You are on page 1of 33

EDIZIONE 04_2013

NI
AMI
TER
MOC
IN
5 LAzienda
6 Serie Comfort S
10 Dimensioni dingombro
15 Collegamenti
16 Esempi di collegamento

DI
18 Serie Basic
22 Dimensioni dingombro
24 Collegamenti
25 Esempi di collegamento
28 Serie Comfort Double S

CE
32 Dimensioni dingombro
37 Collegamenti
38 Kit di alimentazione
42 Dimensioni dingombro
43 Esempi di posizionamento
44 Kit di alimentazione su pedana
46 Dimensioni dingombro
50 Cornici in marmo
56 Accessori
60 Dove siamo
62 Ciclo biologico
AZ
IEN
DA
La Ecosystem s.r.l. unazienda
specializzata nella costruzione
e COR-TEN), al prodotto finito
realizzato con lausilio di
di termocamini - stufe a macchinari ad alta precisione e
pellets - caldaie e termocamini personale altamente qualificato.
autoalimentati a combustibili Lo staff tecnico, composto
solidi e granulari, per impianti di da personale che da oltre 30
riscaldamento ad acqua, per uso anni opera nel settore dei
civile e industriale. termocamini, continuamente
4
Collocata nella zona industriale impegnato nella ricerca e nella 5
di S. Mango sul Calore, si ottimizzazione dei prodotti, ed
estende su una superficie di a disposizione dei clienti per
5000 mq, dove vengono eseguite far fronte ad eventuali esigenze
tutte le fasi di lavorazione: dalla tecniche particolari.
materia prima (acciai decapati

Azienda certificata Prodotti certificati Prodotto in Italia


TERMOCAMINI
SERIE
COM
FOR
TS
6 7
A Scambiatore acqua E Vetro ceramico resistente
calda sanitaria alle alte temperature
B Scambiatore secondario F Griglia in ghisa aria
C Scambiatore in acciaio comburente e predisposizione
autopulente a fiamma kit di alimentazione
inversa con notevole G Piedino regolabile in altezza
superficie di scambio
D Deflettore fiamma
in acciaio speciale

Modello con porta a scomparsa verticale

A
B

I termocamini serie comfort S si caratterizzano per alcuni


aspetti peculiari:
Elevati rendimenti sia a porte aperte che a porte chiuse; C
D
8 Scambiatore interno consente di sopperire a quelle installazioni 9
in cui la costruzione del circuito aperto risulti difficoltosa;
Posizionamento del vaso di espansione a soli 50 cm di altezza
rispetto al termocamino;
E
Accumulo di acqua superiore rispetto alla serie Basic;
Collegamento, in parallelo, ad un secondo generatore di calore;
Predisposizione per kit di alimentazione Ecosystem.
F

G
DIMENSIONI DINGOMBRO
TC25VS TC30VS
VERTICALE VERTICALE

19,5 19,5 24,5 24,5

21

21
60,6
41 70,6

144
51

144
97,5
66

52
76

52

97,5
66
76
25
12

20
52,5 56,5

12
20 66,5
80,5 80,5
76 62,5 20
90,5 76
90,5

10 11

Caratteristiche tecniche TC25VS Caratteristiche tecniche TC30VS


Potenza focolare 28.552 Kcal/h - 33,2 Kw Potenza focolare 29.240 Kcal/h - 34 Kw
Potenza resa 23.650 Kcal/h - 27,5 Kw Potenza resa 23.220 Kcal/h - 27 Kw
Superficie max riscaldabile 195 mq Superficie max riscaldabile 225 mq
Volume max riscaldabile 585 mc Volume max riscaldabile 675 mc
Ricarica max consentita 7 Kg/h Ricarica max consentita 7,3 Kg/h
Capacit acqua termocamino 125 litri Capacit acqua termocamino 137 litri
Produzione acqua calda Produzione acqua calda
sanitaria con temperatura 12 lt./min - 55C circa sanitaria con temperatura 12 lt./min - 55C circa
termocamino a circa 65C termocamino a circa 65C
Peso termocamino 260 Kg Peso termocamino 290 Kg
Circuito elettrico 220 V/50 Hz Circuito elettrico 220 V/50 Hz
Diametro canna fumaria 20 cm Diametro canna fumaria 25 cm

Dati riferiti a prove effettuate in condizioni ideali di laboratorio usando legna con potenzialit calorica di 3.500 Kcal. Dati riferiti a prove effettuate in condizioni ideali di laboratorio usando legna con potenzialit calorica di 3.500 Kcal.
DIMENSIONI DINGOMBRO
TC40VS TCL40VS
VERTICALE VERTICALE

