You are on page 1of 1

Serie A R Mercato

MARTED 28 GIUGNO 2016 LA GAZZETTA DELLO SPORT

31

ALTRI AFFARI

Il Napoli stringe
per Herrera
De Roon in Premier
3

1Lolandese

dallAtalanta
al Middlesbrough
Anche il Palermo
su Borriello
Luca Pessina
Nicol Schira

1 Adem Ljajic, 24 anni, attaccante serbo ANSA 2 Iago Falque, 26 anni, jolly spagnolo GETTY 3 Bruno Peres, 27 anni, terzino brasiliano GETTY

Andrea Pugliese
ROMA

a fumata bianca non arrivata, ma dovrebbe essere


una questione di ore. E forse arriver oggi, quando Iago
Falque e Ljajic dovrebbero diventare due giocatori del Torino. Ieri la trattativa andata
avanti fino a serata inoltrata,
non trovando per ancora laccordo sullingaggio dellattaccante serbo. Il tutto mentre la
Roma fa sapere di aver rifiutato
unofferta scritta del Chelsea per
Nainggolan di 40 milioni di euro
(38 pi bonus).
IL NODO Roma e Torino sono
daccordo su Iago Falque, con il
jolly spagnolo che sar granata
con la formula del prestito (un
milione di euro) e diritto di riscatto fissato a 5. Ancora da
chiudere, invece, la cessione di
Ljajic (7 milioni). I club sono
daccordo anche qui, ma lo scoglio resta lingaggio del giocatore. Ballano circa 3-400 mila euro, con il Torino fermo ad unofferta di circa 1,5 milioni a stagione contro l1,9 che guadagna
Ljajic. Oggi si lavorer per colmare la differenza, magari inserendo dei bonus facili che convincano il serbo. Con il giocatore, poi, ha gi parlato anche
Mihajlovic, anche se in passato
tra i due il rapporto stato teso.
Alla Fiorentina il tecnico gli rimproverava di mangiare troppa
cioccolata e passare troppo tempo al computer, in nazionale per
un po lo ha lasciato fuori per la
storia dellinno non cantato
(Ljajic nativo del Sangiaccato,
regione vicina al Kosovo).

Iago e Ljajic al Toro


Chelsea-Nainggolan
La Roma dice di no
1Nodo ingaggio per il serbo, ma nasce un asse con

il club granata: piacciono Bruno Peres e Zappacosta

A DESTRA La Roma, tra laltro,


potrebbe essere interessata ad
alcuni giocatori del Torino. Bruno Peres un pallino da sempre,
anche se i 20 milioni richiesti sono considerati una quotazione
inavvicinabile. Nelle ultime ore
si provato a capire se c la possibilit di venirsi incontro, anche
se come terzino destro a Trigoria
aspettano una risposta da Zabaleta: 3 milioni a stagione a lui,
una differenza di 1,5 milioni con
il City tra richiesta (5) e offerta
(3,5). E sempre a destra con Petrachi si parlato di Zappacosta,
che ha anche il pregio di essere
italiano, viste le difficolt della
Roma a rispettare la normativa
del 4+4. Se ne riparler forse pi
avanti.
RADJA E... Dopo Pjanic la Roma
non si pu permettere a livello
dimmagine di perdere anche
Nainggolan. Ecco il motivo dellennesimo no al Chelsea, con gli

inglesi che torneranno alla carica dopo il playoff di Champions


(in caso la Roma non passi). Intanto fatto il passaggio di
Doumbia al Basilea, unoperazione che permette ai giallorossi
di incassare 2 milioni per il prestito (diritto di riscatto a 6), ma
soprattutto di risparmiare gli oltre tre milioni di ingaggio. Con le
cessioni di Iago e Ljajic, un totale
di dieci milioni che aggiunti ai 32
di Pjanic (Juventus) ed ai 3,5 di
Politano (Sassuolo) dovrebbero
aver sistemato i conti per il fair
play finanziario (30 giugno). Infine ieri si svolto il Cda: ultimo
saluto a Italo Zanzi, le sue deleghe sono state assorbite dal d.g.
Mauro Baldissoni (ufficiale il suo
rinnovo per altri tre anni). Il tutto in attesa di un profilo internazionale di alto livello che possa
sostituire entro un mese lo stesso
Zanzi. Se non arriver, rester
tutto nella mani di Baldissoni.
RIPRODUZIONE RISERVATA

