You are on page 1of 16

La Guerra dei Cetacei

di
Emanuele Nicolosi

A quel tempo, la razza umana, come la civilt antropica, si trovava in declino, in una crisi profonda:
la "civilt globale", come veniva chiamata a quei tempi, aveva perso ogni bussola etica e morale,
era una civilt, che era progredita materialmente, ma regredita spiritualmente, una civilt che aveva
fatto del omologazione in ogni campo, la sua colonna ideologica, una civilt sia ultra-individualista,
che ultra-capitalista...

una cosa era certa: quella civilt, sarebbe durata davvero poco...

furono gli anni della "Grande caduta Antropica", una caduta che non avvenne al istante, in un colpo
solo, ma che arriv a protrarsi per secoli e secoli, un declino lento e graduale, generato da una
civilt allo sfascio, alla deriva...

ma al tempo della "Grande caduta antropica", nelle profondit marine e oceaniche, si era formata
una "Nicchia biologica", una ramificazione evolutiva, una nuova versione della "Divisione di
Olduvai", come gli scienziati, descrivono quel fenomeno paleontologico, che port a dividere i
primati dal uomo, alla creazione, nella gola di Olduvai, di una razza di primati, da cui si sarebbero
evoluti gli australopitechi,a cui sarebbe seguita la nascita della razza umana, fenomeno, che port
un gruppo di roditori, che al tempo dei dinosauri, vivevano nascosti nella vegetazione, a generare
gli odierni Mammiferi, dopo che i Dinosauri, giunsero al estinzionie, dopo millenni di dominio
incontrastato della Terra da parte dei dinosauri...
ora la storia, si stava ripetendo...

ma nelle profondit dei mari e degli oceani, stava avvenendo un nuovo inizio:

nelle profondit dei mari e degli oceani della Terra, le specie e razze dei Cetacei, sopratutto i Delfini
e le Balene, avevano avuto uno sbalzo evolutivo biologico, sopratutto i Delfini, che nel mondo
naturale, erano considerati dagli scienziati, i prossimi eredi della razza umana, assieme alle
Scimmie o alle Api o ai Cani o ai Lupi, poich, i Delfini, avevano notato gli scienziati, avevano una
"Societ", una struttura sociale complessa, avevano anche propri "linguaggi", primitivi e basici, la
riproduzione basata sul utero, come i mammiferi e gli esseri umani, ma sopratutto: una struttura
cerebrale molto complessa e sviluppata, un cervello grosso di statura, che bastava un maggiore
sviluppo neurale, per renderlo, un vero e proprio "computer" vivente biologico, un cervello pari a
quello umano, che per renderlo tale, bastava semplicemente, una "spinta" evolutiva, una "scintilla"
evolutiva, la stessa, che port dei piccoli roditori del Triassico del a diventare gli odierni
mammiferi o che port delle scimmie di una valle africana a diventare i primi ominidi...

dopotutto, gli antichi greci, si riferivano al delfino, chiamandolo "Delphis", ovvero "Utero", in
greco, in riferimento agli uteri dei delfini, che erano simili a quelli umani...

quella "Scintilla" evolutiva, si accese nei cetacei e nei delfini, che a differenza della razza umana,
non erano limitati a un unica specie, ma esteso a un crogiolo e marasma di tante razze e specie,
alcune pi evolute e altre invece, pi arretrate...
una spedizione oceanografica di un istituto di oceanografia Cinese, che avviene nel oceano Pacifico,
a bordo della nave da ricerca oceanografica "Ma-Tzu", scopre che i Delfini, stanno sviluppando un
intelligenza oltre ogni portata e concezione, un intelligenza pari a quella degli esseri umani, uno
studio, redatto dal Oceanografo cinese Guan Zhidong, riguardante questi tratti di intelligenza
sviluppata dei delfini e cetacei nel oceano pacifico, viene pubblicato da una rivista scientifica
cinese, venendo accolta con molto scetticismo, ma lo studio, esce dal territorio cinese, venendo
tradotto in inglese e diventando ben presto, un caso di livello internazionale, che attir l'attenzione
di molti, lo studio, divenne virale nella rete internet, venendo sbandierata da gente di ogni tipo nella
rete internet: Blogger, appassionati di paranormale, sostenitori di teorie del complotto, solo che
nella rete internet, ognuno dava la propria versione di quello studio, ognuno lo interpretava a modo
proprio, anche arrivandolo a travisare o male-interpretarlo...
qualche mese dopo, una spedizione oceanografica Americana, al largo delle isole Hawaii, condotta
da un centro di ricerche oceanografiche di un universit Americana, scopr tracce di lance, armi
rudimentali e conchiglie scheggiate, simili a coltelli e rudimentali pitture rupestri,nelle rocce dei
fondali marini, inizialmente, sbalorditi e stupefatti, i membri della spedizione oceanografica,
scattarono numerose foto accurate e dettagliate di quei ritrovamenti, prendendo pure qualcuno di
quei reperti, per farli analizzare in laboratorio, ma il sito dello studio oceanografico, venne
raggiunto da agenti della CIA e del FBI, che sequestrarono tutto il materiale, giustificandolo per
"questioni di sicurezza nazionale", ma uno dei membri della spedizione oceanografica, Abraham
Anderson, riusc a portarsi dietro di nascosto, una chiavetta USB, con le foto e documentazioni in
formato digitale, dello studio, condotto da quella spedizione oceanografica e a caricarlo nella rete
internet, causando ben presto, un caso di livello mondiale, se non globale...

i due studi, stavano portandosi dietro, le prove, che i cetacei, stavano non solo diventando una razza
intelligente e senziente, tramite uno "Sbalzo" evoluto o una "scintilla" evolutiva, ma che stavano
creando una civilt evoluta, che i cetacei, stavano seguendo un loro percorso e cammino evolutivo,
come quello che seguirono gli esseri umani, dopo l'uscita dalla gola di Olduvai e l'uscita del uomo
dal africa...

i Cetacei senzienti, iniziano a prendere il controllo e il possesso dei fondali marini e oceanici della
terra, creando numerosi eserciti, dotati di rudimentali armi e armature in avorio di Conchiglia
marina e di rocce marine e corallo marino morto, che usano per attaccare le navi mercantili degli
esseri umani, ma anche i sottomarini militari umani e le navi da pesca, mettendo in crisi, sia
l'economia della pesca, che le rotte navali mercantili terrestri, che attaccano navi da guerra umane...

gli attacchi, divennero sempre pi ripetuti e frequenti, i primi avvennero nel Oceano Pacifico, ma
poi, si estesero e si allargarono al resto del mondo, questo, mise in allarme le principali potenze
mondiali, anche se i Cetacei senzienti al epoca, erano tecnologicamente fermi a una situazione
simile a quella del Paleolitico o del Medioevo, devastavano un immensa preoccupazione alle
istituzioni mondiali, cos, vennero indetti dei summit di emergenza alle Nazioni Unite, che ebbero
larga copertura da parte della stampa e dei mass media, summit dove si discuteva su cosa fare per
affrontare l'emergenza e gli attacchi di quei cetacei, che erano attacchi difensivi e non offensivi,

poich, come riportavano monitoraggi delle superfici oceaniche, da parte di Droni di


pattugliamento, lo scopo dei cetacei, non era la guerra aperta contro la razza umana, ma scacciare
gli umani dai mari e oceani della Terra, rendendoli la loro casa e "patria" esclusiva, ma non
sarebbero stati in grado, non per il momento, di attaccare apertamente la razza umana e i territori
emersi.