24,5 30
24,5 30

21
100
80

144
144

52

97,5
52

78
97,5
76

20

12
96,5
20

92,5 20
12

76,5 120,5 78
72,5 120,5
20
100,5
100,5 76

12 13

Caratteristiche tecniche TC40VS Caratteristiche tecniche TCL40VS


Potenza focolare 29.840 Kcal/h - 34,7 Kw Potenza focolare 30.100 Kcal/h - 35 Kw
Potenza resa 23.650 Kcal/h - 27,5 Kw Potenza resa 24.080 Kcal/h - 28 Kw
Superficie max riscaldabile 260 mq Superficie max riscaldabile 260 mq
Volume max riscaldabile 780 mc Volume max riscaldabile 780 mc
Ricarica max consentita 7,3 Kg/h Ricarica max consentita 7,3 Kg/h
Capacit acqua termocamino 150 litri Capacit acqua termocamino 150 litri
Produzione acqua calda Produzione acqua calda
sanitaria con temperatura 12 lt./min - 55C circa sanitaria con temperatura 12 lt./min - 55C circa
termocamino a circa 65C termocamino a circa 65C
Peso termocamino 318 Kg Peso termocamino 386 Kg
Circuito elettrico 220 V/50 Hz Circuito elettrico 220 V/50 Hz
Diametro canna fumaria 25 cm Diametro canna fumaria 30 cm

Dati riferiti a prove effettuate in condizioni ideali di laboratorio usando legna con potenzialit calorica di 3.500 Kcal. Dati riferiti a prove effettuate in condizioni ideali di laboratorio usando legna con potenzialit calorica di 3.500 Kcal.
DIMENSIONI DINGOMBRO
TCXL40VS
VERTICALE

30
30 18 18 18

6 3 1 3 4 2
1 2 4 5
6 5

100
7 7
80

158
62

105
87

20

12

96,5
92,5 20
120,5 87
120,5
8 8
9/10 9/10

14 15
1 18 2
Caratteristiche tecniche TCXL40VS MOD. 25 30 40
Potenza focolare 30.100 Kcal/h - 35 Kw 1 Mandata (circuito aperto) 1 1 1-1/4 3 4
Potenza resa 24.080 Kcal/h - 28 Kw 6 5
2 Sfiato di sicurezza 1 1 1-1/4
Superficie max riscaldabile 260 mq 3 Mandata scambiatore 1 1-1/4 1-1/4
Volume max riscaldabile 780 mc
4 Ritorno scambiatore 1 1-1/4 1-1/4
Ricarica max consentita 7,3 Kg/h
Capacit acqua termocamino 150 litri 5 Ingresso acqua fredda sanitaria 12 12 12
Produzione acqua calda scambiatore di sicurezza
sanitaria con temperatura 12 lt./min - 55C circa 6 Uscita acqua calda sanitaria 12 12 12
termocamino a circa 65C / scambiatore di sicurezza
Peso termocamino 450 Kg 7 Pozzetto per sonda 1/2 1/2 1/2
Circuito elettrico 220 V/50 Hz centralina di controllo
Diametro canna fumaria 30 cm
8 Ritorno (circuito aperto) 1 1 1-1/4
9/10 Carico/scarico termocamino 1 1 1
18 Diametro canna fumaria 20 25 25
Dati riferiti a prove effettuate in condizioni ideali di laboratorio usando legna con potenzialit calorica di 3.500 Kcal.
19
16
15

13 Esempio tipo di impianto


12 16
dove il termocamino
15
3 2 lunica fonte di calore
6 5
18 sia per il riscaldamento
1 4 14
7
che per lacqua sanitaria.
13 6
11 12 12
5
2
3
17
18 4
8 1 14
9 7
10
11
17

12
16
15 8
6 9
5 10

Esempio tipo di impianto 13


nel quale limpianto 12
3 2
termico / sanitario alimentato
16 18 17
sia dal termocamino che 4 Esempio nel quale limpianto termico/sanitario alimentato
1 14
da una caldaia a gas. 7 attraverso un accumulatore a doppio strato sia dal termocamino
Eseguire limpianto in modo 11 che da un pannello solare o caldaia a gas. Eseguire limpianto in
da evitare il funzionamento modo da evitare il funzionamento simultaneo delle due fonti di
simultaneo delle due fonti calore.
di calore. 8
9 10

