You are on page 1of 1

26

Serie B R La svolta

VENERDÌ 23 DICEMBRE 2016 LA GAZZETTA DELLO SPORT

Pisa, altra lite prima del sì
Ma Corrado può brindare

1Dopo la risoluzione dei contratti dei manager l’ultimo atto a Milano
Ennesimo contrasto al momento delle firme, a tarda sera l’ok finale
Alessio Carli
PISA

B

abbo Natale esiste e que­
st’anno si è messo al collo
la sciarpa del Pisa. Da ieri
ci credono i tifosi pisani di tutte
le età, dopo che dalla città del
panettone in extremis e quando
tutto sembrava perso è arrivata
in dono la cessione del club che
nelle scorse settimane era stata
più volte annunciata per poi
sfumare. Anche ieri, visto che
dal notaio si è arrivati alle 8 di
sera per le firme e poi sono se­
guite litigate, urla e finti malo­
ri. La trattativa si è chiusa alle
23.45. Nello studio del notaio
Angelo Giordano a Milano sono
state apposte le firme sul pas­
saggio del 100% delle quote
dell’Ac Pisa 1909 dalla Carrara
Holding di Fabio Petroni al
gruppo formato dalla Magico
di Giuseppe Corrado, la Viris di
Enzo Ricci e la Unigasket di Vit­
torio Calissi. Presente anche
Andrea Abodi, a sancire il pri­
mo positivo esempio per l’Italia
della Lega di B, che ha fatto da

L’imprenditore Giuseppe Corrado, 66 anni

advisor per la cessione della so­
cietà nerazzurra.
ULTIMO SCOGLIO La svolta de­
cisiva dopo un mese di trattati­
va era avvenuta la mattina ne­
gli uffici della Direzione Terri­
toriale del Lavoro di Pisa, dove
erano attese le firme sui verbali
di conciliazione da parte dei sei
dirigenti nerazzurri per i quali

Da sinistra Giovanni Corrado e Lorenzo Petroni

Corrado aveva chiesto la risolu­
zione del rapporto con come
condizione non negoziabile per
l’acquisto. Pietro Tomei, Giu­
seppe Tambone, Giuseppe Di
Pasquale, Pierluigi Tommasetti
e il vicepresidente Vincenzo Ta­
verniti, oltre ad alcuni giocatori
della scorsa stagione, a rinun­
ciare al pregresso. Ma nessuno
voleva mettere la firma senza

RDomani la partita
contro lo Spezia:
100 biglietti in
più concessi alla
tifoseria ospite

vedere prima quella del d.g. ed
ex socio Fabrizio Lucchesi, che
ha dato la delega a un legale. I
due giovani figli rappresentanti
delle parti, Giovanni Corrado e
Lorenzo Petroni, per stempera­
re la tensione, si sono presi la
pausa sigaretta, come due stu­
denti chiamati all’ultimo più
difficile esame. Lucchesi è stato
un osso duro, ha trattato la sua
posizione fino all’ultimo detta­
glio e ha dato il via libera solo
dopo le tre del pomeriggio. A
quel punto tutti sono partiti per
Milano, dove si trovava anche
Lucchesi, che ha voluto tutelare
tutti i suoi diritti come ex socio
dei Petroni (a cui cedette il suo
50% la scorsa estate). Da qui il
ritardo nelle firme.

TACCUINO
ASCOLI

I giocatori cantano
per i terremotati
 ASCOLI PICENO (p.e.)
Cantando sulle note di
Everybody Hurts che i Rem
scrissero dopo l’attentato alle
Torri Gemelle dell’11 settembre
2001, i giocatori dell’Ascoli
hanno realizzato un video
dedicato ai terremotati. Ogni
giocatore ha intonato un pezzo
dello struggente brano, il video
è anche su gazzetta.it.

