You are on page 1of 42

Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria

Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione


Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

STRUTTURE MISTE ACCIAIO-CLS


ACCIAIO CLS
Lezione 1

DEFINIZIONE
CENNI STORICI
LE TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS SEMPLICEMENTE
APPOGGIATE
Le ipotesi di calcolo
Analisi elastica della sezione
Ipotesi di calcolo
Asse neutro che taglia la trave in acciaio
Asse neutro che taglia la soletta
Leffetto
L ff tt della
d ll viscosit
i it e d
dell ritiro
iti sullo
ll stato
t t tensionale
t i l
1
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

STRUTTURE COMPOSTE ACCIAIOCLS


Definizione
NTC 2008
Le strutture composte sono costituite da parti realizzate in acciaio per carpenteria e da
parti realizzate in calcestruzzo armato (normale o precompresso) rese collaboranti fra loro
con un sistema di connessione appositamente dimensionato.

EC4

CNR - 10016

2
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

STRUTTURE COMPOSTE ACCIAIOCLS


Travi miste acciaiocls

3
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

STRUTTURE COMPOSTE ACCIAIOCLS


Travi miste acciaiocls

1894
Rock Rapids Ponte a travi dacciaio curve immerse nel
calcestruzzo - USA
Methodist building Impalcato realizzato in travi dacciaio
immerse nel calcestruzzo USA
1956
Bad River Bridge USA 4
IBMs Education building USA
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

STRUTTURE COMPOSTE ACCIAIOCLS


ACCIAIO CLS
Travi miste acciaiocls
Sono possibili differenti tipologie di sezioni. E possibile infatti avere sezioni con
lamiera continua (nel caso si utilizzino predalles) come nella figura di sinistra
oppure sezioni con lamiera sagomata come illustrato nella figura di destra.

5
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

STRUTTURE COMPOSTE ACCIAIOCLS


Travi miste acciaiocls

Al posto della lamiera grecata si


possono usare delle predalles in c.a.

6
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

STRUTTURE COMPOSTE ACCIAIOCLS


ACCIAIO CLS
Travi miste acciaiocls
Sono possibili differenti tipologie di sezioni. E possibile infatti avere sezioni con
lamiera continua (nel caso si utilizzino predalles) come nella figura di sinistra
oppure sezioni con lamiera sagomata come illustrato nella figura di destra.

7
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Esempi: Viadotto n 10 della Strada a scorrimento veloce in variante alla S.S.18
tra la stazione di Vallo della Lucania e Policastro Bussentino, Italia (1992)

8
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Esempi

Ponte Castaci
E90 tratto SS 106 Jonica
dallo svincolo di Squillace
allo svincolo di Simeri Crichi

9
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Esempi: Viadotto della bretella di Urbino a struttura mista acc-als bitrave (2003)

10
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Esempi: Solaio misto acciaio-cls con lamiera grecata

11
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Esempi: Solaio misto acciaio-cls con lamiera grecata

12
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

STRUTTURE COMPOSTE ACCIAIOCLS


ACCIAIO CLS
Travi miste acciaiocls
Ci sono naturalmente casi limite per i quali le definizioni precedente fornite non
sono del tutto veritiere ma che in qualche maniera sono da considerare composte

13
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

STRUTTURE COMPOSTE ACCIAIOCLS


ACCIAIO CLS
Travi miste acciaiocls
Ci sono naturalmente casi limite per i quali le definizioni precedente fornite non
sono del tutto veritiere ma che in qualche maniera sono da considerare composte

SOLETTA COMPOSTA

14
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

STRUTTURE COMPOSTE ACCIAIOCLS


ACCIAIO CLS
Colonne miste acciaiocls

Fully or partially encased

Concrete filled

15
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

STRUTTURE COMPOSTE ACCIAIOCLS


ACCIAIO CLS
Colonne miste acciaiocls
partially encased

16
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

STRUTTURE COMPOSTE ACCIAIOCLS


ACCIAIO CLS
Colonne miste acciaiocls
partially encased

17
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

STRUTTURE COMPOSTE ACCIAIOCLS


ACCIAIO CLS
Colonne miste acciaiocls
Fully encased

18
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Vantaggi

I vantaggi di una trave composta acciaio-cls rispetto ad una trave in c.a. normale
oppure in acciaio sono evidenti:

