You are on page 1of 9

10/7/2016

Veritrelativaedassoluta

Home|Scienza|Filosofia|Politica|Collegamenti|Dirittidicopia|Novitedaggiornamenti|
Contatti

VERITRELATIVAEVERITASSOLUTA

Indice
Brevestoriadellaveritassoluta
L'inattingibilitdellaveritassoluta
L'inesistenzainerente:leessenzenonesistono
Notafilologica
Fontidellecitazioni

Brevestoriadellaveritassoluta
Lafilosofiaricercadellaverit,nelsensopigeneralepossibile:veritsull'essere,sullanatura
umana,suldoveressere(l'etica).Lareligione,almenonell'accezioneoccidentale,sipresentacome
propostadiveritsuimedesimiargomenti,diveritassolutaedindubitabile.Pulafilosofia
raggiungerelaveritassoluta?Puessereaccettatalaveritassolutapropostadaunareligione?
Larispostaallaprimadomandano,laveritassolutanonottenibiletramitelaragione.Neitermini
dellafilosofiaoccidentaletradizionalerimaneinsuperatalaCriticadellaragionpuradiKant,che
liberailcampodalle"prove"dell'esistenzadiDio,edenunciaassaibeneilmotivopercuiquelleche
eglichiamaideedellaragionesonodestinatearimanereprivedioggetto.
Ancheaccettandochenonsipossadarecontenutoalleideedellaragione,sipotrebbepensareche
esistaunaltromododiraggiungerelaveritassoluta,attraversolalogicapura,chealtrononcheil
pensierospintoall'estremodellaformalizzazione.Kantritenevachelaveritmatematicafosse
assolutainvirtdelleformetrascendentaliilogicistidifineOttocentoeprimoNovecentosperavano
diarrivarealmedesimorisultatoattraversounsistemalogicoformale.Mailteoremadiindecidibilit
diGdelhadefinitivamentechiaritol'impossibilitdicostruireilpensierosullasolaformadella
logica:nessunsistemaditalfattapotrmaiconteneretuttalaverit,resterannosempreverit
indimostrabiliformalmente.Quantoallecategoriekantiane,lafisicateoricalehasuperatemostrando
chepossibilecostruireeverificareteoriescientificheincompatibiliconesse.
L'unicaviad'uscitaconsistenellachiaradistinzionetraveritrelativaeveritassoluta.Quest'ultima
irraggiungibileperl'essereumanononsappiamosevisianoaltriesserichel'hannoraggiuntaola
possonoraggiungere.Ladebolezzadelpensieroumanofaschequestestesseargomentazioni
ricadanocomunquenellasferadelrelativo.
Iterminicorrettidelladistinzionetraveritrelativaeveritassolutasonostatipostiperlaprimavolta
inmodoesaurientedalfilosofoindianodelIIsecoloNgrjuna.LacorrenteMdhyamakadel
buddhismoMahyna,daluifondata,hafornitolebasifilosofichedelbuddhismotibetano,in
particolarmododellascuoladGelugspa(pron.Ghelupa),estoricamentehadatouncontributoalla
nascitadellacorrentecineseChanedinfinealloZengiapponese,benpresenteainostrigiornianchese
minoritariorispettoadaltrescuolebuddhiste,eassainotoancheinoccidente.Talicorrentihannoper
http://www.eurinome.it/veritas.html