quel accentuata intelligenza dei cetacei, inizi a preoccupare e inquietare gli umani, ma non tutti...
c'erano anche umani, che vedevano di buon occhio e buon auspicio quello sbalzo intelletivo dei
cetacei, che vedevano come prova del intelligenza di quelle creature acquatiche, come un buon
motivo, per contrastare con ogni mezzo, la caccia ai cetacei e l'inquinamento dei mari da parte del
uomo...

nelle terre emerse terrestri, venne creata la "Human-Cetacean Friendship Association", un


associazione internazionale per la promozione della pace, fratellanza e amicizia tra umani e cetacei,
che divenne una vera e propria "Lobby" in seno alle Nazioni Unite e ai governi mondiali, per la
promozione del dialogo umani-cetacei...

le Nazioni Unite, mandarono dei diplomatici internazionali, a bordo di un sottomarino, nelle


profondit marine, per condurre dialoghi e trattative diplomatiche con i "Seirater", i cetacei
senzienti, la missione diplomatica del ONU scopre che i Seirater, hanno costruito nelle profondit
del oceano Atlantico, una grande e vasta Bio-metropoli, una citt fusa con il fondale marino, una
citt biologica, naturale, "organica", in perfetta simbiosi con l'ambiente marino circostante, questo,
lasci spiazzati e sbalorditi i diplomatici delle Nazioni Unite, che non si aspettavano che i cetacei,
potessero diventare cos evoluti e avanzati...

i dialoghi e trattative diplomatiche, tra Umani e Cetacei, guidata dal ONU, giunsero a buon termine,
siglando una "tregua" tra la razza umana e i Seirater, i diplomatici Seirater, chiedevano a gran voce,
la tutela del fondale ed ecosistema marino, che i Seirater, reputano minacciato e messo in pericolo
dal inquinamento, dallo sfruttamento selvaggio da parte del uomo e la difesa dei banchi di pesce,
necessari al alimentazione dei Seirater, visti come minacciati o messi in pericolo dalla pesca
intensiva da parte degli esseri umani, poi, volevano la totale messa al bando della caccia alle balene
e delle navi con sistemi Sonar, che danneggiavano i sensi e "udito" dei cetacei, facendoli spesso
spiaggiare e morire nelle spiagge.

L'ONU, riusc a far costruire una "Ambasciata", a rappresentanza degli umani e delle Nazioni
Unite, nella cosmopoli bio-marina Seirater di Ikomenos, che si trovava nelle profondit del Oceano
Pacifico, con collegamenti sottomarini diretti per i diplomatici e il personale del ambasciata, tra le
Terre emerse e la Cosmopoli Bio-Marina di Ikomenos, che era divenuta una "Babele" sottomarina,
di tante razze e specie di Cetacei, dalle Balene, ai Capodogli, dai Delfini, alle Orche, alle Belughe,
tutti uniti e fratelli nel governo policentrico della "Federazione Seirater"...

gli intelletuali, come le associazioni animaliste, videro in quel dialogo diplomatico, tra la razza
umana e le razze Cetacee, la prima forma di dialogo interspecie, la prima forma di PanSpecismo
della storia terrestre, come una rivoluzione copernicana, nei paesi occidentali, si formarono gruppi
di "Comunisti PanSpecie" e di "Egualitaristi PanSpecisti", poich, per Intelletuali e attivisti per i
diritti umani e i diritti degli animali, lo stato di Diritto, non doveva pi limitarsi solo alla razza
umana o alle categorie umane, ma doveva estendersi e allargarsi a tutte le creature viventi, a tutto il
mondo naturale, non si doveva parlare pi di "Umanit", ma di "Comunit Biosferica" o "Comunit
terrestre" in generale...

ma si formarono anche gruppi di suprematisti Antropici, di "Antropocentristi", che sostenevano la


linea dura dei governi terrestri contro i Seiraner e se necessario, l'inizio di una guerra armata su
vasta scala tra gli umani e i Seiraner, accusando i Filo-cetacei, di essere dei traditori, dei rinnegati,
dei "servi" dei cetacei, dei nemici dei "veri" o "autentici" esseri umani...

questa divisione, caus una tensione politica e sociale, al interno delle potenze mondiali e delle
nazioni terrestri, che di fronte al ascesa dei "Seirater", si ritrov smarrita e confusa, un esistenza che
fece crollare come un castello di carte, tutte le certezze e sicurezze umane...

i paesi occidentali, vararono riforme politiche e sociali radicali e profonde, con lo scopo di
diventare le prime societ Anti-Speciste al mondo, l'Unione Europea, come gli Stati uniti
d'America, il Sudafrica e il Brasile, vararono programmi di "Educazione anti-Specista" e
programmi di "lotta allo Specismo", con scopo, la promozione del eguaglianza e della parit,
inizialmente, tra umani e Seirater... poi... di tutte le specie viventi...
cosa, che caus numerose e accese proteste, poich, non tutti gli umani, erano favorevoli a vivere in
una "societ MultiSpecista" o a dialogare con i NeoCetacei...

le razze dei Cetacei senzienti, divennero ben presto, i padroni e dominatori dei mari e degli oceani
della Terra, gli umani, vennero buttati fuori ed estromessi dai territori marini della Terra, per via dei
"Trattati di Honolulu", varati tra le Nazioni Unite e la "Federazione Seiraner", che portano a una
spartizione del pianeta Terra: i mari e gli oceani ai Seiraner e le terre emerse alla razza umana...

gli umani, si erano ben presto resi conto, di non essere pi, i padroni e dominatori della terra,
rendendosi conto che non erano pi la sola o unica razza intelligente o senziente del globo terrestre,
che ora, dovevano imparare a convivere, con una, se non pi, razze intelligenti-senzienti...

un gruppo di stati e nazioni antropiste della Terra, "l'Alleanza di Astana", decise di uscire dalle
"Nazioni Unite", facendo ritirare i loro rappresentanti dalla sede del ONU, accusando quest'ultima,
di essere troppo morbida e concigliante con i Seirater e di non tutelare la razza umana-antropica,
decidendo di dare il via a una guerra marina contro i Seirater: la guerra fu condotta dalla Russia,
guidando una coalizione di paesi EuroAsiatici, che schierarono le loro flotte da guerra nel Oceano
Atlantico, oceano Pacifico e Mari artici, dove schierarono navi da guerra e sottomarini, le navi da
guerra, si misero a lanciare dei "Bombardamenti marini" indiscriminati, facendo uso di "Bombe di
profondit", lanciate dalle navi da guerra, contro le Bio-Cosmopoli marine, uccidendo molti
Seiraner civili e inermi, questi, diede il via a una guerra marina, tra la Federazione Seiraner e
l'alleanza di Astana, dove flotte di sottomarini da guerra russi, colpirono e bersagliarono sia bio-
citt Seiraner, che capodogli-fortezza dei Seiraner, spesso rinforzati da corazze metalliche, poich, i
Seiraner, conoscevano anche la Metallurgia, ricavata da giacimenti di metalli dei fondali marini...

la guerra del Alleanza di Astana, contro la "Federazione Seiraner", causa proteste e manifestazioni a
livello internazionale, con proteste e sit-in sotto le ambasciate e rappresentanze diplomatiche del
"alleanza di Astana", in ogni parte e angolo del mondo...
stava iniziando, una guerra tra gli umani e i Seirater, anche se limitata al "Alleanza di Astana", una
specie di "Unione EuroAsiatica"...

ma la "Guerra navale", venne vinta dal Alleanza Seiraner, che si rivel pi forte e potente, delle
forze navali-marine del "Alleanza di Astana"...

