You are on page 1of 1

Nel calcio da anni si sta facendo sempre più impellente la necessità di procedere ad un rinnovamento

radicale degli indirizzi programmatici con i quali orientare il lavoro delle società di settore giovanile.

Così come, andare avanti senza una meta, senza obiettivi ed i mezzi idonei per realizzarla è sicuramente
l’altra grande questione che vivono molte società calcistiche sia dilettantistiche, che professionistiche.
Programmare vuol dire progettare una strada da percorrere: le tappe intermedie, i mezzi da utilizzare, gli
strumenti per verificare la qualità e la quantità del percorso effettuato.

LA DINAMO NAPOLI ambisce a promuovere una Nuova Cultura Sportiva, una Nuova Filosofia, capace di
mettere al centro del processo formativo il giovane calciatore come persona, assicurando a tutti e ciascuno,
e nessuno escluso il diritto al successo formativo. Gli obiettivi formativo-educativi perseguiti si richiamano
alle Life Skills.

Si tratta delle Competenze Affettive, Relazionali e Sociali che l’Oms (Organizzazione Mondiale Sanità)
richiede alla scuola (agenzia educativa primaria) di sviluppare negli studenti. L’obiettivo del nostro Settore
Giovanile è quello di formalizzare questi obiettivi, che sono considerati alla stessa stregua di quelli tecnici.

Il Settore Giovanile della Dinamo Napoli, di conseguenza, agisce come una vera e propria agenzia di
formazione prestando grande attenzione non solo all’Area Tecnica, ma anche all’Area Educativa-Formativa,
coltivando lo sviluppo dell’autocoscienza, della gestione delle proprie e altrui emozioni e dello stress, del
senso critico, della capacità di prendere decisioni e risolvere problemi, creatività, empatia, e non ultima la
capacità di interagire con gli altri.

Il nostro intento è quello di estendere questa filosofia di lavoro a tutti coloro che sono interessati a
cambiare mentalità, strategie e metodologie didattiche.

Per questi motivi organizza un percorso di approfondimento culturale in aula ed operativo sul campo
costituito da 4 incontri. Lo scopo è quello di promuovere l’acquisizione di adeguate competenze tecniche e
umane dell’allenatore di settore giovanile.

Il corso presenterà in maniera esaustiva e chiara un moderno approccio, diverso dalla cultura sportiva
attualmente prevalente all’interno delle società di calcio, che attraverso la presentazione della matrice
teorica e scientifica di riferimento e delle metodologie consolidate ad essa connesse mira a cogliere
l’essenza della propria attività: la formazione globale ed integrata della personalità del giovane calciatore.

Per noi l’obiettivo principale non deve essere la vittoria dei campionati a tutti i costi.

Per questo siamo convinti che la presenza di allenatori che abbiano competenze non solo tecniche e
calcistiche, ma anche formative e pedagogiche, sia di grande giovamento per tutto il contesto calcistico. Ciò
è ancora di più avvalorato anche dalla costatazione che solo pochi ragazzi frequentanti il Settore Giovanile
diventeranno calciatori professionisti.

Qualcuno potrebbe replicare che, se ci poniamo questi obiettivi, penalizziamo la formazione calcistica.

Non siamo d’accordo! Partecipate al corso e ve lo mostreremo!