LA SITUAZIONE

DERBY Circa 6 milioni: è quan­
to dovranno sborsare i Corrado
tra una piccola parte a Petroni,
il pagamento di tutti i debiti e
degli arretrati negli stipendi e i
contributi che porteranno a 2­4
punti di penalizzazione. Ovvia­
mente va rinforzata la squadra.
Si fanno in nomi di Ganz (Vero­
na, è della Juventus) ed Eramo
(Sampdoria) a centrocampo.
Intanto domani alle 12,30 si
torna in campo per il derby con
lo Spezia: 8.200 i posti a dispo­
sizione (compresi gli abbonati)
più i tifosi che arriveranno dal­
la città ligure. Ieri l’Osservato­
rio per le Manifestazioni Spor­
tive è venuto parzialmente in­
contro alla società bianconera,
aumentando da 300 a 400 la
capienza del settore ospiti
(l’Arena Garibaldi è ancora agi­
bile parzialmente) contro i 600
richiesti.

Domani c’è il derby
Avellino-Salernitana
 Domani ore 12.30 PisaSpezia: Manganiello di Pinerolo;
ore 15 Ascoli-Bari: Baroni di
Firenze; Avellino-Salernitana:
Abisso di Palermo; Brescia-Pro
Vercelli: Pezzuto di Lecce;
Carpi-Verona: Pasqua di Tivoli;
Cesena-Trapani: Abbattista di
Molfetta; Entella-Novara:
Piccinini di Forlì; FrosinoneBenevento: Ghersini di Genova;
Perugia-Latina: Nasca di Bari;
Spal-Ternana: Serra di Torino;
Vicenza-Cittadella: Pinzani di
Empoli. Classifica Verona p. 37:
Frosinone 35; Benevento (-1) 33;
Spal 32; Cittadella e Carpi 31;
Perugia 29; Bari 27; Entella e
Spezia 26; Novara 25; Ascoli e
Brescia 23; Salernitana, Latina,
Pro Vercelli e Vicenza 21; Pisa e
Ternana 20; Cesena 19; Avellino
17; Trapani 12.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lega Pro R 20a giornata
GIRONE A
ALESSANDRIA
E CREMONESE
PER L’ALLUNGO
Ore 14.30
ALESSANDRIA (4-4-2) 1 Vannucchi; 2
Celjak, 21 Gozzi, 13 Piccolo, 3 Manfrin;
17 Marras, 8 Nicco, 5 Mezavilla,
10 Iocolano; 18 Gonzalez, 24 Bocalon.
(12 La Gorga, 7 Cottarelli, 9 Marconi,
11 Fischnaller, 19 Sosa, 20 Barlocco,
23 Branca, 26 Aramini ). All. Braglia.
PRO PIACENZA (3-5-2) 1 Fumagalli;
5 Sall, 8 Aspas, 6 Bini; 11 Cardin,
15 Pugliese, 7 Cavalli, 16 Rossini,
2 Calandra; 9 Pesenti, 27 Musetti. (12
Bertozzi, 3 Sane, 14 Gomis, 13 Girasole,
10 Martinez, 20 Cassani, 18 Ferrara, 19
Marra, 23 Bazzoffia, 30 Pozzi). All. Pea.
ARBITRO Chindemi di Viterbo (Li
Volsi-Meozzi). (and. 1-0)
COMO (3-5-2) 22 Zanotti; 6 Antezza,
5 Briganti, 15 Ambrosini; 23 Marconi,
8 Pessina, 20 Fietta, 10 Di Quinzio,
30 Sperotto; 9 Chinellato, 19 Cortesi.
(33 Rubinho, 3 Nossa, 4 Cicconi,
7 Mutton, 14 Scaglione, 16 Le Noci,
17 Cristiani, 24 Piacentini, 26 Peverelli,
29 Bartulovic, 31 Damian). All. Gallo.
AREZZO (4-3-3) 1 Benassi; 16 Luciani,
2 Muscat, 4 Solini, 3 Sabatino; 8 Foglia,
13 De Feudis, 7 Corradi; 10 Erpen,
18 Polidori, 21 Bearzotti. (22 Borra,
12 Garbinesi, 6 Milesi, 23 Sirri,
5 Masciangelo, 14 Demba, 19 Ba,
24 Rosseti, 15 D’Ursi, 17 Yamga,
11 Grossi). All. Sottili.
ARBITRO Paterna di Teramo (FuscoCassarà). (2-2)
OLBIA (4-3-1-2) 23 Carboni; 2 Pinna,
5 Dametto, 6 Miceli, 3 Cotali;
20 Muroni, 8 Geroni, 11 Piredda; Feola;
17 Kouko, 10 Ragatzu. (1 Montaperto,
22 Van Der Want, 15 Pisano,
24 Quaranta, 14 Russu, 16 Auriemma, 7
Cossu, 13 Murgia, 18 Scanu, 25 Tetteh,
9 Capello, 19 Senesi). All. Mignani.
RENATE (4-3-3) 22 Cincilla; 15 Di
Gennaro, 13 Malgrati, 5 Teso,
16 Vannucci; 18 Dragoni, 4 Pavan,
23 Scaccabarozzi; 7 Anghileri,
9 Marzeglia, 20 Napoli. (1 Merelli,
2 Mora, 3 Schettino, 6 Stefanelli,
8 Graziano, 10 Galli, 11 Florian,
14 Lavagnoli, 17 Santi, 21 Palma).
All. Foschi.
ARBITRO Capraro di Cassina (PepeIovine). (1-2)
PISTOIESE (4-3-1-2) 1 Feola;
25 Guglielmotti, 5 Priola, 23 Neuton,
3 Sammartino; 21 Hamlili, 19 Minotti,
8 Benedetti; 10 Colombo; 20 Varano,
9 Rovini. (22 Albertoni, 2 Placido,
6 Boni, 15 Colombini, 16 Proia,
4 Gargiulo, 17 Luperini, 7 Finocchio,

