You are on page 1of 6

Nuovi orizzonti - KAISSIBER

di Stefan Bücker
n. 3
Il gioco d’ala dell’Avvoltoio (parte terza)
I miei primi due articoli su 1.d4 c5 2.d5
¤f6 3.c4 ¤e4!? (l’Avvoltoio) presentavano molte partite, ma anche molte analisi
“pure”, dal momento che erano rari esempi pratici della linea principale 4.£c2!
£a5+ 5.¤d2! ¤f6!. Una simile analisi non può mai essere perfetta. Persino
quando studiate per molte ore una posizione, ci sarà sempre un punto importante
che vi è sfuggito. C’è bisogno delle opinioni degli altri giocatori, che apportano idee
fresche. Fortunatamente, molti lettori hanno inviato i loro commenti. Ed io ho giocato l’Avvoltoio in due nuove partite.
Iniziamo da dove è terminato Nuovi
orizzonti n. 2, nella variante principale: 1.d4 c5 2.d5 ¤f6 3.c4 ¤e4 4.£c2
£a5+ 5.¤d2 ¤f6 6.e4 d6 7.¤e2 e5
8.¤c3 ¥e7 9.¥e2 ¤bd7 10.a3 £d8
11.b4 b6.

MKKKKKKKKN
I/@+47@?0J
I$?@',#$#J
I?$?$?(?@J
I@?$!$?@?J
I?"!@!@?@J
I"?&?@?@?J
I?@1&)"!"J
I.?*?6?@-J
PLLLLLLLLO

James Vigus (Gran Bretagna) suggerisce un miglioramento per il Bianco: “Di
principio, mi piacciono simili posizioni
per il Nero ed ho felicemente giocato la
manovra ¤f8-g6 in scenari simili della
Antica Benoni. Ma qui ho la sensazione
che il Nero abbia concesso troppi tempi, poiché il Cavallo bianco in d2 è già
a metà strada dalla casa in cui vuole essere: e3. La sequenza potrebbe essere:
12.¤f1! (molto più costruttiva di ¤f3)
12…¤f8 13.¤e3 ¤g6 14.h4!?. Non
ho analizzato 14.¤f5 o 14.g3 ¥h3, ma
14.h4 sembra un modo sicuro per privare il Nero di tutto il controgioco (con
…¤h5, …f5) che ottiene nella sua analisi. Dopo aver giocato g3, il Bianco ha
una leva potenziale con f4 e la possibilità di aprire linee sull’ala di Donna, mentre il Nero non fa che attendere passivamente – cosa non molto divertente. Il
Cavallo in e3 controlla f5 e c4 ed apre la
strada per f4 a tempo debito”.
Questa profonda idea è stata più che
benvenuta, perché la mia personale
esperienza con le posizioni della Antica Benoni tradizionale è piuttosto limitata. È un avvertimento salutare vedere come un piccolo cambiamento nella disposizione del Bianco (¤f1-e3 invece di ¤f3) soffochi il controgioco

mentre d’altro canto la £c7 impedisce l’immediata f2-f4. Sarebbe interessante vedere cosa capita. quando il Bianco pospone la sua decisione su 12. impedendo la manovra standard del Nero …¤e8. …¥g7. Nella mia variante principale il ¤f3 aveva giocato un ruolo importante. Dopo 12. Presto o tardi la Donna bianca . Nel complesso.£c2 £a5+ 5. la sua risposta sarà ¤f1!.2 Nuovi orizzonti 3 Il gioco d’ala dell’Avvoltoio (parte terza) del Nero. ma pure 6…£c7 è forte e tranquilla. In alcune situazioni il Cavallo potrebbe ricatturare in “c5”. che avevo raccomandato su questa rivista soltanto alcune settimane fa. contro 12. e se il Nero gioca …¤f8. seguito da …¤e8 e …¥g5. Non c’è alcunché di sbagliato in 6…d6 o 6…e5. 7. al fine di ridurre le possibilità del Bianco.¤f1. Alla scacchiera mi è improvvisamente piaciuta la più semplice mossa del testo. …h6.¤gf3 7.¤d2 ¤f6 6.e4 £c7 Invece di 6…d6 o 6…e5. non credo che l’immediata 12. ma il non giocare 12.¦b1 il Nero potrebbe avere 12…c:b4 13. il Nero non perde molto ritirando immediatamente la Donna in “c7”. Per esempio. Altra carne al fuoco. …g6. J. Infatti.c4 c5 3. …¥g5 per scambiare l’Alfiere cattivo.¤f1 sia una confutazione. Lüdenscheid Tuttavia. Questa è la parte della nuova idea che è alla luce del sole. Persino …c:b4. Potrebbe pure essere vantaggioso mantenere il Cavallo in “d7” contro una precoce b4. In tal caso il Bianco potrebbe fare la sua scelta: contro …0-0. ma al Nero servono soltanto un po’ di mosse (…g6. …0-0) per risolvere il problema. Forse che non credo nelle mie analisi? Nella pratica le cose spesso sembrano un po’ diverse.a:b4 a5!?. forse il Bianco può trovare un modo più preciso per eseguire il suo piano. Per il teorico è logico mantenere la Donna in “a5” il più a lungo possibile. …¤g7. a:b4 a5 potrebbe essere presa in considerazione.d5 ¤e4 4.£g4 inchioda il §d7.d4 ¤f6 2. Bücker (2349) Bad Wiessee 2005 (Open) 1.¤f3 indica pure che il Bianco perde il controllo di “g5”. ma anche la scelta del Bianco non è facile.¤f1 il Nero deve perciò ritornare allo schema di gioco tradizionale: 12…0-0. reagirebbe con ¤f3!. Il Nero non ha a disposizione molte mosse utili di attesa. Zygmunt Nasiolkowski. van den Bersselaar (2211) St. la disposizione più aggressiva del Bianco.