Legenda Legenda
1 mandata (circuito aperto) 8 ritorno (circuito aperto) 14 collettore impianto termico 1 mandata (circuito aperto) 7 pozzetto per sonda 13 kit per circuito chiuso
2 sfiato di sicurezza 9 carico termocamino 15 vaso di espansione aperto 2 sfiato di sicurezza 8 ritorno (circuito aperto) 14 collettore impianto termico
3 mandata scambiatore 10 scarico termocamino 16 scarico vaso aperto 3 mandata scambiatore 9 carico termocamino 15 vaso di espansione aperto
4 ritorno scambiatore 11 centralina di controllo 17 caldaia a gas 4 ritorno scambiatore 10 scarico termocamino 16 scarico vaso aperto
5 ingresso acqua fredda sanitaria elettronica 18 diametro canna fumaria 5 ingresso acqua fredda 11 centralina di controllo 17 accumulatore termico
6 uscita acqua calda sanitaria 12 circolatore impianto termico sanitaria elettronica 18 diametro canna fumaria
7 pozzetto per sonda 13 kit per circuito chiuso 6 uscita acqua calda sanitaria 12 circolatore impianto termico 19 pannello solare
TERMOCAMINI
SERIE
BA
18
SIC 19
A Scambiatore acqua D Vetro ceramico resistente
calda sanitaria alle alte temperature
B Scambiatore in acciaio E Griglia in ghisa aria
autopulente a fiamma comburente e
inversa con notevole predisposizione
superficie di scambio kit di alimentazione
C Deflettore fiamma F Piedino regolabile in altezza
in acciaio speciale

Modello con porta a scomparsa laterale Modello con porta a scomparsa verticale

I termocamini serie Basic sono il risultato di una lunga


e meticolosa ricerca che ci ha consentito di dotare tali macchine B
di innumerevoli vantaggi: C
20 Elevati rendimenti sia a porte aperte che a porte chiuse; 21
Notevole superficie di scambio;
Facilit di posizionamento sia a parete che ad angolo;
D
Possibilit di rivestire il termocamino interamente;
Predisposizione per il Kit di alimentazione Ecosystem.
E

F
DIMENSIONI DINGOMBRO
TB25L TB30L
19,5 19,5 24,5 24,5

21
LATERALE LATERALE

21
70,6
41
51

144

144
54,5

54,5
92

92

92
70

66

92
70
38

38
25
52,5 66,5 38
62,5 75
79 79 70 89 38
89
70

TB25V TB30V
19,5 19,5 24,5 24,5

VERTICALE VERTICALE
21

21
60,6
70,6
41
51
144

144
66

97,5

52

97,5
52
76

66
76
25
12

20

12
52,5 56,5 66,5
62,5 20
80,5 80,5 20 90,5 76
76 90,5
22 23

Caratteristiche tecniche TB25L TB25V Caratteristiche tecniche TB30L TB30V


Potenza focolare 28.552 Kcal/h - 33,2 Kw 28.552 Kcal/h - 33,2 Kw Potenza focolare 29.240 Kcal/h - 34 Kw 29.240 Kcal/h - 34 Kw
Potenza resa 23.650 Kcal/h - 27,5 Kw 23.650 Kcal/h - 27,5 Kw Potenza resa 23.220 Kcal/h - 27 Kw 23.220 Kcal/h - 27 Kw
Superficie max riscaldabile 195 mq 195 mq Superficie max riscaldabile 225 mq 225 mq
Volume max riscaldabile 585 mc 585 mc Volume max riscaldabile 675 mc 675 mc
Ricarica max consentita 7 Kg/h 7 Kg/h Ricarica max consentita 7,3 Kg/h 7,3 Kg/h
Capacit acqua termocamino 61 litri 61 litri Capacit acqua termocamino 81 litri 81 litri
Produzione acqua calda Produzione acqua calda
sanitaria con temperatura 12 lt./min - 55C circa 12 lt./min - 55C circa sanitaria con temperatura 12 lt./min - 55C circa 12 lt./min - 55C circa
termocamino a circa 65C termocamino a circa 65C
Peso termocamino 234 Kg 262 Kg Peso termocamino 264 Kg 292 Kg
Circuito elettrico 220 V/50 Hz 220 V/50 Hz Circuito elettrico 220 V/50 Hz 220 V/50 Hz
Diametro canna fumaria 20 cm 20 cm Diametro canna fumaria 25 cm 25 cm

Dati riferiti a prove effettuate in condizioni ideali di laboratorio usando legna con potenzialit calorica di 3.500 Kcal. Dati riferiti a prove effettuate in condizioni ideali di laboratorio usando legna con potenzialit calorica di 3.500 Kcal.
9
VISTA LATERALE VISTA SUPERIORE 8