ben presto, ebbe inizio, un epoca di conflitto e rivalit tra la razza umana e la razza Cetacea, a cui si
era unita la "Razza Tursiope", una specie di "Guerra Fredda", tra gli umani e i cetacei, le maggiori
potenze terrestri, diedero il via a una poderosa corsa agli armamenti, rivolta contro la civilt
Seiraner...

ma le societ umane, si erano divise tra sostenitori e oppositori dei cetacei, tra filo-cetacei e anti-
cetacei, tra coloro, che vedevano nella civilt oceanica dei cetacei senzienti, una minaccia o
pericolo per la razza umana, altri invece, che sostenevano che la razza umana, dovesse dialogare o
vivere in pace con i cetacei senzienti...

se la civilt Seiraner, cresceva, progrediva e si sviluppata e diventava pi forte e potente della


civilt antropica umana, quest'ultima, invece, regrediva e andava in declino...

la Terra, piomb in innumerevoli guerre e conflitti tra stati e nazioni, guerre per il controllo dei
giacimenti di acqua dolce e per il controllo delle risorse naturali, tutte concentrati nelle masse
continentali, che iniziarono a scarseggiare, le maggiori potenze mondiali, si facevano gara a
contendersi il maggior numero possibile di riserve idriche e di giacimenti di risorse naturali, la razza
umana, avrebbe potuto imposessarsi dei giacimenti idrici degli oceani terrestri e dei giacimenti di
risorse naturali nei fondali dei mari e oceani terrestri, ma la strada umana verso il mare, era sbarrata
dalla civilt Seiraner, che voleva tenersi per s, le risorse naturali dei mari e oceani della terra,
oramai, controllare i mari e oceani della terra, significava, tenere sotto scacco o sotto controllo
l'intera Terra...

di fronte al ascesa della civilt Seiraner, la razza umana, si ritrov divisa e frammentata, indaffarata
pi nelle sue guerre di cortile e di campanile, che nel affrontare l'ascesa dei "Seiraner"...

ma le Terre emerse, erano devastate da epidemie e pestilenze, l'innalzamento del livello del mare,
causato dal surriscaldamento globale, aveva sommerso larghe porzioni della Terra, sia facilitando ed
espandendo il "terreno" acquatico per i cetacei e i Tursiopi, sia causando ondate e fiumane di
migranti e rifugiati "climatici", che riversandosi sui paesi occidentali, causarono ondate di
instabilit sociale e di tensioni etniche e culturali...

in quel tempo, la Terra era stata devastata da catastrofi ecologiche e ambientali di ogni specie e tipo,
il livello dei mari era salito, causando l'immersione di larghe porzioni di suolo continentale, nelle
terre emerse della Terra, si erano diffuse epidemie e carestie, fu il tempo della "grande Caduta
antropica"...

l'Alleanza di Astana venne sciolta, quando l'alleanza di Astana, decise di aderire prima al ONU e
poi al "Unione Continentale", sotto cui si erano uniti e radunati tutti i governi e istituzioni della
Terra...

Le razze dei Cetacei, hanno una maggiore eterogeneit biologica e genetica rispetto alla Razza
umana

anche gli umani, erano eterogenei a livello biologico ed erano frammentati in tante specie,
sopratutto nel Paleolitico, dal Homo Denisovan, al Homo Floriensies,fino al Uomo di
Neanderthal, ma la razza umana, popolando le terre emerse, crescendo demograficamente e
unendosi tra di loro, le varie specie umane, si sono unite e unificate, sotto una sola e unica razza
umana, che sono gli umani odierni...

cosa che non mai avvenuta nei cetacei, dove il concetto di Razza, tra i Cetacei e considerata una
cosa normale e naturale, visto che nei Cetacei sono variegati e frammentati in un crogiolo di Specie
diverse, le Terre emerse sono abitate solo e unicamente dagli Esseri umani, mentre gli oceani, sono
abitati da Delfini, Orche, Belughe, Capodogli, innumerevoli specie diverse di Delfini e Balene, che
a loro volta, si sono frammentate in Specie, sottospecie, razze e sottorazze, per via della immensit
e vastit degli oceani e della scarsa popolazione numerica dei cetacei, che ha reso i popoli cetacei,
isolati e separati tra di loro...

in un convegno di Biologia Marina e Oceanografia a Manila, nel 2024, venne coniato per la prima
volta, il termine Neo-Cetaceo, da un biologo marino giapponese...

su tutta la faccia della Terra, le uniche specie intelligenti, che potrebbero competere o tenere testa
agli umani, sono le Scimmie e i Cetacei, ma reputo molto pi probabile che a sfidare l'uomo siano i
Cetacei, si trattano di animali molto intelligenti, che, nel caso avessero uno Sbalzo o scintilla
evolutiva, come la stessa che port l'uomo ad evolversi dalle Scimmie, potrebbero diventare una
razza intelligente evoluta e avanzata, in grado di competere o di tener testa alla razza umana,
questi NeoCetacei, potrebbero prendere il sopravvento sul mondo, nel caso la razza umana possa
giungere al estinzione, o nel caso, che i cetacei, per via del attivit ostile del uomo, sempre pi
invadente e onnipresente nella Biosfera naturale, possano iniziare ad adattarsi a un ambiente ostile
e avverso, cercando di adattarsi al ambiente, spesso, sono i tentativi di adattarsi a un ambiente
ostile, il fenomeno che fa il via alle evoluzioni biologiche o che accende la Scintilla evolutiva,

Dottor Kenzo Serigawa, Biologo Marino Giapponese


Convegno internazionale di Oceanografia di Manila, 2024

il dottor Kenzo Serigawa, uno dei pi celebri Biologi marini al mondo, per indicare uno sbalzo
evolutivo tra i Cetacei, analogo a quello che avvenne dalle Scimmie al Uomo nel passato, coni un
nuovo termine, ovvero NeoCetacei, per indicare uno sbalzo evolutivo dai cetacei primitivi, ai
cetacei senzienti e antropomorfi...
quello che lasciava sbalorditi gli scienziati e che nelle profondit marine della Terra, stava
avvenendo un grande sbalzo evolutivo, un nuovo passo del evoluzione, cos come l'uomo si era
evoluto dalle Scimmie, ora dai Cetacei, dai Delfini sopratutto, si stava evolvendo una nuova razza
evoluta e senziente, che poteva entrare in competizione con la razza umana...

mai prima d'ora, il genere umano, si era ritrovato a confrontarsi con una razza intelligente, alla pari
del genere umano...

-
i Seirater, avevano creato la loro prima Metropoli sottomarina, chiamata Hirakamis, che era
divenuta la capitale diplomatica dei Seirater, poich, sede del ambasciata umana-terrestre nei
territori della Federazione Cetacea...

mentre i Seirater, crearono la loro ambasciata nelle terre emerse, in una Riserva Cetacea a
Utrecht, in Olanda...
proprio l'Olanda fu scelto come territorio intermediario tra i territori umani e i territori cetacei, per il
fatto che l'Olanda sia sempre stato un paese sospeso tra mare e terra ferma, un territorio conteso tra
il Mare e il continente terrestre...

i Neo-Cetacei, hanno sviluppato un proprio linguaggio articolato, la Lingua Cetacea,

per i dialoghi e contatti diplomatici tra Umani e Cetacei, gli umani imparano la lingua cetacea e
usano degli appositi Interpreti umani per comunicare e dialogare tra i diplomatici umani e i
diplomatici Cetacei, esperti di Lingua cetacea, a loro volta, i cetacei hanno studiato e imparato le
maggiori lingue terrestri, usandole per capire e comprendere i dialoghi degli esseri umani, i Cetacei
si usano di appositi interpreti per capire e comprendere i dialoghi degli esseri umani...

per condurre le trattative diplomatiche con i Cetacei, l'ONU arruolano alcuni diplomatici di livello
internazionale, tra cui Luigi Messani, un diplomatico Italiano ed esperto di diplomazia e trattative di
livello internazionale, il suo curriculum, riguarda trattative tra USA e Russia sulla pacificazione tra i
due stati, trattative tra stati Africani e Sudamericani, per la gestione delle risorse idriche e trattative
sulla pacificazione del Medio oriente.

