You are on page 1of 20

ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO - URAS

1979 - 2009

ANNI DI ATTIVITÁ

Con il patrocinio del Comune di Uras

L'Associazione Turistica Pro Loco Uras è lieta di invitarvi alla festa per il 30° anno di attività

2

Uras dicembre 2009

IL PRESIDENTE SPADA GESUINO

I promotori sono stati coloro che hanno reso possibile la nascita della Pro Loco a Uras, Si citano: Caddeo Luigi, Cardia Salvatore, Figus Antonio, Ibba Olindo, Marcias Alessandro, Orrù Elisa, Pia Saverio, Piras Dante, Scanu Efiso, Serra Marilando, Spada Gesuino. Con il contributo dell’Onorevole Lucio Abis

I PROMOTORI

COSTITUZIONE DELLA PRO LOCO DI URAS
ATTO COSTITUTIVO DEL 5 APRILE 1979 REDATTO DAL NOTAIO MICHELE DAVINO IN ORISTANO REPERTORIO N° 79189 – RACCOLTA N° 8399 REGISTRATO IN ORISTANO IL 17 APRILE 1979 AL N° 1296 VOL. 265
Atto costitutivo

(Firmatari Atto costitutivo) PIRAS DANTE ,CADDEO LUIGI, MARCIAS ALESSANDRO, SCANU EFISIO, PIA REMO, SERRA MARILANDO, IBBA OLINDO

SOCI FONDATORI

PRESIDENTI DELLA PRO LOCO DAL 1979 AL 2009 Negli anni 70
PIRAS DANTE

Negli anni 80
SCANU EFISIO, ATZENI EDMONDO, SCHIRRU PAOLO, MONTISCI FERDINANDO

3

Negli anni 90
PIRAS GERARDO

Negli anni 2000
PODDA FABIO, SPADA GESUINO (attuale presidente dal 2003 ad oggi)

GLI INIZI

ANNI 80

Agli inizi l’attività della neonata Pro Loco è piuttosto limitata, come è facile immaginare, visto la novità per quegli anni e forse anche per lo scetticismo nei confronti di un nuovo organismo associativo. Questo periodo và soprattutto dal 1979 al 1983. Tra le prime iniziative di quegli anni vi è la ricostituzione del gruppo folk, mentre è del 1981 una bella relazione sulla storia di Uras, che parte dal significato del nome del paese e attraversa i diversi periodi storici sino ai giorni nostri. Questa relazione è conservata negli archivi della Pro Loco. Tra il 1982 e il 1983 vengono realizzati : • Un concorso fotografico • Un servizio fotografico sul museo mineralogico di Uras • Per i festeggiamenti di Santa Maria Maddalena la 1° e la 2° Rassegna dei gruppi folk della Provincia, con la stampa del ricettario dei dolci Uresi (1983)

Sempre nel 1983 viene costituito il gruppo archeologico “THAMIS” per la ricerca, la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio archeologico e storico del territorio comunale. Gli intenti del gruppo sono quelli di effettuare ricerche e rilevamenti in superficie sotto la guida della Soprintendenza ai beni culturali e di conservare e custodire i reperti nel comune di Uras affiancandoli al museo mineralogico presente nel paese. Il gruppo archeologico svolse la sua attività sino al 1986. Sono del 1984 una mostra fotografica per il settembre Urese e del 1986 una serie di conferenze archeologiche.
Approvazione Soprintendenza di Cagliari

4

La prima manifestazione importante della Pro Loco di Uras è IL SETTEMBRE URESE che venne svolta appunto nel Settembre del 1984 La manifestazione viene presentata come un proseguo delle rassegne folk realizzate negli anni precedenti ma aggiornata e migliorata. Durante il SETTEMBRE URESE titolato “ESSERE SARDI OGGI - UNA CULTURA DA DIFENDERE” che si svolse tra l’ 8 e il 23 di settembre 1984 vennero realizzate le seguenti manifestazioni: • • • • • • • • Mostra foto - archeologica (gruppo THAMIS) Mostra artigianato locale e antichità Esibizione dei tenores di Scano di Montiferro 3^ Rassegna gruppi folk della provincia Commedia “S’urtima xena” di A. Garau Concerto polifonico degli “Amici della Musica” dell’Ente Concerti di Oristano Stampa opuscolo “UNA CULTURA DA DIFENDERE” Stampa opuscolo “IS ERBAS PO’ SA’ SALUDI (MESCINAS ANTIGAS)

