no? Perche la chiesa ha prodotto con astuzia uno tra i più grandi falsi della storia: l atto di donazione di Costantino di Bisanzio. Costantino, era il re del impero romano de l est, con la capitale in Costantinopoli, che molto tardi prende il nome di Bisanzio. Costantino deteneva come territori del suo imperò la maggior parte del Italia, di preciso, Puglia, Calabria, Sicilia e Roma. La religione del suo impero era il culto del sole, e i predicatori di questa religione insegnavano alla gente l immortalità dello spirito, e la sua rinascita in un nuovo corpo, cosi come faceva Zamolxe, il dio degli daci. Tantissime persone credevano in questo insegnamento perche daci, lo sostenevano con tanta forza, sapendo dai loro antenati che erano immortali. I greci e i bizantini hanno iniziato ha praticare sempre di più questo insegnamento, abbandonando in numero sempre crescendo il culto degli dèi. Costantino ha adottato questa religione monote ista come religione del suo impero nel 311 emettendo il patto di tolleranza senza imporre a nessuno di abbandonare il suo culto anteriore. Lui fu il solo imperatore del intero impero romano che cambiò la capitale da Roma a Costantinopoli, e quale rimase c osi fino al 395. Ma perche Costantino, il padre del ortodossia cristiana cambiò la capitale? Perche Roma era una cita pagana che non aveva niente che fare con il nuovo culto che aveva bisogno di un centro puro, pulito, lontano dal paganesimo di Roma. Costantinopoli era la nuova Roma, la cita dove inizia il cristianesimo. I romani erano dei pagani che hanno fondato la loro religione pagana trasformando il pantheon greco degli dèi, in dèi romani. Se Pietro e stato veramente il primo papa, come fa a non ricordarsi che e stato anche a Roma? Lui racconta i suoi viaggi in tanti luoghi piccoli, non cosi importanti e si ricorda bene di ogni cosa successa in esse, ma non ricorda il suo glorioso viaggio proprio a Roma? Poi che cosa doveva fare a Roma, quando lui era l apostolo degli ebrei e Paolo dei pagani? Se la chiesa di Roma è fondata sopra di lui, significa che i cattolici hanno rigettato Cristo da allora, perche la chiesa, di quello che ci dice la bibbia e fondata su Cristo, non su Pietro, che e un uomo quale non accetta nessuna adorazione da parte di altri uomini. Questo insegnamento fondamentale della chiesa cattolica, rispecchia per l ennesima volta che la chiesa cattolica e una chiesa del anticristo. Vi ricordate quante volte Gesù ha detto: la pietra che i costruttori rigettarono era la pietra del fondamento E bene, la pietra del fondamento rigettata era Cristo, che fu sostituito di Pietro. Ma anche qua ce un bel imbroglio, perche se lui era un apostolo giudeo, il suo nome non si trova tra i nomi giudei. Pietro e uno tra i più comuni nomi rumeni che esistono. Un grandissimo numero di persone si chiamano Pietro. Allora questo apostolo, era uno che predicava con tanto zelo il culto di Zamolxe, immortalità e la rinascita dello spirito e cosi come afferma da solo il suo ministero erano proprio tra i popoli del Antiochia, e il sinedrio davanti il quale si ritrova quasi sempre e una parola del clero ortodosso che definisce l adunanza dei preti ortodossi e sicuramente non ha niente

che fare con i preti giudei. La crocifissione di Pietro con la testa in giù, il ritrovamenti della croce dove Gesù viene crocifisso da parte di Elena, madre di Costantino sono altre innumerevole cagate inventate dalla chiesa e quale nessuno non può sostenere. La verità e che la prima religi one monoteista cristiana del mondo non era cattolica, ma ortodossa, ed e per questo che loro rispecchiano i veri insegnamenti del dio sole. Gesù, o Zamolxe erano uomini come noi, che una volta morti, rinascevano, perche lo spirito di ognuno di noi e immortale, e si può materializzare di nuovo nella carne. Allora gli ebrei, il popolo più umiliato, più castigato, più