Luigi Messani, assieme a Hyong Si-Juk, una diplomatica Sud Coreana, vengono mandati dalle
nazioni Unite, al Ambasciata terrestre, presente nelle profondit marine nella Capitale della
Federazione Cetacea, ovvero, Hirakamis, in lingua cetacea la grande citt,

un importante diplomatico Cetaceo, un Delfino di nome Ershiotis Me-Nerik, tenne questo discorso,
rivolto agli stati e nazioni della terra, a tutta la razza umana...
la Terra e divisa principalmente, in due grandi Biosfere: la Biosfera Terrestre e la Biosfera
Marina, gli umani, hanno distrutto e razziato la Biosfera Terrestre, ovvero, la Biosfera delle Terre
emerse, rendendole isole Iper-Affollate e iper-Sfruttate circondate da un vasto e immenso oceano,
ovvero la Biosfera marina, l'insieme dei mari e oceani della Terra, che sono il 75% delle Terre
emerse, che sono un Biosfera ed ecosistema acquatico ancora largamente incontaminato, per noi
del popolo dei NeoCetacei, abbiamo paura e grande timore, che l'uomo, dopo aver iper-sfruttato le
Terre emerse, voglia lanciarsi alla conquista delle profondit marine e oceaniche, per soddisfare la
sua avidit e megalomania, la Federazione Cetacea, reputa che l'Egemonia Antropica, ovvero,
l'imperialismo Antropico, sia una minaccia e pericolo per l'Ecosistema marino, poich, temiamo
che l'uomo possa portare nelle profondit marine, la stessa devastazione e saccheggio che hanno
causato nelle terre emerse, cosa che noi... NeoCetacei della Federazione oceanica Cetacea, non
possiamo permettere, n permetteremo mai e nemmeno molti umani delle terre emerse, non
potranno mai permettere, noi NeoCetacei, siamo i guardiani e custodi del Mare e delle profondit
marine, i difensori e custodi sia del EcoSistema marino, che di tutte le forme di vita, animali e
vegetali delle profondit marine, che sono tutte sono la nostra custodia e tutela, sotto la tutela dei
NeoCetacei, la razza pi evoluta e sviluppata delle profondit marine, ma lo scopo dei NeoCetacei
e quello di vivere in pace e armonia, con le altre forme di vita, non di prevaricarle o schiacciarle,
mentre al contrario, la Razza umana, invece di difendere e tutelare la sua stessa Biosfera, la
distrutta, saccheggiata, oppressa e soggiogata, proclamandosi come una specie di divinit suprema
su tutta la natura, cosa che nei NeoCetacei, non accadr mai e mai succeder...
se la razza umana, oser mettere le sue mani rapaci sui fondali marini, sappiate che inizier una
guerra, che noi, NeoCetacei, faremo di tutto pur di difendere i fondali marini...

La razza umana, stava andando in crisi e declino, poich le terre emerse del pianeta terra, erano
divenute troppo piccole e strette, per via della sovrapopolazione, poi, le risorse naturali stavano
iniziando a scarseggiare e l'acqua dolce stava venendo a meno, l'unica speranza per la razza umana,
era avventurarsi nei mari e oceani della Terra, ricchi di acqua salata, che poteva essere convertita in
Acqua dolce e di risorse naturali e materie prime e di un immenso spazio di colonizzazione

ma oramai, quello spazio era gi stato rubato dalla civilt dei cetacei senzienti, che erano divenuti i
padroni e dominatori dei mari e oceani della terra, creature senzienti, che stavano piantando i semi
di una nuova civilt...

Tra Luigi Messani e Hyong Si-Juk, nasce una storia d'amore, i due, che si sono conosciuto nel
viaggio del convoglio diplomatico terrestre verso Hirakamis, si innamorano...
nasce una storia d'amore tra Luigi Messani e Hyong Si-Juk
In una stanza degli alloggi del ambasciata Terrestre, Luigi e Hyong Si-Juk fanno sesso

per garantire, le trattative tra umani e cetacei, in varie zone e angoli del mondo, vennero creati dei
"Territori neutrali", ovvero, zone e territori di dialogo diplomatico tra gli umani-terrestri e i
cetacei...

ma la spedizione diplomatica dei NeoCetacei a Ginevra, in Svizzera,


nel "Territorio Neutrale terrestre", viene distrutta e spazzata via da un violento e devastante attacco
terroristico, da parte del "Fronte Antropista Terrestre", un gruppo terrorista di "Suprematisti
Antropici", dove i membri della spedizione diplomatica cetacea, vengono sterminati e annientati...

l'evento catastrofico, fa il giro del mondo e di tutti i Mass-Media globali, venendo ripreso dalle
telecamere di mezzo mondo e facendo il giro dei "Social Network" della rete internet...

questo causa, un incidente diplomatico tra le Nazioni Unite e la "Federazione Cetacea", ben
presto, il governo dei Neo-Cetacei, per protesta, decidono di boicottare l'alleanza continentale,
facendo ritirare e chiudere tutte le loro missioni diplomatiche con le Terre emerse e rompendo del
tutto i rapporti diplomatici tra l'oceano e le Terre emerse,

le Nazioni unite, cos, vengono sciolte e smantellate, venendo rimpiazzate dal "Unione
PanContinentale", una coalizione di stati e potenze

questo, causa l'inizio di una corsa agli armamenti e di una competizione Bellico-militare tra
"L'Alleanza continentale" e la "Federazione Cetacea",

Luigi e Hyong-Sik si oppongono con ogni mezzo a quella competizione tra gli umani e cetacei,
sostenendo che la razza Umana e i Neo-Cetacei, debbano vivere in pace e armonia tra di loro, senza
doversi fare la guerra, reputando la Pace e dialogo interspecie come il futuro del mondo e della
razza umana...

i Neo-cetacei, per rispondere alla corsa agli armamenti dei Terrestri e allo sviluppo dei
"Sottomarini-fortezza" della Marina PanContinentale, creano delle Bio-Astronavi con una nuova
forma di energia, ricavata da una Sintetizzazione dei sali marini racchiusi nel acqua marina, le
"Kresionavi", la cui propulsione e "l'energia Kresionica", una nuova fonte d'energia scoperta dai
Cetacei...

i Neo-Cetacei, sviluppano armamenti evoluti e avanzati, armamenti in buona parte, armamenti bio-
tecnologici, basati su modifiche Bio-genetiche agli arti o capacit corporee Cetacee, come Delfini,
Narvali o Belughe, dotate di artigli in Osso,armature di Chitino di gambero e aragosta, ma anche
armi metalliche, ricavate dai giacimenti metallici e minerari dei fondali marini-oceanici, armi da
taglio, ricavate dalle conchiglie o dal avorio di conchiglia, un materiale molto affilato e tagliente,
ma quelle sono armi da taglio, per il corpo a corpo, mentre per le armi a distanza, i Neo-Cetacei,
avevano sviluppato armi a Energia Kresionica concentrata, una specie di "laser" marino...