SETTEMBRE URESE

Mostra artigianato e antichità

Mostra artigianato e antichità

Mostra foto-archeologica

5

Gruppo Folk

Gruppo Folk

CONCERTI POLIFONICA SANTA CECILIA DI URAS
La pro loco di Uras è stata sempre attenta alle altre iniziative importanti del paese; una di queste fu rappresentata dal coro Polifonico SANTA CECILIA che la Pro Loco intese valorizzare con una serie di concerti che si svolsero nel 1983, 1984 e 1986.

6

Coro Polifonico Santa Cecilia

CONCORSI
Particolare attenzione è stata data, sia in passato che attualmente, alle abilità artistiche dei cittadini di Uras e non solo. Questa valorizzazione è avvenuta tramite concorsi artistici. Il primo concorso importante, oltre al primo del 1982, viene realizzato nel 1986 in concomitanza con i festeggiamenti di Santa Maria Maddalena e prevedeva: • Un concorso fotografico • Un concorso di pittura • Un concorso di scultura • Gara di canti dialettali • Gara di ballo sardo La manifestazione terminò con la stampa del libretto “IS CANTUS DE BIDDA NOSTA – piccola raccolta di canti tradizionali”

IL CARNEVALE URESE
Un altro appuntamento importante era l’organizzazione del CARNEVALE URESE. Negli anni ottanta il Carnevale fu portato a un buon livello di organizzazione e proponeva la sfilata di carri allegorici, zippolata e premi per i partecipanti. Ponendosi tra i primi paesi del circondario per la sua organizzazione. Il Carnevale Urese si svolse regolarmente dal 1983 sino al 1987 per poi essere ripreso nel 1991
Anni ‘80

7

LA SECONDA FASE
ANNI 90

LA CICLOPEDALATA URESE

8

Altra manifestazione importante nata dalla Pro Loco è LA CICLOPEDALATA URESE, manifestazione che viene realizzata ancora oggi. La Ciclopedalata rappresentò una piacevole novità per le manifestazioni di quegli anni tanto che raccolse grande partecipazione di pubblico. La manifestazione prevedeva il raggiungimento, con partenza da Uras, di una località, individuata volta per volta, con il solo utilizzo della bicicletta. Al termine della manifestazione un rinfresco, medaglietta ricordo e magliette per tutti i partecipanti. La manifestazione era organizzata in collaborazione con la sez. AVIS di Uras e il Gruppo Sportivo AMATORI. La Pro Loco realizzò VI edizioni consecutive della Ciclopedalata dal 1987 al 1992 la VII° edizione del 1993 fù rinviata per maltempo Si vuole qui ricordare che la manifestazione dal 1995 è portata avanti dall’AVIS di Uras, in collaborazione con la Pro Loco (di nuovo dal 2004) ADMO e AMATORI.

SA CURSA DE SU PANNU
Sa CURSA DE SU PANNU rappre- battaglia del 1470 che Leonardo sentò una manifestazione di grande importanza per la Pro Loco e per il paese di Uras. ne storico-mediavale, fù probabilmente tra le prime manifestaper una felice intuizione della Pro Loco di allora che seppe coniugare storia e spettacolo richiamando centinaia di turisti. sto ed apprezzato a Uras, hanno questo genere. Gli elementi storici che caratterizzarono la manifestazione furono la deva la sfilata in costumi medievali Alagon combattè contro gli Ara- per le vie del paese sino alla chiegonesi di Nicolò Carroz sconfig- setta di San Salvatore dove venigendoli. della chiesetta di San Salvatore. L’altro elemento storico-leggendava realizzata la corsa dei cavalli SA La manifestazione si svolse per VI edizioni, la prima nel 1987, si svol-