1/9

10/7/2016

Veritrelativaedassoluta

abbandonatol'ideastessadiindaginesulpianodelreagionamento,seguendol'influenzadeltaoismo
filosoficodiLaozieZhuangzi.
Un'analisisuperficialedelMdhyamakaportaadaccostarloallecorrentiscettichepresentisiain
OrientesiainOccidente:lasuadottrinasembraunicamentevoltaadistruggerelealtre,senzaproporre
nulladicostruttivo.InquestomodosipuarrivarealloscetticismodellaMediaAccademiaoaiCinici
dell'anticaGrecia,coscomeailiberipensatoridelSettecento.Inchecosadifferisconoquestescuole,
setuttesostengonolafallaciadiogniformadiconoscenza?
Perchiarirequestadifferenzadobbiamocominciaredaunaconsiderazionechepotrdispiacerea
qualcuno,maindispensabile:chisostienelafalsitdiogniteoria,devepercontinuareavivere,
applicandoaifattiquatidianidellavitalaragione,lavolont,lasensibilit,l'intuizione,qualunquesia
ilconcettocheegliammettediaverealproposito.Cicherimanedipendeinfindeicontidallebasi
culturalidelfilosofopichedaunacostruzionedeliberatadelsuopensiero.
Ilpensierooccidentale,per,incardinatosullaragioneesullaveritassolutaditipomatematico(per
iGrecigeometrico):"Chinonconoscelageometrianonentri"erascrittoall'ingressodell'Accademia.
Questoderivadalmodoincuilaciviltgrecaposelamatematicacomemodelloidealediconoscenza,
avendolaintesaperlaprimavoltacomeedificiologicopiuttostochecomeinsiemeditecniche.La
religionecristianaunsincretismodimonoteismosemiticoefilosofiaellenica,edharadicato
ulteriormenteilconcettocheesistonoveritassoluteebendefinite:Dioveritinprimoluogo."In
principioeraillogos"diceilVangelodiGiovanni:GesCristosiidentificaconla
parola/ragionamentodiDio.Attraversoillogos,Diohacreatoilmondo:leessenzevengonoprima
dellacreazione.
Nerisultacheilpensatoreoccidentalenontrovaaltrepossibilit,oltreallaragioneedallafede.Malo
scetticismoletravolgeentrambe,perchlareligioneoccidentaleintrisadiragione.Ilcristianesimo
storico,infatti,identificatodauninsiemedidogmi,chesonoasserzionidotatedisignificatosoltanto
seillinguaggioelalogicasonodati.L'esistenzadiDioedell'animasonointesecomeveritassolute,
maseilconcettostessodiDio,ilconcettodianima,ilconcettodiesistenzanonsipossonofondarein
qualchemodosullinguaggioesullaragione,alloraidogmidiventanoformulevuote.Inprincipioera
illogoscheingrecosignificainsiemeparola/pensiero/ragione.
Ilpensieroorientalenonhaintrodottoquestapremessa.Adesempio,laparoladeiVedaprima
suono,poisignificato,secondolamimms(unadelleseiscuoletradizionalivediche,odarsana),ed
assolutainquantosuono,noninquantosignificato.Inprincipioerailsabdailsuono/lasillaba
cosmicaOm.
Ilbuddhismo,abbandonandolarivelazionevedica,abbandonanchequeiconcettimetafisici,pur
presentinelpensierodellescuolevediche,cherisultanopifamiliariall'occidentale:ilDiopersonale,
l'esistenzastessadell'anima.Ledivinitpassanoinsecondopianorispettoaibuddhaeaibodhisattva,i
qualisonoesserichehannoraggiuntol'illuminazioneattraversounacatenadiesistenze.Levarie
scuoledifferisconotralorosusingolipuntimetafisici,mailconcettofondamentale
dell'impermanenzaedelvuotocomefondamentidelmondodell'apparenzasonocomuniatutti.Per
chiarezzadichinonconosceilpensierobuddhista,ricordochel'individuoel'animanonsono
consideratireali,elacatenadelleesistenzedaintendersicomeprocessochecontinuaenoncome
persistenzadiunessere:sipuparagonareallafiammadiunacandela,oadunfiumechescorre.La
reincarnazionecomel'attodiaccendereunacandelaconun'altrachestaperspegnersi:lafiamma
nonpilastessa,ancheseinqualchemodolacontinuazionedellaprecedente.
IlpassoulteriorecompiutodaNgrjunaconsistenelnegare,sulpianodell'assoluto,lastessadottrina
buddhista.Questa,nellesuediverseversioni,rimanevalidasulpianodellaveritrelativa,come
mezzopraticoperraggiungerel'illuminazione.Sitrattadiunosviluppodeltuttonaturale,sesi
consideracheilBuddhastorico,comeciriportatodaitestipiantichidelCanonepli,
esplicitamenteaffermavadivolerinsegnareunmetodoenonunametafisica.
http://www.eurinome.it/veritas.html

