You are on page 1of 6

ILIT

DI DELI BERAZI ONE


UNTA
REGI ONALE
7maggio2015.Modificadellaletterac)delnonopunto.
GESTIONEDELTRASPORTOPUBBLICOLOCALE

LAssessore alle Infrastrutture e Mobilit, Avv. Giovanni


Giannini, sulla base dellistruttoria espletata dal Dirigente
dellUfficioServizidiTrasportoeconfermatadalDirigentedel
ServizioProgrammazioneeGestionedelTrasportoPubblicoLocale,
riferiscequantosegue.
Con DGR n. 1271 del 27 maggio 2015 sono state emanate
disposizioniinerenti,tralaltro,lemodalitdierogazione,in
favoredelleimpreseesercentiserviziregionaliautomobilistici
eferroviari,dellesommedestinateallacompensazionedeiminori
ricavi da traffico derivanti dalle agevolazioni di cui allart.
30 c. 1 e dal rilascio di titoli di viaggio gratuiti di cui
allart.30c.3dellaLR18/2002prevedendoquantosegue:
Ciascuna societ assicura il costante e continuo monitoraggio
dellandamento del rilascio dei titoli di viaggio agevolati. Al
raggiungimento del 70% della quota spettante programmata, la
societ provvede a darne comunicazione al Servizio competente,
indicando anche la presunta data di esaurimento della suddetta
quota spettante. La societ provvede alla sospensione del
rilascio di titoli di viaggio agevolati al raggiungimento della
quotaspettanteprogrammata.Lasociettenutaagarantireogni
forma di preventiva e tempestiva comunicazione allutenza
finalizzata ad evitare disagi derivanti dalla sospensione del
rilasciodititoliagevolati.
Alfinedievidenziareicompitiincapoallestruttureregionali
competentiavalledellacomunicazionedapartedellesocietdel
raggiungimento della soglia del 70% della quota spettante
programmata, con lobiettivo di scongiurare gli effetti
sullutenza derivanti dalla eventuale sospensione nel corso
dellesercizio annuale del rilascio di titoli di viaggio
agevolati si propone di integrare la Deliberazione di Giunta
Regionale 1271 del 27 maggio 2015 modificando come segue la
letterac)delnonopuntodeldeliberato:
Ciascuna societ assicura il costante e continuo monitoraggio
dellandamento del rilascio dei titoli di viaggio agevolati. Al
raggiungimento del 70% della quota spettante programmata, la
societ provvede a darne comunicazione al Servizio competente,
indicando anche la presunta data di esaurimento della suddetta
quota spettante. Il Servizio competente, con lobiettivo di
scongiurare gli effetti sullutenza derivanti dalla eventuale
sospensione nel corso dellesercizio annuale del rilascio di
titolidiviaggioagevolati,poneinessereleiniziativevolte
alla eventuale rimodulazione della spesa programmata sui
pertinenti capitoli di spesa del bilancio regionale dando
comunicazionedeirelativiesitiallesocietditrasporto
COPERTURAFINANZIARIAAISENSIDELLAL.R.28/2001ess.mm.ii.:
Il presente provvedimento non comporta implicazioni di natura finanziaria sia di entrata
che di spesa e dallo stesso non deriva alcun onere a carico del bilancio regionale.

LAssessorerelatoresullabasedellerisultanzeistruttoriecome
innanzi illustrate, propone ladozione del conseguente atto
finaledicompetenzadellaGiuntaaisensidellart.4,comma4,
lett.k)dellaL.R.7/97
LAGIUNTA
- uditalarelazioneelaconseguentepropostadellAssessore
alleInfrastruttureStrategicheeallaMobilit;
- vista la sottoscrizione posta in calce al presente
provvedimentodalDirigentedellUfficioServizidiTrasportoe
dal Dirigente del Servizio Gestione del Trasporto Pubblico
Locale che ne attestano la conformit alla legislazione
vigente;
- avotiunanimiepalesiespressineimodidilegge;
DELIBERA
Perlemotivazioniespresseinnarrativa,chequisiintendono
integralmenteriportate:

di modificare come segue la lettera c) del nono punto della


DeliberazionediGiuntaRegionalen.1271del27maggio2015:
Ciascuna societ assicura il costante e continuo monitoraggio
dellandamento del rilascio dei titoli di viaggio agevolati. Al
raggiungimento del 70% della quota spettante programmata, la societ
provvede a darne comunicazione al Servizio competente, indicando anche
la presunta data di esaurimento della suddetta quota spettante. Il
Servizio competente, con lobiettivo di scongiurare gli effetti
sullutenza derivanti dalla eventuale sospensione nel corso
dellesercizioannualedelrilasciodititolidiviaggioagevolati,pone
inessereleiniziativevolteallaeventualerimodulazionedella spesa
programmata sui pertinenti capitoli di spesa del bilancio regionale
dandocomunicazionedeirelativiesitiallesocietditrasporto;

didisporrelapubblicazionedelpresenteprovvedimentosulBURP.

Isottoscrittiattestanocheilprocedimentoistruttorioaloro
affidatostatoespletatonelrispettodellavigentenormativa
regionale, nazionale e comunitaria e che il presente schema di
provvedimento, dagli stessi predisposto ai fini delladozione
dellattofinaledapartedellaGiuntaRegionale,conformealle
risultanzeistruttorie.

IlDirigentedellUfficioServizidi
Trasporto

CaterinaDibitonto
_________________________________
_________

IrenediTria
IlDirigentedelServizioGestionedel
TrasportoPubblicoLocale
_________________________________
_______

Il sottoscritto Direttore di Area NON RAVVISA / RAVVISA la


necessit di esprimere sulla proposta di Delibera le seguenti
osservazioniaisensidelcombinatodispostodegliartt.15e16
delD.P.G.R.n.161/2008
FrancescoPalumbo
IlDirettoreadinterimdellArea
PoliticheperlaMobilitela
_________________________________
Qualiturbana
_________

GiovanniGiannini

_________________________________
_________
LASSESSOREPROPONENTE