per difendersi dai NeoCetacei, le principali potenze delle Terre emerse, vararono un poderoso e
massiccio programma di riarmo e di armamento militare, ovvero, il Programma Scudo Marino,
con lo scopo di militarizzare completamente i mari e oceani della Terra, prima con la creazione di
reti di fortificazioni costiere sulle coste marine e oceaniche, dotate di difese costiere d'avanguardia,
per tenere i cetacei lontani dalle terre emerse...

poi, nei cantieri navali, vennero create navi e sottomarini e veicoli da combattimento acquatico di
ogni specie e tipo, da Navi-fortezza a Sottomarini-fortezza capienti, dotati di Siluri giganti con
testate nucleari, Radioattive, Chimiche e Bio-Batteriologiche, i terrestri, volevano ritorcere il loro
potenziale militare distruttivo, contro la Federazione Cetacea...

nei laboratori militari, gli scienziati terrestri, si misero a sviluppare Virus e malattie in laboratorio,
create appositamente per infettare i cetacei,
come cavie per quegli esperimenti, gli scienziati terrestri, usarono dei Proto-Delfini, ovvero, i
Delfini Primitivi, che venivano allevati dagli umani o negli acquari o nei parchi acquatici, per il
gusto e divertimento degli esseri umani...

le principali potenze mondiali della Terra, diedero il via a una massiccia e poderosa corsa agli
armamenti, ma le spese militari, vennero completamente orientate e mirate verso le Marine militari
terrestri, che vennero unite e accorpate in un unica forza militare navale Pan-Terrestre, ovvero la
Pan-Continental Navy o Marina PanContinentale, dove vennero accorpate e ammassate tutte
le forze navali-marine terrestri

vennero sviluppati dai terrestri, armamenti marini di ogni tipo: Bombe di Profondit, Missili
acquatici, Siluri di grossa stazza, da usare come vere e proprie WMD o Armi di distruzione di
massa acquatiche-sottomarine...

ma appena, la Flotta navale PanContinentale, sferra un violento e devastante bombardamento a


sorpresa contro la metropoli Cetacea di Hirakamis, poich, Hirakamis, senza alcun preavviso, si
ritrova circondata da sottomarini d'assalto in profondit e da navi e fortezze galleggianti nella
superficie, che scatenano su Hirakamis, un violento e devastante attacco a sorpresa, senza
preavviso, causando il panico e il caos e il disordine tra i NeoCetacei abitanti della metropoli
sottomarina, causando numerosi morti tra i NeoCetacei...

la flotta navale terrestre, si posizion sopra la metropoli cetacea di Hirakamis, iniziando a


bombardarla dalla superficie marina, con delle bombe di profondit, bombe sottomarine che
colpivano e distruggevano i palazzi di roccia marina e corallo dei Seiraner, i violenti e devastanti
bombardamenti marini, causarono grandi distruzioni e devastazioni

nella Terra Ferma, Luigi e Hyong-Sik, si stabiliscono in Italia, in Toscana, in una zona costiera,

ma ha inizio la "Guerra Cetacea", che contrappone la razza umana, coalizzata sotto "l'Alleanza
PanContinentale" e i NeoCetacei, radunati sotto la "Federazione Cetacea", che controlla i mari e
oceani della Terra...

la guerra devasta i mari e oceani della terra


-

di fronte al ascesa dei Cetacei, la razza umana doveva fare fronte comune, gli stati terrestri
dovevano smetterla di scannarsi e litigarsi tra di loro, gli umani dovevano superare le loro rivalit,
conflitti e divergenze, poich, gli umani non erano pi soli nella Terra, avevano un grande
concorrente a cui dovevano tener testa e dovevano farlo, unendosi in una sola alleanza...

la Terra, di fronte ai cetacei, non poteva pi parlare con tante voci diverse, ma doveva parlare con
una sola e unica voce, la Terra doveva avere un solo e unico interesse, quello della Razza umana in
generale,

allora, la razza umana, si cementific in un alleanza mondiale, ovvero l'Alleanza dei Continenti,
una coalizione della razza umana delle Terre emerse, che cercava di difendersi militarmente dalla
civilt dei Cetacei, fazione che controlla le terre emerse della Terra...

le razze dei cetacei senzienti, si allearono in un alleanza detta Federazione Cetacea, che controlla
i mari e gli oceani della Terra...

ben presto, ebbe inizio una nuova guerra fredda, tra la razza umana e la razza dei Cetacei, una corsa
agli armamenti tra due razze evolute e senzienti, che si stavano spartendo e contendendosi il Pianeta
Terra, che oramai, non era pi il pianeta esclusivo della razza umana, ma un pianeta da contendersi
con i cetacei...

nella corsa agli armamenti, gli umani terrestri, crearono dei sottomari-Fortezza, di grossa tonnellata
delle corazzate sottomarine, dette le Montagne sottomarine dalla stampa e dai mass media
terrestri,

ma l'Alleanza continentale, in questa corsa agli armamenti, stava spendendo tonnellate e quintali
di denari e finanziamenti, per finanziare la macchina bellica terrestre,
ma gli umani, non erano sviluppati per vivere sott'acqua, i cetacei si...
i Cetacei si consideravano i guardiani e custodi delle profondit marine e oceaniche, i tutelatori del
Habitat e Biosfera marina-oceanica della Terra, i Seiraner, non tolleravano che gli umani, dopo aver
sfruttato e saccheggiato e scarnificato le terre emerse delle loro risorse naturali, inquinandola e
portandole al orlo del collasso, ora iniziassero a sfruttare e saccheggiare anche i fondali marini e
oceanici della Terra, la Federazione Seiraner, voleva difendere le forme di vita marine-acquatiche
dal avidit e stupidit del uomo, dal Imperialismo e colonialismo che gli umani terrestri volevano
condurre a danno dei fondali marini, la razza dei Seiraner, diventavano i capi e guida degli animali
marini, i tutelari delle specie marine...

i Cetacei, non voleva fare quello che avevano fatto gli umani con le terre emerse, i Cetacei volevano
tutelare e rispettare l'Habitat e la Biosfera sottomarina, per farlo, i Cetacei si erano orientati sulle
Biotecnologie, sulla genetica, creando razze e specie di Cetacei di ogni genere e tipo, tutti
organizzati e tutti con i loro ruoli,

nei laboratori Seirater, vennero creati cetacei con armature esoscheletriche, generati da Cocktail
Biogenetici, ricavati dal Chitino delle aragoste e crostacei, una sostanza biochimica che forma e
compone l'esoscheletro e corazza dei granchi e aragoste....

nelle metropoli terrestri, proteste e manifestazioni di pacifisti e di attivisti antispecisti, bloccarono i


movimenti delle truppe militari terrestri, opponendosi alla guerra che stava iniziando tra gli umani e
i cetacei, molti attivisti e pacifisti panspecie, finirono arrestati o incarcerati per sabotaggio e
intralcio di attivit militare dalla Polizia militare delle forze militari Continentali.

dopo la sconfitta delle forze navali umane-terrestri, i "NeoCetacei", prendono completamente il


controllo e possesso dei mari e oceani della Terra, di tutte le superfici marine terrestri, buttando
fuori la razza umana dai mari e oceani terrestri, confinando la razza umana nelle terre emerse, dove
si sviluppa un clima d'assedio, visto che gli umani, si sentono assediati e accerchiati dal mare, dalla
minaccia dei NeoCetacei...