2/9

10/7/2016

Veritrelativaedassoluta

IlChanequindiloZenhannoportatoall'estremoquestoatteggiamento,abolendoqualsiasi
insegnamentodottrinale.L'illuminazionevienecercataunicamentepermezzodellameditazione.Mai
metodiChan/Zensonoadattisoltantoapersonegimunitediqualitintellettualiparticolari(senza
intendereconquestoilgradodiistruzione,chepuessereirrilevante),capacidisaltaredirettamenteal
dildellafaserazionalistica.
Laquotidianitdellavita,dacuisiamopartiti,vieneesaltatadaquestescuolealpuntodidiventare
l'oggettocentraledellameditazione:latathata,chesiprovatoatradurrecon"quiddit",l'eventoins
cheprecedeognielaborazione.Secondolascuoladell'illuminazioneimprovvisa,ilpiinsignificante
deifattiquotidianipususcitarel'illuminazionediunapersona.
Altrescuole,comelagicitatadGelugspa,chesiispiraappuntoalMdhyamakadiNgrjuna,
dannoinvecegrandeimportanzaallalogicacomestrumentoperl'insegnamentoedilconsolidamento
delladottrina.
Daunpuntodivistaoccidentale,sitrattadiunacontraddizione:siusaunmezzodelqualesiafferma
finadll'iniziol'inadeguatezza.Maledottrineorientalisipresentanocomevie,noncomesistemi.Sono
procedimenti,metodi,nonstruttureorganizzatestaticamente.Laragionenonconsentedasoladi
percorreretuttoilcammino,mausataperpercorrerneuncertotrattoanziinquestafase
considerataindispensabile,dalMdhyamaka.Altrescuolenefannoameno,perchsirivolgonoa
personediverse:nessunaviaadattaatutti.
Cichecomunesostanzialmenteatuttoilpensieroorientaleilriconoscimentochelaconoscenza
pialtaditipononverbale,nondiscorsivo:"ildiscorsosupremosenzaparole"(Zhuangzi).In
Orientesiaccettachesipossa(secondoalcunisidebba)partiredalragionamentoperarrivarealla
sapienza(praja)chealdildiessononesisteilconcettodifede.Laprajanonfede,
conoscenzadirettadell'assolutoottenutaattraversounmetodo,unavianontraducibileinarticoli
formalizzati,noncompatibileconun"credo"comequellocristianodiNicea,perchlaprajanon
esprimibileaparoleequalunqueformulaverbalevalesoltantocomemezzo,comeappoggio,per
indirizzarsiallasapienza,maintrinsecamenteincapacediesprimerelaveritassoluta.
Perglioccidentali,invece,lafedecertezzaassolutadellaformula:sedico"CredoinDiopadre...
creatoredelcieloedellaterra"vuoldirechepongoquest'affermazioneinmodoassolutoaldildi
ognidubbioediognidiscussione.IntendoquindiveramentecheindiscutibilechecisiaunDioche
hacreatoilmondo.Sitrattainrealtdiunasintesidifilosofiaoccidentaleereligiositsemitica:la
parolaassolutaperilsuosignificato,comeunadimostrazionegeometricaassolutaperlasua
strutturalogica,masiprendecomepuntodipartenzailtestosacrooildogma.Laculturaoccidentale
permeatadaquestoconcetto,tantocheglistessiscienziati,anchequandosonoinurtoconl'autorit
religiosa,mantengonoquestoatteggiamento:GalileodicevacheDiosiesprimeinlinguaggio
matematico.Consommaironia,colorochesiappellanoailibrisacricontrolascienzaassumonoil
medesimoatteggiamento,perchprendonotalilibriallalettera,comesefosserotestiscientifici.Il
"credo"quinditrattatocomegliassiomidiEuclide:veritautoevidenteperilsuocontenuto,dacui
derivareogniragionamento.
Siamoquindigiuntialpuntocruciale:lafedemonoteisticaoccidentalenonaffattosvincolatadal
logos,anziseneserveinmodoassoluto,costruendoun"sistemaeuclideo"basatosugliarticolidi
fede.Lungidall'esserealternativaallaragionescientifica,essaseneallontanasoltantoperchpone
dellepremesseinviolabilibasatesuitestisacri,anzichsullapuraragioneosull'evidenzafisica.
Pertantolasuapretesadiproporreunaveritassolutasoggettaallestesseargomentazioniche
portanoalfallimentoiltentativoanalogofattodallafilosofia:nelmomentoincuilareligionesipone
comeformadiconoscenzalogicaeformalizzata,sisottoponealmedesimotipodiattacco
argomentativoacuilaconoscenzafilosoficasoccombe.
Questapretesadiveritformale,peresserecorretti,nonerapropriadelmonoteismopiantico,
l'ebraico.L'atteggiamentoebraicononquellodicercarelaletteralitdelsignificato,mailpotere
http://www.eurinome.it/veritas.html