Stabilit: rispetto ad una trave in acciaio da carpenteria llelemento


elemento composto
presenta la parte in acciaio quasi totalmente tesa, eliminando tutti i problemi
legati alla compressione come linstabilit locale e linstabilit flesso-torsionale.
Leggerezza:
gg Nelle travi composte
p il cls in minima p
parte o p per nulla teso,, al
contrario delle travi in c.a. nelle quali il calcestruzzo teso considerato solo del
peso che non apporta alcun contributo alla resistenza. Questo produce
evidentemente una notevole diminuzione di peso.
Durabilit: i problemi di fessurazione vengono del tutto eliminati,
eliminati almeno nel
caso di travi semplicemente appoggiate.
Praticit: E possibile in molti casi eliminare la casseratura in fase di getto,
sostituita dalla lamiera ggrecata o dalle ppredalles
Funzionalit: Deformazioni ridotte
19
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

COLONNE COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Vantaggi

I vantaggi di una colonna composta acciaio-cls rispetto ad un pilastro in c.a.


normale oppure in acciaio sono evidenti:

Protezione dal fuoco: Nel caso delle colonne Fully encased e parzialmente nel
caso di quelle partially encased viene garantita una adeguata resistenza al fuoco.
Eliminazione delle casseforme: Sia nel caso fully che partially encased la
colonna funge da cassaforma con evidente risparmio economico. Il vantaggio
evidente nel caso di colonne concrete filled
Eliminazione dei problemi di instabilit: In presenza di calcestruzzo il
profilo dacciaio non pu assumere la deformata critica con evidente risparmio di
acciaio. Cio significa anche che generalmente si perviene ad un collasso della
colonna di tipo plastico.
Praticit:
Durante la costruzione i pilastri possono anche essere montati prima
e poi solo successivamente riemipiti di calcestruzzo
Aumento di resistenza del cls: Nel caso di colonne concrete filled lacciaio ha
un azione di confinamento sul cls che aumenta sia la sua rigidezza in fase elastica
sia la sua resistenza ultima.
20
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Svantaggi

Problemi di instabilit elastica delle travi in acciaio

Instabilit flesso-torsionale (instabilit delle ali compresse)


Instabilit dei pannelli d
danima
anima

Particolare attenzione al progetto delle connessioni

Tra soletta e trave


Tra elementi trave-trave o trave-colonna
Particolare cura nel caso di azioni sismiche

21
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Il principio di funzionamento: trave tradizionale non composta

22
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Il principio di funzionamento: trave composta con connessione rigida

Regime di basse sollecitazioni

23
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Il principio di funzionamento: trave composta con connessione flessibile

Regime di alte sollecitazioni

24
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Travi semplicemente appoggiate
Analisi allo SLE della sezione Ipotesi di lavoro

Si sviluppa ora lanalisi allo Stato limite ultimo delle sezioni composte acciaio-cls
sotto le seguenti ipotesi:

Legame costitutivo dellacciaio e del cls elastico lineare

Conservazione delle sezioni piane =ky


Perfetta aderenza nelle zone di contatto

Tra soletta e trave sono esclusi movimenti relativi verticali.


verticali La testa dei pioli e
conformata proprio a tale scopo.

25
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Travi semplicemente appoggiate

Analisi
li i Elastica
l i della
d ll sezione
i Asse neutro che
h taglia
li il profilo
fil dacciaio
d i i
In tal caso il cls tutto compresso come lo parte del profilo dacciaio. Lasse neutro si trova
semplicemente imponendo lequilibrio alla traslazione della sezione che come noto
corrisponde allannullamento del momento statico della sezione omegeneizzata. E duso
omogeneizzare
i tutto ad
d acciaio.
i i

b0
1 c = Ec 1

s yan Cc

s = c Cs
H h
Asse neutro

H-y
yan Ts

2 s = Es 2
26
deformazioni tensioni
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Travi semplicemente appoggiate