¤:e7+! £:e7 25. Per esempio: 13…h6 (oppure 13…¤g6!? 14.?*).£:d6 £:f5+ °.¦:b4 ¦hg8=.¦:b4 £c6+ 29.b4 ¦dg8 21.¤:f4 g:f4 17.f:g3 h:g3°.¦g1 £:g1 33.¦b1 c:b4 24.#@?J I?@?$?(?@J I@?@!$%@?J I?$!@!@+$J I@?@?@?@!J I!@1@?")@J I@-*?.¤g3 ¤g6=. 12.e:f5 ¦:g2! 26.%6?J PLLLLLLLLO 15. Le seguenti reazioni possono fornirvi dei suggerimenti preziosi. 7…e5 8. attaccando il §g5.¢e1 ¥b6 Oppure 32…¤e4 33. 33. Se la nuova variante 4.h3 ¥d7 26. Il Bianco non vede il sacrificio che segue. 22.¥d2 ¦g8+ 29.¢d1 ¦g1+ 35.¦:b7 £:f2+ 34. L’alternativa era 11…0-0 12.¤d3 g5 Sostenendo che il Bianco ha arroccato prematuramente. Dopo la mossa del testo il Bianco non ha difesa contro la semplice minaccia …£c6.£b3 ¤e4 Il Bianco abbandona. MKKKKKKKKN I?@7@?@/0J I$#4?.¤:e5!).¦g1 ¦g6 27. 13…¤g6 14.¤:g3 ¥h3 19.¢f1 £c6 30.¤f5 0-0-0 20. per esempio: 23.¥e3 b6 28.¢h1! h5 16. 1 merita maggiore attenzione.?@5J PLLLLLLLLO 24…¥:f5 25.¢e2 ¦g3 32.¦:b6 a:b6 35.¦b1 ¥g4 23. Altrimenti non avrebbe esitato a cedere il suo “forte” Cavallo per il mio Alfiere cattivo: 24.¤f1 ¤f4 MKKKKKKKKN I/@+@7@?0J I$#4?.¦:f4 ¤e8 14. che sembra all’incirca pari.¥g2 h4 24.¥:g5 ¤:d5) 14.Nuovi orizzonti 3 3 Il gioco d’ala dell’Avvoltoio (parte terza) dovrà ritirarsi.c4 ¤e4) 4.f3 ¤:a2.¤f1!. allora la trattazione fatta in Nuovi orizzonti n.¦eb1 £g2+ 32.¢c2 ¤c5 36.¥e2 d6 9.¦:b4 £c5 25.£c2 £a5+ 5.¦e1 ¤f8 13.¤d2 ¤d6 .d5 ¤f6 3.¤e1 ¥e7 11. 31.¦:b4 ¥d8? 30…£g2+ 31.d4 c5 2.¥f3 c:b4 21…¥:f5 22.¤f1 g6!?. 28.¢:g2 ¤:d5 27.e:f5 ¤g4 era migliore.f3 £a5+ 5.h3? Routine – ed un serio errore.g3 f:g3 18.0-0 Oppure 9.¤d2 ¤d6! è affidabile come sembra.¥d1 Potrebbe giocare subito 13.¥e3 £f3 34.f4 e:f4 13.¦b2 ¥d8!³.£d3 ¤f6! Con problemi di tempo non pensai molto sull’alternativa 27…¤c3 28.¤f1! (13…¤:e4? 14. 9…¤bd7 10.#@#J I?@?$?(?@J I@?$!$?$?J I?@!@!(?@J I@?@%@?@?J I!"1@?"!"J I. Christian Köpke (Germania) mette in dubbio la mia analisi dopo (1.

