You are on page 1of 6

SPOSTAMENTO DI CONFINE

Esercizi
1) Due appezzamenti di terreno contigui hanno la parte comune rappresentata dal segmento AB.
Uno degli appezzamenti ha la forma triangolare ABV; l'altro ha i confini sui prolungamenti dei lati
VA,VB
Sostituire il confine AB un nuovo confine rettilineo secondo le seguenti possibilit:

nuova dividente uscente da A' :VA'=115.50

nuova dividente che formi un angolo =VA'B'=120g

nuova dividente perpendicolare a VA


Dati : AB=110.96 m; =VAB=65g.739

; VBA=82g.102

Sol. :

Calcolo area del triangolo ABV

200

sin AB
VA

sin V
sin AB
VB

sin V
S

ABV

52 .159
145.90
130.39

VA VB sin V
2

a ) dividente uscente da A
Posto x VB ' e S ABV S A' B 'V si ottiene : S ABV
b) dividente che forma langolo
Posto x VA' e S ABV S A' B 'V si ottiene :
' 200 V ' 27.841
S ABV

1 2 sin V sin '


x
x
2
sin '

6950.15

2 S ABV
1
x VA' sin V x
164.71
2
VA' sin V

2 S ABV sin '


92.04
sin V sin '

c) dividente perpendicolare a VA
1

Posto x VA' e S ABV S A' B 'V si ottiene :


VB ' x tgV
S ABV

1 2
x tgV x
2

2 S ABV
113 .96
tgV

2) Due appezzamenti di terreno hanno i confini laterali paralleli , a distanza d= 140 m ,e la parte
comune rappresentata dal segmento AB che forma con il primo confine langolo =130g.
Sostituire al lato AB un nuovo confine rettilineo secondo le seguenti possibilit :

nuova dividente uscente da M : MA=30 m

nuova dividente che formi un angolo =50g

nuova dividente perpendicolare ai confini laterali


Sol. :

a) Nuova dividente uscente da M


Detta B i piede della perpendicolare da B al primo confine laterale si calcola larea del triangolo
ABB:
' 200 70 g
AB ' d cot g ' 71.33
BB ' d 140
1
S ABB ' AB 'BB ' 4993.35
2

Posto x BN e S ABB ' S MNBB ' si ottiene :


MB' AB' AM 41.33
S ABB '

1
MB' x d x 2S ABB ' MB'd 30.00
2
d

b) Nuova dividente che forma langolo


Dallestremo B si traccia la parallela LB ad MN a formare il triangolo ABL.
Posto x BN e S ABB ' S MNBL si ottiene :

d
157.13
sin '
ABL 200 ' 80 g
AB

1
sin ' sin ABL
AB 2
14794.16
2
sin
S
d x x ABL 105.67
d

S ABL
S ABL

c) Nuova dividente perpendicolare ai confini laterali


Posto x BN e S ABB ' S MNBB ' si ottiene :
S
S ABB ' d x x ABB ' 35.67
d
Si noti che il punto dintersezione della nova dividente con quella esistente di questa il punto
medio.
RETTIFICA DI CONFINE
(confine bilatero)

Esercizi
3) Due appezzamenti sono divisi dalla bilatera ABC, A sul confine laterale RS e C su quello TU.
Sono state misurate
le distanze : AB=69.74 m BC=136.28 m
gli angoli : =RAB=17g.563; =ABC=270g.180;=BCT=78g.322
Rettificare il confine bilatero con un nuovo confine rettilineo secondo le seguenti possibilit:

nuovo confine uscente da A

nuovo confine perpendicolare al primo confine laterale

nuovo confine uscente da un punto M essendo M un punto situato fra A e R (AM=21.34 m).