30 Bellazzini, 11 Gyasi, 26 Ghimenti, 14
Pandolfi, 24 Tomaselli). All. Remondina.
LUPA ROMA (4-3-1-2) 1 Svedkauskas;
28 Mazzarani, 2 Rosati, 24 Gigli, 3 Celli;
14 Baldassin, 5 La Camera, 21 Corvesi;
20 Ceccarelli; 9 Fofana,
16 Mastropietro. (12 Brunelli, 4 Sfanò,
19 Cafiero, 6 Garufi, 8 Proia, 11 Aloi,
10 Rozzi, 15 Palomeque, 7 Mancosu).
All. Di Michele.
ARBITRO Lorenzin di Castelfranco
Veneto (Martinelli-Spreafico). (2-2)
RACING ROMA (4-4-2) 22 Reinholds;
2 Capanna, 4 Macellari, 6 Vona,
3 Proietti; 21 Maestrelli, 17 Vastola,
8 Massimo, 24 Ricciardi; 19 Loglio,
10 De Sousa. (1 Savelloni, 12 Lazzari,
20 Bigoni, 25 Caldore, 28 Shahinas,
13 Giura, 14 Taviani, 9 Calabrese).
All. Giannichedda.
LIVORNO (3-4-1-2) 30 Mazzoni;
21 Gonnelli, 5 Borghese, 6 Gasbarro;
27 Jelenic, 14 Marchi, 8 Luci, 11
Lambrughi; 23 Venitucci; 18 Maritato,
9 Cellini. (12 Falcone, 26 Rossini, 2
Toninelli, 17 Ferchichi, 20 Dell’Agnello,
19 Morelli, 19 Murilo, 35 Bartolini,
15 Gemmi). All. Foscarini.
ARBITRO D’Ascanio di Ancona
(Notarangelo-Spiniello). (0-1)
Ore 16.30
CARRARESE (4-4-2) 1 Lagomarsini;
2 Rampi, 5 Battistini, 13 Benedini,
3 Foglio; 27 Dell’Amico, 4 Rosaia, 17
Cristini, 19 Torelli; 9 Miracoli, 21 Rolfini.
(22 Contini, 15 Pellizzari, 14
Migliavacca, 25 Belfasti, 16 Amico,
23 Brondi, 20 Marabese, 24 Massaro).
All. Danesi.
GIANA (3-5-2) 22 Viotti; 2 Perico,
24 Montesano, 19 Rocchi; 13 Iovine,
5 Pinardi, 4 Chiarello, 17 Greselin,
11 Augello; 9 Bruno, 16 Gullit.
(1 Sanchez, 23 Sosio, 15 Bonalumi, 6
Marotta, 7 Pinto, 25 Ferrari). All. Albè.
ARBITRO Mei di Pesaro (Della CroceCatucci). (1-2)
CREMONESE (4-3-1-2) 1 Ravaglia; 4
Salviato, 5 Polak, 15 Marconi, 3 Gemiti;
23 Scarsella, 18 Pesce, 7 Belingheri;
10 Maiorino; 9 Brighenti, 11 Stanco.
(22 Galli, 20 Bellucci, 2 Procopio,
13 Stanghellini, 26 Ferretti, 24 Lame,
8 Cavion, 17 Porcari, 16 Ruci,
21 Haouache, 20 Perrulli, 19 Scappini).
All. Tesser.
VITERBESE (4-4-2) 1 Iannarilli;
31 Celiento, 6 Scardala, 5 Dierna,
3 Pacciardi; 10 Belcastro, 8 Cuffa,
7 Mununga, 26 Varutti; 14 Bernardo,
20 Neglia. (22 Pini, 2 Mallus, 16 Fè,
17 Cenciarelli, 21 Corinti, 11 Diop,
9 Invernizzi). All. Tacchi (Pagliari
squalificato).
ARBITRO Prontera di Bologna
(Bianchini-Salvatori). (0-0)
PIACENZA (4-3-3) 22 Kastrati;
21 Castellana, 6 Silva, 4 Pergreffi, 14
Agostinone; 11 Saber, 5 Taugourdeau,
17 Barba; 7 Matteassi, 9 Razzitti,