3/9

10/7/2016

Veritrelativaedassoluta

dellaparola:nonlogos(parola/ragionamentologico)madavar(parola/azione).GliEbreinonhanno
dogmi,hannolaTorah.Anchefralorocisonoquellichelausanoinsensodogmaticoditipologico,
mainfondoessitradisconolapropriaculturariassorbendoatteggiamentipiellenici,cristianio
mussulmanicheebraici.Nonprocedooltrenell'approfondimentodellareligiositebraica,che
meriterebbealtrospazio,pertornareallaquestionedellaveritassoluta.Milimitoadirecheamio
parere,spogliandoladegliaspettidogmatici,chedipersnonsonoebraici,essaputrasformarsiin
unaviaversolaverit,attraversolaqualesipotrebbericostruireancheilcristianesimo.
Riassumendoquantosidettofinora,sipuaffermarecheilpensierooccidentalecreaunastrutturadi
tipologicodiscorsivosopraalcunepremesseditipofideistico(nelcampodellareligione)odi
"evidenzaempirica"(nelcampodellascienza).Ilpensieroorientaleinvecepartedaunavisione
tradizionaledelmondoperanalizzarlaepoismantellarlaconilragionamento,perprocedere
successivamente(oparallelamente)all'abbandonodelmetodologicodiscorsivoinfavoredelmetodo
meditativointuitivo.
Ilpensierooccidentale,dunque,pervenutoadunpuntocritico.Lalogicamatematicahadimostrato
lapropriastessainsufficienza,colteoremadiGdel:nonpossibilefondarelalogicaelamatematica
soltantosulorostesse.Lascienzafisica,intanto,sitotalmentesvincolatadallenormalicategoriedel
pensieroumano,primaconlarelativitepoiconlameccanicaquantistica.Tempo,spazio,
sostanzialitdellamateriasonodiventatiqualcos'altrodiindefinibileinterminidellinguaggio
comune.Lafisicaoffreoggiunmetodoestremamenteprecisoedefficaceperdescrivereifenomeni,
maintraducibilenellinguaggioquotidiano.Sipossonocriticaretaluniaspettiformalidelfamoso
librodiFritjofCapra"IlTaodellafisica",maverochelafisicaquantisticapicompatibilecon
BuddhaeLaozicheconAristoteleeKant.
Orapossiamospiegarceneilmotivo:lascienzaoperaperalcuniaspetticomeilpensieroorientale,non
comeilpensieroellenico!Igrandiscienziatidelpassato,apartiredaGalileo,eranotroppointrisidi
pensierooccidentaleperrenderseneconto.
Ifondatoridellascienzamoderna,infatti,credevanodioperarecomeEuclide:scopriregliassiomi,
ricavabilidallanaturamaassolutiedefinitiviunavoltascoperti,ederivarecolragionamentotuttoil
resto.Laverificaempiricaavrebbedovutosemplicementeconfermareorefutarelavaliditdegli
assiomi.Maquistailpunto:nonmaipossibileverificaregliassiomiinmodoassoluto.Ilmetodo
galileianosemprestatogiusto,maGalileostessocredevachelesuescoperte,unavoltaconfermate
dall'esperienza,fosserodefinitive.Lafisicadellafinedell'OttocentoedelprimoNovecentomisein
crisiquestaconcezionedelsaperescientifico:Einstein,adesempio,dimostrchelescopertedi
GalileoeNewtonnoneranodefinitiveneppurenelcampoapparentementepisolido,ladinamicadel
puntomateriale.Nonchefosserosbagliate,lafisicaclassicaerasemplicementeun'approssimazione
validainuncertoambitodicondizioni.
Siquindiresoevidentecheilmetodoscientificoperl'appuntounmetodo,unavia.Unmetodo
straordinariamenteefficaceperdescriverecertiambitidifenomeni.Allasuabase,ilconcettopi
importante:nessunascopertamaidefinitiva,nessunaformulazionevalidainmodouniversale.E'
possibileprocedereversounaconoscenzasempremiglioredeifenomeni,manonsipumaiaverela
conoscenzaassoluta.
Lameccanicaquantisticahamostratocomeunateoriascientificapudescriverecongrande
precisioneifenomenirimanendointraducibilenellinguaggioordinariomeglio,lasuatraduzione
contienecontraddizioninoneliminabili.Senoncisipreoccupadiquestoesiguardailrisultato,va
tuttoperfettamente.Maquestounatteggiamentoorientale:nonesisteunaveritassolutadescrivibile
aparole,esistonopermetodivalidiperraggiungerelaconoscenza.Nonc'dameravigliarsi,quindi,
chelascienzacontemporaneasiadattiadunavisionebuddistaotaoistadelmondofenomenico:
buddistietaoistidasempreneganoqualsiasidogma,qualsiasiessenza,qualsiasidiscorsodefinitivo
sulmondo.
http://www.eurinome.it/veritas.html

