You are on page 1of 33

Corso di

PROGETTO DI STRADE

Emissioni da traffico veicolare

Emissioni da traffico veicolare - 1

Corso di

PROGETTO DI STRADE

Contributo percentuale emissioni in atmosfera (2005)
SO2
NOx
COV
CH4
CO
CO2
N2O
NH3
PM2.5
PM10
PTS
CO2eq
Precurs. O3
Tot. acidif. (H+)

0%

10%

20%

30%

40%

50%

60%

70%

80%

90%

1-Produzione energia e trasform. combustibili

2-Combustione non industriale

3-Combustione nell'industria

4-Processi produttivi

5-Estrazione e distribuzione combustibili

6-Uso di solventi

7-Trasporto su strada

8-Altre sorgenti mobili e macchinari

9-Trattamento e smaltimento rifiuti

10-Agricoltura

11-Altre sorgenti e assorbimenti

100%

Regione Lombardia
Emissioni da traffico veicolare - 2

Corso di

PROGETTO DI STRADE

Studio dell’OMS: traffico e salute
Effetti a breve termine (ambito urbano)

Infiammazioni polmonari e/o sintomi respiratori

Effetti avversi nel sistema cardiovascolare

Aumento della richiesta di cure mediche e di ricoveri ospedalieri
Emissioni da traffico veicolare - 3

4 . in particolare per cause cardiopolmonari  aumento del rischio di sintomi respiratori e di malattie respiratorie  possibile aumento dell’incidenza del cancro del polmone in persone esposte per lungo termine  aumento della suscettibilità agli allergeni presenti nell’aria  aumento dell’effetto serra → grossi rischi per la salute umana Emissioni da traffico veicolare .Corso di PROGETTO DI STRADE Studio dell’OMS: traffico e salute Effetti a lungo termine (ambito urbano)  aumento del rischio di morte.

è contraddistinta da una ventilazione molto ridotta che impedisce l’efficace dispersione degli inquinanti.5 . caratteristico dei “canyon” regolari. Emissioni da traffico veicolare .Corso di PROGETTO DI STRADE Configurazione a “canyon”   VENTO MEDIO Canyon regolare: H/S=1 Canyon profondo: H/S=2 LATO SOPRAVENTO H LATO SOTTOVENTO VORTICE PRIMARIO PUNTO RECETTORE dove H = altezza degli edifici S = larghezza della strada S La generazione di un vortice primario.

1. dopo il 1.6 . fino al 31/12/1992) Autoveicoli.715/2007 e 692/2008 (EURO 5 A) Emissioni da traffico veicolare .dopo il 1.5 tonnellate EURO1 EURO2 EURO3 EURO4 EURO 5 imm.2011 91/441 CEE 91/542 CEE 93/59 CEE 94/12 96/1 CE 96/44 CE 96/69 CE 98/69 CE 99/96 CE 99/102 CE 2001/1 CE 2002/80 CE 98/69 CE-B 98/77 CE 99/102 CE-B 2001/1 CE-B 2002/80 CE-B . dopo il 1. 15/04 (immatr.1. dopo il 1.dopo il 1. fino al 31/09/1978)   ECE 15/02. fino al 31/03/1973)  ECE 15/00-01: limitazioni solo sulle emissioni di CO e HC (immatr.1.1997 imm.2006 imm. fino a 3.Corso di PROGETTO DI STRADE Normative europee Contenimento delle emissioni inquinanti  PRE ECE: veicoli non regolamentati (immatr.1.2001 imm.1. anche commerciali.1993 imm. 15/03.

a caldo + emiss. Si possono avere:    emissioni diurne: derivano dalla espansione del vapore dentro il serbatoio del carburante emissioni “hot/warm soak”: sono prodotte dallo spegnimento di un motore caldo perdite in movimento: derivano dal vapore generato nel serbatoio di carburante quando il veicolo è in movimento (stimate per i soli veicoli a benzina) Emissioni da traffico veicolare . a freddo = emissioni allo scarico • Emissioni evaporative: costituite dai COVNM.7 .Corso di PROGETTO DI STRADE Classificazione delle emissioni • Emissioni a caldo: prodotte dai veicoli i cui motori hanno raggiunto la loro temperatura di esercizio (stimate per tutte le tipologie di veicolo) • Emissioni a freddo: prodotte durante il riscaldamento del veicolo (stimate per i soli veicoli leggeri) emiss.

