You are on page 1of 1

Dicembre 2016 POESIA - Mensile internazionale di cultura poetica

N. 321 Anno XXIX Dicembre 2016


I libri di poesia a cura di Fabio Simonelli / Marco Vetrugno
Proiettili di-versi

Scrivere per trasformare le parole in fuoco, trasformare il dolore in bellezza, per non arrendersi:
questo il senso e lo scopo della poesia di Marco Vetrugno. Proiettili di-versi (Musicaos Editore,
Via Arciprete Roberto Napoli 82, 73040 Neviano, Lecce) raccoglie quarantanove testi vitali e
innamorati, ognuno dei quali d conto di una tensione esistenziale non risolta che, spesso, sfocia in
unazione in grado di incidere le proprie iniziali sulla corteccia del mondo. DAnnunzio, i futuristi,
Majakovskij, Leopardi e Hemingway per quanto concerne la letteratura, Modigliani, Mondrian,
Dal e il cubismo per quanto riguarda la pittura, sono le figure che, pi che ispirare Marco Vetrugno,
sono state da lui elette a immaginari interlocutori artistici, con i quali costantemente si confronta.