In ogni caso 16…£e7 offre al Nero migliori possibilità della partita originale.£d3!? £a4 19. 1) 11. Klaus Gawehns ha replicato che 18.e4 g6 7.¦hf1 ¢b8 17. . e perciò potremmo facilmente raggiungere la partita sopra per trasposizione di mosse. Ho dovuto difendere posizioni simili nella mia esperienza pratica e ammetto che si tratta sicuramente di una variante critica.e3 (che non minaccia il §e5) potrebbe essere il Nero stesso a posporre la mossa …¤d7. questa è stata una partita importante. per esempio: 12. Tuttavia. analisi di Gawehns) 15…g:h5 16. In caso di 9…g6 10.f:e5! (invece di 13. con l’intenzione di …h4. non è chiaro se la trasposizione di mosse conduca realmente alla variante critica.d5 ¤f6 3.£e4+ £e7=.e3.¥:g4± [= (63)].¥d3 MKKKKKKKKN I/(+@7.h:g6. Klaus Gawehns (Germania) attira la mia attenzione sulla partita GawehnsGallinnis.¥:c3 £c7 8.¤f3 ¥g7 11.¤c3 ¤:c3 6.g3 0-0-0 16.00-0 la continuazione 11…¥f5!? sembra giocabile. A proposito. all’incirca pari.¥:e5!? ¥:e5 17.¤:e5 ¥:d1 18.4 Nuovi orizzonti 3 Il gioco d’ala dell’Avvoltoio (parte terza) 6.d6!?.e3 g6 (fin qui la variante era segnalata nei commenti alla partita Foisor-Ungureanu. 1 volevo evitare troppi dettagli e perciò raccomandai brevemente 9…e:f4 10.¦h4 (oppure 15.h:g6 in una più datata partita Tatai-Bücker) 13…d:e5 14.f4 d6 9. per esempio: 15…£c6 16.f4 (Köpke) il Nero ha serie difficoltà a completare il proprio sviluppo.¥d3 £d6 17. Perciò è 8…d6 che dovrebbe essere la continuazione corretta. Dopo 9.¥:f5 g:f5 10.?@?6)@-J PLLLLLLLLO 13.¥f5 f6 18. e il Nero può essere soddisfatto della situazione. che si trova in Nuovi orizzonti n.d4 c5 2.h5 ¤b6 MKKKKKKKKN I/@+@7@?0J I$#4?@#. NRW-Liga 1990: 1.¦dh1 ¥f6. Come possibile miglioramento suggerisco 16…£e7 (invece di 16…£d6) 17.£c2 £a5+ 5. Eppure.¦:h5 g:h5 19.¥d2 e5 7.¤f3 ¤d7 10.h4 ¥g7 12. In Nuovi orizzonti n.¦:h5 e4! potrebbe essere tentata.e5!? ¤f5 8. Per questo la partita GawehnsGallinnis merita la nostra attenzione. Questa sembra piuttosto incerta.¥e2 h5.c4 ¤e4 4. Dopo 9.0-0-0 ¥g4 15.¥:f3 ¤d7 15.¥e2 ¥:f3 14.?*16?&-J PLLLLLLLLO Ha ragione nel dire che 8…¥g7? (la mia mossa) non conduce alla parità.e4 ¥g4 13. il Bianco può giocare prima 9.?0J I$#@#$#@#J I?@?@?@#@J I4?$!"'@?J I?@!@?@?@J I@?@)@!@?J I!"?&?@!"J I.#J I?(?$?@#@J I@?$!$?@!J I?@!@?"?@J I@?*?"%@?J I!"1@?@!@J I.

