You are on page 1of 33

H OT E L S , R E S TA U R A N T S , S H O P P I N G , A R T S & E V E N T S I N V E N I C E & V E N E TO

01-02/2016

your guide to Venice & more

anno VI, num. 38, Gennaio-Febbraio 2016

04

no
Ca

Pia
ve
lo
C.l
.Pia
ve

Campo dei RioTerrà
Frari

ia
ch
Ve
c

ina

ter

ng
aS
.Ca

Lu

Fos
cari
n

i

lle

Ca

i

due
Pozz

en

te

Rio
Barba Terà
Frutta
rol

N

ov
e

ro

dic

a
ell

ta
de

llo

Sq

iM
en

ue

St

me
n

ed
e

Musei

C.llo
Widmann

da

C.llo
d. Cason

Fon

H

Calle Larga
G.Gallina

Shopping

Campo
SS.Giovanni
e Paolo
Barb

liza

da

S.L
io

C. Lunga
S.M. Formosa

Campo
so S.Maria Formosa
di
ra
Pa C.M vo
uo
N

Vicenza

Borgoloco
S.Lorenzo

a
fa

uf

Gi

a
er

ub

ie
ch
ec
Sp
a
d.
ad
Sp
Me

i
et

Pr

C.

i
br

Cal

d.

d. To
le
zzo

aria

Campo
S.Marina

Verona

Sa

Campo
S.Salvador

56

Ospedale
Civile

Mappe / Maps
ti

Ponte
di Rialto

Campo
S.Maria Nova

Mua

R.
Dr
ag
an

C.llo
Stella

Campo
SS.Apostoli

an
ti

Nightlife

Ca
ll

li

m

r

Calle

lle
Ve
le
ed
e

iu
Pr

da

Ca
lle

ta
ch
et
Ra
c

S.F
eli
ce

Ca
ll

eV
enie

Calle de la
Casseleria

Campo
S.Luca

Fo
n

Ca
ll
de e la
iB
r
ott ga
eri

Call

ab
iF
de

Calle della
Mandola

Campo
Manin

Campo
Gesuiti

Caffè / Cafés

e

Calle degli
Avvocati

i

Campo
S.Benedetto

eM
.

rte

Nu
ov
a

Co

n

bo

ar

lC

de

rin
a

g
Ru

a
Riv

ll
va
Ca

48

ate

Campo
S.Bartolomio

in

lV

de

n
Fo

Ca

C.

Cà Foscari

lle

ta

le

rtego
Sotopo
doneta
de la Ma

ta
d.

Ristoranti / Restaurants

ll
Ca

ti

Ca
Pa
go
ta

ri
te
ot
iB
de
lle

Campo
S.Silvestro

lle
C.

Pre

Campo
S.Pantalon

C.
La
Pr rga
iuli

C.

eri

on

Sa
lle

Campo
S.Aponal

Calle dei
Cavalli

Campo
S.Tomà C. Traghetto

Rio No
vo

rte

Co
i
Tr C.lo
ev
isa
n

Le
zz
e
da
m

r
rn
e
Co
lle
Ca

Campo
S.Polo

à

S.Tom

d.S
.C

Campo
della Pescaria
C.
Campo
Beccarie
C. Battisti
Campo
S.Giacomo

Campo
Rialto
Nuovo

ov
e

Call

rti

2

C.
Fo
r

C.

C.G

ig
o
M
oc
en

lio

N

C. carmi
na

lle

Ca

Alberghi / Hotels

Rug
a

t.
re
to

tin

C.

ne
r

C.

C.L
arg
a
rop
p

co

Br
az
zo

Lo
lle
Ca
io
Me
g
de
l

m
pe
tto

Ri

Sa
li

ti

in
a

Fo
nd
.

ar
m

F.
O

C.
Ch
ie
Campo
sa
Campo S.M.
S.Cassiano
MaterDomini
C.
d.
Ag
ne
Calle
llo
del Scaleter
Ra
m
pa
ni
sa
ie
Campiello
h
àC
n
zzi
i
r
b
l
A
Do

en

C.d.Fa
va

Ter
à

Campo
S.Rocco
dei

bo

m

te

Salizada S.G.Grisostom
o

Campo
S.Stin
Rio

lle

m

C.po
S.Sofia

Ca

C.
Vis
cig
C.
a
Co Lar
g
nt
ar a
ina

36

aL
acc
a

Ramo
Campazzo

Ca

z.

ier

lo

Campo
S.Giacomo
dell'Orio

S.
St
ae

ez

Co

dell

o

Fo
n

Rio Terra

lle
Ca

Sp

.C

lo
cc
o

C.l

re

da

n

C.M

o
C.lle

C.Pag
lia
C.Cot
on

na
ag
Sp
di

a
st
Li
i
lz
Sc
a
d.
Fo
n
Pi
n
eo

en

Ca

Ca
lle
Gra
C.t
dis
eC
ca
av
allo

une

ghe

C.P
isan
i
Cap
itello

d. A
se

no
d.
Fo
r

lle

Rie

ssia

ne
ati
orm

Sc
a
Ve la m
cc at
hio .

ret

hio

d.C
lle

llo

C.

rti

2
C.

ve

iov
an

ni

eS
cu
Call

se

az
io
S. ne
Lu F
ci F.S
a
S

St

S.
Si
m

en
ze
ra

C.

i
fic

Sc
om

C.llo
d. Isola

re
O
D.

lle

Corte
Anatomia

Campo
S.Stae

iso

le

ri

ad
ar
lP

na

tte

ne

lon

Co

da

Fo
n

de

Ca

l

a

ma

na

C.

ritt
i

Ca

na

g
Ru

Ma

d.

ale

14
16
20 20
28
32
35
42 36
42
48
56
Fo
n

Campo
Abbazia

a
ov

Ca

Ruga
Bella

Campo
N.Sauro

in
ar

Ca

e

rt

Corte Amai

Corte
Gallo

Campo
Riello

.M

l
na

i
ch

zio
ne

d.

dd

di
a

Fond.
Grimani

Fo
n

Ma

or

N

R
rin nd.
Ma Fo

a
ng

Rio

u
eL

cin
oS
ta

Te

lo

in
i

a

era

orr

C.C

i

de

Campo
S.Giovanni
Decollato

Ruga Vec
chia

ott

far
o

ta

Lis

ri
Ba

ll
Ca

Ba

te

ro

na
don
Ma

llo

re
a
T.C
R.

Bu
C.

Co

ria
re
Ce
lle
Ca

tto
he

lT
ron
c

de

la

ric

Campo
S.Fosca

C. Cazza

as

i

F
Ri .ta
d
o
No el
vo

M

ise

ISO

Mostre / Exhibitions

ar

ia

Rio

C.P
ego

nt

d
ra
St

ani

Campo
S.Simeon
Profeta

m
rga
Be

C.llo
Dario

.Min

lla

Co

az

Campo
S.Leonardo

iasio
di B
Riva

is
te P

Cor

Campo
della Lana

lG
a

de

G.

bb

Iso

nta

d
Fon

Co

Fon
d
.de

C

i
ta Rizz
amen
ie
Fond
ocurat
lle Pr
.ta de
Fond

me

d.

io
.d.F

Ponte
degli Scalzi

lentin
a To

dei Pe

da

Fo
n

.A

16
do
nar

o

C
Ch .llo
iov
ere

Fon
d

ri

lin
po
Ta

Ca
va
l

Campo
d.Mori

Mo

.
nd
Fo

Ai

.t
Fond

nsieri

Fon

Campo
S.Marcuola

C.

elle

Burchi

ei

10

Eventi /
Selected 2venice events

Campo
Madonna
dell'Orto

va
uo
aN

li

en

d.d

i

e
Rio Terà S.L

Ponte
delle Guglie

rto

nd
Fo

Ve
n

.O

i

Cas

ad

ad
Str

li

Campo
dei Tolentini

o
S.Marc
Cazziola
Fond.ta

ica
Fabr
.de la
Fond Tabacchi
dei

S.Maria
Fond.
e
Maggior

ta

e
eNuov

ier

li

Piazzale
Roma


Rio Te

en

G

C.llo
d. Scuole

Fon

sin

a

iu

Giardini
Papadopoli

delle

m

io

.M

sen

Pr

Fo

.ta
Fond

eg

me

Ma

lle

m

re
a

ar

da

ia
rd

Pr

ta

nd

nn

Fo
nd

ovo
.Nu

Campo
S.Geremia

iu

Ca

m

S.
A

Ca

Or

Campo
del Ghetto

o
ric

lle

a
nd

po

di

Fo
n

ns
a

.
le d

nan

nta

ise
M

Ca

Enjoy your stay!

Ca

me

d.

ov
a

ta

.Sa
vor
g

Corte
Cendon

Se

ut

Fon
d

lla

Carnevale a Venezia/
The Carnival in Venice

14

M

en

de

Corte
Zappa

da

e

Nu

m

nta

C.Preti
R.Ter.Crist
o
C.Crist
o

ng
Cris

ag
lo
C.

d.

to

C.A

n
ze
az

ie
ar

riM

cc
Be

Co

le
de
lle
Ca

da

ll
C.

buon viaggio!

Fon

me

C.l

Dear visitor,
Welcome to our city. The Venice that you will
find during these weeks will be the colorful and
cheerful Venice of Carnival time which, this year,
is dedicated to the traditions and crafts of the
city. The numerous private parties, or those in
the squares, have one imperative: masquerading
and fun… and don’t forget the works of art and
exhibitions you can visit. We’ll then take you to
Vicenza andTronchetto
Verona for a discovery tour of these
two cities.

benvenuto in città. La Venezia che troverai in queste
settimane, è quella colorata e allegra del Carnevale,
che quest'anno è dedicato alle tradizioni e ai mestieri
della città. Le numerose feste private o di piazza hanno
un solo imperativo, il travestimento e il divertimento. E
poi non scordare opere d'arte e mostre da visitare. Poi
ti accompagniamo a Vicenza e Verona per un tour alla
scoperta delle due città.

Corte
dei Vedei

Campo
e S.Alvise

lvis

Fo
n

da

ta
de
Fon
le
da
Ca
me
pu
zin
nta
e
S.G
iro
lam
C.llo
o
d. Battello

Fo
n

04

C.

Fo
nd
.S
.G
io
bb
e

10

ati
Rio
S.
A

C.R
ubin
i

Fon
mo dame
n

elo

à
rt

Gentile turista,

Calle
S.Girolamo

ola

be
Li
C.llo
Cà Pesaro

rini

Ca

lla

C.
lle

de

tti
Rio
S.G
ir

orm

.Rif

ole

C.d

e
uccin

d.C

nta

C.Cap

Fon

Fond

te

H OT E L S, RESTAU RANTS, SHO PPIN G , A RTS & EVEN TS IN VEN ICE & VEN E TO

Ponte
dei Tre Archi

.Co

s.G

i

Fe
ra
u

n
Po

nt

Fon
d

lle

ite

. de
le C
ase

n.
Pe
n

Nov
e

Lu

Ca

C.

iR
if

C.d
.Ca
pite
llo
C.d
.Ro
ton
C.d
da
.Le
gna
me

.De

C.Malva
s.

Fo
nd

liz

SETTE
M

Sacca
S.Alvise
Fond. Sacca S.Girolamo

Sa

2night Magazine di gennaio
2015testata reg. presso il Trib. di
Venezia, n. 1444 del 13 Marzo 2003
pubblicato in Italia,
2night è in 11 edizioni:
Milano, Roma, Veneto, Puglia,
Bologna, Bergamo/Brescia,
Torino/Varese Laghi, Campania/Abruzzo,
Toscana, Friuli Venezia Giulia, Sicilia.

2venice è un supplemento al

AREA COMMERCIALE & PUBBLICITA’:
info@2night.it
tel 041.5322622

DIR. RESPONSABILE:
Giorgio Govi
COORDINAMENTO DI EDIZIONE:
Giorgio Govi (giorgio.govi@2night.it)
ART DIRECTION:
Daniele Vian (daniele.vian@2night.it)
IMPAGINAZIONE & GRAFICA:
Diana Lazzaroni,
HANNO COLLABORATO:
Nicola Brillo, Rossella Neri,
Mariagiovanna Bonesso
TEXT TRANSLATED BY:
B2E Translations LLC
FOTO COPERTINA: TL_Studio shutterstock_205383838
STAMPA: Chinchio Industria Grafica - Rubano (PD)

VE
VE NEZIA
NIC
E

O
E OTT BRE BR

BER 2015
TO

MBER O
PTE
C
SE

sommario
index

.
Saliz
Zorzi

Calle d. Lion

F. Osmarin

Salizada

Campo
S.Lorenzo

C.lleS. Lor
en

Saliza
dei Gr

23 gennaio – 9 febbraio
23rd January – 9th February

Sabato 23 Gennaio Saturday, 23

rd

January

ORE 18.00 RIO DI CANNAREGIO / 6:00pm - RIO DI CANNAREGIO
LA FESTA VENEZIANA SULL’ACQUA
PARTE PRIMA
Il Canale di Cannaregio si trasforma in un vero e
proprio palcoscenico d’acqua con uno spettacolo
che ogni anno incanta migliaia di spettatori. Il modo
migliore di aprire il Carnevale è con un emozionante appuntamento che invita alla festa, alla gioia,
all’allegria. La festa veneziana prosegue domenica
1. febbraio con il corteo acqueo delle associazioni
remiere e i percorsi enogastronomici con le specialità veneziane.

The Carnival in Venice

carnevale di venezia

CREATUM

Domenica 24 Gennaio Sunday, 24

ovvero delle arti e delle tradizioni

“The Carnival season makes the world change.
Those who are well and those who are not,
Carnival time gladdens a lot.
Here the wife, there the spouse,
each to some invitation they prance,
where some will play and others will dance.” (tn)
Carlo Goldoni

U

n Carnevale con i veneziani protagonisti e che
coinvolgerà tutte le varie città di Venezia. L’edizione 2016 sarà dedicato alle arti, ai mestieri e alle
tradizioni della città. Sarà questo il format del Carnevale di Venezia (in programma dal 23 gennaio
al 9 febbraio a Venezia e Terraferma) organizzato
dal nuovo direttore artistico della manifestazione,
Marco Maccapani.
Tra le novità annunciate, l'assenza del grande palco in Piazza San Marco, dove invece sarà possibile
vedere al lavoro gli artigiani dei mestieri più antichi
della città; e poi il divertimento all'Arsenale e molte
altre sparse tra i vari sestieri della città lagunare.
Il tutto nell'ottica di coinvolgere non solo Venezia,
ma anche le isole e la sua terraferma nella festa più
amata. Ricco il programma della manifestazione.

4

CARNIVAL OF VENICE

“La stagion del Carnoval tutto il mondo fa cambiar.
Chi sta bene e chi sta male Carneval fa rallegrar.
Qua la moglie e là il marito,
ognuno corre a qualche invito,
chi a giocare e chi a ballar”
Carlo Goldoni

ENG

A Carnival with Venetians as the main protagonists,
involving all the various cities of Venice, who will
participate in the 2016 edition of the Carnival of
Venice dedicated to the arts, crafts, and traditions
of this fine city, this will be the format of the Carnival (from January 23rd to February 9th throughout
Venice and the mainland), organized by the new artistic director of the event, Mark Maccapani.
Among the changes announced is the absence of
the stage in Piazza San Marco where, instead, you
will be able to admire the works carried out by the
craftsmen of the oldest professions in Venice, to
then move onto more fun in the Arsenal, and many
other venues scattered among the various districts
of the lagoon city. The main objective is to involve
not only Venice but also the islands and the mainland in its most beloved festivity with a rich program of events.

th

January

ORE 11.00 RIO DI CANNAREGIO / 11:00am - RIO DI CANNAREGIO

Creative Commons by gnuckx - flickr.com

...or of the arts and traditions

THE VENETIAN PARTY ON WATER - PART ONE
The Cannaregio Canal becomes a tried and true stage
on water with a show that enchants thousands of spectators every year. The best way to open the Carnival is
an exciting event that calls for celebration, joy, and merriment. The Venetian Party continues on Sunday, February 1st, with the water parade organized by the Committee of Rowing Cubs, along with tasting tours where you
can savor Venetian specialties.

LA FESTA VENEZIANA SULL’ACQUA
PARTE SECONDA
Grand Opening del Carnevale di Venezia 2016
La festa di tutti i veneziani che inaugura il Carnevale, dedicata a cittadini e ospiti della città lagunare,
quest’anno raddoppia con un duplice appuntamento sulle fondamenta di Cannaregio. Dopo lo
spettacolo di inaugurazione di sabato 23 gennaio,
domenica 24 gennaio il corteo acqueo del coordinamento associazioni remiere Voga alla Veneta
mollerà gli ormeggi da Punta della Dogana lungo
tutto il Canal Grande sino a raggiungere il popolare
Rio di Cannaregio, dove sfilerà in un tripudio di pubblico assiepato sulle rive.
All’arrivo delle barche si apriranno gli stand enogastronomici, che offriranno al pubblico cicheti,
specialità veneziane e i dolci della tradizione del
Carnevale per antonomasia: le fritole e galani. Musica e animazioni accompagneranno l’arrivo della
parata acquea e le degustazioni.
Questo il programma della giornata della Festa Veneziana:
• ore 11.00: inizio animazione sulle fondamenta del
Rio di Cannaregio
• dalle ore 12.00: percorsi enogastronomici della
tradizione veneziana
• dalle ore 12.00: corteo acqueo delle associazioni
remiere di Voga alla Veneta

THE VENETIAN PARTY ON WATER – PART TWO
GRAND OPENING OF THE 2016 CARNIVAL OF VENICE
The party for all Venetians that inaugurates the Carnival season, dedicated to the citizens and guests of the
lagoon city, this year doubles up with two dates held on
the streets along the canal, the Fondamenta of the Cannaregio Canal. After the opening show on Saturday, January 23rd, on Sunday, January 24th, the water parade
organized by the Committee of Rowing Clubs, Voga alla
Veneta, will hoist its anchors and sail from Punta della
Dogana along the Grand Canal, until it reaches the popular Rio di Cannaregio, where it will triumphantly parade
for the throngs of spectators along the banks.
Once the boats arrive, the stands will open with food and
drinks, serving cicheti (small snacks), Venetian specialties, and traditional sweets for Carnival, par excellence,
such as the fritole (puffed fried dough) and galani (crisp
fried dough). Music and entertainment will accompany
the arrival of the water parade and the tastings.
Program of the day:
• 11:00am: party starts at the Fondamenta di Rio di Cannaregio
• from 12:00 pm: traditional Venetian food and wine
tasting tours
• from 12:00pm: water parade organized by the Committee of Rowing Clubs, Voga alla Veneta

Tutti gli spettacoli sono gratuiti

(All performances are free-of-charge)
CARNIVAL OF VENICE

5

th

ORE 14.30 / 2:30pm

CORTEO DELLA FESTA DELLE MARIE
La tradizionale “Festa delle Marie” parte da San Piero di Castello verso le 14.30, percorrerà via Garibaldi e Riva degli Schiavoni in uno scenografico corteo,
e arriverà sul palco del Gran Teatro di San Marco attorno alle 16.00, dove avverrà la presentazione ufficiale al pubblico del Carnevale. Si celebra l’omaggio
che il Doge portava annualmente a dodici bellissime e umili fanciulle veneziane, dotandole munificamente per il matrimonio con i gioielli dogali.
La Festa, un momento unico per ammirare i costumi della tradizione veneziana, si snoda su più giorni
fino alla proclamazione della Maria del Carnevale.
Si inaugura sabato 7 febbraio, con il corteo delle
dodici ragazze veneziane selezionate nelle settimane precedenti. Il corteo è accompagnato dai gruppi
storici in costume.

January
PROCESSION OF THE FEAST OF THE MARIES
The traditional Festa delle Marie - Feast of the Maries
- departs from San Piero di Castello around 2:30pm,
travels along Via Garibaldi and Riva degli Schiavoni as a
spectacular parade, and reaches the stage of the Grand
Theatre of San Marco around 4:00pm, where the official
presentation of the Carnival to the audience will take
place. This procession celebrates the homage the Doge
gave to twelve beautiful, yet, poor Venetian maidens
every year, lavishing them with the ducal jewels for their
weddings.
The Feast, a unique moment where you can admire traditional Venetian costumes, takes place over several days
until the proclamation of Mary of the Carnival. It starts
Saturday, Feb. 7th, with the procession of the twelve
Venetian girls selected the previous weeks. The procession is accompanied by historical groups in costume.

ORE 15.00 PIAZZA SAN MARCO / 3:00pm - PIAZZA SAN MARCO
ASPETTANDO LE MARIE
In attesa delle 12 bellezze veneziane, il palco del
Gran Teatro ospita la tradizione nella sua essenza
più elegante e spettacolare, con le sfilate dei gruppi
in costume d’epoca, le esibizioni di spada e i gruppi
storici degli sbandieratori.

6

CARNIVAL OF VENICE

Domenica 31 Gennaio Sunday, 31

WAITING FOR THE MARIES TO ARRIVE
While waiting for the 12 Venetian beauties to arrive, the
stage of the Grand Theatre hosts tradition in its most elegant and spectacular manner, with the parade of groups
in costumes, sword performances, and the historical
groups of flag-wavers.

st

January

ORE 10.30 PIAZZA SAN MARCO / 10:30am - PIAZZA SAN MARCO
ASPETTANDO L’ANGELO DEL CARNEVALE
In attesa che l’Angelo del Carnevale scenda dal
campanile, il palco del Gran Teatro di San Marco si
riempie di “tradizione” e colori. Moltissimi i gruppi
che sfileranno sul palco, aprendo una finestra sul
Carnevale e sulle diverse tradizioni che porta con
sé, tra preziosi costumi, colori, raffinatezza e storia.
Tra questi, assieme al corteo Dogale, l’associazione
Internazionale per il Carnevale di Venezia, l’associazione Amici del Carnevale, il gruppo Le Maschere di Mario del Settecento Veneziano, le Marie del
Carnevale 2016.

eng

Sabato 30 Gennaio Saturday, 30

WAITING FOR THE ANGEL OF THE CARNIVAL
While waiting for the Angel of the Carnival to descend
from the bell tower, the stage of the Grand Theatre of
San Marco is full of “tradition” and colors. Many groups
will parade on stage, opening a window onto the Carnival and the different traditions it brings with it, among
which include precious costumes, colors, elegance, and
history. With these, along with the procession of the
Doge, there are also the Associazione Internazionale
per il Carnevale di Venezia (International Association
for the Carnival of Venice), the Associazione Amici del
Carnevale (Association of the Friends of the Carnival),
the group, “Le Maschere di Mario del Settecento Veneziano” (The Masks of Mario from Eighteenth-Century
Venice), and the Maries of Carnival 2016.

ORE 12.00 PIAZZA SAN MARCO / 12:00pm - PIAZZA SAN MARCO
IL VOLO DELL’ANGELO
L’emozionante volo dell’Angelo del Carnevale apre
ufficialmente i festeggiamenti del Carnevale in
Piazza San Marco. Accolta nell’affollato parterre
dai gruppi delle rievocazioni storiche in costume,
scioglierà la tensione dello svolo nell’abbraccio
del Doge e del pubblico, elettrizzato dallo spettacolo scenografico che celebra sempre, anche sui
network nazionali e internazionali, il Carnevale di
Venezia. Come ormai da tradizione, sarà la Maria
vincitrice del Carnevale 2015 Irene Rizzi a vestire i
panni del nuovo Angelo dell’edizione 2016.

THE FLIGHT OF THE ANGEL
The exciting “Flight of the Angel” of the Carnival officially
opens the Carnival celebrations in Piazza San Marco.
Welcomed to the crowded parterre by the historical
reenactment groups in period costumes, the Angel will
melt the tension of its descent in an embrace with the
Doge and the audience, thrilled by the spectacular exhibition that has always celebrated the Carnival of Venice,
also shown on national and international television. As
has become tradition, the Mary who won the previous
Carnival (Irene Rizzi in 2015), takes on the role of the new
Angel for the current edition.

CARNEVAL
CARNIVAL OF VENICE

7

Domenica 7 Febbraio Sunday, 7

th

February

ORE 10.30 PIAZZA SAN MARCO / 10:30am - PIAZZA SAN MARCO
WAITING FOR THE FLIGHT OF THE EAGLE
While waiting for the Carnival Eagle that, as tradition has
it, drops from the bell tower of San Marco to reach the
stage of the Grand Theatre, the Competition for Most
Beautiful Mask returns with the latest contestants who
will compete to rightfully enter the finale held in the afternoon.
This is not all. The stage of the Grand Theatre is transformed into a beautiful ballroom of the past and welcomes historical dance groups which, among gorgeous
costumes and perfect movements, will make us relive
the glories of the eighteenth and nineteenth centuries.
The “Association of the Friends of the Carnival” in Venice will perform a Minuet, while the Associazione di
Dame e Cavalieri (Association of Ladies and Knights)
will dance the nineteenth-century Quadrille, and the
historical group, the “Masks of Mario from Eighteenthcentury Venice” will take us back to the eighteenth century with its dances.

th

February

ORE 15.00 PIAZZA SAN MARCO / 3:00pm - PIAZZA SAN MARCO
IL CONCORSO DELLA MASCHERA PIÙ BELLA
GRAN FINALE
Una giuria di esperti del settore decreterà i 2 vincitori, delle due categorie, maschera più bella e maschera più “a tema”, di questa edizione del Carnevale.

eng

ASPETTANDO IL VOLO DEL’AQUILA
In attesa dell’Aquila del Carnevale che, come da
tradizione, si calerà dalla torre del campanile di San
Marco per giungere sul palco del Gran Teatro, tornano i concorrenti del Concorso della Maschera più
bella con gli ultimi concorrenti che si sfideranno per
entrare, di diritto, nella finale del pomeriggio.
Ma non solo: il palco del Gran Teatro si trasforma
in una meravigliosa sala da ballo di altri tempi e accoglie i gruppi di danze storiche, che, tra stupendi
costumi e perfette movenze, ci faranno rivivere i
fasti del Settecento e dell’Ottocento: l’Associazione degli Amici del Carnevale di Venezia si esibirà
nel minuetto, l’associazione Dame e Cavalieri danzerà la Quadriglia ottocentesca e il gruppo storico
Le Maschere di Mario del Settecento Veneziano ci
riporterà al Settecento con i suoi balli.