23 Franchi. (27 Pelizzoli, 3 Sciacca,
2 Di Cecco, 15 Colombini, 25 Abbate,
19 La Vigna, 18 Segre, 8 Cazzamalli,
20 Cesena, 24 Debelijuh). All. Franzini.
LUCCHESE (4-3-3) 22 Nobile;
19 Espeche, 29 Dermaku, 6 Capuano,
7 Merlonghi; 16 Bruccini, 15 Nolè,
24 Cecchini; 11 Terrani, 9 Forte, 28 De
Feo. (1 Di Masi, 4 Florio, 5 Maini,
8 Mingazzini, 10 Fanucchi, 12 Rinaldi,
13 Fratini, 17 Bragadin, 20 Gargiulo,
21 Zecchinato, 27 De Martino). All.
Galderisi.
ARBITRO Ayroldi di Molfetta
(Trinchieri-Avalos). (1-1)
Ore 20.30
SIENA (4-4-2) 1 Moschin; 14
D’Ambrosio, 17 Stankevicius, 16 Bordi,
15 Iapichino; 20 Grillo, 24 Doninelli,
8 Guerri, 25 Vassallo; 9 Mendicino,
10 Marotta. (22 Ivanov, 5 Ghinassi,
3 Romagnoli, 23 Firenze, 18 Masullo,
21 Saric, 28 Secondo, 4 Rondanini,
7 Castiglia, 13 Bunino). All. Scazzola.
PONTEDERA (3-5-2) 29 Lori; 4 Risaliti,
8 Della Latta, 6 Polvani; 16 Corsinelli,
30 Kabashi, 14 D. Gemignani, 18 Calò,
3 A. Gemignani; 10 Disanto, 7 Santini.
(12 Giacomel, 22 Becuzzi, 2 Borri,
9 Cais, 11 Udoh, 15 Bonaventura,
17 Chella, 21 Videtta, 26 Barca). All.
Indiani.
ARBITRO Pagliardini di Arezzo
(Bercigli-Mariottini). (1-1)
TUTTOCUOIO (4-3-1-2) 1 Nocchi;
4 Borghini, 6 Falivena, 5 Bachini,
3 Picascia; 25 Provenzano, 15 Caciagli,
20 Berardi; 10 Masia; 9 Tempesti,
7 Shekiladze. (12 Cappellini, 2 Mulas,
8 Zenuni, 11 Merkaj, 13 Gremigni, 14
Tiritiello, 17 Siani, 18 Serinelli, 19 Frare,
21 Pellini, 27 Lo Porto). All. Fiasconi.
PRATO (4-2-3-1) 1 Melgrati;
2 Catacchini, 23 Ghidotti, 14 Danese,
29 Tomi; 8 Carcuro, 4 De Micheli;
19 Malotti, 16 Sowe, 11 Di Molfetta;
9 Moncini. (22 Saloni, 3 Sobacchi,
15 Vannucci, 20 Checchin, 21 Cavagna,
34 Marini, 35 De Simone). All. Monaco.
ARBITRO Nicoletti di Catanzaro
(Zambelli-Pappalardo). (2-2)
CLASSIFICA
Alessandria p. 47; Cremonese 39;
Livorno 36; Arezzo 33; Renate e
Piacenza 29; Lucchese (-1) e Como 28;
Giana, Viterbese e Olbia 27; Siena* e
Pistoiese 23; Carrarese 22; Pontedera
19; Pro Piacenza* e Tuttocuoio 18; Lupa
Roma 16; Prato 12; Racing Club 11.