le coste e zone marine, vengono chiuse, blindate e fortificate dal "Unione Continentale", che fa
chiudere e blindare i Porti e zone portuali, che finiscono completamente militarizzate, le zone
costiere sono zone iper-fortificate e blindate, zone completamente militarizzate, tutti i commerci
navali vengono vietati e proibiti, causando un collasso mondiale dei commerci, causando una crisi
economica globale, facendo crollare il PIL economico in numerosi stati e paesi per scarsit di
collegamenti mercantili, che venivano in maggioranza dalle rotte navali, i commerci iniziano a
basarsi solamente sui mezzi terrestri o i mezzi-aerei, tramite Aerei Cargo e Aerei porta-Container.

i porti rimasero attivi, solo per scopi bellici e militari, i porti erano finiti sotto il totale controllo
militare delle forze armate terrestri-continentali,

Perdendo il controllo dei mari e oceani della Terra, la razza umana perde anche la sua principale
fonte di alimentazione e di sostentamento alimentare,

le forze militari Umane-Terrestri, nel tentativo di impedire il dilagare nei Neo-Cetacei nel Mar
Meditteraneo, chiudono e blindano lo Stretto di Gibilterra, con una Muraglia sottomarina, il Tappo
di Gibilterra, una muraglia iper-militarizzata, poi viene "Tappato" anche il Canale di Suez e lo
stretto dei Dardanelli, con lo scopo di rendere sia il Mar Meditteraneo che il Mar Nero, dei "Laghi
umani", le uniche zone di Mare ancora sotto il controllo della razza umana...

ma gli eserciti NeoCetacei, ammassarono le loro forze militari al largo di Marocco, Spagna e
Portogallo, concentrando le loro forze e sfoderando un attacco armato su vasta scala, contro lo
stretto di Gibilterra, dove si erano ammassate forze militari umane-terrestri,

fu allora, che ebbe inizio la "Battaglia di Gibilterra", una battaglia che avvenne tra umani e
cetacei, per il controllo dello Stretto di Gibilterra, uno stretto di importanza strategica, poich, se i
Cetacei, avessero conquistato lo stretto di Gibilterra, avrebbero potuto dilagare nel Mar
Meditteraneo, mettendolo sotto il controllo dei NeoCetacei e scacciando la razza umana anche dal
Mar Meditteraneo...
mentre per gli eserciti umani, volevano rendere Gibilterra, la "Termopili" o "Roncisvalle" della
razza umana terrestre, contro i NeoCetacei...

la battaglia fu lunga, violenta e devastante, con perdite pesanti da entrambe due le parti, ma dopo
quella lunga e devastante battaglia, lo Stretto di Gibilterra, venne conquistato dai Seirater, che
riuscirono a sconfiggere e sbaragliare le forze umane-terrestri...

le forze Cetacee, che sono riuscite a prendere il controllo delle Stretto di Gibilterra, dopo una
grande battaglia, la "Battaglia di Gibilterra", sono dilagate nel Mar Meditteraneo e hanno sferrato
un invasione armata della Penisola italiana, circondandola e devastandola completamente...

ma nei territori continentali, si formarono milizie armate e gruppi terroristi, di umani filo-Cetacei,
composti da gruppi ecologisti-ambientalisti e animalisti, che guardavano con rispetto e ammirazione
alla civilt sottomarina dei Neo-Cetacei, come una civilt modello, che rispetta la natura,che vive in
armonia e sinergia con la Biosfera, come una civilt veramente ecologica e ambientale, rispettosa
della natura e del ambiente, come una civilt anti-Specista o Post-Specista, che ha abolito le
differenze e distinzioni di specie, come una vera societ egualitaria di cui, i terrestri dovevano
prendere da modello ed esempio, negli anni precedenti al inizio della "Guerra Cetacea", si erano
formati numerosi intelletuali che guardavano alla societ dei Neo-Cetacei, come a una societ
modello,da esportare nelle terre emerse e nei terrestri, la prima societ Post-Specista o anti-Specista
al mondo, come una societ veramente ecologista-ambientalista, in perfetta armonia e sinergia con
la biosfera e habitat naturale, ben presto, scrittori, giornalisti e intelletuali, si erano messi a parlare
di "Modello Cetaceo" da applicare alla razza umana, vedendo la societ NeoCetacea come evoluta o
avanti anni luce, come migliore di quella umana-terrestre...
anche per il fatto, che la societ dei NeoCetacei, aveva una maggiore libert sessuale, rispetto alla
societ terrestre, i NeoCetacei non avevano Tab o inibizioni sessuali, non avevano sviluppato le
religioni monoteiste come nelle terre emerse, non avevano le stesse concezioni umani terrestri della
morale, per quegli intelletuali, gli umani per "liberarsi" dal oppressione socio-culturale Antropico-
terrestre, dovevano "Cetaceizzarsi" o "Oceanizzarsi", per liberare la razza umana dalle societ
conservatrici e reazionarie, il mare "Liberale" contrapposto alla terra ferma "conservatrice-
reazionaria"...
mentre le autorit del Unione Continentale,accusavano i NeoCetacei, di "Eugenetica", di
"Ingegnieria sociale", per il solo fatto che i NeoCetacei erano evoluti e avanzati nelle biotecnologie
e nel ingegnieria genetica e nelle scienze naturali e biologiche, mentre al contrario, le nazioni
umane-terrestri, si erano orientate sulle tecnologie artificiali, come l'informatica e l'high Tech...

queste fazioni di terroristi filo-Cetacei, sostenuti dalle frangie liberali-progressiste delle terre
emerse, si misero a scatenare ribellioni armate e guerriglie urbane contro le forze militari e di
polizia del "Unione Continentale", ribellioni interne ai territori continentali umani, appoggiati e
sostenuti dai Neo-Cetacei, che preferivano la civilt cetacea agli umani-terrestri, che volevano
facilitare la conquista delle terre emerse da parte dei NeoCetacei e indebolire il pi possibile le
forze militari PanContinentali, di fronte agli eserciti dei NeoCetacei...

queste fazioni, vennero perseguitate e bersagliate dal governo del "Unione continentale",poich
considerati traditori, rinnegati e collaborazionisti dei NeoCetacei...
Hyong-Sik, rivela a Luigi, di essere incinta, di aspettare un bambino da Luigi, notizia che Luigi
accoglie come una bella notizia...

ma poco tempo dopo, i NeoCetacei attaccano le coste della Toscana, devastandola completamente...

Luigi e Hyong-Sik, provano a scappare dalla loro villa, devastata dalle forze Cetacee, ma non ci
riescono in tempo, nel attacco, i NeoCetacei, riescono tramite appositi dispositivi sismici per
scatenare i Maremoti, a causare Tsunami e inondazioni nelle coste italiane, facilitando l'avanzata dei
Seirater, fuggendo dalla villa, Luigi finisce ferito, Hyong Sik, incinta, si ferisce a una gamba, ma
rischiando la vita, viene salvata da dei soldati NeoCetacei, che la catturano, ma si rifiutano di
ucciderla...