Analisi
li i Elastica
l i della
d ll sezione
i Asse neutro che
h taglia
li il profilo
fil dacciaio
d i i

h A s
As H + c
=
2 n 2 Asse neutro n=E
n Es/Ec
Sid = 0 y a .n . Coefficiente di
A
As + c Omogeneizzazione
n Acciaio-cls
b0
1 c = Ec 1

s yan Cc

s = c Cs
H h
Asse neutro

H-y
yan Ts

2 s = Es 2
27
deformazioni tensioni
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Travi semplicemente appoggiate

Analisi
li i Elastica
l i della
d ll sezione
i Asse neutro che h tagliali il profilo
fil dacciaio
d i i
Le tensioni si determinano imponendo lequilibrio alla rotazione della sezione
2 2
M 1 M est J h A s
s ,max = est (H y an ) c,max = y an J id = J s + c + A s + s y an + c y an
J id n J id n 2 n 2
b0
1 c = Ec 1

s yan Cc

s = c Cs
H h
Asse neutro

H-y
yan Ts

2 s = Es 2
28
deformazioni tensioni
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Travi semplicemente appoggiate

Analisi
li i Elastica
l i della
d ll sezione
i Asse neutro che
h taglia
li la
l soletta
l
Il cls teso considerato non reagente
2
b y h nA nA 2n h
Sid = 0 y an an A s + s y an = 0 y an = s + s + As + s
n 2 2 b 0 0
b b 0 2

yan
Asse neutro

29
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Travi semplicemente appoggiate

Analisi Elastica della sezione Effetto della viscosit


del cls

EUROCODICE 4
LEurocodice 4 consente di utilizzare direttamente due distinti valori del modulo elastico del
cls, uno per carichi di breve durata e laltro per carichi di lunga durata:
(EC4 p. 3.1.4.2)

Poich il modulo elastico dellacciaio viene assunto pari a Es=210000 Mpa e il modulo elastico
secante del cls viene fornito in funzione della classe di resistenza del cls, il coefficiente di
omogeneizzazione dipende unicamente dalla classe di resistenza del cls.
In genere si ha
per carichi di breve durata n = 6-8
Per carichi di lunga durata n=15-18
30
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Travi semplicemente appoggiate

Analisi Elastica della sezione Effetto del ritiro del cls


EC4 p. 3.1.3

31
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Travi semplicemente appoggiate

Analisi Elastica della sezione Effetto del ritiro del cls


EC4 p. 3.1.3

32
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Travi semplicemente appoggiate

Analisi Elastica della sezione Effetto del ritiro del cls


Come la
C l viscosit,
i it il ritiro
iti modifica
difi l stato
lo t t tensionale
t i l della
d ll sezione.
i T l effetto
Tale ff tt sii manifesta
if t
come stato di coazione dovuto allaccorciamento impedito della soletta di calcestruzzo la
quale non potendo per diminuire la sua lunghezza viene sollecitata a trazione. Di
conseguenza la trave composta soggetta a compressione eccentrica. Sulla soletta di cls
l ff tt della
leffetto d ll trazione
t i e della
d ll compressione
i eccentrica
t i sii sommano.
Accorciamento della soletta libera dovuto
r = r E c Fr = r E c b 0s al ritiro e annullato dalla forza Fr

b0
rEc

s Fr

e + M=Fre
Fr

33
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Travi semplicemente appoggiate

Analisi Elastica della sezione Effetto del ritiro del cls


Le variazioni dello stato tensionale nella trave in acciaio e nella soletta sono pertanto :

Trazione nella soletta


Fr Fe F
r , cs = r y cs + r Tensione lembo superiore
A id n J id n b 0s soletta in cls

yan
yss Fr Fe F
a.n. r , ci = + r y ss + r Tensione lembo inferiore
ysi A id n nJ id b 0s soletta in cls

Fr Fr e Tensione lembo superiore


yan a.n. r ,ss = y ss Trave in acciaio
yss Aid J id
ysi Fr Fr e
r ,si = + ysi Tensione lembo inferiore
Trave in acciaio
Aid Jid 34
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Travi semplicemente appoggiate
Analisi allo SLU della sezione Ipotesi di lavoro

Si sviluppa ora lanalisi allo Stato limite ultimo delle sezioni composte acciaio-cls
sotto le seguenti ipotesi:

Legame costitutivo dellacciaio e del cls rigido-plastici

Conservazione delle sezioni piane =ky


Perfetta aderenza nelle zone di contatto

Tra soletta e trave sono esclusi movimenti relativi verticali.


verticali La testa dei pioli e
conformata proprio a tale scopo.