15 15
5 1

15 6 7 Esempio tipo di impianto dove


5 15 1
14 il termocamino lunica
6 7 12 fonte di calore sia per il
riscaldamento che per
14 14
lacqua sanitaria.
10

4 11

2 3

4 4
2/3 2/3
9
8

LATERALE DESTRO LATERALE SINISTRO


6 7
5 15 1
14
24 Esempio tipo di impianto dove 25
12 11
il termocamino lunica fonte
MOD. 25 di calore sia per il riscaldamento
1 Sfiato di sicurezza 1 che per lacqua sanitaria. 13
2/3 Carico/scarico termocamino 1 Per il riscaldamento previsto
il collegamento ad uno scambiatore 10
4 Ritorno (circuito aperto) 1
5 Mandata (circuito aperto) 1 a piastre che permette il 4
6 Ingresso acqua fredda sanitaria riscaldamento anche di piani 2 3
pi alti del livello/piano dove 11
scambiatore di sicurezza 12
installato il termocamino ed il vaso.
7 Uscita acqua calda sanitaria
/ scambiatore di sicurezza 12
14 Pozzetto sonda 1/2 Legenda
15 Diametro canna fumaria 20 1 sfiato di sicurezza 6 ingresso acqua fredda sanitaria 11 circolatore impianto termico
2 carico termocamino 7 uscita acqua calda sanitaria 12 centralina di controllo elettronica
3 scarico termocamino 8 vaso di espansione aperto 13 scambiatore a piastre
4 ritorno riscaldamento 9 scarico vaso aperto 14 pozzetto sonda
5 mandata riscaldamento 10 collettore impianto termico 15 diametro canna fumaria
18
14

9
8 9
8

7
6
11 7
5 15 1 5 15 1 6
14 14
12
12 11 17

10
13
11
10 4 11

4 2 3

2 3
11

Esempio tipo di impianto nel quale limpianto termico/sanitario Esempio tipo di impianto nel quale limpianto termico/sanitario
26 27
alimentato sia dal termocamino che da una caldaia a gas. alimentato, attraverso un accumulatore a doppio strato,
Eseguire limpianto in modo da evitare il funzionamento simultaneo sia dal termocamino che da un pannello solare o caldaia a gas.
delle due fonti di calore. Eseguire limpianto in modo da evitare il funzionamento simultaneo
delle due fonti di calore.

Legenda
1 sfiato di sicurezza 7 uscita acqua calda sanitaria 13 scambiatore a piastre
2 carico termocamino 8 vaso di espansione aperto 14 pozzetto sonda
3 scarico termocamino 9 scarico vaso aperto 15 diametro canna fumaria
4 ritorno riscaldamento 10 collettore impianto termico 16 caldaia a gas
5 mandata riscaldamento 11 circolatore impianto termico 17 accumulatore termico
6 ingresso acqua fredda 12 centralina di controllo 18 pannello solare
sanitaria elettronica
TERMOCAMINI
SERIE
COM
FORT
DOU
28 29

BLE
S
A Scambiatore acqua D Deflettore fiamma
calda sanitaria in acciaio speciale
B Scambiatore secondario E Vetro ceramico resistente
C Scambiatore in acciaio alle alte temperature
autopulente a fiamma F Griglia in ghisa aria
inversa con notevole comburente e predisposizione
superficie di scambio kit di alimentazione

Modello con porta a scomparsa verticale


A
B

C
I termocamini Serie Comfort Double S nascono dallesigenza
D
di avere un solo termocamino per due ambienti contigui.
30 31
Le particolarit proprie di questa serie sono:
Possibilit di rivestire entrambi i lati secondo lo stile preferito;
Dotazione di serie dello scambiatore inox interno; E
Predisposizione per il kit di alimentazione Ecosystem.