Luigi, inizialmente e sconvolto dalla perdita e rapimento di Hyong-Sik, ma poi, scopre che i soldati
NeoCetacei, non uccidono n neonati e nemmeno le donne incinte, che risparmiano, lasciandoli in
vita, ma contaminandoli e infettandoli con una sostanza Biologica, creata artificialmente dai
Seirater, modificando geni e DNA di delfini e Cetacei, ovvero, "l'Ergodion", che permette di
miscelare i geni umani con quelli Cetacei, con lo scopo, da parte dei NeoCetacei di creare razze
ibride umani-cetacei, tra cui una razza ibrida umani-Delfino...
in tutto il mondo, i NeoCetacei stanno prelevando neonati e donne incinte, dalle zone allagate, per
sottoporle, al processo di "Conversione Bio-Genetica" o BioConversione, per dotare quegli umani
di geni umano-delfino o Umano-cetaceo...

dalle zone allagate e semi-sommerse della Terra, durante gli attacchi su vasta scala, da parte delle
armate e degli eserciti dei cetacei, i Cetacei rapirono e prelevarono neonati e donne incinte ferite o
morenti, durante le devastazioni della guerra, alcuni di quei bambini, vennero portati nei territori dei
NeoCetacei, dove vennero immersi in bolle o sacche di un liquido bio-genetico, detto Ergodion,
che diffondendosi nelle cellule corporee, che assorbivano l'Ergodion come una spugna, ne
modificavano il DNA, permettendo di creare o generare ibridi umani-Delfino, i neonati umani,
vennero immersi nelle sacche Ergotiche...

l'idea dei NeoCetacei, era quella di permettere la creazione di Cetacei in forma umana, i Neocetacei
volevano riprodurre e imitare la forma umana antropica, volevano riprodurre gli esseri umani,
trasmettere gli attributi umani, sia ai Cetacei, che alle altre specie marine

tra alcuni comandanti NeoCetacei, si propose di creare dei Delfini antropomorfi, con modifiche bio-
genetiche, che potessero permettergli di respirare l'ossigeno gassoso come gli esseri umani e di
muoversi nella terra ferma, con la forma umana, anche Delfini che potessero Driftare dalla forma
Cetacea alla forma Umana, tramite un Drifting bio-genetico, ovvero, la capacit di passare da una
forma biofisica genetica, ad un altra...

Luigi, disperato e in fuga dal avanzata dei NeoCetacei, viene trovato da un gruppo di soldati italiani
delle "Forze PanContinentali", che hanno attivato le loro unit italiane, per respingere gli attacchi
dei NeoCetacei nella penisola italiana...

nelle profondit sottomarine, intere flotte di sottomarini da guerra terrestri, si scontravano contro
flotte di Capodogli-fortezza, la cui pelle era ricoperta di armature di corallo e Metallo marino,
difese da interi eserciti di soldati delfino, Orca e Beluga...

i Seiraner, si rivolgevano agli umani in maniera dispreggiativa, chiamandoli le Scimmie, per la


discendenza del uomo dalle scimmie...
mentre i soldati terrestri, si rivolgevano ai cetacei in maniera dispreggiativa chiamandoli gli
Sgombri o i Pesci Marci, o riferendosi nelle loro frasi, alla puzza di pesce marcio o al odore di
sporcizia salina o l'odore salmastro che secondo gli umani, emanavano i cetacei...

i sottomarini da guerra terrestri, scatenavano sulle forze Neo-Cetacee ("Seiraner" in lingua


Cetacea), intere pioggie di Siluri e di Missili sottomarini, causando grosse perdite ai Seiraner, ma
le forze cetacee, riuscivano bene a tener testa alle forze terrestri, poich, tramite le BioTecnologie, i
Neo-Cetacei, erano riusciti a sviluppare una razza di Balene e Capodogli giganti, pi grandi, robusti
e mastodontici delle balene e capodogli "Naturali", Balene e Capodogli, che vennero convertite a
vere e proprie fortezze viventi ambulanti, i Titano-Capodogli o Titano-Balene, in grado di resistere
a intere pioggie di Siluri e Idro-missili da combattimento terrestri, a dar filo da torcere alle forze
militari Marine-acquatiche terrestri, era il fatto che i NeoCetacei, avevano modificato
geneticamente le TitanoBalene, perch avessero la capacit di autorigenerazione biologica-cellulare,
permettendo alle Titano-Balene, di potersi rigenerare a livello biologico, come le salamandre di
fiume...

ma la Guerra dei Cetacei, fin vinta dalla Federazione Cetacea, che riusc a sconfiggere e
sbaragliare la razza umana...

le forze militari continentali, finite sconfitte e sbaragliate, dovettero ripiegare nelle terre emerse, che
finirono iper-difese e fortificate, con la creazione di reti di fortificazioni nei territori costieri, per
paura e timore, che i Seirater potessero sferrare un invasione armata delle Terre emerse

ma i Seirater, per piegare la resistenza umana, riuscirono a far sciogliere i ghiacci del artide e del
Antartide, facendo salire il livello del mare a livelli catastrofici, causando l'inondazione di grossa
parte delle terre emerse, che caus allagamento di grandi territori e centri urbani e un immigrazione
di massa, dalle zone costiere alle zone interne, che caus crisi e instabilit sociali, i Seirater
sfruttavano l'innalzamento del livello dei mari a loro vantaggio, espandendo la loro egemonia anche
nei territori sommersi e allagati dal mare, l dove i Seirater potevano andarci, ma dove non ci
potevano andare gli esseri umani

nelle terre emerse, si formarono milizie irregolari di suprematisti antropici, che aggirandosi con
barche d'assalto armate fino ai denti, si avventuravano nelle zone allagate o sommerse, colpendo e
bersagliando con fucili-fiocina automatici o con cariche di granate e dinamiti o con armi
automatiche termobariche, i Seirater che si avventuravano ed espandevano in quei territori,

le forze militari continentali, si scontrarono nei territori sommersi, le zone delle terre emerse,
allagate dal mare, con Sommozzatori-soldati e Palombari-soldati, armati con fucili e mitragliatori
subacquei, che sparavano a raffica dardi metallici accuminati contro i Delfini-soldati e cetacei
guerrieri...

alcuni anni dopo...

le popolazioni terrestri, con un immigrazione di massa, hanno abbandonato le zone costiere, per
concentrarsi nei territori interni e continentali, la grande migrazione, venne voluta dal Unione
Continentale, per concentrare i popoli umani in "Roccaforti continentali", tramite campagne di
evaquazione forzata di massa e con il trasferimento di vaste e immense popolazioni umane, in zone
di montagna o foreste o continentali, dove si formata la "Federazione delle Repubbliche
Continentali Umane" o FRCU, un alleanza di stati e repubbliche umane delle masse continentali
interne, istituzione erede del "Unione Continentale", che crollata e collassata su se stessa, per
spese eccessive e iperconsumo di risorse, condotto nel tentativo umano-terrestre, di tener testa ai
Seirater, che erano diventati pi numerosi, profilici e avanzati scientificamente e
tecnologicamente...

Luigi Messani, lavora come ministro nella "Repubblica Continentale Italo-Austriaca", che
comprende porzioni di Veneto, Lombardia, Trentino-Alto Adige, Slovenia e l'intera Austria e Tirolo,
nata da una fusione di Italia, Austria e Slovenia, causata da un innalzamento catastrofico del livello
dei mari, causato dai NeoCetacei...

ma per via dello scioglimento dei ghiacci,causato artificialmente dai Neocetacei con dispositivi di
riscaldamento, per far sciogliere i ghiacci, il livello dei mari nel mondo e salito e aumentato, per far
aumentare la copertura di mari e oceani della superficie terrestre e per creare una
"Talassoformazione", una "Marinizzazione" della Terra, per renderla pi adatta e ospitale ai
NeoCetacei, ma rendendo la Terra ostile e aspra alla razza umana...
la Talassoformazione, guidata dai NeoCetacei, causa un inondazione e allagamento della Pianura
Padana, che finisce sott'acqua,diventando un mare vero e proprio, il "Golfo Padano" o "Mare
Padano", con le citt italiane della Pianura Padana, che sono finite sott'acqua, come Milano,
Verona, Vicenza, Pavia e Torino...

alcuni millenni dopo...