a girandola delle punte


anima la giornata di
mercato. Il domino potrebbe partire con il nuovo
pressing del Sassuolo per Duvan Zapata, in prestito dal
Napoli allUdinese. I friulani,
per, potrebbero liberarlo se
andasse a buon fine la caccia
a Gilardino del Palermo. I rosanero hanno gi pronto il sostituto, lex Atalanta Borriello, che anche nel mirino del
Pescara.
PUNTO NAPOLI In settimana
appuntamento col Porto per
provare a chiudere lacquisto
di Herrera. Il Napoli offre 20
milioni per il centrocampista,
ma i portoghesi ne chiedono
25. Col giocatore intesa gi
trovata. In mezzo al campo in
dirittura darrivo anche lacquisto di Ionita (Verona). Co-

UNDER 15

Contro lAtalanta
per lo scudetto
La Roma ha gi vinto
lo scudetto Primavera;
lAtalanta quello Under 17 (ex
Allievi). Una delle due, stasera
a Cesena far il bis: alle 20.30
al Manuzzi (diretta RaiSport1)
si gioca la finale del
campionato Under 15. Da una
parte i giallorossi di DAndrea
e dei cannonieri Bamba e
Riccardi (tre gol per parte),
dallaltra i nerazzurri di
Lorenzi e di un altro ivoriano,
Traor, anche lui a segno tre
volte in questa Final Eight.
Dove Roma e Atalanta si sono
gi affrontate: finita 2-1 per
la Roma. Cera in palio la
qualificazione, oggi si torna in
campo per il tricolore.

Hector Herrera, 26 anni,


centrocampista del Porto e
della nazionale messicana EPA

me esterno offensivo fari puntati


su Ounas (Bordeaux). In arrivo i
rinnovi di Insigne e Hysaj fino al
2021.
GIAK CONTESO I nerazzurri
stanno programmando su indicazione di Gasperini. Il tecnico
ha chiesto esterni offensivi e si
trattano i romanisti Ricci (c anche il Palermo) e Iturbe (che per potrebbe restare da Spalletti),
oltre che Suso (Milan, nel mirino pure di Genoa e Sassuolo). In
uscita bloccato DAlessandro
(che piace al Bologna), in dirittura darrivo la cessione di De
Roon al Middlesbrough per 12
milioni. I rossobl provano a
stringere per il ritorno di Giaccherini. Nuovi contatti con il suo
entourage e col Sunderland, che
aspetta il termine dellEuropeo
per scatenare unasta. Sullattaccante ci son anche Fiorentina e,
soprattutto, Torino. Oggi sono
ufficiali i colpi Di Francesco e
Boldor dal Lanciano. Davanti resta lidea Giuseppe Rossi. Per la
retroguardia sprint col Pescara
per Ajeti (Frosinone).
AMAURI SI OFFRE Il Palermo
scavalca il Genoa nella corsa al
centrocampista Nahitan Nandez
del Pearol. Il Crotone ha riscattato Capezzi e Fazzi dalla Fiorentina. Per lattacco si offerto lo
svincolato Amauri. Il Genoa
punta Chalobah in prestito dal
Chelsea, in attacco possono arrivare dal Milan Niang e Matri. A
Pescara stato il giorno della firma di Matias Suarez dallAnderlecht e delle visite di Cristante
(prestito dal Benfica). Per la porta vicino Bizzarri (Chievo). La
Samp resta in pole per Viviani
(Verona, ci sono anche Bologna
e Cagliari). Il Sassuolo per
lesterno tratta Pisano (Verona,
c pure il Marsiglia), in difesa
duello tra Ranocchia (Inter) e
Ferrari (Crotone). La Lazio per
lattacco accelera per Alessandrini (Marsiglia) e Llorente (Siviglia), senza dimenticare Pell
(Southampton). LEmpoli in difesa punta Bellusci (Leeds). La
Fiorentina tratta il prestito di Rebic in Bundesliga (Herta Berlino
e Hoffenheim). Possono lasciare
lItalia anche Magnusson (Juve),
nel mirino del Girona, e Bubnjc
(Udinese): verso il Groningen.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Serie B e Lega Pro R Le trattative