F
DIMENSIONI DINGOMBRO
TCD25VVS TCD30VVS
VERTICALE/VERTICALE VERTICALE/VERTICALE

24,5 24,5 24,5 24,5 24,5 24,5


31

31

31

31
31

31
133

133
97,5

97,5
52

52
52

52
56,5 56,5 66,5 66,5
80,5 105 20 80,5 20
90,5 105 90,5

32 33

Caratteristiche tecniche TCD25VVS Caratteristiche tecniche TCD30VVS


Potenza focolare 28.552 Kcal/h - 33,2 Kw Potenza focolare 29.240 Kcal/h - 34 Kw
Potenza resa 23.650 Kcal/h - 27,5 Kw Potenza resa 23.220 Kcal/h - 27 Kw
Superficie max riscaldabile 195 mq Superficie max riscaldabile 225 mq
Volume max riscaldabile 585 mc Volume max riscaldabile 675 mc
Ricarica max consentita 7 kg/h Ricarica max consentita 7,3 kg/h
Capacit acqua termocamino 125 litri Capacit acqua termocamino 137 litri
Produzione acqua calda Produzione acqua calda
sanitaria con temperatura 12 litri/min - 55C circa sanitaria con temperatura 12 litri/min - 55C circa
termocamino a circa 65C termocamino a circa 65C
Peso termocamino 330 Kg Peso termocamino 375 Kg
Circuito elettrico 220V/50Hz Circuito elettrico 220V/50Hz
Diametro canna fumaria 25 cm Diametro canna fumaria 25 cm

Dati riferiti a prove effettuate in condizioni ideali di laboratorio usando legna con potenzialit calorica di 3.500 Kcal. Dati riferiti a prove effettuate in condizioni ideali di laboratorio usando legna con potenzialit calorica di 3.500 Kcal.
DIMENSIONI DINGOMBRO
TCD40VVS TCDL40VVS
VERTICALE/VERTICALE VERTICALE/VERTICALE

30 30 30
30
30 30
29,7

29,7
29,7

50
132

144
52

52

52

52
76,5 76,5 96,5 96,5
20 105 20
100,5 105 100,5 120,5 120,5

34 35

Caratteristiche tecniche TCD40VVS Caratteristiche tecniche TCDL40VVS


Potenza focolare 29.840 Kcal/h - 34,7 Kw Potenza focolare 30.100 Kcal/h - 35 Kw
Potenza resa 23.650 Kcal/h - 27,5 Kw Potenza resa 24.080 Kcal/h - 28 Kw
Superficie max riscaldabile 260 mq Superficie max riscaldabile 260 mq
Volume max riscaldabile 780 mc Volume max riscaldabile 780 mc
Ricarica max consentita 7,3 kg/h Ricarica max consentita 7,3 Kg/h
Capacit acqua termocamino 150 litri Capacit acqua termocamino 150 litri
Produzione acqua calda Produzione acqua calda
sanitaria con temperatura 12 lt./min - 55C circa sanitaria con temperatura 12 lt./min - 55C circa
termocamino a circa 65C termocamino a circa 65C
Peso termocamino 440 Kg Peso termocamino 490 Kg
Circuito elettrico 220 V/50 Hz Circuito elettrico 220 V/50 Hz
Diametro canna fumaria 30 cm Diametro canna fumaria 30 cm

Dati riferiti a prove effettuate in condizioni ideali di laboratorio usando legna con potenzialit calorica di 3.500 Kcal. Dati riferiti a prove effettuate in condizioni ideali di laboratorio usando legna con potenzialit calorica di 3.500 Kcal.
DIMENSIONI DINGOMBRO
TCDXL40VVS
VERTICALE/VERTICALE
11
30
30 30

2
6

50
7 3

5 1
4

158
62

62
96,5 105 20 96,5
120,5 120,5 8
9/10

36 37

Caratteristiche tecniche TCDXL40VVS MOD. 25 30 40


Potenza focolare 30.100 Kcal/h - 35 Kw 1 Mandata (circuito aperto) 1 1 1-1/4
Potenza resa 24.080 Kcal/h - 28 Kw 2 Sfiato di sicurezza 1 1 1-1/4
Superficie max riscaldabile 260 mq 3 Mandata scambiatore 1 1-1/4 1-1/4
Volume max riscaldabile 780 mc
4 Ritorno scambiatore 1 1-1/4 1-1/4
Ricarica max consentita 7,3 Kg/h
Capacit acqua termocamino 150 litri 5 Ingresso acqua fredda sanitaria scambiatore di sicurezza 12 12 12
Produzione acqua calda 6 Uscita acqua calda sanitaria / scambiatore di sicurezza 12 12 12
sanitaria con temperatura 12 lt./min - 55C circa 7 Pozzetto per sonda centralina di controllo 1/2 1/2 1/2
termocamino a circa 65C 8 Ritorno (circuito aperto) 1 1 1-1/4
Peso termocamino 540 Kg 9/10 Carico/scarico termocamino 1 1 1
Circuito elettrico 220 V/50 Hz 11 Diametro canna fumaria - - -
Diametro canna fumaria 30 cm

Dati riferiti a prove effettuate in condizioni ideali di laboratorio usando legna con potenzialit calorica di 3.500 Kcal.
KIT
ALIM
ENT
AZIO
38 39