Manifestazione di tipo rievocazio- Battaglia che si svolse nei pressi CURSA DE SU PANNU.

zioni in Sardegna di questo genere, rio si basa sulla figura di Eleonora se nel campo sportivo comunale e d’Arborea e del suo passaggio nel fu ripresa e trasmessa da TELENOterritorio di Uras nelle frequenti visite al castello di Monreale. In occasione della festività pasquamasse nell’abitato di Uras per assiquali si realizzava un palio. Tale rievocazione si svolgeva il martedì dopo pasqua e comprenVA e comprendeva solo la corsa dei cavalli. Dal 1989 al 1993 si svolse regolarmente sia con la sfilata storica sia con la corsa dei cavalli. Nel 1991 per motivi organizzativi furono realizzate le pariglie dall’Ass. Giara Club di Oristano.

Altri paesi, poi, forti di quanto vi- le si suppone che Eleonora si fersaputo portare avanti iniziative di stere ai festeggiamenti, durante i

9

Opuscolo sulla manifestazione

La prima valorizzazione dei prodotti agro-alimentari venne messa in essere con SA FESTA DE IS PASTORIS. Con questa manifestazione si volle dare visibilità all’attività pastorizia di Uras. Per fare ciò vennero coinvolti in prima persona i pastori operanti nel paese i quali offrivano direttamente i capi di pecora che venivano macellati e offerti in degustazione alla popolazione, con vini e verdure sempre di produttori locali. La manifestazione si svolgeva nel sagrato della chiesetta di Sant’Antonio. La pro Loco organizzò tre edizioni la I° nel 1988 la II° nel 1989 e una III° nel 1992

SA FESTA DE IS PASTORIS

Per la conoscenza dei funghi locali e regionali si realizzarono due MOSTRE MICOLOGICE nel 1990 e nel 2000 in collaborazione con A.M.O. associazione micologica Oristanese, e il gruppo scientifico della stessa associazione di cui fa parte un cittadino di Uras; Garau Amerigo. Le mostre furono realizzate nel salone parrocchiale.

MOSTRA MICOLOGICA

GLI ANNI 2000
SENSIBILIZZAZIONE ECOLOGICA
10
Il tema della sensibilizzazione ecologica è stato sempre vivo nella Pro Loco di Uras. La prima manifestazione in questo senso si svolse nel 1990 con LA PASSEGGIATA ECOLOGICA sul Monte Arci che vide il coinvolgimento delle scuole elementari e medie di Uras. Nel 2004 in collaborazione con il Comune di Uras la Pro Loco realizzò LA GIORNATA ECOLOGICA A SANTA SUIA durante la quale venne ripulito il sito da immondizie ed erbacce e messe a dimora di nuove piante di macchia mediterranea. Anche in tale occasione furono coinvolte le scuole. Ad ogni bambino venne rilasciato un certificato di adozione dell’albero piantato. Come proseguimento di questa manifestazione nel 2007 vinne interamente ristrutturata una capanna a Santa Suia e realizzata una nuova strada per il raggiungimento del sito. Dal 2008 partecipa con il Comune e con tutte le associazioni di Uras alla GIORNATA PER L’AMBIENTE in cui vengono puliti siti comunali e non tra cui la zona del Nuraghe SA DOMU BECCIA.

Ristrutturazione capanna

FESTA DEGLI ANZIANI
La prima festa degli anziani organizzata dalla Pro Loco è del 1990 per essere ripresa dal 2003 sino al 2007. La festa comprende la Santa Messa, il pranzo e balli finali.