TRE ACQUISTI DEL RACING CLUB
ROMA (g.d.g.) Il Racing Club ha
tesserato tre giocatori: il portiere
Reinis Reinholds, lettone classe 1997,
appena svincolato dalla Civitanovese,
e difensori Marco Bigoni (ex L’Aquila
nell’ultima stagione) e Marco Caldore
(cresciuto nel Genoa, svincolato dalla
Sangiovannese).

GIRONE B
CAPUANO
SULLA STRADA
DEL PARMA
Ore 14.30
FANO (3-5-2) 12 Andrenacci;
2 Zigrossi, 16 Zullo, 5 Ferrani;
13 Lanini, 23 Gualdi, 14 Bellemo,
21 Gabbianelli, 19 Taino; 15 Masini,
9 Gucci. (1 Menegatti, 3 Di Nicola,
4 Carotti, 7 Cazzola, 10 Borrelli,
17 Sassaroli, 18 Ingretolli,
20 Capezzani, 26 Camilloni,
27 Schiavini). All. Cusatis.
SÜDTIROL (4-3-3) 22 Marcone;
21 Tait, 15 Di Nunzio, 6 Bassoli,
16 Sarzi; 8 Cia, 4 Obodo, 10 Fink;
13 Ciurria, 9 Gliozzi, 11 Tulli. (1 Piz,
5 Baldan, 3 Vasco, 23 Packer,
8 Furlan, 18 Torregrossa, 19
Sparacello, 14 Spagnoli). All. Viali.
ARBITRO Bertani di Pisa
(Cataldo-Zaninetti). (and. 0-2)
GUBBIO (4-3-3) 22 Narciso;
6 Marini, 24 Burzigotti, 5 Rinaldi,
11 Zanchi; 18 Valagussa, 4 Croce,
28 Casiraghi; 27 Ferretti,
19 Candellone, 10 Ferri Marini.
(1 Volpe, 2 Pollace, 23 Kalombo,
3 Petti, 12 Marghi, 5 Conti,
15 Bergamini, 20 Costantino, 25
Lunetta, 14 Musto, 29 Tavernelli).
All. Magi.
PORDENONE (4-3-1-2) 1 Tomei;
2 Pellegrini, 5 Ingegneri, 4 Stefani,
3 De Agostini; 6 Suciu, 8 Burrai,
26 Misuraca; 16 Cattaneo; 10
Berrettoni, 9 Arma. (12 D’Arsiè,
13 Marchi, 15 Parodi, 21 Gerbaudo,
24 Filinsky, 18 Broh, 20 Buratto,
14 Martignago, 7 Azzi, 19 Raffini,
23 Pietribiasi). All. Tedino.
ARBITRO Dionisi di L’Aquila
(Marinenza-Rotondale). (1-1)
MACERATESE (4-3-1-2) 22 Forte;
5 Marchetti, 6 Gattari, 24 Perna,
14 Ventola; 20 Mestre,
19 Malaccari, 7 De Grazia;
10 Turchetta; 9 Colombi, 11 Petrilli.
(1 Moscatelli, 2 Gremizzi, 3 Broli,
4 Bondioli, 13 M. Massei,
15 Allegretti, 16 Palmieri,
17 A. Massei, 21 Bangoura,
23 Franchini, 25 Ramadani,
26 Cannoni). All. Giunti.
ALBINOLEFFE (3-5-2) 32 Nordi;
5 Zaffagnini, 4 Gavazzi, 6 Scrosta;
23 Guerriera, 13 Agnello,
15 Nichetti, 27 Di Ceglie,
16 Anastasio; 9 Mastroianni 21
Virdis. (1 Cortinovis, 2 Mondonico,
6 Magli, 11 Moreo, 14 Dondoni, 19
Ravasio, 24 Mandelli, 29 Minelli).
All. Alvini.
ARBITRO Tursi di Valdarno