NE
CARATTERISTICHE TECNICHE
A Sensore fumi
B Centralina comandi
A B
(DGT1/DGT2)
C Inverter
D Serbatoio combustibili C
granulari
E Sensore di livello
combustibile D
DGT1 DGT2
F Ventola
F
G Bruciatore in ghisa E
H Motoriduttore
I Servomotore a molla
di sicurezza con G I H
gradino antifiamma
J Cloclea in acciaio J

Bruciatore doppio corpo in ghisa: Progettato per ottenere unottima combustione


nelle diverse condizioni di utilizzo e facilitare la manutenzione Serbatoio combustibile:
Disponibile in due versioni per adattarsi alle diverse esigenze di installazione. Completo
di protezioni e sicurezze secondo le pi restrittive normative Trasporto combustibile:
Lintero sistema di trasporto combustibile, composto dalla coclea di dosaggio e di
trasporto, entrambe in acciaio inox, risulta essere funzionale rispetto ai diversi tipi di
combustibili utilizzabili Gradino antifiamma: Posizionato tra la coclea di dosaggio e
quella di trasporto ha la funzione, grazie anche ad un attuatore a molla, di separare i due
percorsi del combustibile evitando cos un eventuale ritorno di fiamma nel serbatoio.

40 A discrezione il cliente pu optare per il sitema di comando DGT2 avente le seguenti 41


caratteristiche: Accensione automatica Programmazione settimanale Controllo
dellintero sistema con autodiagnosi e relativa visualizzazione degli errori sul display
Il Kit Ecosystem un sistema di alimentazione automatico che Check list allavviamento con oltre 40 rilevazioni di errori per una maggiore sicurezza
permette di bruciare la maggior parte dei combustibili vegetali in forma del sistema Termostato incorporato Passaggio in automatico legna/combustibili
granulare o pellettizzata. Caratteristiche essenziale del sistema sono: granulari ad uno step prefissato di temperatura.
Rotazione a 270 intorno al termocamino con conseguente
possibilit di adattamento alle singole esigenze del cliente; Caratteristiche tecniche KIT DI ALIMENTAZIONE
Trasporto coclea allungabile fino a 3 mt. Potenza focolare 29.900 Kcal - 34,9 Kw
Superficie max riscaldabile 400 mq
Volume max riscaldabile 1200 mc
Consumo combustibili
granulari min/max 4-10 kg/h
Peso 120 Kg
Circuito elettrico 220V/50Hz

Dati riferiti a prove effettuate in condizioni ideali di laboratorio usando pellets con potenzialit calorica di 4.500 Kcal.
DIMENSIONI DINGOMBRO ESEMPI DI POSIZIONAMENTO

Montaggio KIT esterno ad angolo e a parete


50
75

75

50
e
o tor
e
or
iat

at cia
3 uc

76
r

rb ru
lunghezza max - trasporto materiale - (standard) 13 o b toio

oi
se o b
for ba

3
13
centro bruciatore - centro foro serbatoio ro ser

ro r
fo o fo
n t
133 ce oro

ro tr
ra o f
a t entr

nt en
2,5

ce a c
isu e c

tr
M

ra
31,5

isu
Lunghezza max del trasporto

e
M
per modello esterno standard
125
46
Montaggio KIT interno ad angolo e a parete

98,5
75 50

50
42 43

98,5
75 atoio
centro foro serb
uciatore e
centro br
31

u ra tra
Mis

98
,5
133
133
Lunghezza max del trasporto
96

31

per modello interno standard


65

34

50
76
75
CARATTERISTICHE TECNICHE

A Sensore fumi
B Centralina comandi A B
(DGT1/DGT2)
C Inverter
D Serbatoio combustibili C
granulari
E Sensore di livello
combustibile D
F Ventola
G Bruciatore in ghisa
F E
H Motoriduttore
I Servomotore a molla
di sicurezza con H
G I
gradino antifiamma
J Cloclea in acciaio
J

Nella variante su pedana il kit di alimentazione, pur conservando I vantaggi derivanti dalla scelta di questa opzione sono dati da quanto di seguito descritto:
Montaggio del sistema e fasi di cablaggio delle componenti elettroniche
le peculiarit essenziali descritte in precedenza, viene installato vengono effettuate interamente in azienda;
immediatamente accanto al termocamino, secondo misure che Kit di alimentazione e termocamino vengono assemblati in un unico corpo
possono variare in base al modello prescelto dallutente finale. e consegnati come un monoblocco.
44 45
Il serbatoio pu essere collocato a destra o a sinistra rispetto al termocamino.
Scelta opzionale tra centralina DGT1 o DGT2.