35
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Travi semplicemente appoggiate

SLU della
d ll sezione Asse neutro che h taglia
l lla soletta
l CALCOLO ASSE NEUTRO
In tal caso il cls risulta parzializzato mentre il profilo dacciaio interamente teso.

sb 0 f cd > A s f yd Lasse
L asse neutro taglia la soletta e vale f yd A s
y an =
b 0 f cd
b0
1 fcd

s ya.n Cc
Asse neutro

H s = c
h
Ts

2 fyd 36
deformazioni tensioni
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


T
Travi
i semplicemente
li t appoggiate
i t

SLU della sezione Asse neutro che taglia la soletta CALCOLO MOMENTO ULTIMO

h yan h y
z=H M u = f yd As z = f yd As H an MOMENTO ULTIMO
2 2 2 2

b0
1 fcd

ya.n Cc
Asse neutro
s = c z
H h
Ts

2 fyd
deformazioni tensioni
37
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Travi semplicemente appoggiate

SLU della sezione Asse neutro che taglia il profilo d


dacciaio
acciaio CALCOLO ASSE NEUTRO
In tal caso il cls tutto compresso come lo parte del profilo dacciaio.
bp As

f yd A s f cd b 0s A s 'b ps p sp
As ' = x= y an = x + s p + s
2f yd tp x tp A.N.
1 fcd
b0

s ya.n Cc
Asse neutro
s = c Cs
H h

Ts

2 fyd
deformazioni tensioni 38
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


T
Travi
i semplicemente
li t appoggiate
i t

SLU della sezione Asse neutro che taglia il profilo dacciaio CALCOLO MOMENTO ULTIMO

dove:
s x hx
M u = C c y an + Cs + Ts
2 2 2 C c = f cd sb 0 C s = A s ' f yd T s = ( A s A s ' ) f yd

1 fcd
b0

s ya.n Cc
d Asse neutro
s = c Cs
H h
d d
Ts

2 fyd
deformazioni tensioni
39
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Larghezza della soletta collaborante

La distribuzione delle tensioni normali nella soletta del tipo indicato in figura.
figura Ci
induce a considerare come collaborante solo una parte dellintera soletta (b0). La
normativa italiana e lEurocodice forniscono per b0 due espressioni differenti.

b
0

bo

40
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO-CLS


Larghezza della soletta collaborante

EUROCODICE 4 :L :LEurocodice
Eurocodice 4 (#4.2.2.1) introduce un criterio, valido per le travi continue
su pi appoggi per valutare la larghezza collaborante b0. Indicando con L0 la distanza
approssimata tra i punti di momento nullo: la larghezza efficace complessiva b0 dellala di cls
associata ad ogni anima di acciaio dovrebbe essere assunta come la somma della larghezza
efficaci be della porzione di ala da ogni lato dell
dellasse
asse dell
dellanima.
anima. La larghezza efficace di ogni
porzione dovrebbe essere assunta pari a L0/8 e comunque non maggiore di b.

b0
L0
b0 = min( i , 2 )
8

41
Universit degli Studi di Roma Tre - Facolt di Ingegneria
Laurea magistrale in Ingegneria Civile in Protezione
Corso di Complementi di Tecnica delle Costruzioni A/A 2008
2008-09
09

TRAVI COMPOSTE ACCIAIO


ACCIAIO-CLS
CLS
Larghezza della soletta collaborante

EUROCODICE 4 : Si noti che La normativa europea permette di valutare la larghezza


collaborante anche per le zone a momento negativo solo ovviamente per verifiche di
deformabilit. Per le verifiche di resistenza la resistenza delle travi nelle zone a momento
negativo ovviamente fornita dalla sola trave in acciaio essendo per ipotesi il cls non reagente
a trazione

b0

42