4/9

10/7/2016

Veritrelativaedassoluta

Ilmondoorientalenonhasaputosvilupparelascienza,perchnonhaattraversatounafaseincuisi
sviluppasselafiducianellamatematicacomemetodo.Viceversa,l'Occidentesiritrovatoprivodi
unadisciplinaspiritualecapacediprogredireconlesuecapacitscientifiche,perchhasviluppato
unareligiositdogmatica,perlaqualelamatematicaintesacomemodelloanzichcomemetodo.
Oggil'Occidenteharaggiuntounacertaconsapevolezzadiaverperdutolaveritassoluta.La
maggioranzadeglioccidentalicercadiritrovarlanellafedeltallareligionetradizionale.Lescuoledi
pensierononreligiosesonoindisarmoperultimocadutoilmarxismo.Manonhaviad'uscita,
perchlescuoledipensierooccidentalisonopermeatedidogmatismo.Delpensieroorientalesi
colgonogliaspettisuperficiali,magici,ciarlataneschi,mentrelegranditradizionispiritualisono
ignoteaipi.
Cichedimegliohacreatol'Occidentelascienza,cheperdefinizionenoncercalaveritassoluta
malamigliorspiegazionedisponibile.Cichedimegliohacreatol'Orientel'indaginesullanatura
umananellasuacomponentespirituale,indaginerivoltaatrovareilmetodoperliberarel'uomodalle
angustiedellasuacondizione.
Dobbiamoquindiricostruireunavisionedelmondochetengacontodientrambeletradizioni
dell'umanit.Cichehannoincomunelepartimiglioridientrambeilporsicomemetodienon
comepuntidiarrivopreordinati.Nonsincretismo,significaaccogliereilpuntodivistasecondoil
qualeperognicosacisonometodi,tecniche,vie,nessunadellequalivalidainassoluto,tutteutilinei
rispettiviambiti.Laveritassolutairraggiungibile,senonattraversouncamminospirituale
individuale.Staaciascunodinoitrovarelapropriavia,conservandoilrispettoperlealtre.
AlbertoCavallo,14agosto2000
LaGrandeViaprivadiporta
maesistonomigliaiadisentieri.
Unavoltachesenepenetrilabarriera
s'incede,dasoli,nell'universo.
[DalWumenkuan]

Iniziopagina

L'inattingibilitdellaveritassoluta
Ladefinizionedellaveritsembraunodeiproblemifilosoficipidifficili.Sipuaddiritturapensare
che,sesiriuscisseadefinirelaverit,alloralasiconoscerebbecompletamente!Cerchiamodunquedi
nonsmarrirci,procedendoinmodosistematico:moltiproblemifilosoficisonoresidifficiliacausa
dellamancanzadisistematicit,comecihannoinsegnatoilogicimoderni.
Adottiamodunquelaclassicadefinizionedellaveritcomecorrispondenzatralinguaggioefatti:
diciamocheunaproposizioneveraseessaesprime(incorrispondenzacon)unfattovero.Questa
sostanzialmenteladefinizionediAristotele,dacuiAlfredTarskihasviluppatolaversionedellalogica
matematica.Oranonstiamoseguendounprocedimentologicoinsensostretto,percuiladefinizione
vabenecos.
Cometutteledefinizioni,lanostrahaspostatoilproblemaalladefinizionedeiterminicheintroduce:
"linguaggio"e"fatto".Illinguaggioacuiciriferiamodovrebbeessereillinguaggioumanoinsenso
lato,intendendoconquestol'insiemedituttiilinguagginaturalieartificialidell'uomo.Perch
dovremmoadottareunadefinizionecosestesa?perilfattochevogliamoparlarediveritassoluta:
http://www.eurinome.it/veritas.html