incolpato di cose che non le ha mai fate, più discusso e odiato ha ragione di non fidarsi di nessuno e ha ragione quando sostiene con tutto il cuore che Gesù non e mai esistito su le loro terre e che loro lo aspettano anche oggi. Un'altra religione molto discussa e odiata del mondo occidentale dei cristiani e la religione musulmana, che in giorno d oggi spesso viene con fondata con il terrorismo islamico. La religione musulmana, non ha un bel niente a che fare con i attentati e con il terrorismo. Questa e una sottile trovata che innalzano i cristiani sopra i musulmani. Con tutto quello che abbiamo detto fino ad ora non vedo per che cosa la religione cattolica e più buona della religione musulmana, o del terrorismo islamico. La fede del islam, pare arcaica e crudele ai occhi dei occidentali, ma le stesse regole sono anche nel libro della fede cristiana. I principi sono li stessi solo che i musulmani li seguono alla lettera, apertamente, invece i cristiani di nascosto. Per esempio: un musulmano può avere tante mogli, e al loro mantenimento deve provvedere da solo, un cristiano ha una sola moglie che tradisce ogni volta che capita un occasione, un musulmano non abuserà mai della sua figlia, un cristiano si, un prete musulmano non violenterà mai un bambino o una donna, uno cattolico, si, un musulmano non ammazzerà mai una persona se non per un torto che essa i lo ha fatto, un cristiano, si, un musulmano non ammazzerà mai un animale se non per la fame, un cristiano, si. E allora con che cosa siamo uno più buono del altro? Non mi sembra nessuna deferenza. La loro fede, sbagliata o no, hanno come base un libro non contraffatto come e la bibbia. La loro fede non può essere discussa perche segue in tutto la parola della loro legge, ma quella cristiana che cosa segue? Insegnamenti fatti dai innumerevoli papa, che hanno guidato il Vaticano, uno più bugiardo e crudele del altro. Le crime, i omicidi, violenze, om osessualità, imbrogli, ingiustizie, bugie, menzogne, sono poche delle atrocità che i muri del Vaticano nascondono, e quel saggio che noi chiamiamo Gesù ci ha detto: voi riconoscerete i figli delle tenebre dopo i loro fatti. La Grande Babilonia da quale il Padre grida disperatamente di uscire e la chiesa cattolica e le religioni nate da essa. Sicuramente vi chiederete in che cosa dobbiamo credere allora? L uomo deve credere solo in se stesso. Le preghiere che si possono fare verso i figli di luce e verso il Padre del universo, devono non essere di più di come preghiamo un qualsiasi nostro compagno di aiutarci in qualche impresa. Il Padre del universo, non chiede

adorazione, lui chiede solo ringraziamento da pa rte nostra, amore, unità e verità, da tutti noi. Coltiva ogni giorno i tuoi dotti spirituali e capirai che poi guarire da solo le tue malattie, che tutto quello che desideri si può esaudire solo con la tua volontà, che i dolori del corpo si possono ignorare e che sei capace con la forza del tuo pensiero di fare tutto. L uomo non ha bisogno della religione degli dèi, trasformata nella religione di dio, perche tu uomo sei un dio, e sei una persona importante per il Padre e per i tuoi fratelli. Devi solo crescere e fidarti delle tue proprie forze con qua le sei stato dotato dal inizio dal Padre. Non abbiate paura di niente, perche e proprio questo che ti perde. La chiesa sistematicamente ha alimentato la nostra paura con diversi orrori che ti possono succedere, per perderci e per arricchirsi. Conosco una marea di persone che vano spesso nella chiesa, e quale convinti della loro imperfezione e dei loro sbagli, spinti dai preti che volevano le loro ricchezze, hanno promesso le loro case dopo la morte alla chiesa, pensando che in questo modo possono pagare i loro sbagli. Ma per favore, fratelli, siamo nel ventunesimo secolo, non e possibile di avere i cervelli lavati in questo modo. E se non ho