la Terra e oramai un pianeta dominato dalla civilt Seiraner, che si lanciata alla conquista e
colonizzazione dello spazio, espandendosi e colonizzando o i mari e oceani dei pianeti alieni,
oppure, colonizzando i pianeti-Oceano, pianeti senza terre emerse, fatte solamente di mari e oceani
profondissimi, profondi anche fino a 6000 metri di profondit...

i cetacei, crearono degli Imperi interplanetari e intergalattici e federazioni pan-galattiche,


espandendosi prima nella Via Lattea e poi nel Universo, dove i Seiraner, divennero esaliardi ed
esaliardi, frammentandosi in tante nazioni, stati, federazioni, ma anche variegandosi a livello
biologico e genetico, frammentandosi in un crogiolo e marasma di tante specie cetacee diverse,
evolute e avanzate a livello scientifico e tecnologico...

sulla Terra, la maggioranza delle terre emerse, erano finite sommerse o in fondo al mare, di terre
emerse ne restavano poche, gli umani erano oramai regrediti a poche centinaia, tornati al
paleolitico, temendo i Seirater e le civilt Cetacee, come degli dei o delle divinit, come i signori
del mare...

nei villaggi delle trib primitive che vivevano nelle foreste e vallate montuose, si narravano di miti
e leggende, riguardanti un antica civilt, esistita agli albori del tempo, che venne distrutta e piegata
dal avvento di una nuova razza senziente, proveniente dalle profondit marine e oceaniche, che
causarono in una guerra, il crollo di quella civilt, dando il via a una nuova civilt e diventando i
signori non solo della Terra, ma di tutti i mari e oceani del universo...

i Seiraner, consideravano le trib primitive umane, come dei selvaggi, dei barbari, dei primitivi,
come delle Scimmie nude o Scimmie senza pelo, oppure, come attrazioni folkloristiche o
etniche, alla stregua di fossili viventi, o di relitti del passato...

ma oramai, "l'Egemonia antropica" sulla Terra, non era che un vago e pittoresco ricordo del
passato,un ricordo, una memoria, gli umani, si stavano riducendo a fossili viventi, a relitti della
storia, surclassati da nuove razze e specie, che stavano scavalcando e superando la razza umana in
ogni campo, sopratutto i cetacei, questo a partire dalla "Grande Caduta antropica", che aveva
aperto la strada al avvento e ascesa delle civilt delle specie Extraumane e non-Umane...

le Razze Seiraner, si erano affermate come un insieme eterogeneo di tante razze e specie cetacee
marine, radunate in un unico organismo, ovvero lo Spargimento Cetaceo, radunato in un
organismo politico detto Intesa PanCetacea...

i Seiraner, si erano affermati come una delle razze pi forti e potenti del intero universo, creando
paura e timore, nelle altre razze e civilt aliene, per le scienze e tecnologie avanzate dei Seirater e
per la loro intelligenza evoluta e avanzata, cosa che permise al Intesa PanCetacea, di poter avere
un seggio di rappresentanza al Dicasterio PanEcumenico delle Specie cosmiche, una specie di
Parlamento o ONU delle civilt biologiche senzienti, aliene e non, del Universo e dei sistemi
galattici...

i NeoCetacei, si erano dotati di vere e proprie astronavi generazionali e di Titanonavi, che


riuscivano a riprodurre al loro interno, veri e propri mari e oceani in miniatura, abitati da specie
Cetacee e di Tursiopi, usati per creare nuove patrie e mondi da popolare, per continuare e perpetuare
le progenie dei neo-Cetacei...

i NeoCetacei, avevano accresciuto l'intelligenza e massa cerebrale degli animali acquatici-marini,


sia dei mari e oceani della Terra e sia dei mari e oceani alieni, tramite "lo Sbalzo intelletivo",
ovvero, una "elevazione" neurale-intelletiva degli animali acquatici-marini...
lo "Sbalzo Intelletivo", fu un fenomeno di massa, esteso a tutta la via Lattea, a tutti i pianeti o
colonizzati o entrati in contatto con i NeoCetacei, poich, i NeoCetacei, non erano come gli esseri
umani, gelosi e invidiosi della propria "unicit" o "eccezionalit", non erano gelosi della propria
intelligenza o intelletto superiore, da tenersi l'intelleto evoluto soltanto per s, senza condividerlo
equamente con le altre specie viventi, creando una casta e gerarchia specista, i NeoCetacei,
rifiutavano una societ vivente, basata su caste o gerarchie "Speciste", i NeoCetacei, volevano la
totale parit e uguaglianza tra specie viventi, volevano condividere la loro civilt, intelletto e
sapienza con tutte le specie viventi acquatiche-marine sia della Via Lattea, che di tutto l'universo...

la razza umana, si era ritrovata completamente esclusa e buttata fuori dalla storia galattica e di tutto
l'universo...

oramai, la Via Lattea era finita sotto il controllo e dominio di una civilt spaziale-siderale dei
Cetacei, una civilt che era andata aldil di ogni progresso e immaginazione, i NeoCetacei, avevano
creato un vero e proprio Impero Galattico, diffondendo e spargendo e colonizzando i vari pianeti,
con le specie cetacee, tramite la "Talassoformazione", ovvero, la creazione di vasti e immensi
oceani e spazi marini nei pianeti alieni e negli Esopianeti, ma anche la colonizzazione dei pianeti-
oceano...

l'Impero Galattico NeoCetaceo, entr ben presto in contatto con altri popoli,culture, razze,imperi e
civilt aliene, con alcune di queste civilt, il contatto fu pacifico, con altre invece, fu ostile e
violento, scatenando guerre e conflitti, che venivano spesso vinte dai NeoCetacei, molto evoluti e al
avanguardia a livello militare...

i NeoCetacei, si erano affermati come una delle razze aliene pi potenti, evolute e avanzate di tutto
l'universo, podendosi alla pari delle altre civilt, culture e imperi alieni, che si contendevano e
spartivano le galassie e gli Universi, poich, con il "trattato di Ehmb-Ehris", i NeoCetacei, avevano
ottenuto uno scambio tecnologico, con una potente confederazione di imperi, culture e civilt
aliene, "L'Intesa PanGalattica Yu-krum", lo scambio tecnologico, aveva permesso ai neoCetacei,
di poter ottenere le tecnologie per il viaggio Inter-Universale e Inter-Dimensionale, di cui l'Intesa
PanGalattica Yu-Krum e una potenza leader nei viaggi, commerci ed esplorazioni tra Universi e
dimensioni...
cosa,che permise ai NeoCetacei, non solo di espandersi nel resto del universo, su Esaliardi ed
esaliardi di galassie o ammassi galattici, ma anche di espandersi in altre dimensioni e universi...
ma il seme di una nuova rinascita, aveva avuto inizio nei mari e oceani della Terra, dove le razze dei
cetacei, sopratutto i Delfini, iniziarono a sviluppare la loro intelligenza, diventando una specie
evoluta, che diede inizio a una nuova civilt nelle profondit oceaniche, una civilt, quella dei
Cetacei, che ottenne il controllo e monopolio dei mari e oceani della Terra, per poi, lanciarsi alla
conquista delle Terre emerse, dove una razza umana, regredita al Paleolitico, decise di scendere a
patti con i "NeoCetacei", la civilt dei Cetacei, che gli umani decaduti, vedevano come dei o come
divinit, come le "creature del oceano"...

se i NeoCetacei, avevano creato una nuova civilt da zero, gli umani invece, erano regrediti e
decaduti, vivendo dei ricordi e memorie, delle antiche glorie e grandezze del passato, l'antica gloria
della "civilt Antropica", che dominava su tutte le terre emerse...

FINE