Domenica 7 Febbraio Sunday 7

Lunedì 8 Febbraio Monday 8

th

COMPETITION FOR MOST BEAUTIFUL MASK
GRAND FINALE
A jury of experts will decide the two winners of the two
categories, best costume and best mask in “theme” for
this year's Carnival.

February

ORE 15.00 PIAZZA SAN MARCO 3:00pm - PIAZZA SAN MARCO
ASPETTANDO LE 12 MARIE DEL CARNEVALE
In attesa che le 12 fanciulle tornino sul palco del
Gran Teatro per la premiazione finale e la consacrazione della Maria dell’anno, tornano sul palco di
San Marco gli ultimi concorrenti del Concorso della
Maschera più bella per una sfilata non competitiva.

WAITING FOR THE 12 MARIES OF THE CARNIVAL
While waiting for the 12 maidens to return on the stage
of the Grand Theatre for the final awards ceremony and
the consecration of the Mary chosen for this year, the
last contestants of the “Competition for Most Beautiful
Mask” return to the stage for a non-competitive parade.

ORE 12.00 PIAZZA SAN MARCO / 12:00pm - PIAZZA SAN MARCO
IL VOLO DELL’AQUILA
Anche per l’edizione 2016 del Carnevale, lo spettacolo del volo o, meglio, dello “svolo” dell’Aquila si
replica con un altro spettacolare volo dal campanile
di San Marco fino al palco del Gran Teatro questa
volta di un ospite speciale che la direzione artistica
svelerà solo nelle ore precedenti l’evento, regalando
nuove emozioni al pubblico del Carnevale.

THE FLIGHT OF THE EAGLE
The 2016 edition of the Carnival will also replicate the
flight, or better yet, the “descent”, of the Eagle with another spectacular flight from the bell tower of San Marco
to the stage of the Grand Theatre. This time, the flight
will be made by a special guest that the artistic organization will reveal only several hours before the event, offering more excitement for the audience during Carnival.

ORE 12.00 PIAZZA FERRETTO (MESTRE) / 12:00pm - PIAZZA FERRETTO (MESTRE)
IL VOLO DELL’ASINO
Il volo dell’Asino dalla Torre fino al palco di Piazza
Ferretto è l’appuntamento più atteso del programma carnevalesco in Terraferma. Garbata parodia
del volo dell’Angelo la manifestazione è giunta alla
sua quattordicesima edizione. Nel 2015 ad interpretare l’Asino fu la giovanissima Camilla Busetto,
20 anni, cantante jazz e studentessa al conservatorio F. Venezze di Rovigo e voce solista del gruppo
La Semicroma.
Il volo è in programma alle ore 12. Il volo dell’Asino
aprirà le celebrazioni dell’ultima domenica di Carnevale in terraferma che continuerà poi per tutto il
pomeriggio.

THE FLIGHT OF THE DONKEY
The Flight of the Donkey from the Tower to the stage in
Piazza Ferretto is the most awaited event of the Carnival
on the Mainland. A gentle parody of the “Flight of the
Angel”, this event is now in its fourteenth edition. In
2015, the Donkey was played by the 20-year-old Camilla
Busetto, a jazz singer and a student at the F. Venezze
Conservatory in Rovigo and lead singer of the group, La
Semicroma.
The Flight of the Donkey is scheduled at 12:00pm and
will open the celebrations on the last Sunday of Carnival on the mainland, to then continue throughout the
afternoon.

Martedì 9 Febbraio Thuesday, 9
ORE 16.30 / 4:30pm

th

February

PREMIAZIONE DELLA MARIA
DEL CARNEVALE 2016
La premiazione con l’incoronazione della “Maria”
vincitrice giunge in Piazza al termine del corteo
acqueo in partenza da San Giacomo dell’Orio. Alle
16.30, l’incoronazione da parte del Doge della damigella più dolce e aggraziata. Maestro di cerimonia e presentatore: Maurice Agosti.

AWARDS CEREMONY FOR THE MARY
OF CARNIVAL 2016
The awards ceremony, where the “Mary” who won is
crowned, reaches the Piazza after the water parade, starting from San Giacomo dell’Orio. At 4:30pm, the sweetest and most graceful maiden is crowned by the Doge.
Master of ceremonies and announcer: Maurice Agosti.

ORE 17.00 PIAZZA SAN MARCO / 5:00pm - PIAZZA SAN MARCO
LO “SVOLO DEL LEON”
Celebriamo i più alti tributi al Leone alato di San
Marco, simbolo della nostra città che, eccezionalmente, salirà sul Campanile dipinto su di un grande
telo scenografico per volare sopra il pubblico presente in piazza. Ad accoglierlo sul palco del Gran
Teatro le dodici fanciulle veneziane, le Marie. Un
rituale di grande suggestione a sugellare il congedo
del Carnevale.

THE “DESCENDING FLIGHT OF THE LION”
We celebrate the highest tribute to the winged lion of
San Marco, the symbol of our city that will, exceptionally, be “sent up” to the Bell Tower painted on a large,
spectacular canvas to then fly over the audience in the
square, where it is then greeted on the stage of the Grand
Theatre by the twelve Venetian maidens, the “Maries”.
A ritual of great beauty that seals the end of the Carnival.

www.carnevale.venezia.it
8

CARNIVAL OF VENICE

CARNIVAL OF VENICE

9

10

EVENTI

GENNAIO /JANUARY
8GENNAIO/
JANUARY 8TH

PAOLO HENDEL

Dopo anni di impegno come
giornalista televisivo, Carcarlo Pravettoni, l'industriale
cinico e baro, non poteva
farsi mancare il teatro. Ed
eccolo quindi prendere
la parola dai palcoscenici
italiani per dispensare
le sue ricette anti-crisi,
elargire pillole di saggezza e
insegnare al prossimo tutti
i trucchi del mestiere per
vivere bene e in pace con
se stessi. Come truffare il
prossimo e vivere felici è
la guida indispensabile per
uscire dalla recessione e affrontare le sfide della società
globalizzata, per trovare preziose indicazioni su come
arredare l'ufficio, scegliere
la segretaria, educare i figli,
legittimi e no, e licenziare i
propri dipendenti.
Più "culturalmente impegnato" di quando, anni fa,
fece il suo esordio a Mai
dire gol, Pravettoni terrà
anche lezioni di letteratura
e di alta finanza, a modo
suo. Insieme a lui essere
disonesti non è mai stato
così divertente!

EVENTI

the swindling cynical
industrialist, could not
miss out on doing theater.
So, here he is, taking the
floor on the Italian stage
to dispense his anti-crisis
remedies, bestow pearls of
wisdom and teach others
all the tricks of the trade to
be able to live well and in
peace with themselves. That
is, how to cheat others and
live happily is the essential
guide to help us out of the
recession and face the
challenges of a globalized
society, to find valuable
information on how to
furnish an office, choose a
secretary, educate children,
whether legitimate and not,
and lay off employees.
More “culturally engaged”
since he made his debut on
“Mai dire gol” (a satirical
television show) years ago,
Pravettoni will also give
lessons in literature and high
finance… his own way. With
him, being dishonest has
never been so fun!
Mestre, Teatro Toniolo
- Begins: 9:00pm - Tel.
041-971-666
....................................................
13 - 17 GENNAIO 2016
JANUARY 13TH-17TH, 2016

FATHER AND SON

Mestre, Teatro Toniolo. Inizio
ore 21 Tel. 041 971666 
PAOLO HENDEL
After years of hard work
as a television journalist,
Carcarlo Pravettoni,

10 SELECTED 2VENICE EVENTS

“Father and son” racconta
il rapporto padre/figlio
radiografato senza pudori
e con un linguaggio in
continua oscillazione tra

l’ironico e il doloroso, tra il
comico e il tragico. E’ una
riflessione sul nostro tempo
inceppato e sul futuro dei
nostri figli, sui concetti –
entrambi consumatissimi
– di libertà e di autorità, che
rivela in filigrana una società
spaesata e in metamorfosi,
ridicola e zoppa, verbosa
e inadeguata. Una società
di “dopo-padri”, educatori
inconcludenti e nevrotici,
e di figli che preferiscono
nascondersi nelle proprie
felpe, sprofondare nei propri
divani, circondati e protetti
dalle loro protesi tecnologiche, rifiutando o disprezzando il confronto. Da questa
assenza di rapporto nasce
un racconto beffardo e
tenerissimo, un monologo
interiore (ovviamente del
padre, verboso e invadente
quanto il figlio è muto e
assente) a tratti spudoratamente sincero. La forza
satirica di Serra si alterna a
momenti lirici e struggenti,
con la musica in continuo
dialogo con le parole. La
società dalla quale i ragazzi
si defilano è disegnata con
spietatezza e cinismo: ogni
volta che la evoca, il padre si
rende conto di offrire al figlio
un ulteriore alibi per la fuga.
In “Father and son” inventiva
sfrenata, comicità, brutalità,
moralità sono gli ingredienti
di un irresistibile soliloquio
che permettono a Claudio
Bisio, al suo attesissimo
ritorno sulla scena, di
confrontarsi con un testo
di grande forza emotiva e
teatrale, comica ed etica al
tempo stesso.
Venezia, Teatro Goldoni. Inizio
20,30 Tel. 041 240 2011
FATHER AND SON
“Father and Son” tells of
the relationship between
a father and his son,

critically and shamelessly
examined using a language
that constantly oscillates
between irony and pain,
between comicality and
tragedy. It is a reflection
of our times, times that do
not move forward, of the
future of our children, of
concepts - both extremely
consumed - of freedom
and authority, meticulously
scrutinizing a disoriented
society in metamorphosis…
a society that is ridiculous
and crippled, verbose and
inadequate. A society of
“after-fathers”, inconclusive
and neurotic educators,
and of children who
prefer to hide in their
sweatshirts, sink into
their sofas, surrounded
and protected by their
technological prostheses,
rejecting or despising
confrontation. From this lack
of a relationship derives a
mocking, yet, tender tale,
an internal monologue
(obviously performed by
the father, as verbose and
intrusive as the son is mute
and absent) who is, at
times, shamelessly sincere.
The satirical force of Serra
alternates with poignant
lyrical moments, music
that continuously dialogues
with words. The society
from which kids runaway is
depicted with ruthlessness
and cynicism: whenever
he evokes it, the father
realizes he is offering his son
another excuse to flee.
In “Father and Son”,
unbridled inventiveness,
humor, brutality, morality
are the ingredients of an
irresistible soliloquy that
allow Claudio Bisio, with this
greatly anticipated return to
the stage, to deal with a text
that is powerfully emotional,
theatrical , comical, and

ethical all at the same time.
Venice, Teatro Goldoni
- Begins: 8:30pm - Tel. 041240-2011
....................................................
19 GENNAIO
JANUARY 19TH

JI-YEONG MUN - PIANOFORTE

studio da fondazioni quali
la Daewon Foundation for
Culture e la Dorean Foundation. Considerata oggi
in Corea come una delle
pianiste di maggior talento
della sua generazione, si è
esibita in Corea del Sud e
Giappone, mentre in Europa
ha suonato recital e concerti
con orchestra in Germania,
Francia, Polonia, Italia e
Repubblica Ceca.
Mestre, Teatro Toniolo. Inizio
ore 20,30 Tel. 041 971666

Vincitrice assoluta del
Concorso di Ginevra (primo
premio all'unanimità) e del
Concorso Busoni (prima
pianista asiatica a vincere
il primo premio dal 1949),
Jiyeong Mun – in arte Chloe
Mun – pare ricalcare le orme
di Martha Argerich, che nel
1957 si aggiudicò entrambi
i premi dando il via a una
brillante carriera su scala
mondiale. Grazie al suo
approccio assolutamente
genuino e naturale verso
lo strumento, la giovane
sudcoreana classe 1995 si è
guadagnata negli ultimi anni
il consenso del pubblico
e di prestigiose giurie
internazionali. Jörg Demus,
presidente della giuria della
60° edizione del Concorso
Busoni, ha affermato sul suo
conto: “ho riscoperto in lei
una naturalezza musicale
che credevo scomparsa”.
Tra il 2009 e il 2013 ha vinto
diversi concorsi quali il Rubinstein in Memoriam International Piano Competition
in Polonia e il Takamatsu
International Competition
in Giappone, ottenendo
inoltre prestigiose borse di

JI-YEONG MUN - PIANO
Overall winner of the
Geneva Competition
(unanimous first prize),
as well as the Busoni
Competition (first Asian
pianist to win first prize in
1949), Jiyeong Mun - aka
Chloe Mun - seems to
follow in the footsteps of
Martha Argerich who, in
1957, won both awards,
giving way to a worldwide
brilliant career. With her
absolutely genuine and
natural approach towards
her instrument, in recent
years, the young South
Korean, class of 1995, has
earned the consensus of the
public and of prestigious
international juries, as well.
Jörg Demus, president of
the jury of the 60th edition
of the Busoni Competition,
stated: “I discovered in her
a musical naturalness I
thought no longer existed.”
Between 2009 and
2013, she won several
competitions, including the
Rubinstein in Memoriam
International Piano
Competition in Poland
and the Takamatsu
International Competition
in Japan, also receiving
prestigious scholarships
from foundations, such as

the Daewon Foundation
for Culture and the Dorean
Foundation. Considered in
Korea today as one of the
most talented pianists of her
generation, she performed
in South Korea and Japan
while, in Europe, she played
in recitals and concerts with
orchestras in Germany,
France, Poland, Italy, and the
Czech Republic.
Mestre, Teatro Toniolo
- Begins: 8:30pm - Tel. 041971-666
....................................................
22-24 GENNAIO
JANUARY 22ND -24TH

CALENDAR GIRLS

Calendar Girls è un testo
teatrale scritto da Tim Firth,
tratto dall'omonimo film
con la regia di Nigel Cole, di
cui lo stesso Firth è autore e
sceneggiatore. Nell'adattamento teatrale viene
mantenuta l'impostazione
corale, con un ruolo da
protagonista definito, quello
di Chris, qui interpretata
da Angela Finocchiaro. È
una commedia di culto
basata su un fatto realmente
accaduto alla fine degli
anni ‘90 in Inghilterra: un
gruppo di donne di mezza
età, membre del Women's
Institute, un’associazione
femminile legata alla chiesa,
si impegna in una raccolta
fondi destinati a salvare un
ospedale nel quale è morto
di leucemia il marito di una
di loro. Chris, stanca di vec-

11

chie e fallimentari iniziative
di beneficenza, ha l'idea di
fare un calendario diverso
da tutti gli altri, in cui convince le amiche del gruppo
a posare nude. L’iniziativa fa
indubbiamente scalpore e
il calendario raccoglie oltre
un milione di sterline ed una
straordinaria notorietà. Qui
un’inedita Angela Finocchiaro è impegnata a dar corpo
e voce ad una provocatoria
femmina alfa di provincia
e Titino Carrara dà vita al
bellissimo personaggio di
John, malato terminale che
riesce sempre a scherzare
su di sè e a sorridere fino
alla fine.
Questa commedia, che
fa molto ridere ma la cui
comicità evolve da un fatto
drammatico: la morte di
John per leucemia, è una
risata in faccia alla morte,
è la vitalità dei girasoli che
cercano la luce opponendosi
al buio dello sparire.
Mestre, Teatro Toniolo. Inizio
ore 21 Tel. 041 971666
CALENDAR GIRLS
Calendar Girls is a play
written by Tim Firth,
adapted from the film
directed by Nigel Cole, of
which Firth himself is the
author and screenwriter. In
the theatrical adaptation,
the choral setting is
maintained, with a defined
starring role, that of Chris,
here played by Angela
Finocchiaro. It is a cult
comedy based on a true
story from the late 1990s in
England: a group of middleaged women, members of
the branch of a Women's
Institute, a church-based
association, is committed
to raising funds, in order
to the hospital where one
of their husbands died

SELECTED 2VENICE EVENTS 11

12

EVENTI

EVENTI

of leukemia. Chris, tired
of old and unsuccessful
charitable initiatives, comes
up with the idea of ​​making
a calendar different from
all others, convincing her
friends to pose nude. The
initiative undoubtedly
raises a stir, but the calendar
collects more than one
million pounds and receives
an extraordinary reputation.
Angela Finocchiaro, in
her unprecedented role,
gives life and a voice to
a provocative, provincial
alpha female, and Titino
Carrara embodies the
beautiful character of John,
a terminally ill patient who
is always able to joke about
himself and smile until the
end.
This is a very funny play,
but one that evolves from a
dramatic event: the death
of John who succumbs to
leukemia. It laughs in the
face of death, it is the vitality
of sunflowers seeking light
opposing the darkness of
disappearance
.

Williams (il primo nel
1948 gli venne assegnato
per Un tram che si chiama
desiderio), La gatta sul tetto
che scotta narra la storia di
una donna, Maggie, che per
alleviare la cocente situazione familiare in cui si trova,
imbastisce una rete di bugie.
Di bassa estrazione sociale,
Maggie la gatta, teme di
dover lasciare la casa ed il
marito, se non riesce a dare
alla famiglia di lui un erede.
Tra giochi passionali e abili
caratterizzazioni, affiorano
sensualità cariche di sottintesi e di contenuti inespressi
o inesprimibili; all’ideale
della purezza dei sentimenti
si contrappone la dura realtà
di un mondo familiare e
sociale pieno di ipocrisie.
La gatta sul tetto che scotta
fu rappresentata per la prima volta nel 1955 al Morosco Theatre di New York con
Barbara Bel Geddes e Paul
Massie regia di Elia Kazan;
dal testo teatrale fu realizzato, nel 1958, il film con Liz
Taylor e Paul Newman regia
di Richard Brooks.

Mestre, Teatro Toniolo - Begins: 9:00pm - Tel.
041-971-666

Mestre, Teatro Toniolo. Inizio
ore 21 Tel. 041 971666

....................................................
27-31 GENNAIO
JANUARY 27TH -31ST

LA GATTA SUL TETTO
CHE SCOTTA

Secondo Premio Pulitzer nel
1955 per il drammaturgo
statunitense Tennessee

12 SELECTED 2VENICE EVENTS

CAT ON A HOT TIN ROOF
Second Pulitzer Prize in 1955
for the American playwright,
Tennessee Williams (he
was awarded the first
in 1948 for A Streetcar
Named Desire), Cat on a
Hot Tin Roof is the story of
Maggie who, to alleviate
the bitter family situation
she is experiencing, begins
to weave a web of lies.
Brought up in the lower
class, Maggie the “cat”
fears she must abandon
her home and her husband
if she is not able to give
his family an heir. Among
passionate games and

skilled characterizations,
emerges a sensuality
charged with innuendos
and with unexpressed or
inexpressible contents. The
idealism of the purity of
sentiments contrasts with
the harsh reality of a family
and a social world full of
hypocrisy.
Cat on a Hot Tin Roof
was performed for the
first time in 1955 at the
Morosco Theater in New
York, starring Barbara Bel
Geddes and Paul Massie,
and directed by Elia Kazan.
In 1958, a film was made
based on the screenplay,
starring Elizabeth Taylor and
Paul Newman, and directed
by Richard Brooks.
Mestre, Teatro Toniolo
- Begins: 9:00pm - Tel. 041971-666
....................................................
FEBBRAIO /FEBRUARY
2-4 FEBBRAIO
FEBRUARY 2ND-4TH

PENSO CHE UN SOGNO
COSÌ...

Dopo il grande successo
raccolto con la fiction
“Volare – La grande storia di
Domenico Modugno”, Giuseppe Fiorello intraprende
un nuovo viaggio attraverso
la musica dell'indimenticabile cantautore. In questo
one man show, scritto con
Vittorio Moroni, Fiorello
coglie l'occasione di narrare
una storia più grande, una

storia questa volta più
personale, in cui la passione
per il cinema e la musica
accompagna un ragazzo
del sud, come tanti altri, a
trovare la propria strada e a
realizzare un sogno. Recitato
e cantato rigorosamente dal
vivo, lo spettacolo si snoda
tra episodi e vicende autobiografiche, in un nostalgico
affresco di un tempo ormai
lontano, ma vivo nel cuore
dell'artista.
Attore di forte talento e
versatilità - ha collaborato
con registi di primo piano,
quali
Giuseppe Tornatore in Baarìa, Roberta Torre in Baci mai
dati, o Ferzan Ozpetek in
Magnifica Presenza -, Fiorello si muove senza sbavature
dalle prove cinematografiche e televisive di notevole
livello a questa nuova sfida
teatrale che unisce eleganza
e grande espressività.
Mestre, Teatro Toniolo. Inizio
ore 21 Tel. 041 971666
PENSO CHE UN SOGNO
COSI’… (I BELIEVE A
DREAM AS THIS...)
After the great success
achieved with the TV
drama, “Volare – La
grande storia di Domenico
Modugno” (Flying - The
Great Story of Domenico
Modugno), Giuseppe
Fiorello embarks on a
new journey through the
music of the unforgettable
singer. In this one-man
show, written by Vittorio
Moroni, Fiorello takes the
opportunity to tell a bigger
story, a story that is this
time more personal, where
the passion for cinema and
music accompanies a boy,
from southern Italy, one of
many, towards finding his
way and fulfilling a dream.

Rigorously recited and sung
live, the show unravels
through autobiographical
incidents and events, in a
nostalgic fresco of a time
long gone, but still alive in
the heart of the artist.
A very talented and versatile
actor, Fiorello has worked
with top directors, such as
Giuseppe Tornatore in
Baarìa, Roberta Torre in
Baci mai dati (Kisses never
given), and Ferzan Ozpetek
in Magnifica Presenza
(Magnificent Presence).
He moves flawlessly from
considerably important film
roles and television to this
new theatrical challenge
that combines elegance and
expressiveness.
Mestre, Teatro Toniolo
- Begins: 9:00pm -Tel. 041971-666
....................................................
9 FEBBRAIO
FEBRUARY 9TH

IGUDESMAN & JOO

Prima ci fu un Big Bang, poi
A Little Nigthmare Music,
adesso And Now Mozart.
Per coloro che ascoltano
Mozart, che suonano
Mozart, che vivono con Mozart, mangiano, pregano e
amano Mozart, scordatevi di
Mozart, mai sentito parlare
di Mozart, questo show vi
promette che assolutamente non ci sarà Mozart. Ma
questo è già rivelare un po’
troppo…
I musicisti Aleksey Igudesman e Hyung-ki Joo hanno

travolto il mondo con i loro
spettacoli, un’esilarante
miscela di musica classica,
commedia e cultura popolare. I loro video su YouTube
contano ad oggi più di 28
milioni di contatti, e il duo
è apparso in televisione in
molti paesi. Sono a loro agio
tanto in una classica sala da
concerto, quanto in mezzo
a uno stadio da 18.000
posti, e coltivano il sogno di
rendere la musica classica
accessibile a un pubblico più
giovane e numeroso.
Mestre, Teatro Toniolo. Inizio
ore 20,30 Tel. 041 971666
IGUDESMAN & JOO
First came a Big Bang, then
A Little Nightmare Music,
and now… Now Mozart.
For those who listen to
Mozart, who play Mozart,
who live with Mozart, and
who eat, pray, and love
Mozart… forget Mozart,
never heard of Mozart, this
show promises that there
will be absolutely no Mozart
involved… and this is already
revealing too much ...
The musicians, Aleksey
Igudesman and Hyungki Joo, have taken the
world by storm with
their performances, an
exhilarating blend of
classical music, comedy,
and popular culture. Their
videos on YouTube have
had more than 28 million
viewers, and the duo has
appeared on television in
many countries. They feel
at home both in a classical
concert hall, as well in
the middle of a stadium
with 18,000 seats, and
they cultivate the dream
of making classical music
accessible to an even
younger, larger audience.

Mestre, Teatro Toniolo
- Begins: 8:30pm - Tel. 041971-666
....................................................
17-21 FEBBRAIO
FEBRUARY 17TH-21ST

PROVANDO... DOBBIAMO PARLARE

Certo, una coppia borghese
può essere teatrino di tutti
i vizi borghesi: ostentazione di ricchezze, rapporti
utilitaristici, rivendicazione
dei diritti di figli avuti da
matrimoni precedenti,
patrimoni da spartire,
lettere di avvocati, conti in
banca, minacce, testamenti,
risarcimenti, crisi di panico
e via discorrendo. Per non
parlare delle menzogne, i
sotterfugi, i tradimenti e
tutte le complicazioni che
ne conseguono. Una coppia
che funzioni in questo
modo, spesso è tesa a gestire il suo status sulla base del
calcolo e della scorrettezza,
dimentica ormai da anni che
il motore che li unì un tempo
fu l’amore. Ebbene immaginiamo che i migliori amici
di una coppia come questa,
siano due che stanno
insieme invece per tutt’altre
ragioni. Non sono sposati,
non hanno proprietà, terreni
da dividere, case da accaparrarsi, non sono cointestatari di un conto in banca, e
per quel che riguarda i beni
materiali condividono solo
un bell’attico in affitto al
centro di Roma e “quintalate” di libri che non sanno più

13

dove mettere.
Mestre, Teatro Toniolo. Inizio
ore 21 Tel. 041 971666
PROVANDO… DOBBIAMO
PARLARE (TRYING ... WE
NEED TO SPEAK)
Of course, a bourgeois
couple could set the stage
for all bourgeois vices:
the ostentation of wealth,
utilitarian relationships,
claiming the rights of
children from previous
marriages, estates to
divide, letters from lawyers,
bank accounts, threats,
wills, compensation, panic
attacks, and so on… not
to mention lies, deceit,
betrayal, and all the
complications that ensue.
A couple that works in
this manner often aims at
handling its status on the
basis of calculations and
improprieties forgetting,
after many years, that the
bond that once united them
was love. Imagine now that
the best friends of a couple
like this are two who have
been together for different
reasons, instead. They
are not married, do not
have properties, land to be
divided, houses to hoard,
nor are they joint holders
of a bank account and, with
regard to material goods,
they only share a lovely
old house in the center of
Rome and tons of books
they no longer know where
to put.
Mestre, Teatro Toniolo
- Begins: 9:00pm - Tel.
041-971-666
....................................................