ragione, spiegatemi questo: un musulmano, se fa sulla terra buone cose, quando muore, sarà aspettato in paradiso di 45 ragazze vergine, tutte per lui, cosi come li promette il Profeta Mahometo. Sicuramente vi farà ridere e non capirei perche. E la stessa cosa che fa un cristiano che da alla chiesa grosse some di denaro o proprietà per essere perdonato. Un'altra cosa che si svolge sotto i nostri occhi orbi, e la omosessualità dei preti e le loro violenze sopra i bambini. Lo so che e una cosa conosciuta di tutti, ma quello che ti infastidisce di più di tutto e il fatto che si proteggono cosi benne, fino ad arrivare a dire che sei tu uno psicopatico e che ai qualcosa con loro, a posto di offrirti una speciale trasparenza del caso, perche la verità secondo Padre e Gesù non deve essere nascosta con astuzia, ma tirata alla luce. Sono loro a questo punto i schiavi di dio? Si, il dio delle tenebre. Vorrei confessarvi un'altra cosa. Tutto il creato universale, non ha un dio, ma un Padre, e tutto quello che esiste in questo universo non si chiama alieni e terrestri, ma fratelli. Mettevi bene in testa questa cosa. Non esiste dio per nessuna cosa, esiste solo il Padre, e questo Padre universale non ha mai chiesto adorazione, lui vuole solo ringraziamento, cosi come un figlio fa con i suoi genitori. Dio invece e tutt un'altra cosa. Un Dio e un essere universale quale compare cosi ai occhi di altri esseri poco evoluti in questo modo. Se per esempio: l uomo va su un altro pianeta dove sono esseri primitivi dal punto di vista tecnologico e spirituale; ai loro occhi tu, uomo, sei un dio, un essere di quale loro hanno paura e a quale si inchinano e adorano. E semplice, la stessa cosa facciamo anche noi con i nostri fratelli alieni evoluti e malvagi, che sono diventati i nostri tiranni, che si nascondono come i camaleonti per non essere scoperti. Tutto quello che succede in questo mondo e stato programmato da loro dai tempi antichi, e niente non e fatto per caso. Solo noi crediamo questo. Il Nuovo Ordine

Mondiale al quale inizio stiamo assistendo, e una loro decisione presa migliaia di anni fa, e quale nella bibbia ci viene presentata come il gregge guidato di un solo pastore. E chi può dire che non e cosi? La maggior parte ne meno non vuole giudicare attraverso la loro coscienza, perche tutto quello che succede li sembra normale, invece altri non hanno tempo per questo, perche la maggior preoccupazione del sistema e di tenerci molto occupati con i problemi che creano ogni giorno per la nostra vita quotidiana. Noi, non dobbiamo avere il tempo per vedere e capire niente e non dobbiamo essere informati delle cose che hanno iniziato ha succedere su la terra, per non creare fenomeni di paura e follie di massa. Ma non e questa la verità. Noi dobbiamo morire senza sapere niente, invece loro sono preparati per salvarsi. Nella bibbia e scritto che i grandi sconvolgimenti della terra avverano senza nessun preavviso, in un giorno normale, quando gli uomini svolgeranno le loro attività quotidiane come sempre. Fra poco diventeremo proprio come le pecore di mia zia, che hanno testa ma li manca il cervello ed e per questa che seguono un capo gregge. I nostr i cervelli sono lavati ogni giorno delle fesserie inventate per tenerci occupati, ma la cosa più dannosa sono i veleni che ci vengono amministrati come le più buone medicine, come il fluoro e i vaccini. Un'altra cosa che non dobbiamo sottovalutare e acqua e i ripetuti consigli di andare spesso dal dottore per qualsiasi stupidaggine. Svegliatevi, la ragnatela e tropo grossa e fitta e noi tutti senza sapere siamo presi dentro. Dobbiamo rimuoverla adesso quando possiamo ancora muoverci, fin che non siamo pressi di tutto e diventare il suo pasto, perche questo sistema sarà la nostra fine se non riusciamo ad agire in fretta.

FONTI:GABRIELA DOBRESCU-BIBBIA IL LIBRO DEGLI EXTRATERRESTRI