11

TRADIZIONI CONTADINE DEL CAMPIDANO URESE SA COXINA ANTIGA - “SAGRA DEI MALLOREDDUS”
Manifestazione importantissima di questi ultimi anni è la sagra de SA COXINA ANTIGA. La sagra ha l’intento di riscoprire la coltura del grano e gli aspetti della vita contadina del passato La tradizione per la coltivazione del grano di cui è ricco il nostro campidano è stato lo spunto per la nascita della manifestazione. La valorizzazione di questa coltivazione avviene attraverso la realizzazione di un prodotto finito appunto i Malloreddus fatti a mano. . I Malloreddus sono prodotti dalle donne e dagli uomini della Pro Loco di Uras e sono realizzati interamente a mano con semola di grano varietà capelli e acqua L’altro aspetto della manifestazione sono le mostre che nel corso degli anni hanno dato lustro alla sagra. La sagra si svolge in piazza Santa Maria Maddalena e comprende l’allestimento della mostra mercato attraverso stand in cui produttori e artigiani locali e della sardegna espongono i loro prodotti, ed infine la degustazione dei MALLOREDDUS fatti a mano alla campidanese con un secondo di bocconcini di maiale vino e pane casereccio. A tutt’oggi sono VI le sagre che si sono susseguite dal 2004 al 2009, con la collaborazione della sezione AVIS e ADMO di Uras. Nel 2004 venne realizzato il convegno a cura dell’ERSAT sulle “CARATTERISTICHE QUALITATIVE DEI GRANI DURI PER LA PRODUZIONE DI PANE E PASTA TIPICA TRADIZIONALE” Venne presentato inoltre il VOCABOLARIU SARDU CAMPIDANESU di Giovanni Casciu. La manifestazione acquista importanza anche per la collaborazione con altre Pro Loco, nel 2004 venne invitata la ProLoco di Simaxis che fece degustare il riso e nel 2008 la Pro Loco di Masullas che preparò su PANI INDORAU. Sempre nel 2008 la Pro Loco di Uras partecipa a Masullas per la sagra del Melograno facendo degustare le lenticchie con carne di maiale. Nel 2004 e 2005 venne realizzata e riproposta SA MESSA la falciatura del grano come veniva eseguita in passato.

Opuscolo sulla manifestazione

MOSTRE REALIZZATE

2004: ASPETTI DI VITA CONTADINA E DEGLI ATTREZZI AGRICOLI 2005: ASPETTI DI VITA CONTADINA E MOSTRA DI VECCHIE MACCHINE FOTOGRAFICHE 2006: SU PANI DE IS FESTAS 2007: SA COIA ANTIGA 2008: SA FAMILIA “PIPPIUS MANNUS E PITTIUS” 2009: ARREGODUS, “SA FAMILIA, SA PATRIA”

Sa Messa Antiga

12

CONCORSO GASTRONOMICO “TROFEO SA COXINA ANTIGA”
Altro evento importante nelle giornate della sagra è il “CONCORSO GASTRONOMICO TROFEO SA COXINA ANTIGA” Il concorso ha come intento quello di valorizzare gli usi gastronomici locali e del circondario. Il concorso è aperto a tutti dalle casalinghe a semplici appassionati di cucina sino a cuochi professionisti che si cimentano nella preparazione di piatti a tema. I concorrenti sono giudicati dall’ASSOCIAZIONE REGIONALE CUOCHI in collaborazione con L’ONAV provinciale per l’accostamento dei vini Del concorso a tutt’oggi ne sono state realizzate 5 edizioni dal 2005 al 2009 con un crescente successo di partecipanti e di pubblico.

La cucina

I temi svolti sono stati :

2005: UN PIATTO A BASE DI MALLOREDDUS

1° premio a Gianluca Piras di Uras per la ricetta “Maccarronis de unga a sa campidanesa” 2° premio a Rita Borri di Uras per la ricetta “Malloreddusu con polletto ruspante” 3° premio a Maria Lorella Lai per la ricetta “Malloreddus al sugo di cinghiale

2006: PASTA CUNDIDA A PRESCERI

1° premio a Rosetta Grussu di Uras per la ricetta “Ravioli dolci con carne di polletto” 2° premio a Cristiano Mocci di Mogoro per la ricetta “Lorighittas trigu di oru” 3° premio a Elisabetta Floris di Uras per la ricetta “Fregua cun còcciua niedda de Marceddì”.