Caratteristiche tecniche KIT DI ALIMENTAZIONE SU PEDANA


Potenza focolare 29.900 Kcal - 34,9 Kw
Superficie max riscaldabile 400 mq
Volume max riscaldabile 1200 mc
Consumo combustibili
granulari min/max 4-10 kg/h
Peso 120 Kg
Circuito elettrico 220V/50Hz

Dati riferiti a prove effettuate in condizioni ideali di laboratorio usando pellets con potenzialit calorica di 4.500 Kcal.
DIMENSIONI DINGOMBRO
TC25VS TC30VS TC40VS
+ KAPDGT1/DGT2 + KAPDGT1/DGT2 + KAPDGT1/DGT2

25

20

25

75

156
52
SERBATOIO

119
50X54 CM
75

156

42
52
119

156
75
CAPACIT

12

52
0,167 MC

119
127
54
42

EQUIVALENTI
12

42
A CIRCA 115 KG

50
117
46 54 47

12
76
137
54
50

76

137

50

76
127

147

*Le misure sono riferite a un Kit di alimentazione di lunghezza standard.


DIMENSIONI DINGOMBRO
TCL40VS TCXL40VS
+ KAPDGT1/DGT2 + KAPDGT1/DGT2

30

30

75

166
75

156

60
52
119

119

42
42

12

12
157 157
48 54 54 49
50

50
76

90
167

167

*Le misure sono riferite a un Kit di alimentazione di lunghezza standard.


CORNICI
MA
50
RMO 51
Le cornici in marmo hanno la funzione di rendere semplice ma, APPLICAZIONE CORNICE
nello stesso tempo raffinata, la tipologia di rivestimento da adottare
per i termocamini Ecosystem. La semplicit dellinstallazione,
PROSPETTO LATERALE + PARTICOLARE
unita alla naturale eleganza del marmo, rendono questo tipo di
rivestimento immediato e, soprattutto, congeniale per ogni tipologia
di arredamento. Lincisione, il taglio e la particolarit della pietra
attribuiscono ad ogni cornice senso di unicit e fascino senza tempo.

52 53
CORNICE
ONDA IN GIALLO CONCHIGLIA LUCIDO

CORNICE
IN TRAVERTINO LUCIDO SPAZZOLATO

CORNICE CUBO
54 IN GALALA ANTICHIZZATO 55

CORNICE
IN GIALLO EGIZIANO LUCIDO SPAZZOLATO

CORNICE BASE
IN TRAVERTINO STUCCATO LUCIDO
AC
CES
SORI
56 57
KIT IDROSYSTEM
Il Kit Idrosystem, installato su dispositivi gi dotati
di scambiatore interno, interfaccia generatori di calore ACQUEDOTTO
CALDAIA
a legna con caldaia a gas.
Consente la gestione del riscaldamento ed effettua VASIO
DESPANSIONE

TUBO DI SICUREZZA 1
la produzione di acqua calda sanitaria istantanea.

TUBO DI CARICO DA 3/4


A B C D E F G H I

ACQUEDOTTO
ACQUEDOTTO
LISTA MATERIALI DEL KIT IDROSYSTEM
Circolatore 25\ 65
Elettrovalvola N.C. fantini cosmi 1\2
Flussostato Mut 1\2
Vaso Espansione a membrana lt 10 3\4
Micron mini vaso anti colpo dariete 1\2
Valvola di non ritorno 1\
Filtro acqua 1\2
Manometro posteriore 10 bar
Valvola Sicurezza 1\2
Valvola sfera SQ. 1\2
Valvole Sfera m.f. 1\2 N2
58 59
Valvola Sfera m.f. 3\4
Valvoline sfiato 3\8 N2 A Scarico di sicurezza
B Mandata scambiatore
Raccorderia in ghisa e ottone 1\2
C Uscita acqua calda sanitaria
Tubazione in Rame 22 - 14 D Mandata impianto
Carenatura in Lamiera zincata con sportello di chiusura E Uscita calda sanitario
e laterali removibili Diametro: P.13 x B. 66 x H. 50 F Ingresso acqua fredda sanitaria
Impianto Elettrico cablaggio con scatola di derivazione G Ritorno scambiatore
con uscita cavi di connessione e corrugato H Ritorno impianto
VR Valvola di non ritorno
NA Elettrovalvola normalmente aperta 220 V

N.B. 1 Sfiato di sicurezza


9/10 Carico/scarico Termocamino
Da Napoli
Uscita consigliata: Avellino Est
proseguire in direzione Laceno
a 12 Km proseguire in direzione
Chiusano - Castelvetere
a 10 Km proseguire in direzione
San Mango - Luogosano
proseguire per Zona Industriale.