A Bari ballottaggio Sannino-Stellone


Il Parma punta forte su Evacuo
1Per Baroni

pronto un biennale
a Benevento
Ternana fra Bollini
e DAversa
Stefano Rispoli
Nicol Schira

i va completando il quadro delle panchine in Serie B. Incontro positivo ieri pomeriggio fra i dirigenti del
Benevento e Marco Baroni (ex
Novara): gettate le basi per un
accordo biennale, in giornata
prevista la risposta del tecnico.
Lannuncio ufficiale potrebbe

arrivare gioved in concomitanza del ritorno alla carica di presidente di Oreste Vigorito, attuale main sponsor del club. A
proposito di allenatori: si va
verso la schiarita a Bari, con Sean Sogliano nuovo d.s., nei
prossimi giorni ci sar la scelta
del nuovo tecnico fra Stellone
(ex Frosinone) e Sannino (ex
Carpi), con il primo favorito. A
Terni invece testa a testa fra
DAversa (ex Lanciano) e Bollini
(era il vice Reja allAtalanta).
Manca invece solo lufficialit
per Simone Inzaghi alla Salernitana.
GIOCATORI I terzini protagonisti delle trattative: il Novara ha
chiuso laccordo per Calderoni
(Latina); mentre al Cittadella
in arrivo Martin (Pavia, era al

Pordenone); passi in avanti anche fra il Cesena e Balzano (Cagliari). Altre trattative: duello
fra Novara e gli inglesi del QPR
per Scognamiglio (Trapani). Inserimento del Vicenza per il
fantasista Filippo Falco (Bologna, era a Cesena), sul quale resta per in vantaggio lAvellino:
i veneti trattano anche il centravanti Beretta (Milan, era a Vercelli). Il Cittadella in giornata
pu rinnovare il contratto a Litteri e insiste per Arrighini (Avellino), dopo che saltato il riscatto da parte del Cosenza che
ha sbagliato a inviare il modulo
per esercitare loperazione. Il
Carpi porter in ritiro Concas
(la squalifica per doping scade
il 12 dicembre) e pesca in Serie
D: in arrivo Jawo (Finale Ligure). Thiam (Zwelte Waregen)

Felice Evacuo, 33 anni LAPRESSE

lultima idea del Cesena per lattacco. Mignanelli (Pescara, era


alla Reggiana) e Colombi (Maceratese) nel mirino del Perugia. Stretta finale della Salernitana per Laverone (Vicenza) e
Carlini (Frosinone): attesa in
settimana la fumata bianca.
LEGA PRO Il Parma vuole piazzare il colpo in attacco e stringe
per Evacuo (Novara). Il d.s. Acri
ha rifiutato il Modena che ora
resta a caccia di un nuovo dirigente. La Giana tratta Marra
(Novara, era alla Pro Patria).
Celiento (Frattese) nel mirino
del Lumezzane. Azzi (Pavia)
firma con il Pordenone. Tris di
conferme in casa Pistoiese: riscattati Rovini (Udinese), Gargiulo (Empoli) e Sammartino
(Roma). A Livorno rinnova Luci
(2018). Altobelli (Pescara) firma un triennale con il Teramo,
che punta Bleve (Lecce) e sogna
Sansovini (Cremonese). Il Gubbio ci prova per Faisca (Maceratese). Lisi rinnova sino al 2018
con la Juve Stabia che si avvicina a Salvi (Lecce). Due giovani

verso la Casertana: Talarico


(Como) e Romano (Cesena).
Arrigoni (Cosenza) va al Lecce
che ora aspetta Ciancio sempre
dai calabresi. Il Catania pu
prendere Zibert in cambio di Di
Grazia dallAkragas, che intenzionato a puntare su Sergio
Almiron come nuovo responsabile dellarea tecnica e ha nominato Nino Di Giacomo nuovo
d.g. del club. Infine prende forma il nuovo corso dellAncona:
ufficializzato lincarico di consulente di mercato a Umberto
Calai che come primo compito
prover a trattenere il tecnico
Cornacchini (cercato dal Fano
in odore di ripescaggio dalla D),
i primi acquisti potrebbero essere Sparacello (Trapani, era a Padova) e Broso (Legnago); mentre per la societ sono in corso
trattative per la cessione della
maggioranza a un gruppo imprenditoriale vicino a Edoardo
Longarini (gi patron dellAncona e proprietario della Ternana) e alla famiglia Angelini del
colosso farmaceutico.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Interests