2007: SA PETZA

1° premio a Massimo Congiu di Uras per la ricetta “Punta de sa Trebina” 2° premio a Salvatore Virgilio di Uras per la ricetta “Medaglioni di filetto di maiale” 3° premio ad Anna Casu di Masullas, per la ricetta “Maiale con lenticchie e grano”.

2008: I LEGUMI

1° premio ad Amerigo Garau di Uras, per la ricetta “Ceci con pancetta secca” 2° premio a Magda Atzori di Uras per la ricetta “Minestrone de inchiscia (cicerchia)” 3° premio a Daniela Saddi di Uras per la ricetta “Vellutata di cannellini ai profumi di mare”.

2009: I PESCI

1° premio ad Adriana Ibba di Uras con la ricetta “Muggini in salsa piccante” 2° premio a Francesca Crupi di Uras per la ricetta “Seppie ripiene” 3° premio ad Amerigo Garau di Uras per la ricetta “Burrida”.

La cucina

Su Pani de is festas 2006

La cucina

Sa Coia Antiga 2007

Sa Coia Antiga 2007 Su Pani de is festas 2006

13

Sa Coia Antiga 2007

Su Pani de is festas 2006

Sa familia: Pippius mannus e pittius 2008

Arregodus: Sa familia e sa patria 2009

Concorso gastronomico

STAMPA E PRESENTAZIONE DI LIBRI
Nel 2003 la Pro Loco stampa il romanzo NUR dell’autore Ferdinando Montisci concittadino di Uras. Il romanzo viene presentato e distribuito alla popolazione nel 2004. Successivamente all’interno del direttivo si forma un gruppo culturale e nel 2007 vengono presentati i libri : - SARDOA GRAMMATA autore Gigi Sanna - A LUNA CALANTE autore Nando Cossu - TUTTO IL MONDO E’ PAESE autore Ferdinando Montisci

14

CALENDARIO

Appuntamento fisso dal 2004, della rinnovata Pro Loco, è il CALENDARIO Attraverso il calendario si cerca di far rivivere e riscoprire alla nuove generazioni sprazzi della vita del paese con la ricerca di fotografie storiche.

LA TOMBOLA
Dal 2008 la Pro Loco organizza la tombolata manifestazione di aggregazione sociale in cui si vincono ricchi premi offerti anche dagli esercizi commerciali di Uras. La prima edizione del 2008 si è svolta nella palestra comunale mentre nel 2009 in piazza S. Maria Maddalena.

15

IS ARTIS DE IS TEMPUS PASSAUS – Gli antichi mestieri
Manifestazione iniziata nel 2008 con l’intento di riscoprire e far conoscere alle nuove generazioni i mestieri del passato. La manifestazione si è svolta nel 2008 e nel 2009 nella palestra comunale dove sono state accolte persone di Uras che ancora conservano l’arte e la manualità dei mestieri antichi. La mostra è stata oggetto di visita da parte della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e secondaria di I° grado. Nel corso della manifestazione gli espositori, oltre ad esporre

i prodotti finiti, hanno dato dimostrazione delle loro abilità artigianali realizzando al momento i loro manufatti. A conclusione la Pro loco ha donato al comune di Uras tre opere realizzate dagli artigiani in ricordo della manifestazione.

GITE TURISTICHE

A partire dal 2007 sono state realizzate alcune gite con l’obbiettivo di agevolare la conoscenza del territorio della nostra regione. Le mete sono state : 2007 Visita alle grotte de SU MANNAU a Fluminimaggiore e visita alle miniere di Buggeru 2008 A Villanovatulo visita al lago FLUMENDOSA e a Dorgali visita alle grotte di ISPINIGOLI e a SU GOLOGONE 2009 Visita alle grotte de SU MARMURI a Ulassai

16

FESTE PATRONALI
Sin dagli inizi la Pro Loco ha tenuto in grande considerazione le tre feste principali di Uras, SAN SALVATORE, SANT’AN-

TONIO e SANTA MARIA MADDALENA, collaborando e affiancando i comitati per la realizzazione dei festeggiamenti. Si ricorda nel 2006 la collaborazione con il comita-

to dei Cinquantenni classe 1955 per lo spettacolo SARDEGNA CANTA di VIDEOLINA e nel 2008 la realizzazione della GIMKANA A CAVALLO.