SELECTED 2VENICE EVENTS 13

14

MOSTRE

15

MOSTRE

FINO AL 31 GENNAIO 2016

FINO AL 31 GENNAIO

FINO AL 14 FEBBRAIO 2016

FINO AL 28 MARZO 2016

FINO AL 29 MARZO

FINO AL 3 APRILE

FINO AL 10 APRILE 2016

FINO AL 10 APRILE

TAMARA DE LEMPICKA

DANIELE BARBARO
(1514-70)

ACQUA E CIBO A
VENEZIA

GIOVANNI FATTORI

OMAGGIO A ZORAN
MUSIC

ESCHER

EL GRECO IN ITALIA

SPLENDORI DEL
RINASCIMENTO
VENEZIANO

Dopo il successo torinese
Arriva a Verona la grande
mostra monografica
dedicata a Tamara de
Lempicka, una delle artiste
del Novecento più amate
e seguite dal grande
pubblico. Ospitata nelle
bellissime sale del Piano
Nobile di Palazzo Forti,
sede di AMO Arena Museo
Opera, la mostra racconta
l’eccezionale avventura
artistica di Tamara
attraverso 200 opere tra
olii, disegni, fotografie,
acquerelli, video e abiti.

Letteratura, scienza e arti
nella Venezia del Rinascimento.
In una Venezia ormai aperta
all'entroterra, Daniele, esponente autorevole dell'illustre
famiglia Barbaro, fu uno
dei maggiori intellettuali
del tempo; egli si occupò di
filosofia, matematica, astronomia, ottica, storia, musica
e architettura, in contatto con
i maggiori esperti e artisti, e
con le Accademie del tempo.

In mostra oltre 100 dipinti

I fascinosi ambienti
dell’Appartamento del
Doge a Palazzo Ducale
ospitano una mostra
dedicata a Venezia e alla
complessa rete di sistemi
di sussistenza che la città
ha sviluppato nel corso
dei secoli per mantenersi,
crescere e prosperare.
Cinque sezioni tematiche
che ne sottolineano l’unicità
e gli sforzi costanti dei suoi
cittadini per renderla la città
che oggi tutti conosciamo.

Giovanni Fattori è stato
portavoce di una pittura
potente, capace di
interpretare, lungo tutta
la seconda metà del XIX
secolo, le trasformazioni
della visione moderna.
A questo straordinario
interprete, la Fondazione
Bano, nel suo progetto
decennale sulla pittura
dell’Ottocento italiano,
dedica un’antologica, in
programma a Padova,
che ripropone al grande
pubblico l’immagine di uno
dei maggiori protagonisti
dell’arte europea.

Storie della laguna e della città

La Galleria d’arte Contini
ricorda l'artista a 10 anni
dalla sua scomparsa.
La ricerca e la (ri)scoperta
di se stesso: questa la
meta di un viaggio che il
grande Maestro condivide
con il mondo attraverso la
sua pittura e che ci rende
testimoni diretti del suo
cammino. Un percorso
artistico che ha dato vita
a squisite proiezioni di
memoria intangibile, quasi
volatile, che non descrive
la struttura reale dei ricordi
bensì la loro essenza.

La prima volta che una
grande mostra dedicata a
Escher approda in Veneto.
. Ogni mostra dedicata a lui
si è rivelata un successo e
sono ormai note le immagini
delle lunghe code di attesa
a Roma e a Bologna, tappe
precedenti della mostra,
che hanno realizzato
rispettivamente 240.000 e
175.000 visitatori. Dopo il
successo in queste grandi
città, Arthemisia ha accolto
la proposta del Comune di
portare Escher nella città di
Treviso.

AMO ARENA MUSEO OPERA

BIBLIOTECA NAZIONALE
MARCIANA

PALAZZO DUCALE

PALAZZO ZABARELLA (PD)

GALLERIA D'ARTE CONTINI

COMPLESSO DI SANTA
CATERINA(TV)

UNTIL JANUARY 31ST, 2016

UNTIL JANUARY 31ST

UNTIL FEBRUARY 14TH, 2016

UNTIL MARCH 28TH, 2016

UNTIL MARCH 29TH

TAMARA DE LEMPICKA

Daniele Barbaro
(1514-70)

WATER AND FOOD IN
VENICE

GIOVANNI FATTORI

A TRIBUTE TO ZORAN
MUSIC

Literature, science, and the
arts in Renaissance Venice.
In a Venice by then open to
the upcountry, Daniele, an
authoritative exponent of
the illustrious Barbaro family,
was one of the greatest
intellectuals of the time. His
interests were in philosophy,
mathematics, astronomy,
optics, history, music, and
architecture, in contact with
leading experts and artists,
and with the Academies of
the time.
MARCIANA NATIONAL
LIBRARY

A history of the lagoon and
the city

After its success in Turin
The great monographic
exhibition dedicated to
Tamara de Lempicka, one
of the most popular artists
of the twentieth century
and avidly followed by
the general public, arrives
in Verona. Housed in the
beautiful halls of the main
floor of Palazzo Forti, home
to AMO (Arena Opera Museum), the exhibition tells
of the exceptional artistic
adventures of Tamara through 200 works, including
oils, drawings, photographs,
watercolors, videos, and
clothing.

14 EXHIBITIONS

The fascinating rooms of
the Doge's Apartment in the
Doge’s Palace host an exhibition dedicated to Venice
and the complex network
of systems of sustenance
that the city developed over
the centuries to support
itself, grow, and prosper.
Five thematic sections are
presented that emphasize
the uniqueness and the
continuous efforts of the
citizens of Venice towards
making the city the one we
know today.

More than 100 paintings
on exhibit
Giovanni Fattori was
spokesman for a powerful
style of painting, able to
interpret, throughout the second half of the nineteenth
century, the transformations
of a modern vision. The
Fondazione Bano, in its
decade-long project on
Italian nineteenth-century
paintings, dedicates a retrospective to this extraordinary exponent. Held in Padua,
this exhibition proposes to
the general public the image
of one of the major protagonists of European art.

The Contini Art Gallery remembers the artist 10 years
after his death.
The Research and (Re)
discovery of himself. This is
the destination of a journey
that the great master shares
with the world through his
paintings and which makes
us direct witnesses of his
journey. An artistic journey
that has given rise to exquisite projections of intangible,
almost volatile, memories
that does not describe the
true structure of memories
but rather of their essence.

Metamorfosi di un Genio
La più importante
retrospettiva mai
realizzata prima in Italia
dedicata a Doménikos
Theotokópoulos,
soprannominato El Greco,
che svela al pubblico
l’affascinante avventura
umana e artistica che
il maestro del ‘500 ha
vissuto proprio nel nostro
Paese, attraverso incontri,
scoperte e passioni che
hanno plasmato il suo modo
di dipingere al punto tale
da trasformarlo nel genio
visionario che ispirò artisti
del calibro di Picasso e
Cézanne.

Andrea Schiavone tra Parmigianino, Tintoretto e Tiziano.
Per la prima volta riuniti oltre
80 lavori di Andrea Meldolla
detto Schiavone (1510 c. – 1563)
a costituire la prima grande
monografica dedicata a un artista
“fuori dal coro” che ebbe un ruolo
centrale nella pittura del secolo
d’oro della Serenissima. Inventore
di uno stile sintetico nuovo con
una pittura “di tocco”, rapida e
abbozzata sorprenderà Tiziano,
anticiperà Rembrandt e intuirà
alcune scoperte della più alta
pittura del Novecento.

CA' DEI CARRARESI (TV)

MUSEO CORRER

UNTIL APRIL 3RD

UNTIL APRIL 10TH, 2016

UNTIL APRIL 10TH

ESCHER

EL GRECO IN ITALY

The first time that a major
exhibit dedicated to Escher
arrives in Veneto.
Each exhibit that has been
dedicated to him has turned
out to be a success. The
long queues in Rome and
Bologna, previous venues of
the exhibit, are well known,
with 240,000 and 175,000
visitors, respectively. After
its success in these large
cities, Arthemisia accepted
the proposal of the City to
also bring Escher to the city
of Treviso.

Metamorphosis of a Genius

SPLENDOURS OF THE
RENAISSANCE IN VENICE

The most important
retrospective ever created
in Italy dedicated to
Doménikos Theotokópoulos, nicknamed, “El Greco”,
which reveals to the public
the fascinating human and
artistic adventure that the
sixteenth-century master
experienced in our country,
through encounters, discoveries, and passions that
molded his way of painting
to the point of transforming
him into the visionary genius that inspired artists like
Picasso and Cézanne.

Andrea Schiavone among
Parmigianino, Tintoretto, and
Titian. For the first time, more
than 80 works by Andrea
Meldolla, better known as
Schiavone (1510 c. - 1563),
have been brought together
to create the first major
monographic exhibit dedicated
to an “outside the box” artist
who played a central role in
the painting of the golden age
of the Venetian Republic, the
Serenissima. The inventor of a
new, rapid and sketchy, concise
style of painting, he surprised
Titian, anticipated Rembrandt,
and would go on to foresee
several discoveries in the
greatest painting techniques of
the twentieth century.
EXHIBITIONS 15

16

ALBERGHI

A VENEZIA

A VENEZIA

ALBERGHI

Savoia e Jolanda****

Novecento Boutique Hotel

Savoia e Jolanda****

Novecento Boutique Hotel

Palazzo Ruzzini****

Hotel Villa Laguna

Palazzo Ruzzini****

Riva degli Schiavoni, 4187 –
Venezia. 6
S. Zaccaria
Tel: 041 5206644
Camera da ¤280
L’hotel è situato nel centro
storico di Venezia, a pochi
passi da Piazza San Marco,
in una splendida posizione
sulla Riva degli Schiavoni,
di fronte alla laguna veneta,
da cui si può godere un’incantevole vista del bacino
di San Marco e dell’isola di
San Giorgio. La posizione
dell’hotel permette di
raggiungere facilmente le
Mercerie e Via XXII Marzo
su cui si affacciano le vetrine delle firme.

Sestiere San Marco, 2683/84
(Campo San Maurizio)
– Venezia. 10
Giglio.
Tel: 0412413765, www.
novecento.biz
Elegante ed appartato, offre
ai suoi ospiti l’occasione di
un soggiorno immerso in
un’atmosfera suggestiva,
evocata da un arredamento
ispirato al gusto del primo
Novecento intriso di orientalismo e piacere per i materiali
e i tessuti preziosi. 9 camere
dal carattere ricercato ed
esclusivo, dotate di ogni tipo
di comfort moderno.

Riva degli Schiavoni, 4187 –
Venezia. 6
S. Zaccaria,
Tel. 041 5206644
Rooms from ¤280
The hotel is situated in the
historical centre of Venice,
only a short walk from St
Mark’s Square in the splendid setting along the Riva
degli Shiavoni, in front of
the Veneto lagoon. Amazing
views of St. Mark’s Basin
and St. George’s Island
can been seen from here.
Savoia e Jolanda Hotel is
ideally situated within easy
reach of the world’s finest
shopping areas, Mercerie
and Via XXXII Marzo.

Sestiere San Marco, 2683/84
(Campo San Maurizio) –
Venezia. 10
Giglio.
Tel: 0412413765, www.
novecento.biz
Elegant and secluded, this
hotel offers its guests the
chance to fully immerse
themselves in the charming
atmosphere. The early
20th century style décor is
imbued with Oriental taste
and love for precious tapestries. The 9 rooms with
an exclusive and refined
character are equipped with
all the necessary modernday comforts.

Castello, 5866 - Venezia. 28
Rialto. Tel: 0412410447
Camera da: 135 euro
A pochi passi da piazza
San Marco un hotel a
quattro stelle che mette una
particolare attenzione sul
servizio di conciergerie e
sugli spazi comuni, lussuosi
e confortevoli. Le camere e le
suite sono tutte arredate in
stile veneziano.

Via Sandro Gallo, 6 - Lido
di Venezia. 15
Lido. Tel:
0415261316.
Vicino ai vaporetti e di
fronte ad un panorama
magnifico sulla Laguna e su
Piazza San Marco, è il risultato dell'accurato restauro
di un'antica residenza
asburgica di inizio '900. È
formato da 19 suite: bilocali
curati nei minimi particolari,
confortevoli e luminosi,
arredati secondo lo stile
tipico veneziano.

Castello, 5866 - Venezia. 28
Rialto. Tel: 0412410447
Rooms from: 135 euros
Only a short walk from St
Mark’s Square, this four-star
hotel pays special attention
to their concierge service and
the luxurious communal areas, providing guests with the
utmost comfort. Rooms and
suites have all been furnished
in Venetian style.

Castello, 4171 Riva degli
Schiavoni – Venezia. 7
S.
Zaccaria. Tel: 0415200533
Sulla Riva degli Schiavoni,
a pochi passi da Piazza San
Marco e Palazzo Ducale,
offre un’incantevole vista
sul bacino e sulla città. Le
53 stanze, tutte diverse
l’una dall’altra, combinano il
fascino del palazzo storico
con il comfort contemporaneo. Gli arredi, in originale
stile Biedermeier, creano
un’atmosfera elegante e
rilassata, non omologata
allo spirito del tempo.

Palazzo Duodo****
S. Marco 1887, 1888 - Calle
Minelli - Venezia. 27
Rialto. Tel: 0415203329
Camera da: 255 euro
Un albergo a quattro stelle
nel cuore di Venezia. Non
affacciato direttamente
sul Canal Grande, ma su
uno dei pittoreschi piccoli
canali della città, propone
camere lussuose, arredate
in stile veneziano con carta
da parati di seta e vetri di
Murano.

16 HOTELS // In Venice

Via Doge Michiel, 48 - Lido
di Venezia. 13
Lido. Tel:
0415260162
Nel primo ‘900 era la
residenza estiva dei nobili
dell’Europa dell’Est. Oggi è
un hotel con spazi dedicati
alle esposizioni di artisti
contemporanei, dove il
contesto classico convive
felicemente con il design
degli interni dalle atmosfere
avant garde, con mobili e
oggetti di famosi designer.
Trenta camere curate in
ogni dettaglio. Ampia sala
bar anche per incontri e
suggestivo giardino.

ng

Hotel Londra Palace****

Hotel Flora

Hotel Villa Pannonia****

Sestiere San Marco, 2283/a
(Via XXII Marzo) – Venezia.
9
Vallaresso
Tel: 0415205844
www.hotelflora.it
Ospitato in un palazzo seicentesco, è stato nel passato Scuola d’arte pittorica. È
un hotel ricco di atmosfera,
tranquillità e comfort. Le
sue 44 stanze, l’una diversa
dall’altra, sono arredate con
cura dai proprietari, la famiglia Romanelli, e tengono
conto delle esigenze di una
moderna clientela.

Locanda Ca’ Gottardi

Sestiere Cannaregio, 2283 –
Venezia. 12
Ca' D'Oro.
Tel: 0412759333, www.
cagottardi.com
In Strada Nuova, occupa il
piano nobile di un antico
palazzo veneziano del XV
secolo. Al design moderno
ed essenziale degli spazi
comuni si contrappone
l’arredamento in stile veneziano delle eleganti camere,
dotate di ogni comfort,
creando un impatto estetico
estremamente raffinato e
piacevole.

Hotel Londra Palace****

Castello, 4171 Riva degli
Schiavoni – Venezia. 7
S.
Zaccaria. Tel: 0415200533
On the Riva degli Schiavoni,
only a short walk from St
Mark's Square and the Doge's Palace, Londra Palace
offers enchanting views of
St. Mark’s basin and the
city. The 53 rooms, each
of them unique, combine
the historical charm of the
palace with contemporary
comforts. The style of the
original Biedermeier furnishings creates an elegant,
relaxed atmosphere, untouched by the spirit of time.

Palazzo Duodo****

S. Marco 1887, 1888 - Calle
Minelli - Venezia. 27
Rialto. Tel: 0415203329
Rooms from: 255 euros
A four-star hotel in the
heart of Venice. Palazzo
Duodo doesn’t overlook the
Grand Canal but the city’s
small, picturesque canals.
The luxurious rooms have
been decorated with Venetian style with silk wallpaper
and Murano glass.

Hotel Flora

Sestiere San Marco, 2283/a
(Via XXII Marzo) – Venezia.
9
Vallaresso. Tel: 041
5205844. www.hotelflora.it
Housed in a 17th century
building, this hotel was
once an art school. With
a rich atmosphere, Hotel
Flora offers tranquillity and
comfort. All 44 rooms,
that each offer something
a little different, have been
furnished with great care by
the owners, the Romanelli
family, and meet the needs
of their modern clientele.

Locanda Ca’ Gottardi

Sestiere Cannaregio, 2283 –
Venezia. 12
Ca' D'Oro.
Tel: 0412759333, www.
cagottardi.com
Located in Strada Nuova,
the Locanda Ca’ Gottardi
occupies the first floor of
an ancient 15th century
Venetian palace. Equipped
with all necessary comforts,
the Venetian-styled rooms
are in stark contrast to the
communal areas that are
characterized by a modern
essential design, creating
an extremely refined and
pleasing aesthetic impact.

Charming House DD724

Dorsoduro 724, Ramo da
Mula – Venezia. 23
Salute
Tel: 0412770262
Camera da ¤230
A due passi dalla collezione
Guggenheim, questo B&B
offre ospitalità fra design e
arte. Sette stanze uniformi
per stile e comfort ma
ciascuna unica per soluzioni
particolari come i mobili in
wengé e la scelta di oggetti
e opere di rinomati artisti.

Ca Maria Adele
Dorsoduro, 111 – Venezia.
14
Salute
Tel: 041 5203078
A due passi dalla Basilica
della Salute, dodici stanze
realizzate rispettando un
dettagliato concetto di
comfort. Terrazza in stile
marocchino, Salotto
dagli arredi provenienti da
tutto il mondo, Sala al piano
nobile in stile anni ’50 e
ricevimento con divani che
sembrano sospesi.

Carlton on the Grand
Canal****
Sestiere Santa Croce, 578 –
Venezia. 11
Ferrovia
Tel: 0412752200, www.
carltongrandcanal.com
Davanti alla stazione ferroviaria, è il punto di partenza
ideale per la visita a Venezia.
Elegante ed accogliente, da
circa 30 anni è gestito con
passione da una famiglia veneziana che ama circondare
i propri ospiti di attenzioni.
L’arredo richiama le epoche
gloriose della Serenissima.
Le 150 camere sono dotate
dei più moderni comfort.

Hotel Villa Pannonia****

Via Doge Michiel, 48 - Lido
Lido. Tel:
di Venezia. 13
0415260162
In the early 1900's this was
the summer home to nobles
from Eastern Europe - today
it's a hotel that offers contemporary artists exhibition
space. The classic contest
and the avant garde design
with furniture and accessories by famous designers
work well together. All thirty
rooms have been arranged
with great attention to
detail. There's a delightful
garden as well as a large
bar area that is suitable for
holding meetings.

Charming House DD724
Dorsoduro 724, Ramo da Mula
– Venezia. 23
Salute. Tel.
0412770262.
Rooms from ¤230
A stone’s throw away from
the Guggenheim collection,
this B&B offers hospitality
between design and art. The
seven rooms are uniform in
style and comfort but each
unique for their distinctive
features such as the Wengé
furniture and the choice of
objects and works by renowned artists.

17

Hotel Villa Laguna

Via Sandro Gallo, 6 - Lido
Lido. Tel:
di Venezia. 15
0415261316.
Situated near the vaporettos
(water buses), with a magnificent view of the lagoon
and St Mark's square, Hotel
Villa Laguna is the result
of a thorough restoration
of what was an ancient
Hapsburg residence in the
early 1900's. The 19 sunny
suites are arranged into
two comfortable bedrooms,
all furnished in traditional
Venetian style.

Ca Maria Adele
Dorsoduro, 111 – Venezia. 14
Salute. Tel. 0415203078
Not far from the Basilica
della Salute, 12 guest rooms
which have been designed
with comfort in mind. And
there's more, a Moroccan inspired terrace, a living room
decorated with accessories
from around the world, a
50’s styled hall on the first
floor where couches in the
reception area seem to be
suspended mid-air – a place
to escape and unwind.

Carlton on the Grand
Canal****
Sestiere Santa Croce, 578 –
Venezia. 11
Ferrovia
Tel: 0412752200, www.
carltongrandcanal.com
Situated right across from
railway station this is an
ideal place to stay on a
trip to Venice. Elegant and
welcoming, for around 30
years this hotel has been run
by a Venetian family that
strive to ensure their guests
are well looked after. The
decor recalls the glory days
of the Serenissima and all
150 rooms are equipped with
modern comforts.

HOTELS // In Venice 17

18

ALBERGHI

A VENEZIA

A VENEZIA

Villa Igea***

Al Ponte dei Sospiri****

Villa Igea***

S. Marco, 381 – Venezia.
20
S. Zaccaria, Tel: 041
241 1160, Camera da ¤130
L’hotel è ospitato all’interno
di uno splendido palazzo
settecentesco restaurato,
dotato tutti i comfort, alta
tecnologia in un ambiente
raffinato. Gli ospiti avranno
la possibilità di soggiornare
proprio dietro Piazza San
Marco e godere le vedute
del Palazzo Ducale. L’hotel
nasce dalla combinazione
unica fra l’intramontabile
eleganza di un palazzo
veneziano ed un servizio
moderno.

Campo San Zaccaria, 4684/a
– Venezia.
22
S. Zaccaria
Tel: 0412410956
Camera da ¤210
Costruito nel 1875 e
completamente rinnovato
nel 2005, l’hotel è una
deliziosa struttura di tre
piani situata a Campo San
Zaccaria. L’hotel offre 30
camere arredate con gusto,
nel tipico stile veneziano, la
metà delle quali affaccia su
un luminoso Campo, dove si
staglia l’imponente facciata
della Chiesa di San Zaccaria,
considerata un capolavoro
del Rinascimento.

S. Marco, 381 – Venezia.
20
S. Zaccaria, Tel. 041
241 1160, Rooms from ¤130
The hotel is situated in the
splendour of a restored 18th
century palace and equipped
with high tech facilities
ensuring a comfortable stay
in a refined environment.
Guests have the pleasure
of staying right behind St.
Mark’s Square and can
enjoy the view of the Doge’s
Palace. The hotel comprises
an everlasting elegance of a
Venetian palace combined
with modern amenities.

Campo San Zaccaria, 4684/a
– Venezia. 22
S. Zaccaria
Tel. 0412410956
Rooms from ¤210
The charming structure of
the 3 floor hotel situated in
Campo San Zaccaria was
built in 1875 and thoroughly
renovated in 2005. All 30
rooms in the hotel have been
furnished with taste in typical Venetian style and half
of the rooms look out onto
the sunny Campo where
the façade of the Chiesa di
San Zaccaria, a Renaissance
masterpiece, stands out.

Hotel Ala***

Cà dei Barcaroli***

Hotel Ala***
S. Marco, 2494 – Venezia.
21
Giglio. Tel: 041
5206390. Camera da ¤120
L’albergo è una dimora del
‘500 che ha mantenuto
intatto il suo stile veneziano.
L’hotel offre una splendida
terrazza panoramica, un
internet point, una sala
conferenze, un lounge bar
ed un American bar. L’hotel
Ala gode di un’eccellente
posizione suCampo Santa
Maria del Giglio, piccola
piazza molto suggestiva
vicina al Canal Grande.

Hotel Noemi***
Sestiere San Marco, 909,
Calle dei Fabbri – Venezia.
24
S. Zaccaria.
Tel: 0415238144
info@hotelnoemi.com
A pochi metri da Piazza
San Marco, gestito da una
classica gestione familiare,
appena ristrutturato con
particolare cura e raffinatezza, è un accogliente e
comodo 3 stelle. Dispone di
stanze arredate in elegante
stile settecentesco veneziano, dotate dei comfort
più moderni ed arricchite di
preziosi dettagli.

18 HOTELS // In Venice

Belmond Hotel Cipriani
*****L
Giudecca 10 -Venezia. 20
Zitelle
Tel. 041 240 801
Doppia da 700 euro
Situato sulla punta dell'Isola
della Giudecca, il Cipriani
è sinonimo di "dolce vita",
in puro stile veneziano.
Il complesso offre una
grandiosa piscina all'aperto
(con acqua di mare filtrata
e riscaldata), immersa in
giardini lussureggianti, un
nuovo centro benessere,
campo da tennis. Progettato
dal famoso architetto Adam
Tihany ispirandosi alla
tipica atmosfera veneziana,
il nuovo Oro Restaurant vi
accoglie con il meglio della
cucina internazionale.

ng

Al Ponte dei Sospiri****

Cà dei Barcaroli***

Via Forte Marghera, 63/65 Mestre (Ve).
Tel: +390415044495
info@cadeibarcaroli.com
www.cadeibarcaroli.com
Nato dalla ristrutturazione dell'omonimo edificio
seicentesco è caratterizzato
da camini ottagonali. La
posizione rappresenta
un elemento di comodità
per le escursioni o viaggi
d'affari verso le principali
destinazioni veneziane o
dell'entroterra Veneto.