Sol. :
Calcolo dellarea del quadrilatero
3

Triangolo ABC
AC

AB 2 BC 2 2 AB BC cos 400 178.93

1
AB BC sin 400 4240.22
2
BC 2 AB 2 AC 2
' ar cos
47.572
2 AB AC
AB 2 BC 2 AC 2
' ar cos
22.614
2 BC AC
S ABC

Triangolo ACE
AEC 200 ( ' ) ( ' ) 33.929
sin( ' ) AC
AE
352.13
sin
sin( ' ) AC
CE
300.66
sin
1
S ACE AE CE sin 26895.56
2
S ABCE S ACE S ABC 22655.34

a) nuovo confine uscente da A


1 modo :

2 S ABCE
1
AE EA' sin S ABCE EA'
253.25
2
AE sin
CA' CE EA' 47.41
S AA'E

S ABC S ACA'

2 modo :

S ACA'

1
AC CA' sin ACA'
2

Essendo ACA' ' 100.136 si ha : CA'

2 S ABC
47.40
AC senACA'

b) nuovo confine perpendicolare al primo confine laterale


1 modo :

S MNE

1
EM 2 tg S ABCE EM
2

2 S ABCE
277.15
tg

AM AE EM 74.98

2 modo : Tracciata da A la retta perpendicolare al primo confine laterale,che incontra in D il


secondo, calcoliamo larea del quadrilatero ABCD per scomposizione.
AB ' AB sen 19.00

Triangolo ABB :

BB ' AB cos 67.10


1
S ABB ' AB 'BB ' 637.45
2

Trapezio BCCB :

CBL ( 400 ) 100 12.257 ; BLC 100 - CBL 87.743


BL BC cos CBL 133.76
LC BC senCBL 26.08

CC ' BB 'CL 93.18


( BB ' CC ' ) BL
S BCC ' B '
10719.52
2
CC ' D 200 BLC 33.935 ; C' DC 100 - C' CD 66.065

Triangolo CCD :

C'D CC' tgC'CD 54.98

1
C ' D CC ' 2561.52
2
Sommando le singole aree : S ABCD 13918.49
S CC ' D

Impostiamo ora lequazione del trapezio :


AD AB ' BL C ' D 207.74

ctgC ' DC h 2 2 AD h 2 S ABCD 0 h AM 74.98

c) nuovo confine uscente da un punto M essendo M un punto situato fra A e R.


EM EA AM 330.79

2S MNE
1
EM EN sin S ABCE EN
269.60
2
EM sin
NC CE EN 31.06

1 modo : S MNE

2 modo : si sposta il confine precedentemente rettificato AA in modo che esca da M.


AA'

AC 2 CA' 2 2 AC CA' cos ACA' 185.77

CA' 2 AA' 2 AC
16.427
2 AA' AC
' BAC A' AC 48.888
1
S AMA' AM AA' sen ' 1373.18
2
Dalluguaglianza S AMA' S MNA' si ricava NA e poi CN
A' AC arccos

MA'

MA2 AA' 2 2 MA AA' cos ' 171.02

AC 2 A' C 2 AA' 2
82.646
2 A' C AA'
1
2 S AMA'
S MNA' NA'MA' sin AA' N NA'
16.67
2
MA' sin AA' N
CN CA' NA' 30.74
AA' N A' AC arccos

Il metodo di falsa posizione per il quesito 1


Si traccia una dividente di prova AD,che taglia il secondo lato in P,e con angolo ad es. =20g
Si calcola larea dei triangoli SABP e SPDC.

'

400

129.82

200

'
50
AB

si n
'
AP

87

s in
P
1
S

AB

AP
sin
ABP
2
sin

AP
BP

30
sin
'
PC

BC

BP

105

CDM

200

PD
S

PDC

PC

sin

110
sin
CDM
1

PC

PD
si n
2

Si calcola la differenza S fra le due aree dei triangoli e si impone che S ADA' S e ricavo ,
angolo di cui AD deve essere ruotata per avere la posizione definitiva.
S S ABP S PDC 3211.16 (la rotazione sar oraria)
ADA' CDM 71.498
AD AP PD 198.48
S ADA '

AD 2 2 S cot gADA' '


1
AD 2
S cot g
11.145
2 (cot g cot gADA' )
2 S