f:e5. G.¤f3 e4 13. non posso escludere che il Bianco possa avere un piccolo vantaggio.£:f4 ¤d7 acquista importanza. Berescu (2392).¤g1 ¥f6 16.¤e5 e3 16.¥h3 0-0 11. 1) 9. Credo che il Bianco per prima cosa debba giocare 12. se il Nero abbia raggiunto la parità. Ma è ancora da discutere.¥h3 Una mossa forte.0-0-0. Per ora.d4 ¤f6 2. 10.¢h1 ¦e8 15. Difficilmente mi sono mai trovato peggio nella mia apertura preferita.£c2 £a5+ 5.¤c3. il Nero preferì conservare gli Alfieri sulla scacchiera: 9…¤d7 10. Fahnenschmidt (2198) St. Può il Nero permettere lo scambio del suo forte Alfiere? 9…¥:h3 Nella I. Gerhard Fahnenschmidt (ora 67-enne) linea 4.¤:h3 £d7 .¥d2 e5 7. ma la posizione del Nero è piuttosto passiva. L’attacco 10. Dr.a4 b6 14.£d3 £d8 18. Il Bianco ha l’intenzione di giocare f4f5 oppure 11.¦a2 g6 patta.¥:c3 £c7 8.0-0 ¦b8 13.b3 a6 17.f4 ¥g7 10. Ha il Nero qualcosa di meglio di 12…f6?”. tutto quello che possiamo dire è che c’è ancora molto da esplorare nella Un giovane Dr. ed io non esiterei ad utilizzarla nella pratica. creando un pedone passato protetto in “d5”.¤c3!?. Bücker (2349) Bad Wiessee 2005 (Open) 1.¤e2 0-0 12.c4 c5 3. Chissà? Un giorno potrebbe ben diventare la nuova variante principale. 9.¤d3 b6 il Bianco sembra stare leggermente meglio. Quest’ultima mossa sembra affidabile.¤c3 ¤:c3 6.g3 d6 Dopo 8…g6 9.f4 e:f4 10.¤d2.£e4+ £e7 11. Bucarest 1999. L’ultima partita mette pure in mostra i pericoli della linea 5.b:c3 £d6 15. quando gioca come un supereroe. che il mio avversario ha trovato sulla scacchiera. Non ci sono minacce immediate.d5 ¤e4 4.£d5 £:d5 17.£d2 ¦e8!? (11…d6) 12. Veneteanu (2245)-A. la mia raccomandazione (in Nuovi orizzonti n.c:d5 f6 18.£c2 £a5+ 5. D’altro canto.Nuovi orizzonti 3 5 Il gioco d’ala dell’Avvoltoio (parte terza) Se questa variante funziona.f4 sembra più pericoloso. quando nessuno più si fiderà di 5.d6 ¥:c3 14.e4 ¥e7 11. Klaus Gawehns scrive: “In questa linea il Bianco ha davvero una noce dura da schiacciare.

f4 e4 15. 16…f:g4 17.0-0-0 ¤d7 20.¤e4 f5) 12…h6 (12…£g4? 13.g4 e3 16.¤e4 f5 14.e4 ¦:g7 (24…¦e8! era persino più forte) 25.e5 ¤:c4 28.¥:g7 ¢h7 MKKKKKKKKN I/@?@3.¤f5 ¢c7 21.£e6 ¤b6 27.¤e4 f5 13.¦g1 £h7 36.¢c2 £d2+ Il Bianco abbandona. 12.£g8?? Sia 23. che dà al Bianco un utile tempo in più. oppure 12.f6 £g5+ 32. se il Nero avesse voglia di accollarsi un pedone passato in “d5”.h4 (12.¢c2 ¥d6 33. .¦:g3 ¥c5+ 39.f4 ¥:g5.f3! £h5 15.£e4+ ¢d8 19.¤:e3 h5? (17…£:f4) 18.¦g6 ¥b4+ 41.¤d2 £f7 14.¢f2 £:e4 40.¤d2 0-0 15. In entrambi i casi il Nero sembra quasi perduto.¥c3 che 23.g4 e3 17.¤e4 f5 14. La variante critica era 11…¥e7! 12.e3 h5 con complicazioni.f4 e4.¦he1 ¦d8 29.¤f2 seguita da g4) 13.h4 £g7 35.f5 d:e5 31. Nel prossimo numero: qualcosa di completamente diverso.¤f1 f:g4 oppure 16.¤f1 Durante la partita ho temuto pure 16.?@J I$#8'@?*/J I?@?$1@?@J I@?$!@%@#J I?@!@?"#@J I@?@?@?@?J I!"?@!@?"J I@?6-@?@-J PLLLLLLLLO 23. 11.£g6 avrebbero vinto facilmente per il Bianco.f4 ¤d7 potrebbe essere un’alternativa. che ha un pedone in più ed una posizione migliore. per esempio: 16.f7 g3 34.£e6! £e8 22.¤f3 f:g4 17. che è simile al testo.?0J I$#@3@#$#J I?@?$?@?@J I@?$!$?&?J I?@!@?@?@J I@?*?@?"?J I!"1@!"?"J I.6 Nuovi orizzonti 3 Il gioco d’ala dell’Avvoltoio (parte terza) 10…¥e7 11. 23…£g6 24. Un’altra opzione è 10…£c8.¢e3 ¦f8 38. ma tiene libera la casa “d7” per il Cavallo.?@?6?@-J PLLLLLLLLO 11…h6? Un errore.¤h4.¢d1 £e1+ 42.¥:f8 £:f8 24.¤g5 MKKKKKKKKN I/(?@7.¢d3 c4+ 37.¤:g7 £:g7 26.e4 ¦e8 25.¦e4 ¤b6 30.