5/9

10/7/2016

Veritrelativaedassoluta

qualunquerestrizionerenderebbeladefinizioneinadeguata.
Perquantoriguardai"fatti",ladefinizionedev'esseredinuovolapigeneralepossibile.Unfattosar
dunquetuttocicherientranellasferadell'esperienza,dellaragione,dell'intuizione,della
trascendenza,ivicompresiglientipielevatiegenerali(ilmondo,Dio,ilbrahmanecc.).
E'dunquepossibilecheunaproposizionedellinguaggioumanosiacorrispondenteinmodoassoluto
conunfattoassoluto?Ilfattostessochesitrattidellinguaggio"umano"fascheunacorrispondenza
incondizionata,assolutaconunfattoincondizionato,assolutosiaimpossibile,datochel'uomo,e
quindiilsuolinguaggio,persuanaturalimitato.Nessunaproposizionedellinguaggioumanopu
esprimerel'assoluto.Illinguaggioumano,indissolubilmentelegatoconlaragioneumana,asuavolta
legataallanaturaumanaingenerale,introducedipersunalimitazioneincichepuesprimere.
Inbasealladefinizionecheabbiamodato,laveritassoluta,quindi,nonesprimibile.
Sipuaquestopuntoobiettarecheladefinizionecheabbiamosceltoeraancoratropporestrittiva,
nonostanteglisforzifattiperrenderlalapigeneralepossibile.
Possiamotoglierelarestrizionerelativaallasferadellinguaggio:accettiamoanchelinguagginon
umani.Maperdefinizione,unlinguaggiorealmentenonumanociinaccessibile.Unlinguaggionon
umanoanoiaccessibilesarebberiducibileallinguaggioumano,percuinoneliminerebbela
restrizione.Saremmoinfattiingradodiindividuareregoleditraduzionenelnostrolinguaggio,o
almenoneiconcettichesonoallabasedellinguaggio.Maallabasedellinguaggiolacapacitdi
distinzioneeconcettualizzazionedell'intellettoumano,chepersuanaturanonassoluta,perilfatto
stessodiintrodurredistinzionisullabasedellefacoltdiunesserelimitato.
Dalnostropuntodivista,unaveritriferitaadunlinguaggiononumanoinaccessibilesulpianodei
concetti,quindiatuttiglieffettipernoinonesiste.
Sipuallorapensareditoglierecompletamentedimezzoillinguaggio.Aquestopunto,per,
l'argomentazionefilosofica,chepersuanaturafaricorsoallinguaggio,siferma.Laveritassolutasi
dovrperseguireattraversolasapienzaspirituale(praja),daraggiungersiconmezzinonlinguisticie
quindinonpropridell'intelletto,bensdiqualchealtrafacoltspirituale.
AlbertoCavallo,22agosto1996
"LaViasupremanonhanomeildiscorsosupremononhaparole."[Zhuangzi,cap.II].
Iniziopagina

L'inesistenzainerente:leessenzenonesistono
Checosavuoldire,realmente,"Xesiste"?Noicrediamonell'esistenzadimoltissimecose,intuttele
sferechelanostratradizioneculturalericonosce.Quandodiciamochequalcosaesiste,intendiamodi
solitochevioggettivamenteun'entitperfettamentedefinita,indipendentedanoi,checostituisceil
supportodellenostrepercezioniodeinostriconcetti.Sitrattadellasostanzaaristotelica,compostadi
materiaeforma.Siamoinfattituttiinqualchemodoaristotelici,nellavitadituttiigiorni.Ma
analizziamoalcuneentitsignificative,percercarnel'essenzaolasostanza.
L'esistenzadeglioggettimaterialimacroscopicistataanalizzatamagistralmentenelclassicotesto
buddhistaintitolatoMilindapaha,incuiilmonacobuddhistaNgsenadimostraalregrecoMilinda
(Menandro)cheilsuocarrononesiste.Considerandounaperunalepartidelcarro,sivedeche
nessunadiesseilcarroperaltrosidicechec'ilcarroquandoquesteparti,perfettamentedistinte,
http://www.eurinome.it/veritas.html