S. Marco, 2494 – Venezia.
21
Giglio. Tel. 041
5206390. Rooms from ¤120
The Venetian style of this
16th century residence been
maintained intact. The hotel
terrace offers splendid views
and guests have access to an
internet point, a conference
hall, a lounge bar and an
American bar. Hotel Ala is
ideally situated in Campo
Santa Maria del Giglio, a
small delightful square near
the Grand Canal.

Hotel Noemi***

Sestiere San Marco, 909, Calle
dei Fabbri – Venezia.
24
S. Zaccaria
Tel: 0415238144
info@hotelnoemi.com
Only a few steps from St
Mark's Square, this cosy
three star, family-run hotel
has recently been renovated
with great care and refined
taste. Rooms have been
furnished in elegant 18th
century Venetian style and
are equipped with modern
comforts enhanced by
unique detail.

Via Forte Marghera, 63/65 Mestre (Ve).
Tel: +390415044495
info@cadeibarcaroli.com
www.cadeibarcaroli.com
The hotel is a renovated version of the historic “Cà dei
Barcaroli”, a building of the
17th century characterised by
its octagonal chimney-pots.
The position of the hotel is
one of its main advantages
and makes it easy to venture
on a trip to Venice or to the
Venetian mainland.

Ai Reali****L
Castello, Campo della Fava
5527,- Venezia 29
Rialto Tel. 0412410253
Doppia da 270 euro
Inaugurato nel 2013, si trova
in un antico palazzo nobile
veneziano, situato nel cuore
storico della città, tra Rialto
e Piazza San Marco. L’Hotel,
che ospita anche il ristorante “Alle Corone”, il lounge
bar, il Centro benessere
“Reali Wellness & Spa” e un
Centro congressi, è caratterizzato da un’eleganza molto
raffinata e da un’attenzione
rinnovata ai dettagli e si
propone di essere per i suoi
ospiti una seconda casa a
Venezia.

ALBERGHI

Belmond Hotel Cipriani
*****L
Giudecca 10 - 3 Venezia. 20
Zitelle
Tel. 041 240 801
Double room starting at
700 euro
Located at the tip of the
Giudecca Island, Hotel
Cipriani is a symbol of the
“dolce vita” offered in pure
Venetian style. The complex
offers a grandiose outdoor
pool (with filtered and heated sea water), immersed
in luxurious gardens and
with a new fitness center
and tennis court. Designed
by the famous architect
Adam Tihany, and drawing
inspiration from the typical
Venetian ambience, the
new Oro Restaurant will
provide you with the best of
international cuisine.

19

Ai Reali****L
Castello, Campo della Fava
5527,- Venezia 29
Rialto Tel. 0412410253
Double room starting at
270 euro
Inaugurated in 2013, it is
located within an ancient
noble Venetian palazzo in
the historical center of the
city between Rialto and St.
Mark’s Square. The Hotel,
which also includes the
restaurant “Alle Corone”,
a lounge bar, the “Reali
Wellness & Spa” center,
and a congress center, is
characterized by a refined
level of elegance and a focus
on details; it aims to be a
second home for its guests
in Venice.

RISTORANTI

Antinoo’s Lounge & Restaurant
Dorsoduro, 173 - Venezia. 1
Salute, Tel: 04134281.
Orario: Aperto tutti i giorni
dalle 19:30 alle 22:30.
In tre parole: raffinato, suggestivo, rilassante. Il menù,
curato dallo Chef Massimo
Livan, propone piatti
seguendo la tradizione mediterranea, con riferimento
alla cucina veneta, ma ci
sono anche specialità dedicate al benessere. Nel bar fa
da protagonista una grande
cornice sospesa sul banco
dove il barman celebra le
sue creazioni. Dalle comode
poltrone del ristorante, dove
il bianco trionfa in diverse
sfumature, si può ammirare
il Canal Grande.

Do Forni
Sestiere S. Marco, 468 –
Venezia. 2
S. Zaccaria.
Tel: 0415232148. Orario:
12-15.30 e 19-23.30.
Premio Speciale al Merito
Gastronomico "La Forchetta
d'Oro - Piron d'Oro", Diploma Eccellente dell'Accademia Italiana della Cucina ed
altro ancora. Due le sale:
una di stampo classico e
un altro in stile “Orient Express”, i cui lussuosi arredi
riproducono l’allestimento
del vagone ristorante del
famoso treno. Cucina
marinara, con influenze
dell'arte della gastronomia
internazionale.

Ristorante Antico Pignolo
San Marco, 451 Calle
Specchieri – Venezia. 3
S.
Zaccaria. Tel: 0415228123.
Orario: 12-15 e 19-23.30
Dello stesso proprietario
del rinomato ristorante Do
Forni (il signor Eligio Paties
Montagner), un locale intriso di storia e di amore per

20 RESTAURANTS // In Venice

A VENEZIA

la tradizione veneziana. Il
giardino con la pergola è un
vanto per l’elegante locale,
per l’atmosfera autentica
che vi si respira. Elemento
fondamentale, il vino, che
può contare su una cantina
con oltre 1000 etichette da
tutto il mondo.

Al Volto
San Marco, 4081 - Venezia. 6
Rialto. Tel:
0415228945. Orario: Aperto tutti i giorni dalle 11:30
alle 15 e dalle 18 alle 22.
Vicino al Ponte di Rialto
e al Cinema Rossini, il
locale per un aperitivo con
cicchetti tipici e atmosfera
da bacaro tradizionale. Alle
pareti le molte etichette
che compongono la carta
dei vini con cui accompagnare i piatti della cucina
veneziana: spaghetti al nero
di seppia, tagliatelle alla
busara, tagliata di pesce
all'aceto balsamico...

Antinoo’s Lounge & Restaurant

Al Volto

Dorsoduro, 173 - Venezia. 1
Salute, Tel: 04134281.
Orario: Open daily from 7.30
pm to 10.30 pm.
In three words: refined, charming, relaxing. The menu
created by Chef Massimo
Livan follows the traditional
Mediterranean and Venetian
cuisine, with some specialties that promote wellness.
The restaurant has a great
view on the Grand Canal.

San Marco, 4081 - Venice. 6
Rialto. Tel: 0415228945.
Opening hours: open daily
from 11:30am to 3pm and
from 6pm to 10pm.
Located near Rialto Bridge
and Cinema Rossini, Al Volto
is ideal for an aperitif and
cicchetti (bite-size tastes
of the Venetian cuisine),
with a traditional bacaro
(local Venetian wine bar)
atmosphere. The walls are
covered in the many wine
labels that accompany the
Venetian dishes served: spaghetti with black cuttlefish
ink, tagliatelle “alla busara”
(with scampi and a tomato
sauce), sliced fish served
with balsamic vinegar…

Do Forni
Sestiere S. Marco, 468 –
Venezia. 2
S. Zaccaria.
Tel: 0415232148. Opening
hours: 12-15.30 e 19-23.30.
Winner of international
awards - Premio Speciale
al Merito Gastronomico
"La Forchetta d'Oro - Piron
d'Oro", Diploma Eccellente
dell'Accademia Italiana
della Cucina – to name just
a few. At Do Forni guests
can enjoy both the classic
Venetian restaurant and
the “Orient Express” styled
restaurant. The marina
cuisine is combined with
international gastronomical
art influences.

ng

20

Ristorante Terrazza Danieli
Riva degli Schiavoni, 4196 –
Venezia. 4
S. Zaccaria
Tel: 0415226480. Orario:
07-10:30, 12-15:30, 19-22:30
Il Ristorante dell’Hotel
Danieli, rinnovato nel 2009,
occupa l'ultimo piano del
palazzo. I piatti proposti
sono creazioni gastronomiche dell'Executive Chef Gian
Nicola Colucci. Il menù presenta una variegata lista di
prelibatezze, dalle classiche
proposte veneziane a piatti
tipici mediterranei, fino a
specialità più esotiche del
lontano Oriente.

Ristorante Antico Pignolo

San Marco, 451 Calle
Specchieri – Venezia. 3
S.
Zaccaria. Tel: 0415228123.
Times: 12-15 e 19-23.30
Brought to you by the same
owner as the renowned restaurant Do Forni (the signor
Eligio Paties Montagner),
Antico Pignolo is imbued
with history and great love
for Venetian tradition. This
elegant restaurant boasts an
authentic atmosphere and
a garden with a pergola. As
for the wine, the cellar holds
over 1000 labels from all
over the world.

Ristorante Terrazza Danieli
Riva degli Schiavoni, 4196 –
Venezia. 4
S. Zaccaria
Tel: 0415226480. Times: 0710:30, 12-15:30, 19-20:30
Hotel Danieli's restaurant,
that underwent a renovation
in 2009, is situated on the
top floor of the palazzo. The
Executive Chef, Gian Nicola
Colucci prepares a range
of gastronomic creations.
The menu offers a variety
of delicacies, from Venetian
classics to traditional Mediterranean dishes and even
exotic specialities from the
Far East.

RISTORANTI

Ristorante La Cusina
San Marco, 2159 – Venezia. 8
Vallaresso. Tel:
0412400001. Orario:
07.30–10.30; 12.30-14.30;
19.30-22.
Rinomato per l'eccellente
qualità gastronomica e l'emozionante vista sull'acqua,
il Ristorante del The Westin
Europa&Regina si affaccia
sul Canal Grande, proponendo una cucina creativa
secondo lo stile innovativo
e gustoso dell'abile chef
Alberto Fol e della sua squadra di cuochi talentuosi.
Sono disponibili menù a
particolare regime dietetico
e menù per bambini.

Ristorante Marciana

A VENEZIA

un punto di riferimento per
i gourmet di tutto il mondo.
Lo Chef Loris Indri coniuga
la tradizione classica
veneziana con pietanze più
ricercate. Prestigiosa carta
dei vini e degli champagne.

Hostaria Galileo
Campo S. Angelo, 3593 Venezia. 11
S. Angelo.
Tel: 041 5206393. Orario:
aperto a pranzo e cena.
Chiuso mar.
In Campo S. Angelo una
nuova gestione per una
tipica osteria veneziana
con una sapiente miscela di
tradizione e modernità. Qui
trovate la valorizzazione dei
prodotti tipici del territorio e
buon vino.

Ristorante La Cusina
San Marco, 2159 – Venezia. 8
Vallaresso. Tel:
0412400001. Opening
hours: 07.30–10.30; 12.3014.30; 19.30-22.
For a winning combination
of fabulous flavours and
inspiring water views look
no further. Set on the Grand
Canal Grand, The Westin
Europa&Regina Restaurant
offers its guests creative
cuisine, innovative and
flavoursome dishes made
by the clever chef Alberto
Fol and his team of talented
cooks. Menus for special
dietary requirements and for
children are also available.

Ristorante Marciana

Calle Larga San Marco 367
A/b - Venezia. 10
S.
Zaccaria. Orario: 11 - 23
Piazza San Marco si trova
alle sue spalle, ma non è
solo un ristorante dove
sostare freneticamente
durante una visita turistica.
L'arredamento elegante,
i bellissimi mosaici sulle
pareti che raffigurano gli
scorci più suggestivi di
Venezia, ma soprattutto le
raffinate specialità culinarie,
suggeriscono di godere
appieno ed in tranquillità
di una cena (o pranzo) per
un'esperienza che coinvolge
tutti i sensi.

Sestiere Castello, 4149 –
Venezia. 9
S. Zaccaria.
Tel: 0415205044. Orario:
aperto solo a cena durante
la settimana (sabato e
domenica pranzo e cena).
Dimora storica del 1500,
l’hotel ospita da sempre
viaggiatori e turisti
appartenenti allo star
system e veneziani in cerca
di mondanità. Il ristornate
offre piatti di cucina tipica
italiana, con un occhio di
riguardo per le preparazioni
a base di pesce. Da non
perdere anche il rito del tè.

Calle Larga San Marco 367
A/b - Venezia. 10
S. Zaccaria. Times: 11am - 11pm
It may be located just behind
St Mark’s Square, but this
is certainly not the place
for pit stop on a busy day of
sightseeing. Elegant décor,
beautiful mosaics on the
walls that have captured the
most delightful glimpses
of this incredible city, but
above all – refined culinary
specialities that you can enjoy away from the hustle and
bustle of the city for dinner
(or lunch) – an experience
that will indulge all your
senses.

Ristorante Do Leoni

Bentigodi di Chef Domenico

Ristorante Do Leoni

Castello, 4171 Riva degli
Schiavoni – Venezia. 12
S.
Zaccaria. Tel: 0415200533
Orario: pranzo: 12.00-15.00;
cena: 19.30-22.30; snack al
bar dalle 11.30 alle 24.
Vanto del Londra Palace, il
‘Do Leoni’ (quello inglese
e quello di San Marco) è
aperto anche alla clientela
che non soggiorna presso
l’Hotel. La cucina e le atmosfere dei locali lo rendono

22 RESTAURANTS // In Venice

Met

restaurant a favourite destination for gourmets from all
over the world. Chef, Loris
Indri, combines the traditions of classic Venetian fare
with more elaborate dishes.
The wine and champagne
list also offers a rich selection of prestigious labels.

Hostaria Galileo
Campo Sant’Angelo, 3593 Venezia. 11
S. Angelo. Tel:
041 5206393. Times: open
for lunch and dinner. Closed
on Tue.
In Campo S. Angelo a new
management has given
new life to what was once a
typical Venetian osteria by
wisely mixing tradition with
modern design. Hostaria Galileo uses local produce and
offers good quality wine.

ng

22

Sestiere Cannaregio,
1423 – Venezia. 25
S.
Marcuola. Tel: 0418223714,
3204013963. Orario: Aperto tutti i giorni 19-23.
Nuovo indirizzo per Domenico Iacuzio, lo storico chef
de La Colombina. La novità
di Bentigodi sono le tapas
sul bancone all'ora dell'aperitivo. In cucina i piatti dello
chef che mescolano ricette

Castello, 4171 Riva degli
Schiavoni – Venezia. 12
S.
Zaccaria. Tel: 0415200533
Times: lunch: 12.00-15.00;
dinner: 19.30-22.30; bar
snacks from 11.30 to 24.
‘Do Leoni’, which renders
homage to the symbols of
England and Venice - the
pride of the Londra Palace
- opens its doors to outside
guests too. Its cuisine and
atmosphere make the

Met

Sestiere Castello, 4149 –
Venezia. 9
S. Zaccaria
Tel: 0415205044
Times: Open only for dinner
during weekdays (Saturday
and Sunday: open for lunch
and dinner).
A historic residence dating
back to 1500, the hotel has
always hosted travellers,
tourists and Venetians in
search of the high society.
The restaurant offers typical
Italian cuisine paying special
attention to tasty seafood
dishes. Afternoon tea is an
experience not to be missed.

Bentigodi di Chef Domenico

Sestiere Cannaregio,
1423 – Venice. 25
S.
Marcuola. Tel: 0418223714,
3204013963. Times: Open
daily 7pm-11pm.
A new restaurant for Domenico Iacuzio, the renowned
chef from La Colombina.
What’s new here is the bar
counter that is always lined
with tapas during

RISTORANTI

veneziane e mediterranee
(Domenico è originario di
Maratea). Da provare i ravioli di burrata coi pomodori
di Pachino.

Birraria La Corte
San Polo 2168 – Venezia. Info:
0412750570. 13
S. Tomà.
Orari: Aperto tutti i giorni
dalle 12:00 alle 14:30 e dalle
18:00 alle 22:30.
All'interno di magazzini
cinquecenteschi con un bel
plateatico di Campo San
Polo. Le specialità sono la
pizza e la pasta fatta in casa,
la carne di bufalo mediterraneo, di sorana italiana, di
fassona piemontese e di maiale nero di mora romagnola.
E un'ottima selezione di birre
artigianali, birre tedesche
e dal Belgio e di Weizen,
anche bio.

Taverna San Trovaso
Dorsoduro, 1016 - Venezia.
15
Accademia. Tel:
0415203703. Orario: 1214.45 e 19-21.45. Chiuso lun.
Non è un caso che, da più di
trent'anni, veneziani e turisti
vi tornino sempre con piacere. Sarà per il clima familiare
- così come la gestione - o
per la vicinanza all'Accademia e a San Marco. Noi
pensiamo che il motivo
principale sia la cucina tipica
veneta, di carne e di pesce,
servita in piatti abbondanti, dai sapori di casa.
Per assecondare i gusti di
tutti - compresi gruppi molto
numerosi, vista l'ampiezza
delle tre sale - non manca
nemmeno la pizza.

24 RESTAURANTS // In Venice

A VENEZIA

Alla Vedova
Sestiere Cannaregio, 3912 –
Venezia. 17
Ca' D'Oro
Tel: 0415285324. Orario:
aperto a pranzo e cena.
Chiuso il giovedì e domenica
mattina.
L’arredo del locale è quello
dell’800 ed entrando si ha
la sensazione che il tempo
si sia fermato. Il pavimento è il tipico veneziano e
l’atmosfera è quella delle
affollate osterie veneziane.
Tra le pietanze da provare
le famose polpette che si
accompagnano bene con
il vino sfuso della casa, e i
numerosi cicchetti.

Antico Pizzo

Sestiere San Polo, 814 –
Venezia. 17
Rialto. Tel.:
0415231575. Orario 9-23.
Ristorante tipico veneziano
con cucina espressa e alcuni
piatti originali come i bigoli
al nero di seppia serviti con
il baccalà mantecato, la
tartare di salmone e tonno,
le vellutate di verdura con il
pesce croccante. 50 etichette di vino in cantina e per
l'aperitivo cicchetti preparati
al momento.

Da Fiore

the aperitif. In the kitchen
the chef mixes Venetian
and Mediterranean dishes
(Domenico is originally from
Maratea). Do try the ravioli
with Burrata cheese, and
Pachino tomatoes.

Birraria La Corte
San Polo 2168 – Venezia. Info:
0412750570. 13
S. Tomà.
Opening hours: Open daily
from 12 to 2.30pm and from
6pm to 10.30pm.
Located inside a 16th century warehouse with beautiful
outdoor seating in Campo
San Polo. Their specialties
include pizza and pasta
made in-house, Mediterranean buffalo meat, Italian
Sorana beef, the Fassona
Piedmontese beef and ‘black
pork’ made with blackberries from Romagna. You’ll
find an excellent choice of
craft beers, German beers
and Belgian beers including
Weizen and organic beer.

Alla Vedova
Sestiere Cannaregio, 3912 –
Venezia. 17
Ca' D'Oro, Tel:
0415285324, Times: Open
for lunch and dinner. Closed
on Thu and Sun mornings.
As you enter this 19th century furnished bar you’ll feel
as if you have stepped back
in time. Traditional Venetian
flooring and a crowded
atmosphere, typical of a
Venetian osteria. Among the
dishes to try are the famous
meatballs, which are best
accompanied with the house
wine as well as many cichetti
on offer.

Antico Pizzo

ng

24

Sestiere S. Polo, 2202 –
Venezia. 29
S. Tomà. Tel:
041721308. Orario: Aperto
a pranzo e a cena, chiuso
lunedì e domenica.
Servizio di classe ed interessanti proposte gastronomiche hanno consolidato nel
tempo la fama del locale,
trasformato da vecchia
osteria in prestigioso ristorante. La cucina spazia dai
cibi tradizionali interpretati
in forma moderna, a quelli
d’invenzione degli chef,
sempre mettendo in risalto
primizie e prodotti stagionali
tra i più ricercati.

Taverna San Trovaso

Dorsoduro, 1016 - Venezia.
15
Accademia. Tel:
0415203703. Times: 1214.45 & 19-21.45pm. Closed
on Mon.
It’s no coincidence that
for the past thirty years
Venetians and tourists
have been gladly coming
back here. It might be the
familiar atmosphere – and
the management – or its
vicinity to Accademia and
St Mark’s Square. Although
we think the real reason it’s
so popular boils down to the
traditional Veneto cuisine –
generous servings of meat
and fish dishes. To satisfy
a wide range of tastes – as
well as large groups - there’s
also pizza on the menu.

Sestiere San Polo, 814 –
Venezia. 17
Rialto. Tel.:
0415231575. Opening hours:
9 am – 11 pm.
Typical Venetian restaurant with express cuisine
and a few original dishes
such as bigoli pasta with
sepia served with a whisked
(“mantecato”) baccalà,
salmon and tuna tartare, vegetable creams with crunchy
fish. Fifty wine labels in the
cellar and, for the aperitif,
Venetian “cicchetti” served
on the spot.

Da Fiore

Sestiere S. Polo, 2202 –
Venezia. 29
S. Tomà. Tel:
041721308. Opening hours:
Open for lunch and dinner,
closed on Mon and Sun.
This restaurant has class
and a rather interesting
menu, characteristics that,
over time, have made it
so popular. Da Fiore went
from being an old osteria
to a prestigious restaurant
that serves a modern interpretation of traditional fare
together with a few of the
chef's creations that draw on
prime seasonal ingredients.

26

RISTORANTI

A VENEZIA

A VENEZIA

Osteria Ae Botti

F30

Algiubagiò

F30

Algiubagiò

Cannaregio 30121 (interno
stazione Santa Lucia) Venezia. 26
Ferrovia. Tel:
0415256154. Orario: tutti i
giorni dalle 6:30 a mezzanotte. Mercoledì e venerdì
chiude alle 3, domenica all'1.
Nella nuova area della stazione Santa Lucia un locale
aperto dalla colazione alla
notte fonda. Cornetti e
cappuccini, pizza, business
lunch ma soprattutto
musica live quasi ogni sera,
all'interno e all'esterno del
locale. E durante i periodi
caldi veneziani feste con dj
set fino al mattino. Da non
sottovalutare il bel design
degli interni, conforme al
look contemporaneo di
questa zona di Venezia.

Sestiere Cannaregio, 5039
– Venezia. 5
F.te Nove,
Tel: 0415236084. Orario:
07.30-24.
Per trovare un panorama
sulla laguna romantico
e misterioso. Il menu
dell’Algiubagiò è gremito di
raffinate specialità (come
ad esempio tartare di tonno
al wasabi, sarde e scampi in
saor, ravioli al fossa con oca e
tartufo), alle quali si possono
abbinare vini di qualità da
scegliere da una lunga lista
(più di 300 etichette).

Cannaregio 30121 (inside the
Santa Lucia train station) Venice. 26
Ferrovia. Tel:
0415256154. Opening hours:
everyday from 6.30 am to
midnight. On Wednesday
and Friday, closing time is at
3 am, and on Sunday at 1 am.
In the new area of the Santa
Lucia train station there
is a venue which remains
open from breakfast until
late at night. Croissant and
cappuccino's, business lunches and, in particular, live
music almost every evening
both inside and outside the
venue. And during the Venetian high seasons, parties
with DJ's until morning. The
pleasant interior design – in
line with the style of this
area of Venice - should also
be noted.

Sestiere Cannaregio, 5039 –
Venezia. 5
F.te Nove, Tel:
0415236084, Times: Open
7.30-24.
Enjoy a magnificent view over
the lagoon, romantic and at
the same time shrouded in
mystery. The menu offers
refined specialities (such
as the tuna tartar with
wasabi; sardines and scampi
marinated in onions, vinegar,
raisins and pine nuts; ravioli
with goose meat and truffle),
accompanied by a long list
of quality wines (over 300
labels).

Giudecca, 609 - Venezia. 24
Palanca. Tel: 0417241086.
Orario: 05:30 - 24. Chiuso
martedì.
Antica osteria nata sul finire
dell’800, gestita a conduzione familiare. 50 posti a
sedere, più una suggestiva
ed elegante corte interna ed
un ampio plateatico lungoriva, affacciato sul Canal della
Giudecca. Cucina casalinga
di piatti tipici veneziani e cichetti fantasiosi al bancone.
Per un aperitivo, una cena
informale, un dopocena con
gli amici.

Cantina Do Spade

Osteria Del Cason

26 RESTAURANTS // In Venice

ng

Trattoria Favorita – Ristorante del ‘Buon Ricordo’
Via F. Duodo 33 - Lido Di
Venezia (VE). 21
Lido. Tel:
0415261626. Orario: 12.3015; 19.30-22.30. Chiuso lun
e mar a pranzo.
Gestito da Luca Pradel e
dalla moglie Gabriella, fa
parte dei 123 Ristoranti
del Buon Ricordo. Con il
calore di una trattoria è
riconosciuto come uno
dei ristoranti più rinomati
per la cucina di pesce, con
ingredienti di stagione e dal
territorio. Ampio plateatico
per mangiare all’aperto.

Cantina Do Spade

Sestiere S. Polo, 860 –Venezia.
7
Rialto Mercato.
Tel: 0415210583. Orario:
10-15.00 e 18-22.
Nella zona più ricca di locali,
il mercato di Rialto, un'osteria giovane, con un bel
look radical chic e un ottimo
rapporto qualità prezzo. Piatti di pesce come le tagliatelle
"ganasette" di coda di rospo,
ma anche vegetariani come i
ravioli di zucca in salsa di formaggio e noci. Dolci fatti in
casa e tanti cicchetti cucinati
freschi da accompagnare ad
un bicchiere di prosecco per
l'aperitivo.

Fuori Rotta

Campo Santa Margherita,
- Venezia Tel. 0415235640
14
Ca' Rezzonico. Orario.
Da lunedì a sabato dalle 11
alle 23.
Affacciato su Campo
Santa Margherita con un
bel plateatico per cenare
all'aperto propone piatti
tradizionali veneziani e la
pizza. Interessante iniziativa:
periodicamente si organizza
una cena a tema in cui tutti
si presentano in costume da
pirata a mezzanotte e mezzo.