Da Bari
Uscita consigliata:
Grottaminarda proseguire
in direzione Fontanarosa
a 10 Km proseguire in direzione
SantAngelo AllEsca -
Luogosano proseguire
per Zona Industriale.

Ariano Irpino

Benevento

ri
Ba
Grottaminarda
60
Foggia
Caserta
Lacedonia
Mirabella
Eclano
Fontanarosa Bisaccia
S. Angelo
Taurasi allEsca
Napoli Gesualdo
Avellino Guardia
Luogosano dei Lombardi
S. Mango

o
sul Calore
rn
le
Sa

* Il presente catalogo annulla e sostituisce ogni precedente. Calitri


* Tutte le riproduzioni grafiche contenute sono meramente rappresentative Lioni
* Per le condizioni di vendita si rimanda a quanto pubblicato sul sito www.ecosystemsrl.it
* Tutti i diritti sono riservati. vietato qualsiasi tipo di riproduzione senza espressa autorizzazione rilasciata da Ecosystem srl.
Tra tutti gli esseri viventi sulla terra Lenergia solare immagazzinata Se la quantit di ossigeno apportata quindi il presupposto per un ottimo
solo le piante verdi perci anche gli si libera durante il processo di insufficiente, viene a crearsi il sfruttamento dellenergia ottimale e per
alberi sono in grado di assorbire e combustione del legno. Traguardo tossicissimo monossido di carbonio un ridotto inquinamento ambientale.
quindi immagazzinare chimicamente di una buona combustione (CO) e si libera solo poco calore. I prodotti derivanti dalla combustione
lenergia solare (processo di lottenimento della maggior quantit Gran parte dei gas derivanti dalla sono ceneri, cio minerali, nonch
fotosintesi). In esso, con lassimilazione di calore possibile dallenergia combustione vengono quindi immessi acqua ed anidride carbonica. Questi
di anidride carbonica (CO2) dallaria, solare immagazzinata nel legno, nellatmosfera sotto forma di gas vengono restituiti alla natura, pertanto
di acqua (H2O) e sostanze nutritive dal ricorrendo allinversione del processo incombusti. La combustione ottimale il ciclo si chiude.
terreno e con lassorbimento di energia ora descritto. In esso si produce
solare, viene formato glucosio. Cos una combinazione del carbonio (C)
si crea biomassa e, quale prodotto
derivato, ossigeno (O2).
contenuto nel legno con lossigeno
dellaria. Se viene aggiunto ossigeno in I BIOCOMBUSTIBILI
quantit sufficiente, si forma anidride
carbonica e si libera moltissimo calore.

TIPO COMBUSTIBILE POTERE CALORIFICO UNITA DI MISURA PARI A KW


GAS METANO 8500 Kcal/h/mc 10
G.P.L. 6070 Kcal/h/lt 7,3
GASOLIO 8250 Kcal/h/lt 9,6
MAIS 6000 Kcal/h/kg 6,9
PELLETS 4500 Kcal/h/kg 5,2
62
TRONC. SEGATURA 4500 Kcal/h/kg 5,2
LEGNA 3500 Kcal/h/kg 4
62 63
CIPPATO 3000 Kcal/h/kg 3,5
GUSCI DI NOCCIOLA 4200 Kcal/h/kg 4,9
GUSCI DI MANDORLE 4200 Kcal/h/kg 4,9
GUSCI DI PRUGNE 4200 Kcal/h/kg 4,9
GUSCI DI PISTACCHIO 4200 Kcal/h/kg 4,9
GUSCI DI PINOLI 4200 Kcal/h/kg 4,9
GUSCI DI CILIEGIA 4200 Kcal/h/kg 4,9
NOCCIOLINO DI OLIVA 4500 Kcal/h/kg 5,2
SEMI DI UVA 4500 Kcal/h/kg 5,2
SEGATURA 3000 Kcal/h/kg 3,5
TRUCIOLI 3000 Kcal/h/kg 3,5
TRALCI DI POTATURA 3000 Kcal/h/kg 3,5
OSSO DI PESCA 4200 Kcal/h/kg 4,9
OSSO DI ALBICOCCA 4200 Kcal/h/kg 4,9
Ecosystem s.r.l.
Zona Industriale S. Mango S.C.
83040 Luogosano (AV)

Tel. +39 0827 78044


Fax +39 0827 78142

www.ecosystemsrl.it
info@ecosystemsrl.it

Rivenditore autorizzato