Monitoraggio ambientale con centralina fissa 2. Modelli di emissione i. Utilizzo della metodologia COPERT per una stima indicativa delle emissioni (es. Sito di riferimento: SINANET) Emissioni da traffico veicolare .8 . programma COPERT IV) ii.Corso di PROGETTO DI STRADE Metodi per la valutazione delle emissioni 1. Utilizzo della metodologia COPERT (COmputer Programme to calculate Emissions from Road Traffic) per la stima delle emissioni (es.

B. 6 mesi. NOx.9 . 1 anno. pioggia.….) l’esecuzione degli eventuali interventi N.…) Emissioni da traffico veicolare . … • Misure da effettuare in diverse postazioni: • Misure eseguite in diversi periodi.. 2 anni. CO. Tenere in considerazione le condizioni atmosferiche (vento.Corso di PROGETTO DI STRADE 1. Monitoraggio ambientale con centralina fissa • Misure dei maggiori inquinanti presenti nell’atmosfera: PM10. prima e dopo (1 mese.

c) 48C CO Analyzer per la misura delle concentrazioni del monossido di carbonio a c b e d d) campionatori d’aria e) antenna del modem Emissioni da traffico veicolare .Corso di PROGETTO DI STRADE 1. b) 42C NO-NO2-NOX Analyzer per la misura delle concentrazioni degli ossidi di azoto. Monitoraggio ambientale con centralina fissa Apparecchiature per l’acquisizione dei dati: a) BAM 1020 PARTICULATE MONITOR per la misura delle concentrazioni delle polveri sottili PM10.10 .

Corso di PROGETTO DI STRADE 2. i modelli di emissione possono essere più o meno aggregati. svantaggi: calcolo non dettagliato delle emissioni  MODELLI DISAGGREGATI vantaggi: calcolo delle emissioni dettagliato svantaggi: necessità di dati di rete prodotti da un modello di trasporto urbano o extraurbano Emissioni da traffico veicolare . sia spazialmente che temporalmente  MODELLI AGGREGATI vantaggi: simulazione in modo aggregato dei grandi sistemi di trasporto (provinciali e/o regionali) con lunghi orizzonti temporali (anno). Modelli di emissione In relazione al tipo di dettaglio richiesto per i risultati.11 .

ecc…. GPL)  Classe di anzianità in relazione alle normative europee sui dispositivi per la riduzione delle emissioni (Euro I.Corso di PROGETTO DI STRADE Parametri in gioco per la stima delle emissioni Parco circolante  Tipologia di veicolo (autovetture passeggeri. veicoli commerciali pesanti. ciclomotori e motoveicoli)  Tipo di combustibile utilizzato (benzina.. extraurbano.12 . gasolio. veicoli commerciali leggeri. autostradale) Emissioni da traffico veicolare . Euro III.)  Classe di cilindrata (per le autovetture) o di peso complessivo (per i veicoli merci) Condizioni di guida  Percorrenze medie annue  Velocità medie  Ciclo di guida (urbano. Euro II.

Le Regioni e le Province sono tenute a realizzare inventari regionali e provinciali sulle emissioni in atmosfera. Emissioni da traffico veicolare . Progetto nato dalla Comunità Europea al fine di raccogliere ed organizzare informazioni sulle emissioni in atmosfera. nell’ambito del progetto CORINAIR (CORe INformation AIR) per la redazione dei rapporti nazionali sullo stato dell’ambiente Progetto CORINAIR: parte del programma dell’European Environment Agency (EEA).Corso di PROGETTO DI STRADE Stima emissioni da traffico veicolare Metodologia COPERT Utilizzata dai National Reference Center.13 .