Trattoria Favorita – Risto-

rante del ‘Buon Ricordo’
Via F. Duodo 33 - Lido Di
Venezia (VE). 21
Lido. Tel:
0415261626. Times: 12.3015; 19.30-22.30. Closed for
lunch on Mon and Tue.
Run by Luca Pradel and his
wife Gabriella, this is one of
the 123 Ristoranti del Buon
Ricordo. Whilst maintaining
the warmth of a traditional trattoria, Favorita is
considered one of the most
renowned restaurants when
it comes to the cuisine:
traditional Venetian seafood
specialities made with
locally produced seasonal
ingredients. Plenty of outdoor seating available.

Sestiere S. Polo, 860 –Venezia.
7
Rialto Mercato. Tel:
0415210583. Opening hours:
10am-3pm & 6pm-10pm.
Situated in the Rialto Market
area bustling with bars and
restaurants. This young,
radical-chic osteria serves
great value for money food.
Expect seafood dishes such
as the monkfish “ganasette”
(cheek) tagliatelle and vegetarian dishes like pumpkin
ravioli served with a cheese
and walnut sauce. Sweet treats are all made in-house and,
come aperitif time, an array
of freshly prepared cicchetti
can be enjoyed with a glass of
prosecco.

Fuori Rotta

Campo Santa Margherita,
- Venezia Tel. 0415235640
14
Ca'Rezzonico
Opening Hours. From Mon. to
Sat from 11 am to 11 pm.
Located in Campo Santa Margherita, Fuori Rotta has both
indoor and outdoor seating.
The menu offers traditional
Venetian dishes as well as
pizza. From time to time the
owners organize special
pirate dinners, during which
guests show up in costume.

San Polo 2925. 18
San
Tomà. Tel: 0412440060.
Orario: Aperto tutti i giorni
dalle 11:30 alle 24:00.
Lunedì chiuso.
Stessa proprietà del famoso
Al Cason di Mestre, gestito
dalla famiglia Foltran dal
1967. La specialità è il pesce,
soprattutto crudo. Da provare anche alcune specialità
come gli scampi saltati con
vino bianco e rosmarino e i
piatti tradizionali veneziani,
come il baccalà, i folpetti e
un ottimo risotto di pesce.
Un'ottima cantina e qualche
proposta di carne completano il menu.

TEAMO

San Marco, 3795 / Venezia.
28
S. Angelo. Tel:
0415283787. Aperto tutti i
giorni dalle 8 alle 21:30.
Un cocktail bar ed enoteca
a due passi da Piazza San
Marco con una cucina
eclettica che propone dal
sushi alle sarde in saor,
dalla paella agli spaghetti
cacio e pepe. Da provare
i taglieri misti della casa,
serviti su speciali vassoi di
legno naturale oppure una
delle interessanti etichette

custodite al locale. Spesso è
il luogo per degustazioni con
le cantine di tutto il mondo e
per serate con il dj set.

Il Selgaro
Via Verci, 31 - Mestre (VE). T.
041909525, 3385750167
Orario: Aperto da giovedì
a domenica dalle 19:30 alle
00:30, sabato e domenica
anche a pranzo.
Materie prime di produzione
propria: le specialità sono
i piatti che hanno per
protagonista la carne degli
animali allevati dallo stesso
agriturismo (bufali, manzi,
faraone, anatre e oche bianche, capponi, germani reali).
Tra i primi: risotti, gnocchi e
pasta all'uovo fatta in casa
con invitanti sughi caserecci
di stagione.

Ae Oche Docks
Viale Ancona, 18 - Mestre
(VE). T: 0415321892
Orario: Aperto tutti i giorni
a pranzo e a cena, venerdì e
sabato chiusura posticipata
alle 2.
Una delle pizzerie più
frequentate di Mestre,
propone un listino con un
centinaio di farciture e le
varianti con base integrale e
al kamut. Per chi non prende
la pizza c'è anche un servizio di piccola cucina con
antipasti, primi e secondi
del giorno. Per finire, si può
scegliere anche dal menu
snack che prevede vari tipi di
insalata oltre a panini e club
sandwich. Al sabato eventi
di musica live.

RISTORANTI

Osteria Ae Botti
Giudecca, 609 - Venezia. 24
Palanca. Tel: 0417241086.
Times: 05:30–24. Closed
on Tue.
An ancient family-run osteria
that has been open since the
end of the 19th century. The
restaurant can seat up to 50
guests plus more outdoors in
the spacious courtyard and on
the terrace overlooking Giudecca Canal. Home cooked,
traditional Venetian cuisine is
served and creative “cichetti”
(Venetian appetizers) line the
bar counter. Just the place for
an aperitif, an informal dinner
or a late night drink with
friends.

Osteria Del Cason
San Polo 2925. 18
Rialto.
Tel: 0412440060. Orario:
Time schedule: Open every
day from 12:30 to 16:30 and
from 16:30 to 22:30.
The same property of the
famous Al Cason of Mestre,
managed by the Foltran
family since 1967. Their
specialty is fish, particularly
raw. Also worth tasting are
certain specialties such as
prawns that are lightly fried
with white wine and rosemary, as well as traditional
Venetian dishes such as
baccalà, “folpetti” and a tasty fish risotto. An excellent
wine cellar and some meat
dishes complete the menu.

TEAMO
San Marco , 3795 / Venice.
28
S. Angelo. Tel:
0415283787. Open every
day from 8 to 21:30.
“I love you”. That’s the Venetian meaning of the name Teamo. A cocktail bar and wine
shop a few steps from Piazza
San Marco with an eclectic
offering from sushi to sarde
in saor (sardines in sauce),
from paella to spaghetti

27

cacio e pepe (spaghetti with
cheese and pepper). Try the
mixed platters of the house,
served on special trays made
of natural wood or one of the
interesting wine labels. The
bar often organizes tastings
with wineries from around
the world and evenings with
DJ sets.

Il Selgaro
Via Verci, 31 - Mestre (VE)
- Tel. 041-909-525 / 338575-0167.
Opening Hours: Thursday
to Sunday from 7:30pm to
12:30am / Saturday and
Sunday for lunch.
Self-produced raw materials:
the specialties served are dishes that feature meat from
animals bred on its own farm
(buffalo, cows, guinea fowl,
ducks, white geese, capons,
mallards). First courses
include: risotto, gnocchi,
and homemade egg pasta
with delicious homemade
seasonal sauces.

Ae Oche Docks
Viale Ancona, 18 - Mestre
(VE) - Tel: 041-532-1892.
Opening Hours: Daily for
lunch and dinner, Friday and
Saturday, late closing at
2:00am.
One of the most popular
pizzerias in Mestre, AE Oche
Docks offers a menu with
hundreds of toppings and variations using whole wheat
and also kamut-base dough.
For those who choose not
to order pizza, there is also
a small service kitchen that
prepares dishes of the day,
which includes appetizers,
and first and second course
meals. You also have a choice from the snack menu with
different kinds of salads, as
well as sandwiches. On Saturdays, you’ll be entertained
by live music events.

RESTAURANTS // In Venice 27

CAFFÈ

Caffè Lavena
Piazza San Marco, 133/134 –
Venezia. 1
S. Zaccaria.
Tel: 0415224070. Orario:
9.30-23.
Una delle più rinomate botteghe da caffé di Venezia
fin dal 1750, membro dei
Locali Storici d’Italia, ai piedi
della Torre dell’Orologio, di
fronte alla Basilica di San
Marco. Punto d’incontro di
ospiti illustri, veneziani e
turisti, presenta una ricca
produzione di pasticceria
e gelateria artigianali, oltre
ad una vasta gamma di
aperitivi e di cocktail della
casa preparati dai barman
A.I.B.E.S.

Gelateria Nico
Dorsoduro, 922 - Venezia. 2
Zattere. Tel:
0415225293. Orario: 06:45
– 20:30. D’estate aperto
fino alle 23:30.
Storica gelateria conosciuta
in particolare per il richiestissimo “Gianduiotto”, un
trancio di gianduia affogato
in un bicchiere di panna
montata che ha gratificato i
palati di intere generazioni.
Antiche ricette si conservano tutt’ora nel laboratorio
artigianale all’interno del
bar, insieme alla cortesia di
una volta, l’elegante sala interna e la splendida terrazza
che si affaccia sul Canale
della Giudecca.

Bar Al Campanile
Sestiere San Marco 310 – Venezia. 9
S. Zaccaria. Tel:
0415221491. Orario:8-2.
Bar storico in Piazza San
Marco, con un'atmosfera
lussuosa malgrado lo spazio
ridotto. E' aperto tutto
il giorno, anche per uno
spuntino. La specialità del
locale sono gli spritz: Aperol, Campari, Select o Cynar
sempre mixati al prosecco

28 CAFéS // In Venice

A VENEZIA

di Valdobbiadene. Tutti i
giorni dalle 18 aperitivo con
finger food, cocktail e nel
weekend anche dj set.

Rosa Salva
S.Marco - Ponte Ferai 951 –
Venezia. 10
S. Zaccaria
Tel: 0415210544
Orario: aperto tutto il giorno
Da oltre un secolo Rosa
Salva rappresenta una
delle migliori tradizioni di
pasticceria in città. La cura
dei particolari e dei dettagli
da sempre caratterizzano la
loro produzione di dolci, in
un ambiente particolare.

Caffè Florian

S. Marco, 56 – Venezia.
3
S. Zaccaria. Tel:
0415205641
Orario: aperto tutto il giorno
Inaugurato nel 1720 è il più
antico caffè italiano e si
trova in una poszione prestigiosa, sotto le Procuratie
Nuove in Piazza San Marco.
Qui il tempo sembra esseresi fermato, e vi farà rivivere
un’atmosfera unica.

Harry’s Bar

Caffè Lavena

the spritz: Aperol, Campari,
Select or Cynar always
mixed with the prosecco of
Valdobbiadene. Everyday
from 6 pm they offer an
aperitif with finger food,
cocktails as well as a dj set
in the weekends.

Piazza San Marco, 133/134 –
Venezia. 1
S. Zaccaria.
Tel: 0415224070. Times:
9.30-23.
One of Venice's most
renowned coffee boutiques
since 1750 and member
of Locali Storici d'Italia,
Caffè Laverna is situated
at the foot of the Clock
Tower, facing St. Mark's
Basilica. The meeting place
for distinguished guests,
Venetians and tourists alike,
offers a rich choice of artisan
pastries and ice-creams, a
vast assortment of aperitifs
and house cocktails mixed
by barmen belonging to the
Italian Barmen and Sommelier Association.

S.Marco - Ponte Ferai 951 –
Venezia. 10
S. Zaccaria
Tel. 0415210544
Times: open daily
For over a century Rosa Salva has represented the best
of the patisserie tradition
in Venice. Great attention
to detail has always been
a defining characteristic in
their production of sweets in
a unique environment.

Gelateria Nico

Caffè Florian

Rosa Salva

ng

28

Sestiere San Marco – 1323
– Venezia. 4
S. Marco
Vallaresso, Tel: 0415285777
Orario: aperto dalle 10:30
alle 23:00 tutti i giorni
Nato intorno agli anni ‘20,
fondato da Giuseppe Cipriani, con il preciso intento di
creare un bar in tutto e per
tutto simile alle grandi hall
degli alberghi internazionali.
Dopo 90 anni l’Harry’s Bar
è diventato un’istituzione come la qualità delle
proposte.

Dorsoduro, 922 - Venezia. 2
Zattere. Tel: 0415225293.
Opening hours: 06:45 –
20:30. Open till 23:30 in the
summer.
An historic ice-cream
parlour renowned for its
“Gianduiotto”ice-cream: a
slice of gianduia chocolate drowned in a cup of
whipped cream that has
pleased the palates of entire
generations. The ice-cream
is made in-house according
to ancient recipes that have
been preserved over the
years - the same goes for
the courtesy, the elegant hall
and the splendid terrace that
overlooks Giudecca Canal.

Bar Al Campanile

Sestiere San Marco 310 –
Venice. 9
S. Zaccaria. Tel:
0415221491. Opening hours:
8 pm -2 am.
Historical bar in San Marco
Square with a luxurious
atmosphere despite the
reduced space. It is open all
day, even just for a snack.
The specialty of the bar is

S. Marco, 56 – Venezia.
3
S. Zaccaria, Tel. 041
5205641, Times: open daily
Inaugurated in 1720, Caffé
Florian is the oldest café
in Italy, prestigiously situated under the Procuratie
Nuove in St Mark’s Square.
The clock seems to have
stopped, recreating an
atmosphere of past times.

Harry’s Bar

Sestiere San Marco – 1323
– Venezia. 4
S. Marco
Vallaresso, Tel. 0415285777
Times: 10:30-23 daily
Harry’s Bar was founded in
the 20’s by Giuseppe Cipriani, who, right from the start
had the intention to create a
bar similar to the grand international hotels. 90 years
later Harry’s Bar has become
a well-known historical bar
offering an experience of
pure quality.

CAFFÈ

Marchini Time
Campo San Luca, 4589 –
Venezia. 5
S. Marco
Vallaresso. Tel: 0412413087
Orario: tutti i giorni 7:3020:30.
Indicato per soddisfare la
voglia di caffé e pasticcini o
di aperitivo accompagnato
da pizzette fresche ed altri
snack. Un lungo bancone si
estende per tutta l’ampiezza
del locale e, non essendoci
tavolini, permette soste per
la consumazione.

Serra dei giardini
Via Giuseppe Garibaldi, 1254
Venezia. Giardini Sant'Elena. 8
Giardini. Tel:
0412960360. Orario: MarVen 11-21, Sab-Dom 10-21.
La serra è stata creata in
occasione della Biennale
d'arte del 1894, ed è stata
restaurata dal comune
qualche anno fa. Ora è
una caffetteria biologica,
ma anche uno spazio per
esposizioni e concerti,
un centro culturale, una
fioreria e un luogo dove
semplicemente rilassarsi
tra la quiete degli alberi.
La gestione è a cura della
cooperativa Nonsoloverde.

Pasticceria Tonolo
Sestiere Dorsoduro, 3764
-Venezia. 6
S. Tomà
Tel: 0415237209. Orario:
aperto tutto il giorno
Per molti è la migliore in
città: lunga e colorata la
vetrina dove sono allineati
pasticcini, paste e semifreddi. Tutti i dolciumi sono
rigorosamente fatti a mano,
e anche se la coda per un
caffè è piuttosto lunga, per
la colazione è fortemente
consigliato non perdersi un
Krafen o un croissant.

30 CAFéS // In Venice

A VENEZIA

A VENEZIA
FUORI VENEZIA

Pasticceria e Cioccolateria Dal Mas di Balestra
Lista di Spagna, Cannaregio,
149 e 150 - Venezia. 7
Ferrovia. Tel: 041715101.
Orario: Aperto tutti i giorni,
pasticceria 07:00-20, cioccolateria 07:00-20.
Storica pasticceria di
produzione propria che
vizia da più di un secolo
(1906) veneziani e passanti.
Imbattibile nelle colazioni
con croissant o pasticcini
di vasto assortimento,
propone anche golose specialità veneziane. Sempre
nel rispetto delle tecniche
tradizionali, ha aperto una
cioccolateria: delizioso
incanto di cioccolato
artigianale in tutti i gusti e
forme, impreziosito da soli
ingredienti di stagione.

Marchini Time
Campo San Luca, 4589 –
Venezia. 5
S. Marco
Vallaresso, Tel. 0412413087
Times: open daily
Satisfy your need for a
coffee, a pastry or even an
aperitif accompanied by
fresh mini-pizzas or other
tasty snacks. With no seating available you are invited
to rest on the long counter
which extends the entire
breadth of the bar whilst
you enjoy your drink with a
bite to eat.

Serra dei giardini
Via Giuseppe Garibaldi,
1254 Venezia. Giardini
Sant'Elena. 8
Giardini.
Tel: 0412960360. Opening
hours: Tues-Fri 11am-9pm,
Sat-Sun 10am-9pm.
The greenhouse was built
for the Art Biennale back
in 1894 and was restored
by the city council a few
years ago. Today, Serra
dei giardini is an organic
coffee shop where people
go to relax and find peace
under the trees. The
cooperative, Nonsoloverde,
is responsible for the
management and
maintenance of the
greenhouse.

Pasticceria e Cioccolateria Dal Mas di Balestra

Oriental Bar
(Hotel Metropole)

Lista di Spagna, Cannaregio,
149 e 150 - Venezia. 7
Ferrovia. Tel: 041715101.
Times: Open daily, Pastry
shop 07:00-20, Chocolate
shop 07:00-20.
An historical pastry shop,
Dal Mas has been dear
to Venetians who have a
sweet tooth for more than
a century (since 1906). A
classic is breakfast with
croissants. Specialties range
from recipes of the Venetian
tradition to a wide assortment of other pastries. The
chocolate shop has just
recently opened and offers
handmade chocolates in
all tastes and shapes, garnished with only seasonal
ingredients.

Riva degli Schiavoni 4149 Venezia 12
San Zaccaria–
Tel. 041 52 050 44
Orario 10:30-24
In un’atmosfera avvolgente,
dove nulla è lasciato al
caso, il barman dell’Oriental
Bar vi coinvolgerà in un
mondo di essenze che,
miscelate a passione e
ghiaccio, permetteranno
di scoprire gusti nuovi ed
inattesi. L’Orientale Bar si
distingue anche per la sua
carta dei drinks attenta
alle miscele classiche, ma
allo stesso tempo ad una
varietà internazionale di
cocktails e long drinks in
stile contemporaneo.

ng

30

Bar Al Parlamento

Cannaregio, 511 - Venezia.
11
Tre Archi
Tel: 0412440214. Orario:
Aperto tutti i giorni dalle 8
del mattino alle 2 di notte.
Tra il Ponte delle Guglie
e il Ponte dei Tre Archi, è
uno dei bar per l'aperitivo
più famosi di Venezia.
Atmosfera curata, buoni
spritz e una selezione
di panini, piadine e club
sandwich ne fanno uno dei
posti più frequentati dagli
universitari della vicina
facoltà di economia.

Pasticceria Tonolo

Sestiere Dorsoduro, 3764
-Venezia. 6
S. Tomà
Tel. 0415237209
Times: open daily
For many this is the best
in the city with a colourful
array of mini pastries and
cold desserts on display.
All sweet treats are homemade, and even though the
queue for a coffee is rather
long it will be worth the
wait especially if you try a
‘Krafen’ or a croissant.

Bar Al Parlamento

Cannaregio, 511 – Venezia.
11
Tre Archi
Tel: 0412440214. Opening
hours: Every day from 8am
- 2 am.
It is one of the most well
known aperitif bar in
Venice. The bar is located
in Fondamenta Savorgnan,
nearby the bridge Ponte dei
Tre Archi. Nice atmosphere,
good spritz and a good
choice of panini, wrapes and
club sandwiches make it a
popular hang out amongst
the students.

Majer

S. Giacomo dell'Orio - Santa
Croce 1630 Venezia - 13
San Stae Tel. 041 721415
Orario 7-21
E’ possibile fare colazione
e pranzare con il meglio
della produzione dolce e
salata. Al Majer trovate la
pasticceria fresca, biscotti,
dolci tipici veneziani,
cioccolate e biscotti. E
il salato, come: tartine,
tramezzini, panini. Inoltre
pane fresco e prodotti
da forno, grissini, pane
biologico, pizza.

Pasticceria Rizzardini

S. Polo, 1415 - Venezia 14
San Silvestro
Tel. 041 522 3835
Orario 10:30-24
La pasticceria produce tutti
i dolci tipici della tradizione
veneziana: la torta del Doge,
i bussola tipici veneziani, le
frittelle veneziane (vuote,
con crema o con panna), i
cannellini, dolcetti con pasta
di mandorla, torte di ricotta,
al cioccolato, tiramisù, paste

con zabaione e ottimi krapfen. E’ anche un bar dove
fare colazione o mangiare
un pranzo veloce, ma di
qualità.

Le Café
Campo. S. Stefano 2797 .
Venezia 15
Accademiatel. 041.5237201
Orario estivo 8-23, invernale
8-20,30
Le Cafè è un locale
accogliente e tranquillo,
un punto di incontro per
veneziani e non. In estate il
locale dispone di un ampio
plateatico che si affaccia
direttamente sul campo.
A pranzo propone primi
tipici della cucina veneziana
e internazionali. Le Café
offre anche piatti a base
di carne e pesce, con un
menù che varia a seconda
della stagione e dei prodotti
offerti dal territorio.

Pasticceria Ponte
delle paste
Sestiere Castello 5991,
Venezia 16
Rialto
tel. 041 5222889‬
Orario 6:30 - 20:00
Una delle migliori
pasticceria di Venezia.
Qui potete trovare tutto
quello che la vostra
fantasia vi suggerisce per
quanto riguarda il dolce e
il salato. Da non perdere la
cioccolata, vera specialità
della pasticceria. Infine non
uscire senza aver provato
il "Sospiro", marron glacé
e cuore di panna glassato,
ricoperti da cioccolato.

Oriental Bar
(Hotel Metropole)
Riva degli Schiavoni 4149 Venezia 12
San Zaccaria–
Tel.041 52 050 44
Open hours: 10:30 am midnight
In a comfortable
environment where nothing
is left to chance, the barman
of the Oriental Bar will
immerse you within a world
of essences which, when
missed with passion and ice,
will allow you to discover
new and unexpected flavors.
The Oriental Bar is also
known for its assortment
of drinks which are faithful
to classic mixes as well as
an international variety of
cocktails and long drinks in
contemporary style.

Majer
S. Giacomo dell'Orio - Santa
Croce 1630 Venezia - 13
San Stae
Tel. 041 721415
Open hours: 7 am -9 pm
It is possible to have
breakfast and lunch with
the best of both sweet and
salted foods. At Majer you’ll
find fresh pastries, biscuits,
typical Venetian desserts,
chocolates and biscuits. As
well as salty foods such as:
canape’s, tramezzini and
regular sandwiches- as well
as fresh bread and baked
products, grissini sticks,
biological bread, pizza.

Rizzardini Pastry Shop
S. Polo, 1415, Venezia 14
San Silvestro
Tel. 041 522 3835
Open hours: 10:30 am midnight
This pastry shop produces
all the typical sweets of
the Venetian tradition:
the Doge cake, the typical
“bussola” sweets, Venetian

CAFFÈ

31

“frittelle” (empty, with
cream or whipped cream),
cannellini, sweets with
almond past, ricotta and
chocolate cakes, tiramisu’,
desserts with zabaglione
and excellent krapfen. It is
also a bar where one can
have breakfast or eat a rapid
but high-quality meal.

Le Café
Campo. S. Stefano 2797 .
Venezia 15
Accademiatel. 041.5237201
Summer schedule: 8 am -11
pm, winter schedule: 8 am
– 8.30 pm
The Cafe’ is a welcoming
and relaxing venue, a
meeting for both Venetians
and tourists. In the summer,
the venue includes an ample
terrace which directly faces
the “campo” (piazza). The
lunch menu includes typical
first course Venetian dishes
as well as international
ones. The Cafè also offers
meat and fish dishes
with a menu that varies
seasonally and according to
the products offered by the
territory.

Pasticceria Ponte
delle paste
Sestiere Castello 5991 Venezia 16
Rialto
tel. 041 5222889‬
Open hours: 6:30 am – 8 pm
One of the best pastry
shops in Venice. Here you
can find everything which
your fantasies may suggest
for both sweet and salty
foods. The chocolate is
not to be missed, the true
specialty of the pastry shop.
Finally, you shouldn’t leave
without having tried the
“Sospiro”, marron glacè
and glazed whipped cream
covered with chocolate.

CAFFE’ // Outside Venice 31

NIGHTLIFE

BAR \ BACARI

Skyline Rooftop Bar
Sestiere Giudecca, 810 Venezia. 17
Palanca.
T. 0412723316.
Orario: Aperto tutti i giorni
dalle 17:00 alle 01:00.
Il cocktail bar più esclusivo
di Venezia, all'ottavo piano
del Molino Stucky dove
fermarsi per l'aperitivo o
per un cocktail dopocena
e godere dall'alto delle luci
della città. Si organizzano di
frequente party al tramonto
con musica live e, durante la
bella stagione, feste a bordo
piscina.

Chic..chetteria
Sestiere San Marco, 2159 –
Venezia. 3
Vallaresso
Tel: 0412400001. restaurant.
lacusina@starwoodhotels.com.

Orario: 12.30-14.30 e 19-22.
La tradizione di «andar
a ombre e cicchetti» è
arrivata all’hotel The Westin
Europa & Regina, a due
passi da Piazza San Marco,
con un tocco d'innovazione.
È il nuovo spazio bacaro
all'interno del Ristorante
La Cusina, punto di ritrovo
informale aperto non solo
ai clienti dell’hotel, ma a
chiunque si trovi in città.

Al Portego
Sestiere Castello, 6015 –
Venezia. 4
Rialto
Tel: 0415229038. Orario:
aperto da lunedì a sabato,
10.30-15 e 18-22.
Piccola osteria molto
caratteristica, meta ideale di
un giro di ombre, da accompagnare naturalmente con i
classici cicheti. Riccardo in
cucina, Sebastiano al banco
e Carlo ai tavoli propongono
anche qualche piatto caldo:
risotto di pesce, bigoli in
salsa, fritto misto di pesce,
fegato alla veneziana.