(Nuzzi-Meocci). (2-3)
PADOVA (3-5-2) 1 Bindi; 13 Sbraga,
25 Emerson, 19 Russo; 16 Madonna,
18 Mazzocco, 4 Filipe, 5 Dettori, 3
Favalli; 9 Altinier, 10 Neto Pereira. (22
Favaro, 2 Tentardini, 15 Monteleone,
20 Boniotti, 17 Gaiola, 24 Marcandella,
21 Alfageme, 11 Germinale). All. Brevi.
SAMBENEDETTESE (4-3-3)
33 Aridità; 19 Tavanti, 25 Mori, 3 Radi,
2 Di Pasquale; 6 Lulli, 5 Berardocco,
29 Damonte; 7 Mancuso,
9 Sorrentino, 11 Pezzotti. (4 Di Filippo,
10 Tortolano, 15 Zappacosta, 17 Di
Massimo, 18 Candellori, 20 Mattia, 21
Vallocchia, 22 Pegorin). All. Palladini.
ARBITRO Schirru di Nichelino
(Mazzei-Di Stefano). (0-2)
TERAMO (4-3-1-2) 1 Rossi; 5 Altobelli,
23 Caidi, 6 Speranza, 3 D’Orazio;
8 Bulevardi, 20 Carraro, 16 Ilari; 7 Di
Paolantonio; 10 Sansovini, 9 Croce.
(22 Calore, 2 Capitanio, 13 Manganelli,
15 Karkalis, 4 Petermann, 24 Mantini,
25 Cesarini, 27 Steffè, 11 Petrella,
18 Forte, 21 Fratangelo). All. Zauli.
LUMEZZANE (4-3-3) 1 Pasotti;
13 Rapisarda, 24 Tagliani, 6 Sorbo,
2 Bonomo; 5 Calamai, 4 Arrigoni, 17
Varas; 11 Bacio Terracino, 9 Barbuti,
18 Russini. (12 Fiory, 23 Magnani,
14 Allegra, 19 Brusacà, 10 Genevier,
20 Gentile, 16 Leonetti, 8 Speziale).
All. De Paola.
ARBITRO De Angeli di Abbiategrasso
(Zingrillo-D’Alia). (0-2)
Ore 16.30
FORLI’ (4-3-1-2) 1 Turrin; 13 Adobati,
14 Cammaroto, 2 Conson, 20 Sereni;
25 Alimi, 4 Capellupo, 10 Spinosa; 26
Capellini; 7 Tentoni, 21 Bardelloni. (27
Semprini, 5 Baschirotto, 3 Franchetti,
19 Croci, 23 Vesi, 6 Ferretti, 17 Tonelli,
28 Martina Rini, 18 Di Rocco, 15 Tura,
8 Piccoli, 9 Parigi). All. Gadda.
VENEZIA (4-3-3) 1 Facchin; 24 Fabris,
6 Domizzi, 13 Modolo, 26 Garofalo;
21 Acquadro, 4 Pederzoli, 8 Soligo;
11 Tortori, 19 Geijo, 17 Marsura.
(12 Sambo, 22 Vicario, 2 Luciani,
3 Galli, 5 Malomo, 25 Cernuto,
15 Stulac, 9 Ferrari, 10 Fabiano,
18 Moreo, 20 Edera). All. Inzaghi.
ARBITRO Balice di Termoli
(Graziano-Bologna). (0-1)
Ore 18.30
FERALPI SALÒ (3-5-2) 12 Livieri; 26
Gambaretti, 2 Aquilanti, 6 Ranellucci;
23 Parodi, 7 Settembrini, 4 Staiti,
8 Maracchi, 3 Ruffini; 20 Gerardi, 17
Guerra. (1 Caglioni, 5 Davì, 9 Romero,
11 Bizzotto, 13 Allievi, 14 Gamarra,
15 Turano, 16 Boldini, 18 Luche,
19 Codromaz, 24 Murati). All. Asta.
SANTARCANGELO (3-5-2) 22 Nardi;
2 Paramatti, 5 Adorni, 21 Sirignano;
17 Ungaro, 23 Gatto, 10 Dalla Bona, 8
Valentini, 3 Rossi; 9 Cori, 7 Cesaretti.
(1 Gallinetta, 12 Battistini, 6 Ronchi,