Sardegna Canta

Gimkana a cavallo

ALTRE ATTIVITA’ E CONTRIBUTI
Si vuole ricordare nel 2003 la realizzazione dei festeggiamenti per il 100° compleanno di Pusci Giovanni
Festeggiamenti centenario

concittadino di Uras, nel 2005 un contributo per la festa di San Giovanni Bosco, mentre nel 2006 fù dato un contributo per la consacrazione della Chiesa Parrocchiale San-

ta Maria Maddalena e la premiazione del giovane atleta Daniele Raffolini campione mondiale di tiro con l’arco.

Premiazione a Daniele Raffolini

17

INDICE ATTIVITA’ SVOLTE
ATTIVITA’ SVOLTE
ANNO 1979 • ATTO NOTARILE COSTITUZIONE PRO LOCO ANNO 1980 • RICOSTITUZIONE GRUPPO FOLK ANNO 1981 • CONTRIBUTI PER FESTE LOCALI • SPESE PER GRUPPO FOLK • RELAZIONE SULLA STORIA DI URAS ANNO 1982 • CONCORSO FOTOGRAFICO • SERVIZIO FOTOGRAFICO MINERALI MUSEO • FESTEGGIAMENTI S. M. MADDALENA (1° RASSEGNA GRUPPI FOLK) ANNO 1983 • CARNEVALE URESE • CONCERTO POLIFONICA S. CECILIA • FESTEGGIAMENTI S. M. MADDAELNA • (2° RASSEGNA GRUPPI FOLK - RICETTARIO DOLCI URESI) • CONCERTO POLIFONICA S. CECILIA • COSTITUZIONE GRUPPO ARCHEOLOGICO THAMIS ANNO 1984 • CARNEVALE URESE • CONCERTO POLIFONICA S. CECILIA • SETTEMBRE URESE (3° RASSEGNA GRUPPI FOLK – OPUSCOLO SULLE MEDICINE ANTICHE OPUSCOLO “UNA CULTURA DA DIFENDERE) ANNO 1985 • CARNEVALE URESE ANNO 1986 • CARNEVALE URESE • CONFERENZE ARCHEOLOGICHE • CONCERTO POLIFONICA S. CECILIA • CONCORSO DI FOTOGRAFIA, PITTURA, SCULTURA E STAMPA DI LIBRETTO SUI CANTI TRADIZIONALI URESI ANNO 1987 • CARNEVALE URESE • I° EDIZIONE SA CURSA DE SU PANNU • I° EDIZIONE CICLOPEDALATA (IN COLLABORAZIONE CON SEZ. AVIS DI URAS) ANNO 1988 • SA FESTA DE IS PASTORISI • II° CICLOPEDALATA URESE • MOSTRA MICOLOGICA ANNO 1989 • II° EDIZIONE SA CURSA DE SU PANNU (STAMPA LIBRETTO DELLA MANIFESTAZIONE) • SA FESTA DE IS PASTORIS • III° EDIZIONE CICLOPEDALATA URESE ANNO 1990 • III° EDIZIONE SA CURSA DE SU PANNU • IV EDIZIONE CICLOPEDALATA URESE • PATROCINO FESTEGGIAMENTI S. M. MADDALENA • PASSEGGIATA ECOLOGICA E MOSTRA MICOLOGICA • FESTA DEGLI ANZIANI ANNO 1991 • IV° EDIZIONE SA CURSA DE SU PANNU (PARIGLIE DELL’ASS. GIARA CLUB DI ORISTANO) • V° EDIZIONE CICLOPEDALATA URESE • CARNEVALE URESE