32 NIGHTLIFE // In Venice

A VENEZIA

Bar Dandolo
Riva degli Schiavoni, 4196 –
Venezia. 10
S. Zaccaria
Tel: 0415226480. Orario:
dalle 9.15 all'1.15.
Premio "Bar d'Italia" di
Gambero Rosso, il bar
dell’Hotel Danieli è un
ambiente elegante, dove i
classici e più famosi cocktail
sono serviti accompagnati
dalle prelibatezze del
barman e da musica dal
vivo. Aperto con orario
continuato, offre snack
informali, piatti freddi,
cocktail d'autore e i classici
aperitivi del Danieli, e si
presta bene anche per il tè
pomeridiano.

Bar Tiepolo

BAR \ BACARI

Skyline Rooftop Bar
Sestiere Giudecca, 810 - Venice
- Tel. 041-272-3316. 17
Palanca.
Opening Hours: Daily from
5:00pm to 1:00am.
The most exclusive cocktail
bar in Venice, on the eighth
floor of the Molino Stucky,
where you can stop for a
drink or a cocktail after dinner and enjoy the city lights
from up top. Parties are often
organized at sunset with
live music and pool parties
during the summer.

Chic..chetteria

Bar Dandolo
Riva degli Schiavoni, 4196 –
Venezia. 10
S. Zaccaria
Tel: 0415226480. Opening
hours: from 9.15 to 1.15.
Winner of the Gambero Rosso "Bar d'Italia" award, Hotel
Danieli’s bar has an elegant
environment where the most
famous and classic drinks are
served accompanied by tasty
delicacies and live music.
Open non-stop from morning
till night, enjoy informal
snacks, cold dishes, signature
cocktails and classic Danieli
aperitifs - also a great spot
for afternoon tea.

Estro - Vino e cucina

ng

32

San Marco, 2159 – Venezia. 13
Vallaresso. Tel:
0412400001. Orario:
10:30–01.
Punto di ritrovo sia per i
veneziani che per i clienti
dell'hotel, il Bar al piano
terra del The Westin Europa
& Regina accoglie i visitatori
con un'atmosfera da salotto
veneziano, all’insegna
dell’eleganza e del relax. I
suoi tavoli appartati offrono
l'intimità e la tranquillità.
Terrazza affacciata sul Canal
Grande. In programma:
pianobar, degustazioni.

Estro - Vino e cucina

Sestiere Dorsoduro, 3778 –
Venezia. 12
S. Tomà
Tel: 0414764914. Orario:
Ogni giorno pranzo e cena
eccetto il mart a pranzo.
Un'enoteca contemporanea
nel cuore della Venezia
dei veneziani. Almeno 12
bottiglie sono in mescita a
rotazione per bere un buon
calice senza spender un
occhio. Da accompagnare
al vino, la focaccia fatta in
casa e alcuni piatti di pesce,
Almeno una volta al mese
organizzano degustazioni
con le grandi cantine del
mondo.

Sestiere San Marco, 2159 –
Venezia. 3
Vallaresso
Tel: 0412400001. restaurant.
lacusina@starwoodhotels.
com. Opening hours: 12.30 14.30 and 19 - 22.
The Venetian tradition of
stopping for a glass of wine
with bite-size appetizers,
can now be enjoyed at The
Westin Europa & Regina
hotel. Only a short walk from
St Mark's Square this is the
latest bacaro, located inside
the La Cusina Restaurant, a
relaxed meeting place open
not only to clients but to
anyone in the city.

Al Portego

Sestiere Castello, 6015 –
Venezia. 4
Rialto. Tel:
0415229038. Open: 10.30-15
and 18-22, Mon to Sat.
Al Portego is an ideal
location for a glass of wine
accompanied by cicheti, of
which there are a variety to
choose from. Riccardo in the
kitchen, Sebastiano at the
counter and Carlo on the tables all recommend their hot
dishes too: seafood risotto,
bigoli in sauce, fried mixed
seafood, liver Venetian style.

Sestiere Dorsoduro, 3778 –
Venezia. 12
S. Tomà. Tel:
0414764914. Times:Every day
for lunch and dinner, except
for lunch on tuesdays.
A contemporary wine bar in
the heart of the Venice of the
Venetians. At least 12 bottles
are served on rotation, offering you a good glass of wine
without spending a fortune.
To accompany the wine,
homemade focaccia and
some refined and well presented fish dishes, at least
once a month, tastings are
programmed with important,
world-renowned wines.

Bar Tiepolo

San Marco, 2159 – Venezia.
13
Vallaresso. Tel: 041
2400001. Times: 10:30–01.
Bar Tiepolo, a meeting point
for Venetians and hotel
guests alike is situated on the
ground floor of The Westin
Europa & Regina. The bar
envelops guests in an elegant
and mellow atmosphere
of a Venetian salon. Tables
are spaciously arranged for
comfortable dining and the
terrace overlooks the Grand
Canal. The programme includes piano bar and tasting
events.

A VENEZIA

Collezione
Peggy Guggenheim
Sestiere Dorsoduro, 701 –
Venezia. 1
Accademia
Tel: 0412405411. info@
guggenheim-venice.it
Orario: 10.00-18.00. Chiuso
il martedì. Ingresso: euro 12;
euro 10 oltre i 65 anni; euro
7 studenti; gratuito 0-10
anni. Servizi: Museum Shop,
Museum Café, Audioguide.
Il museo più importante in
Italia per l'arte europea ed
americana della prima metà
del XX secolo. Ha sede
presso Palazzo Venier dei
Leoni, sul Canal Grande, in
quella che fu l'abitazione
della collezionista Peggy
Guggenheim. Inaugurato nel
1980, ospita la collezione personale di arte del
Novecento di Peggy Guggenheim, i capolavori della
Collezione Gianni Mattioli,
il Giardino delle sculture
Nasher e organizza importanti mostre temporanee.

Bevilacqua La Masa

PRENOTA IL TUO TAVOLO IN TEMPO REALE.
MISIEDO.COM

IL RISTORANTE IN UN ISTANTE

La Galleria di Piazza San Marco
San Marco, 71/c - Venezia.
2
Vallaresso. Tel: 041
5237819. Orario: 10:30 –
17:30. Chiusura lunedì e
martedì. Ingresso: euro 5;
ridotto 3 euro. Servizi: Museum Shop, Audioguide.
La Fondazione Bevilacqua
La Masa è luogo di eccellenza, punto di osservazione
privilegiato delle esperienze
artistiche più interessanti,
incubatore di progetti che
coinvolgono la comunità
artistica locale, ambito di
mediazione con le realtà
nazionali e internazionali
di qualità. Pensata e voluta
per dare spazio alle ricerche
artistiche giovanili, la Fondazione Bevilacqua La Masa
continua la sua missione
dopo oltre un secolo di vita.

Punta della Dogana
Dorsoduro, 2 – Venezia. 3
Salute. Tel: 0415231680.
Orario: 10.00-19.00.

Palazzo Grassi
Campo San Samuele, 3231 –
Venezia. 4
S. Samuele.
Tel: 0412401345. Orario:
10.00-19.00. Chiuso il
martedì. Ingresso: 15 euro,
ridotto 12 euro. Biglietto cumulativo 20 euro, ridotto 15
euro. Servizi: Museum Shop,
Museum Café, Audioguide.
Sono due musei gestiti dalla
fondazione del collezionista francese François
Pinault che ha acquistato
gli stabili e commissionato
al celebre architetto Tadao
Ando il restauro di Punta
della Dogana inaugurata
nel 2009. In entrambe le
strutture si espongono opere di arte contemporanea
per lo più provenienti dalla
collezione privata Pinault,
con il biglietto cumulativo si
risparmia molto.

Fondazione Querini
Stampalia
Castello 5252 – Venezia.
5
S. Zaccaria. Tel:
0412711411. Orario: 10.0018.00. Chiuso il lunedì.
Ingresso: 10 euro, ridotto 8.
Servizi: Museum Shop,
Museum Café
La maggior parte della
collezione ospita dipinti e
sculture del periodo veneziano del Sei-settecento.
Ma degno di una visita è il
piano terra e il giardino il cui
restauro è stato progettato
nel 1963 dall'architetto
Carlo Scarpa. In occasione
della biennale d'arte ospita
opere, artisti e convegni
sull'arte contemporanea.
Inoltre una biblioteca di
30.000 opere direttamente
consultabili e 400 riviste.
All'interno anche un caffè e
un ristorante.

Peggy Guggenheim
Collection
Sestiere Dorsoduro, 701 – Venezia. 1
Accademia
Tel: 0412405411. info@
guggenheim-venice.it
Opening hours: 10.00-18.00.
Closed on Tuesday.
Entrance fee: €12; €10 for
over-65s; €7 for students;
free entry for ages 0-10
Facilities: Museum Shop,
Museum Café, Audio guide.
The most renowned
museum of 20th century
European and American art
in Italy. Situated in Palazzo
Venier dei Leoni on the
Grand Canal once home to
art collector, Peggy Guggenheim. Opened in 1980, the
collection comprises Peggy
Guggenheim's personal collection of 20th century art,
masterpieces of the Gianni
Mattioli Collection, the
Nasher Sculpture Garden
and also holds important
temporary exhibitions.

Bevilacqua La Masa
La Galleria di Piazza San Marco
San Marco, 71/c - Venezia
2
Vallaresso. Tel: 041
5237819. Opening hours:
10:30 – 17:30. Closed on
Monday and Tuesday.
Entrance fee: € 5; concession
€ 3. Facilities: Museum Shop,
Audio guide.
The Bevilacqua La Masa
Foundation, which strives
to be a place of excellence,
is a privileged observation
point for some of the most
interesting artistic experiences, an incubator of projects
that involve the local artistic
community, and an environment that encourages the
mediation between national
and international realities
of the highest standards.
The Bevilacqua La Masa
continues its mission to
give space to young artistic
research, as it has done for
the last century.

MUSEI

35

Punta della Dogana
Dorsoduro, 2 – Venezia. 3
Salute. Tel: 0415231680.
Opening hours: 10am -7pm.

Palazzo Grassi
Campo San Samuele, 3231 –
Venezia. 4
S. Samuele.
Tel: 0412401345. Opening
hours: 10am -7pm. Closed
on Tuesdays. Entrance fee:
15 euros, discounted rate 12
euros. All-inclusive ticket: 20
euros, discounted rate 15 euros. Facilities: Museum Shop,
Museum Café, Audio guide.
Two museums run by
the foundation owned
by François Pinault. The
French collector bought the
museums and commissioned
the renowned architect Tadao
Ando to renovate the Punta
della Dogana, which was then
inaugurated in 2009. Both
buildings exhibit contemporary works of art, mainly from
Pinault’s private collection.
You’ll spend much when
buying the all-inclusive ticket.

Querini Stampalia
Foundation
Castello 5252 – Venice. 5
S. Zaccaria. Tel: 0412711411.
Opening hours: 10am-6pm.
Closed on Mondays. Entrance fee: 10 euros, discounted
rate 8 euros. Facilities: Museum Shop, Museum Café
Most of the collection comprises Venetian paintings
and sculptures from the
17th /18th century. The
ground floor and the garden
- re-designed in 1963 by the
architect Carlo Scarpa - are
worth a visit. During the
Venice Art Biennale, the
foundation hosts artworks,
artists and contemporary
art conferences. In addition,
the Querini Stampalia
Foundation comprises a
library with 30,000 books
and 400 magazines, which
can all be directly consulted;
and a coffee shop and a
restaurant too.
MUSEUMS // In Venice 35

SHOPPING

ARTIGIANATO
Antichità Guarinoni

San Polo, 2862 - Venezia.
1
San Tomà. Tel:
0415224286
orario: Aperto tutti i
giorni dalle 9 alle 13:30 e
dalle 14:30 alle 19. Chiuso
domenica.
Negozio di antiquariato e
bottega di restauro attivo a
Venezia dal 1920, con vasto
assortimento di: mobili in
stile '700 e '800, oggettistica, quadri, specchiere,
cornici e collane esposti in
un ambiente raffinato. Nella
bottega di restauro una
grande varietà di oggetti
vari e curiosi, recuperati da
vecchie famiglie veneziane.
Un angolo di Venezia da
visitare e conoscere.

Mazzon
San Polo, 2807 – Venezia.
2
San Tomà. Info:
0415203421. Orario: 1012:30 e 15:30-19:30. Chiuso
dom.
Laboratorio di pelletteria
artigianale a conduzione
familiare che, dal 1963,
sotto la guida del maestro
Pietro Mazzon, produce
interamente a mano borse
e accessori in pelle di alta
qualità nei vari colori moda.
“Creare e ideare borse, per i
Mazzon, è un’arte che non è
solo un mestiere ma anche,
e prima di ogni altra cosa,
una grande passione che
con profondo orgoglio sono
riuscito a tramandare alla
mia famiglia” (P. Mazzon).
Lavora quasi esclusivamente
su commissione (con tempi
di attesa dell’ordine di venti
giorni).

36 SHOPPING // In Venice

A VENEZIA

VizioVirtù Cioccolateria
Castello, 5988– Venezia.
3
San Marco. Info:
0412750149. Orari: 10-19.30
Cioccolateria con laboratorio “a vista”. Bottega
artigiana che realizza, con
materie prime di alta
qualità, una selezione di
praline e tartufi classiche e
stravaganti. Soggetti e tavolette in cioccolato Grand
Cru, Dragees, cioccolata
calda e per il periodo estivo
deliziosi gelati. Anche una
bella selezione di pasticceria vegana.

Atelier Marega

CRAFTS

Antichità Guarinoni
San Polo, 2862 - Venice.
1
San Tomà. Tel:
0415224286. Opening
hours: open daily from 9am
to 1.30pm and from 2.30pm
to 7pm. Closed Sundays.
An antiques shop and restoration workshop that has
been open in Venice since
1920, selling a wide range of
18th and 19th century furniture, collectibles, paintings,
dressing tables, frames and
necklaces – all displayed in
a refined environment. The
restoration workshop holds
a variety of interesting
objects that were recovered
from old Venetian families.
This is a corner of Venice
for you to explore.

VizioVirtù Cioccolateria
Castello, 5988 – Venezia.
3
San Marco. Info:
0412750149. Times: 10-19.30
A chocolate shop with its lab
in view of customers. A craft
shop that makes a selection
of classic and extravagant
pralines and truffles using
high quality ingredients.
Chocolate characters and
Grand Cru bars, Dragees, hot
chocolate and, during the
summer, delicious ice-cream
too. A great selection of
vegan pastries.

Atelier Marega
Venezia. Campo San Rocco
San Polo, 3046/a. 23 S.
Tomà. Tel: 0415221634 • San
Tomà, Calle Larga 2940/b. 23
S. Tomà. Tel: 041717966
• Fondamenta dell'Osmarin
4968. 23 S. Zaccaria. Tel:
0415223036. Times: open
all day.
Fruit of the Venetian craft tradition that dates back to the
14th century; Atelier Marega
is an elegant space with a display of papier-mâché masks
- situated right in the heart of
Venice. Indian ink, gold foil,
tulle, macramé, in a range of
styles, techniques, colours
and materials are used for
high quality manufacturing.
What’s more, you can buy or
even hire fascinating handmade period costumes.

ng

36

Venezia. Campo San Rocco
San Polo, 3046/a. 23
S.
Tomà. Tel: 0415221634
• San Tomà, Calle Larga
2940/b. 23
S. Tomà. Tel:
041717966 • Fondamenta
dell'Osmarin 4968. 23
S.
Zaccaria. Tel: 0415223036.
Orario: aperto tutto il
giorno.
Nel cuore di Venezia, un
ambiente elegante con
la sua esposizione di
maschere in cartapesta,
frutto di una tradizione
artigianale veneziana che
risale al 1300. Inchiostro
di china, foglia d’oro, tulle,
macramé, in una varietà
di stili, lavorazioni, colori e
materiali per manifatture
di altissima qualità. Inoltre,
affascinanti costumi creati
su modelli d’epoca, realizzati interamente a mano, da
acquistare o noleggiare.

Mazzon

San Polo, 2807 – Venezia.
2
San Tomà. Info:
0415203421. Times: 1012:30 & 15:30-19:30. Closed
on Sun.
The family-run handicraft
leather workshop has been
managed by master Pietro
Mazzon since 1963. High
quality leather bags and
accessories are handmade
in a variety of colours and
styles. “Ideating and creating
bags for Mazzon is an art
- not only a job but, above
anything else, a great passion
that I have been able to pass
on to my family with deep
pride” (P.Mazzon). The workshop produces items almost
exclusively made-to-order,
with an expected waiting
period of about 20 days.

SHOPPING

La Perla
Via Galuppi, 376 e 287, Burano
– Venezia. 7
Burano. Tel:
041730009. Orario: 9-18.
I negozi La Perla, gestiti
dalla famiglia Bon, si trovano
nella via principale di Burano,
vecchia isola di pescatori,
famosa per i suoi pizzi e
merletti. Ampia esposizione del merletto originale.
Lavorazioni artigianali per
arredo casa come tovaglie,
lenzuola, copriletto, centrini
e asciugamani. Inoltre arazzi,
tende, maschere, bigiotteria e
vestiti da battesimo.

Il Canovaccio
Sestiere Castello, 5369/70 –
Venezia. 8
S. Zaccaria. Tel:
0415210393.
Orario: 09:30 – 19:30
Dal 1995, laboratorio
artigianale di maschere in
cartapesta, oggetti teatrali e
d’arredamento. Produzione
propria con materiali, tecniche
e decorazioni tradizionali
veneziani. Dal laboratorio,
escono modelli nuovi che
si rifanno alla tradizione e
propongono nuove fantasie
per il Carnevale Veneziano.
Si eseguono dimostrazioni
storico-pratiche.

Elitre
Sestiere Dorsoduro 3949-3950
– Venezia. 12
S. Tomà. Tel:
0410990067.
Sestiere Cannaregio 5665-6
– Venezia. 12
Rialto. Tel:
0418778229.
Orario: 10-13 e 15-19:30.
Chiuso dom.
Nella zona universitaria,
pop all'ennesima potenza
per il primo concept store
di Venezia, dove i desideri si
materializzano ancora prima
di esprimerli. Gli abiti e le
calzature si abbinano a linee
di design per diventare stilista
di se stesso. Da Twin-Set ad
Agatha Ruiz De La Prada, fino
a Elio Fiorucci: un tripudio di
38 SHOPPING // In Venice

A VENEZIA

colori e forme che regalano
un'esperienza di pace, ironia,
armonia.

ABBIGLIAMENTO
La Coupole – Homme –
Femme – Baby

Homme: Sestiere San Marco,
2366 (Calle Larga XXII Marzo)
– Venezia. Tel: 0415224243
| Femme: Sestiere San Marco,
2414 (Calle Larga XXII Marzo)
– Venezia. Tel: 0412960555
| Baby: Sestiere San Marco,
1674 (Frezzeria) – Venezia.Tel:
0415231273. 24 Vallaresso.
Orario: 10 - 19.00.
Dal 1977, tre fashion-stores
interamente dedicati alle collezioni uomo, donna, bambino
dei più prestigiosi marchi.
Si rivolge ad una clientela di
lusso, che ricerca suggerimenti di stile sempre nuovo.
Tra i clienti: Robert De Niro,
Liza Minelli, Nicolas Cage.
Tra i marchi: Kenzo, Allegri,
Ferrè, Dsquared, Cucinelli. Dal
2005, nuova apertura Coupole Glass con varie aziende
del vetro di Murano con pezzi
originali ed unici.

Arnoldo&Battois

La Perla
Via Galuppi, 376 e 287, Burano
– Venezia. 7
Burano. Tel:
041730009, Opening hours:
daily 09.00-18.00.
La Perla, run by the Bon
family - found in the main
street on Burano island, the
old fishermen’s island famous
for its lace – has an impressive
display of original lace. Home
furnishing handicrafts include
tablecloths, sheets, bedspreads, doilies and towels. And
there’s more, tapestries,
curtains, masks, costume
jewellery and christening
gowns.

Il Canovaccio

Elio Fiorucci: the celebration
of colours and shapes create
a peaceful, ironic and harmonious feel.

CLOTHES

La Coupole – Homme –
Femme – Baby
Homme: Sestiere San Marco,
2366 (Calle Larga XXII Marzo) –
Venezia. Tel: 0415224243
Femme: Sestiere San Marco,
2414 (Calle Larga XXII Marzo) –
Venezia. Tel: 0412960555
Baby: Sestiere San Marco,
1674 (Frezzeria) – Venezia.Tel:
0415231273. 24 Vallaresso.
Times: 10-19.
Since 1977, these three fashion
stores have been dedicated
to the prestigious brands of
men, women and baby's wear.
La Cupole caters for a luxury
clientèle providing them with
the latest style advice. Robert
De Niro, Liza Minelli, Nicolas
Cage are among their clients.
Their brands include: Kenzo,
Allegri, Ferrè, Dsquared,
Cucinelli. Opened in 2005,
Coupole Glass is their latest
store that collaborates with
various Murano glass companies and sells original and
unique pieces.

ng

38

Sestiere San Marco, 4271 –
Venezia. 25 Rialto
Tel: 0415285944. Orario:
10:00-13:00, 15:30-19:30
Negozio di culto. Fregi,
angeli, leoni, materiali
lavorati a mano per creare
l’effetto di pezzi unici e
irripetibili, è l’ultimo trend
firmato Arnoldo&Battois. La
collezione di prêt-à-porter e
accessori donna disegnata
dai due stilisti veneziani,
vincitori di importanti premi
internazionali, è realizzata
rigorosamente a mano
e comunica quell’innata
passione per l’artigianalità e la
manualità che rende speciale
a chi la indossa ogni singola
creazione.

Sestiere Castello, 5369/70 –
Venezia. 8
S. Zaccaria.
Tel: 0415210393. Times:
09:30–19:30
Open since 1995, creating
papier mache masks, theatrical items and furnishings.
All items are made in the
workshop using traditional Venetian materials, techniques
and decorations. New models
stick to tradition on one hand
and on the other offer imaginative creations for the Venice
Carnival. Demonstrations are
carried out.

Elitre

Sestiere Dorsoduro 3949-3950
– Venezia. 12
S. Tomà. Tel:
0410990067.
Sestiere Cannaregio 5665-6
– Venezia. 12
Rialto. Tel:
0418778229.
Times: 10:00 - 13:00 and
15:00 - 19:30. Closed on Sun.
The first concept store in Venice is situated in the University
area of the city. The shop is
pop to the max, a place where
desires materialize before
they've even been expressed.
Clothing and footwear are
stylishly put together allowing
you to become your very
own stylist. From Twin-Set to
Agatha Ruiz De La Prada, to

Arnoldo&Battois

Sestiere San Marco, 4271 –
Venezia. 25 Rialto. Tel:
0415285944. Opening hours:
10-13, 15:30-19:30
A cult shop. Decorations,
angels, lions, hand crafted
items, all original and one-off
pieces - the Arnoldo&Battois
brand is the latest craze. The
ready-to-wear collection and
women's accessories have
been designed and rigorously
carried out by hand, by two
Venetian designers, winners
of renowned international
awards. Each creation conveys
their innate passion for handicrafts and the work involved,
making whoever wears them
feel really special.

SHOPPING

Castiglia Boutique
San Polo, 2102 – Venezia. 13
S. Tomà. Tel: 0415223373.
Orario: 10–19.
Vicino a Campo San Polo,
una boutique esclusiva,
dedicata alla donna che ama
disegnare la propria femminilità puntando, nel vestire,
sulla comodità, la freschezza,
l’originalità, la qualità dei
tessuti, l’arte della tradizione
artigianale. Articoli di La Bottega di Brunella (pura seta,
crep satin, semitrasparenti…)
e Marilù (abbigliamento
tipico di Positano).

L'Ottico Fabbricatore
Sestiere San Marco, 4773
– Venezia. 14
Rialto.
Tel: 3933359709. Orario:
10-19.30
Tutte le donne sanno che una
bella borsa fatta a mano ed
un vestito in cashmire o seta
sono sinonimo di eleganza.
Aggiungiamo occhiali da
sole esclusivi, ed il risultato
è tutto quello che si può trovare a L'Ottico Fabbricatore,
uno dei più antichi negozi
di ottica, rilanciato nel 1989
da Francesco Lincetto e
sua moglie Marianna, che
lo hanno trasformato in un
raffinato atelier.

Solo se...
Dorsoduro 1057/e. 5
Accademia. Orario: Aperto
tutti i giorni dalle 10 alle
19:30, domenica dalle 11
alle 19.
Un negozio di abiti femminili
che vende solo made in
Italy e fa ricerca di piccole
produzioni artigianali. Oltre
agli abiti anche calzature,
accessori e qualche
complemento d'arredo
(bellissime le papere di
legno dall'Indonesia).
Il tutto in un negozio
decorato con gusto e con la

40 SHOPPING // In Venice

A VENEZIA

FUORI VENEZIA

proprietaria, Mirca, che sa
guidare piacevolmente nello
shopping.

ACCESSORI
Salvadori

Sestiere San Marco, 5022 –
Venezia. 15
Rialto. Tel:
0415230609. Orario: 10 19.30. Chiuso dom.
Dal 1857 risiede nelle
prestigiose mercerie San
Salvador. Il gioiello Salvadori
nasconde una lunga storia
che parte dall’acquisto
della pietra sciolta nei paesi
d’origine alla creazione
dell’oggetto finito, realizzato
completamente a mano nel
proprio laboratorio. Salvadori
è concessionario ufficiale
dei prestigiosi orologi:
Rolex, Vacheron Constantin,
Panerai e Tudor.

Anatema

Castiglia Boutique
San Polo, 2102 – Venezia. 13
S. Tomà. Tel: 0415223373.
Opening hours: 10am – 7pm.
Close to Campo San Polo,
this exclusive boutique is
for ladies who love to create
their own feminine style
focusing on comfort, fresh,
original ideas, quality materials and the art of traditional
crafts. Items from La Bottega
in Brunella (pure silk, satin
crape, semitransparent
items...) and Marilù (traditional Positano clothing) are
also available.