6/9

10/7/2016

Veritrelativaedassoluta

sonovistecomeuninsieme.Separandolepartichecostituisconoilcarro,ilcarrosvanisce,"carro"si
rivelaessereilnomeconvenzionalediuninsiemedipezzi.Proviamoperdipiapensareaquelloche
accadesmontandoduecarri,mescolandonelepartierimontandoliacaso,realizzandoduenuovicarri
conlepartimescolatedeidueoriginari.Chefinefal'identitdeicarrioriginari?
Nonsisfuggequindiall'inesistenzadelsingolooggettomateriale.Comeifilosofioccidentali(Locke,
Hume,Kant)hannoriconosciutoperaltravia,lasostanzaunacategoriadell'intelletto.Isingoli
oggettinonhannoessenzapropria.
Magliuniversali?E'sufficienteleggereilcodicedellastrada,tantoperrestarenell'argomentodei
carriedeimezziditrasportodotatidiruote,pervederlisvanire.Checos'un'automobile?inchecosa
differiscedaunmotocicloodaunautocarro?Ledefinizionidiquestioggettisirivelano,adun'attenta
analisi,deltuttoarbitrarie:previsto,adesempio,unveicolochiamatoquadriciclo,esiste
l'autoveicolo,mentrel'automobilenonesiste.Confrontandoledefinizionidelcodicestradaleitaliano
conquellecomunementeadottatenellinguaggiodituttiigiorni,cisirendecontochela
classificazionedeiveicolipuesserefattaneimodipisvariati.Ilsensocomunefinisceperadottare
definizionicherisultinocomodeperl'usoquotidiano,senzatroppesottigliezze.
Laformaaristotelica,quindi,haun'esistenzapropria?Senz'altrono.Laformadiunoggettoesistesolo
inrelazioneconqualcunooqualcosachepercepisceeclassificaquell'oggetto.L'espertodirazze
caninevedeinquell'animalechestapassandoun"dobermann"piuttostocheun"boxer"oun"terrier".
L'inespertovedeun"cane"ebasta.Nessunodeiduehatorto,anchesesipotrebbeobiettarecheuno
deiduenesadipi,elasuaclassificazionepiraffinata.Quest'osservazionecifacapirechesolo
nell'ambitodiunaculturasiconfiguralaverit,cherimanepursemprerelativa.Ciascunoggetto
"veramente"cichegliespertidiqueltipodioggettonedicono.Soltantol'interapopolazioneche
rientrainunambitodatopu,attraversol'unionedellesueconoscenze,definiretuttiglioggetticon
cuiincontatto.Maquestosignificacheculturediverseavrannovisionidiverse.Icinesi(esperti)
vedononelcielostellatocostellazionideltuttodiversedaquellechevedonoglioccidentali(esperti).
Lafisicamodernahadistruttolasostanzainmodoancorpiprofondo.Leentitmaterialisipossono
interpretarecomeparticelleocomeonde.Ledueinterpretazionisonoincompatibili,mavalgono
contemporaneamente.Ilparadossosirisolveperfettamentenellaformulazionematematicadella
meccanicaquantistica,manontraducibilenellecategorieordinariedelpensieroumano(sottolineo
chequestisonoconcetticomunementeaccettatidaifisici).
Manoistessisiamofattidiparticellechenonsonorealmenteparticelle!Tuttoilmondofenomenico,
secondolafisicadelXXsecolo,sifondasuentitacuinonsipuapplicarelatradizionalecategoria
disostanza.Infattitalecategoriaapplicabilealleparticelle,nonalleonde,malafisicacidicechele
particellesonoancheonde.
Leparticelle,allora,esistonoono?Enoistessi?
Innanzitutto,occorreaccettarechel'oggettononesistesenzaunsoggetto,ovverochequalcosaesisteo
nonesistesoltantoinrapportoadunosservatore.Sitrattadiunaconclusioneidealistica?Qualla
condizionedellemontagnedellafaccianascostadellaLuna?Edellemontagnedell'Archeozoico?
L'esistenzanell'apparenteassenzadichilapuverificaresipurisolverecos:unamontagna
dell'Archeozoicononavevanessunochelavedesseequindilaclassificasseeledesseunnome,pur
notandochec'moltaarbitrarietneldefinireunamontagnalasuaesistenzainqualchemodofaparte
diunacatenadifenomenichegiungonofinoanoi,percuipuesserededotta.L'esistenzadicose
assolutamentenonriconducibilianoiricadenellasferadell'arbitrario,delmito.Dire"c'oc'statoun
universoprivodiosservatori"puaveresensosullabasediunateoriadell'originedegliuniversi,ma
proprioinquantotaleteoriastabilisceunlegame,enoidiventiamoosservatoriindirettiditale
universo.Indagandosudiessoproduciamoeventicheciportanoafarededuzioniedacostruirciun
concettoditaleuniverso.
http://www.eurinome.it/veritas.html