18

ANNO 1992 • V° EDIZIONE SA CURSA DE SU PANNU • VI° EDIZIONE CICLOPEDALATA URESE • SA FESTA DE IS PASTORIS ANNO 1993 • VI° EDIZIONE SA CURSA DE SU PANNU • VII EDIZIONE CICLOPEDALATA URESE - RINVIATA ANNO 2000 • MOSTRA MICOLOGICA ANNO 2003 • FESTEGGIAMENTI S. SALVATORE, S. ANTONIO, S. M. MADDALENA • FESTEGGIAMENTI 100° COMPELANNO DI UN CONCITTADINO DI URAS (PUSCI GIOVANNI) • STAMPA ROMANZO NUR ANNO 2004 • FESTA DEGLI ANZIANI • FESTEGGIAMENTI S. SALVATORE, S. M. MADDALENA • 1° EDIZIONE TRADIZIONI CONTADINE DEL CAMPIDANO URESE – SA COXINA ANTIGA • PRESENTAZIONE ROMANZO NUR • CALENDARIO 2004 • GIORNATA ECOLOGIA A SANTA SUIA IN COLLABORAZIONE CON IL COMUNE DI URAS ANNO 2005 • FESTA DEGLI ANZIANI • FESTEGGIAMENTI S. SALVATORE, S. ANTONIO, S. M. MADDALENA • CONTRIBUTO PER SAN GIOVANNI BOSCO • 2° EDIZIONE TRADIZIONI CONTADINE DEL CAMPIDANO URESE - SA COXINA ANTIGA 1° CONCORSO GASTRONOMICO SA COXINA ANTIGA • CALENDARIO 2005 ANNO 2006 • FESTA DEGLI ANZIANI • FESTEGGIAMENTI S. SALVATORE, S. ANTONIO, S. M. MADDALENA • 3° EDIZIONE TRADIZIONI CONTADINE DEL CAMPIDANO URESE - SA COXINA ANTIGA 2° CONCORSO GASTRONOMICO SA COXINA ANTIGA • CONTRIBUTO PER CONSACRAZIONE PARROCCHIA • PREMIAZIONE ATLETA DI URAS (DANIELE RAFOLINI) • CALENDARIO 2006 ANNO 2007 • FESTA DEGLI ANZIANI • FESTEGGIAMENTI S. SALVATORE, S. ANTONIO, S. M. MADDALENA • 4° EDIZIONE TRADIZIONI CONTADINE DEL CAMPIDANO URESE - SA COXINA ANTIGA 3° CONCORSO GASTRONOMICO SA COXINA ANTIGA • GITA A BUGERRU • TOMBOLA • PRESENTAZIONE LIBRI • “SARDOA GRAMMATA, A LUNA CALANTE, TUTTO IL MONDO E’ PAESE” • CALENDARIO 2007 ANNO 2008 • FESTEGGIAMENTI S. SALVATORE, S. ANTONIO, S. M. MADDALENA • TOMBOLA • 5° EDIZIONE TRADIZIONI CONTADINE DEL CAMPIDANO URESE - SA COXINA ANTIGA 4° CONCORSO GASTRONOMICO SA COXINA ANTIGA • GIORNATA PER L’AMBIENTE IN COLLABORAZIONE CON IL COMUNE DI URAS • GIMKANA A CAVALLO • 1° EDIZIONE ANTICHI MESTIERI • GITE A VILLANOVATULO E DORGALI • CALENDARIO 2008 ANNO 2009 • FESTEGGIAMENTI S. SALVATORE • 6° EDIZIONE TRADIZIONI CONTADINE DEL CAMPIDANO URESE - SA COXINA ANTIGA 5° CONCORSO GASTRONOMICO SA COXINA ANTIGA • TOMBOLA • 2° EDIZIONE ANTICHI MESTIERI • CALENDARIO 2009

19

opuscolo redatto e scritto da: Cabras Francesco fotografie di: Atzeni Edmondo Cabras Francesco Curridori Amedeo Figus Antonio Grussu Rosetta Littera Piero Rizzetto Giorgio Saddi Giovanni Serra Roberto Spada Gesuino grafica e stampa Layout Copy Baressa

Related Interests