L'Ottico Fabbricatore

you through the shopping
experience.

ACCESSORIES
Salvadori

Sestiere San Marco, 5022 –
Venezia. 15
Rialto
Tel: 0415230609. Times:
10-19.30. Closed on Sun.
Open since 1857, Salvadori
is located in the prestigious
San Salvador Mercerie. Each
jewel has a long story to tell
starting from the purchase
of each individual stone
direct from its place of origin,
through to the finished piece
carried out by hand in their
workshop. Salvadori is an
official dealer of prestigious
watches: Rolex, Vacheron
Constatin, Panerai and Tudor.

rigore e ricerca, di Daniela
Ghezzo. Daniela ha formato
il proprio stile alla scuola del
maestro artigiano Rolando
Segalin e non solo. Le sue
scarpe, apprezzate a livello
internazionale, avvolgono
il piede con carezzevole
leggerezza.

Profumeria I Muschieri
Frezzeria, San Marco, 1178 –
Venezia. 20
Vallaresso.
Tel: 0415228940. Orario:
aperto tutto il giorno. Chiuso domenica.
L’antico nome dei profumieri
veneziani, “I Muschieri”,
ben si sposa con le essenze
selezionate da Rosa e Antonietta, profumi che di antico
hanno la qualità e di nuovo
l’inaspettata creatività dei
“nasi” che li hanno concepiti. Un viaggio tra effluvi
incantevoli.

ng

40

San Polo, 2603 – Venezia. 16
S. Tomà. Info:
0415242221, info@anatema.
it. Orario: 10 – 14; 15 - 19.
A due passi dalla Basilica dei
Frari, un'isola colorata e solare dove trovare l'accessorio
ideale: sciarpe, stole, borse e
guanti, cinture, articoli di bigiotteria in vetro di Murano.
Lo stile, il colore (vastissima
gamma), l’eleganza, la qualità (fibre naturali), l’originalità del prodotto artigianale
Made in Italy, per creare una
personalità in ogni donna,
seguendo i consigli di Rossana ed Eztuco.

Daniela Ghezzo –
Atelier Segalin

Calle Fuseri, San Marco, 4365
– Venezia. 31
Rialto. Tel:
0415222115. Orario: 10–13
e 15–19.
Calzature di altissima qualità
su misura, nate dalla passione, unita a estro, fantasia,

Sestiere San Marco, 4773 –
Venezia. 14
Rialto.
Tel: 3933359709. Times:
10-19.30
All girls know that a good
handmade bag and a
cashmere or silk dress are
synonymous of elegance.
For an optimum result add
an exclusive pair of sun
glasses, which you can find
at L'Ottico Fabbricatore, one
of the oldest Eyewear shops
which was relaunched and
elegantly restructured in
1989 by Francesco Lincetto
and his wife Marianna.

Solo se...

Dorsoduro 1057/e. 5
Accademia. Time schedule:
Open every day from 10 to
19:30, Sunday from 11 to 19.
A store of women’s dresses
which only sells “Made in
Italy” and researches small
handicraft productions. In
addition to dresses, the
store also sells footwear,
accessories and some
furnishing accessories
(the wooden ducks from
Indonesia are wonderful).
All of the store is decorated
with taste and the owner,
Mirca, can pleasantly guide

Anatema

San Polo, 2603 – Venezia.
16
S. Tomà. Info: 041
5242221, info@anatema.it.
Opening hours: 10–14; 15-19.
Only a short walk from the
Basilica dei Frari lies this
bright and colourful island
of accessories: scarves,
stoles, gloves and bags, belts
and Murano glass costume
jewellery. With style, a wide
range of colours, elegance
and quality (natural fibres),
these original Made in Italy
craft products, together
with the advice provided
by Rossana and Eztuco, will
bring out the personality in
every woman.

Daniela Ghezzo –
Atelier Segalin

Calle Fuseri, San Marco, 4365
– Venezia. 31
Rialto. Tel:
0415222115. Opening hours:
10–13 & 15–19.
High quality, tailor-made
footwear, created with
passion, inspiration,
creativity, rigour and
research, by Daniela

Rosa Cipria
Dorsoduro, 2755 (Calle Lunga
San Barnaba) – Venezia. 22
Ca' Rezzonico. Info: 041
2412554. Orario: 10–19:30.
Elegante negozio dalle
spiccate tonalità di rosa.
Abbigliamento, accessori,
borse in pelle fatti a mano,
di produzione italiana e
veneziana, per vestire ogni
donna con estro, grazia ed
originalità. L’unico rivenditore del marchio Paolo
Casalini a Venezia.

SHOPPING

Ghezzo. Daniela studied
at the school run by craft
master Rolando Segalin
and has formed her own
individual style over the
years. Her shoes have won
international acclaim.

Profumeria I Muschieri
Frezzeria, San Marco, 1178 –
Venezia. 20
Vallaresso.
Tel: 0415228940. Opening
hours: open daily. Closed on
Sundays.
The name of antique
Venetian perfumeries, “I
Muschieri” and essences
selected by Rosa and Antonietta are a match made
in heaven. Enchanting fragrances that have inherited
quality from the past and
a creative touch from the
“noses” that have developed
them.

41

Rosa Cipria
Dorsoduro, 2755 (Calle Lunga
San Barnaba) – Venezia. 22
Ca' Rezzonico. Info: 041
2412554. Times: 10 – 19:30.
An elegant shop marked
by striking tones of pink.
Clothing, accessories and
handmade leather bags,
made in Venice and around
Italy, that inspire women to
dress with creativity, grace
and original style. This is the
only Paolo Casalini outlet in
Venice.

C.
t
C. i n
2
co
C.
r
Fo
rn
er

Calle Larga
G.Gallina

Campo
S.Maria Nova

e

S.Giu
st

C.TeDeum

e Mu
azzo

Call

ina

uccin

i

C. carm
inat

C.d.Fav
a

iso

ad
ar
lP

de

Fonteg

i

fic

re

C.

o

gad
in
Bra

damenta Soranzo

Te

Fo
sc

Rio

Rio Terà
S.Vio

ro

Ca

C.llo
degli Incurabili

Fon
d.d
e le
Gor
ne

25
26

di

Di
o

27
31

Campo
della Tana

Dogana

va

de

iS
et

te

ue
. Sq
C. d

Campo
S.Agnese
Zat
te

à
Ter
ni
Rio cume
e
Cat

2

3

14
dei

Piscina
S. Agnese

Campo
S.Vio

1
F.ta Venier

va

22
23

Ri

1 25
Calle S.Gregorio

23

Ri

20

Delfina

Canal Grande

ar
ini

lie
rav
ig

1

Me

Campo
S. Trovaso

F.t
a

isa
n

ti

4

21 5

Ponte
dell'Accademia

san

C.
Tre
v

re

go
Bor

F.ta Er
emite

F.ta

Zat
te

Canale della Giudecca

nis

F.ta di

ilio
s
Ba
S.

ione Marittima

Og

10

16

sso

io

5
15 Campo
Carità

Campo
S.Maria
del Giglio

2

re
Valla

di S.
Baseg

Calle Toletta

C.po
Pisani

Calle

F.ta

eri

Cerchi
C.lle d.

6 Campo
a
26 alle Larg o S.Moisè
C
Marz
II
X
9X
24
8
2
1
8 13
4 3

24

15
16

Calle
S. Francesco

Grimana

ria

ta

zze

Corte
dei Morti

Campo
S.Maurizio

14

Fond. d.
Madonn
a

in

Fre

tr
es
lP

C. d. Rasse

de

C. Albanesi

i

br

i Fuseri
Calle de

le

ei

sa

s
agu
eR

os
F.R

i
an

aria
vog
eA
Call

hetto
C. d. Trag

13

fa
uf

ab
iF

t
i
zze
ier
Pia
ch
ec
Sp
aria
d.
ad
C.
Sp
rie
rce
Me

de

i

C.l

C.ll

i
rd
ua

Nave

S.Barnaba
22

Calle Lunga
S.Barnaba

Moncler
Il Canovaccio
Elitre
Castiglia Boutique
L'Ottico Fabbricatore
Arsenale
Salvadori
Anatema
Profumeria I Muschieri
Rosa Cipria
Atelier Marega
Arnoldo&Battois
Boutique Blumarine
Transit Store
Daniela Ghezzo - Atelier
Segalin

12

Gi

lle

ll
va
Ca

Ca

lle
C.

S.Marco
Cazziola

iG

de

china

C.lle

6
8

ga
Ru

Fond.ta

C.

ar

Campo
S.Sebastiano

SHOPPING
1 Antichità Guarinoni
2 Mazzon Le Borse
3 VizioVirtù Cioccolateria
4 Sabbie e Nebbie
5 Solo se...

Calle

Capp

delle

O
D.

tini

Calle

de

Ca
lle

a

g
Ru

len
a To

.t
Fond

C.
Vis
cig
C.
a
Co Lar
g
nt
ar a
ina

iB
ot

te

ri

Campo
della Pescaria

Salizada S.G.Grisostom
o

Ca

in

Fo
nd
.

Ca
rm

C.

Sa
liz
.

S.
Si
m

i
ch

in
ar

as
am

rg
Be

RISTORANTI/RESTAURANTS
1 Antinoo's Lounge &
12
Ch
30
al
Corte
ie
Restaurant
Campo
sa
an
a
t
C
C.
Anatomia
Campo
Campo S.M.
S.Cassiano
en
e
2 Do Forni
rt
m
Beccarie
a
o
C.
Battisti
MaterDomini
C
nd
C.
3 Ristorante Antico Pignolo
Fo
Campo
d.
Campo
Campo
Ag
S.Giacomo
ne
Calle
SS.Giovanni
della Lana
4 Ristorante Terrazza Danieli
llo
7
Ca
del Scaleter
e Paolo
Ra
lle
Giardini
5 Algiubagiò
m
dell
19
C.llo
29
pa
aL
Papadopoli
ni
acc
Dario
Barb
17
6 Al Volto
a
sa
aria
Campo
d. To
Campiello
Campo
hie
C
le
Rialto
Campo
7 Cantina Do Spade

Albrizzi
Ponte
3
S.Marina
Ramo
Piazzale
Do
Nuovo
Corte Amai
S.Stin
lle
di Rialto
Campazzo
13
Campo
Ca
8 Ristorante La Cusina
4
Roma
16
dei Tolentini
Rio
9 Met
C. Lunga
Campo
Ter
Campo
Campo
S.Giust.
à
Campo
à
S.M. Formosa
14 S.Aponal
28
C
S.Tom
S.Bartolomio
10 Ristorante
S.Polo Calle dei
in
S.Francesco Marciana
Ch .llo
V
S
Cavalli
iov
l
aliz
Campo
ere
della VignaGalileo
o
ada
de
11 Hostaria
rica
Campo
is S.Maria Formosa
ta
S.L
d
.
16
io
ra
hi
S.Silvestro
nd
rtego
12 Ristorante Do Leoni
Fo
Pa C.M vo
Sotopo
a
Campo dei RioTerrà
Fon
13
adonet
d.M
Sal.San Giu
Campo
uo
on
de la M
Frari
Fon
stina
ri
N
13
rb
ino
Birraria La Corte
Campo
e
chielle
a
29
n
d.d
tto
S.Salvador
Campo
ao
lC
el G
S
e
Celestia
Campo
d
Borgoloco
afa
14 Fuori Rotta
lle
S.Lorenzo
ro
Ca
F.t
S.Rocco
iva
15
o
R
z
n
e
r
o
ri
L
.
S
Calle
de
la
e
a
R
si
io
10
d
15 Taverna S. Trovaso
Ca
5
14
C.lleS. Lo
23
Casseleria
lle
No el
Corte
4
renzo
28
dei 12
23
vo
8
Campo
C.te
Gallo
Pre
16 Alla Vedova
2
1
18
ti
.
z
S.Tomà
li
a
S.Angelo
S
C. Traghetto
12
6
Calle d. Lion
i
17 Ristorante Antico Pizzo
5
Zorz
6
Rio N
Campo
15
ovo
C. dei Furlani
Campo
18 Osteria
Del Cason
S.Luca
26
Rizzi
27
Campo
18
Salizada
rco
S.Benedetto
menta
Campo
.d.APizzeria Due Colonne
e
C19
S.Pantalon
dei Greci
curati
Osmarin
i
F.
ro
t
P
a
2
Calle
della
Manin
e
r
Calle degli
elle
23
S
i.
Pr
23
be
Cà Foscari
3
de Trattoria
Pizzeria Da
Mandola
an al.s
d.
25
l.23
i
Avvocati
Campo
4
10 Fiu
to . Sa ater
10
C.
ri
31
nin
n
S.Filippo 23
ei Cere
Roberto
Pig
lle
nta d
9
a
20
e Giacomo
7
C.po
C
C.po
14
i
t
25 Bentigodi
S. Martino di Chef
Campo
Campo
S.Gallo 24
ria
.B
11
22
Bandiera
S.Margherita
27
Salizada
nd
Domenico
C.llo
Campo
Fo
16
e Moro
Campo
S.Samuele
20
Sqellini
S.Angelo
26 F30
Campo
S.Zaccaria
4
7
1
C.po dei
C.po
10
riol
14
S.Fantin
Fruta
Piazza
17 12
6 7 12
28 Antica Carbonera
Carmini
C. d.
3 4
S.Samuele
Calle
rso
Riva degli Schiavoni
de
co
S
.
M
a
r
c
o
c
la M
Campo
15
o
alva
Teatro
3
29 Da Fiore
F.ta Rezzonico
.S
sia
11
P.d.
S.Stefano
ad
La
Fenice
t
.
F
Poste
Vecie
3
Paglia
30
Campo
igo
11

Campo
S.Giacomo
dell'Orio

M

ar

F.S.

tir

i

Fon

Via Garibaldi

c.te
Colonne

8

Marcello Savesina

da
me
Fon

Ospedale
Civile

NIGHTLIFE
1 La Rivista
3 Chic..chetteria
4 Al Portego
7 Bocon Divino
8 B Bar Lounge
10 Bar Dandolo
11 Venice Jazz Club
12 Estro - Vino e cucina
13 Bar Tiepolo
14 Hard Rock Cafe
15 Torino@notte
16 Caffè Duchamp

Forner

an
ti
nta

de

iM
en

Sq
ue
ro
de
llo

H

R.

C.llo
Widmann

dic

a

C.llo
d. Cason

Campo
SS.Apostoli

Ca
lle

Ca
lle

St
ell

iu
li

Pr

C.llo
Stella

Calle San Domenico
Viale Garibaldi

ov
e

ne
Sc
hia
vo
na

CENTRI BENESSERE/
WELL-BEING CENTRES
2 Flora Fit Club
4 A.S.D. Altro Spazio - Pilates

N

C.

Pozz
i
due
Rug
a

Ve
le
lle

te

r

Rio
Barba Terà
Frutt
arol

Dr
ag
an

en

Ca
l
de le la
iB
r
ott ga
eri

eV
enie

lle

lio

m

5

c. Zan C. del Forno
c. Santi
c. Pistor

da

Campo
Gesuiti

lon

eM
. Fo
sca
rini
Call

a

Co

Lu
n
Ca
lle

tta
he
Ra
cc

Fo
n

rin

Call

Ca

ota
Pa
g

F.
O

MUSEI/MUSEUMS
1 Peggy Guggenheim Collection
2 Bevilacqua La Masa
3 Punta della Dogana
4 Palazzo Grassi
5 Fondazione Querini
Stampalia

c.

a
ga
S.C
ate
rin

ov
e

le
o
oc
en
ig
M

lle
Co
rn
er

.M
.R
rin nd
Ma Fo

bo

pe
tto

Sa
li

z.

ier

om

N

C.
e
S.
St
a

ez

13 Co
l

en

CAFFÈ/CAFÉS
1 Caffè Lavena
2 Gelateria Nico
3 Caffè Florian
4 Harry’s Bar
5 Marchini Time
6 Pasticceria Tonolo
7 Pasticceria Dal Mas
8 Serra dei giardini
9 Bar Al Campanile
10 Rosa Salva
11 Bar Al Parlamento
12 Oriental Bar
13 Majer
14 Pasticceria Rizzardini
15 Le Café
16 Pasticceria Ponte delle
Paste

ALBERGHI/HOTELS
1 Hotel Bauer
3 Hotel Danieli
4 The Westin Europa & Regina
5 Gritti Palace
6 Savoia e Jolanda
7 Hotel Londra Palace
9 Hotel Flora
10 Novecento Boutique Hotel
11 Carlton on the Grand Canal
12 Locanda Ca' Gottardi
14 Ca Maria Adele
16 Hotel Luna Baglioni
17 Hotel Metropole
20 Al Ponte dei Sospiri
21 Hotel Ala
22 Villa Igea
23 Charming House DD724
24 Hotel Noemi
25 Centurion Palace
26 Palazzo Sant'Angelo
27 Palazzo Duodo
28 Palazzo Ruzzini
29 Ai Reali

Pedrocchi

ia
ch
Ve
c
rte

Nu
ov
a

Co

rte
Co

Le
zz
e
S.F
eli
ce
Fo
n

Rio Terra

de
lM
eg
io

16

m

C.po
S.Sofia

Ri
m

o

Ruga
Bella

12

lle
Ca

Sp

at
i

o

C.

C.llo
d. Isola

Ruga Vecch
ia

Campo
N.Sauro

Campo
S.Stae

ate

de

ag
n
Sp

di
st
a
Li
i
d.
Sc
al
z
Fo
n
ol

d

Ri

Pi
cc

Li

Campo
Riello

C. Cazza

a
ng
Lu
lle
Ca

C.

eo
n

sta

r
Ba
ei

a
ov

i

era

Ponte
degli Scalzi

orr

Campo
S.Simeon
Profeta

Campo
S.Giovanni
Decollato

N

ani

is
te P

Cor

C.C

St
az
io
S. ne
Lu F
ci F.S
a
S

iori

a

di B
Riva

d.S
.C

Ca
lle

C.Pa
glia
C.Co
ton

a

C

CENTRI MUSICALI /
MUSIC CENTRES
Palazzetto Bru Zane
te

Fo
n

nta

n
olo

.d.F

iasio

Campo
Abbazia

in
ol

te

t
ne

d
Fon

li

26

l

Campo
S.Fosca

7

da

na

d
ra
St

Ca
va
l

Ca

na

va
uo
aN

Ai

d.

ale

ad
Str

li

a

li

di

iu

or
ric

Pr

iu

d.

dd

a

Fond.
Grimani

Fo
n

Ma

Campo
S.Marcuola

ise

Ca
lle

Pr

Te

lo

di

p
Ta

Campo
S.Geremia

o

C.P
ego

or

.
nd
Fo

Campo
S.Leonardo

M
d.

lle

Ri

o

e
Rio Terà S.L

Ponte
delle Guglie

lle
C.

Ca

do
nar

ric

me

Ca
lle

Ri
el

ier

ise

da

Ve
n

M

Fo
n

C.
La
Pr rga
iul
i

lo

ta

N
Case

lla

a
zi
ba

en

25

uove

de

Tr C.lo
ev
isa
ni

Co
rti

io

nta

i

Ab

C.
2

eg

a
sen

m

me

C
C.G .Larga
rop
p

ar

da

da

ar
in

d.

Fo
11
n

G.N

C.llo
d. Scuole

C.ll
e

nn

.F
or
no

nan

Ca

nt

n
Fo

Corte
Cendon

di

C.
d

ta

.Sa
vor
g

llo

Cr
e

a

Fon
d

Fon

d. A
seo

o
uov

MAPPA DI VENEZIA: centro

C.Preti
R.Ter.Cris
to
C.Crist
o

en

Sc
a
Ve la m
cc at
hi
o .

m

Ca
lle
s.G
iov
Ca
a
lle
d.C
hi o
ve
re

e

us
e

ria
re

bb

da

Co

d.Mori

i
ut

Ce

io

ri

Campo
del Ghetto

M
C.

al
le

Corte
dei Vedei

Fo
n

a
.M
ed
C.ll

42

S.
G

R.
T.

d.

Call

Fo
n

C.
B

C.
d.
Co
l

C.llo
Cà Pesaro

44
17
19

F.t
a

S.
B

45

MAPPA DI VENEZIA: Lido

iag

ni

GIUDECCA

a
F.t

F.

Pic

colo

F.ta

a
F.t

Pon
t

e Lo
ng

o

Ostello

g
lan
he

Mic

ALBERGHI/HOTELS
18 Hotel Palladio
19 Molino Stucky Hilton Venice
20 Belmonde Hotel Cipriani

e

Croc

lle

mo

Zi

Ca

della
F.ta

F.ta S.
Giaco

lle

de

20

le
tel

elo

a

Mo

Em

ng
om
Lu

Via
Aqu
ileia
Via
N

Da
rd
an
ell
i

Ma

Ma
rco
ni

om

ar
e

Istria

Lu
ng

Via Lepanto

i
ne
ll
sin

i

8

ar
e

o

Via

Via
Ca
Nan valli
i

Du21
od
o

Via

Via Lepanto

Via

a

ALBERGHI/HOTELS
2 Grande Albergo Ausonia
& Hungaria
8 Hotel Excelsior
13 Hotel Villa Pannonia
16 Villa Angelica
15 Hotel Villa Laguna
CENTRI BENESSERE/
WELL-BEING CENTRES
1 Lanna Gaia c/o Grande

Albergo Ausonia & Hungaria

ro

Ma
rco
ni

ro
Sa
nd

A.

lo

ig

16

Da
rd
a
ia
Ca
nd
Via

Ga
llo

ad
iC
orin

Vi

Via

a
ell

Via

el

en

Vi

20

o

Riv
iera

Via

Ga
llo

di

Ro

to

Via

Riv

Isola del
Lazzaretto
Vecchio

Ma
rc

o

uti

att
iB

Bem
b

a

oc

n
pa

Le

Via

e
.d

S.G

Via

Vi

M

o

Tit

e

al

Vi

Um

Via Via R icosia
Lu
C ovig
ng
Via ipro no
om
Pa
ar
ren
e
zo
D’
an
nu
nz
io

ari

Scu
t

Via Z
ara

ast
o

an

o

no
d.

Fond. dei Vetr
ai

en
er
.S

nd
Fo

COSE DA VEDERE/THINGS TO SEE
1 Duomo di Murano Santi
Maria e Donato
2 Museo del Vetro

Piazzale
della
Colonna

Fond. da Mula

lle olo
Ca sc
o
.F
U

RISTORANTI/RESTAURANTS
30 Trattoria Valmarana

ed

dr

Via San
L

a

Vi

Gallo

va

Ri

al

Via S
andro

ier

on

n
Fo

Ve
n

Via
Can

Via

o
Via B
raga
to
din

in

Calle del
Paradiso

ga

Bra
gad

cri
d’A
oli
Via
llip
Ga
Via

d.

Via

Via
Lem

Ca
lle
de

2

30

i

Isola di
San Lazzaro
degli Armeni

Via
Piran
o

nt
lle

Co

o

Fo
n

Ponte
S.Donato

er

ie

igian

m

r
Pa

C.

se

en

Via P
isan

1

Via

Fond.
S.Lorenzo

i
an
Grim

l'Art
e de

Call

ro
ite
Cim ovo
Nu

d.

on

op

gr

Ne

n V Via
iale
15
Via
S.M
Dog2 1 22
.El
eM
ichi isabe
Via
el
tta
Enric13
o
Via Pa
Dan
rtecip
azio
dolo

ISOLA DI MURANO

n
Fo

Per

Gra

Via

orfu
Via C

R

ria
Ma
anta Via
S
a
r
ie
L
iv
te or

Via

lo

Eli

rco

Po

tta

be
sa

Isola di
San Servolo

o
uzi
an
A.M uzio
Via .Man
P
Via

NIGHTLIFE
17 Skyline Rooftop Bar

Via
Ma

ipro
Via C

LIDO DI
VENEZIA

RISTORANTI/RESTAURANTS
24 Osteria Ae Botti

be

lva

r

ge

in

Kl

izi

Palladio Spa

c/o Palladio Bauer

o

rt

Se

rin
o

San
Nic
ol

c/o Molino Stucky Hilton Venice

6

Via

ò

CENTRI BENESSERE/
WELL-BEING CENTRES
5 Espace Spa

sp

te

ll’O

ite

24 ta Pon

de

eC
onv
ert

18

ra
da

dell

an
iov6

S.G

St

F.ta

io

Co
Gr rte
an
de

5
Mulino
Stucky

MAPPA DI VENEZIA: Giudecca, Murano

RISTORANTI/RESTAURANTS
20 BeerBante
21 Trattoria Favorita
22 Toro Steak House

46

MAPPA DI VENEZIA: Burano, Mazzorbo
MAZZORBO

Sa
nM
aur
o

Des

S. Martino
a destra

tra

rte

Via

Co
di
da
ra

F
Fo ond
nd
a
am me
en nta
ta
C
di ava
Ca
ne
ll
o
Mo a
lec
a

i

7

va
no
ti
ra
an er
i S ta T
e
d en
a
va m
ov
Ri da
an
n
rr
Fo
Te

3

Piazza
B. Galuppi

4

o

Ri
Te

2


zz

Pi

1

enta

Fo

m
nda

de

zo

iz

lP

o

BURANO

va

sin

no

rra

Te

St

io a
di R
a
Cao
istr
enta a Sin
dam
io
iR
od
Ca

as

i

Giudecca

ss

Mandracchio

p
lup
Ga
B.