7/9

10/7/2016

Veritrelativaedassoluta

Mal'universononprodottodalsoggetto:larispostadeldottorJohnsonaBerkeleychesosteneva
l'inesistenzadellamateriafuuncalcioadunsasso.Larisposta,nellasuanonverbalit,eraperfetta:il
puntodipartenzaquellochenellafilosofiabuddhistasichiamatathata,chepotremmochiamare
"esperienzaelementarenonelaboratadall'intelletto".Essaallabasedellecose,lacosainsdi
Kant.Ciascunodinoisoggettivamentelasperimenta,nonlaproduceessaanteriorealsoggettoed
all'oggetto,sottraendosiquindiall'oggettivitcercatadallascienzacomeancheallasoggettivitdi
stampoidealistico.L'elaborazionecompiutadall'intelletto,poi,crealarealtoggettiva,chevaintesa
ingeneralecomecostruzioneintellettuale,comediscorso/razionalizzazione(logos).
Attraversoilmetodoscientifico,chesibasasull'elaborazionediteoriebasatesullinguaggio
matematicoesullasperimentazionegalileiana,siraggiungeuntipodiconoscenzaoggettiva,come
talecondivisibiledatutticolorochecomprendonoilmetodo.Gliaspettilegatialsoggettosono
eliminati.Questocostituisceunlimitedelmetodoscientifico,tant'verochechelasuaapplicazione
allostudiodellamenteumanasistascontrandoconl'impossibilitdidescrivernegliaspettisoggettivi.
Leesperienzemeditativedeimisticiorientalisonoanch'esseilfruttodiprocedureriproducibili,quindi
costituisconounmetodoalternativodiconoscenza,riferitoallasferanondiscorsiva.Lacondivisione
avvieneattraversolaripetizionediun'esperienzairriducibilmentesoggettiva.
Nonsitrattadiduealternativefralequalisidevescegliere:sonoinvecemetodidiaccessoasfere
diverse,entrambeperpresentinellanaturaumana,chesimultaneamenterazionaleedirrazionale.
Soltantolapienaconsapevolezzadell'inaccessibilitdellaveritassolutadiscorsivaciconsentedi
affrontarel'esistenzainmodototalmenteliberodapregiudizi,riportandoogniquestionenellasua
propriasfera.Lecontrapposizioniculturalinonscompaiono,maacquistanounafunzionecostruttiva.
Spazzatoilcampodalleessenze,possiamovedereognicosainunalucenuovasoprattutto,possiamo
riconoscerecheesistonodiversevieversolaconoscenza,senzaperquestocaderenelrelativismo
culturale.
AlbertoCavallo,29dicembre1997
Iniziopagina

Notafilologica
Questapaginacontieneunaparteintroduttivagenerale,completamenteriscrittasullabasediuntesto
precedente,eduebreviarticolidamescrittialcuniannifaerimastisostanzialmenteinalterati.
Iltestocontieneparoletrattedalinguaggichenonsiscrivonoconl'alfabetolatino.Lelimitazionidi
HTMLelanecessitdievitareproblemiinbaseaisettaggideibrowseredeisistemioperativimi
hannoindottoasceglieremetodiditrascrizioneotraslitterazionecherichiedonoqualchechiarimento.
Perilsanscritohoincontratoledifficoltmaggiori,datochesarebberonecessarisegnidiacriticinon
disponibilineinormalisetdicaratteri.Housatol'accentocirconflessoperindicarelevocalilungheed
hosemplicementeomessoisegnidiacriticinondisponibili,piuttostocheinserireadesempiodelleh
supplementari,all'inglese,chefinisconodiconfondersiconquellerichiestedallatrascrizionerigorosa.
Periltibetanohousatolatraslitterazionepirigorosa,indicandolapronunciaovenecessario,dato
chequestalinguaafflittadalmedesimoproblemadell'inglese:unadistanzatremendatragrafiae
pronuncia.
Perilcinesehousatoilpinyin,cheormailatrascrizionelatinapicomune,salvocheperlaparola
http://www.eurinome.it/veritas.html

8/9

10/7/2016

Veritrelativaedassoluta

tao,chesidovrebbescriveredao.Misembravabuffoscriveredaoeparlareditaoismo(daoismo?).
Perilgrecoiltestononcontieneparolecontraslitterazioneambigua.
Perilgiapponesehoadottatolatrascrizionepicomune,senzasegnidiquantitsullevocali.
Perl'ebraicolatrascrizionepuramentefonetica(rendelapronuncia).

Iniziopagina

Fontidellecitazioni
1.LeonardoArena,AntologiadelbuddhismoCh'an,OscarMondadori1994
2.Zhuangzi(acuradiLiouKiahway),Adelphi19932

Iniziopagina

TuttiicontenutidelsitoEurinome.itsonopubblicatisottounaLicenzaCreativeCommons,salvo
diversaindicazione.

http://www.eurinome.it/veritas.html

9/9