 Livello di manutenzione del veicolo Si considera un unico fattore che tiene conto del livello di manutenzione di tutte le parti del veicolo: gomme. motore etc. I motori dei veicoli si scaldano prima con temperature ambiente elevate.Corso di PROGETTO DI STRADE Fattori influenzanti le emissioni inquinanti  Pendenza del tratto stradale Ha effetto sulla resistenza del veicolo alla trazione. La potenza spesa durante le operazioni di guida è il parametro fondamentale che influenza le emissioni ed i consumi.  Temperatura dell’ambiente È il parametro critico.14 .  Altitudine sul livello del mare In Europa è poco significativo per l’assenza di stanziamenti urbani importanti situati ad altezze considerevoli sul livello del mare Emissioni da traffico veicolare .

Corso di PROGETTO DI STRADE 2.15 . Stima delle emissioni – COPERT IV Scelta della nazione e sue caratteristiche climatiche Emissioni da traffico veicolare .i.

16 .Corso di PROGETTO DI STRADE 2.i. Stima delle emissioni – COPERT IV Scelta del parco circolante Emissioni da traffico veicolare .

Corso di PROGETTO DI STRADE 2. Stima delle emissioni – COPERT IV Scelta della flotta circolante Emissioni da traffico veicolare .17 .i.

Stima delle emissioni – COPERT IV Scelta delle velocità medie e del ciclo di guida Emissioni da traffico veicolare .Corso di PROGETTO DI STRADE 2.18 .i.

Stima delle emissioni – COPERT IV Risultati ottenuti Emissioni da traffico veicolare .19 .i.Corso di PROGETTO DI STRADE 2.

Corso di PROGETTO DI STRADE 2.20 . Stima indicativa delle emissioni http://www.ii.apat.it/it/sinanet/fetransp Emissioni da traffico veicolare .sinanet.

ii.Corso di PROGETTO DI STRADE 2.21 . Stima indicativa delle emissioni Emissioni da traffico veicolare .

Stima indicativa delle emissioni Emissioni da traffico veicolare .22 .Corso di PROGETTO DI STRADE 2.ii.

Corso di PROGETTO DI STRADE Caso studio Ortofoto di progetto N-S E-O  Assenza accessi diretti  Intersezioni a rotatoria  Aumento velocità di marcia  Diminuzione distanza percorsa  Spazio aperto e arieggiato  Flusso veicolare scorrevole  Diminuzione tempi di percorrenza e consumi  Emissioni non concentrate  Diminuzione livelli di emissione Emissioni da traffico veicolare .24 .

25 .Corso di PROGETTO DI STRADE Analisi di traffico Rilievi di traffico Nord-Sud Rilievi di traffico Est-Ovest Interviste O/D Emissioni da traffico veicolare .

Direzione SUD SS16Direzione ADRIATICA Sud 1000 80.0 18 19 20 21 22 23 0 9 10 11 12 13 14 15 16 17 1000 10.0 100 0 0.0 300 portata (veicoli/h) portata (veicoli/h) 60.0 portata (veicoli/h) 900 70.0 20.0 50.0 400 30.0 100 0 1 2 3 4 5 6 ora 7 8 0 ex SS4 SALARIA -Est Direzione EST Direzione 800 50.0 velocità media oraria 22/12 60.0 700 700 50.0 18 19 20 21 22 23 0 1 2 3 4 5 ora 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 Emissioni da traffico veicolare .26 .0 400 30.0 velocità media (km/h) 60.0 18 19 20 21 22 23 0 1 2 3 4 5 ora 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 10.0 portata (veicoli/h) 700 500 3 700 50.Direzione Ovest OVEST portata oraria 22/12 velocità media oraria 22/12 1 1000 80.0 300 20.0 portata oraria 22/12 900 70.0 100 0.0 velocità media oraria 22/12 velocità media (km/h) 60.0 velocità media (km/h) 800 0.0 18 19 20 21 22 23 0 900 velocità media (km/h) 800 800 200 200 10.0 600 500 40.0 400 30.0 300 20.0 40.0 600 500 40.0 600 2 ex SS4Direzione SALARIA .Corso di PROGETTO DI STRADE Rilievi di traffico SS16 Direzione ADRIATICA -Nord Direzione NORD 1000 900 .0 velocità media oraria 22/12 80.0 400 4 5 6 ora 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 30.0 200 200 10.0 portata oraria 22/12 70.0 600 500 40.0 80.0 100 0 0.0 portata oraria 22/12 70.0 300 20.