13 Urso, 24 Danza, 16 Gulli,
15 Posocco, 27 Merini, 11 Mancini,
18 Alonzi). All. Marcolini.
ARBITRO Annaloro di Collegno
(Zanardi-Magri). (1-3)
MANTOVA (4-2-3-1) 1 Bonato;
20 Gargiulo, 17 Siniscalchi, 6 Carini,
2 Bandini; 21 Boccalari, 8 Raggio
Garibaldi; 7 Zammarini, 26 Di
Santantonio, 10 Caridi; 9 Marchi.
(12 Maniero, 22 Errera, 3 Romeo,
5 Menini, 23 Cristini, 24 Regoli,
25 Laplace, 28 Ruopolo). All. Graziani.
ANCONA (4-3-3) 1 Scuffia; 16 Daffara,
17 Moi, 13 Ricci, 27 Forgacs;
5 Gelonese, 26 Zampa, 10 Agyei;
15 Bariti, 23 Momentè, 7 Frediani.
(12 Rossini, 2 Barilaro, 3 Malerba,
4 Djuric, 6 Kostadinovic, 8 Bambozzi,
11 De Silvestro, 18 Montagnoli,
19 Tassoni, 20 Samb, 21 Battaglia,
24 Voltan). All. Brini.
ARBITRO Zufferli di Udine (ZanettiElkhayr). (1-1)
PARMA (4-3-3) 1 Zommers;
31 Messina, 2 Canini, 6 Lucarelli,
21 Nunzella; 4 Corapi, 8 Giorgino,
29 Scavone; 9 Nocciolini, 32 Evacuo,
10 Baraye. (22 Coric, 33 Fall,
20 Benassi, 3 Saporetti, 5 Miglietta,
28 Simonetti, 11 Melandri, 23 Ricci,
7 Mazzocchi, 17 Guazzo, 14 Mastaj,
18 Calaiò). All. D’Aversa.
MODENA (3-5-1-1) 12 Manfredini;
4 Accardi, 5 Cossentino, 28 Popescu;
23 Calapai, 21 Remedi, 24 Giorico, 32
Schiavi, 25 Basso; 10 Tulissi; 17 Diakite.
(1 Costantino, 13 Minarini, 16 Zucchini,
20 Aldrovandi, 23 Calapai, 7 Sakaj,
11 Olivera, 15 Besea, 18 Salifu, 19 Loi,
9 Ravasi, 14 Bajner). All. Capuano.
ARBITRO Zanonato di Vicenza
(Tribelli-Badoer). (0-0)
REGGIANA (4-3-1-2) 1 Perilli;
24 Ghiringhelli, 6 Spanò, 20 Sabotic,
3 Pedrelli; 21 Calvano, 16 Bovo,
4 Angiulli; 7 Cesarini; 9 Marchi,
28 Falcone. (12 Narduzzo, 13 Giron,
14 Mogos, 15 Rozzio, 19 Lombardo,
26 Bonetto, 8 Maltese, 18 Mecca,
17 Manconi, 29 Rizzi, 10 Nolè,
27 Guidone). All. Colucci.
BASSANO (3-5-2) 1 Rossi; 13 Pasini,
5 Bizzotto, 19 Soprano; 2 Formiconi,
7 Falzerano, 21 Laurenti, 11 Minesso,
26 Lancini; 24 Grandolfo, 18 Fabbro.
(22 Bastianoni, 9 Maistrello,
14 Candido, 16 Tronco, 17 Cavagna,
20 Bortot, 27 Mazzon). All. D’Angelo.
ARBITRO Pasciuta di Agrigento
(Gnarra-Cecchi). (1-2)
CLASSIFICA
Venezia p. 39; Pordenone 38;
Reggiana 36; Parma e Padova 33;
Sambenedettese e Gubbio 31;
Bassano 29; Feralpi Salò 26;
AlbinoLeffe 25; Santarcangelo 24;
Lumezzane e Sudtirol 21; Maceratese
(-3) e Ancona 20; Teramo 18; Modena
e Forlì 16; Fano e Mantova 15.