COSE DA VEDERE/THINGS TO SEE
1 Chiesa di San Martino
Vescovo
2 Cappella di Santa Barbara
3 Il Museo del merletto
4 La statua di Baldassarre
Galuppi

Fo

nd
am ame
n
en
ta ta

nd

ei A

a
ria
he ecc
d
sc
Pe Giu
lla
de

SHOPPING
7 La Perla

Fo

enta d

Via

RISTORANTI/RESTAURANTS
27 Venissa

Fondam

Fon

Cavanella

enta
am

S. Mauro

d
Fon

Co

m
ar

e

ada

Ma
rce
llo

Str

Fo
nd
a
Fon men
ro
dam ta Pontinello Sinist
enta
stro
Pontinello De

27

Creative Commons by Richard Gillin

verona
ENG

Romeo e Giulietta

ROMEO AND JULIET

N

I

UN TOUR ROMANTICO A VERONA PER
SAN VALENTINO (E NON SOLO)

ella Verona di inizio 1300, quando è ambientata
la vicenda di Romeo e Giulietta, il fiume Adige
e le mura di cinta delimitavano il centro storico contraddistinto da abitazioni nobiliari per lo più in mattoni. Qui, a pochi passi da Piazza Erbe e a breve distanza
l'una dall'altra, risiedevano le due famiglie rivali.
La casa di Giulietta, oggi al civico 23 di Via Cappello, è un edificio del XIII secolo con mattoni a vista
e portale gotico, un tempo stallo dei Dal Cappello.
Dal cortile è possibile ammirare il famoso balcone
e la statua in bronzo di Nereo Costantini risalenti
al XX secolo e aggiunti durante i lavori di restauro commissionati dal direttore dei musei cittadini
Antonio Avena. All’interno, l’abitazione presenta
mobili e dipinti di vari secoli, incisioni d’epoca riguardanti Romeo e Giulietta, il letto e due costumi
del film di Franco Zeffirelli.
Indissolubilmente legata alle vicende politiche della
città anche la storia di Romeo e Giulietta subisce i
riverberi della Verona del Trecento. E’ in questi luoghi che dobbiamo immaginare Giulietta e Romeo,
tra Piazza Erbe e Piazza dei Signori, principali nuclei commerciali della città e sedi storiche della vita
pubblica. Bartolomeo Della Scala, allora al potere,
bandisce il giovane Montecchi da Verona, esiliandolo a Mantova. Luogo dell’avvenimento è l’attuale
Cortile del Mercato Vecchio, sul quale si affaccia il
Palazzo Comunale. Sede di uno dei luoghi del potere cittadino, chiuso tra edifici decorati in cotto e
tufo, quasi interamente porticato e contraddistinto
dalla maestosa scala detta “della Ragione”, questo
cortile conserva ancora il fascino austero di quel
periodo.

48 VERONA

A romantic tour in Verona for Valentine’s Day (or
any other day)

n Verona, during the early 1300s, when the story
of Romeo and Juliet took place, the Adige river
and the city walls enclosed the historical center,
characterized by noble dwellings mostly in brickwork. Here, within walking distance from Piazza
Erbe, and at a short distance from each other, the
two rival families resided.
uliet's house, now at number 23 of Via Cappello,
a thirteenth-century building with exposed brick
and a gothic portal, was once a stable pertaining
to the Dal Cappello family. From the courtyard, you
can admire the famous balcony and bronze statue
by Nereo Costantini dating back to the twentieth
century, which was added during the restoration
work commissioned by the director of the city museums, Antonio Avena. Inside the house, you will
find furniture and paintings from various centuries,
period engravings related to Romeo and Juliet, the
bed, and two costumes from the film by Franco Zeffirelli.
Inextricably tied to the political situation of the city,
the story of Romeo and Juliet also suffered the reverberations of fourteenth-century Verona. Here,
in these places, is where we can imagine Romeo
and Juliet, between Piazza Erbe and Piazza dei Signori, the main centers for trade in the city and the
historical sites of its public life. Bartolomeo Della
Scala, who was in power then, banished the young
Montague from Verona, exiling him to Mantua. This
took place in the current Courtyard of the Mercato
Vecchio - Old Market - onto which the Town Hall
overlooks. Home to one of the places of municipal
authority, closed between buildings decorated with

J

“Non esiste mondo fuor dalle mura di Verona:
ma solo purgatorio, tortura, inferno,
chi è bandito di qui, è bandito dal mondo
e l’esilio dal mondo è morte…”
Spostandosi verso le rive dell’Adige, in Via Dietro
Pallone, un’altra formella di Pasetto celebra le tappe
della vicenda dei due innamorati.
L’inevitabile epilogo della triste storia conduce alla
Tomba di Giulietta, ospitata nella cripta di quello
che un tempo fu l’antico monastero di San Fran-

50 VERONA

brick and tuff, almost entirely covered by an arcade
and characterized by a majestic staircase called the
Scala della Ragione – Stairs of Reason - this court
still has the austere charm of that era.
Not very far away, down the alleys of the historical
center, hides what tradition identifies as the home
of Romeo. This authentic medieval house is owned
by the family of the Counts of Nogarola and is characterized by its imposing battlement walls.
Returning towards Piazza Erbe, behind Case Mazzanti (n.b. these buildings overlook the Piazza, but
can also be admired from the back, on the tiny
streets of Corso Sant'Anastasia), you’ll come upon
Volto Barbaro: a place already stained with the
blood of a Scaliger, Mastino I, who was stabbed to
death in 1277 by conspirators pertaining to opposing families. Precisely here is where the first skirmishes occurred between Tybalt, Juliet's beloved
cousin, and Mercutio, Romeo's friend, followed by
the death of Mercutio.
However, revenge for Mercutio’s death sought by
Romeo, probably occurred along Corso Porta Borsari. The current Palazzo Carlotti, opposite Porta
Borsari, bears a panel by Sergio Pasetto commemorating this duel.
Another panel depicting the story can be found
in Piazza Bra. At the city walls of the Bra, you can
admire a bronze bust dedicated to William Shakespeare and a plaque inscribed with the famous
words of farewell to Verona and to life that Romeo
pronounces before fleeing:

eng

Non lontano, tra i vicoli del centro storico, si nasconde quella che la tradizione indica come la casa
di Romeo. Quest’autentica abitazione medievale è
di proprietà della famiglia dei Conti Nogarola e si
contraddistingue per le possenti mura merlate.
Ritornando verso Piazza Erbe, sul retro delle Case
Mazzanti (si affacciano nella Piazza ma se ne può
ammirare il retro nelle piccole vie di Corso Sant’Anastasia), si trova il Volto Barbaro: un luogo già
macchiato dal sangue scaligero di Mastino I che,
nel 1277, venne pugnalato a morte da cospiratori
appartenenti a famiglie avverse; proprio qui, si sarebbero tenuti i primi tafferugli tra Tebaldo, amato
cugino di Giulietta, e Mercuzio, amico di Romeo,
seguiti dalla morte di Mercuzio.
La vendetta di Mercuzio per mano di Romeo, invece, sarebbe avvenuto lungo Corso Porta Borsàri.
L’attuale Palazzo Carlotti, proprio davanti alla Porta
Borsàri, riporta una formella ad opera di Sergio Pasetto a memoria di questo duello.
Un’altra formella che descrive la vicenda si può trovare in Piazza Bra. Presso i Portoni della Bra è invece
possibile ammirare un busto bronzeo dedicato a
William Shakespeare e leggere la targa che riporta
le celebri parole di commiato a Verona e alla vita
che Romeo pronuncia prima della fuga:

“There is no world without Verona walls
But purgatory, torture, hell itself.
Hence “banished” is banished from the world,
And world’s exile is death ...”

ng

cesco al Corso. Il sarcofago rosso del XVI secolo,
presso cui la leggenda vuole fosse sepolta la giovane Capuleti, accoglie ogni anno migliaia di turisti
romantici provenienti da tutto il mondo, dopo aver
affascinato, nel passato, anche illustri visitatori
come Maria Luisa d’Austria, George Byron, Heinrich Heine, Charles Dickens e Alfred de Musset.
Il luogo di sepoltura di Romeo si trova presumibilmente in corrispondenza del civico n° 6 di Via
Luigi da Porto, poco distante dalle mura comunali.
Questa posizione rappresenterebbe la giusta conciliazione tra realtà e leggenda, tra chi vuole la sepoltura di Romeo al di fuori delle mura cittadine in
quanto omicida e chi non riesce ad immaginarlo
sepolto lontano dall’amore della sua vita.
Anche se la componente leggendaria della storia
di Romeo e Giulietta è indiscutibile, chi ha la fortuna di passeggiare per Verona ed ammirare il suo
meraviglioso centro storico, non può non lasciarsi
rapire dal fascino dei suoi edifici avvolti da potenza ed eleganza, proprio come l’appassionato sentimento dei due innamorati shakespeariani.

Moving towards the Adige river banks, in Via Dietro
Pallone, another panel by Pasetto celebrates the
stages of the story of the two lovers.
The inevitable epilogue of the sad story leads to Juliet's tomb, housed in the crypt of what was once
the ancient monastery of San Francesco al Corso.
The sixteenth-century red sarcophagus in which,
according to legend, the young Capulet was buried, welcomes thousands of romantic tourists from
around the world every year, after having also fascinated illustrious visitors in past times, such as Marie Louise of Austria, George Byron, Heinrich Heine,
Charles Dickens, and Alfred de Musset.
Instead, the place where Romeo is presumably buried is at num. 6 of Via Luigi da Porto, not far from
the city walls. This location would represent the just
balance between legend and reality, between those
who believe the burial site of Romeo to be outside
the city walls as a murderer and those who cannot
imagine him buried far from the love of his life.
Although the legendary component of the story
of Romeo and Juliet is indisputable, those lucky
enough to walk the streets of Verona and admire

52 VERONA

Casa di Romeo
La Casa di Romeo è un’abitazione spiccatamente
medievale di proprietà della famiglia trecentesca dei conti Cagnolo Nogarola. Come la Casa di
Giulietta, anche la Casa di Romeo ebbe per molto
tempo funzioni di stallo. Protetta da un alto muro
merlato sul lato della strada, l’abitazione alterna
finestre romaniche, gotiche e rinascimentali, sormontate da una merlatura ancora ben conservata.
Casa privata, non visitabile all'interno.
Indirizzo: Via Arche Scaligere, 2 - 37121 Verona.
Tomba di Giulietta e Museo degli Affreschi
G.B. Cavalcaselle
Risalente al 1937, la Tomba di Giulietta è ospitata
all’interno di un antico convento di frati Cappuccini del XIII secolo. Qui, il responsabile dei musei
veronesi, Antonio Avena volle fosse sistemato il
sepolcro della giovane Capuleti, dopo che, già agli
inizi dell’Ottocento, un sarcofago vuoto di marmo
rosso posizionato nell’orto dell’ex convento era stato considerato luogo di sepoltura dell'eroina shakespeariana.
Nelle vicinanze, il museo G. B. Cavalcaselle espone
affreschi veronesi di varia datazione.
Indirizzo: Via del Pontiere, 35 - 37121 Verona.
Orari: da martedì a domenica 8,30-19,30 -lunedì
13,30-19,30
Telefono: 045 8000361

54 VERONA

eng

Casa di Giulietta
Casa Capuleti, meglio nota come casa di Giulietta, risale al XIII secolo. E' una casa torre, per lungo
tempo di proprietà della famiglia Dal Cappello, il
cui stemma è scolpito sull’arco interno del cortile.
La facciata in mattoni a vista è decorata da eleganti
finestre trilobate, tra cui spicca il famoso balcone
dal quale Giulietta si sarebbe affacciata per parlare
al suo Romeo.
Indirizzo: Via Cappello, 23 - 37121 Verona.
Orari: da martedì a domenica 8,30-19,30 - lunedì
13,30-19,30.
Telefono: 045 8034303

its beautiful historic city center, cannot but be fascinated by the charm of its buildings, both powerful and elegant, just like the passionate feelings of
Shakespeare’s two lovers.

Juliet’s House
The Capulet house, better known as Juliet's house,
dates back to the thirteenth century. It is a tower
house, which was long owned by the Dal Cappello
family, whose coat of arms is carved on the inner
arch of the courtyard. The brick facade is decorated
with elegant trefoil windows, as well as the famous
balcony where Juliet was said to converse with her
Romeo.
Address: Via Cappello, 23 – 37121, Verona.
Hours: Tuesday to Sunday from 8:30am to 7:30pm
- Monday from 1:30pm to 7:30pm.
Phone: 045-803-4303
Romeo’s House
Romeo's house is a distinctly medieval building owned by the fourteenth-century family of
the Counts of Cagnolo Nogarola. Such as Juliet's
house, Romeo’s had also been used as a stable for a
long period of time. Protected by a high crenellated
wall on the street side, the house’s façade is decorated with alternating Romanesque, Gothic, and Renaissance windows, topped with battlements that
are still well-preserved.
Private home, cannot be visited.
Address: Via Arche Scaligere, 2 – 37121, Verona.

Juliet's Tomb and G.B. Cavalcaselle
Museum of Frescoes
Since 1937, Juliet's tomb is housed within a former
thirteenth-century convent of the Capuchin friars.
The Director of the Museums of Verona, Antonio
Avena, wished for the tomb of the young Capulet to
be placed here, after which, in the early nineteenth
century, an empty red marble sarcophagus placed
in the garden of the former convent was considered
the burial place of Shakespeare’s heroine.
Not far away, the G.B. Cavalcaselle Museum exhibits Veronese frescoes from various periods.
Address: Via del Pontiere, 35-37121 Verona.
Hours: Tuesday to Sunday from 8:30am to 7:30pm
/ Monday from 1:30pm to 7:30pm
Phone: 045-800-0361

vicenza
Alla scoperta della
città del Palladio
UN VIAGGIO PER CONOSCERE DA VICINO
UNO DEI GRANDI GENI
DELL’ARCHITETTURA MONDIALE

La città di Vicenza è conosciuta nel mondo per ospitare tra le opere più importanti di uno dei geni assoluti della storia dell’architettura, Andrea Palladio
(1508-1580). Nato a Padova da Pietro della Gondola e da Marta detta "la zotta", all'età di 16 anni si
stabilisce a Vicenza dove si formerà e si affermerà
fra i più grandi architetti del suo tempo e non solo.
Grazie al suo stile inconfondibile, denominato "palladianesimo", si diffonderà in tutto il mondo: dalla
Casa Bianca di Washington alla britannica Queen's
House, dall'Università della Virginia ai numerosi
palazzi di San Pietroburgo e Puskin.
Quasi tutti i ritratti attribuiti a Palladio riportano la
definizione "architetto vicentino" e solo a metà del
'900 si svelano i veri natali. Incerti sono molti altri
aspetti della sua vita: la casa natale, la residenza
coniugale di Vicenza, i lineamenti del volto, le cause e il luogo della morte e perfino il luogo della sua
sepoltura.
Ha avuto sicuramente ragione Gian Giorgio Trissino, il suo grande mentore, ad affidargli il nome di
Palladio, fosse un angelo o un personaggio mitologico, comunque sovrannaturale.
Una cosa è certa: Vicenza, come ha decretato l'Unesco, è universalmente riconosciuta come la città del
Palladio iscrivendo nella Lista del Patrimonio Mondiale 23 monumenti del suo centro storico e 16 ville della
provincia, tutti attribuite al genio dell'architettura.

56 VICENZA

ENG

VICENZA,
DISCOVERING THE CITY OF PALLADIO

A trip to experience up close one of the great geniuses of architecture worldwide
The city of Vicenza is known worldwide for hosting some of the most important works of one of the
absolute geniuses of the history of architecture, Andrea Palladio (1508-1580). Born in Padua, the son of
Pietro della Gondola and Marta, called the “Zotta”,
he moved to Vicenza at the age of 16, where he
trained and established himself as one of the greatest architects of his time and beyond. Thanks to his
unique style known as “Palladianism”, his notoriety
spread throughout the world: from the White House
in Washington to the Queen's House in Britain, from
the University of Virginia to numerous palaces of St.
Petersburg, and Pushkin, as well.
Almost all the portraits attributed to Palladio were
defined as created by the “Architect from Vicenza”.
Only during the mid-twentieth century, was his
true birthplace revealed. Many other aspects of his
life are also uncertain, such as his birth home, his
marital residence in Vicenza, the features of his face,
the causes and place of his death, and even the site
where he was buried.
Gian Giorgio Trissino, his great mentor, was certainly
correct in giving him the name, “Palladio”, as if her
were an angel or a mythological character and, however, supernatural.
One thing is certain. Vicenza, as was declared by
UNESCO, is universally recognized as the city of Palladio, adding to the list of World Heritage Sites 23
monuments in its historical center and 16 villas in its
province, all attributed to this architectural genius.

eng

Questa una piccola selezione di grande opere che
potete trovare a Vicenza e zone limitrofe.

This is just a small selection of great works that you
may admire in Vicenza and its neighboring areas.

TEATRO OLIMPICO (1580)
Il Teatro Olimpico è una delle meraviglie artistiche
di Vicenza. L'Accademia Olimpica riesce ad avviare
il cantiere del Teatro progettato da Palladio solo nel
1580, anno della sua morte. L'architetto quindi non
vedrà la conclusione dei lavori che saranno seguiti
dal figlio Silla con l'intervento di Vincenzo Scamozzi per quanto riguarda la scena e le celebri 7 vie di
Tebe.
Si trova all'interno del cosiddetto Palazzo del Territorio, che prospetta su piazza Matteotti, all'estremità orientale di corso Palladio, principale direttrice
del centro storico. Nel Rinascimento infatti un teatro non è un edificio a se stante (come diventerà
di prassi in seguito) ma consiste nell'allestimento
temporaneo di spazi all'aperto o di volumi preesistenti. Nel caso di Vicenza, cortili di palazzo o il
salone del Palazzo della Ragione.
Nel 1580 il Palladio ha 72 anni quando riceve l'incarico dall'Accademia Olimpica, il consesso culturale
di cui egli stesso fa parte, di approntare una sede
teatrale stabile. Il progetto si ispira dichiaratamente
ai teatri romani descritti da Vitruvio: una cavea gradinata ellittica, cinta da un colonnato, con statue sul
fregio, fronteggiante un palcoscenico rettangolare e
un maestoso proscenio su due ordini architettonici, aperto da tre arcate e ritmato da semicolonne,
all'interno delle quali si trovano edicole e nicchie
con statue e riquadri con bassorilievi.
La critica definisce l'opera 'manierista' per l'intenso chiaroscuro, accentuato tra l'altro da una serie
di espedienti ottici dettati dalla grande esperienza
dell'architetto: il progressivo arretramento delle
fronti con l'altezza, compensato visivamente dalle
statue sporgenti; il gioco di aggetti e nicchie che aumentano l'illusione di profondità. Il Palladio appronta il disegno pochi mesi prima della sua morte e non
lo vedrà realizzato. Sarà il figlio Silla a curarne l'esecuzione consegnando il teatro alla città nel 1583.

TEATRO OLIMPICO (1580)
The Teatro Olimpico – Olympic Theater - is one
of the artistic wonders of Vicenza. The Olympic
Academy was only able to begin construction of
the Theater designed by Palladio in 1580, the year
of his death. The architect, therefore, did not see the
completion of the works, which were then taken on
by his son, Silla, with the intervention of Vincenzo
Scamozzi for the trompe-l’oeil scenery and the famous 7 Streets of Thebes.
The Theater it is located within the so-called, Palazzo del Territorio - Palace of the Territory - which
looks onto Piazza Matteotti, at the eastern end of
Corso Palladio, the main street of the historical center. During the Renaissance, in fact, a theater was not
a building in itself (as it became later on). Instead,
it was a temporary set-up of open and pre-existing
spaces. In Vicenza, these were palace courtyards
or the hall of the Palazzo della Ragione – Palace of
Region.
In 1580, Palladio was 72 years old. At that time, he
was commissioned by the Olympic Academy (the
cultural forum in which he himself took part) to create a permanent theater venue. The project was
overtly inspired by the Roman theaters described by
Vitruvius: an elliptical auditorium with steps, encircled by a colonnade, with statues on the frieze, facing a rectangular stage and a majestic proscenium
in two architectural styles, opened by three arcades
and punctuated by half-columns, within which are
positioned aedicules and niches with statues and
bas-relief panels.
The critics defined this work “manneristic”, due to
the intense chiaroscuro which, among other things,
was accentuated by a series of optical illusions dictated by the experience of the architect: the gradual
retrogression of the fronts with their height, visually compensated by protruding statues, a play of
protrusions and niches that increase the illusion
of depth. Palladio prepared the design just a few
months before his death, and was not able to see its
creation. His son, Silla, then oversaw its execution,
handing the theater over to the city in 1583.

58 VICENZA

PALAZZO CHIERICATI (1550)
Si tratta di un progetto inedito per la visione palladiana: un palazzo di città e una villa suburbana
insieme; fu completato nella metà del seicento su
quello che era il porto fluviale della città. Progettato nel 1550 come residenza nobiliare per i conti
Chiericati e costruito a partire dal 1551. Sede storica del museo civico (dal 1855), ospita la pinacoteca
civica, che comprende collezioni di stampe, disegni,
numismatica, statuaria medievale e moderna.

60 VICENZA

eng

BASILICA PALLADIANA
(1546 – 1549)
La Basilica Palladiana si affaccia su Piazza dei Signori a Vicenza. Andrea Palladio riprogettò il Palazzo della Ragione aggiungendo alla preesistente
costruzione gotica le celebri logge in marmo bianco
a serliane.
Un tempo sede delle magistrature pubbliche di Vicenza, oggi la Basilica Palladiana, dotata di tre spazi
espositivi indipendenti, è teatro di mostre d'architettura e d'arte. Dal 1994 è, con le altre architetture
di Palladio a Vicenza, nella lista dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO. Dal 2014 il prestigioso edificio riceve gli onori e la promozione a monumento
nazionale.
Scriveva Goethe di questa opera, non religiosa:
"Non è possibile descrivere l'impressione che fa la
Basilica di Palladio…".

BASILICA PALLADIANA (1546 – 1549)
The Basilica Palladiana - Palladian Basilica - overlooks Piazza dei Signori in Vicenza. Andrea Palladio
redesigned the Palazzo della Ragione, adding onto
the pre-existing Gothic building the well-known serliana loggias in white marble.
Once the seat of the public courts of Vicenza, the
Basilica today, with its three independent exhibition spaces, is the setting for architectural and art
exhibits. Since 1994, along with other architectural
creations by Palladio in Vicenza, it has been added
to the list of UNESCO World Heritage Sites. Since
2014, this prestigious building was given homage
and promoted to the status of national monument.
Goethe wrote of this non-religious work-of-art: “You
cannot describe the impression that the Basilica of
Palladio makes...”.
PALAZZO CHIERICATI (1550)
This was a new project with relation to the Palladian
vision: a city building and a suburban villa all in one.
Completed in the mid-seventeenth century on what
was the river port of the city, it was designed in 1550
as a noble residence for the counts Chiericati and its
construction began starting in 1551. The historic seat
of the Civic Museum (1855), it houses the Civic Art
Gallery, which includes collections of prints, drawings, coins, and medieval and modern statues.

62 VICENZA

eng

VILLA LA ROTONDA (1566)
Andrea Palladio la inserisce nella sezione dedicata
ai palazzi di città nei suoi "Quattro Libri dell'architettura", ma per tutti è considerata la villa-tempio
con le sue 4 facciate perfettamente uguali. Icona
universale delle ville palladiane, vanta numerose
imitazioni nel mondo anche in questo secolo. Progettata e costruita su commissione per mons. Paolo Almerico intorno al 1570, la dimora passa alla
famiglia Capra nel 1591. Dal 1911 è di proprietà della
famiglia Val
marana che l’ha aperta al pubblico dal 1986.

VILLA LA ROTONDA (1566)
Andrea Palladio included this villa in the section
dedicated to the palaces of the city in his “Four
Books of Architecture”, but for all it was considered the villa-temple, with its four perfectly equal
façades. The universal icon of the Palladian villas, it
boasts numerous imitations worldwide, in this century, as well. Designed and built upon commission
for Msgr. Paolo Almerico around 1570, ownership
of the house passed onto the Capra family in 1591.
Since 1911, is has been owned by the Valmarana
family, which then opened to be viewed by the public starting in 1986.

VILLA TRISSINO TRETTENERO (1534)
Non è una villa progettata da Palladio, ma da tutti considerata come la culla del suo mito e quindi sufficiente
per essere inserita dall'Unesco fra i beni dell'umanità.
La tradizione vuole infatti che proprio qui, nella seconda metà degli anni 1530, il nobile vicentino Giangiorgio Trissino dal Vello d'Oro (1478-1550) incontri
il giovane scalpellino Andrea di Pietro impegnato nel
cantiere della villa. Intuendone in qualche modo le
potenzialità e il talento, Trissino ne cura la formazione
portandolo con sé in alcuni suoi viaggi a Roma per lo
studio e l'osservazione delle architetture classiche, lo
introduce presso l'aristocrazia vicentina e, nel giro di
pochi anni, lo trasforma in un architetto cui impone
l'aulico nome di Palladio.

VILLA TRISSINO TRETTENERO (1534)
This was not a villa designed by Palladio, but it was
widely regarded as the cradle of his legend and,
therefore, sufficient enough to be declared by UNESCO as a world heritage site. Tradition has it that
here, in the mid 1530s, the nobleman from Vicenza,
Giangiorgio Trissino dal Vello d’Oro (1478-1550)
met the young mason, Andrea di Pietro, at work in
the construction yard of the villa. Somehow, foreseeing his potential and talent, Trissino took over his
training, bringing Andrea with him on several of his
trips to Rome, in order to study and observe classical architecture. Introducing him to the aristocracy
of Vicenza, within a few years, he turned him into
an architect, imposing on him the courtly name of
“Palladio”.

Related Interests