27 .Corso di PROGETTO DI STRADE Indagini O/D e rilievi di traffico PREVISIONE UTILIZZO BY PASS DIREZIONE EST RILIEVO Interviste Uso By Pass % By Pass Flusso totale % intervistati Flusso 24 h Previsione uso By Pass 08:00-10:00 102 50 719 11:00-13:00 81 42 48% 963 11% 7290 3502 Stato attuale 17:30-19:30 98 43 952 PREVISIONE UTILIZZO BY PASS DIREZIONE OVEST RILIEVO Interviste Uso By Pass % By Pass Flusso totale % intervistati Flusso 24 h Previsione uso By Pass 08:00-10:00 83 52 691 11:00-13:00 78 49 63% 1011 8% 8644 5488 17:30-19:30 91 59 1304 Stato modificato Emissioni da traffico veicolare .

classe di anzianità e classe di cilindrata o di peso)  Condizioni di guida (percorrenze medie annue.28 .Corso di PROGETTO DI STRADE Calcolo emissioni con COPERT 4 Definizione parametri  Parco circolante (tipologia di veicolo. tipo di combustibile. ciclo di guida) • Dati ACI – Regione Marche – Anno 2007 combinati con • Rilievo flussi veicolari • Relative ai soli tratti in esame • Differenti per lo stato attuale e per lo stato modificato Emissioni da traffico veicolare . velocità medie.

Corso di PROGETTO DI STRADE Calcolo emissioni con COPERT 4 Parco circolante .7% Pesanti2 7.5 t Euro I 0.Regione Marche Anno 2007 Alimentazione AUTOVETTURE VEICOLI MERCI Cilindrata/peso Classe Euro Percentuale Benzina 800-1600 cc Euro II 48.5÷12 t Euro I 0.5÷7.7% Emissioni da traffico veicolare .29 .2% Pesanti1 < 3.8% Ibrida benzina 800-1600 cc Euro I 9.1% Diesel 1600-2000 cc Euro III 29.6% Leggeri Euro II 10.5 t 3.6% Pesanti3 14÷20 t Euro I 0.Dati ACI .3% Pesanti4 20÷26 t Euro I 0.

30 .Corso di PROGETTO DI STRADE Calcolo emissioni con COPERT 4 Parco circolante – Tratti in esame Categoria di veicoli AUTOVETTURE VEICOLI MERCI 1 2 3 4 5 6 7 8 ATTUALE [veicoli/giorno] IB IA MODIFICATO [veicoli/giorno] IB IA AB 11680 7220 2336 2483 7670 4741 1534 1630 7353 4545 1471 1563 3343 2066 669 711 4327 2675 865 920 160 130 77 178 105 86 51 117 101 82 49 112 46 37 22 51 59 48 29 66 Emissioni da traffico veicolare .

Corso di PROGETTO DI STRADE Calcolo emissioni con COPERT 4 Condizioni di guida Lunghezza dei tratti in esame B  LIB = 680 m  LIA = 805 m  LAB = 1310 m By-pass I A Emissioni da traffico veicolare .31 .

Corso di PROGETTO DI STRADE Calcolo emissioni con COPERT 4 Condizioni di guida Condizione Attuale Modificata Tratti considerati IB IA IB IA AB Percorrenze medie annue Velocità medie (×365 gg) 680 m 805 m 680 m 805 m 1310 m Ciclo di guida 10 km/h 100% urbano 15 km/h 100% urbano 40 km/h 100% rurale Emissioni da traffico veicolare .32 .

500 CO NOx PM(exhaust) Emissioni a caldo [t/anno] Emissioni a caldo [t/anno] 14 ATTUALE 3.Corso di PROGETTO DI STRADE Risultati ottenuti ATTUALE 12 MODIFICATO 10 8 6 4 2 0 3.000 1.000 CO2 Emissioni da traffico veicolare .500 1.500 0.33 .500 2.000 0.000 MODIFICATO 2.

34 .Corso di PROGETTO DI STRADE Risultati ottenuti 50% 45% % RIDUZIONE 40% 35% 30% 25% 20% 15% 10% 5% 0% CO NOx PM(exhaust) CO2 Emissioni da traffico veicolare .